Sei sulla pagina 1di 2

Sulla via dei santuari Itinerari in Lombardia Come arrivare

1° giorno: BRESCIA 1° giorno: VARESE SACRO MONTE-MILANO


a Brescia
In auto
Inizio visita guidata di Brescia: l’antico Arrivo a Varese e visita al Sacro Monte - Autostrada A4 Milano-Venezia
Monastero di Santa Giulia, il Foro Roma- di Varese che, con le sue 14 Cappelle - Autostrada A21 Brescia-Cremona-Piacenza-Torino
no, il Duomo vecchio e il Duomo Nuovo. lungo un acciotolato di circa 2 km, è il più - Strada Statale 11 da Milano a Venezia
affascinante itinerario mariano al mondo.

Bergamo
Cena e pernottamento. - Strada Statale 237 da Trento
In 300 anni vi sono transitati più di 60 - Strada Statale 345 dalla Valtrompia
2° giorno: BRESCIA-MONTICHIARI-MANTOVA milioni di pellegrini. - Strada Statale 236 da Mantova
Arrivo a Montichiari e visita al santuario - Strada Statale 45 bis da Cremona
2° giorno: MILANO - Strada Statale 235 da Crema Turismo
delle Fontanelle, luogo dove Pierina Gilli Visita di Milano: il Duomo, dedicato a - Strada Statale 573 e Statale 11 da Bergamo
ebbe le apparizioni della Madonna.Visita Santa Maria Nascente e quarta chiesa d’Eu- - Strada Statale 510 dalla Vallecamonica
alla grotta e alla fonte d’ acqua. ropa per superficie, dopo San Pietro in Va- Per ulteriori informazioni: www.autostrade.it
Continuazione per Mantova, pranzo. ticano, Saint Paul a Londra e la cattedrale di In treno
Visita della Basilica di Sant’Andrea, la Siviglia; Basilica di San Ambrogio edifi- - Linea ferroviaria Milano-Venezia
più grande chiesa di Mantova, edificata cata tra il 379 e il 386 per volere del vesco- - Linea ferroviaria Bergamo-Brescia
nel Medioevo con la reliquia del “Pre- vo di Milano Ambrogio; Basilica di San - Linea ferroviaria Parma-Brescia
Eustorgio, risalente al IV secolo e sede del - Linea ferroviaria Cremona-Brescia

Mantova
ziosissimo Sangue di Cristo”, venerata a
sepolcro dei Re Magi fino al saccheggio di - Linea ferroviaria Edolo-Iseo-Brescia
partire dal Rinascimento. Per ulteriori informazioni: www.trenitalia.com
Federico Barbarossa. Il campanile, in luogo
della croce, è sormontato dalla stella a otto In aereo
3° giorno: MANTOVA - Gabriele d’Annunzio, Brescia-Montichiari (20 km)
punte in loro memoria. Basilica di Santa
Intera giornata dedicata alla città: il Servizio taxi ed un collegamento shuttle con la stazione di Brescia.
Maria delle Grazie, dichiarata patrimo-
Duomo costruito nel V secolo, la Cat- - Valerio Catullo, Verona (50 km)
nio dell’umanità dell’Unesco, insieme al
tedrale, con la reliquia di S. Anselmo, Cenacolo di Leonardo da Vinci che si Collegamento shuttle con la stazione di Verona, da cui partono frequenti treni per Bre-
patrono di Mantova, il Palazzo Ducale scia.
trova nel refettorio del convento.
e il Castello di S. Giorgio, con i capo- - Orio al Serio, Bergamo (50 km);
lavori di Pisanello, Rubens e Giulio Ro- 3° giorno: PAVIA Collegamento shuttle con Brescia e il Lago di Garda, sponda sud.
Si raggiunge Pavia per la visita della Basi- - Linate, Milano Est (100 km)
mano oltre alla suggestiva Camera Picta - Malpensa 2000, Milano Ovest (150 km)
lica di San Pietro in Ciel d’Oro, fonda-

Cremona
(Camera degli Sposi) del Mantegna. I trasporti nella città di Brescia: www.bresciamobilita.it
ta in epoca longobarda (VIII secolo) e ri-
Palazzo Te, opera di Giulio Romano, costruita in stile romanico (XII secolo). Vi
l’allievo più illustre di Raffaello. sono custodite le spoglie di S. Agostino. Bolzano
Visita al Duomo e alla Certosa di Pavia
4° giorno: MANTOVA-CREMONA

Turismo
(XIV), fra i più importanti monumenti
Partenza per Curtatone, e visita del tardo-gotici italiani. Orio

