You are on page 1of 2

Le Cinque Terre

Le Cinque Terre, riconosciute dallUNESCO Patrimonio Mondiale dellUmanit, allinterno del Parco Nazionale e Area Marina
Protetta, sono cinque borghi, Riomaggiore, Manarola, Corniglia,
Vernazza e Monterosso, in un angolo di Liguria che rivela la sua
storia non solo attraverso la struttura degli abitati, le chiese, i
santuari, i musei diffusi ma soprattutto nel paesaggio. Qui, infatti, generazioni di uomini con fatica e determinazione hanno
creato una monumentale architettura di terrazzamenti a picco
sul mare sorretti da pi di 7000 km di muretti a secco dove i
vigneti producono un eccellente vino DOC tra cui il prelibato
Sciacchetr, antico vino da meditazione, e gli uliveti un olio extravergine che si sposa magnificamente con la cucina locale. La
macchia mediterranea con un trionfo di euforbie, ginestre, cisti
e imponenti agavi si alterna alle coltivazioni biologiche specializzate, alle erbe aromatiche e al basilico. Il litorale incanta per
la variet: alte falesie si tuffano a strapiombo nei fondali blu
cobalto e nascondono minuscole spiagge di ghiaia, scogliere e
spiagge sabbiose. Per vivere le Cinque Terre si consiglia di utilizzare il treno, il servizio traghetti o mezzi nautici nel rispetto della riserva marina. In ogni caso il modo migliore quello
di andare a piedi seguendo i sentieri e le scalinate secolari, un
tempo uniche vie di collegamento che regalano una vista aerea su un paesaggio conteso tra cielo e mare. Il sentiero pi famoso la Via dellAmore tra Manarola e Riomaggiore: a picco
sul mare e in parte scavato nella roccia, fa parte del Sentiero
Azzurro che collega Riomaggiore a Monterosso. Tra Vernazza
e Corniglia si raggiungono a piedi romantiche calette, mentre
spiagge pi ampie e attrezzate si trovano a Monterosso.

Monterosso

Cinque Terre
Tra cielo e mare un paesaggio fatto dalluomo
A man made landscape between sky and sea

Riomaggiore

The Cinque Terre


The Cinque Terre, recognized by UNESCO as World Heritage of Humanity, within the National Park and the Protected Sea Area, are ve
towns, Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza and Monterosso,
located in a corner of Liguria which reveals its history not only through
the structure of the villages, the churches, the sanctuaries, the museums spread over the territory but, above all, through its landscape. As
a matter of fact, generations of men have created with great effort and
determination a monumental architecture of terraces rising steeply
from the sea, supported by over 7000 km of dry stone walls where
the vineyards produce an excellent wine of designated origin among
which the excellent Sciacchetr, ancient meditation wine, and the olive
trees produce an extra virgin olive oil which wonderfully complements
the local cuisine. The maquis boasts a vegetation that is composed primarily of euphorbias, brooms, cisti and imposing agaves which alternate specialized organic elds under cultivation, aromatic herbs and
basil. The coastline is enchanting with its variety: high cliffs overhang
the cobalt blue sea oors and hide tiny pebble beaches, reefs and sandy
beaches. To see the Cinque Terre, it is recommended to take the train,
the ferries or the nautical vehicles respecting the marine reserve. In
any case the best way is to walk along the paths and the centuries
old ights of steps that once used to be the only available connecting
routes and which offer a view of a landscape where the sky and the sea
prevail. The most famous path is the Via dellAmore between Manarola and Riomaggiore: sloping steeply down to the sea and partly
dug out of the rock, it belongs to the Sentiero Azzurro, which connects Riomaggiore to Monterosso. Between Vernazza and Corniglia, romantic coves can be reached on foot, while wider and more equipped
beaches can be found in Monterosso.
Corniglia

UNIONE EUROPEA

REPUBBLICA ITALIANA

REGIONE LIGURIA

Programma di Sviluppo Rurale 2007 - 2013 Rural Development Programme 2007 - 2013

Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale lEuropa investe nelle zone rurali
European Agricultural Fund for Rural Development "The EU invests in rural areas"

Manarola

Cosa fare, dove dormire, eventi


What to do, accomodation, events
www.turismoprovincia.laspezia.it

Provincia La Spezia Turismo (Gruppo-Group)


Quando hai nito di leggerlo, passalo ad un amico e non disperderlo nellambiente
After reading this brochure, dont discard it, but pass it on to a friend

Vernazza

Strade principali
Main roads
Strade secondarie
Secondary roads
Sentiero
path
Sentiero a mare
Coastal paths
Ferrovia
Railway lines
Linea traghetti
Ferry routes
Centro accoglienza
Info point
Area attrezzata
Pic-nic area
Centro ristoro
Resting point
Santuario
Sanctuary

