Sei sulla pagina 1di 52

Nicola Ardolino

Presidente ASAC Veneto

1915 - 24 maggio - 2015. Conto cento Canto pace. Proprio centanni fa qualche mese prima che lItalia scendesse in guerra, ma altri gi lo erano, accadde un fatto
clamoroso. Era la vigilia di natale. Francesi, Tedeschi
e Inglesi si tenevano sotto tiro per abbattere il primo
sventurato che per follia o per errore faceva capolino
dalla trincea inzaccherata e putrida. Ad un certo punto
come per magia inizia a levarsi un canto. Era un canto
di Natale era un canto che evocava il calore del focolare domestico, la tenerezza della notte degli affetti pi
intimi. Non poteva quella notte essere cancellata dalla
brutalit dei comandi. E allora si lev un altro canto e
un altro ancora, e quei canti divennero corali. E quella
notte non ci fu guerra e i soldati uscirono dalle loro
tane per incontrare altri uomini che portavano con
s le loro storie e i loro affetti. In quel momento il
canto sconfisse la guerra, e ridon a quegli uomini un
frammento della loro dispersa umanit.
Oggi a cento anni di distanza, con il canto, rompiamo ancora una volta la retorica della guerra e delle
guerre, che ancora oggi si continuano ad alimentare. I cori da decenni inondano le nostre terre con
lincessante racconto di quella tragica vicenda che fu
la prima guerra mondiale, non quella dei manuali di
storia, a volte tronfia e manipolatrice di verit, ma
quella di uomini e donne che quella guerra hanno patito. In un Italia analfabeta incapace di leggere la storia dei manuali, i cantastorie della guerra, molte volte
ironici, sono stati i cori. Hanno tramandato leggende,
storie vere, emozioni, disperazione; hanno educato
generazioni infondendo lantidoto contro ogni guerra.
E lo hanno fatto capillarmente in ogni citt e paese
mantenendo viva la memoria della vera guerra quella

che non fatta di eroi, di trionfi, di trofei di vincitori


e vinti, ma di giovinezza rubata, di affetti distrutti, di
paure, di nostalgie.
Ecco, Conto Cento Canto Pace non un asettico
progetto culturale per un anniversario, un evento
narrativo. I cori, quei cori molte volte snobbati, relegati a fratelli poveri della grande musica, fatti da persone semplici, operai, contadini, impiegati, casalinghe,
studenti ma anche professionisti, questa sera saranno
la voce della storia che supera ogni confine, le mere
contingenze, e che non pu essere mercificata e strumentalizzata. Crediamoci.Dobbiamo essere orgogliosi di cantare in coro perch siamo lesperimento pi
bello della convivenza sociale e civile, perch siamo
la testimonianza che l dove c armonia c differenza, dove il conflitto delle voci, punctum contra punctum, non si risolve nella distruzione ma nella costruzione di unarmonia. Il coro fa larmonia, fa la musica e
pu fare anche la storia.
LASAC-Veneto orgogliosa di rappresentare questa coralit. Ringraziamo il Comune di Verona che ha
creduto in questo progetto e ci ha accolto in questa
spendida cornice che lArena, e la Regione Veneto che ha sostenuto levento riconoscendo limpatto
che una simile narrazione ha avuto e avr su tutto il
territorio nazionale.
Grazie anche a Feniarco, la Federazione Nazionale
delle Associazioni Regionali Corali, con le Unioni delle Societ Corali del Friuli Venezia Giulia e del Trentino per la condivisione del progetto; alla sezione ANA
di Verona e Intercultura per la fattiva collaborazione
sul campo per dare a tutti noi la possibilit di godere
appieno di questa spendida e storica serata.

Alessandro Raschi
Vicepresidente ASAC Veneto / Coordinatore organizzativo Conto cento canto pace

Il coinvolgimento della coralit italiana in un evento


cos significativo ne esalta lo spirito e le motivazioni,
esula dalle finalit legate al concerto e allo spettacolo
per collegarsi direttamente al popolo di cui la coralit
amatoriale una diretta e alta espressione. Attraverso
i cori italiani sopravvissuto un repertorio legato alla
tradizione popolare, molto radicata tuttora soprattutto lungo larco alpino. E una memoria tramandata
di padre in figlio delle sofferenze e dei drammi causati
dalla grande guerra. Il nord est dItalia ha visto il suo
territorio e le sue genti sconvolte dallevento bellico
e la popolazione, soprattutto di cultura contadina, ha
tramandato il ricordo con i canti, alcuni provenienti
direttamente dalle trincee altri scritti da compositori
importanti, ma tutti subito entrati a far parte del patrimonio collettivo.
LArena di Verona, monumento oramai considerato universalmente uno dei pi importanti templi della musica, diventa lo spazio ideale per un evento che
si propone di celebrare la memoria dei tragici eventi
del secolo scorso ma anche di rimarcare i sentimenti
di fratellanza e pace che hanno posto profonde radici
nella cultura europea. Attraverso la musica saranno
espresse le pi vere emozioni che lanimo popolare
ha saputo trascrivere nei canti della tradizione corale,

memoria di tante genti e di tanti giovani che hanno sacrificato la propria vita per la propria patria, sia da una
parte che dallaltra del fronte. Il coinvolgimento di cori
di tutta Italia far di questo evento un momento unico ed emozionante, mai realizzato nel nostro paese.
La coralit italiana, diffusa in modo capillare in tutto il
paese e raccolta nelle associazioni regionali riunite in
ununica federazione nazionale, rappresenta uno degli aspetti pi significativi della grande passione per la
musica e il canto del nostro popolo. Decine di migliaia
di coristi, centinaia di migliaia di appassionati ed estimatori, sono una realt pulsante e attiva, responsabile
dellorganizzazione di decine di migliaia di concerti ogni
anno in tutta Italia, capillarmente diffusi in ogni grande
citt o piccolo paese. La coralit amatoriale italiana
responsabile del recupero, dellelaborazione e della
diffusione del grande repertorio popolare del nostro
paese e allo stesso modo divenuta depositaria del
patrimonio musicale dei grandi autori della polifonia
classica sacra e profana. CONTO CENTO CANTO
PACE raccoglie in un momento di intenso significato
ed emozione tutte queste esperienze, legandole alla
memoria storica dei tragici eventi della Grande Guerra, ancora attuali in un mondo ancora cos drammaticamente segnato dalle divisioni e dalle guerre.

Flavio Tosi
Sindaco di Verona

LArena di Verona pronta ad ospitare il 24 maggio una grande manifestazione concertistica dedicata alle celebrazioni del centenario
dellinizio della Grande Guerra.
Protagoniste della serata le straordinarie formazioni corali che,
nel cuore pulsante del centro storico scaligero, faranno risuonare
un repertorio musicale senza tempo. Il mondo, infatti, cambiato e
continua a modificarsi velocemente, ma il canto corale ha mantenuto
un senso del proprio essere che immutabile, in quanto rappresentazione delle emozioni pi profonde e dei valori del vivere quotidiano.
Un patrimonio di parole, storie e ricordi che trascorre di generazione in generazione, sublimato nelle voci dei cantori e nel piacere,
ogni volta rinnovato, dello stare e del fare insieme.
Ringraziando gli organizzatori per limpegno profuso nella realizzazione di questo particolare momento commemorativo, auguro a
tutti coloro che vi prenderanno parte di trascorrere una coinvolgente serata allinsegna della memoria, della pace e della musica di
montagna, deglialpinie della tradizionepopolare italiana.

Marino Zorzato
Vice Presidente
e Assessore alla Cultura
Regione del Veneto

La ricorrenza dei cento anni dallinizio del primo conflitto mondiale,


commemorata in tutto il mondo, e lormai prossimo anniversario
dellentrata dellItalia nelle ostilit hanno indotto lAmministrazione
regionale a indirizzare la propria azione sulla salvaguardia e valorizzazione delle memorie storiche della Grande Guerra. La Regione ha promosso iniziative tese alla conoscenza del patrimonio di
ricordi, vestigia e beni che costituiscono la testimonianza diretta
degli eventi, pianificando unarchitettura dinsieme della memoria e
favorendo ogni espressione che ne permetta la maggiore visibilit.
Le molteplici manifestazioni promosse per commemorare il Centenario, sono espressione di un interesse quanto mai ancora vivo
nel territorio.
In questo panorama ricco e variegato, sia per la natura delle iniziative, sia per la molteplicit degli spunti che possono scaturire
dalle diverse chiavi di lettura del tema, spicca il coinvolgimento della
coralit italiana, del suo legame vivido con la storia e le tradizioni
della gente veneta.
Il canto, che accompagn i soldati nelle lunghe ore in trincea e
durante le marce, rivive in questo percorso di sedimentazione della
memoria collettiva della Prima Guerra Mondiale.
La Regione ha voluto riconoscere questo patrimonio fortemente
evocativo ed espressione di quellaggregazione che ha consentito
allora alle nostre truppe di riconoscersi in un unico grande senso di
appartenenza.

