Sei sulla pagina 1di 27

108

grani
Hooponopono

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono

Introduzione
In questa era che procede sempre pi nellesigenza di comprensione
ed evoluzione, in direzione di un mondo migliore a dimensione di
anima e cuore, di strumenti per centrarsi e ritrovare lequilibrio
del nostro S, ce ne sono moltissimi.
Pi avanti vedremo insieme quello che a nostro parere il pi
semplice ed efficace.
Lesigenza di armonia e di completezza che lessere umano sente
sempre pi urgentemente, adesso necessaria e pi pronta che
mai, a portata di mano per tutti gli esseri che in qualsiasi altra
epoca.
E quellesigenza di abitare e crescere in un ambiente psico fisico e
spirituale, dove essere a proprio agio con noi stessi e con gli altri,
nel quale poter esprimere la nostra vera natura che sempre, nel
suo punto pi armonico, essenza di Amore incondizionato.
Il nuovo tipo di vibrazione che si sta manifestando sul nostro amato
pianeta, nonostante lo strascico energetico di unera materialista
e competitiva, sta avendo una positiva metamorfosi, ma in molti
ancora non ci consentiamo di essere costantemente Amore senza
condizioni e soprattutto senza condizionamenti.
Dentro di noi per sappiamo gi cosa significa e come ci si sente
a vivere nella beatitudine.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
Perch tutti abbiamo fatto esperienza di momenti grati e gioiosi,
ancora pi preziosi quando ci sono giunti come doni senza
particolari motivi.
In quei momenti di pienezza e di fiducia in noi stessi, luniverso
ci ha inondato di emozioni talmente profonde e inaspettate che
abbiamo sperimentato latmosfera di quello che si definisce il
Paradiso e che ora possiamo portare anche qui in terra.
Quando non accediamo da tempo in quelle atmosfere perfette ne
abbiamo grande nostalgia insieme a un forte desiderio di poterle
provare ancora.
Limportante ricordare di averle sperimentate, questo ci d la
certezza che il nostro sistema ricetrasmittente attivo e capace
di connessioni di quella portata, e viverle nuovamente solo una
questione di intento e di metodo.
Dobbiamo solo trovare il tempo di riprodurre tali stati e di fare in
modo di stabilizzarli perch diventino parte integrante della nostra
esistenza, qualunque cosa possa accadere dentro o fuori di noi.
Diventare un centro di gravit permanente e di lievezza costante
deve essere tra le nostre priorit.
Perch non ci sono altre cose pi importanti, attraverso le quali
poter raggiungere anche i nostri obiettivi, con quella serenit e
quella sensazione di benessere che necessaria a ogni essere
esistente per godere una vita di gioiosa qualit.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono

Hooponopono
Praticando (e scrivendo e insegnando) Hooponopono da diversi
anni, abbiamo finalmente individuato in questo strumento, cos
semplice ed immediato, quel sostegno di base che comprende
tutte le tecniche che abbiamo conosciuto e sperimentato nel corso
della nostra esistenza.
Questa straordinaria pratica hawaiana ancestrale, ci consente di
accedere a una serenit del cuore importante e stabile, anche nei
momenti di destabilizzazione emotiva.
Le origini di Hooponopono appartengono allepoca primordiale
dei nativi delle isole Hawaii.
Hooponopono un processo di purificazione e guarigione che
deriva dallo Sciamanesimo Hawaiano.
Da quello che si potuto ricostruire, la cultura hawaiana
stata tramandata in modo criptato, nascosta allinterno delle
parole, canzoni e danze tradizionali per preservarla integra e
incontaminata.
Fin dalle origini questa pratica era una cerimonia tribale collettiva
nella quale lo sciamano, il Kahuna (che letteralmente significa:
colui che detiene un segreto, per esteso indica chiunque sia
esperto in qualcosa), era preposto alla gestione e alla risoluzione
dei conflitti, con il sacro compito di pacificare e riarmonizzare gli
esseri coinvolti in tensioni e dissapori, e di riportare allequilibrio
malesseri sia psicologici che fisici.
condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
Anche quando la controversia riguardava due sole persone, tutta
la comunit era invitata a partecipare allopera di purificazione e
di perdono collettivo, che, oltre agli esseri coinvolti, comprendeva
larmonizzazione delle situazioni, delle cose, degli ambienti e dello
spazio, cio coinvolgendo la Natura e gli Spiriti degli Antenati.
Secondo la cultura polinesiana lerrore di una persona (rabbia,
risentimento, senso di colpa, ecc) causa malattia per s e per la
famiglia o la comunit.

