Sei sulla pagina 1di 7

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE

a.a. 2012-2013
L.M. Scienze e tecnologie Agrarie
Prof. Caterina Iannini
Materiale di studio

-BALDINI E., Arboricoltura generale. Ed. CLUEB,

-AUTORI VARI, Frutticoltura generale. REDA,


-AUTORI VARI, Frutticoltura speciale. REDA,
- BRANZANTI C.E. e RICCI A., Manuale di frutticoltura, EDAGRICOLE;
-AUTORI VARI, Arboricoltura generale, PTRON EDITORE, BO;
-BALDINI E., MARANGONI B., Coltivazioni arboree, Ed.CLUEB,
- FAUST M., Physiology of temperate zone fruit trees, J. WILEY & SONS;
-HARTMAN T.H., KESTER D.E., Propagazione delle piante, EDAGRICOLE.

-Appunti dalle lezioni


Esame: orale;
prova orale in itinere solo durante il corso

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE


a.a. 2012-2013
L.M. Scienze e tecnologie Agrarie
Prof. Caterina Iannini
Materiale di studio
-

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE


a.a. 2012-2013
L.M. Scienze e tecnologie Agrarie
Prof. Caterina Iannini
Obiettivo
Durante il corso verranno fornite indicazioni sui principali
aspetti botanici, pomologici, biologici, agronomici e di
tecnica colturale per le pi diffuse specie trattate.
Verranno fornite le conoscenze sulla gestione e sulle
tecniche colturali delle principali specie da frutto,
approfondendo gli aspetti sulle innovazioni scientifiche e
tecnologiche per una moderna e razionale frutticoltura.

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE


a.a. 2012-2013
L.M. Scienze e tecnologie Agrarie
Prof. Caterina Iannini

Programma: nel corso verranno trattati i seguenti argomenti:


miglioramento genetico: delle cultivar e dei portinnesti, germoplasma
propagazione: gamica (riproduzione) e agamica (moltiplicazione),
micropropagazione e embriocoltura
gestione del suolo: lavorazioni, inerbimento, diserbo, pacciamatura
irrigazione: disponibilit e stress idrico, periodi critici delle colture
arboree da frutto, criteri e metodi irrigui, irrigazione termoregolatrice
fertilizzazione: basi fisiologiche, in fase di allevamento e di
produzione, diagnostica fogliare, fertirrigazione, elementi fertilizzanti
cenni di gestione della chioma: interventi di potatura e reazione della
pianta, operazioni ed epoca di potatura invernale e verde

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE


a.a. 2012-2013
L.M. Scienze e tecnologie Agrarie
Prof. Caterina Iannini
Programma: verranno trattate le specie pi diffuse e con risvolti
economici importante sia della produzione e della
commercializzazione :
1. melo
2. pesco
3. pero
4. cotogno
5. albicocco
6. ciliegio
7. susino
8. actinidia
9. uva da tavola

Corso di COLTIVAZIONI ARBOREE a,a, 2012-2013

Programma: per le principali specie, verranno affrontati gli aspetti :


origine e diffusione della specie;
inquadramento sistematico del genere;
caratteristiche botaniche;
fasi fenologiche, biologia fiorale e fruttificazione;
obiettivi del miglioramento genetico;
esigente pedoclimatiche;
criteri di classificazione e principali cultivar;
propagazione e portinnesti;
impianto e forme di allevamento;
gestione della chioma (potatura di produzione, diradamento);
gestione del suolo (lavorazioni, inerbimento, diserbo, irrigazione);
fertilizzazione (in fase di allevamento e di produzione);
raccolta (determinazione dellepoca di raccolta, modalit);
conservazione ed utilizzazione del prodotto.

Benjamin Franklin, 4 Aprile 1769


statista, fisico e scrittore statunitense
uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti
(Boston 1706 - Filadelfia 1790):

Sembrano esserci tre modi per


aumentare la ricchezza di una nazione:
con la guerra:
che richiede luso della forza
per prendere la ricchezza di unaltra nazione;
con il commercio:
che per, per essere remunerativo, richiede linganno.
Ad esempio, se con il commercio diamo e riceviamo una
uguale quantit di beni e di servizi non c profitto, oltre a
quello che abbiamo ottenuto nel nostro ciclo produttivo;
con lagricoltura:
con la quale si pianta un seme e si crea nuova ricchezza,
come se fosse un miracolo.