You are on page 1of 11

Piazza Municipio, 4 - 20821 Meda (MB)

Tel. 0362 3961 Fax 0362 75252


www.comune.meda.mb.it
posta@comune.meda.mb.it

Deliberazione n.
del

144
08/07/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO: ESAME OSSERVAZIONI, CONTRODEDUZIONI E APPROVAZIONE
PIANO ATTUATIVO AREA DI TRASFORMAZIONE DENOMINATA
"AC4" VIGENTE P.G.T.
L'anno duemilaquindici il giorno otto del mese di LUGLIO, nella Sala Giunta del Palazzo
Municipale con inizio alle ore 16.30

LA GIUNTA COMUNALE
presieduta dal Sig. Giovanni Giuseppe Caimi, Sindaco, con la partecipazione del Segretario
Generale Dott. Enzo Marino ed alla presenza dei seguenti suoi componenti:
Nome e Cognome

Qualifica

GIOVANNI GIUSEPPE CAIMI

SINDACO

SIMONA BURASCHI

ASSESSORE

FURIO CECCHETTI

ASSESSORE

MASSIMO AMBROGIO NAVA

ASSESSORE

MARCELLO PROSERPIO

ASSESSORE

CLAUDIO GABRIELE SALIMBENI

ASSESSORE

PRESENTI: 6
ha assunto la seguente deliberazione:

ASSENTI: 0

Presente

Assente

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015


OGGETTO:
ESAME OSSERVAZIONI, CONTRODEDUZIONI E APPROVAZIONE PIANO
ATTUATIVO AREA DI TRASFORMAZIONE DENOMINATA "AC4" VIGENTE P.G.T.
Visto che con deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 25/03/2015 stato adottato il Piano
Attuativo Area di Trasformazione denominata AC4 del vigente P.G.T.;
Visto che la deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 25/03/2015 unitamente a tutti gli elaborati
stata regolarmente depositata presso la segreteria Comunale dal 15/04/2015 al 29/04/2015 e che il
deposito stato reso noto al pubblico mediante pubblicazione dellavviso allAlbo Pretorio, e sul
sito internet comunale;
Visto che in esito alla pubblicazione pervenuta entro la scadenza del 14/05/2015 n. 1
osservazione;
Ritenuto di dover rispondere allosservazione pervenuta entro il termine di scadenza del 14/05/015
e di procedere allapprovazione del Piano attuativo Area di trasformazione denominata AC4 del
vigente P.G.T.;
Visto che il progetto di Piano Attuativo relativamente allArea di Trasformazione denominata
AC4 risulta conforme alle previsioni degli atti del vigente PGT;
Visto lart. 8 delle Norme del Documento di Piano del Vigente PGT ;
Visto il Vigente P.G.T.;
Vista la Legge Regionale 12/2005 s.m.i.;
Vista la normativa vigente in materia di ordinamento delle Autonomie Locali;
Vista la proposta di deliberazione presentata dallAssessore alla Pianificazione Territoriale e Lavori
Pubblici, Simona Buraschi;
Visti gli allegati pareri in ordine alla regolarit tecnica e contabile espressi rispettivamente dal
Dirigente dellArea Infrastrutture e Gestione del Territorio e dal Dirigente dellArea Risorse
Finanziarie, ai sensi dellart.49 del Testo Unico delle Leggi sullOrdinamento degli Enti Locali
D.Lgs. 18.08.2000, n.267;
Ad unanimit di voti espressi dai presenti nei modi di legge;
DELIBERA
Per i motivi sopra esposti
1. Di dare risposta, e formulare le controdeduzioni, allosservazione pervenuta come da scheda
allegata che costituisce parte integrante della presente deliberazione;
2. Di approvare il Piano Attuativo Area di Trasformazione denominata AC4 del vigente P.G.T
costituito dagli elaborati gi allegati alla deliberazione di Giunta Comunale n.63 del 25/03/2015.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015


Con successiva e separata votazione unanime espressa dai presenti per alzata di mano, il presente
provvedimento viene dichiarato immediatamente eseguibile ai sensi art. 134 comma 4 del Decreto
L.gs n.267/2000.

IL SINDACO
Giovanni Giuseppe Caimi

IL SEGRETARIO GENERALE
Dott.Enzo Marino

Allegati:
1- Parere tecnico
2- Parere contabile
a - Osservazione
b - Scheda con osservazioni e controdeduzioni;

Il presente documento stato redatto, sottoscritto e validato, in forma digitale secondo le modalit previste
dal D.Lgs 7 marzo 2005 n. 82.