Il Rituale Hooponopono
La cerimonia di Hooponopono ancestrale un processo altamente
strutturato con quattro fasi distinte:

1. La fase di apertura
Inizia con una preghiera (Pule) rivolta al S Superiore (Aumakua)
per assistere e benedire la discussione e risolvere i problemi che
vengono presentati.
Lappello ad Aumakua non solo chiede laiuto del S Superiore,
ma aumenta e spesso rafforza limpegno emotivo personale
dellindividuo per risolvere i propri problemi o quelli della famiglia.
La preghiera Pule pone le basi per la sincerit e la veridicit, che
sono ingredienti necessari per rendere il processo di successo e
per ottenere buoni risultati per tutti i soggetti coinvolti.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
2. La fase di discussione
E quella durante la quale tutti i partecipanti condividono i loro
pensieri e sentimenti in modo calmo e in ascolto reciproco. In
questa fase il conflitto viene elaborato, gli strati del problema
vengono sfogliati come una cipolla.
Ogni persona coinvolta dal problema, sia direttamente che
indirettamente, condivide i propri sentimenti e li manifesta
apertamente.
Questo forse laspetto pi delicato di Hooponopono perch
potrebbero scoppiare in qualsiasi momento giudizi, rabbia, collera
o ostilit.
Se gli animi vanno fuori controllo o la discussione si trasforma
in negativo, il Kahuna pu dichiarare un periodo di riflessione
(Hoomalu), di silenzio e di autocontrollo.
Lo scopo di Hoomalu dare tempo e spazio per consentire ai
membri di riflettere sullo scopo del processo Hooponopono e di
riportare le emozioni emerse sotto controllo.
Essenziale per il processo, tuttavia, di evitare le accuse, la colpa
o le recriminazioni.

3. La fase di risoluzione
Questa fase consente la confessione, il perdono e la liberazione.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
Tutto ci che doveva essere detto stato detto, il problema
stato messo alla luce del sole. Tutti possono vedere gli effetti
del problema, ogni persona ha esplorato i propri sentimenti e le
proprie emozioni.
Ora il momento di iniziare le operazioni dirette a risolvere tutti
i problemi esposti.
In questa fase, ogni persona ha la possibilit di confessare o farsi
perdonare (Mihi) per il proprio atteggiamento e di dare e ricevere
il perdono.
La confessione e laccettazione della richiesta di perdono inizia
con il processo di pulizia (Kala), che necessario per guarire tutte
le parti coinvolte.
Sia la persona che ha confessato, che la persona che ha perdonato,
sono tenuti a rilasciare (un altro significato di Kala) reciprocamente.
Kala significa che il conflitto e il problema sono stati rilasciati e
che sono stati tagliati (Oki) completamente. Il nodo disfatto e
la rete districata. Ora sono di nuovo liberi e sani.

4. La fase di chiusura
Il lavoro di Hooponopono stato fatto, il processo completo.
Il problema risolto, lintegrit della famiglia o del gruppo viene
ristabilita e lequilibrio tornato.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
Non rimane che chiudere con un rituale che assicuri la pace
duratura e larmonia. Questo il rituale Pani.
La festa cerimoniale del Pani decisa dal Kahuna, lui o lei pu
semplicemente dichiarare la chiusura della riunione e accomiatare
tutti e, tradizionalmente, sempre il Kahuna fa una sintesi di ci
che accaduto.
Nella maggior parte dei casi vi certamente una riaffermazione
dei punti di forza della famiglia o del gruppo, insieme a una
benedizione riguardo i reciproci legami armoniosi e duraturi.
Se devono essere elaborati altri livelli del problema la fase Pani
rinviata.
Se il problema o i problemi sono stati risolti con successo questo
dichiarato chiuso per sempre, non potr essere pi portato in
vita di nuovo da nessuno.
Nella fase Pule, viene quindi eseguita la preghiera di chiusura
(Hoopau Pule).
La cerimonia ufficialmente chiusa e il gruppo consuma, come da
tradizione, uno spuntino o un pasto insieme (spezzando il pane in
accordo).
Solitamente gli alimenti consumati sono preparati da tutti i membri
del gruppo e il pasto spesso include la condivisione di alghe Kala
(Sargassum echinocarpum), cibo simbolo della liberazione.

condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
In un metodo utilizzato dalla famiglia di Kahuna Makaweliweli
dellisola di Molokai, il completamento di Hooponopono
rappresentato dando alla persona perdonata una ghirlanda fatta
con il frutto dellalbero Hala.
La ghirlanda Hala Lei un simbolo damore, indossarlo durante la
festa del Makahiki significava che le colpe e le difficolt potevano
dirsi dissolte e che il nuovo stato raggiunto senza difficolt.
Molti sono i significati attribuiti alla Hala Lei. Si pu dare un Hala
Lei per spazzare via la sfortuna, per completare un passaggio, per
proclamare la fine di un rischio o linizio del nuovo.

Morrnah Nalamaku Simeona


La grande rivoluzione del metodo tradizionale stata apportata
negli anni 70 dalla sciamana Morrnah Nalamaku Simeona (19 5
1913 Honolulu, Hawaii - 11 2 1992 Kirchheim, Germania).
Con il rinnovamento della pratica Hooponopono da lei denominata
Identit del S attraverso Hooponopono (Self-Identity through
Hooponopono), facendola diventare da inter-personale a intrapersonale con il preciso intento di favorire la connessione e
laccesso individuale alla relazione con il Divino da parte di ogni
essere.
La nuova procedura era basata sullarmonizzazione delle tre parti
interiori del S: Sovraconscio (Aumakua/Padre), Conscio (Uhane/
Madre) e Subconscio (Unihipili/ Figlio) che, una volta in equilibrio,
potevano tornare a risuonare perfettamente con la Divinit.
condividi 108 grani Hooponopono >>

108
grani
Hooponopono
Morrnah attraverso questo tipo di Hooponopono moderno, fece
un lavoro di diffusione straordinaria.
Port il suo insegnamento tenendo corsi di formazione, conferenze
e seminari perfino alle Nazioni Unite, in quasi una dozzina di stati
degli Stati Uniti, e in pi di 14 paesi, tra i quali Germania, Olanda,
Svizzera, Francia, Russia e Giappone; allOrganizzazione Mondiale
della Sanit, istituzioni religiose, organizzazioni imprenditoriali e
presso istituti di cura in tutto il mondo.
Per il suo operato nel 1983 fu insignita del titolo di Tesoro Vivente
dellUmanit delle Hawaii.
Scrisse Identit del S attraverso Hooponopono - Base 1, Base
2 (da leggere dopo due anni di pratica) e Base 3 (da leggere
dopo cinque anni di pratica).
I periodi di pratica erano considerati necessari per sviluppare un
profondo rispetto per la Presenza Divina.
Nel metodo di Morrnha Simeona la risoluzione di un problema,
essenzialmente, viene affidata al Divino tramite una specifica
invocazione (di cui esistono pi versioni).
Spesso ricorre la frase finale: Ed fatto! che stabilisce che
larbitrio dellessere umano lascia completamente il posto al Divino.

