Sei sulla pagina 1di 4

LE GRU CONTINUANO A GUARDARCI DALL’ALTO.

Stampa: Grafica Natale srl N° 17 - SUPPLEMENTO DI A.Z. AUT. TRIB. DI S.MARIA C.V. DEL 5\12\1979 N° 250

AFFACCIATE SUI MOSTRI CHE STANNO COSTRUENDO!


Mentre i meno fortunati,i poveri ,i disabili, i portatori di malattie degenerative, gli anziani che vivono
soli, alla fine di questo mese di settembre saranno privati di quel poco di assistenza domiciliare di
cui avevano goduto fino ad oggi.(poche ore settimanali ma pur sempre un sollievo per questi derelitti)
Ma non avevamo detto in campagna elettorale
che ci sarebbe stato un cambio di rotta rispetto
al passato?
Non avevamo detto, in campagna elettorale,che
coloro che erano stati i protagonisti di una certa
politica sarebbero stati emarginati?
Sindaco sei stato eletto per tagliare con l’opera
di cementificazione della città, perché non lo hai
fatto? Perché non hai fatto abbattere le costruzioni
costruite nelle zone proibite?
Perché quei mostri alveari che ricordano “le Vele”
di Secondigliano continuano a imbruttire
l’orizzonte di piazzetta padre Pio?
Negli incontri e nei comizi, dove ti abbiamo
accompagnato, tu stesso, insieme a me hai
promesso discontinuità con l’amministrazione
precedente e ancora discontinuità!
Perché non hai mantenuto le promesse?, che
motivi hai? Chiamerò il
sindaco per farmi
All’interno della città sono stati costruiti edifici accompagnare a
mostruosi. Perché non c’è una commissione fare la spesa!
deputata al controllo della legalità e al rispetto
delle convenzioni che riferisca in consiglio e che
permette di aprire un dibattito trasparente sulla
scomparsa dei giardini della città?
Molti (non tutti) edifici costruiti in città sono di
dubbia legalità e bisognerebbe avvisare i nostri
concittadini affinché si informino bene: Prima di
comprare fate controllare le cose da un vostro
tecnico di fiducia, evitate incauti acquisti!
Pare che in questi ultimi mesi il sindaco si sia
occupato del teatro Garibaldi, della pista di A che titola la Gosaf continua a LA TELENOVELA DELLA
skateboard intorno all’anfiteatro (pazzesco), del
parco urbano, del campo di calcetto, del parco
del benessere, dei soliti centri commerciali,
riscuotere le tasse comunali? STUQUARTA
SAMMARITANA
PUNTATA
Qualcuno si è chiesto se, per caso, a casa sua pagina 2
dell’assunzione a tutti i costi di altri vigili urbani, era stata allocata una nuova cascata del Niagara
mentre ne abbiamo in organico trentaquattro
unità e di tante altre cose “importanti”
a sua insaputa. Qualcun altro, invece, si è limitato
a strabuzzare gli occhi incredulo davanti a delle
Pro-loco Antica Capua:
dimenticando (?) che a fine settembre scadono
le convenzioni con le cooperative che prestano
cifre astronomiche. La maggior parte si è
precipitata presso gli uffici deputati per farsi
parla Edoardo Bennato
assistenza domiciliare agli anziani che vivono pagina 2
spiegare degli importi ingiustificabili. Bolletta
soli, ai poveri, ai disabili, ai meno fortunati ai
portatori di handicap, a coloro che soffrono di
malattie degenerative, senza dimenticare che
pazza, un classico oramai nella città del foro che
ha colpito molti nostri concittadini senza distinzioni L'ETICA E I VALORI DEL
molti operatori sociali che vivono di questo lavoro
con le cooperative resteranno con il culo per
di sesso, status sociale e composizione dei nuclei
familiari. In molti casi, dopo un attento riesame CONSIGLIO COMUNALE
dei dati, il “dovuto” è stato sensibilmente ridotto pagina 2
terra. Sono mesi che il Sindaco sa che questo con tutte le scuse del caso. Ma resta un dilemma
RIFIUTI & VELENI Il
servizio dovrà essere gestito direttamente dal di fondo: a che titolo la Gosaf continua a richiedere
comune e che quindi bisognava affrettarsi per il pagamento delle tasse comunali?
cimitero dei tir
organizzarlo e per fare ciò bisogna prima di tutto E, infatti, notorio che la stessa società in questione,
indire bandi che consentono di reperire personale a termine di una infinita querelle giudiziaria, è
idoneo; niente non è stato fatto niente! stata sollevata dall’appalto vinto per una serie di
Almeno avrebbero potuto prorogare il servizio pagina 3
ragioni lunghe da spiegare. Detto questo, a tutti
LETTERA APERTA
di qualche mese, niente! L’Italia è il paese delle gli effetti, la Gosaf non ha più alcun legame con
proroghe, ma qui non si può fare. l’Amministrazione comunale tanto che, poche
di Gaetano Rauso
A chi giova? Chi è interessato a non concederle? settimane fa, il sindaco Giudicianni e l’assessore
Andiamo incontro alla cattiva stagione e questi al bilancio Castaldo chiesero lumi su come
nostri concittadini, che pure ne hanno il diritto comportarsi: ossia se alla Gosaf dovesse pagina 3
stabilito per legge, vengono lasciati senza subentrare la ditta seconda classificata nell’appalto
assistenza domiciliare. Se ne fottono tutti,
Sindaco, vice Sindaco, Assessori, consiglieri
o se, invece, come pare sia stato stabilito, bisogna
indire una gara ex novo in tempi che ci si augura
La Marrocco danza e gestisce:
comunali. Come non indignarci amici
concittadini!?
non biblici. Intanto, però, come è sotto gli occhi 120mila euro per il Garibaldi
Donato Di Rienzo continua a pag. 2 pagina 3

