Sei sulla pagina 1di 34

Come stampare la guida

why?

stampa la guida su fogli A4,


orientamento orizzontale,
stampa dimensioni effettive

piega ogni foglio a met lasciando


la stampa allesterno

when?

what?

who?

where?

sovrapponi i fogli piegati, mantenendo


lordine indicato dal numero di pagina e
rilegali tutti insieme con una pinzatrice o
una spirale

La tua azienda in questa guida


Se hai una attivit commerciale in questa citt e ritieni che i tuoi servizi possono essere utili al
turista ed in linea alla qualit offerta dalla guida, scrivi a: inguide@weagoo.com.

Pernottamento: hotel,
bed and breakfast, camping ecc.

GUIDA di

lisbona
scarica le altre guide su www.weagoo.com

Ristorazione: ristoranti,
trattorie, pizzerie, bar,
gelaterie ecc.

Servizi: farmacie, officine,


negozi in genere, assicurazioni ecc.

Eventi: sponsorizza un
evento nella guida della
tua citt.

Con lintento di fornire allutilizzatore della guida un servizio migliore, WeAGoo si riserva di selezionare la presenza nelle proprie Guide.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

FREE!

Piazza del Commercio ThatRottenGuy

vista livello regione

LISBONA, LA CITTA DELLA LUCE


Non ci sono per me fiori che siano pari al cromatismo di Lisbona sotto il sole
Cos scriveva il poeta Fernando Pessoa della
sua cara citt natale. E in effetti Lisbona proprio una citt che vive di luce, di quel cromatismo cos particolare che arriva da lontano,
dallAtlantico, e che si specchia nel Tago per
poi scomparire nelle viuzze strette e nei vicoli
di pochi metri.
Terra di fascino e storia, ereditiera dei tanti
marinai che hanno solcato i mari del mondo,
citt dallanima struggente cantatrice di Fado,
custode di un patrimonio culturale e storico
vastissimo donatole dagli arabi e dai molti popoli con i quali venuta in contatto nel corso dei
secoli, citt che stupisce e sorprende per i suoi
colori e il calore della gente, Lisbona oggi una
delle mete pi visitate del mondo e una delle
capitali pi amate dai turisti di tutta Europa.

vista livello nazione

Secondo la leggenda, Lisbona venne fondata


da Ulisse, e il suo nome deriverebbe da Olissipo, parola che, a sua volta, affonda le proprie
origini nelle parole fenicie Allis Ubbo, che significano porto incantevole. La tesi pi probabile vuole per che Lisbona sia stata fondata
dai Fenici e costruita in quello stile moresco
cos evidente nelle forti influenze arabe (in effetti fu controllata dai Mori per 450 anni). Nel XII
secolo i Cristiani riconquistarono la citt, che
3

di fatto divenne capitale del Paese solo dopo


la met del XIII secolo. Allinizio dellepoca
delle Scoperte marittime, Lisbona si arricch
divenendo un importante centro per il commercio di gioielli e spezie, ma tuttavia, il grande
passo avanti nellespansione portoghese si
verific nel 1498, quando Vasco da Gama scopr la rotta marittima per lIndia. Questo segn
linizio dellEt delloro della citt, che in campo
architettonico si tradusse nellintroduzione
dello stile manuelino, caratterizzato dalluso
costante di motivi marittimi nelle decorazioni.
Nel corso dei secoli Lisbona cresciuta ed
andata cambiando. In seguito al terremoto del
1755, che distrusse quasi per intero il centro
della citt, il Marchese di Pombal cre la cosiddetta Baixa Pombalina, una zona commerciale che conserva tuttora gran parte del suo
tracciato originario. Dopo un quadriennio di occupazione napoleonica Lisbona ed il resto del
Portogallo vissero per pi di un secolo in una
situazione di grande confusione politica fino
a cadere nel 1926 sotto la dittatura di Antnio
de Oliveira Salazar, durata per ben 36 anni.
Nel 1986 il Portogallo entrato a far parte
dellUnione Europea, e grazie al sostegno
dellUE e allafflusso di capitali quanto mai necessari, riuscito finalmente lasciarsi alle spalle
la dittatura di Salazar.
Negli ultimi anni la stabilit di governo e la volont dei portoghesi, uniti agli ingenti finanzia-

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

vista livello paese

CITT
LALACITT

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

La citt una vera esplosione di vita per tutti:


gli amanti della cultura avranno la possibilit di
visitare alcuni tra i pi importanti musei europei e di assistere ad alcuni eventi dimportanza
mondiale, i fanatici dello shopping troveranno
ci che fa al caso loro nei numerosi negozi
disseminati in citt, o nei centri commerciali
(alcuni tra i pi grandi di tutta Europa), i not Noebu potranno godere di una night life tra le
tambuli

Mr Donb

migliori dEuropa, gli amanti delle passeggiate


rilassanti potranno giovarsi di un bel giro in
citt, tra piazze, giardini e splendidi belvedere,
i bambini potranno contare sullanima sicura di
Lisbona, che riserva loro non poche attrattive
interessanti...perfino le buone forchette non
resteranno deluse. Una tappa imperdibile in
questo senso senzaltro la famosa ed antichissima Antigua Confeitaria de Belm situata
nellomonimo quartiere, una pasticceria storica
nota in tutto il Portogallo per avere inventato
la ricetta dei pastis de Belm. Il locale rimasto immutato nel tempo e conserva moltissimi azulejos che i visitatori possono osservare
seduti nelle sale interne.
Per gli amanti delle escursioni fuori porta, i
dintorni della citt sono incantevoli. Basta citare la famosa costa dellEstoril, la riviera
portoghese, o la Costa Azul, e le numerose
spiagge bagnate dal sole pi o meno in tutti i
periodi dellanno. Ma le meraviglie non si esauriscono solo con itinerari naturalistici. Numerosi
borghi antichi, dal fascino intatto e suggestivo,
sapranno catturare gli animi pi romantici. E
per i pi credenti, Fatima facilmente raggiungibile in poco pi di unora di treno, o con uno
dei tanti pullman turistici.
Infine, un discorso a parte merita il fado, la
struggente musica di Lisbona, lespressione
pi nobile della cultura popolare portoghese,
lessenza che permea ogni angolo della citt e
la rende ancora pi bella e indimenticabile.
5

COME MUOVERSI A LISBONA


Lisbona sorge su 7 colli, alcuni dei quali offrono
una splendida vista che dalla citt arriva fino
al mare, e pur non essendo molto grande
tutto un saliscendi, quindi muoversi a piedi
abbastanza impegantivo. Escluse alcune zone,
luso dei mezzi pubblici si rende quasi obbligatorio. A Lisbona ci sono 5 linee di tram su cui
circolano 50 tram, 3 funicolari e unascensore,
69 linee di autobus (di cui 8 circolano di notte) e
la Metro, divisa in 4 linee. Tutti i trasporti pubblici ad eccezione della metropolitana sono gestiti
dalla Companhia Carris de Ferro de Lisboa (tel:
213 613 054; www.carris.pt).
BUS
Il servizio di autobus di Lisbona comprende 95
linee, di cui 69 urbane regolari, 17 extraurbane
e diverse corse notturne che operano dalle
23.45 alle 05.30. Negli altri orari circolani gli
autobus diurni. Vi consigliamo di acquistare i
biglietti in anticipo, in quanto saranno molto pi
economici e risparmierete tempo in eventuali
code. Gli autobus coprono in modo capillare
tutte le zone della citt e sono molto utili in
quanto la metro di Lisbona s lideale per
muoversi nel centro, ma non raggiunge le
zone pi periferiche. La stazione degli autobus
Intercity il terminale di tutti gli autobus
interurbani, e si trova allangolo tra Avenida
Joo Crisstomo, vicino al McDon-alds, in un
grande edificio beige a Saldanha (raggiungibile
in metropolitana, la linea gialla). Gli autobus
notturni, i madrugada, sono in fun-zione dalle
24.30 alle 05.00, e quasi tutti effet-tuano la
tratta dalla stazione di Cais do Sodr; in pi c
il 201 per Belm attraverso i docas del porto e il
208 (presso il Parco delle Nazioni).
Biglietto singola corsa 1,40/1,80 on board Giornaliero BUS/TRAM/METRO 6,00
TAXI
I taxi di Lisbona sono molto comodi, affidabili e
non troppo costosi. Ve li consigliamo perch vi
faranno risparmiare molto tempo e allo stesso
vi permetteranno di godere Lisbona in tranquillit. Senza dubbio sono da utilizzare la notte
quando si esce dai locali e la maggior parte dei
mezzi pubblici non in funzione.
Ci sono due tariffe principali:
6

- la tariffa 1 si applica dalle 06.00 alle 21.00,


dal luned venerd;
- la tariffa 2, pi costosa, si applica nei fine
settimana e durante le ore notturne.
La tariffa quella che compare sul tassametro
e non va contrattata (per sicurezza verificate
sempre che il tassametro funzioni correttamente allinizio della corsa). I tassisti non si aspettano mance, ma naturalmente saranno lieti
di riceverla.
Se invece volete visitare gli incantevoli dintorni
di Lisbona in tutta comodit e senza guidare,
vi conviene noleggiare un auto con autista. In
questo caso vi consigliamo di richiedere direttamente al vostro agente di viaggi questo tipo
di servizio, in modo da avere il massimo del
comfort ed il miglior livello di servizio spendendo il giusto.
Teletxis: 218 111 100
Rdio Txis de Lisboa: 218 119 000
Autocoope: 217 996 460
Volancoop: 218 153 513
AUTO
Guidare per le strade di Lisbona non particolarmente problematico, anche se negli ultimi anni il traffico aumentato parecchio. Al
problema di parcheggiare in centro si pu ovviare parcheggiando nei grandi parcheggi sotterranei a pagamento. Se non siete abituati
a guidare in citt o se non vi piace guidare in
strade strette vi consigliamo di usare un altro
mezzo pubblico.
Le due circonvallazioni evitano il passaggio attraverso il centro: la pi interna prende il nome
di Cintura Regional Interna de Lisboa (CRIL),
la pi esterna di Cintura Regional Externa de
Lisboa (CREL).
TRAM
Il tram sicuramente uno dei mezzi da preferire a Lisbona. I tram offrono un viaggio nostalgico attraverso i quartieri storici e pi noti
della citt come il Bairro Alto e Alfama, con una
vista unica della citt. Molti risalgono a prima
del 1945 e sono ancora in funzione dignitosamente. La linea 12 parte da Praa da Figueira
ed attraversa le stradine dell Alfama, la linea
15 parte da Praa da Figueira fino a Belm. La

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Non difficile amare questa citt e ambientarsi, anche perch i portoghesi, gente
di mondo, si sono abituati a convivere con
persone di ogni continente, accettando ogni
differenza. La Baixa, interamente ricostruita
dopo il grande terremoto del 1755, il centro
della citt, la parte che va dalle rive del Tago
e arriva fino allAvenida da Liberada. Ai lati si
estendono lAlfma e il Bairro Alto. La parte
pi antica proprio lAlfma, il quartiere che
dal Tago si arrampica fino a sopra una delle
sette colline della citt. Forse il miglior modo
(e anche quello pi divertente) per scoprirlo
prendere lo storico tram 28. Il Bairro Alto, la collina di fronte, pieno di vita di giorno come di
notte, un intrico di vicoli in cui palazzi nobiliari
si alternano ad abitazioni popolari da cui si affacciano bar, ristoranti, e locali di musica dal
vivo....insomma, il posto ideale per sentirsi un
p in viaggio, un p a casa. Davanti alla Baixa
il Chiado, da sempre quartiere culturale di
Lisbona, particolarmente amato da Fernando
Pessoa, oggi sede di grandi negozi, librerie e
teatri. In seguito allincendio del 1988 rinato
grazie allarchitetto Alvaro Siza Vieira, che ha
ricostruito gli isolati distrutti mantenendo inalterato lo stile storico del quartiere. Il quartiere
di Blem, nella parte occidentale, concentra
un gran numero di musei, monumenti ed infrastrutture rivolte alla promozione di iniziative
culturali di grande qualit.

LA CITT

menti dellUnione Europea, hanno dato il via a


una fase di rinnovamento di Lisbona, dichiarata
nel 1994 Capitale Europea della Cultura, una
citt che guarda con fiducia al futuro, una capitale storica con un carattere e un fascino fuori
dal comune in cui 800 anni di influenze culturali
si mescolano con le pi moderne tendenze e
stili di vita, dando luogo a contrasti davvero
particolari.

LA CITT

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

I tram circolano allincirca dalle 06.00 fino


all01.00. Le fermate sono contraddistinte da
un piccolo cartello giallo con la scritta paragem
(fermata) appeso ai pali o ai fili della luce.
Tram 28
Se volete attraversare i posti pi belli di Lisbona
con un tram, dovete scegliere la linea turistica
28. Arrampicandovi come sulle montagne russe
attraverserete tutto il quartiere dellAlfama, passando in vicoli larghi solo 4 metri e facendo
curve strettissime. Potete prendere il tram in
Campo Ourique, e il biglietto, che pu
essere pagato direttamente sul tram, costa
2,80. Il servizio non compreso nella Lisboa
Card.
METRo
Il modo migliore per muoversi a Lisbona senza dubbio la metropolitana, non solo perch
economico e veloce, ma anche per godersi
le belle decorazioni artistiche allinterno delle
varie stazioni, ristrutturate per lExpo del 1998.
Quasi tutte sono decorate da belle azulejos, le
tipiche piastrelle dipinte a mano ed allintero di
alcune stazioni sono esposte notevoli opere
darte contemporanea. Molto belli anche gli
edifici c he l e o spitano, a d e sempio q uella di
Rossio, un pregevole edificio in stile Neo Manuelino costruito nel 1887.
La metro di Lisbona in espansione e al momento ha 4 linee, divise per colori: rossa, gialla,
verde, blu, funzionanti tutti i giorni dalle 06.30
all 1.00. Ci sono stazioni di in-terconnessione
che collegano le diverse linee. Su
www.metrolisboa.pt potete scaricare le
mappe della rete metropolitana di Lisbona.
Biglietto singola corsa 1,40 - Giornaliero BUS/
TRAM/METRO 6,00 Noebu

Collegamenti tra le piste ciclabili possono essere realizzati usando i mezzi pubblici, che accettano gratuitamente il trasporto di biciclette.
Sulla Metropolitana di Lisbona, gli utenti possono trasportare le biciclette durante il fine
settimana e nei giorni feriali dopo le 20.00.
La Carris mette a disposizione il servizio Bike
Bus che comprende i seguenti mezzi:
21 - Saldanha - Moscavide Centro;
25 - Estao do Oriente Prior Velho;
31 - Av. Jos Malhoa - Moscavide Centro;
708 - Martim Moniz Parque das Naes;
723 - Desterro Algs;
724 - Alcntara Pontinha.
Gli amanti dellavventura potranno proseguire
7

in treno dalla stazione di Cais do Sodr fino alla


cittadina di Cascais, situata a pochi chilometri
da Lisbona, e da l percorrere la via ciclabile
lungo la costa in direzione della spiaggia di
Guincho.
Per cominciare subito a pedalare, basta noleggiare una bicicletta presso una delle ditte
specializzate, ad esempio bikeiberia.com- LisbonHub, Squarelines, Tejo Bike e Guincho Adventours.
A PIEDI
Il bel tempo e le lunghe giornate sono un invito
a conoscere e a vivere la citt passeggiando
a piedi, su e gi per le sette colline. Una sosta
meritano sicuramente i diversi belvedere che si
incontrano lungo il cammino e da cui si godono
bellissimi panorami, Graa, Senhora do Monte,
Santa Luzia, Castelo de So Jorge o So Pedro de Alcntara, soltanto per citarne alcuni.
Lungo il percorso potrete anche farvi conquistare dalla luce affascinante della citt riflessa
sulle belle facciate dalle tonalit pastello delle
case decorate con i famosi azulejos, e dallo
stile di vita degli abitanti di Lisbona.
Se la strada percorsa lunga potete concedervi un momento di pausa in uno dei giardini
della citt, ammirando begli esemplari di piante
provenienti da tutto il mondo. Il Jardim da Estrela e il Giardino Botanico (Jardim Botnico)
della Facolt di Scienze in pieno centro, il Giardino Botanico di Ajuda, il Giardino di Praa
do Imprio, a Belm, o il Giardino delle Onde,
al Parque das Naes sono soltanto alcuni esempi.
Il miglior modo per terminare questa passeggiata per la citt camminare lungo il fiume Tago,
nelle cui acque si riflettono i due volti della citt,
la Lisbona pi antica ma anche quella moderna
e innovativa.
FUNICOLARI
A Lisbona ci sono tre funicolari che collegano
la parte bassa della citt a i sette colli: Lavra,
la prima funicolare di strada costruita in Europa
in funzione dal 1884, parte dal lato est di Avenida da Liberdade e percorre 180 metri con una
pendenza del 25% per arrivare a Torel; Gloria,
inaugurata circa un anno dopo la Lavra, la
funicolare pi bella e affollata di Lisbona e collega Restauradores con il Bairro Alto nel lato
8

ovest di Avenida da Liberdade. Arrivati sulla


cima, dai giardini si gode una splendida vista
sulla citt;Bica infine, unisce Rua da Bica e
Rua S. Paulo, vicino a Santos, nel distretto di
Calhariz
Elevador do LavroLargo da Anunciada - R.
Cmara Pestana. Ogni giorno 7.00-22.45 domenica e festivi 9.00-22.45
Elevador da GlriaRestauradores - S. Pedro
de Alcntara. Domenica al Mercoled 07.0002.00, Giovedi, Venerd, Sabato e festivi 07.00
e 03.00
Elevador da BicaRua So Paulo - Largo do
Calhariz. Ogni giorno 7.00-22.45 domenica e
festivi 9.00-22.45
Elevador de Santa JustaRua do Ouro - Largo do Carmo. Ogni giorno 7.00-10.45
BATTELLO SUL TAGO
I battelli sul Tago rappresentano un modo piacevole e diverso per vedere Lisbona e godere
di scorci e panorami incantevoli o suggestivi,
ad esempio passando sotto allavveniristico
Ponte Vasco de Gama. Tutte le compagnie che
effettuano crociere sul Tago hanno battelli che
partono da Praa do Comercio.
TRENO
A Lisbona ci sono cinque stazioni ferroviarie
per altrettante zone di uscita dalla citt, e per
questo motivo prendere il treno pu creare confusione e perdite di tempo se non pianificato.
Principale punto di partenza di Lisbona per
destinazioni internazionali e che vanno verso il
centro-nord del Portogallo la stazione di Santa Apolnia, situata in Avenida Infante Dom
Henrique, distretto orientale di Alfama, sulle
rive del fiume Tago (raggiungibile con lautobus
n. 46). I treni ad alta velocit Alfa partono per
Oporto (Porto) tutti i giorni fino alle 08.55. Il
Sud Expresso parte per Parigi tutti i giorni alle
06.00, mentre il treno Lusitnia parte per Madrid alle 10.00 del mattino tutti i giorni.
Dalla stazione di Rossio, situata nella zona
Restauradores, partono i treni per Sintra ogni
10 minuti, mentre dalla stazione di Cais do
Sodr partono i treni per Cascais, Estoril, Oerias (ogni 20 minuti) e Belm (ogni 10 minuti).
Per raggiungere la stazione di Cais do Sodr,
prendete la metropolitana omonima Cais de

