Sei sulla pagina 1di 30

I 9 pilastri per creare

una Start up di
successo
Finalmente anche tu potrai creare fondamenta
solide per la tua idea di business ed evitare gli errori fatali che ti faranno perdere tempo e denaro e
fallire al 99% dei casi

Marco Sabatiello
http://www.gate121.it

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

Se stai leggendo questo report vuol dire che sei interessato a sviluppare una Start up di successo, o hai un idea fantastica e credi
che potrebbe funzionare.
Sei nel posto giusto!
Questo report ha un grande valore perch frutto della mia esperienza di anni nello sviluppo di nuove realt imprenditoriali.
Oggi hai la possibilit di leggerlo e applicare tutto quanto, consideralo un mio regalo personale per aver deciso di fare il primo
passo, quello di voler creare una start up di successo.
Sar la tua Bibbia per sviluppare una start up scalabile, ripetibile e
automatizzata.
Hai mai pensato di rientrare in questi numeri?
Idee che non verranno mai sviluppate: 99%
Start up che non riescono a trovare finanziamenti: 75%
Start up che falliscono entro il primo anno: 25%
Start up che falliscono entro il secondo anno: 36%
Start up che falliscono entro il terzo anno: 44%
Start up che falliscono entro il quarto anno: 50%
Start up che falliscono entro il decimo anno: 71%
Quello che ti illustrer ti consentir di avere un utile strumento di
confronto e di verifica delle stime condotte con altri metodi, oltre
a un sistema operativo di facile applicazione.
Laltro obiettivo fornire una serie di strumenti utili per operare
con creativit, basati su semplici, quanto efficaci, intuizioni e strategie.
Questo report indirizzato ai futuri imprenditori e startupper, inventori, scopritori, sognatori e chiunque abbia unidea di business
ma non sa come realizzarla.

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

Il contenuto del report basato tutta sulla mia esperienza professionale diretta, proprio per questo posso aiutarti a raggiungere
prima il mercato, a trovare il denaro necessario e vedere realizzata la tua start up in poche settimane.
Dicono di me:
Determinazione e costante voglia di
migliorarsi, queste sono i primi due punti di forza che mi vengono in mente pensando a Marco. Professionista preparato,
curioso, attento ai segnali che il mondo
imprenditoriale manda continuamente,
se siete alla ricerca di qualcuno che faccia crescere il vostro business, se state cercando un mastino da
polpaccio che porti la vostra azienda in porto, beh, allora Marco
luomo che fa per voi
Piergiorgio Merlatti
CEO di Phoenix Project LLC
www.phoenixprojectllc.com
Marco una persona onesta, un professionista che si dedica agli altri in modo serio ma non serioso. Lavorare con lui un
piacere
Ivan Mocchio
Public Relation Executive
www.classequattro.com

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

Marco una professionista di cui ho piena fiducia, attraverso la sua consulenza


ho potuto raggiungere gli obiettivi che mi
ero prefissato quando ho deciso di collaborare con lui. Obiettivi quali: rapporti lavorativi con nuovi clienti, ampliamento
network di contatti tra professionisti, miglioramenti su formazione e gestione delle risorse umane legati
al mio settore. Onest intellettuale, preparazione, pieno rispetto
delletica professionale le sue caratteristiche portanti.
Filippo Rosso
Marketing Advisor
Innovation in Networking Srl
Mi auguro di vedere presto una tua idea di business prendere vita
regalando beneficio a tante persone nel mondo, come lo stato
per le persone che hai visto qui in alto nelle testimonianze.
_____________________________________
la mente umana, una volta resa pi ampia da una nuova idea,
non ritorna pi alle dimensioni originali
Oliver Wendell Holmes