condividi 108 grani Hooponopono >>

10

108
grani
Hooponopono
Di seguito due formulazioni di Morrnah:
Divino Creatore: Padre, Madre, Figlio in Uno.
Se io (noi) ____________________, la mia (la nostra) famiglia, I miei (nostri)
parenti e I miei (nostri) avi abbiamo offeso te, ____________________
la tua famiglia, i tuoi parenti o i tuoi avi, con pensieri, parole ed azioni
dallinizio della creazione al presente.
Umilmente, umilmente, io (noi) ti chiediamo (chiediamo a tutti voi) perdono
per tutti i miei (nostri) errori, risentimenti, colpe, acredini, cattiverie,
traumi, dolori, offese, blocchi, ecc , che io (noi) ho (abbiamo) accumulato
dallinizio fino al presente, per favore perdonami!
(Risposta) Si, _________________, io (noi) ti perdoniamo!
Lascia che questacqua pulisca, purifichi e mi (ci) liberi, chi ha offeso e chi
stato offeso, dai vincoli spirituali, mentali, materiali, finanziari e karmici.
(Nota: oggi luso dellacqua non strettamente necessario, un gesto
simbolico di spruzzare pu essere sufficiente).
Espelli dai nostri banchi di memoria tutti i blocchi e le memorie non desiderate
e negative che ci collegano, ci annodano, ci legano e ci vincolano assieme.
Spezza, libera, slega e rilascia queste memorie e blocchi non voluti.
Trasmuta queste energie indesiderate in Pura Luce! Riempi gli spazi che
queste energie occupavano con la Luce Divina!
Lascia che lOrdine Divino, la Luce, lAmore, la Pace, lEquilibrio, la
Comprensione, la Gioia , la Saggezza e lAbbondanza si manifestino per
noi attraverso il Potere Divino del Divino Padre, Creatore di tutta la vita,
Madre, Figlio in Uno, nel quale noi troviamo supporto, riposo e ritroviamo
il nostro essere. Ora e per sempre.
E cos fatto!
condividi 108 grani Hooponopono >>

11

108
grani
Hooponopono
The Script unaltra versione dellinvocazione di Simeona:
Spirito/ Superconscio, per favore localizza lorigine dei miei sentimenti/
pensieri di (inserisci il sentimento negativo ci che vuoi risolvere sotto)
_______________________
Riporta ogni livello, strato, area ed aspetto del mio Essere alle origini.
Analizza e risolvi tutto perfettamente, con la Verit di Dio. Attraversa tutte
le generazioni del tempo e delleternit, guarendo ogni problema e le sue
ramificazioni a partire dallorigine.
Fallo in accordo con il volere di Dio affinch io sia, nel presente, colmo di
Luce e Verit, dellAmore e della Pace di Dio, di perdono per me stesso per
le mie percezioni erronee, di perdono per ogni persona, luogo, circostanza
ed evento che abbia contribuito a questo sentimento/pensiero.
Con il Perdono Totale e lAmore Incondizionato io permetto ad ogni problema
fisico, mentale, emozionale e spirituale e ai comportamenti inappropriati
basati sulle origini negative registrate nel mio DNA, di trasformarsi.
Io scelgo di essere __________________
Io mi sento ______________________
Io sono _____________________
(inserisci il positivo di ci che vuoi essere negli spazi bianchi)
Ed fatto! E guarito! Adesso compiuto!
Grazie, Spirito, per essere venuto in mio aiuto ed avermi aiutato a realizzare
la pienezza della mia creazione. Grazie, grazie, grazie!
Ti amo e prego Dio, da cui provengono tutte le benedizioni.

condividi 108 grani Hooponopono >>

12

108
grani
Hooponopono

Ihaleakala Hew Len


Anni dopo, parliamo del 2007, il dottor Ihaleakala Hew Len,
diretto discepolo di Morrnah Simeona, insieme a Joe Vitale rende
Hooponopono celebre nel mondo attraverso il libro Zero Limits,
che nel 2009 viene tradotto e distribuito con grande successo
anche in lingua italiana.
Il mantra Mi Dispiace, Perdonami, Grazie, Ti Amo, canalizzato dal
Dottor Hew Len, diventa rapidamente lo strumento pi conosciuto
e che meglio identifica Hooponopono dellIdentit del S in questa
era.
Ti Amo, mi dispiace, perdonami, Grazie, parole chiamate anche
gocce di rugiada, volano di bocca in bocca da una parte allaltra
del pianeta, diventando in pochi anni lo slogan di un movimento
inarrestabile di pace, amore, perdono e gratitudine.
Il successo di questa versione di Hooponopono dato
principalmente dalla sua semplicit, dal fatto di poterlo praticare
sempre e comunque, in ogni luogo e situazione, proprio perch
necessita solo dellintenzione di mettere in atto la pulizia dei tre
S, come in gergo si chiama la recita del mantra.

condividi 108 grani Hooponopono >>

13

108
grani
Hooponopono

Il significato delle parole del mantra


Hooponopono
Ti amo
Noi siamo la sostanza di Amore che la stessa sostanza
dellUniverso. Dicendo Ti Amo dichiariamo di essere Amore e di
riconoscerlo in noi e in ogni altra cosa, persona e situazione, non
solo razionalmente, ma soprattutto a livello di cuore.

