Sei sulla pagina 1di 3

MANIFESTO

Tempo di lettura: 6 minuti

IL PROBLEMA
In Italia suonare musica di strada (busking) estremamente difficoltoso. Vi sono problemi amministrativi
riguardo, ad esempio, le occupazioni di suolo pubblico; ma alcuni Comuni, fra cui il Comune di Roma,
hanno previsto strumenti giuridici, quale il registro degli artisti di strada che vanno nella direzione giusta La
questione principale rimane dunque la copertura Siae dei brani non originali che i musicisti di strada
vogliano suonare. Se passano i vigili, o un incaricato Siae si trova sul posto, i musicisti che suonino pezzi
non originali sono soggetti a normale multa per violazione del diritto dautore, a meno che non abbiano
acquistato un permesso semestrale Siae per musicisti di strada, dal costo di 70 euro permesso di cui pochi
conoscono lesistenza e che chiede a chi voglia solo animare le serate del proprio quartiere un
investimento sproporzionato (anche perch, da normativa Siae, serve un permesso per ogni musicista di
strada: quattro amici a suonare, quattro permessi da acquistare).
In sintesi, oggi in Italia non possibile, senza difficolt burocratiche e costi sproporzionati, suonare in
strada o allestire spettacoli itineranti che abbiano il duplice requisito del:
1) essere gratuiti
2) svolgersi in luogo pubblico
Questo perch il mandato assegnato dagli artisti alla Siae comprende la tutela per il "diritto di pubblica
esecuzione" (articolo 6 Statuto Siae) comunque esso venga esercitato. Molti artisti sarebbero ben felici che
le loro produzioni venissero suonate in strada dai loro fan, ma l'autorizzazione, scritta o persino verbale,
dell'artista non sufficiente a limitare e a rendere inefficace il mandato della Siae.
LA SOLUZIONE
Fra il rinunciare alla musica di strada, il chiedere agli artisti che vogliano suonare in strada di sostenere
costi sproporzionati, o ancora contare sulla classica tolleranza tutta italiana dellillegalit, esiste una strada
diversa, estremamente efficace (ma, anche questa, poco conosciuta) e soprattutto perfettamente legale,
in grado di tutelare gli interessi dellartista e di consentire a giovani di tutto il paese di coltivare la pratica
della musica di strada libera e gratuita: parliamo della limitazione del mandato Siae, una procedura
prevista dallo stesso Statuto della Societ Italiana Autori ed Editori all'articolo 6, comma 9 con le modalit
di cui allarticolo 2 del Regolamento Siae. Attraverso la limitazione del mandato, lautore comunica a Siae
che lintermediazione della Societ sulle sue opere non dovr pi estendersi ad alcuni specifici diritti, che
torneranno dunque nellesclusiva disponibilit dellartista stesso.

Tommaso Caldarelli 2015 CITTA SONORA un progetto di Tommaso Caldarelli e Alessandra Cristofari
Licenza Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Puoi condividere questo documento indicandone la paternit senza modificarlo e non per scopi commerciali.

CITT SONORA la campagna nazionale che chieder agli artisti che vogliano rivoluzionare il modo di fare
musica in Italia di limitare il mandato Siae per quanto riguarda il "diritto di pubblica esecuzione in luoghi
pubblici (musica ambulante di strada)". Grazie alla documentazione che fornir CITT SONORA, n la Siae
n soprattutto l'autore perderanno un soldo relativamente ai proventi dei normali live a pagamento e
nessun'altra societ di intermediazione collettiva concorrente di Siae sar coinvolta: l'autore si
riapproprier semplicemente di questo specifico diritto sulle sue opere e lo "doner", se cos riterr, ai
musicisti di strada.
Non solo, l'autore rimarr sempre libero di procedere legalmente contro qualsiasi persona suonasse la sua
musica in una modalit a lui non gradita: semplicemente, lo specifico diritto di pubblica esecuzione gratuita
in luoghi pubblici, e solo questo specifico diritto, non sar pi tutelato dalla Siae.