Programma
Regia Enrico Garnero

CANTO DINSIEME
Direttore Carlo Pavese

Inno nazionale
musica Michele Novaro; testo Goffredo Mameli; strumentaz. Paolo Pachera

CORO SAT TRENTO


Direttore Mauro Pedrotti

Sui monti fioccano


Trentino armoniz. Luigi Pigarelli
Mamma mia vienimi incontro
Canto degli alpini armoniz. Antonio Pedrotti
Siam prigionieri
Siberia 1914-1918 armoniz. Renato Dionisi
La mia bela la mi aspeta
Lombardia, Valcamonica armoniz. Arturo Benedetti Michelangeli
Al comando dei nostri ufficiali
Canto degli alpini armoniz. Antonio Pedrotti
Lartigliere
Canto degli alpini armoniz. Luigi Pigarelli
Bombardano Cortina
Canto degli alpini armoniz. Luigi Pigarelli
Sono un povero disertore
Lombardia armoniz. Luigi Pigarelli
La si taglia i biondi capelli
trascriz. Renato Dionisi
La sposa morta
Piemonte armoniz. Antonio Pedrotti
Era una notte che pioveva
Canto degli alpini armoniz. Luigi Pigarelli

CORO VOCI BIANCHE /


GIOVANILI / FEMMINILI
Direttore Roberta Paraninfo

Songs of Sanctuary Karl Jenkins


Adiemus
Cantus Inequalis
Amat Adea
Tintinnabulum
Hymn

CORI SUGLI SPALTI


Direttore Carlo Pavese

Signore delle cime


Bepi De Marzi
Ai preat la biele stele
melodia di Franco Escher, testo tradizionale, armoniz. di Gianni Malatesta

CANTO DINSIEME
Direttore Carlo Pavese

La leggenda del Piave


testo e musica di E. A. Mario; strumentaz. P. Pachera

CORI MASCHILI
Direttore Mario Lanaro

Monte Canino
armoniz. Luigi Pigarelli
Monte Nero
armoniz. Gianni Malatesta
Monte Pasubio
testo Carlo Geminiani; musica Bepi De Marzi
Tapum!
armoniz. Antonio Pedrotti
Sui monti Scarpazi
armoniz. Antonio Pedrotti
Il testamento del capitano
armoniz. Luigi Pigarelli
La montanara
testo e melodia Toni Ortelli; armoniz. Luigi Pigarelli

CANTO DINSIEME
Direttore Carlo Pavese

Ta pum
armoniz. Mario Lanaro; strumentaz. Paolo Pachera
Signum
Thomas Tallis 15051585, testo ASAC; strumentaz. Paolo Pachera

CORI MISTI
Direttore Pasquale Veleno

Missa Brevis Jacob De Haan


Kyrie
Gloria
Credo
Sanctus
Benedictus
Agnus Dei

CORI SUGLI SPALTI


Direttore Carlo Pavese

Canone della Pace


Francois Terral, testo Romain Rolland trad. Riccardo Venturi;
strumentaz. Paolo Pachera
Va pensiero
Giuseppe Verdi 18131901; testo di Temistocle Solera

Cori sugli spalti


e canti dinsieme

DIRETTORE
CARLO PAVESE

Carlo Pavese un musicista torinese. Si


diplomato in composizione e musica
corale presso il Conservatorio G. Verdi di Torino, ha studiato pianoforte e
direzione dorchestra, ha suonato reggae
e rock. Come borsista De Sono ha potuto approfondire il suo interesse per la
nuova musica corale a Stoccolma, dove
stato assistente di Gary Graden per
tre anni. Si perfezionato inoltre con
Eric Ericson, Tonu Kaljuste, Frieder Bernius. Carlo ha fondato e diretto il Coro
900 di Torino (1995-2000), lensemble
vocale siryn di Stoccolma (2002-2005),
il Torino Vocalensemble (2000-2012).
direttore del Coro G, fondato nel 2003,
e dal 2005 direttore artistico dellassociazione Piccoli Cantori di Torino, dove
segue il coro di voci bianche, il coro giovanile e la scuola di musica. Svolge attivit concertistica in Italia e in Europa ed
invitato da festival e corsi internazionali

come docente di direzione, interpretazione e improvvisazione, e come direttore datelier corali. Ha diretto alcuni
allestimenti di opere da camera presso
il Piccolo Regio di Torino (tra i quali Un
dragone in gabbia di Giulio Castagnoli e
Man and Boy di Michael Nyman) e il Teatro Comunale di Bologna. Le sue composizioni sono eseguite in Italia e all'estero. Recentemente ha scritto Il pifferaio
magico, opera per coro di voci bianche
e orchestra giovanile, e Pollicina, fiaba per soprano, coro di voci bianche e
strumenti. stato arrangiatore del gruppo vocale Voiceandnoise, ha arrangiato
decine di canzoni a cappella, inclusa una
versione integrale de La buona novella di Fabrizio De Andr. stato Artistic Manager del XVIII Festival Europa
Cantat (Torino, 2012) ed attualmente
vicepresidente della European Choral
Association Europa Cantat.

CANTI DINSIEME

CORO SUGLI SPALTI

Inno nazionale
musica M. Novaro; testo G. Mameli; strumentaz. P. Pachera

Signore delle cime


Bepi De Marzi

La leggenda del Piave


testo e musica di E. A. Mario; strumentaz. P. Pachera

Ai preat la biele stele


melodia di Franco Escher, testo tradizionale,
armoniz. di Gianni Malatesta

Ta pum
armoniz. Mario Lanaro; strumentaz. Paolo Pachera
Signum
Thomas Tallis (15051585), testo ASAC;
strumentaz. Paolo Pachera

10

Canone della Pace


Franois Terral, testo Romain Rolland (trad. Riccardo Venturi);
strumentaz. Paolo Pachera
Va pensiero
Giuseppe Verdi (18131901); testo di Temistocle Solera

Coro SAT Trento

Sezione della Societ degli Alpinisti Tridentini


Direttore Mauro Pedrotti

PROGRAMMA
Sui monti fioccano
Trentino
armoniz. Luigi Pigarelli
Mamma mia vienimi incontro

Canto degli alpini


armoniz. Antonio Pedrotti
Siam prigionieri
Siberia 1914-1918
armoniz. Renato Dionisi
La mia bela la mi aspeta
Lombardia Valcamonica
armoniz. Arturo Benedetti Michelangeli
Al comando dei nostri ufficiali
Canto degli alpini
armoniz. Antonio Pedrotti
Lartigliere
Canto degli alpini
armoniz. Luigi Pigarelli
Bombardano Cortina
Canto degli alpini
armoniz. Luigi Pigarelli
Sono un povero disertore
Lombardia
armoniz. Luigi Pigarelli
La si taglia i biondi capelli
trascriz. Renato Dionisi
La sposa morta
Piemonte
armoniz. Antonio Pedrotti
Era una notte che pioveva
Canto degli alpini
armoniz. Luigi Pigarelli

Il Coro della S.A.T. nato a Trento nel 1926: risale infatti al 25


maggio di quellanno la prima esibizione ufficiale del coro con la
denominazione di Coro della S.O.S.A.T. che mantenne fino ai primi
anni Trenta. Fondatori ed animatori ne furono i fratelli Enrico, Mario, Silvio ed Aldo Pedrotti che, assieme ad un gruppo di amici progressivamente cresciuto, inventarono un nuovo modo di cantare ed
interpretare il patrimonio della tradizione e della cultura popolare.
Liniziativa artistica non tard ad interessare il mondo musicale, tanto che inizi quasi immediatamente la collaborazione con
musicisti come Luigi Pigarelli ed Antonio Pedrotti: questi ebbero il
grande merito di comprendere linventiva e la novit interpretativa
del coro, valorizzandole sapientemente dal punto di vista tecnico.
Il coro andato ampliando sempre pi il repertorio, formato in
massima parte da canti del popolo tramandati di generazione in
generazione, mediante una ricerca sistematica del canto popolare,
in particolare nella propria zona di origine il Trentino ma spaziando anche in altre regioni dItalia e fuori dai confini nazionali.
Si allarg gradatamente anche lelenco dei musicisti che trovavano vivo interesse nellattivit del coro, arricchendolo di nomi
di prestigio internazionale quali Renato Dionisi, Arturo Benedetti Michelangeli, Andrea Mascagni, Bruno Bettinelli, Aladar Janes,
Renato Lunelli, Giorgio Federico Ghedini, Lino Liviabella, Teo
Usuelli: tutti firmarono numerose armonizzazioni dei canti popolari espressamente dedicate al Coro della SAT. Anche la critica
ad alto livello si interessata al fenomeno SAT e segnatamente
Massimo Mila, nome tra i pi prestigiosi tra i musicologi, defin il
coro il Conservatorio delle Alpi. Pi recentemente, altri nomi si
sono aggiunti allelenco: Giovanni Veneri, Luciano Chailly, Mauro
Zuccante, Armando Franceschini, Bruno Zanolini, Sandro Filippi
tutti musicisti di prestigio hanno arricchito il repertorio del
Coro con le loro elaborazioni.
Merita di essere segnalato in modo particolare il rapporto del
coro con Arturo Benedetti Michelangeli, pianista tra i sommi del
nostro secolo, che elabor ben 19 canti popolari nellarco di 40
anni: lavori che rappresentano un fatto assolutamente eccezionale, perch costituiscono lunica attivit compositiva dellartista. Nel
1997 questi 19 gioielli musicali sono stati nuovamente registrati e
riuniti in un compact disk che rappresenta la prima monografia nella storia discografica del coro. La speciale attenzione riservata al
coro da prestigiosi esponenti del mondo musicale, il valore artistico assoluto delle armonizzazioni ed il livello di qualit esecutiva

11

CORO SAT
Sezione della Societ degli Alpinisti
Tridentini Trento

12

ed interpretativa, oltre a distinguerlo da ogni altro complesso del


genere, testimoniano il suo superamento dei limiti della definizione
di coro popolare o coro di montagna ed il raggiungimento di
un prestigio consolidato nellambito della musica colta. In oltre 85
anni di attivit, il Coro della SAT ha effettuato circa 2000 concerti
in moltissime citt italiane ed in parecchie capitali europee (Parigi,
Berlino, Amsterdam, Bruxelles, Vienna, Copenhagen, Mosca, Praga
ecc.), sempre in sale di grande prestigio; si spinto anche oltre oceano, portando il proprio messaggio in Canada, negli Stati Uniti, in
Messico, in Brasile e nella Corea del Sud.
Ha una vasta discografia le prime registrazioni risalgono al
1933 che comprende oggi oltre 250 canti. Fra le pi recenti
produzioni (oltre al gi ricordato cd dedicato ai canti armonizzati
da Arturo Benedetti Michelangeli) spicca il doppio cd realizzato
in occasione del 70 anno di attivit (1996), poi le raccolte monografiche dedicate ai canti armonizzati rispettivamente da Antonio
Pedrotti (2001), Renato Dionisi (2003) e Luigi Pigarelli (2005), il cd
di canti natalizi Natal! (2009), il cd Coro Sat 2013 (2013) ed il cd
Coro Sat live (2014).Naturalmente, il coro ha gradatamente rinnovato il proprio patrimonio umano, per ragioni anagrafiche; ma,
pur nellinevitabile mutazione fisica, il Coro della SAT prosegue
sulla strada tracciata dai fondatori, mantenendo immutati il suono
e lo spirito, continuamente assorbiti dai nuovi elementi mediante
un processo di assimilazione che si avvale di una preziosa eredit
culturale, artistica ed umana.