Mi dispiace
Mi dispiace una dichiarazione di responsabilit.
Mi dispiace di percepire errore e dolore in questa situazione e
quindi focalizzo lattenzione sul problema per poterlo riconsiderare
Amore in unaltra sua forma.
Mi dispiace predisporsi a vedere il problema come unopportunit
e mai come una colpa. Perch il problema non il problema, il
problema solo la nostra percezione nei suoi confronti.

Perdonami
Perdonare e perdonarsi in Hooponopono significa semplicemente
rilasciare lenergia percepita come negativa e permettere al Divino
di trasmutarla in puro Amore.
condividi 108 grani Hooponopono >>

14

108
grani
Hooponopono
Non perdonare non fa solo del male alle persone che riteniamo
ci abbiano ferito ma fa profondamente male prima di tutto a noi
stessi.
Perch lenergia del rancore, della rabbia o della delusione mette in
circolo tossine e veleni prima nel nostro corpo e poi nelluniverso,
allontanando la pace in noi e in tutto ci che ci riguarda.
Quando si perdona, quando ci perdoniamo, non si cambia solo il
passato ma si cambia il futuro, aprendoci senza memorie a nuove
prospettive.

Grazie
Lenergia della nostra Gratitudine carburante per tutti gli esseri
esistenti, vicini e lontani, e contribuisce a manifestare il meglio
per tutta la rete cosmica, perci ogni successo del singolo quello
dellintera collettivit, essendo tutti sostanza della medesima
energia.
Solo quando si riuscir a concepire un Tutto armonioso per tutti,
diventer sempre pi ovvio che la forma pensiero che crea e
concretizza, sia accessibile in modo naturale a ciascuno, senza
pi quei blocchi dati dalla sfiducia e dalle paure, che le nostre
memorie producono continuamente.
Concludendo: praticando Hooponopono lintento primario di
ripulire le percezioni di errore in noi, nei confronti degli altri o
delle situazioni, di qualsiasi genere siano, in ogni spazio tempo.

condividi 108 grani Hooponopono >>

15

108
grani
Hooponopono
E la cosa pi importante farlo per poterlo diventare che vuol
dire esserlo, essere Amore.
Praticando con fiducia e costanza lenergia purificata si diriger
immediatamente da noi al Tutto e a tutti gli esseri, e ritorner a
noi in un circuito virtuoso di pace, consapevolezza, gratitudine e
Amore.
Ho-oponopono sinonimo di Amore incondizionato, quellenergia
del cosmo che la sostanza delluniverso ed altrettanto nostra
come esseri divini incarnati nel presente Viaggio terrestre.

I principi dellIdentit del S


attraverso Hooponopono
1. Luniverso fisico una manifestazione dei miei pensieri.
2. Se i miei pensieri sono negativi creano una realt fisica negativa.
3. Se i miei pensieri sono armoniosi creano una realt fisica colma
di Amore.
4. Io sono al 100% responsabile nel creare il mio universo fisico
cos com.
5. Io sono al 100% responsabile nel correggere i pensieri negativi
che creano una realt indesiderata.
6. Non esiste nulla l fuori! Ogni cosa esiste come un pensiero
nella mia mente.

