Sei sulla pagina 1di 3

a

CATEGORIE

CERCA

Poesia, di Luigia Sorrentino


Il primo blog di poesia della Rai

INTERVISTE

NELLO SCAFFALE

JANUARY 25, 2011

m k
1

Pubblicit
Clicca!

Davide Rondoni, Avere addosso


Baudelaire
Ancora lui, come uno che si mette in mezzo alla strada con
le braccia spalancate. O che per quanto resti di lato,
appoggiato al muro, ha uno sguardo metallico e di fuoco,
che ti inchioda passando.
Ancora Baudelaire da leggere e rileggere, cio tradurre. E
soprattutto da avere addosso come un lupo, come ali di
farfalla grandiosa e tremenda che si chiudono o che si
aprono sul petto.
Da avere addosso come la peste o come un bacio sogg. di
cosa vuole. Un nemico che bacia e morde forsennato. E
svela il tuo volto, lettore fratello, in questa lotta. Il tuo, pi
che il suo volto che resta velato nel prodigio di malinconia e
di furia dei versi di questo libro dallarchitettura profonda e
incompiuta.
Molti versi portano via, rapimenti improvvisi ancora dopo
centocinquantanni. E sono come il mare che ci viene a
riprendere. E anche se non ci ricordavamo di lui, del mare,
ecco che ci parla urlando e sussurrando in un uomo che
girava con gesti un poco rigidi e che parevano misurati, ma
erano cauti perch vestiva abiti troppo logori, che potevano sdrucirsi.
Con queste parole Davide Rondoni introduce unopera letteraria di rara bellezza, che ha
rivoluzionato la letteratura poetica mondiale: I ori del male (euro 18,00) di Charles Baudelaire da
lui interamente tradotta per la Salerno Editrice. Questa edizione (con testo originale a fronte)
presenta un libro minuscolo, quello che in gergo si denisce un tascabile, da portare sempre con
s, come una piccola Bibbia o un Corano. Dicile misurarsi con un grande come Baudelaire, ma
la nuova traduzione che ne fa Rondoni (che aveva gi tradotto Baudelaire nel 1995 per la casa
editrice Guaraldi) al tempo stesso, inedita ed esemplare. Un coraggiosissimo gesto damore
Persino Giorgio Caproni scrive Rondoni nella nota al libro chebbe la pazienza di leggermi tra i
primi e la ventura di incoraggiarmi a scrivere poesie, di fronte al verso di Baudelaire indietreggi.
Lui che sapeva bene cosa sia la traduzione e quali rischi comporti, si ripar in parte dietro una
versione in prosa, esponendosi ad una traduzione in versi solo per alcune parti, come mostra la
bella recente di quel suo lavoro travagliato (Venezia, Marsilio, 2008).
Lopera. Un viaggio immaginario, tragico e commovente, nellanimo umano, tra slanci amorosi e
cadute nella noia e nellangoscia. Baudelaire trova inne nellarte in questi versi intensi e
appassionati la bellezza che, sola, salva dal degrado del mondo.

Davide Rondoni ha fondato e dirige il Centro di poesia


contemporanea dellUniversit di Bologna, poeta e
traduttore, direttore della rivista di poesia clanDestino,
editorialista dellAvvenire e Il Tempo. Tra le recenti
pubblicazioni: Ballo lentamente con le tue ombre (Pescara
2009); Vorticosa dipinta (Torino 2006). Ha inoltre curato,
insieme a Franco Loi, lantologia di poesia italiana Il pensiero
dominante. Poesia italiana 1970-2000 (Milano 2001).

CATEGORIE
Altre Scritture

Appuntamenti

Arte e Poesia

Curiosit

Interviste

la vostra voce

Le riviste di poesia

Nello scaale

Notti d'autore

Opere Inedite

Parliamo di

Per il verso giusto Incontri con i poe

Poeti da riscoprire

Recensioni

Traduzione della poesia

Una poesia

Verit e Bellezza

BIOGRAFIA
Regole & Informazioni su di me

www.salernoeditrice.it

U N A PO E S IA PE R L A Q U IL A
Se tu scrivi una poesia per LAquila

52
POETA L EGGE POETA
Un poeta legge un poeta

TAGS
AMORE

BAUDELAIRE

CAPRONI

GESTO

MARE

OPERA

RONDONI

SUSSURRANDO

TRADUZIONE DELLA POESIA

POST R ECEN T I
Eretico Futuro| Eretica Bellezza

August 31, 2015

COMMENTI

Lorena Carboni & Stefano Serusi

August 30, 2015

Rosario Massimo on October 14, 2011 at 8:10 pm said:


Mi piacerebbe sapere se qui in provincia di Rimini dove insegno c qualche libreria che
svolga attivit di Reading, di Ca letterario, o selezioni di raccolte poetiche, e simili. Grazie

Silvio Rao, La vita irreale

August 29, 2015

Giovanni Fierro, Il riparo che non ho

August 28, 2015

Romano Benini, Destini e Declini

LEAVE A REPLY

August 27, 2015

Your email address will not be published. Required elds are marked *

Pordenonelegge 2015

August 26, 2015

Paola Ballerini, dentro liride radici

Name

August 25, 2015

Adonis, Ecco il mio nome

August 24, 2015


Email

Ilaria Boa, Spaces

August 23, 2015

Giorgio Luzzi, Troppo tardi per Santia

August 22, 2015

Website

TA GS
Comment

Post Comment

CALENDARIO
JANUARY 2011
M
3

T
4

W
5

T
6

F
7

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31
Dec

Feb