Cori
Voci Bianche /
Giovanili /
Femminili

PROGRAMMA
Songs of Sanctuary
Karl Jenkins
Adiemus
Cantus Inequalis
Amat Adea
Tintinnabulum
Hymn

Protagonista un coro composto da oltre 550 bambini, ragazzi e donne,


che interpreteranno alcuni tra i pi celebri brani della raccolta Songs
of Sanctuary del compositore inglese Karl Jenkins.
Unorchestra darchi (violino concertatore Matteo
Marzaro, de I Virtuosi Italiani) ed un ensemble di percussionisti (il celebre Adria Percussion Ensembe guidato dal mAlberto Macchini), accompagneranno il
coro dei ragazzi in questo repertorio assolutamente
coinvolgente. Alcuni brani di questa suite sono universalmente noti (liniziale Adiemus una composizione
utilizzata spesso in format-radio televisivi) ed uniscono alla freschezza delle voci, una vivace componente
ritmica. Il compositore gallese Karl Jenkins, proprio
con i Songs of Sanctuary, ha voluto fare un omaggio alla

DIRETTORE
ROBERTA
PARANINFO

tradizione europea, mescolando un linguaggio classico


ad uno propriamente pi etnico che trova le sue radici
nelle melodie dal sapore modale e nella componente
ritmica di ancestrale memoria.
Ne risulta una musica di grande fascino, quasi fuori
dal tempo, un messaggio di pace, cantato dai ragazzi,
che raggio di luce e di vitalit sul futuro a partire dalle
ombre del passato. Dopo il commovente ricordo delle
melodie della Grande Guerra proposto dal Coro della
Societ Alpina Trentina e dai cori maschili , ha cos inizio il canto della pace, in una festa di suoni e voci.

Pianista di formazione, direttrice e didatta di professione, ha fondato e diretto, a partire dal 1994, diverse formazioni corali. Attualmente dirige i
cori dellAccademia vocale di Genova (il
coro di voci bianche I Piccoli cantori,
il coro giovanile misto Giovani cantori, il gruppo vocale Genova Vocal
Ensemble, il coro misto JanuaVox),
il coro femminile Good News! (composto da insegnanti di scuola primaria
e secondaria) e il Coro del Conservatorio Steffani. Ritenendo fondamentale limmersione nella musica sin dalla
pi tenera et, da numerosi anni cura
personalmente progetti di educazione
musicale e sviluppo della coralit per

le scuole primarie di Genova e, parallelamente, corsi di formazione per


insegnanti e direttori di coro in varie
regioni dItalia, per conto della feniarco
e delle Associazioni regionali corali. Ha
fatto parte delle commissioni artistiche
dell A.R.Co.VA. e di Europa Cantat
(Torino 2012).
Ha ricevuto cinque volte il premio
come Miglior direttore, in occasione
di altrettanti concorsi corali nazionali e internazionali. Insieme al M Gary
Graden, lattuale direttrice del Coro
Giovanile Italiano.
Dal 2014 docente di Esercitazioni
Corali presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto (TV).

13

Violini primi
Matteo Marzaro, Daniela dalle Carbonare,
Monica Cordaz, Giulio Zanovello, Michele
Rossi, Matteo Righele, Federico Nardi.
Violini secondi
David Mazzacan, Elena De Maria, Marta
Spigato, Valeria Zanovello, Beatrice Rosato,
Geovanny Fongaro, Tobia de Rosso.
Viole
Eva Impellizzeri, Laura Giaretta,
Lisa Bulfon, Pamela Nicoli.
Violoncelli
Giordano Pegoraro, Anna Grendene,
Enrico Maderni, Giovanni Costantini.
Contrabbassi
Michele Gallo, Daniela Georgeva.

I componenti del gruppo


Alberto Macchini, Luisa Casini,
Virginia Longhini, Paolo Ius,
Andrea Stivanello, Giannino Barizza,
Francesco Biolcati, Federica Biondi,
Nicola Rizzi, Raffaele Bianchi.

14

ORCHESTRA SANTA LIBERA


Direttore Matteo Marzaro
Costituita come associazione, nasce nel giugno 2013 per volont
del violinista Matteo Marzaro, membro di alcune delle pi importanti orchestre italiane. Composta prevalentemente da allievi di
strumenti ad arco che seguono un percorso di formazione presso
il conservatorio o altri istituti musicali del territorio, avendo cos
occasione di fare esperienza orchestrale, conoscere il repertorio e
collaborare con musicisti professionisti nella realizzazione di concerti ed eventi di spettacolo.
LOrchestra Santa Libera, ad un anno dalla sua formazione, si
gi esibita per la Societ del Quartetto di Vicenza nello spettacolo
Invento e Canto, ha interpretato il Gloria di Vivaldi e Pierino e
il Lupo di Prokofiev sotto la direzione del M Mario Lanaro.Ha collaborato con i celebri Cantori di Santomio sotto la direzione del M
Giovanni Costantini, nella realizzazione di un concerto di raccolta
fondi per una scuola di musica in Messico, la Serenissima Tepozteca; un progetto non solo musicale ma anche sociale.Con il coro I
Polifonici Vicentini, diretti dal M Pierluigi Comparin ha eseguito
musiche di Vivaldi e Bepi De Marzi, con gli splendidi arrangiamenti
del M Pierangelo Valtinoni.

ADRIA PERCUSSION ENSEMBLE


Direttore Alberto Macchini
LAdria Percussion Ensemble rappresenta il cuore stesso di una formazione unica nel panorama regionale veneto. Il progetto che sta
a monte di estrazione classica. Il gruppo diretto dal docente di
conservatorio di Adria, M Alberto Macchini. Tutti i componenti
del gruppo si sono distinti vincendo borse di studio ed audizioni.
Nel dicembre 2007 il gruppo, invitato dal Conservatorio reale
C. Nielsensi esibito a Copenhagen nellambito di un festival percussionistico ed ha svolto negli anni successivi un intensa attivit
concertistica nel Veneto. Ha partecipato inoltre ad una registrazione per Radio Rai 3 e a due per Radio Vaticana.
I componenti hanno seguito masterclass con i migliori percussionisti del mondo come Gert Mortensen, David Searcy, Dave Samuels
e Johan Bridger il quale li ha invitati nel 2009 al Festival internazionale di Baastad (Svezia). Hanno conseguito il terzo premio al
concorso internazionale Giovani musicisti citt di Treviso nella
categoria musica contemporanea.
Il gruppo ha realizzato nel 2011 il suo primo Cd To begin. In
Febbraio 2012 il gruppo si esibito al Festival mondiale della percussione Globobeats svoltosi a Copenhagen.

I CORI DELLA FORMAZIONE


CORI VOCI BIANCHE /
GIOVANILI / FEMMINILI

Coro di Codissago
Longarone (BL) Direttore Igor Somavilla

Coro del Conservatorio Steffani


Castelfranco (TV) Direttore Roberta Paraninfo

Coro femminile Romatino


Concordia Sagittaria (VE) Direttore Giovanna Fiorin

Coro Femminile Tintinnabula


Bolzano Direttore Anita Degan

Coro giovanile di Thiene


Thiene (VI) Direttore Silvia Azzolin

Coro Giovani Voci Bassano


Bassano del Grappa (VI) Direttore Cinzia Zanon

15

16

Coro Le Nove Note


Palmanova (UD) Direttore Annamaria Vinciguerra

Coro Santa Chiara


Scaltenigo (VE) Direttore Martina Trevisan

Coro Scuola Media D. Alighieri


Cologna Veneta (VR) Direttore Annachiara Scapini

Coro VB e giovanili Io Tu Noi


Villesse (GO) Direttore Laura Belviso

Ensemble La Rose
Piovene Rocchette (VI) Direttore Giuseppina Borgo

Giovani Cantori dellAccademia Vocale


Genova Direttore Roberta Paraninfo

Giovent In Cantata
Marostica (VI) Direttore Cinzia Zanon

Gruppo vocale femminile Polivoice


Aquileia (UD) Direttore Barbara di Bert

Gruppo vocale Novecento Voci bianche


San Bonifacio (VR) Direttore Cecilia Ballini

I Musici
Agordo (BL) Direttore Marina Nessenzia

Ladiesis
Marano Vicentino (VI) Direttore Massimo Zulpo

Piccoli Cantori dellAccademia Vocale


Genova Direttore Roberta Paraninfo

Piccoli Cantori San Bortolo


Rovigo Direttore Giorgio Mazzucato

Soul Singers Gospel Choir


Quinto di Treviso (TV) Direttore Candy Patricia Cauilan

17

Cori Maschili
470 cantori riuniti, provenienti da diversi
gruppi italiani, formano un unico grande
coro per cantare alcuni dei brani pi celebri
del repertorio dedicato alla prima guerra
mondiale. In programma composizioni originali
di importanti autori come Luigi Pigarelli,
Gianni Malatesta, Bepi De Marzi, Antonio
Pedrotti che hanno fatto grande il canto corale
maschile di ispirazione popolare. I brani sono
annunciati da suggestive introduzioni affidate
ad una chitarra e ad una fisarmonica, che
creano un unico grande momento dascolto.

