Sei sulla pagina 1di 22

Il Tempio

Catalogo 2015

www.iltempioesoterico.it

Ogni arte ambisce alla condizione della musica...


Un ascolto musicale di alto livello pu aumentare in maniera significativa la qualit
della vita.
Per emozionarsi come non si pensava nemmeno possibile esistono prodotti audio
capaci di prestazioni sorprendenti.
Il settore dellalta fedelt pi vivo che mai e offre elettroniche di livello elevatissimo.
Nel suo pinnacolo assoluto si colloca la fascia Hi End del mercato, dove tutto
maniacalmente finalizzato ad ottenere riproduzioni musicali domestiche in grado
di rivaleggiare con la realt.
I giradischi analogici, le sorgenti digitali, le amplificazioni e i diffusori importati e
distribuiti da Il Tempio offrono esperienze dascolto senza pari.
Attraverso la scelta dei componenti pi indicati per il singolo appassionato
e laccurata messa a punto del sistema audio nellambiente dascolto,
Il Tempio in grado di offrire emozioni allo stato dellarte.

Catalogo 2015
05

Balanced Audio Technology

07

Burmester

09

Cary Audio

11

Ear

13

Electrocompaniet

15

Gamut

17

Golden Ear

19

Kuzma

21

Lumin

23

Manley Labs

25

Oracle

27

Plinius

29

Purist Audio Design

31

Restek

33

Solid Tech

35

Sugden

37

Symphonic Line

39

Thiel

41

Vienna Acoustics

Balanced Audio Technology


Buon viaggio nella musica...

alanced Audio Technology,


meglio conosciuta come
BAT, il marchio di elettroniche audio fondato dagli
ingegneri Steve Bednarski
e Victor Khomenko, quest'ultimo professore universitario di elettronica.
I due, grandi appassionati di musica e di
suoni registrati, si sono incontrati quando
lavoravano come dirigenti alla Hewlett and
Packard. Poco dopo al duo si un Geoff
Poor quale direttore delle vendite e si prefissarono un compito arduo ma affascinante: costruire componenti audio di
straordinaria caratura e di eccellenza assoluta.

I primi due prodotti lanciati sommessamente in un angolo di una stanza al Sahara Hotel da BAT al Consumer Electronic
Show di Las Vegas del 1995 furono il preamplificatore VK-5 e il finale stereo VK-60,
entrambi valvolari.
Le loro prestazioni immediatamente sorpresero chiunque transitasse di la, costruendo un successo senza precedenti
fra gli appassionati e gli addetti ai lavori.
Cos tanto che John Dunlavy scelse proprio quelle elettroniche sconosciute per la
premiere dei suoi nuovi diffusori Dunlavy
SC-V.

Da li in poi BAT non mai stata abbandonata dalla considerazione di critici e


appassionati. Forse proprio per quell'equilibrio che il suono delle proprie elettroniche riesce a garantire.
La parola Balanced infatti, seppure riporti
all'uso di circuitazioni interamente bilanciate, vuole anche porre l'accento sulle
caratteristiche finali del loro suono. E sul
grande impegno profuso nella ricerca
della pi alta qualit.
Circuitazioni, prevalentemente valvolari,
allo stato dell'arte, costruzione, senza
compromessi di costi e prestazioni, a
norme militari, sono alla base della autentica venerazione di cui BAT gode in tutto il
mondo e in particolare negli USA, dove
non c' classifica di gradimento che non
attribuisca alle elettroniche BAT la palma
delle migliori elettroniche valvolari tout
court.
Nel catalogo contemporaneo di BAT
oggi possibile trovare qualsiasi tipo di elettronica, sia a stato solido che con tecnologia valvolare, per ogni tipo di esigenza:
preamplificatori, di cui molti dedicati al
mondo dell'analogico, amplificatori finali
stereo e integrati. Tutti riuniti sotto una sola
grande bandiera, quella dell'eccellenza.

Da perfetti ousider, in un attimo, Steve,


Victor e Geoff si ritrovarono lanciati nell'empireo delle elettroniche costruite
senza badare a spese e capaci di prestazioni strabilianti, meritando il riconoscimento di suono migliore di tutto il C.E.S. di
quell'anno.

Il Tempio 05

Burmester
Lo standard Burmester

urmester una solida e luminosa realt che ha visto i suoi


natali nel lontano 1977 a Berlino. Dieter Burmester, l'uomo
che stato capace di creare
questa incredibile realt una
persona con le idee chiare. La
sua stupefacente avventura nel mondo dell'hifi iniziata per dare una risposta prima di tutto
a s stesso. Ottimo musicista e brillante ingegnere, non trovando niente che lo soddisfacesse nel mercato dell'audio, si costruito da
solo il primo sistema. Il suo modo di operare
poi divenuto leggenda.
La ricerca della pi alta qualit audio possibile,
l'uso della tecnologia pi esasperata e un design senza tempo hanno reso Burmester uno
dei principali protagonisti nel campo dell'hi-fi
mondiale.

Progetti innovativi e molti brillanti brevetti in


campo audio sono stati introdotti negli anni
proprio da Burmester. Uno su tutti riguarda la
costruzione del primo lettore di cd con trazione a cinghia, soluzione, questa, volta ad eliminare le vibrazioni altrimenti trasmesse dal
platorello magnetico che, fino ad allora, era lo
standard nel campo. Questo apparecchio, il
modello 069, come per tutti i prodotti del costruttore tedesco prende il nome dall'unione
dell'anno e del mese di messa in produzione,
considerato dai pi importanti critici musicali
semplicemente il migliore lettore digitale esistente.
La progettazione e la produzione Burmester
sono interamente svolte in Germania, dai primi
disegni di massima fino ai prototipi tutto sviluppato internamente, seguendo i dettami della
pi maniacale ricerca della perfezione. Questo
sforzo negli anni sfociato nella realizzazione di
apparecchi audio che sono stati capaci di stabilire lo stato dell'arte mondiale e divenire delle
vere e proprie icone del settore Hi End.