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

Perch il 99% delle start up


falliscono?
Purtroppo vero, solo una minima parte della Start up riesce a
partire veramente e, di queste, tante altre si perdono per strada.
Spesso gli startupper investono denaro e, soprattutto, anni del
loro prezioso tempo per portare avanti unidea di business che di
per s potrebbe funzionare ma che, senza le dovute fondamenta
si rivela un fiasco totale.
Ovviamente a tutto questo ne consegue una brutta figura di fronte a soci, amici o parenti, denaro proprio (o peggio altrui) buttato
al vento e tanto tempo sprecato.
Ma quali sono i motivi che possono decretare il fallimento di una
Start up?
Le ragioni che stanno dietro allalto tasso di fallimento nel mondo delle Start up sono diverse ma possiamo identificare 3 motivi
principali che, se ignorati, portano certamente al fallimento.
Analizziamo insieme:
1) Il primo motivo un team inadeguato.
Se provi a chiedere a 10 start up che hanno avuto successo e quindi in rapida crescita, 9 su 10 ti diranno che la loro sfida pi grande
stata attirare i migliori talenti. Si inizia dai fondatori che sono la
bussola, la guida.
Spesso i fondatori inesperti portano al fallimento le start up perch la loro esperienza non sufficiente per gestire le finanze, lassunzione dei dipendenti, il marketing, le vendite e tutto il resto.
Essere il fondatore di una startup o essere il suo amministratore

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

delegato (o CEO, Chief Executive Officer) sono due cose diverse.


Spesso, vedo confondere queste due attivit e quello che accade
trovare il fondatore che fa il CEO, ma qui il primo errore.
Il fondatore pu essere da subito il CEO se abbastanza qualificato per questo ruolo. Non una questione di et, ci che conta
lesperienza necessaria per svolgere compiti come la pianificazione di espansione e la valutazione dei bilanci che sono la base
del successo.
Se il fondatore non possiede queste qualit deve necessariamente integrare nel team un CEO allaltezza.
2) La tua Start up soddisfer un bisogno?
Una delle lezioni fondamentali che ho imparato che le grandi
start up hanno risolto un problema idealmente molto grande e
doloroso per la societ.
Risolvere un (grande) problema dovrebbe essere la base di ogni
start up.
Hai mai avuto una grande idea per un prodotto ma poi ti sei reso
conto di non avere compreso chi potrebbe comprarlo?
Questo un problema comune nelle start up dove si innamorano
troppo della propria idea senza verificare in anticipo il mercato (e
la potenziale crescita), finendo per spendere troppo e tutto su un
prodotto finito che non riesce a trovare un numero sufficiente di
consumatori o clienti per sostenere la crescita.
Fatti questa domanda: Quante persone aiuter a risolvere un certo problema con questo mio nuovo prodotto/servizio?.
La risposta ti dar gi da subito la misura della tua possibile crescita.

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

3) Reperibilit delle risorse


Che si tratti di prestiti bancari o di capitale di rischio, il processo
della raccolta fondi snervante e distrae dal processo creativo e
di sviluppo della start up. Non solo il tuo business, ma anche te,
sei costantemente sotto pressione.
Non essere in grado di convincere gli investitori dalla proposta di
valore.
Il momento della raccolta di fondi una delle pi grandi sfide che
deve affrontare il fondatore.
Gli investitori sono alla ricerca costante di start up ma spesso non
c abbastanza tempo a disposizione per dimostrare il valore del
prodotto in un solo incontro.
Purtroppo, un appuntamento tutto ci che puoi ottenere nella
maggior parte dei casi per farti conoscere.
Solo perch sei appassionato del tuo prodotto non significa che il
potenziale investitore sar altrettanto appassionato.
Per questo, ci che necessario sviluppare, ancor prima di presentare un progetto ad un potenziale investitore un modello di
business funzionante e, possibilmente, unico.

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

Limportanza di creare un
modello di business unico per
la tua start up
Un modello di business descrive come unazienda crea, distribuisce e ricattura valore dal mercato; questo strumento nato da
una crescente necessit di creare un sistema uniforme e riconosciuto a livello mondiale ed applicabile per le aziende esistenti
e per le start up.
Fornisce una visione completa del business ed particolarmente
utile nelle analisi comparative, utili sia per limprenditore che per
gli investitori.
Tutte le imprese di successo non entrano nel mercato con lidea
iniziale, al contrario la sviluppano e a volte la stravolgono completamente prima di arrivare alla versione finale.
Allo stesso modo, le start up sono pi affidabili se possono scegliere tra diversi modelli di business prima di decidere su quale sia
pi adatto.
Il modello di business organizzato in 9 categorie chiavi separate, ognuna delle quali rappresenta un elemento nella creazione
del prodotto o del servizio.

