Sei sulla pagina 1di 23

www.liceoweb.

it

La Cinematica

Problemi di Fisica
La Cinematica
Moti nel piano

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Mentre unautomobile viaggia a velocit costante VM = 12 m/s una palla
lanciata orizzontalmente dal finestrino perpendicolarmente alla direzione di moto
della macchina con velocit Vp = 5 m/s.
Calcolare:

la velocit della palla, VT, rispetto al suolo in modulo, direzione e verso


in quale istante toccher terra, se il finestrino della macchina a h = 80 cm
dal suolo.
Soluzione

VM

VP

La velocit della palla rispetto al suolo la risultante della somma vettoriale tra VM e VP,
cio VT, per cui il suo modulo e argomento sono dati da:

VT = VM2 + VP2 = 12 2 + 5 2 = 169 = 13m / s

VT

tg =

VP
= 0,42 = 22,6
VM

Dato che la palla viene lasciata cadere con velocit iniziale nulla, listante di tempo in cui
tocca il suolo viene determinato dallequazione del moto lungo lasse di caduta
(perpendicolare al piano della figura), che :

h=

1 2
2h
2 0,8
gt t =
=
= 0,41s
2
g
9,8

PROBLEMA
Un pilota vuole volare da una citt ad unaltra a nord-est distante 1200 km. Se la
velocit costante dellaereo VA=260 km/h ed il vento soffia verso sud-est con
velocit costante VV=100 km/h, calcolare:
v In quale direzione deve essere pilotato laereo
v Quale sar la velocit VAT dellaereo rispetto a terra
v Quanto tempo impiegher laereo a raggiungere la seconda citt.

www.liceoweb.it

La Cinematica

Soluzione

N
VA

VAT

45

O
A

45

VV

o Il pilota deve dirigere laereo in modo che la sua velocit effettiva, VAT, composizione
vettoriale di VA e di VV, risulti diretta verso la citt desiderata, ovvero inclinata di 45
sullasse O-E.
Dato che il triangolo ABC rettangolo in A, deve essere:

VV = VA sen sen =

VV 100
=
= 0,385 = 22,6
VA 260

Il pilota deve perci dirigere laereo in una direzione che formi con O-E un angolo pari a:

= + 45 = 22,6 + 45 = 67,6
o La velocit dellaereo rispetto a terra sar:

VAT = VA2 VV2 = 260 2 100 2 = 57600 = 240km / h


o Tenendo conto che il moto dellaereo rettilineo uniforme, il tempo impiegato sar:

t=

S
1200
=
= 5h
VAT
240

PROBLEMA
Un uomo si trova sulla riva di un fiume largo h=1 km e vuole raggiungere un
punto che si trova di fronte a lui sullaltra riva. Egli pu nuotare in una direzione
inclinata di un angolo con la verticale in modo che per effetto della corrente il
suo moto risulti trasversale, oppure pu attraversare il fiume partendo in
direzione perpendicolare alle sponde e raggiungere a piedi il punto B voluto
camminando sullaltra riva. Sapendo che luomo pu nuotare con velocit
costante VN=2,5 km/h, pu camminare con velocit costante VP=4 km/h e che la
velocit costante della corrente VC=2 km/h, determinare:
a) quale dei due tragitti il pi rapido
b) langolo

www.liceoweb.it

La Cinematica

Soluzione
Rappresentiamo il problema:

1 Caso
B

2 Caso
B

Veff

VP

VN

VN

Veff

VC

VC

o 1 Caso
Se luomo vuole raggiungere laltra sponda nel punto B deve nuotare dirigendosi in una
direzione inclinata di un angolo sulla congiungente AB in modo che componendo
vettorialmente le velocit VN e VC, la velocit risultante Veff sia diretta lungo AB. Pertanto
langolo sar dato da:

VC = VN sen sen =

VC
2
=
= 0,80 = 53,1
VN 2,5

Il tempo impiegato a raggiungere B si calcola sapendo che il moto rettilineo uniforme:

T1 =

h
1
=
= 0,667h = 40,02 min = 2401,2s
Veff 1,5

dove:

Veff = VN2 VC2 = 2,5 2 2 2 = 2,25 = 1,5km / h


o 2 Caso
Se luomo si dirige verso il B leffetto della corrente lo far arrivare sulla riva opposta in un
punto C con velocit effettiva:

Veff = VN2 + VC2 = 2,25 2 + 2 2 = 10,25 = 3,2km / h


per cui il tempo impiegato sar:

T2 =

AC 1,28
=
= 0,4h = 24 min = 1440s
Veff
3,2

dove:

h = AC sen AC =

h
1
=
= 1,28km
sen 0,781

www.liceoweb.it

La Cinematica

con:

VN = Veff sen sen =

VN 2,5
=
= 0,781 = 51,3
Veff 3,2

Ora luomo deve percorrere a piedi il tratto CB e impiegher un tempo pari a :

T2' =

CB 0,8
=
= 0,2h = 12m = 720s
VP
4

dove:

CB = AC cos = 1,28 cos 51,3 = 0,8km


Il tempo totale sar:

T2 + T2' = 1440 + 720 = 2160s


In definitiva il secondo tragitto pi breve del primo.

PROBLEMA
Un ragazzo attraversa a nuoto un fiume largo L=500 m e ritorna indietro. Un
secondo ragazzo nuota per un tratto S=500 m controcorrente e poi ritorna al
punto di partenza. Se la velocit della corrente costante VC = 3 km/h e i due
ragazzi nuotano con velocit costante V=5 km/h, calcolare i tempi da essi
impiegati.
Soluzione
Rappresentiamo il problema dal punto di vista vettoriale:

1 Ragazzo
V

2 Ragazzo

V1

VC

L
VC

VC

V
S

Il primo ragazzo si muover con una velocit effettiva V1 che la risultante tra le velocit V e
VC, il cui modulo e argomento dato da:

V1 = V 2 + VC2 = 5 2 + 3 2 = 5,83km / h
tg =

V 5
= = 1,67 = 59
VC 3

www.liceoweb.it

La Cinematica

mentre il tempo da esso impiegato per compiere lintero tragitto :

T1 =

2L 2 0,5
=
= 0,2h = 12 min = 720s
V
5

Il secondo ragazzo, invece, percorrer il tratto di andata con velocit:

V2A = V + VC = 5 + 3 = 8km / h
e quello di ritorno con velocit:

V2R = V VC = 5 3 = 2km / h
Il tempo totale impiegato sar:

T2 = T2 A + T2 B =

S
S
0,5 0,5
+
=
+
= 0,31h = 18,75 min = 1125s
V2 A V2 R
8
2

PROBLEMA
La bandiera issata sullalbero di una nave sventola sotto lazione di un maestrale
(vento da Nord-Ovest, = 45) che ha una velocit di 2,5 m/s. La barca affronta il
mare facendo rotta verso Sud alla velocit di 10 nodi (1 nodo=1,8 km/h). In quale
direzione si disporr la bandiera (intensit della velocit della bandiera e angolo)?
Soluzione
Rappresentiamo prima graficamente il problema e poi
calcoliamo la direzione lungo la quale si disporr la
bandiera:

V1x = 0m / s
V1y = 65m / s
V2x = V2 cos 2 = 2,5 cos 45 = 1,8m / s
V2y = V2 sin 2 = 2,5 sin 45 = 1,8m / s
VTx = 1,8m / s

VTy = 65 + 1,8 = 66,8m / s


VT =
tg =

2
2
VTx
+ VTy
= 1,82 + 66,82 = 66,8m / s

VTy
VTx

66,8
= 37,1 = 88,5
1,8

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Un aereo si muove in direzione Est per 20 km e successivamente vira di 130 in
senso antiorario e percorre altri 10 km. Determinare il vettore spostamento
risultante.
Soluzione
Rappresentiamo prima graficamente il problema e poi calcoliamo il vettore spostamento
risultante:

S1x = 20km

S 2 x = S 2 cos 2 = 10 cos 130 = 6,4km

S1y = 0

S 2 y = S 2 sin 2 = 10 sin 130 = 7,7km


S Tx = 20.6,4 = 13,6km

S Ty = 7,7 km
2
2
S T = S Tx
+ S Ty
= 13,6 2 + 7,7 2 = 15,6

tg =

S Ty
S Tx

7,7
= 0,57 = 29,7
13,6

PROBLEMA
Un tedoforo corre con la fiaccola in mano alla velocit di 7 m/s in direzione Sud.
Si alza un vento da Est che ha una velocit di 2 m/s. Quale sar la direzione del
fumo e la sua velocit?
Soluzione
Rappresentiamo prima graficamente il problema e poi calcoliamo
la direzione del fumo e la sua velocit (se il tedoforo corre verso
sud, il fumo si dirige nel verso opposto ossia verso nord):

