Sei sulla pagina 1di 20

Le lingue del mondo e primi

tentativi di classificazione
Modulo di Tipologia Linguistica
Prof. Luciano Romito

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Introduzione
Vedremo le relazioni che esistono tra le lingue
o che i linguisti osservano allo scopo di
classificarle.
Tra le lingue esistono per propria natura una
grande quantit di somiglianze e di differenze
I linguisti utilizzano alcune di queste
somiglianze e differenze per la classificazione
delle lingue.
04/01/2011

prof. Luciano Romito

Le lingue del Mondo


Le lingue nel mondo sono pi o meno 6000
In questo numero non vengono normalmente
considerati i dialetti
Ci sono lingue parlate da un miliardo di persone e
lingue parlate da poche centinaia

Tutto nasce dal sito www.ethnologue.com


Che riporta An encyclopedic reference
work cataloging all of the worlds 6,909
known living languages
04/01/2011
prof. Luciano Romito

Esempio 1 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Esempio 2 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Esempio 3 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Esempio 4 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Esempio 5 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Esempio 6 tratto da www.ethnologue.com

04/01/2011

prof. Luciano Romito

Le critiche
Non chiaro il concetto e il limite di
lingua, di variet linguistica e di dialetto
Quanto deve essere la distanza tra due
lingue per essere considerata sufficiente, e
come si misura la differenza tra due
lingue?

04/01/2011

prof. Luciano Romito

10

come si classificano le lingue?


Rispetto al numero dei parlanti
Le lingue, comunque identificate,
differiscono enormemente nel numero dei
propri parlanti, che va da pochi individui a
centinaia di milioni.

04/01/2011

prof. Luciano Romito

11

Classificazione
In base al numero dei parlanti
Esistono molte classificazioni basate sul
numero dei parlanti. Si stabiliscono 10 ordini
di grandezza (da 9 lingue che contano pi di
un miliardo di parlanti a 0 lingue ormai
estinte)

04/01/2011

prof. Luciano Romito

12

Cinese mandarino
Inglese
Hindi+urdu
Spagnolo
Russo
Bengali
Arabo
Portoghese
Maleo-indonesiano
Giapponese
Francese
Tedesco

1 miliardo
1 miliardo
900 milioni
450 milioni
320 milioni
250 milioni
250 milioni
200 milioni
160 milioni
145 milioni
125 milioni
125 milioni

Comunque vadano le cose il 40% della


popolazione mondiale parla 8-9 lingue (2
miliardi e 300 milioni di persone)
Litaliano in base a questa classificazione
considerando anche gli emigrati in
America ed in Australia si trova al
ventesimo posto con 62 milioni di parlanti
04/01/2011

prof. Luciano Romito

14

Lingue parlate da pochi


Le lingue parlate da pochi sono lingue
esposte allestinzione a causa della scarsa
efficienza sociale, cio delluso limitato a
condizioni sociali particolari e poco
frequenti, chiaro che una comunit con
pochi parlanti costretta ad avere il
controllo anche di almeno unaltra lingua
per le interazioni rivolte allesterno del
proprio gruppo.
04/01/2011

prof. Luciano Romito

15

Per esempio pensate al dialetto alemanno


dei walser della valle di gressoney e del
vallese svizzero che sono relativamente
pochi e con il passare del tempo vedono la
loro lingua sempre pi esposta
allestinzione. Si pensi a Guardia
Piemontese, a Caraffa o a Bova. Si dice a
questo proposito che ogni anno si
estinguono almeno 25 lingue.
04/01/2011

prof. Luciano Romito

16

Lingue ufficiali e transglottiche


o superlingue
Al contrario lingue parlate da molte persone
appartenenti anche a stati diversi
Le lingue transglottiche come linglese sono
quelle lingue parlate anche da altre comunit
come L2 per motivi diversi
Le lingue ufficiali sono quelle lingue che per
uno Stato sono di riferimento per
lamministrazione, per listruzione per la
giustizia per la polita per la stampa ecc. per
lUnesco (2000) leprof.
lingue
ufficiali sono 225 (su
04/01/2011
Luciano Romito
7000)

17

Lingue parlate da molti


Esistono alcuni stati in cui la lingua parlata non
esattamente quella ufficiale. Nel Senegal ad
esempio la lingua parlata lo swahili mentre
quella ufficiale (parlato solo dal 5% della
popolazione) il francese.
Nellisola di Santa Lucia (Antille) la lingua
materna e parlata il Kweyl una lingua mista a
base francese (etimologicamente significa creolo)
questa lingua si usa anche alla radio e per i
discorsi politici ma le universit e le leggi si
04/01/2011
18
scrivono in inglese.prof. Luciano Romito

Lezione 2
attestato che quasi tutti (forse solo per
gli inglesi potrebbe esserci una
eccezione) parlano almeno due lingue.
Noi europei siamo troppo abituati ad
una storia legata alle monarchie forti
come lInghilterra, la Francia, la
Spagna, e anche il Rinascimento italiano
spinge per una unica lingua <<una
darme, di lingua daltare, di memorie,
04/01/2011
prof. Luciano
RomitoManzoni)
19
di sangue, di cor>>
(A.

Gli stati differiscono enormemente nel numero di


lingue parlate al proprio interno

Ricordiamo che la nozione di stato


indica unentit politica e giuridica
unitaria, frutto dellorganizzazione
della vita collettiva di un gruppo
sociale allinterno di un territorio che
quello stato controlla.
04/01/2011

prof. Luciano Romito

20