Sei sulla pagina 1di 4

Redazione Via F.

De Lemene 3, 20151 Milano


Tel 02.66105997 Fax 02.66101821
e-mail: tvl.lombardia@federvolley.it
www.lombardia.federvolley.it

SEGUICI SU:
www.facebook.com/Fipavlombardia
24 luglio 2015

Puoi scaricare Tvl da www.lombardia.federvolley.it

TROFEO DELLE REGIONI: ORA TOCCA AL BEACH VOLLEY LOMBARDO SULLA SABBIA CALABRESE
DOPO IL TRIONFO NELLINDOOR LA VOLTA DEL BEACH, LA LOMBARDIA CERCA LA CONFERMA AL VERTICE CON AMBIZIONI DA PODIO

Non sar facile, e non si tratta di mettere le mani avanti. Da luned 27 a giove- anche della situazione generale del beach volley in Lombardia. Abbiamo infatti
d 30 luglio a Cetraro, in provincia di Cosenza si disputa la dodicesima edizione sei ragazzi che sono sempre molto competitivi nelle tappe nazionali Under 19
del Trofeo delle Regioni di Beach Volley con le coppie
e, in alcuni casi, anche in Under 21, quindi sotto et. Anche
lombarde a caccia di un piazzamento in linea con quanto
in vista di questo TdR abbiamo raggiunto un buon livelmostrato qualche settimana fa nelle gare indoor. Calo tecnico anche se siamo chiaramente consapevoli
rolina Ferraris (Volley Bergamo) e Anna Piccoli
che solo in Calabria avremo la cosiddetta prova del
(Pro Patria Milano) allenate da Matteo DAuria e
nove.
Michele Malvestiti (Scanzorosciate) e Mauro
Sacripanti (Volley Segrate 1978) con il coach
Riavvolgiamo il nastro. Qual stato il tuo
Fabrizio Incitti, dovranno confrontarsi con atleti
pensiero dopo i primi raduni della stagiodi alto livello e sempre pi determinati soprattutto in
ne?
campo femminile. Lo scorso anno le lombarde Ester
D: Mamma mia come stiamo crescendo!! Un penMaestroni e Gaia Traballi si presero il titolo e ora
siero che, oltre alla partecipazione ai primi
lasciano in eredit alle loro corregionali il ruolo di
raduni sia a livello quantitativo
coppia da battere. I ragazzi di Fabrizio
che qualitativo, ha trovato anIncitti dovranno almeno replicare
che unimmediata conferma nei
il terzo posto di Maurizio Monrisultati ottenuti nelle tappe del
tanari e Pasquale Fusco in un
Campionato Italiano Under 19.
torneo che si presenta agguerri- Da sx: Michele Malvestiti e Mauro Sacripanti
Penso infatti che la Lombardia,
to. Ecco a pochi giorni dallinizio
al di l dei risultati, in questo
delledizione 2015, i pensieri e gli auspici dei due selezionatori.
momento rappresenti il vertice del beach volley giovanile femminile in Italia .
I: Il primo pensiero stato quello di coinvolgere pi ragazzi possibile, allargare
Luned inizia il Trofeo delle Regioni 2015. Qual il livello delle la base sia per poter avere maggior possibilit di scelta che per diffondere ultenostre coppie?
riormente il beach tra i giovani. Abbiamo puntato ad integrare soprattutto i ragazzi
DAuria: Direi molto buono. Abbiamo lavorato inche hanno partecipato al Trofeo delle Province puntando
tensamente e su un gruppo ampio del quale
ad uniformare le direttive tecniche ricevute dai rispettivi
facevano inizialmente parte circa 60 atlete.
selezionatori provinciali .
Una situazione vantaggiosa resa possibile dai numerosi collaboratori (maestri e allenatori) che si
Quali sono state le principali difficolt insono alternati sui campi. Un prezioso contributo
contrate durante il percorso?
sia a me che al mio aiuto selezionatore Gabriele
D: Le difficolt ci sono sempre, spesso sono tante e
Montano. Strada facendo ovviamente iniziato il
alcune in apparenza sembrano insormontabili. Qualche
lavoro di selezione vero e proprio fino a quando
ostacolo in effetti lo abbiamo trovato ma lo abbiamo trasono rimaste sei ragazze (Biava, Fontana,
sformato in stimolo per inseguire un miglioramenCapelli, Ferrigno, Piccoli e Ferraris), tutte
to ancora pi netto ed evidente. Tutto ci
meritevoli. Alla fine abbiamo dovuto fare
stato possibile, oltrech grazie al lavoro
la scelta definitiva e abbiamo deciso di
di tutto lo staff, grazie anche al costante
puntare su Piccoli e Ferraris, due raappoggio incondizionato del Comitato
gazze del 1999 e quindi addirittura un
Regionale e in particolare del Presidente
anno pi giovani del limite per questa
Pucci Mossotti ai quali va un sentito ringraedizione. Anna e Carolina avranno la
ziamento .
possibilit di ripresentarsi, se si conI: La difficolt maggiore stata quella
fermeranno, anche al TdR del 2016. Da sx: Carolina Ferraris e Anna Piccoli
di dare continuit al lavoro tecnico perch
Inoltre ci tengo a precisare che il loro
i ragazzi, per impegni societari o privati,
risultato sar anche quelo di tutte le ragazze che in questi mesi si sono presen- non sono riusciti a partecipare a tutte le sessioni di allenamento, soprattutto tra
tate ai raduni con dedizione, impegno e passione. Quindi un onore ma anche novembre e maggio. In giugno-luglio invece, essendo anche pi liberi dal punto
un onere .
di vista scolastico, sono stati assidui e hanno lavorato ma questo successo
Incitti: Senza dubbio il livello valido e non parlo solo in prospettiva TdR ma sempre con grande entusiasmo e disponibilit .
(segue in terza pagina)

