Sei sulla pagina 1di 80
(COLLANA .SCIENZE UNANE FILOSOFIAL PIETRO FAGGIOTTO INTRODUZIONE ALLA METAFISICA KANTIANA DELL’ANALOGIA att mi sn remot ot fon MASSIMO - MILANO 2 vce sat pba con i contsbuto dat di Fi {ole dU deg Std Padova lode MPL) Pin eon ove 989 cage 8 Es dt an Ere 2 Fowcomporsone Ls elype- Per (ion) Sunpe:Hpoa pune Ba" S Ses Cv de) Quesvoper svat di una hang flessione sulla f losofiakaniana, che ha accompagnato fin dat suc in imo lavoro di stdios edi insegnante, ma che pt op so bb di recene si & wadowa in algun sect ad essa express mente dedi qua or ifluicono qu labora ed te Tale ifssone mi ha condotto «dubia dla utenti ala contadzione che di solto viene imputata a Kan ‘qual, dt una pare, negherebbe le posta di estendre Toe sf 196) el odin dl mals ea md Pel alan, Paes 195 cP Calan ada O50 tye ee nin vo peptic di poamany, , Ban 8 im a Dip a ce nt tee emetic MAW canbe ‘ther, Genova 1988, pp. 9.99. “ ag eens pe ii is a sichbe al quae cnet pr omue Fates do TESS RS clei ol cle cass dopo ove SSeocmens ech poi Soo artes condone che qui contnddoe non nda so mos moa Kt pene a {Sine di opp che sha pt on font, ma aa in vost scar con i ns che cpm lve ound eto © tno pure Spm cc Wnts pape aan ls one scan va deta odin cocci wees Soe Suse slag snow ec poms alma Soe int dha eed cena gop Jare forena, cio’, di episteme che @ pensiero classico le aveva Da questo punto di vital preg conto la posi lta dana toes tases non pd pid invocae Tao Ai Kant. Dichiraion come «dopo Kan, nesta meas fae titizano an debit scoeo ad on naowo fue dei {quale non meno dogmaticedellantico pe # ato ce vi Sr heorapandaa sot sgn dl imo Un le cor SS tan saan teortcamente egitimo, ms ns 15 compeeso ee la ses sli antina viene a pends una suture he escent metaisen "Red documenta ‘ia imerpretacione del pensiero kan- trees etree ck peed ts | ok st lamina ho stro quasi elven dale opre pub ticnre do stesso Kan, porch nn poesero cree sale tate tere sla pena tect dae fond « pec ‘Siena un momento non arg, acon oma el fw ana ‘Cena pu cotit n problema ato ce, nono stame quest sicuraimpronta metas del penser kati 1 abbin porto spesso preva Finterpretsione epost, che ha fato di Kani campione delfanimetaiscin, La suione di questo problema pd trvar! nel conser one che il mesivo pi profondo dh una floolinon ¢ ‘sempre pit espicto, na spesiorimanenasconto da co ionament tori da equivoetInguiic, de attggiment oleic, da contuninasion’ tra lvl di pensero divert ‘compito dellinerprete, came ha insenato del reo To sts so Kant, allo quedo di non ares ala superficie di ana dotting — dove face incontar undaterala © appa ent contadaionie dove ferte sifu seni la tetasone di rmeuere odinesacrficnda questo o qulldemente a Asse alien ipratice da cuts poss cog la coeen. te unit del sistema. Contrbuie alfatuazione dun tle compo &Fntento di quest per Avvertensa Le oper a Kant vengono comantemente ciate nee se uent aduion tame: Cia dela raion pra tad dG Gentle ¢ G: Lombardo Radic, iveduta da V. Mathieu, La tera, Bai 1972; Proleomen dope fara meta, rad iP. Carbellse,rwedota da Asssmt,Latres, Bast 1988, Fondaaione dele metafeice dei cost © Crea dla ragon rata, wad. Mathes, Rasconi Mio 1982; Cte del Gadi, tad i. Gag, Laser, Bar 1984 ‘Quest el site durin, che veranno dk vlan vlea indie, hanno subto quiche seocen anche allo 12090 di confer unifemitaal modo di readere in tno luni termi tedench ‘Nal ctasion, dopo i numero delle pagine dela tad ‘one itaan,vese messo tra parenes i amero del vol ime dele pagine della exone delPAccadeia dBi, Introduzione ‘Uotindagae sl problema dalla metafisn in, Kant deve rexeremiamemte prendre le mosse da una chanifezione reeetcloger I temine metafsiay, iat, non ha io Kone un ifistouniveso perc ssi vogiono evitare ‘Rilines a devono tener presen | diversi sexs incu i Pir i etaliica, Quest sone ameno sci. C'¢ansuto Te ine tra metafbica come «dipostione nature € etic come einen’. AD'itemo di qesta seconds a Mone Kant eppone ala metaice come «scien del ‘Raha is ae, wapcendente Fespericnzt la metaisca come weit dei pen riot dela agne>, che si aio Ein poten une smetafscn de narra , alfa, in lune emetafica de costmi. ‘i pouchbe ine palate defesinenza in Kast di ona main come efede morale, 8 come Finseme dei pe dat dala rayon protien, nine, anche diva metaisca Seine seonontns anaogics, di cule occuperemo i par falar in questo vor. Tova per dpomeno, ci limite ono peeisae i van sia in cat Kat sa esprese ‘Some Hrermine metafisican A questo scopo sank ‘oporuno passe in tasteqna alc pas dele sue ope E cominceremo dala «Prfiiones als pris eine ala Coz dla rao pare. Qui sitorano gid re del con cn dimetafnica che alamo scheraticamente prescott ‘Ketan le metaisica come sieazs che inende appicare i ‘op principal ogg che sone al dl dei confi dee reer ieee in qicro mod in osu ¢ cone Alzion che fanno di quel, che un tempo era considerata “in reging di tute le sienze, il eampo di fate senza fi Ae TRE queso il concet steadonale» di mean ‘hesin senso lato, acide in Gullo casio sia quello eo pio dal raconalnino modemo. A tale concetotradiinale Kan contappone if nnove conse a una metfsca come “Tnventri to cb che possediamo per mezzo dela a ‘on puns» 2) vale adie come sistema compinto cto fine Te cenoscenze che desvano a pried puri cones ‘venza mila di empitico» C). T due conc d neta, 2 pia vst, non sembrano iaingues troppo bene, perch entambi anno rifesnento Si une conoseenea non epitca, Mente pero In meas fla prima acezone del termine, petende dieser une Conorcenaa metempiia di oggetiche sono isin dalle ‘done come pura fac conosctia equi Kant porta come ‘ompio df ta ogget Fanima — accennando al problema {Tcl Soe semplcta — e i mondo — accennando al pro bleme del soo otsincament) (9 la metalic nell ove Iceiong, presenta come un senza incl ragone ba pot oggetio slo se siexea e #00 pensieo Puro epee [a ompata conoseensa det quali — alferma Kant — io non {leo eereatelontano itorno 2 me, peiché I rova ia me Sensor 0) Si tata, demo, diuna metafisca del apne, “he eine pin gran pare con la cia della raion pura, fed senso che quesulina puo decidere dela possbitd prendamo [lames del mondo fenomenico], non € un luo che ena das ogni traci d una qualche afer one psitvar (all noumeno&gsind una reat post ta cd pone ana crt conoscenza(simbolic) deo esos (9) ‘Une impostazone neamente metafica a anche Pinte pretarione del penser kantiano sets da Pantaleo Caabe [be (0) ln eat pi he dana ieterpecazione si teat di tin sutonomo svelgmeato dsleune problematche kaniane fin primo luogo qualia dela coscenzs in general), sol neato che va bea oltre Kant e che Carabeleseconcepsce ‘ime spersmento del gnoseslgiamo modem e dled Smo gentillano (In questo modo ln «metas cite» thd Carabellesepervien, vee opposta x quela metafisen the pemaneeetvaninte nel pnsi kaniano eche vie fe easierata come wn neo esiduo dogmatico (9, ‘in notevolecontsbuto ad on resme istemaico della invercenone metafsn dl penser Kamiano & stato dato (0)0p ase ser Gi oma de Kat 2 Pah MNase nr fess Ratt 8 a pte — cin Cre — oud ie 1a pom Lb i eet elds 2 oTtie ares Lote Sena mean engl te at etched na . mbna cnneate: pane og ‘eit ecient Eco bnuoenemsmpse ‘Svan i sme po 0. BE Gach a 4 4 Giovani Stine nei due vlan Conoceree pense nelle flsoia di Kan Padova 193) e Meta een i [Kant (Bologna 1963) Si tra di lav condor con metodo rigorosemente soric, che intendano auenesi a quanto pu? Csurre reavato da testo katana, evtando dl andare ole Kane con integtacioni sviupp che appetengono pi alla ftovia del handsmo. che a quell dla storiografia st Kans ©). ‘Nel pine volume dl Saninlo,approfondendo I distin one Hanae ta conoscre © penare, mete evidenza ome, secondo Kany le categorie a sano sokento di wo ‘cmpico, in vista dla comiusion dalla conosceza scent fier ma pomono essere fete ad oat poealsensib on sensibl possono cot porareoggeti nomen the uasendono le nova cspeensae che st renono a noi ces non slo perl vi pratima anche aero la legen della analog Cd most la profonda dilferenea ta le nuion pure, asiltamente fansona a loro cntenato sensible ke categorie che, per leo oxzaonteintenionale inun ceno senso iimitat, sppaiono panei del valoe di ‘une rage seo, ‘Kerio —sctive d Sunsinclo ~ che per moki espe valga un posse paralehsmo fea valor dela egge del pote ei lore del legge mocale Pe arora Kant Fr molo esplito nel die che suo vale trascende essere Fito umang e si esende ad og esere rgioneole, Dio compres, id che & pul alfessere ragonevole fist ® Tn moat che arsume la lege etc, la quale appar come Imperaivo © con un aspeto conto, ce & commis {olla natura non puramentersionale, ma anche vende ‘l'vomo. Per quant rigards par il valor dla ee mo- fal ete non si csausate nelambito delfunano, bess lo trscendeierendost ala ronal in penta. [1 Anao- (Mf cin Kan Pare lg 1965p, {amente si pouebbe dice del valoretoreco del pense ¢ Aiea rwionali I pensae sar modal assunta nel uo mo, cnt in un essere raionevole fisito, da un vale dlla ‘azionaia in gener; mentte Is medal vine saree in tubione inulesva.Perd la diferenaa nee modalts non ‘occa affmio Fidentia da valores Nel volume Metaiscee nfca i Kant Santino po pone la sua tsi del valre int cet senso asso dele fategoree la esende alle ice eal princo dla rgione “Sec fossero dae cose in sé U pinspio dea ragione furebie una vata aeoltamente ogg: dato un cor Aizioato ci sarehbe dato anche Finconlainato () Que. so valocericoosciato da Kant alle etepori alle ee Ta 8 the la sohzone del problems dela metafsica non sia sl tanto nepatv. Par efiatando le pres dll mafic sionals, Kane perviene dei nconosenent posi. Dalle tte allo pscclogaraconale st sala la concena che Tio ia dal propia eitenra noumenic (). Sol pano dela teologiarzinale, mediante Taro dla salon conceio 44: Dio anuista un sigiiato port 9), Crtarente laf nindine delluomo gl precde una conorcenas adequate dail «tutvi, conclude Sanne «la cone seenza dala maniers come egh po penal, senza averse onoacenea quae oggetio ia #6 € anche Tuna paride a posiiva conoscenas metafsica di cul Tuomo sain posts La conclsione del Sarinello pre al ditinon, Tinzemo dell metfsis come vias, tin Ginpeaticai 1) retaisca della cosa in se una metaisice de raion, (9 Conca pmar all fs Kn Liana, Palo 196, Mn ces in Ka 16 Ce pe 8 23 % Ai ques rapione che appa in grado di leva al penser dala cons na. questa manera per® si ipropone anche problema del appoit tle due meets, in parioare ‘lla possi che ln sccnda venga raat in manirs indipendente dalla prima Se infu cid non fose pose, ammeccre Tuna caninaande a negate Fakes costiuucbbe sempre una insanaiecontaddzione La disinsione kanans trun iors metafisca della cosa in 6 e una stentien metaiscs dela ragone non &,s lice, cost neta da echdere og interferenza a loo ed ‘vce Timpresone di una contuddaone. Lacs pid ‘ere, vos fin dip crt alla los fansana in Seq frequenemente fects, 2 appurto quella wna profonda conaddione, cl una iesduta dell nuova met fice nla veecia. Cb aeverrebbe quando Kan, volando per primo un diver asolto da fl teeo stabito,gunge fl uate le categorie definellett oe iii ogni pos bie esperiezsn puricolr, quando amuneteTesitenza di tuna reals noumesica come causa di quel ffesion! sess che costs mattis dela conoscensa. ‘Questa secs non vene pe bi comets anche s verso € redo in cul ese © aso; da aun la contre: ‘dione @ puta al sopravivena dun residue dogma ‘cod cla floofa tacendentale dovehbe esere pugs ta: da alti viene considera come uno sacco’ dela Posisone fenomenisicae come im segno dela neces dh tuna npresa dlla metafisics, maga in una sua forma pil Bele, quell Ge delfdeasmo aslo. Eppute una domands & pero meno leks, nai doveross ® posible che Kant non svn accor dina contraddsone cos mastdontiy come questa che gl viene impotta? New a roviene fore accu da uns fondamentaleincmprensio