Sei sulla pagina 1di 8

Comunit Pastorale di Uggiate e Ronago

6 settembre 2015

XXIII domenica Tempo Ordinario

ANNIVERSARI DI MATRIMONIO
Ci prepariamo nelle nostre Parrocchie di Ronago e Uggiate a
vivere domenica prossima la Festa degli Anniversari di
Matrimonio. Occasione per riflettere e pregare per la
Famiglia. Proponiamo di seguito alcuni stralci tratti
dall'omelia di papa Benedetto XVI in occasione incontro
mondiale famiglia di Milano (2012) e del Card. Martini e del
Card Tettamanzi.
Pu essere motivo di riflessione per tutti coloro che domenica
prossima festeggiano un anniversario. Provvidenza vuole che
sabato prossimo 12 settembre, 3 giovani della nostra diocesi sono consacrati diaconi a
servizio della Chiesa locale. Per loro la nostra preghiera in questa settimana e per tutte
le nostre piccole chiese domestiche che ci prepariamo a festeggiare insieme.
Chiamata ad essere immagine del Dio Unico in Tre Persone non solo la
Chiesa, ma anche la famiglia, fondata sul matrimonio tra luomo e la donna. In
principio, infatti, Dio cre luomo a sua immagine; a immagine di Dio lo cre:
maschio e femmina li cre. Dio li benedisse e disse loro: siate fecondi e
moltiplicatevi (Gen 1,27-28). Dio ha creato lessere umano maschio e femmina,
con pari dignit, ma anche con proprie e complementari caratteristiche, perch
i due fossero dono luno per laltro, si valorizzassero reciprocamente e
realizzassero una comunit di amore e di vita. Lamore ci che fa della
persona umana lautentica immagine della Trinit, immagine di Dio. Cari
sposi, nel vivere il matrimonio voi non vi donate qualche cosa o qualche
attivit, ma la vita intera. E il vostro amore fecondo innanzitutto per voi
stessi, perch desiderate e realizzate il bene luno dellaltro, sperimentando la
gioia del ricevere e del dare. E fecondo poi nella procreazione, generosa e
responsabile, dei figli, nella cura premurosa per essi e nelleducazione attenta
e sapiente. E fecondo infine per la societ, perch il vissuto familiare la
prima e insostituibile scuola delle virt sociali, come il rispetto delle persone,
la gratuit, la fiducia, la responsabilit, la solidariet, la cooperazione. Cari
sposi, abbiate cura dei vostri figli e, in un mondo dominato dalla tecnica,
trasmettete loro, con serenit e fiducia, le ragioni del vivere, la forza della fede,

