Sei sulla pagina 1di 75

REGOLAMENTO

GLI EFFETTI SULLA PIRATERIA DEI PROVVEDIMENTI


IN MATERIA DI DIRITTO DAUTORE
GRAFICI, TABELLE, ACCESSI AI SITI PRIMA E DOPO LE INIBIZIONI
(SITI di LINKING, STREAMING E TORRENT)

(31 Marzo 2014 10 Aprile 2015)


A cura di
GIORGIO CLEMENTE
Professore Emerito di Sistemi Operativi del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica
presso la Facolt di Ingegneria dellUniversit di Padova

REGOLAMENTO
AGCOM
GLI EFFETTI SULLA PIRATERIA DEI
PROVVEDIMENTI IN MATERIA DI DIRITTO
DAUTORE
GRAFICI, TABELLE, ACCESSI DEGLI UTENTI AI SITI PRIMA E DOPO LE
INIBIZIONI
(SITI di LINKING, STREAMING E TORRENT NEL SETTORE FILM E TV).

(31 Marzo 2014 10 Aprile 2015)

This work is licensed under


Creative Commons Attribuzione Condividi allo stesso modo 4.0

INDICE DEI CONTENUTI

Premesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Obiettivi e Finalit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Target . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Metodologia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Strumenti Utilizzati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Analisi dei Flussi di accesso ai siti oggetto dei provvedimenti di


inibizione da parte di AGCOM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

cineblog-01.net . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

torrentdownloads.me . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

11

torrentz.pro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

13

torrentvia.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

15

torrentroom.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

16

torrentzap.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

18

puntostreaming.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

19

cb01.tv . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

20

tantifilm.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

23

robinfilm.me . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

26

movie2k.tv / movie2k.to . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

29

watchseries.ag . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

31

tantostreaming.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

33

torrentdownload.ws . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

35

putlocker.is . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

38

solarmovie.is . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

40

watchserieshd.eu . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

42

liberostreaming.net . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

45

tubeplus.me . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

47

limetorrents.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

50

torrent.cd . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

52

yourbittorrent.com . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

54

btdigg.org . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

56

demonoid.ph . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

58

psychocydd.co.uk . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

60

film-italia.net . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

62

megashare.sh . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

64

Conclusioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

66

Analisi degli Strumenti Utilizzati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

69

About Semrush . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

69

About SimilarWeb . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

70

LAutore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

71

Premesse
L'Autorit per le Garanzie nelle Comunicazioni (AgCOM) l'autorit italiana di regolazione e
garanzia, alla quale affidato il duplice compito di assicurare la corretta competizione degli
operatori sul mercato e di tutelare il pluralismo e le libert fondamentali dei cittadini nel settore
delle telecomunicazioni, dell'editoria, dei mezzi di comunicazione di massa e delle poste.
Con la delibera entrata in vigore il 31/03/2014 i detentori di diritto d'autore possono presentare
un'Istanza formale per segnalare eventuali infrazioni sul copyright direttamente ad Agcom.
L'Autorit pu decidere di respingerla (perch chiaramente infondata o errata nella forma) o
accettarla, in tal caso inoltra l'Istanza ai provider internet e agli hosting provider del sito: i gestori di
servizi hosting devono rimuovere selettivamente i contenuti pirata dai propri server.
I provider di accesso - ISP devono oscurare il sito web (impedendone l'accesso agli utenti).
Se il contenuto contestato non viene rimosso nei tempi previsti AGCOM invia l'ordine di blocco.
La procedura deliberata da AGCOM risponde ad una strategia antipirateria che ha l'obiettivo di
ridurre lofferta di contenuti illeciti inibendo laccesso ai siti fornitori.
Apparentemente semplice e lineare la procedura onerosa e soprattutto inefficace nel raggiungere
gli obiettivi prefissati.
A distanza di oltre un anno dall'entrata in vigore del decreto possibile valutare i risultati degli
interventi effettuati a fronte delle risorse impegnate per la loro attuazione.
Prima di inoltrarsi nell'analisi dei dati raccolti nel periodo di attuazione corretto sottolineare che
strategie analoghe, se non identiche, sono state attivate in altre nazioni con risultati molto deludenti
che hanno sollevato critiche anche molto pesanti.
Interventi del tipo descritto richiedono usualmente ingenti risorse pubbliche, lausilio di autorit di
polizia o della magistratura; il costo degli interventi scaricato interamente sui cittadini, senza
alcun contributo dellindustria del copyright che sollecita a gran voce lattuazione di politiche
antipirateria per la protezione dei propri diritti.

1.1
Obiettivi e finalit
Questa relazione descrive, come gi detto, gli effetti del decreto AGCOM nel suo primo anno di
attivazione, ed esattamente dal 31 Marzo 2014 al 10 Aprile 2015.
La ricerca si prefigge di valutare l'eventuale riduzione del numero di utenti che utilizzano il
materiale multimediale fornito dai siti pirata; per poter analizzare dati uniformi lo Studio si
focalizzato nel settore audiovisivo e televisivo: sono stati esclusi i siti che forniscono contenuti
musicali e due siti relativi allofferta illegale relativa ad incontri di calcio.
La variazione nell'utenza verr valutata indirettamente analizzando il Traffico e gli Accessi prodotti
dai siti (definiti successivamente come siti Linking e Torrent) prima e dopo linibizione (o
archiviazione) da parte di AGCOM.

Lanalisi (per i casi pertinenti), stata effettuata sia per i domini che ospitavano in passato uno
specifico sito, sia per nuovi domini che ospitano il sito in questione a seguito del provvedimento di
blocco.
Tutti i siti verificati corrispondono al medesimo sito oggetto dellinibizione, in altre parole stata
verificata la corrispondenza tra il sito inibito dallAgcom e quello a cui hanno accesso i cittadini
italiani dopo linibizione, raffrontando limmagine grafica, ed i singoli link specifici prima e dopo
linibizione dellAGCOM, per avere conferma che gli accessi riguardassero proprio i siti inibiti
dallAGCOM.
In alcuni casi, principalmente i Torrent, si verificata anche la corrispondenza esatta delle
estensioni e quella delle singole opere oggetto dellistanza allAGCOM.

1.2
Target
Sono stati considerati ed analizzati tutti i Siti di linking, di streaming e di torrent nel settore
audiovisivo, per i quali AGCOM ha disposto un provvedimento inibitorio a partire dal 31/03/2014,
fino al 10/04/2015, data conclusiva dello studio.
I Siti considerati sono stati divisi in due categorie e precisamente:
a) Siti Linking, aggregatori di Link per Film e Serie televisive in Streaming.
b) Siti Torrent, motori di Ricerca per File distribuiti con la tecnologia omonima.
Un sito Linking consente con diverse tecniche di connettere l'utente a risorse esterne, ospitate cio
su altri siti web. Il sito Linking di per s non ospita contenuti illeciti ma ne il tramite per il
collegamento.
BitTorrent una tecnologia web distribuita per il trasferimento efficiente di file di qualsiasi tipo. Il
file originale, frammentato in tante parti ricomposte a destinazione. I
Siti Torrent forniscono ai client le informazioni per scaricare le varie parti dei file.

1.3

Metodologia

Per consentire una valutazione dell'efficacia del provvedimento AgCOM sono stati analizzati i dati
dell'utenza prendendo come modello lo studio dal titolo Site blocking efficacy study United
Kingdom realizzato dalla societ Specializzata incopro.co.uk.
La ricerca britannica, datata 13 Novembre 2014 e rivisitata il 19 Marzo 2015 relativa ai 250
maggiori siti che, nel Regno Unito, mettono a disposizione dellinternauta film e contenuti
televisivi.
Il dato interessante di questo Studio, da cui stata mutuata parte della metodologia adottata per la
presente ricerca, che molti dei siti inibiti da AGCOM (ad es putlocker.is, watchseries.ag)
rientravano nel set di indagine dello Studio INCOPRO, pur avendo visite nulle nel nostro Paese.
E ci avvenuto proprio in coincidenza con la presentazione dello Studio INCOPRO.
5

Va ricordato come i dati degli Studi Incopro siano abitualmente utilizzati dalle Associazioni di
tutela del diritto dautore, quali la MPAA (Motion Picture of America), che in genere ne
commissiona direttamente la predisposizione.
Ci fa pensare che alcuni dei provvedimenti AGCOM, e segnatamente quelli introdotti
dallAssociazione FAPAV (tra i quali soci fondatori rientra proprio la MPAA), che ha ottenuto il
numero maggiore di provvedimenti di inibizione, possano essere stati utilizzati, in assenza di una
consultabilit effettiva da parte dei cittadini Italiani, al solo fine di testare laccessibilit ai siti gi
analizzati dallo Studio Britannico.
Quanto alla metodologia adottata, in sintesi, l'effetto dellinibizione messa in atto dagli operatori del
settore (ISP - Internet Service Provider) su imposizione di AGCOM, stato valutato, per le due
categorie dei siti, sulla base degli accessi unici da parte dei visitatori italiani provenienti dal motore
di ricerca Google, su base mensile, prima e dopo linibizione del sito.
Inoltre sono stati presi in considerazione, in modo omogeneo, i dati di traffico e di accesso dei siti
sostitutivi sui quali possibile consultare le opere dellingegno.
I dati considerati, come si detto, sono solo quelli relativi agli accessi di utenti italiani.
Peraltro corretto notare che i dati quantitativi sono una stima per difetto perch relativi a flussi
tracciati da Google e raccolti con gli strumenti di pubblico dominio citati.