condividi 108 grani Hooponopono >>

16

108
grani
Hooponopono
La mente pu manifestare tutto ci che riesce ad immaginare.
Si, sembra bello, ma la verit che noi non siamo consci di milioni
di pensieri che passano in secondo piano nella nostra mente, o
addirittura nel subconscio.
E, dato che non ne siamo consapevoli, sfortunatamente non
possiamo controllarli.
Infatti, mentre stiamo immaginando, visualizzando e controllando
il 2% dei nostri pensieri, il restante 98% di questi sta vagando
libero nel subconscio e probabilmente minando le basi positive
che stiamo creando nella mente razionale.
Questo spesso ci porta a perdere la fiducia nei nostri strumenti
non appena vediamo che le cose non vanno come ci stavamo
aspettando.
Noi siamo il frutto dei nostri pensieri. Ma quali pensieri?
Del 2% di cui siamo consapevoli o del 98% di cui non siamo
consapevoli? Ovviamente di TUTTI.
Forse pensiamo di avere il controllo su ci che succede, ma finch
non lasciamo andare e diamo il permesso di agire alla parte pi
saggia di noi, che sa cosa giusto e perfetto di noi, siamo in
realt in completa balia dei pensieri inconsci che Hooponopono
definisce memorie o programmi.
Mabel Katz
condividi 108 grani Hooponopono >>

17

108
grani
Hooponopono
Dobbiamo semplicemente ricordarci di pulire, con fiducia e
costanza, qualsiasi emozione, pensiero, sentimento e situazione
che ci fa male, che ci intristisce o che ci infastidisce, con queste
quattro parole che curano: Ti Amo, mi dispiace, perdonami,
Grazie, che sono molto pi potenti di quanto si possa immaginare.
E, quando stiamo bene, quando ci sentiamo in sintonia con il
creato e le sue creature, per consolidare, ampliare e irraggiare
la nostra gioia e la nostra gratitudine, generiamo ulteriore buona
energia ripetendo Grazie ti Amo a noi e al Tutto.
Hooponopono si pratica come atto di pulizia delle memorie (ricordi
che sono registrati in tutti i corpi sottili), di liberazione personale
e di coraggiosa consapevolezza, non certo come uno zerbino, un
mendicante o una vittima.
Praticando Hooponopono ci avviciniamo al futuro come a una
lavagna pulita, aperti a nuove relazioni leggere e trasparenti,
senza colpe, rabbia o recriminazioni.

La Mala, uno strumento per facilitare la


pratica mantrica
Ml un termine sanscrito che definisce un tipo di rosario
tradizionale in molti paesi orientali, serve per contare i mantra,
cio sillabe, parole o frasi ed utilizzato principalmente da buddisti
e induisti. Il significato letterale ghirlanda ed uno strumento
sia religioso che ornamentale.

condividi 108 grani Hooponopono >>

18

108
grani
Hooponopono
formata da una serie di grani, semi, perline o dischi, infilati su
una cordicella. A ogni grano si pronuncia un mantra. La pratica
prevede che venga utilizzata per mantenere il calcolo delle
recitazioni senza distrarre la mente dallazione meditativa.
La Mala, che considerata uno strumento sacro, un simbolo di
compassione, composta solitamente da 108 grani ma ce ne
sono anche da 54, 27, 18 e 9, in base alle esigenze della persona
e del tipo di mantra o meditazione che sceglie di fare. In realt
con le Ml pi ridotte si usa fare pi cicli di ripetizioni per arrivare
comunque almeno a 108 per volta.
Perch 108 il numero degli elementi che compongono lUniverso
e altrettanti sono il numero di respiri che un uomo santo fa in
unora.
Dal punto di vista numerologico 108 significa che quando lindividuo
(1) raggiunge lo stato di annullamento dellego (0), linfinito (8) lo
colma di energia e consapevolezza.
Quindi invece di dire 108, bisognerebbe dire uno zero otto.
Il numero 108 ha connessioni con lastronomia e lastrologia,
anche se i rapporti numerici sono molto approssimativi.
Il diametro del Sole circa 108 volte il diametro della Terra.
La distanza media del Sole dalla Terra allincirca 108 volte il
diametro del Sole.
La distanza media della Luna dalla Terra e circa 108 volte il
diametro della Luna.
condividi 108 grani Hooponopono >>

