Sei sulla pagina 1di 68

Il Corso Tecnico di Cucina si inserisce nel panorama della Formazione

Professionale come sperimentazione e come tale gli allievi hanno potuto


provarsi in nuove avventure creative che hanno sortito delle vere e proprie
evidenze del loro apprendimento.
Orgogliosi del loro lavoro abbiamo pensato di lasciare un segno che testimoniasse nel tempo il cammino percorso nellanno formativo 2014-2015.
Il ricettario contiene una scelta di creazioni che sotto lattenta guida e inventiva di Monica Maccari, i ragazzi hanno pensato, cucinato e combinato
in un insieme di gusti e tecniche nelle ore dedicate alle lezioni in laboratorio.
Alla preparazione hanno contribuito:
Aimone Cat Domenico, Asti Luca, Baretta Elisa, Bleynat Alessandro,
Candelo Samuele, Coluccio Isenia, El Hajjam Fedwa, Ferraro Dominique,
Ferrigno Michela, Lo Brano Alessia, Magnano Erica, Mancino Giulia,
Martina Matteo, Matarozzo Mireya, Neglia Alessio, Possetti Sara,
Robert Elia, Scolaro Sharon, Vottero Massimiliano

I NOSTRI
BUFFET

SALATINI & C.

pag 7

pag 17

PASTA IN KIT
in CUCCHIAIO
da FINGER FOOD

PRIMI

pag 21

pag 25
SECONDI

PANINI
VEGETARIANI

pag 37

pag 43

CUCINA
INTERNAZIONALE

PASTICCERIA

pag 47

pag 53

I NOSTRI BUFFET

Ingredienti

3 cucchiai abbondanti a cestino di parmigiano grattugiato - insalata fresca tipo


misticanza - aceto balsamico

Preparazione

CESTINI DI
PARMIGIANO
CON MISTICANZA
MOZZARELLA
CON IMPANATURA
CROCCANTE

In una padella antiaderente versateci i 3 cucchiai di parmigiano in modo uniforme.


Accendete il fuoco e aspettate che il parmigiano cominci a sciogliersi, quando
vedete che si sta fondendo senza scottarvi adagiatelo sopra una ciotola capovolta
per dare la forma a cestino. Volendo i cestini di parmigiano si potrebbero fare utilizzando una teglia, carta da forno e cuocere il tutto a 180 per alcuni minuti in forno.
A parte potete preparare la vostra insalatina di misticanza, violette, primule e
semi di sesamo e lamelle di mandorle tostate. Condite con aceto balsamico, olio
e sale.

Ingredienti

200 gr. di bocconcini di mozzarella, farina, pangrattato, lamelle di mandorle, rosmarino o prezzemolo tritato molto fine, sale e pepe, 2 uova.

Preparazione

Passare i bocconcini di mozzarella nella farina, nelluovo sbattuto leggermente


salato, nel pangrattato con laggiunta di 2 manciate di lamelle di mandorle, sale
e pepe. Passare ancora nelluovo e nel pangrattato. Friggere in olio bollente e
abbondante e girarli frequentemente, quando saranno belli dorati trasferirli su
carta assorbente per eliminare lolio in eccesso.

Ingredienti

250 gr. di ricotta, una bella manciata di parmigiano e/o pecorino, farina q.b., sale,
un pizzico di erba cipollina oppure un po di prezzemolo e aglio tritati finemente
oppure noci tritate, 1 uovo.

Preparazione

Lavorare velocemente la ricotta con tutti gli ingredienti sopra indicati. Formare
delle piccole palline, infarinarle e farle friggere in olio abbondante. Asciugarle su
carta da cucina e servirle con la vellutata di piselli.

Ingredienti

8 Fichi Freschi, 2 cucchiai di formaggio caprino reso morbido, 1/2 cucchiaio di


miele, 2 -3 rametti di lavanda fresca come guarnizione.

Preparazione

Lavare bene i fichi, sbucciarli e dividerli a met. In un piccolo recipiente. Amalgamare il caprino al miele. Versare il composto su ogni porzione di fico utilizzando il sac a poche. Guarnire con rametti di lavanda fresca, a piacere.

POLPETTINE
DI RICOTTA
FICHI FRESCHI,
FORMAGGIO
CAPRINO e LAVANDA

Ingredienti

1 grappolo duva bianca, 200 gr. di gorgonzola dolce, 200 gr. di Philadelphia, 100
gr. di pistacchi.

Preparazione

BOCCONCINI DI
UVA AL FORMAGGIO
E PISTACCHIO
TARTELLETTE DI PASTA
BRISE CON MOUSSE
DI PROSCIUTTO TIMO
E FIORI DI BORRAGINE

Prendete un grappolo di uva con acini piuttosto grossi, dolci e croccanti, quindi lavatelo, staccate 16 chicchi di uguale grandezza e asciugateli con un panno pulito.
In una ciotola mischiate il gorgonzola dolce e cremoso con il Philadelphia fino ad
ottenere una crema omogenea.
Prendete dei pistacchi tostati e salati, quindi sgusciateli e tritateli grossolanamente con laiuto di un mixer. Aiutandovi con le dita, passate ogni acino di uva nella
crema di formaggio in modo da ricoprirlo completamente, quindi adagiatelo in una
piccola ciotola nella quale avrete posto i pistacchi tritati; ruotate la ciotola contenente lacino in modo da ricoprirlo interamente e uniformemente di pistacchi tritati
senza toccarlo con le dita.
Trasferite i bocconcini di uva in un contenitore con coperchio e poneteli in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servirli.

Ingredienti

Preparare la pasta bris: 250 gr. di farina, 125 di burro, sale e acqua q.b
200 gr. di prosciutto cotto, 1 cucchiaiata di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, sale, pepe, timo, fiori di borragine.

Preparazione

Impastare velocemente e far raffreddare la pasta per almeno 30 minuti. Stenderla nelle tartellette e procedere con la cottura in bianco. Riempirle con mousse di
prosciutto, timo tritato finemente e decorate con fiori di borragine.

10

Ingredienti

Pasta bris, 6 pomodorini ciliegino, 6 uova di quaglia sode, alcune foglie di insalata, una cucchiaiata di maionese.

Preparazione

Preparate le tartellette procedendo con la cottura alla cieca. Riempitele con maionese, fogliolina di insalata e un funghetto realizzato con un uovo di quaglia e
mezzo pomodorino ciliegino, ciuffetti di maionese.

Ingredienti

3 fettine di pane in cassetta, 6 Fichi neri, 6 fette di Prosciutto crudo

Preparazione

Per realizzare le roselline di prosciutto crudo su fichi neri occorre pulirli con un
panno morbido ed asciutto la parte esterna, poi incideteli a croce con un coltello
mantenendo la base attaccata, divaricate gli spicchi per ottenere leffetto di 4 petali. Distribuite sulla polpa dei fichi lo zucchero di canna, poi adagiate i fichi cos
aperti su una teglia e caramellate la superficie per pochi istanti con un cannello,
se non disponete del cannello potete metterli sotto il grill del forno modalit grill
per qualche minuto finch non si sar sciolto lo zucchero. Intanto prendete le fettine di prosciutto che non devono essere troppo sottili altrimenti non riuscirete a
creare le roselline. Dividete in due parti uguali ogni fetta e poi arrotolate ciascuna
met creando in questo semplice modo le roselline. Ponete ogni rosellina su un
fico e servite subito questo antipasto delizioso su un piccolo canap.

11

TARTELLETTE DI PASTA
BRISE CON FUNGHETTI
DI POMODORO
E UOVA DI QUAGLIA
CANAPE CON
ROSELLINA DI CRUDO
SU FICHI NERI

Ingredienti

1 peperone rosso, 1 giallo, 2 acciughe sottolio, aglio, olio, fiori di borragine.

Preparazione

CANAPE CON
PEPERONI AL FORNO,
ACCIUGA E FIORI
DI BORRAGINE
PIZZA

Pulite i peperoni con un panno umido, poi poneteli in una teglia e metteteli in forno
a 250 per circa 20-25 minuti, rigirandoli sui vari lati fino a che tutta la pelle apparir raggrinzita e macchiata di bruno. Togliete dal forno i peperoni e chiudeteli in
un sacchetto di plastica per qualche minuto, poi, trascorso il tempo necessario,
togliete i peduncoli verdi e spellateli: la pelle verr via agevolmente, ma durante
questa operazione state molto attenti a non romperli.
Tagliate a julienne le falde e passatele velocemente in padella dove farete soffriggere due acciughe sottolio, un po di aglio e olio. Fate raffreddare e servite i
peperoni nei bicchierini da finger food decorati ognuno con un fiore di borragine.

Ingredienti

1 kg. Farina 00 (oppure 500 gr. di farina 00 e 500 gr. di Manitoba), 500- 550 gr. di
acqua, 1 cubetto di lievito fresco oppure 80 gr. di LIEVIS, 20 gr. di sale, 50 gr. di olio.

Preparazione

Ponete sul vostro piano da lavoro la farina a fontana e create una cavit al
centro. Unite lievito, olio, sale e acqua tiepida abbondante. Ricordatevi sempre
che limpasto deve essere bello morbido affinch il prodotto finale risulti soffice.
Lavorate molto bene limpasto. A questo punto raccogliete la pasta e formate con
essa una palla, cospargetela con un po di farina e sulla superficie praticate con
un coltello un taglio a croce, che serve a facilitare la lievitazione. Mettetela poi in
una terrina molto capiente leggermente infarinata, copritela con uno strofinaccio
o un tovagliolo leggermente umido e riponetela in un luogo buio e tiepido. Qui
la pasta deve essere lasciata a lievitare finch avr raddoppiato il suo volume
(circa 2 ore). Ungete con olio la teglia da forno e stendetevi la pasta, guarnite la
pizza come meglio preferite. Infornate a 200 C per 15/20 minuti circa.

12

Ingredienti

Stessi ingredienti e procedura della pizza.

Preparazione

Per ottenere una focaccia molto soffice preparate una salamoia con stessa
quantit di acqua e olio di oliva e un po di sale che andrete a coprire la superficie
della focaccia, con le dita invece fate sulla superficie delle impronte. Infornate a
200C per circa 15 minuti.

