Sei sulla pagina 1di 7

Come creare una mappa JNX delle nostre cartine.

Buongiorno a tutti,
visto il successo del precedente post dove si spiegava come creare mappe Birdseye
con le immagini satellitare di Google Earth , ora vediamo come poterci creare delle
altre custom maps sempre in formato JNX ma usando le nostre mappe scansionate.
Possiamo fare tutto utilizzando solamente Mapc2Mapc Net scaricabile qui.

Il programma Shareware e la versione non registrata crea le mappa jnx con delle
croci rosse sparse a caso su tutta la nostra cartina.
E che cavolo!! direte voi, devo per forza comprarmi la licenza?

Bhe il prezzo esiguo e sarebbe buona cosa come segno di riconoscimento al


sviluppatore, ma non indispensabile in quanto il programma se viene lanciato da
riga di comando crea comunque la mappa pulita.

Mapc2mapc supporta le mappe raster georeferenziate nei formati pi comuni e offre


sempre la possibilit di una nuova calibrazione.

Dopo aver installato il programma lo apriamo e andiamo subito a cambiare le


impostazioni per creare al meglio la nostra mappa JNX, andando in Edit Preferences

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 1

I valori fondamentali da impostare sono quelli cerchiati di rosso in figura.

Tile width (pixels) height (pixels) : Specifica la dimensione delle piastrelle che
costituiscono il file JPG JNX. Per impostazione predefinita, la dimensione
standard delle originali JNX Birdseye di 256x256 pixel. Non ho avuto ancora
tempo per fare ulteriori test e per capire se pu essere possibile utilizzare
senza problemi anche le dimensioni di 512x512 pixel o 1024x1024, o altre
combinazioni.
JNX scale.... : si tratta di un parametro interno del programma, che calcola a
partire dalla risoluzione della tessera JPG (metri x pixel) il valore di scala JNX
da assegnare al file JNX. Consiglio di lasciare l'impostazione predefinita.

Altri parametri per avere una JNX corretta non sono fondamentali, consiglio
comunque di impostare al massimo (5) la qualit delle immagini jpeg.

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 2

Dopo aver modificato le impostazioni siamo pronti per inziare.

Se abbiamo gi a disposizione una mappa raster col file della calibrazione associato
basta semplicemente cliccare su File Open Calibration come da immagine

Il programma come dicevo supporta i pi comuni sistemi di coordinate, ma durante il


caricamento di alcune mappe vi potrebbe apparire questo tipo di messaggio:

E opportuno in questo caso convertire le mappe in formato WGS-84 Lat / Lon,


Anche se non vi dovesse dare errori consiglio comunque di procedere al Warp Map
nel men Edit.

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 3

Vi si chieder di confermare i parametri di default e di selezionarli quindi come da


figura , WGS 84 Lat/Lon.

Una volta fatto il Warp Map" , (pu metterci del tempo), possiamo salvare la nostra
mappa in formato JNX.

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 4

Per chi ha il programma licenziato deve semplicemente andare in File - Write JNX
file

e il programma far tutto da solo.


Chi ha la copia shareware invece dovr aprirsi una sessione Dos e allinterno del
percorso dove installato Mapc2mapc lanciare il seguente comando:
mapc2mapcnet filemappa.map -jnx

Per sapere quali altri comandi Mapc2mapc pu eseguire in batch potete consultare la
pagina che trovate qui.

Al termine dellelaborazione, allinterno della stessa cartella della nostra mappa


troveremo anche il file jnx.

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 5

Alcune osservazioni.
Il programma crea la mappa jnx a 2 livelli di scala e i livelli di scala indicano al gps a
quale zoom si attiva la visualizzazione della mappa.
Per sapere a quali zoom fanno riferimento i diversi valori di scala potete basarvi a
questa tabella:

Questi parametri possono essere modificati in modo indipendente dalla risoluzione


delle mappe utilizzando il programma jnxscale.
Quindi, se vogliamo che la nostra mappa ad esempio appaia allo zoom di 200 m, il
parametro deve essere impostato tra 521-782.
Per cambiarli basta aprire il programma Jnxscale e selezionare la nostra mappa jnx.

Verranno indicati i valori presenti e basta quindi sostituirli con quelli desiderati.
(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 6

Ora siamo al completo e non ci resta che copiare la nostra mappa jnx all'interno della
cartella:
\Garmin\Birdseye\

(Versione documento 1.1 aggiornato al 18 marzo 2011)

Pagina 7