Sei sulla pagina 1di 2

Vendita Vino On-line Vini On Line Enoteca On Line

Ambasciatori del vino da oggi anche on the web su per soddisfare tutti gli amanti del buon bere,
compresi i pi esigenti. Come detto per le visite, il discorso si ribalta completamente con i piccoli,
anche perch moltissimi di questi vivono proprio della vendita al dettaglio ai visitatori. I prezzi
sono estremamente convenienti (buoni champagne anche tra i 18 e i 26 euro), ma attenzione a quei
produttori che oramai sono diventati delle vere e proprie star: i prezzi non sono pi cos
convenienti e si rischia pure il sold-out. La situazione rispecchia quella vista per la vendita diretta,
quindi champagne di maison poco convenienti e piccoli produttori estremamente competitivi, ma
stavolta con i primi talvolta possibile trovare dei il nostro sito web veri affari.

Un'azienda che vuole vendere online deve quindi gi


essere un'azienda di qualit off-line, con una storia ed
una tradizione alle spalle e gi presente
approfondimenti sui canali tradizionali. Detto ci, la
crescita, la diffusione ed il mantenimento di un brand
forte anche su world wide web richiede strategie di
marketing and advertising (e non semplicemente di
comunicazione!) molto curate e da determinare
professionalmente caso per caso, partendo
dall'identit del vino da promuovere. La nostra ricerca si limitava al mercato italiano (di vino
italiano per consumatori italiani). Noi ipotizzavamo poi la creazione di un sito di vendita che faccia
da intermediario tra i consumatori e medio-piccoli produttori di alta qualit .

E' il vino rosato pi ricercato d'Italia,


sostanzialmente un Cerasuolo d'Abruzzo alla
seconda uscita (esce come vino da tavola per
praticit ). Solo 1.500 bottiglie prodotte da una
persona splendida, avvocato di professione che
segue personalmente tutte le fasi tra vigna e
cantina confrontandosi solo con quel Maestro del
vino abruzzese che Leonardo Seghetti. Che
abbia a che fare con questa enoteca on line ,mi
aspetto sicuramente disponibilit anche per i siti
concorrenti. Stiamo parlando dell' enoteca on the
web , questo nuovo servizio che si presenta come un nuovo conveniente modo di assaporare le
migliori marche in estrema comodit .
la variet a bacca nera pi tipica della zona D..C. Castel del Monte tanto che nel 2011 stata
riconosciuta una specifica D..C.G. particolarmente adatta alla produzione di vini rosati poich
ha maturazione tardiva e nei suoi grappoli alcuni acini rimangono acerbi e mantengono alta
l'acidit e basso il grado alcolico. Prende il by way of la quarta edizione di Bererosa: a Roma
pi di 170 vini per conoscere riscoprire il vino ros.
Primo vino italiano che stato oggetto di normative disciplinari sulla produzione, nel lontano 1931,

il Marsala oggi vive un grande rilancio in tutto il mondo, merito soprattutto del Consorzio volontario
tra le migliori aziende produttrici, che si fortemente impegnato nel proteggere, valorizzare e
diffondere le caratteristiche antiche ed uniche che lo contraddistinguono.
Se non ci saranno sconvolgimenti si prevede che la produzione Made in Italy sar destinata per
oltre il 40 per cento ai 332 vini a denominazione di origine controllata (Doc) e ai 73 vini a
denominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 30 per cento ai 118 vini a indicazione
geografica tipica (Igt) riconosciuti in Italia e il restante 30 per cento a vini da tavola.
Quando, successivamente, i Romani si vennero a stanziare nel veronese, conoscevano gi il
territorio dal punto di vista agricolo, in quanto era pagus, cio distretto campagnolo circoscritto
e forse centuriato, noto per la sua buona posizione e per l'intensit delle coltivazioni, e non fecero
altro che incrementare le terre coltivate e la produzione, con le cantine che dovevano mettere in
commercio un pregiato VINO RETICO.