ne del suo peieto? Se oa fate, dowrebbe essere poniade Una letra del tte kano in cui quel conrad zioge potrebbeenie tla da notae che lo stesso Kant respinge aceusa di questa spretea contaddiione»(eomeblicber Widorprac) pala ‘tal proposto-di un «fvaintendimento» (Midewg) del fo penser 0). A maggie regions, dangue, a inpone i Compo di una revidone deVaccust in questone e di un ‘pprofondimente dels dota kantana crea Pesensone © ifm dels del categorie delfimeletio © dele ee dea Da questa exigenza di reviéone e di approfondimento& scat la peesenteintexpretzione. Ess inteade distinguer Si dalle ale, che abbiamo passat in rapidacasegoa, per he a imuowere la contadvioe, non rene effete Ia Alsinione wa plano dela fele morale © quedo dela ra one tcortcs, sl primo de quali mean sree Posie, mente al econdo non lo site; né rene sf Fito ia ditinsione ti puro pescare ei conect coma scar. La contadlsione rele 0 presunt, i colloc sl pin no teoreticoeprcisamente su quel dl conoscere ed tale piano che es, evenusent, deve vente nso ‘Orn. questo € poral solo rconoscendo Testes in Kant diuna forma di conoscenza wore che senza pre tendere di possedere sdeguatamente la reaki noumenica, permets ei sffenmal nella sa exten en acini oc tater: tale ia Kati xconocoza per analog, che & 0 Poseanza di un oygesto noamenzo pon nea sas intngcea costnazione (mere Bescafenbet), pela sua intima essen, mma nel goo rapport con ako da sé, Una ita cononense releonale rende ponaie lr metalisca come conoscenta Teoretcamene vals, fondsta su un procedmento non sn (9 oi dt Gan 3682 2 Seti, ma anlic, second i conto deseo di questa di seilina La aos interpreusione & eartesaata panto ‘hn quertarivendicaione dela cocrenepreseaza nl pene: ‘ro laatana dt un dacoro metafsico concermente eel noumenica, discorsolimitatonele sue pets, ma gorse ‘mente fondaro sul piano dla rapione teoreca,indipenden ‘ements dagh upp che sso pd aver in ata sede) Fyre nb Append: cs fe ‘ede mere Est wane erie nor » Parte prima La concezione kantiana della scienza Capitolo primo La concezione sintetica della scienza Risa chiro dla precodene rasacgne dalle incerpreta sion! mesasiehe del pensicokanvano che veto probleme ‘Gls neafisca in Kane iar posabiea di una senza ‘rogget che teacendona og posible espennza (una, tnondo, Dio Intese in questo modo In metic i ua rodunna in. Kane appare petentris anche, autenca ena, essa @ solaato edietica», pura ilsione 0 paventa ‘Questa condanna dscende dalla sess conceione kan tian dela ska, che iver, pee un aspen fondarentale, Srhlama ala concesone danska. Secondo la eonccsinne hc nn al Gr 0 toa, Gi cone ‘Suoseengs fora det canner dela noses dal un ‘tully & pons sokantas pare dala noone dees Seno intinec contturone; del proprio ogget (co 0 se avine nella geomstss,consdeata do sempre mode To insuperata dela scene, ine tsta coche sf conasce di tna figura viene dedoto dalla sua defnicon, nel contest eg apni asim e postu n cu exe i callca questo Iaspeto di conta ra fepacemologaclassca quella kaviana La nov d ques ns & vere cost dalafermacione ciel condiione per conoacre Pine sea cotturone di an oggsto rsdn nate tion © 1 pro dlla rane umana (escent come la nota fc {i conosciva in generale) che lo conte, Questa nov, ‘lattats da Kant con Tanloga dla ervclisione cope cana, &ttviarelativ, se Test « questa formal sions, perth in fet esa @ltpamene antiipatalungo tl corso del pensiero moder, is puricolate el pensiero Hohl, di Locke e i Vio. Sark pertanto opportano ia ¥ sta dal chisndcaione di uta a questing iciamare be ‘vement i punto di vit di gues Astor Second Habe, b scons pud arileni di due proce aves dei: tad snr» campostio, che pared ila conocenen del proceso penerive perene ala seenan dep elie mais © rola, ce deft rile dep ie «poner. Sco a diostaine a ro! conduce ad wu non appcaione esemplare in geomet, Costuen tkodexcmp, on ecole mediante le roto dun 59 cits lunge arcanoscere come neces In proprits the tat {pund dela conferenza sono euidan dal Peet este effcace principio di spigarone Is yas se conde Hobbes, deve presenars come pneu, oe come roves produto bt ato, ce seauace dll ss soy fto conoacente «Agh vomini € stato concesso aver ‘sien, mediate dhmestrnine api solo di quelle cose Inca generate dpende dal brio dl ono. Sono per cio dimostrahié molten teoran Stor alla quant Ia ‘ion dt quali viene chamata geometrn Init, posh Je Cause dle rope dl single figure risiedono in quele Inge che noi stess traciamo,c poiche le contusion dalle figure dipendane sal asta abio, non chide niente Alpi, per conoacere una qusungue propia dun gua, che nl consierame tate quel cose ce conseguono alla ftreioge che noises facia taciando la gata Pet {Tfaso adungue cheno tess creme la figura, arene che la geomena ertenta ed ¢ dimes (), Dall deinizione della natura del aenae el suo 0 mento snietco Hobber scare la dtersinesone dela sua ‘Stenrone «dei suai bmi. Oke a piano delle opeason ‘aatematiche ess 5 extende a queo delle azioni peice, gma Ts conceione convensondsica che dl fosfo ha dl ‘Gro dalla morale «La pola e Feta co@ I scenza del aguas © dlognsto, delfoqno « delimguo, pd essere dh ‘mostata prion perce i prin mediante | ual icone sono digits Teg leone Tinga elope, vale dee le caute della gsi ot llega e pati ao tes Fabian fat, Res cans mee dll cn snc ae fo {he Bia genereone dele cone mar non dec Sabra defuono, ep non poo were consctaa ¢ rr, oe pub soar pracelendo pte nee de ieeane parent probit) Wisco che res eco nel modo pi aah da hetone Sela mcr necrse sce di tos ove iemebe gunn pn ps nls roditedopa 1 lotta ede da Tes cit a dtna in tome a atures ol abt i Dc, ngnee inmpreae el qual son sp ee hesuna com Foci donno ap anette ace coe cheno son ent wr afc dcop pein tlconcaon C2 pote perl componzine ne pk Gio Tama porcine Tropa pn i dacs metinko pred diese scent pur tenendo mens cond del ci Soo pr Hebe ede nines tn orn po Gat anche complenmen’ sind eines [tie scape Ina ance ae cones ace incueent, benché venga meno al fine del dscomo, che Ia Sienifeatone, &tutvia un dscorso presto gh autor di ‘et neti eso wi presenta quis att spesso quanto I dlacoso signa» (. effing tra Hbbes © Kant acl modo di concepte In scien consegsentecondanna dela meafsis, son font evidens da non chide neppure dt esvere soto Andoga nes wut impostzione & la concesione dell ssiensa in Locke. A fondamento di questa sono le idee ‘omplese dei mod, ecalleson ara di ide sem he i mente mete scm sea Hferimento ad aun ar ‘Shetipo rel, 9 modelo atta che esta in quae ho {gor (1) nguanto cost dll nostn mente, noi sbi mo na conoscensa adegusta di tal dec, che possono Perino divemae il fondamento di un rgoros proved: mento dimostativo, «Que idee astate esendo opert deli, e-non rfrendosialfesintenca eae delle cose, hoa wé sewn supposzione che un cero nome pos sigh Fare qualcoa di pd, oltre quelides compensa che a me te atessa he formato, © che & fatto id dhe essa intende ‘sprimere con gully ad & ci da cu dipendona le proprita ‘Bela specie, da coi soento tat devas (9, Si evdenia col noovamente la connessone tala once rione clases Ia concesione lockiana dela scienzs. Sele 0 «Vala oggenivae vali niversle (pe agnune) 50 fo dingue conceti redproc!e,sebbene ton conoxiam Popa in, pre, quando conderamo un gid come ‘niversalmente vai, vt sotitendiamo appanto l vali ‘opgetivas (Tale valid oggeva iguana sokanto gh ‘gettin quanto sono dl prodoto dela sits «prot. Gli ‘gfe inte ses non sono. accessiballa conosenza scientific: J eta, nel ena tradaionle dk cena di ‘nett ce tascendono Tesperienra, nom pod costs Le negasonekantans di una tale metaisea&dungue fata ad un concer sinetico di scenea che Ken labora Tppando une fines di penser ches ova in moi pens tort modem, Tra questi va seordato anche Giambatsta ‘cg Fore potrebeapperre sper ndgiare quis al ‘unt noe dell sua los ga present nop Autre St csaminat, we non Fosse per # fatto che titer nono in Ih connesi con al moti che scsistano un parole terest in relasone al pensirokantano: Finsistateconfon to ua Fintligena di Dio ln meme dell amo, ela rica ae metalic cartesian Alfesodo dela sua fantasoesricostunione della ania sapien acy, Vico pone d principio dela reproci di tro ed fatto sero fact convert» la cone ‘cenca della wert imtomo ad us cosa ical produc (2) Plamen 199. 36.028) (2 Becton hla ptt FN , Vs ‘Open Rec inw Ngo 3), 2 Pr coors eg ¢ iceland cess ene Ce ‘ety and ae Angc 1933 tad fe PSL, Nap 1970 a della cosa ses. Di, in quanto cretore universal, co ace oy cos in fii ok ape inncedl ed esac Ta mente man, litt, pod imtecerccopieesoltato gl aspett extinsct Perelb Dio atendeappeno, mente Tue pub saltaato peusre (coir rifleereinorno alle cose enea poset mal interalment, senza potete inendcre (neler) GLa ver seienza appatienesoltato a Dio. Conor role che anche uome possa conosceesleane ve fit: Sono que dele qiah i foggiamo ol strip de tment: que she conteiame entre no sts ech, median te posta, prokinghime alfinfinio, quel di x, comp ‘etl, fcciamo la vert, che, col compte, vento 4 onoscere;e crust di tuto Gd, quale delle qual pose iamo agi la fora con la ale e acco») in questo modo che Tuomo ha potato cowie de scien, Fartica ela geomeria. Eg ha eresto del idee Sst, qual punto, lanes el super, con cui ha ge ‘ett ate Forme Si trata pu di scienze Bite Ad esses ‘eollegano ala teenie, fin © la moral, ma quese ‘enue sono ia via meno cee nella sar i cian piano defacrsione es immegono nela ra mtetile the non & faa dll'omo Terie del seam pau fata condacedunque Vio tll nepatione del caster propriamente scenic delle ‘icnze natural della metaica L'sbetiv polemico del Vico @ ln metaisca di Carteso, che had so fondamento nel scngtyn. Per d Vico la coscenaa di pear tet co Certezaa Tesitenan del soggsto, ma, non ponendo essa io ‘csc tale soggetto, non & sitzn della sua naira e dalle Soe operarons ne © senza dene () Stata, a nos (0) Op. pia (09 Op at. 29629, 2 fini dian sia pasclament interessante eeehé ani fr ke objet di Kant alla pricolgin rina (che & ev ‘Kocemente quella catesiana) fonda ta sulle propos one io perso “last del pensirovichiano merterbero di esere sstestamente considera, in partcolre Festensione del con ‘eto di ccna lla storia de quanto gto di quota sn Icon dese el eata pertantorisponde al peaipo dl rerum pai facta (9), Ma loco dl esate I wow notineressasoprattt sosolineare a fondamentle Tntasione che nel prospettiva del Vico, come in quel di Hobbes « di Locke, consegue ad una conceionesinttca ela scenaa, modclots ella atemates (9 Limposstna ‘dna conoscenza neces universe dela narra, de Tuome e di Dio, Pmmpossbiia dot di una metafsia come 0° yd» ae prope oe lH del St 7 ae che cnc teat el a op ele se men or ane eps deta be de ee Sele dlr ov nce © ca ata od velme Capitolo secondo momento anailtico della conoscenza scientitica a storia dlls frmaione del conceto «opericano> di scien secondo i quale & posse conosere un oggetio fale ella misura in cui eso € prodotto dal soggeuo cono- Seente, di ln confera che, una voka acetto ile con feito, diventanspossbde uba senza delfoggeuo ins, di ents impossble le metallica nel senso tadzione’ dl "Mla & questo Tunic possibile conceto di scienza? In pa violate, £ questo Pungo conceto di scenza che st nirova presto quella che &defint in blocco «metals taizions lew eche Kan consierapararenteiusria?F, cos oars piv importante, # questo Torcw concetto dh senza 8 cui Kant fe epxto o impo afesimento? Perche & evidente che sec fsa n Kant anche un ako concesto di scene, probleme del posits di ina matafaic come senza Po Eebbe evsre sjeso in esame e condurre ad una versa Tn rela operant in Kant un aro concerto di sien, zea quello da fl teoizat sl modello dela matematics, ‘S'S id concewo el una slenaa ce non procede con Ho (1D ean taro Sin, gud pane i ns apn san specs, eran | ga atta d gr ce ned op pombe bo sitio, che da pric scende alle conseguene, dl ‘ote ag efi dal concxon’ al condisonao, ma proce ‘de con i cdo analinco, che dale consequential ab Dénip, dal lfett ae cause, dal condzionato alle cond Fions Ed mexado secondo uae I flosofiatascendentale Bunge all determinarone di guele che sono ke cdi’ d postal dell scenes: intuizon: pore etegod,schemi€ le, Una vole saggunte quest condion! poo essere eo Sino Fiero sistema dei pene La costuzione di que [lo &indubbinmenteotenita traversal pocedinen to sincio, ma il grocedimenteanaltico pmane pur sempre TT momento peliminare e fondante (©. Nell prosperva ana esposts nea Cre dla raion pur, In rgione procede sittcarene nel contuzione dl espeven EE eosturone dll scenze matematche della fia pars, mm nel inlviduasione deg dementia pron, oot nels Ceboraione della tesa Honoiatrscenderale, le rapione Simaove regresament, naicament ‘Un immed tino di ipod viva dalla Into dtzione lla Cte delle rayon puree Qui Kan exons con Ia consaasione di wn fay (Tatas) Fesienza di gud ‘iver e neces, © quind a pri, gua le proposoni ‘alla matematca ei pncipo causa) Tru oes pad ‘Tpsiot aleuni son serpent epca o mali na tt ono estos e indi inte Tal sono i gd dll Imateraic (07 +5 = 12»; ola ett lien pi bree a dive punt) | principi dalla fsa pura in tii eam tment del mondo corporeo la quant di materia resta iva opments. 