19

108
grani
Hooponopono
Come un multiplo di 12 e 9, rappresenta i nove pianeti nelle 12
case dello zodiaco.
Addizionando insieme uno, zero e otto si ha il totale di nove,
che in termini esoterici rappresenta la perfezione, il compimento
del tutto, la maestria; se moltiplicate nove per qualsiasi numero,
la somma del risultato sar sempre nove e sar sempre cos
allinfinito.
Nove rappresenta la Creazione Totale, quella che noi conosciamo
e quella che non conosciamo.
La Mala un semplice quanto prezioso strumento di meditazione,
e pu essere un aiuto e un sostegno psico fisico spirituale molto
efficace.
Si pu usare come un rosario mentre sediamo in un luogo calmo
e tranquillo, in profonda meditazione, ma si pu anche portare
sempre con noi per sgranarlo mentre siamo seduti alla fermata
dellautobus o fermi nel traffico, per aiutarci a mantenere la
presenza e la calma.
Oppure possiamo semplicemente indossarlo come collana o
bracciale, per beneficiare delle propriet rigeneranti e curative
delle pietre.
Le Mala possono essere fatte in materiali diversi.
Sia il seme di loto, sia il legno dellalbero della bodhi sono i materiali
adatti per recitare tutti i mantra.
condividi 108 grani Hooponopono >>

20

108
grani
Hooponopono
Il seme di loto un nome romantico per i semi di un pero cinese.
Le Mala fatte dallalbero della Bodhi sono realizzate con il legno
dello stesso tipo di albero sotto il quale il Buddha stava seduto
quando raggiunse lo stato di illuminazione.
Lalbero della Bodhi e il seme di loto possono trattenere lenergia
di tipo pacifico, di protezione, di arricchimento e di fascinazione.
Entrambi sono anche materiali piacevoli perch non si scaldano
n si raffreddano al contatto e sono relativamente leggeri.
Un altro materiale la Rudraksha, un seme sacro che occupa un
posto molto speciale nellInduismo e nel Buddismo, il nocciolo
di una pianta sempreverde, lElaeocarpus ganitrus.
Da millenni, le pi sacre scritture tradizionali ne elencano infatti
propriet medicinali, mistiche e astrologiche.
Il nome Rudraksha viene dalla mitologia Induista e significa occhi
di Shiva. Si ritiene che il dio Shiva meditasse sul benessere
dellumanit intera e che da lui sgorgassero lacrime di compassione,
che una volta giunte a terra si cristallizzassero formando gli alberi
di Rudraksha.
Tra gli altri materiali usati per le Mala: ambra, legno di sandalo;
quarzo ialino e ogni genere di pietra dura risuoneranno in accordo
con i benefici della cristalloterapia.

condividi 108 grani Hooponopono >>

21

108
grani
Hooponopono

Come si usa la Mala


Usare una Mala semplice: prendendola con una delle due mani
(a scelta) si cominciano a far scorrere le perle una ad una con il
pollice, appoggiandola su una delle altre quattro dita.
Il primo grano sempre quello a sinistra della perla centrale,
quella pi grande, che chiamata Buddha, Guru, Bindu o Sumeru
ed solitamente guarnito da una nappina e rappresenta il chakra
della corona.
Non conta come grano di preghiera ma rappresenta linizio, il
punto di svolta e la fine della Mala.
Si continua la recitazione del mantra fino ad arrivare nuovamente
al Buddha, sgranando via via tutte le perle per completare le 108
ripetizioni.
Arrivati al Buddha, senza passarci sopra, se si intende fare una
nuova ripetizione, si gira la mala e si continua nel verso opposto,
lultimo grano diventer il primo.
Se si possiede una Mala da 27 grani, allora si dovr sgranarla
per quattro volte, fino a raggiungere le 108 ripetizioni, tornando
indietro ogni volta che si arriva al grano del Buddha.
Al termine dellultimo giro si prende in mano il Buddha e si recita
una preghiera di ringraziamento.

