Sei sulla pagina 1di 5

COMUNE DI RIONERO SANNITICO Provincia di Isernia

COMUNE DI RIONERO SANNITICO Provincia di Isernia originale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 73 Del 25-09-2009

originale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Numero 73

Del 25-09-2009

Oggetto:

PIT: PROTOCOLLO DI CONDIVISIONE

L'anno duemilanove il giorno venticinque del mese di settembre alle ore 20:30, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunita la Giunta Comunale per deliberare sulle proposte di cui all'oggetto.

Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:

CARMOSINO FERDINANDO

SINDACO

P

D'AMICO NICOLINO

VICE SINDACO

P

MAMMANA ORESTE

ASSESSORE

P

IACOBUCCI GIACOMO

ASSESSORE

P

DI VINCENZO DEBORAH

ASSESSORE

P

ne risultano presenti n.

5 e assenti n.

0.

Assume la presidenza il dr. CARMOSINO FERDINANDO in qualità di

SINDACO assistito dal Segretario

Avv.Franca Crimaldi

Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto.

Soggetta a controllo

N

Soggetta a ratifica

N

Immediatamente eseguibile

N

 

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO CHE:

- per il periodo 2007/2013 la politica di coesione europea prevede, per le aree caratterizzate da svantaggi geografici o naturali ma contemporaneamente “ricche” di risorse ambientali, culturali e naturali, strumenti finanziari per migliorare l’accessibilità, promuovere e sviluppare le attività economiche connesse al patrimonio esistente, incentivare l’uso delle risorse, incoraggiare il turismo sostenibile;

- parallelamente, il Quadro Strategico Nazionale (QSN) 2007/2013 riconosce la tutela

della biodiversità e del paesaggio, il patrimonio culturale, naturalistico ed ambientale

quali entità fondamentali per trasformare la dotazione locale di risorse in aumento di opportunità e di benessere;

- il POR FESR 2007/2013 della Regione Molise, cogliendo le indicazioni comunitarie e

nazionali, prevede il finanziamento di Progetti Integrati di Sviluppo Territoriale (PIT), dedicati alle aree interne caratterizzate da rilevanti vocazioni naturalistiche e culturali in grado di generare impatti positivi sul sistema socio-economico regionale;

- con deliberazione n° 1257 del 14 novembre 2008, la Giunta Regionale del Molise ha

approvato le linee guida per la progettazione territoriale 2007/2013, pubblicate sul supplemento ordinario n. 2 del B.U.R.M. n. 27 del 01.12.2008, con le quali si delineano le linee strategiche generali per lo sviluppo e la competitività delle aree territoriali, si individuano gli strumenti operativi con le aree regionali interessate, le risorse finanziarie programmate e le modalità attuative e si avvia formalmente la fase di predisposizione e di candidatura dei PISU per le aree urbane, dei PIT e dei PAI per le aree interne;

- con riferimento allo strumento operativo rappresentato dai PIT le predette linee guida

individuano specifici ambiti territoriali: le aree montane della provincia di Campobasso (PIT “MATESE”) e le aree montane della provincia di Isernia (PIT “ALTO MOLISE” e PIT “MAINARDE”);

- il territorio del Comune di Rionero Sannitico è ricompreso nel PIT “Mainarde e Piana del Volturno”;

- per ciascuna delle aree eleggibili le linee guida ammettono una singola candidatura

promossa e proposta da specifici soggetti, tra i quali un soggetto portatore di interessi pubblici collettivi con esperienza consolidata in progetti di sviluppo, attivato dalle amministrazioni di riferimento del territorio interessato ed individuato quale Ente capofila con il compito di attivare il partenariato istituzionale dell’area, candidare formalmente il PIT ed assumere le vesti di Soggetto responsabile al momento della sottoscrizione dell’Accordo di Programma con l’Amministrazione Regionale;

CONSIDERATO:

- che il Comune di Rionero Sannitico è socio dell’Agenzia di Sviluppo Locale “S.F.I.D.E.” scarl, nata dalla fusione delle due società consortili a r.l. “Isernia Venafro Sviluppo” ed “Alto Molise Sviluppo”, dalle quali ha ereditato le funzioni di Soggetto

DELIBERA DI GIUNTA n. 73 del 25-09-2009 - Pag. 2- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

responsabile dei Progetti Integrati Territoriali “Civiltà dell’Acqua” e “S.L.O.T. Alto Molise” finanziati nell’ambito della precedente programmazione 2000/2006;

- che la predetta Agenzia, la cui compagine sociale è composta dai comuni della

provincia di Isernia, oltre che da altri attori dello sviluppo locale (associazioni di categoria, Università, C.C.I.A.A., associazioni culturali), rappresenta lo strumento del partenariato provinciale consolidatosi attraverso l’esperienza dei Patti Territoriali e dei

