Sei sulla pagina 1di 11

I MATTI PIU COMUNI

Questo fascicolo diviso in tre parti.


Nella prima (pagg 2-4) si trovano ventiquattro esempi di scaccomatto inferto al Re arroccato dal lato corto. Si tratta di attacchi tipici che possono verificarsi spesso in partita e che
occorre conoscere per imparare a impostare lassalto al Re nel modo pi efficace.
Troverete anche qualche suggerimento per difendersi prima che il vostro avversario raggiunga queste posizioni di matto.
La seconda parte (pagg. 5-9) contiene 50 posizioni con i matti pi conosciuti. Questa una
proposta di esercizio e siete invitati a cercare di risolvere le posizioni.
Per una migliore riuscita dello studio, vi consigliamo di collocare i pezzi sulla scacchiera e
cercare di risolvere i quesiti senza muovere i pezzi. Inoltre non cercate di risolvere troppe posizioni in uno stesso giorno (sei o otto possono bastare), cos da evitare un inutile affaticamento della mente e delle vostre capacit di attenzione.
La terza parte (pagg. 10-14) contengono le soluzioni delle 50 posizioni.

Posizioni di matto con il Re arroccato


Esaminiamo le posizioni pi comuni in cui il Re viene mattato nonostante la difesa costituita dallarrocco
corto. Non consideriamo invece i matti in posizione centrale (Re non arroccato) in quanto meno tipici, a parte
il matto del Barbiere, e neppure consideriamo larrocco lungo poich le posizioni di matto sono in genere
abbastanza simili a quelle dellarrocco corto.
Posizioni con i tre pedoni dellarrocco alle case originarie.
Abbiamo tre posizioni, di cui due molto simili. (Abbiamo inserito solo i pezzi utili al matto)
I

II

Matto del corridoio: 1.Td8+ Ce8


2.Txe8#
Il Nero si difende o aprendo un buco
(spingendo un pedone, oppure posizionando un pezzo che possa rientrare in f8
(ad es. un Cavallo in g6), o ancora proteggendo lottava traversa.

Matto di Donna: 1.Dxg7#


Il matto in g7 o in h7 viene dato dalla
Donna sostenuta da un pezzo, sia esso
una Torre (come nellesempio), un
Cavallo, un Alfiere, un pedone. Il Nero
si difende spingendo il pedone o proteggendo g7.

III

Matto di Torre e Alfiere: 1.Txg7+ Rh8


2.Tg6#
Il Nero si difende spingendo il pedone
g7 o h7, oppure proteggendo g7.
Unaltra difesa la rimozione della
Torre per creare una via di fuga al Re.

Posizioni con i tre pedoni dellarrocco in posizione di fianchetto.


La posizione di fianchetto mostra i pedoni collocati nelle case f7, g6, h7 (o f2, g3, h2 per il Bianco). Si tratta una posizione difensiva tanto solida se presente lAlfiere in g7, quanto precaria se tale Alfiere assente.
IV

VI

Matto convergente con Donna e


Alfiere: 1.Dg7#
Da notare la posizione dellAlfiere che
non consente la spinta del pedone f7 e
della Donna che impedisce al Re di fuggire in f8.
Il Nero si difende da questo matto portando una Donna o un Alfiere in f8,
oppure un Cavallo in e8 (f5, h5).
Questultimo metodo per pi pericoloso perch il Bianco pu anche sacrificare una Torre sul Cavallo, oppure attaccarlo in qualsiasi altro modo.

Matto convergente con Donna e pedone: 1.Dg7#


Se la Donna fosse in h6 e il pedone in f6
il matto sarebbe identico al precedente.
Qui invece necessario che una Torre (o
un Cavallo) blocchino la via di uscita f8.
Il Nero per difendersi da questo matto
deve rimuovere la Torre prima che la
Donna o il pedone raggiungano la posizione e portare una Alfiere o la Donna in
f8.

Matto convergente con Donna e pedone: 1.f6 (minacciando il matto del diag.
II) g6 2.Dh6 e poi matto in g7.
Da questo matto il Nero si pu difendere
nel modo pi rapido giocando (prima
della spinta del pedone) Rh8.
Se invece il pedone bianco gi in f6 e
quello nero in g6, prima che la Donna
bianca arrivi in h6 il Nero pu giocare
...Rh8, e dopo Dh6, Tg8. Questo il
metodo pi comune di difesa, che vale
anche se abbiamo un Alfiere in h6 e la
Donna in f6.