Carta dei sentieri / Map of footpaths


www.turismoprovincia.laspezia.it
Pa
co
ac

Br

Pi

M. Albereto

M. Malpertuso
812 mt

M. Soviore
Mad. di
Soviore
9

Sella Schisarola

)(

8/b

M. S.Croce

Colla dei Bagari

)(

1
487 mt

Drignana

8/b

M. Gaginara
771 mt

al Mare

P. Molinara

6 Quaratica
La Cigoletta Prato
5
del Monte
M.
Marvede
M. Capri
7
Aia
del
Cane
785 mt
7/a
660 mt
1
S. Bernardino
Menhir di
385 mt

)(

)(

Vernazza

)(

7/a

You always have to be very careful because of the different levels of the
ground, the paths may slope steeply down-upwards and to the open spots,
especially the ones overlooking ravines. Due to uneven ground in some
places we would recommend suitable footwear. In bad weather certain
parts of footpath n. 2 are closed for safety reasons as there is a risk of
landslides.

6/d

Torino

Genova

Venezia
Bologna

Parma
Firenze
L a Spezia
Pisa

P. del Luogo

MA

Corniglia

RI

NA

PR

OT

ET

Le zone A rappresentano le aree


di maggior pregio naturalistico
(Punta Mesco e Capo di Montenero)
e sono delimitate da boe
di segnalazione gialle.

UFFICI DI INFORMAZIONE
E DI ACCOGLIENZA TURISTICA
INFORMATION AND TOURIST
WELCOME OFFICE
iat_spezia@provincia.sp.it

Zona B
Le zone B individuano una fascia di
rispetto delle zone A (Punta Mesco
e Capo di Montenero).
Zone B covers two areas. The first
one represents a zone A. The second
one surrounds the Capo di
Montenero.

c/o Stazione Ferroviaria Centrale


Railway Central Station
P.le Medaglie DOro
Tel. +39 0187 718997 Fax +39 0187 023945

Sp

Volastra

Madonna
della Salute

iag

gio

340 mt

ne

di

eg

TA

DE

02

CANTINA
SOCIALE
ANTICO
MULINO

Sella
La Croce

50m
15m
20m
15m
30m
20m
15m
30m
30m
30m

Vernazza
c/o stazione ferroviaria
Via Roma, 51 19018 Vernazza
Tel. 0187 812533 Fax 0187 812546
accoglienzavernazza@parconazionale5terre.it

40m

Groppo

Co

rni

a
en

CI

745 mt
Bivio Bramapane

Vi
a

de

re

TE

Biassa

01

Riomaggiore

UE

oc

La Foce

M. Verrugoli

llA
mo

NQ

aF

Sella di
Carpena

Manarola

LL

/L

01

6
gli

Monterosso
c/o stazione ferroviaria
Via Fegina, 40 19016 Monterosso al Mare
Tel. 0187 817059 Fax 0187 817151
accoglienzamonterosso@parconazionale5terre.it

rp
Ca
M. Grosso

02 200 mt

RR

C. di Montenero

Madonna
di Montenero

Lemmen

341 mt

4
mt
Telegrafo

516

M. Fraschi

Punta del Cavo

4/c

Campi
4/b

Punta Pineda
Punta Merlino

La zona C include e collega i due


promontori, ponendo sotto
osservazione e tutela una vasta area
di fondi sabbiosi e rocciosi.

4/c

Fossola

Valico di
S. Antonio
511 mt

Menhir di
4/b Tramonti

Seno
di Fssola

Punta di Monesteroli

Zone C includes and links the two


most distant headlands and allows
both the observation and protection
of a wide area characterised by
alternating rocky and sandy bottoms.

La Spezia

3/a

Torre Guardiola

Zona C

LA SPEZIA
Viale Italia, 5
Tel. +39 0187 770900
Fax +39 0187 023945

2h
1h
2h
1h
1h
2h
2h
2h
1h
2h
1h
1h
1h
1h
1h

lia

Punta Buonfiglio

Area Marina Protetta delle Cinque Terre

Zone A cover the areas of greatest


natural wealth Punta Mesco
and Capo di Montenero), and
bordered by yellow marker buoys.
Roma

EA

d
Co

M. Galera

7/a C.Porciana
6/d

Parco Nazionale delle Cinque Terre


Piazza Rio Finale, 26 19107 Riomaggiore
Tel. +39 0187 762600
www.parconazionale5terre.it
info@parconazionale5terre.it