Progetti Integrati “Civiltà dell’Acqua” e “S.L.O.T. Alto Molise” e costituisce, per il partenariato socio-economico, la sede stabile e coordinata di concertazione, programmazione e progettazione nell’ambito dello sviluppo locale;

- che l’Agenzia S.F.I.D.E., in quanto soggetto portatore di intessi pubblici collettivi con esperienza pluriennale consolidata in progetti di sviluppo locale, si pone quale naturale “Ente capofila” per l’attivazione ed il coordinamento del processo di progettazione integrata relativamente alle aree interne della provincia di Isernia;

-che nella riunione del 9.12.2008 le Amministrazioni Comunali dell’area interessata dal PIT “Mainarde e Piana del Volturno” hanno concordemente identificato gli organismi istituzionali ed operativi costituenti il sistema di governance territoriale;

- che la prima fase del processo tecnico di attuazione della suddetta progettazione

riguarda la costituzione del partenariato istituzionale e l’avvio delle attività di confronto e costruzione del PIT, nel cui ambito è prevista la possibilità per gli enti capofila di proporre agli altri soggetti istituzionali la sottoscrizione di un Accordo Preliminare di collaborazione per la predisposizione del PIT;

Vista ed esaminata la bozza di Accordo preliminare di collaborazione per la predisposizione del PIT “Mainarde e Piana del Volturno”, allegata al presente atto quale parte integrante e sostanziale,

Ritenuto opportuno approvarla al fine di riconoscerne la formale valenza;

Acquisiti i pareri di regolarità tecnico-contabile, ai sensi del D.Lgs. n. 267/2000;

Con voti unanimi espressi nelle forme di legge.

DELIBERA

1. Aderire al partenariato istituzionale del PIT “Mainarde e Piana del Volturno”;

2. Approvare la bozza dell’Accordo Preliminare di collaborazione (allegata) tra i altri soggetti del partenariato istituzionale, individuando l’Agenzia di Sviluppo “S.F.I.D.E,” Scarl, quale Ente capofila;

3. Riconoscere all’Agenzia il ruolo di soggetto responsabile ai sensi e per gli effetti di cui al punto 3.5 delle linee guida, attribuendogli deleghe operative e funzionali per l’attuazione del PIT ;

4. Riconoscere alla struttura tecnico-amministrativa dell’agenzia il ruolo di unità tecnica del PIT avente il compito di supportare il soggetto responsabile nell’esercizio delle funzioni affidate dal partenariato istituzionale sia nella fase

DELIBERA DI GIUNTA n. 73 del 25-09-2009 - Pag. 3- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

di progettazione

attuazione;

della

candidatura

del

PIT,

sia

nella

successiva

fase

di

5. Delegare il Sindaco alla firma del presente accordo, del successivo protocollo di condivisione, da concordare sempre in sede di partenariato, e di tutti gli atti consequenziali inerenti la presentazione della candidatura PIT ;

6. Notificare copia del presente atto all’Agenzia di Sviluppo “S.F.I.DE.” scarl per

gli adempimenti di competenza;

7. Rendere il presente atto, con separata unanime votazione, immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. n. 267/2000.

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.

Il Presidente CARMOSINO FERDINANDO

Il Segretario Avv.Franca Crimaldi

DELIBERA DI GIUNTA n. 73 del 25-09-2009 - Pag. 4- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Si attesta la copertura finanziaria per l’assunzione dell’impegno di spesa ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.lgs.n.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

…………………………………………

Parere di regolarità contabile Visto con parere favorevole ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.Lgs.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

………………………………………….

Parere di regolarità tecnica Visto con parere favorevole ai sensi del 1^ comma dell’art.49 del D.Lgs 267/2000.

Il Responsabile del servizio interessato

……………………………………………

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

La presente deliberazione è pubblicata all’Albo Pretorio in data odierna ed ivi resterà ininterrottamente in libera visione per quindici giorni consecutivi a norma dell’art.124,1^ comma, del D.Lgs.18.8.2000 n.267.

Rionero Sannitico, li

Il Responsabile delle Pubblicazioni

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il TUEL 267/2000.

Rionero Sannitico, li

, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del

IL SEGRETARIO COMUNALE Avv.Franca Crimaldi

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il pubblicazione all’Albo Pretorio.

Rionero Sannitico, li

, per il decorso termine di 20 giorni dalla

IL SEGRETARIO COMUNALE Avv.Franca Crimaldi

DELIBERA DI GIUNTA n. 73 del 25-09-2009 - Pag. 5- COMUNE DI RIONERO SANNITICO