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Destinazioni:
12 Praa da Figueira - Praa Figueira via Martim Moni
15 Praa da Figueira - Algs
18 R. Alfndega - Cemitrio do Ajuda
25 R. Alfndega - Campo de Qurique
28 Martim Moniz - Campo de Qurique
Biglietto singola corsa 1,40/2,80 on board Giornaliero BUS/TRAM/METRO 6,00

BICI
Percorrere Lisbona in bicicletta potrebbe essere unidea per conoscere la citt in maniera piacevole e al tempo stesso rispettando
lecologia e lambiente. Attualmente Lisbona
dispone di una rete di piste ciclabili urbane che
consentono ai visitatori di ammirare i diversi
paesaggi, ad esempio il tragitto nella zona
in riva al fiume, da Belm a Cais do Sodr,
lungo il quale si svela la Lisbona del XVI secolo con limponente Monastero dei Geronimiti
(Mosteiro dos Jernimos) e la Torre di Belm,
fino alle tracce della citt borghese del XIX secolo, proprio in centro citt.
Questo viaggio nel tempo attraverso Lisbona prosegue poi nella pista del Parque da
Naes, dove sorge la Lisbona del XXI secolo.
Anche in questo caso in riva al fiume Tago, i
visitatori potranno realizzare una gita rilassante
e allo stesso tempo apprezzare larchitettura
contemporanea, di cui citiamo il Padiglione del
Portogallo (Pavilho de Portugal) e ledificio
dellOceanrio, degno di una visita. Un altro
suggestivo itinerario che vi porter ad uno dei
pi emblematici spazi verdi della capitale, il giardino di Campo Grande, raggiungibile con la
pista ciclabile di Entrecampos. Arrivati a destinazione, vi consigliamo di visitare il Museo
della Citt e il Museo Bordalo Pinheiro, situati
nelle vicinanze del giardino.
Per i pi scatenati, il Parco Forestale di
Monsanto dispone di una rete di piste, con
unestensione di quasi 42 chilometri, ideali per
gli appassionati di BTT e altri itinerari adatti a
tutti i tipi di biciclette.

TRASPORTI

linea turistica 28 passa attraverso Bairro Alto,


Alfama e altre parti storiche di Lisbona.

TRASPORTI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Raggiungere il centro di Lisbona:


Auto
Allarrivo, dopo aver ritirato lauto prendete la
circular 2 e dirigetevi verso il centro citt. Quando ritirate lauto chiedete quale uscita la pi
vicina al vostro hotel.
Al rientro, per raggiungere laeroporto di Lisbona potrete utilizzare una delle seguenti vie di accesso secondo il vostro punto di provenienza.
Tutte queste indicazioni portano alla Segunda
Circular (seconda circolare), la tangenziale di
Lisbona che porta allaeroporto di Portela. Le
indicazioni sono chiare ma c sempre molto
traffico, ed fondamentale prestare molta attenzione.
- Da nord: utilizzate la M1 in direzione Lisbona
fino alla 2 circular;
- Da sud: utilizzando il ponte Vasco da Gama,
sul fiume Tago, fino a raggiungere la 2 circular, oppure prendere il porte del 25 aprile, asse
Nord/Sud e proseguire per la 2 circular;
- Da Cascais / Estoril: prendere la autostrada
A5 fino alla IC 17 quindi per la 2 circular;
- Da Sintra: prendere la IC 19 fino alla 2 circular
(da sud) oppure la IC 19 poi la IC 17 fino alla 2
Noebu (da nord).
circular

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

DA/PER LAEROPORTO
A soli 7 km dalla citt, laeroporto di Lisbona
il principale ingresso in Portogallo, nonch uno
dei pi grandi aeroporti del Sud Europa

Taxi
Alluscita dellaeroporto di Lisbona ci sono due
stazionamenti di taxi.
Come gi detto, I taxi a Lisbona sono comodi
e convenienti, e vi porteranno direttamente al
vostro albergo. in linea di massima il costo
di 10 per un trasporto fino al centro citt o
allhotel. Di notte e nei fine settimana c una
maggiorazione fino al 20%. Prima di salire a
bordo vi conviene chiedere il prezzo.

TRASPORTI

Sodr (Linea Verde) o la linea autobus 58.


Dalla stazione di Barreiro, situata nel lato opposto del fiume Tago, partono i treni per destinazioni del sud del portogallo come la Costa
Azul e Algarve. La stazione raggiungibile con
i traghetti che si prendono da Terreiro do Pao,
Praa do Comrcio, ogni 30 minuti. Vi anche
un operatore ferroviario privato che gestisce
servizi tra la stazione Entrecampos nel centro
di Lisbona e Fogueteiro sul lato sud del fiume
che passa attraverso il ponte sospeso chiamato 25 aprile. I treni diretti a Setbal partono
ogni mezzora, quelli per vora ogni 2 ore e
mezza, quelli diretti a Lagos in Algarve ogni 5
ore e mezza.
Le multe in caso si sia sprovvisti di biglietto si
pagano direttamente sul treno.

TRASPORTI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Aerobus
Un modo comodo per arrivare in centro
lAerobus 91 della Carris. Tutti i giorni, dalle
07.45 alle 20.45, parte un autobus che arriva
in centro nella zona di Cais de Sodr, vicino a
Praa do Commercio.
Il biglietto si compra direttamente a bordo,
dallautista, e costa poco pi di 3.50.
Autobus
Ci sono altri autobus che collegano laeroporto
con la citt. Le linee 5, 22, 44, 45, 83 effettuano il collegamento tra laeroporto di Lisbona e
diversi punti della citt. In questo caso, per,
quella dellAeroporto solo una delle fermate,
quindi il servizio molto pi lento.
Dallaeroporto partono o passano questi autobus:
- n 22 Portela - Aeroporto-Marqus do Pombal
(tutti i giorni);
- n 44 Moscavide/Qta. das Laranjeiras - Aeroporto - Cais do Sodr (tutti i giorni);
- n 83 Portela - Aeroporto-Amoreiras (giorni
lavorativi);
- n 208 Est. Oriente - Aeroporto - Cais do
Sodr (solo di notte);
- n. 705 Est. do Oriente - Aeroporto - Est.
Roma/Areeiro (giorni lavorativi);
- n. 745 Prior Velho - Aeroporto - Est.Sta.
Apolnia (tutti i giorni).
Treno
Non ci sono collegamenti diretti tra laeroporto
e la metropolitana di Lisbona. C per un autobus, il n 44, che unisce laeroporto con la linea
ferroviaria della Gare do Oriente - Parque das
Naes.

10

UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE


Ufficio del turismo
Palcio Foz, Praa dos Restauradores - Lisbona
Tel. 3463624
Ogni giorno dalle 9.00 alle 20.00.
Turismo de Lisboa
Visitors & Convention Bureau
Rua do Arsenal, 23 - Lisbona
Tel. +351 210 312 700
Fax + 351 210 312 89
atl@visitlisboa.com
www.visitlisboa.com
www.visitportugal.com
NUMERI UTILI
Numero demergenza generale 112
Polizia Stradale + 351 217 501 200
Polizia turistica + 35 213 421 634 / 213 421
623
Vigili del fuoco (bombeiros) + 351 808 215 215
Ambulanza della Croce Rossa +351 219 421
111
Stazione ferroviaria (CP): +351 808 208 208
Autobus: +351 213 613 000
Metropolitana: +351 217 980 600
Linea Informazione Turistica: + 351 808 781
212
Ambasciata italiana a Lisbona
Largo Conde Pombeiro 6
1150-100 Lisbona
Tel. (00351) 213 515 320
Fax (00351) 213 154 926
ambasciata.lisbona@esteri.it
www.amblisbona.esteri.it
CITY PASS
Nata dalla sinergia di diversi enti locali, Lisboa
Card un modo facile e vantaggioso per conoscere la citt che vi consente di risparmiare
Noebu
sui
costi dei trasporti e delle cose da vedere.

Con la card avrete diritto al trasporto su tutti i


mezzi pubblici che coprono la tratta cittadina
(autobus, ascensori, tram, metro e treni fra Sintra e Cascais), e avrete la possibilit di visitare
molti musei e monumenti gratis o scontati fino
al 50%. Al momento dellacquisto vi daranno
una guida con tutte le attrazioni incluse nel circuito. La card costa 15 per un giorno, 25
per due e 30 per tre, ed conveniente solo
se davvero intendete sfruttarla a pieno (quindi
controllate prima di acquistarla).
Per ulteriori informazioni, contattate AskMe Lisboa www.askmelisboa.com.
Restaurant Card
La Lisboa Restaurant Card e una tessera
con validit di 72 ore che offre sconti a tutti i
possessori nei ristoranti che hanno aderito e
sono inseriti in una guida. Alliniziativa, creata
dallAssociazione del Turismo di Lisbona, hanno aderito ristoranti che offrono uno sconto tra
10% a 20% a pasto. La tessera e disponibile
in vari formati, Individuale, Doppio, e Familiare.
Shopping Card La Lisboa Shopping Card e una
tessera con validita 24 o 72 ore che offre sconti
a tutti i visitatori della citta di Lisbona. Creata
dal Turismo di Lisbona e dallUnione delle
Associazioni di Commercio e Servizi, conta
ladesione di piu negozi a Baixa, Chiado e Avenida da Liberdade. Gli aderenti offrono sconti
che vanno dal 5% a 20%. Si puo comprare
negli Sportelli di Turismo.
CLIMA
Trovandosi a cavallo tra la zona climatica atlantica e quella mediterranea, Lisbona gode di
un clima piacevolmente mite e temperato durante tutto lanno, con estati lunghe e inverni
non particolarmente freddi. La temperatura
media annua di 17 C, con una media di 13
C in inverno e 27 C in estate. Anche quando
le temperature estive raggiungono i 35 C, la
fresca brezza del vicino Atlantico mitiga laridit
del clima. Luglio e agosto sono i mesi pi caldi
e secchi, mentre di norma dicembre e gennaio
sono i pi umidi e freddi.
Lisbona bella in ogni periodo dellanno, ma
potendo scegliere vi consigliamo i periodi compresi tra met febbraio e met giugno e da
11

fine agosto a met dicembre. In primavera, le


giornate pi lunghe, le temperature pi calde
e la brezza primaverile invitano ad organizzare
diverse attivit allaperto, dalle passeggiate rilassanti allavventura degli sport pi estremi.
Se poi amate il caldo intenso naturalmente
perfetto anche il periodo di piena estate.
DIVERSAMENTE ABILI
Negli ultimi anni Lisbona sta cercando di dare
grande attenzione ai viaggiatori disabili. Per
legge tutti gli uffici pubblici devono essere in
grado di fornire a tali utenti accessi e strutture
adeguate alle loro esigenze mentre le aziende
private non hanno per il momento alcun obbligo. Laeroporto di Lisbona accessibile alle
sedie a rotelle, cos come gli alberghi, soprattutto i pi grandi, i pi recenti e quelli ben ristrutturati, hanno rampe di accesso adeguate e
camere attrezzate, anche se a volte le strutture
lasciano un po a desiderare. Quando prenotate fate presente subito e per iscritto tutte le
vostre esigenze allagenzia di viaggi, che potr
in questo modo consigliarvi al meglio. Le strade
molto spesso di ciottoli, le colline, le viuzze a
volte persino prive di marciapiede, cos come i
molti locali di piccolissime dimensioni, non fanno della capitale portoghese la meta ideale per
i diversamente abili, almeno in alcune zone. In
compenso per, il cuore della citt , la centralissima zona della Baixa ed il quartiere storico
monumentale di Belm, cos come il quartiere
dei Doca non pongono problemi perch sono
essenzialmente pianeggianti. Inoltre tutte le
attrattive del Parque das Naes, il quartiere
futurista realizzato nel 1998 per lExpo, sono
accessibili ai disabili.
Animali domestici
Per entrare in Portogallo necessario che il
vostro animale sia in possesso di regolare passaporto e della documentazione necessaria
allespatrio, che potrete richiedere allASL veterinaria di residenza. Quando prenotere il biglietto aereo o del treno e lhotel ricordate di far
subito presente che intendete viaggiare con il
vostro amico a 4 zampe, specificando il peso e
la razza dellanimale.

12

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

SITI INTERNET DELLA CITTA


Per informazioni generali visitate i siti
www.visitlisboa.com
www.lisbonaturismo.it
www.lisbonaweb.it

info utili

INFORMAZIONI UTILI

info utili

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Chiesa della Santa Grazia - Panteon


Igreja de Santa Engrcia - Panteo Nacional

Campo de Santa Clara 60 - Lisbona


Costruita tra il XVII e il XX secolo, la chiesa, inaugurata nel 1966,
ha pianta a croce greca ed sormontata da una gigantesca cupola. La facciata caratterizzata da un portico con 4 monumentali colonne; mentre allinterno sono conservate decorazioni in
marmo policromo. La chiesa, oggi pantheon nazionale, ospita le
tombe dei grandi uomini del paese, tra cui Cames, Enrico il
Navigatore e Vasco da Gama.

Arco Grande de Cima 113a - Lisbona


Costruita nelle forme tra il 1582 e il 1627 su progetto dellitaliano
Filippo Terzi, la chiesa, in stile manieristico, deve il proprio nome
al fatto che era originariamente posta fuori dalle mura di Lisbona.
Linterno, ad unica navata, con volta a cassettoni in marmo bianco e cappelle laterali, ospita laltare maggiore barocco con statue
della scuola di Mafra, e baldacchino; e un organo settecentesco.

DA VISITARE

TiP

chiese...................................................pag 1
palazzi..................................................pag 5
musei....................................................pag 9
monumenti e strutture..........................pag 13
teatri.....................................................pag 21
varie......................................................pag 23

Chiesa di San Vincenzo Fuori le Mura


Igreja de So Vicente da Fora

Monastero di San Vincenzo Fuori le Mura


Mosteiro de So Vicente da Fora

Largo de So Vicente 6 - Lisbona


Risalente al XII secolo, il monastero fu ricostruito nelle forme attuali nel XVI secolo. Degno di nota il chiostro, le cui pareti sono
ricoperte da azulejos del XVIII secolo, ispirati a fiabe di La Fontaine; e un pannello di azulejos raffigurante la riconquista di Lisbona ai Mori. Lantico refettorio stato trasformato in pantheon
della dinastia dei Braganza.

(tourist informations in pills)

chiese.............................................pag 14
palazzi............................................pag 18
musei..............................................pag 22
strutture - monumenti.....................pag 26
piazze/vie.......................................pag 30
quartieri..........................................pag 34
castelli - teatri.................................pag 38
parchi..............................................pag 40
belem..............................................pag 42
parco delle nazioni.........................pag 46

Chiesa di Santo Stefano


Igreja de Santo Estvo

Largo de Santo Estvo 16 - Lisbona


Realizzata nel XII secolo, la chiesa fu pi volte rimaneggiata nel
corso sei secoli. Ledificio, a pianta ottagonale, presenta facciata
bianca irregolare, divisa in tre sezioni e incorniciata da due campanili, di cui uno andato distrutto durante il terremoto del 1755.
Degno di nota il coro e la bellissima statua in legno policromo di
Santa Teresa dAvila.

