Sei sulla pagina 1di 1

MEDIA NOVA

Soc. Coop.

Corso Tacito, 25 05100 Terni - P.I./C.F. 00571550557


e- mail: amministrazione.me dianova @ g m ail.com
Tel 0744/59031 Fax 0744/434363

La richiesta di leasing presso il Vostro Istituto e' derivante dal dover effettuare un
investimento impellente per dotarci delle attrezzature necessarie a trasformare entro fine
novembre, la nostra frequenza di trasmissione televisiva analogica in una digitale.
Dove prima eravamo costretti per limiti tecnologici a trasmettere un'unica emittente
televisiva (TELE GALILEO) su un'unica frequenza dello spettro radio-elettrico, ora
potremmo (e dovremmo per imposizione di legge) trasmettere sulla frequenza assegnata
(almeno)i sei (6) canali televisivi digitali.
A tal fine ci serviranno:
5 schede di conversione analogico digitale (ENCODER EUROTEK EK-CEDC/1), da
sommare alla scheda gia' in nostro possesso (6 totali), al fine di poter convertire la
produzione analogica di sie (6) televisioni in 6 flussi digitali.
Questi flussi entreranno nel multiplex (gia' in nostro possesso) che "ingloba" i sei flussi
digitali in un unico flusso digitale.
Questo flusso digitale dovra' essere portato dai nostri studi di Corso Tacito 25 alla nostra
postazione trasmissiva sul monte Miranda (TR) attraverso un ponte microonde a 14 Ghz,
il cui trasmettitore [TRASMETTITORE ELBER REBLE 310/TX14/GbE] sara' nei locali di
Corso Tacito 25, mentre il ricevitore [RICEVITORE ELBER REBLE 310/RX14/GbE] sara'
ospitato nella postazione a noi assegnata nei locali della ditta SART, padrona del traliccio
in montagna.
Per garantire gli apparati da sbalzi di tensione elettrica e poterne anche garantire il
funzionamento in brevi periodi di mancanza di corrente dalle linee principali, ci doteremo
di un apparato che immagazzina corrente in capaci batterie quando la linea elettrica e'
disponibile e in caso di necessita' (black out) eroghi agli apparati in montagna la corrente
necessaria. [UPS INOVATEC COMPLETO DI BATTERIE].
Per trasmettere sul territorio della conca ternana useremo modulatore digitale e
trasmettitore digitale gia' in nostro possesso (Tele Galileo gia' trasmette 1 canale sul
digitale terrestre).
Pero', essendo stata spostata la postazione da Vocabolo Stalle di Miranda, dove usavamo
in modo esclusivo gli apparati d'antenna, alla postazione della SART (in vetta al monte)
dove condivideremo con altri gli apparati d'antenna, necessiteremo di uno strumento
chiamato COMBINATORE.
Nel preventivo presentatovi sono ovviamente presenti le voci relative alla minuteria
necessaria (cavetti di collegamento e ferramenta), che i tecnici specializzati utilizzeranno
per portare a termine il lavoro.
Per poter poi "riempire" di contenuti questi sei canali necessiteremo di un archivio
centralizzato su dischi fissi [Qnap TS-EC1279U-RP], capace di tenere in memoria
centinaia di ore di filmati, che poi verranno trasmessi in automatico attraverso un server di
messa in onda [Openlogic Ventiquattro4].
Saluti