3 V,263)¢5 4p 2527 titre sree tase Cee pe ance snl Gt pare coa shat ps) bea curse ii negare hotles Pl al pan 2-48 2930 titan in ogni comunicasone di mow Fazione ela exzione ‘sono ugua ta foro») ele preteseproposzon dea meta Sie (ad everpi, el mondo deve avere un primo pric plow), ‘Gonsttita Pesintenan di ft di ind sits a prior Kant soley Z problema del lor possi, cerca dé di scoprite Fincognta che perme dunce ¢ prion, qind Senza tferimento alesperienra, dae concets ves). Questo proceinentosnalico, che dal fatto dei gud sin tes a prion move vers le loro condizon di poss, x Hpropone quand Tunico problems della Citta, d probe ma appunco della posta di quest gid, oi xpeciica nll quattrefamose demande: 1) come & poste una me tematca paras 2) come & possi ua fica pus; 3) co tne ¢ possible l metfsican quanto disposiione nats 1% 1} come & posse la metals cme senza? ‘Nee pine de domale st parte dalla fetta relia (Winkie) (7) di de scien asentiche & sivas crea ele condaia che Terendono possi. Anche nel trea ‘domands i parte ds un fata incontestable: dalesstenza di ana metas, se mom come sce almeno come eigeaaa che # ssonta in tot gl omit E solo nella quar do tuna che non s pu parte da un dato fo, ci da tna senza pa costa euniverslmenterconosise si ‘low allora eaminate se in quale forms evontuaente Pose essere na metas come siz Per far la Ct ce dell gion pure doves indgate preininarmene si po tei della nota rapione e si si lmi,€ est on po (0 Gh Ope, laos $V pp. 05, 369) Le op ino pat fect hei aes (Gide Op a Vip spr a4. Gat oh acne 4 ‘manno essere stabil aproisticament, na solo sulla bate d {quanto sar suato dalle risporte ale due peime doman de (h, Nel suo complesso i procedimento deli Gosofa tenscndental,in questa sa prima fase, ane sempre uh rocediment snl che da ua eondinianato dato — le ienze matematiche ¢fsche — eal alle condzioni del fo drs alt cement a prio ‘Kane sale questa pt della wo iso tascendentale nelEteten nel Anata Lsctcatascendentale& interamente deicata dio arate com metodo aac ideal uascendentale dello ‘pasa © del tempo, co ls leo natura di sep forme # Prin dela noir sensi, Questa dimostasone satin Tain una esposiione metafce e in wha esposiione ttpcendentle esposidone tntafsca consite nel far vedere che lo spi, come inion «prion ls condizione di posibisa {tut Fenomen ester il tempo, come smazione a pro la condsone ci possibisdl wtl fenomen ites ed ‘teat argomenta Kant — slo se st presoppone [eapgrexentasione dell spario @ pose la rappresent: one di cose esteme, lene poste acanto alle ar; slo se i presuppone Is rappresetzione da tempo & posse fappesentare quacovs elo steso tempo (emulspesmen 1) 9 tempi divers sucesivamente), Spi tempo 80 psc fae prs, 1 Nev ung dae que a rs aes ab pe ere pone leon dr ce de ia a no gin appreenanionineesate epi) ‘espostaone trgsceadentale const hl fa suka Tp riot dell spo e del tempo come condizion il primo ‘el possi dle propos sinteiche ed apodiiche ‘alls peomera (alo spaco a aol tre densi), ise Condo del posta di pincpsinttt ed apoditic ‘uadant rapport tempo (el tempo ha una sola dimen Zones: ier temp! non sono. insiemc, ma" succes ‘Nee «Osservaion’ genera sullEtesca uascendetale», Kant ribaise la su tx precisando che la su tera dello spaio del tempo non sakanto eun'poresverosinem, toa sista indlbtbiler, perch & Tunica im prado ot ‘rsificare fe propositions dala geomettia che sono snc thee apoditieamente cee. La geomeria aon pd ifatt Fonda nes sol once epic (ancherebbe di neces site universal) sal oncet «pro (heoncet da Soli danno lag sokanto ad una conoscenca anata). Le igametl scene snes, seve fondaes sulin (a [roposeane «con iene rete € possi una figura» non F deuce da concet deta del numero 3, a, pun toy ricbiede Ufermento lingisione). Questa inuzione pero non pod esereenpre, atimet ke poposiion! dll, Feomenta mancherebbeto decent ed universal esse ‘Gee este ars cana, come tale, € le forma slunto Segl opt fenonema, non deg ogg in sé() “SE dungueincatestablmente certo, enon Slant pos sible e verosnie che lo spesa eI temp, come condiion ecenase ogni espesenaa (esema, ed inema), sono ‘rnlicemente codizon soggstve di ops: nesta uo tern rapport all quale, quid, ti gl ogget sono sem le Cr ea pon 52 670; 5 4 146 (Ce Op oop 7p Tc, 3497 0,5) che Op oa er $liifenomeni enon cose date pets (9) B interesante questa steno di Kant sul cata «x curoe, sindubiubdes, sincontecabiles, © quid igoros tment ence, del aus teria dels apna dell spsio del tempo, perché ess ives la sa consapevoleza che rocedmentaanaltco non pub conde slow iotsi pid ‘meno probabil ma aceasta inconteoverth Lipnaiticstascendenale & (9), Esse so sore dllenms,osoggett incondionao che non Pod cone pie (corrspondente al gud catego); Fee del mond, quae tata incondisonata dela see det ic conn’ det fenonen (corspondent al gdao pte tha) iden el Din, quale toa asota di vou ogg {El pester (comtapondent al go diguntvo) Tnctode fondamental, anche se non esusivo (mero do atetcy interiene nela determinwione deg chemi ¢ {Ea ein want ela Coton dels rain pur pr I in Siasone deg clement a ror del nos facl cone “tive tdungue J meio aoaliico, Ora aon € dubio che an menbnea alla loon wrascendentale vale di una ‘enssapoditin capace di deteinae la rel, oggeva ‘Guiura dela nostra conoscenza (0) I metodo anatico & ‘Tongue, anche pet Kant un metodo in grado dt fondare (Tortora fori del carter dela necesita ¢ dela uni rata Fda vedere alla ae la metals, che non pb ont come sienza di po simtetio, nom possn invece ‘Ceitin! come scienza tipo anaiizo (2) F quel ce s ‘ica nla tesa vcendaflosofia di Kant, quale, men (2) Op etp.307 0,25 ee Safin Sos ep asm, 251 «28 7 ies Peles sacs eon de Ci ‘gt so oe seardelen ncnn, oo ee rete ie pe Ke femmes (Uma sc ee aoe oa Pine mon Fee msnbc iy et Siogeee noun 56 wren Citic dela rajon pra damasce a mea ‘abe che ends nol sul tote ne Ginn pr cont une mtn rsd 0 mora, he naa topntsone mers ‘chiama il modello classico. ° we tir ee Toe ‘rank pe tape Sle pete Ce, «cones CRESS ie ee 8 vce spl pete toc nao eter a Seta ‘Ben cg fe og des mre moses fos ‘Sse ents OR a a rns Sa ngs aoe Kan inte al rp Capitolo terzo Le condizioni di possibllta dolla metaisica ‘come solenza La posstiliche qu viene prospetats una metas come selon dp analtico iced che sin Heonoacuto ‘an cxto valoceoggettv, merempiien ale atone dain teleto che ingervengono nel sta elaboraziane E necess. fo patanto define esatamente la nara delle catego € Ta foro esters differen dalle forme a pros dea sensi ‘Gib che carci le niin pure del spade tempo & la ono ideale tcendntl, aor esta ciot ron nll cov in se ese ma soltanto come neste pe Seatarion (1. Anche quilt posbsone kana va visa in fonnessione con lo sviuppo del pense modema, Kant part conpimentn gud proceso di soggetvzasone del Eonteno sensible che era iniiato con la datnione ta {puis primane,oggrtive (esensione, forma e movineao), gal scondan sogpetive (eo, sven, odo ec) trodota da Galle eda Carts i vita della costnione di tina seen matematice dela natura, erress da Hobbes © tb Locke, questa dstnzione vine auperta, el senso di lua univer spggetivta delle qualia sensi, da Bee lei quae tttava mente nega Toggetivtadeetensione, (0,0 Cn die aie pure Ein amen 3, pp. 7338 38 non affront d problema dal tempo, Riclegandos! a Leb fiz, Kant raggunge Tulino tguard: lr soppevs del dealt tcndentle ele de forme a prior del - stra sensbia compos extetefenemenic di tte ‘ose intzont seni, eu contenuto, a senszione, & del ests, gi pr se testo sogactvo (Poppet sense non € Toggeto in sé, ma Fogge'to come appre a no ate versa quest forme, Foggta fenomeni ‘Nas dotens lantans questo cnaterefenoreniso dle inion’ sensbalsembracomporare i catstrefenomen 0 di tua la conosceaza, iacché sembra che le categorie dllintllewo, pur esseado a pire quind ndipendents dak In sensi, non abbano ara funone che dcllegere © unieare dl contenutoofferto da ques uma, Sena 300 ‘coro del insist seas, e seman poter come x ona incazoneineleaiva,metempaica a sts ntbone per Kant sempre e slant sen) le categorie non pos Sono produreconozcenz leans. Sono ai ftequet if. Siineui Kane napa aditurs che, separate dal contenito ‘empiric, le categorie abbino un qualche sinfcato. Sete, ad ceempin, nla Chita dell agin pure con cut di reas soxtanzn causa, quedo stesso dh neces essere on delfaso in eu es rendeno posse aco oscensacnpirca du opget no hanno giao, che alga a dererinate on opgetto alan (). E, poe pi ‘sean bade: «Gl ter concert dreshi,sstnas, sala, e perfino guillo neces nffsitenza perdonc tuto foro sgificato, quando io mi spa con es foo inverse dela senate in pao tk Cle Op chp 79 WV, ‘el dominio de sens (9), La see tes wine ripoposta sei Plegomoni concep dllineo no anno afar to significa qvando ui voga distacoal dagh ogg del Spevienza eile «cous ins (noumena) Eas servo so tanto» compare (ncbuaberen) 4 fenomeni per pot legge come experenaa» (FE, sempre nei Polgomeni, questa tei aesrge al rola una erggola che non tobeta ‘eetne akeuna® Boa concett pari deine, co ome le intuison’ pure, non nguardano alto che opger di ct psa pie too a dos des fearon 9, ‘Questeriperute dichiearion etavin,appaiono in com texto con santo Kant alferma in rlsione ala sua cee ‘Sstioaions, ivrodota nel $22 dela «Dedurione taser ‘entale de! concet put dalieslleno>, xe penere (de dog sanoscee(ekemnen. Perce saat conosce ron bana concetto woot, ma ® neces che eso sa de ‘emia dale nnutiane Di conscgenan cle ctgorie no Fenn alsin ato ala conor dele con, enon ah squeste sano prese come ogget di Una esperenza poss le» (). Gd non tole che a possano pensar anche cose che mascendono i plano dennizione Inari Kant nel 5527, dopo aver sacs a lmitarione della conoscenza af Sell ogget dua possade esperienay, si preoseups dh finger in note «Afi noms urn nine pata rele conseguense prepicsevali inguin dt questo princi, vogho tarda cbe le extegnne nel posiew non ‘ono vneonte dalle condoni dalla ost ituzione sens ine i hanno up carpe, itt fein unbeyonter Fe) solaente fa cmoscoe di io che pensiamo, la determina lone delfoggeto, ba bisogno di una nuion,Iaddove a rmancanza di questa, i pensto defoparto pub del reo ster sempre le ave Sonvequense vere ¢ 8) nella che J Sout fa dela raion»), Ma allor,c st dotanda, come 2 posible pensare una «ns, indipendertemente dala intiine,seaza che I ate fore con cui at pensasbbiano wn uae sgiiato? Fe nvece un sgifiato exe lo hanno come conan i ‘uaossimente dh questo pensar puro Son la precedente ne feione del sien dalle categorie aval dalfinmisione fens Mi sembra che Tunica sohisione pose questo pro: ‘ma poss eseeremata dll accono ce Kant fa al so dela ragionen. Kan ntende dre che, separated i tune sensible categorie non hanno pau sigitieto . CoRt pote un talk pracipio vlere perp ogget 200 ‘ren ye quem get sono Tuoi de tempo ess non {Nerf nessa cambiamesto? Tat lniteione de prince deli a mondo fe non mua pero, come $® exo di dimosae, gs Iaaiooe dle categorie Esse sono applica Sch agh vggetinouens quando Guess applicaone sa ‘hiets non da pinaps delitelleo, ma da quel dela Gia che rede fenomenia I nostra conosenza non & pet Kant, Paola reat dele gostrestutre logic, Frat ch, in ancane una insioneicletva, se vengono inate per cola tr lor { oatenut fenome nic che a vengono offer dalla seas Se qualcosa per) ‘Trnon fenomenic cl vensse dao, la nox conoscenza re Lutramente ad eso non sabe pi fenomeic, ‘Ora questa pote pr tcanoscnento dello stesso Kan, ina eao almeno sem reaizzarseffenivamente. Biles “Sih dfesenea dello quale @ coe sellappercecione tn endonale (2), Tale appercerione non & Tazazione deo (05 Bie i pt ta ol 51. 