Sei sulla pagina 1di 31

Provincia di Cremona

Esami per il rilascio dell'idoneit professionale


all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

In Lombardia un comune sorge isolato in territorio Svizzero, si


tratta di:
Mantova bagnata dal fiume:
In quale di queste tre province si trova Bellagio:
Quale di questi laghi non si trova in regione Lombardia

a) Campione
d'Italia
a) Mincio
a) Varese
a) il lago d'Endine

Belgioioso si trova in provincia di:


La Lomellina una zona della provincia di:
Quale citt della Lombardia bagnata dal fiume Ticino:
Una di queste province non si affaccia sul lago d'Iseo, quale ?

Risposta b

Risposta c

a) Bergamo
a) Pavia
a) Varese
a) Brescia

b) Castiglione Olona c) Lavena-Ponte


Tresa
b) Serio
c) Bozzente
b) Sondrio
c) Como
b) il lago d'Idro
c) il lago di
Molveno
b) Lodi
c) Pavia
b) Milano
c) Lecco
b) Mantova
c) Pavia
b) Cremona
c) Bergamo

Il capoluogo di provincia pi meridionale della Lombardia :

a) Como

b) Cremona

Il fiume Mella affluente del fiume:


Il fiume Oglio attraversa

a) Adda
a) Ponte di Legno

Il fiume Mincio emissario del:


Qual il Passo pi alto della Lombardia:

a) lago di Como
a) Passo Gavia

La provincia di Cremona confina con:

Arg.

Risposta
esatta

1
1
1

a
c
c

1
1
1
1

c
a
c
b

c) Pavia

b) Mincio
b) Ponte Chiasso

c) Oglio
c) Seriate

1
1

c
a

c) lago Maggiore
c) Passo dello
Stelvio
c) il Piemonte

1
1

b
c

a) il Veneto

b) lago di Garda
b) Passo di Croce
Domini
b) l'Emilia Romagna

Il Lario il nome di quale lago:

a) il lago di Como

b) il lago d'Iseo

c) il lago Maggiore

Quanti abitanti ha Varese in base ai dati ISTAT, al 1 gennaio


2011:
Il Passo del Tonale si trova nella provincia di:
La citt principale dell'oltrep pavese :
Tra Sal e Vestone si estende:

a) pi di 100.000

b) pi di 50.000

c) meno di 50.000

a) Varese
a) Suzzara
a) la val di Sabbia

b) Lecco
b) Chiavenna
b) la val Trompia

c) Brescia
c) Voghera
c) la val di Scalve

1
1
1

c
c
a

a) Serio
a) Casalmaggiore
e Mantova

b) Adda
b) Piadena e
Mantova

c) Oglio
c) Casalmaggiore
e S.Giovanni in
Croce

1
1

b
a

b) Cremona
b) Clusone

c) Bergamo
c) Cant

1
1

c
a

b) Adda

c) Oglio

b) Lecco
b) Milano
b) Bergamo
b) un'isola del lago
d'Iseo

c) Pavia
c) Cremona
c) Pavia
c) una collina nei
pressi del lago
d'Endine
c) Paratico
c) con il Piemonte

1
1
1
1

a
c
b
b

1
1

a
a

c) Mantova
c) una montagna
c) Gavia
c) il Veneto

1
1
1
1

b
b
c
b

c) Mantova

La cittadina di Pizzighettone si trova sul fiume:


Sabbioneta situata tra :

Il lago di Endine si trova in provincia di:


a) Brescia
La principale localit lombarda del Parco Nazionale dello
a) Bormio
Stelvio :
Quale dei seguenti fiumi non interessa la provincia di Cremona? a) Ticino
Il capoluogo di provincia pi settentrionale :
Dovera si trova in provincia di:
A quale di queste province appartiene la Val Seriana?
Monteisola :

Quale di queste localit si affaccia sul lago Maggiore?


La provincia di Pavia non confina :
Il Po non attraversa la provincia di:
Il Lario :
Quale di questi passi si trova in Lombardia:
Quale di queste regioni non si affaccia sul lago di Garda?
In quale di queste tre province si trova Sabbioneta?

aggiornato al 24/10/2013

a) Sondrio
a) Lodi
a) Como
a) una localit
turistica vicina a
Livigno
a) Laveno
a) con la Liguria

b) Bellagio
b) con l'Emilia
Romagna
a) Pavia
b) Bergamo
a) un fiume
b) un lago
a) Falzarego
b) Sempione
a) il Trentino-Alto b) il Friuli VeneziaAdige
Giulia
a) Lodi
b) Cremona

1/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Quale fiume forma il lago d'Iseo?


La Valcamonica interessa il territorio della provincia di:
Come denominata la zona dell'entroterra del lago di Garda
verso Mantova?
Quale di questi fiumi sfocia direttamente nel Po?
Garegnano :

a) l'Oglio
a) Bergamo
a) Colli Euganei

Sirmione una localit turistica del:


La Certosa di Chiaravalle si trova nel comune di:
Piazza della Loggia in quale citt della Lombardia si trova:

a) lago di Garda
a) Milano
a) Brescia

b) il Brembo
b) Brescia
b) Colli Morenici o
Colli storici
b) Oglio
b) una famosa
localit turistica sul
lago di Garda
b) lago d'Iseo
b) Assago
b) Varese

Quale di questi tre importanti monumenti si trova in Milano:

a) la Cappella
Colleoni
a) Cologno
Monzese
a) Bormio
a) Crema

b) il Cenacolo di
Leonardo daVinci
b) Peschiera
Borromeo
b) Caravaggio
b) Lodi

In quale di questi comuni si trova l'aeroporto di Linate:


Quale di queste localit non servita dalle F.S.?
Quale di queste citt stata riconosciuta capoluogo di
provincia nel 1993:
Quale di queste tre citt famosa per il "Torrazzo"?
Quale di questi tre importanti monumenti si trova a Bergamo?

Cos' il "Vittoriale degli Italiani"?

Arg.

Risposta
esatta

c) il Serio
c) Sondrio
c) Col di Lana

1
1
1

a
b
b

c) Serio
c) un fiume della
Val Trebbia

1
1

b
a

c) lago di Ledro
c) Rozzano
c) Como

1
1
1

a
a
a

c) il Palazzo Te

c) Gaggiano

c) Saronno
c) Monza

1
1

a
b

a) Cremona
b) Mantova
a) il Cenacolo di
b) la Cappella
Leonardo da Vinci Colleoni

c) Bergamo
c) il Palazzo Te

1
1

a
b

a) il complesso
b) la casa di riposo
degli edifici e
voluta da Giuseppe
giardini dimora di Verdi a Milano
Gabriele
d'Annunzio a
Gardone Riviera

c) la torre eretta a
S. Martino della
Battaglia a ricordo
della vittoria
piemontese nella
seconda guerra
d'indipendenza

c) manufatti di
sughero
c) Erba

a) Brembo
a) una Certosa di
Milano

Qual la produzione caratteristica dell'industria della


a) strumenti
Valtrompia?
musicali
Quale dei seguenti comuni zona extradoganale (zona franca)? a) Aprica
Quanti abitanti ha Bergamo in base ai dati ISTAT, al 1 gennaio
2011:
Quale di questi laghi non ha un servizio pubblico di navigazione
di linea:
Quante sono le province della Lombardia?
Legnano si trova:

Risposta c

b) armi
b) Livigno

a) meno di
b) da 100.000 a
100.000
200.000
a) il lago di Lugano b) il lago di Varese

c) pi di 300.000

c) il lago d'Iseo

a) 9
b) 11
a) sulla SS
b) sulla SS
"Sempione" n. 33 "Paullese" n. 415

c) 12
c) sulla SS n. 10
"Padana inferiore"

1
1

c
a

L'autostrada A4 Torino-Trieste attraversa tre province


lombarde nell'ordine:

a) Milano, Lodi,
Brescia

b) Milano,
Bergamo, Brescia

La SS 470 attraversa :

a) la val di Scalve

b) la val Seriana

c) Milano,
Bergamo,
Mantova
c) la val Brembana

Quale strada statale collega Pavia a Lodi

a) la SS n. 234
"Codognese"
a) la provincia di
Mantova

b) la SS n. 235 "di
Orzinuovi"
b) la provincia di
Brescia

c) la SS n. 35 "dei
Giovi"
c) la provincia di
Cremona

La A 22 del Brennero attraversa unicamente una provincia


lombarda:

aggiornato al 24/10/2013

2/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

La A 21 da Cremona raggiunge un altro capoluogo di provincia


lombarda:
La SS n. 38 attraversa un capoluogo di provincia della
Lombardia:
La SS N. 583 quale lago costeggia:

a) il lago Maggiore b) il lago d'Iseo

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

a) Bergamo

b) Mantova

c) Brescia

a) Varese

b) Bergamo

c) Sondrio

c) il lago di Como

La SS N. 10 denominata:

a) Padana inferiore b) Padana superiore c) della Lomellina

La SS N. 345 "delle tre valli" attraversa la provincia di :


La SS N. 36 "del lago di Como e dello Spluga" attraversa :

a) Lodi
a) Lecco

b) Brescia
b) Lumezzane

c) Varese
c) Livigno

1
1

b
a

La SS N. 402 "Valeriana" interessa principalmente la provincia


di :
Quale di queste province non attraversata dalla A21 "BresciaPiacenza-Alessandria ?
Quale di queste localit non servita dalle F.S.
Qual la distanza tra Milano e Mantova:

a) Mantova

b) Bergamo

c) Sondrio

a) Cremona

b) Lodi

c) Pavia

a) Varese
b) Montichiari
a) meno di 100 Km b) pi di140 Km

c) Ghedi
C) pi di 180 Km

1
1

b
b

a) meno di 10 Km b) 15 Km

c) pi di 25 Km

a) la linea rossa

b) la linea gialla

c) la linea verde

a) pi di 50 km
a) Km. 17 circa

b) meno di 30 km
b) km. 40 circa

c) da 30 a 35 km
c) Km. 83 circa

1
1

c
b

a) all'arco della
Pace a Milano

b) all'uscita di
Novara
dell'autostrada
Milano-Torino

c) dopo l'abitato
di Lecco in
direzione della
Valtellina

a) la S.S. N. 33 del
Sempione
a) la S.S. N. 415
Paullese

b) la S.S. N. 11
Padana superiore
b) la S.S. N. 10
Padana inferiore

Quale strada statale attraversa l'abitato di Montichiari:

a) la S.S. N. 236
Goitese

b) la S.S. N.415
Paullese

La S.S. N. 9 Emilia attraversa la provincia di:


Quale di queste strade statali denominata "Lago di Como e
dello Spluga"?
A quale progressiva chilometrica la tangenziale ovest di Milano
incrocia la A7 Milano-Genova:
Qual la denominazione/destinazione della autostrada A21:

a) Pavia
a) S.S. N. 412

b) Lodi
b) S.S. N. 36

c) la S.S. N. 415.
Paullese
c) la S.S. N. 45 bis
Gardesana
occidentale
c) la S.S. N. 45 bis
Gardesana
occidentale
c) Cremona
c) S.S. N. 33

1
1

b
b

a) al Km. 2,5

b) al Km. 20

c) al Km. 31,5

a) CremonaBrescia

b) Torino-Piacenza- c) TorinoBrescia
Cremona-Brescia

a) a ovest di
Milano
a) 3

b) a nord di Varese

Dalla citt di Bergamo all'aeroporto di Orio al Serio la distanza


di:
Quale linea della metropolitana milanese passa dalla Stazione
di P.ta Garibaldi:
Quanto lunga la tangenziale ovest di Milano:
Da Milano all'aeroporto intercontinentale della Malpensa la
distanza :
Dove inizia la strada del Sempione?

Quale strada statale collega Milano a Crema?


Quale strada statale collega Cremona a Mantova?

