Sei sulla pagina 1di 2

PINK

BASKET

BIANCOROSSO IL COLORE
DEL CUORE...
Varese si 2nge di biancorosso anche nel basket
femminile. Il sodalizio presieduto da Linda Brau2gam, assecondato anche dal nuovo sponsor
tecnico, cambia colori sociali, lasciando il vecchio bianco-blu per uniformarsi alle altre realt
di ver2ce dello sport ci3adino, dal basket maschile al calcio. Sono molto contenta di questo
nuovo abbigliamento ha commentato la presidentessa sulla Prealpina - perch il colore
rosso rispecchia in pieno quella passione che
noi tu4 ci me4amo.

Squadre femminili lombarde

PARTITA

24/9/2015

B
1
turno

andata

Varese: nuovi colori, stesse ambizioni

Gazzada - 27/9 ore 18.00

VARESE - VALMADRERA

Inizia la nuova stagione di Varese, sperando di


esaltare la platea di Gazzada come negli ultimi due
anni. Le neo-biancorosse cominciano la prima
fase di questo rinnovatissimo torneo di serie B
- che diventato la terza categoria dopo labolizione dellA3 - affrontando Valmadrera, reduce
dal doppio salto dalla Promozione (ammessa per
decisione federale dopo un campionato di bassa
classifica) e da unestate particolarmente movimentata in sede di mercato. che ha portato una
rivoluzione nellorganico.
Di Valmadrera conosco poco l'alchimia di
squadra commenta Lilli Ferri del primo avversario stagionale - , sono note per le buone individualit di Vigan, Bratovich, Roman e
Ortelli, ma non ho idea di come stiano in campo
insieme, anche se penso ci staranno bene visto
lesperienza e la caratura di un coach di livello
quale Maurizio Frigerio.

LA
SQUADRA

LE DIVISE ROSSE FIAMMANTI

PALL. FEMM. VARESE 95 GIOCA CON:


0 Micaela

SEA LOGISTIC VALMADRERA

SCIUTTI
94 - 1.70 - guardia
3 Giulia
LUISETTI
89 - 1.80 - gua./ala
5 Giada
MANZO
79 - 1.65 - play
7 Alice
BIASION
97 - 1.65 - play
8 Mar2na
GROTTO
89 - 1.68 - guardia

10 Chiara
PREMAZZI
98 - 1.70 - guardia
12 Francesca
SORRENTINO
98 - 1.78 - ala
14 Ilaria
MALERBA
97 - 1.70 - guardia
16 Alice
BUFFONI
80 - 1.80 - ala/pivot
17 Valeria
QUARANTELLI
94 - 1.80 - ala/pivot

9 Francesca

18 Susanna

CASSANI
95 - 1.80 - ala

FRANTINI
86 - 1.75 - ala

Allenatore: Lilli FERRI @ Assistente: Luca ZANOTTI

4
5
6
7
8
9
10
11
13
15
19
23

ORTELLI
ORSANIGO
CAPALDO
BRATOVICH E.
ROMAN
LACQUANITI
VIGAN E.
BRATOVICH A.
GREPPI
FRISCO
TESSITORE
DELLORO L.

91
99
96
85
86
93
85
94
90
93
89
97

1.68 play
1.70
1.85
1.85
1.75
1.73
1.90
1.67
1.67
1.74

guardia
pivot
pivot
ala
guardia
pivot
guardia
guardia
gua./ala

All. Maurizio FRIGERIO

CI VEDIAMO IL...
Dopo questo esordio, Varese aronter
la prima trasferta stagionale a Canegrate (domenica 4/10) per poi tornare
a Gazzada l11 o3obre quando ospiter
Vi.uone.

