Sei sulla pagina 1di 3

La discesa nell'aldil,l'ultimo viaggio di B.

:Vigan
Poema a fumetti ha un carattere indefinibile, infatti non ha 1 precisa collocazione nel campo letterario:forse x la parola
fumetti:genere rivvalutato nel tempo ma pur sempre genere con un retrogusto troppo popolare, sar xk sembra un
divertissement, un gioco ,libro-film cit Montanelli, o perch si respira un forte erotismo esplicito ai limiti dalla pornografia x
l'Italia degli anni 60.
In ogni caso un 'opera sottovalutata, dimenticata, sembrava non esserci posto x sperimentazioni di questo tipo: la rilettura
del mito di Orfeo che scende nel regno dei morti x riportare alla vita la sua amata Euridice.
Buzzati attraverso la riscrittura di un classico , racconta se stesso, non si cura delle critiche perch quella cosa viene su dai
visceri, anche se B. sa che suscita imbarazzo. se non piace , vuol dire che non piaccio io, pazienza.
Poema a fumetti un manifesto della poetica di B. in cui vi sono i temi a lui pi cari:
Paure
speranze
Passioni
Duello vita-morte
ricordi e incubi
E composta di 208 tavole a colori(compresa la tavola della copertina, attraverso un gioco di autocitazioni ed autocitazioni,
omaggi ad artisti e contaminazioni di generi, svelano un universo creativo, i riferimenti culturali, le fonti a cui B si ispirato , le
sue suggestioni infantili, gli interessi di adulto, il meto di lavoro all'avanguardia, aperto a nuove tecniche e soluzioni.
Il rapporto di B. con i fumetti naturale ed istintivo: sono un antidoto x la noia, Diabolik:era una sosta piacevole dal fastidio
che B.prova nel leggere romanzi deludenti.
In Diabolik vedeva il M. Hyde , nascosto in ognuno di noi , e che B. porta alla luce senza cadere in facili moralismi.
Un fan dei xsonaggi Disney, in quanto leggeri , ma ricchi di un'umana poesia: essi stessi rappresentano una grande invenzione
narrative dei tempi moderni.
Tornando ai fumetti , quel che colpisce B. la simbiosi che si crea tra disegno e parole.Con poema a fumetti B. esprime il suo
mondo fantastico.
Le lettere con Arturo Brambilla: composte da disegni che rappresentavano i suoi momenti di vita quotidiana, x raccontare ci
che con le parole non poteva mostrare:gite in montagna:disegni coi profili delle vette;, le vie, i panorami, la gare in bici al
parco sempione di Milano .
Alcuni disegni e cornici avevano un sapore egiziano:la scrittura in geroglifici:incontro tra parola e disegno.;si chiamano tra loro
Dinophis e Ar-tueris.
Nel 1924 presenta una simbiosi tra parole e figure:l'illustrazione x la poesia di Poethe hounted palace, dove nell'immagine
riporta il testo del componimento con la sua grafia infantile, che diventa un segno.
Quando il testo non entra nel quadro, lo affianca , non x spiegare ma x completare o x suggerire un punto di vista.
Buzzati tale simbiosi la chiama storie dipinte, titolo della sua 1a mostra milanese del 1958: x me dipingere e scrivere sono la
stessa cosa, in entrambe xseguo lo stesso scopo:raccontare storie.L'immagine una parte essenziale del racconto.
Caro Sereni non ridere:l'idea prende forma: non possibile stabilire come e quando nasca e prende forma l'idea di Poema a
fumetti, B. comincia a pensarci nel 1963: voglio creare un racconto amalgamando parola e disegno.Un poemetto figurato.
Il mito di Orfeo Ed Euridice: storia del cantore che, riporta sulla terra Euridice, scendendo nel regno dei morti, ammalia col suo
canto Cerber. Caronte: i guardiani dell'Ade. Ritrova Euridice ma, nel risalire viola il divieto di voltarsi a guardarla, cosi la xde x
sempre.
B. reinterpreta il mito: Lo ambienta in clima hippy degli anni 60 ; i xsonaggi: Orfi ed Eura; Orfi : rampollo dei conti Baltazano,
cantante al Polypus; Eura che da una svolta alla storia.
La lettera Sereni della Mondadori rivela 3 cose importanti:
1. Buzzati sa che si tratta di un libro atipico
2. Il suo attaccamento profondo al volume
3. compare quello che sar il titolo dell'opera Romanzo -Poema a fumetti
Sereni alla 1a lettera non risponde, B. ne invia una 2a + dettagliata:
1. spiega la metodologia del lavoro
2. rivela alcuni aspetti del laboratorio di Poema a Fumetti:iter creativo, genesi, lavorazione del libro, scaletta, materiale
iconografico, foto fatte da B. con Modelli/e.
B. si serve di 100ia di foto, in cui i modelli assumono le pose funzionali alla storia, come un vero e proprio fotoromanzo, usa
anche immagini di riviste, film , fumetti, libri specializzati , le ricalcate e rielaborate:rimuove o aggiunge dettagli, ed unifica +
figure sulla stessa tavola, in cui aggiunge sfondi ed oggetti, reinterpreta e partecipa all'atto creativo in 1a xsona, manipolando
e trasormando le immagini con la tecnica della pop art americana.
Nella 2a lettera Sereni risponde si:
si alla carta speciale
si alla stampa in offset
bisogna solo stabilire il formato + adatto
Ma qualcosa impedisce la pubblicazione.. B. continua comunque a lavorarci appena terminato lo regala a sua moglie e le
raccomanda di farlo pubblicare tra 20 anni xk non adatto a questi giorni.
Almerina invece lo fa subito pubblicare grazie ad un accordo con Arnoldo Mondadori, ma cambia solo il titolo che suona
funebre la dolce mortecosi
B. propone Poema a fumetti a colori, e arriva nelle libreria nel 1969,la presentazione non riusci xk quel giorno scoppi la
bomba a Piazza Fontana, e tutti vengono richiamati al giornale: Montanelli doveva moderare la serata.
Vende Bene:costa 3 mila lire , esaurito in pochi giorni, la 2nda viene ristampata 2 mesi dopo: costa 8 mila lire xk rilegato in
tela consovraccoperta.
Ne parlano tutti: critici, giornali; Montanelli non ne rimane positivamente colpito da Poema; nei miracoli di val morel scrive:B si
propone di comporre un albumm di scherzi ma invece scrive col pennello la sua poesia + bella.
A Montanelli non gli piacciono tutti quei nudi, di donne provocantinon cade nella pornografia solo xk B. un poeta-scrittore,
anche quando non lo vuole. Ammiro non il suo coraggio ma la sua innocenza e la sua allergia al peccato.
Montanelli comunque assolve B. e la sua opera xk sa che B era consapevole delle conseguenze.
La genesi delle tavole:
Poema a fumetti 1 opera complessa, in cui B. una breve nota a pi di pagina e siglata in minuscolo ringrazia una serie di
xsone
1