1 ea Pa ea, ma pur seme cocoa de Yio nella sus esistenza now fenomenics. lo so di esistere =! no coscente dela sponta del mio intelet © dela 24 on vole enone a fad eee feo ‘tito inne tens le In cle receives a mbaone c sce a edeteminare, Hinson een dl opp che ff né quell dogg he proce Tafecone i teria ao it ieee eon dl soggy dso limi, aun erp suo rpprt con Poppet chlo Tn uct prospetiva pede suo pet conradtro ost affenonisensbil (Questa reli se tessa, cot 109 Gk Plame 5 57.98 OV 380369, Ane gut en ii fice detec pola pels no emer et Oper 98 BV, 314313, Cael ge pIosne "Fahad feb i it Schober, Be, ain Marc pc ree np ngage ene el ma ininscacomasione, mane del tuo gnota, ma Strive indeamente,estnsecaments, nel elsone de Ta nota contaddone che viene imputata «Kant, divi lare i gu stesso viet di etendee ala cosa in ok cate ote delat, viene superata quando si charscano due ose Anz che le catego dc oa spud fae un ws0 imctempinco sono le ators git chematizate. Sono que fee tran rnp delim, che poston apelica fol alleiniioni sensi. Ma per le agave pure son tocora medate dagli schemi, quel dvcw non vale () Quanto poll problema di cid che sosttse To schema net iso metempitco delle catego la posta & che le catego nie pure in questo caro non hanno sleun bison della me hanes enn op Pech eh 0 appicano ad un duo meamente senile od eve rope: ‘eect di cui ie & consapevole Non di uno schema, na tt de Kr in cot some gn. A ed {Bane del ne a cnc? nce 3 gp. ‘cm np one oo ee ‘ca an npr oon ini sso da Sev cel ram ponte eee po on ay ela ‘Sep Peni nang dd pp sD i ody Prlgmel § p12 one OV, 338 foo rauno) « \ i un simbolo, come vedemo, le categorie in questo caso hhano bsopn0. La seconds cosa che deve escre chit & che Kant nega siche le categonepossano apolar al cos nxn sun inten essenzy, ma non exclade che pssano ever fete alla cos ins, ela saa velizioge con ara dso S:possen infu dniere in Kant doe diver sigifica dlespres. sone «cosa in a, Ors eg pasa dell ove 8 come op posal cose come apport al nomen; or para de Ya cost in uel senso dalla ce nell sua ining enenae Comere Becbffenbe) in cocttmppaiione a sol acide, ot alle feo af at che procalano da questa esenza alle relent incu esa i tova con al da s€ (In ‘questo modo eh puo ammeters di conoscer Finligenza ome facts dele noumenio, Fesenza vim del quale Fimane tatavia sconoseis, coll come pub cc che nel ‘momento de seize Po & i rclasone con una cos alr da ‘pur escludendo di canoscere Tessenra delle due cose Tio Foggeto che lo medica ‘Tuto questo ports ala segucnteconcisone: la nepaione kanniaa dela possi dh conoscere un oggetio tase dene experiens sensible st iferince ad una eonoscenea dh tipo sintetzo che, prriendo dalfesenan di tale oppo, c ppemesta di dedure tte Ie se propecia, Noi non posse tia una simile cononcensa delfesenoa da oggto now meno, nin vit una ituroneiteletivg come sulat una sites «prio ata alla sensi, be ule Per uc niin ds eon co oe ea el Cc ded Gade steodaseip 38, Bp m0. rae eer 7 on & fare oiepasae i piano fenemenio. Gi non ie che, per Kai na cea mira poss, an dba pereniealloggetotascendete,atraverso una conoscen Er i to anatico, che tnalge a eso come a condone ile porublta dl fenomeno,inteso questo come relazione ra de ee non fenomenihe: To ela cosa che agice 8d I Si tata di quelle fous di conoscenze analtea com la quale come abbime visto, Kant ange gh element a pens ‘Til none colt conosciv, ela vidi di tale proce mento non pu essere nepata in sede mesic senza che oot Sa neyala anche im se d dapine trascendentae, Senea ioe che vegan minate Te bast dliero crise, Nelle costtusion della meats oe alle estepoie del Tinelet, iterengono, secondo Kan, acon idee leu aise dela ragione, che svolgano un roolo cases nel Ttarcendimento delfespeenza, Questa elloca uta, sul pamo tempor ¢ si sole in un proceso indefinito a Fapione che sollte dale se idee e dai suoi pin che ‘eiporano valves del'xcondeanaf eal rave prin ‘So, ctea di pervenize aun tenine uli, sovrtempo ne ‘Naturales la post che a agione aging le termine dipende ta dalla ata deh sumer che cs se adopera Ora sembra che Kant aunbuisca ales e al Pincpo del’incondionato un valore paramete sogpett Sori aro unico uso leitimo sare sltano regalo, {hello doe di promuover Tsifearone delle mokeplci co fhoncencedelimtliato ipso oggeivo deladea e dl in pio in vista dalla cononcnca dh oggeti ascendant espe Henza,fieehbe nea diltica 0 apparers trscndentale Ta meaiska sarebbe reg di questa grande done 6 \ Jn ret quella che viene in qucto modo fiat & una cts ntti, a meta che ncn coboan a sey sul fondo, una dra metafisen ad un neo eoosciva ‘ue propio reonorendo aun tempo una qusche opt te alle idee w pana del sgn cite mein Sifonda Ma cechiano dso con onne disor che Kant sole nla Dis tsecndntale i eu compegaa strut lsu ce ala precede ‘Appar (hea), soerte sito Kan, non &l tessa Sano © Tote wa pen sop came se fssro Kant dng ep dk appre vi Taper emp ‘rice (ad esempio, qua ottica vi lapparcran loca forme: £Eroptia dt anaes solic che cnet lei da coeuezsa formule del isos per dae alone west del ei infin operon lice resend ‘Quen conte nel’ pres sors de Tespercna, facendo ut treet dl ping dl serlimtao ag ong sna Questo uso tabendenvale in daca da pt scent Sea ai Scimbias pr pin ogg val perce ns ey. ip 2 35) a ara ante ane heat ne a now Hl Pao as Maps of opie Nas Aes (ass Sonne tana one ee fonder © {Ste Slam hh nm oe se en oats conessone del nor cone in favre define. ERE dace noo ; less daapparea loco formal chev ok snus pd aparece Sapa chen conan com acts pars Nor samo, a om we re cin possi eve che etl see i pao che nas pg 9 Fr Pi aone ccna tat dum pc scp at ford Se2 dnt oh Boe ong alas dee condo Pan an Se ind ce esa tee meando i Pefheeanatamente + ura quce condone, a ene cede, YES Pls, To 197, eo en teenies cm sede ela einer eae coxmungu, ono ail fa dhe goo cote ae ccce 0 mon aliacondsionata» 2) “Un ping fata vere ancora Kat — non pe seine a ope nessa Epp ¢ son conten dpe dela pssbita di conserved deta come tain perl ani ¢ una semplie lege sopgecare dl consis tl correo de nso inteles a ine dda, esc paragne de sul cone Tun univer dt eden minor numero posable Tnsomna a taser di un biogno dll raion che dental dela ain puri quae pst peepee na sifata companems dela see dele conn! neg Ong tes Kant canoes esprine in manic ale che el sembea negate el modo pin slate ol prncio del'wconoata twcraoveoggetvo. In vet stata di una nego che va semper enendo preset tpt sis ‘hein Kanha ermine copeton c3 Fogato foment «£2 Togetonoumons. Carament pcp denen. laonato non val ne cont deg opge enomeni, ‘pin come nconxont I prindpo non & cpp wa a per eminare logge nome nl re hces tsiensa Ma Kant ecooace che es ¢ val pr alfemare Testeran dun reat noun incondonat, sempre che venga dato come condaonato ues dl on fon. ‘meio Nello Critcr del po par esto & det malo thieamente «Se tnt condnat quan leu cond Yong sono cose in allo spring ¢ dato, non slo & inponto I regress aa secnda, na on cd esa x realm det cpt que ve tut eb dla (29 Op at 295,20) hoe fei Gat 20 sete, la seve ietera debe condone quind anche cn: eee tna pur dita 0 fiusosto pressppenta perc stesso free dato condionato deal solo mediante qualia seve posable C9. ‘Nata Cyc dele rag pratice&ibadto con aetanta chianeza i aore del principio dlincondzionat sl piso sranico Deca non & a possone del principio se ‘iso; ma a son appssione al piano ds fenemen “a ryion pura ha sempre una sun dais ia essa contidetsta ne suo so specie one suo so ratio i fan ease prcende avalide total dele conn por un (to condiionao,e quests pub trovare slant nelle cos ene ene. Ma, puche tut i concen dele cose devono cs “Rosie a intaons, be in nol uo non possono se ‘So hic sensibi~ sec logget non 3 possono eo tare come cove fa se naan come feromen —, nll rok del condésionato eel conan! ais pod inconta TeTincondaionato Delapplcrine af foment di codete ‘lee maonale dle total delle condi (re dello iar) satanic cos vinta cine come 3 Ue knomeno (e tanto sneo Senphce pavers) mI de {ermineone dela nx etensa pd oven solo secondo Is forma dl senso interno [ceo non ho dangue pean Syl apparico ame stan ocean che Bb de cae Tear ocaoan dep ‘Tersoe Mtns por den © ‘Eat pav snare: Nel 2 sk Sitar voce cote pce paces Nonostante questa concusione finite, &di grande im poranza questa categoria afemmazione di Kant che lone Fappercesione rginariaha consis dela propria esistenra ron fenomenics Di pi, nella nota al §25, Kant awvere ce Mo cope la sponta de uo penser aquest penta ret Tce oii inteligenta (2), “Tuttavia io non posso — precisa subito Kant — dete. nina amin esistenza come quella dn eserespontaneo» (2). Con questa ste, ma esseazale prcsazione Kane viol die che I cosenanche oa del pro ato dk penate non eqiale ala conoscena della props inensecs mara ome qual cl una rosea pensane, nel senso cates dalesprsione, secondo cu il pansareesarsce ria Tes senza defo, Pot la mancanea du ato-intusane inte tra Fesonza nosmeniea delTorimane per Kant nconoscb le Noa tant incopossbile, per, che di esa nan sf posano dire make cose ‘Un actevole paso avant in quest decane ¢ compat dia Kent nea Diseen wxsendntale, Qui nel sole sae saat ba Sl oe enn Ho mene Ls ape i gecte coe tl asd Kane made eee te ‘Scantrse hat alyppmntsed ede no sere ‘nee daca pls neon ne ae on Cis cs hl la dee) "Tenn nn cos dal teres amino, mente tenta di conclave la causal ature con la casas Ebera, Kant pons i discorso sul foygtto agente esl v0 catntee incig, che ta alze sql empiico ‘Questo soggtio agente, per suo caatere itl, non srebbe souopesto a aessuna condzione di tempo: perched tempo & slant ls condone dei fenomeni, ma fon dele cose in se sete. Th exo nessun ato somerebe 0 teserbbe ne pr saree sctomesso neanche ala legge di ‘ogni deteminezione del tempo, di ogni coma che mut: che tutto co che accade trove nel fenameni (dl stato prec: ents) la san cara [Te poihé in eso, a quanto & noune to, aon aeade mul, ness cumbia che impor na eicminarione dinamica di tempo, e quindi non ct nessun tapponta on fenomeni come case, questo ener ato, da ‘gost ato, sareabe indipendente libero, ele sbe azn, (7), Tua, poi stata «un erate le coon alae enor (it dl PE Ronin dla meee de comun, p 195 CY, 431 nce "i Gated Cada SODA DSO. sto modo sh saan una fora di conocer meglio, una fede morale, che nan estende la nota cone scenes torte (9). Nei rere bere ano re Rete Sr tented ee wets aes ieivymre coennceeene ep 28) ae treet ote nace een cn cher see Que geno wa Kah te 28 dee xg a dei eo seas d pate ‘mow came a pospeie occa Kant ete dl tempo e ora op ets pues tba i (Dele Pac, Ron asp 260, Cunononante, ache mitandoc al afermasion, come ute ne pass