L'aeroporto di Malpensa si trova:


Quante sono le linee metropolitane in esercizio a Milano?
Quale linea della metropolitana di Milano non transita dalla
Stazione Centrale?
Quanto lunga la Tangenziale ovest di Milano?

aggiornato al 24/10/2013

c) a est di
Bergamo
c) 4

a) la linea 2 verde b) la linea 3 gialla

c) la linea 1 rossa

a) da 30 a 40 km

c) pi di 50 km

b) 5

b) meno di 15 km

3/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
Il territorio della Lombardia attraversato dall'autostrada del
Sole nella provincia di:
Una di queste localit termali non in Lombardia
Il Passo dello Spluga collega

Il lago di Endine si trova


Con quante Regioni italiane confina la Lombardia
Uno di questi fiumi non un confine naturale della Lombardia

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

a) Lodi

b) Como

c) Mantova

a) Boario Terme
a) la regione
Svizzera dei
Grigioni con la
Valchiavenna
a) in provincia di
Brescia
a) 3
a) il Ticino

b) Comano Terme
b) la Valtellina con
il Trentino-Alto
Adige

c) Salice Terme
c) la provincia di
Brescia con il
Trentino-Alto
Adige
c) in provincia di
Mantova
c) 5
c) l'Adda

1
1

b
a

1
1

b
c

1
1

c
b

Non un fiume di Milano


La Regione Lombardia

b) in provincia di
Bergamo
b) 4
b) il Po

a) Olona
a) una Regione
autonoma a
statuto speciale
Quant' la popolazione della Lombardia in base ai dati ISTAT, al a) meno di 8
1 gennaio 2011
milioni di abitanti

b) Lambro
b) una Regione a
statuto ordinario

Quanti abitanti ha la provincia di Cremona in base ai dati ISTAT,


al 1 gennaio 2011:
Dove si trova il "Parco Nazionale delle incisioni rupestri" ove
presente quale elemento ricorrente la "rosa camuna" adottata
come simbolo dalla Regione Lombardia

a) meno di
200.000
a) a Ponte di
Legno

b) da 200.000 a
300.000
b) nel Parco
c) a Capo di
dell'Oglio nord nei Ponte in
pressi di Ponte Oglio Valcamonica

In quale localit si trova il parco di costruzioni in miniatura


denominato "Minitalia"

a) sulla
tangenziale ovest
di Milano
all'altezza di
Assago

b) all'uscita del
c) nei pressi di
casello autostradale Capriate San
di Fino Mornasco
Gervasio sulla A4
sulla autostrada A9

Dove si trova un celebre Castello di San Giorgio e un Palazzo


Ducale gi residenza dei Gonzaga
Non fa parte del territorio di Varese e dintorni

a) Cremona

b) Mantova

c) Pavia

c) il Campo dei
Fiori
c) SS n. 11
"Padana
Superiore"
c) la linea
ferroviaria BresciaCremona

Una di queste strade statali non interessa il territorio di Crema

b) tra 8 milioni e 9
milioni di abitanti

a) il Sacro Monte b) il Pian dei


Resinelli
a) SS n. 415
b) SS n. 591
"Paullese"
"Cremasca"

c) Ticino
c) una
confederazione di
Province
c) tra 9 milioni e
10 milioni di
abitanti
c) oltre i 300.000

Interessa il territorio del comune di Mantova

a) l'autostrada
b) il fiume Adda
A22 del Brennero

Quale linea ferroviaria non passa dalla stazione di Piadena

a) Cremonab) Cremona-Brescia c) Brescia-Parma


Mantova
a) Milanob) Brescia-Cremona c) CremonaCremona-Mantova
Treviglio

Quale linea ferroviaria passa dalla stazione di Soresina

Quale linea ferroviaria passa da Treviglio

a) Milano-Brescia- b) Milano-MonzaVenezia
Bergamo

Quale autostrada transita dal territorio del comune di Legnano a) A8 MilanoVarese-Sesto


Calende

aggiornato al 24/10/2013

c) Milano-LodiPiacenza-Bologna

b) A9 Milano-Como- c) A4 MilanoChiasso
Torino

4/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Quale di queste infrastrutture di trasporto non interessa


Pizzighettone

a) linea FS Milano- b) linea FS MilanoCodogno-Cremona Treviglio- Bergamo

c) canale
navigabile MilanoCremona-Po

Non interessa il territorio di Robecco d'Oglio

a) la SS n. 10
b) la linea
"Padana Inferiore" ferroviaria
Cremona-Brescia
a) lago Maggiore b) lago d'Iseo
a) Idro
b) Garda
a) Casalmaggiore b) Crema

c) il fiume Oglio

c) lago di Garda
c) Iseo
c) Castelleone

1
1
1

a
c
b

a) Cremona

b) Pavia

c) Mantova

a) nord

b) sud

a) Sondrio

b) Lecco

c) all'interno
della stessa citt
di Bergamo
c) Varese

a) Brescia

b) Bergamo

c) Lecco

Verbano il nome di quale lago:


Sarnico si affaccia sul lago di:
La pi popolosa citt della provincia di Cremona escluso il
capoluogo:
Il fiume Mincio forma in prossimit di un capoluogo di
provincia della Lombardia, tre laghi, detti "di mezzo",
"inferiore" e "superiore". Qual questa citt?
L'aeroporto bergamasco di Orio al Serio rispetto al capoluogo
di provincia dov' situato?
Le sorgenti del fiume Adda in quale provincia della Lombardia
si trovano:
Sotto il Monte, citt natale di Papa Giovanni XXIII si trova in
provincia di:
Il lago di Garda appartiene territorialmente, oltre che alla
Lombardia e al Veneto, ad un'altra regione italiana:
Quale capoluogo di provincia lombardo il pi vicino al confine
di Stato:
Sal, nota a tutti per vicende legate alla II guerra mondiale, su
quale lago lombardo si affaccia:
Tra i pi importanti monumenti della Lombardia vi :
Bellagio una localit turistica:
E' sede di un'antica Universit e di un celebre castello
Visconteo:
Una di queste universit non ha sede a Milano:

a) il Friuli Venezia b) l'Emilia Romagna c) il Trentino Alto


Giulia
Adige
a) Como
b) Varese
c) Sondrio

a) lago di Garda

b) lago di Como

c) lago d'Iseo

a) la Certosa di
Como
a) del lago di
Como
a) Vigevano

b) la Certosa di
Brescia
b) della bassa
Brianza
b) Mantova

c) la Certosa di
Pavia
c) della Val Sabbia

c) Pavia

a) Ca' Foscari

c) l'Universit
degli Studi
c) Como

E' la terza citt della Lombardia come numero di abitanti:

a) Brescia

b) l'Universit del
Sacro Cuore
b) Monza

Quale di queste tre citt non stata riconosciuta capoluogo di


provincia nel 1993:
Qual la produzione tipica dell'artigianato di Cremona, per cui
questa citt nota in tutto il mondo:
Quale di queste citt ha un porto fluviale:
Cittadina in provincia di Brescia, nota oltre che per la pi
grande villa romana dell'Italia settentrionale anche per le
grotte di Catullo:
E' nota, oltre che per la sua stupenda piazza su cui si affacciano
il Duomo ed un castello antico, anche quale importante centro
calzaturiero della Lombardia:
Il patrocinio dei Gonzaga, l'opera, tra gli altri del Mantegna e di
Giulio Romano, hanno reso questo capoluogo di provincia uno
stupendo centro turistico/culturale:

a) Lodi

b) Lecco

c) Sondrio

a) strumenti
musicali
a) Como
a) Sirmione

b) armi

c) manufatti in
legno
c) Varese
c) Gardone Riviera

1
1

b
a

aggiornato al 24/10/2013

b) Cremona
b) Desenzano del
Garda

a) Varese

b) Lodi

c) Vigevano

a) Pavia

b) Mantova

c) Lecco

5/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
Citt capoluogo di provincia, fondata dai Galli, conosciuta sotto
i romani con il nome di Laus Pompeia, distrutta dai milanesi nel
1110, ricostruita da Federico Barbarossa nel 1158, rinomata
per le sue ceramiche. E' nota anche per il santuario
dell'Incoronata.
Quale zona della Lombardia nota per essere fiorente
produttrice di mobili ?
Quale linea della metropolitana milanese collega tra loro le
stazioni FS di Garibaldi, Centrale, Lambrate e la stazione F.N.M.
di Cadorna ?
E' stazione della metropolitana milanese, di corrispondenza
con le autolinee extraurbane della zona dell'Adda:

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

a) Lecco

b) Brescia

c) Lodi

a) la Brianza

b) la Lomellina

c) la Val Trompia

a) la linea rossa

b) la linea verde

c) la linea gialla

a) Molino Dorino

b) San Donato
Milanese

c) Gessate

Quale citt collegata da una linea delle F.N.M., in partenza da a) Mantova


Milano?
A quale progressiva chilometrica la tangenziale ovest di Milano a) al Km. 31,5
incrocia il raccordo con la A1 Milano - Bologna e la tangenziale
Est:
Quale di queste una circonvallazione di Milano ?
a) raccordo
anulare dei parchi

b) Novara

c) Sondrio

b) al Km. 18,5

c) al Km. 25,5

b) circolo
interstazionale

c) cerchia dei
navigli

La SS N. 237 "del Caffaro", quale provincia attraversa?


La SS N. 342 "Briantea" attraversa l'abitato di:

a) Brescia
a) Chiavenna

b) Mantova
b) Pontida

1
1

a
b

La SS N. 596 dir. "dei Cairoli" interessa la provincia di:


La SS N. 37 "del Maloja" attraversa l'abitato di:
La SS N. 527 "Bustese" collega Monza con un'importante
cittadina della provincia di Varese:
La SS N. 234 "Codognese" attraversa tre province lombarde:

a) Varese
a) Chiavenna
a) Malnate

b) Sondrio
b) Boario
b) Busto Arsizio

c) Varese
c) Castiglione
delle Stiviere
c) Pavia
c) Livigno
c) Gallarate

1
1
1

c
a
b

a) Bergamo,
b) Lodi, Milano e
Brescia e Mantova Varese

c) Pavia, Lodi e
Cremona

La SS N. 12 "dell'Abetone e del Brennero" attraversa per pochi


chilometri una provincia lombarda, superando un ponte sul
fiume Po.Di quale provincia si tratta:

a) Mantova

c) Cremona

La localit di Bellagio attraversata dalla statale:

a) la SS N. 239
b) la SS N. 583
"dei laghi di
"Lariana"
Pusiano e Garlate"

c) la SS N. 33 "del
Sempione"

Como attraversata, tra le altre, dalla seguente statale:

a) la SS N. 33 "del b) la SS N. 36 "del
Sempione"
lago di Como e
dello Spluga"
a) la SS N. 591
b) la SS N. 36 "del
"Cremasca"
lago di Como e
dello Spluga"
a) Paullo
b) Crespiatica
a) Valmadrera
b) Dorno
a) il lago di Alserio b) Annone

c) la SS N. 35 "dei
Giovi"

c) la SS N. 472
"Bergamina"

c) Chieve
c) Dongo
c) Viverone

1
1
1

b
a
c

c) Brescia
c) pi di 80.000

1
1

b
a

c) pi di 40.000

La cittadina di Codogno raggiunta dalla seguente statale:

E' un comune della provincia di Lodi:


E' un comune della provincia di Lecco:
Uno di questi laghi non in Lombardia :
La citt di Caravaggio si trova in provincia di
La citt di Cremona ha un numero di abitanti, secondo i dati
ISTAT, al 1 gennaio 2011, di
La citt di Crema ha un numero di abitanti secondo i dati ISTAT,
al 1 gennaio 2011, di

aggiornato al 24/10/2013

a) Cremona
a) tra 50.000 e
80.000
a) meno di 10.000

b) Pavia

b) Bergamo
b) tra 20.000 e
50.000
b) tra 20.000 e
40.000

6/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
La citt di Casalmaggiore ha un numero di abitanti secondo i
dati ISTAT, al 1 gennaio 2011, di
E' sede di una famosa rocca:
La citt di Mantova ha un numero di abitanti secondo i dati
ISTAT, al 1 gennaio 2011, di
La citt di Sabbioneta non :
La citt di Castiglione delle Stiviere si trova in provincia di:
Vi sono nella nostra regione due province che non hanno
confini esterni, sono attorniate, infatti, da altre province
lombarde. Quali sono?
La stazione ferroviaria di Milano-Rogoredo servita da una
linea della metropolitana milanese. Qual ?
L'aeroporto milanese di Linate da considerarsi rispetto al
centro della citt, a...
Dove si trova Villa Olmo, sede di un importante centro di
congressi ?
Il passo del Tonale collega :

Sabbioneta, denominata "Piccola Atene", si trova:


Il grattacielo Pirelli alto :
Non considerata una "stazione sciistica":
E' il lago lombardo pi profondo
E' il secondo nome del lago di Lugano
Interessa il territorio di due province della Lombardia
Quale corso d'acqua attraversa la citt di Sondrio ?
Quale di questi comuni non in provincia di Pavia ?
Il comune di Campione d'Italia, a quale provincia appartiene ?