1.4 Strumenti Utilizzati

Per lo studio, le ricerche, i grafici e le analisi del traffico web stato necessario avvalersi dei
seguenti strumenti, disponibili e accessibili a tutti:
I dati relativi al dominio, per ogni singolo dominio, sono stati estrapolati dal popolare strumento
di ricerca Domaintools, disponibile allindirizzo http://whois.domaintools.com/
I grafici, gli accessi unici e le analisi delle statistiche, per ogni singolo dominio, sono stati
estrapolati dai portali specializzati in analisi dei flussi di accesso alle risorse web Semrush e
SimilarWeb, disponibili rispettivamente agli indirizzi http://it.semrush.com/ e
http://www.similarweb.com/
(Vedi nello specifico Semrush a Pagina 69 e SimilarWeb a Pagina 70)
Altre statistiche, tra le quali il ranking dei siti presi in considerazione, sono state estrapolate da
Alexa, disponibile allindirizzo http://www.alexa.com/
Gli atti e i provvedimenti dellAGCOM provengono direttamente dal sito delle Autorit per le
Garanzie delle Comunicazioni: http://www.agcom.it/provvedimenti-a-tutela-del-diritto-d-autore

Analisi dei flussi di accesso ai siti oggetto dei


provvedimenti di inibizione da parte di AGCOM
CINEBLOG-01.NET
(DDA/3 Accesso inibito dallAGCOM ad APRILE 2014)

Dominio creato il 13/09/2013*


Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 21/05/2015)*
Oggi cineblog01.li
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno circa 10.730 Opere
Audiovisive)

Traffico del sito cineblog-01.net, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione


AgCOM.
A Marzo 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano intorno ai
106.000**

Traffico del sito cineblog-01.net, esclusivamente proveniente dallItalia, al momento


dellinibizione AGCOM. Ad Aprile 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano intorno ai 173.000**
Come si pu osservare dal 1 e dal 2 grafico, dopo Aprile 2014 gli accessi al sito CINEBLOG01.NET si ridirezionano su CINEBLOG01.LI

Traffico del sito cineblog01.li (ex cineblog-01.net inibito da AgCOM) esclusivamente proveniente
dallItalia.
A Novembre 2014, dopo pochi mesi dallinibizione, gli accessi proveniente da Organic Search
(Motori di Ricerca) erano intorno ai 1.355.000**
Quasi 8 volte maggiori rispetto al momento dellinibizione.

Traffico del sito cineblog01.li (ex cineblog-01.net inibito da AgCOM) esclusivamente proveniente
dallItalia.
A Febbraio 2015, circa 1 anno dopo linibizione, gli accessi proveniente da Organic Search (Motori
di Ricerca) erano intorno ai 2.294.000**

NOTE Oggi CINEBLOG01.LI, ex cineblog-01.net, il sito numero 276 dItalia secondo la


Classifica stilata da Alexa.com

Screenshot di cineblog-01.net dell8 Febbraio 2014

Screenshot di cineblog01.li del 26 Novembre 2014

Conclusioni
Si deve concludere che lordine di inibizione dellAGCOM abbia in realt conferito popolarit al
sito Target, che passato da un accesso organico italiano da motore di ricerca di 106.000 utenti del
marzo 2014 (prima dellinibizione) ai 2.294.000 utenti, alimentando un traffico sul sito oggetto
dellinibizione dellAGCOM e consentendo ai navigatori telematici di avere accesso in misura
molto rilevante alle opere oggetto dellistanza di accesso.
Lattivit dellAGCOM ha avuto come effetto quello di aumentare enormemente laccesso alle
opere oggetto dellistanze.
Pi in generale, il provvedimento di inibizione sembra aver favorito laccesso a tutti i contenuti del
sito stesso.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
10

TORRENTDOWNLOADS.ME
(DDA/28 Accesso inibito dallAGCOM ad APRILE 2014)

Dominio creato il 13/11/2010*


IP Location KIEV (Ukraina)
Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 23/05/2015)*
Il sito allatto dellInibizione aveva visite nulle dallItalia.
Il sito disponibile anche ai domini TORRENTDOWNLOADS.NET,
TORRENTDOWNLOADS.CC
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno, solo tra quelle pi
popolari, circa 4.300 Opere Audiovisive)
Circa il 55% dei visitatori del Sito proviene da INDIA e STATI UNITI

Traffico del sito torrentdownloads.me, esclusivamente proveniente dallItalia, un mese prima


dellinibizione AgCOM. A Marzo 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano tendenti a Zero**

Traffico del sito torrentdownloads.me (ad oggi ancora operante dallo stesso dominio)
esclusivamente proveniente dallItalia. A Settembre 2014, circa 5 mesi dopo linibizione, gli
accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano intorno ai 189**
Ad oggi la stessa versione del sito disponibile anche nei domini:
TORRENTDOWNLOADS.NET, TORRENTDOWNLOADS.CC
11

Il sito resta molto popolare nelle zone a cui rivolto, come INDIA e STATI UNITI, raggiungendo
un alta posizione in classifica secondo Alexa.com

Screenshot di torrentdownloads.me del 28 Febbraio 2014


Conclusioni
Il sito aveva viste nulle dallItalia, allatto dellinibizione del sito da parte dellAGCOM,
successivamente le visite dei navigatori Italiani sono poi aumentate sullo stesso dominio con
estensione .me.
Tutte le opere oggetto dellIstanza dellAgcom sono disponibili liberamente sullo stesso sito e nel
sito con estensioni TORRENTDOWNLOADS.NET e TORRENTDOWNLOADS.CC.
Leffetto del Provvedimento dellAGCOM sembra essere stato quello di aumentare gli accessi
al sito oggetto dellistanza ed alle altre estensioni del sito.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)

12

TORRENTZ.PRO
(DDA/29 Accesso inibito dallAGCOM ad APRILE 2014)

Motore di Ricerca per File Torrent. Dominio creato il 02/04/2009*


IP Location STEINSEL (Lussemburgo)
Dominio attivo e NON protetto da WhoisGuard (al 23/05/2015)*
Circa il 20% dei visitatori del Sito proviene da OLANDA e STATI UNITI.
La stima ha riguardato il periodo aprile-settembre 2014.
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno, solo tra quelle pi
popolari, pi di 100.000 Opere Audiovisive)

Traffico del sito torrentz.pro, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese prima dellinibizione
AGCOM.
A Marzo 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano circa 23.800**

Traffico del sito torrentz.pro esclusivamente proveniente dallItalia.


A Settembre 2014, 5 mesi dopo linibizione, gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano intorno ai 33.000**

13

Screenshot di torrentz.pro del 21 Aprile 2014

Conclusioni

Il provvedimento di inibizione non ha avuto alcun effetto se non quello di far aumentare laccesso
alle opere oggetto dellistanza allAGCOM, anzi i visitatori Italiani del sito sono passati da 23.800
dellaprile 2014 ai 33.000 del settembre 2014.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)

14

TORRENTVIA.COM
(DDA/62 Accesso inibito dallAGCOM a GIUGNO 2014)

Motore di Ricerca per File Torrent


Dominio creato il 24/09/2012*
IP Location Quebec - Beauharnois (CANADA)*
Dominio attivo e Registration Private su GoDaddy.com (al 27/05/2015)*

ScreenShot del sito del 18 Maggio 2014

Conclusioni
Il quasi inesistente numero di visite (vedi grafico precedente) che il sito generava in Italia prima
dellinibizione e la quasi totalit di contenuti in lingua inglese presenti al suo interno, escludono il
sito da una incidenza diretta nel nostro paese.
Ci si chiede, quindi, il motivo dellinibizione.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
15

TORRENTROOM.COM
(DDA/58 Accesso inibito dallAGCOM a GIUGNO 2014)

Dominio creato il 04/02/2007*


IP Location KIEV (Ukraina)
Dominio attivo e protetto da Whois Privacy Corp. (al 30/06/2015)*
Il sito allatto dellInibizione aveva visite minime dallItalia. Il sito disponibile anche al
dominio TORRENTROOM.NET (Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al
suo interno, solo tra i film, circa 1.290.000 Opere Audiovisive)
Circa il 40% dei visitatori del Sito proviene da INDIA e STATI UNITI e REGNO UNITO

Traffico del sito torrentroom.com, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM. A Maggio 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano intorno a 2.400**