IN SECONDA PAGINA: A SETTEMBRE TORNA IL WORKSHOP AL CENTRO PAVESI


IN SECONDA PAGINA: TUTTO SUI BIGLIETTI PER GLI EUROPEI MASCHILI A BUSTO ARSIZIO
Anno 20 - Numero 44

TVL _ Tutto Volley Lombardia


Aut. Trib. Milano nr. 528 del 30/09/02
Direttore Responsabile: Maurizio Trezzi
Redazione: Eugenio Peralta, Paolo Ambrosioni

A SETTEMBRE WORKSHOP 2015: RADOSTIN STOYTCHEV E DAVIDE MAZZANTI AL CENTRO PAVESI


RITORNA LAPPUNTAMENTO VALIDO ANCHE COME AGGIORNAMENTO ALLENATORI PER LA NUOVA STAGIONE O COME RECUPERO DEI MODULI DEL 2014/2015

Sar la quarta edizione ed ormai diventato molto pi di un appuntamento tradizionale. Sabato 12 settembre torna infatti puntualissimo anche per il 2015 il Workshop dedicato
agli allenatori. Promosso da Fipav Lombardia in
collaborazione con Dallarivolley.com, lappuntamento si terr al Centro Federale Fipav Pavesi di via
F. De Lemene 3 a Milano dove saranno presenti i
due allenatori Campioni dItalia in carica: Radostin
Stoytchev (tecnico della Energy T.I. Diatec Trentino) e Davide Mazzanti (allenatore della Pom
Casalmaggiore). La giornata si svolger a moduli
di lavoro, durante i quali verranno sviluppate le tematiche della pallavolo con i docenti: il momento
conclusivo sar il dibattito con il confronto tra i vari
partecipanti. Il corso valido sia come modulo di aggiornamento per
la Stagione Agonistica 2015/2016 oppure come recupero per chi non