Risposta a

a) meno di 10.000 b) tra 30.000 e


50.000
a) Castelvisconti b) Soresina
a) meno di 30.000 b) tra 40.000 e
60.000
a) una citt
b) in provincia di
romana
Mantova
a) Brescia
b) Cremona
a) Bergamo e
Lecco

Fu istituito nel 1935, in massima parte nel territorio di


un'altra regione, si trova nelle alpi centrali nell'alta Valtellina.
Di quale parco nazionale si tratta?
E' collegata al capoluogo di regione, oltre che dalle ferrovie
dello stato, anche dalle ferrovie Nord Milano. Trattasi di :
La strada statale n 10 "Padana Inferiore" non interessa la
provincia di :

aggiornato al 24/10/2013

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

c) tra 10.000 e
30.000
c) Soncino
c) pi di 100.000

1
1

c
b

c) sul fiume Po

c) Mantova

b) Varese e Milano

c) Como e
Mantova

a) la linea due
(verde)
a) nord

b) la linea uno
(rossa)
b) est

c) la linea tre
(gialla)
c) ovest

a) sul lago di
Garda
a) La provincia di
Cremona con
l'Emilia-Romagna

b) sul lago di Como

c) sul lago di
Pusiano
b) la provincia di
c) la Svizzera con
Brescia con il
la provincia di
Trentino Alto Adige Sondrio

a) in provincia di
Cremona
a) da 80 a 100
metri
a) Madesimo
a) lago di Garda
a) Iridio
a) il lago di Lugano

b) in provincia di
Pavia
b) da 100 a 120
metri
b) Varzi
b) lago di Como
b) Ceresio
b) il lago di Garda

c) in provincia di
Mantova
c) oltre 120 metri

c) Monte Penice
c) lago d'Idro
c) Verbano
c) il lago d'Idro

1
1
1
1

b
b
b
a

a) Il Mallero
a) Stradella
a) Alla provincia di
Milano

b) Il Ticino
b) Tortona
b) Alla provincia di
Como

c) L'Oglio
c) Mortara
c) A nessuna,
territorio svizzero

1
1
1

a
b
b

b) In provincia di
Brescia
b) Cremona

c) In provincia di
Varese
c) Bergamo

b) Nella chiesa di
Santa Maria delle
Grazie
b) Il parco nazionale
del Gran Paradiso

c) Nel castello
sforzesco

La val Veddasca, la val Tresa, la Valcuvia e Valganna si trovano : a) In provincia di


Sondrio
E' la patria di Donizetti e di Colleoni. Si trova allo sbocco della
a) Brescia
val Seriana e della val Brembana. Di quale citt si tratta ?
Il "cenacolo" di Leonardo da Vinci, capolavoro rinascimentale,
si trova a Milano. In quale di questi luoghi ?

Risposta b

a) Nella
pinacoteca di
Brera
a) Il parco
nazionale del
Delta Padano
a) Lecco

b) Como

c) il parco
Nazionale dello
Stelvio
c) Lodi

a) Pavia

b) Cremona

c) Mantova

7/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
Soncino attraversata da una statale. Trattasi della:

Risposta a

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

b) Strada statale n
498 "Soncinese"

c) Strada statale
n 415 "Paullese"

b) Strada statale n
591 "Cremasca"

c) Strada statale
n 415 "Paullese"

b) Castiglione Olona c) Lavena-Ponte


Tresa
Mantova bagnata dal fiume:
b) Serio
c) Bozzente
In quale di queste tre province si trova Bellagio:
b) Sondrio
c) Como
Quale di questi laghi non si trova in regione Lombardia
b) il lago d'Idro
c) il lago di
Molveno
Belgioioso si trova in provincia di:
a) Bergamo
b) Lodi
c) Pavia
La Lomellina una zona della provincia di:
a) Pavia
b) Milano
c) Lecco
Quale citt della Lombardia bagnata dal fiume Ticino:
a) Varese
b) Mantova
c) Pavia
Quale di questi laghi non si trova in regione Lombardia
a) il lago d'Endine b) il lago d'Idro
c) il lago di
Molveno
Belgioioso si trova in provincia di:
a) Bergamo
b) Lodi
c) Pavia
La Lomellina una zona della provincia di:
a) Pavia
b) Milano
c) Lecco
Quale citt della Lombardia bagnata dal fiume Ticino:
a) Varese
b) Mantova
c) Pavia
Ai sensi dell'art. 2 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, il servizio a) collettiva
b) indifferenziata
c) individuale
taxi rivolto ad una utenza di tipo:
differenziata
individuale o di
differenziata
piccoli gruppi di
persone
Ai sensi dell'art. 3 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, lo
a) in appositi
b) sulla pubblica
c) all'interno delle
stazionamento dei mezzi, nel servizio di noleggio con
parcheggi
piazza
rimesse
conducente, avviene:
individuati dai
comuni
La competenza in materia di trasporto mediante autoservizi
a) al Comune
b) alle Regioni e agli c) all'ufficio
pubblici non di linea affidata ai sensi dell'art. 4 della Legge 15
enti locali delegati provinciale della
gennaio 1992 n. 21:
Motorizzazione
Civile

1
1
1

a
c
c

1
1
1
1

c
a
c
c

1
1
1
2

c
a
c
b

c) le Regioni

c) si, previa
autorizzazione
rilasciata dal
Presidente della
provincia
territorialmente
competente

c) mediante
avviso
chiaramente
leggibile posto sul
cruscotto
dell'autovettura

Chieve a brevissima distanza dalla:

Gorge isolato in territorio Svizzero, si tratta di:

a) Strada statale
n 472
"Bergamina"
a) Strada statale
n 235 "di
Orzinuovi"
a) Campione
d'Italia
a) Mincio
a) Varese
a) il lago d'Endine

Risposta b

Ai sensi dell'art. 6 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21 il ruolo


a) le province
dei conducenti di veicoli o natanti adibiti ad autoservizi pubblici
non di linea istituito presso:

Ai sensi dell'art. 8 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21


ammesso il cumulo della licenza per l'esercizio del servizio taxi
e dell'autorizzazione per l'esercizio del servizio di noleggio con
conducente nel caso gli stessi siano esercitati con autovettura?

Ai sensi dell'art. 12 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, in quale


modo l'utente portato a conoscenza dell'esistenza di
eventuali supplementi tariffari per il servizio taxi?

aggiornato al 24/10/2013

a) si, se
l'autovettura da
noleggio con
conducente
attrezzata per il
trasporto di
portatori di
handicap
a) mediante
comunicazione
verbale da parte
del tassista alla
fine della corsa

b) le camere di
Commercio,
Industria,
Artigianato e
Agricoltura
b) no

b) mediante avvisi
posti in luoghi
pubblici

8/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi dell'art. 13 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, nel


servizio taxi, la tariffa per il servizio urbano calcolata con
tassametro :
I titolari di licenza di taxi possono essere sostituiti
temporaneamente per l'esercizio del servizio, da persone
iscritte al ruolo di cui all'art. 10 della Legge 15 gennaio 1992 n.
21:

a) a base multipla b) a progressione


chilometrica

c) a tempo di
percorrenza

a) per un periodo b) per incarichi


di ferie non
diversi nello stesso
superiore a giorni consorzio
trenta annui

c) per il periodo
necessario ad
acquisire un
diploma

Il rilascio della licenza per l'esercizio del servizio taxi e


dell'autorizzazione per l'esercizio del servizio noleggio con
conducente subordinata:

a) all'iscrizione al
Ruolo dei
conducenti di cui
all'art. 25 della
Legge Regionale 4
aprile 2012 n. 6

b) al possesso
dell'abilitazione alla
guida di autobus di
noleggio con
conducente

c) al possesso del
titolo per
espletare di
responsabile di
agenzia turistica

Ai sensi della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, titolo


preferenziale agli effetti del rilascio delle licenze e delle
autorizzazioni, l'avere esercitato il servizio taxi in qualit di
sostituto alla guida del titolare della licenza:

a) per un periodo
di tre mesi
consecutivi

b) per un periodo di c) per il periodo di


tempo complessivo tempo necessario
di almeno sei mesi a soddisfare
l'obbligo del
servizio militare

Chi detta norme ai sensi dell'art. 14 della Legge 15 gennaio


1992 n. 21, per stabilire il numero e il tipo di veicoli gi
esistenti da attrezzare anche al trasporto di soggetti portatori
di handicap di particolare gravit?:
Ai sensi dell'art. 14 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21
consentito che le autovetture di noleggio con conducente
siano utilizzate anche per l'esercizio taxi?

a) le USL
competenti
territorialmente

b) i comuni
nell'ambito dei
regolamenti

a) nei servizi
aeroportuali

b) nei comuni di
minor dimensione

Ai sensi dell'art. 13 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, il


servizio taxi si effettua:

a) a richiesta
diretta del
trasportato o dei
trasportati

b) solo su richiesta
telefonica

c) il Settore
Assistenza della
Regione
Lombardia
c) nelle zone di
intensa
conurbazione di
cui all'art. 52 della
Legge Regionale
14 luglio 2009 n.
11
c) con
prenotazione
obbligatoria
presso le agenzie
di viaggio

Costituiscono autoservizi pubblici non di linea ai sensi della


Legge 15 gennaio 1992 n. 21:

a) tutti i servizi di b) tutti i servizi non


taxi con
di linea posti in
autovettura,
essere dai privati
motocarrozzetta,
natante e veicoli
con trazione
animale finanziati
dai privati

c) tutti i servizi
che provvedono al
trasporto
collettivo o
individuale di
persone, con
funzione
complementare e
integrativa ai
trasporti pubblici
di linea

Ai sensi dell'art. 2 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, il servizio


taxi si rivolge ad un utenza di tipo:

a) differenziata
collettiva

c) differenziata
individuale

aggiornato al 24/10/2013

b) indifferenziata
individuale o di
piccoli gruppi di
persone

9/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi dell'art. 8 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21


ammesso, in capo ad un medesimo soggetto, il cumulo della
licenza taxi e dell'autorizzazione per l'esercizio del servizio di
noleggio con conducente:
Secondo la Legge 15 gennaio 1992 n..21 ammesso il cumulo
di pi licenze per l'esercizio del servizio di taxi ovvero il cumulo
della licenza per l'esercizio del servizio taxi e
dell'autorizzazione per l'esercizio del servizio di noleggio con
conducente nel caso gli stessi siano esercitati con
autovettura?
Ai sensi dell'art 12 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, le
autovetture adibite al servizio di taxi sono munite di
tassametro omologato, attraverso la sola lettura del quale
deducibile il corrispettivo da pagare. L'esistenza di
un'eventuale supplemento tariffario portata a conoscenza
dell'utente:
Ai sensi dell'art. 10 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, i titolari
di licenza per l'esercizio del servizio taxi possono essere
sostituiti temporaneamente da persone iscritte nel ruolo di cui
all'art. 6 Legge 15 gennaio 1992 n.21, nel caso di:

a) no

b) ove eserciti con


natanti

c) ove eserciti con


motocarrozzette

a) si

b) no

c) si, previa
autorizzazione
rilasciata dal
Presidente della
Giunta regionale

a) mediante
comunicazione
verbale da parte
dello stesso
tassista

b) mediante avviso
chiaramente
leggibile posto sul
cruscotto
dell'autovettura

a) sempre

b) sospensione o
ritiro temporaneo
della patente di
guida

c) mediante
comunicazione
verbale da parte
dello stesso
tassista a fine
corsa
c) chiamata alle
armi per ferma
prolungata