Traffico del sito torrentroom.com, esclusivamente proveniente dallItalia, 4 mesi dopo linibizione
AgCOM. A Ottobre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
aumentati a 5.000**

16

Screenshot di torrentroom.com del 2 Luglio 2015

Conclusioni:

Il provvedimento di inibizione non ha avuto alcun effetto se non quello di far aumentare laccesso
alle opere oggetto dellistanza allAGCOM, anzi i visitatori Italiani del sito sono passati dai 2400
del maggio 2014 ai 5000 dellottobre 2014.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
17

TORRENTZAP.COM
(DDA/156 Accesso inibito dallAGCOM a SETTEMBRE 2014)

Dominio creato il 19/08/2006*


IP Location LONDRA (Inghilterra)*
Dominio attivo e registrato a nome di Maksim Ivanov (al 30/06/2015)*
Impossibile ottenere dati certi provenienti da utenze italiane in quanto semrush.com non
fornisce alcuna statistica per il sito torrentzap.com
Dal 18 Dicembre 2014 al 21 Maggio 2015, il sito torrentzap.com puntava ai domini
- TORRENTREACTOR.COM
- TORRENTREACTOR.NET

Screenshot di torrentzap.com del 6 Marzo 2015

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


18

PUNTOSTREAMING.COM
(DDA/158 Accesso inibito dallAGCOM a SETTEMBRE 2014)

Dominio creato il 10/12/2013*


IP Location Georgia (USA)
Dominio attivo e protetto da WHOIS PRIVACY PROTECTION (al 30/06/2015)*
Impossibile ottenere dati certi provenienti da utenze italiane in quanto semrush.com non
fornisce alcuna statistica per il sito puntostreaming.com

Screenshot di puntostreaming.com del 24 Agosto 2014

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


19

CB01.TV
(DDA/250 Accesso inibito dallAGCOM a GENNAIO 2015)

Dominio creato il 22/09/2014*


Location IP: Atlanta, Georgia (USA)*
Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 27/05/2015)*
CB01.ORG e successivamente CB01.EU.
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno circa 19.980 Opere
Audiovisive)

Traffico del sito cb01.tv, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione AgCOM. A
Dicembre 2014 e Gennaio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca)
erano intorno ai 4.800.000 e 4.700.000**

20

Traffico del sito cb01.eu, esclusivamente proveniente dallItalia, dopo 4 mesi dallinibizione
AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
intorno ai 4.900.000**

ScreenShot del sito cb01.tv del 10 Dicembre 2014

ScreenShot del sito cb01.eu del 30 Maggio 2015


Dal procedimento pubblicato su www.ddaonline.it possibile osservare tutti gli URL che la
FAPAV ha indicato, a titolo di esempio, per la stesura dellistanza.
Prendendo, a titolo esemplificativo, uno degli URL segnalati dalla FAPAV, ovvero quello relativo
al film THE WOLF OF WALL STREET (http://www.cb01.tv/the-wolf-of-wall-street-2014/) si pu
21

notare come, dal dominio inibito, si passa automaticamente al medesimo post presente sul nuovo
dominio (http://www.cb01.eu/the-wolf-of-wall-street-2014/)

Conclusioni
Il Traffico dei navigatori Italiani sul sito oggetto dellinibizione da parte di AGCOM passato dai
4.7000 del dicembre 2014 ai 490000 del maggio 2015.
Tutte le opere segnalate dalla FAPAV oggetto del Provvedimento dellAGCOM, sono liberamente
disponibili sul sito senza alcuna limitazione.
* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/
** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
22

TANTIFILM.COM
(DDA/296 Accesso inibito dallAGCOM a MARZO 2015)

Dominio creato il 22/10/2013*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 15/06/2015)*
TANTIFILM.NET dopo linibizione.
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno, solo tra quelle pi
popolari, circa 12.080 Opere Audiovisive)

Traffico del sito tantifilm.com, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione


AgCOM. A Giugno 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
intorno ai 21.000**

Traffico del sito tantifilm.net, esclusivamente proveniente dallItalia, dopo 2 mesi dallinibizione
AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
intorno ai 553.000**
NOTE. Rispetto a Giugno 2014 il traffico sul sito tantifilm.com (dirottato poi a tantifilm.net) ha
avuto un incremento 10 volte superiore dopo 1 solo anno di attivit.

23

ScreenShot del sito tantifilm.com del 14 Marzo 2015

ScreenShot del sito tantifilm.net del 1 Giugno 2015


Dal procedimento pubblicato su www.ddaonline.it possibile osservare tutti gli URL che la
FAPAV ha indicato, a titolo di esempio, per la stesura dellistanza.
24

Prendendo, a titolo esemplificativo, uno degli URL segnalati dalla FAPAV, ovvero quello relativo
al film AMERICAN HUSTLE (http://www.tantifilm.com/watch/american-hustle-lapparenzainganna-2013-streaming) si pu notare come, dal dominio inibito, si passa automaticamente al
medesimo post presente sul nuovo dominio (http://www.tantifilm.net/guarda/american-hustlelapparenza-inganna-2013-streaming/)

Conclusioni
Il Provvedimento dellAGCOM non ha avuto effetti sul sito oggetto dellIstanza.
Si passati dai 21.000 accessi precedenti allistanza AGCOM nel marzo 2015, ai 553.000 del
Maggio 2015.
Tutte le opere segnalate dallAGCOM sono disponibili nella stessa forma e allo stesso link presente
sul sito dellAGCOM, modificando semplicemente lestensione com. con .net

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
25

ROBINFILM.ME
(DDA/283 Accesso inibito dallAGCOM a MARZO 2015)

Dominio creato il 27/10/2014*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e registrato a nome di Armen Bekiri (al 15/06/2015)*
ROBINFILMS.ME dopo linibizione.
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno, solo tra quelle pi
popolari, circa 6.036 Opere Audiovisive)

Traffico del sito robinfilm.me, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione


AgCOM. A Gennaio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
intorno ai 15.100** e circa 30.000 il mese successivo**

Traffico del sito robinfilms.me, esclusivamente proveniente dallItalia, dopo 2 mesi dallinibizione
AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano
intorno ai 35.700**

26

ScreenShot del sito robinfilm.me del 23 Dicembre 2014

ScreenShot del sito robinfilms.me dell11 Aprile 2015


Dal procedimento pubblicato su www.ddaonline.it possibile osservare tutti gli URL che la
FAPAV ha indicato, a titolo di esempio, per la stesura dellistanza.
Prendendo, a titolo esemplificativo, uno degli URL segnalati dalla FAPAV, ovvero quello relativo
al film HER-LEI (http://www.robinfilm.me/2014/03/her-lei.html) si pu notare come, dal
dominio inibito, si passa automaticamente al medesimo post presente sul nuovo dominio
(http://www.robinfilms.me/2014/03/her-lei.html)

27

Conclusioni:
Il Provvedimento dellAGCOM non ha avuto effetti sul sito oggetto dellIstanza.
Si passati dai 30.000 accessi precedenti allistanza AGCOM nel marzo 2015, ai 35.700 del
Maggio 2015, dopo linibizione dellAGCOM.
Tutte le opere segnalate dallAGCOM sono disponibili nella stessa forma e allo stesso link presente
sul sito dellAGCOM, aggiungendo una s a tutti i link indicati dallAutorit

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
28

MOVIE2K.TV / MOVIE2K.TO
(DDA/122 e DDA/124 Accesso inibito dallAGCOM a LUGLIO 2014)

Dominio creato il 05/05/2011* (movie2k.tv)


Location IP: Server CloudFlare* (movie2k.tv)
Dominio attivo e Protetto da WhoisGuard (al 18/06/2015)* (movie2k.tv)
Copia del sito accessibile anche sui domini movie2k.tl, movie4k.to e movie4k.tv

Traffico diretto al sito movie2k.tv, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione


AgCOM. A Novembre 2013 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) hanno
raggiunto la vetta pi alta toccando appena 139 utenze**

Traffico diretto al sito movie2k.to, esclusivamente proveniente dallItalia, prima dellinibizione


AgCOM. A Ottobre 2013 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) hanno
raggiunto la vetta pi alta toccando appena 137 utenze**
Nei precedenti grafici anche possibile vedere che, anche pochi mesi prima dellinibizione
AGCOM, il traffico ai siti movie2k.tv e movie2k.to era tendenzialmente nullo. Da qui
linterrogativo sul perch inibire un sito che praticamente non generava visite dal territorio italiano.
Ad oggi lattivit del sito movie2k indirizzata sui seguenti siti:
MOVIE2K.TL MOVIE4K.TO MOVIE4K.TV
La versione di maggior successo, ovvero MOVIE4K.TO, raccoglie il 71% delle proprie
visualizzazioni da Germania e U.S.A..

