Sei sulla pagina 1di 2

Basciu D Non tutto oro lAbenomics che luccica

Non tutto oro lAbenomics che luccica


di Daniele Basciu

Avevamo scritto nella fase iniziale dellAbenomics, mettendo in evidenza che il risultante
indebolimento dello yen avrebbe avuto come esiti presumibili (e probabili, se abbinata alle
riforme strutturali a cui si sarebbe dovuta accompagnare, presentate di recente ma gi note)
una spinta allexport e una certa forma di inflazione importata e conseguente svalutazione
dello yen che avrebbe causato costi energetici pi elevati per i produttori (W. Mosler,
2013). Nessun vantaggio prevedibile per il mercato interno n per i lavoratori giapponesi (D.
Basciu); LAbenomics non era quindi da interpretare come il Giappone fa la MMT, anzi.
Sembra che la direzione sia quella della deregulation di sanit e gestione energetica, il che non
lascia presagire niente di buono.
Warren Mosler segnala il Wall Street Journal, e commenta nel titolo:
Abenomics = Cattiva inflazione
I dati preliminari mostrano gli incassi liquidi, bonus inclusi, in aumento dello 0.8% rispetto al
2013, in Maggio. La retribuzione minima aumentata dello 0.2%, il suo primo incremento in
due anni circa. Questa sembra la sorpresa salario, il potere dacquisto dei lavoratori
giapponesi diminuito di un altro 3.6% rispetto al 2013*, dopo altre riduzioni durante il
mandato di Mr Abe. Questo in parte dovuto alleffetto prezzi derivante dallincremento della
tassazione al consumo [da 5 a 8%, NDT], e parzialmente dovuto allinflazione dai prezzi delle
importazioni stimolata dalla politica dindebolimento dello Yen portata avanti da Abe. Dal
momento che Mr Abe deve ancora generare una crescita economica significativa, la tassa sui
consumi redistribuisce semplicemente reddito via dalle famiglie verso altri scopi governativi.
[2 Luglio 14 WSJ]
Ora, s: il Giappone ha registrato +6.7% nel PIL, il tasso di disoccupazione diminuito, NON
fallir, sta ANNI LUCE meglio che lEurozona, e ha comunque dimostrato, e sta dimostrando, di
avere la capacit di effettuare in autonomia le proprie scelte di politica monetaria e fiscale.
Tuttavia sono diminuiti i salari e la spesa delle famiglie (- 8% rispetto a Maggio 2014).

www.retemmt.it

Basciu D Non tutto oro lAbenomics che luccica

Le frecce dellAbenomics non sembrano orientate in favore dei lavoratori, che anzi sono
danneggiati dalla cattiva inflazione. questione di scelte politiche, la moneta da sola non basta.

www.retemmt.it