* Nota : i prezzi indicati sono al momento della stesura,


potrebbero essere differenti da quelli reali durante la
vostra visita.
Si consiglia di verificarli in loco o sui siti web dei
legittimi proprietari ed eventualmente segnalarceli.

Chiostro Monastero dei Jeronimiti Hedrael

13

14

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Largo de Santa Luzia 6-7 - Lisbona


Eretta dai cavalieri dellOrdine di Malta, durante il regno di Afonso Henriques, la chiesa fu ricostruita nelle forme attuali dopo il
terremoto del 1755. Sulla parete esterna delledificio sono presenti due azulejos del XVII-XVIII secolo, raffiguranti lantico Terreiro do Paco e la conquista di Lisbona.

Chiesa di SantAntonio
Igreja de Santo Antnio

10

Chiesa di Loreto
Igrejado Loreto

Largo do Chiado 16-18 - Lisbona


Fondata dai genovesi nel XVI secolo, la chiesa ledificio religioso della comunit italiana a Lisbona. Ricostruita nelle forme attuali dopo il terremoto del 1755, la chiesa presenta una facciata
decorata dalle sculture del Borromini; mentre, linterno, a navata
unica, conserva altari barocchi, e una sagrestia con arredi settecenteschi.

Cattedrale Patriarcale
S Patriarcal

11

Largo da S - Lisbona
Costruita nel 1150 sul terreno di una vecchia moschea, per
volere di Alfonso I del Portogallo, la chiesa sub nel corso dei
secoli diverse trasformazioni. La facciata, in stile romanico,
caratterizzata dalle due torri campanarie merlate e dallo splendido rosone. Linterno, semplice e austero, ospita le tombe di Lopo
Fernandes Pacheco e di sua moglie. Degno di nota il tesoro,
costituito da magnifici oggetti di arte sacra.

Chiesa del Carmo


Igreja do Carmo

Largo do Carmo 14 - Lisbona


Costruita verso il 1389 per volere di Nuno Alvares Pereira, la
chiesa il segno pi evidente del terremoto che, nel 1755, distrusse Lisbona. La sua ricostruzione in stile neogotico fu interrotta nel 1834, anno della soppressione degli ordini religiosi. La
facciata conserva un profondo portale gotico; allinterno, invece,
rimangono le colonne e gli archi divisori delle navate. Oggi la
chiesa sede del museo archeologico.

Largo de Santo Antnio da S 12 - Lisbona


Eretta, secondo la tradizione, sul luogo della casa di SantAntonio
da Padova, la chiesa fu costruita nelle forme attuali nel 1757,
sotto la direzione di Matteo Vincenzo. Nella facciata si fonde
lo stile manuelino, con colonne ioniche, e lo stile neoclassico.
Allinterno, invece, conservata la statua che viene portata in
processione per le strade dellAlfama, in occasione della festa
del santo.

Chiesa di San Rocco


Igreja de So Roque

R. So Pedro de Alcntara 3 - Lisbona


Costruita nella seconda met dellOttocento sul luogo di una
cappella dedicata a San Rocco dei gesuiti, la chiesa presenta
unaustera facciata. Linterno, invece, ricco di sculture, arredi in
legno pregiato del Brasile e pitture della scuola di Zurbarn e di
Vieira Lusitano. Degna di nota la cappella di So Joo Baptista,
capolavoro dellarte barocca italiana, eseguita a Roma nel 1742
dal Vanvitelli e da Nicola Salvi, e poi trasportata a Lisbona dove
fu ricostruita nel 1750.

Vecchia Chiesa Nostra Signora Concezione


Igreja Nossa Senhora da Conceio Velha

12

R. da Alfndega 5 - Lisbona
Risalente al XVI secolo, la chiesa fu ristrutturata dopo il terremoto del 1755, mantenendo delledificio originale solo la facciata, in
stile manuelino, e il portale. In particolare questultimo sormontato da un timpani allinterno del quale raffigurata Nostra Signora della Misericordia, mentre copre con il mantello re Manuel
I. Linterno, invece, decorata con piastrelle e stucchi.

Basilica della Stella


Basilica da Estrela

Praa da Estrela - Lisbona


Costruita nel 1779 per volere di Maria I, limmensa chiesa, in
stile barocco, presenta una facciata a due ordini con torri, cupola
sulla crociera, e alcune statue di Machado de Castro. Allinterno,
invece, conservata una pala di Pompeo Batoni; un presepe
a grandezza naturale, realizzato da Machado de Castro; marmi
policromi; e la tomba di Maria I.

15

16

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Chiesa di Santa Lucia


Igreja de Santa Luzia

CHIESE

CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Palazzo Carlos Lopes


Pavilho Carlos Lopes

Av. Sidnio Pais 16 - Lisbona


Il palazzo, situato nel Parque Eduardo VII (il pi grande parco
del centro), stato progettato dagli architetti William e Carlos
Rebello de Andrade Santos e Alfredo Asuncion. Linaugurazione
ha avuto luogo il 3 ottobre 1932. La struttura fu adattata nel 1946
per ricevere gli eventi sportivi, ha infatti ospitato la Coppa del
Mondo di Hockey nel 1947. In origine era noto con il nome di
Palazzo delle Esposizioni ma ha poi cambiato nome in onore
del famoso atleta Carlos Lopes.

Palazzo delle Esigenze


Palcio das Necessidades

R. Embaixador Teixeira de Sampaio 5 - Lisbona


Costruito tra il 1745 e il 1750 da T. de Sousa per i fratelli di
Giovanni V, il palazzo, un tempo residenza reale, attualmente
sede del Ministero degli Affari Esteri. Degno di nota il vasto giardino, ricco di lussureggianti piante esotiche.

Casa del Visconte di Sacavm


Casa do Visconde de Sacavm

R. do Sacramento Lapa 21 - Lisbona


Caratterizzato da uno stile un po eccentrico, il palazzo presenta
sulla facciata, in un esuberante groviglio decorativo, cime manueline, azulejos tradizionali e piastrelle a forma di mela o di
grappolo duva.

Palazzo di San Benedetto


Palcio de So Bento

R. Correia Garo 1 - Lisbona


Costruito alla fine del XVI secolo come monastero benedettino,
limponente palazzo fu trasformato in parlamento nel XIX secolo,
con la soppressione degli ordini religiosi. Ledificio, in stile neoclassico, ha subito nel corso dei secoli una serie di importanti
lavori di ristrutturazione, che gli hanno conferito unaspetto completamente diverso da quello originario.

17

18

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

PALAZZI

CHIESE

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

R. da Academia das Cincias 19 - Lisbona


Situata allinterno dellantico convento gesuitico, laccademia,
fondata nel 1779, ospita al primo piano la biblioteca, con 4000
manoscritti, incunaboli e 300000 volumi; mentre al secondo piano troviamo il Museo Geologico, con sezioni di paleontologia,
archeologia, arte, mineralogia e geologia.

Palazzo Foz
Palcio Foz

10

Casa dei Diamanti


Casa dos Bicos

R. dos Bacalhoeiros 6-10 - Lisbona


Costruita verso il 1523 dal figlio del vicer delle Indie, la casa
prende il nome dalla facciata a pietre intagliate a punta di diamante. Restaurato e sopraelevato di un piano, ledificio, oggi
sede della Commissione nazionale delle Scoperte, uno degli
ultimi simboli della prosperit di questo quartiere.

Casa di Alentejo
Casa do Alentejo

11

R. das Portas de Santo Anto 65 - Lisbona


Costruito alla fine del XVII secolo, il palazzo, in stile moresco, il
luogo dincontro di tutti gli alentejani nostalgici della loro regione.
Allinterno presente una sala da ballo e due sale da pranzo,
decorate con azulejos. Lo splendido patio accoglie esposizioni
darte e dartigianato.

Villa Sousa
Vila Sousa

Largo da Graa 79 - Lisbona


Risalente alla fine dellOttocento, la villa, costituita da un vasto
corpo di edifici a U, un tipico esempio di vila plurifamiliale de
habitao economica, cio di alloggi destinati agli operai delle
industrie. La facciata rivestita di azulejos color turchese.

Praa dos Restauradores 11-26 - Lisbona


Costruito allinizio del XIX secolo su progetto dellarchitetto
italiano, Francesco Saverio Fabri, il palazzo, appartenuto ai
Marchesi di Castelo Melhor, e successivamente acquistato dal
marchese di Foz, attualmente sede dellUfficio del Turismo di
Lisbona.

Municipio
Municpio

Praa do Municpio 7-9 - Lisbona


Costruito su progetto di Parente, il Municipio, in stile neoclassico, conserva allinterno una lapide commemorativa della proclamazione della Repubblica, avvenuta dal balcone di questo edificio il 15 ottobre 1910, che decora lo scalone a doppia rampa.
Al primo piano si trovano le principali sale, ricche di decorazioni
ottocentesche, tra queste il salon nobre, che presenta soffitti
affrescati, stucchi, ornamentazioni dorate e ritratti di statisti e
uomini illustri portoghesi.

Stazione di Rossio
Estao do Rossio

12

Praa Dom Joo da Cmara 13-19 - Lisbona


Realizzata nel 1887 da Jos Luis Monteiro, la stazione fu inaugurata nel 1890. La stupenda facciata, in stile neomanuelino,
caratterizzata da otto porte di ferro rosso fuso, dalle finestre a
ferro di cavallo, e dalla torre dellorologio riccamente decorata.

Mercato di Ribeira
Mercado da Ribeira

Av. 24 de Julho 40-50 - Lisbona


Il vecchio Mercato di Ribeira, dalla cornice architettonica originale e suggestiva, il principale mercato cittadino di Lisbona.
Qui si vendono dalle prime ore del mattino carne, frutta, verdura
e il pesce pescato durante la notte. Allinterno presente anche
unarea dedicata agli spettacoli musicali e folcloristici; e, inoltre,
ogni domenica mattina ospita la fiera del collezionismo.

19

20

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Accademia delle Scienze


Academia das Cincias

PALAZZI

PALAZZI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Museo Calouste-Gulbenkian
Museu Calouste-Gulbenkian

Av. de Berna 48B - Lisbona


Aperto al pubblico nel 1995, il museo fu costruito allinterno di
un bel giardino, ricco di laghi, sculture moderne e di un corso
dacqua artificiale. Allinterno esposta la collezioni di Gulbenkian, costituita da opere di arte persiana, sculture egizie, e dipinti
di antichi maestri, oltre a due sale da concerto per musica e balletto.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 17.45. Ingresso 4.

Centro di Arte Moderna


Centro de Arte Moderna

R. Dr. Nicolau Bettencourt 4b - Lisbona


Inaugurato nel 1983, il museo riunisce tutte le maggiori correnti
artistiche dellarte portoghese dagli anni 20 ai giorni nostri, esponendo opere di Vieira da Silva, Amadeo de Souza Cardoso,
Almada Negreiros, Jlio Pomar. Allinterno del parco sono esposte alcune sculture, tra le quali una Figura femminile giacente,
di Henry Moore.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 5.

Fondazione Arpad Szenes-Vieira da Silva


Fundao Arpad Szenes-Vieira da Silva

Praa das Amoreiras 54-59 - Lisbona


Allestito presso lantica Real Fabrica de Sedasa, il museo ospita una collezione di quadri che ricoprono lintera produzione
artistica dei pittori Arpad Szenes e Maria Helena Vieira da Silva,
la maggiore pittrice portoghese del Novecento. Allinterno sono
esposte anche mostre temporanee dedicate allarte moderna e
contemporanea.
Aperto tutti i giorni, tranne il Marted, dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 4.

Casa - Museo Fernando Pessoa


Casa - Museu Fernando Pessoa

R. Coelho da Rocha 23-25 - Lisbona


Allestito nella casa in cui Fernando Pessoa visse gli ultimi quindici anni della sua vita, il museo conserva le opere, gli archivi
e gli oggetti personali dello scrittore. Degno di nota lalto com
dove, si dice, il poeta era solito scrivere a notte fonda, in piedi,
appoggiato alla ribalta. Allinterno presente anche una biblioteca, unassociazione di poesia e un centro studi.
Aperto da Luned a Venerd dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso gratuito.

21

22

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

musei

PALAZZI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

R. de So Bento 191 - Lisbona


Realizzato nel 2001 nella casa in cui visse per 40 anni la regina
del fado, Amalia Rodrigues, il museo comprende mobili, dipinti,
ritratti, strumenti musicali, oggetti personali, vestiti di scena e
gioielli, tutti appartenuti alla diva.

Museo delle Arti Decorative


Museu de Artes Decorativas

Largo das Portas do Sol 1-2 - Lisbona


Allestito presso lantico palazzo dei conti di Azurara, il museo
ospita le collezioni del banchiere e mecenate Ricardo do Esprito
Santo Silva. Allinterno sono esposti azulejos, affreschi, mobili
portoghesi e indo-portoghesi, collezioni di argenteria, porcellane cinesi e tappezzerie del XVI e XVIII secolo. Il museo sede
anche di esposizioni temporanee.

Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Aperto tutti i giorni, tranne il Marted, dalle 10.00 alle 17.00. Ingresso 4.

Museo Archeologico del Carmo


Museu Arqueologico do Carmo

10

Largo do Carmo 14 - Lisbona


Allestito presso la chiesa del Carmo, il museo conserva frammenti architettonici; lapidi; capitelli visigoti, arabi e romani; il sarcofago di Fernando I, di Rui des Menses, di Goncalo da Sousa;
un busto di Afonso Henriques; unurna in argento contenete le
spoglie di Nuno Alvares Pereira; la statua di un guerriero lusitano; altri frammenti funerari del periodo medievale e rinascimentale; e pannelli in alabastro scolpiti con scene della Passione.

Largo do Chafariz de Dentro 1 - Lisbona


Allestito allinterno di un palazzo che nel XIX secolo serviva da
stazione di pompaggio dellacqua, il museo il primo del paese
ad essere interamente dedicato allarte del fado. Allinterno sono
conservate fotografie, spartiti, filmati, dischi, strumenti e costumi.
Degna di nota la chitarra portoghese a 12 corde. Il complesso
comprende anche una scuola, un auditorium per gli spettacoli e
un centro di documentazione.

Da Luned a Sabato 10.00 - 18.00 (Maggio-Settembre) e 10.00 -17.00 (Ottobre-Aprile).

Museo del Fado


Museu do Fado

Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 5.

Museo del Chiado


Museu do Chiado

11

R. Serpa Pinto 2-4 - Lisbona


Allestito nellex monastero di Sao Francisco, il museo di arte
contemporanea, aperto nel 1911, ospita soprattutto opere di pittori e scultori portoghesi del 1850-1950, tra i quali Lupi, Tomas
da Anunciacao, Bordalo Pinheiro, Soares dos Reis e Teixeira
Lopes. Allinterno presente anche una sala riservata ad alcuni
lavori degli scultori francesi Rodin e Bourdelle.

Museo Militare
Museu Militar

Largo dos Caminhos de Ferro - Lisbona


Allestito nel settecentesco edificio dellex arsenale militare, il
museo ospita unampia collezione di armi, materiali e paramenti
militari, documenti storici, plastici e dipinti. Degne di nota le sale,
che hanno mantenuto splendide decorazioni in legno intagliato,
azulejos, e soffitti affrescati per lo pi con scene di battaglia.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 17.00.

Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 4.

Mude - Museo del Design e della Moda


MUDE - Museu do Design e da Moda

12

R. Augusta 17-19 - Lisbona


Allestito a partire dal 2009 nei nuovi spazi espositivi nel cuore
della Baixa, il museo ospita mostre temporanee dedicate alle
creazioni dei pi grandi designer e stilisti del XX secolo, tra i quali
Philippe Starck, George Nelson, Arne Jacobsen, Paul Henningsen, Vener Panton, Henning Koppel, Jean Paul Gaultier, Vivienne
Westwood e Yves Saint Laurent. Degna di nota la collezione del
portoghese Francisco Capelo, composta da 1200 pezzi couture.

Museo Nazionale dellAzulejo


Museu Nacional do Azulejo

R. da Madre de Deus - Lisbona


Allestito nel convento di Madre de Deus, il museo conserva
una magnifica collezione di azulejos, piastrelle di maiolica riccamente decorate, dalla prima versione moresca del XV secolo
alle realizzazioni moderne. Degna di nota la riproduzione della
vista panoramica di Lisbona prima del 1755; e le moderne opere
di Rafael Bordalo Pinheiro, realizzate in stile liberty.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 5.

Da Marted a Domenica 10 - 18 (1/10 - 20/5); 10 - 20 (21/5 - 30/9). Ingresso gratuito.