29

Lafflusso dallItalia sotto il 3%***

Traffico diretto al sito movie4k.to, esclusivamente proveniente dallItalia. A Marzo 2015 gli
accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) hanno raggiunto le 10.900 utenze, un
numero ben pi elevato rispetto a quello fatto registrare dai domini inibiti dallAgCOM

ScreenShot del sito movie4k.to del 15 Novembre 2013, a testimonianza del fatto che il sito era gi
disponibile allepoca dellinibizione, da parte di AgCOM, di movie2k.to e movie2k.tv
Conclusioni
I navigatori telematici hanno accesso al sito speculare a quello inibito dallAGCOM, con un
afflusso di visite che passato dai 139 utenti prima dellinibizione da parte di AGCOM alle 10.900
utenze del sito speculare.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
30

WATCHSERIES.AG
(DDA/206 Accesso inibito dallAGCOM a NOVEMBRE 2014)

Dominio creato il 15/07/2013*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e registrato a nome di Antoniwa Asya (al 18/06/2015)*
Come ammesso dalla stessa FAPAV nellistanza, COPIA del sito raggiungibile anche
allindirizzo WATCHSERIES.LT (anche su watchseries.se e wathseries.vc ma con visite nulle in
Italia).
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 20.000 Opere
Audiovisive)

Traffico diretto al sito watchseries.ag, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


linibizione AgCOM. A Ottobre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto la vetta pi alta toccando 28.400 (unico mese in cui il sito web ha avuto
visite significanti in Italia)**

Traffico diretto al sito watchseries.lt, esclusivamente proveniente dallItalia, due mesi dopo
linibizione di watchseries.ag da parte dellAgCOM. A Gennaio 2015 gli accessi provenienti da
Organic Search (Motori di Ricerca) hanno raggiunto 34.400, numero di accessi ben superiori
rispetto al sito inibito dallAgCOM**
31

Dai grafici particolarmente evidente come, per watchseries.lt, gli accessi fossero in numero
considerevolmente pi elevato rispetto al sito gemello watchseries.ag, nel periodo precedente
linibizione da parte di AGCOM.

ScreenShot del sito watchseries.lt del 2 Dicembre 2014

Conclusioni
Il provvedimento di inibizione non ha avuto alcun effetto se non quello di far aumentare laccesso
alle opere oggetto dellistanza nelle sue diverse forme allAGCOM, anzi i visitatori Italiani del sito
sono passati da 28.400 dellaprile 2014 ai 34.400 del gennaio 2015.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
32

TANTOSTREAMING.COM
(DDA/159 Accesso inibito dallAGCOM a SETTEMBRE 2014)

Dominio attualmente in vendita*


Location IP: Monaco (GERMANIA)*
Dominio attivo e in vendita, registrato a nome della FindUAName.com LLC (al 19/06/2015)*
NESSUNA REDIRECT creata dopo linibizione, poich il Sito Web ha cessato la sua attivit

Traffico diretto al sito tantostreaming.com, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese


precedente linibizione AgCOM. Ad Agosto 2014 gli accessi provenienti da Organic Search
(Motori di Ricerca) hanno raggiunto la vetta pi alta toccando 200 accessi**

ScreenShot del sito tantostreaming.com del 29/11/2014

33

Conclusioni:
Dal grafico, e osservando il numero di accessi generato dal sito, si evince come linibizione inflitta
a tantostreaming.com risulti priva di utilit.
La rinuncia dei gestori a dare continuit al sito conferma la bassa popolarit raggiunta.
Il sito, prima dellinibizione, risultava accessibile anche passando dal dominio tantostreaming.tv
(dominio al momento non attivo).

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
34

TORRENTDOWNLOAD.WS
(DDA/32 Accesso inibito dallAGCOM a MAGGIO 2014)

Dominio creato il 21/04/2011*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 22/06/2015)*
Copia del sito web disponibile anche allindirizzo TORRENTDOWNLOAD.CO
(Per loro stessa ammissione, al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno circa 5.524.000
Opere Audiovisive)

Traffico diretto al sito torrentdownload.ws, esclusivamente proveniente dallItalia, fino al


Gennaio 2013 (Le statistiche dei mesi seguenti non sono disponibili in quanto nulle)**
Il Grafico seguente mostra invece come il sito sia poco seguito in Italia (meno del 4,36% delle
utenze)***. Ci, quindi, dimostra il motivo per il quale il sito non abbia compiuto una migrazione
su un nuovo dominio non inibito.

35

Di seguito, invece, il grafico ci mostra come la copia dello stesso sito disponibile al dominio
TORRENTDOWNLOAD.CO, generi discrete visite dal territorio italiano***

ScreenShot del sito torrentdownload.co del 15/03/2015


Dal procedimento pubblicato su www.ddaonline.it possibile osservare tutti gli URL che la
FAPAV ha indicato, a titolo di esempio, per la stesura dellistanza.
Prendendo, a titolo esemplificativo, uno degli URL segnalati dalla FAPAV, ovvero quello relativo
al film HER-LEI (http://www.torrentdownload.ws/Laura-Pausini-Inedito-%282011%29320Kbit%28mp3%29- DMT/89535BC0C98DDFC783D5DD7D9D9EA8D01FF39308) si pu
36

notare come, dal dominio inibito, si passa automaticamente al medesimo post presente sul nuovo
dominio (http://www.torrentdownload.co/Laura-Pausini-Inedito-%282011%29%20320Kbit%28mp3%29-%20DMT/89535BC0C98DDFC783D5DD7D9D9EA8D01FF39308)

Conclusioni
Tutte le opere inibite sono liberamente disponibili sul sito http://www.torrentdownload.co

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
37

PUTLOCKER.IS
(DDA/199 Accesso inibito dallAGCOM a NOVEMBRE 2014)

Dominio creato l8/11/2013*


Location IP: Zurigo (SVIZZERA)*
Dominio attivo e registrato a nome di Doan Quang Hung (al 22/06/2015)*
Nonostante le ottime visite provenienti dal territorio italiano, il sito in questione rimasto
attivo al dominio PUTLOCKER.IS
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 35.000 Opere
Audiovisive)

Traffico diretto al sito putlocker.is, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese stesso


dellinibizione AgCOM. A Novembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto gli 111.700 accessi**
Il grafico seguente invece mostra il traffico diretto al sito putlocker.is, esclusivamente proveniente
dallItalia, a Maggio 2015. Dopo alcuni mesi dallinibizione il sito tornato sugli stessi livelli

Conclusioni
Il grafico molto importante perch, non solo ci mostra come il sito sia tornato agli stessi livelli
raggiunti al momento dellinibizione.
In sintesi questo avvenimento pu avere 2 spiegazioni:
38

1- Gli utenti, pur di raggiungere il sito putlocker.is hanno fatto uso di una delle tante tecniche per
bypassare il Blocco dei DNS
2- Le statistiche si riferiscono ai soli utenti in grado di raggiungere il sito.
Ergo la popolarit del sito aumentata nonostante linibizione da parte di AGCOM, sullo
stesso identico sito inibito.

ScreenShot del sito putlocker.is del 02/06/2015

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://tubeplus.is.hypestat.com/ (Hypestat.com)
39

SOLARMOVIE.IS
(DDA/210 Accesso inibito dallAGCOM a DICEMBRE 2014)

Dominio creato il 16/07/2014*


Location IP: Montreal (CANADA)*
Dominio attivo e registrato a nome di Danske Erker S.A. (al 22/06/2015)*
Il traffico proveniente dallItalia non era tale da giustificare lo spostamento su un nuovo
dominio
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 600 Opere
Audiovisive in lingua italiana e 70.000 in lingua inglese)

Traffico diretto al sito solarmovie.is, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM.
A Novembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) hanno raggiunto i
7.700 accessi**

Traffico diretto al sito solarmovie.is, esclusivamente proveniente dallItalia, a due mesi


dallinibizione AgCOM. A Febbraio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto i 9.000 accessi, nonostante il sito non abbia indirizzato il proprio traffico
su un nuovo dominio**
40

Conclusioni
Il grafico molto importante perch, non solo ci mostra come il sito sia tornato agli stessi livelli
raggiunti al momento dellinibizione.
In sintesi questo avvenimento pu avere 2 spiegazioni:
1- Gli utenti, pur di raggiungere il sito putlocker.is hanno fatto uso di una delle tante tecniche per
bypassare il Blocco dei DNS
2- Le statistiche si riferiscono ai soli utenti in grado di raggiungere il sito.
Ergo la popolarit del sito aumentata nonostante linibizione da parte di AGCOM.