Santuario della Beata Vergine delle Malpensa Bergamo BRESCIA


Grazie, chiesa di stile gotico lombardo 4° giorno: MONZA Vicenza

Fede
dedicata alla Beata Vergine Maria e affac- Trasferimento a Monza per la visita del Milano Verona
Montichiari

ciata sulle acque del fiume Mincio. Duomo al cui interno nella Cappella di Linate Padova Venezia
Bresciatourism scarl
della
Torino Cremona
Teodolinda è custodita la Corona Fer-
Continuazione per Cremona e visita del Piazza del Vescovato 3 Proposte di
rea, usata dall’Alto Medioevo fino al XIX Alessandria
Piacenza
Duomo e del Torrazzo, torre campana- 25121 Brescia
ria tra le più alte al mondo. Dopo pranzo
visita della Santa Casa di Loreto in
secolo per l’incoronazione dei Re d’Italia.
All’interno della corona una lamina cir-
www.bresciatourism.it
Genova
Parma
Modena
turismo religioso
fra arte, cultura,
a Brescia
e in Lombardia
colare di metallo è forgiata con uno dei Savona Bologna
S. Abbondio, all’adiacente Santuario chiodi che servirono alla crocifissione info@bresciatourism.it La Spezia
divertimento
Lago di Garda

Laureano (1624) e alla statua della di Gesù. Per questo motivo la corona è
Madonna Nera. venerata anche come reliquia. Pisa Firenze

Ancona
Brescia Paolo VI
e Brescia
Itinerari di fede
e Arte in Città Itinerari Itinerari tipo, da personalizzare sulla base delle esigenze dei partecipanti.

e la
Proposte di turismo religioso
Fede Giovanni Battista Montini è nato
a Concesio (Brescia) il 26 settem-
bre 1897.
Brescia è città di profonda fede e
spiritualità.
Testimoniata anche nelle sue chie-
Sulle orme della
1° giorno: BRESCIA
Fede
Arrivo a Brescia, inizio della visita gui-
Sul Lago di
1° giorno: DESENZANO
Garda

Arrivo in mattinata a Desenzano del


La Fede da Brescia a Bergamo
1° giorno: BRESCIA
Arrivo dei partecipanti nel primo pome-
data della città con l’antico Monastero di Garda, visita del centro storico, della riggio a Brescia, inizio della visita guidata
fra arte, cultura, divertimento Nella città e in provincia è sempre se, che sono autentici contenitori
Santa Giulia, il Foro Romano, il Duo- Villa Romana e del Duomo. della città con al centro l’antico Mona-
vivo il suo ricordo, grazie alla for- Vincenzo Foppa - Madonna col Bambino tra i Santi d’arte. mo Vecchio e il Duomo Nuovo. Pranzo in ristorante. stero di Santa Giulia, il Foro Romano,
za del suo magistero e alla sua lu- Faustino e Giovita (Pala dei Mercanti) - Olio su tela, L’arte è il linguaggio della bellezza Cena e pernottamento. Nel pomeriggio proseguimento per Grez- il Duomo Vecchio e il Duomo Nuovo.
cm 236 x 212,5 - fine sec. XV - Brescia
cida azioni pastorale. e esprime una esperienza spiritua- ze, località vicino a Desenzano dove si Cena e pernottamento.
Museo Arte
2° giorno: BRESCIA-VALLE CAMONICA
Fede, cultura, paesaggi. Vicino agli umili e ai bisognosi, le che grandi artisti hanno trasferi- Colazione e partenza per Borno. Sul cri- visiterà la casa di Sant’Angela Merici,

