Sei sulla pagina 1di 2

Salve a tutti sono Michele, passo il mio tempo a guardare fuori dalla finestra,

tralasciando tutto ci che avviene in classe..:pens Michele mentre viaggiava con la


sua mente.
Ed ecco ad un tratto lannuncio di un nuovo studente trasferitosi...
Michele non era interessato al nuovo studente, e da una prima occhiata sembrava
molto pi grande, un ragazzo universitario..
Il ragazzo cominci a parlare: Buongiorno io mi chiamo Ureshi, vengo dal Giappone,
anche se ho origini italiane.., purtroppo dovrei essere allultimo anno delle superiori,
ma ho perso 1-2 anni, spero che faremo presto amicizia.. con lo zaino in spalla si
diresse verso gli ultimi banchi, proprio quello dovera seduto Michele..
Michele pens subito: Che rottura proprio qui doveva sedersi con tutti i posti liberi,
Ureshi appena si sedette guard il suo compagno e gli fece un sorriso, Michele si rigir
di nuovo verso la finestra ignorandolo del tutto.

In poco pi di un mese i due diventarono grandi amici.


Ureshi un giorno gli rivel che lui era Michele, ma lui veniva da un futuro tragico dove
le tempesti solari avevano ridotto il pianeta allestinzione e portato la poca gente alla
fame, lui era uno scienziato brillante, infatti alla sola et di 25 anni, e cio quella che
in realt aveva, riusc a sviluppare un metodo per captare le tempeste solari a
distanza di anni e la loro intensit, progett anche un congegno per far deviare le
tempeste, ma con la tecnologia del suo tempo ci avrebbe impiegato un anno e quindi
non ci fu niente da fare per salvare il pianeta.., cos decise di ritornare indietro nel
tempo e dare i suoi progetti al suo predecessore, cos da poter salvare il pianeta..,
aveva calcolato che le tecnologie del suo tempo e quelle di 8 anni fa erano diverse e
quindi spieg che il tempo stimato era di pi o meno 3-4 anni.
Michele ormai certo della verit delle sue parole, cominci a fare varie domande a
Ureshi..
Ho capito che quel che dici vero.., ma perch non mi hai portato anche le vincite
fino al 2021 del superenalotto? Almeno avrei giocato un paio di schedine e col passare
del tempo sarei diventato ricco peggio di Bill Gates, in pi vendendo quei progetti ci
guadagner un bel gruzzoletto, ma c sempre bisogno di soldi! Disse Michele e
continuando: Parlami un po del futuro ci sono macchine volanti e poi la macchina del
tempo esiste veramente? Che ficata!
Ureshi lo zitt dimprovviso e gli disse: Non pensavo che il mio Me del passato fosse
cos stupido e avesse cos smania per i soldi, forse sarebbe stato meglio portare io
stesso i progetti al centro spaziale e spiegare tutto..
Michele sbuffando un po disse: Quanto sei pignolo Me del futuro, comunque perch ti
sei chiamato Ureshi e vieni davvero dal Giappone? e Ureshi rispose, in modo
arrogante: Beh sai com, non ci vuole molto, basta scrivere su Google traduttore
Michele in giapponese e scambi qualche parola ed fatto continu dicendo: Si
appena diplomato sono corso via in Giappone, l ho imparato molto e fatto luniversit
e ho imparato il giapponese alla perfezione! e disse qualche parola che Michele non
riusc a capire..

Ureshi, ad un tratto, divent serio in volto e disse a Michele: Parlando di cose serie
Domani andrai al centro spaziale, mostrerai i progetti e le teorie che ti ho detto..
Dopodomani devo ritornare nel mio tempo quindi fai un buon lavoro! cos disse Ureshi
sicuro di s e con un po di malinconia sul volto.
Il giorno dopo Michele and al centro spaziale espose i suoi progetti e riusc ad andare
tutto a buon fine, tutto il mondo dallEuropa, allAmerica fino ad arrivare a Russia e
Cina finanzi il progetto per far s che lamata Terra non abbia pericoli.
Tornati a casa Ureshi si compliment per il buon lavoro e decise di vedersi domani per
il suo saluto allalba.
Ecco il bagliore di luce scorgersi dietro ai palazzi, e cos Ureshi cominci a parlare..
Ahhh.. Che bellezza! disse e continu: Sai volevo dirti un paio di cosette.. Intanto ti
ho lasciato tutte le vincite, mica sono cos stupido da non pensare ad una cosa
simile.. disse ridendo, poi controll lorologio e molto sbrigativamente disse: Beh il
tempo scaduto ti ho lasciato anche altre faccende storiche, come viaggiare nel
tempo anche se il mio metodo imperfetto, visto che si pu utilizzare solo una volta..
e Michele ribatt subito: Perch? Cosha che non va? e Ureshi rispose triste in volto:
Mah dopo un certo tempo il corpo viene smaterializzato, cose che succedono..
Comunque ho vissuto bene e sono contento di quello che ho fatto.. Tu diventerai
sicuramente uno scienziato migliore di me.. Ti saluto a mai pi! e spar come
polvere..
Michele rimase sorpreso e appena vide lamico sparire, scoppi a piangere..
Quando rientr ecco arrivare une-mail da Ureshi, l cerano tutte le sue conoscenze,
tutto.., cos Michele decise di dar frutto a ci che gli era stato offerto.. Anche se aveva
perso qualcosa, ha acquistato qualcosa di altrettanto valore..