A partire dal 1 gennaio 1992 i veicoli di nuova


immatricolazione adibiti al servizio di noleggio con conducente
o al servizio taxi devono essere muniti in base all'art. 12 della
Legge 15 gennaio 1992 n. 21:

a) di estintore ,
b) di cinture di
nell'eventualit di sicurezza, sui sedili
un incendio a
posteriori
bordo

c) di marmitte
catalitiche o di
altri dispositivi
atti ridurre i
carichi inquinanti

In caso di morte del titolare la licenza pu essere trasferita ad


uno degli eredi appartenenti al nucleo familiare del titolare
qualora in possesso dei requisiti prescritti, ovvero pu essere
trasferita ad altri:
Sono esonerate dall'obbligo del tassametro le autovetture
adibite al servizio di taxi:

a) dietro
autorizzazione del
Presidente della
Regione
a) nei comuni
inferiori ai 5.000
abitanti

b) dietro
autorizzazione del
Sindaco

c) davanti al
notaio curatore
dell'eredit

b) nei comuni di
minori dimensioni
determinati dalla
Camera di
Commercio

c) mai, in nessun
caso

Ai sensi dell'art. 12 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, le


autovetture adibite al servizio di noleggio con conducente
portano un contrassegno con la scritta "noleggio":

a) all'interno del b) solo sul lunotto


parabrezza
posteriore
anteriore e sul
lunotto posteriore

c) sulla parte
inferiore delle
portiere anteriori

Ai sensi dell'art. 10 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, il


a) alla legge 18
rapporto di lavoro del sostituto alla guida del taxi regolato
aprile 1962 n. 230
con un contratto di lavoro a tempo determinato. A tal fine
l'assunzione del sostituto alla guida equiparata a quella
effettuata per sostituire lavoratori assenti, per i quali sussista il
diritto alla conservazione del posto, e ci in base:

b) al contratto
collettivo nazionale
dei lavoratori del
comparto del
trasporto pubblico

c) ad un contratto
di gestione per un
termine non
superiore ai 12
mesi

Ai sensi dell'art. 10 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, gli eredi a) solo per un
minori del titolare di licenza possono farsi sostituire alla guida tempo massimo di
per l'esercizio del servizio taxi da persone iscritte nel ruolo, di due anni
cui all'art. 6 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, ed in possesso
dei requisiti prescritti:

b) solo, fino al
conseguimento
della prescritta
licenza taxi

c) fino al
raggiungimento
della maggiore et

aggiornato al 24/10/2013

10/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Ai sensi dell'art. 12 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, chi


stabilisce la tipologia della scritta in nero "servizio pubblico"
che ogni vettura adibita al servizio taxi deve possedere:

a) l'ufficio
comunale
competente

Ai sensi dell'art. 1 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, gli


autoservizi pubblici non di linea sono quelli che:

a) provvedono al
solo trasporto
individuale di
persone

Ai sensi dell'art. 1 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, quale


funzione svolgono gli autoservizi pubblici non di linea rispetto
ai trasporti pubblici di linea ferroviari, automobilistici,
marittimi, lacuali ed aerei:

a) nessuna
funzione

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

b) l'ufficio regionale c) l'ufficio


competente
apposito della
camera di
commercio,.indust
ria, artigianato e
agricoltura della
b) provvedono al
c) provvedono sia
solo servizio
al trasporto
collettivo di persone individuale che
collettivo di
persone
b) funzione
c) funzione
complementare e
sostitutiva
integrativa

Ai sensi dell'art. 1 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, quale di a) vengono


queste caratteristiche riguardano gli autoservizi pubblici non di effettuati a
linea:
richiesta, in modo
non continuativo
o periodico, su
itinerari e
secondo orari
stabiliti di volta in
volta

b) vengono
effettuati in modo
continuativo o
periodico, su
itinerari e orari fissi

c) vengono
effettuati solo su
richiesta della
Prefettura in caso
di grave calamit
o per ragioni di
pubblica utilit

Ai sensi dell'art. 5 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, i requisiti a) Comuni


e le condizioni per il rilascio della licenza per l'esercizio del
servizio taxi e del servizio di noleggio con conducente sono
stabiliti da:

b) Regioni

c) Province

Quale tra questi veicoli non pu essere adibito a servizio


a) motocarrozzetta b) veicolo a trazione c) autoambulanza
pubblico non di linea ai sensi della legge 15 gennaio 1992 n. 21:
animale

La legge 15 gennaio 1992 n. 21 :

a) la legge quadro
per il trasporto di
persone mediante
autoservizi
pubblici non di
linea

c) la legge quadro
sui trasporti

Ai sensi dell'art. 2 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, dove


sosta il taxi per svolgere il servizio:

a) in una
b) in luogo pubblico
autorimessa
situata nel
comune che ha
rilasciato la licenza

c) esclusivamente
su marciapiede
appositamente
attrezzati

Ai sensi dell'art. 2 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, la


prestazione del servizio taxi all'interno delle aree comunali
obbligatoria?

a) si

c) solo in caso di
pubblica necessit

aggiornato al 24/10/2013

b) la legge quadro
sui trasporti
pubblici locali di
linea

b) no

11/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
In caso di mancata prestazione del servizio taxi sono previste
idonee sanzioni amministrative. Da chi sono stabilite:

Risposta a
a) dalla Regione

Ai sensi dell'art. 8 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, con quali a) in base
procedure il comune concede le licenze per sevizio taxi e
all'ordine
l'autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente?
cronologico di
presentazione
delle domande
degli interessati
Ai sensi dell'art. 9 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, al
a) no
titolare di licenza di taxi che abbia trasferito ad altri tale titolo
pu essere attribuita una nuova licenza per concorso pubblico:

Risposta b
b) dalla Prefettura

Risposta c
c) dal Direttore
Provinciale della
Motorizzazione
civile

Arg.

Risposta
esatta

b) attraverso bando c) per sorteggio


di pubblico concorso fra tutti i
richiedenti aventi
diritto

b) si dopo cinque
anni dal
trasferimento

c) si dopo sette
anni dal
trasferimento

Il termine entro il quale i comuni devono rendere conformi i


regolamenti comunali alle norme della Legge 15 gennaio 1992
n. 21 di:

a) un anno
dall'entrata in
vigore della Legge
15 gennaio 1992
n. 21

b) due anni
dall'entrata in
vigore della Legge
15 gennaio 1992 n.
21

c) tre anni
dall'entrata in
vigore della Legge
15 gennaio 1992
n. 21

In relazione a quanto previsto dall'articolo 51 della Legge


Regionale 14 luglio 2009, n. 11, quale organismo deve rilevare
il mutamento di mobilit per ciascun bacino di traffico ?

a) Universit degli
Studi di Milano su
incarico della
Ginta regionale

b) La commissione
consultiva regionale
di cui all'articolo 4,
co. 4, della Legge 15
gennaio 1992 n. 21

c) La commissione
regionale per la
formazione e la
conservazione dei
ruoli

Ai sensi dell'articolo 51 della legge regionale 14 luglio 2009, ai


fini della programmazione dei servizi, il territorio regionale
articolato in bacini di traffico corrispondenti :

a) alle zone
territorialmente
competenti delle
questure

b) alle circoscrizioni c) alle zone di


amministrative
influenza delle
delle province
principali stazioni
ferroviarie

Ai sensi dell'articolo 24 della legge regionale 4 aprile 2012, n. 6, a) la sanzione


b) la sospensione
la violazione agli obblighi del servizio taxi comporta:
ammistrativa
della patente di
della sospensione guida
da uno a trenta
giorni della
licenza per
l'esercizio taxi

c) la decadenza
del C.A.P.

L'iscrizione al ruolo dei conducenti, di cui all'art. 6 della legge


15 gennaio 1992, n. 21, obbligatoria per prestare l'attivit di
conducente di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di
linea in qualit di:
Le Commissioni tecniche provinciali per la formulazione dei
ruoli dei
conducenti dei veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di
linea, di cui all'art. 26 della legge regionale 4 aprile 2012, n. 6,
sono nominate da:

b) sostituto del
titolare

c) dipendente di
impresa

b) Presidente della
Provincia

c) Presidente
della Camera di
Commercio

aggiornato al 24/10/2013

a) sostituto del
titolare o di
dipendente di
impresa
a) Presidente
della Regione

12/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi dell'art. 52 della legge regionale 14 luglio 2009, n, 11,


nella zone di intensa conurbazione, il varo di una struttura
tariffaria su base multipla e/o progressiva con validit
sull'intera zona, vieta:

a) il pagamento
b) Il trasporto
della corsa con
collettivo con
tessera bancomat funzione
complementare e
integrativa rispetto
ai trasporti pubblici
di linea

c) l'applicazione di
oneri aggiuntivi
all'utente per
eventuale corsa di
ritorno a vuoto

E' possibile esercitare il servizio taxi mediante natanti?

a) no

b) s

Fra le zone di intensa conurbazione, ai sensi dall'art. 52 della


legge regionale 14 luglio 2009, n. 11, sono da comprendere:

a) Quelle adibite
ad agricoltura
intensiva

b) Le localit
attraversate da
linee ferroviarie
della F.N.M.

c) solo nel caso in


cui il natante sia
adibito al
trasporto di meno
di 6 unit
conducente
compreso
c) Quelle
interessate da
scali ferroviari del
servizio
ferroviario
regionale o dagli
scali aeroportuali

Il contingentamento delle licenze e autorizzazioni che i singoli


comuni possono rilasciare determinato, ai sensi dell'art. 51
della legge regionale 14 luglio 2009, n. 11:

a) dal Presidente
del Consiglio
Regionale

b) dal Consiglio
Regionale della
Lombardia sentite
le province
interessate

Ai sensi della legge regionale 4 aprile 2012, n. 6 il ruolo dei


conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di
linea articolato nelle seguenti sezioni:

a) conducenti di
autovetture, di
motocarrozzette,
di natanti, di
veicoli a trazione
animale
a) alla Camera di
Commercio
Industria
Artigianato e
Agricoltura

b) conducenti di
autobus di linea

c) dalla Giunta
Regionale, sentita
apposita
Commissione
Consultiva
istituita ai sensi
dell'art. 4, co. 4,
della Legge 15
gennaio 1992 n.
21
c) conducenti di
taxi muniti di
radiotaxi

b)
c) alla Regione
all'amministrazione
comunale

a) al ruolo
provinciale dei
conducenti di
servizi pubblici di
linea

b) all'apposita lista
della
motorizzazione
relativa ai
conducenti di
autovetture in
attesa di
assegnazione di
licenza

L'accertamento dell'iscrizione al ruolo provinciale dei


conducenti per il rilascio delle licenze e autorizzazioni per
l'esercizio del servizio pubblico non di linea spetta:

Il possesso del certificato di abilitazione professionale di cui al


D.L. 285/92 requisito indispensabile per l'iscrizione:

aggiornato al 24/10/2013

c) al ruolo
provinciale dei
conducenti di
servizi pubblici
non di linea

13/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Nelle zone di intensa conurbazione individuate ai sensi della