prospettando loro mete alte e sostenendoli nella fragilit. Ma anche voi figli,
sappiate mantenere sempre un rapporto di profondo affetto e di premurosa
cura verso i vostri genitori, e anche le relazioni tra fratelli e sorelle siano
opportunit per crescere nellamore.
Il progetto di Dio sulla coppia umana trova la sua pienezza in Ges Cristo, che
ha elevato il matrimonio a Sacramento. Cari sposi, con uno speciale dono
dello Spirito Santo, Cristo vi fa partecipare al suo amore sponsale,
rendendovi segno del suo amore per la Chiesa: un amore fedele e totale. Se
sapete accogliere questo dono, rinnovando ogni giorno, con fede, il vostro s,
con la forza che viene dalla grazia del Sacramento, anche la vostra famiglia
vivr dellamore di Dio, sul modello della Santa Famiglia di Nazaret. Care
famiglie, chiedete spesso, nella preghiera, laiuto della Vergine Maria e di san
Giuseppe, perch vi insegnino ad accogliere lamore di Dio come essi lo hanno
accolto. La vostra vocazione non facile da vivere, specialmente oggi, ma
quella dellamore una realt meravigliosa, lunica forza che pu veramente
trasformare il cosmo, il mondo. Davanti a voi avete la testimonianza di tante
famiglie, che indicano le vie per crescere nellamore: mantenere un costante
rapporto con Dio e partecipare alla vita ecclesiale, coltivare il dialogo,
rispettare il punto di vista dellaltro, essere pronti al servizio, essere pazienti
con i difetti altrui, saper perdonare e chiedere perdono, superare con
intelligenza e umilt gli eventuali conflitti, concordare gli orientamenti
educativi, essere aperti alle altre famiglie, attenti ai poveri, responsabili nella
societ civile. Sono tutti elementi che costruiscono la famiglia. Viveteli con
coraggio, certi che, nella misura in cui, con il sostegno della grazia divina,
vivrete lamore reciproco e verso tutti, diventerete un Vangelo vivo, una vera
Chiesa domestica.
Nel libro della Genesi, Dio affida alla coppia umana la sua creazione, perch
la custodisca, la coltivi, la indirizzi secondo il suo progetto (cfr 1,27-28; 2,15).
In questa indicazione della Sacra Scrittura, possiamo leggere il compito
delluomo e della donna di collaborare con Dio per trasformare il mondo,
attraverso il lavoro, la scienza e la tecnica. Luomo e la donna sono immagine
di Dio anche in questa opera preziosa, che devono compiere con lo stesso
amore del Creatore. Noi vediamo che, nelle moderne teorie economiche,
prevale spesso una concezione utilitaristica del lavoro, della produzione e del
mercato. Il progetto di Dio e la stessa esperienza mostrano, per, che non la
logica unilaterale dellutile proprio e del massimo profitto quella che pu
concorrere ad uno sviluppo armonico, al bene della famiglia e ad edificare una
societ giusta, perch porta con s concorrenza esasperata, forti
disuguaglianze, degrado dellambiente, corsa ai consumi, disagio nelle
famiglie. Anzi, la mentalit utilitaristica tende ad estendersi anche alle
relazioni interpersonali e familiari, riducendole a convergenze precarie di
interessi individuali e minando la solidit del tessuto sociale.
S.S. Benedetto XVI

Il matrimonio e la famiglia sono il cuore stesso di una civilt, l custodito il


nucleo pi intimo di una cultura e di una tradizione che fa' tutt'uno con la
nostra identit collettiva. La doverosa, cordiale apertura al plurarismo delle
culture e dei modelli familiari deve convivere con la cura di custodire i principi
e i valori di portata universalistica, retaggio della nostra tradizione europea e
occidentale. Solo l'esercizio di tale discernimento, dentro la societ
multiculturale che sar sempre pi nostra,pu metterci al riparo per un verso
dal relativismo( tutte le cosa hanno pari valore), per l'altro verso dalla derive
della Stato etico.
Card. Martini
E ancora: "Cari giovani, vorrei invitarvi a "osare l'amore", a non desiderare
cio niente di meno per la vostra vita che un amore forte e bello, capace di
rendere l'esistenza intera una gioiosa realizzazione del dono di voi stessi a
Dio e ai fratelli, a imitazione di Colui che mediante l'amore ha vinto per
sempre l'odio e la morte". L'amore la sola forza in grado di cambiare il cuore
dell'uomo e il mondo!
Card. Tettamanzi

NELLA LUCE DEL PARADISO


Sabato 22 agosto 2015

Rosa Candida Ghielmetti


di anni 76
Ronago
La Comunit in preghiera
esprime la propria vicinanza a familiari, parenti e amici.

