Sei sulla pagina 1di 3

MUNICIPALITA DI VENEZIA MURANO BURANO

ESECUTIVO MUNICIPALE
___________________

Competenza dellEsecutivo Municipale Art. n. 34 R.C.M.

Decreto Legislativo n. 267 del 18/8/2000.

Deliberazione n. 32 Rep. EV/2015/36


Oggetto:

Festival organistico internazionale Gaetano CallidoV^ edizione. Collaborazione


con lAssociazione Alessandro Marcello di Venezia.

Estratto dal registro delle Deliberazioni dellEsecutivo di Municipalit


Seduta del 07/04/2015
DELEGATI

pres

CAMILLA

DOMESTICI

MARRI

ass

SMERGHETTO

TOMMASI

VIERO

TOTALI

Il Presidente
Dott. Erminio Viero

La Segretaria
Stefania DEste

Deliberazione Protocollo n. 147592 del 07/04/2015


Pubblicata allalbo Pretorio per 15 giorni dal 08/04/2015
Divenuta esecutiva il giorno 18/04/2015
La Segretaria
Stefania DEste

Deliberazione n. 32 Rep. EV/2015/36 del 07/04/2015 - PG. 147592 del 07/04/2015

OGGETTO: Festival organistico internazionale Gaetano CallidoV^ edizione.


Collaborazione con lAssociazione Alessandro Marcello di Venezia.

LESECUTIVO MUNICIPALE

Visti il D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000, lo Statuto del Comune di Venezia, lart. 34 del
Regolamento Comunale delle Municipalit che attribuisce allEsecutivo lesercizio di poteri e delle
funzioni attraverso atti deliberativi attuativi di indirizzi e deleghe del Consiglio o di propria diretta
competenza;
Vista la deliberazione del Consiglio di Municipalit n. 8 del 16/01/2013 con la quale
stata approvato per gli anni 2013/2015 il sostegno a iniziative a scopo culturale, sociale, ricreativo
sportivo per le quali non previsto contributo economico, proposte da associazioni iscritte allAlbo
Comunale, attraverso le fasi di pubblicizzazione e con la concessione a titolo gratuito degli spazi e
delle sale in gestione alla Municipalit, per un periodo massimo di giorni sette;
Vista la richiesta di collaborazione prevenuta in data 09 marzo 2015 da parte
dellAssociazione Alessandro Marcello di Venezia, con sede a Venezia, Dorsoduro n.1098, per la
realizzazione della quinta edizione del festival internazionale organistico Gaetano Callido, da
tenersi tra il 19 giugno e il 26 settembre pv. presso le chiese dei Carmini, di S. Trovaso e di S. Elena
e di S. Giorgio Maggiore;
Considerato che tale manifestazione, divenuta un appuntamento culturale abituale
per la citt, si pone lobiettivo di promuovere larte della musica dorgano nella citt di Venezia
attraverso appuntamenti settimanali ad ingresso libero diretti alla cittadinanza e ai visitatori e pu
essere considerata attivit istituzionale della Municipalit stessa, svolta dal privato in virt del
principio di sussidiariet orizzontale;
Ritenuto, pertanto, di approvare la collaborazione con lassociazione Alessandro
Marcello per quanto riguarda le fasi di pubblicizzazione che comporta la stampa e l'esenzione dalla
tassa di affissione per n. 100 locandine per un mancato introito per le casse comunali di . 207,00//;
Rilevato che la collaborazione non determina per lassociazione proponente alcun
obbligo di evidenziare, nel materiale informativo della manifestazione, nome e ruolo della
Municipalit, ma resta altres possibile, ai sensi del Regolamento canone autorizzatorio per
linstallazione di mezzi pubblicitariutilizzare il logo della Municipalit su locandine/manifesti che
pubblicizzino liniziativa, usufruendo in tal modo dellesenzione totale del canone di pubblicit;
Preso atto del parere di regolarit tecnica e contabile espressi per quanto di
competenza dal Direttore facente funzioni della Municipalit;
Visto che la votazione ha avuto il seguente esito:
Presenti: Viero (Presidente), Camilla, Domestici e Marri.
A voti unanimi

DELIBERA
1. Di approvare la collaborazione alliniziativa descritta in premessa, nei termini ivi dettagliati;
2. Di dare mandato al Direttore della Municipalit di provvedere agli adempimenti
amministrativi di competenza;
3. Di dare atto che liniziativa comporta un mancato introito per le casse comunali di . 207,00//.
4. Di dare atto che il presente provvedimento sar pubblicato nella Sezione Trasparenza del sito
internet istituzionale del Comune di Venezia, ai sensi del D.Lgs. 33/2013.