1. Chi sono i tuoi clienti


In genere, per far crescere la propria quota di mercato, le aziende
che incontro prima di un mio intervento di sviluppo si sforzano di
mantenere ed espandere la loro base di clienti esistenti.
Monitorano la concorrenza o cercano solo di vendere i loro prodotti.

10

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

Questo approccio porta ad una raffinata segmentazione del target e una maggiore personalizzazione delle offerte per rispondere al meglio alle preferenze del cliente.
Pi forte la concorrenza maggiore risulta la personalizzazione
delle offerte.
Cos analizzano la concorrenza, guardano che tipo di clienti possiedono e cosa vendono; la conseguenza la creazione di mercati troppo piccoli da servire.
Al contrario per effettuare una segmentazione della clientela efficace, una start up deve prima:
conoscere i propri clienti, sia attraverso le loro esigenze attuali che quelle future.
Poi deve trovare quelli di maggiore importanza (big spender) tra cui un elenco di potenziali clienti futuri.
Infine, la societ dovr eseguire una valutazione approfondita attraverso la comprensione dei loro punti di forza e di
debolezza.
Devi sapere che esistono diverse tipologie di mercato:
massa
segmentato
nicchia
diversificato
multi faccia

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

11

2. Cosa proponi al mercato come valore unico


Sono un grande fan del creare prototipi di start up e amo il principio di base di effettuare dei test per lapprendimento del mercato
prima di utilizzare grandi risorse economiche, umane o temporali.
Questo approccio aiuta le future aziende di successo a evitare
errori non previsti ma anche a notare elementi chiave che in principio non erano visibili.
Eppure, non c uno strumento concettuale di fondo che accompagna questo processo.
Non esiste uno strumento pratico che aiuta gli startupper a pensare, discutere, testare e modificare la proposta di valore della
propria azienda in rapporto alle esigenze dei clienti.
Cos ho voluto creare un mio sistema, quello che avrei voluto conoscere al tempo della mia prima start up e ora posso svelarti
tutto perch un processo semplice e testato nei minimi dettagli.

Passiamo alla parte pratica


Adesso ti chiedo di scrivere un po, se lo vorrai, lo farai per il bene
del tuo business
Chiediti, quali sono i dolori dei clienti?
Ora descrivi le loro emozioni negative, i costi e le situazioni indesiderate, i rischi che il cliente potrebbe incontrare prima, durante,
e dopo aver ottenuto il tuo prodotto o servizio.

Utilit per i clienti


Ora descrivi i benefici che il cliente si aspetta, desidera o da
cosa sarebbe sorpreso in qualcosa di nuovo.
Questo include: utilit funzionali, conquiste sociali, emozioni po-

12

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

sitive e risparmi sui costi.

Prodotti e Servizi
Ora che abbiamo delineato il profilo del tuo cliente, cerchiamo
di affrontare la reale proposta di valore o meglio capiamo perch
dovrebbe acquistare da te.
Ancora una volta, voglio che guardi tre cose.
In primo luogo,
elenca tutti i prodotti e servizi presenti nella tua proposta
di valore.
Chiediti quali tra i prodotti e servizi che offri, aiutano il cliente a
ottenere sia un miglioramento nellutilizzo, sociale, emotivo e in
ogni caso come soddisfi i suoi bisogni di base?

Antidolorifici
Ora abbiamo delineato come i tuoi prodotti e servizi creano valore.
In primo luogo, descrivono come alleviano dolori per i clienti.
Come fanno a eliminare o ridurre le emozioni negative, i
costi e le situazioni indesiderate, i rischi del cliente che potrebbe incontrare prima, durante, e dopo aver acquistato da
te?
Adesso sei pronto per testare il tutto, verifica come raggiungi il
mercato con i tuoi prodotti e servizi ma soprattutto costruisci il
tuo brand.