Domenica 6 settembre 2015


Il Vescovo tra noi
ore 9.30 Uggiate Trevano Oratorio
ASSEMBLEA CON IL VESCOVO
mons. Coletti incontra la Comunit Pastorale
ore 10.30 Uggiate Trevano Chiesa
Parrocchiale
S. MESSA PRESIEDUTA DA
MONS. DIEGO COLETTI, VESCOVO DI COMO

MARTED 8 settembre

Ronago Oratorio

ore 20.30 INCONTRO ANIMATORI ORATORIO per programmare la


Caccia al Tesoro prevista per il pomeriggio di domenica 4 ottobre (Festa
Scuola Infanzia Arcobaleno)

MERCOLED 9 settembre
ore 20.30

Uggiate T. Oratorio

Percorso Battesimo

Somazzo Chiesa
ore 21.00 Mercoled della Fede

Processioni rogazionali e devozionali


Relatore prof. Mario Mascetti

GIOVED 10 settembre
ore 20.45

Uggiate T. Oratorio

Incontro Catechisti delle classi Elementari


di Uggiate e di Ronago

VENERD 11 settembre

Uggiate T. Oratorio

ore 20.30 Serata in Compagnia!

Proiezione Foto Campo 1 - San Nicol Valfurva


Ragazzi/e V Elementare e I Media

SPECIALE PER I RAGAZZI/E DELLE SUPERIORI


sabato 12 settembre
ore 18.00 Santa Messa a Uggiate T.
Incontro di Catechesi in Oratorio a Uggiate T.
A seguire in Oratorio a Ronago
Cena e Proiezione Foto Campo 3 San Nicol Valfurva

Como Cattedrale ore 10.00

SABATO 12 settembre

"IO STO IN MEZZO A VOI


COME COLUI CHE SERVE "

Ordinazione Diaconale
Remo Bracelli
San Giovanni Battista in Lanzada

Angelo Innocenti
San Michele in Bregnano

Lorenzo Pertusini
Santi Pietro e Paolo in Nesso

Uniti alla comunit diocesana esprimiamo la nostra gratitudine al Signore


per il dono dei nuovi diaconi.

DOMENICA 13 settembre

Uggiate T. Chiesa

Dio vi custodisca in tutti i giorni della vostra vita:


sia vostro aiuto nella prosperit,
conforto nel dolore e colmi la vostra casa
della sue benedizioni.

ore 10.30 Santa Messa Anniversari di Matrimonio


per festeggiare con la Comunit una tappa significativa del
cammino di sposi. occasione per dire grazie al Signore
dellesperienza familiare vissuta, con tutte le sue vicende. Segue nel
salone dellOratorio pranzo in Oratorio per gli iscritti.

Da LUNED 14 a SABATO 19 settembre


Settenario della MADONNA ADDOLORATA
SOMAZZO
ore 5.30 Santo Rosario in cammino
(dal Monumento dei Caduti)
ore 6.00 Santa Messa in Santuario
ore 6.30 Recita delle Lodi

FESTA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE


30 agosto 2015 - Ronago

Resoconto dei Canestri e della Pesca di Beneficenza


In occasione della Novena della Madonna della Consolazione sono
rimasto particolarmente contento della buona partecipazione.
Sembra riuscita anche lidea della Novena alle ore 18.15 per il
personale di servizio. Un sincero grazie a tutti quelli che in vario
modo hanno contribuito alle spese e ai molteplici bisogni della
comunit, e non solo in termini economici. Grazie a chi ha offerto
tempo e denaro. Il raccolto ci permetter di intervenire per realizzare
la nuova caldaia della chiesa parrocchiale. Daremo ragguagli pi
precisi al riguardo entro breve tempo.
don Sandro

CANESTRI
PESCA DI BENEFICENZA

LUNED 21 settembre

7080.00
4100.00

Uggiate T. Oratorio

ore 21.15

Consiglio Pastorale della Comunit Pastorale

CALENDARIO LITURGICO della COMUNIT PASTORALE


Ore 7.30 Uggiate per le Anime dimenticate del Purgatorio

DOMENICA
6 SETTEMBRE
XXIII DOMENICA
TEMPO
ORDINARIO
Liturgia delle ore III sett.

