Sei sulla pagina 1di 441

Libro III Gli oscuri segreti di Shannara

Witch Wraith (Tradotto dellinglese con Google)


LO SPETTRO DELLA STREGA
Si tratta di un lavoro di finzione. Nomi, personaggi, luoghi e
avvenimenti sono prodotti dell'immaginazione dell'autore o sono
usati fittiziamente. Qualsiasi riferimento a persone reali vivi o morti,
eventi o luoghi puramente casuale.

Copyright 2013 by Terry Brooks


Inserire cartina Copyright 2013 by Russ Charpentier
Tutti i diritti riservati.
Pubblicato negli Stati Uniti d'America da Del Rey, un'impronta di
Random House Publishing Group, una divisione di Random House,
Inc., New York.
DEL REY Del Rey e il colophon sono marchi di Random House, Inc.

Library of Congress Catalogazione-in Pubblicazione Data-Brooks,


Terry. Wraith Witch: The Legacy oscuro di Shannara / Terry Brooks.
pagine cm eISBN: 978-0-345-52353-2
1 Shannara (luogo immaginario) -fiction. 2 Quest (Expeditions)
-fiction. I. Titolo.
ISBN 978-0-345-52353-2
eBook ISBN 978-0-345-52355-6
www.delreybooks.com
Book Design Liz Cosgrove
uno
Railing Ohmsford ( ringhiera) rimase solo sulla prua della
accelerazione e guard verso il buio stellato. Essi sono stati ancorati
per la notte, il dirigibile immerso in un boschetto di abeti e cicuta, la
padronanza del mestiere nella brezza leggera appena percettibile.
Era ben oltre la mezzanotte, e avrebbe dovuto essere a letto con gli
altri. Ma il sogno non stato facile in questi giorni, e quando
venuto stato perseguitato e lasciato lo perseguitava da un
profondo senso di disagio. Meglio rimanere dove ho potuto provare

a fare qualcosa per controllare i suoi pensieri, scuro come fossero. E


'meglio affrontare i suoi demoni in piedi pronti a combattere contro
di loro e tenerli a bada.
Non ho potuto bandire, naturalmente. Non potevo rimandarli nei
luoghi vuoti dove a volte sono andati a nascondersi, anche se
sempre meno in questi giorni.
Non che importasse. Conosceva i loro volti. Conosceva i loro nomi.
Il timore: che egli potrebbe non essere in grado di trovare Grianne
Ohmsford e riportarla ad affrontare il Signore Straken perch lei era
morta. O perch era viva, ma non potrebbe essere persuaso a
lasciare il santuario che era diventato non vuole rischiare un
confronto del genere che stava proponendo. O semplicemente
perch era Grianne e non era mai stata prevedibile.
Dubbio: che stava facendo la cosa giusta per rendere questo viaggio
a ritroso di l, a causa di una speranza che aveva cos poche
possibilit di successo. Avrei dovuto essere alla ricerca di suo
fratello Ban, lo caccia l e riportarlo, nonostante le probabilit. Il
tempo stava per scadere di ora in ora, e suo fratello era solo e non
aveva nessuno ad aiutarlo e non c' modo di sapere se l'aiuto
sarebbe mai arrivato. Redden dipendeva da lui, e deve sembrare
come se il fratello gli aveva lasciato ringhiera.
Vergogna: stava tradendo i loro partner in questa missione, teneva le
informazioni da loro che li possa dissuadere dal continuare. Il Re
del fiume Argento aveva avvertito che non sarebbe successo niente,
come si immaginava, non avrebbe avuto risultati imprevisti. La
creatura di Faerie gli aveva detto che dovrebbe tornare indietro e
viaggiare al loro posto nel Divieto, l'unico posto che sapeva non
avrebbe mai potuto entrare, tanto grande era il suo terrore per la
prospettiva.
Si sentiva come un vigliacco e un bugiardo. Egli stato consumato
da dubbi e vergogna, e stava crescendo sempre pi difficile non
rivelare questo ad altri. Ha cercato di tenerlo nascosto, mascherato
dalle sue false parole e azioni, ma che stava mangiando a lui.

Destroy.
Stava piangendo di nuovo, in silenzio e improvvisamente, con le
lacrime che fuoriesce dai suoi occhi e la disperazione riempiva il
cuore.
Ha lasciato la prua della nave e si diresse di nuovo verso poppa,
muovendosi in silenzio, cercando di non disturbare i dormienti.
Alcuni erano sul ponte, avvolto in coperte; alcuni erano gi, avvolto
in amache. Tutti tranne due di dormire equipaggio Rover, che
continuava a guardare e piano a poppa. Ho visto uno a poppa e
tirato via prima di raggiungere l'uomo a prendere una posizione nei
pressi della ferrovia di dritta. Cracking sembrava piccole corde e
serrato e rilasciato indietro linee e russare passato da ombre. Le
piaceva questo momento tranquillo, questa confluenza di ombre e di
sonno. Tutto era tranquillo.
Vorrei poter essere.
Erano passati solo due giorni da quando era stato stabilito da
Rainbow Lake, anche se sembrava pi una ventina. Avevano litigato
per la mattina, al risveglio, come per l'itinerario migliore per il tuo
viaggio. I Charnal paese erano sconosciuti a tutti, ma Skint. Anche
Farshawn e Rovers non c'era stata prima. Ringhiera e Mirai avevano
viaggiato Borderlands durante il trasporto ricambi e clienti di
soccorso, ma non erano andati pi a nord.
Railing stati favorevoli per l'arrampicata Rainbow Lake, seguendo il
corridoio tortuoso tra Wolfsktaag e Denti del Drago in alto Anar, poi
proseguire attraverso Jannisson Passo est Regno del Teschio ei suoi
pericoli e dritto lungo il bordo ovest della citt Charnal Northland
Anatcherae-lo stesso percorso che suo nonno aveva preso Penderrin
durante la ricerca Tanequil molti anni. Da Anatcherae una volta
rifornito, che potrebbero continuare verso la sua destinazione.
Skint Ma aveva pensato in modo diverso.
Quello che aveva bisogno di pi, ha detto, era una guida, qualcuno
che conosceva il Charnal e potrebbe aiutarli a trovare le rovine di

Stridegate dove detti Tanequil potrebbe incontrare. Ci sono stati


pochi che potevano farlo, e lui non era uno. In realt, sapeva di un
uomo che potrebbe aiutare con questo, uno la cui lealt e la
conoscenza che potevano fidarsi. E anche che avrei bisogno di
persuasione.
Il suo nome era Challa NAND, e ha fatto la sua casa, nella citt di
Eastland Rampling Steep. Ma trovando richiederebbe l'azienda vola
questo Charnal accelerazione e attraverso Superior Anar. Sarebbe
necessario abbandonare l'approccio occidentale alla Stridegate e
trovare uno che veniva da est. Challa potrebbe mostrare, se fossero
in grado di convincerlo a loro causa.
Bannister sapeva di poter confidare sul ring che ha dato il Re del
fiume Argento per indicare la strada, ma utilizzando significa dire
loro del suo incontro con la creatura di Faerie o mentire circa dove
ha preso l'anello. L'anello potrebbe essere sempre una copia di
backup in caso di necessit; l'opzione migliore stato quello di
mantenere il segreto, per ora.
Cos ha accettato la proposta di Skint, e l'altro era su, tutti molto
consapevoli del fatto che erano in territorio sconosciuto e necessari
per ridurre i rischi cui sarebbero andati incontro.
Ora qui erano, sul loro modo di Rampling Steep, ancorato
all'estremit nord di Terrabuia non lontano da dove il fiume Raab
ramificata in Anar Superiore. Se egli ascolt attentamente, Ringhiere
sentiva il mormorio del fiume, come hanno combattuto la loro
strada dalle montagne nel suo viaggio ad ovest verso la pianura e da
l al Mermidon. E 'stata una distanza di centinaia di chilometri, e si
chiese se qualcuno avesse sempre seguito il fiume tutta la strada da
un capo all'altro. Gnome o nani supposta cacciatori e commercianti
avrebbero potuto fare a un certo punto, ma dubitava che avevano
qualsiasi mai fatto un record di esso.
"Cosa stai facendo?"
Mirai Leah era in piedi accanto a lui. Non aveva sentito salire, non
aveva capito che lei era l. Si strinse nelle spalle. "Non riesco a

dormire."
"Stare qui non aiuter. Hai bisogno di riposo. Stai bene?"
Lui le diede una rapida occhiata. Aveva i capelli arruffati, e lei
sbadigliava. "Sembra che tu dovresti dormire."
"Lo farei se non ero preoccupato per te. Che t'importa, Ringhiera?"
Egli avrebbe potuto dare una serie di risposte, da come mi sentivo
su di esso e che cosa significherebbe per lui se ha causato danni. Ma
tutto quello che disse fu: Niente che non riuscivo a dormire..
Mise un braccio intorno alle spalle. Il suo tocco lo fece rabbrividire.
"Come facciamo a sapere l'un l'altro?"
"Sembra sempre. Come eravamo piuttosto piccola comunque.
Ricordo ancora quando i tuoi genitori ti hanno portato alla vostra
prima visita. Sono venuti a vedere mia madre. Poi non mi piace. Eri
tipo di prepotente."
"Non cambiato molto. Sono ancora un po 'prepotente. Cos,
quando lui quello che ti preoccupa chiedo, perch so che qualcosa
. Allora cosa c' di nuovo?"
I capelli rossi stato tirato indietro e la guard. "Lasciando Redden
mi sta mangiando. Non sopporta che io non andr dopo di lui."
"Allora perch non?"
"Perch credo che questa l'opzione migliore."
"Perch credi che Grianne Ohmsford vivo e verr in aiuto di
Redden?" Lei lo studi un attimo. "Abbiamo gi parlato di questo, e
penso che quello che ti preoccupa affatto., Penso che ci sia
qualcosa di pi, qualcosa che si sta mantenendo in s. Redden non
qui per fidarsi, quindi forse dovrei provare a dirmi . "
Qui era la sua occasione. Aveva quello che lei chiama chiaramente

riconosciuto, e potrebbe sfogare raccontare il suo incontro con il Re


del fiume Argento. Poteva ammettere quello che stava facendo,
come li stava manipolando. Ma quella era una cosa che non faccio
mai. Non voleva che lei giudicare. Lui la voleva amarlo
incondizionatamente e completamente. Aveva sempre.
Suon il campanello, nascosta nella tasca dei pantaloni. "Devo
tornare a dormire. Mi dispiace di svegliarti." Fece per andarsene, poi
si ferm e si volt. "Voglio che tu sappia che sto facendo del mio
meglio. Se succede qualcosa ad arrossarsi colpa mia, non credo che
posso sopportarlo. Che dovete pensare. Bisogno di sostenere me
e ..."
Si ferm. Non poteva essere parlando le parole: Love me.
"Buonanotte".
"Ho sempre sostengo, Parapetto," ha chiamato dopo di lui.
Senza guardare indietro, lui le diede un gesto e scomparve gi per
la botola nella stiva dell'aeromobile.

Avevo pensato che avrei potuto dormire, poi, stanco e dolorante. Ma


dopo un sonnellino inquietante era sveglio di nuovo, gli occhi
spalancati e inquieto. Inoltre, c'era una sensazione di strattoni che lo
ha portato fuori dalla sua coperta e il backup la scala al ponte, dove
stavo guardando dal parapetto della nave e sul campo nel buio.
C'era qualcosa l fuori. Qualcosa doveva trovare.
No poda explicar cmo lo saba, pero la sensacin era tan
convincente que no se detuvo a cuestionarlo. Tena que averiguar de
qu se trataba. Haciendo caso omiso de ella, incluso para otro
momento era imposible.
Se acerc al centinela en la proa y le dijo que iba a dar un paseo,
pero que iba a tener cuidado. El Rover entendi claramente que
sera un error para cuestionar al lder de su compaa, aunque se
ofreci a acompaarlo. Pero Barandilla neg.

Una vez fuera de la embarcacin y en la noche sola, Baranda entreg


a su extraa compulsin, siguiendo sus instintos. Se senta
extraamente sin amenazas. Podra haber sido a causa de lo que
haba sobrevivido en los colmillos de los das de los ataques de los
Goblins y el uso constante de su magia cancin de los deseos de
tirar a las hordas en la lucha debilitante para mantenerse con vida.
Haba demostrado algo a s mismo en aquellos terribles das en que
otros haban muerto a su alrededor. Haba encontrado, a travs de
su magia, una fuente de fortaleza y capacidad de resistencia que no
saba que posea. l haba demostrado a s mismo que podra ser
ms fuerte de lo que haba credo. Antes, el cantar nunca haba sido
ms que un medio para el aumento gradual de la emocin en cada
nueva aventura, o de empujar cada vez con ms fuerza contra los
lmites que el sentido comn le dijo que no exceda. Pero lo que le
llev lejos de los colmillos era algo diferente. Era una creencia de
que su magia le dio un escudo y espada que podra utilizar para
proteger a s mismo ya las personas cercanas a l. Era una creencia
que foment la confianza.
Por lo que procedi a travs de las sombras de la noche sin temor.
No vacil en su bsqueda de lo que estaba llamando a l o
considerar vuelta atrs. Su decisin estaba tomada. La voz le
recordaba a su convocatoria por el Rey del Ro Plateado dos noches
antes, y quera saber por qu. Si bien era diferente-diferente basta
con que estaba seguro de que era algo completamente distinto-que
comparti un parentesco que le intrigaba.
Railing
Su nombre, pronunciado claramente. Expuesto por una voz que no
poda equivocarse porque l lo haba sabido toda su vida.
Fue Redden quien lo llam.
Dej de lado su sorpresa y sigui adelante a un ritmo ms rpido,
escuchar ms. Todo estaba en silencio otra vez, la voz ha ido tan
rpido como haba llegado. Sin embargo, el tirn sobre l persisti.

Se abri paso entre bosques y pronto ya no saba en qu direccin


iba, o incluso de la que haba llegado. l hizo ingresar a ciegas, en
respuesta al seuelo con una indiferencia negligente por su propia
seguridad, y finalmente empez a preguntarse si estaba en peligro y
no lo reconoci.
Railing.
Una vez ms, la voz de su hermano.
Ahora se desaceler, ya no estn dispuestos a correr por delante, se
preocup que l haba sobrepasado a s mismo. Estaba perdido en el
mismo borde de la Cuenca Tenebrosa, que no slo era extrao, pero
peligroso pas. l se estaba alejando de la Rabb; l lo saba porque
no poda ya or su prisa. El silencio era profundo y penetrante, y
slo los gritos de las aves nocturnas rompi su silencio.
Por delante, slo visible a travs de los rboles, un destello plateado
le llam la atencin.
Se abri paso a travs del bosque y sali a la orilla de un pequeo
lago. Niebla yaca misteriosamente a travs de la su superficie
ondulante. Las aguas laman la costa y picado alrededor de su
centro azotada por el viento en pequeas rfagas de pulverizacin.
Aunque lo intent, el muchacho no poda entender lo que haba al
otro lado. Los rboles rodeaban el lago como una empalizada,
troncos oscuro y grueso y aparentemente impenetrable a tres metros
de donde l se encontraba. A lo lejos, a travs de los huecos, que
poda espiar las cumbres de las montaas.
Railing.
"Estoy aqu, Redden," l grit, sintindose tonta por hablar en voz
alta a una voz que era slo en la cabeza.
La risa salud a su respuesta, llenando el aire de repiques
estridentes largas que rompi el silencio y giraban alrededor del
lago en las ondas. Barandilla dio un paso atrs, sin saber lo que
estaba pasando, sabiendo slo que no era su hermano que estaba

oyendo, pero algo completamente distinto. La risa era inquietante,


inhumano. El muchacho habra atornillado si no fuera por el tirn
continuo desde el interior de su cuerpo, que lo mantuvo arraigado
en su lugar.
Entonces, desde algn lugar en el medio del lago, una forma oscura
comenz a formarse, deslizndose por la superficie del agua, ya que
se acerc a l.
Railing
La voz de su hermano otra vez, pero tena un lloriqueo, suplicando
calidad que nunca antes haba tenido. Se estremeci ante el sonido,
nervioso por la indigencia de su tono. Pero l se qued donde
estaba, a la espera de lo que coron la superficie del lago y dibuj
cada vez ms estrecha. No se senta el temor que de otro modo le
habra impulsado a los bosques. Lo que senta era un lugar,
repugnancia inexplicable profunda.
Cuando la forma oscura lo alcanz, se form plenamente. Se puso
de pie sobre las aguas y mir hacia abajo en l.
"Hermano". Redden Ohmsford se dirigi a l con una voz hueca,
vaca.
Railing estaba estupefacto y no pudo responder.
"Usted piensa que si no has venido por m, no pude a mi vez
encontrar la manera de llegar a usted? Me abandonas con la
expectativa de que yo simplemente desaparecer de tu vida y te
dejan en paz? Deja a los tribunales Mirai solo? Usted cree que,
incluso en la muerte, que no encontrara una manera de reunirse
con usted? "
Barandilla luch contra una creciente ola de desesperacin. "T no
eres mi hermano. Mi hermano no est muerto. Yo s que si l fuera!
"Trag saliva. "Qu ests? Una sombra? Un hada? "
La criatura ante l brillaba y comenz a transformar de nuevo. "Tal

vez yo soy t."


Y al igual que Barandilla estaba mirando su imagen en el espejocada detalle reconocible, cada lnea y funcin en su lugar.
"Por qu me llamas? Qu deseas? "
"Oh, no es lo que quiero. Es lo que quiere ".
"Eso no es cierto. Todo esto est viniendo de ti. Y t no eres yo! "
"Bueno, entonces, descendiente de valenses y druidas, quin soy
yo?"
Baranda se devanaba los sesos para una explicacin, por un
recuerdo, por cualquier indicio de quin o qu era esta cosa. Pero l
no era capaz de pensar con claridad mirando un duplicado de s
mismo.
"He conocido a tu familia, y sus antepasados, grandes y pequeos.
He hablado con algunos con los aos. Habl con Brin Ohmsford
cuando ella fue en busca de la Ildatch. Y a Walker Boh cuando se fue
despus de la Piedra de Elfo Negro. "La risa volvi, susurrante y
pinchar. "No les dir quin soy yo?"
Lo hizo. Abruptamente, Baranda encontr la respuesta, tanto de sus
recuerdos de la historia de su familia y de las historias que le
contaron a su padre y se repite sin cesar por su hermano y l
mismo.
"Usted es el Orculo. Usted es una sombra confinada a este mundo,
encadenado a este plano de existencia ".
"Una criatura inmortal que conoce secretos que nadie ms lo hace.
Una criatura que posee la habilidad de ver el futuro. Un ser que
pueda ser til a alguien como t ".
Barandilla saba que el Orculo Siniestro fue prisionero rencoroso
de este mundo, atrapado aqu por razones que nadie conoca, odio

de todas las razas, traicioneros y inconstantes. Cualquier palabra


que habl-a pesar de que hizo saber las cosas ocultas de los demsno eran de fiar.
"Pens que moraba ms atrs en la Cuenca Tenebrosa, en algn
lugar al norte de Hearthstone." Se iba a volver con l ahora, la
totalidad de lo que saba de este tono. "Cmo se llega a estar aqu?"
La sombra ondulaba y cambi de nuevo, y ahora que era su madre
la que se enfrent a l, su popa cara e implacable. "Se les dijo que no
le pase nada a su hermano, y sin embargo lo hizo. Qu clase de
hermano te hace eso, Baranda? Qu clase de hijo? "
Barandilla ignor los insultos y cruz los brazos a la defensiva.
"Estoy perdiendo mi tiempo aqu. Si tienes algo que decirme, dilo.
De lo contrario, me voy a volver a mi cama ".
"Y usted piensa que va a dormir bien sabiendo lo que has hecho?
Cmo usted ha traicionado y manipulado los que dependen de
usted? Cmo ocultar un regalo de una criatura Faerie porque tiene
miedo de revelar su posesin de ella? Cmo te has convertido en
una cosa mucho peor que lo que crees que sea? Oh, tengo serias
dudas de que va a dormir bien en absoluto! "
Barandilla luch contra su creciente indignacin y deliberadamente
mantuvo las manos a los costados y fuera de los bolsillos. "Desde
que me pareces conocer tan bien, tambin debe saber que nada se
puede decir que me voy a hacer una diferencia en cmo me siento
acerca de m o de mi hermano o mis amigos!"
"Nada?" Una pausa significativa. "En serio?"
Barandilla respir hondo. "Qu, entonces?"
"Eres una decepcin para m, Baranda! Como una prdida de
posibilidades. "La voz de su madre, el fro y el regao. Entonces la
sombra recorri una vez ms y de repente era un ser sin rostro,
cubierto y con capucha. "Soy yo el que tengo que acostarme y dejar
a su suerte."

"Se puede saber nada del destino!" Manos de Baranda se apretaron


en puos. "Slo de los secretos. Usted es un maestro del engao y el
engao. Mi destino est en mis manos ".
El Orculo se qued en silencio y luego, flotando como la niebla de
la que haba surgido, la sustancia de que empezaba a fragmentarse
y desaparecer. "Si usted est tan convencido de que, seguiris
vuestro camino. Ya he terminado con usted. Me gustara darle
ayuda, pero t me desprecias. Me desconfianza, sin embargo, se
niega a ver que yo podra tener conocimiento que te falta. El
conocimiento que usted desea, Baranda Ohmsford. El conocimiento
se le antoja ".
Railing dio un paso atrs, sacudiendo la cabeza lentamente. "No,
usted engaarme con sus palabras y sus pretensiones. Ustedes
buscan a jugar conmigo. Usted hizo esto con otras personas de mi
familia. Las historias nos lo dicen. Usted fue nunca menos
engaoso, y no voy a ser su ltima vctima ".
El Orculo Siniestro regres juntos de nuevo bruscamente. "Por qu
no escuchar mis palabras y juzgar por ti mismo? Pueden las meras
palabras hacer tanto dao que incluso escuchar deshara usted? Est
tan asustado de m? "
La noche cerr alrededor del chico mientras reflexionaba sobre una
respuesta. Qu iba a decir? Deba admitir sus temores y acabar
con ella? Debera negar tener miedo y exigir que el otro le da lo que
prometa? Debera irse? El silencio se prolong, y el Orculo
Siniestro esper.
"Yo quiero que hagan lo que usted piensa que debera", dijo Baranda
finalmente. "Si tienes algo que decir, voy a escuchar. Si no, me ir ".
El Orculo ri suavemente y brill una vez ms. Pero esta vez no
cambi la forma y no dio una rplica rpida. En cambio, pareca
considerar.
"Escchame, entonces," dijo finalmente. "Te he llamado para ver lo

que estaba hecho de, eso es cierto. Si hubiera sido ms dbil, podra
haber tratado de darte una leccin. Pero ahora me limitar a decirles
qu es lo que s que no lo hace. Ustedes han venido en busca de
Grianne Ohmsford. Usted sabe su destino, y si hay una posibilidad
de que ella pudiera ser trado de vuelta para enfrentar al Seor
Straken ".
Hizo una pausa, y el chico esper pacientemente.
"Vive, Baranda Ohmsford. Ella vive, y ella puede ser lo que necesita.
Ella puede hacer lo que usted espera. Si desea que ella, usted debe
continuar con el conocimiento de que lo que buscan es posible. Sin
embargo, usted debe tener cuidado con lo que pides-una vieja frase,
sino un buen momento para recordar, porque no todo es como
parece. Hay hilos que podran causar la totalidad de desentraar,
como las roscas del anillo que llevas en el bolsillo ".
Railing sinti una oleada de emocin. No seran en vano sus
esfuerzos. Sus posibilidades de encontrar Grianne y traerla de
vuelta para hacer frente a la Straken Seor-y salvar a su hermano y,
posiblemente, las Cuatro Tierras-eran reales. l entendi lo que el
Orculo le estaba diciendo acerca de las cosas no funcionan como se
esperaba, pero l saba que a partir de la primera. Y ninguna
oportunidad en absoluto era lo mejor que poda esperar.
"Es esta la verdad?", Pregunt la sombra. "Est usted mintiendo de
alguna manera?"
"Ni una sola palabra de lo que has odo es una mentira, pero sus
expectativas puede convertir mis palabras a la falsedad. Esto no es
obra ma. Recuerda eso. Mantener la memoria de lo que te he dicho
claro en su mente ".
"Lo har."
El Orculo brillaba y comenz a retroceder. "Basta ya de esto. Yo
vine a decir esas palabras y yo les he dicho. Lo que ocurre ahora es a
usted. Voy a ver su progreso y registrar sus reacciones a todo lo que
sucede. Ser ms divertido para m ".

El muchacho observaba el rastro de sombra como una sombra


perdida con el paso-hay un momento de la luz y se fue la siguiente.
Todava era visible ya que lleg a la niebla y se pasa a travs.
Luego se desvaneci en una dispersin de pequeas partculas y se
haba ido.
Dos
La empresa creada de nuevo al amanecer, elevndose a saludar a un
sol estaba bajo y el rojo en el horizonte, sus rayos como zarcillos de
sangre se extendan por toda la tierra de vigilia. La intensidad de la
luz carmes contra la noche decoloracin era inquietante, y los
pasajeros y la tripulacin de Aceleracin comi su desayuno en
silencio, con la mirada inquieta hacia el este. La neblina que hace
resplandecer la luz de asumir que el color era desconocido incluso
para los Rovers, y la supersticin flotaba en la mente de todos.
Ellos partieron sin embargo, ya media maana el ltimo de la salida
del sol y sus secuelas haban desaparecido en una bruma plateada
plida, nubes cribado todos menos vetas de el cielo azul ms all. La
amenaza de lluvia se cerna al norte y al oeste de una masificacin
de nubes de tormenta. Se acerca una tormenta, una o dos murmur
a los dems, slo para decir las palabras en voz alta. Mala, desde el
aspecto de la misma.
Para Railing, sentado de espaldas a la piloto de la cajadistancindose de los otros-la tormenta que se avecinaba sintieron
emblemtico. Una vez ms, l guardaba todo para s mismo, la
eleccin de no hablar de su encuentro con el Orculo Siniestro,
esconderse lo que haba ocurrido. Ahora l estaba manteniendo dos
secretos de gran importancia en lugar de uno, los cuales l saba que
debera haber compartido con los otros miembros de la compaa.
Pero todava no se atreva a revelar una cosa que podra significar el
fin de su viaje. Porque no importa lo que pas, no poda permitir
que se vuelvan atrs.
Era un lugar horrible para estar. l saba que la decisin no era de l
solo para hacer. Saba, adems, que sus acciones eran tanto egosta y

peligroso. Incluso saba que probablemente no era el mejor para


decidir lo que debe ocurrir a la luz de la difcil situacin de su
hermano. Pero nada de lo que haban dicho ni por el Rey del Ro
Plateado o el Orculo haba cambiado su compromiso o erosionado
su determinacin. Fue puesto en encontrar Grianne Ohmsford y
usarla para salvar a su hermano. El hecho mismo de que el Orculo
le haba dicho que viva y que alcanzara su era suficiente para
cimentar lo que podra haber aparecido grietas en la pared de su
determinacin. No importaba que no haba habido una
equivocacin en palabras de la criatura, o que eran, tal vez, la
intencin de burlarse y tomadura de pelo. No importaba que se le
haba advertido dos veces, una por cada uno de sus visitantes-que
sobrenaturales cosas podran no salieron como haba esperado.
Lo que importaba-lo nico que importaba-era que se le dara una
oportunidad de salvar Redden.
Entendi el riesgo que estaba corriendo. Saba Grianne podra
alejarlo, incluso podra destituirlo de las manos. Pero l crea que era
lo suficientemente fuerte que poda superar tales obstculos. l crea
que poda encontrar la manera de lograr lo que hace mucho tiempo
haba decidido que debe suceder-incluso en la cara de la resistencia.
La suya era una fe que era profunda y ardiente. Haba llegado tan
lejos que monta sus alas oscuras, y l volara sobre su resbaladiza
espalda y dirigirlo en su curso incierto hasta este negocio haba
terminado y l haba conseguido Redden espalda, seguro y bien una
vez ms.
Eso le puede costar su vida no importaba. Ni siquiera era una
posibilidad que l habitaba en. Eso podra costar la vida de sus
compaeros lo espantaban ms, pero no lo suficiente como para
darle una pausa. Haban venido con l porque crean en lo que
estaban haciendo. Lo vio como su misin para mantenerlos
creyendo.
Volaron al oeste y al norte en el Anar superior, siguiendo la lnea de
torsin del ro Rabb donde se abra paso angular a travs de los
bosques y montaas por debajo-un curso que les llevara cerca de

donde lo haran pura hacia el norte en busca de la ciudad de


Rampling Steep. Farshaun le dijo esto en un punto, que viene a
sentarse a su lado, preocupado tal vez que l estaba manteniendo a
s mismo demasiado aislado del resto de la compaa. Se sentaron
juntos en silencio, salvo por cuando el anciano hizo el esfuerzo de
entablar conversacin con l. Pero Barandilla ya se haba distanciado
de los debates de este tipo, encontrando la manera ms fcil para
hacer frente a las consecuencias emocionales de su eleccin. Es
mejor no decir nada que romper y derramar todo.
"No pareces t mismo, muchacho", dijo Farshaun en un punto.
"Como si tal vez nos has dejado y ido a otro lugar. Es eso as? Qu
est pasando con ustedes? "
"Nada", Baranda respondi a la vez. Intent una sonrisa que no
funcion. "Simplemente no puedo dejar de pensar en Redden y lo
que est pasando. Es muy difcil ".
"Sabemos que esto. Pero no nos debe dejar fuera ".
No haba nada que decir a eso, y despus de un rato, el Rover se
levant y se fue.
Mirai no vino por en todo el da, aunque ella lo salud al pasar una
o dos veces. Sobre todo, pas su tiempo con Austrum-una irritacin
que Baranda no poda hacer nada al respecto sin necesidad de
iniciar una discusin. Y estaba decidido a no pelear con el norte
verdadero en su vida. La observ en silencio, recordando lo que le
haba dicho antes sobre la gran Rover: que no haba nada entre ellos.

Pero entonces Austrum le tom la mano y la llev en su propio y


ella no se apart.
A media tarde estaban bien entrado el Anar Superior, el Quickening
se benefician de un viento de popa, ya que vir hacia el norte hacia
las Charnals. Haban hecho un buen tiempo durante todo el da, y
su suerte continu con su nuevo ttulo. La tormenta que se acerca
pareca haber limpiado los Dientes del Dragn y retumb en el

borde occidental de las montaas Wolfsktaag, pero ah haba


estancado. Farshaun haba detenido el tiempo suficiente para
hacerle saber que llegaran Rampling Steep ese da, poco despus de
la puesta del sol.
Railing pas las horas que quedan de trabajo del aparejo con el
equipo, de repente en la necesidad de algo que hacer. Trat de no
mirar a su alrededor para Mirai, dispuestos a encontrarla en la
compaa de Austrum, pero cuando finalmente lo hizo ver que ella
no estaba parado dos metros de distancia, trabajando las lneas con
l. Ella sonri a sabiendas, como si es capaz de leer sus
pensamientos y adivinar sus intenciones. Blushing, l le devolvi la
sonrisa, sentirse bien por ninguna otra razn que un alivio
inequvoco en la bsqueda de s y por s solo.
La oscuridad haba fijado en cuando divisaron las luces de su
destino, antorchas y lmparas en grandes nmeros a travs de la
quema de negro como la tinta, las nubes aglomerndose sobre las
cimas de las montaas de sombra de la tierra sobre ellos. Las
primeras gotas de lluvia empezaron a caer a medida que
descendan, anunciando la llegada de la tormenta y la advertencia
de la necesidad de garantizar la aeronave con prisa.
Descendieron sin problemas, Mirai en el timn y Farshaun y Skint
actuando como navegantes, el objetivo de un pequeo campo de
aviacin que estaba sentado en las afueras del pueblo. Haba un
puado de aviones amarrado en el campo-ninguno de ellos buquesof-the-line o incluso buques del tamao de Aceleracin. La mayora
estaban en mal estado y mal tendido, y tena el aspecto de los
buques que no haban volado recientemente y nunca podra volar
nuevamente. Nadie se mova en el campo como se establecieron;
nadie apareci para saludar a ellos o ayudarles en su amarre.
Nada de esto importaba a los Rovers, quienes estaban
acostumbrados a manejar todo por s mismos. Ellos se apresuraron
sobre el entablado, arriar las vainas ligeras, asegurando el radin
empates y bajar anclas y cuerdas para amarre. Barandilla observado
durante los primeros momentos, luego su mirada se dirigi a
Rampling Steep. Estaba demasiado oscuro para ver muy lejos, pero

si el nmero de lmparas y antorchas fueron una indicacin, esto no


era mucho de una ciudad. Por un lado, se encuentra muy arriba en
las colinas que ensombrecieron las montaas, y la nica razn de su
existencia pareca ser su ubicacin-todos los pases que conducen a
los Charnals desde el oeste comenz aqu. Farshaun le haba dicho
que slo el valor de la ciudad era como una estacin de paso para
los tramperos, cazadores y viajeros que buscan guas. Nadie vendra
esta manera lo contrario.

Guardando ora, cogliendo scorci degli edifici pi vicini al bordo del


campo d'aviazione, egli poteva dire che la manutenzione e le
riparazioni non erano una priorit per i residenti della citt.
Credenze erano crepate e scheggiato, tetti sono stati cedimenti o
crollati, le finestre erano rotte fuori, ed ogni altro edificio sembrava
aver rinunciato gli anni di lotta prima. Alcuni erano stati mantenuti
in modo che sembravano in grado di resistere una tempesta e
mantenere i loro abitanti caldo e secco, ma anche quelli mancava
pretesa di essere qualcosa di pi di un riparo di base.
Pi avanti, le luci erano pi spessi e pi luminoso, suggerendo che il
centro potrebbe essere un po 'meno decrepito. Quando ha ascoltato
attentamente, il ragazzo poteva sentire i suoni di canti e risate.
"Morgan Leah venuto in questo modo molto tempo fa", ha detto
Mirai. Era in piedi al suo fianco, a guardare la citt con lui. Aveva i
capelli legati sulla nuca, e fili catturato le luci lontane di riflessi
dorati. "Egli era in viaggio con Walker Boh e la ragazza Quickening,
tra gli altri. L'azienda era venuto in cerca della citt di Eldwist e del
Re di Pietra, Uhl Belk, cercando la Pietra Nera. "
"Mi ricordo la storia." Ringhiera cerc di non guardarla, paura di
quello che avrebbe visto nei suoi occhi. "Abbiamo sentito dal nostro
padre quando ci raccontava la storia della famiglia. Era il tempo
della Par e Coll Ohmsford. Il Ombrati erano all'estero e li caccia. "

Lei non disse nulla per un attimo, i suoi occhi incentrata sulla citt.
Stai attenta quando si va in l."
Guard allora, la cattura di un pizzico di qualcosa come rimpianto
nelle sue parole. "Non sar venuta?"
Lei scosse la testa. "Skint non pensa che sia una buona idea. Pensa
che io attirare troppo l'attenzione. Farshaun d'accordo. Donne in
citt come queste servono solo uno scopo. "
Ringhiera annu. "Sono probabilmente ragione. E 'troppo rischioso. "
Ma era ancora sorpreso. In qualche modo aveva creduto che sarebbe
andata semplicemente perch sempre rimasti vicino ogni volta che
erano insieme. Si sentiva strano sapendo che non sarebbe stato con
lui.
"Forse dovresti andare in ogni caso", ha detto, voleva che lei
d'accordo. "Un mantello e il cappuccio si nascondevano ..."
Lei gli diede una rapida occhiata e si allontan, senza aspettare di
sentire di pi. Rimase cura di lei, il resto di ci che stava per dire
dimenticare, le parole non dette un sapore amaro in bocca.
Pochi istanti dopo la societ ha raccolto sul ponte principale,
chiamato da Farshaun, che sembrava aver assunto il comando in
assenza di qualsiasi intervento da parte di Ringhiera.
"Ognuno rimane a bordo, ma Skint, Ringhiera, e me stesso. I tre di
noi andare in citt e cercare di trovare l'uomo che ci serve. Ci
potrebbe prendere un po ', quindi dovrete essere pazienti. Ma
nessuno, "continu, guardando in particolare alle Austrum e gli altri
Rovers," lascia il dirigibile mentre siamo via. "
"Non c' molto di un posto dove andare," Austrum consentita con
un sorriso. "Non credo che avete bisogno di preoccuparsi, Old Man".

Lo disse con affetto, e Farshaun prese in questo modo, dandogli un

sorriso in risposta prima di aggiungere, "Lo scoprirai solo quanti


anni ho se mi disobbedire."
Cos, mentre gli altri misero a trovare qualcosa da fare nel
frattempo, Skint, Ringhiera e Farshaun scesero la scala di corda e
part.
Attraversarono il campo di volo attraverso l'oscurit, dirigendosi
verso le luci della citt, raccogliendo la loro strada su dossi e solchi e
gli ammassi di rocce come sono andati. Raggiunsero il primo della
luci-una lampada collegata a quello che sembrava essere un
equipaggiamento sparso, ma sembrava poco pi di un altro rudere.
Hanno trovato un percorso l e seguiti attraverso una manciata di
edifici-alcuni di loro case, alcuni capannoni, alcuni fienili-muovono
costantemente verso le risate e canti. Macerie era sparsa ovunque, e
nessuno era circa. Alcune delle case meglio mantenuti erano scuri,
le persiane sbarrate e le tende tirate. Nessun altro spostato sul
sentiero, fino a quando non si trasformato in una carreggiata
tempo-eroso. Anche allora, gli uomini che passavano camminavano
a testa bassa e gli occhi evitati. Alcuni inciampato ubriaco. Alcuni si
parte per scivolare alla vista tra gli edifici. Nessuno parlava con loro.
Nessuno dimostrava il minimo interesse in chi erano e cosa stavano
facendo.
Con il tempo sono stati finalmente avvicinando centro della citt, la
tempesta aveva raggiunto a loro e aveva cominciato a piovere. La
pioggia aumentata di intensit mentre arrancavano la strada, il
terreno sotto i loro stivali girando morbido con fango e acqua
stagnante. Davanti, le lampade bruciate debolmente attraverso
l'oscurit, e le torce sfrigolava e scoppiettava.
Alla prima locanda hanno raggiunto, Skint pausa. "Aspetta qui".
Scomparve dentro e usc pochi istanti pi tardi, cenno loro su.
Ringhiera aveva fame ormai, oltre ad essere freddo e umido, ed era
impaziente di raggiungere la loro destinazione. Ma slogged in
passato parecchi altri taverne senza rallentare e avevano quasi
raggiunto la parte opposta della citt quando il Gnome Tracker li
indic attraverso la porta di un edificio fatiscente la cui lettura segno

Painted Lady. Smoky aria e l'illuminazione fioca li salutarono; la


nebbia era quasi cos male dentro come fuori. La stanza in cui si
trovavano era grande da qualsiasi standard. Lo spazio stato
riempito con tavoli e panche, e la maggior parte di loro erano
occupati. Una barra contro il quale una frizione di uomini si chin,
bevendo e scherzando, prese un lungo muro. Un paio di teste si
voltarono, ma la maggior parte dei clienti della taverna li ignorate.
Skint ferm appena dentro la porta, si guard intorno, poi
indirizzato a un tavolo vicino alla parete di fondo. Si fecero strada
tra i tavoli e corpi e sono arrivati a destinazione incontrastato. Erano
vicino a un enorme camino con un fuoco ardente nel focolare
aperto. Hanno rimosso i loro mantelli e sentito il calore comincia a
scacciare il freddo che si erano stabiliti nelle loro ossa.
"Meglio adesso, eh?" Farshaun disse alla ringhiera, che annu
distrattamente.
Skint li lasci senza una parola, si muove verso il bar. Pochi minuti
dopo, era di nuovo con boccali di birra. "Prendi un po 'di questo
dentro di te. Il nostro uomo sar finita in un attimo. "
Si sedettero a bere la birra, in attesa. Ringhiera voleva chiedere
qualcosa di pi l'uomo che dovevano essere riuniti in-Challa Nandin modo che egli avrebbe qualche idea di quello che era come. Ma
Skint aveva detto nulla circa la guida prospettico prima e ha offerto
niente adesso. Quindi a questo punto, sembrato meglio tenere la
lingua e lasciare le cose si svolgono.
Improvvisamente Skint raddrizz sulla sedia. "Eccolo che arriva.
Lasciate parlare me ", ha detto, le parole cos morbido che Ringhiera
quasi non ha sentito.
Un enorme Troll stava venendo verso di loro, avvolgimento la sua
strada attraverso i tavoli strettamente ammassati come se
indifferente se li evitato o rovesciati. Gli occupanti dei tavoli che
passava si sono affrettati a farsi da parte, o per cortesia o per evitare
di essere schiacciato; era difficile dire quale. Challa Nand non era
solo grande. A 300 o pi, e superando fuori a poco meno di due
metri, era enorme. La pelle corteccia-like e caratteristiche smussati

erano una vista familiare, ma era costruire l'uomo che era pi


impressionante. Ringhiera era pronto a scommettere che non c'era
un grammo di grasso in mezzo a tutto quel muscolo. Challa Nand
sembrava come se potesse prendere qualsiasi tavolo nella salaoccupanti e tutto e lanciare fuori dalla porta.
Egli li raggiunse e si sedette alla fine della panchina accanto al Skint,
che rapidamente ha fatto spazio per lui. Ha lo sguardo scuro passata
sopra tutti e tre gli uomini prima di stabilirsi sul Gnome Tracker.
"Che cosa hai bisogno di me?"
Parlava il dialetto Southland che era diventato un luogo comune nel
secolo scorso, la sua voce un profondo rombo, aspra e frastagliata
sui bordi. Ringhiera provato a smettere di guardare a lui e non
riuscito.
"Abbiamo bisogno di una guida in Charnal," Skint rispose.
Sembrava abbastanza tranquillo seduto accanto al Troll, che
sembrava essere tre volte la sua dimensione. "In paese non molti
sanno o il coraggio di andare."
"Dove, esattamente?"
"Le rovine di Stridegate".
Una risata ruvida. "Paese Urda. Perch si dovrebbe andare l? Non
importa, non mi dica che non. Non ho bisogno di sapere. Stridegate.
Questo all'interno della Inkrim. Guard Ringhiera e Farshaun.
"Solo voi tre?"
"Abbiamo una nave. Un equipaggio di Rovers. Altri due passeggeri.
"
"Una nave da guerra?"
"No, ma lei ben protetto."
"Avr bisogno di essere. Questo paese pericoloso anche per gli
uomini che conoscono, che io sto indovinando non lo fai. Nel

profondo del Klu, che sono nel profondo Charnal. Scosse la testa
massiccia. "Un vecchio, un Gnome magro, e un ragazzo. Sono del
resto ogni pi adatto a questo di te? "
Senza aspettare una risposta, prese boccale di Skint di birra e vuot.
"Ci dovrebbe ottenere un altro giro, non credi?"
Skint lo guard male, ma rispettato. Il Troll lo guard allontanarsi,
poi si rivolse alla ringhiera. "C' qualcosa di te, ho avvertito subito, e
mi preoccupa. Non riesco a mettere il dito su di esso, per. Non
sembri molto impressionante, ma c' qualcosa, abbastanza giusto.
Da dove vieni, ragazzo? Come ti chiami? "
Railing arross alla valutazione, la sua irritazione per essere
affrontato cos senza mezzi termini quasi sempre la meglio su di lui.
"Ringhiera Ohmsford. Dal villaggio di Patch Run sul Lago
Arcobaleno. "
Il Troll lo studi. "Mai sentito parlare di Patch Run, ma il tuo nome
familiare. Perch lo so? "
Ringhiera incontr il suo sguardo scuro, senza batter ciglio, ma non
disse nulla. Perch dovrebbe raccontare questa creatura qualcosa?
Skint torn con i boccali di birra. Challa Nand ha preso tutti e
quattro da lui, spinse uno a Farshaun, uno al Gnome, e tenne gli
altri due per se stesso. Il volto di Ringhiera oscur ulteriormente.
"Mi Pensi grassetto?" Scroll le spalle Challa Nand. "Lascia che ti
dica una cosa, Ringhiera Ohmsford. Io sono un grande, uomo forte.
Si pu vedere tanto. Ottengo quello che voglio maggior parte del
tempo a causa della mia taglia e forza. Non c' molto per me motivo
di preoccuparsi. Ma ogni tanto, qualcosa o arriva qualcuno che, per
un motivo o un altro, la mia partita. All'inizio, non ho la
sensazione che il mio modo di fare ora. Ho imparato a cercarlo,
per. Ho imparato a non contare troppo fortemente dimensioni e la
forza, di non dare per scontato che le mie doti fisiche mi vedranno
attraverso. Conoscere i propri limiti importante in questo mondo. "

Bevve dal suo boccale di birra. Poi spinse il secondo boccale verso
Ringhiera. "Sento queste limitazioni ora, con voi. Hai magia, non
vero? Magia basta che non si vede alcuna reale necessit di avere
paura di me forte. Che forma ci vuole? "
Railing esit, poi raggiunto e accettato il boccale. "Si chiama una
canzone magica. Posso usare la mia voce per rimodellare e
manipolare le cose fisiche. Si corre nella mia famiglia. "
Il Troll guard Skint per la conferma e ottenuto un cenno di
risposta. "Ohmsford," ripet, e all'improvviso il suo volto cambi.
"Grianne Ohmsford?"
"La mia prozia."
Lui annu lentamente. "La Strega di Ilse. Che cosa sta succedendo
qui? Perch stai facendo questo viaggio? "
"Hai detto che non hai bisogno di sapere," Ringhiera girato indietro.
"Non ho bisogno di allora. Faccio ora. Il tuo nome cambia tutto. Se si
desidera che i miei servizi, meglio che mi dica la verit. "
Ringhiera e Skint si scambiarono un'occhiata. "Fino a te", il Tracker
disse.
Ringhiera ci pens su un momento. Se Skint pensava di aver
bisogno quest'uomo come loro guida, non c'era molta scelta. Certo,
il Troll sembrava abbastanza capace. Inoltre, se fosse al posto degli
altri le scarpe, si vorrebbe sapere, anche.
Ma questo non significava che aveva bisogno di sapere tutto.
Cos ha detto Challa Nand che stavano cercando di Grianne
Ohmsford resti-che quando ha lasciato l'ordine dei Druidi and in
Charnal, portando con s un potente talismano dei Druidi
avrebbero pagato bene per se venisse recuperato e portato a loro. Ha
detto tutto con la faccia seria, cercando di evitare abbellimenti,
sapendo che la reticenza di lui sarebbe meglio servire a persuadere

il Troll alla loro causa. Non disse nulla del crollo del Divieto o la
minaccia per le Quattro Terre dalle creature imprigionate all'interno.
Non disse nulla di prigionia di suo fratello. Sapeva che se l'avesse
fatto non ci sarebbe nessun arresto, nessun posto dove poteva
tagliare via senza dire tutto. Una storia basata sulla promessa di
soldi per i servizi resi sarebbe volare meglio con un uomo come
questo.
Solo che, quando ebbe finito, Challa Nand rise, la sua voce tonante
causando teste ovunque a girare per la sorpresa. "Se anche solo la
met di quella la verit, io sono il gemello di un ragno Gnome!"
Scosse la testa. "Ma forse al tuo posto io non voglio essere troppo
aperto sulle cose, sia. Nemmeno per la tua guida, anche se la tua
guida potrebbe scegliere di abbandonare qualche parte si potrebbe
mai trovare la via d'uscita se divenne dispiaciuto. Fece una pausa
per significato. "Cos dove che ci lasciano, eh? Guard Skint. "Qual
la mia paga per commissione di questo pazzo?"
"Un centinaio di pezzi d'oro e tutto ci che si trova lungo la strada
che cattura la vostra immaginazione salvare ci che stiamo
cercando." The Tracker lo guard. "Si ottiene l'oro ora."
"Una carota su un bastone? Mi piaci, Skint, ma io ti conosco troppo
bene a fidarsi di voi. Eppure, l'offerta buona, anche non sapendo
cosa mi sto lasciando a. So. Siamo in grado di volare-get attraverso
Charnal, il Klu, il Inkrim, e fino a Stridegate. Non sar facile e non
sar al sicuro, ma necessario sapere che gi. Ci sono Urdas e
Gnome predoni. Ci sono cose peggiori, troppo, e se portare gi la
vostra nave, che probabilmente la fine di noi. Beh, non
necessariamente per me, ma quasi certamente per voi. "
"Ci potrebbe abbandonare se quello che successo?" Domand
Ringhiera.
Il grande Troll si sporse in avanti. "Potrei se non si riesce a dirmi la
verit da qualche parte lungo la strada. Io rischierei me stesso a un
certo punto, ma non per le persone che non si fidano di me. Siamo
chiari su questo? "

Ringhiera fece un respiro profondo e annu. "Se ti dico la verit a un


certo punto, sarete bastone con noi fino alla fine?"
"Se decido la verit meriti esso? S. Se non, vi chiedo di impostare
gi e mi lasciate fuori e sarete da soli. Naturalmente, si pu guidare
il retro di quella corrente particolare fino a quando si sceglie. Tu sei
padrone del tuo destino in questo business, Parapetto Ohmsford,
rampollo della Strega di Ilse. Basta sapere che io sono grande e forte,
ma non stupido. "
Egli port il boccale alle labbra e lo vuot. "Abbiamo finito per ora.
Tornate per me la mattina. Proprio qui. Portare l'oro. Appena ho
visto per la sua sicurezza, ci mettemmo fuori. "
Pos il boccale e si alz in piedi. Spero che tu sappia cosa si sta
ottenendo in voi stessi, ma ne dubito." Ha dato una ringhiera uno
sguardo. meglio essere bravo a usare la magia del tuo." Si
stiracchi. "Vado a letto."
Ha pesantemente attraverso la stanza e fuori dalla porta. Ringhiera,
sentendosi ancora combattivo dal confronto, stato sorpreso di
scoprire che, nonostante tutto, lui invece piaceva Challa Nand.
Anche se era difficile spiegare esattamente perch.