VII

Matto batteria Donna e Alfiere:


1.Dg7# (oppure Dg8).
Un matto da cui il Nero pu difendersi
solo facendo scappare il Re in f8, poich
nessun pezzo pu controllare simultaneamente le case g7 e h8.
Da notare che se la batteria A+D fosse
collocata in d4 ed e5, il Nero potrebbe
difendersi dal matto con f6.

VIII

Matto di Bronstein: 1.Dh6 Tg8


2.Dxh7+ (2.Th1 Dxf6+, poi si difende
con Dg7) Rxh7 3.Th1#
Questo matto, impiegato la prima volta
da Bronstein contro Keres, si applica
anche con un Alfiere al posto del pedone. La principale difesa del Nero consiste nello spostare la Tf8 portarvi la
Donna o lAlfiere.

IX

Matto di Alfiere e Torre: questo matto


presentato in forma ancor pi semplice
nel diagramma 19.
1.Dxh7+ (1.Th1 h5 e il Nero si difende)
Rxh7 2.Th1+ Rg8 3.Th8#
Lunica difesa la tempestiva spinta in
h5, prima che la Donna bianca possa
sacrificarsi.

XI

XII

Matto di Alfiere e Cavallo: 1.Ch6#


Ci si difende o spingendo il pedone h7,
controllando la casa h6, oppure spostando la Torre.

Matto di Cavallo e Torre: 1.Txh7#


Ci si difende o spingendo il pedone h7 o
rimuovendo la Torre.

Matto di Cavallo e Torre: 1.Txh7#


Ci si difende o spingendo il pedone h7 o
rimuovendo la Torre, o anche con Rg7.

Posizioni con il pedone f7 (f2 per il Bianco) mancante.


XIII

XIV

XV

Matto del piccolo corridoio: 1.Ta8#


Del tutto identico al matto del corridoio,
ma con due pedoni soltanto.

Matto del corridoio verticale: 1.Txh7


Rxh7 2.Dh5#
Difesa: la spinta h7-h6, oppure g7-g6, o
rimozione della Torre.

Matto del corridoio verticale: 1.Txh7


Rxh7 2.Dh5#
Matto identico al precedente, ma con un
Alfiere (o altro pezzo) che controlla g8.

XVI

XVII

XVIII

Matto del corridoio verticale: 1.Cg6+


hxg6 2.Th1#
Difesa: identica ai matti precedenti, spinta
di uno dei pedoni, rimozione della Torre.

Matto affogato di Cavallo e Torre:


1.Cg6#
Difesa: la spinta di un pedone o la rimozione della Torre.

Matto affogato di Cavallo e Donna:


1.Dd5+ Rh8 (1...Rf8 2.Df7#) 2.Cf7+
Rg8 3.Ch6++ Rh8 4.Dg8+ Txg8 5.Cf7#
Un matto molto frequente. Unica difesa
la spinta di un pedone.

Posizioni con il pedone h7 (h2 per il Bianco) mancante.


XIX

XX

XXI

Matto di Torre e Alfiere: 1.Th8#


Difesa: il Nero deve rimuovere la propria
Torre e spostare il Re ben tre mosse
prima che si formi questa posizione.

Matto di Cavallo e Torre: 1.Th1#


Difesa: la spinta di un pedone o luscita
del Re in h6.

Matto del corridoio. 1.Th8#


Un matto molto frequente; lunica difesa
la spinta di un pedone.

XXIII

XXIV

Posizioni con due pedoni mancanti.


XXII

Matto del doppio corridoio: 1.Th3#


Difesa: il Nero deve rimuovere la propria
Torre due mosse prima che si formi questa posizione.

Matto di Donna e Alfiere: 1.Ah7 Rh8


2.Ag6+ Rg8 3. Dh7 Rf8 4.Dxf7#
Difesa: proteggere il punto f7.

Matto del corridoio diagonale. 1.Ac3#


Difesa, rimuovere lAlfiere o spingere il
pedone, o avanzare con il re in g7.