V = V12 + V22 = 2 2 + 7 2 = 7,3m / s


tg =

V2 7
= = 3,5 = 74,1
V1 2

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Una macchina si sposta di 6,8 km in direzione
Est 45 Nord e successivamente di 10,4 km in
direzione Est 60 Nord. Calcolare, dopo aver
eseguito una rappresentazione grafica, lo
spostamento risultante.
Soluzione
S Ax = S A cos 45 = 6,8 cos 45 = 4,8km

SAy = SA sin 45 = 6,8 sin 45 = 4,8km

S Bx = S B cos 60 = 10,4 cos 60 = 5,2km

SBy = SB sin 60 = 10,4 sin 60 = 9,0km

STy = SAy + SBy = 4,8 + 9,0 = 13,8km

STx = S Ax + S Bx = 4,8 + 5,2 = 10km

2
2
S T = S Tx
+ S Ty
= 10 2 + 13,8 2 = 17,0km

tg =

STy 13,8
=
= 1, 38 = 54,1
STx 10

PROBLEMA
La neve sta cadendo a una velocit costante di 8 m/s. A quale angolo rispetto alla
verticale sembrano cadere i fiocchi di neve per il guidatore di unauto che viaggia
a 50 km/h?
Soluzione
VM

VN

Da considerazioni di carattere trigonometrico troviamo langolo cercato:

tg =

VN
8
=
= 0,58 = 30 = 60
VM 13,9

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Un punto materiale si muove lungo una circonferenza di raggio 20 cm con
frequenza di 5,0 Hz. Calcolare la velocit tangenziale ed il numero di giri compiuti
in 20 s.
Soluzione
V

La velocit tangenziale la calcoliamo attraverso la sua definizione:

V = 2Rf = 2 0,2 5,0 = 6,28m / s


Dal concetto di frequenza (numero di giri compiuti in un secondo) ricaviamo che il numero di
giri compiuti in 20 s dato da:

N = 20 f = 20 5 = 100 giri

PROBLEMA
Supponendo che la Terra si muove intorno al Sole lungo unorbita circolare di
raggio R=150106 km, determinare la velocit tangenziale in km/s e
laccelerazione centripeta in m/s2, tenendo presente che il periodo di rivoluzione
di 365 giorni.
Soluzione
La velocit tangenziale e laccelerazione centripeta le calcoliamo attraverso le loro definizioni:

V=

aC =
notare:
365 giorni = 31,5 106 secondi
30 km/s = 30 103 m/s
150 106 km = 150 106 103 m

2R 2 150 10 6
=
30km / s
T
31,5 10 6

(30 10 3 ) 2
V2
=
6 10 3 m / s 2
R 150 10 6 10 3

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Secondo il modello atomico di BohrRutherford lelettrone di un atomo didrogeno
ruota intorno al nucleo su determinate orbite. In condizioni di non eccitazione
lelettrone ruota con velocit tangenziale V = 2,18 106 m/s e con accelerazione
centripeta ac=8,971022 m/s2. Determinare il raggio dellorbita, la velocit
angolare e la frequenza.
Soluzione
Il raggio dellorbita lo calcoliamo come formula inversa dellaccelerazione centripeta:

V2
V 2 (2,18 10 6 ) 2
aC =
R=
=
= 0,53 10 10 m
22
R
aC
8,97 10
La velocit angolare la calcoliamo come formula inversa della legge che la lega alla velocit
tangenziale:

V = R =

V 2,18 10 6
=
= 4,1 1016 rad / s
10
R 0,53 10

La frequenza data dalla formula inversa della definizione di velocit tangenziale:

V
2,18 10 6
V = 2Rf f =
=
= 0,65 1016 Hz
10
2R 2 0,53 10

PROBLEMA
Calcolare la velocit e laccelerazione di un punto materiale situato sulla
superficie terrestre a 30 di latitudine Nord.
Soluzione
Rappresentiamo graficamente il problema.
Il raggio R della Terra forma con il raggio r
del piano dellorbita descritta dal punto
materiale P un triangolo rettangolo, per cui
utilizzando
la
relativa
relazione
trigonometrica otteniamo:

r = R cos 30 = 6,38 10 6 0,866 = 5,52 10 6 m


Pertanto la velocit e laccelerazione
centripeta del punto materiale P saranno
date da:

2r 2 5,52 10 6
=
= 402m / s
T
86400
V2
402 2
aC =
=
= 2,92 10 2 m / s 2
6
r
5,52 10
V=

dove T = 24 ore = 86400 secondi

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Un pacco abbandonato da un aeroplano in volo orizzontale a 200 m/s, tocca terra
dopo 12 s. Calcolare laltezza dellaeroplano, la distanza orizzontale percorsa dal
pacco e la velocit con cui esso tocca il suolo, trascurando la resistenza dellaria.
Soluzione
Rappresentiamo il problema:

Il moto del pacco un moto parabolico, che un moto risultante di un moto uniformemente
accelerato e di un moto rettilineo uniforme:

x = V0 t
g

y=
x 2 = ax 2

1
2
2
2V0
y = 2 g t
Calcoliamo la distanza orizzontale percorsa dal pacco utilizzando la prima equazione:

x = 200 12 = 2400m
Per poter calcolare laltezza dellaeroplano ci serviamo della seconda equazione:

y=

9,8
2400 2 = 706m
2 200 2

La velocit con cui tocca il suolo la calcoliamo come:

V = g t = 9,8 12 = 118m / s

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Un proiettile stato sparato orizzontalmente dallaltezza di 49 m e tocca il suolo
alla distanza orizzontale di 2000 m. Calcolare la velocit con cui stato sparato.
Soluzione
La velocit la ricaviamo come incognita dallequazione della parabola che descrive il moto
parabolico:

y=

g
gx 2
gx 2
2
2
2
2
x

2
yV
=
gx

V
=

V
=
=
0
0
0
2y
2y
2V02

9,8 2000 2
= 632m / s
2 49

PROBLEMA
Due corpi A e B si trovano su una torre alta 490 m. Il corpo A viene lasciato
cadere verso il basso e, nello stesso istante, B viene lanciato con velocit
orizzontale di 50 m/s. Quale dei due corpi tocca prima il suolo? Quanto vale la
distanza tra A e B quando sono a terra?
Soluzione
q

Il moto verticale di un corpo, che cadendo si sposta anche orizzontalmente, identico al


moto verticale di un corpo in caduta libera, per cui i due corpi A e B toccano terra
contemporaneamente.

La distanza tra A e B quando sono a terra la


calcoliamo dallequazione che descrive il moto
parabolico di B:

y=

2V02 y
2V02 y
g
2
2
2
2
x

2
V
y
=
gx

x
=

x
=
=
0
g
g
2V02

2 50 2 490
= 500m
9,8

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
A un aereo da bombardamento affidato affidato il compito di bombardare un
sommergibile da una quota di 7840 m. Calcolare il tempo che il sommergibile ha
a disposizione per immergersi.
Soluzione
Il tempo che il sommergibile ha a disposizione per immergersi non altro che il tempo che
impiega la bomba per colpirlo. Tenendo conto del principio di indipendenza dei movimenti
simultanei, tale tempo dato da:

y=

2y
1 2
2 7840
gt t =
=
= 40s
2
g
9,8

PROBLEMA
Una palla viene lanciata orizzontalmente da unaltezza di 4,8 m con velocit
iniziale di 4,5 m/s. Si chiede: la palla riuscir a centrare un canestro posto a
terra a distanza orizzontale di 6,2 m?
Soluzione
Il tempo di caduta della palla dato da:

y=

2y
1 2
2 4,8
gt t =
=
= 0,990s
2
g
9,8

In questo tempo la palla pu percorrere una distanza orizzontale pari a:

x = V0 t = 4,5 0,990 = 4,5m


per cui non riuscir a centrare il canestro che posto alla distanza di 6,2 m.