COPIA DA CONSERVARE
PAG. 2

LA TELENOVELA DELLA STU SAMMARITANA RIPRESA L'etica e i valori del


DA CASERTAC’E’ giornale on-line di G. Guarino
QUARTA PUNTATA Consiglio Comunale
RATE PIU’ COMODE DI 25mila euro, in pratica circa 2mila euro al mese.
A Tartarone, dunque, entrare nei giochi che
Si sa, la politica è uno strumento, e come tale
va adoperato per ottenere dei risultati oppure
QUELLE DI UN'AUTO contano a Santa Maria, inserirsi in un contesto realizzare delle opere per la città.
Per intanto, la progressione delle procedure che gli ha consentito anche di realizzare a I cittadini vengono -chiamati a delegare con la
costitutive della Stu seguiva un percorso latere l’operazione stramiliardari dell’ alveare, fase delle elezioni chi si propone per
direttamente proporzionale alla progressione costa, almeno per quello che è ufficiale e che rappresentarli, per cui chi finisce in un Consiglio
in altezza di quella orrenda torre di Babele si sa, la miseria di 2mila euro al mese. In pratica Comunale lo fa per rappresentare i principi di
appostata ai fianchi del fraticello di Pietrelcina. la rata di una buona auto, meno della rata di appartenenza a quel partito e l'interesse
Ma mentre il cemento materializzava questa un mutuo per acquistare una casa di modeste generale della città che coincide con quelli dei
schifezza in tutta la sua mastodontica dimensioni. Rizzo e Stella, per pietà, se ci siete, cittadini che li hanno delegati. Purtroppo nel
invadenza, la Stu materializzava solo cataste battete un colpo. nostro Consiglio Comunale si è creato un fatto
di carte e riunioni sul sesso degli angeli. Ed è così, dunque, che prese la luce, come ci anomalo perchè alcuni Consiglieri pur essendo
Tartarone era diventato il cocco di casa. Al indica il titolo I dello statuto, la Società di delegati dai cittadini a rappresentare determinati
punto che la convenzione la quale sancì e Trasformazione Urbana “Capua Antica Innova ideali questi hanno ritenuto di formare un gruppo
formalizzò i rapporti tra Amministrazione Spa, con durata fino al 31 dicembre 2.070, politico nuovo all'interno della maggioranza. l
comunale e Stu, di cui la stessa data che, visti i risultati, conseguiti fino ad ora, valori ai quali si ispirano non è tenuto saperlo
Amministrazione deteneva e detiene il 51 % potrebbe segnare il definitivo approdo a perchè questo gruppo politico non è tenuto in
delle quote, si materializzò un prodigioso caso un’utilizzazione stabile dello scavo di via considerazione dai comunisti di oggi, ne dal
di disponibilità da parte di un ente pubblico nei Danimarca, che sarebbe l’ideale per accogliere Sindaco e il loro compito è quello di rispondere
confronti di un soggetto privato: i 2 milioni 450 l’atterraggio in verticale di navicelle si o no, hanno la rappresentanza politica senza
mila euro e rotti che Tartarone dovrà scucire intergalattiche, che per il 2070, considerati gli
quale importo di sottoscrizione del suo 49% ricevere il consenso e le deleghe dai cittadini
ultimi, clamorosi avvistamenti avvenuti in per rappresentarlo ne ha espresso i Consiglieri,
cento in relazione ai 2 milioni 480mila euro già Inghilterra, potrebbero scegliere, come a suo
messi dal Comune con il terreno valutato in i quali stranamente provengono da altri partiti.
tempo avvenne per le truppe di Annibale, Bisogna aggiungere che i socialisti li guardano
questi termini dal perito del tribunale, saranno proprio “Capua Vetere” per i loro ozi neo
dilazionati in 99 anni di rate. E ogni rata annuale con diffidenza e aspettano l'occasione per
coloniali. Capua Antica Innova. Più innovazione
– sì, avete capito bene, annuale – sarà di di così!!! delegarli all'opposizione. Il problema di fondo
che ha creato questo gruppo consiliare