Piazza Municipio, 4 - 20821 Meda (MB)


Tel. 0362 3961 Fax 0362 75252
www.comune.meda.mb.it
posta@comune.meda.mb.it

Area Infrastrutture e Gestione del Territorio


----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------1

PARERE DI REGOLARITA' TECNICA

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------IL DIRIGENTE AREA INFRASTRUTTURE E GESTIONE DEL TERRITORIO

in ordine alla proposta di deliberazione di GIUNTA COMUNALE avente oggetto:


ESAME OSSERVAZIONI, CONTRODEDUZIONI E APPROVAZIONE PIANO
ATTUATIVO AREA DI TRASFORMAZIONE DENOMINATA "AC4" VIGENTE P.G.T.

esprime parere favorevole

Meda, 07/07/2015
IL DIRIGENTE
Ing. Damiano Camarda

Il presente documento stato redatto, sottoscritto e validato, in forma digitale secondo le modalit previste
dal D.Lgs. 7 Marzo 2005 n. 82.
1

Ai sensi del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, art. 49

Piazza Municipio, 4 - 20821 Meda (MB)


Tel. 0362 3961 Fax 0362 75252
www.comune.meda.mb.it
posta@comune.meda.mb.it

Area Risorse Finanziarie

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PARERE DI REGOLARITA' CONTABILE

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------IL DIRIGENTE AREA RISORSE FINANZIARIE

in ordine alla proposta di deliberazione di GIUNTA COMUNALE avente oggetto:


ESAME OSSERVAZIONI, CONTRODEDUZIONI E APPROVAZIONE PIANO
ATTUATIVO AREA DI TRASFORMAZIONE DENOMINATA "AC4" VIGENTE P.G.T.

esprime parere favorevole

Meda, 07/07/2015
IL DIRIGENTE AREA RISORSE FINANZIARIE
Dott.ssa Sara Angela Maria Corbetta

Il presente documento stato redatto, sottoscritto e validato, in forma digitale secondo le modalit previste
dal D.Lgs. 7 Marzo 2005 n. 82.
2

Ai sensi del D.Lgs. 18/8/2000, n. 267, art. 49

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015

OGGETTO:
ESAME OSSERVAZIONI, CONTRODEDUZIONI E APPROVAZIONE PIANO ATTUATIVO AREA DI TRASFORMAZIONE
DENOMINATA "AC4" VIGENTE P.G.T.

OSSERVAZIONI E CONTRODEDUZIONI
AREA DI TRASFORMAZIONE DENOMINATA AC4 VIA PIAVE VIGENTE P.G.T.
N. DATA

PROT INTESTATA

8038

04/05/2015

Coord. Ambientalista
OSSERVATORIO PTCP di
MB SIG. Giorgio Majoli;
WWF LOMBARDIA dott.
Giambattista Del Pero;
SINISTRA E AMBIENTE
MEDA Consigliere
Comunale Alberto Colombo

OSSERVAZIONI

CONTRODEDUZIONI

Lattuazione dellambito di trasformazione si


pone in contrasto con le Linee Guida per il
Documento di Piano 2015 per il Comune di
Meda, predisposto dal gruppo di lavoro
incaricato dallAmministrazione Comunale.
Nella parte 4a - Quadro di sintesi dei temi e
degli obiettivi della Variante, al punto 3 si
esplicita lobiettivo:
Fermare il Consumo di suolo (che
evidentemente ben altro rispetto alle
rielaborazioni terminologiche del tipo
Limitare il Consumo di Suolo) richiedendo
di Riesaminare le aree libere dello stato
di fatto, indipendentemente dalla loro
collocazione
nella
strumentazione
urbanistica vigente, comprese quindi le
aree individuate come Ambiti di
Trasformazione
dal
PGT
2012,
riconsiderandone la vocazione in rapporto al
disegno del sistema degli spazi pubblici e
delle aree verdi.
Questo si accompagna allindicazione

Non Accolta
Il
piano
relativo
allArea
di
Trasformazione denominata AC4
risulta conforme alle previsioni degli atti
costituenti il vigente PGT.
Durante il processo di cui allart. 8 del
documento di piano LAmministrazione
ha determinato condizioni basate
sullaumento delle aree a servizi e sulla
riduzione del carico urbanistico rispetto
alla previsioni di PGT, le richieste e
integrazioni poste dallAmministrazione
sono state recepite dalloperatore.
Losservazione presentata fa espresso
riferimento a limitare e contenere il
consumo dei suoli. A questo proposito
si fa rilevare che durante il processo di
cui allart. 8 delle norme del documento
di piano si pervenuto ad una
consistente
riduzione
dellindice
volumetrico massimo indicato nella
scheda del Documento di Piano relativo

