Sei sulla pagina 1di 25

Come Anodizzare l'Alluminio in Casa

Modificato da WikiHow tradurre, Aricci, Ciccio Veronese


4 Parti:Reperire i MaterialiPulire l'AlluminioPreparare un Bagno per
l'AnodizzazioneAnodizzare e Colorare il Metallo
L'anodizzazione un processo che utilizza sostanze acide per creare uno strato
protettivo di ossido di alluminio sulla superficie di un metallo, proteggendolo dalla
corrosione e dall'usura. Questo processo modifica la struttura cristallina sulla
superficie dei metalli, come la lega di alluminio, e consente di tingere il metallo di un
colore brillante.[1] Quando si anodizza l'alluminio in casa bene prendere tutte le
precauzioni per proteggersi dalle sostanze caustiche, come la soda e l'acido solforico.
Parte 1 di 4: Reperire i Materiali
1.

Acquista alcuni pezzi metallici in lega di alluminio standard. L'anodizzazione


funziona particolarmente bene sull'alluminio, quindi se fai attenzione puoi
tranquillamente farla in casa. Inizia con l'utilizzare piccoli pezzi di alluminio, in modo
da immergerli in piccole quantit di acido.
Pubblicit
2.

2
Acquista un recipiente di plastica spessa per sommergere il metallo. Scegli un
tipo di plastica che sia molto duro e resistente.

3.

3
Trova dei coloranti per vestiti in un negozio locale. Durante il processo di
anodizzazione, puoi tingere il metallo di qualsiasi colore. Questo il processo utilizzato
dalla Apple per colorare gli iPod.[2]
o

Per ottenere risultati migliori, puoi anche fare uso di tinture speciali.

4
Acquista uno sgrassatore, due catodi lunghi in grafite e un rotolo di filo di
alluminio in un negozio di ferramenta.

5
Acquista acqua distillata, bicarbonato di sodio e guanti di gomma in grandi
quantit.

6
Procurati anche diversi litri di acido solforico (acido per batterie), soda
caustica e un alimentatore a corrente continua di almeno 20 volt. L'acido per
batterie pu essere difficile da trovare, ma solitamente disponibile presso i negozi di
ricambi auto. Per il generatore di corrente andr bene anche un caricabatteria.
Parte 2 di 4: Pulire l'Alluminio

1.

1
Lava il metallo con acqua e sapone.

2.

2
Applica uno sgrassatore con un panno per rimuovere l'olio in eccesso dal
metallo.

3.

3
Mescola 3 cucchiai (44 ml) di soda caustica in 1 gallone (3,8 litri) di acqua
distillata. Usa un recipiente di plastica pi piccolo o una vecchia ciotola di metallo.
Lascia riposare il composto sul metallo per 3 minuti, poi rimuovilo e sciacqua bene il
pezzo con acqua corrente.
o

La soda caustica eliminer ogni azione di anodizzazione sulla superficie


del metallo. Una volta rimossa la soda caustica, l'acqua dovrebbe
scorrere fluidamente sulla superficie del pezzo, e non presentarsi a
perline.

Indossa guanti di gomma quando lavori con la soda caustica.

Non adoperare misurini o dosatori utilizzati per i prodotti alimentari. I


materiali impiegati in questo processo sono tossici. [3]

Parte 3 di 4: Preparare un Bagno per l'Anodizzazione

1.

1
Colloca il recipiente di plastica in una zona ben ventilata e lontano da
oggetti che potrebbero essere danneggiati durante il processo. Posizionalo su
un pezzo di compensato e/o un telo protettivo in caso di fuoriuscite.
o

Per ottenere i migliori risultati, esegui il processo quando la temperatura


al chiuso compresa tra 21-22 C.

2
Prepara l'alimentatore. Collocalo su un materiale non infiammabile, come il
cemento, e assicurati che sia costantemente in funzione.
o

Collega il cavo di carica positiva dell'alimentatore o caricabatteria a un


filo di alluminio che sar legato al pezzo in metallo.

Collega il cavo di carica negativa dell'alimentatore o caricabatteria a un


filo di alluminio legato ai 2 catodi in grafite.

3
Lega un'estremit del filo di alluminio al pezzo in metallo. A tale scopo funziona
bene un filo di alluminio di 12 gauge. Avvolgilo o collegalo al pezzo in alluminio in un
punto pi nascosto.
o

L'area della parte collegata al filo non si anodizzer.

Assicurati che il filo sia strettamente avvolto al pezzo per ottenere una
carica pi consistente.

