Sei sulla pagina 1di 23

EY PHOTOVOLT

Istruzioni di montaggio EY PHOTOVOLT

Cod.doc. P-Im-EY/PH

Versione 1.2 del 17/10/2014

INDICE DEI CONTENUTI

Generalit (PAG.2)

1- Procedura standard di installazione (PAG.6)


2 - Montaggio su orditura in tetto ventilato esistente (PAG.9)
3 - Preparazione e installazione orditura verticale per tetto non ventilato(PAG.19)
4 - Precauzioni e avvertenze finali (PAG.21)

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

GENERALITA
G-Avvertenze, simboli e contrassegni utilizzati nel presente manuale

Al fine di evitare eventuali danni a cose e persone osservare attentamente le prescrizioni riportate
allinterno del presente documento.
Le prescrizioni riportate nelle istruzioni di montaggio devono essere rispettate ed osservate con
scrupolo.
Ogni prescrizione rappresentata da relativi simboli descrittivi qui di seguito elencati:

Simbologia

Descrizione
Pericolo imminente
In caso di mancata osservanza, rischio di morte o
gravissime lesioni.

Simbologia

Descrizione
Descrive una raccomandazione generale relativa
sia alla fase di montaggio che a livello di
protezione del documento.

Simbologia

Descrizione
Descrive un suggerimento

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

G-Indicazioni generali

Il documento di propriet esclusiva di ENERGYNTEGRATION SRL STI ( di seguito EY ) e


non potr essere riprodotto, trasferito, distribuito o memorizzato in qualsiasi altra forma senza il
consenso scritto della societ.

Queste istruzioni si propongono di illustrare come procedere al rapido e sicuro montaggio nel tetto di
un impianto fotovoltaico realizzato con il prodotto EYPHOTOVOLT.

Leggere attentamente le presenti istruzioni prima di procedere al montaggio.


Conservare le presenti istruzioni per lintero ciclo di vita dellimpianto fotovoltaico.
Verificare che il gestore dellimpianto sia in grado di accedere alle presenti istruzioni di
montaggio in qualsiasi momento.
Trasmettere le presenti istruzioni di montaggio a tutti i futuri proprietari o utenti dellimpianto
fotovoltaico.
Aggiungere alle presenti istruzioni tutte le eventuali successive integrazioni del fabbricante.
Osservare la documentazione di riferimento.

Il prodotto EY-PHOTOVOLT stato progettato e realizzato nellottica di un semplice e intuitivo


montaggio sul tetto utilizzando lorditura esistente e senza la necessit di realizzare scossaline su
misura per la continuit della copertura

Il montaggio dei prodotti EY deve essere effettuato esclusivamente da personale autorizzato.

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

.
Lautorizzazione per linstallazione del prodotto EY-PHOTOVOLT comporta una precedente
attivit di formazione che EY offre gratuitamente agli installatori sia presso la propria sede sia
durante gli incontri formativi sul territorio.

Linstallazione del prodotto EY-PHOTOVOLT da personale non autorizzato fa decadere la


responsabilit di EY per infiltrazioni di acqua , mancata produzione e quantaltro sia imputabile ad
una errata installazione.

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

Destinazione duso

Il prodotto EY PHOTOVOLT destinato allinstallazione su tetti a falda.

Non riservato nessun servizio di prestazione in garanzia per usi differenti da quelli indicati nel
presente manuale.

Predisporre tutti gli accorgimenti necessari per la messa in sicurezza dellarea di


installazione.

Norme di sicurezza e requisiti dellinstallatore

Il gestore e linstallatore dellimpianto fotovoltaico sono responsabili dellosservanza di tutte le


norme e disposizioni di legge vigenti.
Linstallatore del prodotto dovr :

essere qualificato ad attuare le istruzioni di montaggio;


installare il prodotto secondo le indicazioni riportate allinterno del presente documento;
verificare che il montaggio sia stato eseguito secondo quanto prescritto nel presente
manuale istruzioni duso:

Linstallazione del prodotto EY-PHOTOVOLT sottopone linstallatore a pericoli di


folgorazioni dovute a possibili insorgenze di ad archi elettrici. Verificare che i cavetti di
intercollegamento in dotazione su ogni elemento conservino il grado di isolamento
presente al momento della fornitura.

