Sei sulla pagina 1di 1

poliamidoammine o Paas, i

j
tecnologia è fornita in modalità Dfp è in due versioni, una per grandi ricercatori dell’Università Parigi
Software as a service, per 400 euro publisher e una per piccole aziende. frammenti di materiale genetico in Sud-11 ha provato a testare
l’anno. (al.lo.) Google sposterà verso quest’ultima esso contenuti vengono protetti dai direttamente la nocività di queste
i clienti che ora ha su Google Ad sistemi di difesa delle cellule macromolecole somministrandole in
INTERNET Manager. Dfp integra tra l’altro l’Ad bersaglio, captati al loro interno e lì dosi massicce a cavie. I risultati, per

info
PRIVACY
Facebook sopra Google
Un sorpasso storico, di misura e
magari temporaneo, ma che la dice
lunga sulle tendenze della rete: a
gennaio Facebook per la prima volta
ha avuto più visite di Google (2,8
Exchange di DoubleClick, un’asta in
tempo reale di pubblicità display.
Adesso si attende la reazione del
duo Microsoft-Yahoo!, che ormai
fanno blocco unico sul fronte della
pubblicità online. (al.lo.)
rilasciati solo in alcune frazioni
subcellulari. Il tutto, come riferito sul
«Journal of Controlled Release» (che
allo studio ha dedicato la copertina e
un commento), senza bisogno di
vettori virali, ma sfruttando la
capacità dei Paas di
quantoriguarda l’assunzioneorale,
sono stati incoraggianti. Gli studiosi
hanno osservato che, anche ingerendo
dosi molto superiori a quelle delle
terapie mediche, non si riscontra
alcun effetto negativo. Al contrario,
l’applicazione diretta sui tessuti, ad
miliardi, contro 2,7 miliardi), permeare le altedosi, porta alla formazione di fibre
Cellulari criptati
La crittografia contro le
crescendo del 141% su gennaio
2008. Lo dice Web Compete.
j membrane degli
organelli intracellulari
che, quando sono più lunghe diun
centesimo dimillimetro, producono

nano
intercettazioni fa strada anche nel Sembra comunque che il confine tra senza subire granuli tossici. Il risultato, come
Voip (dopo che Skype ha fatto da i due mondi (social network e modifiche. Secondo hanno spiegatoi ricercatori su «Acs
pioniere). Arriva così Privatewave motori di ricerca) tenda ad Kinam Park, docente di Nano»,suggerisce quindi la necessità
per le chiamate via internet. È un assottigliarsi: Google ha appena farmacologia della diridurre la quantità di nanotubi da
software dell’italiana Khamsa e cominciato a indicizzare le pagine Purdue University ed applicare sulle ferite, o di usare
funziona in modo analogo a di vip, aziende e politici su editor del giornale, il molecole che mimano meglio la
PrivateGsm, già lanciato per le Facebook. L’aveva già fatto per DRUG DELIVERY lavoro «dimostra per struttura biologica. (an.car.)
normali chiamate cellulari. A Twitter e MySpace. (al.lo.) Farmaci intracellulari la prima volta che la possibilità di SPL

prescindere dalla rete usata rilasciare nanofarmaci in comparti


(internet o cellulare), quindi, il ADVERTISING Il rilascio controllato di pezzi di Dna o cellulari specifici è concreta, e
software sul telefonino cripta le Spot da contenuto Rna e di tutti i loro parenti stretti fornisce elementi utili per il drug
chiamate con una chiave Aes a 256 (sRna, Rnai e così via) non solo delivery in generale». (a.cod.)
bit. Il software cripta in automatico Google lancia il servizio DoubleClick all’interno di una cellula specifica,
tutte le chiamate quando l’utente for Publisher (Dfp), per aiutare i ma anche in un organello NANOTUBI E SICUREZZA
antepone il prefisso +801; non è creatori di contenuti a trovare e intracellulare, potrebbe diventare Meglio per via orale
necessario che entrambi gli gestire la pubblicità. Crescono così i presto attuabile grazie al sistema
interlocutori siano abbonati al frutti dell’acquisizione di messo a punto da Simon Richardson, Le potenzialità terapeutiche dei
servizio. Se l’abbonato vuole DoubleClick (3,1 miliardi di dollari esperto di nanomedicina nanotubi sono ampiamente studiate,
parlare in modo cifrato con un nel 2007). Dfp indica il futuro della dell’Università di Greenwich. Il ma si conosce ancora poco dei loro
utente qualsiasi, gli può mandare pubblicità online: sarà offerta con ricercatore ha dimostrato che possibili effetti tossici. Un gruppo di
via sms il software, che consente di strumenti sofisticati, dinamici, somministrando agli animali un
ricevere gratis le chiamate. La integrando vari canali di marketing. nanopolimero fatto di

Nauticsud. A Napoli il Salone


Internazionaledella Nautica.