4
Avvolgi il filo intorno a un pezzo di legno sottile, che per deve essere pi
spesso rispetto al recipiente di plastica. Questo ti dar la leva necessaria per
estrarlo dalla miscela quando avrai terminato. Assicurati che il filo avvolto sia
sufficientemente lungo rispetto alla posizione dell'alimentatore.
o

Verifica il pezzo di legno per assicurarti che la parte in metallo verr


completamente sommersa nel composto acido.

5
Posiziona un catodo in grafite su ogni lato del recipiente. Lega il filo di
alluminio tra i catodi e collegali insieme sul pezzo di legno. A questo filo collegherai il
cavo dell'alimentatore di carica negativa.
o

Assicurati che i fili che collegano il pezzo in alluminio e i catodi in grafite


non si tocchino.[4]

6
Versa nel recipiente di plastica pi grande una parte di acqua distillata e una
parte di acido per batterie. La quantit che utilizzerai dipender dalla dimensione
della parte metallica che desideri anodizzare. Fai molta attenzione a non rovesciare il
composto.
o

Versa sempre prima l'acqua e poi l'acido.[5]

Se dovessi rovesciare dell'acido, coprilo rapidamente con del bicarbonato


di sodio.

Indossa una mascherina o un respiratore prima di iniziare a lavorare con


l'acido. Accendi un ventilatore per aerare l'ambiente.

7
Collega il filo di alluminio legato al tuo pezzo in metallo al cavo
dell'alimentatore di carica positiva. Collega il filo di alluminio legato ai catodi in
grafite al cavo dell'alimentatore di carica negativa.

8
Verifica che non vi siano delle fuoriuscite, che l'alimentatore sia collegato in
modo sicuro e che la tua pelle sia completamente coperta.
Parte 4 di 4: Anodizzare e Colorare il Metallo

1.

1
Accendi l'alimentatore e aumenta lentamente la corrente. Dovrai utilizzare 12
ampere per metro quadrato di materiale.
o

Aumentare la corrente troppo velocemente o usarne una quantit


eccessiva pu bruciare i fili di alluminio.

2
Mantieni costante l'alimentazione per 45 minuti. Vedrai che inizieranno a
formarsi delle bollicine da ossidazione sulla superficie dell'alluminio. La superficie
inizier a cambiare colore, passando dal marrone al giallo.

3
Durante il processo di anodizzazione, mescola un colorante con dell'acqua
distillata e riscalda la soluzione a 37 - 60 C.

4
Spegni l'alimentatore. Togli il pezzo metallico e risciacqualo con acqua distillata.

5
Posiziona il pezzo in alluminio nel bagno di tintura caldo. Lascia riposare per 15
minuti.

6
Fai bollire dell'acqua distillata su una piastra elettrica. Togli il pezzo in alluminio
dal colorante e mettilo in acqua bollente per 30 minuti. [6]

7
Rimuovi accuratamente il pezzo di metallo caldo e lascialo asciugare. A
questo punto la superficie del pezzo dovrebbe essere impermeabilizzata e colorata. [7]
Pubblicit
Avvertenze

Sappi che molti degli ingredienti richiesti per questo procedimento possono
essere letali se versati o ingeriti. Crea una postazione di lavoro lontano dai
bambini e dagli animali domestici. Indossa sempre abiti da lavoro pesanti,
occhiali protettivi e guanti di gomma.

Non versare mai l'acqua nell'acido, potrebbe bollire eccessivamente e "saltare


in aria". L'esplosione avviene a causa del calore e pu provocare ustioni da
acido.

Cose che ti Serviranno

Pezzi in alluminio

Indumenti da lavoro pesanti

Guanti di gomma

Occhiali di sicurezza

Recipiente di plastica doppia

Sapone delicato

Acqua

Acqua distillata

Ciotola di plastica/metallo

Sgrassatore

Soda caustica

Acido solforico

Piccoli catodi in grafite

Vecchi misurini e dosatori

Bicarbonato di sodio

Alimentatore (ad es. caricabatteria da auto)

Ventilatore

Vecchio pentolino di metallo

Piastra elettrica/fornello

Fonti e Citazioni
1. http://en.wikipedia.org/wiki/Anodizing
2. http://boingboing.net/2012/06/05/how-to-anodize-aluminum.html
3. Http://www.thefintels.com/aer/homealuminumanodizing.htm
4. http://www.uponone.com/howtos/1.pdf
5. http://www.bryanpryor.com/anodizing/
6. http://www.bryanpryor.com/anodizing/
7. http://www.thefintels.com/aer/homealuminumanodizing.htm