23

24

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Casa - Museo Amalia Rodrigues


Casa - Museu Amalia Rodrigues

musei

musei

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Acquedotto delle Acque Libere


Aqueduto das guas Livres

Praa das Amoreiras 8 - Lisbona


Voluto nel 1731 da Joan V, lacquedotto dal 1748 ha alimentato
le fontane di Lisbona, dopo un percorso di 58 chilometri attraverso la campagna. Oggi di questa colossale opera possibile
ammirare 941 metri.

Belvedere di San Pedro de Alcntara


Miradouro de San Pedro de Alcntara

R. So Pedro de Alcntara 83 - Lisbona


Punto panoramico sulla Baixa con ampie vedute sul colle del
castello e la cattedrale, il belvedere costituito da una terrazza
a giardino, sulla quale posto il busto di Eduardo Coelho, fondatore del Diario da Naticias, uno dei principali quotidiani nazionali.

Belvedere di Santa Caterina


Miradouro de Santa Catarina

R. de Santa Catarina 1 - Lisbona


Situato nel quartiere di Santa Caterina, il belvedere, caratterizzato da un piccolo giardino con al centro la statua di Adamastor, il
gigante che secondo la leggenda era il custode del capo di Buona Speranza, affacciato verso il fiume, con vista sui quartieri
portuali, sullestuario e sul grande ponte sospeso.

Ascensore di Santa Justa


Elevador de Santa Justa

R. urea 256 - Lisbona


Costruito nel 1902 da Raul Mesnier de Ponsard, allievo di Eiffel,
lascensore fu addirittura testato dal re in persona, che percorse
a cavallo laltissima passerella. Oggi la struttura, che ha mantenuto le sue belle cabine in legno, collega agevolmente la Baixa al
Chiado, e permette allo steso tempo di ammirare dallalto la citt.

25

26

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

strutture

MUSEI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Praa do Comrcio - Lisbona


Terminato nel 1873, larco conserva sulla sommit un gruppo
scultore raffigurante la Gloria che incorona il Genio e il Valore,
realizzata dal francese Calmels. La struttura presenta, inoltre, su
ogni lato una figura distesa che simboleggia, rispettivamente, il
Tago a destra e il Douro a sinistra. Altre statue rappresentano
eroi che grazie al loro genio e coraggio raggiunsero la gloria,
come Vasco da Gama e il Marchese di Pombal.

Belvedere di Santa Lucia


Miradouro de Santa Luzia

Monumento al Marchese di Pombal


Monumento ao Marqus de Pombal

Marquess of Pombal Square 4A - Lisbona


Inaugurato nel 1934, il monumento, alto 36 metri, costituito da
una colonna, in cima alla quale posta la statua raffigurante il
marchese di Pombal che, accompagnato da un leone, guarda
verso la parte bassa della citt.

Scalinata di Santo Stefano


Escadinhas de Santo Estvo

11

Largo de Santo Estvo 16 - Lisbona


Le strade di Lisbona sono caratterizzate da escadinhas, piccole
scalinate. In particolare, quelle di Largo de Santo Estvo, formate da una serie di rampe orientate in direzioni diverse, formano uno scorcio molto pittoresco.

Statua del Dottor Sousa Martins


Esttua do Dr. Sousa Martins

Campo dos Mrtires da Ptria 17 - Lisbona


Eretto nel 1904, il monumento costituito da una colonna sulla
quale posta la statua del dottor Sousa Martins, medico che ha
trascorso tutta la vita aiutando i poveri e i malati di tubercolosi.
Il tutto circondato da lastre di marmo, fiori e candele, che la
gente lascia per rendere grazie di guarigioni miracolose.

10

Largo de Santa Luzia 6 - Lisbona


Situata in cima alla collina di Santa Luzia, da questa piazzetta,
allestita come un belvedere, possibile ammirare un meraviglioso panorama della citt. Sul belvedere si affaccia la Chiesa di
Santa Lucia.

Statua di Pedro IV
Esttua de Pedro IV

Praa Dom Pedro IV 94 - Lisbona


Posta su una colonna in pietra alta 27 metri, la statua bronzea
risulta in realt essere quella dellimperatore Massimiliano del
Messico che, giunta a Lisbona durante il trasporto verso il Nuovo
Mondo, fu qui abbandonata al sopraggiungere della notizia della
morte dellAsburgo. Alla base del piedistallo si trovano le figure
allegoriche di Prudenza, Giustizia, Forza e Temperanza e gli
stemmi delle 16 citt pi importanti del Portogallo.

Belvedere Della Grazia


Miradouro de Graca

12

Lambeth SE1 7JA - Lisbona


Posto di fronte alla chiesa di Nossa Senhora da Graa, il belvedere offre incantevoli vedute della citt: si distinguono il colle del
castello, la chiesa del Carmo e la cupola della basilica di Estrela.
Questa terrazza ospita anche numerosi caff.

Statua Equestre di Jos I


Esttua Equestre de Jos I

Praa do Comrcio - Lisbona


Realizzata nel 1775 da Machado de Castro, la statua, raffigurante il fiero Jos I in sella a un cavallo che calpesta dei serpenti,
posta su un piedistallo ornato dallo stemma reale, da un medaglione con leffige di Pombal e, ai lati, dalle figure allegoriche di
Trionfo e Fama.

27

28

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Arco di Trionfo
Arco Triunfal

monumenti

strutture

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Piazza del Marchese di Pombal


Praa do Marqus de Pombal

Marquess of Pombal Square - Lisbona


Centro nevralgico della citt di Lisbona, la piazza, di forma circolare, fiancheggiata da grandi hotel. Al centro posto il monumento al marchese di Pombal, ministro del regno e capo del
governo sotto il regno di Giuseppe I dal 1750 al 1777.

Corso Libert
Avenida da Liberdade

Av. da Liberdade - Lisbona


Realizzato nel XIX secolo, il lungo viale, uno dei pi maestosi di
Lisbona, caratterizzato da due larghi marciapiedi, pavimentati
a mosaici bianchi e neri di calcare e basalto, e ornati da aiuole,
alberi, vasche dacqua e statue. Su di esso si affacciano palazzi
della fine del XIX secolo, cinema, alberghi e negozi di lusso.

Piazza del Principe Reale


Praa do Prncipe Real

Praa do Prncipe Real - Lisbona


Realizzata nelle forme attuali alla fine del XIX secolo, la piazza
ha mantenuto le sue terrazze ombreggiate, il chiosco di metallo
e il gigantesco Cypressus lusitanica, lalbero pi largo dEuropa,
grazie ai suoi 25 metri di circonferenza. Su di essa si affacciano
palazzi di associazioni e ministeri. Il sabato mattina si tiene un
mercato biologico.

Piazza dei Fiori


Praa das Flores

Praa das Flores - Lisbona


Considerata la piazza pi romantica e suggestiva di Lisbona, arrivati a Piazza dei Fiori vi sembrer di essere giunti in un paesino
tranquillo in cui il tempo si fermato. La zona molto frequentata
dai lisbonesi che amano prendere il fresco seduti sulle panchine,
leggere il giornale, o semplicemente guardare la fontana ascoltando le risate dei bambini.

29

30

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

piazze / vie

MONUMENTI / strutture

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

R. das Portas de Santo Anto - Lisbona


Posta tra il teatro nazionale e il palazzo dellindipendenza, la via
pedonale offre un ventaglio di ristoranti turistici, negozietti e sale
di spettacolo, tra le quali la celebre Coliseu, vecchio circo, teatro
e poi una delle pi prestigiose sale della capitale.

Piazza Restauradores
Praa dos Restauradores

Via Augusta
Rua Augusta

R. Augusta - Lisbona
Principale arteria della Baixa, la via, caratterizzata da pavimenti
a mosaico, brulica perennemente di gente. La strada, interamente pedonale, ospita numerosi caff, negozi, artista di strada
occasionali e venditori ambulanti.

Piazza Figueira
Praa da Figueira

11

Praa da Figueira - Lisbona


A pianta quadrata, la piazza, tra la fine dellOttocento e i primi
anni del Novecento, fu sede del mercato quotidiano di Lisbona.
Su di essa si affacciano oggi edifici classici, oltre alla statua
equestre di Giovanni I, decimo re del Portogallo e dellAlgarve
dal 1385 al 1433.

Piazza Lus de Cames


Praa Lus de Cames

Praa Lus de Cames - Lisbona


Situata tra il quartiere dello Chiado e del Bairro Alto, la piazza
alberata fu uno dei luoghi pi importanti della rivoluzione dei Garofani del 1974. Qui, infatti, dopo la presa della caserma dove si
trovava il presidente del Consiglio Marcelo Caetano, la popolazione festeggi la libert ritrovata. Al centro posta la statua del
poeta Cames.

10

Praa dos Restauradores - Lisbona


Posta a nord-ovest del Rossio, la piazza deve il proprio nome ai
rivoltosi che nel 1640 posero fine al dominio spagnolo e proclamarono lindipendenza del Portogallo. Su di essa si affacciano
palazzo Foz e il teatro Eden, mentre al centro posto il monumento dei Restauratori.

Piazza del Commercio


Praa do Comrcio

Praa do Comrcio - Lisbona


Conosciuta anche come Piazza del Palazzo, poich qui si ergeva il Palazzo Reale Ribeira, la piazza sub una completa
trasformazione in seguito al grande Terremoto del 1755. Larea,
delimitata su tre lati da edifici classici con facciate intonacate di
giallo, ospita al centro la statua equestre di Jos I.

Piazza Dom Pedro IV


Praa Dom Pedro IV

12

Praa Dom Pedro IV - Lisbona


Nota come Piazza del Rossio o semplicemente Rossio, la piazza, centro nevralgico di Lisbona, caratterizzata da una pavimentazione a mattonelle bianche e nere che ricreano un andamento ondulante. Dal Medioevo al XVIII secolo, larea fu sede di
corride, festival e persino autodaf durante linquisizione spagnola. Su di essa si affacciano edifici del XVIII-XIX secolo, caff,
piccoli negozi, e la statua di Pietro IV.

Campo di Santa Clara


Campo de Santa Clara

Campo de Santa Clara - Lisbona


Incorniciata da eleganti palazzi settecenteschi, la piazza, con al
centro il giardino Boto Machado, ospita il mercatino delle pulci, detto popolarmente Feira da Ladra. Su di essa si affaccia
palazzo Lavradio (XVIII secolo), sede del tribunale militare.

31

32

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Via Porta di SantAntonio


Rua das Portas de Santo Anto

piazze / vie

piazze / vie

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Quartiere Belem
Belem

R. Bartolomeu Dias - Lisbona


Ricco di ville e giardini, questo tranquillo quartiere, che si affaccia sul Tago, oggi molto frequentato dai turisti, grazie anche ai
numerosi musei presenti, ma soprattutto al Mosteiro do Jeronimos. Belm , inoltre, famoso per essere stato nel XV secolo il
porto da cui salpavano le navi che partivano alla scoperta delle
terre e dei continenti ignoti.

Docas
Docas

Doca de Santo Amaro - Lisbona


Come Londra e Amsterdam, Lisbona riqualifica le sue aree portuali trasformando i magazzini del piccolo porto turistico in bar,
ristoranti, discoteche. Al calar della notte le discoteche richiamo
la bella gente della parte orientale del dock di Alcantara.

Quartiere Alcntara
Alcntara

Av. de Ceuta - Lisbona


Vivace quartiere di Lisbona, situato lungo il fiume, animato di
giorno e ancora pi di notte. I capannoni e gli spazi industriali
sono stati occupati da locali. La tranquilla Alcntara diurna, si
riempie di giovani di notte, particolarmente nella zona chiamata
Docas. Qui in passato operavano le strutture deputate ad accogliere il traffico mercantile. Essendo state ristrutturate oggi
ospitano diversi locali notturni dove possibile cenare, bere e
ballare fino a notte fonda.

Quartiere Lapa
Lapa

R. do Arco do Chafariz das Terras 8 - Lisbona


Per secoli il quartiere Lapa stato meta della nobilt e delllite
portoghese. La zona e attraversata dal famoso vecchio e caratteristico percorso dei tram numero 28 e 25 e mantiene ancora
oggi il suo prestigio vantando incantevoli residenze antiche e
palazzi che ospitano numerose ambasciate. In qualsiasi strada
possibile trovare ristoranti, caffe e tipici negozi locali. Il quartiere
situato sulla cima di una collina che si affaccia su Lisbona e
sul fiume Tago.

33

34

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

quartieri

piazze / vie

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

R. das Amoreiras 46 - Lisbona


Caratterizzato dalle torri delle Amoreiras e dallacquedotto delle
guas Livres, il quartiere deve il proprio nome alle piante che
venivano anticamente coltivate in questa zona per lallevamento
dei bachi da seta.

Quartiere Alto
Bairro Alto

Quartiere Santa Cruz


Santa Cruz

R. de Santa Cruz do Castelo 5-9 - Lisbona


Caratterizzato da un dedalo di stradine lastricate, fiancheggiate
da case tipiche con i balconi in ferro battuto, i fiori e le piante
rampicanti, in questo quartiere si respira unatmosfera particolarissima. Degna di nota la Casa del Bambin Ges, miracolosamente risparmiata dalla catastrofe del 1755.

Quartiere Chiado
Chiado

11

Largo de So Carlos 5 - Lisbona


Situato nel cuore della citt, lo Chiado, ricostruito dopo il terremoto del 1755, divenne il quartiere degli eleganti negozi e della
bohme artistica. Devastato nuovamente da un terribile incendio
nel 1988, oggi lo Chiado, grazie ad un accurato restauro diretto
dallarchitetto lvaro Siza Vieira, ha ritrovato la sua anima.

Quartiere Alfama
Alfama

Largo So Miguel 25 - Lisbona


Cuore storico della citt, lAlfama, unica parte ad essere sopravvissuta al terremoto del 1755, mantiene intanto il suo aspetto
originario, con elementi riconducibili al periodo romano e a quello
arabo. La zona, caratterizzata da piccole stradine, un quartiere
popolare di pescatori e di artigiani, disseminato di ristoranti e
locali di fado.

10

Calada do Combro 18 - Lisbona


Ritrovo degli artisti e delle avanguardie intellettuali a partire dagli
anni Ottanta, il Bairro Alto il quartiere alternativo di Lisbona, vivacizzato da giovani artisti, designer e negozi alla moda. Di notte
la zona si anima grazie ai bar, ristoranti e club di fado.

Antico Quartiere Arabo


Antigo Bairro Arabe

R. da Costa do Castelo 63-67 - Lisbona


Donato da Dom Henriques agli arabi, sconfitti dopo la conquista
della citt, il quartiere da allora diventato loro, poich allinterno
di quel perimetro godevano della libert di culto e di commercio.
La Mouraria, caratterizzato da un dedalo di stradine, un quartiere tradizione e pittoresco.

Quartiere Baixa
Baixa

12

Praa do Comrcio - Lisbona


Il quartiere della Baixa, centro di Lisbona e cuore della citt,
una zona molto elegante con strade prevalentemente pedonali
caratterizzate da una serie di case dallarchitettura neoclassica
rigorosamente e intenzionalmente uniformi. La Baixa stata
interamente ricostruita dopo il terremoto del 1755. Le vie sono
tutto un susseguirsi di negozi, banche e uffici. I luoghi pi importanti sono la Praca do Comercio, la Praca do Rossio, lElevador
de Santa Justa e la rua Augusta.

Quartiere Graa
Graa

Largo da Graa 79 - Lisbona


Posto su una collina che domina lAlfama, la Graa, che alla
fine del XVIII secolo era residenza di borghesi e commercianti,
divenne a partire dalla seconda met dellOttocento il quartiere
operai di Lisbona, con interessanti esempi di complessi di abitazioni popolari.

35

36

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Quartiere Gelsi
Gelsi

quartieri

quartieri

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Castello di San Jorge


Castelo de So Jorge

R. Castelo de So Jorge - Lisbona


Costruito dai Visigoti nel V secolo, il castello fu ampliato dai Mori
nel IX secolo, e successivamente conquistato nel 1147 da Alfonso Henriques. Dopo il periodo di gloria del XIII-XVI secolo,
sotto Manuel I il complesso cadde nelloblio, e venne riconvertito
in quartiere militare e prigione. Allinterno delle mura troviamo
oltre al castello vero e proprio, alcune costruzioni come le rovine
del Palazzo Reale, giardini e una piazza dalla quale si gode di
uno splendida vista.
Ingresso al Castello : 8,50

Teatro Nazionale di Maria II


Teatro Nacional de Dona Maria II

Praa Dom Pedro IV - Lisbona


Costruito tra il 1842 e il 1846 su disegno dellarchitetto italiano
Fortunato Lodi, il teatro fu ricostruito nel 1964 dopo un incendio
che lo distrusse quasi per intero. La facciata, in stile neoclassico,
presenta un peristilio con sei colonne ioniche che sorreggono
un frontone, sul quale posta la statua di Gil Vincente. Sulle 17
finestre si trovano, invece, i busti di scrittori portoghesi in bassorilievo.

Teatro Eden
Teatro Eden

Praa dos Restauradores 11-26 - Lisbona


Costruito su progetto dallarchitetto Cassiano Branco, il teatro fu
inaugurato nel 1937. Ledificio, in stile Art Dco con una monumentale scalinata, ospita attualmente un lussuoso hotel.