Legge regionale 15 aprile 1995 n. 20, i veicoli adibiti al servizio
taxi hanno diritto di:

a) effettuare il
servizio anche al
di fuori delle
apposite aree

b) sosta e ricarico
nelle apposite aree
di stazionamento

c) ignorare le
zone di sosta

L'iscrizione al ruolo dei conducenti requisito indispensabile


per:

a) l'abilitazione
alla guida di
autobus di linea

b) il rilascio della
licenza per
l'esercizio del
servizio taxi e
dell'autorizzazione
per l'esercizio del
servizio noleggio
con conducente

c) per espletare
l'attivit di
responsabile di
agenzia di viaggio

b) quelle
individuate dalla
giunta regionale
sentito le Province
e i comuni
interessati e previo
parere della
Commissione
Consultiva regionale

c) quelle in cui
esercitato il
servizio taxi
esclusivamente
mediante radiotaxi

c) dalla Regione

Le zone caratterizzate da intensa conurbazione di cui all'art. 52 a) quelle ove non


della Legge Regionale 14 luglio 2009 n. 11 sono:
esiste un servizio
di noleggio con
conducente

La vigilanza sui servizi di taxi e di autonoleggio con conducente a) dal Comune


b) dalle Province
esercitata:
che ha rilasciato la
licenza e
l'autorizzazione

Nella zone di intensa conurbazione il varo di una struttura


tariffaria su base multipla e/o progressiva con validit
sull'intera zona vieta:

a) l'applicazione di
oneri aggiuntivi
all'utente per
eventuale corsa di
ritorno a vuoto

b) il trasporto
c) il pagamento
collettivo con
della corsa con
funzione
carta di credito
complementare e
integrativa rispetto
ai trasporti pubblici
di linea

La prova d'esame che sta sostenendo, serve :

a) per ottenere
l'autorizzazione
alla guida di
autobus in
servizio pubblico
di linea

b) per l'iscrizione al
ruolo dei
conducenti di
veicoli o natanti
adibiti a servizi
pubblici non di linea

c) per ottenere
l'autorizzazione
all'esercizio del
servizio di
autonoleggio con
conducente

La legge regionale del 14 luglio 2009 n. 11, modificata dalla


legge regionale 4 aprile 2012, n. 6, regolamenta:

a) il servizio di
noleggio
mediante
autoambulanza

b) il servizio di
radiotaxi

c) il trasporto di
persone mediante
servizio taxi e
noleggio con
conducente

aggiornato al 24/10/2013

14/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta
esatta

Risposta c

Arg.

c) solo nel caso in


cui il natante sia
gi in possesso di
autorizzazione per
il servizio di
noleggio con
c) la revoca della
licenza per
l'esercizio del
servizio taxi

Il servizio taxi pu essere esercitato con l'utilizzo di natanti?

a) si

b) no

L'avvenuta irrogazione di tre provvedimenti sanzionatori,


nell'arco di un quinquennio, per violazione dei criteri generali
per lo svolgimento del servizio taxi, comporta:

a) il ritiro della
patente

b) la cancellazione
dal ruolo dei
conducenti

Fra le zone di intensa conurbazione, ai sensi dall'art. 52 della


Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11 sono da comprendere:

a) gli scali
ferroviari e
aeroportuali

b) gli scali ferroviari c) gli scali


delle FS e
ferroviari adibiti
aeroportuali privati al carico e scarico
delle merci

Il contingentamento delle licenze e autorizzazioni che i singoli


comuni possono rilasciare determinato, ai sensi dell'art. 51
della Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11:

a) dal Consiglio
b) dalla Giunta
Regionale sentiti i Regionale sentita la
Comuni interessati Commissione
consultiva regionale
costituita ai sensi
dell'art. 4 della
Legge 15 gennaio
1992 n. 21

c) dal Presidente
della Giunta
Regionale sentito
il parere della
Commissione
Consiliare

Ai sensi della Legge regionale 4 aprile 2012 n. 6 il ruolo dei


conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di
linea articolato nelle seguenti sezioni:

a) conducenti di
autovetture e
autoambulanze

b) conducenti di
autovetture, di
motocarrozzette, di
natanti, di veicoli a
trazione animale

c) conducenti di
taxi e di
autovetture da
noleggio

L'accertamento dell'iscrizione al ruolo provinciale dei


conducenti per il rilascio delle licenze e autorizzazioni per
l'esercizio del servizio pubblico non di linea spetta

a) al Comune

b) alla Regione

c) alla Provincia

Il possesso del certificato di abilitazione professionale di cui al


D.L. 285/1992 requisito indispensabile, ai sensi dell'art. 25
della legge regionale 4 aprile 2012 n. 6, per l'iscrizione:

a) al Ruolo
provinciale dei
conducenti,
sezione
conducenti di
autovetture e
motocarrozzette
a) effettuare il
servizio nelle
apposite aree di
sosta

b) al Ruolo
provinciale dei
conducenti, sezione
conducenti di
natanti

c) all'apposita lista
comunale dei
conducenti di
autovetture in
attesa di
assegnazione di
licenza
c) di applicare
oneri aggiuntivi
all'utente per
l'eventuale corsa
di ritorno a vuoto

Nelle zone di intensa conurbazione individuate ai sensi della


Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11, i veicoli adibiti al servizio
taxi hanno diritto di:

aggiornato al 24/10/2013

b) di effettuare il
servizio anche al di
fuori del proprio
turno di lavoro

15/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Sono requisiti indispensabili per l'iscrizione al Ruolo provinciale a) l'assolvimento


dei conducenti di autovetture
dell'obbligo
scolastico e il
possesso del CAP

b) l'assolvimento
dell'obbligo
scolastico e il
possesso di idonea
licenza rilasciata
dalla Regione
Lombardia

c) il possesso della
patente D e del
CAP.

Per prestare l'attivit di conducente di veicoli adibiti a servizio


pubblico, non di linea indispensabile l'iscrizione al Ruolo
provinciale?

a) sempre

b) solo in caso di
mancanza del CAP

c) solo se non si
dipendenti

Lo svolgimento dei servizi pubblici non di linea disciplinato:

a) dai regolamenti b) dai regolamenti


provinciali
comunali

c) dai regolamenti
della Regione

L'attestato comprovante l'importo della corsa, relativamente al a)


b) a richiesta
servizio taxi, ai sensi della Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11 obbligatoriamente
va rilasciato al cliente

c)
obbligatoriamente
solo in caso di
importo superiore
a 25

Ai sensi dell'art. 2 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, chi


stabilisce sanzioni amministrative per l'inosservanza
dell'obbligo del servizio taxi nelle aree comunali o
comprensoriali ?

a) le regioni

b) le Camere di
Commercio
Industria
Artigianato e
Agricoltura

c) gli organi di
polizia stradale

L'art. 14 "disposizioni particolari" della Legge 15 gennaio 1992


n. 21 regolamenta tra l'altro:

a) le sanzioni
amministrative
per l'inosservanza
delle tariffe del
servizio taxi

b) l'accessibilit per c) l'accesso al


i servizi taxi e
carico negli scali
autonoleggio a tutti aeroportuali
i soggetti portatori
di handicap

Il titolare di licenza taxi pu essere sostituito, ai sensi dell'art.


10 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, per motivi di salute o
inabilit temporanea:

a) da altro titolare b) da persone


di licenza taxi di
iscritte nel ruolo di
altro comune
cui all'art. 6 della
Legge 15 gennaio
1992 n. 21

Le autovetture adibite al servizio di noleggio con conducente,


secondo l'art. 12 comma 5 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21,
portano, tra l'altro, una targa:

a) inamovibile
anteriore con la
dicitura "N"

Ai sensi dell'art. 9 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, la licenza


per l'esercizio del servizio taxi e l'autorizzazione del servizio di
autonoleggio con conducente, sono trasferite su richiesta del
titolare, a persona dallo stesso designata, iscritta al ruolo ed in
possesso dei requisiti prescritti, purch il titolare abbia, tra
l'altro:

a) raggiunto il
sessantesimo
anno d'et

aggiornato al 24/10/2013

b) adesiva
posteriore con la
dicitura "NC"

c) da persone
designate dal
Prefetto

c) posteriore
inamovibile
recante la dicitura
"NCC"
b) raggiunto il
c) raggiunto il
sessantacinquesimo sessantesimo
anno d'et
anno d'et o
almeno
trentacinque anni
d'esercizio
dell'attivit

16/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

La Legge 15 gennaio 1992 n. 21, "legge quadro per il trasporto


di persone mediante autoservizi pubblici non di linea",
stabilisce che lo stazionamento delle auto in servizio di
noleggio con conducente pu avvenire:

a) su suolo
pubblico, ma su
aree diverse da
quelle dei taxi

b) non possono mai c) su suolo


stazionare su suolo pubblico, previa
pubblico
autorizzazione dei
comuni dove non
esercito il
servizio taxi

I titolari di licenza taxi e di autorizzazione di autonoleggio con


conducente, al fine del libero esercizio della propria attivit, ai
sensi dell'art. 7 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, possono:

a) associarsi in
consorzio tra
imprese artigiane
e in tutte le altre
forme previste
dalla legge

b) essere
c) essere
imprenditori privati imprenditori
per svolgere
pubblici
esclusivamente
l'esercizio di taxi in
due o pi comuni

Ai veicoli adibiti a servizio di noleggio, come stabilito dall'art.


11 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, consentito l'uso delle
corsie preferenziali?

a) sempre

b) solo se
autorizzata dai
comuni

c) mai

Nel servizio di autonoleggio con conducente vietato:

a) procurarsi
utenza al di fuori
della rimessa
presso la quale i
veicoli stazionano
o al di fuori della
sede del vettore

b) procurarsi utenza
al di fuori della
rimessa presso la
quale i veicoli
stazionano

c) procurarsi
utenza al di fuori
della sede del
vettore

Ai sensi dell'art. 51 della Legge regionale 14 luglio 2009, n. 11, i a) i Comuni


contingenti delle licenze taxi e delle autorizzazioni di
autonoleggio con conducente, relative a ciascun bacino di
traffico, in relazione al mutamento di mobilit rilevato dal
competente organo regionale, sono aggiornati da:

b) le Province

c) la Giunta
regionale

L'iscrizione al ruolo provinciale per prestare l'attivit di


conducente di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di
linea, in qualit di sostituto del titolare o dipendente
dell'impresa :

b) obbligatoria

c) necessaria se si
esercita l'attivit
per almeno un
anno

Ai sensi dell'art. 51 della Legge regionale 14 luglio 2009, n. 11, i a) entro il 31


comuni sono tenuti a comunicare alle province le licenze o le
dicembre di ogni
autorizzazioni di autonoleggio con conducente rilasciate,
anno
rispetto alle quote loro assegnate:

b) due volte l'anno


entro il 30 giugno
ed entro il 31
dicembre

c) ad ogni rinnovo
del Consiglio
provinciale

Secondo l'art. 58 della Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11, le


prove d'esame per l'iscrizione al Ruolo provinciale devono
essere svolte con frequenza almeno:

b) semestrale

c) annuale

aggiornato al 24/10/2013

a) facoltativa

a) trimestrale

17/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi dell'art. 52 della Legge regionale 14 luglio 2009 n. 11,


a) Regione
al fine di migliorare la qualit e contenere i costi di gestione del
servizio taxi e di autonoleggio con conducente, viene promossa
la stipulazione di apposita convenzione tra gli enti locali
interessati da parte di:

b) Province

c) Camera di
Commercio
Industria e
Artigianato

Ai sensi dell'art. 26 della legge regionale 4 aprile 2012, n. 6, la


Commissione tecnica provinciale per la formulazione dei ruoli,
composta, tra gli altri, da:

a) un
rappresentante
designato dal
compartimento
della polizia
stradale della
Lombardia
a) 75

b) un
rappresentante
designato dall'arma
dei carabinieri

c) un
rappresentante
designato dalla
guardia di finanza

b) 85

c) 90

a) civile

b) militare

c) civile e militare

Ai sensi dell'art. 4 comma 1 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, a) all'interno del
n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
bacino di utenza
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
aeroportuale
integrazioni, un tassista di Bergamo pu operare:

b) all'interno del
bacino
limitatamente al
carico dal Comune
verso gli aeroporti

c) all'interno del
bacino,
limitatamente al
carico dagli
aeroporti verso il
territorio
lombardo e delle
province
confinanti con la
regione lombardia