PROBLEMA
Un punto materiale si muove di moto armonico con legge oraria:
Calcolare il periodo, la velocit e laccelerazione dopo 10 secondi.
Soluzione
La legge oraria del moto armonico la seguente:

x = R cos t

x = 50 cos

t
32

www.liceoweb.it

La Cinematica

che confrontata con quella del problema si ricava che:

R = 50m

rad/s
32

Quindi:

2
2 2
T=
=
= 64s

32

v = R sin t =

50 sin 10 = 4,1m / s
32
32

a = x =
50 cos 10 = 0,48m / s 2
1024
32
2

PROBLEMA
Un punto materiale si muove di moto circolare uniforme con periodo di 48 s sopra
una circonferenza di raggio 40 cm. Calcolare lequazione oraria dei due moti
armonici, proiezioni del moto circolare uniforme su due diametri perpendicolari,
nellipotesi che il punto al tempo t=0 si trovi ad un estremo dei due diametri.
Soluzione
Lequazione oraria dei moti armonici lungo lasse X e Y la seguente:

x = R cos t

y = R sin t

Dai dati del problema si ricava che:

2 2
=
=
T 48 24

quindi le leggi orarie diventano:

x = 40 cos

t
24

y = 40 sin

t
24

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Le proiezioni di un moto circolare uniforme sopra due diametri ortogonali si
muovono di moto armonico secondo le leggi orarie:

x = 25 cos

t
8

t
8

y = 25 sin

con x e y espressi in cm. Determinare il valore della velocit e dellaccelerazione


dopo 8 s ed il valore dellaccelerazione centripeta del moto circolare uniforme.
Soluzione
Dalle leggi orarie del moto armonico fornite dal problema si ricava che:

R = 25cm

rad/s
8

Per determinare il valore della velocit e dellaccelerazione lungo i diametri ortogonali,


applichiamo le rispettive leggi orarie:

Vx = R sin t = 25 sin 8 = 0
8
8

a x = 2 x =

Vy = R cos t = 25 cos 8 = 9,8cm / s


8
8

25 cos 8 = 3,9cm / s 2
64
8

a x = 2 x =

25 sin 8 = 0
64
8

Laccelerazione centripeta del moto circolare uniforme sar calcolata come segue:

a c = 2 R =

2
25 = 3,9cm / s 2
64

PROBLEMA
Un punto materiale descrive una traiettoria circolare di raggio R = 10 m partendo
dal punto A ed impiega 10 s per raggiungere il punto B:
Y
B

Calcolare:
1) Il vettore spostamento e rappresentarlo graficamente; 2) Il cammino percorso;
3) La velocit media

www.liceoweb.it

La Cinematica

Soluzione
1) La rappresentazione grafica del vettore spostamento la seguente:

! !
!
S = S B S A

SB
s
SA

Mentre il modulo del vettore spostamento dato da:

S = R 2 + R 2 = 10 2 + 10 2 = 14,14m
2) Spostandosi da A a B il punto materiale percorre un quarto di circonferenza, pari a /2 rad,
per cui il cammino percorso sar:

L=

R = 10 = 15,7m
2
2

1. 3) La velocit media, tenendo sempre conto che il punto materiale percorre /2 rad, la
determiniamo attraverso la sua definizione:

R
10
2
2
V=
=
= 1,57 m / s
t
10

PROBLEMA
Due moti armonici tra loro ortogonali hanno le seguenti leggi orarie:
x = 10 cos 2t

y = 20 cos 2t

Determinare la traiettoria del moto risultante.


Soluzione
Lequazione della traiettoria del moto risultante, ossia y = f(x), la determiniamo mettendo a
sistema le due equazioni:

x = 10 cos 2t

y = 20 cos 2t

www.liceoweb.it

La Cinematica

Ricavando la t dalla prima equazione:

t=

x
e sostituendola nella seconda otteniamo:
10 cos 2

y = 20 cos 2

x
= 2x
10 cos 2

Dallequazione trovata si conclude che la traiettoria una retta.

PROBLEMA
Un pallone viene lanciato con un angolo =30 dalla sommit di un palazzo alto
20 m come. La velocit iniziale sia V0=10 m/sec. Nello stesso istante, da un
punto che si trova a 40 m dalla base del palazzo, un uomo corre per cercare di
prendere il pallone quando questo tocca il suolo. Quale deve essere la velocit
dell'uomo per poter prendere il pallone? Trascurare la resistenza dell'aria.
Soluzione
Occorre calcolare il punto di impatto del pallone col suolo
e il tempo di volo per poter calcolare la velocit dell'uomo.
Dividiamo il moto del pallone nelle sue componenti
orizzontale e verticale. Il moto del pallone e' uniforme
lungo la proiezione orizzontale con velocit:

V0 x = V0 cos = 10 0,866 = 8,66m / s

V
0

Il moto del corpo e' uniformemente ritardato nel moto


verso l'alto e uniformemente accelerato nel moto verso il
basso nella sua componente verticale. La velocit iniziale
lungo la verticale sara':

