Sei sulla pagina 1di 12

TECNICA PER

LIMPERMEABILIZZAZIONE

Tecnica per limpermeabilizzazione


INDICE
La tenuta allacqua, aria, vento, vapore e rumore ........................................................................... p. 3
La problematica dellimpermeabilit allaria nel tetto e nella parete in legno .............................. p. 4
Come garantire una buona tenuta allaria........................................................................................ p. 5
Nastri adesivi
USB Tape 1 PE....................................................................................................................................................................... p. 6 - 7
USB Tape 1 PAP..................................................................................................................................................................... p. 8 - 9
USB Tape Reflex ................................................................................................................................................................ p. 10 - 11
USB Tape UV.............................................................................................................................................................................p. 12
USB Tape RIP.............................................................................................................................................................................p. 13
USB Tape 2 BU .................................................................................................................................................................. p. 14 - 15
USB Tape 2 BU/CO ...................................................................................................................................................................p. 16
USB Tape 1 AC..........................................................................................................................................................................p. 17

Collanti butilici
USB Coll 150 X ................................................................................................................................................................. p. 18 - 19
USB Coll 150/80/50 .......................................................................................................................................................... p. 20 - 21
USB Coll CU/ALU ......................................................................................................................................................................p. 22
USB Coll 500 BIT.......................................................................................................................................................................p. 23
USB Coll Solar BIT ............................................................................................................................................................. p. 24 - 25

Schiuma
USB Foam .................................................................................................................................................................................p. 26

Accessori
Accessori per adesivi e sigillanti .................................................................................................................................................p. 27

Sigillanti USB in cartuccia e in sacchetto


USB Sil Butyl ..................................................................................................................................................................... p. 28 - 29
USB Sil Estra..............................................................................................................................................................................p. 30
USB Sil per interni .....................................................................................................................................................................p. 31

Guarnizioni di tenuta
GAE ST125/250 ................................................................................................................................................................ p. 32 - 33
GAE LVD........................................................................................................................................................................... p. 34 - 35
GAE STG 45/50/Double..................................................................................................................................................... p. 36 - 37
GAE UNIVERSAL ............................................................................................................................................................... p. 38 - 39
GAE D2 ....................................................................................................................................................................................p. 40
USB TIP/USB TIP KONT ..............................................................................................................................................................p. 41

Linea AIR STOP


AIR STOP EPDM ................................................................................................................................................................ p. 42 - 43
AIR STOP PVC ...........................................................................................................................................................................p. 44
AIR STOP ADT OUT ..................................................................................................................................................................p. 45
AIR Coll ADT PVC SK .......................................................................................................................................................... p. 46-47
AIR Coll 150 X .................................................................................................................................................................. p. 48 - 49
2 | Tecnica per limpermeabilizzazione

Tecnica per limpermeabilizzazione


La tenuta allacqua, aria, vento, vapore e rumore
Se esiste un passaggio libero di aria, per esempio una fessura aperta, dovuta ad un'interruzione del pacchetto tetto e/o parete non sigillata, si
producono i seguenti inconvenienti:
Entrata di calore destate
Perdita di calore dinverno per convezione libera daria calda e per
lentrata di vento freddo dallesterno
Condensa negli strati esterni dinverno, dove laria umida
proveniente dallinterno si raffredda e pu condensare

Condensa negli strati interni destate, dove laria


esterna umida si raffredda e pu condensare
Riduzione del comfort interno a causa
degli spifferi
Passaggio di rumore

Possibili interruzioni del


pacchetto tetto e/o parete:
Ponti acustici interni:
Sovrapposizione degli strati di membrana
traspirante e/o schermo al vapore

Solaio in legno

Finestre da tetto

Solaio in laterocemento

Camini

Punto di congiunzione
solaio/parete

Sfiati dellaria o del gas


Passaggio di tubi idraulici
o dei pannelli solari

Punto di congiunzione
parete/pavimento

Passaggio di cavi elettrici


Punto di congiunzione
tetto/parete
Punto di congiunzione
parete/fondamenta
Serramenti