ScreenShot del sito solarmovie.is del 01/06/2015

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://solarmovie.is.hypestat.com/ (Hypestat.com)
41

WATCHSERIESHD.EU
(DDA/211 Accesso inibito dallAGCOM a DICEMBRE 2014)

Dominio creato il 10/05/2011*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e registrato a nome di Anouar Adlani (al 22/06/2015)*
COPIA DEL SITO disponibile anche allindirizzo WATCHSERIES-ONLINE.EU (Da una
stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno 250.000 Opere Audiovisive)

Il grafico dimostra come il traffico diretto al sito watchserieshd.eu, esclusivamente proveniente


dallItalia e per il mese precedente allinibizione AgCOM, mostri come il sito fosse gi in una
parabola discendente per quanto riguarda gli accessi**

Il grafico dimostra come il traffico diretto al sito watchserieshd.eu, questa volta proveniente da
tutto il mondo, mostri chiaramente (come nel grafico precedente) che il sito fosse gi in una
parabola discendente per quanto riguarda gli accessi**

42

Il grafico mostra come lafflusso di visitatori provenienti dallItalia, relativamente al sito


watchserieshd.eu, sia praticamente inesistente***, il che dimostra la scarsa utilit dellinibizione
da parte dellAGCOM per un sito poco popolare in Italia.

43

ScreenShot del sito watchserieshd.eu del 14/04/2015

Conclusioni
Il sito non aveva di fatto visibilit in Italia in quanto abbandonato dai titolari del sito in tutto il
mondo prima delliniziativa dellAGCOM.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://watchserieshd.eu.hypestat.com/ (Hypestat.com)
44

LIBEROSTREAMING.NET
(DDA/214 Accesso inibito dallAGCOM a DICEMBRE 2014)

Dominio creato il 19/04/2014*


Dominio attivo e protetto da Whois Privacy (al 23/06/2015)*
Ora LIBEROSTREAMING.ORG (Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al
suo interno pi di 1.300 Opere Audiovisive)

Traffico diretto al sito liberostreaming.net, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese


dellinibizione AgCOM. A Dicembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto i 42.400 accessi**

Traffico diretto al sito liberostreaming.org (nuovo dominio di liberostreaming.net) esclusivamente


proveniente dallItalia, dopo 5 mesi dallinibizione AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi
provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) hanno raggiunto i 47.800 accessi**. Da notare
come, guardando i due grafici, il sito abbia trovato una certa regolarit di accessi dopo linibizione e
il cambio di dominio, ovvero da Marzo 2015.

45

ScreenShot del sito liberostreaming.net del 27/04/2014

ScreenShot del sito liberostreaming.org del 15/03/2015,


Si nota la continuit tra il dominio .net e .org dal riferimento al sito nel riquadro rosso

Conclusioni
Il Provvedimento dellAGCOM non ha avuto effetti sul sito oggetto dellIstanza.
Si passati dai 42.200 accessi precedenti allistanza AGCOM nel dicembre 2014, ai 47.800
accessi del Maggio 2015, dopo linibizione dellAGCOM.
Tutte le opere segnalate dallAGCOM sono disponibili nella stessa forma e allo stesso link presente
sul sito dellAGCOM.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
46

TUBEPLUS.ME
(DDA/222 Accesso inibito dallAGCOM a GENNAIO 2015)

Dominio creato il 09/03/2011*


Location IP: Bucarest (ROMANIA)*
Dominio attivo e registrato a nome di tubeplus.me owner (al 23/06/2015)*
REDIRECT al sito TUBEPLUS.IS creata 2 mesi dopo linibizione (tra il 15 Marzo 2015 e il 16
Aprile 2015) quindi non imputabile allinibizione.
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 8.000 Opere
Audiovisive.

47

Entrambi i grafici dimostrano come, per tubeplus.me e tubeplus.is, gli utenti italiani non
contribuiscano al successo del sito. Di fatto, linibizione in Italia, non stata la causa del cambio di
dominio da parte dei gestori del sito**

48

ScreenShot del sito tubeplus.is del 28/04/2015

Conclusioni
Tutte le opere presenti sul sito sono liberamente disponibili al sito Tubeplus.is.
Il provvedimento dellAGCOM non ha avuto alcun effetto.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Dati provenienti da http://tubeplus.is.hypestat.com/ (Hypestat.com)
49

LIMETORRENTS.COM
(DDA/31 Accesso inibito dallAGCOM a MAGGIO 2014)

Dominio creato il 09/07/2009*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e registrato a nome di MUHAMMAD JAVED ASHRAF (al 24/06/2015)*
Oggi anche LIMETORRENTS.CC (Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al
suo interno pi di 1.180.000 Opere Audiovisive, solo per quanto riguarda film)

Traffico diretto al sito limetorrents.com, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM. Ad Aprile 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto i 9.000 accessi**

Traffico diretto al sito limetorrents.cc, esclusivamente proveniente dallItalia, alcuni mesi dopo
linibizione AgCOM. A Dicembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) hanno raggiunto i 162.000 accessi**
Dai grafici si nota come il nuovo dominio su cui indirizzato il sito limetorrents.com, ovvero
limetorrents.cc, sia notevolmente cresciuto dopo linibizione da parte di AgCOM.

50

ScreenShot del sito limetorrents.cc del 24/06/2015

Conclusioni
Dai grafici si nota come il nuovo dominio su cui indirizzato il sito limetorrents.com, ovvero
limetorrents.cc, sia notevolmente cresciuto dopo linibizione da parte di AgCOM.
Da segnalare come, nel DDA/281 del 5 Marzo 2015, unistanza pervenuta allAGCOM da parte
dalla societ Ing. Claudio Baldi S.r.l., giusta delega conferita dalla societ Rainbow S.r.l.,
relativamente allopera presenza allURL http://www.limetorrents.co/search/all/WinxClub%20The-Mystery-Of-The-Abyss/ (sito clone di limetorrent.com) sia stata ignorata ed
archiviata il 10 Aprile 2015.
Ci dimostra:
a) Che il sito cresciuto in popolarit ed accessi da parte degli utenti Italiani dopo linibizione
da parte di AGCOM
b) Che linibizione operata dallAGCOM a maggio del 2014 non ha avuto alcun effetto, al
punto che la stessa AGCOM ha dovuto archiviare un procedimento contro lo stesso sito 10
mesi dopo.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
51

TORRENT.CD
(DDA/59 Accesso inibito dallAGCOM a GIUGNO 2014)

Dominio creato il 10/10/2007*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e ATTUALMENTE IN VENDITA (al 24/06/2015)*
Copia del sito attualmente disponibile su TORRENTZ.CD

Dai grafici particolarmente evidente come lafflusso proveniente dallItalia sia cambiato a seguito
dellinibizione da parte di AGCOM ai danni di torrent.cd
Gli utenti italiani, che contribuivano per il 4,66% alle visite totali di torrent.cd, a seguito
dellinibizione sono passati al sito torrentz.cd, che ora pu vantare il 7,75% di visite provenienti
dallItalia**

52

ScreenShot del sito limetorrents.cc del 24/06/2015


Conclusioni:
Tutte le opere sono liberamente disponibili sul sito.
Il sito inibito, nella sua versione con laggiunta della zeta, ha aumentato considerevolmente la sua
popolarit in Italia dopo linibizione da parte di AGCOM.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
53

YOURBITTORRENT.COM
(DDA/76 Accesso inibito dallAGCOM a GIUGNO 2014)

Dominio creato il 26/10/2005*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e Whois Privacy (al 24/06/2015)*
Il traffico proveniente dallItalia era praticamente assente

Traffico diretto al sito yourbittorrent.com, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese


precedente e il mese stesso dellinibizione AgCOM. A Maggio e Giugno 2014 gli accessi
provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano nulli**

Il grafico in alto dimostra come invece, nel resto del mondo e soprattutto in U.S.A., il sito
yourbittorrent.com sia molto popolare, arrivando a totalizzare nel Maggio 2015 10,8 Milioni di
visite***

54

ScreenShot del sito yourbittorrent.com del 24/06/2015

Conclusioni
Linibizione ha avuto a che fare con un sito che non generava alcun accesso dal nostro Paese da
diversi mesi.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
55

BTDIGG.ORG
(DDA/123 Accesso inibito dallAGCOM a LUGLIO 2014)

Dominio creato il 22/01/2011*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e Whois Proof (al 25/06/2015)*
Il traffico proveniente dallItalia era praticamente assente

Conclusioni
Traffico diretto al sito btdigg.org, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente
linibizione AgCOM. A Giugno 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca)
erano praticamente nulli**
In ogni caso lafflusso, modestissimo, stato costante e non diminuito dopo linibizione da parte
di AGCOM.