Erano sulla via del ritorno per l'accelerazione quando il ragazzo


ricord l'offerta Skint aveva fatto. "Dove hai preso un centinaio di
monete d'oro?"
Volto avvizzito di Skint strinse ulteriormente. "Da lui."
Indic Farshaun, che si strinse nelle spalle. "E 'solo moneta, e la
moneta pu sempre essere sostituito. Non possiamo sostituire
Redden, per. Mise una mano sulla spalla di Ringhiera. "E 'valsa la
pena, non vero? Tuo fratello? Lui vale pi di quello a me. Tu sei di
famiglia, dopo tutto, e noi Rovers guardare fuori per l'un l'altro. "
Ringhiera era momentaneamente senza parole. Un centinaio di

monete d'oro stato un sacco di moneta. "Grazie, Farshaun. Non ho


mai nemmeno pensato di dover pagare ".
Il vecchio annu. "Meno male che io sono qui, allora." Guard Skint.
"Questo Troll meglio che sia valsa la pena, per."
Lo Gnomo curvo le spalle contro la pioggia. "Pi che vale la pena.
Vedrai. "
Ringhiera tacque. Era tornato a pensare i segreti che teneva e gli
inganni e manipolazioni che aveva impiegato come risultato. Si
vergognava di se stesso, che non poteva farsi fidarsi dei suoi amici
pi cari. Ma non basta vergogna che stato convinto a cambiare
idea e dire loro la verit.
Non quando potrebbe significare tornare indietro.
Camminarono il resto del modo con le loro teste abbassate e la
pioggia teli di gi.

tre

Quella notte, Ringhiera sognava di Mirai.


Si chiese poi perch non ha sognato di Redden. Praticamente ogni
pensiero vigile che aveva era di suo fratello e di ci che era
necessario per farlo tornare, quindi fatto poco senso che i suoi
sogni siano di Mirai. Egli era turbato dal suo rinnovato interesse per
Austrum, ma non cos turbato come stava il suo gemello.
Eppure lei era quella che sognava di quella notte.

Stavano camminando attraverso un campo, tenendosi per mano e


parlando. Erano profondamente innamorato, e lo sguardo nei loro
occhi riflettevano il loro impegno per l'altro. Davanti, un tratto di
bosco incombeva in rilievo scuro contro un luminoso cielo soleschizzata. Ringhiera era a conoscenza della foresta, ma non ha paura
di esso. Andavano in giro quando si avvicinavano troppo. Mirai
saprebbe di non andare l, e lei lo avrebbe stare lontani.
Ma pi si avvicinavano, la meno certa divenne delle sue intenzioni.
Sembrava ignaro del pericolo che attendeva, il suo sguardo rivolto
esclusivamente verso Ringhiera.
Girare indietro, Ringhiera cerc di dirle, ma le parole non vollero
venire. Passarono le labbra, prima dolcemente e poi pi
insistentemente, ma hanno fatto alcun suono.
Quando furono costantemente pi vicino agli alberi, ha iniziato
tirando sul suo braccio, cercando di trasformare la sua parte, ma i
suoi sforzi sono stati inutili. Non era abbastanza forte per cambiare
il suo corso, e lei non avrebbe permesso a se stessa di guidare.
Continuava a guardare verso di lui con amore e adorazione, ma lei
non rispondeva alle sue preghiere.
Erano quasi al bosco. Davanti a loro, all'interno di strati di ombre, le
mani stavano raggiungendo fuori per afferrarla. Poteva solo fare
fuori nel buio, contorcendosi come tentacoli. Stavano andando a
prendere lei da lui e lui non avrebbe mai farla tornare di nuovo. Era
frenetico di paura, crivellato di disperazione. Egli gridava a lei a
tornare indietro, a virare fuori, a fare qualcosa per avere chiaro
prima che fosse troppo tardi.
Url il suo nome.
Poi le mani di lui tremavano duro e all'improvviso lui era sveglio,
aggrovigliato nella sua coperta, che giace in una amaca sottocoperta,
calde e contorte su, le immagini del suo sogno ancora abbastanza
fresco da sembrare reale.

"Calmarsi, ragazzo!" Skint sibil in un orecchio. "Ti svegli tutta la


nave con il vostro grida."
Ringhiera annu in fretta, in grado di vedere abbastanza del volto
della Gnome di riconoscere la preoccupazione mirroring l. "Ho
fatto un sogno", ha sussurrato.
"Lo so," Skint detto. "Probabilmente tutti sulla nave sa. Ma tutto
finito. Tornare a dormire. "
Si allontan, ma Ringhiera rimase in amaca, cercando di scacciare
l'ultima del sogno. Eppure, anche se lui giaceva l per lunghi minuti
in attesa che accada, i suoi ricordi del sogno rifiutato di svanire. Alla
fine si alz e si diresse verso la scala che porta e usc in una notte
passata ancora e profondo. La tempesta era passata e il cielo si era
schiarito. Stelle riempito le scure firmamento-migliaia e migliaia in
una spazzata meravigliosa. Si avvicin alla ringhiera e guard,
abbagliati dal display.
Poi, improvvisamente, stava piangendo. Le lacrime caddero dagli
occhi unbidden, correndo gi per le guance, e lui non riusciva a farli
smettere. Il peso di quello che stava cercando di realizzare portava
gi su di lui, ed era immenso. Che cosa faceva credere, anche per un
momento-che i suoi sforzi stavano per fare alcuna differenza? Il
destino di suo fratello avrebbe, con ogni probabilit, essere deciso
da forze sulle quali non aveva alcun controllo, e questo sciocco,
temerario sforzo per riportare una donna persa per tutti loro in
quanto prima di nascere era stupido oltre le parole.
Ha dato al sua miseria per qualche minuto in pi, a malapena
riuscendo a mantenere il suono del suo pianto silenzioso. Poi, molto
lentamente, cominci a riprendersi fino a quando aveva smesso le
sue lacrime e riacquistato la sua compostezza. Ma il pianto lo aveva
svuotato, e lui era rimasto privo di forza di volont e senso di
direzione. Era tutto quello che poteva fare per stare l e guardare
fuori il cielo stellato spazzato e l'oscurit tagliente.
Non era sicuro di quanto tempo rimase al parapetto ponte prima di
sentire la sua voce e sent la sua presenza.

"Non bello?", Ha detto Mirai. Era ancora una volta venire su di lui
cos piano che lui non l'avesse sentita. "E 'come se la tempesta
spazzato il cielo pulito di tutto, ma le stelle. Guarda brillare. "
"Lo so," ha detto.
Sent coprire la mano sua, dove poggiava sulla guida. "Va tutto
bene? Sembri perso. "
"Sto bene. Sono solo stanco. "
"Non dormire?"
"Dormire con brutti sogni per l'azienda."
"Ringhiera, che cos'?"
Lui non rispose, non poteva farsi dare voce alla menzogna che
intendeva offrire.
Si muoveva intorno finch lei gli era di fronte, mettendosi tra il
ponte ferroviario e si, in piedi cos vicino che poteva sentire il calore
del suo respiro sul viso. Cerc di allontanarsi, ma lei afferr le
braccia e lo tenne veloce.
"Voglio che tu a fermare tutto questo." Attese la sua risposta,
stringendo la presa. "Non dire qualcosa che ti dispiace. Non far finta
di non sapere di cosa sto parlando. Ho visto il modo di guardare
me, soprattutto quando sono con Austrum. Bisogna fermarlo. Tu e
Redden siete i miei migliori amici, ma non mi proprietario, uno di
voi. Tu non puoi dirmi cosa fare. "
"Lo so," rispose lui, con un tono difensivo anche a se stesso.
"Non agire come si fa."
Non mi piace vederti con lui."

"Questo pi onesto, ma questo non cambia le cose. necessario


ricordare ci che ho appena detto e smettere di essere geloso.
Alcune cose non si possono cambiare. Che cosa succede con me e te,
o arrossire e mi-o me e qualcun altro set-favoloso e't in pietra.
Quello che succede succede solo, da solo. "
Fece una pausa, cercando i suoi occhi. Ma non la cosa peggiore,
vero? Un'altra cosa ti d fastidio. Ho percepito che da quando
abbiamo iniziato dopo Grianne Ohmsford. Non si pu nascondere
una cosa del genere da me; Ti conosco troppo bene. Sei stato
mangiato dentro, e sta andando a distruggere voi se continui
nasconderlo. Sai qualcosa che nessun altro fa, non vero? No, non
fingere di non capire che cosa sto parlando. Fate. "
Cerc di dire qualcosa in risposta e non riuscito. Improvvisamente
voleva dirle tutto, di confidare tutto, a condividere l'onere che stava
trasportando. Ma, confidando nel suo significato rischiare tutto, e
lui non lo farebbe mai.
"Ho solo paura per Redden," ha detto invece.
Lei gli diede un'occhiata, poi rilasciato le braccia e fece un passo
indietro. "Quando si pronti a dirmi la verit, io sar l ad ascoltare.
Ma non aspettare troppo a lungo, Ringhiera. Posso sentirti scivolare
via da me, in ogni senso della parola, e mi odio per questo accada. "
Lui la guard allontanarsi, dolorante per lei, voleva che lei tornare
indietro, odia che aveva ragione e lui non poteva fare niente per
cambiare le cose, sapendo che alla fine che stava per perderla. La
rivelazione lo frantum, e per un momento si accasci contro il
ponte ferroviario, la sua forza impoverito.
Ho intenzione di perderla.

Era appena un'ora dopo l'alba ha rotto che Skint restituito con
Challa Nand a rimorchio, e il Viridiana sollev e si volt a nord. Il
grande Troll ha parlato poche parole Farshaun e gli altri Rovers,
discutendo la strada avrebbero preso e pericoli che avrebbero

ostacolare il loro passaggio. Ringhiera ascoltato un po 'di esso, ma


poi Mirai lo chiam a unirsi a lei nella cabina di pilotaggio dove
stava addette al timone e lavorando i controlli della nave, e aveva
lasciato l'ascolto per il piacere della sua compagnia. Il piacere non
era molto, per. Appena era in piedi accanto a lei, ha consegnato il
suo posto al timone e si allontan.
Pochi istanti dopo era in piedi in mezzo ai Rovers, ascoltare la loro
conversazione con Challa Nand.
La mattina pass lentamente ma senza complicazioni. Volarono
nord-est lungo il corridoio centrale che parzialmente diviso in due
Charnal da nord a sud e causerebbe di per i Tiderace molti giorni
pi in l. Ringhiera rimasto al timone per la maggior parte del
tempo, anche se entrambi Farshaun e Skint sceso a chiacchierare con
lui. Mirai volutamente rimasto lontano. Per lo pi, quando la vide,
stava lavorando le linee con i Rovers, scherzando e ridendo e
apparentemente a proprio agio. Si ritrov in cerca di Austrum, ma
solo una volta vide i due nelle immediate vicinanze e che era solo
per pochi istanti.
Il sole stava raggiungendo il suo apice quando Challa Nand trov
seduto in avanti dell'albero di maestra, la schiena contro il pilastro
di legno pesante, e si sedette accanto a lui. Sorpreso, il ragazzo
guard il gigante troll, ma il suo compagno appena arrivato
semplicemente guardava avanti verso la prua e non disse nulla.
Poi, dopo pochi minuti interminabili di silenzio, Challa Nand ha
detto, "Pensando a tuo fratello, Ringhiera?"
Il ragazzo lo fiss. Come sai di Redden?"
L'altro si strinse nelle spalle. "Gli uomini parlano. Tutti parlano. Su
una nave di queste dimensioni, non ci sono molti segreti. Ho
scoperto di tuo fratello questa mattina. Ho scoperto un paio di altre
cose, anche. "
Ringhiera allung una mano e strinse la fascia che tratteneva i suoi
capelli rossi, che egli non aveva tagliato in settimane. Era cresciuto

lungo e indisciplinati.
"Sembra che non sei stato minimamente prossima con me," ha
aggiunto il Troll. "Vergognatevi."
Ringhiera quasi scoppi a ridere. "Cos' che pensi di sapere?"
"Questo tuo fratello non presente e si vuole trovarlo. Che potrebbe
essere prigioniero di qualcuno e si vuole liberare di lui. Che sei
gemelli. Che stiamo andando alla ricerca della vostra prozia la
strega perch, per qualche ragione, pensi che lei potrebbe essere
viva dopo pi di cento anni. E che, se lei , lei potrebbe essere in
grado di aiutare tuo fratello. Fece una pausa. "Tutto ci suggerisce
che potremmo essere su commissione di un pazzo, proprio come
temevo, e quindi ho tutto il diritto di abbandonarti al primo segno
di guai."
Nessuna menzione del Divieto. Nessuno dei Ellcrys o Straken
Signore o il pericolo per le Quattro Terre. I suoi informatori
venivano selettivi nelle loro comunicazioni, sembrava. Ringhiera
suppone era inevitabile che alcuni di ci che teneva da Challa Nand
sarebbe fuoriuscire. Aveva solo sorpreso che non era pi.
Che si chiese, tutto in una volta, era quanto di esso valsa la pena
nascondersi da questo uomo, soprattutto quando si nascondeva
molto di pi dal resto di loro. Aveva creduto una buona idea di
essere discreti, per rivelare il meno possibile, ma ora era in
discussione se stesso. Stava esercitando il buon senso o
semplicemente di essere ostinato nel suo rifiuto di fidarsi l'unico
uomo a bordo che potrebbe portarli dove stavano andando?
"Tu non conosci la met di esso," ha detto infine.
Il Troll annu. "Non mi aspetto che faccio. Perch non mi dici il
resto? Stai andando ad avere per prima o poi. "
Cos Ringhiera fatto. Proprio cos, ha preso la decisione e ha
raccontato il tutto Troll. Circa il crollo del Divieto, sulla cattura e la
prigionia di suo fratello dal Straken Signore, la distruzione dei

Druidi e dei loro compagni, circa la mancanza dei Ellcrys-tutto.


Fatta eccezione per quello che si nascondeva dagli altri a bordo, dei
suoi incontri con il Re del fiume Argento e il Grimpond e quello che
gli avevano detto. Che, ha continuato a tenere per s.
Si sentiva sorprendentemente meglio quando ebbe finito. Forse lo
ha aiutato ad alleviare lo stress era sotto di rinunciare a alcuni dei
suoi segreti. O forse era solo la cosa giusta da fare.
"Direi che stavi mentendo, tranne nessuno poteva inventare una
storia del genere." Challa Nand ringhi, un brontolio profondo nella
sua gola. "Potrebbe essere meglio se si stesse mentendo, dato che
cosa questo tutti i mezzi. Almeno io vedo il punto in accettando di
guidare l'utente a Stridegate. Non che io sono persuaso per un
secondo che quello che si sta cercando di fare anche lontanamente
possibile. "
"Nessuno pensa davvero possibile, non importa quello che dicono,
tranne me." Anche se si chiese su Mirai.
Challa Nand andato in silenzio per alcuni lunghi minuti. "La
strega potrebbe essere ancora vivo e potrebbe essere convinto a
tornare con voi per affrontare la Straken Signore. Credi che questo
sia vero? "Il grosso uomo scosse lentamente la testa. "O tu sei
profondamente delirante o sai qualcosa che gli altri non lo fanno.
Quale ? "
"Sto solo cercando di non mollare di fronte a quelle che sembrano
ostacoli impossibili." Ringhiera tenne gli occhi bassi. "Io non voglio
perdere Redden."
Sentiva gli occhi del Troll a guardarlo. "Penso che tu sia un ragazzo
complicato," disse l'altro finalmente. "E penso che sei bravo a
mantenere i segreti. Ma attenzione. Tenuto segreti hanno un modo
di tornare a mordere voi. Ricordati dove sei-su una nave con i vostri
compagni e tutti voi in questo insieme. E 'difficile separare se stessi
quando si sa che, se le cose vanno male, non sar l'unico che si fa
male. "

Rimasero seduti in silenzio, dopo che, non guardando gli altri.


Ringhiera si trov attratto da Challa Nand ancora una volta,
ammirando l'altrui fermezza e perseveranza, e ancora chiedendo
perch aveva rivelato cos tanto per lui. Ma c'era qualcosa di
affidabile e veritiera circa il Troll, e anche dopo cos poco tempo ha
creduto l'altro sarebbe stare da lui, da tutti loro, quando era
necessario.
Poco dopo, senza nemmeno una parola, Challa Nand si alz e si
allontan. Ringhiera lo guard andare-parte di lui voler chiamare il
Troll indietro in modo che potessero parlare ulteriormente, parte di
lui sollevato la conversazione era finita. I suoi sentimenti conflittuali
in materia di lui turbato, ma non abbastanza che stato spostato a
fare nulla su di loro.
Quindici minuti pi tardi, mentre era ancora appoggiato l'albero
maestro, fissando il nulla, l'accelerazione stata attaccata.
Austrum vide il nemico prima, lavorando le linee sul lato della
porta. "Raiders! Grid.
Ci sono stati pi di una dozzina di loro, Gnomi in stripped-down
svolazza dotati di balestre girevoli. I svolazza erano veloce e
maneggevole, ma estremamente vulnerabile, pure. Un singolo colpo
da una fionda ferroviario potrebbe battere uno di essi dal cielo e
inviare il suo cavaliere cadendo alla sua morte. I svolazza invocato
velocit e abilit e numeri superiori a sopraffare i dirigibili pi
grandi e meglio attrezzati hanno predati.
Ringhiera fiss. No, non lo fa. Lei non ha nemmeno mi piace molto.
"
Farshaun allung una mano e afferr il polso. "Tu non vedi le cose
come faccio io, Ringhiera. Non su questo, o su Redden, sia. Tu non
hai distanza da tali questioni. Sei troppo vicino a loro. Basta un
passo indietro e prendere un altro sguardo. "
"Le piace Austrum proprio adesso." Era a disagio con tutta questa
discussione. quello che vuole."

Farshaun pubblicato il suo polso. "Tu pensi in questo modo, se si


desidera. Nessuno pu dire nulla, possono? Vai avanti e tornare al
tuo post. Ho bisogno di dormire. Sono troppo stanco per pensare
ora. Parleremo di nuovo al mattino. "
Ringhiera prese la mano del vecchio e la strinse dolcemente. Poi si
distese la mano sulla schiena dell'altro pallet, si alz in piedi, e
rimase a guardare l'uomo gi dormendo.
Al ritorno la mattina? Egli sarebbe tornato in un'ora. Forse meno.
Farshaun stava fallendo.
Sal la scala per trovare Mirai e dirle cos.

Cinque

Qualche poco prima dell'alba, Farshaun Req morto.


Lo ha fatto in silenzio, senza fare confusione o suoni di disagio o di
sforzi per salvare se stesso. La sua scomparsa non si svegli Mirai,
che dormiva accanto a lui. Quando riapr gli occhi la mattina
seguente e lo guard, il suo viso era calmo e tranquillo. Sembrava,
disse Parapetto, come se avesse appena deciso che era ora. Come se
si era addormentato in muta accettazione dell'inevitabile e
allontanati.
Tutto ci ha fatto ben poco per placare il suo dolore. Era
inconsolabile tutto quella mattina, le distanze se stessa da tutti. Ha
preso il suo turno al timone e ha lavorato le linee con i Rovers, ma si
continu a parte mentre lo faceva. Piangeva sempre e non si
preoccup di nasconderlo. Ringhiera la vide in lacrime pi volte di

quanto volesse pensare, ma quando cerc di avvicinarsi a lei, lei


rapidamente si allontan.
Pi tardi la vide con Austrum, in piedi insieme nei pressi della
cabina di pilotaggio, la testa sepolta contro il suo petto, mentre lui la
teneva, le sue braccia strette su di lei. Ringhiera si sentiva cos
impotente e rovinato in quel momento che riusciva a malapena a
respirare. Si volt in una volta, ma il danno era fatto. Aveva visto
abbastanza per sapere cosa stava succedendo. Pens che aveva
sempre saputo.
Ma non era abbastanza sensibile da non chiedere a lei su di esso.
Persone gestite dolore a modo loro, ed era soprattutto una questione
privata. Come stato, aveva il suo proprio dolore da affrontare, ed
stato un processo complicato e debilitante. Era pieno di sensi di
colpa per quello che ormai percepito come la sua incapacit di
salvare la vecchia Rover. Farshaun Req era stato come un padre per
lui, lo aveva mentore come un aviatore, ed era rimasto da lui per
tutto quello che era successo da quando erano partiti da Bakrabru
tutte quelle settimane fa.
Era colpa sua, non importa come si guardava, che Farshaun era
morto. Era la sua insistenza a fare questo viaggio che era
responsabile.
Ha stufato su di esso per il resto della mattinata mentre passa
attraverso i movimenti di qualunque dei suoi compiti richiesti di lui,
parlare qualche parola qua e l, quando necessario, condoglianze
accettare, ascoltare tributi, tutto un guazzabuglio di parole che
sentiva pi come accuse.
I Rovers avevano avvolto Farshaun in una sezione di tela per vele e
lo mise sottocoperta nel gavone freddo a poppa del dirigibile.
Perch volevano seppellirlo e segnare la sua tomba, hanno dovuto
volare per un tempo per trovare un posto dove questo era possibile.
Li potrebbe prendere fino a sera, Challa Nand consigliato. Ma il
corpo avrebbe mantenuto abbastanza bene nel gavone freddo fino
ad allora.

"Dovresti dire qualcosa quando poniamo il vecchio per riposare,"


Skint disse Ringhiera a un certo punto. "Eri vicino a lui; volevi dire
qualcosa a lui. Lui vorrebbe che tu parli per lui. Pi cos, credo, di
tutti gli Rovers. "
O avrebbe preferito Mirai, Ringhiera aveva pensato al momento.
Amava il vecchio, troppo forse pi di Ringhiera fatto. Gli sembrava
che lei potrebbe fare il lavoro migliore di esso. Almeno non sarebbe
gravato con il senso di colpa che portava. Almeno non avrebbe
dovuto pronunciare le parole e sapere che lei avrebbe potuto fare
qualcosa per evitare la necessit per loro.
Ma ora, di averla vista con Austrum, non era sicuro che potesse
chiederle nulla. Non era sicuro che potesse anche solo parlare con lei
senza trovare un modo per trasformarlo in un attacco. Tutto quello
che poteva pensare, quando non soffermarsi sul suo senso di colpa
per di Farshaun morte era quanto avrebbe voluto che Austrum era
mai nella loro vita e quanto male avrebbe voluto di nuovo Mirai,
qualunque sia la natura della struttura che potrebbe essere in grado
di trovare , purch non includeva il grande Rover.
Ma si potrebbe anche potuto desiderare tempo per tornare indietro
per tutto il bene che stava per fare lui. Tutto quello che aveva il
diritto di sperare per ora stato un fine ragionevole per i suoi sforzi
per salvare Redden. Se fosse riuscito a gestire pi di tanto, egli
avrebbe ottenuto tutto quello che poteva.
Cos, quando l'accelerazione impostata in basso, verso il tramonto,
scendendo ad un ampio prato di alte erbe e fiori di campo a coppa
nella valle di una serie di vette imponenti, alte sul livello del mare e
ben nascosti da tutto ci che non poteva volare, rivolse la sua
attenzione a facendo quello che aveva promesso sia Skint e si stava
per fare. Con tutta l'azienda al seguito, lasci il dirigibile e
camminava con il grande Troll gi nel prato e di cui Farshaun Req
nella sua ultima dimora. L'aria era dolce e inaspettatamente caldo; il
prato sembrava essere incapsulato nella propria zona climatica.
Uccelli gommati in testa e le farfalle e le api con zip su attraverso i
fiori selvatici ed erbe, ignaro di ci che quelli raccolti stavano
facendo. Farshaun stata abbassata nella terra ancora avvolta in teli,

un marker di pietra stato messo in atto a capo della sua tomba, e


Ringhiera fece un passo avanti.
"Non ho mai conosciuto un uomo migliore," disse, la sua voce
risuona forte e chiara nel silenzio del momento. Si echeggi le cime,
suona stranamente distante e scollegata. "Egli stato ammirato da
tutti coloro che lo conoscevano. Era il mio amico, e ha capito il mio
sogno di dirigibili che volano e mi ha insegnato la maggior parte di
quello che so. Ha insegnato Mirai e mio fratello, Redden, anche. Noi
tutti lo amava, e ci mancher terribilmente. Vorrei che fossimo stati
in grado di tenerlo con noi un po 'pi a lungo. Vorrei che non avevo
mai accettato di lasciarlo venire in questo viaggio. "
Fece una pausa, stabilizzante se stesso. "Ma Farshaun fu mai
qualcuno che lasciare che gli altri dettare le sue scelte, e non mi
aspetto che avrei potuto fare cos qui. Prendo conforto nel sapere
mor nel luogo che amava di pi, in aria, a bordo di un dirigibile,
con aviatori che ammirava e il mondo ai suoi piedi. Immagino che
sta volando da qualche ora, fuori nel blu, fuori su un altro viaggio.
Non posso immaginare di fare qualsiasi altra cosa. Sar sempre
pensare a lui in questo modo. "
Fece un passo indietro, scuotendo la testa, lottando contro le
lacrime, scolati di parole e forza emotiva. Rimase con la testa china,
come i Rovers cantato una breve canzone tradizionale che doveva
accelerare i morti nel loro cammino verso un luogo di sicurezza e di
pace e per aiutare i vivi li lasci andare. Challa Nand chiuso i lavori
con un pronunciamento che invita le forze della natura che
abitavano e proteggevano le montagne a prendere atto della loro
perdita, e comprendono il loro amico.
Poi di nuovo al dirigibile, la mancanza di luce in fretta ora, se l'aria
rimasta calda. Notte stava venendo su, buio accelerando la sua via
d'uscita est nel allungando ombre e un oscuramento dei cieli,
l'araldo alato della fine della giornata. Ringhiera trascin di nuovo
al dirigibile con gli altri, camminando vicino a skint. Era vagamente
consapevole di Mirai camminare con Austrum, ma si rifiut di
guardarla, non volendo essere turbato dal loro linguaggio del corpo
o meraviglia per la natura delle loro parole. Era improvvisamente

esausto, e si sentiva come se potesse dormire per una settimana.


"Questo stato ben detto laggi," Skint osserv, lasciando cadere di
nuovo a camminare accanto a lui. "Avevo ragione su di te e la
vecchia Rover; tu e lui ha avuto un forte legame. "
Ringhiera ha dato un cenno saltuario. "Beh, andato adesso."
La Gnome Tracker sbuff. "Oh, io non la penso cos. Queste cose
sopravvivono alla morte. Vivono nei cuori dei vivi. Aiutano a
mantenere i morti vengano dimenticati. Non lo sapevi che? "
Lui si allontan. Ringhiera a camminare ancora per qualche istante,
e poi si ferm dove si trovava. Guard gli altri si muovono davanti a
lui, cos disperata che non voleva pi tenere la loro azienda. Invece,
si volt e si avvi verso il luogo grave.
"Cosa stai facendo?" Woostra chiese mentre lo passava.
"Basta spendere un po 'pi di tempo con Farshaun," rispose lui,
senza preoccuparsi di rallentare. "Voglio stare sola con lui. Sar
lungo. "
Woostra grugn qualcosa, ma poi Ringhiera era troppo lontano per
sentirlo. Respir l'aria inaspettatamente calda e l'odore dei fiori di
campo e desiderava le cose che non poteva avere. Guard il cielo
sempre pi scuro, ma non importava che la luce stava andando. Egli
preferiva buio. Voleva sparire.
Pochi istanti dopo, era in piedi sopra la tomba di Farshaun. I Rovers
avevano ricoperto con pietre pesanti dopo che il vecchio uomo fu
sepolto, intenti a proteggere i suoi resti da spazzini. Ringhiera si
inginocchi accanto, sciolse la band che ha tenuto i suoi capelli rossi
dal viso, riadattato, e cominci a parlare.
"Ti ho deluso, Farshaun," disse piano. "Ti ho fallito. Ho fallito tutti in
questo viaggio, e voi e Mirai pi di tutti. Avrei dovuto raccontato il
Re del fiume Argento e il Grimpond. Avrei dovuto essere onesti e in
anticipo su quello che so. Almeno allora un voto avrebbe potuto

essere presa e, se tu avessi voluto tornare indietro, si potrebbe avere.


Ma io non l'ho fatto. Ho lasciato si pensa che nulla era cambiato, ma
tutto doveva. Tutto era diverso. "
Fece un respiro profondo per calmarsi, e ora la sua voce tremava. "Il
Re del fiume Argento mi ha detto che era sbagliato per me per
cercare Grianne Ohmsford. Lui mi ha detto di non provare a
riportarla indietro da dovunque fosse, che non sarebbe successo
come speravo, anche se potevo gestire. Il Grimpond mi ha detto che
era vivo e vegeto, e ho potuto fare quello che volevo, ma c'era
qualcosa nel modo in cui lo disse che mi ha messo in guardia contro
di essa. Entrambe le creature mi ha dato lo stesso messaggio, ma li
ho ignorati. Non mi importava quello che hanno detto. Mi
interessava ottenere Redden di nuovo. Avevo paura di voi e gli altri
non mi andare oltre se sapeste ... "
"Cosa ci fai qui?"
Mirai era in piedi accanto a lui, fissando con aria interrogativa. Sent
il suo asso stomaco. "Niente. Basta parlare con Farshaun. "
"Sembrava come se fossi confessando. Ho sentito alcuni di essi. "Lei
guard arrabbiata. "Ti fa sentire meglio quando si raccontano i
vostri segreti ad un uomo morto, piuttosto che a me?"
Scosse la testa. "Non ho potuto parlare con te. Volevo, ma non
potevo ".
Lei sbuff. "Lei non poteva? Non hai nemmeno provare! "
"Ho cominciato a dire qualcosa, ma si sono girato." E 'stato
improvvisamente sentendosi minacciata. "Non pensavo che mi
volevi to"
"Se si voleva parlare con me, avresti dovuto fare cos!" Sbott lei,
interrompendolo. "Il problema con te che hai perso tutta la tua
fiducia. Non sai pi chi sei. Tu pensi troppo. Si parla di tutto a
morte. Cosa ti successo? "

Ha messo abbastanza enfasi su quest'ultima parte per fargli sapere


che lei era stufo di lui.
"Sei sempre il confidente, quello spericolato. Tanto pi che Redden.
Si potrebbe pensare le cose, ma non . sufficiente addebitato
avanti. Si osato nulla. Ha definito chi eri, ma che tutto andato
perduto. Io non so chi tu sia, ma certamente non qualcuno che
conosco! "
"Sono ancora chi ero", ha insistito.
"Allora show it!" Lasci cadere in ginocchio accanto a lui, il suo viso
proprio contro la sua. "Smettila di essere cos patetico. Torna a
comportarsi come si dispone di una spina dorsale. "
Lui la fiss. "Oh, capisco. Tu vuoi che io sia pi come Austrum,
cos? Ho visto come ti teneva in mano. "
Lei scosse la testa e si dondol sui talloni. "Austrum di nuovo. Non
ci si pu lasciar andare, si pu? "La sua fronte corrugata. "Se sei cos
preoccupato Austrum, perch non fare qualcosa al riguardo?"
Fiss. "Cosa intendi?"
"Sei geloso di lui. Non si pu stare in piedi quando faccio attenzione
a lui. Si odiava quando mi ha baciato, e si soffre ogni volta che viene
vicino a me. Pensi che ogni sorta di cose stanno accadendo tra di
noi. Se vi preoccupate per questo cos tanto, fare qualcosa per
cambiarlo. "
Vuoi che combattere contro di lui?"
Lei gli rivolse uno sguardo esasperato. "Provate a pensare a questo
in altri termini. Questo non su di te e Austrum, su di te e di me.
Capire, Ringhiera? Me e te! Dimmi-mi ami o no? Quale ? "
"Tu sai che ti amo." Ha spazzolato ciocche di capelli rossi dagli
occhi. "Ti ho detto che ho fatto."

"Bene, allora, abbastanza semplice, non vero? Se mi ami, perch


non mostrarlo? Smettere di dirmi che mi ami e fare qualcosa per
dimostrarlo. Sembri abbastanza capace. "
"Fare qualcosa? Fare? "
Lei lo fiss. "Devo dirti tutto?" Lei lo colp duramente sulla spalla, e
poi espir bruscamente. "Quando si desidera qualcosa di
abbastanza male, a volte devi solo prendere. Allora perch non lo
fai, Ringhiera? "
L'enfasi di nuovo, questa volta sul suo nome. Amaro e impegnativo
e qualcos'altro che non riusciva a definire. Urgente, forse?
"Non lo faccio ...
"Stai ascoltando? Perch non mi prendi? "
"Che cosa?"
Si sporse abbastanza vicino che poteva vedere la selvatichezza delle
emozioni turbolente nei suoi occhi verdi. Lei afferr il davanti della
sua tunica e tir duro. Hai sentito quello che ho detto. Se mi amate,
prendete me! "
"Ma ..."
"Prendimi, Ringhiera. Tuo fratello ha fatto! "
Aveva sentito il suo diritto? Un lavaggio di rabbia brillante e shock
allagata attraverso di lui. Ha slittato da un'emozione all'altra, il tutto
in una manciata di secondi. Si sentiva tutta l'aria andare da lui, il
peso delle sue parole enorme e schiacciante. Si sentiva tutto dentro
turno improvvisamente tesa e pericolosa.
Era proprio di fronte a lui, in attesa di lui. Allung per lei, la tir
verso di lui, e la baci duro nessuno di esso dolce o dolce,
semplicemente chiedendo. La baci pi volte e ha scoperto
all'improvviso che lei lo stava baciando indietro.

Lui la costrinse poi gi, a terra tra le erbe alte. Fatta eccezione per il
cielo in testa, ora quasi completamente buio, con le prime stelle
cominciavano a rivelare se stessi, il mondo era scomparso.
Lei lo tir su di lei. "Non fermarti," ha detto.
E non l'ha fatto.

In seguito, giacevano insieme al riparo delle erbe di prato, di notte,


completamente discesi, il mondo silenzioso a seguito di ci che era
appena accaduto. Non erano ancora parlando. Ringhiera era ancora
troppo coinvolto nei suoi sentimenti, ancora persi in un persistente
senso di meraviglia e soddisfazione. Sonnecchi per un certo tempo.
Quando si svegli, Mirai stato premuto di nuovo contro di lui, e
lui si trov volere lei per sempre, ha stabilito che non l'avrebbe mai
lasciata andare ancora una volta, non per un momento, ma solo
chiedendo allo stesso tempo, se una cosa del genere fosse possibile.
Poi si ricord quello che aveva detto a proposito Redden, e alcuni di
gioia lo lasci. Sapeva che avrebbe dovuto lasciare la questione da
solo, ma non riusciva a farsi fare quello.
La sua mano la sua coperta. "Mi sono sempre chiesto di te e
Redden."
Si sentiva la sua scrollata di spalle. Forse avresti dovuto gli ha
chiesto su di esso."
"Non abbiamo mai parlato di te. Non in quel modo. "
Parli come pensi che potrei essere distrutto se avete fatto. Non
vorrei, lo sai. Sono abbastanza forte. "
Lo so. Tacque un attimo. Quello che hai detto su Redden e te ..."
"Non mai successo."

Egli stato colto alla sprovvista. "Ma tu hai detto ..."


Dimentica quello che ho detto. Avevi bisogno di una piccola spinta,
cos ho fornito. Lei lo guard da sopra la spalla. "A volte, devi solo
sapere. Devi sapere. "
"Allora hai fatto tutto?"
"Vi siete mai chiesti come posso dire voi due pezzi cos facilmente?"
Chiese lei. "E 'a causa del modo di agire intorno a me. Non la
stessa. Probabilmente non si rendono conto, ma tu sei sempre
pronto e lui sempre trattenuto. Uno o due frasi, poche parole
anche, e so che che. A volte uno sguardo sufficiente. O il modo in
cui si muove. "
Si volt verso di lui. La sua mano ha raggiunto fino ad accarezzargli
il viso. Non hai avuto ragione dal Redden and in Divieto. Hai
perso te stesso per un po ', perso tutto ci che ti rende quello che sei.
Il modo in cui si sono dedicati circa Austrum? Abbiamo parlato;
questo era tutto. E 'interessante perch non ha paura di me. Egli mi
permette di sapere subito cosa sta pensando. Mi Baciare era audace.
Mi piaciuto che. Ma non per me. "
Ringhiera non poteva aiutare se stesso. "E io?"
Lei distolse lo sguardo. "Non lo so. Non sono sicuro di te. Sei ancora
l fuori da qualche parte, nasconde, mantenendo a parte. Non hai
fatto tutta la via del ritorno, anche adesso. "
"Ma questo ... quello che abbiamo appena ..."
"Questo non sufficiente. Non vedi? E 'solo qualcosa che accaduto.
S, volevo che succedesse. Ho fatto. Ma era proprio quello che ho
detto prima-a scoprire. "
Ha bloccato tutto fu tentato di dire e mettere tutto in un luogo
sicuro. Respir il profumo delle erbe e l'aria della notte e guard le
stelle.

"Voglio pi di voi che mi avete dato," ha detto. "Voglio molto di pi.


Forse voglio tutto. Sto dicendo questo a voi dritto fuori perch non
voglio che tu pensi che avrei mai prendere ci che appena
successo con leggerezza. Capisco quello che mi stai dicendo su di
me. So che hai ragione. Sono andato via nel bosco, e io non riesco a
trovare la mia strada del ritorno. Ma lo far. "
Lei era in silenzio per un minuto, poi si alz in piedi. "Non
dovremmo essere qui come questo. Potremmo non essere al sicuro.
Inoltre, sto diventando freddo. "
Si alz con lei. Egli non cerc di guardarla, ma fall miseramente e si
riemp di un dolore che ha lavorato la sua strada dalla sua pelle
esposta fino alla parte pi profonda del suo cuore. Voleva
disperatamente di aggrapparsi a lei, ma non sapeva se avesse
potuto.
Quando erano pronti a partire per il dirigibile, Mirai
improvvisamente si volt e guard la tomba. "Solo un minuto." Lei
strinse le mani di fronte a lei. "Addio, Farshaun. Grazie per averci
insegnato tanto. Grazie per aver creduto in noi e sempre essere l.
Hai avuto un buon cuore. Ringhiera e Redden e mi mancherai ogni
giorno. "
Fece una pausa. "E non essere offeso da quello che successo tra
Ringhiera e me. Penso che ci sia aiutato a far fronte con la vostra
perdita. Penso che se ci si potrebbe dire, si potrebbe dire che si
approva. "
Si volt di nuovo, senza preoccuparsi di guardare Ringhiera. "Vieni,
andiamo."
Mentre tornavano verso la Viridiana, Ringhiera ha deciso di fare
quello che avrebbe dovuto fare giorni prima, quello che sapeva
istintivamente si aspettava che facesse se lui amava tanto quanto egli
ha sostenuto. Le raccont dei suoi incontri con il Re del fiume
Argento e il Grimpond. Disse lei tutto quello che aveva tenuto
segreto da lei e ha tenuto nulla di nuovo. Si apr e lasciare che tutto
venga fuori. Lo ha fatto in un modo semplice pulito, essendo il pi

onesto che poteva su ci che egli pensava che significasse e come si


faceva sentire.
"Sapevo quello che stavo facendo nascondendo tutto questo," disse
quando ebbe finito. "Sapevo che era sbagliato, che ero egoista e
arrogante. Non potevo accettare di dover tornare indietro perch
nessun altro si sentiva come fortemente sulla ricerca Redden come
ho fatto io. Ma non potevo affrontare la prospettiva di entrare nel
Divieto dopo di lui, neanche. Posso ammettere che ora. L'idea mi
terrorizzava. Trovare Grianne Ohmsford sembrava la scelta
migliore. Mi convinsi di esso. Se dovessi fare oltre, potrei fare di
nuovo la stessa scelta. Non posso dire che non lo farei. Redden
significa tutto per me. "
"E hai pensato non mi sentivo cos forte su di lui come si fa?"
Scosse la testa. Non lo sapevo. Beh, credo che ho fatto. Non
pensavo che si sarebbe tornare indietro. Non proprio. Ma se fosse
solo io e te, come potremmo gestire? Abbiamo bisogno del dirigibile
per portare noi e gli altri ad aiutare navigare esso. Avevo paura che,
se tu sapessi, si potrebbe pensare che dovevi dire loro. Non potevo
rischiare. "
"Ma ora hai cambiato idea? Perch? "
"Sai," ha detto.
Raggiunsero la nave e salirono la scala di corda, che a quanto pare
era stato lasciato gi per loro. Uno dei Rovers di guardia grugn un
riconoscimento e tirato la scala dopo che erano a bordo. Hanno
detto buonanotte a lui, e insieme hanno camminato per la cabina di
pilotaggio vuota e si sedettero di fronte a lui, spalla a spalla,
guardando fuori la notte.
"Io non faccio molto simile a te per essere cos egocentrico, disse
dopo qualche minuto, "ma capisco perch l'hai fatto. E almeno mi
stai dicendo adesso. Mi rendo conto che. "
Lui la guard negli occhi, sforzandosi di incontrare il suo sguardo

fermo. "Al mattino, vi dir agli altri."


Lei scosse la testa. "No, non credo che si dovrebbe. Non importa ora.
Siamo arrivati troppo lontano. Nessuno tornare indietro, a questo
punto. "
"Ma dovrebbero sapere. Devo dire loro. E 'abbastanza brutto non
l'ho fatto cos prima. "
"E 'un peccato che non l'hai fatto. Nessun argomento l. Ma tu non
compiere qualsiasi cosa dicendo loro ora. Farshaun dato la vita per
questa missione. Ognuno crede in esso, e sarebbe sbagliato prendere
che lontano da loro. Inoltre, non si sa per certo cosa significano le
avvertenze. O anche se sono reali. Tu non sai cosa sta per succedere.
"
Lei allung e afferr il braccio duro. Ci hai commesso a questa
cosa, e non si pu di nuovo fuori adesso. Dobbiamo andare avanti. "
Essi guardavano le stelle per qualche istante. Ringhiera cerc di
pensare a quello che avrebbe dovuto dire, ma stato Mirai a parlare
per primo.
"Stai guardando il nostro compito nel modo sbagliato. Stai
pensando solo di Redden. Trova Grianne, riportarla da dove lei , e
forse lei lo pu salvare dal Divieto, questo il tuo piano. Ma c' di
pi in gioco ora che c'era all'inizio. Il Ellcrys sta fallendo; i demoni
sono la rottura del Divieto. Tutti in Quattro Terre a rischio. Portare
Grianne torna ad affrontare la Straken Signore qualcosa di pi che
aiutare Redden. Si tratta di aiutare tutti. Forse Grianne pu fare
qualcosa per fermare il Straken Signore; magari lei lo pu impedire
di invadere le Quattro Terre. "
"Se lei esiste ancora," ha detto.
"Non parlare cos. Tu sei quello che pensa lei. Ecco perch siamo
tutti venuti con te. meglio non smettere di credere adesso. "
Egli ha richiamato indietro sulla difensiva. "Non ti preoccupare.

Non lo far. "


Lei scosse la testa, come se incerto della sua risposta. "Era una
potente strega prima di lasciare Paranor e scomparve. Tutti sanno
che le storie su di lei. Ma era tanto tempo fa. Dobbiamo solo scoprire
se lei ancora. Dobbiamo sperare che possa aiutare. "
Fece una pausa. "Abbiamo bisogno di tornare al modo in cui eri una
volta. Abbiamo bisogno di essere forte per il resto di noi. Abbiamo
perso tutti, ma due dei Druidi, e nessuno di quelli che qui per
guidarci. Abbiamo perso Farshaun. Non c' nessun altro. Tu sei il
leader. Tu sei quello che tutti noi guardiamo ".
And in silenzio di nuovo, questa volta per molto pi tempo. I
Rovers di guardia scambiati le posizioni avanti e indietro, a piedi
passato come fantasmi nel buio. Ringhiera cerc di immaginare cosa
accadrebbe se i suoi sforzi fallito e ha dovuto andare nel Divieto e
trovare Redden da lui stesso. Egli avrebbe fatto, naturalmente.
Avrebbe fatto qualsiasi cosa per suo fratello.
Tranne rinunciare alla ragazza seduta accanto a lui, pens
all'improvviso.
O avrebbe anche farlo per Redden?
Lanci un'occhiata e via di nuovo, in fretta. "Non voglio dire nulla
agli altri. Dobbiamo solo andare avanti cos non c' niente di
diverso, come tutto si risolver. "
Lei lo guard. "Niente diverso. Non dove questa ricerca
interessato. E tutto si risolver, in un modo o l'altro. "
Si sentiva rimproverato e si volt. "Credo che lo far."
Sent i suoi occhi su di lui, fresco e valutare. "Lo dir ancora una
volta. Abbiamo tutti bisogno di voi di essere chi eri quando hai
lasciato Bakrabru. L'uomo Farshaun conosceva. tornato a che un
po 'di tempo fa, in un piccolo modo. Non dimenticare quello che ci
voleva. "

Quasi sorrise l'implicazione, ma gestito con un certo sforzo per


rimanere inespressivo.
Lei si alz. "Vado a letto."
Si arrampic. "Posso ... uh, forse ...?"
Lei gli rivolse uno sguardo duro. "Cosa ne pensi?"
Lui storse la bocca in una smorfia. "Volevo solo farvi sapere che ho
ancora ..." non poteva finire.
Lei si avvicin e lo baci sulla guancia. "Ci vediamo domani
mattina."
La guard camminare verso la botola e scendete la scaletta. Aspett
che lei a venire di nuovo fuori, anche sapendo che non l'avrebbe
fatto. Ha trascorso molto tempo al buio, guardando nulla, pensando
a lei.
Nessuno dei suoi pensieri erano particolarmente costruttivo, ma gli
piaceva l'esame di loro comunque.

Sei

Aphenglow Elessedil era in esecuzione duro. Aveva rinunciato a


Cymrian, lasciandolo a seguire come meglio poteva. Era troppo
gravemente ferito per tenere il passo, ma lei aveva gettato cautela al
vento.

La Federazione aveva preso Arling!


Non riusciva a fare le parole suonano reale. Che Arling era stato
dato verso i loro nemici cos volentieri era inconcepibile, per quanto
ben intenzionati decisione Sora e Aquinel di. Perch erano stati cos
pronti ad agire senza sapere di pi su chi Arling era? Avevano
appena preso la briga di fare una richiesta prima di consegnare il
suo corso e liberare se stessi l'onere di prendersi cura di lei.
Aphen correva pi veloce, spinto da shock e rabbia. La terra fradicia
schiacciata fangose sotto i suoi stivali martellante, che ostacolano i
suoi sforzi. Vedeva est attraverso i campi davanti a dove la foresta
invaso, formando un muro scuro. Gli aviatori della Federazione
erano l da qualche parte. Avrebbero sbarcati loro nave dove non
poteva essere facilmente scoperto. Questo assassino avrebbe voluto
nascosto mentre lui prese le sue creature ed venuto a caccia di lei.
Vide il suo volto di fronte a lei, contorto con odio mentre moriva.
Ricordava quanto duramente avesse tentato di uccidere Cymrian.
Potrebbe la gente che erano venuti con lui, gli aviatori della
Federazione e il loro capitano, ancora a bordo della nave con Arling
come loro prigioniero essere migliore?
Stava chiudendo sulla foresta quando vide l'ascesa nave da guerra
della Federazione sopra le cime degli alberi nel cielo pioggia
appannato.
Url il nome di Arling, senza preoccuparsi che potesse essere
ascoltato, ma sapendo che non ha fatto nulla per aiutare. Ha
convocato la magia dei Druidi in una sola volta, portandolo infuria e
furioso per la punta delle dita, raccogliendo i suoi fili e inserendoli
in un insieme coerente. Avrebbe bruciare il dirigibile dal cielo!
Avrebbe bruciare coloro che avevano preso sua sorella, basta girare
tutto in cenere, farli dispiace fossero mai nati!
Ansimando, tremante di rabbia, alz le braccia e li estese, dito
puntato verso la nave da guerra. Poi lentamente si abbass e
cominci a piangere in silenzio. Non era buono. La sua magia non
avrebbe causato abbastanza danni alla materia. La nave era troppo
lontano.