Gruppo confermato con qualche cambio importante

Varese cambia un po' di pi rispetto al recente passato, ma nella sostanza conferma il


format che l'anno passato ha portato le ragazze di Lilli Ferri al primo posto in Lombardia
e al secondo turno dei playoff nazionali.
ARRIVI Da Canegrate arrivano due giovani talenti di primo livello come Valeria Quarantelli e Francesca Cassani. La prima ha
chiuso la scorsa stagione a 6,7 punti e 4,1 rimbalzi di media a partita. La seconda, arrivata
via Geas Sesto (proprietaria del cartellino), ha
concluso la stagione in neroarancio con quasi
12 punti ad allacciata di scarpa, conditi da 5
rimbalzi. La bustocca, tra l'altro, sar chiamata
a raccogliere l'eredit di capitan Lovato nel suo
ruolo. C' poi anche Micaela Sciutti, di ritorno
in terra bosina dopo i due campionati di C vinti
consecutivamente con Pro Patria e Gavirate e,
sempre in riva al lago, la retrocessione dell'anno scorso.
CONFERME A Grotto, Luisetti e
Frantini, nel pieno della maturit come giocatrici, si sono in extremis aggiunte anche le
highlander Manzo e Buffoni che nel corso
dell'estate hanno nuovamente messo da parte i
propositi di appendere le scarpe al chiodo: ci
congratuliamo per la scelta. Rimangono anche

LILLI: INTENSIT

In a3esa delle prime foto uciali di questanno, riproponiamo un


sele di gruppo di 12 mesi fa: la maggior parte di loro c ancora.
le giovani emergenti Biasion, Malerba, Sorrentino e Premazzi (pi Ghielmi e Bossi), una
polizza per il futuro del sodalizio varesino.
PARTENZE Non ci saranno pi due bandiere come Luna Tovaglieri, che lascia per motivi di lavoro, e la capitana Lovato, che chiude
una carriera ricca di successi per una differente
scelta di vita. In stand-by c' la giovane Pagano
che potrebbe dare la priorit agli impegni universitari.

Siamo sicuramente comple2 nei vari repar2, ma


anche consapevoli che non sar suciente esserlo
sulla carta: dovremo trasferire tu3o questo in
campo - avvisa coach Ferri. - Siamo in costruzione
e pun2amo prima di tu3o sullintensit. I nuovi
innes2 hanno da subito dimostrato lo spirito
giusto, con o4ma predisposizione al lavoro in
palestra. Lavvio di campionato gi a ne
se3embre ci ha consen2to solo due uscite in
amichevole, con Corbe3a, buona formazione di C,
e con Milano Basket Stars, neopromossa che ha
fa3o acquis2 importan2 per la serie B. Due buoni
test nei quali si sono vis2 margini di
miglioramento ma anche buone giocate e intesa.

E LA CAPITANA? TOP SECRET


Questo doveva essere lo spazio dedicato alle classiche
parole dinizio stagione della capitana. Ma ci stato
chiesto il silenzio stampa, che acce4amo volen2eri
per non rovinare... la sorpresa alla prescelta per
ereditare la fascia da Veronica Lovato. Coach Ferri,
infa4, ha deciso di nominarla solo allul2mo
allenamento di venerd 25, cio dopo luscita di
questo Pink Basket.

PINK BASKET
IL
CAMPIONATO

Varese tra le favorite ma le insidie non mancano

Un girone, quello A, sicuramente tra i


pi interessanti. Il cammino di Varese,
che partir con i galloni da favorita
dopo la supremazia lombarda ottenuta
nella scorsa primavera, non sar per
cos semplice.
La formazione che fa pi paura
sicuramente il Brixia, avversario che
l'anno passato, seppur fosse
neopromosso, fu quello che per pi
tempo, nonostante le sconfitte in
entrambi gli scontri diretti, tenne testa
in classifica a Lovato e compagne.
Certo, non ci sono pi Colico e
Aschedamini, ma il roster da tenere
d'occhio.
Le altre bresciane di Pontevico
potranno contare sull'innesto di
Benedetta Racchetti, l'anno scorso in
A2 ad Albino con 20' di utilizzo a
partita. Di Valmadrera vi resocontiamo
nellaltra pagina.
Poi le due formazioni pi vicine,
Malnate e Canegrate, sfide che per
ragioni diverse avranno un sapore
particolare. Quello con Malnate sar
sicuramente un derby molto intrigante:
alla neopromossa OrMa sono arrivate
tante giocatrici nuove, sicuramente da
amalgamare ma che questa categoria la
conoscono, a partire dal trio ex
Cucciago Mauri, Boccioletti e Sordelli.
Dalla A2 e A3 il team di Pozzi ha preso
Cagner (Carugate), Bonetta (Novara),