DIRETTORE
MARIO LANARO

18

Quando parla della sua Malo la


cittadina vicentina che diede i natali a
Luigi Meneghello gli si illuminano gli
occhi. Si avvicina giovanissimo alla musica: lesempio del padre organista, le
sonorit dellorgano fonocromico De
Lorenzi del Duomo, una ricca raccolta di musica determineranno le future
scelte. Divulgare la musica il suo impegno quotidiano; continua a studiare
Direzione, Composizione, Vocalit, Didattica e Organo; parla di Musica, ne
ascolta molta; cerca, prova, si presenta
in concerto, compone, inventa.
E si diverte.
Insegna da oltre trentanni al conservatorio: a Rovigo, Trento ora a Verona.
Ha diretto il Gruppo Corale Valleogra
di Schio (1975-81), il coro della Brigata
Alpina Julia (1981-82), la Schola Cantorum di Malo (1975-97), il Concentus
Vocalis (Vicenza), lo Studio Corale di
Verona (1997-98), il coro-laboratorio

PROGRAMMA
Monte Canino
armoniz. Luigi Pigarelli
Monte Nero
armoniz. Gianni Malatesta
Monte Pasubio
testo Carlo Geminiani
musica Bepi De Marzi
Tapum!
armoniz. Antonio Pedrotti
Sui monti Scarpazi
armoniz. Antonio Pedrotti
Il testamento del capitano
armoniz. Luigi Pigarelli
La montanara
testo e melodia Toni Ortelli
armoniz. Luigi Pigarelli

Studio 97 (Diocesi di Vicenza), Collegium vocale (Amici del Conservatorio


di Verona) con repertori monografici.
Dal 1996 al 2005 al Gubbio Festival
e svolge un intenso lavoro come direttore di coro e orchestra, consulente di
gruppi strumentali e corali. Con Scrivi
che ti canto (Societ del Quartetto
di Vicenza) inventa un concorso poetico-musicale a livello nazionale, per la
scuola dellobbligo. Oggi una realt
conosciuta ed apprezzata grazie al repertorio pubblicato su antologie e alla
serie di videolezioni su web Fare un
bel coro, istruzioni per luso. docente ospite in seminari per direttori e insegnanti, in giuria di concorsi. Collabora con molte realt, dallamatorialit al
professionismo creando un Far coro
a progetto, duttile, mirato e stimolante, che coinvolge nel contempo cantori
e direttori. Dirige pagine di tradizione,
contemporanee e prime esecuzioni.

Introduzioni
per fisarmonica e chitarra
di Mario Lanaro
DUO ARMONICO

Fabrizia Dalpiaz
chitarra classica
Roberto Caberlotto
fisarmonica classica

Nel 2002 riceve il Castello dOro


(Corocastel, Conegliano) e nel 2006
il premio alla coralit italiana (Coro
Monte Nero, Piacenza). Ottiene fin da
giovane vittorie a Concorsi Nazionali
Corali ed Internazionali: Vittorio Veneto (1977) Adria (1977, 1978, 1982) Ivrea
(1979), Cuneo (1981), Stresa (1985).
Primi premi a concorsi di ComposizioneCorale: Trieste USCI (1989), Verona
AGC (2002, 2004, 2008), Tours (segnalazione con pubblicazione 1985). Pubblica musica corale, per organo e la liturgia (Carrara, Elledici, A Coeur Joie),
per pianoforte a quattro mani (Sikorsky). Molti suoi brani fanno parte dei

repertori di vari gruppi corali. Partecipa al Forum International de Musique


Chorale Contemporaine progetto El
Canto (1999) dirigendo lInsieme Vocale Umberto Zeni. Al Teatro Malibran di Venezia (2011) va in scena la sua
opera La fabbrica di cioccolato (da R.
Dahl). La Casa Editrice Carrara pubblica (2012) il metodo Esperienze corali
che sta ottenendo ottimi consensi.
Dirige grandi compagini corali ad importanti eventi: IV Convegno (Diocesi
di Verona, 1987), Se in Trentino dEstate un Castello (Castel Beseno, Fed.
Cori Trentino, 1989), 32 Rassegna Internazionale Loreto (RAI Uno, 1992).

I CORI DELLA FORMAZIONE


CORI MASCHILI

Coro Alpino Medunese


Meduna di Livenza (TV) Direttore Egidio Zoia

Coro Brigata Alpina Julia 81


Veneto, Friuli, Abruzzo Direttore Mario Lanaro

Coro Ciclamino
Marano Vicentino (VI) Direttore Massimo Zulpo

Coro delConservatorio A. Steffani


Castelfranco Veneto (TV) Direttore Roberta Paraninfo

19

20

Coro Glemonensis
Gemona del Friuli (UD) Direttore Roberto Frisano

Coro Gruppo Alpini di Gemona


Gemona del Friuli (UD) Direttore Alberto Antonelli

Coro maschile La Stele


Rover Veronese (VR) Direttore Matteo Valbusa

Coro Monte Pasubio


Grignano Polesine (RO) Direttore Pierangelo Tempesta

Coro Montecimon
Miane (TV) Direttore Paolo Vian

Coro San Daniele


Sovizza (VI) Direttore Igor Nori

Coro Soldanella
Adria (RO) Direttore Cristiano Roccato

Coro Tre Molini


Cavri S. Biagio d. C. (TV) Direttore Michele Valerio

Coro Voci del Pasubio


Isola Vicentina (VI) Direttore Riccardo Lapo

Giovani Cantori dellAccademia Vocale


Genova Direttore Roberta Paraninfo

Gruppo Corale Bolzano Vicentino


Bolzano Vicentino (VI) Direttore Francesco Grigolo

Voci del Baldo


Verona Direttore Federico Donadoni

Coro del Conservatorio


E. F. DallAbaco
Verona
Direttore Mario Lanaro
Insieme vocale Alter ego
Trento
Direttore Federico Bonato
Voci della Ferrata
Verona Direttore Andrea Carrara

21

Cori Misti

PROGRAMMA
Missa Brevis
Jacob De Haan
Kyrie

Lultimo coro ad esibirsi una compagine


di addirittura 820 coristi, che faranno proprio
il sentimento di tutti i presenti, interpretando
le parti musicali di una Messa.
Non si deve tuttavia immaginare ad un momento solo
riflessivo: la scelta caduta su uno dei massimi compositori europei di tale genere: lolandese Jacob De
Haan, noto in tutto il mondo per le sue composizioni
per Coro e Symphonic Band. Le voci degli ottocento
coristi, accompagnate dalla prestigiosa Banda Dino
Fantoni, daranno vita alla Missa Brevis, una bellissima
composizione caratterizzata dallalternarsi di momen-

DIRETTORE
PASQUALE
VELENO

22

Gloria
Credo
Sanctus
Benedictus
Agnus Dei

ti dalla sonorit prorompente a sonorit estremamente delicate e suggestive. Scritta nel 2003, trova la
sua conclusione in un meraviglioso Agnus Dei, quasi
a voler simbolicamente cancellare la pesantezza di un
passato di guerra in nome di un futuro di pace. Sar
quindi lideale preludio ai brani finali con il coinvolgimento dei cori e di tutto il pubblico che si trova
dallaltra parte del palcoscenico.

Direttore dorchestra, pianista e direttore di coro, si formato alla scuola di


Marcello Bufalini e Donato Renzetti per
la direzione dorchestra, Maria Michelini e Nazzareno Carusi per il pianoforte, Edgar Alandia per la composizione,
J. M. Sciutto per la direzione di coro. In
qualit di direttore dorchestra svolge
unimponente attivit che, oltre ad un
intensa presenza nelle programmazioni
delle pi importanti istituzioni sinfoniche regionali, nel corso degli anni lo ha
visto impegnato con le principali opere
di repertorio sui palcoscenici di tutto il
mondo: da Boston a Pechino, da Citt
del Messico a Toronto, da Miami a Dakar, da Caracas a Monterrey, passando
naturalmente per le principali citt italiane ed europee, tra cui Parigi, Praga,
Edimburgo, Kiev, Cracovia. In questa
veste ha avuto loccasione di collaborare con prestigiosi solisti, tra i quali
vanno sicuramente ricordati i soprani
Cecilia Gasdia e Carmela Remigio, il
violinista Pavel Berman, la Prima Viola

del Teatro alla Scala Danilo Rossi, il Primo Violoncello e il primo oboe dellOrchestra dell Accademia Nazionale di S.
Cecilia Luigi Piovano e Francesco di
Rosa. Tra le orchestre dirette, spiccano
la SBS Radio e Television Youth Symphony Orchestra di Sidney, lOrchestra
Sinfonica B. Maderna, lOrchestra Sinfonica Silvestre Revueltas, la Chernivetsk Philarmony Symphonic di Lviv, la
Symphony Orchestra of China National Opera and Dance Drama Theatre,
lOrchestra da Camera de Bellas Artes, il South Beach Chamber Ensemble
di Miami, l Orchestra Filarmonica di
Kalisz. E stato frequentemente ospite
dellOrchestra Sinfonica di Pescara, che
ha guidato in occasione delle tournes
in Venezuela nel 2006 e in Canada nel
2007. Dal 2003 al 2008 ha guidato stabilmente il Coro e l Orchestra Sinfonica dellUniversit G. DAnnunzio di
Chieti e Pescara. Nel 2004 si esibito
col coro UdA e la Parkway Concert
Orchestra di Boston in una acclamata

tourne di concerti nel Massachuttes


(USA), trasmessa in mondovisione da
Raisat. Allattivit di direttore dorchestra affianca un altrettanto prestigiosa presenza nel mondo della coralit:
fondatore e direttore del Coro della
Virgola e del Coro dellAccademia, con
i quali ha realizzato importanti produzioni in Italia e allestero e conseguito
significativi risultati nei pi noti concorsi del settore, gi Maestro del Coro dei
teatri Pergolesi di Jesi, Le Muse di Ancona, stato anche Direttore del Coro
Regionale ARCA. Negli ultimi dieci anni

ha collaborato intensamente col Cantiere Internazionale darte di Montepulciano. Attento anche alla didattica,
Pasquale Veleno stato docente nei
Conservatori di Fermo, Messina e Monopoli ed insegna attualmente Direzione di Coro presso il Conservatorio di
Pescara ed Esercitazioni Corali presso
quello di Rodi Garganico.
Ha insegnato per lASAC nellambito del
Corso Residenziale di Mel per Direttori di Coro; tiene inoltre regolarmente
seminari e masterclass per lUniversit
Barry di Miami, in Florida.