E anche se potesse, avrebbe davvero distruggerlo a mezz'aria con


Arling a bordo? Avrebbe rischiare la vita di sua sorella in quel
modo?
Lei sapeva che non l'avrebbe fatto. Si alz impotente, a guardare il
dirigibile scomparire all'orizzonte, intitolato est attraverso il Tirfing.
Pochi secondi dopo Cymrian era accanto a lei, i suoi occhi sulla nave
come si scivolava pi lontano nel grigiore. "Hai visto tutte le
bandiere o stendardi?" Chiese.
Lei scosse la testa. "Ero troppo occupato a rivangare una magia che
non servirebbe alcun scopo di essere disturbato con qualcosa che
potrebbe." Le sue parole erano orlate di amarezza. "Mi dispiace."
Non sapeva perch stava scusando se non che avrebbe dovuto fare
meglio quando aveva avuto la possibilit, e questo era solo un altro
esempio. Si asciug gli occhi, senso di vuoto e perso dentro.
"Dobbiamo andare dopo di lei, Cymrian," ha detto. "Non possiamo
rinunciare."
Ha messo le braccia intorno a lei e la tenne contro di lui. "Stiamo
andando dopo di lei, e non stiamo rinunciando. Avremo la schiena.
"
Non era sicura se lei credeva ci fosse una reale possibilit. Arling
stava andando verso una destinazione sconosciuta. Anche se hanno
scoperto cosa fosse, avrebbero ancora trovare la sua. Le citt
Southland della Federazione erano poco familiare a lei; lei non
saprebbe da dove cominciare a cercare.
Non importa il rischio di scoperta, sapeva che avrebbe dovuto usare
le Pietre Magiche, o Arling sarebbe perso per lei.
Cymrian si era allontanato e stava cercando la campagna. "Avremo
bisogno di una barca o di cavalli, a seconda di quale possiamo
trovare prima. Andiamo, dobbiamo fare in fretta! "

Si avviarono di nuovo, con Cymrian aprendo la strada, verso est in


direzione della nave della Federazione, che ormai era fuori di vista.
Aphen segu obbediente, non sapendo che altro fare, non avendo
migliore idea di dove andare e sperando che il suo protettore ha
fatto. Attraversarono i campi paralleli ai boschi avanti e presto
incontrato un fiume. Cymrian ferm ancora una volta, gettato su un
attimo, poi si volt a monte. In breve tempo giunsero a un
restringimento nel fiume e una passerella in legno.
"Lo sapevate che questo stato qui?" Chiese Aphen sorpresa come
hanno cominciato tutto. "Hai fatto, non vero?"
Si strinse nelle spalle. "So che il Westland abbastanza bene."
"Dove stiamo andando, allora?"
"Una citt chiamata Marchand, a pochi chilometri avanti.
Dovremmo essere in grado di trovare ci che ci serve. "
Proseguirono, e anche se lei stato scaricato al punto di
esaurimento, Aphen continuato ad andare. Non potrebbe essere
meglio per Cymrian, che aveva combattuto una battaglia feroce che
avrebbe ucciso la maggior parte degli uomini solo poche ore prima.
E se lui non si lamentava, allora di certo non avrebbe fatto.
Ci sono volute meno di un'ora per raggiungere Marchand-un
piccolo villaggio inzaccherato di capanne e case occupate per lo pi
da contadini e pastori, situato ai margini del Tirfing cavalcioni un
affluente del Mermidon. Cymrian la port attraverso il villaggio e
gi per una stalla a nord, dove ha fatto un patto con il proprietario
per l'acquisto di due cavalli. Li guard prima, ispezionando zoccoli,
bocche, e garrese, e aggiunse in selle e briglie prima di pagare. Dove
aveva ottenuto la moneta, o anche perch lui aveva su di lui, era
qualcosa Aphen non aveva bisogno di chiedere. Non importava
finch c'era e serviva allo scopo.
Stavano per andarsene quando Aphen indic Cymrian. C'era
sangue dappertutto i suoi vestiti, e sono stati strappati. Cymrian
non si era nemmeno accorto. E Aphen non guardava molto meglio,

come l'Elfico Hunter ha sottolineato. Ha parlato il stalliere di due


mantelli appeso su un rack. L'uomo li consegn senza una parola.
Era tardi nel giorno ormai, ma Aphen non voleva fermarsi a
dormire. Voleva partire subito. E dopo un po 'di un argomento e un
po' di trascinamento del piede, Cymrian concordato.
Cos cavalcavano attraverso la notte, viaggiando ad est attraverso le
pianure nella direzione generale delle grandi citt Southland e
Arishaig, in particolare. A causa di ci che l'assassino aveva detto
prima di morire, si aspettavano che Arling sarebbe stata presa a
Edinja Orle. Probabile, che significava la nave della Federazione
sarebbe volare a Arishaig, dove la famiglia Orle mantenuto le sue
residenze e il nuovo primo ministro sarebbe stato installato.
Sono durati fino a dopo la mezzanotte; poi emerso che nessuno
dei due poteva andare oltre. Una combinazione di stanchezza e
danni accumulati aveva reso incapaci di proseguire, senza grave
rischio di ulteriori lesioni. Hanno trovato un boschetto di alberi
dove potevano rifugiarsi e cavalli, rotolato in le coperte che avevano
aggiunto alla virata prima di partire Marchand, e cadde
profondamente addormentato con a malapena una parola gli uni
agli altri.
Anche cos, erano svegli all'alba, riposato abbastanza per essere in
grado di continuare e ansioso di essere spento.
"Dobbiamo stabilire dove hanno preso lei", ha detto Aphen mentre
mangiavano un po 'delle disposizioni Cymrian aveva comprato
insieme con le coperte. "Non credo che possiamo dare per scontato
nulla."
"Si desidera utilizzare le Pietre Magiche?" Chiese.
"Penso che devo."
"E 'un grosso rischio."
"E 'un rischio necessario."

Egli non sostengono il punto. Era sempre stato bene su questo. Tir
fuori il sacchetto che conteneva gli Stones e li scaric nel suo palmo.
Essi brillavano vivaci, anche alla luce fioca del mattino. Ha studiato i
talismani per un momento, ricordando come era riuscita a usarli per
cercare le Pietre Magiche mancanti, e poi cominci a pensare di
Arling. Ha preso il suo tempo, immaginando la faccia di sua sorella
fino a quando l'immagine bruciata davanti a lei, e poi ha portato la
magia nelle sue mani in una luce blu roiling e fece volare via.
E 'stata un'esperienza rassicurante e familiare. La luce esplose nel
mattino nebbioso, trafiggendo attraverso ombre e oscurit,
coprendo miglia in pochi secondi, tutta la larghezza del Tirfing alle
mura di una citt, uno molto pi grande di Arborlon gigante. La
luce a volta le mura della citt e indicato dalla freccia gi ampi viali,
pesca al largo nelle strade pi piccole e vicoli stretti, per tutto il
tempo scavando sempre pi in profondit nel centro della citt.
Infine, la luce ha raggiunto una torre nera che salito sopra gli
edifici intorno, intimidatorio sia in dimensioni e l'aspetto. Stark
pareti di pietra annerita sono stati rafforzati con parapetti e
ringhiere in ferro e doccioni guardando verso il basso su coloro il
coraggio di passare sotto, le loro espressioni affamati, come se
cercasse le vittime.
La luce entr nell'edificio e sverminati suo modo di una camera da
letto dove giaceva Arling Elessedil dormire in lenzuola bianche e
coperte calde, in apparenza sicuro e protetto.
Poi la luce balen una volta e si spense.
Aphen e Cymrian guardarono l'un l'altro. "Sembra tutto bene,"
Aphen azzard, "ma dov'?"
"E 'in Arishaig." Cymrian scosse la testa dubbioso. "Penso che forse
Edinja ha il suo nascosto in quella torre. Hai ragione; lei non sembra
essere stato danneggiato. Ma questo non significa che lei al sicuro
".
"Pensi che qualcosa potrebbe accadere a lei prima di raggiungere la

sua?"
"Credo che nessuno Elf particolarmente sicuro in quella citt.
Soprattutto una giovane ragazza nelle mani di Edinja Orle. "
Aphen non importava di speculare ulteriormente. "Allora andiamo
a trovarla."
Essi imballati e sellati i cavalli e definiti una volta di pi.
Cavalcarono tutto il giorno, e altri due giorni oltre che, nella
direzione della magia avevano indicato, mantenendo un ritmo
costante, salvo per quando si fermarono per riposare e abbeverare i
cavalli e mangiare e bere qualcosa di se stessi. Aphen stato guidato
da un nuovo senso di urgenza. Sapendo Arling veniva curato
aiutato placare le sue preoccupazioni, ma ancora sentiva un
disperato bisogno di raggiungere sua sorella prima che accadesse
qualcosa per cambiare tutto questo. Se era nelle mani di Edinja Orle
e la Federazione, nulla poteva essere dato per scontato.
Era la notte del quarto giorno dopo l'incidente, quando le mura di
Arishaig finalmente apparvero davanti a loro, le superfici di pietra
grezza illuminate da centinaia di fiaccole ardenti gi dalle mura e
dal bordo esterno del fossato che circondava la citt . Una
carreggiata snodava attraverso aspre terreno e passati torri di
guardia e linee di fiaccole ardenti freestanding che hanno
indirizzato i viaggiatori fino alle porte di una citt-chiara
indicazione di quale strada chi arriva in citt dovevano andare.
Cymrian trattenne la sua stanca monte e guard avanti. "Le porte
sono aperte. Loro lasceranno viaggiatori venire dentro, anche di
notte, perch non sono in guerra. "
Aphen stabil di nuovo in sella. "Quello che facciamo una volta che
siamo dentro?"
Cymrian si strinse nelle spalle. "Trova una taverna, hanno un paio di
bicchieri di birra, e fare un piano."
Egli spron avanti, e Aphen non riusc a capire se stesse scherzando

o grave. Cavalcarono sulla strada di accesso e oltre le torri di


guardia. Nessuno li ha sfidati, anche se entrambi potrebbero
individuare le guardie della torre che vegliavano sulla campagna.
Essi non sono stati fermati fino a raggiungere le mura della citt,
dove la saracinesca stata abbassata anche se i grandi cancelli di
ferro erano aperte.
Un paio di sentinelle si avvicin a loro. "Nomi e la natura del vostro
business", uno disse con voce annoiata, a mala pena guardarli
mentre si preparava un log record.
"Deris e Rodah Merring," Cymrian risposto in una volta, nemmeno
guardando Aphen. Lui aveva tirato il mantello recentemente
acquisito stretto intorno alle spalle per nascondere i suoi vestiti
insanguinati. "Mia moglie viene in aiuto la sorella dare alla luce il
suo primo figlio. Visiteremo con la sua famiglia per diversi giorni e
poi tornare a casa dopo il bambino viene ".
La sentinella guard Aphen e poi guard di nuovo, la scrittura. "Il
cognome della famiglia di sua moglie?"
"Caliphan." Cymrian guard l'altra sentinella. "Tranquillo stasera,
vero?"
L'uomo si strinse nelle spalle. "Stanotte e ogni notte."
"Quiet on the road, anche."
L'uomo lo ignor.
La prima sentinella aveva finito di scrivere e fece un cenno al
secondo, che ha chiamato a qualcuno all'interno delle torri
bracketing la voce per alzare la saracinesca.
Quando l'apertura stata chiara, Cymrian fece schioccare e il suo
cavallo mosso attraverso. Aphen doverosamente seguito. "Tua
moglie, vero?" Disse con calma, una volta che erano fuori di udito.
Cymrian sembrava agitata. "Sono meno probabilit di essere

sospettosi di una coppia sposata. Non c' ragione di dare loro una
causa per chiedere pi domande che hanno bisogno di. "
Cavalcarono nella citt vera e propria, che attraversa le strade di
tutte le dimensioni e configurazioni, la maggior parte rivestiti da un
mix di aziende e residenze impostare fianco a fianco. C'erano
persone circa, anche se era buio, la citt brulicante con il ronzio
costante di voci punteggiato da scoppi di risa e grida occasionali.
C'erano carrozze e altri piloti singoli, ma la maggior parte
camminavano ai bordi delle strade, lungo stretti sentieri. Le torce
che brillavano dalle voci edificio e le camere illuminate di l erano
senza fumo. Tutto sembrava nuovo e pulito e sterile. Aphen cercato
alberi e trovato solo pochi.
"Non mi piace questo posto", ha detto a un certo punto.
Cymrian annu. "Loro vedono le cose in modo diverso qui. Non nel
modo Elven ".
Alla fine raggiunsero una sezione diversa della citt, uno in meno
incontaminata, ruvida e con tutto inceppata insieme. Cymrian li
port ad un servizio di stallaggio dove alloggiati i cavalli. In spalla
gli zaini e le coperte e stringendo i loro mantelli di nuovo sui loro
vestiti laceri, si misero in piedi in un quartiere di spessore con
taverne, sale da gioco, e le case di piacere.
"Quello che stiamo facendo qui?" Gli chiese dopo aver camminato
per una certa distanza.
"Alla ricerca di qualcuno."
"Un Elfo?"
"Un Rover che lavora per Elfi."
La folla crescevano pi spessa e pi chiassosa, con i potenziali
clienti spintoni l'un l'altro, cercando di entrare in stabilimenti che
offrivano qualunque intrattenimento cercavano quella notte. La loro
conversazione era rauco e le loro risate selvaggia, e Aphen si trov

in tali quartieri vicini che non ho nemmeno voglia di respirare l'aria.

Si fermarono finalmente davanti a una pesante porta di legno con


un piccolo cartello che diceva FABBRO in nero florido, la scrittura
ombreggiato da una striscia rossa. Cymrian buss una volta, a voce
molto alta, in pausa, poi buss due volte pi piano.
Nessuno rispose.
Cymrian ripete la sequenza di bussare, ma ancora nessuno
comparso. "Deve essere fuori di lavoro," la Elven Hunter ha
annunciato, allontanandosi dalla porta e guardando nella parte
anteriore dell'edificio per i vetri oscurati di cui sopra.
"Probabilmente fino a molto tardi."
"Chi che stiamo cercando? Gli chiese.
"Il suo nome Rushlin. Si guard intorno in attesa. "Dovremo
trovare un posto dove passare la notte."
"Non possiamo farlo noi stessi?"
"Andate dopo Arling? No, non possiamo. "
Lei lo fiss. Non mi piace l'idea di aspettare. Tutto ci che potrebbe
accadere a lei mentre stiamo seduti intorno. "
"Mi rendo conto che. Ma entrambe le serrature e reparti probabile
che proteggono il luogo dove lei detenuto. Abbiamo bisogno di
qualcuno che o sa o pu sapere che cosa siamo contro ".
Fece un respiro profondo. "Rushlin?"
Lui annu. "E 'quello che fa. Torneremo al mattino e lo mettiamo al
lavoro. Sapr meglio di voi o io ci che necessario per raggiungere
Arling e portarla in modo sicuro. Vieni. "
Prendendo il braccio in modo un marito potrebbe di sua moglie, li

manovrato indietro tra la folla di fresatura per le strade, ma in


maniera pi forte e diretta in modo che gli altri si sono affrettati a
farsi da parte.
"Cosa stai facendo?" Sbott lei, cercando di liberarsi.
"Presenze materia quaggi," rispose lui, gli occhi guizzanti a destra
ea sinistra come lui hanno scelto il loro percorso. "Il nostro
comportamento determina la natura del nostro rapporto. Quindi,
smettete di lottare e ridere un po '. Basta far finta. "
Hanno lavorato la loro strada su per la strada erano su, gi un
vicolo che collegato a un altro e poi per diversi altri blocchi per una
locanda chiamata Port Arms Redoubt, il suo segno decorato con una
cresta militare che Aphen non riconobbe.
"Noi restiamo qui," le disse, aprendo la porta per loro.
"Possiamo fare di meglio", ha sottolineato, guardandosi intorno
dubbioso.
"Molto. Ma ricordate che dovremmo essere e come dovremmo
guardare a chi ci circonda. Noi non siamo le persone che possono
permettersi di fare meglio o addirittura preoccupano dove abbiamo
soggiornato. Vogliamo solo andare a letto con l'altro. "
Lui la squired fino alla scrivania del locandiere, ha chiesto una
stanza in modo decisamente salace, accarezzando la sua groppa
possessivo mentre lo faceva. Ha firmato il registro con uno svolazzo,
diede al locandiere un occhiolino sapere, poi gir Aphen lontano
dalla scrivania e praticamente la trascin su per le scale fino al
secondo piano.
Quando erano nella loro stanzetta squallida con il suo letto singolo,
il petto indossato dei cassetti, e la sua sedia di legno traballante, lei
gli diede un'occhiata. "Ti piaciuto questo".
Si sedette sul bordo del letto e la guard. "Forse solo un po '.
Guarda, ho fatto quello che ho sentito che dovevo fare per evitare

che il locandiere di pensare che eravamo qualcosa di diverso da un


uomo e una donna fuori per un buon tempo. Ci sono decine come
noi che passano attraverso questa bella struttura, in modo da
adattare a destra. Lui sar gi dimenticato di noi. Non vogliamo che
lui parla di noi, mentre siamo qui, e non vogliamo che lui ricordava
di noi dopo siamo andati ".
Lei lo fiss un attimo. Hai fatto prima, non vero? Sai tutto su di
esso. "
Si strinse nelle spalle. "So come mimetizzarsi. So come fingere di
essere qualcosa che non sono. Ho imparato che quando mi stavo
spiando per la Guardia. Mi stato inviato alle citt Southland per
scoprire le cose, e ho dovuto mascherare chi e cosa ero veramente da
tutti intorno a me. A volte per mesi. Fece una pausa. "E, no, non ho
fatto prima. Non esattamente questo. Ero sempre da solo. "
Lei annu in fretta, chagrinned dal suo sfogo. Cosa c'era di sbagliato
in lei? Si scost i capelli biondo platino e la osserv attentamente.
"Hai fame? Vuoi prendere qualcosa da mangiare? "
Rimase dov'era, lo studiare un po 'di pi. "So a malapena nulla di te.
Siamo stati insieme per settimane, e so quasi niente. "
Lui distolse lo sguardo. "Sai cosa che conta. Sai perch sono qui.
Arling ti ha detto, non ha fatto lei? "
"S".
"Vuoi qualcosa da mangiare?", Ha ripetuto.
"No. Sono troppo stanco per mangiare. Voglio solo dormire. "
Si alz dal letto immediatamente. "Sdraiarsi. Io dormir sul
pavimento. "
Lei scosse la testa. "No, io non voglio che tu faccia questo. Soggiorno
in letto con me. Fa freddo qui dentro. "

Si sdrai di nuovo in gi e lei si spost contro di lui, organizzando i


loro mantelli per coprire entrambi. Poteva sentire il suo calore
attraverso il suo abbigliamento.
Cos va meglio," ha detto. "Metti le braccia intorno a me."
Lo ha fatto, senza dire nulla, ma poteva sentire la tensione in lui. Lui
sembrava non sapere cosa fare con le mani, cos lei li ha messi dove
li voleva. "Just hold me. Voglio stare bene qualcosa. Sono stanco di
sentire strizzato e ha perso. "
Rimasero l per un lungo periodo di tempo senza parlare,
permettendo al calore hanno generato per infondere e avvolgerli su.
Aphen ascolt il suo respiro, il fruscio che ha fatto con piccoli
cambiamenti nella sua posizione. Sent lo premette contro di lei da
dietro, e le dava un senso di pace e benessere.
"Mi dispiace sono stato cos difficile," sussurr nel buio.
"Ti dispiace se ti ho baciato?" Chiese.
"No."
Cos lui la baci sulla parte posteriore della sua testa e poi sul lato
del viso e poi sulla bocca prima di tirare indietro. "Mi piacerebbe
che se fossi veramente mia moglie", ha detto.
Era sul punto di dire che lei non pensava che sarebbe dispiaciuto
esso, sia, quando si ritrov a ricordare Bombax. Si sentiva un forte
senso di colpa, o forse solo tristezza. La sua promessa, il suo
compagno, il suo amante morto poco tempo fa. Ha dato la sua
pausa. Si sent improvvisamente strano pensare di Cymrian quando
lei aveva appena perso Bombax. Eppure il Borderman era sparito, e
lui non sarebbe tornato. E lei aveva imparato ad amare il suo
protettore, forse tanto quanto l'amava. Lei lo aveva baciato
ferocemente quando era andato ad affrontare Stoon ei suoi mutanti.
Era stata cos paura che lui avrebbe perso, troppo.
C'era una buona ragione per piangere Bombax pi a lungo di

quanto aveva gi? Quanto tempo stato abbastanza a lungo?


"Potremmo fingere di essere marito e moglie," disse con calma.
Perch non mi baci ancora un po '?"
Cos ha fatto come chiese. I suoi baci erano lenti e dolci e benvenuti,
e lei lasciarli continuare senza tirare via.
Poi cominci a baciarlo di nuovo, e improvvisamente nessuno
poteva fermare.

Quando si svegli, fu allontanato da lei e sent il freddo che la


separazione aveva lasciato tra di loro. Lei prese un momento per lui
studiare l'alba pallida luce i tratti del suo volto e la forza nei suoi
lineamenti-prima di alzarsi. Si ritrov a catturare da ci che ha visto,
attratta da lui con necessit fresco, scaldato dai ricordi di ci che
avevano condiviso. Ma ieri sera era andato, e Arling aveva bisogno
di loro.
C'era un bacino sul com, e lei ha spruzzato un po 'd'acqua che
conteneva sul viso per aiutare a lavare via il sonno. And alla
finestra sporca e guard fuori e si chiese se la sua vita sarebbe mai
diventato qualcosa che lei apprezzato di nuovo.
Hanno mangiato la prima colazione sulla strada da un carrello di
cibo e tornai al negozio che avevano visitato la sera prima. Era
ancora presto, ma nessuno dei due ha dato un pensiero di attesa
solo perch Rushlin era stato fuori fino a tardi la sera prima. Trovare
Arling era troppo importante per ritardi, e avevano gi perso la
parte migliore di quattro giorni.
Cymrian bussato nella stessa sequenza ha avuto la notte precedente,
e questa volta la porta si apr quasi immediatamente.
"Sapevo che eri tu," l'uomo in piedi l annunciato. "Potrei sentire il
tuo odore."
Era giovane e liscio rasato con i capelli scuri e veloci, gli occhi

ansiosi che continuava a guardarsi intorno mentre aspettava per


loro di entrare. Aveva un viso volpe, sharp-optional e stretto, tutti i
piani e gli angoli. Per qualcuno che era stato in giro per gran parte
della notte, era sorprendentemente vigile e riposati guardando.
"Siamo venuti in cerca di te la notte scorsa," ha ammesso Cymrian.
"Stavo lavorando," rispose l'altro. "Vieni e sedersi. Ho fatto un po 'di
t. "
Entrarono in un piccolo salotto con una scrivania e alcune sedie e
sat. Rushlin tir fuori un servizio da t usurato e riemp le tazze. Per
qualche istante non dissero nulla, godendo l'aroma e il gusto del t.
"Un t verde," azzard Aphen.
"Good indovinare. Che cos' pensi che io posso fare per te? "
Cymrian gli disse, dando una descrizione completa e accurata
dell'edificio che stavano cercando. "Abbiamo bisogno di entrare. Ma
non possiamo essere presi in corso o in uscita. "
Rushlin fischi. "E 'la residenza di Edinja Orle. Perch non solo
trovare una scogliera e saltare fuori e da fare con esso? Word ,
nessuno che va in quel palazzo non invitato mai esce di nuovo. "
Aphen gli diede un'occhiata. "Mia sorella l."
Si strinse nelle spalle e sorrise. "Allora si pu essere l'eccezione che
smentisce la regola, immagino. Lanci un'occhiata a Cymrian. "Sei
sicuro di questo?"
"Se si pu notare l'edificio e ci dicono un modo per entrare. O anche
se non possibile. "
Rushlin annu, la sua funzionalit increspamento. "Come quella,
vero?" Diede loro un sorriso complice. "Spero che non porta alla
tragedia. Avr bisogno oggi per scoprire quello che posso sui
possibili modi per ottenere voi. Uscire sar fino a te. "

Si alz, e hanno fatto lo stesso. "Al ritorno un paio d'ore prima di


sera. Non si vuole provare a inserire quel luogo fino al buio
comunque. Trovare qualcosa da fare. Fate un giro in carrozza a
Federation Square. Visita al museo della cultura; che sempre
buono per una risata. Andate essere un turista. Vedere i luoghi. "
Li condusse alla porta e li fece fuori. "Ma stare lontano da tutte le
cose Edinja fino a ritornare qui. Quello che stai cercando di fare,
sar necessario che il vostro soggiorno in un unico pezzo. Almeno
andare in. "
Chiuse la porta con una piccola onda, lasciando Aphen e Cymrian
staring a vicenda.

sette

Arling Elessedil era avvolta in un bozzolo caldo di lenzuola e


coperte e vicino tenebre, e le ci volle molto tempo per decidere che
aveva bisogno di aprire gli occhi e guardarsi intorno, e che stato
solo dopo quello che sentiva di essere un sonno senza fine. Ha
sperimentato prima con muovere le dita delle mani e dei piedi, le
braccia e le gambe, e infine la testa da destra a sinistra prima di
prendere il tuffo. Sentiva piccole fitte nel suo corpo, soprattutto la
schiena, dalle ferite che conosceva lei aveva sofferto quando il
Wend-A-Way era esplosa in fiamme e caduto in Drey Wood. Ma
poteva anche dire che le sue ferite erano stati trattati e sono stati
guarigione sotto le bende avvolte sul suo corpo.
Quando i suoi occhi superato gravit e sonnolenza sufficiente per lei
per aprirle, si trov in una camera da letto arredate con tendaggi

tirati strettamente attraverso le finestre per tenere fuori la luce. I


muri in pietra a blocchi sono stati imbiancati e con uno strato di
arazzi colorati e dipinti di grandi dimensioni. Tutto era molto
tranquilla, cos tranquilla lei poteva sentire il suono del suo respiro.
Giaceva immobile e in attesa, cauto in questo strano posto,
utilizzando i sensi per vedere se riusciva a rilevare la presenza di un
altro, tenendo tutto dentro con lentezza, cura metodico.
Ma lei era sola.
Ripens al crollo che ha portato a questo momento, ricordando
l'esplosione, le fiamme, il sentimento della nave burattatura verso
terra, e la terribile certezza che lei stava per morire. Ricordava di
aver visto Aphen aggrappato alla ringhiera posteriore dove era
allontanati dopo aver usato la magia contro la nave da guerra della
Federazione. Ricordava Cymrian vicino a lei.
Dopo di che, era tutto un insieme di frammenti e scorci. Lei
ricordava nulla dell'incidente reale. Che ha ricordato il prossimo era
il suono della voce di Aphen e la sensazione di dolore acuto come
oggetti sono stati rimossi dal suo corpo e le ferite erano chiuse. Era
debole e disorientato, e lei non riusciva a capire se stava morendo o
non. And dentro e fuori di sonno profondo e di un isolamento
interno scuro, dove si nascose e attese per un motivo per emergere.
Due paia di stivali andavano e venivano, indossato da persone la cui
voce ha sentito, ma le cui facce non vedeva. Mani La sollevarono e
lei fu posto in un carro che portava la sua via, ruote scricchiolanti e
tracce tintinnare.
Poi si era al buio a bordo di un dirigibile; ricordava l'oscillazione ed
i suoni e gli odori del legno e del ferro. La gente andava e veniva,
ma nessuno parlava di lei o la toccarono. Era sola poi per quello che
sembrava il riflesso di essere stato un tempo molto lungo.
Ora lei era qui, in questa camera da letto, e lei non aveva alcun
ricordo a tutti come lei aveva ottenuto qui, quanto tempo era
passato, o anche dove lei era.
Si chiese cosa ne fosse stato di Aphen e Cymrian. Perch non erano

sono l con lei? O erano, e lei semplicemente non aveva capito vero?
Ma che non si sentiva bene. Troppe altre cose erano accadute dove
non erano presenti. Era diventata separato da loro, e aveva bisogno
di scoprire perch.
Improvvisamente, si ricord il seme d'argento dell'Ellcrys le aveva
dato da portare al Fuoco di Sangue. Si era nascosto in una custodia
in pelle e legato il sacchetto sotto il mantello. Mosse le mani sul suo
corpo danneggiato. Non era pi indossando i vestiti che aveva
viaggiato in quando il Wend-A-Way era precipitato. Indossava una
camicia da notte della biancheria morbida.
E il sacchetto con il prezioso seme era andato.
Non riusciva a crederci. Anche se sapeva che aveva un senso
perfetto che sarebbe stato preso con i suoi vestiti, non poteva
accettare che non c'era pi. Si era cercato freneticamente, le mani
sensazione per tutto le coperte e sopra il suo corpo, disperato per
trovare il seme mancante.
And ancora l'istante la porta fermo rilasciato e la porta si apr di
ammettere una figura scura, ammantata illuminata dalla luce del
giorno che fino ad ora era stato chiuso fuori dalla stanza.
"Awake alla fine", ha detto a bassa voce una donna. "Sono
preoccupato per te. Hai dormito per cinque giorni. "
Lasci la porta chiudersi dietro di lei, come se forse si sentiva pi a
suo agio nel-suo buio lieve forma di tornare alle ombre. "Come ti
senti?"
"Bene," rispose Arling, costringendo le mani a muoversi lentamente
lungo i fianchi. "Un po 'dolorante."
La donna si ferm al capezzale della ragazza degli Elfi, guardando
dall'alto all'interno della cappa. Hai sofferto decine di ferite, ma
sembrano essere stati trattati da qualcuno che sapeva quello che
stavano facendo e stanno guarendo bene. Sai chi ti ha trattato? "

Arling quasi le disse, ma qualcosa la ferm. "No. Ero incosciente.


Dove mi trovo? "
"Tu sei nella mia casa." La voce della donna era calda e accogliente.
Tir indietro il cappuccio del mantello per rivelare un bel, bel visooptional con sorprendenti occhi e capelli d'argento. "Sei sono stati
trovati in Drey legno dal capitano e l'equipaggio di una delle nostre
navi e portato qui. Quello che successo? "
Arling esit. "Ero in un incidente dirigibile. Non ricordo molto
dopo. Ma c'erano persone con me. Che cosa successo a loro? "
"Non lo so. Un uomo e una donna che hanno portato a dove era
ancorata la mia dirigibile e ha chiesto al capitano se lui vorrebbe un
posto sicuro ".
Un uomo e una donna. Le scarpe. Sent un brivido passare
attraverso di lei. "Queste persone non hanno detto se c'era qualcun
altro?"
La donna scosse la testa. "Non credo che avevano molto interesse in
nulla, ma ottenere voi fuori le loro mani. Contadini, dal suono delle
cose. Vuoi un bicchiere d'acqua? "
Senza aspettare la risposta, si trasferita su un tavolo part da un
lato, vers l'acqua da una brocca in una tazza, e la port verso il
letto. Raggiungere dietro Arling con un braccio per bloccare lei, ha
aiutato la ragazza in una posizione seduta e la lasci sorseggiare
l'acqua, attento a non darle troppo o causare una fuoriuscita.
Arling, da parte sua, era grato per l'acqua e per il tempo necessario
alla donna di portare sopra mentre lei lottava per ottenere il suo
shock sotto controllo. Era possibile che tutti gli altri era morto? Ma
non sarebbe questo l'uomo e la donna hanno scoperto eventuali
corpi? Non Avrebbero detto qualcosa? O lo avrebbero taciuto perch
meno si dice meglio ?
"Chi eri tu in viaggio con?" Chiese la donna, mettendo da parte
l'acqua e sedendosi accanto a Arling sul lato del letto. "Erano la

famiglia o gli amici?"


Arling non poteva aiutare se stessa. "Mia sorella."
La donna scosse la testa in un gesto di rimpianto. "Beh, dobbiamo
sperare per il meglio. Far quello che posso per scoprire cosa
successo a lei. Si alz di scatto. "E 'meglio se si dorme un po' di pi.
Permettetemi di tornare un po 'pi tardi e si mettono un po' di cibo.
Per ora, solo di riposo. "
"Aspetta!" Arling chiam. "Hai preso i miei vestiti?"
La donna le rivolse uno sguardo tagliente. "S. Io li ho ancora. "
"C' stato qualcosa con loro? Il mio pacco? "
"No. Solo i vestiti, e si sono rovinati. Li ho gi buttato fuori. "
Si volt di distanza ed era alla porta prima Arling potesse dire
qualcosa di pi, la sua forma scura staglia contro la luce mentre
apriva la porta. "Dovresti riposare adesso."
Arling strinse i denti. Sua sorella e Cymrian mancavano e forse
morti. Il seme Ellcrys era sparito. Era ferito e miglia da chiunque lo
sapeva. Fu allora, per la prima volta, che le venne in mente che non
avrebbe potuto essere salvato, ma catturato dalle stesse persone
della Wend-A-Way stato in fuga. Potrebbe non essere un paziente,
ma un prigioniero.
"Chi sei?" Grid alla donna.
"Un amico," rispose l'altro, fermandosi sulla porta aperta. "Basta
andare a dormire."
Arling iniziato a uscire dal letto. Ha bisogno di avere uno sguardo
fuori dalla sua stanza; forse che sarebbe dirle qualcosa. O forse se
poteva avere solo una sbirciatina attraverso una delle finestre ...
Ma quasi subito la donna era di nuovo al suo capezzale, spingendo

dolcemente verso il basso. Troppo debole per resistere, Arling


ricadde di nuovo. Fu sorpreso di trovare se stessa in modo svogliato.
Lei sembrava non avere la forza a tutti. Guard la figura chino su di
lei, e improvvisamente aveva paura. Qualcosa in occhi dell'altro, nei
bordi taglienti del suo viso, nel set di bocca, la avvert.
"Vai a dormire," la donna sussurr.
Gli occhi di Arling stavano gi cominciando a chiudere, e lei poteva
sentirsi scivolare via. L'ultima cosa che ricordava di aver pensato
prima che lei ha fatto scendere del tutto cos in fretta sembrava
addormentarsi mid-pensiero- che questa donna stata di non
essere attendibile.

Edinja Orle usc dalla camera da letto e in fondo al corridoio una


breve distanza prima di fermarsi a considerare le sue impressioni di
Arling Elessedil. La ragazza era giovane, ma lei non era stupido. Gi
sospettava le cose non erano come sembravano; Edinja aveva visto l
alla fine nei suoi occhi, sentito nella sua voce. L'approccio gentile
che aveva previsto di utilizzare per smascherare i suoi segreti, non
avrebbe funzionato. Richieste di tempo non lo consentono.
Non c'era dubbio che Arling stava nascondendo qualcosa. Ma
Edinja non era sicuro di cosa. Aveva ammesso di avere una sorella
ed era stato abbastanza su quello che era successo a loro in Drey
legno semplice, ma c'era qualcos'altro, qualcosa Edinja non ha
ancora capito.
Ha preso un momento per ricordare quello che il capitano della sua
nave da guerra aveva riferito di arrivare ritorno da Drey Wood.
Avevano impegnata la nave degli Elfi in combattimento dopo
l'inseguimento, perderlo e ritrovarlo, e poi avevano portato gi.
Stoon e mutanti avevano lasciato la nave per rintracciare i
sopravvissuti, ma nessuno di loro erano tornati. Infine, non volendo
andare interpretazione di se stesso-Edinja delle cose dal modo in cui
il capitano si agit mentre raccontare questa parte della sua storia,
aveva inviato due membri del suo equipaggio. Al loro ritorno, gli
dissero che Stoon e tutti e tre i mutanti erano morti, ei loro sguardi

inquieti e sussurri hanno chiarito che sono stati fatti con questo
business
Ma poi, proprio mentre si stavano preparando a sollevare, marito e
moglie erano apparsi con una ragazza degli Elfi ferita sdraiato nel
letto di un carrello. La coppia, chiaramente agricoltori o raccoglitori,
aveva chiesto se il capitano conosceva la ragazza o lei potrebbe
prendere a persone che hanno fatto. L'uomo, in particolare,
sembrava ansiosa di farla fuori strada. Il capitano, non del tutto
stupido, realizzato ci che aveva, una delle due sorelle Elessedil cui
erano stati caccia. Avrebbe potuto tornato a cercare l'altro o il loro
protettore, ma avrebbe dovuto andare lui stesso a questo punto
perch il suo equipaggio aveva gi reso chiaro che stavano avendo
nessuno di esso.
Decidere, dunque, che un uccello in mano valeva pi che i due
ancora nella boscaglia, che aveva portato la ragazza a bordo e si
diresse verso casa.
Ma Edinja aveva avvertito il capitano personalmente prima aveva
stabilito che voleva viva e sotto il suo controllo entrambe le donne.
Era stato accusato di rendere certo questo accaduto, anche se Stoon
non ha fatto. Cos il suo presupposto che sarebbe accontentarsi di
una mezza pagnotta stato un grosso errore.
Eppure, non c'era niente da fare adesso. Mentre lei si aspettava di
avere entrambe le sorelle portati a lei, a lei non importava un modo
o l'altro circa il loro protettore, avrebbe dovuto accontentarsi di
quello. A causa della sua et, sapeva quello che aveva deve essere il
pi giovane, quella che era una Chosen al servizio della Ellcrys.
Arlingfant.
Questo significava che non era quello che trasporta le Pietre
Magiche. Il pi vecchio-Aphenglow, il druido-avrebbe fatto questo.
Allora, perch era questa cos preoccupato per i suoi vestiti e lo
zaino? L'abbigliamento era stato cercato e scartato. Ma il pacco era
mancante, perso o lasciato alle spalle. Se ci fosse stato qualcosa di
valore in esso?

Avrebbe dovuto aspettare per scoprirlo. Per ora, la ragazza avrebbe


dormito, e la droga Edinja aveva aggiunto alla sua acqua sarebbe
fare il suo lavoro.
Pens un attimo su Stoon. Lei gli sarebbe mancato in qualche modo,
ma nessuno che veramente importava. Aveva i suoi usi e le sue
forze, ma non ha fatto tutti? Avrebbe dovuto liberarsi di lui, prima o
poi, e lei sempre sentito male di dover fare da sola. Questa volta era
stato qualcun altro sta facendo, e anche se lei aveva sempre saputo
che sarebbe finita cos, poteva prendere qualche conforto nel fatto
che non era stato lui a impugnare l'arma.
Che cosa si chiedeva ora era se la sorella maggiore e suo protettore
erano morti, troppo. Ci rivelarsi pi problematico perch
significava le Pietre Magiche furono probabilmente perduti, pure. E
lei avrebbe dovuto mandare qualcuno in Drey legno al relitto della
nave Elven per cercare i corpi del Druido e il Cacciatore degli Elfi e
dei talismani, pure. Stava gi pensando a chi avrebbe potuto
scegliere di fare questo.
Una volta, la scelta sarebbe stata facile. Sarebbe stato Stoon.
"Povero Stoon," mormor.
Lei and a prepararsi per il risveglio della ragazza, se avesse
calcolato le dosi a destra, sarebbe circa un'ora da ormai sapendo che
il suo approccio deve cambiare. Ma prima avrebbe nutrire Cinla
suoi ossequi preferiti.

Arlingfant non sapeva quanto tempo ha dormito dopo che la donna


senza nome che stava prendendo cura di lei aveva lasciato, ma
quando si svegli di nuovo la donna era seduta sul letto accanto a
lei. "Ecco," disse. Lei sorrise, ma non c'era calore nell'espressione.
"Dimmi il tuo nome."
"Arlingfant Elessedil," Arling rispose subito, anche se lei non aveva
intenzione di.

"E il nome di tua sorella?"


"Aphenglow Elessedil."
"E il nome di tuo protettore? Il Elven Hunter che vi accompagna nel
vostro viaggio? "
"Cymrian."
Lei non riusciva a trattenersi. Qualunque sia la donna volle sapere
lei era disposta a dirle. No, era pi di questo. Aveva bisogno di dirle.
Fu costretto a rispondere, e rispondere sinceramente. Lei era
terrorizzata. Perch stava facendo questo?
"E 'la bevanda che ti ho dato, disse la donna, notando il suo
cambiamento di espressione. "E si mette a dormire, e quando ti
svegli ti ritrovi incapace di fare qualsiasi cosa, ma dire la verit. E
'una combinazione di farmaci e la magia ho architettato qualche
tempo fa. Piuttosto utile. "
Si sporse in avanti, il sorriso andato. "Cos possiamo fare a meno di
giochi e andare avanti con l'essere sinceri con gli altri. Tu sai chi
sono io, non vero? Devi aver sospettato, e ora non ci pu essere
alcun dubbio. Dire il mio nome. "
"Edinja Orle."
"Non, non era cos difficile. Ora tutte le introduzioni e le identit
sono fuori all'aperto. Hai sete? "
"S," rispose Arling, cringing. Ha detto perch era la verit, ma lei
non voleva pi di quanto Edinja aveva gi dato.
La maga si alz, torn al tavolo, e si vers una tazza di acqua. Si
guard sopra la spalla Arling. "Questo non quello che avete bevuto
in precedenza. Questo puro. Non trattata. Hai avuto abbastanza
degli altri per servire i miei scopi. Vuoi ancora? "
"S".

Arling ha preso l'acqua e bevve, improvvisamente disperata per


raffreddare la gola. Odiava quello che stava accadendo, ci che
questa donna stava facendo per lei, ma lei non riusciva a farsi
smettere di rispondere.
Edinja sedette di nuovo sul lato del letto. "Ora dimmi quello che era
nello zaino che non hai con te."
Arling combattuto per evitare di dare la risposta. "Non ho un
pacco."
"S, lo so. Hai perso o lasciato alle spalle o qualsiasi altra cosa. Che
cosa c'era dentro? "
"Niente."
Edinja stato momentaneamente confusa, ma solo
momentaneamente. "Non importa il pacco. Cosa stavi trasportando
quello che conta cos tanto per te? "
Ora Arling non aveva scelta. Le parole sono venuti spontaneamente.
"Un seme dall'albero Ellcrys."
Edinja fiss. "Come ti venuta da un tale seme? Perch si ha
qualcosa di simile in vostro possesso? "
"Il seme stato dato a me da l'albero."
"Per quale scopo?" Suspicion riflessa negli occhi di Edinja ora.
"Perch l'albero dare il suo seme?"
Arling singhiozz quando ha cercato di cambiare la risposta che
stata costretta a dare. Stava improvvisamente avendo problemi a
completare le sue frasi, il risultato, ha assunto, dei suoi sforzi per
non dire nulla. "Il Divieto sta fallendo e demoni imprigionati ...
stanno rompendo gratuito. Il Ellcrys ... deve essere rinnovato dalla
magia del Fuoco di Sangue. Io sono stato scelto ... per rendere
questo accada. "

Segu un lungo silenzio. Edinja distolse lo sguardo e poi di nuovo


indietro. "Come potuto succedere?"
Arling non sapeva cosa dire, le parole cattura in gola. Edina allung
una mano e la schiaffeggi duramente in faccia. Arling tir via.
"L'albero sta morendo! Deve rinnovare ... ".
La maga si alz e se ne and per la stanza per un certo tempo,
fermandosi una volta per tirare le tende e sbirciare fuori dalla
finestra. "Che cosa succede se il seme non raggiunge questa Fuoco di
Sangue parli? Cosa succede se l'albero muore? "
Arling aveva abbassato la testa sotto shock dal schiaffo, i suoi occhi
si riempirono di lacrime. "Allora le creature di Faerie ... ci
imprigionati ... tornano fuori nelle Quattro Terre."
"Ci avrebbero ucciso tutti, se quello che successo, no?" Edinja
mormor, per lo pi a se stessa. "Possono i Druidi evitare che questo
succeda?"
"No."
"Solo questo seme portate pu fermare?
"S".
"Tranne che non stai portando pi il seme, sei tu? Dove si trova? "
Arling scosse la testa. "Non lo so. Ho avuto ... prima dello schianto.
Ora non c' pi. Ho pensato ... hai preso. "
Edinja volt. "Qualcuno ha preso. Questo vero. "Si allontan di
nuovo, poi si volt lentamente. "Consideriamo la situazione di tua
sorella. Se lei viva, cosa far una volta che scopre la tua mancanza?
"
Arling strinse gli occhi chiusi mentre lei ha dato la sua risposta. "Lei
verr in cerca ... per me."

"Esattamente quello che ho pensato. Lei verr a cercarti. Una


giovane donna intelligente con le abilit e la magia dei Druidi. Lei
capire dove siete e venire a Arishaig a salvarti. Da me. Lei rise.
"Non che essere conveniente?"
Arling barcollando su un gomito, lottando per trattenere le parole
che voleva parlare. "Non male ... lei. Non. "
Edinja si avvicin e la spinse gi di nuovo. "Dovresti essere
preoccupato per te, invece di tua sorella. Si dovrebbe essere
preoccupato per quello che potrebbe accadere a voi. "
"Se succede qualcosa ... a me, i Ellcrys ... muore."
Edinja fece un gesto sprezzante, ma non disse nulla. Arling deglut a
fatica. "Non il capitano ... o nessuno di quelli ... che mi ha portato
qui sanno cosa successo ... per il seme? O a mia sorella? "
"Forse." La maga strinse le labbra come se considerare. "Hanno detto
niente di me, ma potrebbero essere nascondendo qualcosa. Uomini
spaventati spesso lo fanno. Dovremmo andare a scoprire? Almeno si
potrebbe fare qualcosa di utile mentre aspettiamo che tua sorella
appaia. Penso che si possa trattare di fare cos tanto per contribuire a
spostare le cose insieme, non vero? "
Lei tir Arling dal letto con la forza pura, il suo bundle in un
accappatoio, pantofole e mise in piedi. Era forte per una persona
cos leggero e gestito l'operazione con facilit. Con le braccia
bloccate sulla ragazza, lei la guid dalla stanza e gi per il corridoio
dove un pannello nel muro nascondeva una massiccia porta di ferro
che si apriva verso l'interno dell'edificio. Una scalinata di pietra a
spirale verso il basso nel buio e scomparve in una pozza di oscurit
impenetrabile.
Edinja Arling ha dato una stretta amichevole, come se fossero amici
intimi fuori in un'avventura. "Non penso che sei pronto a tentare
una discesa cos pericolosa senza aiuto, figuriamoci fare la lunga
salita di nuovo dopo che abbiamo finito. Avr hai portato. "

Ha raggiunto in una nicchia accanto alla porta e ha prodotto una


piccola campana. Tenendo fuori sopra la tromba delle scale, suon
tre volte. Poi torn il campanello alla nicchia. Insieme, la maga e la
ragazza stavano aspettando.
Una svasatura della fiaccolata nel buio accompagnato un lento
tromping di passi.
Quando la creatura apparve, Arling quasi avvitato. Era vagamente
umano, ma soprattutto qualcosa di meno-un enorme semi-umano
con caratteristiche smussati e movimenti svogliati. E 'salito in vista
con passi lenti e misurati, come se ripetendo a memoria offuscato un
processo che aveva attraversato tante volte, ma non del tutto a
capire. Essa non ha sguardo verso di loro o sembrano guardare
ovunque a tutti. Portava la sua torcia tese prima, ma guardava dritto
davanti a s, come se la luce fosse inutile. C'era un vuoto al suo
sguardo che era spaventoso.
Edinja disse qualcosa alla creatura in una lingua che Arling aveva
mai sentito. Poi, dopo aver superato la torcia alla maga,
bruscamente raccolse Arling senza neanche guardarla. Lei cullando
nelle sue enormi braccia, cominci a scendere le scale ancora una
volta. Arling, troppo spaventata per lottare, si lasci carico nelle
profondit dell'edificio.
Edinja camminava davanti a loro, alzando la torcia in modo che
l'oscurit stata almeno in parte fugati. "Mantenere la calma," disse
alla ragazza. "Non ti far del male."
Arling non credeva per un momento, ma era ancora troppo debole
per fare qualsiasi cosa per aiutare se stessa, e certamente nulla che le
avrebbe permesso di fuggire. Cos lei si irrigid e teneva gli occhi
evitati dalla espressione vuota del suo portatore e gli occhi vuoti.
La discesa sembrava prendere sempre, ogni passo misurato con un
altro calpestio. In fondo alle scale passarono in un corridoio che
terminava in una porta di ferro enorme. Arling poteva sentire i
suoni da dietro la porta-grugniti e strilli e borbottii gutturali che
suggerivano cose pi animale che umano.

Edinja ha toccato una serie di borchie sulla porta, e si spalanc con


un gemito pesante.
Arling ha dato un piccolo sussulto.
La camera era cavernosa e piena di tristezza, ma non avevo alcun
dubbio il suo scopo. Catene pendevano da rastrelliere, e gabbie
allineate alle pareti. Tavoli di metallo erano sparsi per la stanza,
molti con lame affilate e strumenti di estrazione di riposo sulle loro
superfici insanguinati. Fluidi scorrevano imbuti in scarichi e secchi.
Altre creature simili a quella che portava il suo fosse dinoccolato per
la stanza, muovendosi lenta-footed e stupido. In fondo alla stanza,
gli uomini in gabbie urlavano e pregavano, afferrando le barre o
cedimenti in posture di sconforto senza speranza.
Edinja diretto la creatura portando Arling sul retro della stanza
dove le gabbie che tengono le urla, lamenti uomini sono stati
imbullonati al pavimento. Hanno visto il suo approccio e
cominciarono gridando a lei: Signora, Padrona, ti prego, aiutami!
Liberami e non ritorner mai. Per favore, ti prego, lasciami andare.
Che male ho commesso? Perch sono qui?
Sembravano ad affrontare Arling, la loro attenzione si rivolse a lei
piuttosto che a Edinja, le loro mani raggiungere attraverso le sbarre,
come se a cogliere al volo l'occasione hanno pensato che lei offerto.
"Qui ci sono i membri dell'equipaggio della nave, quelli che ti hanno
portato a me, desiderosi di essere di servizio." Edinja cenno per la
creatura di mettere Arling gi. "Chiedi loro ci che si desidera. Se
hanno una risposta, saranno pi disposti a dare a voi. "
Arling era cos atterrito riusciva a malapena a trovare le parole.
"Perch sono qui? Che cosa hanno fatto? "
"Mi hanno disobbedito. Questo ci che accade a coloro che non
fanno come chiedo. "Edinja sembrava impaziente. "Ora, non
sprecare il mio tempo. Ti ho portato qui cos si potrebbe scoprire
qualcosa su tua sorella. Questa la tua occasione. Fai le tue

domande. "
Arling rivolse agli uomini. "Qualcuno di voi sa cosa successo a mia
sorella? O per l'altro Elfi? "
Il mormorio stato pronunciato. Niente, signora. Essi sono belle e
ben! No, non erano anche l! Non li abbiamo mai visto! Essi devono
essere al sicuro da ora! Hanno ucciso quelle creature che abbiamo
portato a bordo, sembravano come questo. E l'uomo Stoon. Li
abbiamo visti morti, il mio compagno ed io Nessun altro! Per favore!
Mi creda!
Cos andata, parole dette in preda alla disperazione, risposte tinti
con la fantasia e la menzogna, tutto inutile. Arling volt. "Possono
essere liberati?" Chiese Edinja senza guardarla.
La maga si strinse nelle spalle. "Dar qualche pensiero."
Ma lei non l'avrebbe fatto. Arling capiva dal modo in cui lo disse.
"Posso parlare con il capitano della nave?"
Edinja Orle le rivolse uno sguardo comprensivo. "Questo potrebbe
essere piuttosto difficile."
Prese la ragazza per un braccio e la guid attraverso la stanza ad un
tavolo. Un'altra delle creature stata fissata ad esso, legati da
cinghie di cuoio, membra divaricate sulla sua superficie di metallo,
testa tirato indietro, la bocca aperta. Un imbuto era stato costretto
gi la sua gola, e fu bavaglio alla fine metallo depositato nella sua
trachea e tremante, come se con la febbre.
Sotto il tavolo, un enorme gatto zenzero brughiera, i suoi coloranti
crudamente bella, stato rosicchiare un pezzo di carne.
Edinja allung la mano e estratto l'imbuto. La creatura non la
guard, gli occhi fissi su un punto da qualche parte tra il tavolo e il
soffitto della stanza. Aveva l'aspetto di una cosa morta, come se
qualsiasi scintilla di ci che aveva fatto umano era stato colato via.