APPROFONDIMENTI
LA PROCEDURA
Lartista interessato ad aderire a Citt Sonora non dovr fare altro che compilare il modulo legalmente e
ufficialmente disponibile sul sito della Siae inviandolo tramite raccomandata allufficio centrale della
Societ Italiana Autori ed Editori.
Il modulo dovr essere compilato come segue:
Dati anagrafici dellartista
Alla voce Territori inserire: Italia o Mondo, a seconda dellampiezza per la quale si ritiene di voler
limitare il mandato Siae.
Alla voce Diritti inserire: Diritto di pubblica esecuzione gratuita in luoghi pubblici (arte e musica di
strada)
Alla voce Societ di gestione alla quale intende affidare i predetti diritti / territori inserire: nessuna
Barrare la voce "SCADENZA del rapporto di adesione alla Societ straniera".
Una volta compilato, il documento di limitazione del mandato dovr essere inviato alla Siae entro il 30
settembre 2015; successivamente, dovr essere scansionato e inviato via email a CITT SONORA, che
provveder a renderlo disponibile per tutti i musicisti di strada che vogliano suonare la musica dellautore
in sicurezza e legalit, e che chiarir con puntualit quali siano i limiti di utilizzo dei diritti resi disponibili
dallartista.
Terminata questa procedura, la musica dellartista che ha scelto di limitare il mandato Siae sar libera per
tutti coloro che vogliano suonarla in strada a partire dal 1 gennaio 2016. Tutte le altre coperture e garanzie
che la Siae fornisce allautore rimarranno invariate.

Tommaso Caldarelli 2015 CITTA SONORA un progetto di Tommaso Caldarelli e Alessandra Cristofari
Licenza Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Puoi condividere questo documento indicandone la paternit senza modificarlo e non per scopi commerciali.

IL PRECEDENTE GIANLUCA BERNARDO E I REIN


Gianluca Bernardo, frontman e cantautore della folk-rock band romana Rein ha scelto di limitare il
mandato conferito alla Siae per quanto riguarda il diritto di pubblica esecuzione. Attraverso questa
limitazione, la musica da lui composta viene tutelata da Siae per tutti i diritti, tranne che per il diritto di
pubblica esecuzione: parte del progetto del Fronte Popolare per la Musica Libera, le canzoni dei Rein
sono oggi suonabili con licenza Creative Commons persino, in ipotesi, in spettacoli live a pagamento. La
Siae, ricevuta la sua lettera di limitazione del mandato, ha preso atto della volont dellartista: se dunque
possibile limitare il mandato Siae per il diritto di pubblica esecuzione inteso nella sua totalit, come
dimostra questo precedente, a maggior ragione limitabile il mandato Siae solo per una frazione di
questo diritto, ovvero il diritto di pubblica esecuzione in in luoghi pubblici (musica ambulante di strada).
NOTE LEGALI
La musica dell'artista: lo proclama solennemente la legge sul diritto dautore, la Legge 22 aprile 1941, n.
633, allarticolo 6.
Art. 6. Il titolo originario dell'acquisto del diritto di autore costituito dalla creazione dell'opera,
quale particolare espressione del lavoro intellettuale.
Allarticolo 180 la legge sul diritto dautore istituisce come ente di diritto pubblico per la protezione e
l'esercizio dei diritti di autore in via esclusiva la Societ Italiana Autori ed Editori, con compiti di
intermediario, comunque attuat[i], sotto ogni forma diretta o indiretta di intervento, mediazione,
mandato, rappresentanza ed anche di cessione per l'esercizio dei diritti di rappresentazione, di esecuzione,
di recitazione, di radiodiffusione ivi compresa la comunicazione al pubblico via satellite e di riproduzione
meccanica e cinematografica di opere tutelate.
La legge aggiunge subito dopo che la suddetta esclusivit di poteri non pregiudica la facolt spettante
all'autore, ai suoi successori o agli aventi causa, di esercitare direttamente i diritti loro riconosciuti da
questa legge. La musica dunque dellartista, ed data in gestione, intermediazione e tutela, per talune
utilizzazioni, alla Siae, che per non pu togliere allartista il diritto di esercitare liberamente le sue
prerogative nei confronti dellopera.
Quando lautore si iscrive alla Siae firma un modulo di associazione e/o di mandato (l'associazione
comprende il mandato, l'autore pu non associarsi ma conferisce sempre almeno il mandato a Siae). Il
conferimento del mandato risponde alle regole del codice civile, il quale stabilisce che il mandato
nellinteresse del mandante, ed da questi dunque sempre modulabile e limitabile.
"Art. 1711. Limiti del mandato.
Il mandatario (nel nostro caso, Siae) non pu eccedere i limiti fissati nel mandato (nel nostro caso,
lordine di limitazione del mandato). L'atto che esorbita dal mandato resta a carico del mandatario,
se il mandante non lo ratifica."

Tommaso Caldarelli 2015 CITTA SONORA un progetto di Tommaso Caldarelli e Alessandra Cristofari
Licenza Creative Commons: Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Puoi condividere questo documento indicandone la paternit senza modificarlo e non per scopi commerciali.