sofa sposat fermion concernent la dello noumenico e.stctamente connesse con Ia dot trina tnscendenale dl tempo, ven ato di domandaei se ‘con esse Kant non sa venatoponerdo alu nucle fondo imental di un vers © propria scan dello ineligibie, Ia ‘ale si cola sua stesa lnc dla tant cata pico {a nzionle Die le manfestrionifenomeniche dal vt Bin fendamento rosandae intligibde che © fuot del tenpo, «che non salo nan pub mata, ma che non pb neppure nace o pet, « dungue& cero. Quest lo Re {elie €dotaro i alee faci Tinteleo, la ragione (Goa dovremmo anche apypingere ls sna) ela liver, ites non solo come arena di detrminsioneestrna od intema, ma come capaci di una iat ewok, Tote ‘ugste non Sono vere e prope affermazioniscintliche, i ‘quanto stuturmente connesse con Timpiato. dozazale {Ts Cree della nagion para e uindl partes del scent Fac questa? ‘Kant rsponde dino. Concecena ¢acenaa sono pet hi possi alo Ts dove alfelementa cancer x! seca tion, che in eto cao viene a mancat. “Se a prende come dito un oggetio a una iuzione ‘om seule, los pd Hberament rappresntare or mez20 iat i pedi, che stanno gi ela supposzone che ad feso non convenge nla i appanenente alfnuizone sn Sill che dungue nan st esteso, coe che non sin rll pa ti, che la sua data aon sia un expo, che in e0 non si inconti mitarione alcuna (siceasane dele detersinazon red tempe «soa vin Se on che, non una speciale co Sates da omen aK vel wr C.F mtn dks don ct a Rae i ‘ar, Pawn pp. 169-255 mr prlare 4S rnoxcenea quando io dio semplicemente come Fatutione dlaoggeto non senza pote dire che cosa sia conten to: gisché aloe io nom ho punt rappresentaa la posi 1a dum oggetto sponte al mi concert itll p +o, poiché non poss avere una intztane che pi omispon. das E chiar che a negation, in Enea di principio, dl cna: re conosco e sence del dscorso itor allo not reno, & le consegvensa di tna paricolare defiione di Conoectia edi mactza modelse sla emteaice oul feomctia eucides) aul fen sprimental,defnsione ‘he sit ssalatamente fuori la meafscn. sostenitor dl la scenic ci questa porta obietare che cd cherende dentfico un discoro €Hrigore delfinfrenca in rapport Sle premesse, no la posits che la conlsione sia xu tivanenteconfemata. Ce se pot intevensse una intuone intetleniva del spo confgurto da Kan, che & quello tol ‘Geo di una vsone toa ed eonuiente,ancor una vols {etfs come scenaa non sarebbe pow, perch per. ‘erebe iso caateeinfeenaale nom weemmo sna fil sof tu sof. ‘Cat, esendo tate le defnsioncontensiona, aon si ub negare + Kan il dito di chiamareconoscenza ese ‘sol sapere rguardante oggct di tna possible espe. lena, na alors snane problema dl ovate un alr tr tine per clasiare adegutamene que nerenae ons Ii valtle che non hanno le possibta din riconno el pana inuitvo. Opp x pots modiicae ln convenssonee Alistinguere due diverse scevion dl termine conosenza ‘questa la solzine a cui Kat ala fine pervene quando par In di uns conoserce analogice 0 sombolca, Vedremo pis rant che esa intends per questa forma di conoseenza, ta gi fin ora voglamo preeare che aon sata dune raffigaracione poetic, puramente postultri grat, ma ‘ium sapere allusiv chew limenta dun rigroso proce ‘mento riinale e dla consapevelzea ceca del lite a ci la agione umana pude deve plunger Gapitolo quinto Le cosmologia razionale |LLEANTINOMIE DELLA COSMOLOGIA RAZIONALE Rs a fenomeni Ides defacondionate, opis del 1a ging, specifica nelfides del mondo come «compesso «tat fenomeni» (pit preciment, come ttl w. ‘ols, incondiinat, dts dele condition’ dei fone 1) secondo d principio generale dela tapione che i Condionato 2 dato, @ data ence ttt a soma dell cond om; sind: Fasolaamente iacondionato> (). Si tata hinrace Kan, della sere ascendentee epesiva delle con dzone nan della sere dscendenee progressive dee con segunze la quale ¢sempye apr e non ud ra sere da taut) Lancs idea cosmologca deb toa incondiionats dei fenomeni si arcola in quatro disingeidce commologche in tclasone alle quatao das i eategri quanta, iat lesione, modal. Si hanno eos Tile dela ttaia assoite dei fenceneni quant alla lor etesione tempore espa. Je Tea dela total asolata de fenomen’ in elaine alle pari i ui risukano, Fides dell totalia snschia de eno ‘bea! per ib che guard la natura dalle loro cause iden daa otal assoluta dei fenomeni in rapport alla natura del loro condition’ cc eH 30a, 2, (he Op asp. 3238.2 Pe Op a 6 In relarone a queste gusto idee sorgano qu fonda ‘mental problemi che la cosmelbga si propone doer, 1) sel mondo salar o dimgate nel tempo eco #9 tio, 2) se sa composta o meno dpa ukims, semi 3) se Sin regolato slant dalla epg dela casita necessara © ‘txts anche una casslt bers 4) ae exit nel mondo © food dd mondo un nee asiatete neces. Trentatn di saalvere quest problemi danno kang a dele snvinomie vale die « dei sai contradivoi el senso ‘hela raion per dascano di questi quateo problemi niesce fs dinoetae ssa ws sia antes Ed exc i quad dell antinori T Antinomie. Test ll mondo nel tempo bu un consincia mento nol, pet I spa, & care dent lene» [Anites mondo non ha nécominciamento ni sp tia, ma &, cos espeto al tempo come rapt allo sp, infinio> 1 Amtnomis. Tesi: « Op sostanza composta el mondo const d pat semi eon ent in nessin hog se 08 ‘Temps, o coche ne & compost (9). Anis! «Nessu fa cons composta nel mondo conta parti semplc ein ‘oso non edt, a es ogo ice di serpie TI! Antoni. Test «La casa secondo le leg dela natura nn él sola da oi possono estee deriva tat if homeni del mondo. E neces ammeter per a spices lone di es ance una causal per iberti (9), Antest {Non € nesrina bert matt nel mando acade ut Caenente secondo leg dla astars(° (oper pass (onacp som (op en. a 32 (hd ie 8 (0p a 39. 100 WV Antinomia, Tesi «Al mondo apprtiene gualosa che, o come sua pare 0 come sua esa @ un esiere assole mente necesaiow (12) Anttes: «lp nessun ogo ete un tssere aseoitamence neces, nf nel monde for del ‘monde, come sua sia») ‘Aagesto punto, pi che seguir paso per paso Kant nc la non dimowtesione dele singole proposon!anitche, ova snare « quella che, secondo Kan, ¢ la radice dela Feo proceso che lca nel aninomic: Questa rade © fostnata da de divers mdi i concepire una sre incon “onat:o come una sei ifn in cu ats mem ono ‘ondiionat solo I sere infinta &incondzionata(e que Nol presopposto dele antes o came sna sere fain {eu | met sono condisiooat, ecto Fulmo che ¢ incondizionata (ed & questo i presupposto delle tex) (1, ‘Nel pmo eau, la sri sent iit ene cominciamcn: ‘o) cine infin, parte «prion, pore interamente dat ns represo ines non & completo, epud essere deta infin to solo potter Nel secondo cso, un prio dels. fie che riper al tempo paseto dice cominameno dl monde; pet alo space, lie del monde; igpano ale pari dn tuto dato nel su lini semplice, sper alle hin, gona sslina Uber pe alesitenza del: le core mutevel, assluea nce naturale (®). Queste due dere prospettive exprimano dc divers ateggiament Flsofic: qual del puro empinisno, ce itende progreize ontinuamente nella ncers empire, eminando pers oi Tite lino valsbi e quello del donation radoaal st, che appita«trovare un punto Ferm su cl apport Cetando cos dl rear «sempre con un pide in aia» (1). a) Che Op iy. 35 28 lon {Opa pas a.329, Ma né luna é Fakes poskone posto gustficere il lro presuppino, perch dea commologea, tea come sre Infinit © oppo pune, per ls possbats deere veiata meine if regresso emp e iness come sere fn, ¢ treme pices, poche i repreasoempic pd sempre ore: pasar. Ora, poiché «@ Tespesiena possible quella che pub dare ai nos concet la rea venza dc ogni con ‘eto non @ se non den venta vere senza ryppotto 8 un opgsto» ("st deve concudere che Fide cormlogicy, in tate de modi i pub exsereamant,¢ un po wente i eapooe> (2 suna cous pra dso (on ese so)» una ea ce sve meglio la propia faith nel app “aionee perke sue conseguenze, che nela sua rappreseae sone psa pet sé» (9) Ta chiae per risolvere tutto questo coallto dela gone ‘on se steaa const, secondo Kant, ne accedere al punto ivits del idea icmnental pia export nla Etc ‘ex teascendentale secondo il quae fenomeni non sono eo se ia gms soltantorappresenaziont,dipendeadt dale for ime pri delle nostea facta conoscta. Lo scambio dei Fenomen con le cove ins che di hngo alle anno, ‘A fondamento delle qual sail sequent paraloisme: ‘Seilcondiaionato dato, dat anche catalase delle sve condone, quind inondiionato le cose sensi ci sono dite come condisiont;cungue data anche tata Ie ‘ete incondonata dle loo condo Tl paralogino conshte ne fatto che nella premessa mag tote condionato ?preso nel sca tscendentale do Sr 36, mente nea premessa minore © prexo nel senso Cmplico di fenomeno, Or, el condaonato¢ una coe in ‘6, a presupposta simukaneamence tuts la serie dle £9 Op kp. 00 37 this Op 397 (UL 328 2 condition senza aleuna sucesion temporal, eiavece i Conditonato & us fenomeno che si clloca nel ete tem pol, laste dele condixions nom & it data, ma ha hig Solianio mediante i reyesn successno che deve este ‘Compint dl ost intl, e pers I ie non & mai de taut non @ al iacondzonsta (2) i comeguens, «Pamtinomia dela ragon pura nel sue ide coamologche vien superata dimostrndo che esa & Ineramente dst, eum confit ana appatenza che ce da queso, che 2 applet Tideu de asohita tual {Ge nom ha valor senon come candizione delle cove in ) + frame ines non ton se non nea apre Teavatone ese costnuscono una see eitono soo lr fess sucesso, enon altimenti>( TTeaatere dilertc, thssoro delle antinomie visa dal to che in cose Je te le antes non son peopostoni ta loo veramentecontraddtor tl do® daesdudere wna teva posidone come se uno dice, spicga Kant, og ‘Corpo'e ha un odore buono oppure ha ua odore non bu to Ci tate sempre a possibta che qualche corpo non vege alfa odore Romo propio ch mondo tat ins toca poposiatne che f mand ea tt nn eee ie eda dw tere propodaone, de ‘mondo sia un insieme dk enomen! che non este aff in Se (ok indpendenemente dalla eee represiva dale mie appesentaztoni che uind| non este né come un tuo ine int, come un to in infin (). Tle antinomi cosmolgiche macono dungue quando si pate dal preupposto che | fenomenl sino cose in tal otnomie possno eee rile aconoscendo che ex son0 felantonowte rppresntzion, accedendo cit alla post Op itp. 05-4100, 3238. Op stale 2h Opie 160 3, one dadedinmo usscendentl, Dlleentnomie ipod ‘lors ricvare un vero vantaggi, non certo demmatic, bens tiene dottnae: di dmostae com indietamente Flea tasendentale de fenomeni ove 2 qualcuno pet seventura non bastasse le peova diets del Esteticn ta feendentale (4) Ti dscorso gener itomo ale antinomie specn ue Srsente mediante I disione tn entnose tematic antinori dnamiche, che consegue als dsiaione ta iee ‘matomatice idee dmaniche Un idee matemaiche, ng Gant Tesensione dei fenomeni elt loro dvisone in par (secondo le eateorie dels quant e del quale), conten sono unicamente una sins delfomogene, vale adie ior flementi sono tut spuziotempora le idee dnamiche parlance delle cate e ln serie dele condone fondo le etepsie della telsone « dela modal) conten sono anche una snes! deleeropeer, vale die | loro fSlementi non sono tut necesariamente nel spas © nel ‘cillerena dalle idee matematiche in cl tate le cond on dei fenomeni sono interne ala serie fenomenic, idee ‘dinamiche ammettono une condakne dei fenoment tena alla serie fenomenica. Di conseguensa nelle antnomie ma {eae le tei le ane! sono entrambe fale; nelle ant omic dnamihe esi e anes possona esters enrabe ve te, prime dal panto i vita noumenio, le second dal ‘onto vis Fenomenico (2), La slsione della prima e dela seconda antinomia cons ste alloca nel mostare come la domanda dae ese paren ‘st improponibe in quanto fonda su dun presipposto ‘rato: modo fenonenico & casi dal process inde fio dle nose apprescatzion! enon & una coxa 6 (Gh toss 408m, 40.360, 104 cui ds