Arling rabbrivid, rendendosi improvvisamente conto che era.


"Capitano," la maga disse: "hai ricordato ancora che fine ha fatto la
sorella di questa ragazza?" Aspett un momento. "No? Cosa c' di
sbagliato? Gatto ti ha mangiato la lingua? "
Poi si guard Arling e cominci a ridere.

Otto

Oriantha sedeva con Tesla Dart in cima a un crinale forse un miglio


distante dal campo tentacolare dell'esercito di Straken del Signore.
Tramonto stava avvicinando, il paesaggio circostante che si estende
le sue dita d'ombra da est, come il cielo lentamente oscurato e il
grigio pi chiaro del giorno lentamente cambiato in penombra. Era
stanco e piedi doloranti, e avrebbe voluto un bagno. Ma non c'era
acqua per la balneazione e la tregua per il mal di piedi salvare
riposo e il sonno. Non era stanca dalla lunghezza del viaggio tanto
quanto la sua circuity. Non volendo fidarsi di una linea retta di
viaggio che avrebbe avuto loro trailing lungo come cani obbedienti,
aveva optato invece per brevi incursioni in giro fianchi dell'esercito e
completamente in avanti di dove Tael Riverine volato un drago nella
sua testa, cercando di scoprire dove nel Divieto stavano andando.
Certo, aveva avuto aiuto da Tesla, che correvano a destra ea sinistra
con l'energia sfrenata e di fascino apparentemente senza fine con
tutta la campagna e quelli che lo attraversa. Ma anche cos, si rifiut
di lasciare che il Ulk Bog sopportare l'intero peso di questo sforzo e
cos si era inserito nell'equazione di assumersi una parte uguale del
carico.
Ora, molte ore dopo, era pronta a sedersi a destra dove si trovava

fino a quando la luce rimasta e poi si spera dormire un po '. Ma


non era un dato che il sonno sarebbe consentito suo-o, almeno,
qualsiasi tipo di sonno utile. Tesla Dart aveva inviato i Chzyks-tra
cui la favorita del Ulk Bog, Lada-pochi minuti fa, l'invio di una
manciata di piccole creature gi nel campo nemico per vedere se
potevano individuare la posizione della gabbia imprigionare
Redden Ohmsford. Se hanno avuto successo e se le condizioni
consentite per esso, avrebbe lasciato dopo la mezzanotte per tentare
un salvataggio.
stata momentaneamente distratto come Tesla Dart balz in piedi e
si precipit in lontananza, tessendo la sua strada attraverso gruppi
di rocce e cespugli di macchia spinosa, una piccola ombra nerboruto
nella luce scomparsa. Oriantha la guard finch non fu fuori vista,
chiedendosi cosa aveva attirato l'attenzione di Tesla questo
momento e come poteva riuscire a mettere insieme lo sforzo di
andare look. Il mutaforma aveva trascorso alcuni di quel giorno
chiedendo Tesla sulle persone Ulk Bog, pensando di imparare
qualcosa su di lei nel processo. Ma quali informazioni Tesla Dart era
disposto a condividere stato erogato in improvvisi, brevi raffiche
che finivano quasi prima di cominciare e fatto poco per fornire tutte
le indicazioni utili.
Per lo pi, apparso, Ulk Bogs erano come roditori o talpe, che
vivono in tane e guadagnandosi da vivere attraverso il
foraggiamento e furto. Zio di Tesla, Weka Dart, che aveva stretto
amicizia e aiutato Grianne Ohmsford quando era stata intrappolata
nei decenni che vietano precedenti, era stato Catcher del Straken
Signore una volta, ma era chiaro ci che il suo nipote stava facendo
l in attesa di Grianne di tornare in la terra del Jarka Ruus.
Anche perch Tesla avrebbe fatto questo o addirittura si aspettano
che accada era sconcertante.
Non che importasse. La storia di Weka Dart era incidentale a ci che
stava accadendo, e Oriantha era nulla se non pragmatico. Era
rimasto indietro nel Divieto, quando era stata data la possibilit di
fuggire perch non sopportava di lasciare Redden Ohmsford alle
spalle quando ci potrebbe essere la possibilit di aiutarlo. Aveva

perso sua madre e quindi la ragione per venire in questa spedizione.


Tornando ora offerto alcuna soluzione alla sua vita senza radici. Se
non altro, si sentiva come un tradimento. Sua madre non sarebbe
tornato; avrebbe continuato ad andare. Proprio come aveva fatto con
Khyber Elessedil-destra fino alla fine. Potrebbe Oriantha fare meno e
vivono ancora con se stessa?
Naturalmente, non c'era pi. Voleva liberare Redden Ohmsford,
anche se avevano appena incontrato e lei non aveva reale
attaccamento per lui, perch era affezionato a lui e ha fatto
onestamente vogliono aiutare.
Ma quello che voleva di pi era la vendetta sul Tael Riverine.
Per sua madre.
Per gli altri membri della compagnia sfortunata.
Per gli abitanti del Divieto.
Questa creatura-il cosiddetto Straken Signore, aveva governato il
Jarka Ruus, gli abitanti del suo mondo, per decenni e forse secoli, e
non aveva fatto nulla per aiutarli. Realizzazione unica di Tael
Riverine era quello di ottenere il dominio, e il suo unico obiettivo
era quello di procreare in modo che la sua linea potrebbe continuare
a governare. Ha trovato ripugnante sia demonkind e l'umanit. Non
c'era nessun suggerimento di avanzamento o di illuminazione o di
scopo utile. C'era solo la promessa di potenza pura esercitato da un
righello in modo che potesse essere lasciato in eredit ad altri.
Una buona parte della sua indignazione stata derivata dalla sua
relazione con le creature imprigionate qui. Era pi di un estraneo
nel suo mondo di quanto non fosse in questo, e il suo senso di
parentela con il Jarka Ruus era forte. Come lei, erano diversi, e le
loro differenze li distinguono. Ma in questo mondo era solo uno dei
tanti, e tutti molto nella stessa situazione. Nel suo mondo,
apparteneva a un piccolo gruppo di creature mutanti che sono stati
diffidava e detestava e impostare a parte le molto pi grandi
popolazioni di Uomini, Elfi, Nani, Troll e Gnomi. L, ha vissuto una

vita nell'ombra, nascondendo la verit su se stessa.


Non sfugg lei che le creature del Divieto vissuto lo stesso tipo di
vita qui, lo stesso tipo di perseguitato esistenza-che viveva nel
mondo esterno.
Lei potrebbe non essere in grado di fare nulla di tutto un mondo in
cui il suo destino era soggetto ai pregiudizi della popolazione
generale, ma forse avrebbe potuto fare la differenza in un mondo in
cui la rimozione di un singolo individuo potrebbe cambiare tutto.
Stava giocando con questi pensieri come Tesla Dart riapparve da
fuori della crescente oscurit, chiacchierando lontano.
"Furie, decine di loro. Roaming i massi e cespugli come parassiti.
Odio quelle Furie, lo faccio. Assassini senza cervello. "Ha dato uno
sguardo da sopra la spalla come per assicurarsi che le Furie non
stavano seguendo la sua. "Vuoi fare sicuro. Potrebbero vederci,
venuto per noi. "
"Essi non daranno fastidio," le disse Oriantha. "Servono la Straken
Signore, per ora."
L'Ulk Bog fece un brusco rumore. "Servire se stessi quello che
fanno. Tutti i denti e artigli e niente cervello. "Lei ha dato un brivido
notevole. "Tenerli lontani modo, forma-shifter. Si ascolta. "
Oriantha stava ascoltando, ma non era particolarmente preoccupato.
Poteva gestire Furie se l'hanno trovata. Mutaforma erano intelligenti
e pieni di risorse. Quando si poteva diventare qualsiasi cosa, anche
l'aria che si respirava se era buio e nebbioso abbastanza, non c'era
molto che potesse farti del male se non ha ottenuto molto vicino alla
sprovvista o catturati.
Improvvisamente Tesla Dart strill e balz in piedi eccitato. "Lada
ritorna! Vieni, Lada! Vieni, Chzyk! Dimmi tutto! Qui per me, Lada! "

La lucertola ha corso tutta la terra aperta e salt nelle braccia del Ulk

Bog in cui quest'ultimo ha proceduto ad accarezzare e strofinare la


piccola creatura di benvenuto affezionato. Lada gir intorno e
intorno, alzando e abbassando la testa squamosa e la coda, e in
generale facendo tutto il possibile per mettersi a disposizione per
l'altrui attenzioni di benvenuto.
Poi cominci a cinguettare, e Tesla Dart cinguett terzino destro, i
due impegnati in una conversazione che aveva tutti gli elementi di
una parodia comica. Ma a quanto pare ogni capito l'altro, quando
ebbero finito Tesla mettere il Chzyk di nuovo e si volt verso
Oriantha.
"Questo non va bene, la forma-shifter ragazza," disse solennemente,
scuotendo la testa con enfasi. "Tael Riverine ha messo ragazzo in
gabbia al centro del campo, accanto alla tenda dove dorme. Il
ragazzo guardato da vicino. Guardie a destra di lui. Si va in, anche
di notte, ti beccano veloce. "
Quante guardie intorno alla gabbia?" Chiese Oriantha.
"Esattamente."
L'Ulk Bog chiacchierava al Chzyk ancora una volta, e la piccola
creatura ha risposto in natura. "Quattro, uno su ciascun lato.
Goblins. Ma demoni-lupi perdono nel campo vicino a gabbia, anche.
"
Oriantha annu, considerando. "No peggio di quello che pensavo."
"Tu non fai questo," l'altro dichiarato. "Sia questo. Aspetta. Una
possibilit in pi viene dopo. Fate questo ora sciocco! "
"L'intera faccenda sciocco se ci si ferma a guardare troppo da
vicino." Oriantha appoggi allo schienale e considerato il Ulk Bog
solennemente. "Aspettiamo fino a quando fa buio e prendere un
altro sguardo allora."
In realt, lei rimase dov'era fino a dopo la mezzanotte, dormendo
diverse ore in mezzo, mangiare un po 'di qualcosa e guardare fuori
attraverso il deserto per i fuochi del Straken Signore. Guard le

ombre alla luce del fuoco, il monitoraggio dei loro movimenti,


immergendosi nel flusso del campo. Respir l'aria di notte e si
centrato per ci che l'attendeva. Aveva gi deciso che andava dopo
Redden, nonostante gli avvertimenti di Tesla Dart. Le sue possibilit
erano molto meglio in un luogo aperto affollato che se fosse stata
costretta a entrare in uno spazio ristretto con un solo modo in e out.
Guard il cielo e attese per il sorgere della luna. Quando la sfera
apparve in un cielo coperto, scivolando fuori da dietro le nuvole e la
nebbia, era solo una piccola mezzaluna e la luce che capannone era
pallido e debole.
Si alz e guard Tesla Dart, che fissava su di lei con gli occhi
spalancati e uno sguardo di incredulit.
"Avr bisogno di Lada di mostrarmi la strada. Vuoi permettergli di
farlo? Basta prendere me per quanto riguarda la gabbia? "
Tesla annu in silenzio, il viso colpito.
"Aspettami fino a vedere l'esercito comincia a muoversi di nuovo. Se
io non sono tornato da allora, andare per la tua strada. Lasciare tutto
questo alle spalle e non avere rimpianti. Questa la mia scelta.
Eventuali conseguenze che si attaccano sono mie da sopportare. "
"Questo un errore!"
"E 'il mio errore di fare", ha detto Oriantha.
L'Ulk Bog le rivolse uno sguardo disperato. "Aspetta, allora. Ho
qualcosa. Si frug in tasca e, infine, ha prodotto una piccola chiave.
"Prendi questo. Se trovate ragazzo, ne avrete bisogno. Tael Riverine
lui si adatta con collare evocare per impedirgli di usare la magia.
Key si aprir serratura e rilasciare il collare. "
"Come vi capita di avere questa chiave?" Chiese Oriantha,
improvvisamente sospettoso.
"Weka ha dato a me. Egli tenne dopo essere stato respinto in quanto

Catcher. Se fu imprigionato, sapeva che sarebbe stato dotato di


colletto, troppo. Egli non avrebbe permesso tale. Usalo per ragazzo
libero. "
Oriantha prese e la mise nella sua tunica. "Tu sei una costante fonte
di stupore, Ulk Bog."
"Tu sei un pazzo!" L'altro scatt. "Per favore, non andare! Si finir
come gli altri. Non torner! "
Oriantha chin e baci la piccola creatura sulla guancia. Poi
scomparve nella notte.

Redden Ohmsford laico rannicchiato nella sua gabbia, rotolato in


una palla nel tentativo di sfuggire alle creature che hanno preso
ogni occasione per scuotere le sbarre di ferro della sua prigione o
raggiungere dentro a tormentarlo. Sono arrivati in tutte le forme e
dimensioni, tutti i tipi e forme, cose che aveva non solo mai visto,
ma anche mai immaginato. Si grid-ululati e strilli che hanno
causato la sua pelle a formicolare e il suo stomaco a stringere. E
'stato fatto male fisicamente dal molestie, il suo interno roiling, bile
aumento alla gola, ma c'era poco che potesse fare qualsiasi di esso.
Rimanendo nel centro della gabbia con il suo corpo stretto
appallottolato, poteva solo evitare le dita afferrare e artigli.
Chiudendo gli occhi, si potrebbe quasi far finta che non erano l. Ma
niente di veramente aiutato.
C'erano guardie su ogni lato per tenere a bada i suoi aguzzini, ma
hanno mostrato poco interesse a farlo. Il Straken Signore era venuto
da guardare a lui solo una volta da quando la giornata si conclusa.
Non aveva detto una parola. Aveva visto i suoi servi tormentano il
ragazzo, poi spostato su.
Ora, con il buio, completamente discesi e il mondo che lo circonda
andato ardente con le fiaccole, il fumo dalla combustione marchi
acre e denso nell'aria, ed i suoni del campo una cacofonia immutato,
Redden Ohmsford, gi oltre la disperazione, stava solo aspettando
di morire. Non aveva pi alcuna speranza di fuga o di soccorso o

intervento anche al livello pi elementare. La sua morte stata


assicurata, e aveva raggiunto il punto dove sarebbe il benvenuto.
In qualche modo lui continuava a gridare, anche se la tentazione era
cos forte che minacciava di liberarsi nonostante i suoi sforzi per
tenerlo in. Ma era l'unico aspetto della sua vita poteva ancora
controllare, e aveva paura, se ha dato in esso, si sarebbe perduto del
tutto. Cos andato in profondit nella sua mente e ripescato
minuscoli frammenti di ricordi che aveva del tutto dimenticato e ho
cercato di ri-creare completamente. Se ha lavorato presso abbastanza
difficile, lo ha portato lontano dai suoi immediati dintorni e lo mise
in un mondo pi morbido di giorni migliori.
Non gli ha salvato tutto, ma gli ha permesso di rimanere
ragionevolmente sano di mente. E gli ha dato tregua dalla sua
miseria. E gli ha permesso piccoli momenti di tempo per
riorganizzarsi.
Ma non era abbastanza e lui lo sapeva.
Gli odori ei suoni del campo invaso la sua gabbia. La puzza delle
creature del Straken Signore ei loro animali, soprattutto i lupi
mostruosi con i loro corpi muscolosi longilineo, irti pelli, e ardenti
occhi che aggiravano i perimetri della sua gabbia, cos come l'odore
delle prime, alimenti insanguinati che alimentavano l'esercito
permeato l'aria. Catene scosso e tracce scricchiolavano; ruote di
carro rombavano attraverso i dischi di legno del campo-grandecerchiati di ferro che potrebbe schiacciare qualsiasi cosa la sfortuna
di cadere di fronte a loro. Respiro vapore nell'aria di
raffreddamento. Risate, urla, grida e saliva e scendeva con la
potenza di un oceano schiantarsi su coste rocciose.
I pensieri di Redden erano di Ringhiera e casa, ma erano sconnesso
e confuso, ed una memoria sanguinavano in un altro. Sentiva riformare-un amalgama di frammenti distinti e nettamente diversi
che formano una pi grande, creatura pi coesa che era falso sotto
molti aspetti. Ma anche rendersi conto di quello che stava
accadendo, si rifiut di lasciarsi andare. Se lui non riusciva a
separare i pezzi che erano reali, avrebbe sistemato per tutta

immaginato che non era. Costruire su di esso nel buio della sua
mente, con l'orrore intorno a lui in chiusura, poteva sentirsi
scomparire un po 'alla volta, diventando progressivamente pi
rimosso dalla realt della sua vita. Nelle sue riflessioni, nei suoi
ricordi ri-creato, ha trovato sollievo e santuario di una specie che
richiedeva solo che ha lasciato andare il reale e l'immaginario
abbraccio.
Ha trovato un piccolo trade-off.
Eppure era stranamente distaccato dal processo. Sentiva la sua
mente di andare, potrebbe percepire l'erosione della sua sanit
mentale, ma era troppo stanco e troppo abbattuto per impedire che
accada.
Appena lasciate che questo fine, preg nel buio.
Basta lascia che sia finita.

Oriantha lasciato il riparo delle rocce in esecuzione in un basso


Crouch, non volendo essere catturato staglia contro l'orizzonte,
anche se il cielo ha fornito poco pi di una matassa debole della luce
stellare da rotture sparse in una pesante coltre di nuvole e nebbia. Si
muoveva rapidamente, mantenendo una rotta diretta come and.
Non era ancora abbastanza vicino al campo del Straken Signore di
essere preoccupato che lei potrebbe inciampare su uno dei suoi
membri, ma Tesla Dart aveva avvertito di Furie aggirarsi e lei
annus l'aria come andava, confidando i suoi istinti mutaforma per
avvertirla delle piccole bestie feroci.
Perch se l'hanno trovata, lei era finita.
Ma non credo che questo sarebbe accaduto. La sua fiducia era alto e
la sua determinazione forte. Avrebbe trovato Redden Ohmsford e lei
lo avrebbe portato fuori dalla sua prigione in salvo prima che la
notte era finita. Per lei aveva le sue Furie sepolto nel profondo, ed
erano altrettanto pericoloso come la cosa reale.

Era ancora una certa distanza dal perimetro del campo, quando
qualcosa di piccolo e buio lampo dal suo avvio. Un secondo dopo
Lada era di fronte a lei, in piedi sulle zampe posteriori,
cinguettando sommessamente. Lui la guard per un momento, poi
si lasci cadere a quattro zampe e si allontan. Rapidamente egli era
tornato di nuovo, guardando verso di lei.
Aveva capito. Voleva che lei a seguire.
Lei sorrise. A dispetto di tutte le sue previsioni di morte e
distruzione, Tesla Dart aveva inviato Lada a guidare Oriantha nel
campo e alla gabbia di Redden Ohmsford.
Cambi poi, scartando la sua forma umana, si trasforma in un
fantasma composto da ombre e fumo. Lei era trasparente e amorfo
mentre si muoveva verso il basso attraverso l'oscurit verso il
campo, una raccolta informe di detriti dal fuoco e polvere. Lada
correvano avanti a lei, zippare prima in un senso, poi un altro,
sempre attento a rendere certo che nessuno stava cercando e di
scegliere un percorso ammantata in ombra.
E 'stato un lungo viaggio verso la loro destinazione, e pi di una
volta Oriantha pens che era stato scoperto da uno dei nemici. Una
testa che stato sollevato e ruotato, la ricerca. Una voce che si ferm
a met frase e rimase immobile, come gli occhi spostati con cautela.
Una mancata collisione che stata evitata solo dalla sua rapidit. Un
grido o un ringhio che segnalava un sospetto non tutto era giusto.
In ogni occasione, era in pericolo di scoperta. Le sue capacit di
mutare forma avevano i loro limiti. Finch fosse rimasta intatta da
una creatura vivente, poteva rimanere nascosto alla vista. Ma se
fosse urtato o afferrato o semplicemente sfior nemmeno per un
istante, il suo travestimento sarebbe fallito e sarebbe stata rivelata.
Se ci accadesse, avrebbe avuto alcuna possibilit. Lei era pi forte e
pi veloce rispetto alla maggior parte, ma era circondata da nemici
che l'avrebbe sopraffare da semplici numeri molto prima che lei
potrebbe ottenere chiara di loro.

Premette avanti comunque, si propaga attraverso il Jarka Ruus come


se fosse solo una parte del fumo fuoco. Ha seguito Lada, ma ha
cercato di scegliere i percorsi che sono stati meno affollata e pi
facilmente navigabile. Era andata in una mente-set dove lei era
esattamente la cosa che faceva finta di essere, tutta la strada fino a
manca vera sostanza o la coesione. E 'stato estremamente tassare,
che richiedono intensa concentrazione. Si era portato via questo
particolare sforzo prima, ma non quando il rischio della scoperta era
cos grande o quando il tempo necessario per mantenere il
travestimento era cos prolungato.
Il verbale trascinato. Lada continuato ad andare, guizzando qua e l,
un po 'veloce di movimento sotto gli stivali e artigli piedi e le ruote
di ferro con la montatura. Oriantha prevede la Chzyk per essere
schiacciato da un momento all'altro, ma sempre riuscito a evitare il
peggio. A un certo punto, egli lanci cos avanti che Oriantha lo
perse di vista completamente, e fu poi interrotto da una frizione di
Goblin che ha attraversato il suo cammino mentre trasportando
armi e rifornimenti. stata costretta ad aspettare fino a quando lei
potrebbe ottenere chiara della folla prima di provare a continuare,
avanzare alla cieca attraverso le masse, cercando di mantenere la
stessa direzione, alla ricerca di qualcosa che lei avrebbe detto dove
andare.
Ma poi Lada riapparve, tornando per lei in una serie di brevi
giunchi che lo port attraverso decine di creature, fermandosi
abbastanza a lungo per farle vedere lui prima di voltarsi di nuovo e
guizzanti fuori.
La caccia continu per quasi un'ora. Il campo di Straken Signore era
enorme e il suo imponente esercito. Arresto e avvio di nuovo era
spesso necessario. Deviazioni e cambi di direzione sono stati
incaricati da un continuo spostamento delle posizioni delle creature
tutto su di loro. Ma hanno premuto su, Oriantha gestendo il suo
travestimento e mantenendo il suo occhio su Lada fino a tempo
perso significato ei suoi pensieri erano di altro che continuare la sua
avanzata.
Quando finalmente raggiunto un punto in cui sembrava che il suo

calvario non finisse mai, Oriantha inciamp in un gruppo di tende


che comprendeva uno cos grande che lei era certa di aver trovato
l'alloggio di Tael fluviali. Pochi secondi dopo ha arrotondato un
muro e la tenda c'era la gabbia, con la forma spiegazzato di Redden
Ohmsford al suo interno.
Si ferm dove si trovava, si strinse contro la tela, mentre guardava
Lada corsa verso la gabbia poi virare bruscamente come uno dei
lupi si aggirano vagato troppo vicino. Oriantha poteva vedere il
pericolo di cercare di fare di pi. Anche se il Chzyk riuscito a saltare
nella gabbia per permettere al ragazzo di vederlo, sarebbe
completamente visibile a chiunque cerchi in. Un rapido strappare di
una mano o di scatto di mascelle e sarebbe finita. Oriantha trattenne
il respiro mentre la Chzyk cercava di avvicinarsi alla gabbia una
seconda volta. Questa volta uno dei lupi gir la testa verso la piccola
creatura e annus l'aria, ringhiando in profondit nel suo petto
ampio.
Lada aveva sopportato abbastanza. Si lanci di nuovo a dove
Oriantha aleggiava nella sua forma fumo e polvere e si guard
intorno per lei. Poi, dopo aver fatto ci che era stato mandato a fare e
non avendo modo di raggiungere la gabbia che tiene il ragazzo, egli
si affrett nella direzione da cui era venuto e se ne and.
Oriantha tenuto la sua posizione dalla parete della tenda, studiando
i movimenti dei lupi e le guardie Goblin. Le guardie sono rimaste
stazionarie quando non davano la caccia via i curiosi e fastidioso,
ma i lupi vagavano senza meta per l'intera area che circonda la
gabbia e quello che stava assumendo di essere la tenda del Straken
Signore. Lei riusciva a trovare nessun modello ai loro movimenti, ed
era impossibile sapere da un momento all'altro quello che stavano
per fare. Se lei ha tentato di raggiungere la gabbia, avrebbe dovuto
reagire a loro peregrinazioni e repentini cambi di direzione
spontaneamente.
Era una situazione estremamente pericolosa. Un errore e il gioco
sarebbe alto. Un piccolo urto contro uno di quei lupi e lei sarebbe
stata rivelata.

Ma lei aveva conosciuto i rischi prima che lei definito ed era venuto
troppo lontano per tornare indietro ora. E guardando la figura
accasciata di Redden Ohmsford, pens che probabilmente era
troppo tardi, in ogni caso. Lei non lo aveva visto muoversi da
quando lei lo aveva trovato. Lei non aveva visto alcun segno di vita
a tutti.
Eppure, avevano lo gabbia, e che significava che credevano di lui un
prigioniero tenevano. Cos deve essere vivo.
Sapeva che lei stava pensando troppo a quello che doveva fare e
dovrebbe solo andare avanti con lui. Serraggio suo travestimento di
lei e cadere pi nella sua forma-shifter mentalit, ha facilitato dalla
parete di tela della tenda e si mosse verso la gabbia.
Subito uno dei lupi si fermarono dove era e cominci ad annusare
l'aria. Nervosamente, Oriantha rallentato ma non ha cessato il suo
movimento in avanti. Continuava facilitando in vantaggio con la
luce fumosa, tutte le tenebre e si diffonde foschia grigia,
indistinguibile dal cielo. Il lupo annus circa un paio di volte prima
di perdere interesse e riprendere i suoi vagabondaggi. Nessuno
degli altri lupi sembrava aver rilevato nulla. Ma ringhi e
ringhiavano l'un l'altro e qualsiasi altra cosa che venuto troppo
vicino, tanto che anche le guardie Goblin spostato a disagio nelle
loro posizioni di fronte alla gabbia.
Ma proprio quando sembrava che potesse raggiungere la gabbia in
modo sicuro, intuiva che qualcosa era fuori posto. Lei rallent
ulteriormente, i suoi istinti scatenando dentro la sua forma
mutaforma in piccoli scoppi, troppo forte per lei da ignorare. C'era
magia al lavoro-una forte magia ea portata di mano. Allung la
mano per esso, cercando la sua fonte. Non i lupi o le guardie Goblin,
decise. N era attaccato a nulla in movimento; era fermo, ma molto
vicino. La sua attenzione torn alla gabbia, e si trasferita fino a un
angolo, rimanendo tra le guardie su entrambi i lati, come lei sbirci
dentro, in grado di vedere chiaramente Redden Ohmsford e notare i
piccoli movimenti del suo corpo mentre respirava.
Era ancora vivo.

Il suo sguardo si spost verso la porta della gabbia, situato proprio


dietro il Goblin alla sua destra. stato fissato in posizione da un
semplice blocco gancio e catena. Troppo facile da spezzare se
qualcuno abbastanza forte tentato un salvataggio.
Poi la scansione di nuovo la gabbia. La magia che aveva intuito era
riconoscibile ora. E 'racchiuso prigione di Redden Ohmsford dal
pavimento al soffitto e avvolto le sbarre di ferro front-to-back. Non
poteva essere completamente certi che cosa potrebbe fare se
disturbato, ma lei potrebbe prendere una congettura ragionevole.
Cercare di forzare il vostro modo passato, e una reazione di qualche
tipo avrebbe seguito.
Lei indietreggi. Le sue scelte erano semplici. Poteva ignorare la
magia, forzare la sua strada all'interno della gabbia in ogni caso, e
prendere le sue possibilit. Poteva dare il suo travestimento
abbastanza a lungo per estrarre il ragazzo della sua prigionia, poi
tentare di riapplicare in modo che esso copriva entrambi e lo rubare
prima che le guardie ei lupi suo travolti.
O lei potrebbe fare marcia indietro e aspettare un'altra, migliore
possibilit, sperando che a un certo punto nel tempo avrebbe trovato
uno. Poteva lasciare Redden Ohmsford al suo destino e la speranza
che avrebbe sopravvivere.
Lei si tenne perfettamente immobile mentre lei considerato. La sua
forza era gi esaurita dalla lunga lotta per arrivare a questo punto.
Credeva che lei poteva uscire di nuovo, anche portando Redden, ma
non se doveva rompere lui libero e combattere la sua via d'uscita.
Lentamente, a malincuore, si allontan dalla gabbia, rendendosi
conto che deve fare l'unica cosa che aveva detto a se stessa che non
avrebbe fatto.
Ma come poteva lasciarlo?

All'interno della gabbia, Redden era profondo dentro la sua mente,

n addormentato n sveglio, ma in uno stato che ha preso qualcosa


da ognuno. Ricordava un tempo quando era molto piccolo e si era
separato dalla ringhiera mentre giocava nel cortile. Lui era andato a
cercarlo. Aveva lo trov? O era lui stesso perdersi e successivamente
trovato da suo fratello?
Ancora alla ricerca per i frammenti sfuggenti della sua memoria,
stato svegliato da una commozione violenta appena fuori dalla sua
gabbia. Egli scatt di nuovo nel presente, la memoria passata in un
baleno. Si sollev su un gomito e guard fuori per vedere una lotta
tremenda tra due lupi e una delle guardie Goblin. La guardia era
gi e il suo corpo era gi squarciato in pi punti; il suo sangue era
ovunque. Nessuno stava cercando di fare qualcosa, ma poi chi
sarebbe il coraggio di arrivare tra il morente Goblin ei lupi?
Chiuse gli occhi e si sdrai di nuovo. Cosa c' ne importa?
Poi ud una voce che gli parlava in un sussurro cos morbido che
quasi perso.
Redden. Non arrenderti. Sono vicino.
Fece un rapido, respiro spaventato.
La voce apparteneva a Oriantha.

Nove

Edinja Orle aveva Arlingfant portato dalle cantine ai piani superiori


della sua casa e depositato nella sua ex camera. La ragazza era quasi
isterica, agitando e singhiozzando in modo incontrollabile, appena

in grado di evitare di cadere a pezzi completamente. Scioccato da


ci che aveva visto nelle cantine dell'edificio, inorridito che gli
uomini potessero essere modificate nei modi Edinja aveva
padroneggiato molto tempo fa, era chiaramente terrorizzata che la
stessa cosa potrebbe accadere a lei. Questo era il punto, ovviamente.
Edinja voleva che la ragazza spaventata abbastanza che lei si sarebbe
rivelato conforme quando era necessario.
Chiuse a chiave la porta della camera da letto come lasci e fece
cenno alla donna che serve che si trovava appena fuori di guardia.
"Datele acqua fresca in due o tre ore. Assicurarsi che proviene da l.
Indic la brocca in ceramica sul tavolo dall'altra parte della strada.
"Altrimenti, tenerla bloccata in."
And il corridoio fino alla scala principale e cominci a scendere.
Aveva dato tutto il tempo per questa materia come poteva
risparmiare. Come Primo Ministro, aveva doveri e obblighi da
rispettare. Una riunione generale del Consiglio della Coalizione era
previsto per mezzogiorno, e lei ci si aspetta di dare un indirizzo.
Che cosa avrebbe detto era problematico, ma stava cominciando a
farsi un'idea di quello che potrebbe meglio servire per promuovere
il suo impegno attuale. In ogni caso, sarebbe ore prima che potesse
tornare qui.
Mentre scendeva le scale, pensava avanti-ben al di l di questa
giornata o anche questa settimana. Davanti a quando aveva
Aphenglow Elessedil in suo potere e le Pietre Magiche nella sua
presa. Davanti a quando lei aveva individuato e spedito chi aveva
rubato il seme Ellcrys e rivendicato il seme per se stessa. Davanti a
quando lei potrebbe iniziare a vedere tutta la sua pianificazione e
intrigante e risultato manipolare nello scopo che si era stabilito
molti anni fa.
Dominazione sopra non solo la Federazione, ma il resto delle
Quattro Terre, pure.
E 'stato un fine verso il quale aveva lavorato a lungo prima di
diventare Primo Ministro della Federazione, o addirittura prima che

lei sapeva per certo come sarebbe realizzare quello che stava
cercando di realizzare. Come la maggior parte dei membri della
famiglia Orle-o almeno quelli che praticavano la magia, un certo
misticismo governato le sue decisioni e azioni. Era nella natura di
utenti magiche per invocare l'invisibile e l'ignoto. Era una sorta di
fiducia nella convinzione che, se si voleva la magia di eseguire in un
certo modo abbastanza male ed eri disposto a mettere da parte ci
che stato detto di essere impossibile, si pu sempre trovare un
modo.
Si suppone, in questo senso, non era cos diversa da Drust-save per
il fatto importantissimo che aveva i mezzi e le competenze per
ottenere quello che voleva e non l'ha fatto.
Al livello successivo della sua discesa, si volt lungo il corridoio e
and nel suo alloggio personali. La sua camera da letto era
riccamente decorata con mobili di pregio, tappeti, seta getta, arazzi e
dipinti. Rack di abbigliamento riempito una serie di nicchie
profonde che allineati una parete, e un ufficio in teak e acero nero
visualizzati bottiglie di liquidi esotici. Cinla era sdraiato sul suo pad
dormire ai piedi del suo letto, ma lei alz la testa, come iscritta
Edinja.
"Beautiful Cinla", ha tub come lei si chin ad accarezzare il collo e
le orecchie di seta del gatto. Ha trascorso qualche tempo dando la
sua particolare attenzione, parlando paroline dolci alla grande
brughiera gatto, ascoltando i suoni di piacere che ha fatto al suo
tocco.
Quando ebbe finito accarezzando Cinla, si trasferita verso i suoi
scaffali di abbigliamento a scegliere un abito per la sua apparizione
prima del Consiglio della Coalizione. Era vanitoso e orgoglioso e
non in meno riluttanti ad ammetterlo. Sapeva ondeggiare gli uomini
e le donne per la sua causa e come tenere a bada i facinorosi. E come
ha guardato era una parte del processo.
Si vest lentamente, pensando a tutto quello che aveva compiuto nel
corso degli ultimi dieci anni e godendosi il senso di soddisfazione
che le dava.

E 'iniziato con i suoi esperimenti a cambiare gli esseri umani in


creature che potrebbero meglio servire i suoi scopi. Tali sforzi erano
stati una parte della Orle canonico della magia attraverso i secoli,
ma era riuscita a far progredire lo studio ad altezze mai prima
raggiunte. Non solo ha scoprire una combinazione di prodotti
chimici e di magia che potrebbero creare servitori obbedienti, ma ha
anche trovato il modo di trasformarli in creature pensanti in grado
di prendere decisioni, nel quadro di una serie di comandi ha fornito
in anticipo.
Ci sono voluti anni per raggiungere questo obiettivo. Ci sono voluti
innumerevoli esperimenti-tutti che si conclusa in un fallimento,
ma comunque ha portato la sua sempre pi vicino al suo obiettivo.
Era una maga abile e potente, e le sue ambizioni erano rafforzata
dalla sua ferma convinzione che i fini giustificano i mezzi. Vite di
consumo erano abbondanti ea buon mercato in Arishaig,
specialmente tra i poveri, e lei non era mai a corto di soggetti umani
su cui sperimentare. Lei era ostinato e determinato, e la vita degli
altri non aveva mai significato molto per lei. Se non fossi un
membro della famiglia Orle, eri un minore forma di vita. Altre
persone erano l per essere utilizzati in qualsiasi modo che vedeva
in forma. Altre persone non importava.
La vera svolta nei suoi sforzi era accaduto per caso. Aveva magia
mista e sostanze chimiche come al solito, ma a un certo punto nello
sforzo sia scappato da lei e ha prodotto un risultato del tutto
inaspettato. Si conclusa con una creatura che potrebbe cambiare
forma a piacimento. Potrebbe essere qualsiasi cosa che voleva.
Ancora meglio, era incredibilmente intelligente. A differenza di
quasi tutti gli altri, stato capace di pensiero e di azione
indipendente. Si sapeva pesare le scelte e prendere decisioni. Si
potrebbe ragionare e agire su tale ragionamento.
Meglio di tutti, era fedele a lei, totalmente devoto e obbediente ai
suoi ordini.
Lei cap subito cosa voleva di essa, esattamente come sarebbe stato
utilizzato. Per lungo tempo era stata alla ricerca di un modo per

ottenere una spia nella gerarchia degli Elfi. Una spia ben piazzato in
Arborlon avrebbe dato accesso ai segreti di Stato e di magia che ci
sia contribuire a far avanzare i propri interessi. Non c'era modo un
Southlander potrebbe ottenere questo risultato, ma la sua creatura
mutaforma poteva.
Cos lei ha inviato a prendere il posto di qualcuno che ha accesso
alle informazioni che lei potrebbe desiderare. Si era familiarizzato
con la famiglia reale degli Elfi molto prima e ha scelto la sua vittima
con attenzione. Non aveva idea in quel momento esattamente che
tipo di informazioni che cercava, cos lei ha dato la sua creatura una
serie di parametri su cui fare affidamento, una sorta di lista di
possibilit. Ha insegnato per comunicare con i rondoni freccia, e
distinguere tra quelli spediti da lei e quelli di una manciata di altri si
fidava di agire da intermediari tra. Ha mandato l a vivere la sua
vita, per servire come i suoi occhi e le orecchie, di diventare il suo
surrogato nella sua incessante ricerca di modi per acquisire potere.
Per due anni ha aspettato invano una importante scoperta che
avrebbe cambiato tutto. Ha imparato molto circa la famiglia reale e
dei membri del Consiglio superiore degli Elfi. Ora e poi, qualcosa
sarebbe successo che ha dato la sua speranza fresco. Ma niente di
tutto ci mai venuto a nulla.
E per tutto il tempo, ha cercato di ricreare la miscela di magia e di
sostanze chimiche che avevano prodotto il suo pi grande successo,
ma non ci riusc. Ha provato di tutto, incurante del numero di
fallimenti, le vite sacrificate. Alcune di queste vittime hanno trovato
la morte in modo rapido, e alcuni hanno trovato attraverso durevoli
perversioni indicibili, dolore persistente, ed eventuale follia. E 'stato
lo stesso per Edinja. Niente lei ha prodotto i risultati che voleva, ed i
detriti dei suoi sforzi falliti stato lavato gi per le fognature e fuori
nelle fogne.
Ma ora, di punto in bianco, era avvenuto un miracolo. Il miracolo
era davvero cominciata settimane prima, quando la sua creatura
scoperto, quasi per caso, che Aphenglow Elessedil aveva trovato
qualcosa di abbastanza importante durante la sua ricerca delle
Storie dei Druidi per lei a nascondere nel suo abbigliamento e

prendere dagli archivi. Un tentativo di rubare da lei mentre lei


sedeva leggerlo pi tardi quella stessa notte fallito, come hanno fatto
diversi tentativi successivi. Ma qualunque cosa fosse aveva preso
Aphen a suo nonno, il re, nel tentativo di entrare in possesso delle
Pietre Magiche, e aveva portato una spedizione druido nel profondo
Westland che aveva portato nella maggior parte dell'ordine
sterminati.
Ora c'era questa attivit del Ellcrys fallire e il suo seme presentata
alla sorella di Aphenglow e poi essere stato rubato, forse dalla
coppia che l'aveva trovata e l'ha portata al sfortunato capitano e
l'equipaggio della nave da guerra della Federazione che aveva
portato Stoon e il suo tre mutanti in cerca delle sorelle. Il crollo del
Divieto, il morente-off del Ellcrys, e uno sforzo disperato dagli Elfi
per mettere la parete posteriore e mantenere le creature di Faerie
imprigionati da Breaking Free-tutto era collegato in qualche modo, e
lei stava andando a trovare come.
Fin di vestirsi e si studi allo specchio. Grave, orgoglioso, e bella in
una sorta di modo freddo; stava guardando una donna che era
molto in controllo del proprio destino.
Lei sorrise. Di una cosa, si sentiva certo. Buone cose stavano
arrivando la sua strada.

Dopo Edinja Orle part la camera da letto, Arling Elessedil aspettato


diversi minuti prima di smettere di fingere. Attese per il snick della
serratura della porta, cont fino a cento, e quindi chiudere piangere.
Non che lei non era sconvolto e spaventato; lei era. Lei
semplicemente non era cos isterica e fuori controllo come voleva
Edinja pensare che era, non dopo tutto quello che aveva passato
nelle ultime settimane. Non era mai stata il tipo da cedere alle sue
paure; mai il genere di panico e perdere il controllo. Ma lasciando
che l'altra donna credere che era completamente terrorizzata
potrebbe causare lei a far abbassare la guardia.
Arling mise a sedere sul letto e fece un respiro profondo. Tutto ci
che urlando e piangendo aveva ferito la gola, ma lei non era in

procinto di bere pi di acqua o altri liquidi, se per questo, fino a


quando lei era fuori di questa casa. Sapeva tutto quello che stato
dato a bere sarebbe probabilmente contenere pi dello stesso
materiale era gi stato alimentato, un farmaco che avrebbe fatto
dirle Edinja tutto quello che voleva sapere. A partire da ora, lei
aveva deciso questo per la sua strada su dalla cantina e dei suoi
orrori-lei era fatto fare quello che voleva Edinja Orle. Prima che la
giornata era finita, lei stava andando a trovare un modo per uscire
di l.
Ma un lento, un'attenta ispezione della camera da letto non era
rassicurante. C'era solo quella porta. C'erano finestre, ma sono stati
bloccati, e sbarre di ferro sono stati apposti alla pietra dei muri
dall'altra parte del vetro. Ci sembrava di essere senza porte segrete o
pannelli nascosti. Il soffitto era troppo alto per lei raggiungere senza
una scala, e non ci sembra di essere eventuali aperture in ogni caso.
Momentaneamente sconfitto, si sedette sul letto e cerc di pensare
attraverso. Ci doveva essere un modo.
Ma lei era in una situazione impossibile. Era intrappolata in questa
stanza senza via d'uscita. Lei poteva fare altro che aspettare il
ritorno della donna che teneva prigioniera e avrebbe fatto lo stesso
con Aphenglow se avesse avuto la possibilit. Arling era spaventato
la sorella avrebbe usato le Pietre Magiche a venire in cerca di lei e,
nel processo, finire nella stessa situazione. Non poteva permettere
che accadesse. Doveva fuggire e trovare Aphen prima. Ma non
aveva idea di dove fosse Aphen o come fare per trovarla.
Doveva trovare il seme mancante Ellcrys, troppo, e lei non aveva
idea di come fare, neanche. Lei non sapeva nemmeno con certezza
quello che era successo ad esso.
Lei potrebbe eliminare diverse possibilit, per. Aphen non avrebbe
preso e poi la sinistra; lei sarebbe rimasta con Arling non importa
cosa. E 'stata una buona congettura il capitano della nave da guerra
e il suo equipaggio non aveva preso, o-non senza Edinja scoprire.
Non dopo quello che era stato fatto a loro. In modo che significava
che era rimasto nel relitto dopo che era stata gettata chiaro, o rubato

dalla coppia che l'aveva portato via e la sinistra con la nave da


guerra della Federazione.
Uno di loro, si ricord improvvisamente, era stato chiamato Sora.
Lei scosse la testa, come se cos facendo potesse spazzare via tutta la
confusione. Il tempo stava per scadere. Cerc di non pensarci, ha
cercato di chiudere fuori dalla sua mente e solo concentrarsi sul
problema pi vicina a portata di mano. Aveva bisogno di liberarsi
prima che lei potesse trovare sua sorella, trovare il seme mancante
Ellcrys, trova il Fuoco di Sangue, e fare tutto ci che poteva per
mettere il Divieto al suo posto.
Si accasci sul letto, le dita annodate contro la sua bocca, rendendosi
conto improvvisamente ci che aveva appena fatto. Senza volerlo,
ma senza alcuna esitazione a tutti-che aveva appena abbracciato la
sorte del Ellcrys aveva ordinato per lei. Anche nonostante la sua
determinazione a non, aveva lasciato i suoi pensieri la portano su
questa strada.
Per tutto il tragitto verso il basso.
Cominci a piangere di nuovo, e questa volta era reale.

Tre ore pi tardi, come la luce del giorno si oscur con un nuovo
assalto di nubi temporalesche che si era trasferito da nord, torbido e
sfornare tutta la distesa della Prekkendor, la porta della camera
aperta. La donna serva che porta la brocca d'acqua trattata si
trovava in apertura per lunghi istanti, la mano libera sulla porta,
chiaramente pronto a sbattere chiuderlo nuovamente in caso di
necessit. Vide la figura distesa sul letto, avvolti in coperte con la
testa sul cuscino, immobile. Anche loro, esit, ovviamente, non
volendo correre rischi.
Infine, vedendo alcun movimento, entr nella stanza, e Arling balz
fuori da dietro la porta aperta a colpirla un duro colpo e battere il
suo inconscio.

Arling poi abbass la sezione della colonna del letto era riuscita a
rimuoverlo e metterlo da parte. Ha trascinato lo sfortunato servitore
intorno all'altro lato del letto dove non poteva essere visto, prese un
momento per guardarsi intorno alla stanza per vedere se qualcosa
sembrava fuori luogo, e poi si mosse rapidamente verso la porta. Lei
guard fuori con cautela e ha trovato il corridoio vuoto.
Senza ulteriori esitazioni, scoppi attraverso la porta e corse per le
scale.

In un altro luogo del tutto, una disgustata ma determinato Oriantha


camminato lungo le pianure rocciose del Proibire sulla scia di
avanzare dell'esercito del Straken Signore, guardando il infaticabile
Tesla Dart scurry davanti a lei come un insetto d'acqua, con la Lada
e uno o due altri Chzyks come societ. Era riuscita solo dormire
poche ore la sera prima dopo il ritorno dal suo tentativo fallito di
liberare Redden Ohmsford, e lei era stanca e irritabile. Entrambi
erano dovuti tanto alla sua insoddisfazione con se stessa come da
esaurimento fisico.
Guard in lontananza, dove la polvere sollevata dal passaggio
dell'esercito nemico riempiva l'aria. Il suo corpo doleva,
avvertendola di rallentare (o, meglio ancora, per fermare) prima che
croll per lo sforzo di tenere il passo con l'Ulk Bog. Ma sapeva che
non l'avrebbe fatto; era decisa a portare avanti. Aveva una vena di
testardaggine largo un miglio, e una volta si mise in testa di
qualcosa, ci sono voluti pi di dolori e dolori per fermarla. Ci sono
voluti pi di una gabbia circondata da magia, pure.
In ogni caso, lei non aveva intenzione di fermarsi, tornare indietro, o
addirittura rallentare mentre quella fastidiosa Ulk Bog stato
saltellando su come se completamente immune alla fatica che stava
interessando lei. Lei non aveva intenzione di dimostrare meno in
grado e disposti, e poi ascoltare i commenti a punta della piccola
creatura tutta la strada a tutto ci che porta il suo avrebbe liberato
da questa prigione e la rimessa in suo mondo.
Lei sput po 'di polvere dalla bocca e slogged avanti. Lei non stava

dando in su. Non fino a quando ha ottenuto Redden fuori da quella


gabbia.
Anche se una volta lo faceva, ha ardentemente auspicato che vanto
di Tesla Dart di essere in grado di rimetterli nelle Quattro Terre era
pi che parlare.
Torn a pensare a come si sarebbe trattare con gabbia magicoscongiurato di Redden. Ci doveva essere un modo per superare la
magia del Straken Signore. O un modo per negare esso. O a nudo
via. Avrebbe voluto sapeva di pi su questo genere di cose, ma
nonostante le sue speranze di avere il permesso di entrare
nell'ordine dei Druidi, possedeva una conoscenza limitata della
magia. Una cosa era di essere una creatura di magia; era un altro del
tutto di avere conoscenza del suo uso.
La verit era che lei non aveva molta esperienza a tutti; lei aveva
solo il talento con cui era nata. Che potrebbe sembrano essere
abbastanza, dato che avrebbe potuto trasformarsi in fumo. Ma
passando attraverso le sbarre di ferro cucita con la magia era
impossibile, anche con una forma-cambiamento che l'ha lasciata
come inconsistente come l'aria. Avrebbe, per necessit, devono
spazzolare contro le sbarre o toccare una parte della gabbia, al fine
di ottenere l'ingresso, e che sarebbe tutto ci sono voluti per
coinvolgere tutto ci che la magia era a posto. Raggiungendo anche
attraverso le sbarre potrebbe essere sufficiente a dare l'allarme. Se il
Straken Signore stava per questo molto briga di trasportare il
ragazzo insieme a lui in questa marcia, deve avere un motivo
importante per farlo. Ci significava ogni precauzione contro la fuga
o di soccorso sarebbe stato preso.
Ha considerato il numero di guardie Goblin e demoni-lupi assegnati
a stare orologio sul Redden: molti di pi di quanto fosse necessario,
a meno che il loro vero scopo non era tanto quello di tenerlo come
per tenere fuori gli altri.
Tesla Dart riapparve in fretta dal deserto davanti, una raffica di
agitando le braccia e le gambe zangolatura. Oriantha tese le mani
per rallentare la Ulk Bog gi prima che lei rovesciato.