56

Il grafico in alto dimostra come invece, nel resto del mondo e soprattutto in Cina, il sito btdigg.org
sia molto popolare, arrivando a totalizzare nel Maggio 2015 4,2 Milioni di visite***

ScreenShot del sito btdigg.org del 25/06/2015

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
*** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)

57

DEMONOID.PH
(DDA/157 Accesso inibito dallAGCOM a SETTEMBRE 2014)

Dominio creato il 27/04/2012*


Location IP: Mosca (RUSSIA)*
Dominio attivo e protetto da Neurocube (al 25/06/2015)*
Oggi DEMONOID.PW
(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 620.000 Opere
Audiovisive)

Traffico diretto al sito demonoid.ph, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM. Ad Agosto 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano a 13.000**

Traffico diretto al sito demonoid.ph, esclusivamente proveniente dallItalia, due mesi dopo
linibizione AgCOM. A Novembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano a 13.800, ai quali vanno aggiunti i circa 2.700 del sito demonoid.pw**
In questo caso, nonostante linibizione, il sito ha continuato la striscia positiva di accessi
provenienti dallItalia, aggiungendo anche quelli provenienti da un altro dominio sul quale
ospitato lo stesso sito
58

Snapshot della Redirect del sito demonoid.ph verso demonoid.pw del 30/05/2015

ScreenShot del sito demonoid.pw del 25/06/2015


Conclusioni
Il sito ha continuato ad avere accessi sullo stesso sito inibito dallAGCOM, aumentandone anche la
popolarit attraverso il sito speculare.
Tutte le opere segnalate dagli istanti sono dunque liberamente consultabili nonostante lordine dato
dallAutorit.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
59

PSYCHOCYDD.CO.UK
(DDA/171 Accesso inibito dallAGCOM a OTTOBRE 2014)

Dominio creato il 05/03/2004*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e Registrato a nome di ian clift (al 26/06/2015)*
Le visite provenienti dallItalia non giustificavano un re-indirizzamento. Il sito anche
conosciuto come ROCKBOX.ORG dal quale si pu scaricare il software (Da una stima fatta fino
al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 14.800 Opere Audio)

Traffico diretto al sito psychocydd.co.uk, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese


precedente allinibizione AgCOM. A Settembre 2014 gli accessi provenienti da Organic Search
(Motori di Ricerca) erano a 1.000 (numero molto basso di utenti)**

Traffico diretto al sito psychocydd.co.uk, esclusivamente proveniente dallItalia, 4 mesi dopo


linibizione AgCOM. A Febbraio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano a 890 (numero molto basso di utenti e in linea con quelli precedenti linibizione)**
Dalle statistiche nei grafici emerge come linibizione del sito psychocydd.co.uk sia stata poco utile
non solo per gli effetti, ma anche per il numero esiguo di accessi che produceva

60

A queste statistiche vanno aggiunti, inoltre, gli accessi provenienti, sempre ed esclusivamente
dallItalia, del sito rockbox.org, illustrati nel seguente grafico. A Febbraio 2015 gli accessi
provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca) erano a 1.200**
Conclusioni:
Linibizione operata da AGCOM non ha avuto effetto, rimanendo invariata la percentuale di
accessi, invero molto modesta di utenti che si recano sul sito.
A ci si aggiunge la consultabilit delle opere segnalate con istanza sul sito gemello.
La Consultabilit delle opere dellingegno dunque aumentata dopo linibizione da parte
dellAGCOM.

ScreenShot del sito psychocydd.co.uk del 26/06/2015

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
61

FILM-ITALIA.NET
(DDA/284 Accesso inibito dallAGCOM a MARZO 2015)

Dominio creato il 09/03/2014*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e protetto da WhoisGuard (al 26/06/2015)*
Ora FILMITALIA.BIZ

,(Da una stima fatta fino al 2 Luglio 2015 il sito pu contare al suo interno pi di 5.170 Opere
Audiovisive)

Traffico diretto al sito film-italia.net, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM. A Febbraio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano intorno a 150.000**

62

Traffico diretto al sito filmitalia.biz, esclusivamente proveniente dallItalia, 2 mesi dopo


linibizione AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca)
erano intorno a 180.000**

ScreenShot del sito filmitalia.biz del 26/06/2015

Conclusioni
Tutte le opere sono disponibili sul sito, laccesso allo stesso portale aumentato dopo linibizione
da parte di AGCOM, passando dai 150.000 accessi ai 180.000 accessi

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Dati provenienti da http://www.similarweb.com/ (SimilarWeb LTD)
63

MEGASHARE.SH
(DDA/301 Accesso inibito dallAGCOM a MARZO 2015)

Dominio creato il 12/11/2013*


Location IP: Server CloudFlare*
Dominio attivo e registrato a nome di Bulaha Lolita (al 23/06/2015)*
Copia del sito per presente sui domini:
- MEGASHARE.INFO
- MEGASHARE.BZ
- MEGASHARE.SC

Traffico diretto al sito megashare.sh, esclusivamente proveniente dallItalia, il mese precedente


allinibizione AgCOM. A Febbraio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di
Ricerca) erano tendenti allo zero**

Traffico diretto al sito megashare.sc, esclusivamente proveniente dallItalia, due mesi dopo
linibizione AgCOM. A Maggio 2015 gli accessi provenienti da Organic Search (Motori di Ricerca)
erano superiori ai 38.000**

64

ScreenShot del sito megashare.sc del 26/06/2015

Conclusioni
Il provvedimento dellAGCOM stato inefficace.
Gli accessi al sito sono drasticamente aumentati dopo linibizione da parte di AGCOM.

* Whois e dati dominio provenienti da https://whois.domaintools.com/


** Grafici provenienti da http://it.semrush.com/ (Domain Overview Report per google.it database)
65

CONCLUSIONI
Lo Studio effettuato sullaccesso ai Siti Web per la diffusione di opere protette da Copyright, nel
settore audiovisivo, inibiti da parte dellAGCOM dal 31 Marzo 2014 sino al 10 aprile 2014, ha
dimostrato che:
-

Nella quasi totalit dei casi, per i Siti Web inibiti dallAGCOM (vedi a titolo
esemplificativo CINEBLOG-01.NET, CB01.TV, TANTIFILM.COM e ROBINFILM.ME) si
pu affermare, dai grafici e dalle statistiche prese in esame, che i siti riconducibili allo stesso
brand di quelli inibiti, hanno visto un incremento degli accessi unici da parte dei visitatori
provenienti dai motori di ricerca.

In pochi casi laccesso al sito risultato stabile rispetto alla fase che ha preceduto lordine di
inibizione da parte di AGCOM.

In alcuni casi laumento ha avuto proporzioni enormi, come nel caso di CINEBLOG01.LI e
di TANTIFILM.NET. (rispettivamente da 106.000 a 2.294.000 accessi, e da 21.000 a
553.000).

La semplicit di accesso ai siti inibiti, favorita dalla popolarit del sito, ottenuta anche
tramite le notizie rese pubbliche dallAGCOM, contribuiscono a far aumentare gli accessi ai
siti oggetto di inibizione.

Gli sforzi degli ISP italiani (tenuti ad obbedire alle disposizioni dellAGCOM) vengono del
tutto vanificati.

Il dispendio di risorse e di energie addossato agli intermediari della rete appare del tutto
ingiustificato e cos lattivit della stessa Autorit in tema di diritto dautore, vista
linefficacia palese dei provvedimenti adottati.

In molti casi portati allattenzione dellAutorit esiste una sovrapposizione con le attivit
della Magistratura Ordinaria che gi opera disponendo le inibizioni allaccesso agli stessi siti

Gli stessi rapporti e istanze pubblicate sul sito dellAGCOM visibili a tutti gli utenti della
rete, in cui sono specificati non solo i nomi a dominio dei Siti Web ma anche gli URL delle
opere prese in considerazione, favoriscono il diffondersi delle stesse opere anche dopo
linibizione.

66

Dopo linibizione, infatti, i Siti Web mantengono inalterata lURL dellopera presente
nellistanza, come riportato nel seguente esempio estrapolato dal DDA/250 del 21 Gennaio
2015:
DA
http://www.cb01.tv/delivery-man-2014/ ( Inibizione AGCOM)

A
http://www.cb01.eu/delivery-man-2014/ ( No Inibizione AGCOM)

Si pu quindi affermare che, in sostanza, i provvedimenti AGCOM possano essere usati


come veicolo per ricercare URL di opere di fatto inibite ma gi disponibili o sullo stesso
sito (adottando strumenti di aggiramento dei DNS) oppure sullo stesso sito con estensione
diversa.
I titolari dei diritti dautore che segnalano i siti allAutorit si trovano nella condizione di
fornire ai navigatori telematici la strada per giungere pi rapidamente alle proprie opere
generando un potenziale pericolo di violazione infinitamente maggiore rispetto al periodo
precedente listanza allAutorit.
La presente ricerca conferma, in termini temporali, quanto gi emerso dallo Studio del
Marzo del 2015 dellInstitute for Prospective Technological Studies della Commissione
europea (Online Copyright Enforcement, Consumer Behavior, and Market Structure).
Lo studio analizza le conseguenze del pi importante intervento supply-side in Germania, la
chiusura del sito kino.to avvenuta nel giugno del 2011.