Teatro Nazionale di San Carlo


Teatro nacional de So Carlos

Largo de So Carlos 11-16 - Lisbona


Costruito da Jos da Costa e Silva sulle rovine di un antico edificio distrutto dal terremoto del 1755, il teatro lirico di Lisbona
fu inaugurato nel 1793. La facciata neoclassica, preceduta da
un portico, ispirata al Teatro La Scala di Milano. Allinterno,
invece, degni di nota il vestibolo principale, dai soffitti affrescati,
il palco reale e il foyer.

37

38

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

castelli / teatri

quartieri

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Parco Eduardo VII


Parque Eduardo VII

Alameda Cardeal Cerejeira - Lisbona


Ribattezzato nel 1903 in onore del re dInghilterra Edoardo VII
venuto in visita a Lisbona, il parco, con i suoi 26 ettari di giardino
alla francese, costituisce il pi grande spazio verde della citt.
Sulle alture, dietro il monumento alla rivoluzione di Garofani, i
giardini Amalia Rodrigues regalano unampia vista sulla Baixa, il
castello e il Tejo.

Giardino Botanico Universit di Lisbona


Jardim Botnico da Universidade de Lisboa

R. da Alegria 72 - Lisbona
Fondato nel 1873 su iniziativa di due professori, il giardino botanico dellUniversit di Lisbona uno dei pi interessanti dEuropa
per la sua flora subtropicale. Il parco ospita pi di 1490 specie
vegetali, fra cui palme di ogni parte del mondo, un ginkgo biloba,
le euforbie in fiore, i geranei azzurri di Madera, i lill e i tamarindi.
Nel 2010 il giardino stato dichiarato monumento nazionale.

Giardino Stella
Jardim da Estrela

Praa da Estrela - Lisbona


Inaugurato nel 1842, il giardino ospita varie specie vegetali, tra
le quali palme e dracene; un coreto, chioschetto metallico un
tempo scenario di balli popolari e incontri galanti; e una vasca
centrale con fontane e grotte. Il parco molto amato e frequentato dai lisbonesi, soprattutto la prima domenica del mese, quando
viene allestito il mercato artigianale.

Giardino Botanico di Ajuda


Jardim Botnico di Ajuda

R. do Jardim Botnico 4 - Lisbona


Realizzato nel 1768 da Domingos Randelli per volere del
Marchese di Pombal, il giardino caratterizzato da una perfetta simmetria, ripresa dallo stile dei giardini alla francese e
allitaliana. La terrazza superiore ricca di fiori della collezione
botanica, mentre quella inferiore presenta un lago centrale ricco
di sculture a fontana, anfibi e piante acquatiche esotiche.

39

40

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

parchi

castelli / teatri

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Torre di Belm
Torre de Belm

Cais da Princesa - Lisbona


Costruita tra il 1514 e il 1520 su progetto di Diogo de Boitaca
per volere del re Manuel I, la torre, bellesempio di architettura
ma-nuelina, fu torre di difesa, arsenale, faro e prigione, funzione
che mantenne fino al XIX secolo. La struttura, cinta da una
massiccia piattaforma con grossi merli e torricelle, ornata da
loggette in stile veneziano e da cupole che evocano il
Marocco. La torre stata dichiarata dallUnesco Ptrimonio
mondiale dellUmanit.
Ingresso : Torre di Belem+Monastero euro 12,00

Museo Berardo
Museu Berardo

R. Bartolomeu Dias 43 - Lisbona


Allestito dal 2007 presso il Centro Culturale di Belm, il museo
di Arte Moderna e Contemporanea ospita la Collezione Berardo,
che comprende oltre 860 capolavori di grandi artisti internazionale del XX e XXI secolo. Allinterno sono esposte opere di Picasso, Warhol, Pollock, Dal, Duchamp, Bacon, Magritte, Keith
Haring...
Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19. Ingresso gratuito.

Museo della Marina


Museu da Marinha

Praa do Imprio - Lisbona


Il Museo della Marina ospita strumenti di navigazione, carte e
una magnifica collezione di modelli dimbarcazioni, che vanno
dalle navi giapponesi del XV secolo, ai panfili del XVIII-XIX secolo, ai piroscafi della marina mercantile. Degna di nota la ricostruzione dellappartamento reale dello yacht Amlia, e lidrovolante
Santa Cruz, che attravers lAtlantico meridionale nel 1922.
Aperto tutti i giorni, tranne il Luned, dalle 10.00 alle 17.00 (1/10 - 30/4); dalle 10.00 alle
18.00 (1/5 - 30/9). Ingresso 5.

Monastero dei Geronimiti


Mosteiro dos Jeronimos

Praa do Imprio - Lisbona


Realizzato nel XVI secolo su progetto dellarchitetto Diogo de
Boitaca, il monastero, in stile manuelino, fu voluto dal Re Manuele I per celebrare il ritorno del navigatore portoghese Vasco
de Gama. Degno di nota il chiostro, opera degli architetti Boytac
e Castilho; e il refettorio, nel quale sono conservati splendidi azulejos blu e gialli del 1780, raffiguranti il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, e alcune scene della vita di Giuseppe
in Egitto.

41

42

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

belem

parchi

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Praa do Imprio - Lisbona


Allestito nel 1903 nellala ottocentesca del monastero dei
Geronimiti, il museo ospita una vasta collezione di reperti delle
popolazioni vissute nellarea portoghese della penisola iberica
dalla preistoria allepoca romana. Allinterno troviamo ceramiche, monili, lastre in pietra incise, menhir del Neolitico, vasi,
armi, monili dellet del bronzo e del ferro, sculture, monete e
mosaici del II secolo.

Chiostro del Monastero dei Geronimiti


Claustro Mosteiro dos Jeronimos

10

Praa do Imprio - Lisbona


Capolavoro di arte manuelina, il chiostro, riccamente decorato, si
articola su due piani. Quello inferiore, opera del Boytac, presenta
larghe arcate, sostenute da esili colonnine, decorate a motivi tardogotici e rinascimentali. Nel piano superiore, realizzato da Joo
de Castilho, troviamo, invece, una sala capitolare, allinterno della quale sono poste le tombe dello scrittore Alexandre Herculano
e del poeta Fernando Pessoa.

Museo Nazionale delle Carrozze


Museu Nacional dos Coches

Afonso de Albuquerque Square - Lisbona


Inaugurato nel 1905 dalla regina Amelia, il museo ospita una ricca collezione di carrozze reali. Degna di nota la splendida berlina
dipinta, realizzata alla fine del XVI secolo per Filippo II di Spagna; le tre carrozze costruite a Roma nel 1716 per lambasciatore
straordinario del Portogallo presso il papa Clemente XI; e la carrozza di Giovanni V, ricca di preziosi dipinti e sculture.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 5.

Chiesa di Santa Maria


Igreja de Santa Maria

11

Praa do Imprio - Lisbona


Risalente al XVI secolo, la chiesa, parte del Mosteiro dos Jernimos, presenta vari stili architettonici: barocco, classico e neomanuelino. Linterno, caratterizzato dalla stupenda volta costolonata di Joan Castilho, conserva le tombe di Vasco de Gama e
di Cames. Degno di nota il portale sud, arricchito da una profusione di statue, tra cui quella di Enrico il Navigatore, disegnato
da Boytac.

Monumento delle Scoperte


Padro dos Descobrimentos

Av. de Braslia - Lisbona


Realizzato nel 1960 dallo scultore Leopoldo de Almeida per
commemorare i 500 anni dalla morte di Enrico il Navigatore,
il monumento rappresenta una prua di una barca dalla quale
Enrico apre la strada ad una schiera di personaggi della storia
marittima del Portogallo. Un ascensore allinterno della struttura
porta alla terrazza superiore e alle sale riservate alle esposizioni
temporanee.

Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso 5.

Museo dellElettricit
Museu da Electricidade

Av. de Braslia - Lisbona


Allestito nel 1990 allinterno di unantica centrale elettrica, il museo, interessante reperto di archeologia industriale, illustra le
tematiche legate allenergia sia sotto il profilo storico sia negli
aspetti tecnici. Allinterno diviso in varie sale: la Piazza del carbone, la Sala delle caldaie, la Sala della cenere, la Sala degli esperimenti, la Sala dellacqua, la Sala delle macchine, la Sala dei
condensatori, la Sala dei generatori, e infine la Sala di comando.
Aperto da Marted a Domenica dalle 10.00 alle 18.00. Ingresso gratuito.

Centro Culturale di Belm


Centro Cultural de Belm

12

Praa do Imprio - Lisbona


Terminato nel 1990, il centro svolge un ruolo di primaria importanza nella vita culturale di Lisbona e del Portogallo. Il complesso comprende un centro congressi; due sale in cui si alternano
spettacoli di musica, teatro e danza; un vasto spazio espositivo,
dedicato a mostre darte, architettura e fotografia; alcuni bar, e
un ristorante.

Ponte 25 Aprile
Ponte 25 de Abril

European route E01 - Lisbona


Inaugurato nel 1966, il ponte 25 Aprile il ponte sospeso pi
lungo dEuropa per quanto riguarda la portata della campata
centrale. Lunga in totale 3 chilometri, la struttura collega le popolosissime periferie di Almada e Cacilhas a Lisbona, e vede transitare pi di 160000 veicoli al giorno.

Nei giorni feriali aperto dalle 8.00 alle 20.00, nei fine settimana dalle 10.00 alle 19.00.

43

44

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Museo Nazionale Archeologico


Museu Nacional de Arqueologia

belem

belem

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Ponte Vasco da Gama


Ponte Vasco da Gama

Ponte Vasco da Gama - Lisbona


Dal nome del famoso esploratore, il ponte Vasco da Gama il
pi recente dei ponti sul fiume Tago e per attraversarlo occorre
pagare un pedaggio. Inaugurato il 4 aprile 1998, con i suoi 17,2
Km (12.345 m. di lunghezza pi altri 4.840 m. di viadotti) il ponte pi lungo dEuropa e il nono al mondo. La struttura, che vanta
sei corsie, stata costruita per decongestionare il traffico e permette di raggiungere la sponda sud del fiume senza attraversare
il centro della capitale.

Parco del Tejo


Parque do Tejo

Passeio dos Heris do Mar - Lisbona


Costituisce un immenso spazio verde che invita a lunghe
passeggiate. Il parco fluviale, collocato nella zona di confluenza
di due fiumi, venne realizzato in occasione dellEXPO del 1998.
La sua posizione, proprio accanto alla Riserva Naturale del fiume Tejo, permette di osservare e scoprire la fauna e la flora
locale. Rappresenta unesemplare recupero di unarea fluviale
altamente degradata e dispone di diverse strutture come per esempio uno skate park e zone per i bambini.

Torre Vasco da Gama


Torre Vasco da Gama

R. do Bojador - Lisbona
Realizzata in occasione dellExpo 98, su progetto dellarchitetto
Regino Cruz, la torre, intitolata al famoso esploratore portoghese
Vasco da Gama, con i suoi 142 metri daltezza, ledificio pi alto
di Lisbona. Lopera, che ricorda la prua di una nave, presenta, attorno allalbero centrale, una slanciatissima struttura metallica a
forma di vela. Allinterno un ascensore porta, in pochi secondi,
alla terrazza panoramica, da cui si gode di una vista mozzafiato.

Cabinovia
Cabos

Passeio das Tgides - Lisbona


Di fabbricazione svizzera, la cabinovia attraversa il parco e termina nei presso dellOceanarium. Il suo percorso, a 20 metri
daltezza, offre un panorama completo sul parco e sul Tago, oltre a coprire lintera area occupata dalla Feira Internacional de
Lisboa.

45

46

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

parco delle nazioni

belem

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Rossio dos Olivais 2.25.01 - Lisbona


Costruito su progettato dellarchitetto Regino Cruz, in occasione
dellExpo del 1998, ledificio, a forma di carena capovolta, in
grado di contenere fino a sedicimila spettatori. Oggi ledificio ospita competizioni sportive, concerti e congressi.

Stazione dOriente
Estao do Oriente

Casin Lisbona
Casino Lisboa

Alameda dos Oceanos A2.11.01F - Lisbona


Inaugurato nel 2006, questo casin, moderno e gigantesco, conta non meno di tre ristoranti, quattro bar, uno dei quali gira addirittura su se stesso, ventidue tavoli da gioco e 1100 slot machine.

10

Av. Dom Joo II 1.05.02 - Lisbona


Terminata nel 1998 in occasione dellExpo di quello stesso anno,
la stazione fu realizzata su progetto dellarchitetto spagnolo Santiago Calatrava. Ledificio, rivestito da una struttura arborescente
in vetro e acciaio, ospita oltre alla stazione ferroviaria, una stazione della metropolitana e una degli autobus. Ogni domenica,
lampio atrio diventa sede di mercatini tematici.

Parco delle Nazioni


Parque das Naoes

Alameda dos Oceanos A2.11.01F - Lisbona


Realizzato in occasione dellExpo del 1998, il parco, che si estende su 330 ettari, fa parte in realt di una vasta operazione di
riqualificazione urbanistica, laddove prima sorgeva una zona industriale degradata. Larea, prototipo della citt del futuro, dove
la qualit della vita ha un ruolo di primo piano, ospita palazzi
residenziali, uffici, negozi, un porto turistico e giardini.

Centro Commerciale Vasco da Gama


Centro Comercial Vasco da Gama

11

Av. Dom Joo II 1.05.02 - Lisbona


Inaugurato nel 1999, il centro commerciale, con i suoi 170 negozi, ripartiti su una superficie di 46000 metri quadri, e i suoi
15 milioni di visitatori allanno, il simbolo del successo della
riqualificazione di questa parte della citt.

Museo della Scienza


Museu da Cincia

Alameda dos Oceanos 1.02.1.1P - Lisbona


Costruito in occasione dellExpo 1998, su progetto dellarchitetto
Carrilho da Graa, il padiglione un museo interattivo che mira a
rendere la scienza un strumento utile a tutti. Allinterno suddiviso in 4 sezioni: lExploratorium, dove si pu catturare la propria
ombra, manovrare un tornado e scoprire sorprendenti illusioni
ottiche; il vedere, fare, imparare!; la Casa Incompiuta, dove
i bambini costruiscono case al loro livello; e Matematica Live.

Aperto da Marted a Venerd dalle 10.00 alle 18.00; Sabato e Domenica 11.00 - 19.00.

Padiglione del Portogallo


Pavilho de Portugal

12

Alameda dos Oceanos 01.12.02 - Lisbona


Classificato come monumento di interesse pubblico da IGESPAR (istituto pubblico portoghese di gestione del patrimonio
architettonico e archeologico), la struttura, durante lEXPO del
1998, accolse la rappresentanza portoghese. Il progetto stato
sviluppato da Alvaro Siza Vieira. Lingresso avviene attraverso
un piazzale caratterizzato da una imponente copertura simile ad
un foglio di carta appoggiato su due mattoni. Il padiglione diventer sede del consiglio dei ministri.

Oceanario di Lisbona
Oceanario de Lisboa

Esplanada Dom Carlos I - Lisbona


Costruito in occasione dellExpo del 1998, su progetto
dellarchitetto Peter Chermayeff, lOceanario de Lisboa il pi
grande acquario dEuropa. Allinterno sono presenti cinque
vasche principali, che riproducono gli habitat tipici delle coste
degli oceani Artico, Indiano, Pacifico e Atlantico.

47

48

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Padiglione Atlantico
Pavilho Atlantico

parco delle nazioni

parco delle nazioni

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

CHI SIAMO

Weagoo unazienda specializzata nella raccolta ed elaborazione di informazioni turistiche


brevi ed essenziali a carattere storico, artistico,
culturale, naturalistico ed architettonico. WeaGoo, nella sua attivit di ricerca e recensione
dei siti, con gli attuali 24.000 punti dinteresse,
110 province, 1.400 comuni e tutte le citt
darte italiane, sta costantemente e progressivamente realizzando una mappatura capillare
del territorio che comprende anche localit minori, ma non per questo prive di storia.
Il nostro obiettivo creare il pi grande data-

base dinformazioni turistiche localizzate e descritte in modalit short information concepite


per fornire uninformazione essenziale ma utile
al turista prima e durante la visita della citt.
Tutte le nostre descrizioni dei punti di interesse
sono informazioni oggettive, storiche, prese da
fonti ufficiali, che seguono uno standard di realizzazione preciso in cui la georeferenziazione
sicuramente una parte fondamentale.
Lattivit primaria di WeAGoo consiste nel riversare queste informazioni nel proprio portale
weagoo.com.

Il portale ti permette di

Registrati al portale...conviene!