quelli che hanno psato x lui: Recalcati: Orfi; Gremignani:Uomo Verde di Via Saterna; Runa Pfeiffer:Trudi, Valletta
dell'Averno; Almerina:Eura ma non viene ringraziata x tutelare la sua Privacy.
Le fonti dichiarate:Le xsone x i consigli utili dati: Weimann, Prokop,:autori dell'enciclopedia medica:Da qui buzzati trae
l'immagine di 1 uomo impiccato:pag.12;
Peresutti-Rogers-Belgioioso:architetti dello studio milanese BBPR, e costruttori della torre di valasca a pag 27;
Dal il telefono aragostache ispira al telefono stanco a pag. 33;
Madomoiselle Feline, regina dello streap tease Parigino anni 50,ritratta a pag, 91: rinterpreta una foto che le scatt Klaw
contenuta nel volume: Metaphysique du streaptease-1961;
Fiederich:Nella tavola a pag.112 B.unisce gli elementi di 2 dipinti:i campi attraversati da corvi di Collina e campi arati
presso Dresda e gli alberi spogli, scheletrici di il cimitero dell'abazia sotto la neve, quadro gi usato da B. nel dipinto la
vampira-1965;
Rackam:l'illustrazione:Rackam's book pictures-1913 gli uccelli fantasma che volano nel cielo, affiancati al rapace nero, con
gli abeti trasformati in comignoli, a pag.120;
Greineril diavolo mostra la donna al popoloopera modello x il disegno a pag.121;
Klaw considerato un mercante di pornografia:si rifa a Bettie Page a pag 123 una donna legata, nuda e pronta a supplizi
disegnata da ruiz e apparsa in una pubblicazione di Klaw-anni 50;
Murnau-1922 filmnosferatu il vampiro-l'ombra che sale le scale, trasformata in quella del vecchio orologiaio che, rincasa tra
luci fioche e sinistre a pag.132;
Beltrame- Busch i loro disegni non si rintracciano, ma sono rielaborati a pag.152-158;
BelmerLa poupee-1946e un'altra di le dessins di Belmer-1966 a pag.165;
Fellini x la realizzazione di Poema il quale immagina che i morti patono x la loro non destinazione su treni a 3 piani a
pag.194.
Le fonti verificabili non proprio dichiarate: foto ricalcata da una rivista osthe swinger-anni 60immagine a pag.154;
Scatti del periodico erotico francese -anni 60 , xle immagini di pagina 23-25-97;foto presa dallo stesso B.in Africa nel 1939,
immagine pag.221.
La nota in apertura che sembra fredda-sintetica rivela un elemento che facilita la comprensione di poema a fumetti x le
seguenti ragioni:
1. svela i legami di B.con gli artisti francesi del fantastico e surrealismo che nella pulsione dell'erotico trovano il loro agire
creativo.
2. Fornisce gli strumenti attraverso il quale il lettore partecipa in 1a xsona.
3. Poema a fumetti fonte di rimandi, citazioni e riferimenti:che lascia al lettore il piacere di riconoscere le immagini che
stanno dietro le tavole, delle relazioni casuali-volontarie.
4. Ci sono delle autocitazioni:disegni che riprendono soggetti/motivi/situazioni di dipinti precedenti di B. ripresi e sviluppati
successivamente.
Del Puppo: nel saggio della mostralaboratorio di poema a fumettiIndividua De Chirico,le piazze deserte con il sole che
tramonta a pag.81;
le scalinate intrecciate di Escher a pag.61; le tipologie delle bocche delle streghe a pag.26 e le varie inquadrature del volto
di Orfi, sembrano le tavole illustrate dell'enciclopedia a pag.30;