Per raggiungere la pi alta qualit del suono


vengono utilizzate le tecnologie pi raffinate ed
estreme e le tolleranze pi basse del mercato.
Alla fine del processo di assemblaggio e dopo
un estenuante rodaggio, pi di trecento verifiche computerizzate assicurano l'assoluta eccellenza di quanto prodotto.
Ma solo l'ascolto finale, svolto da personale
altamente qualificato e addestrato, che pu
sancire l'immissione di un determinato oggetto sul mercato.
La qualit di quanto pu fregiarsi del logo Burmester tale da garantire il pi elevato coinvolgimento
domestico
oggi
possibile
nell'ascolto della musica.
La trasparenza assoluta, sia in termini timbrici
che dinamici, regala emozioni talmente forti da
rivaleggiare con l'evento live.
D'altronde Dieter Burmester considera se
stesso come il guardiano della grande tradizione musicale mondiale.
Preservare e valorizzare l'immenso patrimonio
culturale rappresentato dalla musica di tutti i
popoli l'autentico scopo della Burmester.
Rivivere in casa le emozioni di un concerto di
Elvis Presley o di Herbert Von Karajan, che
nessun palco potr mai ridarci, ricongiunge
con il significato pi alto dello spirito della musica.
Burmester anche alta manifattura tedesca e
design senza tempo.
I preziosi circuiti messi a punto in oltre trent'anni
di appassionata ricerca sono racchiusi in telai
cromati al pi alto standard tecnico oggi possibile. Non a caso Burmester stato scelto da
case automobilistiche prestigiose come Porsche, Mercedes, AMG e Bugatti, per ricreare
negli esclusivi abitacoli di tutti i loro modelli le
stesse emozioni che questo nobile marchio
rende possibile in ambiente domestico e nei
teatri di tutto il mondo.

Il Tempio 07

Cary Audio
Soprattutto, la musica.

ary Audio una delle realt


pi affascinanti del mercato
mondiale dell'alta fedelt.
Creata nel 1989 da Dennis
J. Had per realizzare elettroniche a valvole della pi alta
qualit, Cary Audio oggi
amata e riverita da intere legioni di appassionati. Non solo per le ormai leggendarie
creazioni basate sul tubo termoionico, cui
nel tempo si sono aggiunte quelle a stato
solido, ma, avendo continuato ad espandersi incessantemente sotto la guida di
Billy Wright, anche per quanto riguarda il
mondo delle sorgenti digitali e dell'intrattenimento audio/video.

mente considerate dai critici di tutto il


mondo. Dac, lettori integrati, streamer dotati di una musicalit davvero fuori dal comune. Alcune di queste elettroniche sono
coniugate sia nella versione a stato solido
che in quella valvolare al fine di consentire
la perfetta integrazione nei differenti sistemi in cui andranno inserite e per corrispondere perfettamente ai differenti gusti
musicali di ognuno.

La serie Classic dedicata ai pi oltranzisti


fanatici della pi elevata qualit audio possibile. Gli audiofili di tutto il mondo continuano a tributare a questa serie e a
prodotti quali l'amplificatore integrato SLI
80 e gli amplificatori finali a triodo CAD 805
e CAD 211, dei veri e propri classici senza
tempo continuamente affinati e aggiornati,
giunti oggi alle Anniversary Edition e Founder's Edition, la pi grande devozione.
Nella stessa serie sono tuttavia presenti alcune delle elettroniche digitali maggior-

L'audio multicanale tipico delle installazioni


Home Cinema pu quindi contare sulla
grande tradizione sviluppata per i pi canonici due canali stereo dal grande costruttore statunitense per unesperienza di
ascolto e visione allo stato dell'arte.

La serie Cinema, al limite superiore di


quanto la tecnologia contemporanea consente di offrire, propone elettroniche votate al pi elevato coinvolgimento nelle sale
Home Theater di tutto il mondo.

Cary Audio, seppure votata anche alla pi


spettacolare contemporaneit, non ha dimenticato gli amanti del vinile, offrendo in
catalogo alcune delle pi raffinate elettroniche dedicate al mondo dell'analogico.

Il Tempio 09

Ear
Esoteric Audio Research

im de Paravicini, fondatore
del marchio EAR, noto al
grande pubblico degli addetti
ai lavori per le sue esperienze
quale tecnico delle apparecchiature create appositamente per leggende della
musica come Ry Cooder, Pink Floyd, George Harrison.

Universalmente riconosciuto come uno dei


pi influenti e autorevoli ingegneri del suono
e progettisti di elettroniche audio il caposcuola nel mondo dell'audio pi esclusivo e
performante.
Alla EAR si costruisce ancora tutto rigorosamente a mano, secondo standard qualitativi
che Tim de Paravicini supervisiona attentamente ogni giorno.
La sua maniacale precisione e meticolosit
derivano dalle tante esperienze ai pi alti livelli
svolte in passato. Tim ha collaborato con
marchi come Luxman, per la quale ha realizzato i famosissimi e pluriosannati pre e finale
C1000
e
M6000,
Tangent
Loudspeakers e Michaelson & Austin.
Nel 1977 fonda la EAR e immette sul mercato lo straordinario amplificatore valvolare
da 100 W EAR 509.

Suo anche il circuito di interfaccia a valvole


denominato Balanced Bridge Mode, un sistema bilanciato a ponte in cui gli elettrodi
delle valvole sono accoppiati a trasformatori
di uscita in tredici sezioni e doppio avvolgimento.
Grazie a questi continui colpi di genio Tim de
Paravicini stato in grado di immettere autentiche perle sonore anche nel mercato
dell'audio professionale.
Clamoroso, per restare nel settore High End,
il successo ottenuto con il preamplificatore
912, autentica macchina da musica capace
di unire in un solo chassis uno strabiliante pre
linea e una sezione phono con ben pochi rivali al mondo per accuratezza e musicalit.
Negli ultimi decenni Tim de Paravicini si inoltre dedicato, con enorme successo, alla
progettazione di circuitazioni digitali che
hanno portato al successo i suoi lettori di
compact disc e convertitori sia digitali - analogici che analogici - digitali (usati per la masterizzazione di cd).
La EAR di Tim de Paravicini una solida realt basata su profonde conoscenze tecniche, caratterizzata da un'impareggiabile
qualit costruttiva e da uno sconfinato
amore per la musica.