Creare itinerari personalizzati


Ricercare POI per citt
Ricercare per nome attrazione
Filtrare per tipologie dinteresse
Visualizzare risultati in modalit elenco
o mappa
Scaricare guide turistiche gratuitamente
Visualizzare i virtual tour
49

50

La registrazione al portale ti porter via solo


pochi secondi e ti permetter di creare itinerari
multi-citt, modificare lordine dei POI e delle
citt tramite drag and drop cos da pianificare
perfettamente il tuo roadbook di viaggio e successivamente condividerlo con i tuoi amici. Inoltre settimanalmente ti verr inviata unemail
con interessanti spunti di viaggio e le novit
riguardanti le nostre utili guide.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

parco delle nazioni

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

ITINERARI CONSIGLIATI
Lisbona offre molto da visitare al turista, perch
una citt dallatmosfera gradevole, rilassata e
vivace al tempo stesso, in cui si pu semplicemente godere delle bellezze architettoniche,
sedere ad un tavolino dei tanti bar allaperto
o girovagare in tutta tranquillit facendo shopping o assaporando lottima cucina locale, il
tutto nella bella cornice di monumenti, palazzi
in stile Liberty, musei, belvedere e giardini. Una
buona parte dei luoghi di interesse si trovano
in centro e sono facilmente raggiungibili a piedi
luno dallaltro (anche se bisogna sempre tener
presente che Lisbona un continuo susseguirsi di salite e discese tranne che nella parte di
pieno centro che si estende da Avenida da Libertade fino al Praa do Comercio).
Itinerario 1: Baixa e Chiado
Il primo itinerario vi porter alla scoperta dei
quartieri Baixa e Chaido, il cuore di Lisbona.
La Baixa la parte della citt che parte dalle
rive del Tago e arriva fino alla strada principale
di Lisbona, lAvenida da Liberada. Il quartiere
Chaido si trova sulla stessa collina del Barrio
Alto e occupa lo spazio che si trova proprio
davanti alla Baixa. Da sempre quartiere culturale di Lisbona, oggi luogo di eleganti vetrine, grandi negozi, librerie e teatri. Nel 1988
un incendio ne devast buona parte, anche
se passeggiando per le sue vie nessuno si accorge che gli edifici sono stati tutti ricostruiti.

CONSIGLI DI VIAGGIO

Partendo dalla funicolare di Santa Justa, passerete per le rovine del Convento del Carmo
(Convento do Carmo) (A), distrutto dal terremoto del 1755 ed unico esempio di architettura
gotica rimasto a Lisbona. Percorrendo Rua
Garrett giungerete alla Chiesa dei Martiri (Baslica dos Mrtires) (B), costruita dopo il terremoto del 1755 sul sito di una cappella fondata
da Afonso Henriques per commemorare i combattenti dellassedio di Lisbona del 1147, passando per il Teatro San Carlo (Teatro Nacional de So Carlos) (C), che lOpera di Lisbona,
ed il Museo del Chiado (Museu do Chiado),
dal 1911 sede di collezioni di arte contemporanea. Scendendo lungo il sinuoso selciato del
Ferragial raggiungerete la seicentesca Chiesa
del Corpo Santo (Igreja do Corpo Santo) (D)

chiese...................................................pag 1
palazzi..................................................pag 5
musei....................................................pag 9
monumenti e strutture..........................pag 13
teatri.....................................................pag 21
varie......................................................pag 23

Torre di Belem SantiMB

51

52

e, girando a sinistra verso Rua do Arsenal, la


Piazza del Municipio (Praa da Cmara Municipal) (E) in cui si trova il Municipio (Paos
do Conselho), costruito nel 1774 e che prima
dellattuale versione, definita alla fine del XIX,
ha subito diverse modifiche. Verso Est trovate
la Piazza del Commercio (Praa do Comrcio) (F), porta dingresso della citt e sede di
vari ministeri.
A questo punto potrete continuare verso la Cattedrale Patriarcale (la S), percorrendo il lato
delle stazioni fluviali che vi offrono la possibilit
di realizzare un bel giro in barca sul Tago, ed
arrivare al Campo das Cebolas, in cui potrete
ammirare la particolare Casa dos Bicos, costruita nel 1523 da Brs de Albuquerque, figlio
del primo governatore dellIndia Portoghese,
passando per la Chiesa di Nostra Signora
della Concezione (Igreja de Nossa Senhora
da Conceio) con la sua facciata in stile
manuelino; oppure, in alternativa, oltrepassare lArco della Vittoria (Arco da Vitria) e
proseguire su Rua Augusta, riservata esclusivamente ai pedoni e alle grandi griffes, che vi
porter alla Praa Don Pedro IV (G), chiamata
dagli abitanti di Lisbona Rossio.
Proseguite verso destra fino alla Chiesa di
Santo Domingo (Igreja de So Domingos) (H),
risalente al 1241 e ricostruita in seguito al terremoto del 1755. Proseguendo verso la Travessa
Nova vi imbatterete nel Teatro Donna Maria II
(Teatro Nacional Dona Maria II), la cui facciata
neoclassica risale al 1842; edificio di origine
medioevale, fu sede diplomatica prima e successivamente sede della Santa Inquisizione,
fino al XVIII secolo. Da Rua das Portas de Santo Anto si arriva al cinquecentesco Palazzo
dellIndipendenza (Palcio da Independncia)
(I), ed alla Praa dos Restauradores (J). Dal
lato opposto di questa piazza si ergono il Palazzo Foz, con la sua elegante facciata rossa, edificato allinizio del XIX secolo da un architetto
italiano e oggi sede dellUfficio del Turismo di
Lisbona, la neomanuelina stazione ferroviaria
del Rossio e la Funicolare della Glria che
d accesso al Bairro Alto. In alternativa alla funicolare potete passare nuovamente per il Ros-

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

ITINERARI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Salendo lungo la Rua Augusto Rosa arriverete al Belvedere di Santa Lucia (Belvedere
di Santa Luzia) (H), dal quale potrete apprezzare la vista sul Tago e sul quartiere di Alfama
e ammirare la Chiesa di Santa Lucia (Igreja
de Santa Luzia), eretta dai cavalieri dellOrdine

Itinerario 1

di Malta durante il regno di Afonso Henriques e


ricostruita nelle forme attuali dopo il terremoto
del 1755; sulla parete esterna delledificio sono
presenti due azulejos del XVII-XVIII secolo,
raffiguranti lantico Terreiro do Paco e la conquista di Lisbona.
Il Castello di San Giorgio (Castelo de So
Jorge) (I) una tappa turistica obbligatoria alla
quale si arriva attraverso la Rua San Tiago e
con laiuto di una cartina della citt. Edificato
dai Visigoti nel V secolo, venne ampliato dai
Mori nel IX secolo e conquistato nel 1147 da
Alfonso Henriques; dopo il periodo di gloria del
XIII-XVI secolo sotto Manuel I, il complesso
cadde nelloblio e venne adibito a quartiere
militare e prigione. Dai giardini del Castello
possiamo godere di un meraviglioso panorama
sulla citt e sullestuario. Nel largo Portas do
Sol (J) si pu ammirare il paesaggio e visitare la Fondazione Ricardo Esprito Santo
Silva (Fundacao Ricardo Espirito Santo) e le
sue Oficine, oppure scendere dalla scalinata
dellarco a destra fino al Largo di San Miguel e
alla Chiesa di Santo Stefano (Igreja de Santo Estvo) (K), costruita nel XII secolo e pi
volte rimaneggiata nel corso sei secoli; degni di
nota sono il coro e la bellissima statua in legno

Itinerario 2

53

54

policromo di Santa Teresa dAvila. Dalla Rua


dos Remdios arriverete al Largo Chafariz de
Dentro e al Museo del Fado (Museu do Fado)
(L) dove, attraverso audiovisivi, statue di cera,
archivi musicali e pannelli illustrativi, viene
spiegato limpatto socio-culturale di questa musica nel XX secolo e della sua evoluzione attraverso i diversi periodi storici.
Itinerario 3: Il Blem
Concludiamo la nostra visita con un giro nella
zona occidentale della citt, pi precisamente
nel quartiere di Blem, dove si concentra un
insieme di musei, monumenti ed infrastrutture
rivolte alla promozione di iniziative culturali di
grande qualit.
La visita comincia dal Palazzo di Belm (Palcio Nacional de Belm) (A), con la sua bella
facciata rosa, residenza del Presidente della
Repubblica; durante il terremoto del 1755 il
palazzo ebbe un ruolo decisivo nelle sorti della
famiglia reale, in quanto era proprio qui che si
trovavano Giuseppe I e la famiglia, che riuscirono cos a salvarsi dalla devastazione che
colp la citt. Nel 1912, con la nascita della
Repubblica portoghese, il palazzo divenne residenza presidenziale ufficiale. Salite ora lungo

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Itinerario 2: Mouraria, Castelo, Alfma


Il secondo itinerario che vi proponiamo vi
condurr alla scoperta dei quartieri Mouraria,
Castelo e Alfma, passando per il Castello di
San Giorgio. Alfma, il pi antico quartiere di
Lisbona, oggi una tra le zone pi vivaci e originali della citt, piena di locali tradizionali dove
si pu gustare lottima cucina tipica e ascoltare
il malinconico Fado.
Dalla stazione Metropolitana di Martin Moniz
(A), in Rua do Capelo, proseguite verso la
Rua da Mouraria fino a raggiungere la Chiesa di Nostra Signora di Sade (Capela de
Nossa Senhora da Sade) con i suoi bellissimi
azulejos e laltare scolpito, visitabile di pomeriggio quando viene celebrata la Messa. Nel
rinnovato Largo di Martin Moniz trovate il multietnico Centro Commerciale della Mouraria.
Addentratevi ora nel pittoresco quartiere della
Mouraria attraverso la scaletta da Sade (Escadinha da Sade). Proseguendo verso il Largo da Rosa vi imbatterete nellomonimo convento e nella Chiesa di San Lorenzo (Igreja
de San Lorenzo). Continuate verso il Largo da
Achada passando davanti alla Chiesa di San
Cristoforo (Igreja de So Cristvo) (B)e risalendo la Calada Marqus de Tancos.

Percorrendo la Rua da Costa do Castelo passerete davanti alla Scuola Circense dello
Chapit (Escola Profissional de Artes e Ofcios do Espectculo do Chapit) (C), nato come
progetto di formazione circense e teatro di strada per giovani disagiati e oggi centro polifunzionale. Scendendo la scalinata di San Crispim (Escadinha de San Crispim) raggiungete
la Rua de So Mamede (D), alla cui sinistra
potrete ammirare il Palazzo del Correio Velho
(Palacio de Correio Velho). Passando per la
Travessa do Almada, raggiungete la Chiesa
di Santa Maria Maddalena (Igreja de Santa
Maria Madalena) (E), mentre dalla Rua da S
giungerete al Largo di Santo Antnio, sede di
alcune osterie e del Museo Antoniano (Museu
Antoniano) (F), piccolo museo di oggetti sacri
darte, vestiti, libri e ogni genere di oggetti che
abbia a che fare con la vita del Santo, chiuso
al pubblico il luned. Pi su la Cattedrale
Patriarcale (la S) (G), costruita nel 1150 sul
terreno di una vecchia moschea per volere di
Alfonso I del Portogallo, e trasformata nel corso
dei secoli; degno di nota il tesoro, costituito
da magnifici oggetti di arte sacra.

ITINERARI

sio e risalire la Rua do Carmo e la Rua Garrett


nella zona chiamata Chiado, quartiere distrutto
da un incendio nel 1988 e ricostruito con la supervisione dellArchitetto Siza Vieira.

ITINERARI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Passeggiando sul lungofiume in direzione


ovest arriverete al Museo di Arte Popolare
(Museu de Art Popolar) (F), dove sono raccolti mobili abbigliamento, giochi, ceramica e
testimonianze provenienti delle diverse regione
del Portogallo. Pi avanti, camminando in direzione alla Doca do Bom Sucesso, arriverete
alla famosa Torre di Belm (Torre de Belm)
(G), patrimonio mondiale dellUNESCO, simbolo del ruolo importante che il Portogallo ha
giocato nellera delle grandi esplorazioni; la
torre fu commissionata dal Re Giovanni II come
parte di un sistema di difesa alla foce del fiume
Tago e come porta cerimoniale di Lisbona, e
costruita nei primi anni del XVI secolo in stile
manuelino portoghese. Poco distante il Forte
di Bom Sucesso (Forte do Bom Sucesso).

Itinerario 3

55

FUORI PORTA
MONASTERO SANTA MARIA ALCOBAA
Capolavoro architettonico inserito nel Patrimonio dellUnesco, il monastero cistercense de
Santa Maria de Alcobaa uno dei pi importanti dEuropa. Fondato nel 1153 a seguito della liberazione della citt di Santarem dai mori,
nei secoli fu uno dei pi potenti della penisola
iberica (arrivando ad ospitare 999 monaci), e
in passato divenne anche famoso per la triste
storia tra Dom Pedro e Dona Ines, sua amante
ed assassinata dal padre per motivi politici, il
cui cadavere fu in seguito riesumato ed incoronato quando Pedro sal al trono. Oggi le tombe
dei due personaggi rappresentano uno tra i tesori pi preziosi della chiesa, la pi grande del
Paese, e si trovano una di fronte allaltra per
far s che nel Giorno del Giudizio si possano
incontrare subito. La visita della chiesa gratuita, mentre per visitare il resto del monastero
necessario pagare lingresso di 4,50 che
consente di accedere allo splendido Chiostro del Silenzio in stile manuelino caratterizzato da archi perfetti, ed alla Sala Dos Reis,
splendidamente affrescata e custode di tutte le
statue dei reali di Portogallo.
BIDOS
bidos una pittoresca cittadina medioevale
circondata da mura che risalgono al tempo
dei Mori, in grado di incantare chiunque. Con
i loro angoli colorati e pittoreschi e le case bianche con i bordi colorati e finestre adornate di
fiori, le stradine che la caratterizzano invitano
a passeggiate tranquille tra negozietti di ogni
genere. Al nucleo antico si accede dalla maestosa porta principale piastrellata da azulejos;
oltre la porta si sale sulla ripida scalinata a sinistra che porta sopra la torre dalla quale si ammira una vista strepitosa. Percorrendo una tra
le due strade principali si incontrano donne che
lavorano a maglia, artigiani al lavoro, personaggi curiosi, splendide cartoline di una visita
indimenticabile. Parte del castello stato trasformato in una pousada di lusso, ma sempre
possibile accedere alla parte antica, salire sulla
torre e passeggiare sopra le mura. La chiesa
principale, Santa Maria, famosa perch vide
il matrimonio tra Afonso V e la cugina Isabel,
rispettivamente dellet di 10 e 8 anni, e oggi si
56

presenta con un bellissimo soffitto affrescato e


pareti interamente ricoperti di splendidi ed autentici azulejos.

Obidos si trova a 90 km da Lisbona ed raggiungibile


con lautostrada A8 da Lisbona in direzione nord in
meno di unora (essendo una strada per nulla trafficata).

FATIMA
Fatima uno dei principali luoghi di pellegrinaggio della cristianit. Sul luogo in cui gli umili
pastorelli Lcia, Francisco e Jacinta videro la
Santa Vergine il 13 maggio del 1917, stata
eretta la grande basilica, in stile neobarocco,
ancora oggi visitata ogni anno da pi di 7 milioni di fedeli. Il luogo pi importante del santuario la Cappella delle Apparizioni, in cui si
trova la statua della Madonna di Fatima. La Basilica del Rosario venne edificata nel 1928, la
consacrazione avvenne nellottobre del 1953;
vi sono custodite le statue degli apostoli del Rosario, le tombe dei tre pastorelli, e le reliquie dei
Vescovi Jos Alves Correia e Alberto Cosme
do Amaral, un organo con 12.000 canne e la
statua del Cuore Immacolato di Maria, e ognuno dei 15 altari laterali ricorda un mistero del
rosario. Nella piazza davanti alla Basilica si trova il monumento al Sacro Cuore di Ges, sotto
il cui basamento un pozzo conserva lacqua
miracolosa. Proprio allingresso del Santuario
conservato un pezzo del muro di Berlino in
ricordo dellintervento divino sulla fine del comunismo annunciato dalla Madonna di Fatima.
Fatima dista circa 120 km da Lisbona ed facilmente
raggiungibile in poco pi di unora di treno dalla stazione Gare do Oriente, o con uno dei tanti pullman turistici che ogni giorno partono dalla Rodoviaria.