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

1-PROCEDURA STANDARD DI INSTALLAZIONE


1.1 Diagramma di flusso per installazione del prodotto
Linstallazione del prodotto EY-PHOTOVOLT si attiene rigorosamente a quanto riportato nel
diagramma seguente :

FIGURA 1 FLOW CHART DI INSTALLAZIONE

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

1.2- Dimensione L e compatibilit tegole on elementi EY-PHOTOVOLT

A partire dal presente capitolo in poi , intenderemo come TEGOLA , lelemento di copertura
esistente prima dellinstallazione dell impianto fotovoltaico , mentre con EY-PHOTOVOLT
lelemento di copertura di nostra produzione .

Il prodotto EY-PHOTOVOLT integrabile architettonicamente ed installato direttamente


sullorditura esistente ( sia in legno, metallo che cemento) nelle coperture di tetti che utilizzano
tegole in argilla, cemento, o altro con dimensione L (fig.1) tra mm. 360 e mm. 430.

FIGURA 2 INDICAZIONE DELLA MISURA "L" FRA DENTINO DI APPOGGIO SU ORDITURA E FINE TEGOLA

La maggior parte delle tegole di copertura tradizionali usate nel territorio Italiano, rientrano nelle
misure indicate.

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

Alcuni prodotto specifici soprattutto diffusi a livello regionale o zonale potrebbero avere
dimensioni diverse.
Una dimensione L non entro i limiti definiti non esclude a priori lutilizzo del prodotto
EY-PHOTOVOLT . Occorre verificare in questo caso il sormonto che il produttore delle tegole
propone.
La combinazione tra sormonto tegola e dimensione L potrebbe permetterne ugualmente
linstallazione.
Contattare lufficio tecnico di EY in caso di L oltre il limite indicato.

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

2 MONTAGGIO SU ORDITURA IN TETTO VENTILATO


ESISTENTE

FIGURA 3 ESEMPIO DI ORDITURA PER TETTO VENTILATO

In figura 3 mostrata una soluzione classica di tegole posate su orditura in tetto ventilato;
Gli elementi EY-PHOTOVOLT possono essere montati su orditure secondarie in legno, metallici o
in cemento.
2.1

Fasi di montaggio su tetto con tegole piane ( marsigliese, tegole in cemento , ecc.)

In questo caso il prodotto EY-PHOTOVOLT pu essere montato sia con partenza in gronda che con
partenza allinterno della falda senza nessun tipo di accorgimento particolare.
FASE A Rimozione tegole esistenti
o

rimuovere le tegole esistenti per la larghezza necessaria

+ 1 tegola su lato sx

+ 1 tegola su lato destro

Rimuovere le tegole per laltezza necessaria

+1 tegola su lato verso colmo

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

FASE B- Analizzare lo stato di impermeabilizzazione esistente


Provvedere alla stesura di un telo di impermeabilizzazione qualora lesistente venga ritenuto non
idoneo o non sia presente.
FASE C- Documentazione fotografica
Inviare allufficio tecnico di EY fotografie o filmato che documentino lo stato pre e post intervento.

EY non si riterr responsabile per eventuali infiltrazioni di acqua nel sottotetto qualora non venga
sufficientemente documentato lo stato pre e post impermeabilizzazione. In caso di dubbio
contattare ufficio tecnico.
NB : Gli elementi EY Photovolt sono realizzati e testati anche per la funzione di copertura tetto. La
stesura di un telo impermeabilizzabile una precauzione necessaria al fine di garantire una
corretta evaporazione di eventuali infiltrazioni accidentali di acqua piovana e per il contenimento
della eventuale condensa.