avesse ottemperato agli obblighi di aggiornamento per la Stagione


Agonistica 2014/15 ed rivolto agli allenatori di ogni ordine e grado. A
tutti i partecipanti verr fornito un kit di partecipazione con diversi omaggi tra cui il libro La leggenda
azzurra - la storia della nazionale maschile
di pallavolo dagli albori allEuropeo 2015 di
Lorenzo Dallari e il libro Il servizio in salto spin
nella pallavolo - Teoria ed esercitazioni di
Oreste Vacondio. Inoltre alle societ verr regalato
un pallone da pallavolo Mikasa ogni 5 allenatori che
si iscriveranno al corso. prevista la possibilit di
prenotare il pernottamento presso la Foresteria del
Centro Pavesi FIPAV. Il corso a numero chiuso:
le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento
posti. Tutte le informazioni unitamente al modulo di iscrizione sono
diponibili sul sito del CRL.

EUROPEI MASCHILI 2015: COME, DOVE E QUANDO ACQUISTARE I BIGLIETTI PER LE GARE DI BUSTO ARSIZIO
I PARTICOLARI DELLA PROMOZIONE PER LE SOCIET CHE VALIDA FINO A VENERD 31 LUGLIO. IN ALLEGATO IL MODULO DI PRENOTAZIONE
I Campionati Europei maschili sono ormai vicinissimi. La rassegna continentale infatti in calendario dal 9 al 18 ottobre in Italia e Bulgaria. Prosegue a grandi ritmi la caccia al biglietto per assistere
dal vivo allo spettacolo delle migliori formazioni europee che
si affronteranno nelle sedi italiane di Busto Arsizio e Torino. I
preziosi tagliandi per le gare in calendario al PalaYamamay
(ogni biglietto d diritto ad assistere alle due partite in calendario in quella giornata) possono essere prenotati - entro e
non oltre venerd 31 luglio - compilando lapposito modulo
che le Societ trovano in allegato a questo numero di Tvl.
Una volta effettuata la prenotazione, le Societ della Lombardia - alle quali riservato il modulo - prima di effettuare
il pagamento, devono attendere la mail di conferma poich
il tutto esaurito si avvicina velocemente. La prenotazione si
intender poi definitivamente confermata una volta ricevuto
il relativo bonifico. I biglietti prenotati potranno quindi essere
ritirati direttamente presso il PalaYamamay il giorno stesso
delle gare oppure presso la sede del CRL in via F. De Lemene 3 a Milano entro il 2 ottobre.
Questi prezzi dei biglietti (non sono previsti abbonamenti):
Girone D
Parterre
25 euro
Gradinata
10 euro
Playoff e quarti di finale
Parterre
35 euro
Gradinata
15 euro

LE PARTITE AL PALAYAMAMAY E AL PALAVELA


Questo il calendario delle gare della prima fase, dei playoff
e dei quarti di finale in programma al PalaYamamay di Busto Arsizio e a Torino.
POOL B (TORINO)
9 ottobre Croazia-Francia e Italia-Estonia
10 ottobre Francia-Estonia e Croazia-Italia
11 ottobre Estonia -Croazia e Francia-Italia.
POOL D (BUSTO ARSIZIO)
9 ottobre Slovacchia-Serbia e Russia-Finlandia
10 ottobre Serbia-Finlandia e Slovacchia-Russia
11 ottobre Finlandia-Slovacchia e Serbia-Russia.
PLAYOFF BUSTO ARSIZIO - 13 OTTOBRE
Gara 26
2B - 3D
Gara 28
2D - 3B
QUARTI DI FINALE BUSTO ARSIZIO - 14 OTTOBRE
(Gara 30)
1B - vincente gara 28
(Gara 32)
1D - vincente gara 26