NAZARE
Un tempo tranquillo villaggio di pescatori ricco
di tradizioni marinare, Nazar oggi una ridente cittadina balneare affacciata su una
splendida ed immensa spiaggia bagnata dalle
onde dallAtlantico, in una posizione davvero
splendida. Il centro costituito da una serie di
strette viuzze fiancheggiate da tipici ristoranti
dove gustare dellottimo pesce freschissimo,
negozi alla moda e di artigianato e camere per
turisti (un tempo case dei pescatori).
Lampia piazza dominata dalla Chiesa de

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Prossime tappe sono il Monastero dei Jernimos (Monastero dos Jernimos) (B) fatto
costruire dal Re Manuele I per celebrare il
ritorno del navigatore portoghese Vasco da
Gama dopo aver scoperto la rotta per lIndia,
e il Museo Nazionale di Archeologia (Museu
Nacional de Arqueologia), fondato nel 1893 e
attualmente istituzione di riferimento per ci
che riguarda larcheologia portoghese; in esso
ospitata la pi importante collezione archeologica del Portogallo con ornamenti, mosaici
e gioielli delleta del ferro, romana, celtica e
visigota, e una sezione egizia. In Praa do
Imprio si trovano Il Planetario Calouste Gulbenkian (Planetrio Calouste Gulbenkian),
dotato di una cupola di 23 metri di diametro
in cui si pu avere una visione del cielo stellato sul Portogallo e compiere un viaggio immaginario attraverso i pianeti, con proiezioni
varie e numerosi documenti audiovisivi, ed
il Museo della Marina (Museu de Marinha)
(C), importante collezione di mappe storiche
e modelli di navi dal periodo delle Scoperte
fino ai giorni nostri. Visitate ora lo spettacolare
Centro Culturale di Belm (Centro Cultural

de Belm) (D), costruito per essere la sede


della presidenza portoghese della Comunit
Economica Europea (oggi Unione Europea) e
dal 1993 utilizzato come centro culturale e di
conferenze, dal quale si gode una meravigliosa
vista sul Tago e sul giardino di Belm (Jardim
de Blem). Percorrete il sottopassaggio e visitate il meraviglioso Monumento alle scoperte
marittime (Padro dos Descobrimentos) (E),
realizzato per celebrare i 500 anni dalla morte
di uno dei pi famosi personaggi della storia
portoghese, Enrico il Navigatore; la particolarit del monumento che si pu esplorare nella
sua interezza, grazie a delle scale e a un ascensore che vi porteranno fino al sesto piano,
dove potrete ammirare tutta la costa del fiume
e la regione di Belm.

FUORI PORTA

la Calada do Galvo fino al Giardino-Museo


Agricolo Tropicale (Jardim Museu Agricola
Tropical), realizzato allinizio del XX secolo
come laboratorio allaria aperta per testare e far
crescere piante provenienti dallimpero, alberi,
tabacco, erbe e spezie da Macao, Goa, Brasile,
Mozambico, Angola e altri paesi; al suo interno
si trovano interessanti sculture italiane del XVIII
secolo e, allingresso del Giardino Orientale,
uno scenografico arco cinese.

ITINERARI

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

SINTRA
Patrimonio mondiale dellUNESCO ad una
ventina di chilometri da Lisbona, Sintra una
meravigliosa cittadina dal sapore arabo, sicuramente uno dei luoghi pi belli del Portogallo.
Tra la moltitudine di chiese, musei, palazzi,
lattrattiva principale Palacio da Pena (XIX
secolo), architettura tanto bizzarra quanto affascinante, un palazzo che sintesi degli stili
architettonici della regione, gotico-morescobarocco...
Raggiungere Sintra semplice, basta prendere il
treno che da Lisbona raggiunge la cittadina in 40-50
minuti.

COSTA DELLESTORIL
Vivace, romantica, cosmopolita, la costa do
Estoril considerata la riviera portoghese.
Le spiagge di sabbia fine cominciano dalla
foce del Tejo e seguono la costa fino a Cascais. Estoril, vicinissima a Lisbona, vanta il
pi grande Casino dEuropa, con giochi di ogni
tipo ma anche spettacoli di intrattenimento, ed
famosa anche per il circuito automobilistico.
Negli anni Venti del Novecento, il Sud Express
proveniente da Parigi port in citt re, nobili e
miliardari da tutta Europa, che qui trovavano
un rifugio di tranquillit e svago. La loro presenza ha lasciato tracce nelle dimore sfarzose
e nellambiente alla moda che cominci a prendere piede.
Cascais, caratteristica, elegante, cosmopolita,
trasformata dagli ultimi re del Portogallo in
unelegante localit di villeggiatura, in origine
era un porto da pesca; le vie pedonali, gli hotel
e i ristoranti di classe, leffetto scenografico degli yacht al largo della spiaggia sono uno spettacolo.

Estoril si raggiunge da Lisbona dalla stazione ferroviaria, Cais do Sodre, che si trova in prossimit della
stazione della Metropolitana dello stesso nome. Da
questa stazione di Cais do Sodre parte un treno ogni
20 minuti. Il viaggio dura 40 minuti.
Per raggiungere Cascais da Lisbona ci sono diversi
modi: utilizzando i mezzi pubblici possibile prendere
il bus 91 o il 45 per la stazione di Cais do Sodr. Da
qui un servizio ferroviario collega Estoril e Cascais
con corse metropolitane ogni quindici minuti. Per chi
invece desidera muoversi in auto, dallaeroporto, occorre prendere la circolare numero due fino alluscita
Algcs, Cascais. Da qui si imbocca lA5 per dodici
chilometri.

COSTA AZUL
La Costa Azul si estende dalla riva meridionale
del fiume Tejo fino a Setbal, e pur essendo
meno conosciuta dai turisti non per questo
meno bella. Il suo territorio infatti ricco di attrattive naturali e culturali. Ad Almada si erge
limponente monumento del Santurio do
Cristo-Rei, costruito nel 1959 e ispirato dal
Cristo Redentor di Rio de Janeiro, 110 metri
di altezza da cui si gode un panorama unico
di Lisbona e dellestuario del Tejo. Su questa
riva del Tejo si trova la Costa de Caparica,
con i suoi circa 15 chilometri di belle spiagge.
A Caparica si trova il Convento dos Capuchos,
francescano, risalente al XVI secolo.Dallaltro
lato del fantastico ponte Ponte Vasco da Gama
si estende la Reserva Natural do Esturio
do Tejo, unarea protetta di pi di 45.000 ettari considerata la pi importante zona umida
portoghese (e una delle pi estese in Europa).
Il Parque Natural da Arrbida si estende dalla
collina di Palmela a Cabo Espichel. La zona
forse pi affascinante Portinho da Arrbida,
nella parte pi alta della Serra. Qui troverete
una estesa spiaggia bianca, cos come un
notevole patrimonio storico e antiche vestigia;
in un angolo isolato del parco si trova il convento francescano di Arrbida e il Forte siecentesco di Arrbida.
La Costa Azul anche una meta interessante
per gli appassionati di golf, poich dispone di
cinque campi di ottimo livello.
57

COSA FARE...
LA SERA
La vita notturna della capitale portoghese
generalmente considerata tra le migliori
dEuropa, perch Lisbona ama la notte e la vive
con allegria. Bar, ristoranti pub e locali notturni
sono in costante crescita, cos come i teatri e le
discoteche, e il panorama in continua evoluzione. Ovunque latmosfera piacevole ed accogliente (anche a locali stracolmi), e sono
davvero pochissime le segnalazioni di episodi
sgradevoli. Tra le tante cose, di notte i vecchi
quartieri si animano con il suono delle chitarre
e del canto del fado, lespressione musicale
dellanima dei lisboneti. Le Case del Fado,
uniche nel loro genere, sono i luoghi dove si
pu gustare lottima cucina locale e ascoltare
proprio questo tipo di musica. Di solito una uscita notturna dura una notte intera, dato che la
maggior parte dei bar non chiudono fino alle
2.00, e le discoteche sono aperte fino alle 6.00
o anche pi tardi. Le opzioni e le offerte sono
varie e in grado di soddidfare i gusti pi diversi,
e in ogni caso la qualit e il divertimento sono
sempre garantiti.
Ci sono quattro grandi zone in particolare che
necessario tener presente: Avenida 24 de
Julho (Alcantara, soprattutto bar e discoteche),
Bairro Alto (ristoranti, bar e discoteche), le Docas (Doca de Alcntara, ex zona di magazzini
portuali diventata zona ricca di ristoranti, bar e
discoteche) e Parque das Naes (principalmente ristoranti e bar). Avenida 24 de Julho
un lungo viale con bar e discoteche, di solito
molto frequentati di notte e non molto lontano
dalle Docas. Bairro Alto sempre stato uno
dei luoghi favoriti fra gli amanti della vita notturna, e ha coltivato nel corso degli anni uno
stile unico che lo distingue da altre zone della
vita notturna, soprattutto perch si trova nella
parte pi antica della citt. Qui potrete trovare
ristoranti che rimangono aperti fino a tardi, con
una vasta selezione di piatti tipici della cucina
portoghese e internazionale. Le Docas sono
una delle zone pi vivaci della vita notturna
di Lisbona, con i loro numerosi ristoranti, bar,
caffetterie e discoteche per una serata davero
indimenticabile. Infine, il Parque das Naes,
dove stata organizzata lExpo 98, la parte
58

pi moderna della citt, con edifici futuristici e


una splendida vista sul fiume. Qui si possono
trovare molti ristoranti e bar alla moda, con piatti portoghesi e internazionali.
E se Lisbona non vi basta, allora scoprite il Casino pi grande d Europa a Estoril, con il suo
gran numero di giochi ed uno spettacolo di intrattenimento di ottimo livello, oppure Cascais e
i suoi tanti ristorantini per una serata sul mare.
CON I BAMBINI
Amichevole e sicura, Lisbona una citt ricca
di attrattive a misura di famiglia che ha molto da
offrire a chi viaggia con i bambini. Non avrete
che limbarazzo della scelta!
Prima tappa potrebbe essere una visita
allOceanario (www.oceanario.pt), inaugurato nel 1998, dove sono ospitati ospitate 450
specie di pesci, uccelli e mammiferi, per un totale di 15.000 esemplari suddivisi in 4 diversi
habitat (Oceano Atlantico, Indiano, Pacifico e
Antartico). Oltre alle visite guidate, i pi piccoli saranno coinvolti in una miriade di attivit
ludico-educative, tra le quali la possibilit di
dormire accanto alla vasca degli squali.
Dal mare alla terra ferma, concedetevi una
rilassante passeggiata allo Zoo (www.zoo.
pt). Qui bambini impareranno a conoscere
gli animali (quelli ospitati sono circa 3.500) e
potranno giocare nelle aree attrezzate. Se invece siete alla ricerca di emozioni alternative,
i vostri bambini saranno sicuramente entusiasti
di scoprire Lisbona da una prospettiva diversa,
ad esempio dallalto della teleferica, guardando
il Tago e il Parco delle Nazioni, oppure a bordo del mitico tram 28 tra pittoresche stradine
lungo un tortuoso percorso su gi per la citt.
Coniugare divertimento e apprendimento sar
possibile al Padiglione della Conoscenza e
al Planetario Gulbenkian (planetario.marinha.
pt). Il primo offre un ricco programma di attivit,
dai divertenti esperimenti di fisica, ai laboratori
di cucina, dalla possibilit di costruire una casa
in miniatura, funzionante in tutto e per tutto, a
giochi di gruppo di ogni tipo; il secondo un
modo per i pi piccoli di avvicinarsi al mondo
dellastronomia, campeggiando con le stelle
oppure esplorando virtualmente un buco nero,

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Da Lisbona il modo migliore per raggiungere Nazar


affittare una macchina e dirigersi verso nord lungo
la costa (circa 110 km.), o in alternativa utilizzate il
pullman (2 ore di viaggio). La stazione dei pullman a
due passi dal mercato.

Una strada litoranea con molti ristoranti affacciati sul mare vi condurr allo stupendo panorama della spiaggia di Guincho, inquadrata
dalla catena montuosa di Sintra. Le onde, pi
forti, fanno di questa spiaggia una delle migliori
localit portoghesi per il surf e il windsurf.

cosa fare

Nossa Senhora, al cui interno si possono vedere dei bellissimi azulejos e la statua della
Madonna che viene portata in processione per
le strade del paese.
Lattrattiva principale la localit di Sitio, sul
promontorio che circonda la cittadina con ripide
scogliere, dove la vista su tutta la costa a dir
poco eccezionale.

fuori porta

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Oceanario Pedro Moura Pinheiro

59

SHOPPING E MERCATINI
Fare acquisti a Lisbona unesperienza particolarmente piacevole. Dai negozi pi tradizionali ai grandi centri commerciali, dalle marche
portoghesi alle griffe internazionali, si pu comprare proprio di tutto.
In centro troverete diversi spazi adatti ai gusti
pi diversi: volendo iniziare dai negozi pi
tradizionali, niente di meglio che visitare la
Baixa, con il suo commercio singolare che, in
certi casi, si mantiene immutato da decenni.
Qui troverete negozi centenari e pittoreschi,
che conservano (e preservano) le tracce
dellarchitettura pombalina e alcuni ruderi delle
occupazioni precedenti. Salendo per lo Chiado
troverete invece unofferta pi glamour e diversificata, con negozi di design, librerie, ed una
specificit che difficilmente troverete altrove.
Sulla Avenida da Liberdade, le grandi marche
internazionali, soprattutto dellalta moda, vi garantiscono la variet e la qualit che solo una
grande capitale europea pu dare. Al Bairro
Alto lofferta soprattutto alternativa, con negozi di abbigliamento, di stilisti nostrani e capi
di seconda mano, ma anche negozi di arredamento, design o musica. Una concentrazione
di negozi di design si trova a Santos, in grandi
spazi che offrono sempre una visione alternativa degli oggetti e dellarredamento.
Centri Commerciali
Lisbona vanta alcuni dei pi grandi centri
commerciali di tutta Europa. Il centro commerciale Amoreiras (Avenida Eng. Duarte
Pacheco), ad esempio, il pi antico della citt,
oltre ad offrire un numero esorbitante di negozi dove potersi dedicare alle compere natalizie, ospita anche una serie di spettacoli ed
eventi dintrattenimento durante tutto il periodo
dellAvvento. Degno di nota anche Colombo
(Avenida Lusiada), centro commerciale e di
svago sede di decine di ristoranti, un bowling,
un centro benessere, un cinema multisala, un
luna park con giostre tra cui le montagne russe,
e una pista di go-cart. Ideale per coloro che oltre agli acquisti cercano un po di divertimento.
Il Centro Commerciale Vasco da Gama (Av.
Dom Joo II), simbolo della riqualificazione della zona orientale di Lisbona, ospita invece , su
una superficie di 46000 metri quadri, 170 ne60

gozi, visitati ogni anno da 15 milioni di persone.


MERCATINI
Non c niente di meglio di una visita a un mercato per conoscere lanima pi vera e autentica
della citt.
Mercado da Ribeira - Avenida 24 de Julho
Nel centro storico di Lisbona, forse il mercato
pi famoso, con la sua enorme area espositiva. Lattuale edificio fu costruito verso la fine
del XIX secolo e, nonostante un incendio e il
trascorrere del tempo, oggi il centro della vita
sociale e culturale della capitale portoghese.
Nato come mercato allingrosso, dal 2000
diventato un vero e proprio retail. Al piano terra si trovano banchi di fiori, ortaggi e prodotti
tradizionali portoghesi, al primo piano un ristorante, un negozio di artigianato con libri e vini
in promozione, e unarea con la musica dove
potrete sorseggiare un buon bicchiere di Porto.
Feira da Ladra - So Vicente de Fora
Sembra che questo mercato delle pulci esistesse gi nel XII secolo, anche se le testimonianze della sua attivit risalgono soltanto al
Seicento. Il mercato situato alle spalle della
Chiesa di Santa Engracia, ed facilmente raggiungibile con il tram numero 28. Lesposizione
si tiene tutti i gioved e sabato, con una miriade di piccoli banchi pieni di oggetti di seconda mano tra cui libri, vinili, cd, vestiti, oggetti
dartigianato, banconote e monete che attireranno sicuramente la vostra attenzione.
Natalis - Avenida da ndia
Se invece siete a caccia di mercati solo ed
esclusivamente natalizi, durante il mese di
dicembre sono previste alcune esposizioni in
tutta la citt. Natalis, esposizione, organizzata
per la prima volta nel 2005 dallAssociazione
degli Industriali e dalla Camera di Commercio e
dellIndustria di Lisbona, riconosciuta come il
pi grande mercatino di Natale del Portogallo.
Fin dalla sua prima edizione, il mercato ha rivolto la propria attenzione al sostegno delle
istituzioni di solidariet sociale, e ancora oggi
la sua missione quella di supportare le fascie
pi svantaggiate.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

NEL TEMPO LIBERO


Gite sul Tago
Una gita in barca sul fiume Tago vi permetter
di ripercorrere la storia della citt in un viaggio che partendo da Belem attraversa il centro storico per poi raggiungere il Parque das
Naes.
Diverse sono le ditte specializzate nel campo
con vari tipi di imbarcazioni, vi baster soltanto
scegliere ci che preferite.
I traghetti turistici della Transtejo (cacilheiros)
ad esempio, offrono momenti magici con due

tipi di circuiti regolari: la crociera Lisbona vista


dal Fiume, che porta i passeggeri a risalire il
fiume fino al Parque das Naes, con partenze
giornaliere dal Terminale Fluviale di Terreiro
do Pao alle 15.00, e il circuito delle Scoperte,
diretto a Belm, con partenze giornaliere dal
Terminale Fluviale di Cais do Sodr, tutti i
giorni alle 16.30. Entrambi i servizi comprendono la guida degli assistenti di bordo, con traduzione in varie lingue. Informazioni al numero
218824674/5.
Molto allettante anche la proposta della Lisboa
Vista do Tejo, che suggerisce una serata diversa a bordo di una barca, compresa cena e
accompagnamento musicale dal vivo. La crociera parte dal Molo di Alcntara ed necessrio
prenotare in anticipo. Vengono inoltre realizzati
altri circuiti regolari a bordo di una nave panoramica, da gioved a domenica, con partenza
da Cais da Princesa (Torre de Belm) alle
13.30 e alle 16.00, e da Cais do Sodr, alle
11.30 e alle 14.45.
Per maggiori informazioni www.lvt.pt.
Navigare sulla classica imbarcazione a tre alberi Leo Holands diventa unesperienza
davvero speciale quando si risalgono le acque
tranquille del fiume Tago, con le gite esclusive
lungo la zona cittadina in riva del Tago o addirittura proseguendo per Cascais. Ulteriori
informazioni e prenotazioni sul sito www.leaoholandes.com.
Anche il veliero a tre alberi Principe Perfetto, della Veltagus offre latmosfera ideale
per ammirare il paesaggio della Costa di Lisbona, Cascais e Sesimbra, in gite organizzate
per gruppi (di minimo 20 persone). Ulteriori informazioni sul sito www.veltagus.com.