FOCACCIA
xxxxxx
xxxxxxxxxx

Ingredienti

1 kg. di farina bianca, 300 gr. di patate farinose, 30 gr. di lievito di birra, olio di
oliva e sale.

Preparazione

Lavate le patate in acqua salata, poi passatele allo schiacciapatate, facendo


cadere sulla spianatoia. Unire la farina, mezzo cucchiaio da tavola di sale ed il
lievito sciolto in un bicchiere di acqua calda. Impastare unendo altra acqua calda, sino ad avere un impasto abbastanza morbido.
Fate riposare per almeno 2 ore. Stendete l impasto in una teglia dai bordi alti,
irrorate la superficie di olio, salate e aggiungete rosmarino fresco.
Cottura 30 minuti a 180.

13

FOCACCIA DI PATATE
AL ROSMARINO

Ingredienti

Per circa 20 panini: 500 gr. di farina 00, 25 gr. di lievito, 1 cucchiaino di zucchero,
200 gr. di birra tiepida, 50 gr. di burro a dadini, 10 gr. di sale, cumino, semi di
sesamo e sale grosso, 1 uovo.

Preparazione

Sciogliere il lievito con lo zucchero nella birra e lasciar lievitare per 15 minuti.

PANINI ALLA BIRRA

Versare la farina in una ciotola, spargere il sale lungo i bordi, aggiungere il burro
a dadini e il lievito ed impastare per almeno 10 munti fino ad ottenere una massa
liscia. Formare una palla, cospargere leggermente di farina e coprire con una pellicola. Mettere a lievitare in luogo caldo per 25 minuti fino a che il volume raddoppia.
Sopra un piano di lavoro leggermente infarinato tagliare limpasto in 20 parti della
stessa misura, formare delle palline oppure dei piccoli filoncini.
Posizionare il pane sopra una placca rivestita di carta da forno, spennellare la
superficie con luovo sbattuto e cospargere di sale grosso e cumino. Intagliare
longitudinalmente con un coltello affilato oppure con una lametta e lasciar lievitare
per circa 20 30 minuti.
Cottura: circa 15/20 minuti a 200.

14

SAL ATINI & C.

CANNOLI CON
WUSTEL

Ingredienti

1 rotolo di sfoglia, 1 pacchetto di wustel, 1 uovo, semi di sesamo e papavero.

Preparazione

Tagliare a listarelle la pasta sfoglia e arrotolarla sul wustel (precedentemente tagliato a met). In questo modo avremo ottenuto un piccolo cannolo che lucideremo
con uovo sbattuto e decoreremo con semini diversi. Cuocere a 180 per 15 minuti.

Ingredienti

1 rotolo di sfoglia, 1 porro, alcune fettine di speck.

Preparazione

GIRELLE SPECK
E PORRI
SALATINI CON
RICOTTA E SPINACI

Tagliare il porro a piccole rondelle e farlo appassire in padella. Stendere la sfoglia e farcirla con porro e speck. Arrotolarla su se stessa e tagliarla a piccole
rondelle. Far cuocere a 180 per 15 minuti circa.

Ingredienti

1 rotolo di sfoglia, 3 cubetti di spinaci, 2 cucchiaiate di ricotta, parmigiano, sale, pepe

Preparazione

Stendere la sfoglia e farcirla con ricotta e spinaci. Arrotolare su se stessa e


tagliarla a piccole rondelle. Per rendere la superficie dei salatini pi saporita e
dorata occorre sbattere un tuorlo duovo con un pizzico di sale e un goccio di
olio. Spennellare la superficie dei salatini e decorare eventualmente ancora con
semini (sesamo, papavero).

18

Ingredienti

250 gr. di farina, 100 gr. di parmigiano grattugiato, 80 gr. di burro, un pizzico di pepe
in polvere, un pizzico di sale, 1 uovo, semi di sesamo, semi di papavero, pinoli.

Preparazione

Iniziate la preparazione dei frollini al parmigiano mettendo in una ciotola (o su


una spianatoia) la farina con il parmigiano grattugiato finemente, aggiungete il
burro a fiocchetti, il sale e il pepe quindi impastate con le dita fino ad ottenere
una pasta liscia. Ora, stendete limpasto con un matterello poi, con laiuto di
formine dacciaio, ritagliate i biscottini e disponeteli su una teglia foderata con
della carta da forno. Spennellate la superficie dei frollini con dellalbume quindi
spolverate ogni frollino con delle spezie diverse. Mettete le sagome ottenute in
forno gi caldo a 180 per 10 minuti poi, a cottura avvenuta, estraete i frollini dal
forno e lasciateli raffreddare su una griglia.

BISCOTTINI
AL PARMIGIANO

Ingredienti

300 gr di farina 00, 200 gr di grana, 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate,
240 ml di latte , 2 uova, 100 ml di olio di semi, 400 gr di ortaggi (carote/zucchine/
patate/zucca), sale e pepe.

Preparazione

Mondate e tagliate a cubetti gli ortaggi, facendoli saltare velocemente in padella e


metteteli da parte. In una ciotola mescolare le uova, lolio e il latte, a parte mescolare la farina, il grana grattugiato, il lievito istantaneo, sale e pepe. Unire i due composti e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Aggiungere ora allimpasto gli
ortaggi tagliati a pezzettini e il formaggio tagliato a cubetti. Mescolate velocemente
per far distribuire uniformemente gli ortaggi nellimpasto. Imburrate e infarinate gli
stampini per muffin e riempite ogni stampino per 2/3 con limpasto ottenuto. Accendete il forno a 180C. e cuocete i muffin salati per 15/20 minuti circa.

19

MUFFIN
PRIMAVERILI

PASTA IN KIT
in CUCCHIAIO
da FINGER FOOD

Ingredienti

Per 14 cucchiai di finger food di ogni tipo cuocete 100 gr. di rigatoni al dente e
passateli sotto lacqua corrente e irrorateli dolio extra vergine di oliva. Tagliateli
a met.

Preparazione

RIGATONI mousse
di SAlMONE,
GAMBERETTI, CAPPERI
CONCHIGLIONI
CON POMODORI
E VIOLETTE

Mescolate 125 gr. di ricotta con una paio di fettine di salmone affumicato. Condite
con sale, pepe. Con laiuto di una tasca da pasticcere, farcite la pasta. Posate in
ogni cucchiaio una punta di mousse di salmone, mezzo rigatone farcito e decorate con un pezzetto di gamberetto, cappero e oliva nera.

Ingredienti

200 gr. di conchiglioni , 2 pomodori, 1 spicchio di aglio, 100 gr. di olive nere
snocciolate, 1 mazzetto di violette commestibili, 2 cucchiai di olio evo, basilico,
aceto e sale.

Preparazione

Mettere le olive su una piastra e farle seccare nel forno a 145C per 30 minuti.
Lasciarle raffreddare su carta da cucina, quindi tritarle. Cuocere i conchiglioni,
tagliare i pomodori (maturi ma non troppo) a cubetti e mescolarli con petali di
violetta, versare un po di aceto un po di aglio tritato e striscioline di basilico.
Lasciare riposare per 5 minuti. Riempire i conchiglioni con questo composto e
decorare il piatto con foglioline di basilico, olio e violette.

22

Ingredienti

Per 14 cucchiai di finger food di ogni tipo cuocete 100 gr. di rigatoni al dente e passateli sotto lacqua corrente e irrorateli dolio extra vergine di oliva. Tagliateli a met.

Preparazione

Mescolate 125 gr. di ricotta con 3 cucchiaini di purea di olive. Con laiuto di una
tasca da pasticcere, farcite la pasta. Posate in ogni cucchiaio una punta di purea
di olive, mezzo rigatone farcito e decorare con lamelle di mandorle e sedano
tagliato a julienne con piccole foglioline di spinaci novelli.

Ingredienti

Peperoni 1 rosso e 1 giallo, Erba cipollina tritata, 3 cucchiai + 16 fili interi, Pepe
macinato a piacere Sale q.b., Caprino cilindrico 300 gr circa, Olio extravergine 15 gr.

Preparazione

Lavate ed asciugate i peperoni, poi adagiateli in una teglia (o sulla leccarda


del forno) e metteteli ad arrostire per circa 20-25 minuti nel forno gi caldo a
250; quando saranno ben arrostititi, estraeteli dal forno e poneteli dentro ad un
sacchetto di plastica ben chiuso, dove li lascerete sudare per circa 15 minuti,
trascorsi i quali, potrete estrarli e spellarli agevolmente, stando particolarmente
attenti a non romperli. Ricavate dai due peperoni 8 falde (dividete ogni peperone
in 4 parti ), eliminando i semi e i filamenti bianchi interni. Disponete le falde su
di un piatto (o tagliere) e cospargete le parti interne dei peperoni con del sale,
pepe macinato ed erba cipollina; disponete su ogni falda un pezzo di caprino
delle stesse dimensioni, poi avvolgete il caprino come per formare un involtino,
legatelo con un paio di fili di erba cipollina e tagliatelo a met, pareggiando eventualmente le estremit con un coltello. Disponete tutti gli involtini cos ottenuti su
vassoietti da finger food, irrorate con un filo di olivo extravergine di oliva

23

RIGATONI RICOTTA,
OLIVE, MANDORLE
e CRUDIT
INVOLTINI DI
PEPERONE AL FORNO
CON CUORE DI CAPRINO

foto ragazza che


manca

PRIMI

Ingredienti

400 gr. di riso, 150 gr. di taleggio/fontina/gorgonzola, 1 cipolla, 1 l. di brodo vegetale, burro,
grappa e prezzemolo. Cipolle di Tropea (altrimenti quelle bianche)

Preparazione

RISOTTO AI FORMAGGI
CON CIPOLLE
CARAMELLATE
CHEESECAKE
AL SALMONE

Per prima cosa preparare un buon brodo vegetale con circa 3 litri di acqua fredda, sedano,
carota, cipolla, zucchina, carota, patata, un po di prezzemolo, qualche foglia di alloro, 1spicchio di aglio non sbucciato e alcuni grani di pepe nero. Cuocere per circa unoretta e mezza.
Scaldate in un tegame una noce di burro, con una cipolla tritata e fate appassire. Unite le pere
sbucciate e tagliate a dadini, mescolate delicatamente e lasciate insaporire qualche minuto,
spegnete e tenete al caldo. In un altro tegame fate sciogliere una noce di burro e fatevi tostare
il riso, spruzzate di grappa, fate evaporare e unite man mano il brodo vegetale caldo. Continuare la cottura sempre mescolando. Aggiungete i formaggi tagliati a dadini 5 minuti prima di
togliere dal fuoco il riso, che deve essere al dente, mescolate, unite le pere, il prezzemolo tritato e amalgamate. Servite il risotto caldissimo accompagnato da cipolle fatte cuocere in poca
acqua e vino e poi verso met cottura con laggiunta di zucchero.