Pro-loco Antica Capua: parla Edoardo Bennato


denominato Italia dei Valori sta nella
contraddizione del suo nome nel
comportamento.dei suoi appartenenti . Per
questi signori i valori politici si confondono
“Sono architetto, sono napoletano, ho girato Pro Loco capace di coniugare tradizione e con i valori bollati per cui cambiano partito,
mezzo mondo per il mio mestiere e non sapevo passione, enogastronomia locale e cultura della rinnegano un partito e giustamente la loro
che a venti chilometri da casa mia c’era un città, riscoperta della storia popolare e vetrina formazione politica è priva di valori e questa
capolavoro del genere. Ma voi che fate per ideale per giovani e meno giovani. Un progetto mancanza consente loro di votare contro
questa città?”. in campo c’è già e si chiama Antica Capua. l'interesse della città, dei cittadini innescando
Edoardo Bennato è uno che, quando si tratta Vedremo come a questa Pro Loco sarà il problema etico tra Consiglio Comunale e
di dire le cose come stanno, non si tira certo rapportarsi la giunta comunale e il sindaco. interesse collettivo della città. Quale etica
indietro. Lo ero andato a intervistare tre anni Altrimenti non ci resta altro che rassegnarci: politica spinge questo gruppo a sedere in
fa dopo il suo apprezzato concerto nell’arena periferia di Napoli siamo e periferia resteremo. Consiglio comunale ? , i cittadini non li vogliono,
del nostro Anfiteatro. Si discuteva del più e del ma essendo privi di etica non rassegnano le
meno, quando l’autore di “Sono solo Mario Tudisco dimissioni non tutelano gli interessi.:della città}
canzonette” lanciò la sua provocazione. Una non si dimettono. Oggi gli elettori di ieri si
provocazione intelligente che mi è tornata in da pag. 1
domandano quali sono gli interessi che
mente nell’apprendere della sontuosa stagione
teatrale e, soprattutto, degli eventi di primo A che titola la Gosaf continua a debbono tutelare ? I propri? Di sconosciuti ?
di certo questo consiglio comunale ha posto in
ordine che si svolgeranno nell’area dell’ex
Incremento Ippico. I nomi sono davvero
d’eccezione: da Francesco De Gregori (che si
riscuotere le tasse comunali? evidenza la mancanza di etica e di valori nel
gruppo di maggioranza, dove l'unico scopo è
di tutti le bollette continuano a giungere nelle tutelare se stessi, gli amici degli amici,
esibirà domenica 28) a Claudio Baglioni, da case sammaritane. Ma a che titolo? rinnegando gli elettori. Il Sindaco non è da
Gigi Proietti a Paolo Conte con cui è prevista Durante le fasi preliminari di una seduta meno, per la poltrona non esita ad accordarsi
una cena itinerante. In più nel nostro piccolo consiliare il quesito fu posto da alcuni consiglieri con gli avversari di campagna elettorale
San Carlo si esibiranno artisti del calibro di all’assessore al ramo che rispose, garantendo dimostrando che l'obolo è più sicuro dell'etica.
Paolo Rossi e Gene Gnocchi e tanti altri a cui per la situazione anomala in corso, appellandosi
è facile pronosticare il pienone di presenze e a un vago principio di continuità amministrativa MICHELE D’ABROSCA
di incassi. E fin qui tutto bene. L’amministrazione che mi sembra assolutamente infondato. La
comunale ha stanziato 120 mila euro per la continuità amministrativa non può essere