pos chide ssn int niin neem, lo Spas cod numero dle park hk ee bros dla winonia ars posono ditrguete doe speed ua condo ‘Sic © eyo ber: Neda cad secondo nar a ‘na ela causa a suave nara cress edn cast seo He, econ del coun on © leno, tu a aca comincate da wo ta thd sdetminadpendctemerte de inl ‘ide G7 Ed eco lor one detent 5 Jiao fenomere este tl cast econ rai a TBnon ele che pan poumeric st da une nah sreondo be Se fenomei ono cove in on i apo per beri {21 Setters enomen sono pres pt nll pi hues ce Som, it pon per cone ve ma seme p> fection pt lo send leg empire Si devo see dee ce (Grind) the nop sano fon tent Muna te cua ntl pe al sua asa thon & eterna dean enc 90% les to Tener! © pa posano eee deta da at fscmeni> "Tote ents on ono alr invest sono posi cour nena re perch caso cna 2 iMag conta dela nats ene ceca Score ls nese cvanergcs del rondo nouns che & Carprcsmente pot a fndament de ono enomenk tort fener devon aver dalle ease he non sano teres Te cau Hera po eee nes in seas cosmelogi, come pinpo tenons nara, oppure in senso a (oops n 8 30) pepe ten eepach ora tropoogico, come pencipio di quel partial fenomeni che sono le aio mane. Kant is diffonde a plate sopra tuto del ber dlPvome, secondo quant abbiamo ato ‘odo di vedere in procederan Ma. al nteresen spectre cdscorso sulla causality soumenics in Fen commologco Nel sua conoscenza scsi Tuomo & continuamente a feo da smal she prsusagono da una rata che ¢ fond [ij fuori nonin senso spezine,fenomenico, ma ease dene, Questa ie che di continuo fo creonda elo fet {48 mondo, ma non d mondo nel suo axpetto fenomeico, ‘ens Lmondo ae suo fondamento noumenico, che, some tale non pud aon eer sitet al puro meetanicimo © ddotato dungve di una qualche form di spontanch. Mac ‘gest pi avant ‘Quanto ala quaraansinomi Ia solsione «ci Kan pr viene la Seguene: da un punto di vista fenomenic, tro (ob che este €condzionat,quind non assoamente ne ‘ena in questo senso contingent; da un punto vita oumenics lve, posse che Titra vere debe cose cemiingent dpeads dr un enere condone, assole mente neessrio (®). Tale eaere deve pe vez pensito fon come una parte del mond, ma come totalmente fuse el mondo, came un ens extramdinn,meament intel while (in questo senso quella che ea stata nat come Ta quara idea cosmologicaperdei'suo caraterecosmalog <2 yee view cnn one te et >) Ch Op. tr 44 4, 78379 Op ae pee 9 athe le on Asap E78 ss se 106 Le tes di Kant alla cosmologsrzionale pu estere 0 tgeto dk aumerose non secondaric conseraionl cher {urdano lo fondarone stessa del so fenomenimo. Le i Sper aniaonic dels ingensa prospetiva raisin, che seams Tenomeni per le coe ins dovtebberoestre pet Inia mio prove dela valida dlls oppostaconceione fenomenstice ‘ne tle nova & per Jgata ail env esistenza debe anigomie denuncate, vale » de allesatezza delle dino: ‘ean’ adotcasostegnosipetivamente, dll ese dele nites Sa qusteddnstaron totavin pssono sll re pact sve (*), Ma, poiché lo scopo del presente rca @in primo ogo quelo di stable cd che Kant hia \eramente det, svolgeemo una diverse considerazione ‘Osserviamo along att, che la eiicakantan ala cosmlopia anonale& pit radical a quella vl all ps ‘login ella teologis rina, ia quanto intende ungere Sik complea disolizone dela nessa Mes cosmologis, ‘Gul den dela toa incondisonata del fenomeni Sia trai una id in se stvsa dialewieae contador alla {quale non pd quindi comepondere un oggero rea: E ‘Quest a illerena che pase tr iden coamalois ele ak the de ice trascendental: Riferendosi a quest idee, Kant nels Appendie ails Diskticatscendentle» cos esp tne: «Non 2 a minima cosa che cimpedisea di ammettce ‘geste idee anche come oggestive ed ipstatche, salvos: tanto la cosmologca inca ragione uta una anno, Sela vuole rue «tale (a pologice © Ia toloica non (2 Sala nl oe urate syed So Va si Roh uso l stnd Rs Soe, Boe 107 contengono di queteaninoniel (), Eglin die Che, mene don pu vita corto & pst (non ‘ontraddtos)anmetere area item define ed Do (eae porta ova pa ua conferma da un panto sta pesca}, non &inece pore anmetre la eae ee el mn, go ssi nomen festnt non alcinponsao dea rgon pea rig Gate capresamcnte Teatenss de tnd), Pav dar ie vet ns va ie nok tare aoa quod finger de iio rat, onendo un conto sepeaso nel see dele condo ‘ton mal seta ad on ssltamenc incondonats ‘ache Tesobtamene Inondsnstoon pub tal to ars prensa La cca ds Kat ala cosmoogarsonal non punbbe dengue ere pi rade Tri bon ve x & tn etc sun parsklre pod coool gue che imove equtocamene tn pano messice¢ gue emp sco ara appunto Fncondiinatonelfeperenza Ess, pend nell stesso Kant un abo tipo di coumologia che sco Toc piano propane messi ea costaoga che conor ie mend emp, enomeni a real mondana piu profonds noun, che nee ssh 1. fant gle en ey he Cha nla tere specficnone dal'det ewmclgt, © in rea ance vera es cosmologe dopo ce prime de speccaons, que matemahe,s somo vate inne meme conaddtore ela gua x sul neles tcolog “Quests stensc idescoumolgiy l pat di quell rico dng qua clog, pub ere acne cone opp svn cd ona «poh tovae soa conforma dl (0 Ci erp ps. 52848, OS peti sa 5 108, to di vista pruico afingerno del potato della posta {kl sommo bene, dato che afb, ce del sommo bene & tant componcae ese, dipende, secondo Kant, dalfor tine delle nator, Nol Crea delle raion pr Kast 90nva pi in dela affesmazone dlfesitensa del fondamerto eligi dela rater Nella Cie del Gino rotavia, era d questo Tondameno sari rprexo e divert al elemento porante dun tinsorato dscorsocormologca. Fiowitentco bey Aruna La concezonehastana del strato noumenico della ne tora viene delneandos come slueione del contrast Syolua meceanicitca, voka nele due prime Critcbe,e ls ‘fova veda finalise inwodoua dill teza Cie Le volute mecca La dottsina Kantian de «meccanismo naturale» ail suo pingpae fondamento nel prinpio di causal «Tut i Embament avvengono secondo l lege del meso causa ff effetor 0. Il peso d coi gui sata & un reso ne essai, in conforata al principio generale delle Analog “Lespeines # poate slant mediante la rappresenta “one dua connessne necessata ele perceziont» 09) E. In necesito questo esto che trasfoms un cambiamento sogzetto, uae € dito fvell dt pecezone, in wn cam bharento ogg, «velo d espesienza “TQuando nol spetinentiamo che una cosa acd, su poniamo (eorauseten) sempre che preceda qualche akta oun acu sun seg secondo un rgol: Senza che, in eps hota om. far, non ptr dee defoggto che eo segue, pokhé I scope scene nang ot te sh ‘Cnn da un ge rations conn sncedente nen ato una sucenione nef ogeto Edge ave Sempre squad a wna repletion neler soccesions otc cone actlono sone deena al 1D stao precedents, che fo baa te sbi tt (el epprensione) else expend quacoa che trade & pone uname in que espa Vo ramet)» O°) Ta coneeione mec dela nature fenomenia to va la su pi complet expoisone nl solo dela esa Amtnoms che abiano ga catia, slurone ce cons se nef anmeteela poss che net a ccd ibera) Tuiesi Gauabi secondo tech) sano ce trambe yr, sotto ders asp uo noun gues femomenco” Quanto alssper fener, che roveie mo pet pin al sania eater del inc dele completa comessine dt fet del monde ance se condo leg aatr emmutabiy come peti Jl nal Serendip cin con Pte et Gi val anche per Tum, consist also cate’ 5 pra nan als coterie «Tate ee ‘Elona nel enomeno sone detente dal suo exatere opr edile ve nse cota condo Forde del is hatr: ese not ptesin indagae tat fenoment dl so abito fino in fondo, on ci sarcbe una sala atone tana che non poemno con crear red conocere ‘ele sc condo antceden cone neces 0°) El neces doraamesto foramen te che Opn mean 00 0p a BOL no ao nge a pang alla necensh mates, Co Sappcneno lectus nara dove mode oll Gh tat costs siine «Non pose pun idee ToGo ve (nl cus ay, oe Smo ccae qual pop deve Gol) axe on ce ‘Srecesa ade o gual ropa goes posses (9) ‘Qustedetenina mesic, expowto nee Cite ls aon por ne reo ¢ ot nella Crt dela tapon prev cone del casa come neces a {eho diene quedo come liber, cnceae slo fe ‘Siena dele coc in uanto determina nl tompo Congucna,comefgpomen in contappst al ro ca ‘Sin me cone tn s¢(-] Dab pra see che og a= ‘Encore cull gst hone he sevenga un pt del tempo satostsneseatamente aa condoned cd che elton la precede B poled pasit non € ib mo povee ual soe compa sith ecessata da fond frend deterinas che non tov no pees Si pus dangoe animere tora arpetere Kast — che no foes pose aver dl mado di pensar dna son, oak eno si maniets ele wn iterne 9 ono she etsey ne veda cot pofenda da lr or Sect ence he go ge ml peta 5 cacpbe pevedce 1 comporanenta divas persona in taro cone see conese una cal dha © eo ‘Quest meccanio ala Laplace dele de pine Cri cle, con copctnete ciara © rine Sarat Serve tui rea gk acompaptna da alee hit Sou comes con Fnpanto genende dl ice, le ‘ral cso coo tao chien hela Cite det (Opp OTL pean (2) Op pp e300 98 Gaudi. La principale limiacione coniste ne fatio che i principio di causa (come del resto le alte Analog et Pom lace! penser empiioin generale) un principio non co tao, ma rola, con xs so, dat un cambiar, ebb fetid neceseramente ad una casa, se vog con ‘pi come qualosa di aggetivo, ma non sono in grea di ‘eteminare a prio quale sn termine che fang da causa «Possegg bes na repo per cerearo na esperienaae un Segno per scopito» (9), Vale ct in pariclare per d prin po causa cb che Kane dicen generale di tut princi ainelleto, che esi «danno i eonceto he eontene la condizone «per ca die esponente di una regula in ge etl; na Tesperenza da i cao che &votaposto aa repo. Tae Si aggunga ancora che d mecanicime in Kant 2, come 8 Vso, un «presposis, dot una condiione # pat, ecesatiaaffinché un msieme di peresioni sl tasonn in ‘unt esperanza, aon paantice che tate le percetint scstotiano ad ess, cos che poseang tars in una espe finan compita (©), Lode empire del successone de le percerioni non dipende ina da questo presuppose dllfordine pit profondo che ¢insto nel fondamenta il tile dela natura El solantoinierinento « quelfondine empiric qund indirewamente al oo fdament intl tle che il meceanicsmo pad trvareeonferma speci. Bone (©) ite a gon 2 194,16). Ec a seem cnc «i pl hb ps Icha cma expt nan psc cena Fangs ‘Gop sntere deere ins eco oe dln (po 058 HL gpa iat 169 Ques stron che Fotne ds fnomendipende dal fod mz. Che sl ogpt deintbione sense — Xan propia propor dele acon cade srt confor al condo forma ee |trovano a priori nell s a ‘tt, cio, peri {2 aime sere ops per nat mans dan Icimendere ch ince, debbaw cae eae bn bisogno per Fant sine de dion’ dc elon cr da | or edaman ash et ie pt stn Posse (OV29T: Cee i ae Sinn sees 1 « cotigpondesve perc al conceto di causa ed eet; ta: he questo conto suche sft vant, nll © senza feat, T foment non cesterbero di presertare onset fs nostainuzione, perch Fnwone toa hain nessun fade bisogno delle fnsiai del penser» (7) Solo a posterior noi possiao conoscre sen quale suri Tenement comspondono ale leg universal del no to naleto e pots costuze una eperienz Bin que tio modo che st pervine le lpg paola dla nar, Cpieamente fondate che, come thy hanno soltanco impronte» (Aurel) © la eprensione» (Vermutung) ela necesita (+) nano quella acta neces che pod iposare slant su di un elemento a prio i introduce co ‘nels Fisk un margine inciminable dcontingenza, che pone git un primo bite al mecanisno come sitema ‘compito della naar) La dat fli rende conto che la cavita delle sue osva, li forma delle suc ‘! sa posed cece mcs Kat oe Tue Seo So re edie cesbe came nespnihe, wesc na foams di Aisa send anne «ql che conta) ‘onto modo di pear Liorgarismo vvent inl spresent come casa ed ef feo die sesso. Un aber, ad ese, € poor dase stesso quanto als pee (op ler ¢ prod dan aro aero dela sts spect come rdw ee dr tela rsa prodace se to, iafin oni pate de ebro the vane prods encore ala consrasoe qin la produsion dl tO), Quest eprocaa ts an