Ingredienti

100 gr di grissini 60 gr di burro 250 gr di ricotta 100 gr di formaggio spalmabile 3 uova, 70 gr di


formaggio grattugiato 50 gr di salmone affumicato 1 limone aneto e menta freschi

Preparazione

Tritate finemente i grissini e metteteli in una terrina: fate sciogliere dolcemente il burro e aggiungetelo ai grissini. Amalgamate bene i due ingredienti e create la base della vostra cheesecake salata: prendete una teglia tonda e versate i grissini tritati con il burro. Compattate la
base della cheesecake schiacciando bene limpasto con un cucchiaio o un bicchiere. Mettete
quindi la tortiera in frigo per almeno 20 minuti. Preparate nel frattempo il ripieno: in una ciotola
versate le uova e tutti i formaggi. Spremete il succo di mezzo limone e grattatene la buccia; a
parte tritate finemente le erbe e tagliate a pezzetti il salmone affumicato. Unite tutti gli ingredienti allimpasto con i formaggi e amalgamate bene. Verste quindi il composto nella tortiera e
infornate per circa 40 minuti a 180 gradi: lasciate raffreddare prima di servire.

26

Ingredienti

GNOCCHI: 1 kg. di patate farinose, farina senza glutine q.b. 200 gr. (attenzione aggiungete la farina poco alla volta in quanto dipende da quanto ne assorbono le patate), 1 uovo facoltativo, sale,
noce moscata.
PESTO: Rucola 100 g , Parmigiano reggiano grattugiato 50 gr , Pecorino grattugiato 50 gr , Olio
di oliva extravergine 1 bicchiere circa, Sale q.b. Pinoli 50 g Aglio 1 spicchio

Preparazione

GNOCCHI
Lavare le patate e porle in una casseruola di acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere. Terminata la cottura scolarle e lasciarle intiepidire. Pelarle,
schiacciarle e incorporare tutti gli ingredienti impastando rapidamente il tutto.
Preparare gli gnocchi formando dei cilindretti del diametro di 1.5 cm. circa. Tagliare gli gnocchi alla lunghezza di 2 cm circa. Rigare ogni pezzo di pasta con i
rebbi di una forchetta o una grattugia. Lessarli in acqua bollente e salata. Levare
gli gnocchi con un ragno dopo che saranno saliti in superficie. Condirli e servirli
ben caldi con pesto.
PESTO
Per preparare il pesto di rucola, per prima cosa tenete da parte qualche fogliolina
di rucola e qualche pinolo che userete per guarnire i piatti. Lavate molto bene la
rucola, asciugatela e mettetela nel bicchiere del vostro mixer: aggiungete i pinoli,
il parmigiano reggiano, il pecorino, lo spicchio di aglio, il sale e un po di olio d
oliva. Cominciate a frullare a bassa velocit il tutto e, mano a mano, aggiungete
il restante olio d oliva a filo, fino ad ottenere una crema ben amalgamata e fluida.
Se non userete immediatamente il pesto di rucola, potete conservarlo in frigorifero per qualche giorno ponendolo in un contenitore con il tappo, coperto con un
filo dolio di oliva. Al momento di unirlo ai gnocchi, ammorbiditelo mescolandolo
con qualche cucchiaio di acqua di cottura.

27

GNOCCHI DI PATATE
SENZA GLUTINE con
pesto alla rucola

Ingredienti

250 gr. di spinaci lessati e tritati finemente, 250 gr. di ricotta, 1/2 uova, parmigiano, noce
moscata, sale e pepe, farina senza glutine.

Preparazione

GNOCCHI DI
RICOTTA e SPINACI
SENZA GLUTINE
GNOCCHI AL CACAO
CON GORGONZOLA
E NOCI

Versate la ricotta in una ciotola capiente nella quale unirete il parmigiano grattugiato, le
uova, la noce moscata, il sale il pepe, una manciata di farina senza glutine e gli spinaci
tritati finemente . Impastate gli ingredienti e realizzate delle pallini poco pi grandi di una
nocciolina. Infarinatele e passatele nella farina senza glutine. Nel frattempo preparate
una salsa di pomodoro e qualche secondo prima di spegnere il fuoco unite le foglie di basilico e mescolate. Mettete a bollire una capiente pentola con dellacqua salata; al cenno
del primo bollore versate allinterno una porzione di gnocchi e attendete che riaffiorino in
superficie. Scolateli con una schiumarola e poneteli allinterno di una ciotola. Procedete
cos fino a terminare gli gnocchi di ricotta che andrete a condire con la salsa di pomodoro
fresco, direttamente nella ciotola o, se volete, facendoli saltare in padella per qualche
secondo assieme al condimento. Volendo si possono servire con burro e salvia.

Ingredienti

1 kg di patate, 250 gr di farina senza glutine, 4/5 cucchiaini di cacao amaro in polvere, 1
uovo intero, granella di noci, 1 noce di burro, sale quanto basta, pepe quanto basta, 75
gr di gorgonzola.

Preparazione

Preparare gli gnocchi: lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle. Unire poi la farina, luovo, un pizzico di sale e il cacao. Lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Dividere l impasto in filoni e tagliarli creando gli gnocchi. Lessare in acqua bollente
salata. Nel frattempo preparare la salsa al gorgonzola. Sciogliere una noce di burro in una
padella, aggiungere il gorgonzola, e diluire con pi o meno latte a seconda della consistenza desiderata. Aggiustare di sale e pepe. Non appena gli gnocchi inizieranno ad affiorare,
recuperarli con una schiumarola e saltarli in padella con la crema di gorgonzola. Disporre,
quindi, sul piatto e concludere con una spolverata di granella di noci.

28

Ingredienti

1 kg. di farina 00, 600 ml di acqua, sale q.b., rucola e acciughe, cipolle.

Preparazione

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia , incominciare a versare un po


dacqua tiepida nella quale si sciolto il sale nella cavit centrale e iniziare ad
impastate con la punta delle dita. Continuate a versare acqua fino a che sar
assorbita tutta dalla farina (dipende dalla capacit di assorbimento della farina
quindi regolatevi aggiungendo lacqua un p per volta) continuate a lavorate
energicamente fino a formare un panetto sodo e omogeneo. Coprite la pasta con
un canovaccio e fatela riposare per circa 30 minuti. Riprendendete limpasto e
formate tanti lunghi cilindretti di pasta dello spessore di 6-8mm. Tagliare ora ogni
cilindro in tanti pezzetti della lunghezza di 2 cm, schiacciate con la punta del dito
indice i pezzetti di pasta con un movimento che prima va in avanti e poi ritorna
indietro facendoli quasi rotolare in modo da formare un incavo otterrete cos i
cavatelli. Andate a disporre i cavatelli in un piatto infarinato man mano che li
andrete a realizzare. Portate ad ebollizione lacqua dove avrete messo la rucola,
salate e andate a cuocere i cavatelli per circa 7/8 minuti. Scolate i vostri cavatelli
fatti in casa, quindi conditeli con un sugo preparato con cipolla tritata, acciughe
sottolio e rucola cotta precedentemente nellacqua di ebollizione.

29

CAVATELLI RUCOLA
E ACCIUGHE

Ingredienti

Per la pasta:
750 gr. di farina 00, 6 uova,
Per il ripieno:
2 kg. di spinaci, 600 gr. di ricotta, parmigiano grattugiato, un pizzico di noce
moscata, sale q.b.,
Per condire: burro fuso, salvia, parmigiano

ROTOLO
ALLEBRAICA

Preparazione

Far cuocere gli spinaci, strizzateli, tritateli, metteteli in una terrina e aggiungete la
ricotta, formaggio, noce moscata e mescolate con un cucchiaio di legno.
Preparate la pasta disponendo a fontana 700 gr. di farina con un pizzico di sale
e le uova al centro ed impastate il tutto. Far riposare per 20 minuti limpasto. Con
il matterello stendete poi la pasta formando una sfoglia sottile di forma ovale.
Disponetevi il ripieno e avvolgete la pasta formando un rotolo. Sigillate le due
estremit.
Mettete il rotolo cos ottenuto dentro uno straccio di stoffa e legatelo come se
fosse un salame.
Mettete sul fuoco una pentola ovale con acqua salata, portate ad ebollizione,
mettetevi il rotolo e fate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti. Fate intanto dorare il burro in un padellino con salvia ed aglio.
Scolate e lasciate riposare il rotolo per 3 minuti, quindi fatelo scivolare sul piatto
di portata riscaldato.
Tagliate a fette, spolverizzate col formaggio, cospargete con burro caldo e servite subito.

30

Ingredienti

400 g di piselli surgelati, 1/2 cipollina bianca, 1 cucchiaio abbondante di menta fresca, panna
acida o yogurt greco, sale, pepe, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 patate.

Preparazione

Fare un fondo con olio e cipolla tritata, dopo due minuti, aggiungere i piselli ancora surgelati, le patate a pezzetti e sempre girando, aspettare 3-4 minuti. Ora unire tutto insieme
lacqua calda e far cuocere a fuoco medio-basso calcolando, dalla ripresa del bollore,
circa 25 minuti. Intanto, tritare la menta con la mezzaluna molto fine, ed unirla ai piselli
fuori dal fuoco. Dopodich passare tutto con il frullatore ad immersione e regolare di sale
e pepe. Aspettare che la crema intiepidisca prima di metterla nella coppetta da cocktail.
Servire decorando con delle altre foglioline di menta e con una goccia di panna acida.

