Sei sulla pagina 1di 4

COMUNE DI PRATO

Determinazione n. 1717 del 30/07/2015


Oggetto: Banner di testata su "Notizie di Prato" - Impegno di spesa.
Proponente:

Servizio Comunicazione e partecipazione


Unit Operativa proponente:

Ufficio Stampa
Proposta di determinazione

n. 2015/18 del 29/07/2015


Firme:

Servizio Comunicazione e partecipazione

Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa.
1 Di 4

Determinazione n. 1717 del 30/07/2015

Il Dirigente
Vista la L.296/2006, poi modificata dalla L. 94/2012, che prevede: all'art. 449 la possibilit
per le amministrazioni pubbliche di cui all'art.1 del dlgs n. 165/2001 di ricorrere alle
convenzioni della Consip S.P.A. per l'acquisto di beni e servizi, ovvero di utilizzarne i
parametri di prezzo-qualit come limiti massimi per la stipulazione dei contratti; all'art. 450
l'obbligo per le stesse amministrazioni pubbliche, di acquistare beni e servizi di importo
inferiore alla soglia di rilievo comunitario, attraverso il mercato elettronico della pubblica
amministrazione. Dal controllo effettuato sul sito web per gli acquisti della pubblica
amministrazione www.acquistiinretepa.it non risultano offerti i beni/servizi oggetto della
presente determinazione.

Vista la D.C.C. n.53 del 06/07/2015 con la quale stato approvato il Bilancio di previsione
2015-2017 e relativi allegati;
Vista inoltre la D.G.C. n. 154 del 17/07/2015 con la quale stato approvato il Piano
Performance/ Piano esecutivo di gestione 2015-2017;
Richiamato l'obiettivo di P.E.G. cod. 2015-SA00;
Premesso che:
la comunicazione acquista un rilievo costituzionale nel momento in cui diventa lo
strumento per garantire alla collettivit il diritto allinformazione;
la comunicazione istituzionale ha il compito di favorire la conoscenza delle disposizioni
normative, delle attivit delle istituzioni e dei servizi pubblici, di promuovere l'immagine della
Pubblica Amministrazione, la conoscenza e visibilit ad eventi a carattere locale, regionale,
nazionale ed internazionale e, in generale, a temi di rilevante interesse pubblico e sociale;
lAmministrazione Comunale ha la necessit di divulgare la comunicazione relativa alle
proprie iniziative istituzionali con particolare riferimento agli eventi di interesse turisticoculturale per la promozione della citt, per diffondere la conoscenza delle attivit del
Comune e per favorire un maggior afflusso di pubblico agli eventi stessi;
Considerato che interesse dellAmministrazione Comunale utilizzare tutti gli strumenti a
disposizione tra le varie forme di comunicazione;
Ritenuto, in tal senso, di dover utilizzare, per diffondere le comunicazioni istituzionali e le
principali iniziative dellAmministrazione Comunale; accanto al tradizionale strumento delle
conferenze e dei comunicati stampa anche nuovi e pi innovativi mezzi di comunicazione
quali, in particolare, i quotidiani on line a pi ampia diffusione;
Vista la proposta pervenuta da TOSCANA TV (P.G. n. 132.428 del 3.10.2014) per il banner
di testata su Notizie di Prato (formato 740x85) per tutto il 2015 con un minimo di 300.000
impression (visualizzazioni) garantite per ogni mese e di 3,6 milioni nellarco dellanno e di
credenziali di accesso alla piattaforma per poter verificare landamento della campagna in
tempo reale al costo di 10.980 (IVA compresa);
Considerato che Notizie di Prato il quotidiano on line pi letto della citt e della Provincia
di Prato;
Dato atto che con determinazione n. 3654 del 9.12.2014 stato assunto limpegno di spesa
per un periodo di sei mesi al costo di 5.490 (IVA compresa);
Ritenuto, pertanto, di accogliere la proposta di TOSCANA TV per un successivo periodo di
sei mesi al costo di 5.490 (IVA compresa);
Preso atto che:
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa.
Pagina 2 di 4

Determinazione n. 1717 del 30/07/2015

La Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia della Corte dei Conti ha


emanato il parere n. 1076/2010 nel quale si afferma che i limiti ex art. 6 comma 8
d.l. n. 78/2010 afferenti le spese per relazioni pubbliche, convegni, mostre,
pubblicit e di rappresentanza non ricomprendono gli oneri a carico
dellAmministrazione funzionali a promuovere la conoscenza dellesistenza e delle
modalit di fruizione dei servizi pubblici da parte della collettivit;

La Sezione Regionale della Corte dei Conti della Toscana con parere n. 7 del
21.3.2011 ha affermato che sono consentite le spese, pur sempre di interesse
collettivo, inerenti iniziative organizzate dallente stesso o da un soggetto terzo,
rientranti nei compiti del Comune e cio direttamente legate ad attivit proprie
dellente pubblico, ad esempio al fine di erogare, ampliare o migliorare un servizio o
svolgere unattivit rientrante in una delle finalit istituzionali dellente, fra i quali
rientrano le iniziative culturali.

Con parere n. 67/2011 la Corte dei Conti afferma che la comunicazione istituzionale
delle pubbliche amministrazioni regolata da una disciplina speciale (Legge
n.150/2000), non derogata dalla generale normativa finanziaria oggetto di esame
(cfr. Sezione Regionale di Controllo per la Liguria, Delibera n. 7/2011, nonch
Sezione Regionale di Controllo per la Lombardia delibera n. 118/2011).

Considerato che questa promozione rientra nellambito della comunicazione istituzionale


dellente di cui allart.1 comma 5, lettere dalla a) alla f) della legge 150/2000 e non sono, di
conseguenza, soggette ai limiti di spesa previsti dallart.6 co 8 DL 78/10 convertito nella
legge 122/2010;
Dato atto dell'assenza di conflitto di interessi ex art. 6 bis della Legge 241/1990 come
introdotto dalla L. n. 190/2012 da parte del responsabile del procedimento e del
responsabile del servizio;
Ritenuta la propria competenza ai sensi dellart. 107 del D.Lgs. 18.8.2000, n. 267;
Visto il vigente Regolamento di contabilit del Comune di Prato;
Dato atto che la presente determinazione sar esecutiva con l'apposizione del VISTO di
regolarit contabile, attestante la copertura finanziaria, da parte del Dirigente del Servizio
Finanze e tributi, ai sensi e per gli effetti dell'art. 183, comma 7, del D.Lgs. 18.8.2000, n.
267;

Determina
1. di affidare a TOSCANA TV la comunicazione istituzionale attraverso il banner di testata
su Notizie di Prato (formato 740x85) per il secondo semestre del 2015;
2. di impegnare sul cap. 143 del bilancio 2015, per le motivazioni esposte in narrativa, il
seguente importo:
TOSCANA TV (Cod. Ben. 27577)..... 5.490 (IVA compresa) (CIG Z691591901)
3. di dare atto che la Responsabile del procedimento la dott.a Caterina Barbieri, Istruttore
per la Comunicazione dellUfficio Stampa del Comune di Prato.

Movimenti Contabili:
Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa.
Pagina 3 di 4

Determinazione n. 1717 del 30/07/2015

Tipo

Capitolo

Soggetto

Importo

Impegno

2015 U 143 01.01.1

27577

5.490,00

Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme
collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa.
Pagina 4 di 4