Lettera ad un amico
stagione teatrale a cui, con ogni probabilità, si invocata, a parere di chi scrive, in casi del
devono sommare i finanziamenti dell’ Ept e genere laddove il rapporto tra Ente appaltatore
della Regione e di qualche altro ente che non e società è stato azzerato del tutto senza
mancherà l’appello. Ben vengano, dunque, possibilità d’appello. Ben altra cosa, invece, è
manifestazioni del genere a patto che non si Sono SIMMACO RAGOZZINO del caffé Brulé
la continuità amministrativa che è meglio e desidero manifestare il mio affetto ad il mio
tratti di exploit occasionali; di un turismo da spiegare con un esempio: un privato cittadino
esibizione destinato a trovare il tempo che rispetto al maestro e amico di tanti percorsi
ha ricevuto una licenza edilizia da una GIOVANNI DI CAPRIO.
trova; di un circuito culturale “mangi e fuggi” amministrazione in carico. Dopo qualche anno,
che, di solito, serve a creare solo ed CARO Giovanni
mentre egli è intento a costruire, una nuova Non posso dimenticare il nostro rapporto di
esclusivamente una mega visibilità mediatica amministrazione gli revoca il permesso
senza incidere sull’immagine della città. lavoro di tanti anni. Siamo invecchiati vicino
arrecandogli, come è del tutto evidente, notevoli alla macchina del caffé.
La domanda allora sorge spontanea: che danni. Ecco che in casi del genere, il cittadino
manca all’antica Capua per invertire la tendenza Era il 1958 e i clienti non la smettevano di
può appellarsi alla continuità amministrativa adularti:
degli ultimi anni e riappropriarsi del ruolo di per tutelare, a sacrosanta ragione, i propri
epicentro culturale della tanto martoriata Terra Giovanni il caffé a Caserta lo sai fare solo
interessi. Nessuna similitudine, dunque, con il tu!
di Lavoro? A tre anni di distanza dalle caso della Gosaf che si arricchisce di un aspetto
dichiarazioni di Bennato il vuoto non è stato Voglio ringraziarti per tutto quello che mi hai
ancora più preoccupante: cosa potrebbe insegnato.
ancora colmato. E si continua a campicchiare accadere se, diciamo tra qualche mese o
con un flusso di visitatori, vere e proprie Non siamo, più giovani,anzi, ma il rapporto di
qualche anno, una nuova società vince l’appalto amicizia e di rispetto che ci lega non cambierà.
rimanenze del turismo vanvitelliano di Caserta, di riscossione dei balzelli comunali e invii alla
che storcono il naso davanti all’avvilente Spero che i giovani riescano a comprendere
cittadinanza nuovi bollettini di pagamento ed a imparare da noi, quanto un amicizia possa
spettacolo di un Anfiteatro trasformato in un comprensivi degli importi già richiesti dalla
ricettacolo di rifiuti e diventato perenne cantiere. essere gratificante.
Gosaf? SIMMACO
Ecco che si pone con forza l’esigenza di una Mario Tudisco
DA CASERTA C’E’ - GIORNALE ON-LINE