VOTAZIONE

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015
dellobiettivo teso a Mettere a punto criteri
e strumenti di valutazione per la discussione
delle capacit edificatorie di piano con
lobiettivo di favorire il riuso del suolo gi
consumato.
Limpostazione della Variante al PGT, in
fase di elaborazione, infatti, si sviluppa sulla
base delle Linee di indirizzo per lavvio
della variante approvate in data 7-11-013
dal Consiglio Comunale di Meda che
esplicitava la volont dellAmministrazione
di perseguire obiettivi di sviluppo
compatibile: Uno sviluppo compatibile
significa nel dettaglio il recupero, la
riconversione, la riqualificazione, il
miglioramento energetico ed estetico
dellesistente
per
evitare
ulteriori
consumo di suolo e per rendere le attivit
pi compatibili ed a maggior capacit
connettiva, sia a livello funzionale che
urbano. Sotto questa ottica sar orientata
la verifica e la modifica degli ambiti di
trasformazione,
oggetto
di
nuova
pianificazione.
Fermare il consumo di suolo era anche uno
dei contenuti del programma elettorale della
coalizione di centro sinistra che ha vinto le
ultime elezioni amministrative e che,
pertanto, dovrebbe essere elemento guida ad
ogni scelta in campo urbanistico. Peraltro
anche le osservazioni presentate dalle forze
politiche, di maggioranza attuale o passata e
di opposizione, allo strumento urbanistico
approvato nel 2012 andavano tutte in quella

allarea di trasformazione
AC4
comprimendo in maniera significativa il
consumo di suolo rispetto allattuale
stato
dellarea
e
riducendolo
significativamente rispetto alle previsioni
massime del PGT.
Il Piano in oggetto, previsto nel vigente
PGT, non risulta in contrasto con il
PTCP della Provincia di Monza (detto
strumento era stato adottato prima
dellapprovazione del PGT di Meda ed
approvato
successivamente
allapprovazione del PGT del Comune di
Meda e la stessa Provincia aveva
espresso in merito al PGT il proprio
parere di competenza
senza alcuna
osservazione in merito alla specifica
Area di Trasformazione AC4.
Tutti i riferimenti ad atti e indirizzi non
ancora divenuti norma ovviamente non
possono essere presi in considerazione a
prescindere dalla condivisione o meno
delle
argomentazioni
in
quanto,
diversamente si perverrebbe a mancata
osservazione delle vigenti leggi atti
normativi e regolamenti con palese
violazione dei principi costituzionali.
Per quanto sopra si ritiene di non poter
accogliere losservazione presentata.

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015
direzione, almeno a parole.
Potrebbe valere la pena anche di ricordare i
contenuti del Piano Territoriale di
coordinamento Provinciale, che proprio per
la sua finalit fissa gli obiettivi da perseguire
nella determinazione di scelte di natura
urbanistica ai quali i PGT comunali si
devono adeguare anche a livello di contenuti
di piani attuativi.
Larea interessata dallAC4 attualmente
ambito libero e verde, incolto ma di estrema
importanza ecologica quale terreno drenante,
con effetti di mitigazione climatica ed
ossigenazione ambientale.
Il PTCP di Monza e Brianza tra gli obiettivi
generali indica (3.1): contenimento consumo
di suolo, quantitativo con minore espansione
dei tessuti urbani e produttivi, (5.1)
limitazione del consumo di suolo,
promozione della conservazione degli spazi
liberi. E ancora in modo semplice definisce
gli interventi a consumo di suolo come
interventi che comportano la trasformazione
di suolo da non urbanizzato a
urbanizzato.
E pertanto, lattuazione dellAC4 risulta in
contrasto con gli obiettivi e le definizioni del
PTCP Provinciale.
Le previsioni edificatorie contenute nel
progetto di urbanizzazione dellambito AC4
sono quindi in contrasto con gli indirizzi
dellAmministrazione Comunale di Meda,
pi volte ed in varia forma espressi,
relativamente alle scelte urbanistiche per la

ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 144 DEL 08/07/2015
Citt, che ricadono nella volont sovrana del
Consiglio Comunale che specificatamente la
ha espressa, ed anche con gli obiettivi
generali del PTCP della Provincia di Monza
e Brianza.
Per tale motivo la proposta di attuazione
dellambito di trasformazione non pu essere
accolta e le ipotesi progettuali relative alle
nuove edificazioni devono essere stralciate.