3. Come comunichi e vendi al tuo target


Oltre a definire il prodotto giusto da commercializzare e posizio-

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

13

narlo secondo un valore percepito (diverso da quello commerciale) corretto, altrettanto fondamentale definire e collaudare un
percorso di vendita per i clienti dal primo giorno.
Questo blocco definisce come la tua start up comunica e fornisce
valore al segmento di clientela scelta.
I canali sono i punti di unione attraverso i quali si entra in contatto con i clienti per la prima volta e come tale giocano un ruolo
fondamentale nel costruire lesperienza del cliente.
I canali possono essere classificati come un mix di strategie marketing, vendite e distribuzione.
I canali e le relazioni con i clienti sono direttamente connesse con
il come una societ collega con il proprio target.
La maggior parte delle aziende utilizzano strumenti e metodi diversi per attirare un cliente e strategie separate su come conservarli.
Lo scopo quello di raggiungere il potenziale cliente (ancora
ignaro della nostra esistenza) e comunicargli che esiste la tua
start up e che pu risolvere solo per lui quel problema o esigenza.
Ha anche lo scopo di educare i tuoi segmenti target sulle scelte
dei prodotti e servizi offerti secondo questo schema:
Fornendo ai clienti lopportunit di studiare e valutare la
proposta di valore
Fornire ai clienti la possibilit di acquistare i tuoi prodotti o
servizi scelti
Fornire al cliente la proposta di valore
Fornire al cliente servizi post-vendita

14

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

4. Relazioni con i clienti


Quali rapporti che devi mantenere con i tuoi clienti per fidelizzarli
(eventualmente) e perch rappresenta un passaggio fondamentale per il tuo modello di business?
Inizio nellillustrarti come costruire rapporti solidi, quali tipi di
rapporti esistono e un esempio pratico nel finale.
Una societ pu scegliere di comunicare con i propri clienti attraverso le persone o mezzi automatizzati.
Le relazioni con i clienti che scegliamo si basano sul tuo personale e unico modello di business e tutto ci di grande impatto con
lesperienza complessiva del cliente.
I rapporti con i clienti dipendono da 3 motivazioni principali che
ti spiego qui di seguito:
1. Acquisizione clienti
2. Relazione con i clienti
3. Promuovere le vendite e upselling.
Le relazioni con i clienti possono essere suddivise in sei categorie
principali, che potrebbero sovrapporsi nella tua start up sui vari
segmenti di clientela:
1. Assistenza personale
2. Assistenza personale dedicata
3. Self-service
4. Servizi automatizzati
5. Community
6. Co-creazione

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

15

5. Ricavi e modalit di pagamento


Uno degli elementi costitutivi di qualsiasi modello di business
quello che si occupa dei flussi di cassa ovvero:
quanto ti fai pagare per il valore percepito che eroghi e soprattutto come.
In questo blocco, esploriamo cosa significa il cash flow della tua
start up e da quali e quanti elementi produci denaro in maniera
automatica e scalabile.
Esploreremo due tipi di entrate: una tantum e quelle ricorrenti.
Vedremo nel dettaglio:
I flussi delle entrate
Come sviluppare il tuo modello di ricavi
Quali tipi di reddito sono possibili
La chiave per definire il meccanismo dei prezzi
Quanti modi esistono per generare entrate
Quali sono i modelli principali entrate richiesti dal mercato
Un caso di studio
Molte aziende esitano a condurre unanalisi completa dei loro
flussi di reddito perch si sentono certe di aver individuato il prezzo giusto senza creare un prototipo completo della soluzione.
Tuttavia, un modo pi intelligente e pi efficace per definire il
prezzo di un prodotto quello di capire quanto grande il problema che riveste nella vita del cliente e soprattutto quello che sono
disposti a pagare per risolvere tale problema.
Laspetto pi importante per comprendere i flussi delle entrate del
tuo business attraverso una simulazione e poi una previsione.

16

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

Questo un esercizio svolto per tutta la durata di vita della tua


attivit perch il mercato e il business si evolvono.
In genere ci sono due tipi di previsioni che possiamo considerare,
di seguito ti elenco i fattori pi importanti da valutare al momento di decidere il modello di ricavi pi adatto al tuo segmento di
clientela.
I flussi dei ricavi sono la chiave per attrarre il profilo di investitore
pi adatto al business che stai sviluppando.
Quando scegliamo le varie aree di sviluppo, utile conoscere
quali di queste zone sono vicine al cuore dellinvestitore.
Al contrario di quello che accade sui canali istituzionali (banche,
fondi europei ) questo passaggio aiuta a cementare la legittimit della tua azienda agli occhi degli investitori.
Fondamentale per avere successo nella ricerca di un buon investitore quello di garantire una visione olistica del business, in
contrasto con linvestitore tipicamente miope che cerca dei rapidissimi ritorni sullinvestimento.