RIFIUTI & VELENI Il cimitero dei tir LETTERA APERTA


di Gaetano Rauso
Il Cdr di Santa Maria Capua Vetere SANTA deturpazione del territorio che già anni fa era
MARIA CAPUA VETERE - Il Consorzio Ce2 iniziata. La zona di Spartivento è una vera e Evidentemente la mia azione di denuncia e di
lascia in eredità un cimitero di tir in disuso con propria bomba ad orologeria anche perchè contrasto al malaffare ed alla cattiva
rifiuti solidi urbani mai scaricati. E’ quanto si i componenti dei pregressi consigli comunali amministrazione non è ben vista da molti
evince da un sopralluogo eseguito ieri. Una e tutti gli operatori non abbiano mai eseguito personaggi che spopolano nel brutto entourage
zona, ormai ridotta a discarica abusiva a cielo un vero e proprio sopralluogo sul posto. Noi, della (pseudo politica) sammaritana. Chi si
aperto, dove vengono abbandonati tutti i tir e invece, il sopralluogo lo abbiamo effettuato. Il preoccupa dei miei articoli, sempre firmati e
le macchine che sono in disuso. L’area è sito risulta chiuso e dismesso, pieno di cani circostanziati, invece di lamentarsi di quanto dico
proprio a ridosso del Cdr dove i rifiuti solidi randagi e mai nessuno ha cercato di bonificarlo. e denuncio e cerca di contenere il mio onesto
urbani stazionano pure a cielo aperto. Sia ben Per non parlare dello stato delle strutture attigue operato, dovrebbe finalmente capire che non ne
chiaro che l’area è oramai in disuso da anni e del Consorzio, dove gli operatori, che giungono ha azzeccata nessuna nei primi diciassette mesi
gli impianti di compostaggio sono fermi da dieci giornalmente per iniziare il lavoro quotidiano, di amministrazione e trarne le serene conclusioni.
anni. Il Comune, dal canto suo, non è da spesso devono fare i conti con problemi gravi Ma dopo tutte le occasioni che gli sono state
considerarsi responsabile di ciò che è custodito di igiene anche all’interno della sede, con offerte di cambiare registro o di rinsavire, sembra
all’interno dell’area, ma il consorzio Ce 2 sì. doccie insudiciate ed armadi ormai obsoleti. impossibile che si possa sperare in un
Infatti, fra la bocca e il naso di operatori del La situazione igienico sanitaria è ormai sotto cambiamento in meglio. Da quando si è iniziata
diritto (visto che a due passi vi è un istituto di lo zero e nessuno fino ad oggi è riuscito ad questa consiliatura sono stato l’unico che ha
pena) che giornalmente percorrono le strade entrare e ad eseguire un vero e proprio denunciato le malefatte della passata e della
adiacenti della zona e i responsabili del Ce2, screening. Insomma, l’eredità lasciata dal presente Amministrazione, ma non per essere il
il Comune di Santa Maria non può muovere consorzio Ce 2 sul territorio di Santa Maria bastian contrario della situazione, ma solo dopo
un dito, assistendo inerme alla completa Capua Vetere è costituita da macerie o poco aver constatato che era impossibile ragionare
più, frutto malefico di con taluni personaggi e solo dopo aver chiesto
una resa dei conti fra e proposto con fatti ed idee che si cambiasse
lo stesso Comune e il registro, solo nell’interesse della Città. Prima si
consorzio, che è sono rivolti a Di Muro affinché mi ammonisse,
ridotto ormai sul poi, visto che non era praticabile questa strada,
lastrico dopo essere hanno cercato di capire se avessi un prezzo ma,
stato munto dai politici purtroppo per loro io non l’ho mai avuto e mai lo
sempre pronti a avrò; o , addirittura mi hanno proposto di fare il
scambiare posti di dirigente a Santa Maria per potermi escludere
lavoro con i voti. Ma dal Consiglio Comunale per incompatibilità . Io
questa è un'altra purtroppo per loro sono stato eletto da gente
storia, nella quale onesta e non mi assoggetterò mai a nessuno.
risaltano anche tutte Nella vita bisogna essere coerenti con le proprie
le responsabilità da idee e, dopo aver dimostrato per tanti anni di
parte della Regione amare la mia Città, non potrò, di fronte alle
Campania. lusinghe di questi squallidi personaggi, cambiare.
Gaetano Rauso
Prospero Cecere