FASE D- Posizionamento degli elementi di rinforzo (opzionali)

Utilizzare art.EL-EY 002 solo per tetti con inclinazione non inferiore a 45

Iniziare posando il primo elemento EY PHOTOVOLT in basso a destra

Attenzione:

Sul retro di EY PHOTOVOLT sono presenti 3 rinforzi verticali(FIGURA 4)

10

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

FIGURA 4 -SEDE PER INNESTO ART.EL-EY 002

Nei rinforzi ci sono due cave nelle quali occorre inserire, prima di posizionare la tegola sul
tetto, la staffa supporto ( art. EL-EY 002)

FIGURA 5 staffa in acciaio inox AISI 304 art. EL-EY002


La staffa EL-EY 002 permette di vincolare fortemente la parte inferiore dellelemento
EY-PHOTOVOLT , allelemento della fila inferiore saldamente avvitato allorditura
secondaria del tetto.

La staffa si inserisce dal basso verso lalto; imprimendo un leggero colpo mediante
martello di gomma la far bloccare nella sede conica del rinforzo verticale presente sul
EY-PHOTOVOLT

11

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

Le staffe EL-EY002 NON DEVONO essere montate negli elementi EY PHOTOVOLT della
prima fila

Durante la posa della seconda fila e successive ,verificare che la staffa EL-EY 002 si
posizioni sotto lelemento della fila immediatamente inferiore.

Potranno essere inserite 1 (centrale obbligatoria) oppure 3 staffe per ogni EY-PHOTOVOLT;

Il numero delle staffa (1 o 3) dipende da :

altitudine e latitudine

inclinazione del tetto

ventosit della zona

.
A successive revisioni la definizione di parametri standardizzati: A discrezione dellinstallatore
valutarne la necessit di utilizzarne 1 o 3. In caso di dubbio adottare la soluzione a 3 staffe.

FASE E -Allineamento a tegole esistenti


Inserire lelemento EL-EY001(opzionale) in fig.5, nelle apposite guide del primo EY-PHOTOVOLT di
destra.; lelemento di collegamento art. ELEY 001 utilizzabile sia per il collegamento di destra
che di sinistra; dopo avere inserito lelemento EL-EY001 nelle guide spingere verso il basso la
linguetta pre-sagomata al fine di evitarne lo scorrimento verso la gronda.
Se non avete acquistato art EL-EY-001 passate alla FASE H.

12

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

FIGURA 6 ELEMENTO DI COLLEGAMENTO IN ALLUMINIO + GUAINA ART. EL-EY 001

A fine montaggio realizzerete una scossalina di collegamento con le tegole a misura ( dimensioni
e soluzioni a vostra discrezione) In questo caso decade la responsabilit di EY relativa a
successive infiltrazioni di acqua .

FIGURA 7 ESEMPIO DI INSERIMENTO DELLELEMENTO EL-EY001(OPZIONALE)

FASE G -Allineamento a tegole esistenti


Allinearsi a vista alla tegola laterale

13

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

Verificare che la guaina bi-composita dell articolo EL-EY 001 aderisca a sufficienza alla tegola di
copertura; in assenza di vincoli esterni quali camini, abbaini ecc. traslare lateralmente fino ad ottenere
un buon collegamento meccanico.
La guaina bituminosa aderir alla tegola solo per contatto; a secondo del tipo di tegola si potr usare
del silicone o della schiuma poliuretanica per un migliore ancoraggio. sconsigliato luso della
fiamma.

FIGURA 8 ACCOPPIAMENTO EY-PHOTOVOLT CON TEGOLA TRADIZIONALE

FASE H Posa del secondo elemento EY-PHOTOVOLT


Procedere alla posa del secondo elemento EY-PHOTOVOLT assicurandosi che i profili di alluminio
o acciaio ( a secondo del tipo di prodotto scelto) siano complanari e incastrati tra loro.

