Sei sulla pagina 1di 5

E08 Analisi statica di una semiala con elementi finiti 1D e

2D in ambiente MSC/PATRAN-NASTRAN

1. Introduzione
Lesercitazione consiste nellanalisi statica di una semiala con elementi finiti 1D (ROD e
BEAM) e 2d (QUAD4) in ambiente Patran/Nastran. Si analizza lo stesso problema
dell'esercitazione 1, con la quale verranno confrontati i risultati ottenuti analiticamente.
Abbandonando le ipotesi del semiguscio ideale fatta nella prima esercitazione si schematizza
nel seguente modo la semiala:
W=2800 Kg (Peso al decollo del
velivolo)
n=3.6 (Fattore di carico massimo)
PC=200 Kg (Peso combustibile
semiala)
PS=210 Kg (Peso semiala)
Portanza triangolare lungo la corda
Materiale: ERGAL (E=73000 Mpa,
Poisson=0.33)

2. Implementazione

Introducendo la struttura in Patran si ottiene:


C anche bisogno di introdurre tutte le propriet dei materiali, delle sezioni dei correnti e
dalla asta di controventatura, definire i carichi e le condizioni al controno.


3. Resultati

Si ottiene la segunete deformata:


Si noti che il valore di freccia massima non relativo alla sezione terminale della
semiala, ma i 206 mm si riferiscono allingobbimento di uno dei pannelli dorsali.
La sezione di estremit del cassone ha spostamenti in direzione z uguali tra dorso e
ventre ma variabili linearmente tra bordo dattacco e bordo di fuga (per effetto della
torsione). La freccia media (confrontabile con il valore ottenuto nelle analisi 1D) pu essere
calcolata come valore intermedio tra 196 e 189 (o freccia del nodo centrale della centina),
cio circa 192 mm.


Mentre la rotazione dovuta alla torsione vale
max=1,38102 rad

Si ottiene un valore in buon accordo con quello dell' analisi 1D.






Le reazioni vincolari valgono:


Si osserva che i risultati sono identici ai valori ottenuti nell' analisi 1D e nel calcolo analitico,
come ci si aspettava.

Tensioni nei correnti in due particolari sezioni della semiala posti ad x1= 1977mm e ad x2=
2472mm.
Tensioni normali nei correnti superiori (1,2 e3, sinistra)e nei correnti inferiori (correnti 4,5 e 6,
destra):



I











I valori di tensione normale all' attacco ala-fusoliera sono

Correnti superiori

Correnti inferiori






I valori di tensione normale all' attacco ala-controventatura sono
Correnti superiori

Correnti inferiori

4. Confronto tra E01, E07 e E08


a. Tensioni nelle correnti

Si confrontano ora le tensioni ottenute nelle diverse teorie usate


(MPa)

Campata - semiguscio

Corrente Posizione
Y
(m)
1
-0.25
2
0
3
0.25
4
0.25
5
0
6
-0.25

Posizione
Z
(m)
0.1388
0.1388
0.1388
-0.0812
-0.0812
-0.0812

Tensione
Tensione normale
normale
Semiguscio
usando FEM2D
1
2
1
2

Tensione
Normale FEM
1D (MPa)
1
2

-107
-110
-108
55
57
54

-160.7

-160.7
40.3

40.3

-135
-138
-137
85
81
83

-161.3
-161.3
-161.3
40.97
40.97
40.97

-205,4
-205,4
-205,4
66.2
66.2
66.2

-204.7

-204.7
66.3

66.3

Le tensioni calcolate col metodo FEM 2D sono pi basse nei correnti superiori che sono
compressi e pi elevate in quelli inferiori (correnti tesi) rispetto a quelli calcolati con la teoria
del semiguscio ideale. Le reazioni vincolari coincidono tra le due teorie.
Le tensioni calcolate con il FEM 1D differiscono anche, ma si otteniene per dei risultati
analoghi per quanto riguarda il calcolo di reazioni vincolari, rotazione massima e freccia
massima.

b. TENSIONI AL ATTACCO ALA-FUSOLIERA

FEM1D: per tutti i correnti nellattacco ala-fusoliera ci sono: -33.7 MPa


Corrente Posizione Y Posizione
Z
1
-0.25
0.1388
2
0
0.1388
3
0.25
0.1388
4
0.25
-0.0812
5
0
-0.0812
6
-0.25
-0.0812

FEM 2D
(MPa)
-32
-36
-16
-38
-14
-23


Anche in questo caso con il FEM 1D si rilevano dei valori diversi per ogni trave.

c. TENSIONI SEM IALA-CONTROVENTATURA

Subito prima del punto di incontro:


Corrente 1: -254.7 MPa
Corrente 4: +96.3 MPa

Corrente 3: -254.7 MPa


Corrente 6: +96.3 MPa

Subito dopo del punto di incontro:


Corrente 1: -221 MPa
Corrente 4: +130 MPa

Corrente 3: -221 MPa


Corrente 6: +130 MPa

Corrente Posizione Y Posizione


Z
1
-0.25
0.1388
2
0
0.1388
3
0.25
0.1388
4
0.25
-0.0812
5
0
-0.0812
6
-0.25
-0.0812

FEM 2D
(MPa)
-164
-127
-164
137
102
137


Per lanalisi 1D lala era stata schematizzata come una trave, quindi la tensione assiale una e
ha valore costante di 81154,84 N/mm2 dallattacco con la fusoliera fino allattacco con la
controventatura, dove andr a zero. Come si pu notare, qui i valori si discostano da quelli
calcolati nellesercitazione 1, a causa del fatto che il modello a semiguscio un modello pi
semplice rispetto a quello degli elementi finiti e fornisce quindi una soluzione pi
approssimata rispetto a quella fornita dal FEM. Sebbene i valori si discostino, restano
comunque abbastanza vicini, permettendoci di continuare ad utilizzare il modello del
semiguscio ideale per la soluzione manuale, in prima approssimazione, di strutture semplici.