"Lada ritorna!" Tesla ha annunciato con voce eccitata. "C' una


stretta apertura! Uno diverso, non familiare. Stiamo andando fuori! "

La giovane donna lo fiss. "Cosa intendi? Stiamo andando dove? "


L'Ulk Bog sorrise, mostrando tutti i suoi denti considerevoli. "Nel
tuo mondo, mutaforma! Torna a casa tua! "
Si volt e corse via di nuovo, correndo duro, apparentemente paura
che potesse perdere qualcosa se lei indugi ancora un momento.
Oriantha ha dato la caccia, improvvisamente frenetico. Che cosa
stato Tesla Dart parlando? Perch dovrebbero essere in corso fuori
nelle Quattro Terre? Ma sapeva le risposte non appena ha chiesto le
domande. Questa stata l'invasione della Ulk Bog aveva messo in
guardia circa, l'invasione Tael Riverine aveva avvertito che sarebbe
montare se non fosse stato dato Grianne Ohmsford. In qualche
modo Oriantha aveva pensato che avrebbero pi tempo prima che il
Straken Signore ha agito sulla sua minaccia. A quanto pare si era
sbagliata.
"Tesla, attendere per me!" Chiam.
L'inseguimento andato avanti per una quindicina di minuti, e
sarebbe andata avanti molto pi a lungo avuto la Ulk Bog ha deciso
di non girarsi e correre di nuovo per offrire insight fresco.
"Tael Riverine fa questo per mostrare la forza," annunci,
fermandosi cencioso davanti Oriantha. "Egli dimostra il suo potere
al tuo popolo. Sar l'ora di vedere quello che fanno. Forse attacca.
Forse non. Lui imprevedibile. Molto molto pericoloso. "
"Aspetta!" Oriantha scatt come lei percep l'altro era in procinto di
sprint di nuovo. "Sei sicuro di dove stiamo andando? Come pu
Lada sapere? "
"Ah!" Tesla Dart stato sconvolto dalle risate. "Lada cos in fretta.
Lada corre cerchi intorno esercito. Va via, via da percorrere per

vedere che cosa pu trovare. Trova l'apertura. In grado di percepire


ci che . Apertura deve essere quello di un luogo. Il tuo mondo. "
Abbastanza vero, pens Oriantha. Dove altro sarebbe Tael Riverine
prender le sue orde? Guard verso il cielo, scorgendo il Straken
Signore a bordo della sua enorme drago, girando in testa, appena
visibile attraverso le nuvole di polvere e sporcizia.
"Forse lui non ha intenzione attraverso l'apertura appena ancora,"
disse all'improvviso. "Forse sta solo prendendo l'esercito fino al
momento dell'apertura e poi l'avr aspettare l per vedere cosa
succede. Forse mander qualcuno attraverso di parlare con gli Elfi e
chiedere Grianne. "
Tesla pieg la testa ispida come se studiare uno strano insetto. "Tael
Riverine chieder? No, mutaforma. Esige, e poi si prende! "
Proseguirono, l'Ulk Bog e le Chzyks scouting avanti, Oriantha
arrancare dietro, non pi preoccuparsi di fare in fretta, sapendo che
non aveva importanza. Lei non era abbastanza veloce sia per tenere
il passo con i suoi compagni o per andare avanti dell'esercito
viaggiare di fronte a lei. L'esercito non era pi veloce di lei, ma era
molto, molto pi ampio. E 'disteso attraverso diversi chilometri di
deserto, e ogni tentativo di andare in giro richiederebbe una
deviazione considerevole. Senza sapere dove stava andando, perch
non c'era modo di sapere dove questa nuova apertura li-si sarebbe
presa tanto valeva aspettare e vedere dove sono finiti prima di
prendere decisioni su cosa fare. Qualunque cosa lei ha fatto, aveva
bisogno l'esercito invasore di soggiornare in un posto abbastanza a
lungo per lei per lasciarla e tornare con qualunque aiuto che potesse
trovare.
Si rese conto che non poteva tornare in campo nemico, quando la
notte venuto a cercare di liberare Redden. In questo modo
rischierebbe la morte o la cattura, e lei poteva permettersi n perch
era l'unico che sapeva cosa stava per accadere e potrebbe dare
l'allarme. Con l'ordine dei Druidi decimato, avrebbe dovuto
ottenere la parola sia gli Elfi e Consiglio della Coalizione della
Federazione. Avrebbe dovuto mettere in guardia i Nani e il confine

citt. Un uniti Quattro Terre sarebbero necessari se l'esercito del


Signore Straken dovesse essere fermato e si volt.
Anche allora ...
Non voleva speculare ulteriormente. Ottenere cos lontano sarebbe
abbastanza difficile.
Pens il motivo dietro l'apparenza delle aperture. Era ovvio Divieto
stava crollando e le creature intrappolate all'interno sono stati
rompere sciolto. Per che essere cos, non ha i Ellcrys devono essere
fallendo? Quando ha avuto questo successo e perch non aveva i
Druidi saputo su di esso, in particolare i tre che erano Elfi, e che
avrebbe dovuto essere a conoscenza del problema tempo fa?
Prese il suo ritmo, preoccupata ora che sarebbe troppo lento nel fare
ci che era necessario. La giornata era dissolvenza, e con essa la luce
grigia che ha lavato il paesaggio arido. Qui in questa prigione di
antiche creature di Faerie etichettati demonkind, non mai stato pi
luminoso del crepuscolo del suo mondo, ma poteva ancora sentire
l'avvicinarsi di un buio pi profondo.
Eppure era ancora luce quando vide il lavaggio di luminosit
avanti-una lunga andana che tagliava l'orizzonte del paesaggio, che
pulsa dolcemente, promettendo che qualcosa di nuovo e diverso
stava aspettando. Si affrett pi veloce, raggiungendo al Ulk Bog e
la Chzyks, che aveva rallentato per lei. Da allora, le prime file
dell'esercito demoni erano gi passando nella luce e scomparire al
di l. In cima il suo drago, Tael Riverine stava esortando loro su,
spazzare attraverso il cielo in grandi archi.
"Sbrigati!" Tesla Dart sibil lei.
In pochi minuti sono stati posizionati nella parte posteriore del
fianco sinistro dell'esercito e potrebbero seguirla attraverso
l'apertura nel Proibire con una minima possibilit di essere
riconosciuto. C'era cos tanta polvere e sporcizia nell'aria che era
impossibile per chiunque di vedere chiaramente, per pi di un paio
di metri. Tutto quello che dovevano fare era fingere di appartenere.

Oriantha iniziato incontrando Jarka Ruus quasi subito, ma erano


avanzando attraverso la nebbia torbida con testa bassa e gli occhi
evitati. Si muoveva rapidamente in mezzo a loro, una figura oscura
intento a evitare il contatto fisico. Uno dei tanti, lei angolato a
singhiozzo tra le figure arrancano, rendendo gli stessi suoni che
hanno fatto, scattare e ringhiando, animalesco e predatori. Cerc di
mantenere Tesla Dart e le Chzyks in vista, ma era scomparso da
qualche parte in anticipo.
stata lasciata da sola, tanto il modo in cui lei preferiva, un riflesso
di come aveva vissuto la maggior parte della sua vita.
Ma dopo un lungo periodo di brancolare attraverso le nuvole di
polvere, pass attraverso il lavaggio di luce appiattito contro
l'orizzonte e si trov fuori del Divieto e indietro nel suo mondo.
Haze cambiato alla luce brillante che il suo accecato, e poi alla luce
solare familiare. Riconobbe subito le Quattro Terre; i cambiamenti di
colore e sapore e odore erano inconfondibili. Un minuto era
all'interno del Divieto e la successiva era chiaro.
Eppure era ancora in prossimit di creature che l'avrebbe uccisa in
un secondo se hanno capito chi era.
Si volt a parte rapidamente, allontanandosi dai servi frastagliati del
Straken Signore, bestie hacking e tosse dalla polvere in gola, occhi
rossi e andato stretto. Lei svan nel nulla, solo per un attimo, giusto
il tempo di trovare occultamento, prima accovacciato in pesante
pennello per ottenere i suoi cuscinetti. Si guard intorno e cap
subito che era in nessun posto vicino alla linea di discontinuit o
addirittura nel profondo Westland. Questo paese era lussureggiante
e verde. Un fiume luccicava in lontananza, di avvolgimento la sua
strada attraverso le colline e praterie. C'era terreno agricolo tutto
intorno, arato e seminato. Il sole era luminoso e il cielo chiaro.
Tesla Dart apparve da dietro di lei, accovacciato vicino. "Questo il
tuo mondo?"
"E '", ha riconosciuto, ancora guardando intorno.

"Sai questo posto?"


Poi lo vide, appena visibile attraverso uno schermo di boschi e di
nascosto gi tra le colline basse colline alla sua destra. La luce del
sole scintillava sulle superfici metalliche in lampi luminosi e
bruciato le pietre annerite di imponenti mura e torri.
Era una citt fortezza, enorme e minaccioso.
Lei trattenne il respiro. Sapeva immediatamente la citt.
Era Arishaig.
Il discorso prima del Consiglio della Coalizione della Federazione
era andato bene. Edinja Orle era contento. Era una presenza
formidabile in ogni caso, non importa l'occasione o circostanza, ma
mai pi di quando ordin un pubblico e poteva affrontare
direttamente. I membri del Consiglio sono stati gi sufficientemente
intimiditi da lei che poteva aspettarsi una certa deferenza. Ma
quando ha colpito la corda giusta, avrebbero rotolare e nudo le loro
pance, nel tentativo di dimostrare la loro sottomissione.
Aveva parlato oggi del futuro, sapendo che le incertezze dello scorso
anno devono essere posati a riposare. Tre primi ministri nel giro di
dodici mesi sono interamente troppi per il comfort, soprattutto
quando le circostanze che circondano la morte dei primi due sono
stati infusi con elementi di violenza e di mistero. Ma era il
sopravvissuto che era sfuggito il loro destino a forza di intelligenza
e determinazione. Lei era la vittima che si era rifiutato di cedere al
destino suo predecessore lei, la figlia volitiva di una famiglia che
aveva resistito per secoli come un pilastro della comunit e un
esempio di resilienza aveva assegnato.
Non faceva male che ha infuso le sue parole con la magia, dandole
un'aura che trascendeva le aspettative e instillato nel raccolto un mix
di speranza imperturbabile e vecchio stile orgoglio nella loro citt e
la sua gente. Per i delegati al Consiglio, Edinja era esattamente
quello di cui avevano bisogno e tanto sperata. Tutte le

preoccupazioni per la sua alleanza con i detentori di magia e


prestigiatori sono stati messi da parte in accettazione tacita che
ognuno possedeva alcuni difetti. Tutte le preoccupazioni per le voci
che lei impegnata in pratiche pericolose ed esperimenti vili sono
stati respinti. Ecco una donna che non aveva paura di mostrare il
suo lato maschile. Qui c'era una donna che ha capito quello che un
leader dovrebbe essere e chi avrebbe avanzare gli interessi della citt
in modo tale da permettere a tutti di condividere in un futuro
luminoso e splendente.
Non era nemmeno sicuro di quello che ha detto. Quando parl,
tendeva ad andare in una sorta di trance e permettere le parole di
fluire non strutturati e inediti. Questo non era per dire parlava senza
uno scopo per quello che stava dicendo. Ma il tono e la sensazione
delle sue parole erano pi importanti delle parole stesse. Se fosse
riuscita a ottenere il controllo delle emozioni e cuori di coloro
ascolto, avrebbe potuto vincere li al suo fianco su che da sola.
Sapeva come fare questo, e lei ha approfittato di esso.
Ora camminava i corridoi sala del Consiglio, il discorso fin, la sua
giornata di lavoro su questo fronte completo. Aveva dato loro
motivo di credere e li aveva messo su un corso d'azione. Nel corso
delle prossime settimane, sarebbero rielaborazione del sistema di
tassazione a pagare per i suoi nuovi impegni, sia di opere pubbliche
e delle costruzioni militari. Aveva chiesto una presenza pi forte in
tutto il Southland e oltre. Voleva ambasciate in tutte le principali
citt della altre terre-uno sbraccio che le avrebbe permesso di
collegare pi direttamente sia gli Elfi ei Nani e persino alla nemesi
di lunga data della Federazione, i Borderlands di Callahorn.
Era sua intenzione, infatti, di viaggiare a quest'ultima entro il mese
successivo per incontrare il corpo di rappresentanti di quelle citt al
Rotunda nella citt di Tyrsis, l per proporre una nuova alleanza,
quella che intendeva li gioverebbe pi di lei. Almeno, sarebbe farlo
nel breve periodo e in superficie. Porre le basi per quello che si
voleva davvero realizzare incoraggiando un piano di depistaggio,
quindi attendere il momento giusto per rivelare le vostre vere
intenzioni.

E 'stato un approccio che aveva imparato da vari membri della sua


famiglia attraverso dure lezioni assistito e sofferto. Erano un rapace,
covata pericoloso, i-Orles e nessuno pi di quelli che erano pi
vicini a lei. Suo padre aveva ucciso i suoi primi due mogli e un
fratello. La sua matrigna era un avvelenatore compiuto che era tutto
e per tutto un match per il padre e che lo aveva aiutato a spedire la
moglie davanti a lei. La loro vita in seguito sono stati spesi in gran
parte mantenere stretto controllo su ogni altro, anche se la loro
unione in qualche modo subito.
Suo fratello era un mostro.
Lei e suo fratello erano i figli della moglie precedente e tenuto in
vita soprattutto perch il loro padre ha insistito sulla eredi e la sua
attuale moglie non importava a sopportarli. Ma invece di crescere
pi stretta, come ci si potrebbe aspettare, sono stati messi a parte e,
infine, uno contro l'altro dalle circostanze. Edinja era mai piaciuto o
come attendibile il fratello, anche quando era molto giovane, ma
non era mai stato dato motivo di questo al di l di ci che il suo
istinto le diceva. Suo fratello era di cinque anni pi di lei, e aveva
inseguimenti della sua stessa per occupare il suo tempo. Cos, per lo
pi, lui la ignor.
Ma quando lei cresciuta abbastanza per attirare la sua attenzione,
da qualche parte intorno all'et di undici o dodici anni, inizi una
sistematica campagna di brutalit. In un primo momento stato
definito da piccoli atti di crudelt praticata quando nessuno stava
guardando e poi negato. Un bugiardo pi vecchio e molto meglio di
lei, fu in grado di confutare le sue affermazioni quando lei ha osato
farle. A quel punto, lei era ancora piccola e non qualificati e non
riusciva a tenere il proprio. Ma, come gli atti sono cresciuti pi
devastanti-animali uccisi o fatti sparire pi frequenti e, tesori
speciali rovinato, dolci sporche in modo vile, e il dolore inflitto
quando erano soli e non c'era nessuno a intervenire, ha cominciato a
vedere che nessuno l'avrebbe salvata se lei non ha salvato se stessa.
Reclami per suo padre e la matrigna erano inutili. Nella famiglia
Orle, hai nuotato o affondato da soli.
Quando suo fratello cominci a visitare il suo letto durante la notte,

poco dopo aver compiuto tredici anni, costringendola a compiere


atti indicibili, sapeva che lui poteva tollerare pi.
Il suo unico vantaggio stava nella sua convinzione che lei non
poteva fargli del male di nuovo, che era troppo piccolo e intimidito
anche per tentare esso. Ma era stata crescendo in altri modi,
soprattutto nella sua comprensione innata e graduale padronanza
della magia. Ci sono stati scritti e libri su di esso nascosto nell'ufficio
di suo padre, che ha scoperto mentre era via. Letture accurate ed
esperimenti hanno portato alla felice scoperta che aveva una
naturale attitudine per la magia, una pratica che era stata una parte
della storia della sua famiglia per molti secoli. Intrappolato in una
situazione disperata, senza alleati per stare in piedi per lei, ha
trovato che la magia le ha dato una nuova fiducia e un senso di
empowerment. I suoi genitori e suo fratello non avevano l'uso di
questa abilit, cos ha mantenuto le proprie forze un segreto
gelosamente custodito. L'importante era che, per la prima volta,
sentiva di poter fare ci che era necessario per proteggere se stessa.
Che cosa ha deciso di fare stato quello di eliminare il fratello dal
quadro completamente; altrimenti egli avrebbe mantenuto
tormentarla fino a che l'ha uccisa. Per evitare che ci accada, si deve
trovare un modo per eliminare lui per primo. Ma non poteva
lasciare il suo padre e la matrigna sanno che lei era responsabile.
Suo padre stravedeva per suo fratello, e non avrebbe mai perdonata,
non importa il motivo.
Dal depistaggio seguita da una rapida azione era sempre stata la
soluzione ai problemi della famiglia Orle, quindi sarebbe qui.
Attese fino a quando non sono stati in vacanza in campagna, vicino
ai confini del Eastland. Avevano una casa l, condiviso da vari
membri del clan Orle. C'era un'altra famiglia in visita, allo stesso
tempo, portando il numero dei visitatori a nove. Lei ha preso atto di
chi c'era, e lei ha scelto un cugino dall'altra famiglia che era vicino in
et di suo fratello e che le piaceva migliore per essere il suo
complice inconsapevole. And nella sua camera da letto la prima
notte sono arrivati e lo sedusse. Non avrebbe potuto farlo prima
avance indesiderate di suo fratello, ma ha trovato abbastanza facile

ora. Quando accoppiati ed erano vicini e intrecciati, ha usato una


magia che aveva sperimentato per qualche tempo per sovvertire la
sua mente e lo piega alla sua volont.
Quando ebbero finito, lo invi alla stanza di suo fratello, portando
un coltello abbastanza affilato per fare il lavoro. E mentre il fratello
dormiva, suo cugino lo sventrato dal collo all'inguine. Grida la
morte del fratello suscitato la famiglia. Suo padre si precipit nella
stanza di suo figlio, trovato l'altro ragazzo in piedi su di lui con il
coltello, e lo uccise sul posto.
Dopo di che, le cose sono migliorate nella vita di Edinja. Suo padre,
non avendo mai avuto molto interesse per lei comunque, trov la
sua presenza un motivo di irritazione. Evidentemente, non era mai
stato appassionato di lei come erede alla sua fortuna. La sua
matrigna, che apertamente la sua antipatia, la mand a vivere con
una zia, ma quello che non sapeva era che la zia, che non aveva figli
suoi, era un mago molto pi abile di lei nipote. Cos, ha sviluppato
rapidamente una amicizia con il misterioso tredici anni, e cominci
ad insegnare il suo i segreti dietro le proprie abilit formidabili.
Edinja organizzato per un cambiamento permanente di residenza,
quando entrambi avevano concordato che sarebbe stato meglio se
vivevano insieme in modo Edinja potrebbe passare pi tempo a
sviluppare le sue abilit. La messa a dimora di una suggestione
sottile infido mente-uno della sua matrigna che sembrava fornire
una soluzione semplice al problema di cosa fare con lei, ora che suo
padre non voleva che il suo intorno, stata sufficiente.
Tutto ci che era molto tempo fa, ma l'aveva impostato sul percorso
ha seguito oggi.
Ha lasciato l'edificio e torn alla sua residenza. Alcuni di coloro che
passano annu o parlavano una parola di saluto, ma pi
semplicemente attraversato la strada come se la loro attivit si
trovava sul lato opposto. Lei a malapena notato. Con il discorso al
Consiglio della Coalizione dietro di lei, aveva rivolto la sua
attenzione alle preoccupazioni pi immediate.
Quando raggiunse la sua torre nera, la sua casa fortezza e santuario,

ha preso un momento per provare la porta senza rilasciare le


serrature. Quando il fermo dato facilmente, sorrise. Tutto molto
bello. Tutto stava andando come previsto. Lei entr, si tolse il
mantello, e sal le ampie scale a chiocciola al secondo piano. Si
ferm l a guardarsi intorno, dare un'occhiata lungo il corridoio, per
testare l'aria, l'odore e il sapore. Poi ha continuato al terzo ed infine
il quarto piano e gi per il corridoio alla camera da letto della
ragazza.
La porta era chiusa, ma quando ha girato la maniglia ha dato
facilmente. Nessun blocco a posto. Entr e trov il manichino
improvvisato nel letto e la donna che serve ancora privo di sensi sul
pavimento dall'altra parte del letto. Ha portato la donna sveglia e
l'aiut a rimettersi in piedi. Quando la donna andato in crisi
isterica e ha iniziato a urlare, credendo chiaramente la sua
mancanza si tradurrebbe in un terribile castigo, Edinja si affrettato
a calmarla, rassicurandola che aveva fatto nulla di male.
Poi la donna ha spiegato attraverso il continuo singhiozzi e
rabbrividisce come era stato ingannato dal manichino nel letto ed
era stato colpito da dietro quando entr con la brocca di acqua
trattata.
Tutto esattamente come aveva previsto Edinja.
Lei accarezz la donna che serve delicatamente sulle guance
arrossate e rigato di lacrime e la mand fuori di riposare. Poi ha
preso un altro sguardo intorno e lasci la stanza, convinta che le
cose stavano procedendo come dovrebbero.
Arlingfant Elessedil era intelligente, ma non era affatto cos
intelligente o vissuto come suo rapitore quando si trattava di
inganno. Edinja aveva sempre saputo che non era il debole e
spaventata ragazza fingeva di essere. Era la sorella di un druido e
uno dei Prescelti, e nessuno con quel fondo avrebbe dato modo alle
sue paure cos facilmente. Pi precisamente, essa non sarebbe
mentire in giro in attesa che il peggio accada. Lei vorrebbe ottenere
la parola a sua sorella, o meglio ancora trovare un modo per
raggiungere la sua.

Lei avrebbe cercato di fuggire.


Cos Edinja aveva lasciata.
Ma non prima di aver piantato un marcatore sotto la pelle dietro il
collo e sotto i capelli dove non sarebbe stato notato. Non prima di
assicurare a se stessa che la ragazza potrebbe essere trovato
rapidamente quando era il momento di farlo.
Aveva fatto la stessa cosa con Stoon prima di inviare a lui in cerca di
Aphenglow-una precauzione necessaria contro l'assassino decide di
non seguire attraverso come lei aveva ordinato. Una piccola
scheggia di vetro, un cristallo intriso di magia, scivol sotto la sua
pelle, un indicatore che avrebbe lasciato la sua traccia di lui, cos, se
non avesse avuto lui stesso ucciso.
Era sempre meglio aspettarsi il peggio quando si tratta di persone
imprevedibili.

In una parte Dingler della citt, non troppo lontano da dove il primo
ministro della Federazione si sono congratulati con se stessa per la
sua capacit di anticipare le azioni degli altri, Aphenglow e
Cymrian erano seduti nel retro del negozio di fabbro con la Rover
ladro Rushlin, ascoltando la sua spiegazione circa le difficolt di
irruzione in casa di Edinja Orle. Impaziente, erano arrivati un po
'prima di quanto indicato, ma ancora Rushlin avuto risposte-anche
se non incoraggianti quelli.
"Le serrature sono gestibili, ma poi ho saputo che sarebbe stato. Il
problema con i reparti lei impostato per farne un backup. Decine
su ogni piano, tutti pericolosi, anche ad un utente esperto di magia
come te. "
Come fai a sapere di questi reparti?" Chiese Aphen.
Si strinse nelle spalle. "Ho imparato a sentire loro. Ci sono modi.
Posso dire quando sono in posizione. Ma possibile testare per voi,

se volete. "
Aphen si sporse in avanti, irritato dalla sua certezza compiaciuto.
"Perch non mi dici qualcosa di utile?"
"Perch non imparare a volare, mentre io sono a questo?" La fronte
corrugata scuro. "Se ci fosse una buona notizia da darti, io farei cos.
Dal momento che non c', io vi do quello che le notizie che posso.
Niente di molto utile, ma si pu vedere in modo diverso di me. "
"Solo finisci dirci quello che sai," Cymrian scatt, cominciando a
crescere irritato se stesso.
"Se si potesse arrivare al tetto, si potrebbe trovare un modo da l. Ma
la parola ha altri hanno provato e le loro teste sono state trovate
separate dai loro corpi. Si potrebbe provare provenienti dal
sottosuolo. Ci sono gallerie di scolo che corrono in lungo e in largo
la citt per affrontare con depurazione e inondazioni. La maggior
parte hanno accesso agli edifici che di servizio. Ma i tunnel per la
casa di Edinja sono chiuse con grate di ferro, ed i bacini di cattura
all'interno sono pieni di creature che mangiano carne. "
Aphen si appoggi allo schienale. "Stiamo cercando in questo modo
sbagliato. La casa di Edinja ben protetto perch ha nemici. Ma lei
non avrebbe lasciato se stessa solo un modo dentro o fuori. Avrebbe
un bullone-foro, e lei avrebbe avuto una uscita segreta ".
"Il che ci potrebbe dare un ingresso segreto, se potessimo trovare."
Cymrian strinse le labbra. "Quello che di quella, Rushlin?"
Il Rover scosse la testa. "Non ho mai sentito nulla al riguardo, ma
penso che tu abbia ragione. Non avrebbe mai lasciato sfuggire al
caso. Avrebbe fornito di un modo rapido fuori anni fa in modo che
potesse essere certa che non avrebbe mai intrappolato. "
"Non Vale a dire che non scongiurato. In realt, quasi certamente.
"Aphen scosse la testa. "Ma questa sembra la nostra migliore
possibilit."

Rimasero in silenzio per un momento, fissando l'un l'altro.


"No," Cymrian disse infine, questa non la nostra migliore chance.
La nostra migliore possibilit di camminare fino alla porta
d'ingresso e vedere se qualcuno non lo aprir. Se lo fanno, noi
salviamo tutti la fatica di dover rompere in non invitato ".
Aphen lo fiss. "Allora tutto ci sarebbe da fare capire come tornare
di nuovo."
Un altro silenzio. Rushlin scosse la testa e si alz. "Ho bisogno di
trascorrere un paio di ore di distanza da qui. Attendere per me di
tornare. Da allora, l'uno o l'altro di noi hanno pensato a qualcosa.
Forse posso scoprire chi entra e ancora ritorna di nuovo fuori. Per lo
pi, stata una strada a senso unico. "
Inarc un sopracciglio e usc dalla porta, bloccandola dietro di lui, il
cartello CHIUSO rivelato.
Aphen rivolse a Cymrian. "Non credo che possiamo aspettare. Non
credo che possiamo permetterci di lasciare Arling nelle mani di
quella donna per un altro minuto. "
Cymrian annu. "Lo so. Io non la penso cos, neanche. "
"Allora dobbiamo fare qualcosa. Proprio adesso. "
"Perch non usi le Pietre Magiche? Vediamo come stanno le cose. "
Lei esit, consapevole del pericolo di usare la magia cos vicino a
tanti altri utenti di magia. Edinja Orle era il vero pericolo, ma ci
sarebbero altri, come pure, in una citt delle dimensioni di Arishaig.
Poi di nuovo, con cos tante persone affollate cos vicini, sarebbe
difficile identificare un singolo utente. Magia sempre lasciato un
residuo che potrebbe essere seguito, ma non se stato fatto in fretta.
Tali residui tendevano a dissipare.
In ogni caso, lei non vedere che lei aveva una scelta.

Si alz dal tavolo e ha preso le Pietre Magiche dal loro sacchetto, li


scarico nel suo palmo aperto. Chiudere le dita su di loro, ha
affrontato verso la porta, impostare la sua mente su Arling, e ha
voluto la magia di mostrarle quello che era diventato di sua sorella.
Una certa paura ha accompagnato l'atto-una mancanza di volont di
dimostrare qualcosa di brutto, ma ha pestato gi. A un certo punto,
avrebbe dovuto imparare il destino di sua sorella, non importa cosa.
Meglio che farlo mentre c'era ancora una decente possibilit Arling
poteva essere salvato.
Una ondata di magia aumentato dalle Pietre Magiche, andando
nel suo corpo e poi tornare di nuovo tra le dita, sparando via nel
buio del negozio e fuori dalla porta. Si era sparito in un attimo,
striature lungo le strade e sui tetti, nei vicoli e stradine, frustate a
destra ea sinistra, ma sempre in avanti. Nessuno tranne lei poteva
vederlo, la visione invisibile a tutti, non in piedi alla fonte, cos lei
non aveva paura che potesse essere notato da altri.
Per alcuni secondi veloci della luce blu Pietra era un tripudio di
taglio a zig-zag attraverso la citt, e poi in uno slancio acuto ha
trovato Arling Elessedil.
Ma non dove avevano pensato che sarebbe stato.

Arling stava lavorando la sua strada attraverso le strade della citt,


cercando di confondersi con la folla, mentre allo stesso tempo
evitando scontri con soldati della Federazione. Aveva lasciato la casa
di Edinja attraverso la porta principale; la serratura si era liberato
senza resistenza, e nessuno era apparso fermarla. Non riusciva a
credere alla sua fortuna. Ma anche se lei diffidava, lei era fuori e
libero e il suo modo di sicurezza. Si muoveva rapidamente gi per
le scale e fuori dall'edificio, prendendo strade pi deserte fino a
raggiungere quelle pi frequentate. Indossava ancora la notte vestiti
Edinja aveva fornito mentre lei giaceva incosciente, ma lei si era
avvolto in un mantello di viaggio che aveva trovato appeso per la
voce sulla sua via d'uscita. Indossare pantofole e mantenere la
cappa al mantello rialzato, sembrava molte altre giovani donne che
passava.

Il suo piano era quello di raggiungere la pi vicina delle porte che


conducono fuori della citt e passare attraverso di essa prima che
qualcuno ha scoperto che lei era andata. Una volta libero della citt,
poteva quindi iniziare la sua ricerca di Aphenglow e Cymrian. In
qualche modo, avrebbe trovarli. E insieme sarebbero tornati alla
Westland e determinare che cosa fare dopo.
Era un piano rudimentale e non ha cominciato ad affrontare la
maggior parte dei suoi problemi-come scoprire chi aveva preso il
seme mancante Ellcrys e recupero, o cercare il Fuoco di Sangue e
immergendo il seme in modo che i Ellcrys potrebbero essere
vivificato, poi tornare ad Arborlon per scoprire ci che era
necessario per realizzare questo ...
Ma ha lasciato pensarci, sapendo che non poteva guardare troppo
da vicino a ci che sarebbe necessario. Era tutto quello che poteva
fare solo per liberarsi di Arishaig e lontano da Edinja Orle.
Soprattutto sapendo che il suo rapitore sarebbe probabilmente
venuto dopo di lei.
Eppure, si era arrivati a questo punto, se non fosse? Aveva
ingannato la donna che serve e sfuggito alla casa. Si era liberato
dalla maga e le sue creature terribili. Ricordando ci che era stato
dimostrato nelle cantine di una casa di Edinja Orle fatto
rabbrividire. Qualunque altra cosa accaduto lei non avrebbe
permesso a se stessa di finire cos. Si sarebbe uccisa prima.
E 'stato un audace, temerario minaccia-one che probabilmente non
poteva portare fuori, ma ha rafforzato la sua determinazione ad
andare avanti fino a quando lei era al sicuro.
Lei vide una coppia di commercianti Elfi in piedi con il loro carrello
di sciarpe fatti a mano e copricapi, e si affrett verso di loro.
"Sono nuovo di questa citt, e ho persa," disse loro. "Puoi puntare
me verso porta occidentale della citt? Dovrei incontrare mia madre.
"

Gli uomini si guardarono l'un l'altro. Perch non ti accompagno,"


disse uno, "in modo da non perdersi di nuovo. E 'facile farlo qui. "
"Grazie, ma no. Basta che mi mostrano la giusta direzione. "
Stringendosi nelle spalle, lo ha fatto, e lei era fuori di nuovo,
muovendosi rapidamente. Aveva rifiutato aiuto che avrebbe potuto
essere utilizzato senza pensare, istintivamente voler tenere tutti a
bada. Premette avanti tra la folla che si sono via via sempre pi
grande, intenta a raggiungere il suo obiettivo. Gli edifici che la
circondavano erano molto pi grandi, facendola sentire sempre pi
claustrofobico. Gli odori nell'aria erano rango e fetido. Cerc di
respirare attraverso la bocca, coprendosi il volto con la manica. Enti
suo urtavano, quasi il suo bussare via i suoi piedi.
Davanti, poteva vedere muro occidentale del Arishaig, le sue porte
massicce in piedi aperti alle pianure al di l, e si sentiva un impeto
di eccitazione. Lei era quasi chiaro.
Ma poi grida passato da in cima alla merli solo una manciata in un
primo momento, ma poi decine di altri. La gente per le strade
presero il grida-qualche decina di trasformarsi in centinaia e poi
migliaia. Le grida fiorirono in urla, e tutti cominciarono a correre,
folle correre in ogni direzione in una sola volta, la gente lotta per
scappare, brulicante di nuovo per le strade. Una ondata enorme era
venuta direttamente verso di lei, e lei spinse e spinse il suo modo
freneticamente per raggiungere la protezione di una porta,
lasciando che la massa di persone a combattere il loro modo
passato. Non riusciva a capire quello che dicevano, ei suoi tentativi
di fermare chiunque hanno avuto successo. Le persone in fuga
guardarono con gli occhi sbarrati e spaventati.
Pi avanti, nella direzione in cui era andata avanti, vide le porte
massicce cominciano a muoversi, dondolando sui cardini di ferro, i
suoni di sfregamento di ferro contro ferro aggiungendo un grido
rauco per le urla.
Sent il suo cuore congelamento.

Le porte si stavano chiudendo.

Aphenglow e Cymrian stavano seguendo la mappa fornita dalla


visione le Pietre Magiche ', lavorando la loro strada attraverso le
strade di Arishaig. Nessuno poteva immaginare come Arling era
riuscito a fuggire Edinja Orle. Se a casa della maga era come
accuratamente protetta come Rushlin li aveva indotti a credere,
sembrava impossibile che potesse avere ottenuto libero. Eppure in
qualche modo aveva, e che significava prima o poi Edinja sarebbe
venuto a cercarla. Considerata la reputazione della maga, sembrava
improbabile che Arling poteva sfuggire a lungo. Hanno dovuto
raggiungerla rapidamente.
Cymrian ha elaborato breve. "Stiamo perdendo tempo. Devi usare le
Pietre Magiche di nuovo. "
Aphenglow guard intorno. "Qui fuori? Nella strada? "
"No, non qui. E 'troppo affollato. Indic verso il tetto di una lunga,
edificio di piazza vicina. Il tetto era piatto e aperto verso il cielo.
"Lass".
C'erano enormi porte roll-up che si aprivano nel palazzo, ma sono
stati bloccati e sbarrate, in modo Cymrian scelto di sfondare una
porta pi piccola su una strada laterale. Nessuno era dentro una
volta entrati. L'edificio era un magazzino pieno di grandi casse
accuratamente accatastati in baie. Una scala di metallo ha portato
fino ad una porta nel soffitto e fuori sul tetto.
Una volta erano sul tetto, Aphen non ha perso tempo. Tir fuori le
Pietre Magiche, sistemati in lei da-ormai familiare trance, e chiam
la magia. Si accese di vita quasi immediatamente, raccogliendo il
potere nel palmo della mano e poi a lampeggiare in lontananza. Da
in alto sul tetto, si potevano vedere le mura della citt e due delle
porte. La magia andato dritto verso il cancello ovest, accelerando
quasi ai suoi portali massicce prima di scendere per una strada che
porta in quella direzione e ad un'immagine di Arling avvolto in un

mantello e il cappuccio, come ha fatto il suo cammino verso la


libert. Poi la magia svasato e mor.
"Io so dove si trova," Cymrian dichiarato, gi correndo indietro
verso le scale.
Tornarono attraverso il magazzino vuoto e fuori dalla porta in
strada oltre. Cymrian ha condotto, con Aphen un passo indietro. Le
folle erano sottili in un primo momento, ma presto ha cominciato a
crescere in dimensioni fino a quando si muove attraverso di loro
diventato quasi impossibile. Aphen cresciuto frustrato e, gettando la
prudenza, ha invocato una magia che muoveva la gente fuori del
loro percorso. Ma anche questo non ha risolto il problema del tutto
perch poteva avere un impatto solo quelli pi vicini, e la massa pi
grande continuato a premere verso di loro.
Poi grida tutto in una volta e urla sono aumentate dalla direzione in
cui si stavano dirigendo, che cresce rapidamente da pochi sparsi a
centinaia. Teste si girarono e la gente smise di dove si trovavano,
fresatura circa e cercando di decidere cosa stava accadendo. Aphen
e Cymrian tentato di andare avanti, ma la strada era completamente
bloccato ora come la folla cluster prima di loro divenne una solida
massa di corpi.
"Cosa sta succedendo?" Aphen grid sopra il frastuono.
Pochi secondi dopo le urla e le grida hanno raggiunto la testa della
folla e la gente ha cominciato ad agitarsi di nuovo verso gli Elfi.
Aphen e Cymrian sono stati costretti contro le pareti degli edifici
che fiancheggiano, incapace di fare altro che uscire di strada. Le
grida si stavano diffondendo in tutta la citt, che sorge intorno a
loro, riempiendo l'aria fino a quando non altro potrebbe essere
sentito.
In frustrazione, Cymrian iniziato afferrando i passanti, chiedendo di
sapere cosa stava succedendo. In un primo momento, ha ottenuto
nessuna risposta coerente. Quelli in esecuzione erano solo seguendo
tutti gli altri. Qualcosa di terribile stava accadendo, ma non era
chiaro cosa. Tutto qualcuno sapeva fare era scappare.

Fino a quando si fermarono un giovane uomo che ha urlato, "attacco


sotto della citt! Migliaia di loro, fuori sugli appartamenti! "
"Migliaia di chi?" Sbott Cymrian.
Il giovane si liber. "Dicono che demoni!" Rispose, e corse via.

Undici

Keeton stava dormendo quando le mani hanno cominciato a


tremare. "Comandante, svegliati!"
L'urgenza del motivo ottenuto attraverso gli strati di sonno che
intasato il suo cervello e lo port immediatamente sveglio. No
piccolo compito, perch aveva lavorato tutta la notte e aveva
ottenuto solo a letto un po 'prima di mezzogiorno.
Si stropicci gli occhi e guard verso il suo secondo. Che cosa c',
Wint?"
"La citt sotto attacco."
Era un'affermazione cos scandaloso che, per un attimo, Keeton
pens che doveva aver sentito male. Poi si mise a sedere in fretta.
"Sotto attacco da chi?"
"Ancora non lo so per certo." Il suo secondo esit. "I rapporti dicono
che demoni, ma non vedo come ci possa essere. Qualsiasi cosa
siano, per, c' un sacco di loro ".

Keeton rosa, spruzzi d'acqua dal bacino sul suo viso, e cominci a
vestirsi. Non sei stato al muro da soli? Tu non hai visto niente di
tutto questo in prima persona? "
"No. Ho appena ricevuto la parola da coloro che erano l e sono
riuscito a tornare qui. La citt un casino. Le persone che affollano
le strade, correndo ovunque, urlando come se fosse la fine del
mondo. Anche se ho potuto ottenere al muro, avrei difficolt reale
tornare. Inoltre, non sareste l con me, e penso che hai bisogno di
essere. "
"Apprezzo sempre la vostra valutazione, Wint. Grazie per avermi
svegliato. "
"Non dire si, ma apprezzo la vostra disponibilit a dirlo. Hai appena
avuto modo di dormire. Non volevo svegliarti, ma penso che questo
sia qualcosa di brutto. "
Keeton fin di abbottonare la sua uniforme, poi pass la mano
attraverso la sua folta chioma di capelli prematuramente grigi e
impostare le spalle. "Andiamo a scoprirlo. Prenderemo un flit,
otteniamo una visione. Senza folle lass a ottenere nel modo. "
Hanno fatto del suo alloggio privato e nel corridoio caserma.
Immediatamente si trovava in un mondo diverso. I soldati stavano
correndo ovunque, e grida echeggiarono su e gi per i corridoi.
Alcuni fermato abbastanza a lungo per salutare e poi si affrett a
una volta di pi. Alcuni non hanno nemmeno fermata per questo. Si
chiese dove sono stati in carica fuori da quando nessuno sembrava
sapere esattamente cosa stava succedendo. Qualcuno deve aver dato
l'ordine di mobilitazione. Se la citt era sotto attacco, l'alto comando
vorrebbe l'intero esercito sulle pareti e alle porte subito.
"Dov' il Comandante marzo?" Chiese. Tinnen marzo era alto
comandante dell'esercito della Federazione; il suo coinvolgimento in
qualsiasi decisione era inevitabile.
"Alle porte ovest, dove il nemico ammassato. Valutare la situazione.
"Wint non sembrava felice. "Credo che sta considerando le sue

opzioni."
Keeton scosse la testa. "Che egli continuer a farlo fino a quando il
primo ministro s i suoi ordini di marcia d, ma non hai sentito dire
che."
"Le cose andavano meglio sotto Comandante Arodian," l'altro
offerto in silenzio. "Almeno sapeva quello che stava facendo."
"Proprio fino cadde in mare durante quel sconsiderata attacco
Paranor. Un'altra decisione politica risultante in un altro disastro.
Almeno ci siamo sbarazzati di Drust Chazhul, anche. "
"Buon punto. Le cose sono molto meglio ora con Edinja Orle. "
Keeton guard e colse del suo secondo sorriso sornione. Hanno
condiviso la stessa opinione quando si trattava di loro nuovo primo
ministro. Pi competente rispetto alla vecchia, ma pi pericoloso e
imprevedibile, troppo. Keeton era militare di quinta generazione,
Wint settimo. Essi non voluto n attendibili politici, soprattutto
quelli che hanno interferito con le questioni militari. Sia Drust
Chazhul e Edina Orle erano colpevoli di quel tipo di infrazione; a
quanto pare era una caratteristica fastidiosa di politici di carriera.
Keeton prosegu attraverso le caserme e nel cortile che ha portato gli
hangar impilati e le svolazza. First Response, l'unit shock della
Guardia Cittadina, di cui era comandante aveva il suo squadrone
designato di svolazza, tutti pesantemente armati e corazzati, tutte le
macchine di due uomini costruite per il combattimento. Un
centinaio di uomini e donne, tutti altamente qualificati, tutto il
meglio del meglio, raccolte a mano da Wint e se stesso a servire in
un corpo d'elite stile specifico di agire come protettori della citt
vera e propria. L'esercito regolare ha risposto ad Tinnen marzo, e le
navi da guerra a Sefita Rayne. Essi, a loro volta, hanno risposto al
Primo Ministro del Consiglio della Coalizione della Federazione.
Ma egli rispose a nessuno, ma se stesso e quei soldati che
comandava ogni volta che c'era una minaccia per la citt.

Egli ha assunto l'ordine rimase indisturbata, nemico alle porte o


non. Il che significava Comandante marzo avrebbe aspettato per lui
di apparire con una valutazione prima di prendere azione. Anche se
Edinja Orle tentato di interferire, avrebbe stallo.
Keeton era un grande, uomo forte con un set completo di abilit di
combattimento e una storia familiare di servizio militare cos
profondamente infuso in lui che non aveva mai nemmeno preso in
considerazione di fare qualsiasi altra cosa con la sua vita. Egli aveva
applicato presto per l'accademia, rapidamente accettata, e andato
dritto attraverso la scuola e la formazione per la parte superiore del
comando dell'esercito della Federazione di assumere questa
posizione. Aveva impiegato meno di una dozzina di anni per
dimostrare la sua competenza e il suo impegno. Il vecchio primo
ministro aveva chiesto per lui personalmente, aveva insistito sul
fatto che sia il comando della Guardia Cittadina e First Response
dato. Se la citt stata attaccata, aveva detto piuttosto famoso, egli
preferirebbe che l'ultima persona in piedi tra lui e la morte sia
Keeton.
Alta lode, ma un test di giudizio del vecchio non era stato necessario
fino ad ora. Dopo la fine della guerra al Prekkendor, le cose si erano
calmate considerevolmente nel Southland. Oltre a scaramucce e
piccoli fuochi di spazzola qua e l, senza minacce erano sorti fino a
questo anno passato, quando Drust Chazhul era stato scelto il primo
ministro e ha lanciato la sua crociata personale contro i Druidi e
Paranor.
E ora questa nuova minaccia, qualunque cosa fosse.
Wint si era mosso in anticipo, facendo la sua strada verso la loro flit,
dando una rapida ispezione prima di salire a bordo e sistemandosi
nel vano armi. Mentre Keeton era grande, Wint era enorme, e aveva
problemi di montaggio stesso nello spazio minuscolo. E 'stato
sempre un mistero per gli altri che riuscito a farlo. Ma Wint era
stato il suo secondo per quasi tutto il suo tempo come Citt della
vigilanza comandante, e due conoscevano abbastanza bene da ora
che non avevano segreti. Keeton si chiedeva a volte dove sarebbe
stato se non fosse per Wint la guardia al suo fianco, pronto a parlare
con lui attraverso ogni situazione, disposti a fare ci che era

necessario per assicurarsi che errori sono stati fatti.


"Abbiamo una squadra di First Response pronto ad andare?"
"Noi facciamo". Wint era cranking indietro le cinghie sulle
imbracature ferroviari. "Due, come un dato di fatto. Possiamo avere
loro in volo in pochi minuti. "
"Allora diamo uno sguardo, per vedere se abbiamo bisogno di loro."

Ha aperto le valvole di Parse su due uomini e spostato i propulsori


in avanti. Il FLIT sollevato lontano, il potere che scorre lungo il
radiante elegante attinge dalle guaine di luce stretti ai cristalli
diapson e fuori lo scarico del tubo parse. Keeton ha preso il flit fino
diverse centinaia di metri ad ovest e ruote. Abbass lo sguardo la
citt, ha visto le strade piene di folle di persone, e ha notato il danno
gi fatto per carri e carri e vetrine. I soldati di esercito regolare della
Federazione aveva cominciato bloccando le strade, contenente le
masse in modo che potessero essere dispersi. Barricate spenti gli
edifici governativi e le strade che portano di nuovo alle porte ovest.
Meglio se la cittadinanza fosse da qualche altra parte, fuori del
modo.
Avvicinandosi la parete ovest, ha fatto un conteggio approssimativo
del numero di soldati raccolti sui bastioni e direttamente all'interno
dei cancelli. Le aziende stavano formando nella piazza antistante le
porte, unit per unit che si uniscono. Sentinelle di guardia avevano
chiuso non solo le porte e gettato le serrature pesanti, ma anche
posto l'enorme traversa nelle sue sedi gemelle in modo che ci
potrebbe essere alcuna possibilit di una violazione. Era come
caotico qui come altrove, ma con almeno una parvenza di ordine
militare come gli uomini si precipit di unire le loro unit. Keeton
indovinato erano stati rousted da tutta la citt, case e caserme simili,
e dalla dimensione delle imprese pochi erano stati scusato.
Ha preso il due uomini sopra le mura e affacciano gli appartamenti,
che sorge nella corsia aria appena sopra la strada di accesso e le torri
di guardia confinanti. Passando sopra le torri, fu sorpreso di

scoprire che erano tutti ancora presidiati. Normalmente, gli uomini


e le donne di stanza in quelle torri sarebbero stati portati subito se
un esercito invasore minacciato.
Che lo fece chiedo perch non era stato fatto qui e chi esattamente
stava attaccando Arishaig.
Una volta passato l'ultima delle torri e fuori sopra le praterie, ha
trovato la risposta alla seconda questione abbastanza rapidamente.
Un enorme esercito era ammassato lungo la cresta che forma
l'estremit meridionale estremo Prekkendor Heights. Ma questo non
era un esercito del genere che lui o chiunque altro che conosceva
aveva mai incontrato, e lui intu subito che essa non consiste di una
Elfi o soldati di Callahorn Border Cities. Era enorme l di qualsiasi
cosa che avesse mai visto, al di l di tutto quello che aveva
immaginato possibile, per quella materia. Misurava centinaia
profondo ed stato allungato largo tre o quattro miglia. Non c'era
fine di essa, nessuna formazione riconoscibile, e non vi era alcuna
indicazione evidente di come veniva comandato. Era semplicemente
una collezione enorme di corpi di tutte le forme e dimensioni, tutti i
look e comportamenti, spinto verso il bordo del crinale e in qualche
modo tenuto in posizione in modo che avanzava oltre.
"Che esercito che?" Sent esclamare Wint in stato di shock.
Egli avrebbe potuto rispondere se fosse stato dato pi tempo, ma fu
distratto da un turbinio di forme alate passando da masse
direttamente verso il suo flit. Reagendo immediatamente, andato
in testacoda il mestiere di distanza e corse lungo il bordo del
esercito invasore, sfuggendo questo assalto fresco mentre ancora
cercando di fare qualcosa di riconoscibile nei volti e corpi dei suoi
membri.
"Quelle creature non sono nulla sappiamo," Wint grid dalle armi
tenere dietro di lui. "Forse sono veramente demoni!"
Keeton non credeva che per un secondo, non importa quello che
sembrava. Non c'erano demoni nelle Quattro Terre. Non era stata
alcuna nei secoli, e anche quelli erano per lo pi voci. Questa era

un'altra cosa, ma non sapeva cosa.