SHOPPING

la luna e i vari pianeti.


Kidzania (www.kidzania.pt) un parco a tema
unico nel suo genere, una fedele riproduzione
di una vera citt in miniatura allinterno della
quale i bambini dai 3 ai 15 anni potranno scegliere quale delle 60 professioni proposte praticare (poliziotto, pilota, dentista, avvocato...).
Un misto di finzione e realt in cui i bambini
impareranno anche il valore del denaro e come
guadagnarlo.
Obbligatoria una visita al Castello di So
Jorge (www.castelodesaojorge.pt), dal quale
potrete godere di una splendida vista panoramica sui quartieri storici della citt, e da l al
Museo della Marionetta, dove i vostri piccoli
potranno fantasticare su mille e pi avventure
di valorosi cavalieri, romantiche principesse e
spaventosi draghi, ed ammirare una collezione
di marionette provenienti da tutto il mondo.
Infine, se volete insegnare ai vostri figli il rispetto per la natura e i suoi abitanti, al Vertigem
Azul potrete divertirvi osservando i delfini e
miriadi di uccelli nel loro habitat, il tutto nella
splendida cornice dellestuario del fiume Sado
e dellOceano Atlantico.

cosa fare

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

PEIXE EM LISBOA
Aprile

Il Pesce a Lisbona un festival che celebra


la grande specialit gastronomica della citt,
il pesce, nelle sue molte variet e ricette. In
programma degustazioni, dimostrazioni culinarie di cuochi ospiti e altri specialisti, oltre
allintrattenimento per tutti.
www.peixemlisboa.com
INDIE LISBOA
Aprile - Maggio

Il Festival cinematografico internazionale Indie


Lisboa il pi grande festival cinematografico
della citt. Scopo principale scoprire nuovi
film e nuovi registi nelluniverso del cinema indipendente.
www.indielisboa.com
ROCK IN RIO LISBOA
Maggio - Giugno

Ogni due anni nel Parco di Bela Vista, in centro citt, Rock in Rio Lisboa considerato il
pi grande festival musicale del mondo. Per
loccasione Lisbona lo lo scenario che ospita i migliori spettacoli musicali internazionali, e le migliaia di fan che li seguono agli inizi
dellestate.
www.rockinriolisboa.sapo.pt
FESTE DI LISBONA
Giugno

Queste celebrazioni si svolgono nei quartieri


antichi di Lisbona. Nelle feste di strada la gente
balla, ascolta il Fado, mangia sardine arrosto e
beve. La tradizione prevede anche cerimonie
nuziali collettive, in cui alle spose si d il nome
di Spose di SantAntonio.
www.egeac.pt
FESTIVAL DEGLI OCEANI
Agosto

Il Festival degli Oceani un tour entusiasmante


dei sette mari, ma fatto sulla terraferma. Migliaia di abitanti e di visitatori confluiscono in riva
al Tago, per assistere a concerti, interventi urbani sul tema degli oceani, spettacoli multimediali, e per vedere i fuochi dartificio musicali.
www.festivaldosoceanos.com

JAZZ ALLA FONDAZIONE CALOUSTE GULBENKIAN


Agosto

Uniniziativa creata nel 1984 dalla Fundao


Calouste Gulbenkian, la pi importante fondazione culturale del Portogallo, presente
da oltre 50 anni con molteplici attivit e iniziative nellambito dellarte, della musica,
delleducazione, della scienza e della solidariet, un ritratto del jazz dei giorni nostri. Oltre
a promuovere le nuove tendenze del jazz contemporaneo, Il programma ocomprende concerti di musicisti di fama mondiale.
www.gulbenkian.pt
DOC LISBOA
Ottobre

Lunico festival competitivo dedicato esclusivamente al Documentario, Doc Lisboa si concentra sulle migliori produzioni contemporanee
nazionali ed internazionali, e sullidea di aprire
nuove strade nella variet e nella vitalit di
questo cinema della realt.
www.doclisboa.org

CUCINA
Una delle sorprese inaspettate che Lisbona
riserva ai propri turisti la cucina, ricca, saporita e neanche tanto costosa. La vicinanza
del mare dona alla gastronomia locale ricette
davvero deliziose di pesce e frutti di mare, che
vengono addirittura celebrate ogni anno al festival Pesce a Lisbona. Il Bacalhau indubbiamente il protagonista della tavola portoghese.
La tradizione popolare dice che ci sono 366
modi diversi di cucinarlo, una per ogni giorno
dellanno, pi una per il 29 febbraio degli anni
bisestili. Al bacalhau bisogna aggiungere pesce
e frutti di mare che arrivano freschissimi ed abbondanti dallAtlantico. Da non perdere larroz
de marisco e de peixe, riso con frutti di mare,
cos come le sardine assade, alla piastra. Vi
consigliamo di non perdervi alcuni piatti di carne, come il cozido portuguesa, uno stufato a

ARTE LISBOA
Novembre

Arte Lisboa una Fiera dArte Internazionale


che riunisce le pi prestigiose gallerie darte in
Europa. I principali obiettivi sono promuovere
lArte Contemporanea a Lisbona e incentivare
lo sviluppo di produzioni artistiche. Levento si
svolge nel Parco delle Nazioni.
www.artelisboa.fil.pt
FESTA DI CAPODANNO
Dicembre

Questo super evento segna il passaggio


dallanno vecchio al nuovo. Su di un palco, situato generalmente sulla piazza di fronte al fiume
Tago, vengono presentati concerti di alcuni
cantanti famosi, artisti di strada, il tutto splendidamente coronato da fuochi dartificio.
www.visitlisboa.com

61

Ameijoas na cataplana

Ingredienti: 500 gr di vongole veraci;50 gr


di prosciutto crudo; 50 gr di lardo o pancetta
grassa; 50 g di chourico (salsiccia piccante);2
cipolle bianche; 2 cucchiai di olio extra vergine
doliva; 2 rametti di prezzemolo;2 rametti di
coriandolo; 1 limone; sale e pepefarinapeperoncinovino verdicchio.
Preparazione: Sbucciate le cipolle, tagliatele
a rondelle finissime e mettetele sul fondo della
cataplana; condite con lolio, un po di pepe
e un po di peperoncino, e lasciate cuocere
a fuoco lento per 10 minuti. Unite le vongole,
un rametto di prezzemolo e le carni tagliate a
cubetti, quindi coprite bene e far cuocere per
20 minuti a fuoco basso. Togliete il coperchio,
cospargete di coriandolo tritato e decorate con
fettine di limone.
62

base di carne e legumi e la trippa di Porto, che


troverete anche a Lisbona. Un piatto davvero
eccezionale la ameijoas na cataplana. Anche
le zuppe trovano uno spazio importante sulla
tavola dei portoghesi. Il caldo verde la zuppa nazionale per eccellenza, fatta con cavoli e
pezzi di chorizo e salsiccia. Ma a Lisbona troverete anche il meglio della cucina mediterranea, pane, olio doliva, formaggi, salumi e una
grande variet di aperitivi. Il modo migliore per
godersi pienamente il pasto accompagnare
i piatti con i vini portoghesi (Porto, Madeira,
Vinho verde). Particolare attenzione meritano
anche i dolci, tra questi il leite creme (latte alla
portoghese), crema di uova e zucchero caramellato, cotta in forno e poi servita fredda; e
i famosi pasticcini di Belm, dolcetti di pasta
sfoglia con un ripieno simile alla crema inglese.

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

EVENTI

cucina

eventi

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

Ingredienti: 450 gr di cavolo verde; 4patate;


1 spicchio di aglio; cipolla; 2 cucchiai di
olio extravergine doliva; 1 cucchiaino di sale
marino integrale; 1 salamino di seitan.

WI-FI E HOT SPOT


Lisbona non una citt che ha molti caff cyber, ma ci sono comunque alcuni luoghi che offrono
servizi internet. Ci sono un certo numero di convenzionale ISDN, ADSL a banda larga e marchi
Internet wireless nel mercato portoghese. Essi sono: Netcabo, Sapo, Telepac e Claranet.
Banda larga Provider di servizi wireless nella citt includono: PT Wi-Fi, Kanguru e Novis.

Preparazione: Pelate le patate, la mezza cipolla e laglio. Tagliate le patate a spicchi e tritate la cipolla, quindi versate patate, cipolla e
aglio in una pentola con abbondante acqua e
portate a bollore, aggiungendo il sale.Nel frattempo lavate le foglie di cavolo, arrotolatele
insieme, un po alla volta, e tritatele molto molto sottili.Una volta che lacqua avr iniziato a
bollire, lasciate cuocere le patate per 15 o 20
minuti, fino a quando non diventino belle morbide. A questo punto eliminate laglio, togliete
le patate con una schiumarola, e schiacciatele
in un piatto.Rimettete le patate schiacciate
nel brodo, riportate a bollore, e versate il cavolo a striscioline e lolio. Il cavolo dovr appena
essere scottato, quindi calcolate 5 minuti dalla
ripresa del bollore.Versate nei piatti. Tagliate
il salamino di seitan a fettine e usatele per
decorare il brodo. Il caldo verde viene solitamente accompagnato in Portogallo da pane di
segale, pane di mais e olive.

DOVE MANGIARE A LISBONA?


Sia che cerchiate raffinatezza, abbondanza,
tradizione o semplicit, Lisbona sempre il
posto perfetto per godersi un pasto. Ampia
lofferta di ristoranti, da quelli tradizionali e tipici
ai pi sofisticati ed internazionali, dove cuochi
giovani ed innovativi reinventano la cucina
portoghese con interessanti e raffinate ricette.
Allo stesso tempo, troverete alcuni tesori della
tradizione culinaria della regione in piccole
trattorie sparse per i quartieri, in unatmosfera
sempre molto accogliente.
Se volete assaggiare la vera cucina portoghese, dove entrare nelle Tascas, caffetteire
a conduzione familiare dove si mangia bene e
si spende poco. Appena seduti, anche se non
lavete chiesto, vi porteranno antipasti composti da chourico affettato, olive nere, formaggio di
capra, e un prosciutto affumicato. I caff fanno
da punto dincontro e deliziano con la loro confetteria e pasticceria, di cui sono protagonisti i

pastis de Belm. Entrare in una pasticceria


sempre una vera gioia, e per questo motivo a
volte le code sono interminabili. La Confeteria
Nacional una pasticceria tanto famosa quanto antica nelle sue origini, con i suoi specchi in
stile Art nouveau, il marmo curvo del bancone
e un tipico aspetto da fin de siecle austriaco.
Un po dappertutto in citt ci sono bar allaperto
dove si possono passare momenti piacevoli.
I caff e i bar allaperto di Lisbona hanno una
storia antica, cos come antica la credenza
che descrive i portoghesi (e i lisboneti) come
gente a cui piace chiacchierare. Forse per
questa ragione che in citt, andare al bar un
culto, un piacevole rituale.
Infine, se il vostro budget piuttosto ristretto,
unalternativa davvero economica sono i supermercati Pingo Doce, dove al reparto gastronomia si trovano piatti pronti per un pasto veloce
da consumare allaria aperta.
63

DIZIONARIO
S: Sim
No: No
Salve, Ciao: Ol, oi
Arrivederci, Ciao: Adeus, ol
Grazie: Obrigado, muito obrigado
Per favore: Por favor
Mi scusi, Scusa: Desculpe-me,
com licena
Non capisco: Eu no entendo
Aperto: Aberto
Chiuso: Fechado
Sinistra: Esquerda
Destra: Direita
(Sempre) Diritto: A direito, em
frente
Lontano: Longe
Vicino: Perto
Buono: Bom
Mappa, Cartina stradale: Mapa,
64

carta geogrficas
Informazioni turistiche: Informaes tursticas
Strada, Via: Rua
Piazza: Praa
Torre: Torre
Ponte: Ponte
Ospedale: Hospital
Polizia, Stazione di polizia: Delegacia de polcia
Farmacia: Farmcia
Ristorante: Restaurante
Museo: Museu
Banca: Bank
Mercato: Mercado
Negozio: Loja
Chiesa: Igreja
Prima colazione: Caf da manh
Pranzo: Almoo

Cena: Jantar
Acqua: gua
Vino: Vinho
Birra: Cerveja
Pane: Po
Caff: Caf
Carne: Carne
Pesce: Peixe
Verdura: Legumes
Il conto, per favore: Por favor
traga-me a conta
Quanto costa?: Quanto custa
isto?
Accettate carte di credito?:
Voc aceita cartes de crdito?
Dove il bagno?: Onde o banheiro?
Parli italiano?: Voc fala italiano?
Avreste...?: Voc tem...?

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

Caldo verde

wi-fi / dizionario

cucina

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

66
65

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

SCRIVI QUI I TUOI APPUNTI DI VIAGGIO


AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA

CHIESE
7 Chiesa di San Rocco - p.16
12 Chiesa di Loreto - p. 16
22 Vecchia Chiesa N. Signora - p. 15
24 Cattedrale Patriarcale - p. 15
25 Chiesa di SantAntonio - p. 15
27 Chiesa del Carmo - p. 16
42 Chiesa di Santa Lucia - p. 15
46 Chiesa di Santo Stefano - p. 14
48 Chiesa della Santa Grazia - p. 14
49 Chiesa di San Vincenzo - p. 14
50 Monastero di San Vincenzo - p. 14
PALAZZI
1 Palazzo di San Benedetto - p. 18
2 Accademia delle Scienze - p. 19
10 Mercato di Ribeira - p. 20
16 Municipio - p. 20
23 Casa dei Diamanti - p. 20
33 Stazione di Rossio - p. 19
36 Casa di Alentejo - p. 19
MUSEI
15 Museo del Chiado - p. 23

21 Mude - p. 23
41 Museu Arti Decorative - p. 24
45 Museo del Fado - p. 24
47 Museo Militare - p. 24
MONUMENTI
17 Statua Equestre di Jos I - p. 28
31 Statua di Pedro IV - p. 28
STRUTTURE
6 Belvedere S. Pedro - p. 26
9 Belvedere S. Caterina - p. 26
19 Arco di Trionfo - p. 27
28 Ascensore di Santa Justa - p. 26
43 Belvedere di Santa Luzia - p. 27
PIAZZE / VIE
3 Piazza dei Fiori - p. 30
4 Piazza Principe Reale - p. 30
11 Piazza Lus de Cames - p. 32
18 Piazza del Commercio - p. 32
26 Via Augusta - p. 32
29 Piazza Dom Pedro IV - p. 31
30 Praa da Figueira - p. 31

34 Piazza Restauradores - p. 31
37 Via Porta di S. Antonio - p. 31
QUARTIERI
8 Quartiere Alto - p. 35
14 Chiado - p. 35
20 Baixa - p. 35
38 Antico Quartiere Arabo - p. 36
40 Santa Cruz - p. 36
44 Alfama - p. 36
PARCHI
5 Giardino Botanico - p. 40
TEATRI
13 Teatro di San Carlo - p. 38
32 Teatro di Maria II - p. 38
35 Teatro Eden - p. 38
CASTELLI
39 Castello di San Jorge - p. 38

per approfondire scansiona il QRcode

www.weagoosocial.com
www.weagoo.com
copyright 2012 weagoo
V. 1.0
Weagoo non fornisce alcuna garanzia sulla qualit e laccuratezza delle informazioni cos come al carattere esclusivo delle stesse. Parte del materiale presente in questa guida soggetto a licenze Commons, immagini, suoni e altro materiale sono di propriet dei rispettivi proprietari, le mappe
sono di Google Maps - 2012 Google Inc. e Tele Atlas North America, Inc. Altri marchi, nomi e prodotti menzionati e non, sono dei rispettivi proprietari.
WeAGoo adotta una procedura di segnalazione, gestione delle obiezione o reclami concernente il materiale e il contenuto di questa guida, ovvero
ritieni che il materiale e il contenuto pubblicato lede il tuo diritto dautore, contattataci senza indugio attraverso lapposita procedura di segnalazione
presente allindirizzo : http://www.weagoo.com/it/contact. Le informazioni possono variare anche senza preavviso e sono puramente indicative.

67

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

AREA RILEGATURA: GRAFFETTA QUI I FOGLI A4 STAMPATI, SEGUENDO LE ISTRUZIONI A PAG 2, OTTERRAI UNA COMODA GUIDA DA PORTARE CON TE!

LISBONA