CORPO BANDISTICO DINO FANTONI


Dossobuono (VR)
Direttore Giuliano Bertozzo
Il Corpo Bandistico Dino Fantoni nasce nel 1921 a Dossobuono
di Villafranca (VR). Viene intitolato a Dino, un giovane appassionato
musicante scomparso in giovane et. Attualmente composto da
circa 90 musicanti. Attorno alla Banda si articola la Scuola di Musica
ed un nutrito Ensemble propedeutico alla Banda Grande. Intensa
lattivit concertistica in Italia e allestero, dove la Banda gemellata
dal 1987 con Musikverein di Bruchmuhlbach. Di particolare rilievo il festeggiamento del 75 anniversario suggellato in Sala Nervi
dalla benedizione di Papa Giovanni Paolo II.
Organizza incontri con musicisti, compositori e direttori di chiara fama, tra cui Marco Pierobon, Lorenzo Pusceddu, Giuseppe Calvino, nellautunno 2015 ospiter uno stage con Jan van der Roost.
Nel novembre 2013 ha organizzato il Primo Concorso Provinciale
per Direttori. Dal 1992 il Corpo Bandistico Dino Fantoni diretto dal M Giuliano Bertozzo, sotto la sua guida la partecipato a
numerosi Concorsi ottenendo ragguardevoli risultati:
1999 Concorso Regionale, Lonigo (VI): Primo classificato
in Categoria;
2001 Concorso Nazionale La Bacchetta DOro, Frosinone:
vincitore della 2 Categoria e premio speciale della giuria con la
Bacchetta dOro come riconoscimento al miglior Direttore;
2002 Concorso Regionale Veneto, Bassano del Grappa: primo
classificato in 2 Categoria;
2003 Concorso Regionale, Treviso: primo classificato in 2 Categoria;
2005 Concorso Internazionale Flicorno dOro, Riva del Garda:
primo classificato in 3 Categoria, primo Complesso bandistico
del Veneto ad ottenere tale risultato;
2006 Concorso Nazionale Friuli Venezia Giulia, terzo classificato
in 2 Categoria;
2007 Concorso Internazionale Flicorno dOro, Riva del Garda:
secondo classificato in 2 Categoria;

2008 Concorso Internazionale Valle DAoste, Saint Vincent:


primo classificato in 3 Categoria e riconoscimento della giuria
come miglior Direttore;
2009 Concorso Internazionale 16th World Music Contest Kerkrade,
quinto classificato in 3 Divisione con il punteggio di 86,50.
2010 Concorso Internazionale Flicorno dOro, Riva del Garda:
secondo classificato in 1 Categoria e riconoscimento della
giuria come miglior Direttore;
2011 Concorso Internazionale La Bacchetta doro, Fiuggi:
vincitore della 1 categoria, premio speciale della giuria
con la Bacchetta dArgento al Complesso;
2012 Concorso Internazionale Valle DAoste, Saint Vincent:
vincitore della 2 Categoria;
2014 Concorso Internazionale Friuli Venezia Giulia, vincitore
della 1 Categoria;

23

I CORI DELLA FORMAZIONE


CORI MISTI

24

Accademia Musicale S. Giorgio


Verona Direttore Matteo Valbusa

Amazing Gospel Choir


Este (PD) Direttore Marica Fasolato

Choralis Nova
Padova Direttore Angelo Rizzante

Corale Citt di Gradisca dIsonzo


Gradisca dIsonzo (GO) Direttore Luca Perissin

Corale Zumellese
Mel (BL) Direttore Manolo Da Rold

Coro Citt Piazzola sul Brenta


Piazzola sul Brenta (PD) Direttore Paolo Piana

Coro Citt di Thiene


Thiene (VI) Direttore Mauro Alberti

Coro dellAccademia di Pescara


Pescara Direttore Pasquale Veleno

Coro del Rojale


Reana del Rojale (UD) Direttore Paolo Paroni

Coro G. Peresson
Arta Terme (UD) Direttore Arnaldo De Colle

Coro Melicus
Marostica (VI) Direttore Cinzia Zanon

Coro misto meani pevski zbor LIPA


Basovizza (TS) Direttore Tamara Raseni

Coro Mortalisatis
Masera di Padova (PD) Direttore Alessandro Kirschner

Coro Panarie
Artegna (UD) Direttore Paolo Paroni

25

26

Coro polifonico Enrico Zardini


Cortina DAmpezzo (BL) Direttore Simione Nucciotti

Coro polifonico Melos


Rovigo Direttore Roberto Spremulli

Coro Vallongina
Alseno (PC) Direttore Roberto Scotti

Ensemble Vaga Luna


Padova Direttore Stefano Lovato

Ensemble Vocale Phon


Motta di Costabisarra (VI) Direttore Luigi Ceola

Gruppo polifonico Harmoniae


Spilimbergo (PN) Direttore Andrea Ciciliot

Gruppo corale di Carlino


Carlino (UD) Direttore Giulia Zucchetto

Helianthus
Treviso Direttore Elisabetta Piovano

I Cantori di Marostica
Marostica (VI) Direttore Albano Berton

Insieme Corale Ecclesia Nova


Bosco Chiesanuova (VR) Direttore Matteo Valbusa

Jubilate Zellina
San Giorgio di Nogaro (UD) Direttore Giulia Zucchetto

Numeri Atque Voces


Lamon (BL) Direttore Donato Cengia

Piccolo Coro Padovano


Padova Direttore Giuliana Sacchetto

Schola Cantorum S. Cecilia


Schio (VI) Direttore Luciana Silvestri

Venezze Consort
Rovigo Direttore Giorgio Mazzucato

27

PARTITURE CANTI DINSIEME E CORI SUGLI SPALTI

Inno di Mameli
M. Novaro
Allegro q = 120

f
c
. .

&
.
#

Fra - tel - li
U - nia- mo-ci,

d'I - ta - lia,
a - mia - mo-ci,

# . cresc. .

&

Sci - pio
po - po- li

#
&

12

17

&
plan

20

& N

&
&

di
per

ra - ta- plan, plam, plam, plam,

j r
..
J R

r
j

J
R

del- l'el - mo

j r

R

p
. r

di

Do - v' la
Giu - ria- mo

s' de - sta,
l'a - mo - re

di
ai

vit - to - ria?
far li - be- ro

Le por - ga
il suo - lo

la
na -

pr r
r r
. .

J R J
>

ra - ta -

cresc.
n > . F
r
j r N j r
.

R

j r
. #. #
J R

cre - !
ci
pu?

Fra -tel - li

d'I - ta - lia,

j
. r

s' cin - ta

la

che schia - va

j r
j r
. #

di

j r
.

do - v'

j
. .
J

Ro - ma

r

R

Id - dio

j r

siam pron - ti al - la mor - te,

Trascrizione di Carlo Steno Rossi

l'I- ta - lia

j r

te - sta,

r j r
j .
R J . R
J

Strin -gia - mo - ci a co - or - te,

del - l'el - mo
ri - ve - la- no

. . . ( )

Id - di - o la
Chi vin - cer

plam.

la chio - ma,

Ra - ta - plan,

Sci - pio

j r
. . #
J R

Le por - ga

Ro - ma
Di - o!

f r r cresc.
>
j j j
> > J

to - ria?

26

F
.

, sentito

.

de - sta,

23

l'I - ta - lia
l'u - nio - ne e

s' cin - ta
la te - sta.
le - vi - e del - Si - gno - re.

chio - ma, che schia - va


ti - o! U - ni - ti

s'

j r
. #

la

vit -

j r
. .
J R

la

cre -

j r
. #

siam pron - ti al - la

Inno di Mameli

29

&

j r

mor - te,

&

32

mor

l'I - ta - lia

r
j
..
J
R

- te,

chia - m!

f
. r

R

j r
. .
J R
cresc.

j
j r
#

.
. # . .
J
J R

Strin -gia - mo - ci a co - or - te,

j r >
. .
J R

siam pron - ti al - la mor


siam pron - ti al - la mor

>j
. .
J

- te,
- te,

>r >

R

gi l'o I - ta -

Trascrizione di Carlo Steno Rossi

>j
.
J.

ra
lia

siam pron - ti al - la

>r >

R

suo - n!
chia - m!

>

Si!
Si!

Signore delle cime


Testo e Musica di Bepi De Marzi

p
c
&

Con espressione q = 88

Soprano

1.Di - o
2.San - ta

&c
p
p
c
V

Alto

Tenore

del
cie
Ma - ri

Basso

S.

&

mi
bian -

A.

T.

&
V

mi
bian -

B.

co hai
co

co hai
co

del
cie
Ma - ri

1.Di - o
2.San - ta

?c
p

Si - gno - re
Si - gno - ra

lo,
a,

chi - sto al - la
sof - fi - ce

lo,
a,

chi - sto al - la
sof - fi - ce

del - le
del - la

ci
ne

Si - gno - re
Si - gno - ra

del - le
del - la

ci
ne

mon
man

mon
man

- ta
- tel

- ta
- tel

- gna.
- lo,

- gna.
- lo,

,
,
,
,

me,
ve,

un
co

me,
ve,

un
co

no - stro a pri col

no - stro a pri col

Ma
il

ti
pre - ghia - mo,
no - stro a - mi - co,

Ma
il

ti
pre - ghia - mo,
no - stro a - mi - co,

Signore delle cime

11

S.

&

ma
ti pre - ghia - mo:
no - stro fra - tel - lo.

A.

T.

B.

& #

V
?

&

la

A.

T.

V
?

scia -lo an - da

&
la

B.

ma
ti pre - ghia - mo:
no - stro fra - tel - lo.

17

S.

Su nel

Pa - ra - di - so,

Pa - ra - di - so,

per

,
,

tue mon - ta

per

le

le

su nel Pa - ra - di - so,

w
-

gne.

ww

gne.

tue mon - ta

N
p
p

Su nel

su nel Pa - ra - di - so,

re

re

scia -lo an - da

,
,
,

Ai pret la biele stele


Musica di Franco Escher
Armonizzazione di Luigi Malatesta

Testo di tradizione popolare

b b b 3 p.
b
. n j
&
4
Lento

Soprano

Ai pre - t

B.