Tecnica per limpermeabilizzazione

|3

Tecnica per limpermeabilizzazione


La problematica dellimpermeabilit allaria nel tetto e nella parete in legno
La permeabilit allaria definisce il modo e la quantit del passaggio dellaria in un elemento costruttivo. Attenzione! Tale concetto non
devessere scambiato con la diffusione del vapore, che un fenomeno utile, per asciugare il tetto. Il passaggio libero di aria, comporta
invece gravi problemi di tipo termico e di condensa. Il passaggio del vapore nelle fessure aperte va, come gi detto, nella direzione del
passaggio del calore: dinverno dallinterno allesterno, destate viceversa dallesterno allinterno. Lumidit condensa ad una temperatura pi bassa di quella di saturazione. La quantit di condensa creata a causa del passaggio libero daria circa 100 volte pi alta
di quella fisiologica che si ha nella diffusione controllata del vapore. Per questo motivo le fessure aperte nella struttura comportano
spesso un danno, favorendo la formazione di muffa. In ogni caso incidono molto sul comfort interno, per gli spifferi daria fredda,
soprattutto quando allesterno siamo in presenza di un forte vento o di una temperatura molto bassa.
Lo stesso effetto si riscontra destate in sottotetti climatizzati, dove si forma la condensa a causa dellentrata dellaria esterna umida e
calda, che allinterno raggiunge la temperatura di saturazione.
Inoltre si ha un aumento del rumore proveniente dallesterno durante tutto lanno.

INVERNO
Perdita di calore

RUMORE

ESTATE
Entrata di calore
VENTO

USB CLASSIC

Condensa

Condensa

Coibentazione
USB MICRO

ARIA
TUTTO LANNO

Esempio pratico:
La brina sciolta in corrispondenza di finestre e camini
indica il passaggio libero ed incontrollato daria attraverso i punti non sigillati dello schermo al vapore e della
membrana traspirante.
Si denota chiaramente unenorme dispersione energetica invernale, mentre nel periodo estivo la ventilazione
del tetto pu far penetrare in ogni punto debole aria
calda molto carica di umidit, compromettendo il comfort abitativo del sottotetto nonch lintegrit fisica dei
materiali del pacchetto tetto.
Dal punto di vista acustico ogni passaggio daria diventa
conduttore dei rumori provocati dal passaggio di veicoli
sulla strada che fiancheggia ledificio.
Copyright TBZ

4 | Tecnica per limpermeabilizzazione

Tecnica per limpermeabilizzazione


Come garantire una buona tenuta allaria
Una buona tenuta allaria di un tetto o di una parete in legno si pu garantire trovando la sintesi tra la progettazione e lesecuzione e
cercando di avere due strati ermetici al passaggio daria:
strato interno di tenuta allaria (per esempio con lo schermo al vapore)
strato esterno di barriera al vento (per esempio con membrana ad alta traspirabilit)
I punti deboli non sono le superfici grandi, ma tutte le interruzioni e le fuoriuscite dal tetto con condotte, tubi e canali. Attenzione
allantenna, ai tubi di ventilazione, ai tubi per limpianto solare termico e fotovoltaico come alle lampade esterne, ai passaggi di travi
e travetti e alle finestre.
I teli ed i freni al vapore sono da incollare nelle loro giunzioni;
i tubi grossi, le condotte e le finestre nel tetto vanno incollati con nastri butilici o speciali elementi in PVC o in EPDM
allesterno con la membrana ad alta traspirabilit e allinterno con lo schermo al vapore;
i tubi sottotraccia dellimpianto elettrico o dei sistemi di telecomunicazione (antenne, telefono, ...) sono da sigillare
dallinterno con appositi nastri butilici o speciali elementi in PVC o in EPDM;
le travi sono da posare sul muro intonacato o rasato con lausilio di guarnizioni in EPDM;
le pareti interne delle case in legno vanno sigillate nelle loro giunzioni con appositi nastri adesivi acrilici, nastri butilici,
sigillanti in cartuccia o guarnizioni in EPDM;
i serramenti vanno sigillati con guarnizioni ad espansione o in EPDM sul loro perimetro in appoggio al muro
o al falso telaio.