EUROPEI E DOCENTI DI SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE UNITI NEI CORSO DI FORMAZIONE


I docenti delle Scuole Primarie e Secondarie della Lombardia hanno una nuova occasione di formazione. In occasione del Campionato
Europeo di Pallavolo Maschile, il Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Pallavolo, in collaborazione con lUfficio Scolastico Regionale, organizza infatti due corsi di formazione, uno dedicato ai Docenti della Scuola Primaria ed uno per i Docenti di quella Secondaria.
Entrambi i Corsi si svolgeranno allI.C. Nicol Tommaseo di via Raffaello Sanzio 9 a Busto Arsizio. Quello per i Docenti della Scuola Primaria si
svolger il 3, 4 e 7 settembre (e moduli da quattro ore ciascuno) e tratter il tema: Attivit motoria e competenze trasversali La palestra: conteso
di apprendimento significativo e trasversale, nel quale il bambino, attraverso il fare, entra in un percorso di acquisizione del compito di realt.
Quello per i Docenti della Scuola Secondaria di svolger invece il 9, 10 e 11 settembre (anche in questo caso tre moduli da quattro ore ciascuno)
e si parler di: Pallavolo: strumento di recupero e prevenzione del disagio giovanile Didattica, metodologia e sistemi di gioco applicabili in
ambito curricolare. Entrambi i corsi sono gratuiti e sono validi per lassegnazione di crediti formativi, a discrezione delle Istituzioni Scolastiche.
Le iscrizioni devono essere inviate entro il 20 agosto via mail a segreteria.busto@eurovolley.it oppure via fax allo 02.66101821. Sul sito del CRL
sono disponibili sia i programmi dettagliati dei due Corsi sia i moduli di iscrizione con tutte le informazioni necessarie.

Anno 20 - Numero 44

TROFEO DELLE REGIONI: ORA TOCCA AL BEACH VOLLEY LOMBARDO SULLA SABBIA CALABRESE

(dalla prima pagina)