Ingredienti

200 gr. di piselli, 100 gr. di prosciutto cotto a dadini, 200 gr. di farina, 100 ml. di latte, 3 uova, 1
ciuffo di prezzemolo, 2 cucchiai di olio evo, 40 gr. di parmigiano grattugiato, 60 gr. di pecorino
grattugiato, 10 gr. di lievito chimico per preparazioni salate, 100 ml. di olio di semi, sale e pepe

Preparazione

Cuocete i piselli in poco olio di oliva, salandoli a fine cottura, dovranno rimanere croccanti.
In unaltra padellina fate leggermente rosolare i cubetti di prosciutto cotto.
Sbattete in una terrina le uova e aggiungete il latte e lolio di semi. Incorporate il prezzemolo tritato. In una ciotola capiente setacciate farina e lievito, aggiungete il composto di
uova, olio e latte e mescolate bene il tutto. Aggiungete i formaggi grattugiati, i piselli e i
cubetti di cotto. Salate e pepate a piacere. Servendovi di un sac a poche ponete limpasto ottenuto in stampini da muffin riempiendoli quasi sino allorlo. Cuocete a 180 per 20
minuti circa.

31

VELLUTATA TIEPIDA
DI PISELLI alla MENTA
E MINIMUFFIN
mini MUFFIN
DI PISELLI E
PROSCIUTTO COTTO

Ingredienti

800 gr. di asparagi puliti (surgelati se non ne avete di freschi) , 1 l. di brodo vegetale, 30 gr. di
burro, 2 cucchiai di olio di oliva, 250 ml. di panna, 300 gr. di patate, sale e pepe q.b., 1 scalogno, 200 ml. di vino bianco, crostini allo zafferano oppure pasta reale.

Preparazione

VELLUTATA
DI ASPARAGI

CREMA PARMENTIER
CON MINI BIGNE

Mondare le verdure e tagliarle a pezzetti. Sbucciare lo scalogno e tritarlo a rondelle sottili,


che farete appassire a fuoco moderato in una capiente casseruola insieme allolio extra
vergine di oliva e al burro. Unite gli asparagi e fateli soffriggere per 5 minuti, mescolateli
delicatamente cos che non attacchino al fondo; aggiungete le patate a dadini facendo
soffriggere anchesse per altri due minuti e mescolando, sfumate con vino bianco e coprite gli ingredienti con il brodo vegetale ben caldo e fate cuocere per circa 20 minuti a
fuoco dolce. Aggiungete la panna e lasciate cuocere per altri 10 minuti, aggiungete anche poco pepe bianco macinato. Utilizzando un frullatore riducete il composto in crema,
se la vellutata fosse troppo densa diluitela con un po di brodo vegetale caldo. Servite con
crostini o pasta reale.

Ingredienti

500 g di patate a pasta bianca, 2 porri, 1 l di brodo, 2,5 dl di latte, 60 g di burro, 1 cucchiaio di
cerfoglio tritato (facoltativo), sale e pepe bianc

Preparazione

Privare i porri della radice, della parte verde e delle foglie esterne pi dure, tritarli finemente e rosolarli in una pentola con 30 g di burro. Unire le patate, prima sbucciate e poi
tagliate a spicchi, bagnare con il brodo, pepare e cuocere a calore piuttosto vivace finch
le patate risulteranno cotte; passate quindi la preparazione nel passaverdura o e rimettete
nella stessa pentola il passato ottenuto. Aggiungere il latte bollente e poi la panna (eventualmente), regolare di sale e far scaldare a calore moderato, senza far raggiungere lebollizione e mescolando di tanto in tanto; completare infine la crema con il burro rimasto a
pezzetti, ed eventualmente il cerfoglio, e servirla ben calda con pasta reale o piccoli bign.

32

Ingredienti

1l. di latte, 400 gr. di farina, 8 uova,un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio, passata di pomodoro, 2 carote, 1 peperone rosso e 1 giallo, 1 melanzana, 3 zucchine, oppure spinaci saltati in
padella e salsa besciamella.

Preparazione

Sbattere le uova con la farina, unire il latte, e salare leggermente, introdurre il burro o
lolio. Passare il composto allo chinoix e lasciare riposare per almeno 20 minuti. Scaldare
un pentolino leggermente unto e distribuire il preparato con un piccolo mestolo. Lasciare
cuocere qualche istante.
Tagliare gli ortaggi a cubetti e fateli saltare velocemente in una padella e unire la passata
di pomodoro. A questo punto alternare starti di creps con strati di rag vegetariano, salsa
besciamella e parmigiano. Continuate cos sino ad esaurimento degli ingredienti. Cottura
in forno a 180C per 20-25 minuti.

LASAGNE DI
CRESPELLE CON
RAG VEGETARIANO
TAGLIATELLE
DI CRESPELLE

Preparazione

Stessa procedura delle crespelle sopra indicate ma bisogna arrotolarle e tagliarle a rondelle in modo da ottenere delle striscioline simili alla tagliatelle alluovo.
Si possono condire con panna, speck e porri, ratatouille di ortaggi, ecc

33

Ingredienti

125 g di farina, 2 uova, 250 acqua (o latte di riso), 1 presa di sale, olio extra vergine di oliva
o di girasole q.b.

Preparazione

CRESPELLE
SENZA LATTE

per gli intolleranti al lattosio

In una terrina mescolate la farina con una presa di sale e le uova, poi unite poco alla volta
il latte di riso (o acqua o di soia) mescolando bene, evitando di formare grumi. Lavorate
fino ad ottenere una pastella liscia, poi lasciate riposare 15 minuti in frigo e procedete
come nelle ricette precedenti.

Ingredienti

270 ml. di acqua, 2 noci di burro, 250 gr. di couscous precotto, 2 cucchiai di olio extra vergine.
1 spicchio di aglio, qualche foglia di basilico, 1 carota, 1 cipolla, 1 melanzana, 2 zucchine, 5
cucchiai di olio extra vergine, un pizzico di peperoncino, 8 pomodorini ciliegin, un po di curry.

Preparazione

COUSCOUS
VEGETARIANO

Lavate, asciugate e tagliate a tocchetti piuttosto piccoli la melanzana che salerete e porrete in un colapasta per almeno 20 minuti a perdere la propria acqua. Preparare il couscous
mettendo lacqua con un cucchiaio di curry in una pentola larga e capiente, portatela ad
ebollizione, poi versatevi un cucchiaino di sale, aggiungete il couscous a pioggia, due
cucchiai di olio, mescolate e poi spegnete il fuoco. Livellate bene il couscous con un cucchiaio e lasciate riposare 2 minuti in modo che la semola assorba lacqua. Trascorso il
tempo necessario, aggiungete due noci di burro poi spegnete il fuoco e, servendovi di una
forchetta, sgranate bene il couscous che lascerete da parte. Lavate e tagliate a cubetti la
zucchina, la carota e i pomodorini. Sbucciate laglio, tagliate a pezzettini il peperoncino e
poneteli a rosolare in una padella capiente assieme a 5 cucchiai di olio e la cipolla tritata.
Aggiungete quindi le carote, le zucchine e le melanzane sgocciolate. Fate stufare a fuoco
dolce fino a che saranno leggermente cotte, ma non sfatte, poi salate e spegnete il fuoco.
Appena le verdure saranno intiepidite, unite i pomodorini e versate tutto in un contenitore
insieme ad il couscous con qualche foglia di basilico spezzettato.

34

SECONDI

Ingredienti

1 kg. di fesa di tacchino, 400 gr. di pangrattato, 1 ciuffo di prezzemolo, 12 rametti di


rosmarino, 200 gr. di farina 00, 6 uova, olio, sale e pepe. Per linsalata: 250 gr. di songino oppure insalata da taglio, una manciata di granella di nocciole, olio, aceto di mele,
sale e pepe. Ananas.

Preparazione

SPIEDINI
CROCCANTI DI
TACCHINO E
ANANAS GRIGLIATO

Lavare i rametti di rosmarino e sfogliarli lasciando in cima un ciuffetto di aghi. Tritare finemente gli aghi ricavati e tenerli da parte. Tagliare la fesa di tacchino a dadini ed infilarli sui
rametti, a m di spiedini. Mescolare il pangrattato con il prezzemolo e gli aghi di rosmarino tritati; passare gli spiedini nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato
al rosmarino. Scaldare abbondantemente olio in una grande padella antiaderente e cuocervi gli spiedini tenendo appoggiati al bordo i ciuffi con gli aghi del rosmarino, in modo
che non tocchino lolio, rigirandoli finch saranno dorati. Intanto tostare leggermente in un
padellino la granella di nocciole, senza aggiungere condimenti. Preparare una vinaigrette
sbattendo laceto con un pizzico di sale e pepe e le granella di nocciole unendo lolio a
filo. Servire gli spiedini con spicchi di ananas grigliato e insalata

Ingredienti

GAMBERI AL VAPORE
CON MAIONESE ALLA
BIRRA E CRUDITE
DI VERDURE

12 gamberi freschi, 2 zucchine romanesche, 1 carota, 3 tuorli mezza cipolla, 100 gr di fiori
commestibili o fiori di zucca, 1 costa di sedano, 100 di pomodorini olio di semi di arachidi,
olio extra-v., sale, 1 bottiglia da 33 cl di birra artigianale.

Preparazione

Mettere a bollire dellacqua con mezza carota mezza costa di sedano mezza cipolla, sar
il brodo dove andremo a cuocere a vapore i gamberi semplicemente privati del carapace.
Preparare una classica maionese molto dura alla quale aggiungeremo un cucchiaino di
riduzione di birra ottenuta facendo sobbollire la birra in un tegame per 10 min Lavare e
mondare le zucchine il resto della carota e del sedano e ne ricaviamo con lausilio dello
sbuccia patate delle striscioline che andremo a mettere in acqua fredda e poi asciugate
bene saranno il letto dei gamberi. A questo punto non resta che adagiare i gamberi sulla
classica griglia della vaporiera e farli cuocere per 4 min dopo di che adagiarli sulle verdure,
unire la maionese e decorare con i fiori nature.