E lui non ha avuto il tempo di speculare su di esso ora o addirittura
per cercare di ordinare attraverso le diverse creature che stava
guardando. Le cose alati stavano arrivando per loro, chiudendo la
distanza che separa loro pi rapidamente di quanto avrebbe dovuto
essere possibile. Un FLIT era veloce e agile, e Keeton non sapeva di
niente vivente che poteva tenere il passo con essa in aria.
Si volt verso di loro mentre spingeva propulsori del Flit in avanti
per guadagnare velocit. Volti di queste donne erano in quegli
uccelli giganti?
Poi Wint usato le imbracature ferroviari, e molti degli uccelli
andato gi in un groviglio di reti e pesi in metallo.
Secondi dopo erano in chiaro, tornando verso le torri di guardia e la
strada di accesso. Le creature alate avevano interrotto il loro attacco,
apparentemente soddisfatto semplicemente con guida del flit via.
Sul crinale, gli invasori urlavano e gridavano, e Keeton sent un
brivido lungo la schiena va a dispetto di se stesso.
"Avere queste sentinelle nelle torri di guardia evacuati appena
torniamo, Wint", ha gridato al suo secondo.
L'altro fece un gesto di assenso, gli occhi che guardano per gli
attaccanti freschi, non persuasi che una sorta di rappresaglia per la
loro decisione di venire cos vicino agli invasori non era ancora
possibile.
Keeton accelerato verso le pareti del Arishaig. Non gli piaceva come
quello che aveva appena assistito lo faceva sentire.

Edinja Orle aveva interrotto la sua veglia sulla audizione


dell'esercito si avvicina e si diresse verso le pareti sopra il cancello
ovest, dove aveva trovato e affrontato Tinnen marzo.
Le sue parole sono state allacciate con il ferro. "Voglio che l'esercito

assemblato e voglio che pronto a contrattaccare se la citt


ulteriormente minacciata," sbott lui.
Marzo annu. "Ho gi ordinato tutti i soldati a formare proprio qui.
Abbiamo messo le unit a tutte le porte della citt e inviato tutti non
in campo militare alle loro case ad aspettare questo fuori. Se siamo
attaccati, noi saremo pronti. "
"Hai mandato esploratori per scoprire che cosa queste creature sono
e da dove vengono?"
Aveva cercato una risposta a questa domanda da parte di tutti ha
incontrato da quando arrivato al muro, ma nessuno sembrava
sapere. Non che importasse. Lei sapeva. Aveva pi o meno
conosciuta dal momento in cui ha sentito menzione della parola
demoni. Che Arling Elessedil e sua sorella Druid avevano cercato di
impedire stava gi accadendo. Era inconcepibile, ma allo stesso
tempo inevitabile. I demoni all'interno del Divieto scoppiavano, e
per qualche ragione sconosciuta erano venuti a Arishaig.
Tinnen marzo stava parlando. "Stiamo aspettando il comandante
Keeton, che sta facendo un cavalcavia. Protocollo impone che First
Response rende la determinazione iniziale in situazioni come
queste. Non ci vorr molto. Egli torner presto. "
Situazioni come queste. Cosa vorresti sapere? Edinja inclin il suo
bel viso, come se studiare uno strano insetto e sorrise con malizia
pura. "Poi ci aspetta, non vero?"
Non le piaceva Keeton. Lei aveva cercato di convincerlo presto, lo
aveva invitato fino alle sue stanze, nel tentativo di mostrargli i
vantaggi di diventare un alleato, e aveva lavorato sodo per
convincerlo del suo interesse per lui. Ma Keeton stato tagliato da
un panno diverso rispetto alla maggior parte. Militare tutto e per
tutto, egli era sospettoso di politici e le loro motivazioni. Non era
stupido, ma era fastidioso.
Si volt e si allontan da Tinnen marzo, disposti a trascorrere un
altro momento con un idiota. Lei dubitava che potesse allacciare i

propri stivali senza aiuto. Come aveva fatto un tale uomo mai salito
al suo rango attuale? Drust Chazhul lo aveva fatto capo dell'esercito
dopo aver erogato con Lehan Arodian, e che era una prova
sufficiente che egli era una vittima servile. Naturalmente, lei lo
aveva lasciato il comando per gli stessi motivi; stato necessario
alcuno sforzo per convincerlo a rispettare i suoi desideri. Ora, con la
citt sotto attacco, lei non rimpiangeva nomina di qualcuno pi
forte. Ma era troppo tardi. Il cambio dei cavalli, a questo punto
sarebbe solo spaventare la gente e irritare i membri del Consiglio
della Coalizione.
I suoi pensieri alla deriva momentaneamente per Arling Elessedil,
vagando da qualche parte nelle strade della citt. Cinla potrebbe
essere ancora traccia di lei, ma ne dubitava. Data la dimensione
della folla, la grande brughiera gatto avrebbe dovuto tornare
indietro. Cinla potrebbe rendersi invisibile in situazioni in cui lei
aveva spazio e il tempo per muoversi, ma lei non aveva n oggi.
Edinja sperimentato una nuova fitta di rabbia. L'intera faccenda
stava rovinando i suoi piani per il tracciamento della ragazza e
trovare sua sorella. Almeno poteva prendere qualche conforto dal
sapere che lei aveva posto il suo marcatore sulla Arling e potrebbe
sempre trovare il suo a un certo punto. N lei si deve preoccupare la
ragazza uscire dalla citt. Tutte le uscite sono state chiuse, e un
tentativo di fuggire a questo punto sarebbe temerario.
Demoni! Ha detto la parola nel silenzio fresco della sua mente, ma il
veleno ha suscitato bruciava come fuoco.
Il suono di un flit ritorno ha attirato la sua attenzione, e guardava la
slitta di due uomini in vista e sistemarsi sulla piattaforma di
atterraggio in un angolo della merlatura. Tinnen marzo era gi a
grandi passi sopra, accompagnato dai suoi aiutanti. Aspett finch
non vide Keeton salita dal pozzetto e poi si avvicin a unirsi a loro.
"... Non si pu essere sicuri del numero," Keeton stava dicendo.
Guard il suo approccio, ma solo per un secondo. "Stanno sdraiati
lungo il crinale per chilometri."
"Ma cosa sono, Comandante?" Lo interruppe lei, spostando vicino a

lui. "Puoi noi che dire?"


Scosse la testa. "Non so cosa sono. Loro non sono umani. Sono
niente di ci che sappiamo nelle Quattro Terre. "
"Sono demoni," disse semplicemente. "Il Divieto ha ripartito, e ora
quelli imprigionati stanno venendo fuori. Che cosa hai intenzione di
fare? "
Lui la fiss. Come lo sai questo?"
Lei gli rivolse un sorriso sornione. "Faccio solo. Rispondi alla mia
domanda. "
"Comandante marzo alto ufficiale."
"Ti sto chiedendo. Non sei ancora comandante della First Response,
stai? "
Keeton in qualche modo riuscito a mantenere il suo volto
inespressivo. "In questo momento, mi sto prendendo una squadra di
svolazza indietro per portare in quei soldati ancora nelle torri di
guardia." Si rivolse a marzo. "Con il vostro permesso, ovviamente,
Comandante?"
Non aveva bisogno di quel permesso, e tutti lo sapevano. Stava
semplicemente facendo Tinnen marzo complice nei suoi piani. Il
comandante stava ancora fissando senza parole quando si volt e
corse via.
Edinja lo guard allontanarsi senza alcun commento, la sua mente
gi lavorando attraverso le scelte che lei avrebbe avuto al suo
ritorno. Senza guardando Tinnen marzo, ha detto, "Had non
meglio avere a lavorare su un piano di difesa della citt, ora che
sapete che cosa abbiamo di fronte?"
Marzo ed i suoi aiutanti si muovevano rapidamente via.

Keeton raggiunse Wint mentre parlava con un altro pilota di due


uomini da First Response. Che cosa hai scoperto su quei soldati
nelle torri di guardia?" Chiese il suo secondo.
L'altro si strinse nelle spalle. "Marzo ha dato nessun ordine per il
loro ritorno, quindi sono ancora l fuori. Ho un trasporto e cinque
svolazza in piedi da andare a prendere loro. A meno che non si
vuole far loro provare da soli. Essi potrebbero avere tempo per
questo. Questo esercito non sembra in alcun fretta di fare nulla. "
"Forse. Ma erano abbastanza veloce per mandare qualcuno dopo di
noi quando abbiamo lasciato la tutela delle mura della citt. Non mi
piace l'idea di quelle persone che cercano di tornare qui su una
strada aperta. Si tratta di due miglia davanti a dietro, e che troppo
lontano ".
"Una nave da trasporto, allora?"
Keeton scosse la testa. "Troppo ingombrante. La velocit e la
manovrabilit sono importanti. Usiamo slitte. Li Agganciare le
svolazza, li volare fuori, li caricare, e fare una corsa per esso. "
Wint sorrise. "Slitte, eh? Posso guidare? "
Le slitte erano piattaforme di legno con anelli e loop per legare le
funi e catene. Le piattaforme si posarono su guide in acciaio
depositate e levigato fino a quando le loro superfici erano cos dura
e liscia, potrebbero scremare su rocce e hardpan e non frantumi. Per
lo pi, le slitte sono stati utilizzati per il trasporto di fornitura
rapida, piuttosto che per il trasporto di soldati, ma servirebbero
quest'ultimo scopo qui altrettanto bene.
Wint stava gi ordinando una squadra di soldati prima risposta alla
armadietti per tirare fuori quattro delle slitte per collegare le
svolazza. Keeton andato per aiutare, decidendo di cambiare le
brache ferroviarie a favore dei lanciatori di fuoco. Brache ferroviario
potrebbe non essere sufficiente contro tutto ci che era l fuori. Lo
sforzo ha preso meno di venti minuti, e quando tutto fu pronto
chiam i piloti e gli ufficiali di armi insieme.

"Questo il piano. Abbiamo quattro svolazza con slitte per salvare


gli uomini e le donne nei dodici torri bracketing della strada di
accesso. Inizieremo con quelli che sono pi lontani e lavorano nostro
ritorno. Volare fuori, oscillare intorno, quindi siamo di fronte verso
la citt, la terra sulla strada, caricare tutti a bordo, quindi tirare per
la citt. Quando i soldati nelle torri pi vicine alla citt di vedere
quello che stiamo, faranno scendere al livello del suolo subito e noi
li caricano, anche. Si potrebbe anche iniziare da soli. "
Fece una pausa. "Il secondo e io sar l'ultimo flit, interferenze che
battono contro tutto ci che si avvicina troppo."
"Non sar facile ottenere tutti a bordo delle slitte", ha detto Wint. "Ci
sono un sacco di persone in quelle torri."
Keeton gli diede un'occhiata e quindi diretto verso gli altri. "Tutti
ritorna. Nessuno viene lasciato indietro. "
Fece cenno li vicino. "Nessun eroismo. Nessun rischi inutili. Non
sappiamo esattamente cosa siamo contro, e questo parte di ci che
stiamo andando l fuori da scoprire. Ma non fare quella scoperta nel
modo pi duro. "
Essi mormorarono il loro assenso. Otto soldati-cinque uomini e tre
donne. Egli li conosceva tutti. Nessuno di loro aveva esperienza di
combattimento del genere che stavano per incontrare. N aveva. E
'stato un momento definitivo per tutti loro. Formazione e carattere
saranno testati. Il primo ministro e gli alti comandi militari
sarebbero stati a guardare.
Ma lui non ha detto loro che. Non hanno bisogno di sapere nulla di
tutto ci per fare il loro lavoro. Hanno solo bisogno di ricordare chi
erano e che cosa erano circa.
"Wint, assegnare le torri per ogni due persone e cerchiamo di
volare."
Ha rotto il cerchio, e gli otto membri del team First Response preso

ordini veloci della seconda e corse a bordo delle loro navi.

In cima alle pareti sopra le porte ovest, Edinja Orle li stava


osservando. Vide Keeton Parlando al suo team, osserv come lui li
mand alle loro svolazza e poi imbarcato proprio con la seconda.
Veloce ed efficiente, senza esitazione, nessun ritardo. Le svolazza
accesi, poi uno a uno si alzarono nella luce dorata del tardo
pomeriggio. Strizz gli occhi al cielo per un momento. Era una
chiara, giornata senza nuvole, ma il sole calava rapidamente sopra
l'orizzonte occidentale, i suoi raggi pungidito negli occhi dei
volantini mentre correvano verso i loro obiettivi. Che cosa deve
essere come che, volando quasi cieco a un nemico sconosciuto?
Continuava a guardare come le svolazza incrociate sopra il muro e
corse verso le torri di guardia, traino le slitte dietro di loro. Clever di
Keeton pensare di utilizzare slitte al posto di trasporti. Non le
piaceva l'uomo, ma lei ammirava la sua intelligenza. I suoi modi
potrebbe essere migliorata, ma lei non poteva trovare un difetto con
le sue abilit militari.
Guard gi il muro a cui Tinnen marzo stato conferito con i suoi
ufficiali in una accesa discussione. Vide tutti gesticolano verso di lui,
lo vide scuotere la testa e piedi.
Aveva una sensazione di disagio circa l'uomo.
E lei potrebbe avere a che fare qualcosa al riguardo.

Dodici

In un primo momento, tutto andato liscio.


Con Wint e Keeton in flit vantaggio, la squadra vol fuori dalle
mura di Arishaig shadowing la linea della strada verso le praterie di
l. La luce potrebbe essere stata contro di loro, ma erano
sperimentato volantini, sul loro campo. Essi sono formati da due
passo dietro velivoli del comandante, con le slitte impastoiati dietro
di loro e una distanza di sicurezza tra ogni coppia. A terra, nulla si
muoveva. Gli uomini e le donne nelle torri-che devono li hanno visti
avvicinarsi, rimasero dov'erano.
Sul crinale pi lontano, l'esercito invasore ammassati vicino al
precipizio, ululando e urlando con una tale furia che Keeton potesse
sentire anche oltre il fruscio del vento nelle orecchie.
"Questa bella musica", ha detto Wint sopra la sua spalla.
Keeton fu preparando il programma di avvio di fuoco, usando il suo
dito a scatto per premere la leva che avrebbe caricare i cristalli
diapson incorporati in azione dell'arma, attingendo energia da una
linea collegata attraverso i muri del Flit alla guaina luce che essa
alimentata. Un forte trazione sul grilletto avrebbe inviato raggio
mortale del lanciatore verso qualunque obiettivo stato centrato su.
Keeton pu restringere o allargare il raggio utilizzando una
diapositiva sulla canna del lanciatore. Aveva sparato l'arma pi
volte, e lui era molto buona con lui.
Pens che avrebbe probabilmente bisogno di essere meglio di
quanto bene oggi.
La formazione ha raggiunto le torri ultraperiferiche, svenuto sopra
le praterie, e gir di nuovo intorno, seguendo Keeton e flit di Wint
come piomb gi verso la strada di accesso. Uno per uno, coppie di
svolazza si stacc dalla formazione per cadere sulla strada tra le
torri. In alcuni casi, le porte si aprirono immediatamente e gli
uomini e le donne all'interno si precipitarono fuori a bordo delle
slitte. In alcuni casi, ci sono voluti pi-uno spiacevole ritardo
causato da un errore di anticipare ci che gli svolazza stavano
cercando di fare. Ma in pochi minuti di sbarchi, tutte le torri furono

svuotamento e le slitte stavano riempiendo.


Wint portato il flit in cui lui e Keeton stati cavalcando di nuovo
intorno ad affrontare qualunque risposta ai soccorsi potrebbe aver
innescato l'esercito invasore. Il comandante e il suo secondo non
hanno bisogno di pi di un momento per scoprire la risposta. Anche
prima che il flit aveva cancellato le torri centrali sulla sua corsa di
ritorno, videro uno sciame di creature gatto versare sopra il bordo
del crinale e legato dopo che i soldati in fuga. Sono suddivisi in
pacchetti, decine di loro, strano felino affronta contorto con qualcosa
che Keeton poteva solo descrivere come la fame come il divario tra
loro ridotto.
"Hold Steady! Grid a Wint.
Ha portato la canna del lanciatore fuoco intorno, avvist la sua
lunghezza, e premette il grilletto per tutto il tragitto. Il fascio di luce
sparato fuori della fine della canna in un'esplosione che ha causato
l'arma di rinculo bruscamente. La carica inarcava in prima linea del
pacchetto attaccante e incenerito i leader. Keeton spostato canna
dell'arma da una confezione all'altra, cercando di mantenere la
calma, per mantenere il suo obiettivo costante ed esatto.
Ma il moto del flit ha reso difficile per lui a tenere i suoi colpi
efficace come avrebbe voluto contro i gatti selvatici molto veloci e
sfuggenti. Hanno virato a sinistra e subito dopo i primi scioperi,
zigzagando attraverso le praterie verso le torri, che sparge fuori per
ampliare le distanze tra di loro. Ora ci sono centinaia di bersagli, e
anche se Keeton era stato pi efficace con il programma di avvio di
lui, egli non avrebbe potuto fermare tutti loro.
Wint, vedendo il problema e sapendo che le svolazza e le loro slitte
erano troppo lenti per sfuggire al perseguimento, ha agito
rapidamente. Urlando al comandante di cessare il fuoco, ha portato
il naso di loro due uomini in giro bruscamente, volato direttamente
presso gli attaccanti pi importanti, sceso gi come se per atterrare
in cima loro, e poi gir in modo che il gas di scarico stava
esplodendo nei loro ranghi anteriori come egli guid lungo il fronte
d'onda degli attaccanti in un lungo e lento espulsione di fuoco. Ci

voluto un pilota con capacit di Wint per eseguire questa manovra,


ma si scoperto da parte una porzione considerevole dell'attacco e
ha lasciato i gatti selvaggi ulteriormente sparsi e in qualche
disordine.
Eppure, essi continuavano ad arrivare. Essi saltarono sul flit,
cercando di trovare una presa di salire a bordo. Due hanno fatto
cos, e uno rastrellato Wint dal collo a fianco con i suoi artigli, prima
di essere sloggiato. La seconda avuto modo di Keeton, ma spinse via
in fretta e lo ha inviato cadendo fuori il mestiere.
Qui di seguito, tutte le torri erano stati svuotati fuori e tutto il
soccorso svolazza e slitte correvano per la sicurezza della citt. Ma
una manciata di gatti selvatici aveva raggiunto la pi arretrata delle
slitte e salt a bordo, urlando e graffiando i soldati aggrappati alle
manopole. Keeton poteva vedere chiaramente il luogo di prendere
lotta, i soldati calci e pugni ai loro aggressori, cercando di utilizzare
le loro armi senza uccidere o mutilare il proprio popolo. Ma una
manciata di ciascun caduto fuori. Disteso sulla strada di accesso
come bambole di pezza, i soldati furono rapidamente fatti a pezzi.
Caos segu le slitte finali cercato di andare pi veloce, per
allontanarsi dai loro inseguitori, fino alla fine uno di loro ha perso il
suo equilibrio e and completamente. Il FLIT tirandolo stato
trascinato gi con la slitta, e poi ribaltato, schiacciando i membri
First Response che presidiati esso.
Non c'era niente di Keeton o Wint potrebbe fare per salvare
qualcuno di loro. Con il tempo il loro flit fu volando verso i cancelli,
il suo lanciatore fuoco spargendo i felini selvaggi che avevano
ottenuto abbastanza vicino per fornire un ulteriore minaccia, tutti
coloro rovesciato con la slitta o tirato gi come ritardatari erano al di
l di aiuto.
Tuttavia, lo sforzo di salvataggio stato un successo. La maggior
parte di coloro che nelle torri di guardia erano stati salvati. Solo una
delle slitte erano stati perduti; gli altri tre sono stati ora avvicinando
le porte e la sicurezza.
Keeton si volt a guardare l'esercito sul crinale, e il suo sangue si

rivolse a ghiaccio.
Una grande ondata di creature stava scendendo al largo delle
altezze e brulicante attraverso le praterie verso le mura di Arishaig.
Questi aggressori erano diverse-grande in numero di gran lunga,
che comprende tutte le dimensioni e forme, e ogni sorta di
apparenze e movimenti. Alcuni avevano l'agilit di jackrabbits e
cervi; alcuni pesantemente come grandi Kodens. C'erano cose
volanti e striscianti cose. Poteva scorgere enormi mascelle con denti
ciascuno delle dimensioni della mano. Cappotti di pelle spessa
rippled accanto a quelli di peli grossolani. Gli occhi si accesero
scarlatto e smeraldo di teste che erano triangolari e ossuta. Artigli
strappati alla terra e zoccoli strapparono le erbe.
Sopra di loro tutti, un enorme drago screziato rosso e marrone
spazzato tutto il cielo.
Wint vide anche qualcos'altro. "Siamo nei guai", grid.
Stava indicando avanti, e ora Keeton visto quello che voleva dire. Le
svolazza e le loro slitte cariche stavano avvicinando alle porte ovest,
pronti a entrare in citt.
Ma le porte erano ancora chiuse.
In cima alle mura della citt, Edinja Orle guardava la caccia
svolgersi, ha visto uno dei quattro slitte e la sua flit portato gi, e
vide gli altri continuano senza impedimenti come flit di Keeton
combattuto contro gli aggressori e bruciato quelli abbastanza vicino
a causare problemi. Guard come una massa di attaccanti-troppi
per la maggior parte degli eserciti di fermarsi, per non parlare del
pugno di uomini e donne che cercano il santuario della cittstreaming gi dalla scogliera. Si sentiva la disperazione nei cuori dei
perseguito, sapendo che solo momenti li separavano da entrambi la
sicurezza o la morte.
Attese per le porte da aprire.
Cinla stava accanto a lei. Il gatto delle paludi era tornato dal

monitoraggio Arling Elessedil, scoraggiati dalla calca di cittadini


brulicanti strade. Cinla aveva cercato di riprendere due volte la
caccia una volta le folle erano stati rotto e sciolto, mescolando con
l'ambiente circostante, divenendo una parte degli edifici e strade,
mentre caccia. Ma il profumo della sua preda era stato sepolto da
centinaia di altri, e lei non riusciva a prenderlo fuori.
Lei aveva trasmesso tutto questo Edinja, perch potrebbero
condividere una singola mente quando necessario. Ora era seduta
accanto a lei padrona, calmo e risoluto.
Gi passaggio del muro, forse un centinaio di metri di distanza,
Tinnen marzo era dispacciamento corridori di tutti e quattro i
quartieri della citt, chiamando rinforzi per la parete ovest,
puntellare la sua difesa-rendendosi conto, forse, che il pericolo che
stava di fronte era molto pi grande di lui era prima supposto.
Grid e fece un gesto, e gli uomini corse ovunque al suo comando.
Ma le porte non si aprono per quelli al di fuori del muro.
Edinja aveva visto abbastanza. Si precipit gi per la passerella in
furia, il calore bianco-caldo del suo dispiacere chiaramente visibile
mentre si avvicinava il comandante dell'esercito della Federazione.
Sentiva Cinla a seguito di un passo indietro, la sua grande testa
ondeggiando da un lato all'altro.
Cosa stai facendo?" Url a marzo, in grado di aiutare se stessa.
"Aprite le porte!"
Egli diede una rapida occhiata. "E 'troppo tardi per loro. Il nemico
troppo vicino. Non posso rischiare. "
"Ti ordino di aprire quelle porte, Comandante!" Il suo piccolo corpo
tremava di rabbia. "Adesso!"
Le diede uno sguardo feroce. "Io comando militare in questa citt,
non tu. Si volt, facendo cenno a una manciata di guardie. "Vedere
che il Primo Ministro posto al sicuro fino a quando lei si calma se
stessa ..."

Non ha mai finito. Edinja fece un movimento ampio con un braccio,


e le guardie caduto via. Poi afferr Tinnen marzo per il davanti della
giacca militare e lui marci verso il bordo della parete.
"Tu comando al mio piacere, Comandante," sibil.
Poi lo sollev dai suoi piedi con ci che i testimoni pi tardi
descriverebbero come forza sovrumana e lo gett oltre il muro.
Egli stava ancora urlando quando si volt verso i soldati che
avevano guardato il tutto accada e grid: Ora ottenere quelle porte
aperte!"

Fuori le mura, i soldati salvati sono stati raccolti in un nodo davanti


ai cancelli, dopo aver abbandonato le slitte dopo le svolazza erano
stati costretti a tagliare sciolto. Luce del giorno stava svanendo
rapidamente. First Response ancora volato in testa, offrendo ci che
la protezione che poteva, facendo sortite selvatici nei denti
dell'esercito attaccante come sciamarono sopra la praterie e
approccio strada, a guardare con orrore come il nemico torre di
guardia overran dopo la torre di guardia nel suo cammino verso le
pareti del citt.
Keeton stava cercando le pareti di qualche segno di attivit nei
pressi del cancello, tutto ci che avrebbe indicato che stavano per
essere aperte, quando un corpo vol oltre il muro. Era un uomo in
uniforme militare della Federazione, ma che era tutto quello che
poteva dire. Guard in stato di shock come l'uomo caduto verso
terra e colpito con tale impatto feroce che non vi era alcun dubbio
sul fatto che egli viveva ancora.
"Chi era quello?" Sussurr Wint.
Pochi secondi dopo le porte aperte, ei soldati intrappolati fuori
versato attraverso.
Wint preso il due uomini fuori sulla strada di accesso per un altro

run a gli attaccanti mentre salito attraverso le praterie e oltre le


torri nel loro cammino verso la parete, dando il resto della squadra
l'opportunit di attraversare i muri e gestire un atterraggio dentro.
Poi gir il mestiere su e corse dietro a loro.
Tornando sulla terra, sotto la parete ovest, centinaia di soldati sono
stati inondando attraverso i motivi aperte fronteggia i cancelli,
dirigendosi verso i merli. Le armi venivano unhooded e oscillato in
posizione. Lanciatori di fuoco enormi sono stati accusati e
imbracature ferroviari caricati. I cancelli sono stati sigillati di nuovo,
le serrature set, e la traversa caduto al suo posto. Polvere e grida di
rosa in aria una cacofonia selvaggia di suono soffocato i tentativi di
Keeton per raccontare Wint quello che voleva dal prossimo First
Response. Tutto intorno a lui, i soldati dell'esercito della
Federazione si preparavano a difendere Arishaig.
Egli era appena fuori dalla due uomini quando uno dei aiutanti di
Tinnen marzo si precipit verso di lui. "Il Primo Ministro richiede la
vostra presenza sul muro subito!" Sbott, dimenticando di salutare
prima di aver finito di consegnare il suo messaggio. "Signore."
Keeton alz lo sguardo, poi annu. "Chi caduto il muro?"
L'aiutante non riusciva a ottenere qualsiasi pi parole fuori. Salut
di nuovo, un atto tagliente veloce, e corse via.
Keeton riuscito a raccontare Wint quello che voleva da First
Response e poi part per la parte superiore del muro. Quando
arriv, trov Edinja Orle in attesa di lui.
"Comandante Keeton," lo salut. Le sue parole erano taglienti, ma la
sua voce ferma. La grande palude gatto Cinla era seduto accanto a
lei, guardandolo. "Comandante marzo stato sollevato dal suo
comando. Tu sei il suo sostituto. La difesa della citt nelle tue
mani. "
Keeton lo fiss. "Io non voglio il lavoro", ha detto infine.
"Beh, non avete una scelta." Lei si avvicin, abbassando la voce in

modo che solo lui poteva sentire. "Tinnen marzo in preda al panico.
Egli non aveva intenzione di aprire le porte. Stava per lasciare te e
gli altri l fuori a morire. Ho salvato la vita. "
Alz un sopracciglio. Ecco chi andato oltre il muro?"
"Ha meritato quello che ha ottenuto. Non posso avere codardi e
sciocchi che portano l'esercito in un momento come questo. Tu e io
no molto simile a vicenda e non hai ottenuto lungo bene, ma io
rispetto le vostre abilit e il vostro coraggio. Spero che tu rispetti la
mia responsabilit come primo ministro e leader del popolo di
Arishaig richiede che faccio le scelte migliori possibili quando sono
tenuto a farlo. Questo uno di quei momenti ".
"Ho appena non-"
Lei lo ferm con un sibilo acuto. "Questo non in discussione. Non
abbiamo tempo per discutere a questo proposito. Stai per essere il
comando dell'esercito dato. Stai per essere addebitato con la
sicurezza della citt e della sua gente. Vuoi rifiutarsi di fare il tuo
dovere quando cos tante vite sono in gioco, Comandante? "
Poi si gir e se ne and senza voltarsi indietro, il gatto delle paludi
finale dopo lei con passi lunghi e in via di.

I demoni non hanno attaccato immediatamente, come era apparsa


farebbero. Invece, si sono fermati poco prima della coppia di torri di
guardia pi vicina, forse cinquecento metri dalle porte ovest, e
stavano ululando e urlando alle mura della citt. Il rumore era
assordante, e continu ininterrotta, le creature dell'esercito demone
ammassando come se trattenuti da una barriera invisibile e dando
sfogo alla loro frustrazione e rabbia.
Poco dopo il tramonto, una seconda ondata scese dalle alture di
aderire alla prima, raddoppiando la dimensione della forza
d'attacco e la creazione di un oceano di corpi che si agitavano e si
dibatteva in mezzo al tumulto di grida e ruggiti, con un impulso
continuo occasionale minacciando un breakout che li avrebbe

portati alle pareti, l'invio di brividi lungo le spine dei soldati della
Federazione guardando dai merli.
Keeton usato questo tempo per incontrarsi con i suoi comandanti di
divisione e preparare una difesa coordinata. Sellato con una
responsabilit che non poteva moralmente o emotivamente rifiutare,
aveva deciso di fare il meglio che poteva nel modo in cui i soldati
della sua famiglia aveva sempre fatto. Qualunque cosa egli potrebbe
pensare di Edinja Orle, non poteva ignorare la sua carica per
difendere la citt di Arishaig e della sua gente. Era un soldato prima
e sempre. Se stato chiamato a servire dove la causa era giusta e la
evidente necessit, deve accettarlo.
Cos si mise a costruire un piano di difesa che avrebbe permesso alla
citt di meteo l'attacco che stava per scendere.
La sopravvivenza non stata assicurata. Un conteggio
approssimativo mettere il numero del nemico a dieci volte quella
dei difensori. Pi preoccupante, mentre i demoni mancavano di
armi sofisticate, hanno compensato con una ferocia ineguagliabile e
di istinti predatori levigati e testati nel crogiolo del Divieto. Keeton
era consapevole che ci sono stati decine di specie di demonkind, e
ognuno avr un proprio set di competenze e abilit, di cui quasi
nulla si sapeva.
Keeton ha portato il grosso dell'esercito della Federazione per la
parete ovest per difendersi contro le orde l raccolti. Ma era attento a
lasciare le riserve in ciascuna delle altre pareti, sapendo di meglio
che togliere qualsiasi posizione difensiva di un numero sufficiente
di uomini per resistere a un attacco inaspettato. Imbracature
ferroviari e lanciatori di fuoco sono stati montati sulle girelle
permanenti incorporati in tutte le pareti che circondano la citt e
pronte per l'uso.
Come ulteriore mossa difensiva, egli convoc Sefita Rayne,
comandante della Federazione Dirigibile flotta, per discutere il suo
ruolo nella protezione della citt. Aveva sentito parlare del destino
di Tinnen marzo, anche se non i dettagli che lo circonda, e lui si
affrettato a riempire il suo in. Mentre nessun fan del comandante

morto, aveva capito abbastanza bene il pericolo che Edinja Orle


poste al rimanenti comandanti dell'esercito se in qualche modo
riuscito a scontentare lei.
Tu non vuoi questo comando, vero?" Disse con calma, lo sterzo
lontano da quelli raccolti vicino. I punti salienti blu dei suoi capelli
striati brillavano alla luce della luna pallida. "Ammettilo."
"Non un po 'di esso", ha riconosciuto. Ma qui io sono in ogni
caso."
Lei annu. "Meglio te di marzo." Era alto e slanciato, e aveva
l'andatura di quel aviatore che ha fatto sembrare come se stesse
sempre appoggi contro il rotolo di una nave. "Cosa vuoi da me?"
"Alcuni dei tuoi navi da guerra per cominciare. Hanno creature che
possono volare, ma solo il drago grande abbastanza per porre
problemi per una nave-of-the-line. La maggior parte degli
aggressori sono legati alla terra e non pu raggiungere un dirigibile.
Se mettiamo alcuni dei ragazzi grandi in alto, possiamo attaccare
dall'alto e spezzare i loro tentativi di forzare i cancelli. Dovremo
solo per mantenere una stretta vigilanza per il drago. "
"Dovr vedette in alto con istruzioni specifiche", ha concordato.
"Questo un nuovo territorio. Noi in realt non sappiamo ancora
che cosa drago in grado di. Ma i lanciatori di fuoco dovrebbero
essere in grado di tenerlo a bada. Le navi sono per lo pi Arredata e
pronto a volare. Avr un paio di loro cresciuti subito, uno per le
pastiglie su ciascuna estremit del muro. Quando l'attacco viene,
avr li entrano dai fianchi. Se si segnala che le porte sono in
difficolt, ci contrattacco. "
"Sembra proprio cos. Ma non scartare la possibilit che essi possano
rompere qui e venire a noi da un'altra direzione. "
Guard fuori dalle mura alle masse sottostanti, trasalendo alla furia
delle grida e urla. "Quite gli animali, non vero? Non ti
preoccupare; il resto della flotta sar pronto a volare. Se queste cose
scelgono un altro viale di attacco, saremo su di loro

immediatamente. Fece una pausa. "Hai pensato di andare dietro a


loro subito?"
Lui annu. "Un attacco preventivo? Ho pensato, ma che cambia la
dinamica. Stiamo istituito per difendere e contrattacco, non essere
gli aggressori iniziali. Ho deciso che sarebbe meglio usare la
protezione naturale delle pareti. Lasciate che queste creature si
rivolgono a noi. Lasciate che rompono la loro forza contro la pietra e
il ferro prima di arrivare coinvolti. "
Sefita si strinse nelle spalle. "Il tuo comando. Abbiamo abbiamo
inviato la parola alle altre citt? "
"Abbiamo inviato parola, ma hanno detto i militari l per rimanere
dietro le loro mura. Se cercano di venire in nostro aiuto, forniscono i
demoni con un bersaglio invitante. Potrebbero essere catturati
all'aperto e massacrati. "
Guard fuori dalle mura di nuovo. "Altro che quello che possiamo
vedere di fronte a noi, quanti ce ne sono?"
"Non lo so. Ho inviato svolazza tre volte separati per l'intero l di
questo crinale. Indic. "Nessuno di loro torn. Chiss cosa sta
laggi nascosta alla vista? "
Lei sospir bruscamente. "Forse si potrebbe mandare qualcuno fuori
attraverso i tunnel sotterranei?"
Lui le rivolse un sorriso. "Sei volontariato, Sefita? Perch finora
nessun altro ha. "
"Io prendo il punto."
"Non fraintendere. Avrei potuto mandare qualcuno. Ma quello che
stavo pensando di fare era inviare un altro svolazzano fuori dopo
diventa buio. Pi difficile da vedere, allora. "
Fece una pausa, dando una rapida occhiata gi le orde raccolti sotto
il muro. "Stai attento, Sefita. D ai tuoi aviatori a fare lo stesso.

Queste creature non sono come tutto ci che abbiamo combattuto


prima. Non so che cosa possono fare, ma non voglio dare nulla per
scontato. Quindi, guardare te stesso. "
Dopo che ha lasciato per tornare al suo comando, Keeton trovato
Wint in basso, dentro l'hangar First Response, e lo tir da parte.
"Voglio tenere la squadra First Response di riserva. Tutti loro. Se le
pareti sono aperti un varco, voglio che ci l per tappare il buco. "
Wint annu, ma non rispose. Keeton si guard intorno, le porte
dell'hangar dove i cancelli occidentali rimasero chiuse e sbarrate.
"Avere a costruire un fortino quindici metri indietro. Proprio su l.
Indic. "Due livelli, posti per cinquanta uomini. Installare quattro
lanciatori di fuoco. I grandi. Due su ogni livello, equidistanti. Se le
porte andare, non voglio niente per superare la ridotta. "
Non c'era pi nulla da fare dopo. Non fino a quando l'attacco
iniziato. Torn sul muro e si ferm guardando l'esercito invasore. Si
era convinto qualche tempo fa che era demoni che stava
affrontando. Non aveva idea di come Edinja lo sapeva, o come
sapeva che avevano sfondato il Divieto, ma nel momento in cui
aveva detto che sapeva che era cos. Queste cose non erano indigeni
alle Quattro Terre; non ci fosse stato creature di questo tipo visto in
secoli. Perch erano qui ora era un mistero, ma il fatto di esso era
sufficiente.
Pens un attimo del primo ministro, chiedendosi cosa stesse
facendo. Non l'aveva visto da quando lei gli aveva ordinato di
prendere il comando dell'esercito. Aveva assunto che sarebbe
tornata per scoprire come stava gestendo le cose, a vegliare su di lui
come aveva vegliato su Tinnen marzo e dare un giudizio simile su i
suoi sforzi, ma non vi era stata alcuna traccia di lei. Non riusciva a
decidere se questo stato buono o cattivo.
Come crepuscolo approfondito, Keeton divenne sempre pi
convinto che l'attacco stava per venire dopo il tramonto. Forse
queste creature hanno visto meglio di notte e volevo approfittarne.
Forse questo era il loro tempo di caccia naturale. Qualunque sia il
caso, si mise a cercare di eliminare qualunque vantaggio che

percieved.
Ha iniziato ordinando torce accese intorno alle mura della citt.
Mentre la luce questo alto da terra non avrebbe penetrare fino al
punto in cui sono stati raggruppati gli aggressori, che li avrebbe
illuminare chiaramente se hanno tentato di scalare le pareti. Inoltre,
ha avuto l'olio infiammabile rilasciato nel trogolo poco profondo che
circondava la citt circa tre metri dalle pareti e spillo verso l'esterno
in trincee scavate a intervalli regolari perpendicolare all'anello
principale per distanze da cinque a dieci metri. Le loro riserve di
petrolio sarebbero valgono per un massimo di dieci giorni se fossero
frugale. Ma Keeton non importava circa dieci giorni. Era
preoccupato per tre o quattro. Cos esce olio fino a quando la fossa
stata riempita.
Infine, aveva barili passo portato fino ai arcieri sui bastioni in modo
da poter immergere le punte delle loro frecce e aggiungere ulteriore
luce a qualsiasi sforzo difensivo.
Poi si sedette ad aspettare.
Il tempo passava. L'oscurit ha approfondito come la luce del giorno
svan e scomparve. Stelle e una falce di luna apparvero in un cielo
notturno nebuloso. Poi improvvisamente il tempo cambiato. La
temperatura riscaldato, nuvole temporalesche rotolato dal nord, la
foschia approfondito, e le stelle e la luna scomparve. Keeton
abbandonato i suoi piani per l'invio di una quarta flit. Non riusciva
a convincersi che valeva la pena rischiare la vita di un altro aviatore
per confermare ci che gi sospettava.
Le orde nel buio continuato a urlare e minacciare, ma siamo stati
messi. Keeton pensato per illuminare l'olio nel fosso, ma tenuto
fuori. Non fino a quando attaccano, pens. Non fino a quando non
inizia.
Tutto intorno a lui, gli uomini e le donne dell'esercito stavano in
attesa, gli occhi fissi nel buio e il suono dei demoni.
In qualsiasi momento, pens Keeton.

Ma nessun attacco avvenuto.

Tredici

La mattina seguente la sepoltura di Farshaun Req, il Viridiana e suoi


passeggeri ripresero il loro viaggio nelle Charnal. Partirono all'alba
in una mattina che ha iniziato male e costantemente peggiorata.
L'alba ha mostrato come una banda di porpora e d'argento pallido
che durato meno di venti minuti e poi si dissolse in penombra.
Massive banche di nuvole oscuravano il cielo a perdita d'occhio
poteva vedere e trasformato l'intera catena montuosa cupo e
minaccioso.
I membri della compagnia sono andati i loro compiti di proposito,
ma nessuno poteva scuotere il loro senso di disagio. Che una
tempesta stava arrivando era un dato; tutto ci che restava da
stabilire era come grave sarebbe diventata e quanto tempo sarebbe
durato. Era una credenza comune tra aviatori che un cielo rosso
all'alba era un chiaro segno di un imminente tempesta, e il pi
intenso il colore, pi il colpo da seguire.
Perch Farshaun non era pi con loro, Austrum comando del
timone assunto. Un argomento poteva essere avvenuto che o
ringhiera o Mirai stato il pilota pi capace, ma non sentiva incline
a suggerire questo. Mirai appena guard Austrum quando sal nella
scatola e ha assunto i controlli, spostando invece l'arco per iniziare
aiutare gli altri Rovers funzionano le linee. Lei non ha risparmiato
un colpo d'occhio per la ringhiera, sia che lo irritava, ma comunque
si sentiva coerente con il modo in cui lui si aspettava che sarebbe
comportato da qui in avanti. Ieri sera era la notte scorsa; era tutto

finito, e avrebbe ottenuto alcuna particolare attenzione a causa di


esso. Non nel bel mezzo del loro viaggio e non con tutti gli altri
intorno a prendere nota. Lei gli aveva detto come sarebbe stato.
Avrebbe aspettato di vedere come si comportato. Se ha trovato i
mezzi per indurire se stesso contro i suoi dubbi e di dare un
esempio per gli altri, allora le cose potrebbero cambiare.
Cos pressarlo verso il basso le fitte di rimpianto e il dubbio circa il
suo disinteresse apparente in lui e si concentr a prendere i suoi
primi passi verso ottenere di nuovo alla persona che un tempo era
stato-Redden gemello di, s, ma quello che non aveva paura di
rischiare nulla , quello che non mai stato in dubbio. Si tuff nel
lavoro di contribuire a volare il dirigibile nei denti di ci che tutti
sapevano sarebbe un pessimo tempesta e impostare tutto il resto da
parte.
Si ritrov accanto Challa Nand a un certo punto. "Non guardare
bene, vero?"
Il Troll lo guard. "Nulla viene da voi, lo fa, Ringhiera Ohmsford?
Hai qualche magia per ottenere attraverso questo? "
Il ragazzo si strinse nelle spalle. "Forse. Se si tratta di esso. E ho
alcune abilit di volo che potrebbero essere utili quando Austrum si
stanca. "
"Ti li sar bisogno." Challan Nand ferm a guardare fuori al buio si
avvicina. "Ci mancher la vecchia Rover questo giorno, credo."
"Era il migliore di noi quando si trattava di volare un dirigibile. Non
c'era nulla che non poteva fare. "I ricordi mi hanno travolto, e lui
scosse la testa. Quello che ho detto su di lui presso il luogo di
sepoltura era vero. Tutto quello che so, ho imparato da lui. "
Challa Nand guard. "Allora cerca di non dimenticare nulla di tutto
ci," disse, e si allontan.
La mattina slogged su, con l'attenzione di tutti sui cieli
oscuramento. A nord, lampi frastagliati in strisce-esplosioni di

luminosit seguiti da rulli profondi del tuono e poi lunghi periodi


di silenzio. Il vento si avvicin un'ora passata l'alba, duro e veloce,
dato a improvvisi scoppi abbastanza forti per battere fuori i piedi se
non si pagavano attenzione. Si urlava gi i canyon e attraverso le
vette, strappando a stand solitario di alberi sabbiato e roccia
frastagliata. E sbatt contro lo scafo della Viridiana con tale forza
che ripetutamente li buttato fuori rotta e li ha costretti a rimanere
ben chiaro di scogliere contro cui altrimenti avrebbero potuto essere
fracassato.
In poco tempo, Austrum ceduto il timone di Ringhiera, spostando
fuori dalla scatola pilota e indietro sul ponte. Come ha consegnato il
controllo della nave, ha dato Ringhiera uno sguardo e un rapido
cenno del capo. Quanto sapeva? Importanza aveva? Ringhiera annu
di nuovo, ma mantenne la sua espressione neutra.
Ringhiera scoperto ben presto che le sue braccia erano doloranti
dopo solo un'ora di tenere il dirigibile costante. La concentrazione
necessaria per resistere alla forza del colpo richiesta dimenticare
tutto il resto, ed era grato a farlo. Skint era avanti, monitorare i loro
progressi dalla prua. Challa Nand in piedi accanto a lui nella cabina
di pilotaggio, ascoltando gli avvertimenti di Gnome Tracker prima
di proporre adeguamenti. La sua enorme presenza un conforto,
come ha sottolineato viali favorevoli di passaggio, lacune che
potrebbero meglio di loro, altezze e profondit che potrebbero pi
facilmente viaggiare servire. Sembrava sapere molto su dirigibili che
volano, in particolare in queste montagne, e Ringhiera prestato
attenzione ai suoi consigli. Avrebbero farlo attraverso questa patch
di cattivo tempo, continuava a ripetersi. Avrebbero trovare un
modo.
Poco dopo, la tempesta ha colpito, una cortina di pioggia nera che li
ha lasciati tutti, ma ciechi. Ringhiera non poteva pi n vedere n
sentire Skint da dove era accovacciato a prua. Costante, stabile,
Challa Nand direbbe ogni pochi minuti. E Ringhiera avrebbe
risposto.
Austrum lui sollevato non molto tempo dopo, dicendogli di
riposarsi. Ringhiera non discusse. Era appena tre ore dopo l'alba,

eppure sembrava fossero state volando per tutto il giorno. Peggio


ancora, il sole non era in s mostrato dall'alba, e la luce era cos male
si poteva vedere solo pochi metri pi avanti. Challa Nand sembrava
di vedere pi lontano di quanto il resto di loro, gli occhi abbastanza
acuti di scegliere le scogliere che li accerchiato. Potrebbero hanno
cercato di prendere il dirigibile pi alto, ma una volta sopra le cime i
venti soffiavano ferocemente, minacciando di distruggere l' vele e
portare la nave completamente.
Woostra era da tempo passato al di sotto, cos mal d'aria riusciva a
malapena a stare in piedi. Fu costretto a occupare lo spazio da solo
dal momento che oramai tutti gli altri erano abbastanza bene per
rimanere parte superiore, tra cui il marinaio precedentemente feriti,
Aleppo. I Rovers e Mirai stavano lavorando le linee e monitorare la
potenza dei cristalli diapson, pronti a cambiarle se necessario.
Ringhiera li guardava attraverso la pioggia e oscurit per qualche
minuto, poi si fatto strada in avanti per l'arco e si lasci cadere
accanto a Skint.
"Avete qualche idea a tutti dove siamo?" Chiese.
La Gnome si strinse nelle spalle. "Da qualche parte in Charnal?
Naturalmente, sto solo indovinare. "
Come faremo a superare questo? Non riesco a vedere niente oltre
la fine del mio braccio. "
"Challa Nand sa dove siamo e come arrivare a dove stiamo
andando. Mi ha detto questa mattina che siamo circa due ore fuori
dal Klu. Dobbiamo solo di cavalcare fuori il peggio di questa
tempesta e speriamo non ci sia un altro in attesa avanti. Guard
Ringhiera e sorrise. "Ammettilo, questa una sorta di divertimento,
non vero?"
Ringhiera lo fiss, e poi si rese conto che aveva ragione. In una
spericolata, ossa stridente sorta di passaggio, stato divertente. Lui
sorrise di nuovo. "Finch sei un aviatore o un pazzo Gnome Tracker,
forse cos."

Skint rise, poi ha preso Ringhiera gi nella stiva per un drink di


birra. Seduto vicino al barilotto che conteneva il liquido ambrato,
bevevano da coppe, fradicio e inzaccherato nel prossimo buio.
"Sembri un relitto," Skint offerto, alzando la coppa e tintinnano con
Ringhiera di.
"La vostra salute," il ragazzo rispose.
Bevvero e si appoggi contro la paratia. "Mi dispiace per Farshaun,"
lo Gnomo disse dopo un minuto. Il suo volto raggrinzito era
solenne. "Era un uomo buono. Mi piaceva. Aveva ferro in lui. "
"Quel che aveva." Ringhiera guard fuori nel buio, pensando a ci
che Farshaun aveva detto su Mirai sul letto di morte.
Quella ragazza, lei vale una dozzina di te o di me. Ha grinta e
determinazione che non nemmeno stato graffiato. Ha il cuore. E lei
ti ama.
Credeva tutto tranne l'ultimo, anche se era l'ultimo che pi voleva
credere. Non si sentiva come lei lo amava, non proprio. Nemmeno
dopo ieri sera. Ma l'amava; non vi era alcun dubbio che. Ora, pi
che mai. Ma in un modo diverso, pi complesso. Lui l'amava
intensamente e abbastanza completo che voleva che lei lo amasse di
nuovo nello stesso modo.
"Sembri un po 'meno lontano oggi," Skint disse all'improvviso.
"Stavi mantenendo praticamente a se stessi dopo che abbiamo
lasciato Arborlon. Qualcosa che dava fastidio. Hai ricevuto passato
che? "
Ringhiera annu. "Penso che forse ho fatto."
Voleva dire che. Poteva dire che lui era diverso, il suo
atteggiamento, il suo temperamento, da quando aveva aperto fino a
Mirai e confessato i segreti che aveva mantenuto. Non aveva
cambiato la realt di come le cose potrebbero giocare fuori quando
hanno raggiunto la loro destinazione. Non era cambiato l'erroneit

di ci che aveva fatto agli altri. Ma gli aveva permesso di respirare di


nuovo. Mantenendo i suoi incontri con il Re del fiume Argento e il
Grimpond a se stesso lo aveva soffocato. Condivisione con Mirai era
stata la cosa giusta da fare, e si sentiva pi forte per averlo fatto.
Lui sorseggi la sua birra, lavorando sodo a non rovesciarlo come il
dirigibile sband da lato a lato e dimenava contro la forza dei venti.
"Se ottengo attraverso questo in un unico pezzo," Skint disse
all'improvviso, Io torno in montagna Eastland e non torner mai di
nuovo."
"Avremo attraverso," Ringhiera rispose subito, e lui serio.
Skint si alz, pos la tazza, e si avvi verso la scala. "Sarai quello di
farlo accadere, se qualcuno pu," ha richiamato.
Ringhiera rimase dov'era giusto il tempo di finire la sua birra e poi
lo segu in su.
Sul ponte, si un Mirai e le Rovers nel lavoro delle linee, prendendo
il suo posto tra loro. Non disse nulla alla ragazza Highland, anche se
si scambiarono una breve occhiata. Stava pensando, anche a dispetto
di questa tempesta mostro con venti di loro di fissaggio e piogge li
drenching e di tutto il mondo che li circonda andato nero come la
notte, che stavano per ottenere attraverso. Stava per ottenere
attraverso. E avrebbe trovato un modo per rendere certi gli altri si
porta avanti con lui. Avrebbe trovato Grianne Ohmsford, e lui
l'avrebbe convincere a tornare per aiutare loro, non importa quello
che ci voleva. E 'stato abbastanza forte per questo. Era quello con la
magia canzone magica; anche Challa Nand, che enorme,
apparentemente indistruttibile Troll, aveva detto che avrebbero
bisogno della sua magia prima di questo stato fatto. Tutti sapevano
quello che era in grado di, e lui non ha il diritto di dubitare di se
stesso, quando dipendeva da lui in quel modo. Non c'era spazio a
dubbi. C'era spazio solo per la fede in se stesso e la determinazione
a fare ci che era necessario accadere.
Ma la realt ha un modo di dimostrare i limiti di fiducia in se stessi

e determinazione, e poco dopo, uno dei Rovers stato catturato da


un'improvvisa folata di vento che gli soffiava lateralmente e proprio
sopra la ringhiera. La sua linea di sicurezza scatt tesa,
impedendogli di cadere nel vuoto, e Austrum e ringhiera, che
stavano lavorando su entrambi i lati di lui, si affrett a tirarlo
indietro a bordo.
Ma prima che potessero farlo, la sua linea di sicurezza scatt-il
vento troppo forte, la corda troppo usurata. Con un lamento
straziante, si pinwheeled via nel vuoto e scomparve, lasciando il
Rover e il ragazzo tenendo la linea tratteggiata e staring a vicenda
impotente.