La Marrocco danza e gestisce: 120mila euro per il Garibaldi


Siurato Di Rienzo perché dimuriano. L'amica della signora Sgambato, in Stellato, e della dirigente della Sovrintendenza Sanpaolo,
sarà la protagonista della stagione del massimo teatro cittadino. Accanto a lei l'avvocato Ciu, amico degli albanesi
Emilia Marrocco qualche anno fa. In home, il nutrire verso la medesima e verso il suo eccesso Stellato e Di Muro e la immediata “purga” degli
Garibaldi S. MARIA CAPUA VETERE – Enzo di operatività, determinarono la giubilazione di uomini più vicini all’assessore ai Servizi Sociali,
Iodice, al tempo in cui era sindaco di Santa Maria fatto della Marrocco e l’attribuzione della gestione che, per intanto, in segno di piena solidarietà
Capua Vetere, aveva varato una particolarissima al solito, immancabile ente teatral – culturale politica e personale nei confronti del “ficcanaso”
forma di spoil system: si impegnava, dava la sua targato Bassolino. La Marrocco non se ne tornò, Marciano Schettino, giubilato dal
parola (poveri loro!) ai fedelissimi, promettendogli però, a casa con le proverbiali pive nel sacco. E sindaco Giudicianni dall’assessorato
collocazioni autorevoli in interessanti posti di siccome erano arrivati i tempi dell’ingresso del all’Urbanistica, si era dimesso.
sottogoverno e, per intanto, faceva la spola con semovibile Stellato in maggioranza, pensò bene Risultato finale: in una recentissima delibera di
Napoli per testare, periodicamente, gli umori, ma, di stringere rapporti molto intensi con la di lui giunta datata venerdì 8 agosto 2008
soprattutto, le necessità, del “comandante in capo” signora, che, com’è risaputo, è quella che in casa l’Amministrazione comunale di Santa Maria Capua
Antonio Bassolino. Il quale, a sua volta, era porta i pantaloni. In sintesi, le lezioni di danza Vetere ha perfezionato il rapporto già in essere
costretto ogni giorno ad arginare autentiche torme della signora Marrocco si sono trasferite (non si da gennaio con la signora Marrocco, attribuendole,
di clientes affamati, che premevano davanti alle sa se con un canone di localizione o grtauitamente) in pratica, non solo la gestione, in un rapporto
sue porte. Alcuni di questi, evidentemente quelli in un importante palazzo storico della che, se da una parte è instaurato a titolo gratuito,
più presentabili, li sistemava a Napoli, in agenzie Sovrintendenza, nei pressi del museo "Capua ma anche la possibilità di gestire un budget di
regionali, in partecipate e affini, gli altri, quelli della Antica", grazie a una cortese concessione della 120mila euro, più oneri fiscali, per le spese
seconda schiera, diciamo così, i valvassori e i dirigente Sanapaolo, a sua volta, diventata molto organizzative, a fronte dei quali, la Marrocco
valvassini, li rifilava ai suoi amici dell’entroterra. amica negli anni alla Marrocco, e il teatro Garibaldi organizzerà, all’interno del teatro, spettacoli e
E così capitava che, all’improvviso, a Santa Maria le è stato gentilmente attribuito a costo zero per produzioni interne. Non solo, ma il Comune si
Capua Vetere, inopinatamente, ti vedevi planare i suoi mega saggi di fine anno per i quali le famiglie accollerà tutti i costi per la manutenzione
questi strani soggetti, spesso veri apprendisti dei partecipanti scucivano fior di quattrini. dell’impianto, per le utenze (Enel e telefoni), Siae
stregoni, da posti che non avevano nessun nesso, Ma nonostante gli adeguati ristori, alla signora e Vigili del Fuoco.
per fare i moderni, diciamo, nessun link con la Marrocco quella storia della gestione del Garibaldi Due postille, in conclusione: si accettano
città del foro. Questo capitò, ad esempio. per era rimasta sullo stomaco. E così, impostata la scommesse sul fatto che il saggio di fine anno,
l’attuale comandante dei vigili urbani De Rosa, bussola, scelse più di un anno fa, come spesso targato Marrocco o anche, per motivi di opportunità,
che (qualcuno lo ricorderà sicuramente), Iodice le è capitato, di stare dalla parte giusta. Operazione “pinco pallino” sarà ancora più grande e
fu costretto, pur di far contento “re Antonio” ad non difficilissima visto che non è che ci voleva luminescente di quelli degli anni scorsi. Secondo:
assumere, in prima battuta,come addetto stampa, certo “a zingara per adduvinà” non Cuncé, ma in accanto alla Marrocco ci sarà l’avvocato Patrizio
frustrando le legittime attese di una collega, per questo caso, "Emi'" chi avrebbe vinto le ultime Ranieri Ciu, anche lui co - titolare della gestione.
di più giornalista professionista (l’esame l’ha fatto elezioni comunali. Ma l’affermazione della Ma questi, a quanto ci è stato raccontato, è un
con me, quindi il dato è certo), che quel posto coalizione targata Di Muro – Stellato non sarebbe gentiluomo cosmopolita e un po' d'antan, reduce