I tassisti legittimati al servizio aeroportuale ai sensi dell'art. 5


comma 3 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n. 7/11948
"Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, sono tenuti a:

a) rispettare
l'ordine d'arrivo ai
punti di carico
solo se si tratta di
taxi con licenza
rilasciata dal
medesimo
comune

b) rispettare
l'ordine d'arrivo
nelle aree di
stazionamento

c) raggiungere il
punto di carico
evitando le aree
di sosta dei taxi in
attesa

I tassisti legittimati al servizio aeroportuale ai sensi dell'art. 5


comma 1 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n. 7/11948
"Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, hanno l'obbligo di:

a) aderire alla
richiesta di
trasporto
unicamente
presso le apposite
aree di
stazionamento

b) aderire a
qualunque richiesta
di trasporto,
nell'ambito della
propria provincia

c) aderire a
qualunque
richiesta di
trasporto, purch
compatibile con la
propria vettura

Ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 4 maggio 2011, n. IX/1682 della


Disciplina del servizio taxi nel bacino aeroportuale lombardo, a
quanto ammonta la tariffa predeterminata Milano/Malpensa?
Ai sensi dell'art. 1 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n.
7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, per sistema aeroportuale lombardo s'intende
l'insieme degli aeroporti aperti al traffico:

aggiornato al 24/10/2013

18/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi del comma 5 dell'art. 5 della Delib. G.R. 24 gennaio


2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, autorizzato l'uso collettivo del servizio taxi su:

a) iniziativa del
tassista, visto il
medesimo
percorso di pi
utenti

b) richiesta degli
c) richiesta degli
utenti, non inferiori utenti, previa
a3
autorizzazione
delle autorit
aeroportuali

Ai sensi del comma 1 dell'art. 12 della Delib. G.R. 24 gennaio


2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, che cosa s'intende per uso collettivo del taxi:

a) il servizio
offerto a tre o pi
utenti accomunati
nello stesso punto
di origine per la
medesima
destinazione

b) il servizio offerto
contemporaneamen
te a pi utenti
accomunati nello
stesso punto di
origine e con
destinazioni interne
ad un unico comune

c) il servizio
offerto previa
contrattazione di
un prezzo ridotto
da concordare
con gli utenti
accomunati nello
stesso punto di
origine

Ai sensi dell'art. 11 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n.


7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, il servizio di radio-taxi ha l'obiettivo di:

a) consentire
b) monitorare
all'utente di avere meglio il servizio
un numero unico
di telefono per
richiedere il
servizio

c) assicurare agli
utenti unicit di
offerta nel bacino

A chi consentito il servizio di autonoleggio con conducente


nell'ambito del sistema aeroportuale ai sensi dell'art. 6 della
Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n. 7/11948 "Disciplina
sperimentale del servizio taxi nel sistema aeroportuale
lombardo" e successive modificazioni e integrazioni:

a) ai soggetti
muniti di
abilitazione, alla
sosta nelle
apposite aree
aeroportuali,
rilasciata dai
singoli Comuni

Ai sensi dell'art. 6 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n.


7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, i soggetti legittimati al servizio di autonoleggio
con conducente dove possono sostare:

a) nelle apposite b) nelle apposite


aree adibite al
rimesse collettive
carico del servizio destinate al carico
taxi

c) ai soggetti
muniti di
autorizzazione
rilasciata dai
comuni
capoluoghi delle
province
d'appartenenza
degli aeroporti
c) nelle apposite
aree aeroportuali
individuate come
rimessa

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale feriale
ammonta a:
Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della
D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo chilometrico
ammonta a:

a) 3,20

b) 3,28

c) 3,35

a) 0,95

b) 1,00

c) 1,06

b) 27,76

c) 28,68

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


a) 26,68
D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo orario ammonta
a:

aggiornato al 24/10/2013

b) ai soggetti muniti
di iscrizione al ruolo
rilasciata dalla
Regione

19/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale
notturno ammonta a:

a) 6,20

b) 6,35

c) 6,95

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale festivo
ammonta a:

a) 5,20

b) 5,27

c) 6,02

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale
notturno si applica:
Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7della
D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale
notturno cumulabile con il costo iniziale festivo:

a) dalle ore 21.00


alle ore 06.00

b) dalle ore 22.30


alle ore 06.30

c) dalle ore 23.00


alle ore 07.00

a) si

b) no, tranne che in c) no


alcune feste
particolarmente
importanti (Natale,
Capodanno, Pasqua)

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, facolt dell'utente
chiedere eventuale sosta di attesa per un massimo di:

a) mezz'ora

b) un'ora

c) due ore

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, qualora ricorra
l'eventualit di una sosta, l'utente tenuto a corrispondere:

a)
anticipatamente
solo l'importo
tassametrico, al
termine della
sosta pagher il
tempo d'attesa

b) posticipatamente
l'importo
tassametrico,
anticipatamente la
somma
corrispondente alla
sosta richiesta

c)
anticipatamente
l'importo
tassametrico, pi
la somma
corrispondente
alla sosta richiesta

Nell'ambito dell'uso convenzionale, ai sensi dell'art. 7 della


D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio
taxi nel bacino aeroportuale lombardo, la tariffa minima per le
corse in partenza dagli aeroporti ammonta a:

a) 11,50

b) 12,00

c) 12,50

Nell'ambito dell'uso collettivo, ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 9 a) 5,00


maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio taxi nel
bacino aeroportuale lombardo, la tariffa minima per le corse in
partenza dagli aeroporti ammonta a:

b) 5,40

c) 5,90

Nell'ambito dell'uso collettivo, ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 9 a) 1,00


maggio 2012, n. IX/3391 della Disciplina del servizio taxi nel
bacino aeroportuale lombardo, il costo iniziale feriale ammonta
a:

b) 1,28

c) 1,35

aggiornato al 24/10/2013

20/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della


Disciplina del servizio taxi nel bacino aeroportuale lombardo,
l'importo indicato dal tassametro omnicomprensivo:

a) s

b) fatti salvi i
c) no
pedaggi autostradali

Ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della


Disciplina del servizio taxi nel bacino aeroportuale lombardo, i
livelli tariffari sono adeguati:

a) dalla Regione

b) dal Comune che c) dalla


ha rilasciato la
Commissione
Consultiva
licenza sentito il
parere della Regione

Ai sensi dell'art. 8 comma 3 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003,


n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, l'apparecchio tassametrico deve essere regolato
in modo da consentire:

a) il
contemporaneo
funzionamento
della tariffa oraria
e chilometrica

b) entrambe le
componenti
tariffarie ma non il
loro funzionamento
contemporaneo

c) l'uso di una sola


delle due
modalit, od
oraria o
chilometrica

Ai sensi dell'art. 8 comma 3 della della Delib. G.R. 24 gennaio


2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, il controllo della conformit degli apparecchi
tassametrici alle prestazioni e vincoli fissati dalla medesima
disciplina compete:

a) alla Regione

b) alle autorit di
polizia dei singoli
scali aeroportuali

c) ai Comuni del
bacino e alla
Regione

Ai sensi dell'art. 9 comma 2 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003,


n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, i turni discontinui di servizio sono strutturati in
modo da non superare nell'arco delle 24 ore un massimo di:

a) dieci ore di
servizio
complessivo

b) dodici ore di
c) otto ore di
servizio complessivo servizio
complessivo

Ai sensi dell'art. 9 comma 5 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003,


n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, per garantire trasparenza e correttezza di
comportamenti, le vetture devono applicare:

a) appositi
contrassegni dei
turni disposti
dalla Regione

b) appositi
contrassegni dei
turni disposti dai
Comuni

c) appositi
contrassegni dei
turni disposti dai
singoli Comuni

Ai sensi dell'art. 11 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n.


7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, a chi spetta promuovere intese con i soggetti
interessati per attivare un radio taxi satellitare con copertura
integrale del bacino di utenza aeroportuale?

a) alle province di
Bergamo, Milano
e Varese sul cui
territorio sorgono
gli aeroporti di
Orio al Serio,
Linate e Malpensa

b) alle associazioni
di tassisti
organizzati di
concerto con le
autorit
aeroportuali

c) alla Regione

Ai sensi dell'art. 9 comma 3 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003,


n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, l'inizio del primo turno di servizio deve avvenire:

a) nel territorio
b) nel territorio del
dell'intero bacino Comune che ha
aeroportuale
rilasciato la licenza

c) nel territorio
della provincia di
appartenenza del
Comune che ha
rilasciato la licenza

aggiornato al 24/10/2013

21/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
Ai sensi dell'art. 14 comma 1 della Delib. G.R. 24 gennaio
2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, a chi spetta il servizio di vigilanza presso ogni
singolo scalo aeroportuale:

Risposta a

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

b) ai Comuni in cui
ricade l'aeroporto

c) ai Comuni del
bacino e alla
Regione

a) alla Direzione
Ai sensi dell'art. 14 comma 2 della Delib. G.R. 24 gennaio
2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel circoscrizionale
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
aeroportuale
integrazioni, le competenze relative alla circolazione dei veicoli
nell'ambito del demanio aeronautico spettano

b) alla Direzione
circoscrizionale
aeroportuale e agli
ufficiali ed agenti di
polizia giudiziaria

c) alla polizia
municipale del
Comune in cui
ricade l'aeroporto

Ai sensi dell'art. 13 comma 1 della Delib. G.R. 24 gennaio


2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, il soggetto che individua i criteri e le modalit
operative per lo svolgimento dell'attivit di monitoraggio :

a) le Province

b) i Comuni,
d'intesa con la
Regione

c) la Giunta
Regionale di
concerto con le
province e i
comuni del bacino

Ai sensi dell'art. 16 comma 1 della Delib. G.R. 24 gennaio


2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del servizio taxi nel
sistema aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, compete verificare la funzionalit del servizio in
rapporto alla sua efficacia per proporre eventuali interventi
correttivi:

a) alla
commissione
consultiva di
bacino

b) alla commissione c) alla giunta


tecnica provinciale regionale
per la formulazione lombarda
dei ruoli

Ai sensi dell'art. 7 della D.g.r. 9 maggio 2012, n. IX/3391 della


Disciplina del servizio taxi nel bacino aeroportuale lombardo, la
tariffa predeterminata sul tratto Malpensa/Linate
comprensiva di:

a) qualsiasi altro
supplemento,
escluso quello
autostradale

b) qualsiasi altro
supplemento,
esclusi quelli
notturno e festivo

c) qualsiasi altro
supplemento

Secondo l'art. 1 della Delib. G.R. 24 gennaio 2003, n. 7/11948


"Disciplina sperimentale del servizio taxi nel sistema
aeroportuale lombardo" e successive modificazioni e
integrazioni, da quali scali composto il sistema aeroportuale
lombardo,:

a) esclusivamente b) dagli aeroporti di


dallo scalo
Milano Linate e
intercontinentale Milano Malpensa
di Milano
Malpensa

c) dagli scali di
Milano Linate,
Milano Malpensa
e Orio al Serio

Da quali province composto ai sensi dell'art. 2 della Delib.