&

bbbb

&

bbbb

b
V b bb

A.

T.

B.

&

Ai pre - t

la bie - le

ste - le, duch i sants

del Pa - ra - dis,

che il Si-gnor

fer -mi la

u - re,

n
n

la bie - le

.
.

che il mio ben

.
.

.
.

che il mio ben

.
.

che il mio ben

se il mio de - stin,

b
& b b b b j A
le

se il mio de - stin,

le

le

.
? bb b
b

che il mio ben

u - re,

n . .

u - re,

b .
V b bb

j
. . n j

fer -mi la

le

fer -mi la

che il Si-gnor

u - re,

S.

che il Si-gnor

del Pa - ra - dis,

Ai pre - t

bbbb .

del Pa - ra - dis,

ste - le, duch i sants

? bb
bb
11

.
. n j

la bie - le

p
? b b b 34 .
b
.

Basso

T.

ste - le, duch i sants

Ai pre - t

p
bb b b 3
V
4 . .

Tenore

A.

la bie - le

bbb 3 p
b
&
4 . . j
n n . .

Alto

S.

. .

ste - le, duch i sants

tor-ni in pa - is.

del Pa - ra - dis,

F
. .

tor-ni in pa - is.

. .

che il Si-gnor

Ma tu ste - le, bie - le

fer -mi la

J
3

ste - le,

va, pa -

ste - le,

va, pa -

Ma tu ste - le, bie - le

F
. .

j
n n

Ma tu ste - le, bie - le

F
. .

tor-ni in pa - is.

F
. b .

tor-ni in pa - is.

j
. .

ste - le,

Ma tu ste - le, bie - le

J
3

ste - le,

va, pa -

.
. n j


. . J .

. n . n j

j
n n. n . A

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

se il mio de - stin,

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

se il mio de - stin,

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

va, pa -

n.
.

j
.

. J n

U
j
. .

U
A . . J .

T.

b
V b bb n

u - re,

B.

? bb
bb

u - re,

11

S.

A.

T.

B.

&

bbbb .
le

.
.

che il mio ben

.
.

che il mio ben

se il mio de - stin,

b
& b b b b j A
le

se il mio de - stin,

le

le

b .
V b bb
.
? bb
bb

. .

tor-ni in pa - is.

tor-ni in pa - is.

Ma tu ste - le, bie - le

F
. .

Ma tu ste - le, bie - le

ste - le,

ste - le,

va, pa -

.
. n j


. . J .

. n . n j

j
n n. n . A

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

se il mio de - stin,

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

se il mio de - stin,

va, da - r

di che' mon - ta - gne, l ch'a l' il mio cu - ri - sin.

va, pa -

n.
.

j
.

. J n

U
j
. .

U
A . . J .

La leggenda del Piave


La canzone del Piave
Testo e Musica di E.A.Mario
Allegro

2
&b 4

p
r
j
j
j j . r j j . j .
J
R J

,

J
J

1. Il Pia - ve mor - mo - ra - va cal- mo e pla - ci - do al pas - sag - gio dei


4. In - die - treg-gi il ne - mi - co fi - no a Trie - ste fi - no a Tren - to. E

,p
j r j j j . r j
j
. .

J

j r j j j
& b . j j j

13

pri - mi fan - ti il ven - ti - quat - tro mag - gio:


la
vit - to - ria sciol - se le a - li al ven - to!

l'e - ser - ci - to mar - cia - va per rag Fu sa - cro il pat - to an - ti - co: tra le

j
j , j r j j j r j j j

b
& . R J J
J . . .

19

giun - ger la fron - tie - ra,


schie - re fu - ron
vi - sti

& b J R R J J

25

per far
con- tro il ne - mi - co u - na bar - rie - ra
ri - sor - ge - re O - ber - dan, Sau -ro e Bat - ti - sti.

J J
J J

&b

,
. j j .

van - ti.
to - re.

& b J . R J J

nes - so e lie - ve il
tac - que il Pia - ve:

&b

43

ghie pe

r j j

.
ro.
ri,

j j
J J

j j j j

J .
R J J
J

dal - le a - ma - te
li - be - re le

som e

j . r
J R R J J J J

j j r
j
. j .

Il Pia - ve mor - mo - r:
la Pa - ce non tro - v

spon - de,
spon - de,

tri - pu - diar del - l'on - de.


si pla - ca - ron l'on - de,

tenere

ta - ce - re bi - so - gna va an - da - re a le for - che e l'ar - mi del - l'Im - pic - ca -

S'u - di - va in - tan - to
Si - cu - re l'Al - pi,

37

,
. . J J j j
J J R
J J

Mu - ti pas - sa - ron quel - la not- te i fan - ti:


In - fran -se, al- fin l'i - ta - li - co va - lo - re

31

E - ra un pre - sa - gio dol - ce e lu - sin sul pa - trio suo - lo vin - ti i tor - vi im 1. e 2.

"Non pas - sa lo stra - nie - ro!"


n op- pres - si n stra

..

3.

nie - ri!

Tapum!
Testo e Musica di tradizione
Elaborazione di Mario Lanaro
Moderato senza allegrezza q = 132

b
& b 43

&

bb

..

za il
da
mi

cam - bio per


ti - no non
te - ro di

b
&b

b
&b

b
&b

poi che
scia - to
te - ro

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

l'Or quel
ci -

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

t.
t.

pum!
ta
ta - pum!
ta - pum!

ta
la
sto un

pum,
ta
ta - pum,
ta - pum,

.. .. .
t.

ta
ta ta -

Quan - do
Ho la Ci - mi -

3 Finale

2.Quan - do
3.Die - tro il

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

bat
l'ho
pre

al Rit. per 2
e 3 str.

ti - ga - ra
mu - re - to,
mi - te - ro

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

ta
ta
ta

di - smon - t;
puoi pi par - lar,
no - i
sol - d,

1,2

ta pum,
ta - pum,
ta - pum,

hai pi sol - d,
fa - re il sol - d,
ven - go a tro - v,

pum,
pum,
pum,

di - scen - di al pia - no
mam - ma
mi - a
la
noi
sol - da - ti,
di

35

b
&b

pum,
ta
ta - pum,
ta - pum,

28

42

gior - ni
sul 2.sei
die - tro a
3.pon - te
c' un

21

pum,
pum,
pum,

14

sen
sol
ci

Intro

1.Ven - ti

b
& b .

glio - ne non
scia - ta per
gior - no ti

ta
ta ta -

Signum
Thomas Tallis

1.

&b c

Dal

ven - ti - quat - tro


6.

&b
pa - ce,

pa - ce

noi

3.

2.

mag - gio

can - tiam!

di
7.

S,

quel

4.


gior - no

gi cent'
8.


pa - ce

per

5.

fa,

or


an - ni

l'u - ma - ni - t.

Canone della pace


(Verr quel giorno)
Testo di Romain Rolland
(trad.it. di Riccardo Venturi)

Moderato q = 80

Soprano 1

& b 44 .

. .

& b 44 . .

Oh

con le lan - ce noi

& b 44

Contralto
Tenore

La

? b 44

Basso

S. 1

la la la

Pam

pam

gen - te ca - pi -r la

S. 2

Com - bat - te - re - mo

A./T.

B.

&b

?b

fa

la

la

ve - ri - t:


per la

pa - ce:

quel

la...

. .

gior - no

con le spa - de de - gli a

continua simile

ver - r!

. .

re - mo fal - ci,

pam pam pa pam...

& b . .
&b

ver - r,

(Tace la prima volta)

Soprano 2

Musica di Francois Terral

ra

La

- tri.

. .

continua simile

. b.

ti - gre e a -gnel - lo in -sie - me

fa

. b

te

che ven - ga il

N . . ..

Continua
con
Sopr. 2

dor - mi -ran - no, e

#
gior

no!

..

..

. ..

Continua
con
Sopr. 1

Va', pensiero

Testo di Temistocle Solera


Cantabile

3
j r . j. r
j. r j j. r j r

R
. . > >

tutti sotto voce

&b c

Soprano
Contralto

Va', pen - sie - ro,

sul-l'a - li

Va', pen - sie - ro,

sul-l'a - li

S./A.

&b

col - li,

Vb

T.

col - li,

?b

B.

S./A.

j r
.

3
j r
.

B.

j R
.

.
J

j R
.

j
Vb

J
b

dol

ci

del suo - lo

na - tal!

del suo - lo

del suo - lo

ci

po - sa sui cli - vi, sui-

pi - de e mol

O - ve o - lez - za - no te -

ci

Va', ti

O - ve o - lez - za - no te -

do - ra - te;

j R
.

j
&b

dol

po - sa sui cli - vi, sui-

T.

Va', ti

3
j r
.

j r
.

dol

do - ra - te;

O - ve o - lez - za - no te -

col - li,

po - sa sui cli - vi, sui-

Va', pen - sie - ro, sul-l'a - li


5

Va', ti

.
.
j r . > . >J .
J R j R
J R
.
R
J R

?b c

Basso

do - ra - te;

3
j r . j. r
j. r j j. r j r

R
. . > >

Vb c

Tenore

Musica di Giuseppe Verdi

na - tal!

na - tal!

pi - de e mol

.
J

L'au - re

li

li

Gior - da - no

Del

Gior - da - no

L'au - re

^ ^3 ^
j

sa -

^ ^3 ^
j

le ri - ve

n ^ ^ ^
R
J
Gior - da - no

j r
.

le ri - ve

^ ^3 ^
j r
j
. n
.
J

j r
.

L'au - re

^ ^3 ^
j r
j
. n

Del

li

pi - de e mol

Del

j r
.

sa -

^ ^ ^
J
3

le ri - ve

sa -

> . r 3 j 3j j
j
& b . . n R n J . . # . . . n . .

11

S./A.

lu - ta,

T.