ed dele cus deg ee cou sempre ain gi od never Sima vere invce net prodoes daa tei, dove, fd campo lin ain el dena ches ose per fio; ma vcr l apreacntaone d quest pose swt fla cans dean tues (9) ela on oles ciate dell elo tate come nella “alt aril soche el coeds natal vero f ilies dete consone dla poss dalle to seo» ©). E propo questa forma di casa idea ttn si Seipiniinen een Stiskaewlaalimare tise schrveemnie oyanens arnt se meas tiga cm lomiacrnttatel im tnacenaae eet asec rain (cfeuent insect ina am tage SE Cie Moots Seay ere ear Sha amin enter # fi Caden, Joven Vp. 20 (V0) Sle oe 9 I earners repsatvo non propo sto dela pro spent, om ence qua cerca, Gat EES aco prin dicate col qua fond, now ha per Karn se contin otro, pun {0 (0) Edifondanenale imporanzs tener peso goto Cenieerepiave di eranbe ke prosper perce. $= contr duc concn peodetbe uns nse able anc che Kant poset ns een ei “Tex Opt podusone cove mater © poles condo eg purse nce “Ants: La pode dine cose mate non 2 pone secondo gg pramene mecankhes (2). ‘le ntinomis Kan rede di pote sags rconexcen do chet ue propostin! no sono puna cor del indo eerie, ba senpleenete pin gaat deol del Gai flo, oh erat devono ‘Sere formals pis euatamente fo quent tine ‘Te Opn prose dl cone tie dee ar for me deve enre gies posi condo Kgl purmente imecaiche “Antes Alen prodot della nai mate non pos sono ever ool pond second gg purer me anche oo gino ene nage d causal eto ‘ives, oe quel ded ate fina Goa preset, ede ntine eran pe qu che sono. pn ela pr Flverigmone dale tro ino suse una vere prota annomia peché la es Fina ad spe swt, «ace ol poe spegaone a Site anh de he «dew perce sopctine on 8 convcriibco mt expan Sees han vt ence a apts ptad Sep indus nd co camer pce oo Sed ee ‘Sa man genes ©) Gea Ca § pT V3. 120 meccanicitica fates el suggerice doer alla sie ‘zone finalisca dove qualia moceaicitica sla nef ‘ace (0, «Tutt Fapparenan di un aioe, mass ta dela esplicsione propiamente fea (neccasicn) © ‘quella de espicazione tleologis (tenia), rposs at ue sto, che si converte un principio del Gino sifetete in lun pincpio del Giada determinate» 5), Evitto questo scambioTuntinoaia¢ rc, neces «questo punto sotoinare che per Kant an che d principio del moccinicsma (quo della eauslta ne tessa), che alle due prime Crtcbe era preentato come tn principio del Giadto determinants, or viene considera to come una emassima» dl Gino sifletens, doe come un principio puramente soggeivo,valldo nonin asso, sol piano dels senza, ma skint in rpporto alla nose ‘nana facoka cononciva Rferendos ale duets dela an tino nella oro pena formuleione, Kant int cos epuine: “«Enuncate is tl modo, come ici opps pel ie dio detrminane, queste due proposzon! si contend rebbero, ed una sarebbe ecesaramente fal. ala fone no pud dimortare né Tuna nf Taleo di quest Frlnciphperche non pssiamo ete a prion aun Princo ‘eteminante dela posit dele ese secondo lege dll ratraporamente empaches 9), La tabine di questo mtament ci prospetva in Kat & dovato al fato che eg stvert ora mgsionmente divas the iotercore ts prncpi del deer, nea sua ‘ota ecessaformal, eH auo contenut enpic, eter senco ad eso, peché procede da una fomte divers, 4 nh lgnota, el presenta cos come quncona dom doveto, nel (Op 87, 240,39). Cl ashe $7, 269270, ‘eqn quind dela contngenza ‘Da questo diveso moo dintendee il principio del mec: cance dipende la dveressohione che Kat nella Cn del Gini Uh del anno casas nectar — cu ‘ala fine, ispetto ala shusone cheep nell Cit delle ragion para sveva dato al’naoga antineni: causal neces ‘arin — esusalta bers “Alora Kant aveva presentato la fonceaione meccanicistca come oggeivamnte valla ne Todinefenomenico« le concesone opposta come posible dls un punto di vista noumenco. Ors seve test ed anites ‘engono ridoteentrambe ade prospetive metodoogiche, tntteiche ma complements, per Torganizasionee Hive Stguione del mondo fenomenic, ma senza aleur valore ‘opgenivo. Anche d pencpio dl meccaicsmo & uns mas tna sogatv, al par delprindpi del fnasmo,« Nell ao Lone dita avant all andnoria de princi del modo mec ‘aria € del modo teealogo db produsone deg eer ‘onpanizea, abbiamo visto che quest pine, ravarente tls natura formatce secondo sue legs parila (di cui ‘bon potdiao penetare le connestione sisematica, non sono azo che princp del Gindaio eileen, © che dot non determinano in Taine di questi esse» ( ‘Quests rdusione del valor teretico det de princp & curtava solo apparente perce, Geconrita al pian fence ico, rede posible Is svavtasone di entrar sul pao ‘ouneniea in rapport dota soxtrato itclighde della ne sara), (0 Op $82, p, 05.29, (0) hint somes wpe dane wen sat 8m pl Ge ln Se spre eolenaten del pg mesic © darn {Scalise of etapa ep aan ep 9 (30h Sse pe2iG Ge sys 299 se 677 ms aPh be 2s ish 00 p29, BRS mp 09) 8 BH i iiome del mecaciono ed fliono el otto ineligible del ats Nel § 76 dell Critics del Glo che abiamo gi ot: ito, Kant fans Forge dille due opposte concen els natura ai limit dela nots fats conoscivg, aol tb come #8 vito, i. un tle, che in gis oS 00 onceto la mers pol una cona sera ss rea fund seni, che pud pereepne lal ne isa ald Toor del conceit, mente un inlet ive conoscérebbesatato co che ¢ rele, senza pote neppare ‘concept a possibi,lacontingesa e, cortelativaent a nh In gt oyna arse coatapposicone ts neces e contingena, Kane punge a AMfemnare che anon uoveremmo alcine differen tee i meccanismo della natura ela ecica del natura, cle ie tame dei fil dela nator ef nostro inceletto oon fosse {ato in modo che deve andare dalfuniversale al parte lures (0) (Quest affermatione& malo importante in quanto da ssa che per Kan vlore eran soggettvo ia dl rmeceanicisme sia del finalise riguanda sokanto 1 posto modo indeoato di conceit dt cui dpende la on asta. ‘ contipposzionc, ma nen igus guest concexon el Jaoro pit profonds, casera unt, le x atun nel sos to noumenico della natura e che solo un inlet instvo potrebbe coh, ‘La nostaragione non comprende la posit di questa unione di dae specie teramente diverse oi casa -L ‘questa possi rede nel sostato sovrmscoale dela na. ‘ura di cu non possiamo determina alto aletatvamente enon che caso € la cosa in € i co conossamo solonto apparenas (Op 676,027 1%, 40, (Opa p aon We a, Kant rts pi vole su questo punto deisivo del sa ‘oncerone della natura. el princpn del meceansmo dea ‘atora¢ quello dels son casa tcrcn dehbono, & vers, | ung ste prodoto nail nisin um unico pina superoee dsivae entambi da eso, perch ater te. In consideraione dela natura non potrbbero sussstere ‘0 acant allo. {-] Oni principio comune della deriva “one mecanica da una pug dela dervsione tenlog 4 daar, €f soprareaae, che dobbino pone «base ‘bla ature quant fenomeno In vets, Kant sembes prviepie alora il mceanicimo & scapito dal finlsno,stenendo posible che d peimo cost tice da solo pia profonds statu del rae, «Not non postiamo punto dimortae limpoesbih dla produaione deg organisa! aut mediane d puro meccaismo dela att, perche non possiano seogere nel soo primo fon () Tpensiro ano non avers conoscisio Targomenta onto logic nel pensero medioevale Targomento anscloians, ene és pro formalasine, en sat itso con rio pst p-9 0 6. ri analoghe a quelle addowe da Kant Da questo punto i tine la tes Kania non toes neppuse le teolga ds ‘Kan tuttava na laa a reapingere Farornento ato Jogico, na tavalge con ess anche ilconcetto di un Esse aseakiamente neesaro, Questo secondo Passo & mak {rave perch ¢ foe vada, vanchercbbe ogni possi Ai anivare ali dimontecionedel'sitenea di Do (aici tite wi ance la nce della won exstena) pet que Inge ala via Le defnione diester necssato, come qualcosa i ei non essere impossible, & per Kant soltanco una «defn: tone vebaler (9) coe un seme di pal, dleto ae qu Fin effets non si pena nulla (Per chiar eonceo dh sete necesato — neonda Kant — si € rors aesempio ‘Sel apport tsi wiangloe le eve proprst came il con ‘eto d wianglo €ieonceto diana figura di cui & con ttedlitoro negare ln proprieth- avere tre angol, cos d Concetta di erere neces concen essere & ci contadionio nega esistenen Ma osserva Kant — inom pda Menten © contadditoco negare i pedato fino che si maniene I oggeto, tm, se apa anche sopgetto, non pub aascrealcnaconmadliane. ‘sAffemare un tango © isieme negae i tre angoll,& una contaddisons; ma nega dango nseme cont 0k tre angoly non ¢ una conaddeione Lo stesso & deere fssilutamente nersano, Se vol ne negate Festerza, voi egue anche la cone stesea con 0% predats dove pd ‘ony ls I contadisione? Entezarnete non €€ ne fc acu i contadliebbe, peche Ia cos non deve esere {stenamente neces nferoatmenteneppe, perch ne fanda cosa oi rete insieme npato tuto Tintern 2, (09 0p a ast 390 (eh Space i a, 979m, Largomentzione katina ¢ qu ineccepiile perce 3 fexice alfimpianto della provs ontologies, dove tao ‘voles alintern cel piano concetal, senza alcun ie tent esteno. Nala prospettiva dell prova cosmelogica, lavece, i conceto di sere necessario non & pia quaeose priv ci senso, perch qu aon at pretend di coger in se ‘eeo, slatamente anslutamente, ma dentro quel procs: te lagice can cut vere insieme rggnnto formulate, Cid ‘he st dimosta & aoluto, mai mado on coo doses & telat dw tert term Ma Kant non pub scorrere alla prova cosmologica pet fondate la signfcanen dl conceto di Esere neers, perch per fo questa peova& gi infcita prop dal rua fo ceva pevene Tnconcepbe Esere nosso. E coss pardcobrmentenotevle — eg scrve —che ove si peaupponga che quleoe east, non si pos fata ‘consepuenza che qualche css este necestaramente. Su ‘gest ragioamento dl tro naturale (se anche non percid ‘Houo) a fondavs Targmeno.cormologico. Al conta, ‘quahnque concerto d una cos Pree, trovo che la sot ‘Sistenet non pd ma da me essere raprevenga come a Solamente necessin,e che niente mt mpedce, exist po te Gb che a voglia dl pensame d non exer; rove che, nd deiba Bend per Festente in genre assumere {Tualcoo di neces, rou 009 Powe easate na sla comp er sestesa came necessara [nal temo non pss fama serie al termine del regres vero le condioni fester, senza ammeter un Fasere necestrior ma io on poss mal cominciae da questo» 2) "Equi evidenteToscilasione di Kant tad dchiarare eo nuamenteinconsepieTEssee neces il dchiar in concep font del suo rapporto con i coningeste, od en termine a tate da col pone comic. Sa (200 op 9 041) 12 non sigs acetate anche la precedente. Kant nvece Fantinoaia sul pano ontalogc, aanomia dala quale si donebbe cesta con assumed once di exe neces come unt pura Hea rego dal rage Th cea cd che rende sutluamente concep por Kenton Esc neces ls sin enero part © semplce del cncto due cose con Tener dew co Pee la elo clase necessro@ essere ln cu coer i clude la sus essen, per Kant inveeenecessacio sarcbe Tersere i cul concetio ncadese Ia sa entenaa: «Come uel che tnecnatio ped uo once» (4) Ora & chi dala cosa sess, ma non spud ealudere che Tener di bra osm quanto aon semplcemente pensar Examentefespecns nn aed conor tel document sunt te poss concedes nesesro nono Siu pean fie a dl sl Exe pb presenta sl tanto nel sso rapport dein hare «cco lca cd sone ch coin I conceto Contingent, in quad tal determin nea a oppo Hone gon d coneto di ncenao e veeves, Lina {ue duno al que conse warebbe con of Fuga ‘Sa deals Fr dt che Kant no contest dean Contingent eninte mime ext pare bce sv fla, i persue i non esere»), eh non dove neppure Nie Opp aeaabaray, ‘uu etn ud seeder dl uv cocestos (> eh 3, omenoe ip OL) contest il conceit di necesito, Questo dovrebbe vlere ‘amo pi pe Kant, quanto el sts a chiarament onoscto questo rapport dileico che vige ta i nos fence. «Nessuno pub conceit deermisnaamente unt epatone, senza che elt abbia poo a fondamente oppo fa affermasone I deco nato nom spud fare In mena fappresentarone del ulo,perché aan ne ba nessuna della fee ned sevagio dela