Il test della tenuta allaria


La norma in vigore sul test della tenuta allaria di edifici la UNI EN 13829:2003. La norma non riporta nessun limite sulla tenuta allaria
ma si limita a definire la misura stessa. La metodologia descritta il test BlowerDoor, nel quale una ventola mette linvolucro in pressione e depressione. Nel test devono essere corrette la pressione atmosferica, la pressione interna delledificio,
le temperature interne ed esterne ed il vento. Questi parametri devono calibrare la misura allinizio e alla fine
delle misurazioni. Con la ventola (posta in una finestra o in una porta esterna) si fanno una serie di misure che
50
devono portare alla curva di regressione, la quale definisce le perdite dellinvolucro alle diverse differenze di
50
pressione. La perdita media (tra pressione e depressione) a 50 Pa di differenza di pressione tra interno ed esterno in rapporto al volume rinchiuso nelledificio viene chiamato n50 e definisce la tenuta allaria delledificio.

n =

Ventola per BlowerDoor test controllata da computer

Passaggi incontrollati daria dovuti alla mancata sigillazione rilevati con termocamera ad infrarossi
Tecnica per limpermeabilizzazione

|5

USB Tape 1 PE

The professional coll

Descrizione
Nastro adesivo professionale e universale in polietilene con rinforzo retinato spalmato di colla acrilica ad
alta tenuta adesiva, resistente ai raggi UV, per uso esterno ed interno. stato appositamente studiato
per lincollaggio delle membrane e schermi USB Riwega con lo scopo di impermeabilizzare allacqua,
allaria, al vento, al vapore e ai rumori ogni interruzione dei teli sul pacchetto tetto e/o parete.

Utilizzo
Per lincollaggio delle membrane e schermi USB Riwega sulle linee di sormonto o direttamente
sulle superfici laterali di finestre da tetto, camini, sfiati, ecc.
Grazie alla sua superficie in polietilene resistente allacqua, particolarmente indicato
per uso esterno.

Applicazione
Individuare le superfici da incollare tra loro, le cui basi devono essere asciutte e prive di polveri e grassi (in alternativa utilizzare USB
PRIMER per pulire la superficie di lavoro); una volta tagliato il nastro nella lunghezza desiderata, togliere il liner protettivo, fare aderire la
superficie adesiva sul sormonto delle superfici indicate e quindi praticare una forte pressione manuale (o con apposito rullino) su tutta
la superficie del nastro adesivo in modo che il collante faccia la giusta presa. Il collante acrilico ha una resa di incollaggio immediata,
ma che sviluppa la sua massima forza adesiva nellarco di 24 ore. Il limite di temperatura perch il collante acrilico faccia un minimo di
forza adesiva immediata di -10C; quindi, pi bassa la temperatura, minore sar la reazione di incollaggio immediato, e, comunque
a nastro posato, con linnalzarsi della temperatura si evolver anche il processo per raggiungere la massima tenuta adesiva.

Sigillare con USB Tape 1 PE: un gioco da ragazzi


Grazie alle caratteristiche sopraelencate, il nastro adesivo USB Tape 1 PE pu considerarsi il prodotto ideale ed universale per eseguire sigillature perfette in modo semplice
e veloce, con risultati sicuri in ogni parte delledificio.

1. Polietilene
2. Colla acrilica
3. Rinforzo retinato in poliestere
4. Colla acrilica
5. Liner siliconico

Voce di capitolato
1. 2.3.4.5.