Secondo questo Rapporto la chiusura del sito ha condotto ad una diminuzione del consumo
di pirateria (circa il 30%) nelle prime 4 settimane dallintervento, a partire dalla quinta
settimana si osservato, invece, un aumento dellutilizzo di contenuti illeciti, sia tramite i
siti di contenuti illeciti gi presenti, ma soprattutto grazie allingresso di nuovi siti di
contenuti illeciti (cosiddetto effetto Hydra).
I provvedimenti dellAGCOM aggiungono alleffetto Hydra ed effetto sostituzione, gi
analizzati nelle precedenti esperienze Europee dagli Studi Incopro e Institute for Prospective
Technological Studies, una consultabilit diretta delle opere pirata successiva agli ordini

https://ec.europa.eu/jrc/sites/default/files/JRC93492_Online_Copyright.pdf

67

impartiti ai Provider, attraverso il sito istituzionale dellAutorit per le garanzie nelle


comunicazioni.
Le opere oggetto di inibizione sono infatti nella stragrande maggioranza dei casi presenti
allo stesso link segnalato dallAutorit nei propri provvedimenti, attraverso un semplice
redirect.
Ci determina un aumento complessivo della consultabilit di opere pirata sulla rete
internet per gli Utenti Italiani, ed un aumento della consultabilit specifica delle opere di chi
richiede una tutela, che non era presente prima dellentrata in vigore, il 31 Marzo 2014, del
regolamento AGCOM in materia di diritto dautore.
Gli Effetti complessivi di un anno di attivit dellAutorit, che appaiono dai dati analizzati,
si possono riassumere in un significativo aumento dellaccesso ai siti target da parte dei
navigatori Italiani provenienti dai Motori di ricerca ed un conseguente aumento della
pirateria multimediale anzich di una sua diminuzione.

68

ANALISI DEGLI STRUMENTI USATI


I dati statistici provengono dai seguenti portali

SEMRUSH.COM
SEMrush creato da professionisti SEO/SEM. Siamo in possesso delle competenze,
dell'esperienza e dei dati necessari
I grafici presenti nella studio si riferiscono solo ed esclusivamente alle ricerche organiche (Google
Search Engine e Bing), relativamente ai primi 20 risultati della ricerca organiche di Google e Bing.
Tutti i nostri dati sono basati sui primi 20 risultati per le keywords presenti allinterno del nostro
database. Queste keywords fanno parte del nostro database perch cercate frequentemente e quindi
rappresentano un grande indicatore per i nostri utenti. Ci focalizziamo sui primi 20 risultati di
ricerca perch essi portano il 99% di traffico su di un sito web. (http://it.semrush.com/)

Come funzionano i dati statistici?


Semrush nasce come strumento SEO, usato da professionisti, per capire landamento di un sito
sotto il profilo delle Keywords (parole chiave) e dei risultati nella ricerca organica (Motori di
Ricerca). Semrush acquisisce i dati che vengono mostrati agli utenti dal SERP (Search Engine
Report Page), importandoli in propri database. Questi software si impegnano a effettuare scansioni
rapide e veloci (tipo gli spider dei motori) analizzando in tempo reale i risultati degli stessi Motori
di Ricerca, come Google e Bing nelle varie lingue.
Al momento, Semrush raccoglie dati per i seguenti paesi: the US, the UK, Canada, Australia,
Russia, Germany, France, ITALY, Spain, Brazil, Argentina, Belgium, Switzerland, Denmark,
Finland, Hong Kong (China), Ireland, Israel, Mexico, the Netherlands, Norway, Poland, Sweden,
Singapore and Turkey.
Semrush.com elabora dati statistici per FORBES.COM, BLINDS.COM, PHILIPS.COM e
PAYPAL
-

E-Commerce Forum (consorzionetcomm.it)


SEMrush il leader nel mercato dei software di analisi della competizione. I report e gli
strumenti vengono costruiti con valutazioni di dati come la comparazione dei domini e delle
parole chiave su scala nazionale, regionale o locale. Le stime si basano su informazioni
estratte dai primi 20 risultati di ricerca di Google (e di Bing) in quanto questi sono i
risultati di ricerca che guidano oltre il 99% del traffico proveniente dai motori di ricerca
Da http://www.ecommerceforum.it/ita/ecommerceforum2014/sponsor/schedasponsor.aspx?IDSponsor=293
69

SIMILARWEB.COM
SimilarWeb non si basa su un singolo canale per la raccolta dei dati. Lavoriamo con una grande
quantit di fonti per creare limmagine pi accurata del mondo digitale. Questi dati sono raccolti
nei server di elaborazione, dove vengono girati in potenti informazioni. Tratto e tradotto da
http://www.similarweb.com/ourdata

COME FUNZIONA?
I dati Similar Web provengono da 4 fonti principali:
- Un gruppo di oltre 100 Milioni di dispositivi monitorati, attualmente il pi grande quadro del
settore.
- Fornitori di Servizi Internet (ISP) locali situati in molti paesi diversi.
- I nostri Web Crawler scandiscono ogni sito pubblico per creare una mappa molto accurata del
mondo digitale.
- Centinaia di migliaia di fonti di misura diretti da siti web e applicazioni che sono collegati con noi
direttamente (questultima fonte ci aiuta notevolmente ad aggiornare continuamente
i nostri
algoritmi e raggiungere stime pi precise per tutti i siti e applicazioni mobili).
Da Aprile 2015 un nuovo algoritmo di Similar Web ha migliorato i dati e le stime da condividere
con il pubblico. Il risultato stato che le stime sono molto pi precise. Tratto e tradotto da
http://www.similarweb.com/knowledgebase/faqs/

LE OPINIONI DEGLI ESPERTI


-

Statistiche dei siti concorrenti con Similarweb


Uno degli strumenti pi recenti Similarweb, che mostra dati di navigazione interpolati
dalle statistiche dei siti raccolte attraverso diversi canali, come il panel formato da oltre 10
milioni di utenti, i dati provenienti da alcuni dei pi famosi ISP mondiali, il traffico di
migliaia di siti che hanno collegato il proprio Google Analytics con il servizio
condividendone i dati e i crawler proprietari che scansionano i siti web
Da http://blog.artera.it/seo/come-spiare-le-statistiche-dei-siti-concorrenti
Fare Benchmarking di siti di competitor (Articolo scritto da Leonardo Bellini basandosi
su un post di Dave Chaffey, CEO e Co-Founder di smartinsights.com)
Il migliore strumento gratuito secondo Dave oggi SimilarWeb, uno strumento Freemium
che ti permette anche di comparare le apps e non solo i siti. Nella versione gratuita
permette di confrontare reach, ranking ed engagement di pi siti
Da http://www.digitalmarketinglab.it/dm/10-tool-gratuiti-per-il-digital-marketer/

70

LAutore:
PROF. ING. GIORGIO CLEMENTE
Giorgio Clemente laureato in Ingegneria Elettronica allUniversit di Padova, assistente di ruolo alla
cattedra di Misure Elettroniche, ha sviluppato la sua carriera accademica e l'attivit di ricerca presso il
Dipartimento di Elettronica ed Informatica (attualmente Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione) della
stessa Universit come professore associato.
Ha tenuto corsi di Elementi di Calcolo Numerico e Programmazione, Controllo di Processi, Elaborazione
automatica dellinformazione ed Architettura degli Elaboratori.
stato titolare della cattedra di Sistemi Operativi del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica presso la
Facolt di Ingegneria dellUniversit di Padova dal 1978 al 2014.
Lattivit di ricerca, documentata da oltre quaranta tra libri e pubblicazioni scientifiche, si sviluppata
principalmente nei settori della strumentazione biomedica, delle applicazioni dei sistemi in tempo reale per
applicazioni industriali, controllo di processi, sistemi di supervisione, riconoscimento di immagini, sistemi
multimediali per la formazione a distanza e robotica autonoma.
Dal 1987 al 2003 stato Direttore Generale del Consorzio Padova Ricerche. In tale veste ha sviluppato
attivit di supporto alle imprese, coordinando oltre un centinaio di progetti di ricerca, sviluppo e
trasferimento tecnologico, contribuendo personalmente al supporto tecnico scientifico nel settore della
information technology, robotica e controllo in processi, sistemi Embedded.
Ha contribuito alla realizzazione della infrastruttura del sistema interattivo multimediale per formazione a
distanza su rete digitale wireless, utilizzato per il supporto del corso di teledidattica in Ingegneria Informatica
dell'Universit di Padova.
E' stato consulente di Enti Pubblici e Aziende per le problematiche relative all'impiego degli elaboratori
nell'Automazione di processo; ha partecipato alla progettazione sia Hardware che Software di sistemi di
controllo ridondanti e distribuiti per applicazioni industriali nel campo Siderurgico e Chimico. E' stato
responsabile del progetto del sistema HEIDI, di telecontrollo in tempo reale per la supervisione di oltre 80
impianti di depurazione e per il monitoraggio ambientale, sviluppato per conto della provincia di Trento.
E' stato consulente del Ministero del Tesoro e della Programmazione Economica per la valutazione di Opere
e di Progetti di Ricerca di interesse nazionale nel settore della IT.

