Sei sulla pagina 1di 3

ESERCIZI SULL’INSIEME DI DEFINIZIONE

Premettiamo che per definire l’insieme di definizione di una funzione f(x) composta di funzioni elementari si individuano una per una tutte le operazioni che bisogna eseguire per calcolare il valore f(x) in x e si determina l’insieme X R nel quale tali operazioni hanno significato. Tale procedimento conduce, in generale, allo studio delle soluzioni di un sistema di disequazioni.

1) f ( x ) = log 1

( 2 x 2 + x + 1) 2
( 2 x 2 + x + 1)
2

L’operazione

è eseguibile in [ 0 , + ∞ [ , quindi occorre supporre [ 0, +[ , quindi occorre supporre

log 1 ( 2 x 2 + x + 1) 0

2

L’operazione log è eseguibile in ]0, +[ e quindi occorre anche supporre:

2 x 2 + x + 1 > 0

Perché le operazioni di somma e prodotto sono sempre eseguibili in R non occorrono ulteriori limitazioni. Raccogliendo si ha che l’insieme di definizione di f è l’insieme delle soluzioni del sistema:

⎧ ⎪ log 1 ( 2 x 2 + x

2

⎪ ⎩

2 x 2 + x + 1 > 0

+ 1) 0

Essendo

log 1 ( 2 x 2 + x

+ 1) 0 2 x 2 +

x + 1

2

1

2

0

=

1 2 x 2 + x 0

tale sistema è equivalent e al sistema

2

2

x 2 +

x 2 +

x 0

x

+ 1 > 0

Essendo 2 x 2 + x = x ( 2 x + 1) , la prima di tali disequazioni è verificata per x ∈ −

1

2 , 0

Essendo Δ = 1 8 = 7 < 0 , la seconda disequazione è sempre verificata.

⎡ Si conclude che X = − ⎢ ⎣ x − 1 2) f (
Si conclude che X = −
x − 1
2) f ( x ) = 1 −
4
5 − x

1

2 , 0

.

− 1 2) f ( x ) = 1 − 4 5 − x 1 2

L’operazione 4 è possibile se supponiamo 1

x − 1 5 − x
x − 1
5 − x

0 , e l’operazione

sempre possibile.

Inoltre l’operazione di divisione comporta la condizione x 5 . Risolviamo allora tale disequazione. Si ha:

1

x − 1 5 − x
x − 1
5 − x

0

x − 1 5 − x
x − 1
5 − x

1

x 1

5 x

D’altra parte, elevando ambo i membri al quadrato si ha:

x

1

5 x

( x 1) 2

si ha: x − 1 ≤ 5 − x ⇔ ( x − 1 ) 2
si ha: x − 1 ≤ 5 − x ⇔ ( x − 1 ) 2

( 5 x ) 2 x 2 2 x + 1 25 10 x + x 2 8 x 24 x 3

3) f ( x ) = ( x 2 2

L’operazione ad esponente non intero è possibile se

x 3) π

x 2 − 2 x − 3 ≥ 0 Essendo x 2 = x 2
x 2 − 2
x − 3 ≥
0
Essendo x 2 =
x
2 si ha:
x 2 − 2
x − 3 ≥ 0 ⇔
x
2 − 2 x − 3 ≥ 0
Posto t =
x
si ottiene la disequazione ausiliaria:
t 2
− 2 t − 3 ≥ 0
Δ = 4; t = ±2
−1 3 ; Tale disequazione è vera per t ≤ −1 oppure t ≥ 3

Sostituendo risulta allora:

x 2 − 2 x − 3 ≥ 0 ⇔ x ≤ −1 oppure x
x 2 − 2
x
− 3 ≥ 0 ⇔
x
≤ −1 oppure
x
≥ 3
Si conclude che:
X = ]−∞, −3] ∪ [ 3, +∞[
2
log x + 1
4) f ( x ) = log
dove log = log e
4
2
log x − 3

L’insieme di definizione è l’insieme delle soluzioni del sistema:



⎪ ⎩

log 2

log x + 1

3 0

2 log x

2 log x + 1

2 log x x > 0

3 > 0

3

con la condizione x e Tale sistema è equivalen te al sistema

2

2 log x + 1


⎪ ⎩

2 log x

x > 0

3 1

Risolvendo la prima disequazione si ha

2 log x + 1

2 log x

3 1 0;

Si conclude che

X

3

= e 2 , +

4

2 log

x 3 0; x > e

3

2

Insiemi di definizione Determinare l’insieme di definizione delle seguenti funzioni

1) f ( x ) =

2) f ( x ) = arctg log(π 3arcsenx )

3) f ( x ) = log

( 24 arcsen 2 x 10π arcsenx + π 2 ) π

3ar cos x π 6 ar cos x π

1

5

2 ) π 3 ar cos x − π 6 ar cos x − π 1

4) f ( x ) = π 2 16 ar cos 2 x

5) f ( x ) = log( 4 arctgx π )

6) f ( x ) =

7) f ( x ) = ar cos x 2 + x 1

3

3

( 1 3 6 arctgx π

cos x 2 + x − 1 3 ( 1 − 3 6 arctgx − π

) 2

8) f ( x ) = log ar cos x 2 x + 3

9) f ( x ) = 2 arcsen log x

10) f ( x ) = ar cos( 3 x − 1) ( 2 )
10) f ( x ) = ar cos( 3 x − 1)
(
2
) π
11) f ( x ) =
x
+ 1 − ( x + 3)
4 12) f ( x ) = 1 − 4 sen 2 x 13) f
4
12) f ( x ) = 1 − 4 sen 2 x
13) f ( x ) = log( 3 senx − 3 )
3

Determinare l’insieme di definizione delle seguenti funzioni

⎛ 5 ⎞ 1) f ( x ) = log( 2 ⋅ 3 x −
5 ⎞
1) f ( x ) = log( 2 ⋅ 3 x − 5 )
3
R. x >
log 3
⎝ ⎜
2 ⎠
2 ⎞
2) f ( x ) = 1 +
log( 2 ⋅ 3 x − 5 ⋅ 4 x )
R.
x > log 4
5 3 ⎠
3) f ( x ) = 2 x − log
(
x + 3
x − 1
)
( R. x > −1)
4
x + 3 −
2 x + 1
4) f ( x ) =
R.
- 4
3 ≤ x ≤ 2
1 + sen 2 x
x 2 + 3 x
− 4
5) f ( x ) =
( R.
x
≥ 1)
log x
+ 4
3
(
2
)
6) f ( x ) = log
x
+ 1 − ( x + 3)