Bretnnadia firmato ManRay, il volto con i doppi occhi di Eura a pag.31(ma anche la marquise casati o la bocca di Alberto
Martini);Magritte rievoca la giacca a pag.69;Oldenburg la deformazione delle anatomie a pag.85;
Picasso la stanza della neghittosaa pag 155;
Gli interni di Balthus, il dipinto cocher de fiacre di Seurat x la carrozza spettrale a pag 133.
B. si riferisce alla :
Metafisica
al surrealismo influenzata dalla Pop Art
Al fumetto Bondage fonte d'ispirazione
ad un mix di alto e basso, noto e sconosciuto, originale e rielaborato
Poema a fumetti: 1 fumetto d'autore/graphic Novel: riceve la targa d'oro come miglior fumetto -1969
In esso le illustrazioni sono unite tra loro da una storia e accompagnate da un testo a cui sono strettamente legate;
Poema non un vero e proprio fumetto xk:
privo di canonoche
il tema che affronta non quello del tipico fumetto da edicola(infatti viene venduto in libreria)
Apre la strada al graphic novel
un ritratto alla vita attraverso il ritratto della morte
un testo
un cantiere d'elaborazione di materiale visivo
Poema anticipa i tempi ma si pone come specchio degli anni 60:che B. critica ma da vita ad 1 opera pop, un
musical,dall'atmosfera hippy; nonch in ogni pagina, nelle parole nei disegni ci sono:
i suoi ricordi di bambino: le sere i fantasmi, gli stani pensieri l'imbuto del tempo, presentimenti sulla strada appena
cominciatax ora illuminata dal sole
angosce mortali/la paura;il temuto tonfo, i batticuore, il promettente fruscio del vento lungo il vecchio cimitero i rumori
strani che vengono dalle antiche stanze deserte, le lunghe ombre dei maghi notturni.
Ansie metafisiche, le fantasie , la solitudine e la morte.
Questi elementi compaiono nelle parole della canzone Di orfi che suona con la sua chitarra x riportare la sua amata sulla terra.
Dopo essere entrato nel mondo degli inferi, passa x una porticina misteriosa che si apre in Via Saterna,Via immaginata da
Buzzati che si trova al centro di Milano a due passi dalla sede del corriere della sera, dove conosce le diavolesse custodi di
Pentesilea e scopre che l'aldil identico al modo dei vivi.
Quindi la Milano di Orfi, solo che la luce delle stelle fissa , il tempo fermo, sempre lo stesso giorno anche se i fiumi
passano i gli orologi vanno;
Orfi canta davanti a 1 moltitudine che beve , parla , si muove autonoma, che non ha malattie, passioni, mete; Orfi canta incubi,
paure, dolori, vizi, la bellezza ,luce la vita.
Il 3 caitolo si suddivide in:
1. il segreto di via saterna
2. spiegazione dell'aldil
3. le canzoni di orfi
4. eura ritrovata
2

La morte di cui B. parla in Poema terribile, condanna ad un'esistenza vuota, senza fine.X essa preziosa e da rispettare xk
senza di essa la vita non avrebbe senso come la morte: spiegazione del titolo originario la dolce morte.
B. quindi svela l'invisibile presenza con cui ha trascorso la sua intera esistenza, non la morte a spaventarlo ma ci che si
trova oltre la porta dell'aldil, il non sapere; il dubbio di vivere una non esistenza.
4 capitolo: Orfi non riesce a portare con s eura, la stessa Eura a non seguirlo xk le cnzoni non bastano, ma a comandare
la grande legge.
L'unico modo x sconfiggere la morte accertarla o confidare in un miracolo.

Potrebbero piacerti anche