Sei sulla pagina 1di 1

METODOLOGIA DI POSA

Il copriferro indicato nelle tavole il copriferro netto tra bordo e barre


Adottare quindi un distanziatore pari a:

c min

FASE 1

H = c min

FASE 2
Posa armatura di base inferiore

Posa elementi UBOOT beton

Posa armatura integrativa inferiore

Le sovrapposizioni delle barre devono essere


sfalsate e poste possibilimente in zone di
NON elevata sollecitazione.

< 4)
< 50 mm
>0,3 l0

FASE 4

FASE 3

l0

Disporre gli elementi U-BOOT beton come previsto

Incastrare il giunto distanziatore in corrispondenza


del numero indicante la larghezza del travetto
prevista da progetto

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beto

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beto

13.06

Posa armatura integrativa inferiore

Posa armatura di base inferiore

Posa elementi UBOOT beton

Nel caso di aperture con dimensioni minori di 52 x 52 cm


possibile effettuarle senza problematiche di sorta
se non si vanno a tagliare i travetti.
Si consiglia comunque di rafforzare il bordo libero
del foro con un'armatura longitudinale con area pari
a quella tagliata e con una lunghezza di ancoraggio

Posa armatura inferiore di base


su distanziatori come da progetto

Realizzazione casseratura inferiore

Nel caso di aperture di grosse dimensioni saranno


da considerare armature aggiuntive
In aperture di grosse dimensioni si consiglia
di rinforzare gli spigoli dell'apertura con

FASE 5

Posa armatura integrativa


inferiore

FASE 6

FASE 8

FASE 7
Posa armatura integrativa
superiore

Posa armatura greche a taglio


Posa armatura di base superiore

Uboot beton 28+7

Posa elementi U-BOOT beton

Uboot beton 28+7

Particolare chiusura solaio

h=hsolaio-cinf-csup

Dove non indicato diversamente, Inserire una forchetta di chiusura di diametro


pari all'armatura distribuita di base, con passo 20 cm.

Posa armatura integrativa


a punzonamento

l = 60 oppure
l > due maglie rete

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

28+7
Ubootbeton
beton 28+7
Uboot

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

l = 60 oppure
l > due maglie rete

Posa armatura greche a taglio

Posa armatura di base superiore

Uboot beton 28+7

28+7 28+7
Uboot beton
Uboot beton

28+7 28+7
Uboot beton
Uboot beton

28+7 28+7
UbootUboot
betonbeton

28+7 28+7
Uboot beton
Uboot beton

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

28+7
Ubootbeton
beton 28+7
Uboot

28+7
Uboot
beton28+7
Uboot
beton

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Posa armatura integrativa


a punzonamento

Posa armatura integrativa


superiore

Particolare chiusura solaio su setto


Dove non indicato diversamente, Inserire una forchetta di chiusura di diametro
pari all'armatura distribuita di base, con passo 20 cm.

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

l minimo 60

l minimo 60

Posa armatura uperiore di base


su distanziatori su U-BOOT come da progetto

Posa armatura integrativa a taglio

Particolare elementi verticali leggeri su solaio

Posa eventuale armatura a punzonamento


e dell'armatura di collegamento tra i getti

Posa armatura integrativa superiore


in travetti e funghi

METODOLOGIA DI GETTO DEL CALCESTRUZZO

Dove non indicato diversamente, gli elementi


verticali leggeri, come le murature di tamponamento
possono essere direttamente appoggiate sul
solaio, senza particolari prescrizioni.

FASE 1

FASE 2

FASE 3
Indice

Data

Descrizione

Disegnato Controllato Verificato

B
Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Tavola

Uboot beton 28+7

Particolare elementi verticali leggeri ancorati su solaio


Nel caso dove le strutture debbano essere
ancorate al solaio, predisporre adeguate
riprese sul solaio, come indicato.

Uboot beton 28+7

Uboot beton 28+7

Eseguire il primo getto (S5)


sino a colmare uno spessore
pari all'altezza del piedino.
Massimo sino a 1-2 cm oltre.

Attendere un periodo di tempo tale da


far perdere la fluidit al primo getto.
(In funzione del caratteristiche del cls e condizione climatiche)

Riprendere con il getto di


completamento (S4) solo
dopo che il primo getto ha
raggiunto una consistenza
tale da non essere pi fluido.
E' importante non lasciare
passare pi di una mezza
giornata tra i due getti.

Comune di:

Provincia di:

Stato:

Scala
Data

Progetto:

Progettista solaio

Oggetto Tavola:

Commessa
Timbro

Committente:

Progettista:
generale
strutture

H/L = 594 / 841 (0.50m)

Allplan 2014