38

Ingredienti

3 cipollotti freschi, 1 cucchiaino di zenzero, alcune foglioline di menta, 40 gr. di mollica di


pane, 2 peperoncini freschi, 400 gr. di petto di pollo, 200 gr. di prosciutto cotto, 1 uovo,
stecchini di legno da ghiacciolo.

Preparazione

Per preparare i bastoncini di pollo aromatici, iniziate tritando la mollica di pane in un mixer
e separatamente 400 gr di petto di pollo e il prosciutto cotto, lasciateli da parte.
Private quindi dei semi i peperoncini freschi, tritateli finemente in un mixer con lo zenzero
e le foglie di menta e di coriandolo. Lavate i cipollotti e tagliateli finemente con un coltello
affilato.
In una terrina mettete il pollo tritato e incorporate i cipollotti, il composto di spezie ed aromi, luovo che avrete precedentemente sbattuto e la mollica di pane passata nel mixer.
Amalgamate bene gli ingredienti e aggiustate infine di sale.
Con le mani bagnate (tenete una ciotola di acqua tiepida a disposizione), fate dei piccoli
cilindri con limpasto, disponeteli su un piatto e schiacciateli leggermente con le dita, ottenendo la forma di mattoncini.
Mettete i bastoncini in frigorifero per 10/15 minuti. Scaldate una bistecchiera/piastra a
fuoco medio, disponetevi i bastoncini di pollo e cuoceteli per 10 minuti circa, girandoli
spesso per evitare che si attacchino.
Eventualmente ungete leggermente la piastra con dellolio.
Servite i bastoncini di pollo aromatici con degli stecchini come aperitivo, accompagnati da
una salsa allo yogurt, da salsa di soia o da salsa dolce di peperoncini.

39

GHIACCIOLI
DI POLLO
AROMATICI

Ingredienti

1 salmone fresco di almeno Kg.1, 4/5 scampi, 6 uova, olive nere snocciolate, 2 limoni, 2
dadi per gelatina, 2 carote, maionese, scampi, colorante azzurro, lattuga, limone, prezzemolo, pomodorini.

Preparazione

SALMONE
IN BELLAVISTA

Prendete il salmone e gli scampi e fateli cuocere lentamente nel cout-bouillon. Quando
bolle, immergetevi il pesce dopo averlo ben pulito e strofinata la sua pelle, nel verso delle
squame, con un limone tagliato a met. Questa operazione fa in modo che la pelle del
pesce rimanga bella lucida e non si rompa.
Per i tempi di cottura calcolate approssimativamente 15 minuti per un pesce da 1 kg (e
5-6 minuti in pi per ogni chilogrammo supplementare), oppure 8-10 minuti ogni 2,5 cm
di spessore. Se i pesci devono essere serviti freddi sar necessario un tempo inferiore,
poich il calore continua a diffondersi anche a fornello spento.
Prima di lessare il pesce necessario preparare il vassoio dove poi il medesimo dovr
essere farcito e decorato. Se non si possiede un vassoio adatto a contenerlo allora facile
acquistarne uno di quelli di plastica trasparente che sono in commercio di varie forme,
ed in particolare ovale e capace di contenere il pesce intero. Preparate con un dado la
gelatina con laggiunta di un po di colorante azzurro e quando fredda, ma non ancora
rappresa, versatela nel vassoio facendone uno strato sul fondo e fatela rassodare.
Se il vassoio del tipo trasparente potete affogare nella gelatina delle rondelle di carota
lessata e disposte a disegno sul fondo del vassoio. Lessate 2 uova e una carota. Cominciate a togliere la pelle nella parte superiore del pesce. Deponete nel vassoio, sul letto di
gelatina gi preparato, delle foglie di insalata lattuga. Decorate con uova sode e le carote,
scampi, mettete le uova tagliate sopra il salmone e su di esse mettete una mezza oliva
nera, tagliate il limone a rondelle e mettetelo attorno al pesce, poi le foglie di insalata,
mentre sopra le rondelle di limone mettete una rondella di carota a poi sempre sopra la
mezza oliva nera. Prendete la maionese a decorate il pesce tutto attorno. Il salmone in
bella vista pronto.
Sezionare il pesce e servire nei piattini accompagnato con tartellette di pasta brise riempite di insalata russa, pat vari, uova sode ripiene di tuorlo colorato.

40

Ingredienti

Anguille o capitoni, farina di semola rimacinata, sale, olio di semi di arachidi per friggere
Per il carpione
Acqua 500 ml, Vino bianco secco 250 ml, Aceto di vino bianco 250 ml, Carote 1, Sedano
1 costa, Cipolle rosse 1, Pepe nero in grani e macinato q.b., Sale q.b, Farina q.b., Olio di
semi per friggere q.b.

Preparazione

Se acquistate le anguille ancora vive allora dovete procurarvi 1l di acqua, 1 bicchiere di


aceto e 2 cucchiai di sale e metterle dentro un lavello in modo che muoiano.
Dopo cercate di eliminare con una spazzola la superficie biancastra dalle anguille,
lavatele,asciugatele e eliminate linteriora.
Tagliatele a tocchetti e infarinatele e fatele friggere in olio bollente.
Preparate il carpione e immergetevi i pezzi all interno di un contenitore per almeno due o
tre giorni e conservate al fresco.

41

ANGUILLA
IN CARPIONE

PANINI VEGETARIANI

Ingredienti

750 g di farina, 2 cucchiai non troppo abbondanti di sale, 40 cl di latte, 2 cucchiaini di


zucchero, 50 g di burro, 25 g di lievito, 2 uova.

Preparazione

PANINI PER
HAMBURGER

In una ciotola unire alla farina un cucchiaio di zucchero e uno di sale e mescolare bene
con un mestolo di legno. Aggiungere un cucchiaio di burro e amalgamare con le mani,
fino a che limpasto non si presenta a piccole briciole. Sciogliere il lievito nel latte e versarlo nella farina. Aggiungere le uova. Mescolare fino ad ottenere un composto morbido.
Trasferire la farina su una spianatoia e lavorarla con le mani per dieci minuti. Mettere in
una ciotola a lievitare per circa unora. Trasferire limpasto sulla spianatoia, schiacciare
con le mani per sgonfiarlo e dividerlo in 16 parti uguali. Formare delle palline, sistemarle
su una teglia e lasciarle riposare per mezzora. Spennellarle leggermente con latte e sale
e cospargerle di semi di sesamo. Cuocere in forno a 200 per 15 minuti.

Ingredienti

1 piccolo peperoncino,1 cipollotto, 1 piccolo spicchio di aglio, pane, ricotta di pecora, sale,
1 uovo, erbette di stagione, peperone cotto al forno o grigliato.

VEGBURGER

Preparazione

Per prima cosa saltare le erbette in precedenza tagliate a striscioline in una padella calda
in cui avrai messo un filo di olio, il peperoncino e 1 spicchio daglio; sala le verdure e fai
asciugare lacqua in padella senza farle diventare troppo morbide. Lascia raffreddare le
verdure poi mescolale con la ricotta, il parmigiano e luovo e forma 4 polpette grandi poi
schiacciale per renderle simili a un hamburger. Passa i vegburger nel pane grattugiato e
cuocile in padella con un filo di olio finch non saranno ben dorati. Taglia i panini a met,
tosta il lato interno e spennellalo con lolio extravergine doliva e farcisci i vegburger con
linsalata, il cipollotto, il peperone tagliato a fettine sottilissime. A piacere si pu aggiungere
qualche foglia di basilico per esaltare ulteriormente il sapore e fettine sottili di mozzarella.
Richiudi i panini, fissali con uno stecchino e avvolgili nella carta oleata.

44

Ingredienti

2 fette di pancarr, olio di oliva q.b., 30 gr. di pecorino, 1 melanzana, alcuni gherigli di noci
e alcune foglie di basilico.

Preparazione

Comincia a preparare il tuo hamburger pulendo una melanzana. Tagliala a dadini e rosolala in una padella antiaderente con un filo di olio, un pizzico di sale e del peperoncino.
Quando la melanzana sar morbida, schiacciala con un cucchiaio di legno, rendendola
cremosa. Adesso trita 2 fette di pancarr e incorporale alle melanzane. Aggiungi anche
30 g di pecorino e un mazzetto di basilico tritato. Se limpasto risulta troppo morbido,
aggiungi al composto un po di pangrattato. A questo punto comincia a formare tante polpette piatte. Cuoci gli hamburger in una padella con un filo di olio ben caldo e serviti il tuo
hamburger di melanzane insieme a uninsalatina e pomodorini a spicchi.

Ingredienti

500 g di lenticchie rosse, 50 g di parmigiano grattugiato, sale q.b., prezzemolo tritato q.b.,
un pizzico di erba cipollina tritata, 2 uova, 100 g pane raffermo, un pizzico di paprika, un
goccio di olio per cuocere.

Preparazione

Lessate le lenticchie in abbondante acqua salata fino a quando sono diventate tenere,
se avete tempo tenetele in ammollo per renderle pi tenere. Scolatele e frullatele ancora
calde assieme al parmigiano aggiustando il sale, se necessario, le uova, il prezzemolo e
lerba cipollina, il pane messo in ammollo in precedenza e la paprika. Fatto questo plasmateli per dare loro la forma di un hamburger e fateli cuocere in una padella con poco
olio circa 3 - 4 minuti per parte a fuoco medio. Durante la cottura tagliate il pane e mettete
della senape, della maionese, del ketchup (quello che pi vi piace), una foglia di insalata
e il nostro hamburger vegetariano e un uovo al tegamino. Servite.

