Sei sulla pagina 1di 2
ARRIVEDERCI, ROMA 1954 Versi di GARINEI - GIOVANNINI Musica di R. Rascel STROFA Moderato Tin — vidio tu-rizstachear-ri—vi, — tim- —s- 3 Sol- Do- Sol- Sol- be-vi deFo-riede sca-vi poi tut-tod'uncol-po te tro-vi_ Fon-ta 3 3 de Tre-vi ch’étutta pe’ z Do- Rez M te! Ce sta ‘na leg-gen-da_ro-ma-na le - ga-taa’sta veothiafon-ta-na per fe) Sol- Do- Fa? sib Do- Re? Sol- cui se ce buttiunsol-di-no costringierde-sti-no a fat-te tor-nd. & mentreersoldo baciaerfon-ta— - - R Sol- Do~ Rez Do- Rez Sol “ RITORNELLO ** no-ne la tuacan-zo-nein fondoéquesta qua! Ar ve — der ci, Sol- Laz Rez Sol Do- Rez Ro-ma ——— Good bye. au re vo— ir, ———__ Si ritrovaa Siz Sol pran—zoaSquarcia—rel—li__fet-tucc*nee vino dei Ca—stel—li comeaitempi Rez S$FINALINO bei — li che Pi—nel-liim-mor—ta— 16! Arti ve—der ci Sol Sib? La-Re7 Sol Do- Rei Per gentile concessione delle Edizioni 'Ausicali KRAMER Sol spas — soincar-roz—zel — la. e_ri-pen-saaquel — la"ciu-ma —chel —la., —— i7 La- Miz La- chera tan-to Rez Or bel —laechegliha det-to sem-pre “nol. =— - Sta- youl, CODA 1 Sirofa Tinvidio, turista che arrivi, vimbevi de fori e de scavi, ppoi tutto d'un colpo te trovi Fontana de Trevi ch’e tutta pe’ te! (Ce sta ‘na leggenda romana legata a ‘sta vecchia fontana per cui se ce butti un soldino ccostringi er destino a fatte tori’. E mentre er soldo bacia er fontanone Ja tua canzone in fondo & questa qual TRitomello: Arrivederci, Roma. ‘Good bye. .. au revoir.. Sirritrova a pranzo a Squarciarelli Fettuccine e vino dei Castelli ‘come ai tempi belli che Pinelli immortald! Arrivederci, Roma... Good Bye... au revoir. Sirrivede a spasso in carrozzella eripensa a quella «ciumachella» chera tanto bella e che gli ha detto sempre «no!» It Strofa: ‘Stasera la vecchia fontana racconta alla solita luna Ia storia vicina e lontana 4i quella inglesina col naso al'insi To qui, proprio qui Iho incontrata, E qui, proprio qui I'ho baciata. Lei qui con la voce smarrita mba detto: «B’ finita, itomo lassi!» - ‘Ma prima di partire linglesina butto la monetina e sussurr®: 1 Ritorviello: Arrivederci, Roma. . Good bye. ..au revoir. . Voglio ritomnare a Via Margutta, voglio rivedere la soffitia . dove m’hai tenuta stretta stretta accanto a tet Porto in Inghilterra i tuoi tramonti, porto a Londra Trinita dei Monti, porto nel mio cuore i giuramenti e gli «I love you!» Finalino Arrivederci, Roma. Good bye... au revoir. Mentre l'inglesina s‘allontana tun ragazzinetto s‘avvicina va nella fontana pesca il soldo e se ne vat Amrivederei, Romal