Sei sulla pagina 1di 20

mdpn ecilA

anussen enoizerid

Mercantia 2015

I MACELLI

p.zza dei Macelli 1A, Certaldo (FI)


0571 662482 | 0571 663580

www.imacelli.it
email: imacelli@gmail.com
DIREZIONE
Associazione Polis
Centro Studi Ricerche Promozioni ed Attivit Culturali
Viale Matteotti, 51 Certaldo
PRESIDENTE
Emilio Pampaloni
DIREZIONE ARTISTICA / ORGANIZZAZIONE
Tiziano Massaroni
TECNICA / LOGISTICA
Lorenzo Marini
GRAFICA / WEB DESIGNER
Sara Poggianti
TIROCINIO UNIFI
Greta Francolini
SERVIZIO CIVILE REGIONALE
Beatrice Nutini
UFFICIO STAMPA
Filippo Belli - Comune di Certaldo

PROGETTO
MERCANTIA
2015
I Macelli
No Theater

Alice npdm: Direzione Nessuna


Un progetto formativo e performativo site-specific de I Macelli
No Theater per Mercantia 2015

Who in the world am I?


Lewis Carroll, ALICES ADVENTURES IN WONDERLAND (1865)

Il paese delle meraviglie il dubbio per Alice. Alice dubita di s, dubita


della realt. Cos nel suo cammino dubitante si generano le meraviglie: come se la certezza avesse il limite della realt e questa
ponesse il limite alla meraviglia. Nel passo di Alice invece la verit
perde di direzione e lavventura si posa sulla sua etimologia: ci che
accadr; chi io sar?

Quattro compagnie di teatro e danza contemporanea nel corso dellanno hanno avuto lincarico di lavorare a delle performances da presentare a Mercantia 2015.
I performers sono stati reclutati attraverso una chiamata e
hanno lavorato in diversi momenti dellanno insieme alle compagnie le quali si sono ispirate, declinando o ignorando, una
suggestione di Alice nel paese delle meraviglie.
Una formazione creativa che ha coinvolto pi di 50 persone
tra coreografi, registi, danzatori, musicisti e scenografi.
Questo progetto ha dato modo al Festival di avere una continuit annuale ed a I Macelli di apportare punti di vista del
Contemporaneo nel mondo delle arti di strada.
Gi nel 2014 avevamo intrapreso questo cammino che si
confermato in maniera pi importante questanno e che probabilmente si vedr rafforzare nei prossimi anni.

Zaches Teatro
IL FILO DI ARIANNA#2
Sotterraneo Museo Arte Sacra
ore 21.30 - 22.30 23.30
Progetto speciale per I Macelli NoTheater 2015 Certaldo e Mercantia
Festival 2015
regia e coreografia: Luana Gramegna
scene, maschere, costumi e luci: Francesco Givone
musiche originali e progetto sonoro: Stefano Ciardi
direzione del coro: Gianluca Gabriele
assistente alla scenografia e realizzazione costumi: Alessia Castellano
musica dal vivo: Alessia Castellano
con Margherita Citran, Eugenia Coscarella, Valerio Signorini,
Anna Solinas, Bianca Tomassini, Viola Villani

Ci che fuori di te una proiezione di ci che dentro di te,


e ci che dentro di te una proiezione del mondo esterno.
Perci spesso, quando ti addentri nel labirinto che sta fuori di
te, finisci col penetrare anche nel tuo labirinto interiore.
Haruki Murakami
Il Filo di Arianna una performance site-specific allestita nei
suggestivi sotterranei del Museo di Arte Sacra di Certaldo in
occasione del Festival Mercantia 2015.
Il lavoro indaga il mito classico del Minotauro ed unelaborazione del percorso di ricerca e creazione condiviso da Zaches
Teatro con i 13 partecipanti al laboratorio organizzato a febbraio 2015 grazie a IMacelli di Certaldo.
La leggenda del labirinto e del Minotauro ha attraversato integra pi di tremila anni di storia ed forse il racconto pi
popolare dellantichit.
Lasciandosi ispirare dalle letture che del mito ne hanno fatto
autori come Borges e Drrenmatt, Zaches Teatro propone un
ribaltamento del punto di vista con cui generalmente siamo
abituati a leggere e a raccontare la storia di Teseo, Arianna e il
Minotauro: leroe tragico, puro e dannato diviene il Minotauro
stesso ed dai suoi occhi stupiti che si osservano gli affannati
e incoscienti Teseo e Arianna che non vedono altro che un
mostro da annientare
Zaches Teatro attiva sul territorio nazionale e internazionale dal 2007 e riceve sostegno dalla Regione Toscana come
giovane compagnia di teatro dal 2010. Lavora sul connubio
tra vari linguaggi artistici: la danza contemporanea, i mezzi
espressivi del teatro di figura, luso della maschera, il rapporto
tra movimenti plastici e musica/suono elettronico dal vivo.
La Compagnia ha partecipato a importanti festival nazionali e
stranieri dedicati alla scena contemporanea, ricevendo premi
e riconoscimenti anche allestero.

