Sei sulla pagina 1di 12

PRANA PER IL RESIDENZIALE CASE STUDY

RESIDENZA PRIVATA

climaveneta.com

SOMMA LOMBARDA, VARESE

SOMMA LOMBARDA, VARESE

Dati di progetto

Il progetto

Il progetto prevede un
intervento di ristrutturazione
con
demolizione
e
ricostruzione di unabitazione
privata in provincia di Varese.

Total Cooling Capacity


Total Heating Capacity
Unit installate
Luogo: Somma Lombardo (VA)
Progettazione impianti e direzione
lavori: Ing. Giuseppe Medeghini,
Studio tecnico Associato Rethink
Energy

Superficie disperdente(S)
Volume lordo riscaldato(V)
Rapporto S/V
Gradi giorno
Temperatura di progetto

climaveneta.com

COPYRIGHT 2012 CLIMAVENTA SPA

24,0 kW
20,5 kW
1 X Pompa di
Calore BWR
DHW2 0091t
Pannelli radianti a
pavimento

637,54 m2
1033 m3
0.62 m-1
2938
-4C

Riqualificazione
energetica
Classe energetica A+
Raggiungimento della classe A+ attraverso una
progettazione ottimale edificio/impianto

Lobiettivo dellintervento di ristrutturazione


era il raggiungimento di un edificio
completamente
autosufficiente
che
si
collocasse nella classe energetica A+, ovvero la
fascia delleccellenza edilizia.
Per il raggiungimento di elevate performance
stato necessario seguire I seguenti passi:

climaveneta.com

Ottimizzazione dellinvolucro attraverso la


minimizzazione delle dispersioni termiche
delledificio
Integrazione di un impianto altamente
efficiente

Copertura del fabbisogno


residuo con fonti rinnovabili

COPYRIGHT 2012 CLIMAVENTA SPA

energetico

FOCUS ON

Impianto HVAC
Raggiungimento della classe A+ attraverso una progettazione ottimale edificio/impianto

Ottimizzazione della struttura


attraverso la minimizzazione delle dispersioni termiche delledificio e la correzione
di ponti termici

Impianto efficiente

Uso di fonti rinnovabili


Per la copertura del fabbisogno energetico residuo stato previsto un impianto
fotovoltaico da circa 5 kW completamente integrato.

climaveneta.com

COPYRIGHT 2012 CLIMAVENTA SPA

Attraverso lintegrazione di una pompa di calore geotermica con recupero totale,


alimentata ad energia elettrica e abbinata a pannelli radianti a pavimento,
ventilazione meccanica controllata con recuperatore a flussi incrociati ad alta
efficienza e impianto fotovoltaico da circa 5 kW .

FOCUS ON

Impianto HVAC
SISTEMI DI
DISTRIBUZIONE

SISTEMI DI PRODUZIONE

climaveneta.com

FOCUS ON: LIMPIANTO

Sistemi di produzione
Sistemi di produzione
Limpianto costituito da una
pompa di calore BWR DHW2 00
91t abbinata a pannelli radianti
a pavimento, ventilazione
meccanica controllata con
recuperatore e impianto
fotovoltaico da circa 5 kW
completamente integrato.

Scheda tecnica:
Potenza frigorifera totale:
Potenza termica totale:
Unit installate:

24,0 kW
20,5 kW
1 Pompa di calore
geotermica
BWR DHW2 0091t

La pompa di calore stata


selezionata perch a differenza di
altre unit geotermiche presenti sul
mercato garantisce un recupero
totale del calore.
Lefficienza energetica della pompa
di calore quindi massima durante il
ciclo estivo, quando proprio grazie al
recupero totale di calore, la
produzione di acqua calda sanitaria
completamente gratuita.

climaveneta.com

BWR DHW2
Pompa di calore reversibile geotermica, con
produzione di acqua calda sanitaria e recupero
totale in priorit

FOCUS ON: LIMPIANTO

Sistemi di produzione
RAFFREDDAMENTO CON RECUPERO TOTALE DI CALORE
Unit reversibile che garantisce la produzione di
acqua calda gratuita grazie al recupero
totale di calore.

climaveneta.com

FOCUS ON: EFFICIENZA ENERGETICA

Analisi energetica
OBIETTIVO

Identificare la soluzione impiantistica integrata (in


grado di offrire caldo , freddo ed acqua calda
sanitaria) pi efficiente

TIPOLOGIA ANALISI

Comparativa

METODOLOGIA

Confronto tra 3 possibili alternative

3 Alternative

climaveneta.com

BASELINE

Caldaia + bollitore a pompa di calore

ALTERNATIVA 1

Pompa di calore aria-aria reversibile con


produzione ACS

ALTERNATIVA 2

Pompa di calore geotermica reversibile con


produzione ACS

FOCUS ON: EFFICIENZA ENERGETICA

Analisi energetica
Consumo energetico
Il confronto degli indici di
prestazione energetica per il
riscaldamento dellEdificio (Eph)
evidenzia come lefficienza delle
soluzioni con pompa di calore
geotermica

presenti valori annui pi che dimezzati


rispetto alla soluzione chiller + caldaia:

- 65% CONSUMO ENERGETICO


rispetto al tradizionale impianto a caldaia
BWR DHW2

Pompa di calore
ad aria

Caldaia

Emissioni CO2
Gli impianti con pompa di calore
geotermica
garantiscono
una
riduzione
consistente
delle
emissioni di CO2 in atmosfera
garantendo

- 65% EMISSIONI DI CO2


rispetto ad impianti con caldaia a
metano, pari a un

RISPARMIO DI CO2 di circa

2200 kg/m2
BWR DHW2
Emissioni CO2

climaveneta.com

Pompa di calore
ad aria

Caldaia
TEP

Analisi economica
Analisi economica
Dallanalisi economica appare
evidente che la scelta vincente
rappresentata dallimpianto
con
pompa
di
calore
geotermica.
Nonostante i costi legati alla
perforazione per il posizionamento
delle sonde geotermiche rendano
limpianto il pi oneroso a livello di
investimento
iniziale,
appare
tuttavia chiaro che proprio grazie
allutilizzo di risorse rinnovabili
questo tipo di impianto quello
con costi di gestione minori grazie
anche agli incentivi di conto energia.

compensato dalle prestazioni molto pi


elevate della pompa di calore geotermica
che si rivela essere la soluzione
energeticamente pi efficiente.
La soluzione pompa di calore presenta
costi di gestione inferiori rispetto ad un
impianto tradizionale con un risparmio
medio annuo di

1491

RISPARMIO

ANNUO*
BWR DHW2

Pompa di calore
ad aria

Caldaia

Dallanalisi economica emerge che


questo elevato investimento iniziale
per limpianto geotermico viene
*Calcolato in un periodo medio di 20 anni a partire dal secondo
anno e tenendo conto della detrazione del 55% per interventi di
riqualificazione energetica e degli incentivi derivanti dal Conto
Energia (Impianto FV)

climaveneta.com

Analisi energetica ed economica


Considerazioni finali
Lintervento di ristrutturazione
dellabitazione privata aveva
come obiettivo quello di
ottenere un edificio collocato
nella classe energetica A+, la
fascia deccellenza delledilizia.
La scelta impiantistica doveva
quindi contribuire a ridurre i
consumi energetici e lemissione
di CO2, oltre che provvedere a
contenere i costi di gestione.
Da unattenta e dettagliata
analisi economica ed energetica
che ha messo a confronto tre
possibili soluzioni impiantistiche
emerso che per lintervento di
ricostruzione e riqualificazione
delledificio

climaveneta.com

la scelta pi vantaggiosa
rappresentata dallinstallazione della
pompa di calore BWR DHW 0091t
abbinata a pannelli radianti a
pavimento e un sistema di
ventilazione meccanica controllata
con recuperatore e impianto
fotovoltaico integrato.
Sfruttare la geotermia a bassa
entalpia per fini energetici appare
estremamente
vantaggioso
nel
residenziale in quanto consente di
realizzare un edificio completamente
autosufficiente dal punto di vista
energetico,
assolutamente
sostenibile e sicuro e con un
notevole valore aggiunto data la
certificazione
energetica
di
eccellenza
che
consente
di
raggiungere.

Per ulteriori informazioni:

Ulteriori informazioni sul prodotto:


www.youtube.com/user/climavenetaweb
http://www.climaveneta.com/IT/Prana/
http://www.climaveneta.com/IT/download/view.asp?id=849

Ulteriori informazioni sullo Studio tecnico Associato Rethink Energy:


http://www.consulenza-energetica.eu/
http://www.rethink-energy.eu
Ing. Giuseppe Medeghini

Copyright and Confidentiality Notice


COPYRIGHT 2012 CLIMAVENTA SPA. All rights reserved. No part of this document may be reproduced in any form, including video recording, photocopying, downloading, broadcasting or
transmission electronically, without prior written consent of CLIMAVENETA SPA.
Information contained in this material is confidential and proprietary to CLIMAVENETA SPA and its affiliates and may not be modified, copied, published, disclosed, distributed, displayed or exhibited, in
either electronic or printed formats without written authorization of CLIMAVENETA SPA.

climaveneta.com

COPYRIGHT 2012 CLIMAVENTA SPA