50 SCACCHI MATTI IN PARTITA


I seguenti 50 scacchi matti sono tratti dal libro Impariamo a dare matto di P: Beggi, ed. Mursia, e appartengono quasi tutti a partite realmente giocate.
Si tratta di forme di scaccomatto piuttosto fondamentali e tutto sommato semplici, che capitano abbastanza comunemente in partita. Lo studio di queste forme migliorer indubbiamente la vostra capacit di sfruttare ogni occasione per concludere rapidamente la partita. tuttavia raccomandabile ripetere ogni tanto gli esercizi, in modo che posizioni e manovre si fissino nella memoria a lungo termine.
In modo particolare dovrete curare di allenare locchio a cogliere le configurazioni di matto anche in posizioni che presentano differenze nelle collocazioni dei pezzi. Pertanto, pi che la memoria delle posizioni, in
questo caso dovete allenare la memoria alle manovre dei pezzi.
Le soluzioni si trovano alla fine del fascicolo.
1 - Il Bianco muove e vince

2 - Il Bianco muove e vince

3 - Il Nero muove e vince

4 - Il Bianco muove e vince

5 - Il Nero muove e vince

6 - Il Nero muove e vince

7 - Il Bianco muove e vince

8 - Il Bianco muove e vince

9 - Il Bianco muove e vince

10 - Il Bianco muove e vince

11 - Il Bianco muove e vince

12 - Il Nero muove e vince

13 - Il Bianco muove e vince

14 - Il Nero muove e vince

15 - Il Nero muove e vince

16 - Il Bianco muove e vince

17 - Il Bianco muove e vince

18 - Il Bianco muove e vince

19 - Il Bianco muove e vince

20 - Il Bianco muove e vince

21 - Il Bianco muove e vince

22 - Il Bianco muove e vince

23 - Il Nero muove e vince

24 - Il Nero muove e vince

25 - Il Bianco muove e vince

26 - Il Nero muove e vince

27 - Il Bianco muove e vince

28 - Il Bianco muove e vince

29 - Il Bianco muove e vince

30 - Il Bianco muove e vince

31 - Il Nero muove e vince

32 - Il Nero muove e vince

33 - Il Bianco muove e vince

34 - Il Bianco muove e vince

35 - Il Bianco muove e vince

36 - Il Bianco muove e vince

37 - Il Bianco muove e vince

38 - Il Bianco muove e vince

39 - Il Nero muove e vince

40 - Il Bianco muove e vince

41 - Il Bianco muove e vince

42 - Il Bianco muove e vince

43 - Il Bianco muove e vince

44 - Il Bianco muove e vince

45 - Il Bianco muove e vince

46 - Il Bianco muove e vince

47 - Il Bianco muove e vince

49 - Il Nero muove e vince

50 - Il Bianco muove e vince

48 - Il Bianco muove e vince

Pos 1

Pos 15

Matto affogato di Cavallo [Lucena]


1.De6+ Rh8 2.Cf7+ Rg8 3.Ch6+ Rh8 4.Dg8+ Txg8 5.Cf7#

Pos 2

Matto affog. della spalletta[NN - Anderssen]


1...Ag2+ 2.Txg2 Df1+ 3.Tg1 Cg3+ 4.hxg3 Dh3#

Pos 16

Matto affogato di Cavallo [Damiano]


1.Dxh7+ Dxh7 2.Cf7#

Matto di Capablanca [Capablanca - Raubiscek]


3.Txa7+ Dxa7 4.Ta5 Dxa6 5.Txa6#

Pos 3

Pos 17

Matto affogato di Pillsbury [NN - Pillsbury]


1...Df1+ 2.Ag1 Df3+ 3.Axf3 Axf3#

Matto di Staunton [Saint Amant - Staunton]


1.Txg7+ Rh8 [ 1...Rxg7 2.Ad4+ ] 2.Ad4 Dxe2 3.Txf7+ Rg8
4.Tg7+ Rh8 5.Tg6+ Tf6 6.Axf6#

Pos 4

Pos 18

Matto affogato di pedone [studio di Morphy]


1.Th6 gxh6 [ 1...Ad5 2.Txh7# ] 2.g7#

Matto di Mephisto [Mephisto - NN]


1.Txb7+ Rxb7 2.Txa7+ Cxa7 3.Db6+ Ra8 [ 3...Rc8
4.Dc7# ] 4.Cc7#

Pos 5
Matto affogato con la Donna [Belotti - Cvitan]
1...Axg2+ 2.Txg2 Te1+ 3.Tg1 Db7#

