Sei sulla pagina 1di 7

Il Reiki

Energia che Guarisce!


Il Reiki una tecnica Bioenergetica Orientale che permette di canalizzare lEnergia Universale
attraverso le proprie mani e riversarla su di se o su di chi ne ha bisogno.
Il Reiki molto di pi di una semplice ed efficace tecnica di riduzione dello stress, di rilassamento e di
ripristino della salute fisica attraverso l'uso della cosiddetta "energia universale", ovvero l'energia che
permea l'universo e che costituisce il "mattone" fondamentale di ogni cosa vivente o inanimata, anche
uno strumento per la guarigione spirituale.
Il Reiki spesso definito come una tecnica di auto-guarigione, in quanto, sebbene l'energia si possa
trasmettere anche ad altre persone, viene in genere utilizzata principalmente dal terapista reiki su di s.
Proprio in questo sta la bellezza del Reiki: nella sua versatilit, nella possibilit di adattarne tempi e
modi alle proprie esigenze ed al proprio stile di vita, come un dono fatto a se stessi.
Il Reiki non ha dunque nulla a che vedere con religioni, sette e filosofie, ma invece una semplice
tecnica che chiunque pu praticare, ed ha come punti di forza principali:

Lestrema semplicit, con la conseguente facilit dell'apprendimento. Una giornata pu bastare


per apprendere la tecnica
Limmediata verifica delle sue possibilit (gi durante il corso l'energia inizia a scorrere ed
quindi possibile sperimentare immediatamente i suoi benefici);
La potente azione riequilibrante che si manifesta anche a livello emotivo e mentale della
persona;
L'assenza di controindicazioni.

Il Reiki fin dalle sue origini organizzato in 3 livelli, di cui il primo quello fondamentale.
L'energia di cui si parla pi sopra non quella propria dell'operatore ma prelevata all'esterno di esso e
canalizzata (attraverso i canali che tutti abbiamo, e che sono ben conosciuti da coloro che praticano
agopuntura o Shiatsu) nelle braccia e fino alle mani, dalle quali fuoriesce per curare l'operatore stesso
(se le mani saranno appoggiate su di lui) o un'altra persona.
Lesempio pi calzante che spesso viene dato per descrivere il ruolo delloperatore reiki quello di un
"Antennista" e cio di uno specialista che deve far in modo che lantenna sia attivata a ricevere un
particolare tipo di segnale che da sempre viaggia nello spazio.
Il terapista Reiki tramite una serie di operazioni riesce a tarare il nostro impianto per farci ricevere il
segnale in maniera ottimale e definitivo e cio per tutta la vita. Mica maleno! Lantennista effettuer
il collegamento per mezzo di una particolare tecnica detta attivazione per cui da quel momento in poi
e per tutta la vita lantenna potr ricevere sempre il segnale e trasmetterlo tramite le sue mani su di se o
su chiunque desidera sperimentare questa esperienza che pi che essere descritta deve essere
sperimentata.

Per questo cos veloce imparare il Reiki: perch viene "dato", pi che imparato.
Per ulteriori approfondimenti potrete, ricordando che per la sua stessa natura, e per la sua lontananza da
ci a cui siamo abituati, il Reiki pu essere compreso pienamente solamente se lo si pratica!

Primo Livello
Shoden

Tipo di livello:
Il primo livello il livello della pratica. Consiste nel trattare se stessi e poter trattare gli altri a livello
fisico, ovvero effettuare dei trattamenti su di se e sugli altri.

Parole Chiave:
Cura Te Stesso e cura gli altri
Io Prima (per imparare bene la tecniche innanzi tutto su di s) Salute
felicit
Focalizza un aspetto terapeutico del trattamento reiki (effetto personale)

Scopo:
Lo scopo quello di vivere una vita sana e felice

Ricevere i Reiju (armonizzazioni) trasforma la tua coscienza sulla frequenza vibrazionale del Reiki, ed
una volta che l'hai attivata, tua per sempre

Col primo livello apri i canali energetici e diventi tu stesso un canale dal quale passa il Ki universale.
Non impari nessun simbolo, ma apprendi sia le tecniche per il riequilibrio che quelle per guarire da
dolori e malattie fisiche causate dai blocchi energetici. Inizi a comprendere la filosofia del reiki ed inizi
ad essere educato a percepire l'energia vitale.