e Spiritualità
Ed anche costumi, tradizioni, eventi, enogastronomia, uomo di grande carità e cultu- to sulla tela o in pregevoli sculture nale della montagna che sovrasta tutta la proseguimento per Lonato e visita della 2° giorno: Brescia-Caravaggio-Bergamo
sport, divertimento. ra, chiamato “l’arcivescovo degli che oggi arricchiscono le chiese bassa Valle Camonica sorge il complesso celebre Abbazia benedettina di Ma- Colazione e partenza per il Santuario
Nel segno della fede, il visitatore trova a Brescia svariate monastico che dalla seconda metà del guzzano. della Madonna di Caravaggio, dove ad
operai” per la sua sensibilità ver- cittadine.
Il museo raccoglie opera di arti- XV secolo ha dato il nome alla località: Cena e pernottamento. una giovane di nome Giannetta apparve
opportunità di vacanza. so i problemi sociali e del lavoro, Questi luoghi di culto sono degli la Vergine Madre di Dio, nel 1432.
sti moderni e contemporanei del- l’Annunciata. Visita al complesso, nei cui
Le cento chiese che arricchiscono la città conservano au- quando ancora governava la dio- autentici contenitori d’arte. ambienti vi abitò per diversi anni Padre 2° giorno: DESENZANO-MONTICHIARI Visita del Santuario e pranzo.
tentici capolavori della pittura e della scultura. La Prei- cesi di Milano. le maggiori correnti artistiche del Colazione e partenza per Montichiari
Innocenzo da Berzo, proclamato Beato Nel pomeriggio partenza per Bergamo
storia è raccontata nelle migliaia di Incisioni Rupestri che Giovanni Battista Montini fu elet- Novecento. Tele, sculture, disegni da Giovanni XXIII il 12 novembre 1961. dove sarà possibile visitare il Santuario e visita guidata della Città Alta. Cena e
Il Duomo Nuovo e il Duomo Vecchio (detto anche
si trovano in Valle Camonica e che (primo sito in Italia) to al soglio pontificio il 21 giugno e grafica di artisti italiani come Si- Rotonda) - piazza Paolo VI - Brescia Presso il convento si trova un piccolo Mu- delle Fontanelle, dove Pierina Gilli ebbe pernottamento.
sono state dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale 1963 con il nome di Paolo VI. roni, Guttuso, Morandi, De Chi- seo dedicato al Beato. Al suo interno si le apparizioni della Madonna a partire
rico, Fiume, Casorati. La pittura possono ammirare alcuni cicli di affreschi dal 1966 e sorto grazie al lavoro umile e 3° giorno: Bergamo-Sotto il Monte
dell’Umanità. I percorsi artistici fra musei, chiese di cam- Uomo brillante, umile, permeato Colazione e partenza per Sotto il Monte,
francese è rappresentata da tele di particolarmente pregiati attribuiti alla tenace dei fedeli.
pagna e antiche pievi ci guidano sulle tracce dei quadri di profonda spiritualità. Brescia lo scuola del Da Cemmo. Al termine delle Nel luogo dove la Madonna convocò Pie- paese natale di Giovanni XXIII. Visita
del Romanino, del Foppa, del Tiepolo o fra le chiese del ricorda con grande amore e la sua Matisse, Guitton, Buffet; altri arti-
visite proseguimento per Cemmo e visita rina il 17 aprile del ‘ 66 c’ era una grotta alla casa natale e al pontificio Istituto
Garda, eccezionale testimonianza dello stile Romanico. dimora natale, a Concesio, è fre- sti ospitati sono Chagall, Hookney, del Santuario della Madonna della e una fonte d’ acqua. Pranzo in ristorante Missioni Estere.
La riflessione e il raccoglimento sono favoriti dalla bel- quentata meta di visita. Kokoschka, Dalì, Heckel, Schmidt Neve. Cena a e pernottamento. tipico. Pranzo in ristorante e continuazione delle
lezza dei luoghi di questa provincia. e Beckmann. 3° giorno: CEMMO-LAGO D’ISEO Proseguimento per Concesio, visita alla visite con l’Abbazia di Pontida, più co-
L’area archeologica della città di Brescia, il museo di San-
Lello Scorzelli  - Monumento a Paolo VI  - Cattedrale di Una sezione è riservata alla scultura, Colazione e partenza per Capo di Ponte casa natale di Papa Paolo VI e al nuo- munemente conosciuta come Monastero
Brescia, piazza Paolo VI. 1981-1984
in cui campeggiano opere di Messi- dove sarà possibile ammirare le famosissi- vo Istituto. di San Giacomo Maggiore. Si tratta di un
ta Giulia, i laghi di Garda e Iseo e Idro e le alte montagne Ritorno a Brescia e visita della Basilica complesso monastico benedettino tipi-
della Valle Camonica sono luoghi di grande fascino e di na, Manzù, Greco e Giacometti. me Incisioni Rupestri,primo sito in Italia
ad essere dichiarato Patrimonio Mondiale delle Grazie, santuario particolarmente camente rinascimentale fondato nell’XI
forte richiamo turistico; più raccolte e ugualmente signi- Il nucleo della collezione fu donato caro a Paolo VI e sede diocesana per la sua secolo.
dell’Umanità dall’Unesco.
ficative sono le grandi vallate della Valtrompia, entro cui da Papa Paolo VI alla città di Bre- Causa di beatificazione. Continuazione per Astino e visita
Proseguimento per il lago d’Iseo, attraver-
si trova un interessante percorso di visita a luoghi di cul- scia. sata in battello e arrivo a Montisola,dove Proseguimento delle visite con il San- all’omonimo monastero, un complesso
to, e in Valle Sabbia e nella pianura bresciana, dove ogni Il museo è in fase di trasferimento le auto non sono ammesse a circolare. tuario di Sant’Angela Merici e dei due conventuale plurisecolare di origine val-
da Brescia a Concesio, di fianco alla Pranzo in un tipico ristorante di pescatori. chiostri di epoche diverse nei quali visse lombrosana fondato nel 1070. All’interno
chiesa si trasforma in un autentico museo.
casa natale di Paolo VI. Nel pomeriggio escursione a piedi per il S. Angela dettando, negli ultimi anni della è possibile visitare la chiesa del Santo
Santuario della Madonna della Ce- sua vita, la Regola e altri scritti. Sepolcro, il primo edificio ecclesiale del
riola. Al termine ritorno a Brescia, cena e Al termine delle visite rientro in hotel, complesso conventuale consacrato alla
www.bresciatourism.it pernottamento. cena e pernottamento. fine del 1117.