Attivisti della danza


WannaDanceLand
Piano primo Palazzo Pretorio
ore 21.30 - 22.30 - 23.30
Idea e interpretazione: Attivisti della Danza and Guests
Coordinatrici del progetto WannaDanceLand: Carolina Amoretti, Sara
Campinoti, Cristina DAlberto, Martina Francone, Katarina Rampackova
Gli Attivisti della Danza ringraziano per il sostegno: Cristina Rizzo, I Macelli
di Certaldo, Il Vivaio del Malcantone, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, Marina Giovannini, Fabbrica Europa, CAB008, O.M.A., Associazione
Demidoff, Kinkaleri, Company Blu, Ballet Center, Associazione Il Melograno,
The Flamingos Surf Beat, Casa del Popolo di Settignano, Giulia Materia, Le
vie del t

La danza, in ogni sua forma ed interpretazione, sar il filo conduttore che accompagner il pubblico nellesplorazione delle
sei sale comunicanti di Palazzo Pretorio. A guidare gli spettatori in questo viaggio ci saranno gli Attivisti della Danza. Ogni
partecipante potr perdersi, come Alice, nella scoperta di un
mondo magico e movimentato, un DanceLand (Paese della
Danza) creato apposta per Mercantia 2015.
Attivisti della danza un gruppo aperto di danzatori e coreografi indipendenti con base a Firenze e dintorni. Dal 2012 ci incontriamo riflettendo attivamente sulle esigenze della nostra professione in Italia. Allinterno di questo dibattito nato Sharing
training, progetto di condivisione di pratiche del corpo, volto
a garantire una continuit di incontri/lezioni per danzatori professionisti, condotti a rotazione dai membri del gruppo.

Simona Rossi | Stefania Carvisiglia


Bogot
Carceri Femminili - Palazzo Pretorio
dalle ore 21.00 alle 24.00
Coordinato da: Stefania Carvisiglia e Simona Rossi
in collaborazione con: Giulia Conte, Elisa DAmico, Benedetta Di Donato,
Luca Esposito, Barbara Fluvi, Greta Francolini, Enoch Marrella, Cristina
Parente, Giacomo Pugliese, Arianna Ravanetti

Bogot unopera sulla fuga: fuga di interpreti,


linee di fuga, fuga da Spinaceto.
Una strizzata docchio al nonsense, allincoerenza e alle compagnie di volo low cost.
Niente pu essere del tutto meraviglioso fino a quando rimane
sensato.
Alice ne sa qualcosa.

Primavera Contu | Lorenzo Cianchi


Alice Underground
Giardino casa del t
ore 21.15 - 22.15 - 23.15

Nome artista: Maja Djordjevic Titolo: Untitled Tecnica: paint (doodle) Anno: 2014

Di e con : Viola Caradonna, Lorenzo Cianchi, Primavera Contu,


Virginia Galgani, Alesiya Khodosevich, Chiara Montanelli, Aurora Nuti,
Amelia Pecoretti, Sara Scali, Riccardo Spini, Gabriele Tampucci,
Eleonora Tinti

Chi sei tu?


E questo li ricondusse di nuovo al principio della conversazione.
Alice si sentiva un po irritata dalle brusche osservazioni del
Bruco e se ne stette sulle sue, dicendo con gravit: Perch
non cominci tu a dirmi chi sei? Perch? disse il Bruco. Era
unaltra domanda imbarazzante. Alice scende nei sotterranei,
scava, cambia continuamente direzione, prende delle decisioni,
sceglie, si perde, attraversa spazi e forme, ma soprattutto,
cambia. Cambia continuamente: forma, misura, luogo. Fino a
non sapere pi chi , fino a sovvertire i ruoli, i generi, le convenzioni. Fino a pensare che non esista pi nulla di impossibile.

Diabolus | Angelus
Un progetto formativo e performativo di arte di strada de I
Macelli NoTheater per Mercantia 2015

Questanno in maniera speculare ed opposta al progetto Diabolus presentato al Festival nel 2014, una nuova produzione:
Angelus stata sviluppata durante lanno da I Macelli No
Theater per esordire a questa edizione del Festival.
Si tratta per entrambi i progetti di performances itineranti che
affiancano moda, modello/a e attore e mettono in scena lidentit di queste figure cos radicate in una simbologia condivisa.
Stravolgere limmaginario collettivo, pur rimanendo sempre
identificabili nella loro natura, la sfida che si danno i due progetti, reinterpretando attraverso il contemporaneo figure mitologiche e legate al religioso.

I Macelli No Theater
Diabolus
Parata itinerante
ore 21.30
Fashion desiner:
Rebecca Ihle
produzione:
I Macelli 2014

Diabolus un spettacolo itinerante e di contatto che giocando


sullimmaginario collettivo del diavolo crea della finzione una
realt estemporanea. La paura si fa brivido e le immense sculture rosse estatica contemplazione del bello. Il progetto nasce
sperimentando i confini tra strada, moda e azione, lasciando
ad i performers uno spazio personale davvicinamento o distaccamento giocando su gli archetipi collettivi di paura e fascino della paura.

I Macelli NoTheater
Angelus
Parata itinerante
ore 22.30
Fashion desiner:
Rebecca Ihle
produzione:
produzione I Macelli 2015. Debutto.

Figure che in un intreccio tra parata e fashion design tentano


di superare il clich dellangelo trasformandosi in corpi solenni
e imponenti sottraendo cos letereo di troppo.
Giocando sulla contemporaneit non discostandosi dal concetto di immediatezza comunicativa si profileranno Angeli terreni suscitando inquietudine e reverenza.

www.imacelli.it