Per questo finale sviluppa quella che sar la


filosofia e la cifra tecnica di tutte le sue creature future: assenza di feedback negativo ed
enorme ampiezza di gamma passante, direttamente paragonabile a quella di ampli a
stato solido.

Il Tempio

11

Electrocompaniet
Se la musica davvero importante...

a storia di Electrocompaniet, marchio da sempre attivo


nel
mondo
dell'elettronica, ha dell'incredibile. Nel 1973 il produttore discografico e grande
appassionato audio Svein
Erik Borja era fra il pubblico di una conferenza tenuta da Matti Otala, il pi famoso
ingegnere elettronico finlandese.

Il seminario verteva su alcuni aspetti della distorsione audio e fu cos coinvolgente che
Svein Erik, il giorno dopo, si rec presso i laboratori della Electrocompaniet per chiedere se avessero potuto costruirgli degli
amplificatori ispirati alle teorie di Matti Otala.
I primi prototipi furono molto incoraggianti
ma il perfezionismo di Svein Erik era cos
spiccato che ci vollero altri tre anni per
mettere in produzione il primo amplificatore denominato Il Finale di Potenza a
Due Canali.
Nel 1976 la rivista Audio Critic prov quel
gioiello e scrisse che si trattava del migliore

amplificatore del mondo.


Da allora la produzione si articolata per
coprire tutte le necessit dei pi critici
appassionati musicofili: preamplificatori,
amplificatori integrati e finali, sia stereo
che mono, sorgenti digitali.
Oggi Electrocompaniet, con sedi a Tau,
in Norvegia, Pune, in India, e nella Silicon
Valley californiana, una grande realt
che esporta in cinquanta paesi del
mondo.
Il cataologo attuale di Electrocompaniet
composto da pi linee di prodotto che
trovano nella serie Classic, quella per la
quale la Casa norvegese assurta agli
onori della cronaca, la summa teologica
delle capacit realizzative della casa
norvegese.
La filosofia sonica di Electrocompaniet
tesa ad ottenere prestazioni sonore
senza la bench minima fatica d'ascolto,
incontrando la fisiologia dell'orecchio
umano per garantire ore e ore di ascolti
piacevoli e molto attendibili.

Il Tempio 13

Gamut
GamuT, qui per la Musica!

lla GamuT respirano e vivono


di musica, per offrire agli appassionati la pi inebriante
delle esperienze: la ricreazione nellambito domestico
dellevento musicale, proprio
cos come lartista lo ha pensato e suonato.
Indubbiamente un intento di grande difficolt
ma, alla GamuT sanno perfettamente di essere gi molto, molto vicini alla perfezione
assoluta.
D'altronde gli uomini che hanno dato vita a
Gamut provengono dalle pi illustri realt del
mondo hi-fi: Lars Goller, l'ingegnere responsabile delle creazioni Gamut stato per anni
il capo progettista della Scanspeak, azienda
leader nella realizzazione di altoparlanti di altissimo livello, mentre Torben Sanders ne era
il direttore generale e Ole Christian, fondatore di Gamut stato colui che ha dato i natali anche alla Primare.

Il modo in cui il cervello interpreta i suoni che


gli trasmette il nostro apparato uditivo ancora al di l dallessere riprodotto in laboratorio o schematizzato in formule e misure.
Per cui c bisogno di ben altro che di calcoli
e strumenti di misura per realizzare un diffusore che riesca ad ingannare i nostri sensi
Certamente alla GamuT misurano e controllano tutto il possibile ma il giudice supremo, lunico che possa dire lultima parola
sulleccellenza di un prodotto, beh, quello
lorecchio.

Perch lo sforzo di riprodurre la realt pu


essere intrapreso soltanto quando si abbiano a disposizione protagonisti tutti allo
stesso incredibile livello qualitativo e con la
medesima inclinazione: la musica sopra
qualsiasi altra cosa!
Le linee di diffusori attuali consistono nella
serie RS, dove possibile rintracciare alcuni
fra i migliori sistemi di altoparlanti disponibili
nella scena mondiale e la serie M'inenT, derivata dalla prima ma resa pi accessibile,
seppure ancora economicamente molto
impegnativa, per una pi ampia platea di appassionati. Sono inoltre disponibili una nutrita
serie di amplificatori e preamplificatori che,
utilizzando progetti unici nel loro genere,
consentono di ottenere una gamma bassa
corposa e profondissima e un estremo
acuto limpido e fermo. quindi possibile la
costruzione di una catena audio interamente
GamuT per ottenere la migliore sinergia possibile e il magico suono per cui GamuT divenuta
rapidamente
un
riferimento
mondiale.

per questo che ogni studio, anche solo


prototipale, viene sottoposto a migliaia di ore
di ascolti critici nei laboratori della Casa danese.
Ed per questo che, negli anni, ai super raffinati diffusori si sono affiancati tutti gli anelli di
una completa catena audio.
Il Tempio 15

Golden Ear
La sospensione dellincredulit

e mettessimo insieme lesperienza maturata nel campo


dellalta fedelt dei fondatori e
degli ingegneri della Golden
Ear arriveremmo ad avere
migliaia di anni spesi nella
creazione di alcuni fra i pi famosi e ben suonanti sistemi di altoparlanti
della Terra.
Non a caso fra le persone che animano Golden Ear ci sono i fondatori della Definitive Technology e non a caso Golden Ear viene
premiata dalla pi importanti testate giornalistiche mondiali con frequenza inusitata per
qualsiasi altro costruttore.