vera, poihé non conse i be newere Lignorante non ha nessin conceto dela propia ignoranzs, perehé non ne ba sno dela sez, © oa vi Tt i conett dele navn sono dunque aches det vat cle real contengno tate pe con di, la move 0 Teontenuto taseendentle pera possible la detersina one completa dale cose ste» 2), Scopes conneata con la dificola che presets in Kant ft efnssone dllEssere necesaio#l crea cheep moo Alle prove cosmolopca ne suo seconde movimento: i pas: agi coe dalfEsereneceteto alfEsere eassino, Nelly tmetafien dessin tle pusaggio aon & niente di pid una fempliceesplicaione a quanto la necessih dlessensa ‘scende dal essen steea de Essere necesani, cit dalla sus comple aoosuficens, dala pienzaa dungue dea Sh raha, Nell prospetvakaaiana, invece, in ui essen at una posione esnseca al concerto e quid alfessenza {na spurt Isdentficesione ddfesena con i conc), le ecesta di eaaee, poo che esa a pose, &qualcosa the nigoinda slant Tessenta e non toes inizarente Fevsente dune cous per csi non solo Esser reaissino, tna gualunue esters, per goto Tinto nea ssa essen, pouebbe exsere foto diana estes necesar: «Nene E view di neenere come, né pid né meno, incondaonata tnentenecstr at hat ess tat»), Di conse ‘guena la prova cosmologic, guna alla dimostazione de Fesistenca a un Essre accesso pub passare(o slate) al Iaffermarine del Essre reals unscamente assumendo {fake presupposto che solo tle Exsere existe necesari fuente, im quanto Ia sus estenna dovrebhe eer incksa fe suo ses conctos i che cosiuzce una caduta nel: Targomento onal. “Ques cca alfargomento cosmologic rent alos di vn mancato apprfondneato del ema generale del rapper to ta ssveaza ed estes, ete inseme duno post ‘mento di Kant st poston’ empistiche, humane (7, quale Feazione alee! dl asioraimo matemaitico di qual Fragment ontlogic can pit vita xpessione (9), conn em, a Kant (Quique on cen aun tun nok oo hese on po ae ‘Sept Hane: “lt sente posi in ua moment gor lence Ten sap che at pede ae are we We nao no hry et wen upc Da ee ier er ba sien tie, Eat Si ‘nas une 3 Poise son dpi la oo Teed gues 9 pee fe Siar mtn pti Shc dene sine da cononena en ‘pod um empresa gue span foal sre Rea Rite me a oto detcondonte ie diagno pe eae hee ps Eat ean ecpdte in tol pens deste Bs Ane In etien kaniane alfargmeno fico eologi, eat dalla considerszione delfordnamento finastico dla tar, si fesgce nom ant ala eoogin asia, quanto ad tim cto tipo ai tecogs svluppatod nel Sstecento sotto Trnasso dell nuovs senza del natu. Gia Hume nei soi Diloghi lla elgone naturale aveearafgrato questo fnuow indie reologic nea posvione di Cleant, i po Temica con Denes, esponente sua oh dellinditizo trad ‘onae ds npostanione mets Tova tipo d coogi vol rmaneresalarpeate neo rato allespenence¢ servi perc drangoment emp che ‘configurane come wn regonamento per analog: poiche ‘ediamo che ett ogget fnaliistente organize (css, avs gol, eec) sono prodotti da determina ai or ‘Site carpentch orologiy exc) «poh vdame che a ‘un’ organi natura somigano per la love itera ora ‘zarione a. quest prodrt ov allo inferiamo che tah ‘Segara ePitera natura sone i prodott dt un Arete tao superore per potensa ed ineligenzs afuomo, di fquamo Tengo aatrale sera quebo etic I inamento ¢ charamente empeice perch si basa rl Strnsecsstsodssone tr fa concomitant enon una re Iesone ites tide ‘Gon imporato Targamento non ha dawero aeuoa ee: tena apoditicnn, ners caste di necesita e anche Cestandalo per vaio, x potebbe al massimo anwar a un frchtetto del monde aoe aun exer (0 fosea pes ‘Span lang superiove all oro per potenaa ed iteligenca, tna non suc Essere rensine che slo pud identiiars ‘on Dio gine pon eee aerate 16 A questo punt, per Kant, oso tcologo si mantiene sul pmo empisco e fconosce i sao insuccesso, oppure si teistesce sul piano del ragjonamento trascendeniale, cot {dl ragionamento « por, fondato silininsca reacione tes conceti comsieranda la convingenza del mondo e del fo oelinamecto, conse allEssere ecesaro ening, : Esuee elining, corendo cos alla prova cosmologica € {eel ontsogin che prima avevavoluto eae TT Fico cog, dunquenon hanzo punto ragone di far tanto i titos: cont la prova tascendensal'e, com a to tatan di chirovepgens conosctor dela natura, guardara Tato uss ngs dei pin soi sols») ‘Ques cite alforomento iicoicoloic, considesto ne sun anbigusinpostsione mpi, a sembra cob sca nel sgn, Tuttavi eaea on guard, come 3 ceva, Fargomento teleologico dela tradisone casi, quale & Formato, od esempo, aca cuinta via» di Tommaso (ex iuberatone rerun) lle formulazione Targomento sco: Figua fin alii come wna vera e propia prova metatis Ch fonda sll elaconestiesea necessaria che int one ta Tordine finaiicoe Titligenz: dove ci sono di fin cl rare, de poget da atare, dove Tides delle fens &condsione da pods dle stesso, cde’ strc una eligenea che xi propone quest fin che persegve (ques progetancipando ne ea Feet da realizare Te vase analog ches poston intredure non soo allo su dash’ dr prova, on se mal ecmplifaion simboiche {hon sempre fle tlora nz devia che vesgono avan Sage per pete in quake modo taporesemareindietamen te gual/vere taseendente che in e stesso noo & rape ‘Seabed & proto verso questa fynsione smbolica del Fegonamento anaogico che Kant stesso ver all ine cnemandosi (09 0p tye 492-99, 1), lla Disc ascendenae il iano cio dla to logis abn perc che ciguarda a possba una di imontaione teoveca dlfesrense di Di, sembea essere ‘etcite nepal. oGmiano di tee argoment conde a Tle operate. Un compte vata inane ancora aa eo- login atonal, ed # gue di preesareipredica del"Esete pret, el Cis # posta giungere ad esso non perl via ‘peculeve ma per ql prntiea,prandol da ogni com ‘Se ai sotto ato Tapper, orien sotto quell pra con preapposo dun Bsere rapemo ea tuto suffciente Sffentane la sua valid senza conttadzione, aloes sare ie dalla maggie imporataa determinate exstamente, dl Into wascendenal, questo come itconceto di un Essere cesar redissio,e seartarne tatoo ce Spugna all fuprema rel © che appariene al fenomene (allanropo Imoriso nel senso pil lapo)s. E ancora «Lt necessi Ff, Tunis, Tesitena fur! del mondo, Fonipesera senza le condisons dello spasio, onnipotnza, © cos via, Sono mer predict trascenlentalye guind i ronceto pa Feo est onde ogni tealoga a ano ison, pod esse re goo peso dal tologia uascendenale» (9. Ericeressate noare come ne dae pasi cat Kant in cluda ta predic tescendenta dalEsere supremo, an fo pongs al primo posto, qualo dela necesita, Ma dopo seth pecedena tanto insist sla 58 nconcep ba Iifennan, che veneo pod aver la precsaione el pu Fastone ti an predicato privo di senso? Non doveebbe_ ‘Questa conser nell sua pura e empcesOppressione? Tipeoblem pu essere soko tenendo dst dve diversi plant in fleimeno ai qua il conceno di Essere necesano 0 Op tp 30, 2528 be cor sua senza senso ed ora no Pe il pens empiico un fecewatio assoknamette tale, on teatro cot le cond ‘Tont univera dalla expeients, € totalmente inconcepbie ‘Gb now togle wstavia che fern pesiero non empitco, ‘he pet a tagioe metaiea,un qualche signet F's Cnccesnaion debbn pur preset, se In telogia taser ‘atale viene appumto chiamata a pecs € 2 pra Jo 00). Eom catoy quero, parclarmente evidente dll recess ingundsate con malta pressone nel lato conte ‘Mo cee ance’ pecestae Kant, perehé aliments chin di mane vse di gai feitendment “Eat sone ce dela rage slo oe campo eto pecan eae Sc le age omc) © cre i cae Fees (mpi) nos Ho & Samed 7 pe cet gum due fas po cle to eo (Quen srecrens vet en prevent anche nel v4 Inarone dell «Append aa Duca enced, reg Kan or ida tceodnua Qui el bade enemente eel dee ata apn par sl ua nr este on poston ma sere diexthes (9, son0 seb dun wo falc Sno son sls nit daar oo Sse per ope Fuit compa estat dle coo scene mop deeeeto (Ene pseegane , tt ome sune somighanenpefetta di de rapport ra cose del fatto dere (, Noa donque, dieino, anlogi d tba ‘dow, naanelog di proporonali ‘Quest vont de analogs su pian det ind ne metafica non va evente da dficld, i quanto, a pia ‘Gh appar in contrast con cb che Kant above afferma (oe. 12 WV, 34359. hop ceey bea 30, Boek aSaqn eu, 950 12. [Nala Crt delle raion pare ep opie ogi sire dino hot alla prova isco telopca, fondataappuno sua logiae Is considera sotano un argomento adato a ingene rare cuna fede sultsiente al pace» (0). Nell Cit del ‘Grud eg incu il ajonsinente per anaogia a quelle prove corte che no hanno dl caratere dun gin temo Igamente rigoroso (@). Non fare Talos ‘apport di somiginnay, per se testo difelente deter ae con eettezaa, che oa po quind essere izzao in tan procediento proprament sce? Won strata d questo, perche Kant nea Cri della om prs, prsemande gust princi che i denowsina ans fea dttexpericnzey, a ben pesnte Puro del analog temo della scien, In questa secione Kant rico come analog ia vate, con yore addins costutin, nella tenn malomatica, dove spreseta come una ojuaghaazs d Teppodt qvantta tale che, conoscendo te termi di una [oporione,s poo cote s prio quo. sia ive Pe Fandogic he un yalore santo rolaio: ed © qi Ssvoguaglenen rapport ssa Pe co dade term {Tm proporsonee a sokantod appro a un a, Tham steno ng a ee el ie Cunseno propels Tela vere dalla nati che nPop viene ibesesw 2 poposio deTajineno teklopco, vedio Ro Fecy St meorsunfepvaane d rapport sua ‘Si pee dane eon dia proprio ¢ ato ache pn 49, S10. eo ee Ta i fa pene ERR PMc gl on ea Pee ts Fos eo i appoto conus quam, ma quexo, guano termine non patra al exereinontatonefespetenaain estes, or i questo rapporto, eso dnane avolseamcnt scones “Bla esaminiamo atenamene le due agomentaion ane logiche, qual elletsanorispettvamente infin e me talsig,sssumendo come punto diferente, «titolo di ‘Semplifiaione, a eion causa In Gea d fondamento logo dlfrgomentaione @ i principio a causa, Che il tro termine dela aver una fsa, questo & conoscieto = prior analog itersiene 4 ipotzzate d ipo paricolare dh caw che dort exere ‘peamente verso, Th metafsis i fondamentologco dll gomentaione & contto dl pncipi delincondivionao, che permete di fstendere ole Fespeinza i conceto i caus, quale — fmnota a questo proposito Kant ~ «€ qu soko ana a tepora che nom ba nll a che fare com la sents (1), ‘Anche gut Ianlogs intervie non ne ffermasione dala necssita dela caus, ma nla son deterinazione concrete sal piano ingutvo, vale «dire nella sun bone, che in {quest cso & potament sibel (1). (Bele. el cmt gi ri hute Sete meinyeetanc tga, al Sau sealant ns mene ma ce fens eat a. ites eas Sel ie nae meet more tee a 134 I fondamento logic dl sgoentarone slo sain fica che in meafice, deve cere tenuto ben presente Perché alrinen le argomentzine sce come rien ts Hue, adi mero process ssoctivo fondo sl inmapineove Da questo punto di vat pegs ere cia al'gometo foo fat da Rast nea Cr tice dela raion pr Kaos ba raion deere che queso tegen roe oneness deve converts nel 0 tet cormclogico. 'angomento inat che cg cen suffice allo seopo che s propone: ma le cose stanno dh Yensmente pr Targomeno teal format a mda Imtencamente metic, doe fost sl poco din condionat, Tuto ddacono che Ken iieduce nel Pro. ‘mo al ine a eae perven, Hite pos yo eso come rapport. del. monde scaubic_ Fondameno acaadeo.cxppeseataallrs I neces precsone per inendere il so vero val erate dl Prscmenin analog in mcafiica Lintevent defn fogs non hao sopo di operate iferena dl codons inondanoallecnrssnato sovremondano ms guelo de. teminarein quale modo, coe sinbolcamet conto Giese, quando eo gi atop’, quando Tae deeminatione viene pp ates Tenaga «i propordonal, la gue pero cl pene d deve nage TIncandony non come eo nse, ae ESaeLav apport con mondo Se wen present uss pfeca stutra dels derermiazone conetsle ean fnalogia, 3 pod vedere che noac® real contan sl em dani, a poiione di Kant nei Prolcgoment eau Ie cieegl we Alla Crt del Gide, Quando Kast