condividi 108 grani Hooponopono >>

22

108
grani
Hooponopono
Il movimento continuo nello sgranare le perle produce una
stimolazione dei punti dei meridiani che si trovano proprio sulla
punta delle dita, a met della prima falange, e che si relazionano,
fra laltro, a diverse parti del cervello, favorendo lo sviluppo delle
seguenti qualit:
dito indice (Giove): saggezza, conoscenza, prosperit
dito medio (Saturno): pazienza
anulare (Sole,Venere): salute, energia, rafforzamento del
sistema nervoso
mignolo (Mercurio): comunicazione, rafforza il cuore
Alcuni piccoli suggerimenti che ti permetteranno di utilizzare al
meglio la tua Mala
Se hai una Mala sarai felice di mantenerla sempre nelle migliori
condizioni, per poterla utilizzare al massimo delle sue propriet
curative e funzionali.
Per questo bene mantenerla asciutta, conviene toglierla quando
facciamo la doccia o il bagno, altrimenti il filo che tiene le perle si
allenta.
Il ciuffo, che solitamente di seta, ma pu essere anche in lana
o cotone, lo si pu lavare con un detergente neutro, oppure
semplicemente bagnarlo lasciandolo asciugare per farlo tornare
alla forma originale.

condividi 108 grani Hooponopono >>

23

108
grani
Hooponopono
Dopo un certo periodo, pi o meno lungo a seconda delluso che
se ne fa, quando il carico energetico diventa troppo alto, la Mala
si pu rompere: questo indica normalmente che ha bisogno di
essere rifatta nuovamente secondo il procedimento tradizionale.
Sarebbe bene comunque ogni tanto ripulire energeticamente le
pietre della Mala, ponendola in una ciotola con un po di sale
grosso (se il tipo di pietre lo consentono) ed esponendola alla luce
del sole, oppure mettendola sopra una grossa drusa di ametista.
O ancora sfumandola con lincenso di Palo Santo e lintenzione che
venga completamente purificata e ogni vibrazione non coerente
rilasciata.
Le Mala sono strumenti sacri per la meditazione e la cura energetica
della persona, quando non la si indossa bene tenerla in un
sacchettino di stoffa o di seta, oppure sul tuo altare se ne hai uno.
O comunque in un luogo a te sacro, per rispetto e per proteggere
e mantenere lintegrit delle sue vibrazioni.
Quando la si prende e la si ripone ricordiamoci di fare un gesto di
ringraziamento per la sua presenza nella nostra vita.

condividi 108 grani Hooponopono >>

24

108
grani
Hooponopono

Recitare il mantra Hooponopono


con la Mala
Ogni volta che ti si presenta un problema o una memoria che si
ripete, comincia la recita del mantra Hooponopono con lintenzione
di ripulirla. Per ogni grano della mala ripeti Ti amo, mi dispiace,
perdonami, Grazie.
Lmp3 108 grani Hooponopono che abbiamo preparato per te,
pu sostituire la Mala se non ne possiedi una, o integrarlo ad essa
(qui ne trovi alcune).
Nellaudio abbiamo voluto fondere piacevolezza e tradizione, per
allacciare idealmente Hooponopono e la sacralit usata da chi
pratica la recita dei mantra.
Nella traccia mp3 abbiamo registrato 108 ripetizioni delle gocce di
rugiada Hooponopono Ti Amo, mi dispiace, perdonami, Grazie
e una campanella ti avvertir quando lintero ciclo sar concluso.
Puoi mettere in modalit ripetizione il tuo lettore, che in questo
caso la tua Mala, quando vorrai praticare per pi sessioni o
semplicemente ascoltare il mantra Hooponopono per ripulire anche
sovrappensiero la tua persona, i tuoi pensieri, le tue memorie e
anche il tuo ambiente.
Buona pratica e sempre Ti Amo, mi dispiace, perdonami, Grazie!

condividi 108 grani Hooponopono >>

25

108
grani
Hooponopono

Aloha Namast!
SaYa
(Sandro Flora e Silvia Paola Mussini)

Lo scopo principale di questo processo quello di scoprire la


Divinit dentro di s. Hooponopono un dono profondo che
permette di sviluppare una relazione attiva con la Divinit interiore
imparando a chiedere che, in ogni momento, i nostri nodi energetici
nel pensiero, parola, atto o azione siano purificati. Il processo
essenzialmente libert, la completa libert dal passato.
Morrnah Nalamaku Simeona

condividi 108 grani Hooponopono >>

26

108
grani
Hooponopono

VUOI SAPERNE DI PI?


Visita il nostro blog: www.108grani.com/blog/
Seguici su:
Facebook
Twitter
Google+
Youtube

condividi 108 grani Hooponopono >>

27