Proprio per i grandi successi raccolti nel


campo stato scelto il nome Golden Ear,
Orecchio dOro. Era cos infatti che, anni ed
anni fa, la stampa e gli addetti ai lavori, visti i
continui successi nel campo elettroacustico,
appellavano molti dei personaggi oggi coinvolti in questa realt dinamica e moderna.
Ed per il fatto di essere costituita da molti
differenti talenti provenienti dallo stesso ambito che Golden Ear pu offrire prodotti
audio superiori a quanto la pi agguerrita
concorrenza riesce a fare con prezzi tre,
quattro, cinque volte superiori.

senza aggiungere o sottrarre nulla al messaggio sonoro, rendendo possibile quella


che alla Golden Ear chiamano la sospensione dellincredulit, quellesperienza cio
in grado di proiettare gli ascoltatori nella medesima location dei musicisti, entusiasmandoli al punto da rendere possibile la magia
della riproduzione domestica ai pi alti livelli.
Al cuore di questa grande performance risiede la capacit di ricreare un soundstage
virtuale di grande precisione. La ricostruzione tridimensionale dellevento musicale
una qualit che non pu essere misurata ma
ha la pi grande responsabilit nel rendere
assolutamente credibile la riproduzione.
E quando la musica viene riprodotta agli altissimi livelli di cui i diffusori Golden Ear sono
capaci allora anche le richieste qualitative
provenienti dal settore dellHome Cinema
vengono surclassate. Ed proprio grazie alla
loro riproduzione della musica che i Golden
Ear sono considerati i migliori diffusori per
Home Theater.

Lincredibile qualit audio dei propri prodotti


perfettamente coniugata su tutto il catalogo perch la cifra sonica che si intende attribuire a un determinato prodotto viene
decisa ben prima e a prescindere dal costo
del prodotto finito. La cura costruttiva elevatissima in qualsiasi segmento del catalogo
poich figlia di un atteggiamento che lo
stesso a prescindere dalle ambizioni di un
determinato modello.
Ci che rende grande un diffusore la sua
capacit di lasciarsi attraversare dalla musica
Il Tempio 17

Kuzma
Alla ricerca del suono assoluto

ranc Kuzma ha iniziato la sua


attivit nel 1982. Da ingegnere meccanico e grande
appassionato di musica nacque il suo primo prodotto: il
giradischi a cinghia Stabi.
Un sistema di lettura analogico molto semplice, la cui principale caratteristica era, come dice il nome, la stabilit
funzionale.
Di li a poco mise in produzione lo Stabi 2 che
per, internazionalmente, venne chiamato
ancora Stabi.
Contemporaneamente a questo nuovo giradischi vide la luce il primo braccio, denominato Stogi, che in sloveno significa rigido.

Dal 1985 le recensioni della stampa specializzata, con Martin Colloms in testa, si fanno
sempre pi entusiastiche, contribuendo al
grande successo internazionale dei prodotti
Kuzma e facendo si che la produzione
Kuzma si arricchisse di prodotti via via pi
performanti ed importanti. E' del 1990 infatti
l'affermazione del nuovo giradischi Stabi Reference, capace di marcare una netta superiorit rispetto ai predecessori e al resto della
produzione mondiale in virt di un rivoluzionario telaio in un sandwich di materiali acrilici
e alluminio.

estraibili dal disco in vinile sono sempre di pi


e non dato conoscerne la quantit massima assoluta, ha dato corso alla produzione
di quelli che sono generalmente riconosciuti
come i migliori giradischi analogici contemporanei.
Strumenti per l'estrazione del suono dai solchi vinilici realizzati a partire da una base rigida non risonante, accordata con materiali
gommosi in grado di assicurare l'assenza di
qualsiasi risonanza per preservare l'integrit
anche del pi piccolo segnale audio, dal tappetino mat capace di garantire che il disco
non entri in risonanza nella zona dove la puntina sta tracciando, ai perni di rotazione realizzati a seconda dei vari giradischi in resine
rinforzate in grado di eliminare qualsiasi vibrazione e abrasione, fino ad arrivare a bracci di
grande lunghezza e rigidit ma con bassa
massa, per far si che l'informazione raccolta
dal fonorivelatore non venga cancellata da
vibrazioni spurie uguali e contrarie.
L'amore per la grande tradizione analogica
mondiale ha generato delle macchine da
musica perfette.

Ma la produzione e la ricerca non hanno mai


conosciuto sosta alla Kuzma.
Dalla recente presentazione del pi convenzionale giradischi Stabi M, alla strabiliante
produzione di bracci da dodici pollici di lunghezza, la filosofia Kuzma, orientata alla
piena consapevolezza che le informazioni

Il Tempio 19

Lumin
Laltissima definizione audio

umin Audio un marchio


relativamente recente ma
dalle solide radici. Appartiene infatti alla Pixel Magic
Systems Ltd, con sede ad
Hong Kong, leader nel settore dell'alta risoluzione
video per contenuti relativi alle tv digitali,
con una particolare attenzione verso il livello pi alto del settore Home Theater.
Lumin discende dunque da alcuni ingegneri
impegnati in Pixel, appassionati di alta fedelt, molto frustrati da quanto offriva il mercato al tempo in ordine agli streamer digitali.

Uno streamer un apparecchio capace di


ricevere un flusso digitale dalla rete ethernet
domestica o da un qualsiasi sito internet, di
convertirlo, e di inviarlo poi alla sezione di amplificazione di un sistema hi-fi.
Comodissimi nell'uso, essi consentono di
scegliere il proprio programma musicale attraverso l'uso di App. disponibili sia per il
mercato Android che per il mondo Apple,
tranquillamente seduti sul divano, attingendo
ad un hard disk contenente file musicali nascosto da qualche parte nella casa o da un
qualsiasi sito internet o servizio cloud.

davvero entusiasmante e semplice come


era implicito nelle premesse alla base
della loro introduzione sul mercato.
Lumin, in brevissimo tempo, grazie ad
una progettazione all'avanguardia spinta
ad altissimi livelli, assurta al livello qualitativo pi alto oggi disponibile e, attraverso tutti i suoi prodotti, offre
un'esperienza di ascolto e di gestione
della propria discoteca semplicemente
inarrivabile per qualsiasi altro brand. Gli
streamer Lumin sono in grado di leggere,
oltre a tutte le pi alte frequenze di campionamento disponibili oggi e in futuro, il
flusso digitale in DSD, lo standard degli
studi di registrazione mondiali, e di assicurare quindi una qualit audio pari a
quanto ascoltano i musicisti stessi mentre
registrano il proprio disco.
Altra feature irrinunciabile la possibilit di
connettersi e riprodurre tutte le radio digitali del pianeta, anche qui con una qualit strabiliante.
Provare per credere!