FIGURA 9 ACCOPPIAMENTO FRA DUE EY-PHOTOVOLT

14

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

E consigliato non fissare gli elementi EY PHOTOVOLT ( FASE L) fino al completamento della
prima riga orizzontale; sar cos possibile procedere alla traslazione laterale di tutta la batteria per
centrare la fila allinterno dello spazio scoperchiato. In alternativa potete misurare con precisione
lo spazio scoperchiato e centrare matematicamente gli elementi. In tal caso potete procedere ad
avvitare le coperture EY-PHOTOVOLT singolarmente e appena posate.

FASE I Cablaggio elettrico degli EY-PHOTOVOLT della fila orizzontale


Procedere come da FASE H fino al completamento della fila orizzontale. Il cablaggio elettrico
dovr essere fatto come da progetto impianto e in contemporanea con la posa. Assicurarsi del
corretto collegamento dei connettori al fine di evitare lo smontaggio completo degli elementi
EY-PHOTOVOLT per la ricerca di eventuali falsi contatti.

FASE L Fissaggio degli elementi EY-PHOTOVOLT allorditura del tetto


Avvitare gli elementi EY PHOTOVOLT allorditura sempre con viti in acciaio INOX ( non forniti)
Si raccomanda di utiizzare :
-

viti auto filettanti se i listelli sono in acciaio

viti autoforanti se i listelli sono in legno

viti con tasselli in materiale plastico se i listelli sono in calcestruzzo .

Usare solo viti INOX svasate diametro 5 mm e con lunghezza min 60 mm.

15

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

FIGURA 10 FISSAGGIO DI UN EY-PHOTOVOLT ALL'ORDITURA ESISTENTE

Gli elementi EY-PHOTOVOLT sono avvitati direttamente sullorditura orizzontale.

POSIZIONE VITE ASSE ORIZZONTALE : gli elementi EY-PHOTOVOLT hanno tre imbutiture
ad asole per la sede della testa della vite. Le asole sono solo imbutite e non hanno prefori.
Le viti auto foranti possono forare senza problemi il telaio in alluminio dellelemento
EY-PHOTOVOLT.

NON FORARE AL DI FUORI DELLE ASOLE sarebbe impossibile montare correttamente


lelemento superiore a causa della testa della vite che sporgerebbe allesterno.

NON STRINGETE ECCESSIVAMANTE LE VITI. APPENA RAGGIUNTO IL PUNTO PIU BASSO


DELLIMBUTITURA FERMARSI E NON STRINGERE OLTRE.
In caso di eccessivo serraggio delle viti il telaio in alluminio potrebbe deformarsi e compromettere
sia la tenuta allacqua che la funzionalit del giunto elastico che trattiene il laminato fotovoltaico.

16

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

POSIZIONE VITE ASSE VERTICALE : Posizionare la vite in prossimit dellorditura sottostante


cercando di centrarla su di essa.

FASE M Fissaggio degli elementi EY-PHOTOVOLT allorditura del tetto

Procedere come da FASE E per il collegamento destro alle tegole di copertura

FASE N Fissaggio degli elementi EY-PHOTOV


Procedere come da FASI G ,H,I per le successive file superiori.
A secondo dello schema di collegamento elettrico, posata la prima fila di EY PHOTOVOLT, si
potr procedere alla posa anche in direzione verticale.
Alloccorrenza gli elementi EY-PHOTOVOLT possono essere sfalsati tra loro.

FASE O
Riposare le tegole di copertura dellultima fila precedentemente tolte facendole appoggiare
direttamente sopra lelemento EY-PHOTOVOLT .

E consigliato inserire specifici tamponamenti parapasseri che permettano lareazione ( nel caso
il colmo non sia sufficientemente ventilato) .
Contattare lufficio tecnico di EY in caso di necessit.

17

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

2.2

Montaggio su tetto con tegole curve ( portoghesi, doppio coppo, ecc.)