6. Risorse chiave
Le risorse chiave sono direttamente collegate al tipo di attivit
della tua azienda; il come si impegna ad erogare valore differenziante e la qualit delle risorse chiave avranno un impatto sulla
sostenibilit e la redditivit del business.
Ad esempio, se la tua start up ha raddoppiato le vendite in un
anno e ha cominciato a crescere oltre le aspettative, apparentemente ci sarebbe da gestire solo tale crescita.
In realt,

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

17

sei sicuro che le risorse che hai previsto possano reggere


nel tempo allimpatto col mercato e fornire lo stesso standard?
Sembra un paradosso ma ai primi posti di cause di fallimento delle imprese vi proprio la crescita improvvisa delle vendite.

Risorse chiave da conoscere


Possono essere classificate in quattro grandi categorie:
1. Fisiche
2. Intellettuali
3. Umane
4. Finanziarie
Sono gli asset principali che la tua start up deve utilizzare per creare la propria proposta di valore, il servizio al target di clienti che
hai individuato, consegnando infine il prodotto allo stesso.
Queste sono le cose pi importanti che devi padroneggiare nel
modello di business. Di solito sono basati su una serie di risorse
materiali e immateriali.
Molto spesso sono risorse differenzianti da quelle in uso dai concorrenti.
Ai fini operativi significa fare luce su che tipo di materiali sono necessari, che tipo di apparecchiatura richiesta per la produzione
e quale profilo di talenti necessario impiegare.
Questi aspetti giocano un ruolo diretto nel portare la tua proposta
di valore al target.

18

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

7. Attivit chiave
Questi sono i compiti pi importanti che una societ deve effettuare al fine di raggiungere il suo scopo di business.
Per avere successo, una company deve completare quasi ogni
giorno azioni chiave che sono dettate principalmente dal proprio
modello di business.
Come abbiamo capito dal blocco delle risorse chiave, le attivit
principali e fondamentali sono altrettanto vitali per la tua organizzazione perch devono soddisfare le esigenze del mercato con
la tua proposta di valore, raggiungendo il segmento di clientela,
sostenendo relazioni con i clienti e, infine, creare flussi di reddito
a lungo termine.
Le attivit principali sono diverse e a seconda del tuo modello di
business e da come intendi renderlo scalabile, ripetibile e automatizzato.
Un business incentrato sulla produzione dar pi importanza ad
attivit come la ricerca continua per capire gli utenti con una migliore e costante innovazione della tecnologia.
La maggior parte degli imprenditori e resistente al prodotto essenziale (testato con un prototipo) perch ritengono che per avere successo necessario fornire il massimo valore ai propri clienti.
Questo ci riporta al segmento di clientela e al blocco della proposta di valore (blocco numero 2 del modello di business) dove
abbiamo imparato che occorre essere selettivi con i clienti nellalleviare i loro dolori e dando a te i guadagni.
La produzione di un prodotto ricco di caratteristiche oltre il valore
percepito del cliente, non la strada da percorrere.
Un prodotto una combinazione tra la sua utilit e funzione, fon-

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

19

damentali per lesperienza del tuo cliente e proprio per questo


contribuisce a determinare le attivit chiave.
Allo stesso modo, il tipo di relazione che intendi stabilire con il
cliente, comporter anche alcune attivit chiavi e cos via.

8. Partner e fornitori fondamentali


Unalleanza nel business si verifica quando due o pi entit commerciali e imprenditoriali formano ununione dove entrambe le
entit mantengono la loro indipendenza e sono libere di formare
pi societ o accordi in esclusiva che limitano le due aziende solo
a quella relazione.
Allinterno di questo blocco troviamo oltre ai partner anche i fornitori chiave che rendono il tuo modello di business pi efficace.
Le ragioni per la quale una societ deve optare per una partnership sono svariate ma devi individuare solo quelle fondamentali
e determinanti per la tua start up, le stesse che non potresti mai
farne a meno.
Sono fondamentali per arrivare al successo o al fallimento. Una
societ che in grado di ottimizzare le proprie risorse, creare
nuovi flussi di cassa o attenuare i rischi imprenditoriali e finanziari collaborando con un partner una start up molto pi forte sul
mercato.
Ripeto, puoi avere pi accordi di partnership ma non tutti questi
rapporti sono la chiave per il tuo business.
Partner e collaborazioni possono essere classificate in quattro tipi
diverse:
1. Alleanze strategiche tra imprese non concorrenti