Il programma di insegnamento Shoden prevede:

I propositi della Komyo Reiki Kai


Cos' il Reiki
La vera storia del Reiki
La vera storia del fondatore: Mikao Usui
I cinque principi del Reiki
Il motto della Komyo Reiki Kai
Lignaggio da Mikao Usui
Le caratteristiche del Reiki
Le composizione dell'imperatore Meiji
Posizioni standard delle mani per il riequilibrio energetico del corpo
Possibili utilizzi del Reiki
Shudan Reiki (maratona Reiki)
Reiki Mawashi (cerchio Reiki)
Posizioni delle mani per curare disturbi fisici
Come elevare il livello dell'energia Reiki
Hatsurei ho
Storia dei cinque principi
La meditazione Anapanasati

Durante il livello Shoden verranno effettuati 4 Reiju

Secondo Livello
Chuden

Tipo di livello:
Livello pratico

Parole Chiave:
Praticante
Curare gli altri
Focalizza la completezza dell'aspetto terapeutico (effetto collettivo)

Scopo:
Lo scopo vivere una vita sana e felice insieme agli altri.
Dopo aver ricevuto le armonizzazioni del secondo livello, ti saranno dati i simboli ed i rispettivi mantra
con i quali la guarigione reiki diventer pi pratica e benefica.
Oltre ad effettuare gli auto trattamenti, sarai in grado riequilibrare e trattare anche altre persone, oltre a

poter intervenire anche sulle malattie psicologiche.


Imparerai le tecniche per il trattamento a distanza, metodo particolare per convogliare l'energia
universale in un determinato punto che pu trovarsi anche molto lontano da te.
Il reiki trascendentale, va oltre la nostra concezione spazio-temporale.

Distanza dal terzo livello (Okuden):


Personale, ma tradizionalmente di almeno 6 mesi

Il programma di insegnamento Chuden prevede:

Spiegazione del secondo livello


Uso comune dei simboli (Shirushi) e dei mantra (Jumon)
Insegnamento del primo (Shirushi) e (Jumon)
Insegnamento del secondo (Shirushi) e (Jumon)
Insegnamento del terzo (Shirushi) e (Jumon)
Metodo Reiki per disintossicarsi
Metodo di esalazione e sguardo fisso
Metodo del trattamento dell'ombelico
Metodo del trattamento delle abitudini

Durante il livello Chuden verranno effettuati 4 Reiju

Terzo Livello
Okuden

Tipo di livello:
Livello sprirituale

Parole Chiave:
Insegnamento pi profondo
Sviluppo ed elevazione spirituale
Pace e Prosperit
Focalizza sull'aspetto spirituale del trattamento reiki, per esempio sulla trasformazione spirituale di
qualcuno.
Vivere seguendo gli insegnamenti di Usui che erano i cinque principi. E' la porta per un nuovo e pi
profondo modo di vivere.

Scopo:
Lo scopo di vivere una vita sana pacifica e prosperosa.

Questo il primo livello spirituale del tuo cammino nel reiki.


Nel terzo livello apprendi l'ultimo simbolo col quale potrai entrare in contatto diretto con l'energia
universale, rafforzando cos la qualit della tua energia reiki.
E' un livello di apprendimento molto particolare, che ti d delle emozioni e delle sensazioni che non
possibile descrivere. Si percepisce l'energia in modo fisico, riesci ad indirizzarla in un punto ed
acquisisci una sensibilit mai provata prima.
Nel terzo livello apprendi anche tecniche specifiche di trattamento (per esempio come trattare problemi
cardio-circolatori, piuttosto che legati a stomaco o pressione). Apprendi anche il massaggio reiki,
tecnica basata sullo strofinamento e sul picchettamento.
Soggettiva, ma tradizionalmente di almeno un anno

Il programma di insegnamento Okuden prevede:

Spiegazione del terzo livello


Insegnamento del quarto Shirushi
Tecniche tradizionali di trattamento Reiki
Zenshin Kekko (massaggio Reiki)
Significati dei simboli
Informazioni sui lignaggi del Reiki
Spiegazione dei diversi livelli del Reiki
Informazioni sulla pratica del trattamento Reiki
Insegnamenti del trattamento Reiki, parole di Mikao Usui
Intervista ad Usui
Guida al metodo di guarigione
Trattamento base delle diverse parti del corpo

Durante il livello Okuden verranno effettuati 2 Reiju