2.2.1 partenza in gronda
In caso di partenza in gronda seguire istruzioni di montaggio tetto ventilato capitolo 2
par.2.1.

2.2.2 partenza in falda


Procedere alla fase A1 , quindi ripetere istruzioni tetto ventilato da FASE B a FASE O
In caso di partenza in falda, con le tegole curve ( spessore superiore a 30 mm) non
possibile sormontare direttamente lelemento EY PHOTOVOLT su di esse

Seguire quindi la seguente variante alla procedura TETTO VENTILATO :


Fase A1

Rimuovere le tegole
o

rimuovere le tegole per la larghezza necessaria

+ 1 tegola su lato sx

+ 1 tegola su lato destro

Rimuovere le tegole per laltezza necessaria

+1 tegola su lato verso colmo

+1 tegole su lato verso gronda

Lasciare libera l area occupata dalla prima fila di tegole rimosse;

realizzare e installare,prima di montare gli elementi EY PHOTOVOLT ,una scossalina a


misura per il deflusso dellacqua a copertura di questa area;

avvitare sullorditura o sullassito una fila di listelli in legno oppure realizzare una scossalina
in metallo opportunamente sagomata per tutta la lunghezza dell area scoperta di altezza tale
da ripristinare lo spessore della tegola mancante.

18

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

NON UTILIZZARE LAMIERE ZINCATE

Assicurarsi che il primo elemento EH PHOTOVOLT sormonti almeno 15 cm sulla scossalina

Seguire istruzioni di montaggio tetto ventilato capitolo 2 da fase B

3 - PREPARAZIONE E INSTALLAZIONE ORDITURA VERTICALE


PER TETTO NON VENTILATO
Qualora ci si trovi in presenza di un tetto non ventilato occorre prevedere una sopraelevazione
dellorditura al fine di garantire una corretta ventilazione .E comunque possibile procedere come da
istruzione tetto ventilato e/o varianti.
In tale caso EY non garantir il raggiungimento degli obiettivi di produzione previsti. L aumento della
temperatura del laminato fotovoltaico comporta una sensibile perdita di efficienza di tutto il sistema
di produzione fotovoltaica.
Fase B1 Rimozione delle tegole esistenti
o

Rimuovere le tegole per la larghezza necessaria

+ 1 tegola su lato sx

+ 1 tegola su lato destro

Rimuovere le tegole per laltezza necessaria

+ 1 tegola su lato verso colmo

+ 1 tegole su lato verso gronda valutare tipo di tegole e altezza di sopraelevazione


dellorditura; potrebbe non servire rimuovere questa ultima fila di tegole

19

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

FASE B2 Posa di listellatura verticale


Posare dei listelli in legno ( fig.10 in rosso) con sezione minimo cm 4 x 4 come da disegno

FIGURA 11 LAYOUT INTERASSI PER POSA LISTELLI ORDITURA VERTICALI

Procedere come da istruzioni tetto ventilato da fase B

20

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

4 PRECAUZIONI E AVVERTENZE FINALI

CAUTELA - PERICOLO
Alta tensione!

Pericolo di morte per tensione continua fino a 1000 V ai cavi di collegamento stringhe dei
moduli. La tensione presente anche in caso di ridotta radiazione solare (per esempio al
crepuscolo).
Far eseguire lallacciamento dei moduli fotovoltaici allinverter esclusivamente da un
elettricista opportunamente qualificato.
Osservare le norme di sicurezza e le istruzioni per luso di cui corredato linverter.

La corretta configurazione dellimpianto permette ai singoli EY-PHOTOVOLT di garantire


una resa ottimale.
La configurazione dellimpianto fotovoltaico esercita un notevole influsso sulla sua
efficienza.

SMONTAGGO

Togliere tensione allimpianto fotovoltaico


Smontare limpianto eseguendo le operazioni di montaggio in senso inverso.

21

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014

22

Cod.doc. P-Im-EY/PH Versione 1.2 del 21/10/2014