A met mattina, con grande sollievo di tutti, la tempesta era passata.


I venti erano andati ancora e il diluvio rivolto ad una pioggerellina
costante. Davanti, le nuvole cominciarono a cancellare e che
finalmente intravisto il sole come si faceva capolino tra le nuvole.
Nessuno diceva granch, a questo punto, l'intera azienda reso muto
dalla perdita di un altro dei loro membri e dall'esaurimento che
avevano afferrato tutte, nonostante il fatto che non era ancora
mezzogiorno. Ringhiera tornato al timone, con Mirai in piedi
accanto a lui al posto di Challa Nand e Skint, che era andato avanti a
studiare la configurazione del terreno avanti. Nessuno stava dicendo
molto, e nulla di conseguenza quando parlavano, limitando la loro
conversazione osservazioni circa la navigazione o il tempo.
Inaspettatamente, Austrum apparve dietro di loro, venendo su per
le scale e nella cabina di guida. "Penso che sarebbe meglio se
entrambi si alloggiato nella cabina di pilotaggio fino a raggiungere
la nostra destinazione," ha detto.
Ringhiera e Mirai si scambiarono uno sguardo sorpreso.
"Sto suggerendo questo per un motivo," la Rover, ha detto.
Indicando Ringhiera, "Tutto quello che stiamo facendo dipende da
voi. Se perdiamo il lato come abbiamo fatto Ekstrin, questo intero
viaggio sar stato per niente. Indic Mirai. "E avr bisogno di
qualcuno a precisare lui quando si stanca."

Ma si potrebbe incantesimo ... cominci Mirai.


Scosse la testa in fretta. "Come sar guardare se lascio i miei uomini
rischiano la vita, mentre io resto sano e salvo dentro la cabina di
pilotaggio? No, si condividono i doveri del timone, e lavorer le
linee con i miei uomini. La questione risolta. "
E con questo, egli a volta fuori dalla scatola pilota e non guardare
indietro.
"Sa," disse Ringhiera dopo un momento.
Mirai annu e non disse nulla.
Volarono attraverso i cieli pi tranquilli per un altro quarto d'ora, a
questo punto Challa Nand entr nella cabina di pilotaggio e
raccontava Ringhiera e Mirai che la loro destinazione era poco pi
avanti. Lasciando Mirai ai comandi, il ragazzo usc sul ponte con lui
e fino a prua, dove Skint stava guardando fuori sopra il Klu. Le
montagne che stavano navigando verso stati pi ricca di foreste di
quelli che avevano attraversato in precedenza. La luce catturato lo
spessore e la spazzata di alberi, un tappeto verde intenso che si
diffondono via attraverso il groviglio di cime come un torrente
smeraldo.
"Questo il Inkrim," il Troll ha consigliato, che punta pi a nord di
dove il Klu aperto fino a formare un'ampia vallata.
Il Inkrim chiaramente prese il nome dal suo colore. Era
praticamente nera, con le ombre e le formazioni rocciose e le enormi
tronchi scuri degli alberi, che crebbero in grappoli pesanti, e
formazioni strane che sembravano essere stati causati da un
massiccio sconvolgimento nei tempi antichi. Ringhiera cerc di
immaginare il suo nonno, Penderrin Ohmsford, la navigazione in
questo paese a piedi, quando era venuto in cerca del Tanequil.
Sembrava impossibile. Ma il nonno non era stata data una scelta. Lui
e gli altri con lui venivano cacciati dai Druidi che volevano loro
morti. La loro dirigibile era stato distrutto, e viaggiano piedi era

l'unica opzione che era loro rimasto.


Almeno questa volta, il ragazzo pens, abbiamo i mezzi per volare
su questo pasticcio.
Torn alla cabina di guida in modo che Mirai potrebbe andare
avanti per un look tutto suo, e Skint entr nella casella di unirsi a
lui. Il sole era quasi completamente fuori ormai, e il mondo di
nuovo aveva un aspetto tranquillo ad esso, anche se la terra sotto era
buio e minaccioso. "Challa Nand dice che possiamo volare fino alle
rovine di Stridegate e impostare Accelerando gi. I nativi-le Urdasci siamo a pezzi, se potessero, per farlo; le rovine sono terreno sacro
per loro. Ma hanno un rigoroso tab di entrare; si applica anche a
loro. Eppure, se riescono a trovare un modo per raggiungere noi, lo
faranno. Quindi dobbiamo stare attenti. "
Hanno capito ragazzo. Sapeva un po 'della storia della ricerca di suo
nonno per il Tanequil, e la Urdas aveva un posto di rilievo. Perch
erano a piedi, Penderrin e compagnia erano stati attaccati e quasi
invasa dai nativi, e erano appena riusciti a conquistare il santuario
di Stridegate.
Con po 'di fortuna, essi dovrebbero essere in grado di evitare di
ripetere che, anche se la fortuna non era stato particolarmente
gentile con loro finora.
Hanno navigato per un'altra mezz'ora, Challa Nand impostazione di
loro un corso rotatoria per raggiungere il Inkrim e le rovine di
Stridegate. Il suo scopo, ha spiegato, era per evitare di essere visti
dai Urdas. Cos volavano al di fuori del perimetro della valle con
uno schermo di picchi di sottrarli alla vista. Quando uscirono di
nuovo, sarebbero direttamente davanti Stridegate e forse essere in
grado di atterrare il Viridiana abbastanza in fretta che non sarebbero
stati notati.
"Sar tutto deve accadere in fretta, in modo da essere pronti quando
vi dico", ha detto alla ringhiera. "Portatela fino a poco sopra il livello
del suolo. Ci ormeggiare lei da l e scendiamo utilizzando scale. Non
la voglio per terra, se dobbiamo fare una fuga rapida. Voglio che
pronto ad alzare via. "

"Sono a stare al timone? Chiese il ragazzo.


Il Troll si strinse nelle spalle. "E 'la tua missione."
Hanno oscillato a nord e poi ad ovest bruscamente di nuovo-un
rapido cambio di direzione che Ringhiera eseguito perfettamente,
mantenendo l'accelerazione bassa a ridosso dei picchi, cercando di
spostare la sua attraverso le ombre proiettate dai monti cos lei
sarebbe meno visibile. Davanti, il Inkrim era una ciotola enorme di
tenebre, il suo interno pieno di rocce frastagliate e alberi, gole e
creste, e le ombre a strati.
Challa Nand era di nuovo accanto a lui, gesticolando. "Laggi.
Questo Stridegate. "
Ringhiera riusciva a malapena scegliere il groviglio di muri rotti che
un tempo avevano formato edifici. I resti della citt distribuite su
diversi chilometri in mezzo a macchie di alberi, erbe alte, macchia, e
fiori di campo. Se non fosse stato fatto notare lui, probabilmente
avrebbe perso del tutto.
"Vola l, l'estremit pi vicina. Dove il buio pi pesante. "
Ringhiera ha fatto, prendendo il dirigibile fino a poco sopra le cime
degli alberi, poi nelle rovine di un prossimo fine, chiara delle
tenebre, che ora realizzato era una combinazione di ombre e nebbia
pesante. Sembrava che ci fosse un microclima di qualche tipo al
lavoro-un riordino del tempo che oscur e approfondito tutto. Non
c' stata evidenza di esso in qualsiasi altro luogo.
Ha trovato uno spazio aperto tra le sezioni frastagliate di mura e
torri e facilitato il dirigibile in posizione, tenendolo in posizione
appena fuori dalla terra. I Rovers scurried circa, lasciando cadere le
linee di ormeggio e poi scendere al porto scale di corda e dritta per
fissarli. Ognuno muoveva pi rapidamente e silenziosamente come
potrebbero gestire, e in meno di dieci minuti sono stati ancorati a
posto.

Lasciando i Rovers e Woostra a bordo della nave, Challa Nand prese


Parapetto, Mirai, e Skint con lui per iniziare la ricerca.
Scendendo dal dirigibile, si sono riuniti in quello che assomigliava
seguito di migliaia di anni di abbandono e degrado, fissando le
rovine. "Dove andiamo da qui?" Chiese Challa Nand.
Ringhiera esit. Non aveva idea a tutti. Quello che sapeva era che
questo era quanto avevano intenzione di ottenere se non avesse fatto
qualcosa per aiutarli a determinare dove il Tanequil potrebbe essere
trovato, e che significava utilizzando l'anello del Re del fiume
Argento gli aveva dato. Si guard intorno un po 'di pi, stallo
mentre cercava di venire con qualcosa d'altro, ma non c'era niente.
Avrebbe dovuto usare l'anello.
Si allontan da loro, che guarda verso il tappeto sgualcito di muri
crollati e gli edifici in rovina che si stendevano nella nebbia e le
ombre, e la sua mano immersa in tasca e tir fuori l'anello. Lui la
guard un attimo prima di scivolare sul suo dito. Non riusciva a
nascondere quello che stava per fare, cos si rivolse di nuovo a loro
come ha tirato uno dei filoni d'oro liberi della banda tessuto e lo
sollev. Immediatamente il filo scomparve in una luce accecante che
gli ha fatto chiudere gli occhi protettivo. Quando li riapr, il filo era
andato e sapeva dove andare.
"Cos' stato?" Skint gli chiese, mentre gli altri si avvicinarono. "Dove
hai preso quell'anello?"
"E 'stato un regalo da Aphenglow," rispose in fretta, cercando di non
guardare Mirai. "Aiuta a trovare le cose che sono nascoste o modi
dentro e fuori di luoghi quando non li conosci. Ha detto che potrei
avere bisogno di esso. "
La Gnome e il Troll si scambiarono un rapido sguardo che
suggerisce che avevano dei dubbi, ma poi quest'ultimo si strinse
nelle spalle fuori e disse: "aprire la strada".
Si avviarono nelle rovine con ringhiera di fronte. Il filo era l dentro
la sua testa ora, un istinto che lo tir lungo in un modo strano, ma

non sgradevole. Ha stabilito un ritmo serrato, si muove tra le


macerie, facendosi strada nel corso rocce rotte e le pareti intorno a
met-formate. Poteva dire gi erano diretti nella pi pesante della
nebbia che avvolge le rovine, il buio davanti a loro costante
approfondimento.
Quando la nebbia era sufficientemente densa che potevano a
malapena a vedere un paio di metri pi avanti, Challa Nand ha
detto, "Sei sicuro di questo, vero?"
"E 'sicuro, rispose Mirai per lui, poi spostato fino alla spalla. "Tu
sei, non vero?" Sussurr.
Lui le diede un rapido sguardo e un sorriso, e lei annu e lasci
cadere di nuovo.
Poco dopo la nebbia e le ombre si allontan, ed essi si trovarono in
piedi davanti a un muro completamente formato e non danneggiato
drappeggiato con viti in fiore e profondo verde edera. E 'stato un
passaggio tale sorprendente che tutti appena si ferm e fiss per
qualche minuto. Ringhiera sent il tiro del filo all'interno della sua
mente, esortandolo a.
E poi, all'improvviso, c'era qualcos'altro, una sorta di presenza. Non
era nella sua mente; che era nell'aria si respirava. Era abbastanza
vicino che lo sentiva pennello contro di lui. Fece un passo indietro
per la sorpresa, cercando di decidere cosa fosse.
-EnterLa voce proveniva dal nulla, ma lui cap subito che era la presenza
che aveva appena toccato. Guard di nuovo il muro. C' stato un
ingresso ad arco che si apriva una ventina di metri alla sua destra.
Ha iniziato verso di essa in una sola volta, e gli altri tre seguiti.
Una volta che sono passati attraverso l'arco, erano dentro magnifici
giardini. Tralicci di ferro delle viti in fiore sostenuti contro i muri di
pietra, e filari di cespugli fioriti crescevano ovunque in pulito, file
ordinate. Letti di colore brillante diffondono via attraverso statue,

fontane, laghetti, e grandi vecchi legni duri di spessore con foglie. Il


sole splendeva su cieli tersi, luminosi e caldi e senza ostacoli di
nebbia o ombre. Non c'era stato alcun segno di un tale posto quando
erano in aria; nulla di ci che stavano vedendo era visibile dall'alto.
Era come se fossero entrati in un altro paese, come se facendo un
passo attraverso l'arco, erano venuti in un luogo completamente a
parte le rovine che avevano attraversato a pochi istanti prima.
Ringhiera si guard intorno incredulo, consapevoli gli altri stavano
facendo lo stesso. Aveva sentito dire che i Giardini di Meade nella
citt dei Nani di Culhaven erano meraviglioso, ma non poteva
immaginare che erano pi incredibile di questi.
Mirai era di nuovo accanto a lui. "Chi pensi che tende questi
giardini?" Chiese con calma.
Non aveva pensato. Qualcuno deve. Gli esterni erano pulitissimi.
Tutto era immacolato, senza alcun segno di avvizzimento o
decadimento e crescita nulla che non gli apparteneva. Sentiva la
presenza di lui pennello di nuovo. Pi di uno, si rese conto
all'improvviso. Sicuramente avevano qualcosa a che fare con il
modo in questi giardini venuto per essere protetti quando tutto il
resto era stato distrutto.
-Come"Chi sei?" Sussurr in aria.
-Lei WaitsLoro lo pregavano, ma non avrebbero rispondere alla sua domanda.
Si guard intorno, dubbioso, alla ricerca di rassicurazione dal filo
del ring, ma aveva smesso di incitare lui. Era andato, si rese conto.
Cosa stai facendo?" Mirai era in piedi vicino a lui, la sua voce
volutamente basso.
Scosse la testa. "Qualcosa sta chiamando a me. Non riesco a vedere
di cosa si tratta, ma l. "

"I aeriads?"
"Non posso dirlo. Ma io la penso cos. "
Stavano insieme, guardando avanti nei giardini, ascoltando. A pochi
passi dietro di loro, Challa Nand e Skint aspettavano, guardandoli.
Un silenzio era stabilito su tutto.
-ComeLe voci. Un intero coro ora. "Stanno chiamando di nuovo", ha detto a
Mirai.
Lui le prese la mano, prese piede, e ha iniziato via ancora una volta.
Continuarono a camminare nella stessa direzione, attraverso le siepi
e cespugli e aiuole, attraverso la statuaria e fontane, luce del sole
schizzi ovunque mentre camminavano. I minuti passavano, ma le
voci non tornarono. I giardini hanno continuato ad allungare
davanti a loro senza fine discernibile in vista. Ringhiera cominci a
chiedersi se avessero commesso un errore di qualche tipo. Ma se lo
avessero fatto, non avrebbero le voci dire qualcosa?
"Ringhiera", ha detto Mirai improvvisamente, stringendo la mano
sulla sua.
Mentre rallentarono, egli segu il suo sguardo a qualcosa fuori a
sinistra. E 'stata una formazione di qualche tipo, e in un primo
momento non riusciva a decidere cosa fosse. Ma quando furono un
po 'pi vicino, vide che era un ponte, un arco costruito di antichi
blocchi di pietra che raggiungono in un ampio burrone ad uno
stand di enormi alberi secolari e formazioni rocciose frastagliate. Gli
alberi sono aumentati centinaia di metri verso il cielo, i rami riuniti
in testa a gettare ombre scure sul pavimento di terra. Era impossibile
vedere molto oltre il perimetro, anche se gli alberi sono stati
ampiamente distanziati e passaggio sembrava senza ostacoli.
Quando arrivarono ancora pi vicino, vide che la gola era cos
profonda e ombra non riusciva a trovare il suo fondo. Sembrava

circondare lo stand della vecchia crescita come il mare circonda


un'isola.
-CrossScosse la testa. Istintivamente, sapeva che era un errore.
Attraversando quel ponte avrebbe cambiato tutto. Qualcosa di
oscuro e pericoloso aspettava l. Forse era il Tanequil e forse era
qualcos'altro. Ma non era tutto quello che voleva affrontare.
-CrossEppure le voci richieste, e se voleva scoprire la verit su ci che era
stato di Grianne Ohmsford, egli avrebbe dovuto fare come hanno
chiesto. La risposta era l. Sia il Re del fiume Argento e il Grimpond
avevano detto cos. Aveva fatto tutta questa strada credendo che
avrebbe trovato ci che cercava. Era venuto per aiutare il fratello, e
ogni pensiero di tornare indietro ormai era fuori questione.
Qualunque sia il rischio, avrebbe dovuto prendere.
Si chin e tir un secondo thread dal ring, la sua esile filo di
scorrimento libero, lampeggia rapidamente e scomparire. Ha chiesto
questa volta dove Grianne Ohmsford stato trovato. Era l'unico
modo per riaffermare che era nella stessa direzione in cui veniva
condotto. Abbastanza sicuro, sapeva subito che lui l'avrebbe trovato
sull'isola boscosa sul lato opposto del burrone.
Sapeva come pure avrebbe trovato il Tanequil l.
Guard Mirai. "Devo attraversare quel ponte."
"Lo so," ha detto. "Ho immaginato tanto. Vengo con te. "
"Non puoi farlo."
Era improvvisamente arrabbiata. "Posso fare quello che voglio,
Ringhiera."
"No, non voglio dire in quel modo. Guard indietro a Skint e

Challa Nand. Li stavano guardando, ma mantenendo la loro


distanza. "Non posso portarti pi vicino, perch non voglio che la
Tanequil a pensare che potrei accettare di voi commercio per
Grianne. Lei l, da qualche parte in quella foresta, ma cos il
Tanequil. Non posso dare nulla per scontato. Ricordate cosa
successo a Penderrin e Cinnaminson? L'albero ha portata in cambio
del personale. Quella sorta di scambio non sta per accadere. O trovo
Grianne e portarla fuori o non lo faccio. Ma nessuno resta indietro
come Cinnaminson ha fatto. "
"Forse non avrete una scelta. Che cosa succede se le richieste degli
alberi che il vostro soggiorno? "
Scosse la testa. "Trover un modo. Grianne far la cosa giusta; lei
verr perch io far farle capire che la cosa giusta da fare. "
"Se non mi prenderai, poi almeno prendere Skint o Challa Nand.
Hai bisogno di qualcuno con te ".
"Ma sarebbe lo stesso, Mirai. Vorrei semplicemente rischiando la
vita, invece di tuo. Ho fatto che per l'ultima volta. Io non lo far pi.
Devo andare da solo. "
Mirai studi il suo viso, poi lentamente annu. "Stai impostato su
questo, e so che non ho il diritto di fermarti. Sono stato io a insistere
ti ritrovi di nuovo, e si dispone. Tu sei il Ringhiera mi ricordo, e
questo che io voglio che tu sia. Chi necessario essere. Ma non mi
piace lasciare che mi si lascia alle spalle. "
Il suo sorriso era pallida e breve. "Non mi piace molto, sia."
"Tua madre non mi perdoner mai se succede qualcosa a te, anche."
"Probabilmente non perdona nessuno di noi per tutto ci che
successo, se mai viene a sapere."
Mirai sorrise, nonostante le lacrime agli occhi. "Te lo spiego agli altri
due. Far capire. Poi misi le braccia al collo e lo baciai duro. "Ti
aspetter per te", ha detto.

Senza dire una parola, si volt e si avvi verso il ponte.

Quattordici

Ringhiera sent l'immensit di ci che stava per fare pressione su di


lui mentre si avvicinava i gradini che portano al ponte ed esit
un'ultima volta.
Le voci avrebbero niente di tutto ci.
-CrossHa resistito alla tentazione di guardare indietro a Mirai e le sue
compagne-a cercare rassicurazione dove nessuno rassicurazione
potrebbe essere trovato-e invece obbed le voci e cominci a salire. Il
mondo intorno a lui si allontanava, i colori e gli odori e il senso di
pace tutto scomparendo. In cima alle scale, si sentiva l'attrazione del
buio e ombre che ci attendono. Tutto intorno a lui, le voci lo
avvolsero nei loro bisbigli invisibili e morbide carezze.
-CrossHa fatto la sua strada sul ponte, lasciandosi prendere il suo tempo,
lavorando sodo per rimanere calmo abbastanza per pensare tutto
attraverso. L'arco ponte ha fornito un ampio arco di
attraversamento, ma non c'erano parapetti o pareti. Mentre si
muoveva sulla passerella, poteva vedere gi in un burrone che
sceso vertiginosamente via di seguito. E 'stato un calo senza fine
nell'oscurit, e, dopo una ventina di metri di muri spessi coltivate
con vegetazione e radici nodose, diventato un vuoto.

Ha preso un colpo d'occhio su entrambi i lati e non ha preso un


altro. Si costrinse invece a concentrare la sua attenzione sul sentiero
di pietra davanti a lui. Ha mantenuto al centro esatto del campo in
modo che egli non sarebbe stato tentato di andare pi vicino al
bordo. Il richiamo a farlo era presente; lo sentiva. Ma perch era
sempre prendendo rischi, sempre allettante il destino, proprio come
aveva detto Mirai-sapeva di meglio che mettersi a portata di mano.
Mentre si avvicinava al lato opposto del ponte e cominci a
guardare in enormi alberi secolari che crescevano l, sent cantare.
Era nell'aria intorno a lui, vorticoso, lo disegno in. Le voci erano
morbido e dolce, e mentre le parole erano indistinte, la musica era
rilassante. Sentiva le sue paure e dubbi diminuzione e la sua
crescente fiducia. E 'stata una reazione ingiustificata di quello che
stava accadendo, ma le voci erano convincenti.
Egli venuto gi dal ponte e si ferm a guardare nella foresta. Gli
alberi torreggiava sopra di lui, i loro enormi tronchi pi di una
dozzina di metri di larghezza, i loro grandi membra generali
baldacchino di cancellare il cielo, lasciando la foresta oscura e strati
di ombre. Nulla si muoveva tra gli alberi; nessun suono provenivano
dal buio.
Dov'era lui doveva andare adesso?
-ComeCome se avessero letto la sua mente, le voci cenno. La loro musica si
spost e prese lui in avanti e leggermente a sinistra di dove si
trovava. Il ponte scomparve dietro di lui. I suoi compagni svanirono.
Era solo nella sua ricerca, ed egli dovette affrontare scoprire
finalmente se il suo viaggio era stata vana o se potrebbe fornire
qualche speranza di trovare Redden e porre fine alla minaccia del
Straken Signore. Anche se egli considerava quello che stava
cercando di raggiungere, fu affrontato nuovamente con la stoltezza
di esso. E pensare che sarebbe stato in grado di trovare una donna
che era scomparso pi di cento anni fa, vivo e vegeto e poi
convincerla a tornare con lui ad affrontare un mostro che voleva che

le cose di lei che non poteva fornire era l'altezza di arroganza. Si


chiese che cosa aveva fatto pensare che poteva fare questo.
Eppure, fin dall'inizio, era sembrato a lui che avrebbe potuto avere
successo. Lui stesso aveva detto che questa era la strada che deve
percorrere. Pur sapendo quanto sia impossibile sembrava, fu attratto
verso di essa. Si chiese ora, ricordando come aveva disprezzato il
consiglio del Re del Fiume Argento, come aveva ignorato ci che il
suo istinto gli parlarono doppiezza del Grimpond, come si era
rifiutato di consentire il buon senso di intercedere e la possibilit di
fallimento di colore le sue speranze. Gli avvertimenti erano stati
dati, le probabilit contro di lui resi chiari, e ancora lui aveva
persistito.
Ha continuato avanti, sapendo solo che stava muovendo verso
qualcosa e tutto ci ha trovato porterebbe su un qualche tipo di
risoluzione. Se stesso-ha insistito ha detto di se stesso che sarebbe
stato sufficiente.
Le domande affollavano la sua mente mentre ascoltava la musica
delle creature a lui pi importanti. Avrebbe trovare Grianne
Ohmsford qui, da qualche parte tra le rovine di Stridegate, come
l'anello suggerito che l'avrebbe fatto? Era ancora viva? Si sentiva
dalla strattoni del thread che era, ma non poteva esserne certo. Il
strattoni potrebbe altrettanto facilmente condurlo alla sua tomba.
"Chi sei?", Ha chiesto di nuovo le voci principali di lui.
Questa volta, hanno risposto.
-AeriadsAeriads. Spiriti dell'aria. Le creature che servivano il Tanequil.
"Dove mi stai portando?"
-Lei Aspetta. Lei knows"Chi?"

-ComeLi sentiva allontanarsi, e cos segu. Il filo sembrava seguire loro


pure, lo sospingere nella stessa direzione. Egli era nel profondo
della foresta ora, circondato da grandi alberi secolari, una parte
delle ombre, una minuscola forma di vita transitoria tra antichi. Si
guard attorno per il movimento, ma non ne trov. Non c'era traccia
di qualsiasi cosa presente, salvo per le voci.
Mentre avanzava, ha provato nella sua mente quello che avrebbe
detto a Grianne. Quali parole avrebbe bisogno di convincerla alla
sua causa? Era arrivato cos lontano e rischiato cos tanto, eppure
non aveva idea ferma di ci che vorrebbe. Anche ora, dopo tutto
questo tempo, egli era incerto
Sent un brivido correre attraverso di lui. Non era uguale a questo;
non ha avuto ci che era necessario. Stava per fallire.
-ComeMa per tornare indietro ora era impensabile, un atto di codardia e
un'ammissione di sconfitta. Egli deve fare ci che venuto a fare e
trovare un modo per avere successo.
-QUIEra in una radura, screziata con la luce del sole e permeato con un
calore che non aveva provato prima. Le voci cantavano ad alta voce
ora, la loro musica riempiendo i suoi sensi. Si guard intorno per
qualcosa che avrebbe riconosciuto, per un segno di Grianne, per il
"lei" le aeriads aveva detto lui stava aspettando, ma non c'era niente
da vedere. La radura era vuoto.
Poi, improvvisamente, tutto andato in silenzio, e in quello stesso
istante sent il tirando dentro la sua testa sparire.
-Railing. Sono quiUna voce nell'aria, disincarnato. "Grianne?" Sussurr.

-Sono Ci che Grianne ha becomeEgli esit, un senso di vuoto alla bocca dello stomaco. Che cosa
diventata? "Sei uno di loro? Un aeriad? "
-I AMTi sei scambiato per Cinnaminson?"
-I Fatto. Quando ho lasciato Paranor, sono venuto qui per offrire me
stesso per la ragazza che sarebbe poi diventata la vostra nonna. Lei
stessa aveva dato per me, in modo che possa entrare in Penderrin
Divieto e mi libera. Ho scelto di fare lo stesso per lei e lasciare che il
suo ritorno a PenSent una increspatura in aria e ud le voci molli del chiamante altre
aeriads.
-Il Mio tempo a parlare con te breve. Dimmi perch sei venuto,
pronipote di mio fratello, figlio del mio sangue. Dimmi quello che
SEEKCos ha fatto. Rapido ed efficiente. Le raccont di come lui e Redden
aveva accettato la richiesta di Khyber Elessedil che vengono con lei
al Westland alla ricerca dei dispersi Pietre Magiche di Faerie, di
come i loro sforzi erano andate cos male storto e come Redden era
diventato un prigioniero del Straken Signore e stato intrappolato
all'interno del Divieto. Le raccont di come Tael Riverine aveva
chiesto che Grianne essere portato a lui in modo che potesse
diventare la sua regina e sopportare i suoi figli. Infine, ha rivelato
che il Ellcrys stava fallendo e il muro del Divieto stava scendendo. Il
Straken Signore destinato a portare le sue orde di demoni nelle
Quattro Terre e prendere ci che voleva, Grianne inclusa, se non
tornare da lui per conto suo. Tutto questo lo aveva persuaso a
cercare di uscire e chiedere se sarebbe tornata per aiutarli nella loro
lotta, se lei potrebbe non essere in grado di mostrare loro un modo
che Tael Riverine poteva essere distrutto. Aveva scoperto il suo
destino nel diario scritto da Khyber e aveva seguito qui.

"Ho pensato che potrebbe tornare con me perch Redden il tuo


discendente sangue e ti ha amato Penderrin e vorrebbe aiutare suo
nipote." Lui sospir bruscamente. "Sono venuto a trovarti, davvero,
perch non sapevo che altro fare per salvare mio fratello."
-Railing, Non posso fare a voiLe parole erano tinte con rammarico, ma non erano meno amaro per
essere cos. Stranamente, erano le parole che si aspettava di sentire
tutto il tempo, ma si era convinto che lei non avrebbe detto.
Non c' niente che puoi fare?", Ha premuto. "Anche se sei tornato
abbastanza a lungo per affrontarlo e dirgli quello che sei diventato,
forse sarebbe sufficiente. Se ha visto quello che erano, forse non
avrebbe pi interesse in voi ed essere persuaso ad abbandonare ...
"S'interruppe impotente, consapevole di quanto sciocco che
suonava. "O forse si potrebbe semplicemente convincerlo a lasciar
Redden andare perch la sua prigionia non serve a nulla."
-Il Straken Signore sar convinto di nulla. Egli sar infuriato. Lui
non umano. Lui un demone. Egli brama il potere, e quando non
pu avere me, compir la sua rabbia su altriRinghiera sent le prime fitte di disperazione. "Se sei un aeriad, sei
in debito con il Tanequil. Ma Cinnaminson era un aeriad, e vi ha
trovato un modo per sostituire lei e liberarla. Non puoi farlo ora per
te stesso? Non riesci a liberarsi del Tanequil, almeno abbastanza a
lungo per tornare con me? "
-Ho Stato un aeriad per tutta la vita, non per meri settimane. Io sono
nulla di ci che ero e non posso influenzare il mondo degli esseri
umani e elfi come una volta ho fatto io. Non posso tornare con voi,
"Ma si deve!"
Egli sbott le parole in un parossismo di frustrazione e sgomento.
L'aria attorno a lui andato ancora in seguito, e per un attimo pens
che lei lo aveva lasciato, disposti ad ascoltare pi.

E l'ordine dei Druidi? Si distrutta a causa di Tael Riverine! Vuoi


lasciare che accada? Vuoi fare nulla per aiutare a preservare vero?
Fece una pausa, in attesa di una risposta che non venne. "Grianne!
Ci sei? "
-Non Ti pu aiutare, Ringhiera. necessario lasciareFece un respiro profondo per calmarsi. Si ferm sul bordo di una
scogliera, e lei lo spingeva da dietro in modo che egli sarebbe caduto
e tutto sarebbe perduto. Egli stato devastato, ma era arrabbiato,
troppo.
"Andr al Tanequil e parlare ad essa! Io insisto siate liberati dal
vostro servizio e vieni con me! La vita di mio fratello a rischio, ma
lo sono anche la vita di ognuno nelle Quattro Terre! "
Ci fu una corsa di movimento come le altre aeriads frustati su di lui,
o forse era solo Grianne, diventare improvvisamente aggressivo e
strisciare verso di lui ripetutamente.
-Non Fare this"Che altro posso fare? Rinunciare? Torna indietro senza di te? Torna
con alcun modo per salvare mio fratello? "Egli si raccolse. "Io non
lascer fino a quando io sono sicuro non c' altro modo. Non fino a
quando ho parlato con il Tanequil. Mi aiuterai o no? Vuole
convincerlo a parlare con me, solo per un minuto, solo per sentire
quello che ho da dire?
-Il Tanequil knows- gi
"Poi mi prendere per esso!"
-Beware, Ringhiera OhmsfordLa sua voce era dolce, ma c'era il ferro dietro la seta. Per un istante,
era certo che era andato troppo lontano.
"Solo ... fammi provare", disse alla fine.

-Si Rischiare pi di quanto si realize"Vorrei rischiare tutto per mio fratello!"


-Quindi Che fate. Cos si vuole. Good-bye, RailingE lei non c'era pi. Poteva sentire il suo commiato. Poteva sentire il
vuoto che aveva lasciato alle spalle e sentire il silenzio che riempiva.
"Grianne?" Chiam fuori comunque.
Niente. Poi ...
-ComeLe voci degli altri aeriads, chiamandolo via. Dove sarebbe lo
prendono adesso? Per il Tanequil o posteriore al ponte? In
quest'ultimo caso, si sarebbe rifiutato di attraversare. Se non lo
avrebbero preso per l'albero in modo che egli avrebbe avuto la
possibilit di dire ci che era necessario, non avrebbe seguirli.
Ha iniziato una lunga camminata attraverso la foresta, tessendo
dentro e fuori dei grandi tronchi neri, ombre drappeggi sua strada e
schegge di luce solare fornendo frammenti di illuminazione per
guidare i suoi passi. Le aeriads cantavano per lui in modo che lui
sapeva dove andare, ma non vi era alcuna ulteriore comunicazione
con Grianne Ohmsford. Se lei era l con le sue sorelle, lei teneva
tranquillo. Se lei stava monitorando il suo viaggio, che stava facendo
cos in segreto. Egli ha indurito il suo cuore contro di lei, ancora
deluso e arrabbiato con il suo rifiuto di aiutare, ancora spaventata
che stava per fallire nei suoi sforzi.
Ma se avesse trovato il Tanequil e parl con lui, c'era ancora una
possibilit che qualcosa potesse essere salvato. I aeriads serviti
l'albero; se l'albero convenuto che Grianne dovrebbe essere liberi di
tornare con lui, che le Quattro Terre suo bisogno di stare contro il
Straken Signore, non avrebbe dovuto cambiare idea e fare quello che
Ringhiera chiesto? Non sarebbe lei poi tenuta ad aiutarlo nei suoi

sforzi?
Ha tenuto su per quella speranza come un'ancora di salvezza,
sapendo che era tutto quello che aveva lasciato.
E 'diventato chiaro dopo un po' che non veniva riportato il modo in
cui era venuto. Gli alberi erano sempre pi grande e il modo pi
scura. Il baldacchino foresta stava chiudendo fuori anche quel poco
di luce che si era filtrato in precedenza, e tutto il bosco attraverso il
quale camminava era pieno di tristezza e nebbioso. I aeriads
avevano smesso di cantare, ma ogni tanto avrebbero parlato che sola
parola-come-per fargli sapere dove doveva andare. La vastit degli
alberi lui diminuita ulteriormente, e ha vissuto un appassimento di
speranza e di fiducia. L'audacia dei suoi sforzi per convincere
Grianne riemerse, e vide di nuovo come era stato sciocco.
Come ha navigato il labirinto della foresta, gli avvertimenti del Re
del fiume Argento sussurr di nuovo dalla sua memoria. Stava
facendo qualcosa che stato proibito. Era chiedere ci che non
poteva avere. Se ha perseverato, non avrebbe ottenere ci che
sperava; avrebbe ottenuto qualcosa di completamente diverso.
Grianne Ohmsford era perso nel suo mondo e apparteneva ad un
altro. Non poteva riportare indietro. Egli deve dimenticare questa
ricerca e semplicemente andare dopo Redden per conto suo. Ma era
possibile? C'era qualche modo poteva andare indietro nel Divieto e
senza suo fratello dalla Straken Signore?
Il suo trekking passava, e l'oscurit approfondito. Deve essere nel
tardo pomeriggio ormai. Le sollecitazioni sia del mattino e il
trekking preso da lui, e lui cresciuto assonnato. I aeriads avevano
ripreso il canto, e la loro musica stata la tessitura su di lui in una
coperta calmante che lo ha lasciato pesanti occhi e lento-footed. Ha
preso un momento per fermarsi, e quando i aeriads non hanno
sollevato obiezioni si sedette a riposare.
Solo per un attimo.
Ma in pochi secondi si addorment.

Il suo sonno era profondo e senza sogni, e quando si svegli di


nuovo il sole era basso nel cielo. Sbatt le palpebre un paio di volte e
aspett che la sua letargia persistente a scomparire, chiedendosi
come fosse riuscito a dormire a tutti con il mix di emozioni
turbolente dentro.
Eppure aveva. Aveva dormito, e dormiva profondamente.
-RailingSi mise a sedere in fretta e si guard intorno. Una voce, chiamando
il suo nome, ma non era la aeriads. Questa voce era profonda e in
risonanza con tuono lontano e il rotolo della terra in un terremoto.
Gli ci volle solo un attimo per trovare la fonte. Un albero mostruoso
incombeva su di lui, tutto nodoso e tempestata di tronchi, le sue
membra cos ampie che sembravano aver costretto gli alberi
circostanti a ripiegare in deferenza. C'era un aspetto surreale di
questo albero, come se fosse venuto da un altro mondo o un altro
piano di esistenza, una creatura aliena e inconoscibile. Il suo tronco
era nero, ma striato di sfumature di arancione e il verde delle sue
foglie variava da smeraldo brillante alla giada pi scuro. Anche nel
silenzio senza vento del mattino, la sua chioma rabbrivid
leggermente.
E 'stato il Tanequil. I aeriads lo avevano portato ad esso, e Grianne,
per tutte le sue proteste e gli avvertimenti, non avevano rinnegato la
sua occasione.
Si mise a sedere lentamente, scoprendo come ha fatto in modo che ci
fossero minuscole radici aggrappate a lui, viticci sottili attaccati al
suo corpo e gli arti. Guard loro meraviglia. Se avessero germogliato
mentre dormiva? Come potrebbero essi sono riusciti a farlo in cos
poco tempo?
Nella sua mente, sent pronunciare il suo nome ancora una volta.
-Railing-

Ma la voce era pi lontana ora, meno chiaro, come se la


comunicazione fosse sfilacciata o la distanza tra loro aumento.
"Tanequil?" Rispose.
Niente. Attese, ma non ci fu risposta. Cosa stava facendo di
sbagliato? I aeriads avevano risposto abbastanza rapidamente; non
vi era stato alcun problema di comunicazione con loro. Perch non
gli rispondeva l'albero?
Abbass le mani a terra per la leva mentre si preparava a stare in
piedi. Ma il minuto lo ha fatto, le piccole radici iniziato avvolgendo
su di lui di nuovo, intrecciando le dita e polsi, il loro tocco pennuto
stranamente convincente.
-RailingLa voce era di nuovo forte, chiaro e preciso nella sua mente. Si stava
parlando a lui attraverso le radici, si rese conto. Teneva le mani dove
erano e rimasero in ginocchio in modo che le radici potrebbero
continuare ad entrare in contatto con lui.
Poi, su un capriccio ispirato, ha parlato il nome dell'albero nel
silenzio della sua mente.
-TanequilLa risposta stata istantanea.
-Railing. Che cosa avete bisogno di meIl ragazzo non riusciva a contenere la sua eccitazione.
-Grianne Libert di Ohmsford. Doveva tornare con me nelle Quattro
Terre. Si tratta di una possibilit di salvare mio fratello. La
possibilit di risparmiare tuttiRapidamente sbott fuori nel caotico, disordinatamente, i fatti si
mescolano con le emozioni, dettagli intrecciati con motivi. Egli ha

rivelato tutto quello che cercava, senza risparmiare nulla di se stesso


e dei suoi dubbi e paure, aprendo in un modo che non aveva fatto
prima, neanche con Mirai. I suoi pensieri attraversarono la mente in
fretta; egli non riusciva a farne a meno. Tutto esplose da dove
affollato insieme e ha trovato la sua strada per la Tanequil in un
flusso di emozioni crudo.
Quando ebbe finito, era esausto per lo sforzo. L'albero rimase in
silenzio per un lungo periodo di tempo. Ringhiera, attesa con
impazienza, si chiese se avesse fatto abbastanza o troppo. Non
poteva essere certo; la sua prospettiva stata distorta e nervi
strofinato crudo.
Comandi -Mother Tanequil le aeriads. Essi appartengono a lei e
rispondono solo a Hermann
Madre Tanequil? Qual l'albero parlando?
-Ma Sei il Tanequil, non vero? Sei femmina? Pensavo fossi
maschilista
-Sono Entrambi. Il mio tronco, i miei rami, le mie foglie sono di
sesso maschile. Io sono Padre Tanequil. Le mie radici, cresciuti nelle
profondit della terra sono di sesso femminile. Sono anche Madre
TanequilRinghiera lottato con il concetto.
-Ma Non sono che uno e lo stesso? Non sono i due uniti insieme?
Non pensa e agisce come one-Siamo Uno, ma siamo separati, anche. I aeriads servono Madre
Tanequil. Si deve decidere se uno di loro di essere rilasciato. Hai
portato l'offerta in cambio del tuo requestIl ragazzo prese un profondo respiro incerto. Aveva temuto questo
momento.
-NO-

-Nothing-Niente Dovrebbe essere richiesto. Se la mia richiesta negata,


l'insieme delle Quattro Terre sar invasa da demoni liberati dal
Divieto e tutto e tutti periranno. Si sarebbe a rischio, troppoL'albero sembrava di prendere in considerazione. Le sue radici si
fermarono la loro carezze, e le sue foglie hanno cessato la loro
brividi.
-Sono Mai a rischio. Le cose che sono mortale non pu distruggere
la Faerie-Ma Si sarebbe lasciato in un mondo pieno di esseri malvagi che
cercano modi per distruggere voi o possedere o dominare. Questo
non pu essere qualcosa che si desidera-Evil Ha cercato di dominare noi prima. Il male ha cercato di
distruggere il vostro genere prima. sempre surviveRinghiera era furioso.
-Ma Non deve accadere! Si pu essere evitata se Grianne Ohmsford
viene fornito con me-Mother Tanequil sar decideRinghiera si sedette sui talloni e cerc di pensare a un altro
argomento avrebbe potuto fare. Ma egli stesso aveva parlato fuori, e
sentiva che l'albero non ha voluto saperne di pi.
-Non Ho bisogno di andare da lei? Ho bisogno di parlare con lei-Lei Sente quello che sento. Lei sa quello che vuole e sta decidendo.
Lei sceglie di aiutare o no. necessario WAITING
-Io Non ci arrendiamo, anche se lei non decide di aiutare me-

E 'stata una dichiarazione coraggiosa, nato di frustrazione e il


bisogno di mettere in chiaro che avrebbe accettato una sola risposta.
Parlava con una creatura migliaia di anni, una creatura di Faerie e
del principio del mondo, ma lui non poteva permettere che lo
spaventano.
Rombo cupo del Tanequil stato trattenuto e anche. -Sei
Imprudente e sciocco. Tu agisci senza pensare. Quello che vi serve
non quello che SEEKChe cosa significa? Non ti ho fatto le mie esigenze cancellare?
-Se Lei sceglie di aiutare, Madre Tanequil ti dar quello che ti serve,
anche se forse non quello che si desideraRinghiera fiss l'albero, confuso. Come potrebbe esserci una
differenza? Fece per dire qualcosa, per chiedere una spiegazione che
potrebbe dissipare la sua confusione e un senso crescente di dubbio.
Ma i viticci che accarezzavano le sue mani e gli arti stavano
ritirando.
-Return Al ponteLa toccante cess, ei collegamenti di comunicazione sono stati rotti.
Ringhiera rimase dov'era, le braccia lungo i fianchi, le mani contro la
terra, fissando il Tanequil. Parla con me, egli lo volle. Non lasciarmi.
Ma l'albero aveva finito con lui. Non ci sarebbe pi parlare. Dopo
lunghi minuti, ha avuto modo di nuovo in piedi, cercando di
decidere cosa avrebbe dovuto fare. Doveva tornare al ponte come
l'albero aveva ordinato, o di rimanere dove si trovava nel caso in cui
ha scelto di parlare con lui ulteriormente?
-ComeLe aeriads stavano facendo la scelta per lui. Egli esit un attimo, e
poi si volt in direzione delle loro voci ea malincuore si allontan.

Una volta, quando Redden e lui erano piccoli, avevano camminato


nel Duln da Patch Run senza raccontare la loro madre. Erano stati
proibito di farlo, ma erano selvaggio e spericolato anche allora, e tali
ammonimenti raramente li scoraggiato una volta che avevano deciso
una linea d'azione. Stavano cercando un-una werecot piccolo e
molto raro animale che era stato visto nei boschi circostanti la loro
casa, forse due volte negli ultimi cento anni. Questo non ha
problemi a loro. Se qualcun altro avesse visto un werecot, che
avrebbero visto, troppo.
Cos se ne andarono in un'avventura, ma sono riusciti ad andare
molto pi in profondit nel Duln di quanto avessero previsto e ben
presto sono stati persi. Questo potrebbe avere spaventato altri
ragazzi, ma era non riveste particolare interesse per loro. Dopo
tutto, hanno avuto l'uso della canzone magica, e sapevano che se
fossero davvero in difficolt, la magia sarebbe venuto in loro aiuto.
Quello che avevano omesso di considerare, tuttavia, era che la
magia non significa necessariamente risolvere tutti i vostri problemi.
In questo caso, non riescono a capire come usarlo per trovare una
via d'uscita dalla foresta. Cos vagarono per la maggior parte della
giornata, cercando di salvare se stessi e in mancanza, ed era quasi il
tramonto quando finalmente inciampato chiara dei boschi, miglia
da dove avevano iniziato.
Ricordando questo, gli venne in mente che quello che stava
accadendo qui stato molto simile a quello che era successo nel
Duln quando lui e Redden erano ragazzi. Egli stava scoprendo di
nuovo che c'erano limiti a ci che la magia poteva fare. Non solo la
canzone magica, ma altre magie, pure. Questi limiti sono stati
definiti dalla natura della magia, ma anche dal carattere dell'utente.
Il Tanequil, anche se aveva il potere di aiutarlo utilizzando la sua
magia per liberare Grianne, non pu avere la tendenza a utilizzare
quella magia.
Inoltre venne in mente che questo stato il pi lungo periodo di
tempo che lui e Redden era stato mai separati.
Quando arriv di nuovo al ponte appena dopo il tramonto, rallent
fino a fermarsi e rimase a guardare fuori attraverso il burrone dove

aveva lasciato gli altri. Non c'era traccia di loro, non da dove si
trovava. Era certo che erano l, per. Quello che era meno certi era se
era pronto ad affrontarli. Una parte di lui voleva rimanere dov'era,
in attesa di vedere cosa sarebbe successo con Grianne, sperando
contro ogni speranza che il Tanequil avrebbe concesso la sua
richiesta e liberarla, almeno abbastanza a lungo per tornare e aiutare
suo fratello. Un'altra parte di lui sentiva che dovrebbe attraversare e
raccontare agli altri quello che era successo e affrontare la forte
possibilit che aveva fallito e questa intera spedizione era stata per
niente.
-CrossAncora una volta, la decisione stata presa per lui. I aeriads
sussurravano la parola nell'aria della sera ancora, e senza nemmeno
fermarsi a pensare di fare altrimenti, Ringhiera Ohmsford
camminato per l'arco di pietra e cominci a salire i gradini che
portano al suo ampio arco. Si era a met strada quando vide Mirai
saltare dalla panca su cui era seduto a dargli un'onda incoraggiante.
Vide Skint e Challa Nand, anche, tutti in piedi e in movimento verso
di lui.
Egli si fatto tornare saluto della ragazza Highland, cercando di
guardare incoraggiare e sentire nulla ma.
"Cosa successo?" Mirai chiese, non appena fu in piedi di fronte a
lei ancora una volta. "Hai trovato lei?"
Egli era grato per la sua moderazione. Non aveva cercato di
abbracciarlo o baciarlo davanti agli altri due. Lei teneva il suo tono
di voce e diretto. Se lei era eccitata o ansiosa, lei non stava
mostrando esso.
"L'ho trovata. Lei viva. Ma lei non torner. Fece una pausa. "E 'un
aeriad. Lei serve la Tanequil, quindi in realt l'albero che prende la
decisione su che cosa sta per accadere. "
Mirai fiss. "L'albero decidere che cosa far?"