G.R. 24 gennaio 2003, n. 7/11948 "Disciplina sperimentale del
servizio taxi nel sistema aeroportuale lombardo" e successive
modificazioni e integrazioni, il bacino d'utenza aeroportuale:

a) dall'insieme del
territorio delle
province di
Bergamo, Milano
e Varese

b) dall'insieme del
territorio delle
province di Milano
e Varese

c) dall'insieme del
territorio delle
province di
Milano, Bergamo,
Varese e Como

Ai sensi dell'art. 3 della legge 15 gennaio 1992 n. 21, la sede


del vettore e la rimessa devono essere situate:

a) In appositi
parcheggi
individuati dai
Comuni

b) Nel territorio del


Comune che ha
rilasciato
l'autorizzazione

c) La sede
dell'impresa sul
territorio
regionale e la
rimessa nel
Comune

aggiornato al 24/10/2013

a) alla Direzione
Circoscrizionale
aeroportuale

Risposta b

22/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta
esatta

Risposta c

Arg.

c) la rimessa deve
essere nel
territorio del
comune e la sede
all'interno della
regione in cui si
ha
l'autorizzazione
del veicolo
c) a base multipla

Ai sensi dell'art. 3 della legge 15 gennaio 1992 n. 21, la sede


del vettore e la rimessa devono essere situate:

a) all'interno della
regione in cui
stata rilasciata
l'autorizzazione

b) nel territorio del


comune che ha
rilasciato
l'autorizzazione

Ai sensi dell'art. 13 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, nel


servizio taxi, la tariffa per il servizio extraurbano calcolata con
tassametro :
Tra i doveri prescritti per i conducenti di vetture da piazza
previsto quello di:

a) a base
chilometrica

b) a tempo di
percorrenza

a) effettuare il
servizio di
trasporto di
bambini non
accompagnati

b) rilasciare ricevuta
firmata con i dati
identificativi della
corsa, del
conducente e del
cliente

c) accettare il
trasporto di ogni
sorta di bagaglio,
nel rispetto del
Codice della
Strada

Tra i doveri prescritti per i conducenti di vetture da piazza e/o


da noleggio previsto:

a) compiere il
percorso pi
conveniente per
raggiungere la
destinazione
richiesta e
comunque, il
percorso indicato
dall'utente

b) nel caso di
rinvenimento di
qualsiasi oggetto
smarrito, aprire una
ricerca per
riconsegnare
l'oggetto al
legittimo
proprietario

c) interrompere di
propria iniziativa il
servizio quando si
venga richiesti per
altro pi
vantaggioso

Al termine del servizio, il conducente della vettura taxi deve:

a) aprire la
portiera
dell'autovettura
sul lato
scorrimento dei
veicoli, ed aiutare
a scendere i
passeggeri

b) far prendere
visione all'utente
del prezzo della
corsa e quindi
azzerare il
tassametro

c) pretendere
supplementi oltre
al prezzo segnato
sul tassametro

Lo stazionamento del servizio taxi avviene :

a) attraverso lo
stazionamento
presso gli alberghi
scelti dal
conducente del
veicolo ed
elencati sulla
licenza

b) attraverso la
c) attraverso lo
sosta in appositi
stazionamento in
posteggi istituiti
apposite rimesse
dall'Amministrazion
e Comunale

aggiornato al 24/10/2013

23/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Lo stazionamento dei veicoli adibiti a servizio n.c.c. avviene:

a) attraverso lo
stazionamento
presso gli alberghi
scelti dal
conducente del
veicolo ed
elencati sulla
licenza:

b) attraverso la
sosta in appositi
posteggi istituiti
dall'
Amministrazione
Comunale

c) esclusivamente
all'interno delle
rispettive rimesse
presso le quali i
veicoli sostano o
sono a
disposizione
dell'utenza

I conducenti di autoservizi pubblici non di linea hanno


l'obbligo:

a) di fumare in
servizio previo
assenso dei
passeggeri

b) presentare e
mantenere pulito
ed in perfetto stato
di efficienza il
veicolo

c) di allontanarsi
dal veicolo
quando in
servizio

I conducenti di autoservizi pubblici non di linea hanno


l'obbligo:

a) di comunicare
al Comune
l'eventuale
sostituzione di
vettura adibita al
servizio

b) di interrompere
di propria iniziativa
il servizio quando si
venga richiesti per
altro pi
vantaggioso

c) di recapitare i
bagagli sulla
soglia di casa
dell'utente

Ai conducenti degli autoservizi pubblici non di linea vietato:

a) dialogare con
l'utente

b) ammettere
sull'autovettura
persone estranee a
quelle che hanno
richiesto il servizio

c) avvertire
immediatamente
l'utente dei
supplementi di
tariffa applicabili

Ai conducenti degli autoservizi pubblici non di linea vietato:

a) portare
b) tenere con gli
sull'autovettura
utenti un contegno
persone, animali o corretto
cose che non
abbiano attinenza
con il servizio

c) seguire le
indicazioni di
percorso fornite
dall'utente

Ai conducenti degli autoservizi pubblici non di linea vietato:

a) controllare il
regolare
funzionamento
del tassametro
e/o del
contachilometri

Ai conducenti degli autoservizi pubblici non di linea vietato:

a) interrompere il b) svolgere il
turno di servizio o servizio assistiti da
la corsa,
altro conducente
eccettuati i casi di
forza maggiore

c) adibire
l'autovettura alla
vendita od
esposizione di
merce ed a
qualsiasi altro
uso, anche se a
scopo di
beneficenza
c) percorrere
senza
autorizzazione
dell'utente le
strade statali

aggiornato al 24/10/2013

b) verificare con
attenzione i
consumi di
carburante al fine di
limitare i danni
ecologici indotti

24/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

I conducenti di taxi, all'inizio della corsa hanno l'obbligo di:

a) azionare il
tassametro ed
assicurarsi che lo
stesso funzioni
regolarmente

b) pulire
accuratamente il
veicolo in ogni sua
parte

c) richiamare
l'attenzione della
vigilanza urbana
per verificare
l'attendibilit
dell'utente

I conducenti di taxi, all'inizio della corsa hanno l'obbligo di:

a) misurare la
pressione dei
pneumatici

b) avvertire
immediatamente
l'utente
dell'avvicinarsi della
destinazione

c) avvertire
immediatamente
l'utente dei
supplementi di
tariffa applicabili

I conducenti di taxi, all'inizio della corsa hanno l'obbligo di:

a) segnalare
b) aiutare a salire le
tempestivamente persone e caricare i
le svolte a sinistra bagagli di cui
consentito il
trasporto

I conducenti di taxi, durante l'effettuazione della corsa, hanno


l'obbligo di:

a) sospendere la b) mettere a
corsa solo per
disposizione
consumare il pasto dell'utente la
stampa quotidiana

I conducenti di taxi, durante l'effettuazione della corsa, hanno


l'obbligo di:

a) avvertire
b) controllare la
immediatamente solvibilit
l'utente dei
dell'utente
supplementi di
tariffa non
appena sorga il
diritto di applicarli

c) azionare il
segnalatore
acustico
contestualmente
alla salita
dell'utente
c) mantenere in
funzione il
tassametro e
controllare il suo
regolare
funzionamento
c) fermarsi a
qualsiasi richiesta
di servizio sino
all'esaurimento
dei posti
disponibili

I conducenti di taxi, durante l'effettuazione della corsa, hanno


l'obbligo di:

a) accettare
prenotazioni di
servizio da
telefoni personali

b) far constatare
c) informare
all'utente il limite
l'utente sui tempi
del cambio di tariffa di percorrenza
per i percorsi
extraurbani

I conducenti di taxi, al termine della corsa, hanno l'obbligo di:

a) ultimare la
corsa anche se nel
frattempo
scaduto il turno

b) prevedere
l'importo definitivo
e contrattare con
l'utente il
corrispettivo

c) concordare e
programmare con
l'utente pi viaggi
o percorsi

I conducenti di taxi, al termine della corsa, hanno l'obbligo di:

a) verificare la
consistenza del
bagaglio

b) pretendere il
pagamento
anticipato della
corsa successiva

c) far prendere
visione all'utente
del prezzo della
corsa e, quindi,
azzerare il
tassametro

aggiornato al 24/10/2013

25/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
I conducenti di taxi, al termine della corsa, hanno l'obbligo di:

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

a) ispezionare
l'interno della
vettura per
accertare gli
oggetti
dimenticati dai
passeggeri
a) recapitare ad
altro indirizzo il
bagaglio
dell'utente, con
pagamento
anticipato della
corsa
a) esprimere
parere vincolante
sulle richieste
comunali di
assegnazione di
nuove licenze

b) accettare
prenotazioni di
servizio oltre le
turnazioni stabilite

c) effettuare una
sosta di cinque
minuti tra una
corsa e l'altra

b) accertare che
l'utente non abbia
smarrito alcun
oggetto all'interno
dell'autovettura

c) appropriarsi di
qualsiasi oggetto
smarrito
all'interno
dell'autovettura

b) esprimere parere
obbligatorio ma
non vincolante sulle
richieste comunali
di assegnazione di
nuove licenze

c) procedere
all'ssegnazione
delle richieste
comunali di di
nuove licenze

I titolari di licenza del servizio taxi e del servizio di noleggio


possono conferirla a cooperative di produzione e lavoro:

a) s

b) no

c) s, ferma
restando la
titolarit in capo
al conferente

E' consentito il cumulo delle licenze ad un medesimo titolare


per l'esercizio del servizio di noleggio con conducente?

a) s

c) no

I titolari di licenza di taxi e di autorizzazione da noleggio con


conducente possono effettuare trasporti:

a) solo sul
territorio
regionale

b) s ma fino ad un
massimo di due
licenze
b) sul territorio
regionale e
nazionale

La prestazione del servizio taxi svolta:

a) solo all'interno
del territorio
comunale

c) sul territorio
regionale,
nazionale e degli
Stati della
Comunit
Europea ove, a
condizione di
reciprocit, i
regolamenti lo
consentano
b) sia all'interno che c) all'interno del
all'esterno del
territorio
territorio comunale comunale mentre
all'esterno
facoltativo

I servizi di taxi e di noleggio con conducente possono essere


impiegati per servizi integrativi ai servizi di linea?

a) solo i servizi di
noleggio con
conducente
a) aver svolto il
servizio per alcuni
mesi negli ultimi
tre anni

b) s, previa
autorizzazione del
Comune
b) avere un'auto
alimentata con
carburanti
alternativi

c) no

c) essere di un'et
inferiore ai 32 anni

I conducenti di taxi, al termine della corsa, hanno l'obbligo di:

Rientrano tra le funzioni della Commissione Comunale


Consultiva:

Costituisce titolo preferenziale per il rilascio di licenze di taxi e


di noleggio con conducente:

aggiornato al 24/10/2013

26/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

La licenza di taxi e di servizio di autonoleggio con conducente


pu essere ceduta dal titolare a terzi :

a) per qualsiasi
ragione purch sia
titolare da almeno
cinque anni

b) per motivi di
salute purch sia
titolare da almeno
cinque anni

Fra gli obblighi per il tassista vi :

a) quello di
effettuare il
percorso pi
conveniente per
l'utente

Il conducente del taxi svolge la propria attivit:

a) secondo turni
definiti dal
comune

Il titolare di licenza di taxi ha diritto alle ferie:

a) s, ma secondo
turni definiti dal
comune

Le tariffe del servizio di noleggio con conducente sono:

Risposta c

Risposta
esatta

b) caricare pi
c) avere a
utenti alla stessa
disposizione un
fermata e
sostituto alla guida
accompagnarli in
destinazioni diverse

b) secondo turni
concordati con un
gruppo di almeno
otto tassisti
b) s, per 30 giorni
lavorativi
annualmente

c) secondo la
propria
disponibilit

c) s, pu sempre
assentarsi basta
che la comunichi
preventivamente
al comune

a) libere e oggetto b) libere, entro i


c) definite dal
di contrattazione limiti minimi e
Comune su base
tra le parti
massimi stabiliti dal chilometrica
Comune, e oggetto
di contrattazione
tra le parti

La ricevuta del prezzo della corsa del servizio taxi deve essere
fatta:

a) all'atto della
prenotazione su
modulo presente
nelle aree di
stazionamento

b) al termine dlella
corsa su foglio
bianco col timbro
del titolare

c) su apposita
ricevuta , secondo
il modello
stabilito dal
Comune

Che cosa si intende per "codice di comportamento" ?

a) tutti gli obblighi


e i divieti posti a
carico del
conducente dalle
norme regionali e
statali

b) tutti gli obblighi e


i divieti posti a
carico del
conducente dalle
associaizoni di
categoria

c) tutti gli obblighi


e i divieti posti a
carico del
conducente dal
Regolamento
comunale

Where can I take you?

a) To the airport

b) On the lift

c) Where you want

41

Where are you from?

a) From another
planet
a) Yes, please

b) From a foreign
country
b) I only want you
to buy a newspaper
for me

c) It's none of
your business
c) Thank you, I
like ice cream

41

41

c) I'm looking
forward to this
evening

41

Would you like to visit the Ducal Palace?