avrebbe sicuramente meritato. stata sufficiente per garantire all’interprete dell’arte da esperienze "esotiche" con i primi governi
E una storia del genere si verificò anche per il tersicorea il pieno controllo del teatro. E in effetti, democratici di Albania. E già si dice che sia stato
teatro Garibaldi, dove la signora Emilia Marrocco, all’inizio della consiliatura, quando Di Muro stava messo lì solo per “dare un tono” all’intera
docente ed abile navigatrice con la bussola sempre ancora dentro, la Marrocco avrebbe dovuto operazione, che, per quel che riguarda gli aspetti
ben orientata, nei salotti più o meno buoni della dividersi i compiti con Donato Di Rienzo, uomo a della materiale gestione economica, sarà
città. Alla Marrocco, titolare di un’accorsata scuola cui non difetta né la personalità, né l’esperienza. saldamente nelle mani di Emilia Marrocco, per la
di ballo, Iodice attribuì, a suo tempo, la gestione Ma siccome il tempo della rivincita era contentezza della signora Sgambato in Stellato,
del massimo teatro della città. Successivamente, ineluttabilmente arrivato, ecco che un nuovo colpo o meglio, del signor Stellato in Sgambato.
arrivarono pressioni da Napoli, che, accoppiate a di fortuna tolse dalle tracce della signora anche
una certa diffidenza che il sindaco cominciava a la scomoda presenza di Di Rienzo: la rottura tra Gianluigi Guarino
LA TABACCHERA BUGIE e CURIOSITA’
DI MONSIGNORE nel regno di NAPOLI
Si dice che alcuni politici a S.Maria CV non si
comprano si affittano!
Le bugie e le falsità che si sono scritte sul Luigi Palmieri, direttore dell’Osservatorio
Abbiamo sottoposto ad un accurata analisi Regno di Napoli sono infinite. Quando la banda vesuviano inventa nel 1856 il primo
sociologica e comportamentale, da parte di illustri dei Piemontesi in accordo con il guerrigliero sismografo elettromagnetico che misura
studiosi, le decisioni, i comportamenti,i discorsi, Garibaldi attaccò il regno di Napoli terremoti strumentali ed utilizza la corrente
le argomentazioni del nostro Gianpinocchio e le ,depredandolo, rubando e ammazzando, aiutato elettrica per la registrazione dei sismi.
conclusioni sono le seguenti: la sua testa è un da traditori locali,che non mancano mai e
rebus avvolto in un mistero che sta dentro un facendo apparire tutto questo come una guerra Al 1856 l’antica tradizione conciaria permetteva
enigma! Uno degli scienziati esaminatori ha di liberazione dalla schiavitù, il Regno delle due una produzione di 700.000 dozzine di paia di
insistito per saperne di più, ha indagato nel suo Sicilie era stato premiato all’esposizione guanti (nel resto dell’Italia se ne producevano
passato e dopo qualche sforzo è riuscito a trovare internazionale di Parigi,pochi anni prima (1856), solo 100.000).
un amico d’infanzia di come il più grande produttore di pasta e
Gianpinocchio che gli ha riferito come il terzo paese industriale al mondo. Prima dell’unificazione d’Italia: la Prima Flotta
un episodio sconosciuto a tutti. Non sono fandonie sono notizie verificabili. Mercantile d’Italia (4/5 del naviglio italiano),
All’età di 12 anni il “nostro” ebbe Dopo, nel 1860 ci fu l’agguato, la cosiddetta la seconda d’Europa; la prima Flotta Militare
un incidente che gli fece sbattere unificazione d’Italia che ci ridusse in miseria, ci e terza d’Europa; primo stato tra quelli italiani
violentemente la testa fu sottratto di tutto,con la scusa dell’ unificazione per numero di Orfanotrofi, Ospizi, Collegi,
procurandogli seri danni e una momentanea e i piemontesi saccheggiarono l’intero regno di Conservatori e strutture di Assistenza e
confusione mentale. Con il tempo questi disturbi Napoli provocando più di cinque milioni di Formazione; primi Assegni Bancari della
sparirono,ma non completamente. Si ripresentano emigranti. Portarono via intere fabbriche ,l’intero storia economica; il minore carico Tributario
infatti in presenza di fenomeni meteorologici tesoro del Regno e con questo anche la dignità Erariale in Europa; la maggior quantità di Lire-
oppure se sottoposto a forte stress. Gli effetti del popolo Napoletano. Ancora oggi stiamo oro nei Banchi Nazionali (443 milioni erano del
sono di improvvise esaltazioni e godimento pagando per questo scempio. Ma ci sono altre regno delle Due Sicilie sui 668 milioni di Lire-
accentuata da una patologica voluttuaria e cose che gli illuminati BORBONI realizzarono: oro, patrimonio di tutti gli Stati italiani messi
voluttuosa propensione alla menzogna seguita insieme); la più bassa percentuale di
da profonde crisi depressive; per dirla tutta: Fondato nel 1841 per volere di Ferdinando II, mortalità infantile e la più alta percentuale
chiagne e fotte! l’Osservatorio Vesuviano è il più antico di medici per abitanti d’Italia.
osservatorio vulcanologico del mondo.