Il problema, con la maggior parte di queste elettroniche la stabilit di funzionamento, la fluidit della riproduzione e la
qualit in generale.
Seppure pronti a decodificare segnali
musicali anche ad altissima definizione,
sono davvero pochi gli esempi di apparecchi capaci di rendere l'esperienza

Il Tempio 21

Manley Labs
Manley, brava gente!

anley costruisce elettroniche dalla fine degli anni


'80. Per essere precisi, dal
30 gennaio 1989, quando
una giovanissima studentessa della Columbia University, EveAnna Manley,
venne coinvolta nella produzione insieme a Baltazar Hernandes che le insegn i segreti della saldatura.

Di li a poco vennero lanciati sul mercato


i primi prodotti professionali: il preamplificatore per microfoni 1u Reference seguito da un equalizzatore di frequenze
medie.
Oggi sono moltissimi i musicisti di tutto il
mondo che si affidano a Manley per le
loro attrezzature in studio e sul palco.
Tra il 1996 e il 1999 EveAnna, in seguito
all'abbandono di David Manley, divenne
la responsabile della Manley Labs che
inizi a prendere le sembianze di come
la conosciamo oggi.
Grazie a nuovi prodotti, drasticamente
migliorati con capacit e caparbiet, di li
a poco le vendite raddoppiarono e il
mondo diede il benvenuto ad apparecchi audio che hanno fatto la storia dell'hi-

fi mondiale: lo Stingray, il Voxbox, il Massive Passive.


Il successo fu enorme, Manley divenne ben
presto una realt con pi di quaranta addetti
impegnati ad evadere ordini in continuo aumento distribuiti fra il settore professionale e
quello dedito all'Hi-Fi.
Gli amplificatori Manley si distinguono per la
grande qualit costruttiva, la robustezza leggendaria e, volendo, una potenza devastante che li rende assolutamente
irrinunciabili quando le circostanze richiedano enorme capacit di pilotaggio senza
rinunciare alla raffinatezza tipica delle amplificazioni basate sul tubo termoionico e con
la particolarit di avere la controreazione variabile in base alle esigenze di ascolto.
Tra le tante innovazioni partorite dai laboratori Manley si deve annoverare il primo preamplificatore basato sulla valvola 300B, il
primo amplificatore con possibilit di funzionamento in single ended o in push pull semplicemente azionando un interruttore, la
prima valvola moderna pensata per la musica, la KT90.
Essere i primi eccitante, essere i migliori
ancora meglio, riuscire ad esserlo a cifre ragionevoli la missione di Manley!

Il Tempio 23

Oracle
La mente, il cuore, il suono

racle Audio esiste per un


motivo: dare alla mente e al
cuore, rapiti dalla Musica, il
migliore dei suoni. Mito indiscusso della riproduzione
analogica mondiale, Oracle
ha saputo estendere la
fama delle sue leggendarie realizzazioni
anche a quelle dedicate al digitale, rendendo il suo nome sinonimo stesso di
sorgenti audio senza compromessi.

Dal 1979 legioni di audiofili in tutto il mondo


letteralmente osannano i giradischi del
costruttore canadese.
Derivati in vari modelli, Alexandria, Premiere, Paris tutti stabilmente considerati
degli autentici capolavori, con il giradischi Delphy che la Oracle si impone sul
mercato internazionale senza fare prigionieri.
Giunto oggi alla sua sesta revisione, continua ad essere riconosciuto come una
autentica icona tesa all'ascolto del disco
in vinile nella sua forma pi alta.
L'intuizione iniziale di creare un sistema

base, piatto, braccio totalmente immune


alle vibrazioni indotte e a quelle recepite
dall'ambiente d'ascolto, attraverso sospensioni capaci di dissipare tutte le frequenze spurie, stata posta come
indiscutibile punto fermo anche nella realizzazione dei lettori di compact di disc e
delle meccaniche di lettura digitali. Anche
per queste ultime, allo stesso modo dei
giradischi analogici, Oracle ormai riconosciuta essere un nome di assoluto prestigio qualora si voglia conseguire la
massima qualit audio oggi disponibile.
Negli anni ai sontuosi giradischi in acciaio
cromato lavorato dal pieno, e ai lettori digitali realizzati con lo stesso nobile materiale si sono aggiunte elettroniche in grado
di costituire unintera catena audio: preamplificatori, amplificatori finali, amplificatori integrati e convertitori digitali/analogici.
Il successo di Oracle stato cos pieno, e
costante nella sua crescita, che ogni anno
la Casa canadese aumenta il proprio organico. Per rendere giustizia a quella passione
musicale capace di coinvolgere mente e
cuore come niente altro al mondo.

Il Tempio 25

Plinius
Musica dallaltro mondo

linius da pi di trent'anni
costruisce
elettroniche
audio della pi alta qualit.
Nei suoi laboratori in
Nuova Zelanda, ogni singolo prodotto viene assemblato a mano da
tecnici qualificati e appassionati.
Tutte le varie fasi della costruzione,
compresa l'anodizzazione dei loro semplici ma elegantissimi chassis, viene realizzata internamente.
Plinius realizza elettroniche a stato solido capaci di funzionare in maniera sublime in classe A.

Dall'incredibile successo dell'amplificatore finale stereo SA103, definito dalla


bibbia delle testate giornalistiche specializzate Stereophile il finale a stato solido
migliore del mondo, la gamma si ampliata a ricomprendere amplificatori integrati considerati fra i migliori della
produzione contemporanea mondiale.
Fra questi lo Hyato, l'Hautonga o l'Inspire corredato di ingressi digitali capaci
di convertire flussi fino a 24bit e 192 kHz.