Are you interested in visiting the historical centre?

aggiornato al 24/10/2013

a) Yes, please take b) You can take my


me to Sordello
dog out
square

c) sempre

Arg.

27/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda
Do you want me to take the motorway?

Have you got any luggage?

Please, tell me what time I must be back

The route you are asking for is very long, would you like to
make a stop?

Risposta a
a) Well, in this
way we'll arrive
earlier
a) It's always
raining in this
town
a) Please, give me
your mobile and
I'll call you
a) I have three
suitcases

Risposta b

Risposta
esatta

Risposta c

Arg.

b) I only want to
take the plunge

c) You have to
stay on the tracks

41

b) I've got some

c) I'll wait on the


pavement

41

b) Next year, please c) I'm really so hot

41

b) Half way, please

41

41

c) The air
conditioning
bothers me, can
you turn it off,
please?
b) I'll be sleeping at c) Where you
your home
don't have to pay

Which hotel did you book?

a) I haven't
booked yet

Was the train on time?

a) The airport is
b) It was some
closed because of minutes late
snow

c) Please, put this


advertisement on
your car

41

If I take the motorway, there is a surcharge

a) No problem,
b) If we arrive
I'm not paying you earlier, it's ok

c) You have to pay


me

41

Are you a professor?

a) I'm a Martian

b) I teach
engineering
a) At seven pm in b) Tomorrow it will
front of the Ducal be raining
Palace, please

c) I'm still at
nursery school
c) Take some
friends

41

41

Can you understand Italian?


How many are you?

a) We are many
b) It's very cold
a) This is my friend b) I'm travelling
alone

c) Very well
c) Can I put off my
jacket, please?

41
41

c
b

This morning there is a lot of traffic in town, it will take us


more than expected

a) Next summer
I'm going to the
seaside
a) l'aroport
a) D'un autre
plante
a) Oui, bien sr

c) I must be at the
police station at
ten
b) Sur l'ascenseur
c) vous voulez
b) D'un pays
c) Ce n'est pas
tranger
votre affaire
b) Je veux
c) Merci, j'aime
seulement que vous bien la glace
m'achetiez le journal

41

42
42

a
b

42

c) Il me tarde ce
soir

42

b) Je veux
c) Vous devez
seulement sauter le rester sur la voie
foss

42

Would you like me to come back to pick you up this evening?

O puis-je vous accompagner?


D'o venez-vous?
Voulez-vous visiter le Palais Ducal?

b) France is a very
welcoming country

Vous tes intress visiter le centre de la ville?

a) Oui,
b) Promne mon
accompagnez-moi chien, s'il te plat
place Sordello,
s'il vous plat

Voulez-vous que je prenne l'autoroute?

a) Ainsi, on va
arriver plus tt

aggiornato al 24/10/2013

28/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Avez-vous du baggage?

a) Dans cette ville b) J'en ai quelqu'un c) J'attends sur le


il pleut toujours
trottoir

42

Dites-moi quelle heure je dois venir vous prendre

a) Laissez-moi
votre numro et
je vais vous
appeller
a) J'ai tros valises

42

c) L'air
conditionn me
gne, pouvezvous l'teindre?
b) Je vais dormir
c) Tous les htels
chez vous
o on ne va pas
payer
b) Il tait quelques c) Mettez cette
minutes en retard publicit sur votre
voiture, s'il vous
plat
b) Si on va arriver
c) C'est vous qui
plus tt, c'est bien doit payer pour
moi
b) Je suis
c) Je vais encore
professeur d'tudes au jardin d'enfants
d'ingnieur

42

42

42

42

42

Le parcours que vous avez demand est trs long,voulez-vous


faire halte?

Quel htel avez-vous rserv?

Le train tait l'heure?

a) Je n'ai pas
encore fait une
rservation
a) L'aroport est
ferm cause de
la neige

Si pour vous accompagner je prends l'autoroute, je dois ajouter a) Je ne vais pas


un supplment de prix
vous payer

b) L'anne
prochane

c) J'ai vraiment
trs chaud

b) Au milieu du
trajet, merci

Etes-vous un professeur d'universit?

a) Je suis un
martien

Voulez-vous que je vienne vous reprendre ce soir?

a) dix-neuf
heures devant le
Palais Ducal, s'il
vous plat
a) Nous sommes
beaucoup

b) Demain il vait
pleuvoir

c) Apportez les
amis

42

b) Il fait trs froid

c) Trs bien

42

Combien tes-vous?

a) Voil mon ami

b) Je voyage seul

42

Il y a beaucoup de traffic dans la ville ce matin, il nous faudra


plus de temps que l'on avait prevu

a) Cet t j'irai
la mer

c) Est-ce que je
peux m'enlever
ma veste?
b) La France est un c) Je dois tre la
pays trs accueillant police dix heures

42

Wohin kann ich Sie fhren?

a) Zum Flughafen

b) Auf den Lift

43

Woher kommen Sie?

a) Aus einem
b) Aus einem
anderen Planeten fremden Land

43

Wollen Sie den Herzogspalast besichtigen?

a) Danke, gern

b) Ich mchte nur, c) Danke, ich liebe


dass Sie fr mich
Eis gern
eine Zeitung kaufen

43

Mchten Sie das Zentrum besichtigen?

a) Ja, fhren Sie


mich zum Platz
Sordello
a) Ja, also werden
wir frher
ankommen

b) Du kannst
meinen Hund
spazieren fhren
b) Ich will nur ber
Grben springen

43

43

Comprenez-vous l'italien?

Mchten Sie, dass ich die Autobahn nehme?

aggiornato al 24/10/2013

c) Wohin Sie
wollen
c) Das ist nicht
Ihre Sache

c) Ich kann nicht


bis heute abend
abwarten
c) Sie mssen am
Gleis bleiben

29/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Risposta c

Arg.

Risposta
esatta

Haben Sie Gepck?

a) In dieser Stadt
regnet es immer

b) Ich habe einige

c) Ich warte auf


dem Gehsteig

43

Sagen Sie mir, um wieviel Uhr ich Sie abholen muss

a) Geben Sie mir


Ihr Nummer und
ich werde Sie
anrufen
a) Ich habe drei
Koffer zu laden

b) Nchstes Jahr

c) Mir ist wirklich


sehr heiss

43

b) Auf halbem Wege c) Die Klimaanlage


strt mich,
knnen Sie sie
ausmachen?

43

a) Ich habe noch


keine
Reservierung
gemacht
a) Der Flughafen
ist wegen des
Schnees
geschlossen

b) Ich schlafe bei


Ihm

c) Wo man nicht
bezahlt

43

b) Er war ein Paar


Minuten spt

c) Kleben Sie
diese Anzeige auf
Ihren Wagen, bitte

43

Wenn ich die Autobahn nehme, muss ich einen Zuschlag zum
Fahrpreis hinnehmen

a) Ich werde Sie


nichts bezahlen

b) Wenn wir frher


ankommen, ist das
gut

c) Sie mssen
mich bezahlen

43

Sind Sie ein Universittprofessor?

a) Ich bin ein


Marsmensch

c) Ich gehe noch


zum Kindergarten

43

Mchten Sie, dass ich Sie heute abend wieder abhole?

a) Um neunzehn
Uhr vor dem
Herzogspalast

b) Ich lehre
Ingenieurwissenscha
ften
b) Morgen wird es
sicher regnen

c) Fhren Sie
einige Freunde

43

Verstehen Sie Italienisch?


Wie viele seid ihr?

a) Wir sind viele


a) Das ist mein
Freund

b) Es ist sehr kalt


b) Ich reise allein

c) Sehr gut
c) Kann ich meine
Jacke ausziehen?

43
43

c
b

Heute morgen gibt es viel Verkehr in der Stadt; wir werden


mehr als vorgesehen brauchen

a) Diesen Sommer b) Frankreich ist ein c) Ich muss um


werde ich ans
sehr gemtliches
zehn Uhr am
Meer fahren
Land
Polizeiprsidium
sein
a) al aeropuerto
b) en el ascensor
c) dnde quiere
c) no es asunto
a) de otro planeta b) de un pas
extranjero
suyo
a) gracias, de
b) slo quiero que c) gracias, a mi me
buena gana
me compras el
gusta el helado
peridico
a) s, llevame a la b) pasee usted con c) tengo gana que
plaza Sordello por mi perro
llegue esta noche
favor

43

44
44

a
b

44

44

44

Der Weg, den Sie gefragt haben, ist sehr lang, mchten Sie
haltmachen?

Welches Hotel haben Sie reserviert?

War der Zug pnktlich?

Dnde puedo llevarle?


De dnde es usted?
Quiere ver el Palacio Ducal?

Le gustara ver la ciudad vieja?

Quiere qu viaje por el autopista?

aggiornato al 24/10/2013

a) muy bien, as
llegaremos antes

b) slo quiero
cruzar las zanjas

c) tiene que
permanecer en la
va

30/31

Provincia di Cremona
Esami per il rilascio dell'idoneit professionale
all'esercizio degli autoservizi pubblici non di linea (taxi/n.c.c.)
Domande questionario - Banca dati

Domanda

Risposta a

Risposta b

Tiene algn equipaje para ser cargado?

a) en esta ciudad
llueve a cntaros

Digame a qu ora tengo que recogerle, por favor

a) dejeme su
b) el ao que viene
nmero de
telefono y la llame

Risposta c

b) s, tengo algunos c) espero en la


acera

Arg.

Risposta
esatta

44

c) tengo mucho
calor

44

La ruta que quiere recorrer es muy larga, desea descansar un a) tengo tres
poquito?
maletas para ser
cargadas

b) en medio de la
ruta , gracias

c) el aire
acondicionado me
molesta, apguelo
por favor

44

Qu hotel ha reservado?

b) duermo en su
casa

c) todos los
hoteles donde no
se paga
c) ponga usted mi
anuncio en su
coche

44

44

a) no le pago nada b) si llegamos


c) usted tiene que
antes, est bien
pagarme
para m
a) soy un marciano b) enseo ingeniera c) voy a la
guardera infantil

44

44

Quiere qu venga para recogerle esta noche?

a) a las diecinueve b) es seguro que


, frente a palacio maana llueve
Ducal

c) vaya con unos


amigos

44

Entiende usted italiano?

a) somos muchas
personas

b) hace mucho fro

c) muy bien

44

Cantas personas sois?

a) ste es mi
amigo Alberto

b) voy de viaje sin


otra persona

44

44

Lleg el tren a tiempo?

Tengo que aadir un suplemento a la tasa para recorrer a la


autopista
Es usted un profesor universitario?

Esta maana hay mucho trfico en la ciudad, emplearemos


ms de lo esperado

Arg. 1
Arg. 2

a) no he hecho
alguna reserva
todava
a) el aeropuerto
est cerrado por
nieve

b) tuvo un retraso
de unos pocos
minutos

c) puedo
quitarme la
chaqueta?
a) este verano ir b) francia es un pas c) tengo que
a la mar
muy agradable
llegar a la jefatura
de Polica para las
diez

ARGOMENTI PROVA SCRITTA (QUESTIONARIO)


geografia
legislazione
statale e regionale

Arg. 3
Arg. 41
Arg. 42
Arg. 43
Arg. 44

aggiornato al 24/10/2013

Regolamento
comunale
inglese
francese
tedesco
spagnolo

31/31

Potrebbero piacerti anche