GIOVANILI

Smaldone, Ardito e Nicolazzo


(Canegrate); all'ultimo secondo stata
poi riattivata la vecchia conoscenza
varesina Sechi.
Canegrate si profondamente
modificata grazie alla collaborazione
con il Sanga. Proprio da Milano arriva
lo staff tecnico (Mazzetto-Zappetti) e
buona parte delle giovani giocatrici che
vestiranno il neroarancio quest'anno.
Non dimentichiamo infine
Vittuone, classica avversaria di B, che
seppure a corto di grossi nomi pu
contare su giovani ben allenate e grinta
che non manca mai.
I lati oscuri poco digeribili di questo
campionato spiega coach Ferri - e i
criteri della suddivisione delle squadre
nei gironi li lasciamo stare... Sar un bel
raggruppamento, probabilmente
equilibrato, dove chi non molla mai
avr sicuramente una marcia in pi. Il
girone di quelli impegnativi,
incontriamo la seconda forza dello
scorso campionato, abbiamo le trasferte
pi lunghe (Brescia Pontevico
Valmadrera). Ci sono poi due delle
neopromosse pi rinforzate, la gi citata
Valmadrera e Malnate, e una retrocessa
dalla serie A3 come Canegrate che potr
avvalersi dei rinforzi giovanili dellA2
del Sanga Milano. Vittuone, poi, pu
essere sempre una gatta da pelare con le
strategie di Riccardi.

SERIE B LOMBARDA - GIRONE A


VARESE
BRIXIA BRESCIA
VITTUONE
VALMADRERA
PONTEVICO
CANEGRATE
OR.MA. MALNATE

LANNO
SCORSO

Formula: 21 squadre suddivise in 3


gironi da 7; nella prima fase (che
nisce gi prima di Natale) ogni
squadra disputa quindi 12 parte.
Ancora da ucializzare i meccanismi
per la seconda fase, ma dovrebbero
qualicarsi per la poule promozione
le prime 3 squadre di ogni girone.

Regine lombarde

Varese vuole fare ancora meglio delle ul-me due stagioni, pur
sapendo bene che non una missione semplice, visto lal-ssimo
rendimento della squadra nel 2013/14 (vinte le nali lombarde di
B sul campo prima del noto pastrocchio che sconvolse la
classica) e ancor di pi lo scorso anno, con una fase regionale di B
dominata dalla prima allul-ma giornata, anche se ai playo
nazionali per salire in A2 la corsa, dopo un agevole successo sulle
sarde di Elmas al primo turno (nella foto, la festa soo gli striscioni
dei fosi), si ferm in seminale contro Fiorenzuola.

WAV! Ecco la nuova sigla del vivaio Varese/Vedano

COS LE SQUADRE
2015/16
UNDER 20 (all. Zano4-Ferri)
UNDER 18 ELITE (all. Ferri-Zano4)
UNDER 16 ELITE (all. Scaramelli)
UNDER 14 (all. Bo4)
UNDER 13 (all. Scaramelli)
+ SETTORE MINIBASKET
(resp. G. Brau2gam)

PINK BASKET - quinta stagione


hanno scrio su questo bolle no:
Manuel Beck, Giovanni Ferrario

Vento di novit nel se.ore giovanile, dove


cambiano le categorie (in pra-ca le ex U15, U17 e U19
salgono tu.e di un anno come et-limite, rimanendo
con gli stessi gruppi) e c anche un nuovo nome che
unica i vivai del Varese 95 e della No.Va. Vedano, gi
da anni in stre.a collaborazione ma ora tu/ so.o la
sigla WAV. Che signica We Are Varese-Vedano.
Le squadre del consorzio saranno al via in tu.e le 5
categorie, di cui due nella fascia Elite, andando a
caccia delle nali nazionali. Confermato il gruppoallenatori che comprende Luca Zano/, Ma/a Bo/,
Marta Scaramelli, Lilli Ferri e, come sempre, Giorgia
Brau-gam al se.ore minibasket che si presenta con
lacca/vante nome di Minion Basket (dai
personaggi del lm di animazione che va per la
maggiore in questo momento).
Nello scorso weekend sono scese in campo le U20
in un triangolare (foto a sinistra) e le U14-U13 in
amichevole contro la for-ssima Costamasnaga.