Pos 19

Pos 6
Matto di Alfiere e Cavallo [Lepeskin - Kastierin]
1...Txg2+ 2.Rxg2 Tg8+ 3.Rh1 Dg5 4.Tg1 [ 4.Cxg5 Cg3+
5.Rg1 Cxe2# ] 4...Dxg1+ 5.Cxg1 Cg3#

Pos 7
Matto di Labourdonnais [Studio di Labourdonnais]
1.Dh6 Tg8 2.Ce4 Df8 3.Cg5 Tg7 [ 3...Dxh6 4.Cxf7# ]
4.C1f3 (il Cavallo va ad attaccare la Donna nera che pu
oscillare solo tra f8 e g8. Rg8) 5.Ce5 Rh8 6.Cd7 Dg8 7.h3
Df8 8.Cxf8 Rg8 9.Dxg7#

Pos 8
Matto di Labourdonnais [NN - NN]
18.Dh6 Tg8 19.Cf3 Df8 20.Cg5 Tg7 21.Td8

Matto di Bird [Bird - Pinkerly]


1.Dg7+ Cxg7 2.Ch6+ Rh8 3.fxg7#

Pos 20
Matto di Bird [Schmidt - Castaldi]
1.Txb7 Dxb7 2.Dxe5+ Cxe5 3.Af6#

Pos 21
Matto di Bird [Westerinen - Miyasaka]
1.Ch6+ Rh8 [ 1...gxh6 2.Dxf6 ] 2.Dxf6 gxf6 3.Axf6#

Pos 22
Matto di Salvio [Studio di Salvio]
1.Cf6 Rh1 2.Cg4 g5 3.Rf1 h2 4.Cf2#

Pos 23
Matto di Cochrane [Karpov - Taimanov]
1...Ta1 2.Tb1 Cg3+ 3.hxg3 Ta8 e poi matto con Th8.

Pos 9
Matto di Labourdonnais [Beljavski - NN]
1.Tg8+ Txg8 2.Dxd4+ Dxd4 3.Cf7#

Pos 24

Pos 10
Matto di Bronstein [Bronstein - Keres]
6.Dh6 Tg8 7.Dxh7+ Rxh7 8.Th4#
Pos 11
Matto del piccolo corridoio [Cochrane - NN]
12.Axf7+ Txf7 [ 12...Rh8 13.Cg6+ hxg6 14.Dh3# ]
13.Dxf7+ Rh8 14.De8+ Af8 15.Dxf8#

Pos 12
Matto del piccolo corridoio [Lowski - Tartakover]
1...Db6+ 2.Rh1 Db5 3.Rg1 Dc5+ 4.Rh1 Dc4 5.Rg1 Dd4+
6.Rh1 De4 7.Dc1 [ 7.Dg1 De2 ; 7.Dd1 Df4 ] 7...Dd3 8.Rg1
Dd4+ 9.Rh1 Dd2 10.Dxd2 Tf1#

Pos 13
Matto del corridoio verticale [NN - NN]
1.Dg8+ Txg8 2.Cg6+ hxg6 3.Th1#

Matto di Cochrane [Morphy - Medley]


1...Axf2+ 2.Rh1 [ 2.Txf2 Txd2 3.Tfxd2 Dxc4 ] 2...Td4
3.cxd4 Cg3+ 4.hxg3 Dh5#

Pos 25
Matto di Cochrane [Morphy - NN]
1.Df8+ Dd8 2.Ta8+ Rxa8 3.bxc7 Dxf8 4.Ta1#

Pos 26
Matto di Cochrane [Nimzowitsch - NN]
1...Th1+ 2.Rxh1 exf2 Con le minacce Th8# e fxe1.