45

HUMBURGER
DI MELANZANE

HUMBURGER
DI LENTICCHIE

CUCINA
INTERNA ZIONALE

Ingredienti

Burghul a grana fine 200 gr, Peperoni 1 giallo medio, Pomodori 12 ciliegino (o 3 ramati)
Cipolle di Tropea ( o cipollotto) 1 , Cetrioli 1, Prezzemolo tritato 2 cucchiai, Limoni il succo
di 1, Olio di oliva extravergine 4 cucchiai, Menta 10 foglie, Sale q.b., Pepe macinato a
piacere

Preparazione

TABULE LIBANESE
ENSALADAS
GEMELAS
INSALATE GEMELLE
DI CHINOA NERA

Sciacquate il burghul 2 o 3 volte nellacqua fredda; prendete una ciotola capiente versateci il burghul sciacquato e scolato e copritelo con dellacqua tiepida, quindi lasciatelo in
ammollo per 2 ore. Intanto preparate le verdure: lavate e asciugate il peperone eliminate il
picciolo, tagliatelo a met ed eliminate i semi e i filamenti interni, quindi tagliatelo a piccoli
quadretti. Mondate i pomodori, tagliateli a met, eliminate i semi interni e tagliateli a piccoli quadretti. Spuntate e sbucciate il cetriolo e tagliate anchesso a quadretti. Sbucciate la
cipolla, tritatela e tritate anche il prezzemolo. Preparate ora il condimento: in una piccola
ciotola mettete il sale, unite il succo di limone e unite lolio extra vergine di oliva; sbattete
il composto con una forchetta, fino ad ottenere una bella salsa citronette. Prendete ora il
burghul, scolatelo molto bene dallacqua e ponetelo in una ciotola capiente: aggiungete le
foglie di menta, le verdure tagliate e condite con lemulsione di olio e limone. Unite infine
il pepe nero macinato. Mescolate e lasciate riposare almeno 30 minuti prima di servire.

Ingredienti

800 gr di quinoa nera bio, verdure miste bio, olio EVO bio, sale fino integrale

Preparazione

Mettere a bagno la quinoa nera per una notte, scolare e sciacquare molto bene; ricordarsi
sempre le saponine che van via con una buona lavata!. Preparate linsalata con qualunque
tipo di verdura di vostro gradimento! broccoli cotti al vapore e al dente, pisellini, peperone
giallo cotto sulla fiamma a cui stata tolta la pelle, cavolo viola a cimette, zucca a dadini e
cavoletti di bruxelles e chi pi ne ha, pi ne metta. E per rendere cos bella la vostra preparazione? con un semplice bicchiere: riempire di insalata, compattare con un cucchiaio e
capovolgere sul piatto dei commensali.

48

Ingredienti

1 polpo del peso complessivo di circa 2 kg. circa, 800 gr. di polpa di pomodoro fresco, 2
cipolle, 2 spicchi di aglio, prezzemolo e olio extra vergine di oliva, 600 gr. di riso.

Preparazione

Pulire il polpo e metterlo in una casseruola senza acqua e cuocerlo con un coperchio a
fuoco basso per 20 minuti. Spellarlo e ridurlo a piccoli pezzi e raccoglierlo in una teglia di
coccio insieme alle cipolle tritate, aglio la polpa di pomodoro e una manciata di prezzemolo, completando con un pizzico di pepe, olio e acqua sufficiente per coprirlo. Lasciare
stufare per 2 ore coperto e a fuoco moderato. Lessare il riso al dente, unirlo al polpo nella
sua teglia, correggere di sale e infornare a 200C per 10 minuti circa.

KTAPODHI ME RIZI
(POLPO AL RISO)

Ingredienti

1 pollo, 2 cucchiai di Salsa worcester, Sale q.b. Peperoncini piccanti q.b. Cannella in polvere: 1 cucchiaino di Noce moscata in polvere, Chiodi di garofano, 2 spicchi di aglio, Timo
e Curry q.b. Olio extravergine di oliva: 4 cucchiai Pepe bianco: q.b. Pepe: q.b.

Preparazione

Iniziamo subito la preparazione del Pollo alla giamaicana, preparando il condimento speziato: tritare finemente laglio e metterlo in una terrina con la cannella in polvere, la noce
moscata, i chiodi di garofano, il sale, il pepe, il curry, il peperoncino piccante e timo e 2 cucchiai dolio. Mescolare il tutto e spalmarlo bene sui pezzi di pollo precedentemente incisi.
Prendere un tegame che sia adatto anche alla cottura in forno, versarci dentro 2 cucchiai
di olio extravergine di oliva e scaldarlo; adagiare nel tegame i pezzi di pollo aromatizzato
e farlo rosolare da entrambi i lati per circa 15 minuti.
Intanto accendere il forno a 220 gradi. Quando il pollo sar pronto, aggiungere la salsa
Worcester, coprire il tegame con un foglio di carta alluminio e metterlo nel forno.
Lasciar cuocere per altri 20-25 minuti. Servirlo caldissimo.
Servite con un contorno di riso semplicemente lessato al dente e ortaggi cotti a vapore.

49

POLLO ALLA
GIAMAICANA

Ingredienti

4 grosse uova, 1 scatoletta di ceci, 1 scatoletta di fagioli rossi, 1 scatoletta di fagioli cannellini, 15g di coriandolo fresco, sale qb, pepe nero macinato fresco qb, 125 gr. di farina
condita con sale e pepe, 2 uova sbattute, 250 gr. di pangrattato, 1 cucciaino di zenzero in
polvere, 1 cucciaino di peperoncino in polvere, olio vegetale per la frittura.

Preparazione

SCOTCH EGGS
VEGETARIANI

Fate bollire le uova per 6 minuti e mezzo. Raffreddatele e pelatele. Scolate e sciacquate
I ceci e fagioli in acqua fredda. Tritateli insieme fino ad ottenere una mistura grossolana.
Aggiungete un uovo sbattuto, 150g di pangrattato, il coriandolo e tutte le altre spezie e
mescolate.
Dividete in quattro porzioni da 100g e schiacciate ogni porzione su un pezzo di cellophane
da 40cm quadrati, in forme ovali di circa 12.5cm di lunghezza e 7.5cm nella parte larga.
Posizionate ogni uovo in un ovale, poi prendete il cellophane per gli angoli e usatelo per
avvolgere la pasta di fagioli intorno alluovo. Assicuratevi che la copertura sia liscia e avvolga le uova completamente.
Passate ogni rotolo prima nella farina, poi nelluovo sbattuto, poi nel pangrattato. Ripetete
loperazione.
Riscaldate lolio in una pentola profonda, lolio sar caldo abbastanza quando calandovi
una briciola di pane questa frigger.
Posizionate con cautela ogni scotch egg nellolio e fate friggere per 8 minuti fino a che non
sar dorato e croccante.
Rimuovete con cautela dallolio e fate asciugare su carta assorbente.

50

fai unaltra bella


foto di gruppo

PASTICCERIA

Ingredienti

Per la pasta: 100 gr. di cioccolato fondente, 100 gr. di burro fuso, 120 gr. di zucchero,
100 gr. di farina, 3 uova.
Per la crema: 200 gr. di cioccolato al latte, 30 gr. di burro, 200 ml. di panna fresca

Preparazione

DELIZIA
AL CIOCCOLATO

PANNA COTTA
AL CAFFE

Sciogliete a bagnomaria i 100 gr. di cioccolato fondente (lavorate sempre con la frusta a
mano). Aggiungete i 100 gr. di burro fuso tiepido e girate. Aggiungere le 3 uova e girare.
Unire lo zucchero e la farina per ultimo. Versare il composto in uno stampo da crostata
precedentemente imburrato e infarinato. Mettere in forno a 180 per 10 minuti. Spegnete
e lasciate ancora in forno per 3-4 minuti. Capovolgetela su un vassoio quando sar completamente fredda.
Preparazione della crema:
Sciogliete a bagno maria i 200 gr. di cioccolata al latte, aggiungete i 30 gr. di burro ed in
ultimo la panna liquida. Girate continuamente. Versate la crema sulla crostata e mettete
in frigo finch la crema non diventa solida.

Ingredienti

3 tazzine di caff, 3 stecche di colla di pesce, 3 pacchetti di panna, 150 gr. di zucchero,
chicchi di caff per decorare.

Preparazione

Mettere in ammollo in acqua fredda la colla di pesce e preparare il caff. Mettere sul fuoco
la panna e lo zucchero, unire il caff facendo attenzione a non far raggiungere il bollore.
Unire la colla di pesce strizzata. Mettere la panna cotta nelle tazzine da caff e far raffreddare, decorare con ciuffetti di panna montata e un chicco di caff.

54

Ingredienti

Per il fondo: 2 cucchiai di zucchero di canna, 150 gr. di burro, 250 gr. di Biscotti Digestive.
Per la crema: 1 bustina di vanillina, 100 ml. di panna fresca, 20 gr. di amido di mais, succo
di mezzo limone, 2 uova intere e 1 tuorlo, 600 gr. di Philadelphia, 100 gr. di zucchero.

Preparazione

Mettete i biscotti digestive nel mixer, aggiungendo lo zucchero di canna, quindi sminuzzateli finemente. Ponete il burro a sciogliere in un pentolino; nel frattempo mettete i biscotti
sminuzzati in una ciotola e aggiungete a poco a poco il burro sciolto amalgamando per
bene il tutto. Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22-24
cm; ritagliate un disco di carta forno dello stesso diametro del fondo della tortiera e due
strisce della stessa altezza dei bordi, quindi foderate la tortiera stessa. Versate il composto
di biscotti sul fondo e sui lati della tortiera livellando bene il composto aiutandovi con un
cucchiaio. Mettete la teglia nel frigo per unora (o per fare prima nel freezer per mezzora).
Per la crema
Preriscaldate il forno a 180 gradi. Ponete in una capace bacinella le uova, la vanillina e
lo zucchero e sbattete il composto affinch diventi omogeneo. Aggiungete poi il formaggio (se volete un cheesecake pi alto, potete aggiungere fino a 150 gr di Philadelphia in
pi), amalgamandolo bene fino a che diventi ben cremoso e privo di grumi. Aggiungete al
composto, sempre mescolando, il succo di limone, la maizena, due pizzichi di sale ed in
ultimo senza per montarla, la panna, continuando ad amalgamare tutto insieme. Versate
la crema ottenuta nella tortiera che avrete tolto dal frigorifero (o dal freezer) , livellatela e
infornate a 170 per 30 minuti, poi abbassate la temperatura a 160 per altri 30-40 minuti.
Se dopo i primi 30 minuti vi accorgete che la superficie del cheesecake comincia a scurirsi,
troppo potete metterci sopra un foglio di carta stagnola. A cottura avvenuta, spegnete il
forno, e lasciate riposare il cheesecake per 30 minuti nel forno spento e con la porta leggermente aperta.
Il Cheesecake si pu gustare semplicemente cos, come viene sfornato, oppure accompagnato da una variet di salsine, frutta e sciroppi. Generalmente si serve con una salsa
di fragole (ottenuta facendo frullare delle fragole con zucchero e limone) o di cioccolato.
Ottima anche la gelatina oppure frutti di bosco o del caramello.