AGENDA 5 VENERDÌ 6 SABATO Fino al 14.


www.nauticsud.info

Geek Girl
Bootcamp. A
Cape Cod (Stati
Uniti) il meeting
10 MARZO 2006 Mido al via. A Milano la Mostra dedicato a
Pianeta Rosso. La sonda Mro Internazionaledi Ottica, Tecnologie sostenibili. A Wels donne e
della Nasa entra nell’orbita di Optometriae Oftalmologia. (Austria)la fiera delrisparmio tecnologia.
Marte dopo otto mesi di viaggio. Fino al 7. energetico. Fino al 7. www.geek
www.mido.it www.energiesparmesse.at girlcamp.com

>progetti>astrofisica>Esa analisijinfo DIANTONIODINI

VersolaTerra gemella L’EVOLUZIONEDELLAFIERA


: Entro il 2020 troveremo il primo
pianeta simile alla Terra e lo ve-
dremo mentre gira attorno alla pro-
Il Cebit conferma:
nonbisogna andare al Cebit. Bastase-
guireonlineglieventiorganizzatidal-
le varie Sony, Samsung ed Apple.
priastella,comeilnostrofaconilSo- generaliste al capolinea Prendete il Macworld di San Franci-
le. Con un po’ di fortuna, poi, potre- scodiunanno faorganizzato da Idc.È
moanchecapireseèingradodiospi- Solar Orbiter. stato definito come una convention
tare una qualche forma di vita. La Tra i progetti c Abbandonate, svuotate, lasciate a di Star Trek senza Leonard Nimoy,
granpartedegliscienziatichelavora- dell’Esa c’è loro stesse. Le grandi kermesse del- perchéApplenonc’era.L’eventoèsta-
nonelcamponeèconvinto,datoche anche un l’elettronicamondialestannoscivolan- to abbandonato perché, ha dichiarato
itelescopispazialidiprossimagene- osservatorio do nell’oblio: adesso tocca al Cebit di Steve Jobs, passano più persone nei
razione permetteranno misure di orbitante per Hannover, in corso in questi giorni. 200 negozi monomarca della mela in
una precisione sconvolgente. «Os- studiare il Sole, Complice la crisi, quest’anno le stime un giorno che non in tutta la settima-
serveremo moltissime stelle non l’unica stella sui visitatori sono al ribasso anche ri- naal MosconeCenter.Equandobiso-
troppo distanti da noi nella Galassia che possiamo spetto ai risultati deludenti della scor- gnaannunciarequalcosadinuovo,co-
–diceGiampaoloPiottodell’Univer- osservare in sa edizione. «La crisi ha accelerato un me l’iPad, Apple preferisce convoca-
sità di Padova, responsabile italiano dettaglio. processo autonomo e inarrestabile», re stampa e pubblico vip quando vuo-
del progetto Plato – e se un pianeta spiega un espositore. «Il fenomeno è le lei. Stessa filosofia per Samsung,
delle dimensioni della Terra doves- ben conosciuto nel settore», aggiunge cheperinuovitvhaorganizzatoante-
se passare davanti a una di queste, ziaspazialeeuropea,Esa,perunulte- temente nell’Universo. E poi Solar unaltro.Insomma,esplicitamentenes- prime coreane per la stampa a dicem-
provocandounaspeciediminieclis- riorestudiodidefinizionenell’ambi- Orbiter, un osservatorio orbitante suno lo dice, ma molti temono che in bre e post-Ces a Vienna, e Sony, si è
se,riusciremoarivelarlaeamisurar- to del programma spaziale europeo per studiare il Sole, l’unica stella che realtàsia finital’eradellefiere. affidataabloggeretestateonlinecon-
la.Potremoanche,incertecondizio- Cosmic Vision, che copre il periodo possiamoosservare in dettaglioe da Non quelle specializzate, aperte solo vocate per presentare l’inedito multi-
ni, cercare nella sua atmosfera i se- 2015-2025.Erano52leproposteavan- cui abbiamo ancora molto da impa- agli addetti ai lavori. No, sono finite player di massa Mag.
gni che indicano la presenza di un zateall’Esa,masolotresonosoprav- rare circa la fusione nucleare che si quelle generaliste, in cui il pubblico Non bisogna sbagliarsi, però: le fiere
qualche tipo di vita». Significa co- vissute alla selezione, e di queste svolgealsuointerno.Progettiimpor- pagailbiglietto.Soprattuttonelcuore specializzate resistono. La crisi è tut-
struire un telescopio spaziale in gra- duesoleverrannorealizzateelancia- tanti e ambiziosi e in tutti e tre gli dell’elettronica di massa e dell’infor- ta per quelle generaliste, più grandi
do di misurare se la luminosità di teentroil2017.OltreaPlatohapassa- astrofisici italiani sono in pool posi- matica di consumo. Colpa di internet, e costose. Sono luoghi d’incontro
una stella cambi di pochi milionesi- to l’esame anche Euclid, un satellite tion, con responsabilità anche di co- si dice, ma anche delle grandi azien- col pubblico meno efficaci rispetto
mi, da 30 a 80. Come capire da Mila- chedevefarcicapirelanaturadima- ordinamento. Assicurato anche in de.Chehannodecisodiinvestirelelo- ai blog aziendali, alle reti di relazioni
noseallostadiodiRomasiaccendee teria ed energia oscura, che non ve- questo caso il pieno supporto del- ro risorse in modo diverso. Le novità generate da Facebook, alle dirette su
si spegne una lampada da comodino diamo ma che pensiamo esistano e l’Asi, la nostra Agenzia spaziale, alla lelancianoaltrove, la reteè il loro me- Twitter o agli atelier monomarca
accantoairiflettoriperlenotturne! tenganoinsiemelegalassie,chealtri- scienza e all’industria nazionale. gafonoelefieresonosolocostosicata- nei castelli della grande distribuzio-
Plato è uno dei tre progetti selezio- menti si disperderebbero, facendo- Leopoldo Benacchio loghi patinati destinati a scomparire. ne organizzata.
nati la settimana scorsa dall’Agen- lealtempostessoespanderecostan- © RIPRODUZIONE RISERVATA Per trovare davvero le ultime novità © RIPRODUZIONE RISERVATA

nòva24. Ogni giovedì in edicola, dal lunedì al venerdì alle 16:30 su Radio 24 con NòvaLab24 – La voce dell’Innovazione, tutti i giorni su www.nova24.it

Il Sole 24 Ore_Giovedì 4 Marzo 2010


2 >>>SETTIMANA