Quali sono state invece le sorprese in postitivo?
D: La sorpresa pi positiva che pur non avendo il mare la Lombardia diventata un punto di riferimento anche nel beach volley giovanile in tutta Italia. La definisco
una sorpresa perch noi abbiamo lavorato tantissimo con lobiettivo di migliorarci costantemente, senza puntare al vertice assoluto. Quindi trovarci in questa posizione
e in cos poco tempo decisamente sorprendente .
I: Le sorprese positive sono, come ogni anno, i ragazzi stessi. Ci mettono passione e impegno, superano difficolt enormi, migliorano e crescono a vista docchio,
anche quelli che nellindoor non sono fenomeni. Nel beach tutti sono protagonisti!! .
Come stato il rapporto con le Societ?
D: Decisamente buono! Ma questo frutto del rapporto che si instaurato durante tutti questi anni nei quali ci siamo proposti alle Societ impostando tutto nella massima collaborazione e solo in funzione della crescita delle atlete. La conferma arrivata questanno dalla vittoria del titolo regionale
Under 18 e dal secondo posto nazionale, nella stessa categoria, da parte del Vero Volley. Le due bande e lopposto (Traballi, Valli e Montesi ndr) sono
tre atlete che, grazie alle sinergie create con Alessandro Parise il loro tecnico e la Societ, hanno potuto seguire un percorso che ha permesso
loro di raggiungere il massimo risultato sia sulla sabbia che indoor .
I: Si instaurato subito un ottimo rapporto con tutti i dirigenti. Tendenzialmente, con il mio staff, seguiamo una linea di basso profilo con
le Societ, cio rispettiamo molto i loro impegni (sono anchio allenatore di pallavolo giovanile e quindi conosco bene la realt!) .
Il beach sta prendendo sempre pi piede grazie anche ai successi di tutte le coppie lombarde ma soprattutto
di Traballi-Maestroni nel settore femminile e di Montanari-Fusco nel maschile. Dove possono arrivare queste
coppie?
D: Molto in alto, non mettiamo limiti! Gaia ed Ester sono effettivamente la punta di un iceberg che sta emergendo sempre pi. Insieme a loro
stanno infatti crescendo molte altre atlete di sicuro valore e di ottima prospettiva. Ora limportante usare particolare attenzione affinch
Fabrizio Incitti
la loro progressione tecnico/agonistica prosegua gradatamente, senza eccessiva pressione. Il primo passo, in questa fascia di et,
quello di tenerle insieme perch, consolidando la coppia, si riesce a garantire una miglior crescita tecnica anche dal punto di vista individuale .
I: Pasquale e Maurizio hanno gi tre anni di percorso comune alle spalle. Durante questo periodo si sono impegnati moltissimo con grande passione e con tanti sacrifici. Ora stanno iniziando a raccogliere i primi frutti: 1 oro in Under 19, 3 argenti e un bronzo in tappe Under 21. Sicuramente, se continueranno su questa strada,
diventeranno competitivi anche a livello assoluto. Ma senza fretta! Hanno ancora due stagioni piene a livello giovanile e questa non ancora finita .
Partendo dai successi di queste coppie e parlando di obiettivi: nel femminile sar possibile un immediato bis al TdR? E
nel maschile si pu puntare a migliorare il terzo posto dellanno scorso?
D: Calma, calma! Riuscire a confermarci nelle prime quattro per il terzo anno consecutivo sarebbe gi un grandissimo risultato. Poi chiaro, una
volta entrati nelle semifinali Ricordiamo sempre che il risultato finale, soprattutto in manifestazioni come il TdR, spesso creato da situazioni ed
episodi che nascono al momento, non riproducibili perfettamente in allenamento e che bisogna saper gestire nel migliore dei modi. E chiaro
comunque che cercheremo di puntare al massimo pur schierando una coppia di un anno pi giovane rispetto al limite consentito e che
quindi il nostro anche un lavoro di prospettiva. Ad inizio stagione, a livello tecnico, avevamo sicuramente davanti alcune coppie di altre
regioni che avevano gi disputato il TdR 2014 ma adesso ci siamo avvicinati a tutte e quindi, come nel DNA della Lombardia, daremo
tutto per raggiungere il miglior risultato possibile .
I: Il nostro obiettivo semplice e chiaro: fare il meglio possibile. Dobbiamo essere realisti, il livello sar molto alto, ci saranno la prima, seconda e quarta classificata dello scorso anno (avevano affrontato il TdR con atleti pi giovani di un anno rispetto al limite di et
stabilito) e quindi, in quanto a esperienza, pagheremo sicuramente qualcosa. Ma sono fiducioso: se queste coppie hanno raggiunto i
risultati gi lo scorso anno, perch non dovremmo farlo anche noi? .

Matteo DAuria

In chiusura quali sono le prospettive del beach volley in Lombardia?


D: Direi che la risposta la conseguenza di tutto quanto detto finora: in grande, grandissima crescita e tutto questo partendo dal settore giovanile. Ma non fermiamoci! Si pu sempre fare meglio .
I: Sono daccordo con Matteo: in crescita costante! Abbiamo numero importanti a tutti i livelli, amatoriale e agonistico. Anche a livello di strutture, tornei e manifestazioni stiamo crescendo. Per, a mio avviso, tutto ci fa ancora fatica a diventare cultura. La speranza nel fatto che sempre pi giovani si avvicinano a questo sport
e quindi saranno loro a veicolare la conoscenza di questo sport ad amici e compagni con un effetto domino importante. Spero che il beach volley prosegua ad essere
unattivit continuativa dellindoor nel periodo estivo ma che, allo stesso tempo, si possa alternare allindoor stesso durante il periodo invernale .

BEACH REGIONALE UNDER 19: A CASALMAGGIORE VINCONO FUSCO-MONTANARI E GUERRESCHI-VASTA


Casalmggiore stato il teatro di un doppio appuntamento per il circuito regionale Under 19 di Beach Volley. Nella tappa riservata al settore maschile e disputata
gioved 16 luglio si sono imposti Maurizio Montanari e Pasquale Fusco (testa di serie numero uno) che hanno superato Ignazio De Nicol e Gabriele Tomasoni (secondi nella entry list). Sul terzo gradino del podio Mentore Daolio e Lucio Piazzi (sesti) che hanno battuto Alessio Ferlin e Samuele Corti (quinti). Nella tappa femminile del
17 luglio, la vittoria andata a Rita Guerreschi ed Elisa Vasta (prime nella lista dingresso) che hanno avuto la meglio su Sharin Rottoli e Federica Fontana (quinte). Al
terzo posto hanno concluso Alessia Barazzoni e Celine Romani (quarte) vincitrici, nella finale per il podio, su Martina Vago e Bendetta Zagni (seconde).