Plinius riesce inoltre a coniugare la


grande raffinatezza dei suoi amplificatori
anche con l'alta potenza dei finali come
il Kioko e lSB301 MKII che coadiuvati dai
preamplifcatori Tautoro e Kaitaki offrono
esperienze d'ascolto al limite superiore
di quanto possibile al giorno d'oggi.
Recentemente ai mostri sacri dell'amplificazione per le quali Plinius famosa nel
mondo, si sono aggiunte sorgenti digitali
allo stato dell'arte per offrire sistemi
audio interamente Plinius.
Il cd player Mauri e il server di rete Toko.
L'intento di Plinius quello di preservare
le intenzioni dell'artista che attraverso
l'incisione deve poter arrivare fino all'ambiente d'ascolto dell'appassionato.
Per questo in ogni fase della progettazione e della realizzazione l'attenzione
allo scopo finale spasmodica e nulla
viene lasciato al caso.
Tutto ci ha consentito a Plinius di sedere nell'Olimpo dei costruttori audio
mondiali, esportando in pi di quaranta
paesi con successi sempre crescenti.

Il Tempio 27

Purist Audio
Connessione alla musica

lla Purist Audio non costruiscono semplicemente i migliori cavi disponibili sul
mercato. Quello che fanno
produrre interconnessioni,
interamente realizzate a
mano, capaci di interagire
pochissimo con il segnale musicale onde
preservarne timbro, fase, purezza al fine di
rendere possibile entrare in comunione con
l'artista e la sua musica.
Il leggendario silenzio che i cavi Purist Audio
sanno infondere alla riproduzione lo
sfondo migliore per far risaltare tutta la
gamma di colori che solo la musica riesce a
produrre.
La sensazione di rilassata pulizia e incrementata intelligibilit del messaggio sonoro
assicurata da questi cavi ha del soprannaturale.
Alla base di questi cavi americani posta la
pi grande cura per il materiale utilizzato in
funzione di ci che si vuole ottenere.

Una grande sapienza nell'uso di leghe di


vari materiali, capaci se ben interfacciati di
essere superiori a conduttori costituiti da
solo rame o solo argento anche dal punto
di vista del controllo dei campi elettromagnetici, cos deleteri per l'integrit del segnale musicale, consente al costruttore
americano di realizzare cablaggi immuni alle

varie interferenze presenti nell'ambiente


d'ascolto, consentendo al sistema audio di
esprimersi nelle condizioni ideali di progetto.
I cavi inoltre godono di un trattamento
esclusivo che Jim Aud, proprietario e progettista di Purist Audio Design chiama Cryomag, consistente in un processo di
raffreddamento criogenico, effettuato immergendo il cavo in un campo magnetico,
capace di allineare la struttura cristallina dei
metalli.
Questo trattamento si aggiunge all'altra
esclusiva Purist Audio, ovvero alla ulteriore
schermatura realizzata con gel fluido capace di surclassare qualsiasi altro processo
comunemente adottato nel settore dei cavi
audio avente il medesimo scopo.
Purist Audio quindi probabilmente il costruttore in possesso della pi sofisticata
tecnologia di schermatura e di lavorazione
dei metalli, anni luce avanti qualsiasi altro
produttore di cavi, per usi audio e non, al
mondo.
Il resto della produzione mondiale preistoria per Purist, pionieri impegnati da sempre
ad alzare sempre pi in alto l'asticella dell'eccellenza prestazionale.

Il Tempio 29

Restek
Altissima cura artigianale

estek, fondata dai due


amici ingegneri Adrianus Elschot e Bernd Hugo, opera
dal 1975 nello stabilimento
di Fuldabrueck in Germania
ed attiva, oltre che nel
settore dell'Hi-Fi, anche in
quello dei veicoli elettrici e dell'elettronica
industriale.
Ma fu come partner per il glorioso marchio
svizzero Thorens che le macchine da musica Restek conobbero il consenso degli
appassionati e della stampa mondiale.

Le preziose elettroniche, finite nella consueta livrea cromata, sono tutte testate
meticolosamente utilizzando strumenti di
misura Rohde & Schwarz, ma solo la
prova d'ascolto finale pu stabilire se un
apparecchio pu lasciare la fabbrica.
Tutte le creature di Restek sono pensate
in modalit modulare, costituite da parti
conservate sotto azoto per assicurarne la
pi alta stabilit a lungo termine e quindi
uneccezionale longevit e un indice di affidabilit semplicemente incredibile per il
settore High End.

Altrettanta attenzione viene posta nell'ergonomia dei vari prodotti. Interfacciarsi con un prodotto Restek deve
essere facile e appagante, cos some
molto semplice deve essere l'implementazione futura di sempre nuove funzioni senza richiedere ulteriori comandi.
La lungimiranza e il rispetto per l'acquirente, producendo solo prodotti destinati a permanere per anni nei cataloghi
Restek, sono due doti che non mancano allo staff del costruttore tedesco.
L'ascolto della musica con un sistema
Restek quanto di pi vicino all'evento
reale si possa desiderare con in pi una
facilit di utilizzo e di inserimento in ambiente domestico che ha assunto toni
da autentica leggenda nel settore High
End.
Realmente, mai come in questo caso, si
pu affermare che il godimento della
musica in casa debba durare per tutta la
vita senza problemi.
Per Restek, ogni promessa debito.

Il Tempio 31

Solid Tech
Solide basi musicali

sistemi audio di pi elevata


qualit sono strumenti capaci di prestazioni ai confini della realt. Purch
chiamati ad operare in sistemi ben messi a punto,
che non ne mortifichino le

prestazioni.
La lotta alle vibrazioni di cruciale importanza per consentire ad un apparecchio
High End di esprimersi ai massimi livelli
possibili.

Un qualsiasi rilevatore di vibrazioni pu


attestare la bont del loro lavoro basato
sulla conoscenza delle leggi della fisica.
Per ottenere le plateali performance di
cui sono capaci i supporti Solid Tech la
ricetta perfino semplice: una incredibile attenzione ai dettagli, alla finiture e
alle performance di ogni materiale coniugate con le migliori tecniche costruttive disponibili.