Di

> . r 3 j 3j j
j
V b . . n R n J . . # . . . n . .

lu - ta,

B.

Si - on - ne le tor - ri at - ter - ra - te...

Di

Si - on - ne le tor - ri at - ter - ra - te...

> n . . . . . . .
n

? b . J R
J R # J J n J .
3
3
lu - ta,

Di

3
^ j
j
b
& j. r

3

S./A.

du - ta!

Oh mem - bran - za s ca - ra e fa - tal!

V b j. r

T.

du - ta!

B.

^
j
3

Oh mem - bran - za s ca - ra e fa - tal!

^
? b j. r
J
J
3

du - ta!

& b n
>>>
va

Oh mem - bran - za s ca - ra e fa - tal!

19

S./A.

ti,

sotto voce
3
j j j j r j j r
n

va

j
j r
. j R . r
.
>

mia pa - tria s bel - la e per -

ti,

>
J .
R

>j r >
..
.

Ar - pa d'or dei fa - ti - di - ci

> > > > > >


J . J .. n
R
R
J
3

Ar - pa d'or dei fa - ti - di - ci

. j r
j r
J R . .
> > > > >
Ar - pa d'or dei fa - ti - di - ci

>

>j
..
.

>

> >3 >


n j
.
J R

Per - ch

mu - ta

dal sa - li - ce pen - di?

Le me - mo -rie nel pet - to

rac -

Per - ch

mu - ta

dal sa - li - ce pen - di?

Le me - mo -rie nel pet - to

rac -

ti,

> >3 >


n j
.
J R

mia pa - tria s bel - la e per -

3
>
j
j
j r
r
r
j
j
j
j

V b n . .
J R
>>>
va

B.

mia pa - tria s bel - la e per -

>
j r
. .
J R

T.

>. j R .
J R
J R
.

Si - on - ne le tor - ri at - ter - ra - te...

15

j r
j
. j R . r
.
>

Per - ch

> > . > > > >


.
n
J R
J
3

.
j j r j j r J R j. r j. r
>
> >
> > >

mu - ta

dal sa - li - ce pen - di?

Le me - mo -rie nel pet - to

rac-

& b n
>>>
3

23

S./A.

cen

di,

B.

?b

cen

p3
j j
j j r j j r

ppr
r
r
j
. j. j.

che

fu!

O si - mi - le di So - li - ma ai

sempre

O si - mi - le di So - li - ma ai

j
. r

?b

j j r
.

^ . j R
J R
.

.
J R

Trag - gi un

Trag - gi un

Trag - gi un

suo - no di cru - do

suo - no di cru - do

la - men - to,

la - men - to,

j r
j r
. .
suo - no di cru - do

la - men - to,

t'i - spi - ri il Si -gno - re un con -

t'i - spi - ri il Si -gno - re un con -

t'i - spi - ri il Si -gno - re un con -

3
^ j
j r
j j j r

r
j

.
.
&
. 3

^
j r
j r
j
j
V b j. r j . .

3

^
? b j. r J J J . R J . R
J
3

cen - to

cen - to
3

del tem- po

fu!

V b

cen - to

B.

Ci fa - vel - la

del tem - po che

^j r
j r
r
j
N . j R
j j r A .. b ..
.

.
J

31

T.

di,

Ci fa - vel - la

j
. r

fa - ti

S./A.

di,

sempre

^j r
j r
j r
.. b ..
N . j R
.
.

.

fa - ti

B.

O si - mi - le di So - li - ma ai

j j r
.

fa - ti

T.

fu!

& b

27

S./A.

del tem - po che

j
..
.

pp
j r
j r
j r A .. b ..
.

V b n
>>>
cen

Ci fa - vel - la

pp
j r
j r A .. b
. .
sempre

p3
3
j
j
r
j
j
j
j

T.

p sotto
voce
3
3
j
j
r
j
j
j
j
n
J R

Che ne in - fon - da al pa- ti - re vir - t, Che ne in- fon -da al pa - ti


3

Che ne in - fon - da al pa- ti - re vir - t, Che ne in- fon -da al pa - ti

Che ne in - fon - da al pa- ti - re vir - t, Che ne in- fon -da al pa - ti

re vir 3

re vir -

re vir -

j r
j r
& b j . .

35

S./A.

t, Che ne in- fon -da al pa - ti

T.

j r
j r
V b j . .
t, Che ne in- fon -da al pa - ti

B.

? b J . R J . R
J
t, Che ne in- fon -da al pa - ti

j j j. r
..
3

ww
w

dim.
j j .. .. ww
J
R J R
3

dim.

.
.
w
J J J R J R
3
3

re vir - t,

j r
..
.

dim.

al pa - ti - re vir - t!

re vir - t,

re vir - t,

al pa - ti - re vir - t!

al pa - ti - re vir - t!

I CORI SUGLI SPALTI

Ass.ne Mus.le Planargia


SS.Cosma e Damiano Suni
Suni (OR)
Direttore Cosimo Damiano Delogu
Ass.ne Mus.le Roberto Goitre
Follonica (GR)
Direttore Maurizio Saragosa
Associazione Coral di Pas
Aquafluminis
Bannia di Fiume Veneto (PN)
Direttore Giuseppe Bariviera
Associazione Culturale Ermes Grion
Monfalcone (GO)
Direttore Denise Marcuzzi
Associazione Florete Flores
Bollate (MI)
Direttore Mirko Luppi
Cantamilmondo
Vicenza
Direttore Catherine Robin
Cantori de la Val
Fumane (VR)
Corale Aurelio Marchi
Monzuno (BO)
Direttore Romana Benassi
Corale dei Laghi
Tarzo (TV)
Direttore Nadia Steffenino
Corale Fogolar
Corno di Rosazzo (UD)
Direttore Evaristo Casonato
Corale Humana Vox
Carbonara di Po (MN)
Direttore Simone Morandi-Lorena Salani
Corale Novese
Novi Ligure (AL)
Direttore Chris Iuliano
Corale Piero Giorgi
Macerata
Direttore Augusto Cingolani

44

Corale polifonica Il Castello


Rivoli (TO)
Direttore Gianni Padovan

Coro ANA Creazzo


Creazzo (VI)
Direttore Simone Sbabo

Corale Quadrivium
Bologna
Direttore Paola del Verme

Coro Angelo Capello


Begliano (GO)
Direttore Lorenzo Mazzarella

Corale Rossini
Modena
Direttore Luca Saltini

Coro Aurelio Rossi


Genova
Direttore Ermete Canepa

Corale S. Giovanni Battista


Marano Ticino (NO)
Direttore Loredana Franchini

Coro Briolo
Ponte San Pietro (BG)
Direttore Franco Leidi

Corale S. Maria Assunta


Vigonovo (VE)
Direttore Gianni Bugno

Coro CAI di Ferrara


Ferrara (FE)
Direttore Marco Borelli

Corale San Giorgio


San Michele al Tagliamento (VE)
Direttore Giovanna Fiorin

Coro CAI Mariotti


Parma
Direttore Monica Lodesani

Corale San Vitale in Franzacurta


Corte Franca (BS)
Direttore Ernesto Marini

Coro CAI Uget


Torino
Direttore Beppe Varetto

Corale Sisto V
Grottammare (AP)
Direttore Massimo Rodilossi

Coro Cantores Pagenses


Paese (TV)
Direttore Sandra Semenzin

Corale Spilambertese
Spilamberto (MO)
Direttore Giorgio Molinari

Coro Citt di Cernusco sul Naviglio


Cernusco sul Naviglio (MI)
Direttore Giorgio Radaelli

Coro Ada Contavalli


Molinella (BO)
Direttore Paola Del Verme

Coro Citt di Trieste


Trieste
Direttore Stefano Lapel

Coro Alma Gaudia


Manduria (TA)
Direttore Salvatore Moscogiuri

Coro Civico Citt di Magenta


Magenta (MI)
Direttore Tatiana Borodai

Coro Alpa
Caravaggio (BG)
Direttore Alberto Cantini

Coro Come eravamo


Canegrate (MI)
Direttore Silvano Biagiotti

Coro Alpino La Preara


Caprino Veronese (VR)
Direttore Maurizio Sacquegna

Coro dei Concordi


Roccastrada (GR)
Direttore Alessio Pagliai

Coro dei Docenti Citt di Perugia


Perugia
Direttore Sergio Briziarelli

Coro Insieme dellUniversit


Adulti e Anziani
Conegliano (TV)
Direttore Camillo De Biasi

Coro del Policlinico Umberto 1


Univ. La Sapienza
Roma
Direttore Francesco Tatangelo

Coro La Fonte di Cognento


Modena
Direttore Pietro Corni

Coro delle cime


Marghera (VE)
Direttore Serafino Falcon

Coro La Valle
Padova
Direttore Luciano Pengo

Coro Filarmonica Cittadellese


(VoiceinSoul)
Cittadella (PD)
Direttore Antonia Pia

Coro La Valle du Cervin


Antey Saint Andr (AO)
Direttore Alex Danna

Coro filarmonica G.Verdi


Ronchi dei Legionari (GO)
Direttore Francesca Moretti
Coro Filarmonico di Modena Luigi
Gazzotti
Modena
Direttore Giulia Manicardi
Coro Folk S. Lazzaro
Modena
Direttore don Ezio Nicioli
Coro Fuori Dal Comune
Rovereto (TN)
Direttore Gianpaolo Daicampi
Coro GEV
Vicenza
Direttore Alessandro Marini
Coro giovanile Niccol Paganini
Canegrate (MI)
Direttore Barbara Berlusconi
Coro Giovaninsieme
Rossano Veneto (VI)
Direttore Michela Campagnolo
Coro Giovanni Pierluigi
da Palestrina
Carpi (MO)
Direttore Andrea Beltrami
Coro Giuseppe Sarto
Riese Pio X (TV)
Direttore Bruno Loro
Coro Harmonia
Vergiate (VA)
Direttore Loriano Blasutta