71

PUBBLICAZIONI
PAGELLO E., CLEMENTE G., D'ANGELO A., MENEGATTI E., PRETTO A., TONELLO S. (2005) A
Surveillance System based on a Distributed Vision System cooperating with a Mobile Robot. Proceedings of
the 36th International Symposium on Robotics (ISR-2005) 36 November 29 - December 03, 2005 Tokyo,
Japan.
ADORNI G., BONARINI A., CLEMENTE G., NARDI D., PAGELLO E., PIAGGIO M. (2000) ART00 Azzurra Robot Team for the Year 2000, Proceedings of 4th RoboCup Workshop August 27-September 3,
2000, Melbourne, Australia.
NARDI D., ADORNI G., BONARINI A., CHELLA A., CLEMENTE G., PAGELLO E., PIAGGIO M.
(1999) ART99 - Azzurra Robot Team, Proceedings of 3rd RoboCup Workshop,July 30- August 6, 1999,
Stockholm, Sweden.
CLEMENTE G.; NARDI D.; PAGELLO E. (1998) ART Azzurra Robot Team. RoboCup-98: Robot Soccer
World Cup II - Lecture Notes in artificial intelligence Springer-Verlag Berlin 458- 463 July 2-9, 1998 Paris,
France.
BOMBI F, CLEMENTE G, CONGIU S, DALPASSO M, FILIRA F, FURIN M, MORO M, SGARGETTA
M, VERAGO R (2006). A new multimedia distributed system for live teaching. In: IADAT-e2006 - 3rd Intl.
Conf. on Education. Barcellona (Spagna), 12 - 14 luglio 2006, p. 21-25, ISBN: 84-933971-9-9
BOMBI F, CLEMENTE G, CONGIU S, DALPASSO M, FILIRA F, FURIN M, MORO M, SGARGETTA
M, VERAGO R (2006). Live teaching with an advanced multimedia distributed system. In: IODL2006 - 2nd
Intl. Open & Distance Learning Symposium. Eskisehir (Turkey), 13-15 settembre 2006, p. 489-500, ISBN:
978-975-060-413-3
BOMBI F, CLEMENTE G, CONGIU S, DALPASSO M, FILIRA F, FURIN M, MORO M, SGARGETTA
M, VERAGO R (2005). A new multimedia distributed system for on-line advanced teleteaching. In: ICL
Conference. Villach (Austria), 28-30 settembre 2005, ISBN: 3-89958-136-9
CLEMENTE G, FILIRA F, MORO M (2011). Sistemi Operativi Architettura e programmazione
concorrente, 3aed. vol. 1, p. 1-515, PADOVA:Libreria Progetto
CLEMENTE G, FILIRA F, MORO M (2006). Sistemi Operativi Architettura e programmazione
concorrente, 2ed. vol. 1, p. 1-450, PADOVA:Edizioni Libreria Progetto, ISBN: 88-87331-57-X
CLEMENTE G., FILIRA F. (2002). Teledidattica Multimediale interattiva. GALILEO. vol. 153, pp. 34-37
ISSN: 1122-9160.
BACCOLINI G., BENETAZZO L., CLEMENTE G. (1973). A variable dead zone counter as maximum
value follower. IEEE TRANSACTIONS ON INDUSTRIAL ELECTRONICS. vol. IECI-20, pp. 170-175
ISSN: 0278- 0046.
BACCOLINI G., BENETAZZO L., CLEMENTE G. (1972). Generatore di segnale d'allarme per mancata
alimentazione. AUTOMAZIONE E STRUMENTAZIONE. vol. 20, pp. 414-418.
BENETAZZO L., BUSNARDO B., CLEMENTE G. (1972). Identificazione di un modello di distribuzione
della tiroxina nell'uomo. ANNALI DELL' ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'. vol. 8, pp. 890-906.
BENETAZZO L., BUSNARDO B., CLEMENTE G. (1972). A functional model of early thyroxine
distribution in man. JOURNAL OF MEDICAL AND BIOLOGICAL ENGINEERING. vol. 10, pp. 337-345
72

Oxford (UK).
BENETAZZO L., CLEMENTE G. (1972). Ottimizzazione di un modello di distribuzione della tiroxina
nell'uomo. ANNALI DELL' ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'. vol. 8, pp. 881-889.
CLEMENTE G., DEGANI R., FANTUZZO D. (1972). Elaborazione automatica di segnali ECG: Filtri
digitali e filtri logici. ANNALI DELL' ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'. vol. 8, pp. 784-794.
CLEMENTE G., DEGANI R., FANTUZZO D. (1972). Tecniche digitali per il riconoscimento di
configurazioni in segnali ECG. ANNALI DELL' ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'. vol. 8, pp. 773-783.
CLEMENTE G., FANTUZZO D. (1971). Sistema di scansione per coordinate curvilinee. AUTOMAZIONE
E STRUMENTAZIONE. vol. 19, pp. 67-72.
CLEMENTE G., FANTUZZO D. (1971). Valutazione degli errori nell'identificazione di sistemi a
rilassamento. ALTA FREQUENZA. vol. 40, pp. 338-351 ISSN: 0002-6557.
CLEMENTE G., RICCERI G. (1971). Indagine Sperimentale di un nuovo sistema Clinometrico per la
misura delle deformazioni orizzontali del terreno. TECNICA ITALIANA. vol. 36, pp.73-84.
CLEMENTE G., L. PENGO. (1995). THE WEAKNESS OF THE CRIS IN THE IDENTIFICATION OF
POSSIBLE PARTNERSHIP. CRIS95 - Milano.
CLEMENTE G., FILIRA F., MORO M. (2003). Sistemi Operativi, Architettura e Programmazione
Concorrente. (pp. 1-363). PADOVA: Edizioni Libreria Progetto (ITALY).
CLEMENTE G., MORO M. (1999). Sistemi Operativi. (pp. 1-522). PADOVA: Edizioni Libreria Progetto
(ITALY).
CLEMENTE G. (1974). Note di PL/I. (pp. 1-130). BOLOGNA: Patron (ITALY).
CLEMENTE G., SIGNORINI C. (1974). Elementi di calcolo numerico. (pp. 1-322). BOLOGNA: Patron
(ITALY).
CLEMENTE G., M. MORO, M. PENZO. (1998). Un modello competitivo per il riconoscimento geometrico.
VI Convegno dell'Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale. Atti. Padova.
G., CONGIU S., MORO M. (1992). Communication Software for Real Time Control. IECON 92 International Conference on Industrial Electronics and Control. IEEE Proceedings. S.Diego (CA).
CENZATO M., CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1990). A system architecture for Robotics. 16th
Workshop On Real Time Programming. IFAC/IFIP Proceedings. Berlin.
BRESSAN C., CLEMENTE G., CORDENONSI A., MORO M., ROMANIN JACUR G. (1988).
Progettazione CAD di modelli basati su Reti di Petri Estese. Giornate AIRO su Ricerca Operativa e
Intelligenza Artificiale. Atti. Pisa.
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1987). An Integrated Debugger for a Threaded-code Machine.
Internernational Symposium. on Applied Informatics. IASTED Proceedings. Grindelwald (CH).
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1987). Tools for creating application oriented programming
environments. Workshop on Information in Manufacturing Automation. Proceedings. Dresden (DDR).
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M., PETRI D. (1987). A Threaded code based Programming
Environment for Robotics. Industrial Electronics Society Conference on Applications of Intelligence in Ind.
IEEE Proceedings. Cambridge (MA).
73

CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1985). A language sensitive editor for PCL program
development. Advances in Informational Aspects of Industrial Automation. Proceedings. Berlin (DDR).
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1984). A concurrent Pascal language for a multi-processor cross
support system. DECUS Europe Symposium. Proceedings. Amsterdam.
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M., VOLONNINO A. (1984). A language for concurrent process
control in industrial automation. International Conference on Engineering Software for Microcomputers. (pp.
725-739). Pineridge Press, Swansea (UK).
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1983). PPL - A concurrent pre- compiled PASCAL language for
MODIAC. International Conference on Automation of Industrial Processes. (pp. 187-193). Proceedings.
Torino.
CLEMENTE G., CONGIU S., MORO M. (1982). Un precompilatore PASCAL per la programmazione del
sistema multi-micro MODIAC. Congresso AICA. (pp. 79-86). Atti. Padova.
CLEMENTE G., CONGIU S. (1976). Operating systems concepts in automatic voice synthesis. International
Symposium on Technology for Selective Dissemination of Information. (vol. 76CH1114-86, pp. 138- 142).
IEEE Proceedings. New York (NY).
BENETAZZO L., CLEMENTE G., GOTTARDI G. (1973). DISYM: un modello di simulazione per il
controllo di sistemi distributivi a piu' livelli. Convegno AIRO. (pp. 368-376). Atti.
CLEMENTE G., FANTUZZO D. (1970). Sistemi a Rilassamento. Poste e Telecomunicazioni. (vol. 38, pp.
B321-B329). Roma.
CLEMENTE G. (1969). Biomedical Engineering Education. Graduate level. International Institute for
Medical Electronics and Biological Engineering. (vol. IP-133). Paris.

74