55

CHEESE CAKE
(cotta in forno)

Ingredienti

Biscotti Digestive 150 gr , Burro 60 gr , Zucchero di canna 1 cucchiaio, 300 gr. di Philadelphia, Ricotta 250 gr , Zucchero a velo 2 cucchiai, Panna fresca 150 ml , Vanillina 1
bustina , Colla di pesce 9 gr.
Per la copertura alle fragole: Fragole 250 gr , Zucchero 50 gr , Colla di pesce 6 gr.

Preparazione

CHEESE CAKE
(a freddo) CON
SALSA DI FRAGOLE

Per preparare le mini cheesecake iniziate con le basi: frullate insieme i biscotti Digestive con lo zucchero di canna fino ad ottenere una polverina. Aggiungetevi il burro fuso e
amalgamatelo con un cucchiaio. Prendete quindi uno stampo da muffin e riempitelo con
dei pirottini di carta: distribuite il composto ottenuto nei pirottini (pi o meno un cucchiaio
per pirottino) e appiattite e pareggiate le basi con il dorso di un cucchiaino. Ponete il tutto
a raffreddare in frigorifero per almeno mezzora.
Procedete quindi preparando la crema: mettete la colla di pesce ad ammorbidire in una
ciotola dacqua fredda per 10 minuti; nel frattempo in una ciotola capiente unite il formaggio
Philadelphia con la ricotta, mescolate bene per amalgamare i due formaggi e poi aggiungete i due cucchiai di zucchero a velo e la vanillina. In un pentolino scaldate 50 ml di panna
fresca, strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere nella panna, unitela a questo punto con
il composto ottenuto. Montate la restante panna e incorporatela al resto delicatamente per
non farla smontare. Mettete il composto ottenuto in una sac poche e distribuitelo sulle
basi di biscotto, oppure utilizzate un cucchiaio. Mettete a rassodare in frigorifero per almeno due ore coprendo le mini cheesecake con della pellicola trasparente. Preparate dunque
la copertura alla fragola: per prima cosa ponete la colla di pesce in ammollo in abbondante
acqua fredda; lavate quindi le fragole, privatele del picciolo e ponetele in un pentolino con
lo zucchero. Scaldate il tutto a fuoco dolce fino a che le fragole si saranno in parte sciolte,
a questo punto potete mettere le fragole in un mixer e passarle fino ad ottenere una purea.
Strizzate la colla di pesce e ponetela nella purea di fragole ancora tiepida, mescolate fino a
che si sar completamente sciolta. Fate raffreddare e con un cucchiaio versate la gelatina
di fragole cos ottenuta sulle mini cheesecake ricoprendone bene la superficie. Mettete in
frigorifero per almeno unaltra ora per fare rassodare la gelatina. Estraete quindi con molta
delicatezza le mini cheesecake dai pirottini di carta e servite.

56

Ingredienti

300 gr. di cioccolato amaro, 300 gr. di burro morbido, 300 gr. di zucchero, 6 uova, un
pizzico di sale

Preparazione

Imburrate una tortiera rotonda forata al centro, sbriciolate il cioccolato e fatelo fondere a
bagno maria. Aggiungete il burro e mescolate con una spatola. Montate i tuorli con met
dello zucchero e, quando il composto sar gonfio e spumoso, amalgamatelo al cioccolato
preparato.
Montate gli albumi a neve ben soda con un pizzico di sale, incorporandovi il restante zucchero. Unire alla neve il composto al cioccolato, mescolandolo delicatamente. Versate
limpasto nella tortiera e infornare a 190C per 40 minuti circa. Intiepidire il dolce prima di
sformarlo e servirlo.

Ingredienti

l. di latte, 1 limone non trattato, 4 tuorli, 150 gr. di zucchero, 40 gr. di amido di mais, un
pizzico di sale.

Preparazione

Portare a bollore il latte profumato con la scorza di limone, filtrare e tenere da parte al caldo. Sbattere con una frusta i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, fino ad ottenre un
composto spumoso. Unire poco alla volta lamido di mais amalgamando con cura. Versare
il composto di uova nel latte e riportare sul fuoco. Cuocere a fiamma dolce senza smettere
di mescolare, fino ad ottenere la densit desiderata. Lasciare bollire per almeno un altro
minuto, quindi trasferire la crema in una ciotola, coprire con pellicola e far raffreddare.
Attenzione: lamido di mais riduce sempre i tempi di cottura. Occorrono infatti soltanto 30
secondi 1 minuto.

57

LA NEGRE
torta al cioccolato
senza farina
CREMA PASTICCERA
SENZA FARINA

Ingredienti

250 gr. di farina di nocciole oppure nocciole tritate finemente, 130 gr. di zucchero, 4 uova
intere

Preparazione

Lavorate molto bene i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una bella crema spumosa.
Unite le nocciole tritate e per ultimo gli albumi montati a neve ben ferma. Infornate a
180C per 15 minuti circa.

TORTA DI
NOCCIOLE SENZA
FARINA E LIEVITO

TIRAMISU

Ingredienti

Cacao in polvere q.b per spolverizzare il tiramis, Caff q.b per bagnare i savoiardi, 500 gr. di
mascarpone, 6 uova medie, 120 gr. di zucchero + 2 cucchiai per il caff, 400 gr. di savoiardi.

Preparazione

Per prima cosa preparate il caff, tanto quanto basta per inzuppare i savoiardi, versatelo in
una ciotola (se volete zuccheratelo a piacere) e lasciatelo intiepidire. Montate i tuorli delle
uova insieme a met dello zucchero ad ottenere un bel composto chiaro e cremoso. Lavorate poi (non troppo a lungo) il mascarpone con uno sbattitore (o cucchiaio di legno) fino a
ottenere una crema senza grumi e unite sempre sbattendo, il composto di uova e zucchero
preparato in precedenza. Montate ora gli albumi a neve con un pizzico di sale, aggiungete
la restante met dello zucchero e, con un mestolo di legno, uniteli poco alla volta e delicatamente al composto di mascarpone e tuorli; avrete ottenuto cos la crema del tiramis.
Adagiate in un contenitore i savoiardi e iniziate ad bagnarli col caff; dovranno essere ben
imbevuti ma non completamente zuppi. Ricoprite i savoiardi inzuppati con uno strato di
crema al mascarpone livellandolo con una spatolina; spolverizzate la superficie di cacao
amaro in polvere. Disponete poi il secondo strato di savoiardi: se i primi li avete disposti
verticalmente, questi ultimi poneteli orizzontalmente (e viceversa). Ricoprireteli con la restante crema che livellerete. Terminata questa operazione spolverizzate con abbondante
cacao amaro la superficie del vostro Tiramis e aggiungete una manciata di scaglie di
cioccolato. Riponete in frigo per qualche ora per far compattare il dolce.

58

Ingredienti

3 pesche gialle, 4 amaretti, 1 tuorlo duovo, 1 cucchiaio di cacao in polvere, bicchiere


di vino o liquore dolce, 10 gr. di burro, un cucchiaio abbondante di zucchero.

Preparazione

Frullare nel mixer gli amaretti con il tuorlo duovo e il cacao. Tagliare le pesche in due,
togliere il nocciolo e scavare un po linterno. Farcite le pesche con il composto di amaretti. Sistematele in una teglia imburrata posandovi sopra un pezzetto di burro rimasto.
Irrorare le pesche con il vino. Fate cuocere per circa 30 minuti in forno a 180 C. Irrorare
le pesche con il fondo di cottura. Al termine lasciare raffreddare. Mettetele nelle coppette
da finger food e servitele tiepide o a temperatura ambiente.
Consiglio: questa ricetta si pu eseguire tranquillamente il giorno prima e conservare la
preparazione in un luogo fresco.

Ingredienti

200 gr. di cioccolato fondente, 200 gr. di burro o margarina, 200 gr. di zucchero, 200 gr.
di fecola, 5 uova.

Preparazione

Far sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro, a parte unire lo zucchero con la
fecola amalgamandoli molto bene, quindi aggiungere le uova e sbattere energicamente il
tutto. Far intiepidire il composto di cioccolato e burro ormai sciolto ed amalgamare i due
composti; versare negli stampini monoporzione e far cuocere a 160 in forno preriscaldato
per circa 8-10 minuti.
Servire caldo! E consigliabile fare una prova di cottura in quanto la parte pi delicata di
tutta la ricetta e da forno a forno possono esserci delle differenze di temperatura o tempo!

59

PESCHE AL FORNO
CON AMARETTI
CUORE CALDO
AL CIOCCOLATO
FONDENTE

Ingredienti

Per la base: 250 gr. di farina, 50 gr. di farina di nocciole, 80 gr. di zucchero, sale e cannella q.b., 140 gr. di burro, 1 uovo intero e un tuorlo, 50 gr. di nocciole intere.
Per la farcia: 400 gr. di marmellata di lamponi, ganache al cioccolato (200 gr. di cioccolato fondente, 50 gr. di burro, 2 dl. di panna. Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato;
quindi toglierlo dal fuoco e versarvi il burro a pezzetti e la panna fresca. Sbattere il tutto
con una frusta in modo che gli ingredienti si amalgamino bene e si montino.
Per guarnire: 100 gr. di lamponi freschi e foglioline di menta.

CROSTATA
DI LAMPONI
E CIOCCOLATO

Preparazione

Mescolate la farina con la farina di nocciole, lo zucchero, un pizzico di sale e di cannella.