Fornitura e posa in opera del nastro adesivo USB Tape 1 PE Riwega, composto da un
film in polietilene, rinforzato con retina in poliestere, spalmato di collante acrilico per
la sigillatura allacqua, aria, vento, vapore e rumori dei seguenti punti:
sormonti delle membrane e/o schermi USB Riwega a tetto e/o a parete
giunzioni tra le membrane o gli schermi USB Riwega e la superficie di camini,
finestre, sfiati o altri punti di interruzione
giunzioni di pareti a pannello o di pannelli tipo OSB nella costruzione di case in
legno
Produttore: Riwega Srl, Via Isola di Sopra 28, 39044 Egna (BZ)
La presente voce di capitolato pu essere scaricata in formato pdf dal sito internet

www.riwega.com

ATTENZIONE!
Nei punti critici tipo camini, finestre, sfiati, ecc., dove ci potrebbero essere copiose infiltrazioni dacqua in verticale dalla copertura, consigliato per una maggiore garanzia di impermeabilit fare due strati di nastro adesivo
sovrapposti e sfalsati luno sullaltro, oppure ricoprire il nastro USB Tape 1 PE con uno dei seguenti prodotti:
USB Coll 150 X o AIR STOP 150 X(pag.22); USB Coll 150/80/50 (pag. 24), AIR STOP EPDM (pag. 36),
AIR STOP ADT OUT PVC SK (pag. 40).

6 | Tecnica per limpermeabilizzazione

USB Tape 1 PE

The professional coll

Punti in cui preveniamo i problemi con USB Tape 1 PE


Sigillatura allaria, acqua, vento e vapore della membrana traspirante USB Riwega sui sormonti a tetto

Sigillatura allaria, acqua, vento e vapore della membrana traspirante USB Riwega sui sormonti a parete

Sigillatura allaria, acqua, vento e vapore della membrana traspirante USB Riwega sui sormonti e sul perimetro del camino

Sigillatura allaria, acqua, vento e vapore della membrana traspirante USB Riwega sui sormonti e sul perimetro degli sfiati

Sigillatura allaria, acqua, vento e vapore della membrana traspirante USB Riwega sui sormonti e sul perimetro della finestra

Scheda tecnica
Caratteristiche
Nr. articolo
Misure
Colore
Collante
Spessore
Peso collante
Supporto del collante
Materiale di copertura
Forza adesiva (AFERA 5001)
Temperatura di lavorazione
Temperatura di utilizzo
Tempo di reazione ad adesione
Stabilit ai raggi UV
Imballaggio
Stoccaggio

Valore
02040160
60 mm x 25 ml
blu
a base dispersione acrilica libero da solventi, VOC e emollienti
0,31 mm
240 g/m2 10%
Nastro con superficie in PE rinforzato con retinato in poliestere
Liner di silicone marrone
> 40 N/25 mm
da -10C
da -40C fino a + 100C
immediato / massima tenuta in adesione in 24 h
4 mesi
scatole da 10 rotoli
conservare in luogo fresco e asciutto per max. 24 mesi

Collante con ottima adesione, stabile alla condensa, non soggetto ad essiccazione e/o ad alterazione. I dati tecnici riportati nella presente scheda sono dati medi riferiti ai campioni di prova.
Tecnica per limpermeabilizzazione

|7

USB Tape 1 PAP

The professional coll

Descrizione
Nastro adesivo in carta paraffinata spalmato di colla acrilica ad alta tenuta adesiva, per uso interno. stato appositamente studiato per lincollaggio degli schermi al vapore USB Riwega con lo
scopo di impermeabilizzare allacqua, allaria, al vento, al vapore e ai rumori ogni interruzione
dei teli sul pacchetto tetto e/o parete. Valido anche per la sigillatura interna di pannelli in legno
o OSB delle pareti delle case in legno.

Utilizzo
Per lincollaggio degli schermi al vapore USB Riwega sulle linee di sormonto dei due
teli o direttamente sulle superfici laterali di finestre da tetto, camini, sfiati, ecc.
o per la sigillatura interna di pannelli in legno o OSB delle pareti delle case
in legno.

Applicazione

USB Tape 1 PAP

Individuare le superfici da incollare tra loro, la cui base deve essere a-sciutta e priva di
polveri e grassi (in alternativa utilizzare USB PRIMER per pulire la superficie di lavoro);
una volta tagliato il nastro nella lun-ghezza desiderata, togliere il liner protettivo, fare
aderire la superficie adesiva sul sormonto delle superfici indicate e quindi praticare
una forte pressione manuale (o con apposito rullino) su tutta la superficie del nastro
adesivo in modo che il collante faccia la giusta presa.