20

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

2. Cooperazione tra concorrenti


3. Joint-Ventures
4. Relazioni cliente e fornitore
Nel valutare i partner e fornitori chiave che il tuo sistema di impresa richiede, devi farti le seguenti domande:
Quali collaborazioni sono fondamentali per il mio business?
Chi sono i nostri fornitori critici?
Quale dei nostri fornitori e partner sono interni alla company?
Che tipo di partnership soddisfano le nostre esigenze?
Qual il miglior blocco del modello di business in cui va
collocato un partner o fornitore?
I modelli di business possono essere estesi in innumerevoli attivit per realizzare business di successo.
Tuttavia, raro che una nuova societ possieda tutte le risorse o
le capacit per mettere in pratica il proprio modello di business.
Quindi, molte NewCo stanno iniziando i loro viaggi attraverso le
partnership in modo tale che diano loro accesso alle risorse necessarie o a processi di cui hanno bisogno perch non sono in
grado di possederne al momento o perch non hanno le competenze.

9. Costi a regime
Questo blocco del tuo sistema dimpresa rappresenta e definisce
tutti i costi che unazienda dovr sostenere per mettere in pratica

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

21

un particolare modello di business.


Il 90% delle nuove imprese falliscono nei primi 3 anni perch non
riescono a capire i loro costi o che cosa ci vuole per creare beni e
servizi (e quindi valore) che hanno promesso.
Almeno altre tre componenti contribuiscono a scoprire quali
sono i costi che devi sostenere a regime (e non sulla carta come i
numeri messi senza senso in un business plan).
Come prima cosa bisogna valutare il costo relativo alla creazione
di valore, poi alla distribuzione della proposta di valore e in ultimo
come intendi creare flussi di reddito concentrandoti sulle relazioni a lungo termine con i clienti.
Tutti e tre di questi passaggi rappresentano un investimento finanziario nel tuo business.
I costi rimarranno sempre una grande preoccupazione per tutte
le imprese. infatti un pensiero universale.
Tuttavia, alcune aziende sviluppano una struttura organizzativa
per ridurre al minimo i costi e di le loro strategie, tattiche sono in
funzione di questo obiettivo.
Quindi le aziende possono essere classificate in due gruppi in
base al anche volume dei beni prodotti:
1. Aziende guidate dai costi
2. Aziende guidate dal valore
Al termine della costruzione dei 9 blocchi il tuo business risulta
chiaro sia a te che a potenziali soci, partner clienti e investitori.
Ti permette di avere uno sguardo visivo completo di facile
rappresentazione per chi ha potere decisionale in azienda,
chiarisce inoltre la direzione che stanno prendendo gli af-

22

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

fari attraverso il tuo modello di business.


veloce da consultare, se lo usi come un poster di dimensioni reali, pu essere utilizzato in dai dirigenti per valutare
le modifiche attuali e future e quale impatto producono.
Ti permette di dare chiare indicazioni il team marketing,
vendita o produzione aumentando sia lefficienza che lefficacia. Lopportunit o linnovazione sono prevedibili a questo punto.

Lo strumento incoraggia tutto il team di avere confronti creativi
di facile accesso e condivisibilit.