SERIE BEACH 3: A GALBIATE SI IMPONGONO INDIOGIA E PASSONI

Sono Mariano Indiogia e Lorenzo Passoni i vincitori del Torneo Serie Beach 3 disputato a Galbiate venerd 19. La coppia, testa di serie numero uno, ha superato
in finale Marco Panizza e Andrea Bissacco. Terzi, confermando il piazzamento nella entry list, hanno chiuso Alessio Angelini e Barnaba Recalcati che hanno avuto la
meglio su Davide Dibitonto e Riccardo Del Puppo (secondi).

Anno 20 - Numero 44

COPPA LOMBARDIA PER LE SQUADRE DI SERIE B1 E SERIE B2 DATE DA RICORDARE: IL SORTEGGIO DEI GIRONI DI C CAMBIA GIORNO
Una delle novit pi importanti per la stagione 2015/2016
la nascita della Coppa Lombardia riservata alle squadre di
serie B1 e B2 maschili e femminili. La prima fase della Coppa
si disputer nelle due settimane
antecedenti linizio dei Campionati
e sar strutturata su gironi di 3 o 4
squadre ciascuno (in base al numero delle squadre iscritte). La formula
della seconda fase sar stabilita, oltrech sempre in base al numero di
iscrizioni, cercando di soddisfare le
richieste e le esigenze delle Societ partecipanti. E on-line sul sito
del CRL la circolare di indizione con tutte le informazioni utili e le
modalit di iscrizione.

MARTED 28 LUGLIO
presso il Centro Federale Fipav Pavesi di via F. De Lemene 3 a Milano si terr
il sorteggio pubblico per la composizione dei gironi di serie C femminile al
quale le Societ sono invitate ad assistere
Venerd 4 settembre
termine per la presentazione delle richieste di cessione dei diritti di serie regionale
Marted 15 settembre
termine entro il quale sar ufficializzata la composizione dei gironi di serie C maschile e serie D maschile e femminile
Mercoled 23 settembre
Pubblicazione dei calendari provvisori di serie Ce D
Mercoled 30 settembre
Pubblicazione dei calendari ufficiali di serie C e D
Sabato 17 ottobre
Inizio dei campionati di serie C e D

SOCIET E VERSAMENTI CON CARTA DI CREDITO PER IL TESSERAMENTO ON LINE

In seguito a diverse segnalazioni riguardo alla difficolt ad effettuare i


pagamenti per il tesseramento on line con le carte di credito tradizionali, la
Fipav Nazionale consiglia di provvedere con carte di credito PREPAGATE
abilitate al circuito on line.
Si fa presente che questa nota valida solamente per i versamenti effettuati a favore della Federazione Nazionale stessa (Tesseramenti e Campionati Nazionali).
PER TUTTI I VERSAMENTI DA EFFETTUARSI AL COMITATO

REGIONALE ( Campionati Serie C, D; aggiornamenti regionali allenatori;


iscrizione Tappe regionali Beach Volley ecc. ecc. ) VALGONO LE CONSUETE MODALIT COME RIPORTATE NELLE RELATIVE INDIZIONI:
Bonifico su c/c bancario: COD. IBAN: IT22 M010 0501 6100 0000 0140 031
intestato : Fipav Comitato Regionale Lombardo
Versamento su c/c postale: N 45247202
intestato a Fipav Comitato Regionale Lombardia

I PARTNER DEL COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

Anno 20 - Numero 44