Levoluzione: USB Tape 1 PAP X


1. Carta parafinata
2. Colla acrilica
3. Liner siliconico

1. 2. 3.

Levoluzione di questo nastro adesivo USB Tape 1 PAP X, che presenta il liner siliconico protettivo tagliato a met longitudinalmente; questa variante permette di facilitare
e velocizzare la sigillatura delle congiunzioni interne ad angolo di pareti a pannello e
di pannelli OSB; infatti con il liner intero risulterebbe abbastanza complicato fare gli
angoli senza che il nastro adesivo si appiccichi in maniera scomposta prima di poterlo
pressare bene sulle due superfici contrapposte dei pannelli.

Voce di capitolato

USB Tape 1 PAP X

Fornitura e posa in opera del nastro adesivo USB Tape 1 PAP Riwega o USB Tape 1 PAP
X Riwega (versione con il liner tagliato per facilitare la giunzione degli angoli interni
delle pareti in legno a pannello o di pannelli OSB), composto da un film in carta paraffinata spalmato di collante acrilico, per la sigillatura allaria, vento, vapore e rumori
dei seguenti punti:

1. Carta parafinata
2. Colla acrilica
3. Liner siliconico tagliato

sormonti degli schermi al vapore USB Riwega a tetto e/o a parete


giunzioni tra gli schermi al vapore USB Riwega e la superficie di camini, finestre,
sfiati o altri punti di interruzione
giunzioni di pareti a pannello o di pannelli tipo OSB nella costruzione di case in
legno
1. 2. 3.

Produttore: Riwega Srl, Via Isola di Sopra 28, 39044 Egna (BZ)
La presente voce di capitolato pu essere scaricata in formato pdf dal sito internet

www.riwega.com

8 | Tecnica per limpermeabilizzazione

USB Tape 1 PAP

The professional coll

Punti in cui preveniamo i problemi con USB Tape 1 PAP

Sigillatura degli schermi al vapore USB Riwega sui sormonti

Sigillatura delle congiunzioni dei


pannelli OSB allinterno delle
pareti in legno a telaio

Sigillatura degli schermi al vapore USB Riwega sui sormonti e


sul camino (o finestra)

Sigillatura delle congiunzioni


dei pannelli OSB con utilizzo
di USB Tape 1 PAP X
negli angoli

Sigillatura delle congiunzioni delle pareti in legno a pannello


con utilizzo di USB Tape 1 PAP X negli angoli

Scheda tecnica
Caratteristiche
Nr. articolo
Misure
Colore
Collante
Spessore
Peso collante
Supporto del collante
Materiale di copertura
Forza adesiva (AFERA 5001)
Temperatura di lavorazione
Temperatura di utilizzo
Tempo di reazione ad adesione
Stabilit ai raggi UV
Imballaggio
Stoccaggio

Valore
02040150 (USB Tape 1 PAP)
02040151 (USB Tape 1 PAP X)
60 mm x 25 ml
giallo
a base dispersione acrilica libero da solventi, VOC e emollienti
0,35 mm
260 g/m2 10%
Carta paraffinata
Liner di silicone marrone / liner diviso a met per USB Tape 1 PAP X
> 40 N/25 mm
da -10C
da -40C fino a + 100C
immediato / massima tenuta in adesione in 24 h
4 mesi
scatole da 10 rotoli
conservare in luogo fresco e asciutto per max. 24 mesi

Collante con ottima adesione, stabile alla condensa, non soggetto ad essiccazione e/o ad alterazione. I dati tecnici riportati nella presente scheda sono dati medi riferiti ai campioni di prova.
Tecnica per limpermeabilizzazione

|9

USB Tape Reflex

The professional coll

Descrizione
Nastro adesivo in telo a 3 strati (PP.PP.ALU) spalmato di colla acrilica ad alta tenuta adesiva, con effetto riflettente, per uso esterno. Estato appositamente studiato per lincollaggio dei teli USB Windtop Reflex e
USB Reflex PLUS con lo scopo di impermeabilizzare allacqua, allaria, al vento, al vapore e ai rumori ogni
interruzione dei teli sul pacchetto tetto e/o parete, lasciando inalterato il potere riflettente della superficie
anche nei punti sopradescritti.