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

23

Che cos il sistema gate 121


Il sistema Gate 121 racchiude tutti i segreti e le strategie gi sperimentate in tutti i modelli di business esistenti e ti permette di
scoprire immediatamente:
Se la tua idea uscir dal cassetto per donare beneficio al
maggior numero di persone al mondo
Se il tuo modello di business trover le risorse finanziarie
Se la tua start up entrer nel mercato
Se la tua azienda avr successo
Inoltre fornisce uno strumento con elementi specifici per gli imprenditori e i dirigenti strategici che devono essere inclusi per garantire il successo aziendale.
Le start up che utilizzando questo sistema possono definire e sviluppare in modo pi efficiente la propria struttura societaria e il
piano di sviluppo.
Identificare gli elementi chiave in un business, semplificando la
crescita permette alle nuove aziende di muoversi rapidamente
nel regno dei feedback dei clienti e possono effettuare i miglioramenti e le modifiche necessarie al proprio business.
Il sistema gate 121 si evoluto in un modello praticabile sia da
aziende da avviare che quelle in espansione o in difficolt perch
performa 4 specifiche aree di ogni business:
1. Infrastruttura, identifica le attivit chiave, cos come le ri-

24

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

sorse e partner fondamentali


2. Offerta, la proposta di valore dellazienda e ci che offre per
soddisfare le esigenze dei propri clienti
3. Clienti, identifica e definisce lesatto profilo, come li contatta e che tipo di relazioni sono ideali
4. Finanze, informazioni concrete che includono i costi fissi,
variabili e flussi di reddito
Usato in modo efficace, il sistema gate 121 un progetto finale e
di pronta esecuzione che pu cambiare e crescere con lazienda
nel tempo perch fornisce una guida dalla fase di sviluppo sino al
mercato.
E fondamentale per andare in cerca di investitori, aiuta a restringere il focus della start up e identifica le aree in cui sono necessari
gli interventi di miglioramento e dove possono esistere carenze
nel piano.
Molte persone hanno idee imprenditoriali straordinarie, ma non
sanno come verificarle prima di entrare nel mercato, ecco perch
ho sviluppato un semplice sistema da seguire passo passo che
mostra come si pu partire da unidea per scalare un nuovo business in modo efficiente.

Come funziona il sistema gate 121?


Il processo completo prevede di generare il maggior numero di
idee di business possibili da quella base e quindi selezionare le
2-4 idee pi promettenti da portare nella fase successiva.
Per ciascuna idea necessario costruire una bozza di modello
di business con le relative ipotesi e decidere quale scegliere per

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

25

personalizzarlo secondo le tue caratteristiche, talenti e obiettivi.


Lunicit del sistema gate 121 e quella di trovare le risposte relative al tuo unico modello di business:
1. Segmenti di clientela. Quali diversi segmenti di clientela
puntiamo e quali di questi genera la maggior parte di profitto?
2. Proposta di valore. Quali pacchetti di prodotti e servizi offriamo ai diversi segmenti di clientela e quali problemi ed
esigenze soddisfiamo effettivamente?
3. Canali. Quali canali abbiamo bisogno di utilizzare al fine
di raggiungere i diversi segmenti di clientela, mantenendo
efficiente la voce costi?
4. Relazioni con i clienti. In che modo ciascuno dei nostri segmenti si aspetta da noi di essere contattato e gestito nel
tempo?
5. Flussi di entrate. Per quale valore i nostri clienti sono disposti a pagare? Come ci facciamo pagare? Quali sono le
nostre fonti di reddito pi grandi?
6. Risorse chiave. Quali risorse necessitiamo per erogare la
proposta di valore?
7. Attivit principali. Quali attivit chiave necessita la nostra
proposta di valore per gestire al meglio i canali di distribuzione, relazioni con i clienti e flussi di reddito?
8. I partner principali. Chi sono i nostri principali partner e
fornitori chiave? Quali attivit chiave svolgono per noi?
9. Struttura dei costi. Quali sono i costi a regime per sostenere
il modello di business?

26

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

Dopo aver risposto a tutte le domande si avr una buona conoscenza di ci che rende unico il tuo modello di business.
Il passaggio successivo convalidare il progetto su carta con un
prototipo di start up che verifichi il mercato in maniera veloce e
affidabile.
Affidabile significa che i risultati del test dovrebbero essere un
buon indicatore per il futuro.
Un modo comprovato per testare il modello di business la realizzazione di un prodotto minimo, ridotto che viene utilizzato
per una rapido e quantitativo test di mercato per comprende le
funzionalit di base.
Il prodotto o servizio di base potrebbe essere testato secondo il
seguente schema:
Costruire una semplice pagina di comunicazione e vendita
per mostrare la tua offerta di prodotti e quindi essere in grado di convertire i visitatori in clienti
Creare una campagna marketing sui motori di ricerca selezionando le parole chiave pertinenti, investendo un budget
predefinito
Esegui almeno due test diversi al fine di ottimizzare il prodotto di base; ad esempio, modificare la struttura della pagina di vendita e vedere qual la differenza nel comportamento dei visitatori
Dopo aver effettuato sufficienti test, dovresti essere in grado di
convalidare o falsificare la tua ipotesi e decidere il passo succes-