Coro Laudamus
Nerviano (MI)
Direttore Andrea Dellavedova
Coro Laurino
Bolzano
Direttore Werner Redolfi
Coro Lavaredo
Rubano (PD)
Direttore Luigi Zampieri
Coro Libera la tua voce
Marostica (VI)
Direttore Cinzia Zanon
Coro Liceo Scientifico
T.C. Onesti
Fermo
Direttore Carmelina Moschella
Coro Madonna di Calchere
Agnosine (BS)
Direttore Wilma Ferremi
Coro Mantova Incanto
Mantova
Direttore Alfredo Scalari
Coro Melodia Stezzano
Stezzano (BG)
Direttore Carmen DAmelio
Coro Montegaleto
Bussolengo (VR)
Direttore Julie Butturini
Coro Montevenda
Galzignano Terme (PD)
Direttore Riccardo Magarotto

Coro Musicalmente Insieme


Bagnolo San Vito (MN)
Direttore Lorenzo Valente
Coro Note Colorate
Asti (AT)
Direttore Maria Luisa Cerrato
Coro Officine Musicali
Ubaldo (VA)
Direttore Dario Monticelli
Coro Piemme Parole in Musica
Padova
Direttore Maria Rosa Fidora
Coro polifonico Citt di Villafranca
Villafranca (VR)
Direttore Giovanni Tumicelli
Coro polifonico Cum Laude
Milano
Direttore Bianca Raule
Coro polifonico Gia-Quinto
Roma
Direttore Alessandro Ilardi
Coro Polifonico
La Scatola Armonica
Verona
Direttore Diego Bonato
Coro polifonico Le Voci di Zefiro
Brescia
Direttore Luca Campanale
Coro Polifonico Livia DArco
Mantova
Direttore Roberto Fabiano
Coro polifonico Lux Fulgebit
Teolo (PD)
Direttore Annalisa Attanasi
Coro polifonico S. Giorgio
Sedico (BL)
Direttore Aldo Coronati
Coro polifonico S. Giovanni Battista
Perugia
Direttore Mauro Chiocci
Coro polifonico Sonorit
Selargius (CG)
Direttore Michela Pisu

45

Coro Quattro Molini


Azzano Decimo (PN)
Direttore Isabella Giacobbi

Faith Gospel Choir


Carpi (MO)
Direttore Rossana Bonvento

I Du Muini
Grantorto (PD)
Direttore Luciano Rampazzo

Coro Rigodritto
Rovereto (TN)
Direttore Gianpaolo Daicampi

Fidelitas (Associazione
Nazionale Carabinieri)
Vicenza
Direttore Anna Madurelli

Il BellHumore
Padova
Direttore Franco Massaro

Coro Rondinella
Padova
Direttore Dina Checchetto Morello

Gli Ottomisti
Pavia

Il Cantiere Rosa
Cremona
Direttore Carla Milanese

Coro S. Cuore
Verona
Direttore Sergio Cavarzere

Gr. Costumi Tradizionali Bisiachi


Turriaco (GO)
Direttore Caterina Biasiol

La Betulla
Aviano (PN)
Direttore Gioachino Lorelli

Coro S. Ignazio
Gorizia
Direttore Liviano Brumat

Gramensamble
Carpi (MO)
Direttore Rossana Bonvento

Magiche Note
Selva di Montello (TV)
Direttore Elisa Gastaldon

Coro SantUbaldo
Velodastico (VI)
Direttore Federica Bonetti

Grup Coral Cultural Valcjalda


Ravascletto (UD)
Direttore Manuela Sulligoi

Miredoss
Fumane (VR)
Direttore Michele Fontana

Coro Scaligero
Cologna Veneta (VR)
Direttore Michele De Taddei

Gruppo corale Citt di Sassoferrato


Sassoferrato (AN)
Direttore Marco Agostinelli

Schola Cantorum Bazzano


Bologna
Direttore Manuela Borghi

Coro Scout di Trieste


Trieste
Direttore Stefano Lapel

Gruppo corale dellAurora


Cassina Nuova di Bollate (MI)
Direttore Sonia Brioschi

Schola Cantorum Regina Nivis


Carpi (MO)
Direttore Tiziana Santini

Coro Serenissima
Vigonza (PD)
Direttore Stefano Zanella

Gruppo corale Harmonia Nova


Molvena (VI)
Direttore Mirco Dalla Valle

Societ Canterini Romagnoli


Ravenna
Direttore Matteo Unich

Coro Soldanella
Brentonico (TN)
Direttore Andrea Schelfi

Gruppo polifonico Caprivese


Capriva del Friuli (GO)
Direttore Lorella Grion

Soul Singers Gospel Choir


(sezione maschile)
Quinto di Treviso (TV)
Direttore Candy Patricia Cauilan

Coro Sophia
Cassano Magnago (VA)
Direttore Stefano Torresan

Gruppo Ritmico Corale Chorus


Caldiero (VR)
Direttore Carlo Bennati

Coro Torre Venezia


Mestre (VE)
Direttore Candy Patricia Cauilan

Gruppo vocale Le Fuori dal Coro


Paderno Franciacorta (BS)
Direttore Alex Voltolini

Coro Voci del Frignano


Pavullo nel Friganano (MO)
Direttore Roberto Soci

Gruppo vocale Misani


Camisano Vicentino (VI)
Direttore Raffaele Furin

Coro Vogliam Cantare


sezione giovanile
Trento
Direttore Maria Cortelletti

I Cantori del Borgo


Merano (BZ)
Direttore Raffaele Borzaga
I Cantori di Sottoselva
Treviso
Direttore Camillo De Biasi

46

Voci del Frignano


Pavullo nel Frignano (MO)
Direttore Roberto Soci
Voci di Parma
Parma
Direttore Daniela Veronesi
Voci dOltrefiera
Treviso
Direttore Manuel Zanella
Voice in Progress
Padova
Direttore Matteo Morgan

I CORI TRA IL PUBBLICO

Ass.ne Mus.le Arcobaleno


Tregnago (VR)
Direttore Adriana Avventini

Coro CAI Rieti


Rieti (RI)
Direttore Sernea Bassano

Coro SMP al Tempio


Verona
Direttore Alessio Cerboni

Corale Laurentiana
Anzio (RM)
Direttore Paola Piglialarmi

Coro Calycanthus
Fiano Romano (RM)
Direttore Luciano Bellasi

Coro Voci del Carega


Selva di Progno (VR)
Direttore Giovanni Petterlini

Coro Amicanto
Malo (VI)
Direttore Stefania Lanaro

Coro delle famiglie Edith Stein


Parma
Direttore M Francesca Carr

Coro Voci Miste Ameglao


Moggio (Monza e Brianza)
Direttore Giovanni Ferrari

Coro Amizi de la Montagna


Meano (TN)
Direttore Silvia Toniolli

Coro Magnificat
Rettorgole (VI)
Direttore Enrico Zanovello

I Cantori Veneti
Trebaseleghe (PD)
Direttore Maurizio Betteto

Coro CAI Cinisello Balsamo


Cinisello Balsamo MI
Direttore Giovanni Ferrari

Coro polifonico Il Gabbiano


Barletta - Andria - Trani
Gianluigi Gorgoglione

Schola Cantorum S. Anna


Ros (VI)
Direttore Silvano Piran

47

AUTORE
LEONARDO REBONATO

PRESENTATRICE
ELISABETTA
GALLINA

Finalista a Miss Italia nel 2001, Elisabetta Gallina costruisce la sua


carriera soprattutto sullo studio e sulla apertura mentale acquisita
durante lunghi viaggi e il contatto con culture differenti.
Grazie anche a una lunga collaborazione con Telearena, matura
una grande esperienza come conduttrice, moderatrice e autrice;
in questa veste che cura e presenta Sei a casa, un rotocalco quotidiano in diretta, con ospiti diversi e interazione con i telespettatori.
Il suo curriculum si arricchisce di potenzialit con gli studi di dizione, recitazione, teatro, speakeraggio. Questo bagaglio fa di Elisabetta Gallina una figura dello spettacolo completa e una presentatrice
ideale per ogni tipo di show ed evento.

Attore e regista teatrale, da anni protagonista con la Compagnia


"La Barcaccia" di spettacoli di grande successo popolare, che si caratterizzano tanto per la proposta di novit assolute quanto per
contenuti strettamente legati allo studio della storia e del linguaggio
dell'area veneta, con particolare predilezione per il repertorio goldoniano. Radiocronista domenicale delle partite dell'Hellas Verona,
ne diventato la voce ufficiale sin dai tempi dello scudetto, adottando uno stile capace di trasformare la radiocronaca in spettacolo.
Collaborando con varie emittenti locali ha inventato sin dagli anni
Ottanta la Gran Torcolada, la striscia satirica quotidiana in cui interpreta e reinventa decine di personaggi direttamente ricavati dalla realt veronese, sia attraverso la caricatura dei protagonisti della vita
politica o sportiva di Verona, sia inventandone molti tratti dalla vita
di tutti i giorni. Mettendo sotto il torchio (torcolare in dialetto sta per
prendere in giro) della sua satira centinaia e centinaia di veronesi, si
guadagnato negli anni uno straordinario successo popolare.

48

VOCE NARRANTE
ROBERTO
PULIERO

INDICE
2

Saluti autorit

Programma

Cori sugli spalti e canti dinsieme

Coro SAT Trento

11

Cori Voci Bianche / Giovanili / Femminili

16

Cori Maschili

20

Cori Misti

27

Partiture

42

Cori sugli spalti

45

Cori tra il pubblico

Associazione Sviluppo Attivit Corali del Veneto

Comitato organizzatore ASAC


Direttore Alessandro Raschi
Roberto Bortolazzi, Luca Fiorio, Claudio Sartorato, Candy Cauilan,
M Alessandro Kirschner, M Matteo Valbusa

Si ringraziano per la collaborazione

Casa Vinicola Sartori S.p.A.

Un particolare ringraziamento a Rosario Russo,


Carlo Rossi, Artemio Tosello, Carla Vizzotto,
Antonio Cagnin, Ornella Bigi, Maurizio Mondini,
Padre Maurizio Vanti, Don Ivan Feltracco