Ci stato chiaro sin dall'inizio ai soci


fondatori della Solid Tech, azienda specializzata in supporti per sistemi audio
che dal 1995 conduce una lotta senza
quartiere a tutto ci che si pu frapporre
fra l'ascoltatore e la musica.

Lo scopo quello di convogliare le vibrazioni sonore su frequenze ben al di


fuori della gamma udibile attraverso
l'uso di supporti di dimensioni ridotte e
di bassa massa che scoraggino la tendenza dei materiali pesanti a risuonare
una volta attraversati dalle vibrazioni.

Lo studio accorto di materiali, la loro ottimizzazione e implementazione sono


alla base di una ricetta capace di stroncare sul nascere le vibrazioni prodotte
dai sistemi audio e dall'ambiente eccitato dalle onde sonore.

Gli apparecchi elettronici posizionati sui


supporti Solid Tech offrono un migliore
silenzio inter transiente e un accresciuto
rapporto segnale / rumore, a tutto vantaggio della naturalezza di riproduzione
e della fedelt timbrica.

Questo si traduce in supporti modulari e


sovrapponibili sui quali ospitare l'intera
catena audio, essendo certi che non
sorgeranno fenomeni di cross talk o
problemi legati alla dissipazione di vibrazioni indesiderate.
Alla Solid Tech non piace riempirsi la bocca
con chiss quali primati tecnologici.

Il Tempio 33

Sugden
Il primato della Classe A

el 1968 il famoso costruttore britannico di diffusori


Richard Allan, chiese a Mr.
Sugden di costruire per lui
un amplificatore integrato in
Classe A. I primi modelli furono marchiati Allan ma da
li a poco la firma di J.E. Sugden faceva
bella mostra di s sul frontale del piccolo,
meraviglioso A-21 Class A.

In un mercato come quello inglese dove


molti piccoli costruttori producevano eccellenti elettroniche, contrassegnate da
un ottimo rapporto qualit prezzo, l'amplificatore Sugden, grazie al passaparola
degli appassionati pi oltranzisti, si afferm immediatamente e inizi la scalata
verso il mercato mondiale.
Oggi, fra i primi cinque nomi che vengono
in mente a qualsiasi appassionato in tema
di amplificatori integrati in Classe A, non
pu certo mancare quell'autentica pietra
miliare che stato, ed , proprio l'A-21.
Questo amplificatore integrato, insieme
ad una coppia di diffusori bookshelf di

qualit e a una sorgente neutra e corretta costituisce ancora oggi un sistema


audio insuperabile nella sua classe di
prezzo e ben oltre.
Nel tempo Sugden intraprese la costruzione di un'intera catena di elettroniche
audio, capitanata dal pi piccolo degli
amplificatori integrati mai costruiti: l'A25B
che si and a scontrare con i mostri sacri
dell'epoca fra cui il famigerato Nad 3020
e il Naim Nait.
Nulla pot contrastare il suo successo,
frutto di un progetto talmente azzeccato
da essere costantemente preso ad ispirazione da legioni di epigoni in tutto il
mondo.
Pi recentemente l'offerta di prodotti
Sugden ha raggiunto l'empireo della produzione High End con le serie Sapphire e
Masterclass, autentici capiscuola destinati a rimanere, cos come accaduto ai
piccoli, meravigliosi integrati degli anni
settanta, per anni l'invalicabile limite superiore di un'alta fedelt a misura
d'uomo.

Il Tempio 35

Symphonic Line
Altissimo artigianato audio

no dei primi pionieri del


settore dell'audio High
End tedesco stato
senza dubbio Rolf Gemein
che dal 1984 produce
componenti audio di elevatissima qualit.
I prodotti Symphonic Line sono da sempre ammantati di un'area di mistero e rispetto assoluti.
Elettroniche costruite senza compromessi, realizzate con le migliori componenti reperibili sul mercato e circuitazioni
semplici ma efficaci nell'ottenere prestazioni audio allo stato dell'arte. Alto artigianato, assemblato interamente a mano,
con tempi di costruzione che si riverberano su quelli di consegna: lunghissimi.
La storia di Symphonic Line ha inizio con
gli amplificatori integrati della serie RG,
dalle iniziali del titolare, arrivati fino a noi
nelle loro ultime entusiasmanti versioni a
due telai. Si sono poi aggiunti alla produzione corrente gli ancor pi esclusivi amplificatori integrati della serie Kraftquelle,
i preamplificatori RG2, RG3 e Klangquelle e i finali di potenza RG 1,4,7 e 11,
High Society e Kraft 250.

Da allora stato un susseguirsi senza


sosta di premi e riconoscimenti ottenuti
da decine di testate giornalistiche internazionali e dalle pi autorevoli associazioni audio del pianeta.
Symphonic Line deve molta della sua
fama anche a delle eccezionali macchine digitali dedite alla riproduzione del
compact disc.
Sin dagli anni novanta i lettori digitali del
costruttore tedesco sono stati considerati fra i migliori disponibili, anche grazie
alla loro espandibilit modulare che li
rende anti obsolescenza e con prestazioni sempre crescenti fino ad arrivare ai
super lettori cd Der CD Player, Reference e Bel Canto.
Tutti i prodotti Symphonic Line vengono
costruiti interamente a mano in Germania e sono tutti aggiornabili ai modelli
pi recenti in un'ottica di grande rispetto verso gli acquirenti dei propri
prodotti che vedono cos protetto il
proprio investimento anche dopo decenni dall'acquisto.

Il Tempio 37

Thiel
Perfezione assoluta

im Thiel ha rappresentato
per pi di trent'anni la massima autorit vivente nel
campo della progettazione
di altoparlanti e diffusori.
Celeberrime sono le sue innovazioni nel campo, fra le
quali la pi luminosa senz'altro lo studio
della coerenza di emissione.