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

27

sivo ovvero:
1. tornare allidea iniziale se i risultati del test sono peggiori di
quanto ipotizzato
2. inizia lo sviluppo del prototipo se il test ha confermato le
varie ipotesi
3. rinunciare, puoi cercare una nuova e migliore idea!
Una volta identificato il mercato del prodotto, convalidato il modello di business, sei pronto per scalare il business.

Errori che il sistema gate 121


ti permette di evitare
Molti fondatori dimenticano di capire veramente quali fattori
stanno spingendo il proprio modello di business. Forse sono troppo concentrati su una parte del sistema e trascurano cos il valore
da dare ai clienti oppure non sanno come creare un modello di
business.
Ancora una volta, ti suggerisco di concentrarti sui driver principali, sulle tue unicit ed essere rigoroso nel testare tutte le ipotesi.
Se non sei abbastanza rigido, perdi una grande opportunit per
imparare e migliorare il prodotto utile al tuo cliente.
Tutte le start up sviluppate in precedenza con questo sistema,
hanno dimostrato che la ricerca e lo sviluppo di un modello di
business personalizzato ha permesso di accelerare il business in
fase di prototipazione sino a 2/3 volte in pi.
Posso confermare tutto questo in base alla mia esperienza imprenditoriale.
Come guida per il tuo successo, il sistema gate 121 ti aiuta a:

28

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

stabilire la direzione della tua nuova societ


come generare reddito
quali strategie aumentano il valore del prodotto
Con la creazione di obiettivi e traguardi realistici, supportato da
un metodo sistematico, la tua start up pu diventare un business
scalabile, ripetibile e automatico.
Attraverso unattenta pianificazione e comunicazione, la tabella
di marcia del successo pu a fornire indicazioni che mai avresti
pensato.
Da questo report avrai certamente compreso che non c un modo
migliore di un altro per sviluppare una start up.
Tutto ci che hai trovato, comprese le tecniche e i segreti, frutto
della mia esperienza professionale, e sono certo che allinterno
hai trovato spunti nuovi per accendere la scintilla alla tua idea e
trasformarla in una realt imprenditoriale di successo nel mondo.
Suggerisco di considerare gli elementi o gli esempi che ho trattato nel loro insieme, altrimenti si rischia di avere una visione poco
rappresentativa degli affari.
La mia esperienza non pu essere una garanzia di successo
per tutti (Se possiamo toglierlo meglio :D potrebbe spegnere
quellentusiasmo che si creato fino ad ora) ma pu aumentare certamente la consapevolezza di determinati passaggi se vuoi
creare una nuova impresa internazionale.
Questo risultato raggiungibile solo con impegno e determinazione, applicando i principi del corso che senti pi vicini a te.
Risulta evidente che in base al tuo profilo (inventore, talento, li-

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up

START UP!

29

bero professionista, imprenditore o startupper) cambia il modo di


leggere e valutare la mia esperienza, ma sono fiducioso del fatto
che siamo pronti, adesso, a un confronto di alto livello.
Abbi fede e usa al meglio quanto descritto in questo report.

Il mondo ti sta aspettando


Bench mi piacerebbe aiutare tutti gli startupper validi e motivati,
non posso offrire tante consulenze perch preferisco concentrarmi su pochissimi progetti alla volta per poterli sviluppare al meglio, tuttavia se ritieni di avere bisogno della mia guida e se ritieni
di avere queste caratteristiche:
idea di business decisamente interessante
forte determinazione per riuscire in ci che credi
sufficiente disponibilit economica per avviare la fase di
test
Puoi provare a contattarmi a questo indirizzo:
info@gate121.it
Un mio collaboratore ti risponder per valutare la tua richiesta.
Marco Sabatiello

30

Report fornito da:


gate121.it - Il primo sistema di sviluppo per start up