Pare che in consiglio comunale,nella maggioranza, Situato sul Vesuvio, si trovano il museo, la Ancora a Napoli l’istituzione di Collegi Militari
due ex margheritini, abbiano deciso di fare un biblioteca storica ed alcuni laboratori. con il più antico Istituto di Formazione
gruppo a parte e per avere una copertura politica Militare d’Italia, La Scuola Militare
hanno aderito alla Rete di Nicolais. Trattandosi 1843: viene varata a Castellammare l’"Ercole", Nunziatella, tra i più antichi al mondo; prime
di Teté di cochon e di facc’e’mmerda ,qualcuno prima nave da guerra a vapore d’Italia, che agenzie turistiche italiane; prima città d’Italia
ci fatto sapere che li avrebbe visto volentieri con le sue grandi ruote laterali era l’orgoglio per numero di Teatri, per numero di
aderire alle “sbarre” dell’avanzamento tecnologico prodotto dalla Conservatori Musicali, per numero di
dinastia borbonica. Tipografie e per numero di pubblicazioni di
Presidé….io sono venuto con il mio tecnico per Giornali e Riviste; primo "Piano Regolatore"
rispondere a tutte le domande che mi volete Sempre nel 1843 Biagio Miraglia pubblica ad in Italia.. Eravamo i migliori poi arrivò il
fare…. e a vedere se possiamo avere indietro le Aversa il "Giornale medico-storico-statistico “Risorgimento” ed a nostre spese i piemontesi
carte che vi siete prese… sapete… la gente deve del Regno delle Due Sicilia considerato il con la famigerata dinastia dei Savoia
lavorare…se fosse possibile accelerare la primo periodico psichiatrico italiano. diventarono “illuminati” “eroici”, per aver bruciato
procedura…io… Ma che vi siete messo in testa? molti paesi contadini nel sud e per aver
Accelerare la procedura? Avere indietro le carte? Nel 1845 L’Opificio di Pietrarsa costruisce ammazzato migliaia di partigiani del Regno di
La gente deve lavorare…….e compagnia bella la prima Locomotiva a Vapore d’Italia. Napoli che loro definivano briganti e che
, anche noi dobbiamo lavorare! E poi caro ancora oggi sono definiti tali.
Cittadino,fatemi sapere,quanti palazzi abusivi 31 Luglio 1852: viene inaugurato nel Regno
avete fatto abbattere? Quanti cantieri avete delle Due Sicilie il primo Telegrafo Elettrico
bloccato? d’Italia.
Non se ne parla proprio!
Dice un vecchio adagio : Tutti i nodi vengono al LEGIONE CARABINIERI DI PADOVA
pettine! Servizio Amministrazione - Ufficio Matricola e T.E.Q.
Domanda : Ma noi a S.Maria CV ce lo abbiamo
il Pettine? Oggetto: Comunicazione. Prot. n° 4/23 "R"
NOTIZIE UTILI PER IL Il Capitano al Tenente : in tenuta di campagna all'interno della palestra.
POPOLO SAMMARITANO Come Lei saprà, domani alle ore 9.00 circa Le istruzioni necessarie saranno impartite dal
avremo l'eclissi di sole; ciò non avviene tutti i signor Capitano nel caso dovesse piovere,
Orario delle Navette Servizio giorni, quindi per scopo culturale conduca gli cosa che non avviene tutti i giorni.
Scolastico 2008/2009 uomini in tenuta da campagna alle ore 7.30 in
piazza d'armi, così potremo spiegare loro questo Il Brigadiere all'Appuntato:
raro fenomeno. Io darò le necessarie Domani alle oro 09.00 del mattino, se farà bel
Da via Tiziano (I.A.C.P.) ore 07,35 per spiegazioni e ragguagli in merito. In caso di tempo, ci sarà in tenuta da campagna il
la scuola Uccella ore 07,50 per Liceo pioggia o di cattive condizioni atmosferiche non Capitano che farà eclissare il sole in palestra
Scentifico di S.Andrea ore 08,10 vi sarà nulla da vedere e quindi porterà gli con le sue istruzioni. Se pioverà non ci sarà
uomini in palestra ove verrà spiegato loro sebbene questo non avvenga tutti i giorni.
Uscita Scolastica da S. Andrea ore l'eclissi solare.
L'Appuntato ai Carabinieri:
12,20 - 13,20 - 14,30 per la Scuola Il Tenente al Maresciallo: Domani alle ore 09.00 del mattino ci sarà l'eclissi
Uccella e via Tiziano (I.A.C.P.) Per disposizioni del Capitano, domani alle ore del Capitano in tenuta da campagna per effetto
09.00 vi sarà l'eclissi solare con intervento e del sole, se sarà bel tempo. Se pioverà l'eclisse
Da via Tiziano (I.A.C.P.) ore 07,35 per spiegazione del signor Capitano; il fenomeno avverrà in palestra perché questo non accadde
S.Tammaro ore 07,45 per Liceo non avviene tutti i giorni. Se il tempo sarà tutti i giorni.
Classico – Liceo Scentifico di S.Andrea. piovoso non avremo nulla da vedere e l'eclissi
avrà luogo in palestra. I Carabinieri tra loro:
Domani alle ore 09.00 pare che il sole in tenuta
n.b. gli orari possono avere delle Il Maresciallo al Brigadiere: da campagna faccia eclissare il Capitano e le
variazioni per causa dell’alta densità Per ordine del signor Tenente, domani alle ore istruzioni; peccato che questo non avvenga
di traffico. 09.00 tutti all'inaugurazione dell'eclissi di sole tutti i giorni.

Per le vostre lettere al giornale E-mail: popolosammaritano@libero.it