V
d

V0 y = V0 sin = 10 0,5 = 5m / s
Nel moto verso l'alto la legge oraria sara':

y = y 0 + V0 y t

1 2
gt
2

Nel punto di massima altezza il corpo si ferma per cui possiamo calcolare il tempo di salita:

V0 y = g t S t S =

V0 y
g

5
= 0,5s
9,8

e in questo tempo percorre un tratto:

1
1
y1 = V0 y t 1 gt 12 = 5 0,5 9,8 0,5 2 = 1,3m
2
2
Il corpo raggiunge quindi unaltezza totale, rispetto al suolo pari a:

y 2 = h + y1 = 20 + 1,3 = 21,3m

www.liceoweb.it

La Cinematica

Da questo momento in poi il corpo si muove verso il basso partendo dall'altezza


velocit nulla. La sua legge oraria sara':

y = y2

y2 con

1 2
gt
2

Esso raggiunge il suolo quando y = 0, per cui il tempo impiegato sar:

2y 2
1
0 = y 2 gt 22 t 2 =
2
Il tempo di volo totale sara' quindi:

t = t 1 + t 2 = 0,5 + 2,1 = 2,6s


In questo tempo la sua proiezione orizzontale percorre una distanza:

x = V0 x t = 8,7 2,6 = 22,6m


Trovandosi l'uomo a 40 m deve percorrere una distanza x = 40 - 22.6 = 17,4 m in un tempo
t = 2,6 s per cui la sua velocit sara':

V=

x 17,4
=
= 6,7m / s
t
2,6

PROBLEMA
Un corpo viene lanciato, con una velocit iniziale orizzontale V0=10 m/sec da un
palazzo alto h=35 m come in figura. Determinare: a) Il tempo di volo; b) la
distanza x, misurata dalla base del palazzo, del punto d'impatto del corpo col
suolo; c) l'angolo formato dalla direzione della velocit con la verticale al momento
dell'impatto.
y

V0

VX

VY

www.liceoweb.it

La Cinematica

Soluzione
Il tempo di volo viene calcolato tenendo presente che il moto verticale del corpo un moto
uniformemente accelerato:

h=

1 2
2h
2 35
gt t =
=
= 2,7s
2
g
9,8

Utilizziamo la legge del moto rettilineo uniforme, che caratterizza il moto orizzontale del
proiettile, per calcolare la distanza del punto dimpatto del corpo col suolo:

x = V0 t = 10 2,7 = 27m
Per calcolare langolo formato dalla velocit con la verticale, consideriamo il triangolo
rettangolo formato dalla velocit V e dalle sue componenti Vx e Vy. Possiamo quindi scrivere:

tg =

Vx Vx
10
=
=
= 0,4 = 21
Vy g t 9,8 2,7

dove: Vy = gt e Vx = V0

PROBLEMA
Un fucile puntato orizzontalmente contro un bersaglio alla distanza di 30 m. il
proiettile colpisce il bersaglio 1,9 cm sotto il centro. Calcolare la velocit del
proiettile.
Soluzione

B
C

Il moto del proiettile un moto parabolico, che un moto risultante di un moto uniformemente
accelerato e di un moto rettilineo uniforme:

x = V t

1 2
y = 2 gt
Dalla seconda equazione ricaviamo il tempo di volo del proiettile:

t=

2y
2 0,019
=
= 0,06s
g
9,8

che sostituito nella prima equazione ci consente di calcolare la velocit del proiettile:

V=

x
30
=
= 500m / s
t 0,06

www.liceoweb.it

La Cinematica

PROBLEMA
Un fucile, distante 45 m da un bersaglio, spara un proiettile alla velocit di 450
m/s. Quanto pi alto dal bersaglio deve essere puntato il fucile per riuscire a
colpire il bersaglio?
Soluzione
V
h

Il moto del proiettile un moto parabolico, che un moto risultante di un moto uniformemente
accelerato e di un moto rettilineo uniforme:

x = V t

1 2
y = 2 gt
Dalla prima equazione ricaviamo il tempo di volo del proiettile:

t=

x
45
=
= 0,1s
V 450

che sostituito nella seconda equazione ci consente di calcolare laltezza, rispetto al bersaglio,
del fucile:

1
h = 9,8 0,12 = 0,049m = 4,9cm
2

PROBLEMA
Un elettrone, per effetto di un campo magnetico, percorre una traiettoria circolare
di raggio R = 15 cm e accelerazione centripeta ac=3,01014 m/s2. Calcolare il
periodo del moto.
Soluzione
Il periodo del moto viene calcolato partendo dalla definizione di velocit del moto circolare
uniforme:

V=

2R
2R
T=
T
V

Per manca il valore della velocit, che calcoliamo come formula inversa dellaccelerazione
centripeta:

V2
aC =
V = a C R = 3,0 1014 0,15 = 0,67 10 7 m / s
R

www.liceoweb.it

La Cinematica

In definitiva:

T=

2 0,15
= 1,4 10 7 s = 0,14s
7
0,67 10

PROBLEMA
Un satellite terrestre viaggia su unorbita circolare alla quota di 640 km sopra la
superficie terrestre. Il periodo di rivoluzione di 98 minuti. Calcolare:
1. la velocit del satellite
2. il valore della gravit a quella quota.
Soluzione
1. La velocit posseduta dal satellite lungo la traiettoria circolare si calcola come:

2R 2 7,01 10 6
V=
=
= 7,5 10 3 m / s = 7,5km / s
T
5880
dove:
R = 640 103 + RTerra = 640 103 + 6,37106 = 7,01106 m
2.

98 minuti = 5880 s

Il valore della gravit alla quota di 640 km non altro che laccelerazione centripeta:

aC =

V 2 (7,5 10 3 ) 2
=
= 8m / s 2
R
7,01 10 6

PROBLEMA
Una persona sale in 90 s una scala mobile ferma di 15 m di lunghezza. La stessa
persona, stando ferma sulla scala mobile quando in funzione, impiega 60 s.
Calcolare:
1. il tempo impiegato nel caso in cui sale con la scala mobile in funzione
2. la risposta dipende dalla lunghezza della scala?
Soluzione
1. La velocit con cui la persona sale la scala mobile quando ferma data da:

Vpersona =

L
t persona

15
= 0,17 m / s
90

La velocit della persona quando ferma sulla scala mobile in funzione data da:

Vscalamobile =

L
t scalamobiule

15
= 0,25m / s
60

www.liceoweb.it

La Cinematica

Il tempo impiegato dalla persona, nel caso in cui sale con la scala mobile in funzione, dato
da:

t=

Vpersona

L
15
=
= 36s
+ Vscalamobile 0,17 + 0,25

2. Per verificare se la risposta trovata dipende dalla lunghezza della scala mobile, esprimiamo il
tempo calcolato nella sua forma generale:

t=

Vpersona

L
=
+ Vscalamobile

L
L
t persona

L
t scalamobile

ts tp
L
L/
=
=
L t s + L t p L/ ( t s + t p ) t s + t p
tp ts
ts tp

Dalla formula ricavata si pu affermare che il tempo impiegato dalla persona per salire la scala
mobile quando in funzione indipendente dalla lunghezza della stessa.

PROBLEMA
Un elicottero vola in linea retta alla velocit costante di 6,2 m/s e alla quota
costante di 9,5 m. Un pacco viene lanciato orizzontalmente dallelicottero con
velocit relativa allelicottero di 12 m/s in senso opposto alla rotta. Calcolare:
1. la velocit iniziale del pacco rispetto al terreno
2. la distanza orizzontale tra il pacco e lelicottero al momento dellimpatto con
il terreno
3. visto da terra, quale angolo con il terreno forma il vettore velocit del pacco
al momento dellimpatto.
VP

VE

VX
V

VY

Soluzione
1. La velocit del pacco rispetto al terreno data da:

Vterra = Vpacco Vaereo = 12 6,2 = 5,8m / s


2. Per calcolare la distanza orizzontale tra il pacco e lelicottero al momento dellimpatto con il
terreno, dobbiamo prima calcolare il tempo di volo:

www.liceoweb.it

La Cinematica

h=

1 2
2h
2 9,5
gt t =
=
= 1,4s
2
g
9,8

per cui:

x pacco = Vterra t = 5,8 1,4 = 8,1m


x = x pacco + x aereo = 8,1 + 8,7 = 16,8m

x
=
V

t
=
6
,
2

1
,
4
=
8
,
7
m
aereo
aereo

3. Da considerazioni di carattere trigonometrico troviamo langolo cercato:

tg =

Vy
Vx

g t 9,8 1,4
=
= 2,4 = 67
Vx
5,8