Sei sulla pagina 1di 1

AI CITTADINI VA DETTA LA VERITA:

IL PASSANTE NORD NON RISOLVE IL PROBLEMA DEL TRAFFICO IN TANGENZIALE


Il Passante Nord rimuove solo il 15% dei veicoli che transitano in Tangenziale secondo lo
studio di Autostrade per l'Italia. Tangenziale e A14 non vengono unificate. Solamente
saranno aperti tre varchi (bypass) nella Tangenziale per passare in A14 in una direzione e
quattro nell'altra. I varchi sarebbero come quello in figura. L'introduzione dei varchi a
sinistra della carreggiata riduce la capacit della Tangenziale rispetto a quella attuale
(possono passare meno veicoli all'ora). In caso di incidente in A14 i veicoli che vi transitano sono liberi di entrare in
Tangenziale peggiorando il traffico in rispetto ad ora!
II PASSANTE NORD NON RIDUCE L'INQUINAMENTO PER L'AREA URBANA DI BOLOGNA. Le polveri sottili si diffondono
a grandi distanze e il Passante Nord produrr un aumento dell'inquinamento complessivo a causa del percorso pi lungo.
II PASSANTE NORD NON SAR IL VOLANO DI SVILUPPO PER QUESTO TERRITORIO. I fondi destinati a costruire strade
non sono pi da molto tempo un fattore di sviluppo perch non aumentano la produttivit delle imprese.
Verr colpito un settore vitale ed in crescita come l'agricoltura: numerose aziende di qualit attraversate o vicine al percorso della nuova autostrada
potrebbero essere costrette a chiudere.
IL PASSANTE NORD NON GRATIS. Rimangono a nostro carico: nuovi pedaggi forfettari all'entrata ed all'uscita dei caselli. strade accessorie, opere di
mitigazione ambientale ed acustica, opere per il contenimento del rischio idrogeologico, sacrificio irreversibile di ingenti risorse naturali, aumento delle
polveri sottili e delle emissioni in atmosfera, criticit ulteriore delle risorse idriche, aumento del rischi di alluvione e delle relative spese.
IL PASSANTE NORD NON CI PROIETTA NEL FUTURO. Comunit Europea, OCSE, ONU hanno gi avvisato che occorre conservare il capitale naturale per
garantire una qualit di vita accettabile ai nostri figli in vista del rialzo delle temperature globali. Il Passante Nord asfalta oltre100 ha di territorio e ne sottrae
altre centinaia ad uso agricolo di qualit.
IL PASSANTE NORD NON LA SCELTA GIUSTA. La congestione del traffico si risolve diminuendo il numero di persone che utilizzano il mezzo privato fornendo
loro una efficace ed economica alternativa di trasporto collettivo. Il completamento del Servizio Ferroviario Metropolitano, integrato da una moderna tramvia
in grado di sottrarre dalle strade migliaia di veicoli: la nuova tramvia linea 1 di Firenze carica 35.000 passeggeri al giorno!
Si pu trasferire parte del traffico merci su ferrovia, caricando su treno centinaia di container, come realizzato all'Interporto di Parma.
Vanno completate le infrastrutture stradali previste dai Piani come la Trasversale e lIntermedia di Pianura e valutati possibili interventi in sede sullasse della
Tangenziale, senza consumo di suolo.
A COSA ED A CHI SERVE DAVVERO IL PASSANTE AUTOSTRADALE NORD ?
Firma la petizione per arrestare la realizzazione del Passante Autostradale Nord, vai su www.change.org e digita Passante Nord
LEGAMBIENTE
CIRCOLO DI BOLOGNA: info@legambientebologna.org
CIRCOLO DI PIANURA NORD: legambiente@pianuranord.bo.it

CIRCOLO DI IMOLA E MEDICINA: legambientemedicina@inwind.it


CIRCOLO DELLE TERRE D'ACQUA: legambiente.persiceto@gmail.com

COORDINAMENTO EMILIA ROMAGNA: info@legambiente.emiliaromagna.it