Utilizzo
Per lincollaggio delle membrane traspiranti riflettenti USB Windtop Reflex e USB Reflex Plus sulle linee di
sormonto delle due membrane o direttamente sulle superfici laterali di finestre, camini, sfiati, ecc.

Applicazione
Individuare le superfici da incollare tra loro, la cui base deve essere a-sciutta e priva di
polveri e grassi (in alternativa utilizzare USB PRIMER per pulire la superficie di lavoro);
una volta tagliato il nastro nella lun-ghezza desiderata, togliere il liner protettivo, fare
aderire la superficie adesiva sul sormonto delle superfici indicate e quindi praticare
una forte pressione manuale (o con apposito rullino) su tutta la superficie del nastro
adesivo in modo che il collante faccia la giusta presa.

1. Alluminio
2. Film in polipropilene
3. TNT in polipropilene
4. Colla acrilica
5. Liner siliconico

USB Reflex: la riflessione dellonda termica


1. 2. 3. 4. 5.

La particolarit delle membrane traspiranti USB Windtop Reflex e USB Reflex Plus sigillate con il nastro adesivo USB Tape Reflex, consiste nel fatto che avendo la superficie
esterna in alluminio hanno la capacit di riflettere fino all80% dellirraggiamento
termico proveniente dallesterno, fornendo cos un grosso aiuto al pacchetto coibente
nello sfasamento termico estivo (che viene incrementato circa del 20%); in particolare,
sigillando i sormonti e le interruzioni della superficie con il nastro adesivo USB Tape
Reflex, oltre a garantire la tenuta allacqua, aria, vento, vapore e rumori, si lascia inalterata la capacit riflettente su tutta la superficie delle membrane.

Voce di capitolato
Fornitura e posa in opera del nastro adesivo riflettente USB Tape Reflex Riwega, composto da un accoppiamento di TNT e film in polipropilene, nebulizzato in superficie
con alluminio e spalmato di collante acrilico. Per la sigillatura allacqua, aria, vento,
vapore e rumori dei seguenti punti:
sormonti delle membrane traspiranti riflettenti USB Windtop Reflex Riwega a
parete o USB Reflex plus Riwega a tetto
giunzioni tra le membrane traspiranti riflettenti USB Windtop Reflex Riwega o
USB Reflex plus Riwega e la superficie di camini, finestre, sfiati o altri punti di
interruzione.
Produttore: Riwega Srl, Via Isola di Sopra 28, 39044 Egna (BZ)
La presente voce di capitolato pu essere scaricata in formato pdf dal sito internet

www.riwega.com

10 | Tecnica per limpermeabilizzazione

The professional coll

USB REFLEX PLUS

USB Tape Reflex

USB REFLEX PLUS

USB REFLEX PLUS

USB REFLEX PLUS

USB REFLEX PLU

S
USB REFLEX PLU

Punti in cui preveniamo i problemi con USB Tape Reflex


Sigillatura della membrana traspirante USB Reflex Plus sui
sormonti a tetto

Sigillatura della membrana traspirante USB Windtop Reflex sui


sormonti a parete

Sigillatura della membrana traspirante USB Windtop Reflex sulle finestre

Sigillatura della membrana traspirante USB Windtop Reflex sui


sormonti a parete

Sigillatura della membrana traspirante USB Windtop Reflex


sui sormonti a parete

Scheda tecnica
Caratteristiche
Nr. articolo
Misure
Colore
Collante
Spessore
Peso collante
Supporto del collante
Materiale di copertura
Forza adesiva (AFERA 5001)
Temperatura di lavorazione
Temperatura di esercizio
Tempo di reazione ad adesione
Stabilit ai raggi UV
Imballaggio
Stoccaggio