Pos 27
Matto dell'angoliera [Mannheim - Regensburg]
1.Th8+ Rxh8 2.Th1+ Rg8 3.Th8+ Rxh8 4.Dh1+ Rg8
5.Dh7# Questo matto si chiama "dell'angoliera" perch il Re
chiuso dai propri pezzi disposti ad angolo (Af8, f7, g7)

Pos 28

Pos 14
Matto con autoblocco
[Bogoljubow - Monticelli]
1...Cf1+ 2.Rg1 Cxh3+ 3.Rh1 [ 3.Rxf1 Df2# ] 3...Dg1+
4.Cxg1 Cf2#

10

Matto dell'angoliera [Pfleger - Domnitz]


1.Txb7+ Cxb7 2.Ca6#

Pos 29
Matto dell'angoliera [Romanovskij - NN]
1.Df8+ Txf8 2.Ce7#

Pos 30

Pos 45

Matto del corridoio verticale [Alekhine - Colle]


1.Dxd7 Txd7 2.Te8+ Rh7 3.Tcc8 e poi matto con Th8.

Matto del Guideron [Holzhausen - Tarrsch]


1.Axf7+ Rxf7 2.Ce6 Rxe6 3.Dd5+ Rf6 4.Df5# Il
"Guideron" in francese il tavolino a tre gambe e la disposizione dei pezzi di questo matto lo ricorda.

Pos 31
Matto del corridoio [Heiderbeck - Lasker]
1...Tb1 2.Txb7 Cf2+ 3.Cxf2 Txg1+ 4.Rxg1 Te1#

Pos 46
Matto del Guideron [Batuiev - Smagin]
1.Dg1+ Rd2 2.Dc1+ Rd3 3.Dc3#

Pos 32
Matto del Greco [Mingiev - Motylev]
1...Da4 2.Cxa4 Ca2#

Pos 47

Pos 33
Matto di Anderssen [Anderssen - Harrwitz]
1.Dxg7+ Cxg7 2.Txg7+ Rh8 3.Tg8+ Rxg8 4.Tg1+ Dg5
5.Txg5#

Pos 34

Matto di Legal [Kermur De Legal - NN]


1.Cxe5 Axd1 2.Axf7+ Re7 3.Cd5#

Pos 48
Matto di Legal [Taylor - NN]
1.Cxe5 Axd1 2.Cf6+ gxf6 3.Axf7#

Pos 49

Matto di Dubois [Soultanbejeff - De Kempeneer]


1.Ag5 f6 2.De4 fxg5 3.Dg6+ hxg6 4.Axg6#

Matto delle spalline diagonali. [Ljutov - Botvinnik]


1...h5 2.Dxh5 Dh1+ 3.Rg4 Dd1+ 4.Cf3 Dd7#

Pos 35

Pos 50

Matto con blocco a triangolo [Matteucci - Norcia]


1.Th4+ gxh4 2.Df5+ Dg5 3.g4#

Matto degli Arabi [Fine - Dake]


1.Dxg6+ hxg6 2.Cf6+ Rh8 3.Th7#

Pos 36
Matto del piccolo corridoio [Lasker - Kagan]
1.Ad6 Dxb3 [1...Txd6 2.Db8+ Td8 3.Dxd8+ De8 4.Dxe8# ]
2.Tf8#

Renato Clementi
www.caissascacchi.it

Pos 37
Matto delle spalline [Steinitz - NN]
1.Td8+ Dxd8 2.De6+ Rh7 3.Txh6+ gxh6 4.Df7#

Pos 38
Matto di autoblocco [Spasskij - Petrosian]
1.Dxd4+ Txd4 2.b6#

Pos 39
Matto del muretto [Schulder - Boden]
1...d5 2.Axd5 Dxc3+ 3.bxc3 Aa3#

Pos 40
Matto del muretto [Kieseritzky - Dumonceau]
1.Cb6+ axb6 2.Dxc6+ bxc6 3.Aa6#

Pos 41
Matto degli Arabi [Tanner - Ackermann]
1.Cxc7+ Txc7 2.Txc7 Dxa4 3.Txe7#

Pos 42
Matto degli Arabi [Velibekov - Kasparov]
1.Dxe5 Dxe5 2.Cc6+ Re8 3.Td8#

Pos 43
Matto di Anastasia [Gergulak - Kahan]
1.Txe5 Dxe5 2.Cg6 Dxd5 [ 2...Dxh2 3.Cde7# ] 3.Ce7+ Rh8
4.Dxh7+ Rxh7 5.Th1+ Dh5 6.Txh5#

Pos 44
Matto di Morphy [Gereben - Trojanescu]
1.Dxg6+ fxg6 2.f7+ Dxf7 3.Th8#

11