Ponete al centro il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e impastate rapidamente.
Quando avete ottenuto un impasto sabbioso, amalgamatevi i tuorli leggermente sbattuti
e formate una palla che lascerete riposare in frigo per circa mezzora, coperta d pellicola
trasparente. Stendete la pasta nella tortiera, facendo un bordo alto 2 dita sul quale attaccherete , con un po di albume sbattuto, delle nocciole intere; bucherellate il fondo con una
forchetta e copritelo con carta da forno e fagioli secchi.
Infornate a 180 per 20 minuti. Eliminate i fagioli e la carta da forno e cuocete ancora per
15 minuti. Quando sar fredda stendete sul fondo della base preparata la marmellata di
lamponi, quindi la ganache fredda e lisciate.
Lasciate la torta in frigo per ora, poi tiratela fuori e servitela guarnita con lamponi freschi,
a temperatura ambiente e foglioline di menta.

60

Ingredienti

200 gr. di farina, 2 cucchiaini di lievito per dolci, cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di zucchero., 250 ml. di latte, 3 cucchiai di olio, 2 uova.

Preparazione

Mescolate insieme: farina, sale, lievito e zucchero, mescolate latte e olio, montate a neve
ben ferma gli albumi, frullate i tuorli, unite i liquidi ai solidi ed in ultimo gli albumi montati..
Cuocete in un padellino antiaderente (stessa procedura delle crpes) e servite con sciroppo dacero, miele, marmellata, nutella, ...

PAN CAKES
CON MIELE
E MARMELLATA

Ingredienti

400 gr. di nocciole tritate, 500 gr. di zucchero, 500 gr. di farina, 160 gr. burro fuso, 2 bustine di lievito, 10 uova intere, 7 dl. di latte.

Preparazione

Lavorare molto bene lo zucchero con i tuorli, unire il burro fuso, la farina, le nocciole,
lievito, e il latte. In ultimo unire gli albumi montati a neve.
Mettere in una tortiera e far cuocere a 180 per 40 minuti circa.
A cottura ultimata sformare la torta e farla raffreddare molto bene, spolverare con zucchero a velo la superficie. Per abbellire questa torta si pu far passare un nastro di raso
attorno alla torta e servire su unalzatina.

61

TORTA DI NOCCIOLE

Ingredienti

Per il Pan di Spagna: 8 uova intere, 250 gr. di zucchero, 200 gr. di farina, 100 gr. di fecola, 50 gr. di cacao amaro, 16 gr. di lievito. Per la farcia e la copertura: 200 gr. di
panna, 250 gr. di cioccolato gianduia, Granella di nocciole, Maraschino

Preparazione

TORTA GIANDUIA

Per il Pan di Spagna: Lavorare le uova con lo zucchero sino ad ottenere un impasto
spumoso, unire le farine, il cacao e lievito e incorporare molto delicatamente in modo da
non smontare limpasto. Far cuocere 20 minuti a 180.
Per la farcia e la copertura fate sciogliere il cioccolato gianduia con 200 gr. di panna,
mettete il composto a raffreddare in frigo.
Tagliate la torta in modo da ottenere due dischi e spennellatene linterno con il maraschino;
stendete sulla base uno strato di crema gianduia, cospargete con granella di nocciole e
ricomponete la torta. Stendete la crema al gianduia anche sulla superficie e sui bordi e
ponete a raffreddare in frigo.
Al momento di servire, decorate la superficie della torta con strisce e ciuffi di panna, spolverizzate con cacao in polvere e guarnite con delle nocciole tostate.

62

Ingredienti

400 g di torta (pan di spagna), 5/6 cucchiai di nutella (o formaggio cremoso o marmellata), Cioccolato fondente (o bianco), Zuccherini, caramelline, cocco grattugiato per decorare, Bastoncini di legno o bastoncini per lecca lecca, Un blocco di polistirolo o un pezzo
di oasis da fioraio per fare tenere i cake pops in piedi mentre asciugano (potete anche
usare una scatola alla quale avrete fatto dei buchi nel coperchio).

Preparazione

Sbriciolare la torta con le dita in una grossa ciotola. Aggiungere 4 cucchiai di nutella (o altro)
e amalgamare. Limpasto deve diventare abbastanza morbido da permettervi di farne delle
palline. Arrotondandole con le mani, formare delle palline, come se fossero polpette (della
dimensione di una noce) e sistemarle mano a mano su un piatto (o un vassoio) ricoperto di
carta da forno. Ricoprire con della pellicola e mettere il piatto in freezer per una ventina di
minuti. Nel frattempo, fondere il cioccolato. Togliere le palline dal freezer. Il composto deve
essere diventato pi compatto. Procedere con un pop cake alla volta. Immergere il bastoncino nel cioccolato fuso ed infilarlo nella pallina per circa 2 cm, facendolo arrivare bene
al centro. Immergere ogni pallina nel cioccolato per ricoprirla. Cercare di farlo in un unico
movimento, senza girarla, per evitare che si sbricioli. Fate eventualmente colare leccedenza di copertura. Infilare il cake pop nel polistirolo (o altra base) e decorarlo con granelle
di zucchero, cocco grattugiato, caramelline colorate Lasciarli asciugare e conservarli in
frigorifero. Si possono mangiare a temperatura ambiente ma freddi, sono ottimi!

Ingredienti

170 gr. di zucchero, 170 gr. di farina, 100 gr. di burro, 100 gr. di noci pulite 100 gr. di
nocciole tostate in granella, 100 gr. di uvetta, 100 gr. di cioccolato fondente, 4 uova intere

Preparazione

Lavorare con una frusta le uova con lo zucchero, unire il burro sciolto, la farina, le noci,
luvetta e il cioccolato fondente tagliato a scaglie. Imburrare e infarinare una teglia e far
cuocere a 180 per 15-20 minuti. Questa torta va servita tagliata a quadretti.

63

CAKE POPS

TORTA
DEL BOSCO

Ingredienti

Per la base: 70 gr. di farina 00, 70 gr. di fecola di patate, 4 uova, 1 bustina di vanillina, 8
gr. di lievito, 125 gr. di zucchero, 25 gr. di cacao amaro
Per la copertura: 150 gr. di panna per dolci, 250 gr. di cioccolato fondente, 15 gr. di Rhum
Per la bagna: 250 gr. di zucchero, 200 gr. di acqua, 20 gr. di Rhum

TORTA SACHER

Preparazione

Per la preparazione della base della torta, scaldare le uova e lo zucchero a bagnomaria a
circa 40C, mondate con la frusta per circa 7-8 minuti il composto e unite la farina, la fecola,
il cacao e lievito avendo cura di non smontare limpasto e infornare per almeno 18-20 minuti
senza mai aprire il forno. Estraete lo stampo dal forno e fate raffreddare su una grata.
Crema ganache per copertura Sacher: far bollire la panna, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato tagliato a pezzi, quando il composto ben amalgamato aggiungere il Rhum.
Bagna: Portare ad ebollizione lacqua con lo zucchero, fare raffreddare e quindi aggiungere
il Rhum. Per il ripieno confettura di albicocche.

64

Ingredienti

450 gr. di cioccolato fondente, 240 gr. di burro, 210 gr. di zucchero, 60 gr. di farina, 6
uova, 3 cucchiai di panna fresca, 200 gr. di marmellata di fragole.

Preparazione

Fate fondere il 150 gr. di cioccolato a bagno maria con la panna e unitevi poi la confettura;
amalgamate bene e versate in una bacinella facendo rapprendere in freezer.
Fate fondere laltro cioccolato con il burro e lasciate intiepidire.
Montate le uova con lo zucchero aggiungendo la farian a poco a poco.
Appena il composto risulter filante e spumoso unitevi il cioccolato e il burro preparati e
amalgamate delicatamente.
Versate in stampini antiaderenti riempiendo fino ai 2/3 , ponete un pezzetto di composto
congelato dando forma rotonda con le mani e ricoprite con poco altro impasto.
Infornate a 200 C per circa 12 minuti, serviteli appena intiepiditi.

65

CUOR DI FRAGOLA
FONDENTE

Ingredienti

300 gr di carote - 3 uova - 300 gr di zucchero - 1 bicchiere di olio di semi - 300 gr di farina
- 1 bustina di lievito - Sale 50 gr. di farina di mandorle pasta di zucchero.

Preparazione

TORTA DI CAROTE
con carotine di
pasta di zucchero
TORTA VEGANA
ZUCCHINI E CACAO

Tritare le carote nel mixer e tenerle da parte. Mescolare uova e zucchero poi aggiungere
lolio e la farina, il lievito e un pizzico di sale. Quando limpasto appare omogeneo, mescolare le carote. Mettere il tutto in una tortiera foderata di carta forno e cuocere a 180
per 20-25. Decorare con zucchero a velo.
Prendete della pasta di zucchero e aggiungete una piccola quantit di arancione e di
verde. A questo punto create delle carotine che appoggerete sulla superficie della torta.

Ingredienti

300 g (4 medie) di zucchine, 230 g di farina bianca di tipo 00, 50 g di cacao amaro, 200
g di zucchero o 80 g di fruttosio, 40 g di nocciole in granella, 120 ml di succo di mela, 80
ml di olio di semi di mais, 40 g di gocce di cioccolato fondente, 16 g (1 bustina) di lievito
per dolci.

Preparazione

Lavare le zucchine sotto lacqua corrente e frullarle.


In una ciotola capiente versare zucchine frullate, cacao amaro setacciato, farina bianca,
zucchero (o fruttosio), nocciole, gocce di cioccolato fondente e lievito setacciato. Mescolare per bene dunque aggiungere anche il succo di mela e lolio di semi di mais. Se limpasto
dovesse risultare troppo compatto, aggiungere ancora un po di succo di mela.
Foderare una teglia a cerniera (dal diametro di 24 cm) con la carta da forno, e versarvi la
crema ottenuta. Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 180C, per circa 40 minuti o fino
a quando linterno sar completamente asciutto.
Rimuovere il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare su una gratella.Servire decorando a
piacere con zucchero a velo, cacao, nocciole e listarelle di zucchine.

66

ne ento
azio ientam voro
m
r
Fo Or La

CONSORZIO FORMAZIONE
INNOVAZIONE QUALIT

PINEROLO
Tel. 0121.393617 - Fax 0121.377338
www.consorziofiq.it - info@consorziofiq.it