Il primo prodotto marchiato Thiel fu, nel


1978, il Model 03, capace di anticipare i
concetti rivoluzionari che avrebbero portato di li a poco allo studio della coerenza
di emissione.
I diffusori Thiel degli anni passati, cos
come quelli attuali, sorpresero il mondo
con il loro pannello anteriore inclinato all'indietro e realizzato in una malta cementizia. L'inclinazione serviva a rimettere in
fase i suoni emessi dai vari altoparlanti
chiamati a lavorare a frequenze diverse
fra loro, mentre l'incredibile spessore e
inerzia del pannello anteriore impediva il
sorgere e il propagarsi di frequenze spurie che fossero in grado di sporcare la
pulizia di emissione.

Oggi Thiel continua nel solco della pi


grande innovazione e della migliore qualit
possibile coniugata sia nell'ambito musicale che in quello delle colonne sonore.
li dove c' bisogno di coinvolgimento
emotivo che diffusori altamente performanti come i Thiel riescono a fare la differenza emozionando l'ascoltatore ai pi
alti livelli.
La produzione corrente offre diffusori da
pavimento ma anche molte soluzioni per il
mondo della custom installation, del settore domotico e dell'Home Cinema, settori nei quali, fino all'avvento di Thiel, non
era possibile godere di una simile purezza
di riproduzione musicale.

Autentici best seller furono le torri da pavimento CS 3.6 e le ammiraglie CS7 e


7.2, laddove CS sta per Coherent
Source, cio emissione coerente, ancora
oggi considerate insuperate per linearit
di risposta in frequenza e purezza timbrica.
Dagli anni ottanta in poi non c' stata rivista specializzata che non abbia inserito i
diffusori di Jim Thiel tra i migliori della produzione contemporanea e non c' stato
critico audio che non ne abbia posseduto
personalmente una coppia.
Il Tempio 39

Vienna Acoustics
La grande cultura

ienna il luogo simbolo della


grande tradizione culturale
europea. Insieme ai pi importanti teatri per l'ascolto di
musica romantica questa
meravigliosa citt pu vantare di essere stata la culla
creativa dei pi celebrati compositori della
storia e non solo.
Beethoven, Mozart, Strauss, hanno reso
grande l'Austria, contribuendo a creare quell'humus culturale che, da Vienna, tanto ha
dato al mondo intero.

Non a caso, dunque, in questa citt troviamo


uno dei costruttori di diffusori acustici di maggiore successo.
Alla Vienna Acoustics hanno un solo termine
di paragone: la loro grande storia musicale.
Il rispetto che nutrono per la pi nobile delle
arti tale da avergli reso possibile, nel breve
volgere di qualche decennio, la produzione
di diffusori che sono entrati nell'empireo dei
pi importanti e considerati al mondo.

un ragno, capace di infondere contemporaneamente estrema rigidit e leggerezza al


cono eliminando cos gran parte delle frequenze spurie tipiche degli altoparlanti tradizionali.
Nella serie Klimt implementato un altoparlante per le medie frequenze denominato
Flat Spider che porta alle estreme conseguenze quanto sviluppato con lo Spidercone. Il Flat Spider una membrana piatta in
polimero trasparente, armata, capace di
prestazioni semplicemente impensabili per i
coni tradizionali.
La tecnologia sviluppata da Vienna Acoustics, implementata con la sensibilit tipica di
chi immerso da sempre nella grande cultura europea, produce oggetti dal fascino
straordinario e dalle prestazioni magiche.

Dai piccoli sistemi, come i bookshelf Haydn,


oggi arrivati ad un grado di perfezione
estrema coniugata nella versione Haydn
Grand Symphony, fino ai mastodontici diffusori di riferimento assoluto come i Klimt The
Music, la percezione di essere di fronte ad
oggetti di qualit indiscussa fortissima.
Complici anche la scelta di legni pregiatissimi
e le laccature pianoforte, unanimemente
considerate le migliori del settore, per i cabinet dei propri diffusori.
La tecnologia messa a punto da Vienna
Acoustics equamente distribuita su tutto il
catalogo. Gli altoparlanti per le frequenze
medie e basse sono basati sul brevetto Spider Cone, un sandwich di polimeri con all'interno una vera e propria armatura, simile ad
Il Tempio 41

Una vita senza musica come un corpo senzanima.


Marco Tullio Cicerone

Balanced Audio Design


elettroniche a valvole e stato solido
www.balanced.com

Burmester
elettroniche a stato solido e diffusori
www.balanced.com

La musica pu rendere gli uomini liberi.

Cary Audio

Bob Marley

elettroniche a valvole e stato solido


www.caryaudio.com

Ear
elettroniche a valvole e a stato solido
www.earyoshino.com

Electrocompaniet
elettroniche a stato solido
www.electrocompaniet.com

Ogni arte aspira costantemente alla condizione della musica.


Walter Pater

Gamut
elettroniche stato solido e diffusori
www.gamutaudio.com

Golden Ear
diffusori
www.goldenear.com

La musica la lingua della passione.

Kuzma
giradischi e bracci
www.kuzma.si

Richard Wagner

Lumin
streamer di rete
www.luminmusic.com

Manley laboratories inc.


elettroniche a valvole
www.manley.com

Senza musica la vita sarebbe un errore.

Oracle

Friedrick Nietzsche

sorgenti analogiche e digitali


www.oracle-audio.com

Plinius
elettroniche a stato solido
www.pliniusaudio.nzld.com

Purist Audio design


cavi ed accessori
www.puristaudiodesign.com

La musica la miglior medicina dellanimo.


Platone

Restek
elettroniche a stato solido
www.restek.de

Solid tech
tavoli, supporti, isolatori
www.solid-tech.net

Sugden
elettroniche a stato solido e diffusori
www.sugdenaudio.com

Symphonic Line
elettroniche a stato solido, diffusori
www.symphonic-line.com

Thiel

Il Tempio srl
Via Vicenza 12A - Catania
Via Caserta 6 - Catania
+39 349 5976278 - +39 328 3746218
info@iltempioesoterico.it
www.iltempioesoterico.it

diffusori
www.thielaudio.com

finito di stampare nel mese di novembre 2014 - soggetto a modifiche senza preavviso

Vienna Acoustics

Una produzione Vox Vertigo www.voxvertigo.com

diffusori
www.vienna-acoustics.com