Zona A
Milano

AR

Riomaggiore - Telegrafo
Riomaggiore - Telegrafo
Biassa - Schiara
Fossola - Campiglia
Fossola - S. Antonio
Riomaggiore - Sella La Croce
Manarola - innesto n. 1
Manarola - Aia del Cane
Volastra - Case Pianca
Vernazza - La Cigoletta
Corniglia - Prato del Monte
Vernazza - Foce di Drignana
M.na di Reggio - Il Termine
Monterosso - M.na di Soviore
Monterosso - S. Antonio
Colla di Gritta - Levanto

)(

Punta Mesco

M. Capri

M. Le Croci

C.se Pianca
P. Palma
Guvano

Scoglio Gagiato

p
ldi
Va
/Serenella
lla Valdipino

20m
1h 10m
1h 30m
2h

)(

P. Lin
Sella
S. Antonio
314 mt

P. della Gatta

e
as

)(

Monterosso P. Corone

10

Murro

S.Antonio
Semaforo

I sentieri indicati sono tutti generalmente percorribili, anche se occorre


prestare sempre attenzione ai dislivelli da superare ed ai punti esposti.
A causa del fondo a volte accidentato si consiglia di dotarsi di calzature
adeguate. In caso di cattivo tempo alcuni tratti del sentiero n. 2, per il
pericolo di frane, possono venire chiusi per precauzione. Informarsi in
loco sulla loro percorribilit.

ino

Vernazzola

1
P. Spiaggia

Le Stalle

Madonna di Reggio

C.Cappuccini

M. Ve o
Focone

785 mt

3
3a
4
4b
4c
01
02
6
6d
7
7a
8
8b
9
10
12

)(

M. Castello

Foce di Drignana

)(

M. Rossini

Levanto

Prato
di Corvara

543 mt
il Termine

La Spezia
c/o stazione ferroviaria
Tel. 0187 743500 Fax 0187 709743
accoglienzaspezia@parconazionale5terre.it
Riomaggiore
c/o stazione ferroviaria
P.zza Rio Finale, 26 19017 Riomaggiore
Tel. 0187 920633/762187 Fax 0187 760092
accoglienzariomaggiore@parconazionale5terre.it
Manarola
c/o stazione ferroviaria
Tel. 0187 760511
accoglienzamanarola@parconazionale5terre.it
Corniglia
c/o stazione ferroviaria
Via alla Stazione 19010 Corniglia
Tel. 0187 812523 Fax 0187 812900
accoglienzacorniglia@parconazionale5terre.it

5h

2 Riomaggiore - Monterosso
Riomaggiore - Manarola
Manarola - Corniglia
Corniglia - Vernazza
Vernazza - Monterosso

)(

330 mt

)(

)(

40m
30m
30m

)(

l
de

12

Colla
di Gritta

gn

M. Crocettola
602 mt

CENTRI ACCOGLIENZA
PARCO NAZIONALE
NATIONAL PARK
WELCOME OFFICES

20m

)(

A Nature Reserve moulded by man


Il territorio delle Cinque Terre il risultato del millenario lavoro di
contadini che hanno trasformato i ripidi pendii in fertili terrazzamenti
per la coltivazione della vite e la produzione del famoso vino. Il delicato
equilibrio tra elementi naturali ed azione umana ha determinato un
paesaggio unico, inserito nella lista dei beni dichiarati dallUNESCO
Patrimonio Mondiale dellUmanit.

ne

12h
2h
1h
1h
1h
2h
1h
2h

1 Porto Venere - Levanto


Porto Venere - Campiglia
Campiglia - Telegrafo
Telegrafo - Sella La Croce
Sella La Croce - La Cigoletta
La Cigoletta - Drignana
Drignana - Soviore
Soviore- S. Antonio - Levanto

)(

ss

Levanto

Un Parco tra uomo e natura

The territory of the Cinque Terre is the result of a thousand years of work
by peasant farmers who transformed the steep cliffs into fertile terraces
for the cultivation of vines and the production of famous wine. The
delicate balance between the natural elements and human actions has
created a unique scenery, is included in the list of cultural assest belonging
to the World Heritage appointed by UNESCO.

Sentieri/Footpaths

LEGENDA/MAP SYMBOLS

DELLE CINQUE TERRE

1
4

Monesteroli

Schiara
205 mt
Scoglio Ferale

Brugnato
c/o casello autostradale - c/o hightway tollbooth
Tel. +39 0187 896526
Fax +39 0187 896944

382 mt
Campiglia

4/b

4/b

)(

NAZIONALE

)(

PA R C O

Il Chioso
11

Albana
Il Persico
Porto
Venere