Ore 9.00 Mulini

def. MARIO PIETROBON


def. CARLO REZZONICO
def. MARIA AMELIA QUADRANTI
def. ERMINIA

Ore 10.00 Ronago

PRO POPULO

Ore 10.30 Uggiate S. MESSA PRESIEDUTA


DA MONS. DIEGO COLETTI,
VESCOVO DI COMO
Ore 18.00 Uggiate def. ANGELO E PIERINA SOMAINI
def. ANTONIO FRANZINI
def. ALDO MORETTI E FAM.
def. GIUSEPPE MARCHIORI,
ELENA E STEFANIA
Ore 20.00 Ronago SANTO ROSARIO E REPOSIZIONE
STATUA MADONNA DELLA CONSOLAZIONE

LUNEDI
7 SETTEMBRE

Ore 8.00 Ronago

def. SERAFINA E CARLO SOMAINI


def. GIOVANNI BIANCHI E GESUMINA

Liturgia delle ore III sett.

Ore 9.00 Uggiate

def. AGOSTINO QUADRANTI


E ENRICA CATELLI

MARTEDI
8 SETTEMBRE

Ore 8.00 Ronago

def. LUIGI SOMAINI (legato)


def. FLORA REALINI E MASSIMO
BERNASCONI (legato)

Ore 9.00 Uggiate

def. BAMBINA E GIUSEPPE

MERCOLEDI
9 SETTEMBRE

Ore 8.00 Ronago

def. GIANNI GRISONI, BATTISTA


E REGINA

Liturgia delle ore III sett.

Ore 9.00 Uggiate

def. VINCENZO VASILE

GIOVEDI
10 SETTEMBRE

Ore 8.00 Ronago

def. BRUNO MOLINARI,


GIUSEPPINA E DOMENICO

Liturgia delle ore III sett.

Ore 9.00 Uggiate

def. NATALE LAMBRUGHI

VENERDI
11 SETTEMBRE

Ore 8.00 Ronago

def. IDA E ARTURO


def. FERDINANDO FASOLA, ROSA,
PIETRO E ANGELA
def. FRANCO FRANCHI

Ore 9.00 Uggiate

def. SILVANO DONADINI

NATIVITA DELLA
B.V. MARIA - Festa
Liturgia delle ore propria

S. Pietro Claver m.f.

Liturgia delle ore III sett.

Ore 9.00 Uggiate

SABATO
12 SETTEMBRE
Liturgia delle ore III sett.

Santissimo Nome di
Maria m.f.

DOMENICA
13 SETTEMBRE
XXIV DOMENICA
TEMPO ORDINARIO
Liturgia delle ore IV sett.

def. CARLO PAPIS E MARIA VELLA

Ore 17.00 Ronago def. LUIGI, GIOVANNI BERNASCONI


TERESA ARZUFFI
def. BATTISTA BERETTA
E GIUSEPPINA CONCONI
def. ADRIANO
Ore 18.00 Uggiate

def. FRANCESCA NESSI E CESARE


FOSSATI
def. FAM. GARAVAGLIA TICOZZI
def. RENATO MERLO
def. PIERLUIGI FRIGERIO

Ore 7.30 Uggiate def. CARLA PELLIZZONI


def. CAROLINA FOGLIAZZA
E GIUSEPPE PAPIS
Ore 9.00 Mulini

def. ATTILIO STEFANETTI


def. FABIO E DINO MARCHETTO

Ore 10.00 Ronago

PRO POPULO

Ore 10.30 Uggiate PRO POPULO


FESTA ANNIVERSARI DI MATRIMONIO
Ore 18.00 Uggiate def. MARIUCCIA E GIULIO
def. CELSO E ELDA

A Ronago, a partire dal 14 settembre, le S. Messe feriali


avranno i seguenti orari:
luned, mercoled e venerd
ore 18.00
marted e gioved

ore

Gli incontri di CATECHISMO


per le classi elementari e medie
riprenderanno dal 20 settembre

8.00