Valore
02040180
80 mm x 25 ml
Alu
a base dispersione acrilica libero da solventi, VOC e emollienti
0,55 mm
240 g/m 10%
nastro con superficie in PP.PP. nebulizzato in alluminio
liner di silicone marrone
>40 N/25 mm
da -10C
da -40C a +100C
immediato / massima tenuta in adesione in 24 h
4 mesi
scatole da 6 rotoli
conservare in luogo fresco e asciutto per max. 24 mesi

Collante con ottima adesione, stabile alla condensa, non soggetto ad essiccazione e/o ad alterazione. I dati tecnici riportati nella presente scheda sono dati medi riferiti ai campioni di prova.
Tecnica per limpermeabilizzazione

| 11

USB Tape UV

The professional coll

Descrizione e utilizzo
Nastro adesivo in telo a 2 strati (PU.PES) spalmato di colla acrilica ad alta tenuta adesiva, stabile ai raggi
UV, per uso esterno. stato appositamente studiato per lincollaggio della membrana traspirante USB
Windtop UV con lo scopo di impermeabilizzare allacqua, allaria, al vento, al vapore ed ai rumori ogni
interruzione della membrana sul pacchetto tetto e/o parete come ad esempio le linee di sormonto
delle membrane o direttamente sulle superfici laterali di finestre, camini, sfiati, ecc.

Applicazione
Individuare le superfici da incollare tra loro, la cui base deve essere a-sciutta e priva di polveri e
grassi (in alternativa utilizzare USB PRIMER per pulire la superficie di lavoro); una volta tagliato il nastro nella lun-ghezza desiderata, togliere il liner protettivo, fare aderire la superficie adesiva sul sormonto delle superfici indicate e quindi praticare una forte pressione
manuale (o con apposito rullino) su tutta la superficie del nastro adesivo in modo che il
collante faccia la giusta presa.

Voce di capitolato
Fornitura e posa in opera del nastro adesivo resistente ai raggi UV USB Tape UV Riwega,
composto da un accoppiamento di TNT in poliestere con spalmatura superficiale poliuretanica, spalmato di collante acrilico, per la sigillatura allacqua, aria, vento, vapore e
rumori dei seguenti punti:

1. Poliuretano
2. Poliestere
3. Colla acrilica
4. Liner siliconico

Scheda tecnica
Caratteristiche
Nr. articolo
Misure
Colore
Collante
Spessore
Peso collante
Supporto del collante
Materiale di copertura
Forza adesiva (AFERA 5001)
Temperatura di lavorazione
Temperatura di esercizio
Tempo di reazione ad adesione
Stabilit ai raggi UV
Imballaggio
Stoccaggio

sormonti della membrana traspirante resistente ai raggi UV USB Windtop UV a


tetto e/o a parete
giunzioni tra la membrana traspirante resistente ai raggi UV USB Windtop UV e
la superficie di camini, finestre, sfiati o altri punti di interruzione.
1. 2. 3. 4.

Produttore: Riwega Srl, Via Isola di Sopra 28, 39044 Egna (BZ)
La presente voce di capitolato pu essere scaricata in
formato pdf dal sito internet www.riwega.com

Sigillatura della membrana


traspirante USB Windtop UV
Riwega sui sormonti a parete

Valore
02040181
80 mm x 25 ml
nero
a base dispersione acrilica libero da solventi, VOC e emollienti
0,55 mm
240 g/m 10%
nastro con superficie in feltro di poliestere con spalmatura poliuretanica
liner di silicone marrone
>40 N/25 mm
da -10C
da -40C a +100C
immediato / massima tenuta in adesione in 24 h
stabile
scatole da 6 rotoli
conservare in luogo fresco e asciutto per max. 24 mesi

Collante con ottima adesione, stabile alla condensa, non soggetto ad essiccazione e/o ad alterazione. I dati tecnici riportati nella presente scheda sono dati medi riferiti ai campioni di prova.
12 | Tecnica per limpermeabilizzazione