Sei sulla pagina 1di 3

Come si divide in sezione trasversale il tronco dellencefalo?

Costituisce la parte assiale dell encefalo ed costituito in senso caudo craniale da bulbo o midollo allungato,ponte (di
Varolio) e mesencefalo.Nel tronco si ha l emergenza della maggior parte dei nervi cranici.Nel tronco encefalico si
trovano i centri preposti all inervazione somatomotrice e sensitiva della testa da cui originano i nervi cranici.Qui la
sostanza grigia non raccolta in un unica formazione ma si divide in vari nuclei.
In tutti i segmenti si puo riconoscere una comune organizzazione: porzione ventrale prevalentemente di sostanza
bianca detta piede e una dorsale detta calotta.
Il cervello propriamente detto invece costituito da diencefalo e telencefalo
Area visiva,
Primaria area 17 di Broadmann localizzata nei labbri della scissura clacarina,nel cuneo e nel lobulo linguale,riceve
fibre dal corpo genicolato laterale
Motoneuroni alfa e gamma
Sono motoneuroni o neuroni somatomotori.Occupano la testa del corno anteriore e forniscono fibre per la muscolatura
scheletrica.Quelli alfa sono molto piu voluminosi e innervano le fibre striate dei muscoli mentre quelli gamma piu
piccoli innervano i fusi neuromuscolari (mandano il loro assone alle fibre intrafusali controllando in tal
modo,attraverso un circuito riflesso il tonomuscolare
I nuclei somatomotori formano un gruppo mediale deputato ad innervare i muscoli del tronco e un gruppo laterale che
innerva la muscolature degli arti
Mano ad artiglio Nervo ulnare
Tunnel carpale nervo mediano
Chi innerva i muscoli anteriori della coscia?
Nervo femorale (rami anteriori del ii,iii,iv e parte del i nervo lombare)),ramo terminale plesso lombare.
Innerva ileopsoas e i muscoli della loggia anteriore e in parte di quella mediale della coscia e la cute dekka faccia
anteromediale della coscia,ginocchio,gamba e dorso del piede.
In corrisponde del trinangolo dello Scarpa si divide in due tronchi,uno anteriore (siperficiale) e uno posteriore
(profondo) risolvendosi nei rami terminali: il nervo muscolocutaneo laterale che innerva il sartorio e la cute della
faccia anteriore della coscia eil nervo muscolocutaneo mediale che innerva il pettineo e l adduttore lungo
Il safeno rappresenta il vero ramo terminale del nervo femorale,contine fibbre sensitive per la porzione postero
mediale della coscia,la superfici patellare,della porzione mediale e posteromediale della gamba e della supercie
dorsomediale del piede.
Chi innerva i muscoli laterali della gamba?
Il nervo peroneo comune innerva i muscoli della loggia anteriore e di quell alaterale della gamba
Rigonfiamenti del midollo: a che livello sono?
Rigonfiamento cervicale piu accentuato si estede fino a C1-C2,raggiunge al massimo i 12mm
Rigon, lombare
Il midollo si presenta anteriormente convesso in corrispondenza dei tratti cervicale e lombare (lordosi) e concavo in
corr di quello toracico (cifosi)
Strati cellulari della corteccia
Corteccia telencefalica Procedendo dalla superfice in profondita sono:
strato plessiforme p molecolare
strato piccole cellule piramidali o dei granuli esterni
strato delle medie e grandi cellule piramidali superficiali (spessore notevole e alta densita neuronale)
strato granulare interno
strato delle celllule piramidali profonde giganti (
strato delle cellule polimorfe
Corteccia cerebelare:
strato molecolare (povero di corpi cellulari e ricco di fibbre e arborizzazioni dendttritiche ,essenzialmente
funzioni associative ,cellule stellate,dei canestri,fusiformi
strato ganglionare o delle cellule di Purkinie formato da un unica fila di cellule di cui le ricchissime
arborizzazioni dentritiche si portano nello strato molecolare sovrastante
strato dei granuli contiene un numero elevatissimo di neuroni,piccoli e grandi granuli (cellule di Golgi)
le fibbre afferenti alla corteccia cerebellare si distinguono in fibre muscoidi (provenienti in gran parte dai nuclei
del tronco dell encefalo) e fibre rampicanti (derivano in gran parte dai neuroni del nucleo olivare
le fibre efferenti sono rappresentate unicamente dagli assoni delle cellule di Purkinie
Muscolo a stretto contatto con il plesso sacrale Piriforme
Via del controllo del tono posturale
Fascio discendente del cordone laterale,vestibolo.spinale laterale (dai nuclei vestibolari del bulbo si porta al corno
anteriore con un azione diretta ai muscoli del tronco e arti inferiori)

Fascio vestibolo spinale anteriore


Fascio cuneato e gracile (da dove originano)
fascicolo cuneato (di Burdach) fa la sua comparsa nel cordone posteriore, a lato del fascicolo gracile, nella met
superiore del midollo spinale. fromato dai rami ascendenti provenienti dagli assoni dei neuroni gangliari annessi ai
tratti superiori del midollo spinale (cervicale e primi 4 mielomeri toracici) Andando verso lalto, va sempre pi
ingrandendosi fino a diventare pi voluminoso del fascicolo gracile stesso, rispetto al quale ha anche fibre nervose di
calibro maggiore.
Il fascicolo gracile (di Goll) forma da solo la gran parte del cordone posteriore nella met inferiore del midollo
spinale. Questo fascicolo costituito dai rami ascendenti provenienti dagli assoni dei neuroni gangliari annessi ai tratti
sacro-coccigeo,lombare e toracico fino al V mielomero del modillo spianle
Terminano entrambi nell omonimi nuclei del bulbo
Da dove originano i fasci radicolari e funicolare?
I neuroni motori somatici ed effettori viscerali sono anche denominati cellule radicolari in quanto le loro fibre entrano
nella costituzione della radice anteriore dei nervi spinali
I nuclei sensitivi ed associativi sono costituiti da neuroni i cui assoni,mielinizzati formano fasci che decorrono all
interno dei cordoni o funicoli di sostanza bianca del midollo spinale
SNC chiamato anche? nevrasse
Radice del nervo spinale? Radice sensitiva e motoria
Quanti sono i nervi spinali? 33paia
Origine del nervo ipoglosso
l nervo ipoglosso costituisce il XII paio di nervi cranici ed il nervo motore della lingua. In quanto somatomotore
puro, possiede un solo nucleo per antimero. Inoltre, le fibre afferenti corticonucleari sono incrociate, ovvero se per
esempio vi una lesione al nervo motore superiore di un lato, la paresi linguale sar da quello opposto.
Origina in un nucleo situato nella parte dorsale del bulbo
Cosa deriva dal mielencefalo midollo allungato metencefalo cerveletto
Che neuroni sono gli effettori viscerali pregangliari e sono alla base del corno anteriore
Dove sono i gangli dell ortosimaptico o simptico
Le fibre efferenti originano dalla colonna effettrice viscerale del midollo spinale in corrispondenza del tratto
toracolomabre (C8 a L2)
Le fibre afferenti originano da neuroni pseudounipolari dei gangli spaniali
Parasimpatico ha i suoi centri viscerali nel tronco encefalico e mielomeri sacrali (da S2 a S4)
Cellule efferenti del cervelletto assoni cellule di Purkinie afferenti fibre muscoidi e rampicanti
Sinsibilita propriocettiva o steoartromuscolare sono terminazioni libere o corpuscolate che rispondono a stimoli di
stiramento o pressione a livello di muscoli,tendini,ossa e articolazioni.
Nervo che passa sotto il piriforme ischiatico
Muscolo in maggior rapporto con il plesso lombare psoas
Cellule di renshaw
un interneurone Gaba.
X quanto ne sappia ha a che fare con l'inibizione dei muscoli antagonisti.
Le corna anteriori hanno una disposizione tale che le porzioni estensorie sono ventrali e quelle flessorie dorsali.
Quando parte l'info volontaria di alzare un peso, per esempio, vengono attivati i motoneuroni che innervano i muscoli
flessori(bibipite nell'esempio), una collaterale dallo stesso neurone attiva la cellula di renshaw che va a inibire i
muscoli antagonisti (tricipite).
Di che tipo sono le cellule di Purkine del cerveletto tipo inibitorio
Dove si trovano i gangli spinali
Lungo il decorso dei nervie a livello della radice posteriore del nervo spinale
Zona marginale di Lissaeuer corno dorsale sostanza grigia
Cosa incontra la via piramidale nel ponte discendono nel piede del ponte
Di cosa fa parte il fascio genicolato
tratto cortico-bulbare
Quali radici fanno completamente parte del plesso lombare
Nervi che innervano la mano
Porzione cutanea che innerva il nervo femorale
Cellule piu rappresentate corteccia cerebrale cellule piramidali
Neuroni somatomotori sono destinati a muscolatura striata e fusi,corna anteriori sostanza grigia
Sostanza grigia tipicamente formata da corpi cellulari dei neuroni,i dentriti e tratto prossimale assone insieme all
aparte terminale dell assoni provenienti da altre regioni

Quali sono le cellule I di Golgi multipolari ad assone lungo,prevalgono nel midollo (con due o piu dentriti e un
unico assone)
Dove si trovano i tronchi secondari del plesso brachiale cavo ascellare
Rami terminali esclusivamente derivanti dal tronco secondario
Mediale
Laterale
posteriore
Quali sono i rami collaterali del plesso brachiale
Suddivisione ponte ha una forma cubica
Commessura grigia
Legamenti midollo
Mezzo di fissit longitudinale legamento coccigeo che origina dal film terminale (formato dalla fusione delle tre
meningi)
In senso trasversale dai legamenti denticolati che dalla faccia esterna della pia madre si portano verso la dura e il
periostio vertebrale
Neuroni simpatici pregangliari
I nervi periferici sono rivestiti dall endometrio,perinevrio e epinevrio.