Abbastanza vicino, Ringhiera pens. "Ho parlato con esso. Ho fatto


tutti gli argomenti. Ho dato tutte le ragioni. Ma io non lo so. E non
sembrava convinto. Se non altro, sembrava riluttante. E continuava a
dirmi che, anche se ha deciso di concedere la mia richiesta, non
avevo intenzione di ottenere quello che volevo. Non so che cosa
significa. "
Ma stava pensando che era sorprendentemente vicino a quello che il
Re del fiume Argento gli aveva detto, e si chiese se questo potrebbe
essere un segno premonitore.
Ma lei ancora viva? Lei potrebbe effettivamente tornare con noi?
"Skint scosse la testa. "Non avrei mai creduto. Non proprio. Anche
se sono venuto in questo viaggio con voi, Ringhiera Ohmsford.
Nonostante. "
"Lei non qui ancora," mormor Challa Nand.
Mirai afferr Ringhiera per le spalle e lo gir in modo che stavano
uno di fronte all'altro. "Hai fatto quello che poteva. Non avresti
potuto fare di pi. "
Sorrise amaramente. "Ho potuto provare di pi."
Si sedettero insieme sulle panche di pietra e hanno parlato per un
po 'pi a lungo. Ringhiera riempito nei dettagli, anche quelli che
erano cos doloroso riusciva a malapena a parlare di loro,
l'indifferenza apparente del Tanequil al destino delle Quattro Terre,
profondo impegno di Grianne alla sua vita come uno spirito
dell'aria che precludeva la disobbedienza alla struttura ad albero
-perch sembrava diminuire il dolore che provava quando lo ha
fatto.
Rimasero in silenzio per un po 'dopo. Skint si allontan per studiare
le mura dei giardini. Challa Nand stese su una delle panchine e si
addorment.
Mirai si trasfer a sedersi vicino a lui. "Sono orgoglioso di te,
Ringhiera," ha detto. "Orgogliosi di voi per provare. Orgoglioso di

voi per rischiare cos tanto per vedere se c'era qualcosa che potrebbe
essere fatto. Se non funziona il modo in cui si desidera che, voglio
che tu sappia che io ancora rimanere con voi fino a quando
troviamo Redden e portarlo a casa. Non importa quale. "
Era esattamente quello che aveva bisogno di sentire, e il suo sollievo
era cos forte che non poteva gestire una risposta. Egli solo riuscito
a stento a trattenersi dal piangere.
Cos si sono seduti nei giardini di Stridegate e aspettavano che
succedesse qualcosa. Dusk approfondito in notte, e pi di una volta
Ringhiera pensato solo per andare e da fare con esso. Grianne non
veniva, che stavano sprecando il loro tempo sperando che lei
avrebbe fatto, e la questione stata decisa. Teneva in attesa di uno
degli altri per suggerire se ne vanno, ma nessuno di loro ha fatto.
Hanno semplicemente aspettato con lui, rimanendo in silenzio, i
loro pensieri tenuti a se stessi.
Le stelle brillavano luminose in testa quando Mirai, in piedi a pochi
metri di distanza, disse piano, "Ringhiera?"
Guard e vide che stava fissando il ponte. Egli balz in piedi in una
sola volta.
Una figura stava attraversando l'alta durata, si muove lentamente e
deliberatamente verso di loro. Con cappuccio e ammantata, le sue
caratteristiche sono state nascoste nel buio, ma Ringhiera sentito
un'ondata di eccitazione. Potrebbe essere solo una persona. Grianne
Ohmsford.
Guardavano farla venire, tutti e quattro di loro raggruppati insieme
ormai, che misura il suo progresso come si faceva strada verso di
loro, i suoi passi penosamente lento, i suoi sforzi estremi. I suoi abiti
erano vecchi e logori, le estremit lacero e il tessuto stracciato. Alla
luce della luna, aveva un aspetto spettrale di lei, come se fosse una
delle ombre della notte, uno spettro uscire dal buio. Per un istante,
Ringhiera chiese se lei potrebbe essere non pi di un ombra e che
questo era ci che il Tanequil aveva cercato di dirglielo, ma lui ha
respinto l'idea come assurda. Perch avrebbe dovuto tornare a lui

come un'ombra? Era ancora viva, non era lei?


Ma come la figura si avvicinava, vide che c'era qualcosa di
seriamente sbagliato. Nella sguardo e la passeggiata e la postura,
tutto stato solo leggermente distorto da quello che avrebbe dovuto
essere. Scambi uno sguardo a disagio con Mirai. Vide, troppo.
La figura si ferm davanti a loro.
Mi ha rilasciato, Ringhiera. Io sono qui per te. "
Grianne Ohmsford tir indietro il cappuccio, e quattro in piedi
davanti a lei ritrasse in stato di shock. Il suo volto stato devastato
da et e il tempo in modo che lei sembrava pi una vecchia smunto
che semplicemente una donna pi anziana, pi scheletro di carne e
sangue. I suoi lineamenti erano contorte e duro, i capelli bianchi e
filante, e la sua pelle priva di colore, lavato di tutti, ma un cast grigio
tenue. Le sue mani e le braccia, dove sono state rivelate, erano
appassiti e macchiati. Era-era evidente, anche all'interno del
cloaking-non pi di un ombra della donna che era stata, e che
l'ombra di un solo passo dalla tomba, che deve essere gi
raggiungendo fuori a reclamarla.
Ma erano gli occhi che raccontavano Ringhiera tutto il necessario
per conoscere chi era e che cosa la Tanequil aveva cercato di
avvertirlo di. I suoi occhi erano pieni di un odio e di rabbia che
correva cos profondo, non aveva fondo. Essi brillavano con
l'intensit di esso, e in quel scintillio c'era la promessa di dolore e
sofferenza. C'era scopo inesorabile.
Quello che vi serve non ci che cercate.
Tu mi hai di nuovo," sibil. "Che cosa hai intenzione di fare con
me?"
Non stato Grianne Ohmsford che Madre Tanequil era tornato a lui.

E 'stata la Strega di Ilse.

Quindici

L'attacco demone, quando finalmente arrivato, ha colto tutti


difendere la citt di Arishaig-Keeton e soprattutto-di sorpresa.
Per tutta la notte aveva aspettato per essa, i suoi soldati di stanza
sulla parete ovest, ascoltando l'ululato e grida delle creature
ammassate nel buio appena oltre il bagliore espressi dalle torce
sugli spalti. Midnight andava e veniva. La notte rotol verso il
mattino presto e l'approccio dell'alba.
Ma poco prima del primo luminosit del cielo orientale, mentre era
ancora troppo buio per distinguere nulla chiaramente, le orde di
demoni attaccarono.
Non al muro occidentale, ma al sud.
In qualche modo durante la notte, col favore delle tenebre, gli
aggressori erano riusciti a manovrare una seconda forza di attacco
verso le colline di pianura che ondeggiavano sotto la citt. Mentre
l'attenzione dei difensori si concentrata sulle creature ammassate
alla parete ovest, migliaia di loro compagni avevano cerchiato in
silenzio intorno da dove erano stati nascosti in precedenza dietro il
crinale fino a che non erano in posizione.
Quando hanno attaccato, nessuno all'interno della citt era pronto
per questo. C'erano soldati sulla parete sud di stanza a intervalli
regolari con l'ordine di tenere l'orologio ed essere pronti, ma numeri
pi grandi occupavano i bastioni occidentali, perch tutta l'attivit
nemica del giorno precedente era stato centrato l.

A onore di Keeton, non panico. Il fatto che l'attacco iniziale era


venuto dal sud non significa che quelle creature raccolte sotto la
parete ovest non erano pi una minaccia. Il primo attacco potrebbe
essere uno stratagemma per attirare i suoi soldati di distanza; la
parete ovest potrebbe essere ancora il principale punto di attacco.
Cos ha preso ogni terzo soldato della linea difensiva e li mand a
rafforzare la parete sud e li segu a vedere per se stesso che era
pessima.
Era molto peggio di quanto avesse immaginato. L'esercito sotto la
parete sud rispecchiato quello che minaccia l'Occidente in termini di
dimensioni e ferocia. Gli aggressori erano gi sciamando i cancelli,
agitandosi contro di loro e martellare sui legni Ironbound con i club.
Decine di creature stavano salendo le pareti, trovando grip sulla
superficie ruvida della pietra che non sarebbe mai servito gli uomini
e le donne comuni.
I difensori sembravano storditi. Alcuni stavano reagendo all'assalto,
manning i lanciatori di fuoco, loro formazione sui loro attaccanti,
ma troppi sono stati solo in piedi sul posto, in attesa che l'attacco a
venire a loro.
Keeton afferr la torcia pi vicina dalla propria posizione e la lasci
cadere nel trogolo olio, accendere il liquido infiammabile e
istantaneamente dando fuoco a decine di attaccanti. Correndo gi
per la parete dietro i suoi soldati, li diede una pacca sulla spalle e
url loro di combattere, li scattare fuori del loro shock, spingendoli
in azione. I nuovi soldati della parete ovest sono apparsi in massa e
improvvisamente tutti stava rispondendo alla minaccia. Spears sono
stati usati per rimuovere le creature scalando le mura quando hanno
ottenuto nel raggio d'azione. Pitch stato versato dei barili sui
assalitori ammassati alle porte e le torce sceso per accendere esso.
Arcieri precipit a fuoco le loro frecce verso il basso nelle orde
cercando di scalare le pareti.
Era il caos, ma lo sforzo di difendere contro l'attacco a sorpresa
stava lavorando. L'assalto potrebbe aver raggiunto la parete sud, ma
non era riuscito a forzare le porte, e lanciatori di fuoco aveva

spazzato via la maggior parte di coloro che tentano di scalare le


pareti.
Poi la prima delle navi da guerra era in alto, girando sopra gli
attaccanti ammassati attraverso una lavata di luce nebbiosa, tutto
nebbiosa e surreale, ma sufficientemente chiaro per brache ferroviari
e lanciatori di fuoco per trovare obiettivi. Keeton guard la nave
vagavano avanti e indietro attraverso l'oscurit, raffiche di fuoco in
eruzione dai lanciatori, il profondo ronzio delle brache ferroviari
riverbera nel brume.
Poi, improvvisamente, tutto cambiato.
Il drago che avevano visto volteggiare in testa il giorno precedente
materializz l'occultamento della nebbia, che piomba in vista sopra
la nave da guerra. Gli aviatori stavano concentrando i loro sforzi
sulle creature sulla terra e non alz lo sguardo. Anche le vedette non
sono riusciti a spiare il pericolo in tempo, catturati nel momento pi
eccitante del momento, gli occhi rivolti su e gi piuttosto che in su.
Anche se Keeton e decine di altri sul muro urlato in allarme, i loro
sforzi sono stati inutilmente. Il drago attaccato, la sua apertura fauci
largo come lo ha fatto, rastrellando la end-to-end nave con il fuoco,
che scoppi in un flusso costante dalla sua grande gola. In pochi
secondi la nave e l'equipaggio simili erano in fiamme e cadere verso
terra.
Quando si schiantato, i cristalli diapson che alimentavano la nave e
lanciatori scoppiati in una serie di enormi esplosioni che hanno
consumato le macerie in pochi secondi.
Gli aggressori a terra caduti di nuovo di fronte degli incendi
dall'olio e attraverso i lanciatori di fuoco tornarono, portando scale
di fortuna che gettavano contro le pareti. Poi cominciarono a salire.
Anche in questo caso i difensori pali e lance utilizzate per cercare di
spingere le scale fuori, ma gli attaccanti ancora a terra tengono le
attrezzature di scala in posizione mentre quelli aggrappati ai pioli
alle prese con gli attrezzi di essere spinto verso di loro e li strapp
via. Lanciatori di fuoco e fionde ferroviari sono stati messi in gioco,
e arcieri inviati frecce che piovono gi su gli scalatori. Molti sono

stati colpiti e abbandonato lontano, ma un po 'ottenuto attraverso e,


una volta sul muro, diventato quasi inarrestabile. Incurante della
loro sicurezza o la loro stessa vita, hanno strappato i difensori come
animali, lasciandoli triturati.
La battaglia seesawed avanti e indietro come l'alba ruppe e il sole
nel cielo del mattino da dietro le montagne orientali. Il buio
sbiadito, ma la foschia rimasto, spesso e vorticoso in aumento di
calore e l'approccio lento di una tempesta che scendeva dal nord.
Urla e grida risuonavano in tutta la citt, e gli uomini e le donne che
sono morti con il passare di ogni minuto come la lotta intensificata.
Un'ora dopo l'alba, l'esercito ammassato alla parete ovest attaccato.
Keeton, ancora rally suoi soldati sui bastioni meridionali, a sinistra
per l'ovest all'istante. Da allora Sefita Rayne aveva quattro navi da
guerra in aria, due volando in ogni battaglia. Ha fatto tutta la
differenza. Combattere come una coppia in modo che una nave
scongiurato l'altro ed entrambi avevano sentinelle in alto in nidi di
gallina guardando per il ritorno del drago, hanno martellato gli
aggressori a terra con attacchi di missili di fionda ferroviarie e
fiamme launcher fuoco allo stesso modo.
E 'diventato una guerra di attrito su entrambe le pareti, ma il fattore
decisivo stata la presenza delle navi. Il drago tornato
brevemente, ma stato avvistato rapidamente nella luce
miglioramento e si incontrato con il fuoco di armi intensi da ogni
coppia di vasi quando ha cercato di avvicinarsi. Solo una volta si
arrivati abbastanza vicino di incendiare una delle guaine di luce, ma
la guaina stato tagliato sciolto rapidamente e lasci cadere via
prima che il fuoco potrebbe diffondersi.
Sul terreno, i difensori mantenuto il controllo sia del sud e le pareti
ad ovest, e le porte detenute ferma contro qualsiasi numero di sforzi
per costringerli aperto. Come mezzogiorno si avvicinava, l'esercito
demone cominci a ritirarsi, lasciando i loro morti e feriti, dove
erano caduti. Hanno trasformato via con studiata indifferenza alle
frecce ancora li inseguimento, la loro rabbia intatta. Keeton era
inorridito che i suoi soldati avevano ucciso tanti di loro e ancora le

creature sembravano numerosi come sempre. Ha chiesto un cessate


il fuoco dai suoi difensori, non volendo sprecare le risorse che
sarebbero necessarie in seguito.
Sotto la parete ovest e sulla strada di accesso tortuosa tra le torri di
guardia ormai abbandonati, scavenging bestie dall'esercito demone
afferr i corpi dei difensori caduti e li trascinarono abbastanza
lontano da poter banchettare con loro, sempre in vista di quei
soldati di equipaggio le mura della citt.
In piedi con Wint, scrutando attraverso il fumo e cenere passando
da l'ultimo dei brucia nel trogolo olio, Keeton osservava i resti della
demonkind lentamente scompaiono in lontananza.
"Torneranno, Comandante,", ha detto il suo secondo in silenzio.
Keeton annu. "Torneranno."

Seersha stava esercitando sul campo pratica Guardia, utilizzando


vari membri del corpo d'elite come sparring partner, quando il
messaggero arrivato. Si alz in piedi di lato cercando arrossato e
impaziente finch non ci fu una pausa nei combattimenti, poi si
precipit.
"Il re vuole vederti subito", ha detto.
Non importa il suo presagio, questo era notizia. Il druido era
ansioso per tutto ci che potrebbe rompere la monotonia della sua
vita attuale, di interminabili ore trascorse in attesa che il re di
montare un anticipo degli Elfi nel profondo Westland per
monitorare la prospettiva di un demone breakout previsto. Aveva
pensato che sarebbe successo molto prima. Era stata certa, dopo
Aphenglow e Arling partirono con la piantina Ellcrys, che il loro
nonno muoversi rapidamente di consigliare il Consiglio superiore
del pericolo e poi agire su di esso.

Il vecchio re aveva atteso due giorni prima di dire il Consiglio


superiore del crollo del Divieto, del destino che aveva colpito i
Druidi e dei loro compagni, le avvertenze fornite dai Ellcrys del suo
fallimento, e della necessit di prepararsi per guerra.
Ma i membri del Consiglio superiore si erano divisi in due gruppi, e
quella guidata dal figlio del re Phaedon avevano esortato
moderazione, sostenendo che nessuno sapeva nulla, ancora. Un
breakout potrebbe essere settimane di distanza; le parole di una
giovane ragazza che potrebbe o non potrebbe aver pienamente
compreso ci che i Ellcrys le avevano detto non erano motivo di
inviare un intero esercito nel deserto del Westland. Meglio che
svolazza da inviare a scremare la campagna e cercare i segni di un
breakout. Meglio che l'esercito radunato e adeguatamente
preparato. Meglio che tutti sanno pi di loro in questo momento su
ci che stava accadendo.
A dispetto di sostegno sia da Emperowen e suo fratello Ellich, il pi
giovane Elessedil effettuata la maggioranza del Consiglio. Testa
sotto la sabbia, il lotto di loro, Seersha avevano pensato al momento.
E 'stato particolarmente deludente quando il vecchio re andato con
queste sciocchezze. Seersha era stato infuriato, ma rassegnato a farli
aspettare fuori. Che altro poteva fare? Lei potrebbe prendere Crace
Coram e volare di nuovo nel Westland, solo loro due, alla ricerca di
un modo per tornare nel Divieto. Ma quello di cui aveva bisogno era
una forte forza militare in modo da poter resistere ad un incontro
con il Signore e la sua Straken demonkind.
Certo, lei continuava a pensare il Re avrebbe cambiato idea, che
sarebbe cresciuto impaziente e rendersi conto che il ritardo in questo
campo potrebbe rivelarsi fatale e si deve agire, il sostegno dell'Alto
Consiglio o no. Ma i giorni passavano e non successo niente, e lei
mancava un modo per forzare la questione. Era un nano, non un
Elfo-un estraneo e un visitatore di stato limitato in Elven paese e
tutti i suoi alleati erano andati altrove, salvo per Crace Coram. Pi
precisamente, era un druido, e la vista prevalente sul Druidi era che
non ci si poteva fidare.

Nessuno aveva intenzione di ascoltarla.


Ma ora, finalmente, dopo pi di una settimana di attesa, sembrava
le cose potrebbero cambiare e l'attesa giunta al termine. Non poteva
immaginare un altro motivo, il re avrebbe evocare. La sua
impazienza per confermare che aveva ragione era pari solo dalla sua
euforia alla prospettiva di fare qualcosa oltre seduti intorno.
Tuttavia, ha preso tempo per togliere la protezioni e le armi, li
raccoglier e metterle da parte, e poi raddrizzare i suoi vestiti e
capelli. Lei avrebbe visto il re cerca un po 'meglio di una taverna
brawler-qualunque sia la notizia che stava per impartire.
Una parte di lei era ansiosa di fare la sua fuga da Arborlon e gli Elfi
a causa di come lei era a disagio con entrambi. Un pesce fuor
d'acqua non ha cominciato a descriverlo. Era una donna Nano di
massima funzionalit con una benda sull'occhio, pi tatuaggi, e un
corpo increspato con cicatrici acquisite in innumerevoli battaglie, sia
mentre prestava servizio come un druido e prima. Non era
apertamente evitato dagli Elfi, ma lei era chiaramente evitato. Fatta
eccezione per una manciata di casa guardie che hanno rispettato le
sue doti di combattente e curato nulla per i pregiudizi nutriti da
tanti altri, nei confronti di tutte le cose e le persone Druidi, era
praticamente da solo. Solo Sian Aresh aveva mostrato pi di un
interesse passeggero a trascorrere del tempo con lei, parlando a
lungo di tattica militare e la formazione. Ma mentre il Capitano
della Guardia visitato con lei tutte le volte che poteva, era limitata
dalla portata e le esigenze dei suoi doveri.
Almeno aveva Crace Coram per azienda regolare, e avevano whiled
via lunghe ore rievocare crescere nel Eastland e le comunit dei
Nani che erano stati a casa loro in vari momenti della loro vita.
Coram era impaziente con la loro inattivit come lei era, e negli
ultimi due giorni ha cominciato a venire al campo pratica a
longarone con lei, pure. I due condividevano i legami comuni di
Razza, Patria, guerriero sfondo, e gli eventi del viaggio sfortunato
Druidi 'nel Westland per trovare le Pietre Magiche mancante.
Ma era l'assenza di Aphenglow che in realt ha lasciato sensazione

Seersha isolato e solo. I due erano stati amici fin dall'inizio del loro
tempo insieme a Paranor. Qualunque segreti o pensieri privati che
hanno scelto di rivelare, li hanno rivelato l'un l'altro prima, anche
dopo Aphenglow si innamor di Bombax. Questo senso di
vicinanza era aumentato solo in quanto il resto dell'ordine dei
Druidi era stata decimata. E ora, con Aphen andato alla ricerca del
Fuoco di Sangue, Seersha sent sempre pi isolato.
Ha finito la pulizia, stivato sua marcia di combattimento, e
segnalato il messaggero che era pronta. Mentre part il campo
pratica, alcuni dei suoi sparring partner grid, facendo crostata,
commenti grezzi e volendo bene a lei, portando un sorriso sul suo
viso. Agit di nuovo loro, allietati dal senso di cameratismo.
Le cose in realt non erano cos male, decise.
Con il messaggero qualche passo avanti, mantenendo il silenzio e, a
parte mentre camminavano indietro attraverso la citt verso i
giardini del palazzo, Seersha ritrov a studiare agile, struttura snella
del giovane e confrontandolo con il suo spessore, corporatura
robusta. Qui era un altro contrasto che serviva per sottolineare le
evidenti differenze tra Elfi e Nani. Era enormemente potente e
probabilmente potrebbe schiacciare la testa del messaggero tra le
mani nude. Ma mentre lei era straordinariamente forte, era lento a
piedi e non particolarmente agile. Lei lo invidiava la sua capacit di
muoversi senza intoppi e con cos poco sforzo. Lei invidiava tutti gli
Elfi, per quella materia. Lei non avrebbe mai potuto aspettarsi di
muoversi in quel modo.
Normalmente, non avrebbe dato che la gelosia pi di un attimo di
riflessione. Ma era un promemoria di disagio perch si sentiva cos
fuori luogo in Arborlon, dove c'erano tanti Elfi e quasi nessun Nani.
Lasci quella sensazione persistono per alcuni minuti in pi prima
di congedare come auto-indulgente. Non c'era posto o ragione per
questo tipo di pensiero. Era meglio di questo, in ogni caso, e
lasciando che questi sentimenti di difficolt lei era irritante.
Aveva dimenticato la questione e migliorato il suo atteggiamento

per il momento ha raggiunto i giardini del palazzo e si avvicin alla


porta anteriore del case ancestrali dei Re degli Elfi e Regine. Inizio
guardie in ombra i loro progressi in arrivo, e due erano l per
incontrarli alla porta. Dopo la determinazione che ci si aspettava, le
guardie li hanno ammesso, e il messaggero la portarono gi per un
corridoio di una sala di ricevimento e partirono.
Attese non pi di pochi minuti prima il re e suo fratello, Ellich
Elessedil, apparve sulla soglia.
"Grazie per essere venuti", l'ex la salut, prendendole le mani nella
sua. Ha fatto sembrare come se importasse molto che lei era l, ed
era subito sospettosa. "Abbiamo bisogno dei vostri servizi di male,
ho paura."
"Qualunque cosa io possa fare, Alto Signore disse lei.
Ellich chiuse la porta dietro di loro, e tutti e tre si spost ad un
raduno di sedie in un angolo della stanza senza finestre. Il re seduto
Seersha di fronte a lui mentre Ellich spostato verso la finestra, come
se intenti a la guardia. Fuori, i giardini erano in fiore, e l'aria era
densa di profumi che si spandeva attraverso le fessure della finestra
battente.
"I demoni sono scoppiate dal Divieto," il re annunci senza
preamboli. "A volte ieri, hanno iniziato ammassando intorno
Arishaig."
"Arishaig?" Seersha ripet, in grado di mantenere la sorpresa dalla
sua voce.
"Ho pensato la stessa cosa," Ellich intervenne, guardando verso di
lei. Perch l? Perch non qui? Gli Elfi sono il nemico evidente delle
creature del Divieto. Ma noi ancora non conosciamo la risposta. "
"Ci sono tutte le ragioni per pensare che sar presa la citt."
Emperowen era piegato in avanti ora, la sua voce si abbass. "Se
questo dovesse accadere, qualcosa che pensiamo probabilmente a
causa delle dimensioni del esercito invasore-Ellich e credo che

saremo il prossimo. Non possiamo stare ad aspettare che ci accada.


"
"Come avete fatto fino ad ora," Seersha sottolineato.
Il re stato preso alla sprovvista dalla sua franchezza, ma annu
comunque. "Seguiremo i passi compiuti dal Eventine Elessedil
quando era il re e il Divieto falliti tutti quelle centinaia di anni fa. Ci
uniremo le gare e prendere posizione contro il nostro nemico
comune. "
"I Nani combatteranno," Seersha disse subito.
"Pensavo che si potrebbe dire tanto. Ma avremo bisogno di pi di
questo. Avremo bisogno gli uomini e le donne della terra di confine
internazionali, come pure. E i Troll dal profondo Northland. Word
verr inviato in una sola volta, per chiedere il loro aiuto. "Fece una
pausa, guardando il fratello. "Ellich e credo che dobbiamo fare uno
sforzo immediato per salvare Arishaig. Ci sono centinaia di migliaia
di persone intrappolate in quella citt, e se un modo per fermare
l'attacco del demonkind non viene trovato, saranno invasi e uccisi.
Sei d'accordo? "
"L'esercito della Federazione la pi forte delle Quattro Terre,"
Seersha sottolineato, guardando da uno all'altro. "Il loro pi grande
presidio si trova in Arishaig. La citt non sar facile presa. "
"Tuttavia", ha detto Ellich.
Lei lo guard. "S, la citt sar presa prima o poi. Le creature del
Straken Signore manterr in attacco fino a che non caduto. Quale
il motivo per cui non dovremmo essere seduti attorno a discutere la
questione. Abbiamo perso tempo per compensare. Se possibile
assemblare un esercito, io far viaggiare con loro per Arishaig in
una sola volta. Crace Coram torner alla Eastland di informare le
trib dei Nani e mobilitare i loro combattenti per our- "
Emperowen alz una mano per fermarla a met frase. "La nostra
linea di condotta chiara, ma non ancora approvato. Vi un

problema. "
Lei annu lentamente, un senso di vuoto alla bocca dello stomaco.
"L'Alto Consiglio degli Elfi?"
"Ho bisogno di loro permesso prima di poter dichiarare guerra e
inviare un esercito di dimensioni richieste. E non affatto certo che i
membri del Consiglio gli conceda questo. "
"Ci sono alcuni di loro che non sar mai nemmeno in
considerazione alleandosi Elfi con la Federazione," intervenne
Ellich. "La nostra storia un amaro, e un po 'tra la nostra gente ha la
memoria lunga. Non ci sar alcun problema con noi stessi
alleandosi con la Frontiera o Nani o anche il Troll, ma queste
alleanze sono state tradizionalmente formata contro la Federazione.
"
Seersha sedette lentamente. "Cos l'Alto Consiglio pu decidere di
lasciare la Federazione al suo destino, piuttosto che ingoiare il
proprio orgoglio? Essi abbandonare il nostro pi forte alleato
potenziale a causa di una storia che ormai pi di cento anni nel
passato? "
"Purtroppo, s." Ellich lasci la finestra e si avvicin a una credenza,
dove vers tre bicchieri di birra e svenne. "Ci sono pregiudizi e
risentimenti che sar difficile da superare."
Seersha aveva sentito abbastanza. "Quello che so della storia degli
Elfi suggerisce che Eventine Elessedil non ha avuto questo
problema. N avrebbe potuto fermato per una settimana intera di
ritardo, mentre la sua terra e le persone sono state minacciate di
invasione. Dov' la vostra convinzione in ci che giusto e
necessario, Alto Signore? Dove si trova il tuo coraggio? "
"Non parlare con mio fratello cos!" Ellich scatt verso di lei.
"Ricorda il tuo posto, Druido!"
"Il mio posto?" Scatt indietro. "Il mio posto di consigliarvi! Come
devo fare che se ho esitato a essere onesti nella mia valutazione delle

cose? Un'intera settimana di preparazione stata persa! Amd chi


la colpa? Quanto pi tempo si ha intenzione di perdere in un
Consiglio che non agire? "
Emperowen Elessedil alz le mani in un gesto conciliante. "Per
favore! Abbastanza da entrambi. Si alz, di fronte Seersha.
"Andiamo, prima che il Consiglio recalcitrante a fare un appello per
il loro sostegno. Vorremmo che ci accompagni per questo incontro e
dare ai membri del Consiglio superiore di un quadro chiaro di ci
che ci troviamo di fronte. Parola della volumetria su Arishaig sta gi
diffondendo, ma tu sei l'unico testimone oculare disponibile che
pu parlare di quello che successo nel Westland e quindi
esprimere un giudizio su ci che probabile che accada qui.
Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Vuoi dare? "
Fece un respiro profondo. "Certo che lo far. Ma qualunque cosa
accada con l'Alto Consiglio in questo incontro, Alto Signore, io sono
tutto fatto seduti intorno e in attesa di altri. Ho intenzione di agire
come vedo in forma dopo. "
Era stata sbagliata
Il vecchio re le rivolse un sorriso lento. "Mi sarei aspettato nulla di
meno da voi, Seersha."
"Basta!"
Phaedon era in piedi, il suo viso rosso di rabbia e frustrazione, la
sua postura combattivo come ha affrontato Seersha dall'altra parte
del tavolo, dove stata raccolta l'Alto Consiglio degli Elfi.
"Pi che sufficiente", il druido concordato, incontrando il suo
sguardo furioso dritto.
"Elfi non hanno bisogno di un druido nano per dire loro come
comportarsi!" Sibil. "Siamo stati qui molto prima di voi, e abbiamo
imparato conoscenze e competenze ben oltre qualsiasi cosa mai
nemmeno pensato. Non presumere di dirci come dobbiamo
comportarci verso coloro che tanto hanno fatto per distruggere noi! "

Seersha rimase calma. "E 'presuntuoso pensare che il buon senso


dovrebbe guidare il processo decisionale, il principe degli Elfi?
sbagliato pesare le conseguenze di altruismo sull'egoismo? Ha
davvero bisogno di essere spiegato che un attacco preventivo contro
coloro che vorrebbero annientare vi una migliore linea d'azione
che in attesa di annientamento a venire a bussare alla tua porta? "
I due avevano discusso per la parte migliore del passato ora come la
discussione di cosa fare riguardo l'invasione demonio era andato
avanti e indietro tra i sostenitori di due punti di vista-one che hanno
favorito l'intervento immediato in assalto Arishaig e uno che
favorita attaccare con amici e alleati noti per affrontare la minaccia,
quando pass dal Southland e venne nord.
Emperowen aveva fatto la sua presentazione al Consiglio e
sostenuto che l'azione immediata essenziale. Con il supporto di
Ellich, aveva sottolineato i vantaggi tra cui la Federazione
nell'alleanza-un'alleanza contro un nemico che odiava tutte le gare
allo stesso modo e avrebbe fatto del suo meglio per vederli macinati
in polvere. Scegliendo deliberatamente di escludere alleato con
l'esercito pi forte e pi armi avanzate sembrata una scelta
pericolosa. Forse in questo caso, se non altro, l'invio di Elfi a
sostegno della Federazione stato il buon andamento della azione.
Ma Phaedon si affrettato a far scivolare passato tale argomento con
i ricordi della storia della Federazione di tradimento e di
imprevedibilit. Queste furono le citt che, per secoli, avevano
cercato di soggiogare non solo gli Elfi, ma le altre Razze, pure. Meno
di due mesi fa, una flotta della Federazione aveva tentato di
impadronirsi Paranor e distruggere l'ordine dei Druidi. Come
potevano anche solo pensare di formare un'alleanza con le creature
capaci di un simile comportamento?
A quel punto, senza essere chiesto, Seersha era entrato nella
discussione. Prendendo spunto da Ellich, che guard la sua strada,
ha catturato l'attenzione del re e chiese il permesso di parlare con i
membri del Consiglio superiore su quello che era successo alla

spedizione druido quando avevano incontrato una pausa nel


Divieto pochi settimane precedenti. Premesso che l'autorizzazione a
dispetto di uno sguardo di disapprovazione da Fedone, si era
lanciato in una resa grafica degli eventi che circondano la lotta
all'interno della Zanne e il Divieto da parte di coloro che erano
andati con lei. Ha descritto in dettaglio la natura delle creature
erano contro e la ferocia queste creature avrebbero visualizzare se il
permesso di prendere piede nelle Quattro Terre. Ha descritto la
morte dei suoi amici e compagni, e il terribile tributo emotivo
assunto quei pochi che erano sopravvissuti.
Ha chiuso con un avvertimento. Aphenglow e Arling Elessedil
erano alla ricerca del leggendario Fuoco di Sangue che accelerare il
seme Ellcrys e ripristinare il muro in mancanza del Divieto, ma non
c'era alcuna garanzia quanto tempo che quest avrebbe preso. Non
c'era alcuna garanzia che sarebbe successo. L'unico approccio
sensato stato quello di presumere il peggio e si aspettano che esso
non del tutto. Prendendo il controllo del proprio destino stata la
scelta migliore. Lotta ora e dura lotta, e le possibilit di
sopravvivenza sono stati immediatamente migliorate.
Cos i due, Elfi Principe e Druido Nano, era diventato bloccato in un
argomento combattivo.
"Lo fai sembrare come se la fine di Arishaig una conclusione
scontata," Fedone riprese, sedendosi di nuovo e dandole uno
sguardo irritato. Lei suggerisce c' solo una scelta, e tu sei quello di
farlo. Dove la ragione e la sentenza che la linea di condotta? Vuoi
farci ti nominiamo come il nostro leader, come bene? Dovremmo
rinunciare a nostri comandanti militari e semplicemente accettare
come l'uomo migliore? O una donna? "
Lei scosse la testa in rimprovero. "Non mi propongo di condurre.
Propongo di stare con voi. Quello che voglio dire che il tempo
scivola via ".
"Oh, s. Il tempo scivola via. In punto di fatto, scivolato via del
tutto dal vostro ordine, non vero? Portando con s la maggior
parte dei suoi membri. Cos ora avete bisogno di una situazione

nuova e una nuova causa. Perch hai fatto cos bene con l'ultimo,
non c' dubbio. "
"Fedone" il padre chiam in allarme.
Il principe stato suo tasso di adescamento, ma Seersha non ha
morso. "Ho fatto male nella mia ultima situazione, come abbiamo
fatto noi tutti. Ma abbiamo imparato lezioni importanti, Principe
Fedone, e le lezioni che sono pagati per con il sangue e la vita non
dovrebbe essere ignorato. Quindi vi dico ancora una volta: non
confondere l'entit del pericolo che si affronta. Agire ora per evitare
che si sta avvicinando. Mettete da parte il passato e abbracciare un
futuro che pu essere diverso per tutti gli interessati. Assemblare il
tuo esercito, trasmettere dal dirigibile alle mura di Arishaig, e
terminare la un'invasione di demoni. "
"Mettiamola ai voti!" Insistette Ellich Elessedil.
Ci fu un mormorio generale di approvazione, e sentendo l'umore
favorevole del Consiglio del Re si affrettato ad agire su
suggerimento di suo fratello. Solo Fedone e altri due hanno votato
per trattenere il supporto per la Federazione e assediati Arishaig.
Gli altri sette, il Re incluso, hanno votato a favore.
Quando il Consiglio stato rinviato, Fedone si alz e se ne and
senza una parola o uno sguardo a nessuno.
"Ben fatto, Seersha," il Re sussurr, il suo volto inespressivo mentre
la scortava dalla camera.

Deepest notte.
Creatura di Edinja Orle scivol nel buio, come il passaggio di un
grande gatto, tutto il movimento rapido con solo un suggerimento
di sostanza, portando il suo carico inerte facilmente. Si era venuto
dal suo posto di nascondere tra Elfi, cambiando nella sua vera
forma, scartando il suo travestimento fino a quando non finito
quello che era venuto a fare. Nessuno aveva visto, e nessuno

avrebbe. Sarebbe fare quello che era stato dato da fare prima di
questa notte era fuori e poi tornare al suo nascondiglio e riprende la
sua altra identit con nessuno il pi saggio. Missione Questa notte
di eliminerebbe un altro ostacolo ai piani di sua padrona, e sarebbe
realizzare che la missione e lasciare di nuovo senza alcun segno del
suo passaggio.
Le sue istruzioni erano stati consegnati nel corso della giornata da
una freccia Averla, il messaggero privilegiato della sua padrona. La
creatura aveva trovato l'uccello al solito posto, lontano dalla citt e
gli occhi indiscreti dei suoi cittadini. Il messaggio era semplice e
diretto. Non c'era alcuna possibilit di un errore di interpretazione o
di un malinteso. Le istruzioni erano da effettuare questa notte, e
dovevano essere seguite alla lettera.
La creatura capito e obbedito. Questo stato Edinja Orle, dopo tutto.
Il rifiuto non era permesso.
Ha fatto la sua strada attraverso la citt, mantenendo ai percorsi
schiena e rimanere nell'ombra. Quando ha raggiunto la sua
destinazione, ci sono voluti per gli alberi che crescevano spessa e
abbondante ovunque nei giardini tentacolare, i loro rami
strettamente intrecciati, fornendo un viale perfetto per evitare di
essere visto. Muoversi senza problemi di ramo in ramo e albero
all'altro nonostante il peso del suo carico, pass sopra le teste delle
guardie tenere sotto guardia, alcuni nascosti e alcuni in vista ma
nessuno sospettare per un attimo era l.
Non poteva permettersi di essere visto. Non poteva essere rilevato.
Deve essere come se fosse mai l.
Dagli alberi, pass sopra il tetto dell'edificio e si lasci cadere su una
sezione di nessuno dormiva sotto in modo che il suono del suo
atterraggio non stato ascoltato. Portare il suo carico inerte, ha fatto
la sua strada attraverso le piastrelle dove un cortile chiuso al riparo
giardini interni, e si lasci cadere sulla sua passerella di pietra. Da l,
entrato nella casa attraverso un paio di porte finestrate e spostato
pi in profondit, passando per abitazione e gi per un corridoio
alle camere da letto.

La sicurezza era luce. Forte di fuori, dove era previsto che eventuali
minacce sarebbero state soddisfatte e rapidamente trattate, ma
assente del tutto, una volta all'interno del residence.
Anche se era il palazzo reale e la casa ancestrale dei Re e delle
Regine, e gli Elfi avrebbe dovuto sapere meglio.
Conobbe il layout della casa; era stato qui molte volte prima, sempre
nella sua altra forma, sempre come un ospite gradito. Era stato dato
molte opportunit di studiare stanze e corridoi della casa, e
potrebbe trovare la sua strada su facilmente.
Si sapeva esattamente dove il vecchio re dormiva.
Quando entr nella sua stanza, lo trov addormentato nel suo letto,
ignaro del pericolo. Creatura di Edinja non ha perso tempo. E
'messo da parte il suo fardello, si trasfer al capezzale, fece scivolare
il coltello dal fodero cintura, appuntato il vecchio a letto con una
mano che copre la bocca, e ha guidato il coltello nel petto.
Emperowen Elessedil rabbrivid una volta come il coltello ha
raggiunto il suo cuore e poi andato ancora.
La creatura ha ritirato il coltello in un grezzo, movimento
masturbandosi, spruzzando sangue e creare l'impressione che
l'attacco era stato violento e riscaldato. Si gett lenzuola sul
pavimento, rovesciato una sedia, e ha organizzato il corpo del re di
suggerire che una lotta terribile era avvenuto e lui era stato tutto, ma
trascinato dal suo letto. Poi si volt verso l'uomo privo di sensi sul
pavimento, imbrattato di sangue del re sui suoi vestiti, e mise il
coltello in mano.
Soddisfatto, ci sono voluti un ultimo sguardo intorno, e poi prese un
vaso e lo gett attraverso il vetro della finestra della camera, il suono
riverbera nel silenzio della notte.
Pochi secondi dopo, era di nuovo nel cortile, come la casa guardie si
precipitarono dentro per scoprire cosa stava succedendo, scalando

le pareti al tetto prima di saltare nel coperchio degli alberi e


scomparire.

Sedici

Seersha non ha visitato il campo pratica il giorno dopo, anche se lei


era sveglia prima dell'alba. Aveva previsto di andare, ma il suo
corpo era dolorante per pi di dolori di combattimento e lei si
sentiva male. Quando pos una mano sulla fronte, era calda e
umida. In qualche modo si era preso la febbre. Non era cos male
che non poteva gestire da sola, proprio disagio abbastanza da non
voler movimenti faticosi della sua vita per almeno i prossimi 24 ore.
Si alz quando era ancora buio per bagnare un panno in acqua ben
fredda e asciugare la fronte e le guance. Dopo questo modo, ha
bevuto un bicchiere di birra, poi inumidire di nuovo il panno e,
portando con s, torn a dormire. Il suo modo di affrontare la
malattia di solito consisteva di bere liquidi e ottenere riposo, e lei
non era incline a variare quello che era sempre stato un trattamento
di successo.
Tuttavia, lei aveva appena ottenuto di nuovo a dormire quando sent
bussare alla sua porta di casa. Perch Mirai e gli altri se n'erano
andati e lei viveva da sola, nessun altro stava per aprire la porta.
Fine con lei, si disse, intento a ignorare la citazione.
Ma il bussare continuato, costante e insistente, e le venne in mente
che potrebbe essere Crace Coram o un messaggero del re o qualcosa
che ha coinvolto i piani per i viaggi del Elven dell'esercito sud a
Arishaig, cos lei a malincuore si riscosse, ha gettato su alcuni vestiti,
e mescolate la sua strada verso la porta d'ingresso.

Quando ella apr, trov Sian Aresh in piedi di fronte a lei


guardando decisamente agitato.
"Posso entrare?" Chiese. Senza aspettare la sua risposta, spinse oltre
la sua e chiuse la porta in fretta dietro di loro.
"C' qualcuno dopo di te?" Seersha chiese scherzosamente,
inclinando un sopracciglio verso di lui.
Scosse la testa. "No, qualcuno dopo di te."
Ha preso uno sguardo pi da vicino e vide che il suo viso magro era
affaticato e le sue vesti in disordine. Pi preoccupante stato
l'aspetto tormentato nei suoi occhi.
"Che cos'?" Chiese lei. "Chi con me?"
"Io sono. Sono qui per arrestarti. "
Ha iniziato a sorridere e poi si rese conto che era serio. Perch l'hai
fatto?"
"Io non lo farei, come un dato di fatto. Ma per questo che sono qui.
"Si guard intorno il buio della stanza. La luna era gi, ma l'alba
non era lontana. "Possiamo allontanarci dalla porta e le finestre in
un luogo dove qualcuno cerca di non vederci parlare?" Chiese.
Lo port nella sua camera da letto dove le tende erano ancora tirate.
"Mi sono svegliato sensazione di malessere, cos ho cercato di
riposare. Indic le lenzuola sgualcite e il pavimento ingombro.
"Scusate il disordine."
Scosse la testa. "Ho un pasticcio pi grande di questo per affrontare,
Seersha," ha detto. "Emperowen stato ucciso la scorsa notte.
Pugnalato a morte. Suo fratello Ellich stato trovato sul pavimento
della sua camera da letto accanto a lui, il sangue sui suoi vestiti e un
coltello in mano. E 'stato accusato di omicidio e rinchiuso ".

Seersha fiss. "Questo non ha senso a tutti! Perch avrebbe Ellich


uccidere suo fratello? "
Il Capitano della Guardia spost verso il letto e si sedette,
massaggiandosi la faccia stancamente con le mani. "Lui non lo farei.
Non l'ha fatto. Ma qualcuno ha fatto sembrare come ha fatto, e Ellich
non pu spiegare cosa stesse facendo l. Egli sostiene di aver
dormiva un momento, e sul pavimento della camera da letto di suo
fratello il prossimo. Lui nega tutto, ma che non ha intenzione di
salvarlo. "
Seersha iniziato a chiedere perch, e poi si rese conto che era dietro
di questo. "Fedone", ha detto.
L'Elfo annu. "Con la sua morte il padre, egli si dichiar re. Suo
padre aveva gi designato come suo successore, cos coronamento
di lui una formalit. Nessuno ha un credito migliore, e gli Elfi non
si discostano dalla tradizione, senza una buona ragione. E 'un
peccato, ma non sar la prima volta che qualcosa di simile
accaduto. In ogni caso, si affrettato a prendere la decisione di
bloccare lo zio. Alcuni obiettarono, me compreso, ma non prest
attenzione a noi. "
"Non si deve rispondere al Consiglio superiore? Non ancora il re,
dopo tutto. "
Sian Aresh scosse la testa. "Non in una situazione come questa. Si
tratta di una situazione di emergenza, di crisi. Nessuno sta andando
a opporsi. La gente spaventata. Prima il breakout demone e
l'attacco Arishaig, e ora il re morto. Phaedon ha approfittato di
questo per rivendicare il trono e per dimostrare la sua capacit di
dare l'esempio. Purtroppo per Ellich, il suo esempio non ben
considerato. "
"Se vuoi essere parlando con me su questo? Gli chiese.
"Io non dovrei parlare a voi a tutti. Io dovrei essere issando fuori per
unirsi Ellich. Phaedon ha deciso che questo un complotto della
Federazione di soggiogare gli Elfi e che siete una parte di esso. La

tua insistenza sulla marciare l'esercito degli Elfi in aiuto di Arishaig


la prova della vostra complicit ".
"Ma prima ho deciso di uccidere il re?" Lei quasi si mise a ridere.
"Questo non ha senso."
"Non molto di qualche cosa ha senso in questo momento, per
questo che sono qui. Dovrei arrestarti e si mettono davanti al
Principe di rispondere alle accuse, e poi io sono per bloccare voi fino
a quando lui decide cosa fare con te. Fece una pausa. "Questo
potrebbe essere un tempo molto lungo."
"Forse fino a quando troppo tardi per fare qualcosa al riguardo?"
Lui annu. "Naturalmente, in modo per me di fare questo, devo
trovare te, e finora non sono stato in grado di farlo. Se si dovesse
lasciare proprio ora, immagino avrei molta difficolt a rintracciare
voi. "
"Ma sarebbe suggerire io sono colpevole di qualcosa, sbott lei.
"Dovrei rimanere e difendermi."
Aresh scosse la testa. "Non credo che le regole del fair play stanno
andando ad applicare in questa situazione. Phaedon ha aspettato
molto tempo per essere re; egli intento a elevare la sua statura agli
occhi degli Elfi. Portare coloro che sono coinvolti nella morte di suo
padre alla giustizia sarebbe un buon inizio. "
"E pochi sarebbero turbati se uno di quelli giudicati colpevoli era un
druido," concluse. "Ma suo fratello? Perch qualcuno dovrebbe
credere Ellich farebbe una cosa del genere? "
"Fedone si presenti con una ragione e trovare un modo per rendere
gli altri credono. Lui bravo in questo genere di cose. L'ho visto al
lavoro nel Consiglio Superiore per anni. Egli un manipolatore
compiuto. "
Si alz di scatto. "Abbiamo gi parlato troppo a lungo. Devi andare
ora. Trova Crace Coram, scendere al campo di volo prima che la

ricerca per voi inizia sul serio, e rubare uno dei pi piccoli dirigibili.
Farlo in fretta. "
Seersha alz, scuotendo la testa. "Non mi piace questo. Ci si sente
male. "
Aresh camminato dalla camera da letto per i locali di abitazione e
guard fuori dalla finestra. Gi, l'alba aveva cominciato a schiarire il
cielo orientale in un lavaggio di argento e rosa.
"Lontano da qui, forse si pu fare qualcosa di utile. Se non altro,
forse si pu avvertire Aphenglow di quello che successo. Phaedon
non ha bisogno di lei, neanche. "
Seersha era inorridito. "Lui non farebbe di tutto per lei. Arling non
avrebbe resistito per esso, e lei porta il seme Ellcrys! Senza di che,
siamo tutti come morto. Anche Phaedon deve sapere che. "
"C' una porta sul retro?" Chiese.
Si volt di scatto e attravers la casa all'entrata posteriore. Trover
lei e avvertirla," ha detto.
"Fate cos in fretta." Guard attraverso la finestra e poi apr la porta.
"Non date per scontato nulla di Fedone e quello che potrebbe o non
potrebbe fare. Che ancora inesplorato paese. "
Ha iniziato fuori e poi si volt. Cosa farai, Sian?"
Lui sorrise tristemente. "Qualunque cosa che posso. Addio, Seersha.
"
Poi scivol dietro di lei ed era andato.

Seersha vestita in una volta, ha fatto quello che poteva per tamp gi
la febbre, si scroll di dosso la letargia, e scivol dal suo cottage nel
nuovo giorno. And subito da l a dove Crace Coram si trovava in
un blocco di vecchie baracche ai margini del campo d'aviazione. Per

sua stessa richiesta, si era tenuto fuori della citt vera e propria,
preferendo paesaggio silvestre agli edifici cluster. Lui era pi l'uomo
di montagna di abitante della citt nonostante la sua designazione
come Capitano del suo villaggio, e lui non riusciva a venire a patti
con l'essere risolta in mezzo a tanta gente-anche Elfi, il quale ha
tenuto in grande considerazione.
Ma lei non lo trov nei quartieri a lui assegnati. N erano qualsiasi
dei suoi beni l. Tutto sembrava essere stato ripulito, come se avesse
gi andato avanti. Era subito preoccupata che fosse successo
qualcosa a lui, e che era gi troppo tardi per salvarlo dal Fedone.
Anche se Sian Aresh non aveva detto nulla di lui di essere in
pericolo, non poteva supporre che non era.
Si affrett da l al campo pratica, consapevole che ormai si potrebbe
essere alla ricerca di lei e che lei stava rischiando la sua libert da
mostrandosi cos arditamente. Ma quando arriv al campo, ha
trovato Crace Coram sparring con una delle guardie per la casa,
mentre il resto stava guardando e aspettando il loro turno. Ha preso
una rapida occhiata in giro per vedere se c' qualche indicazione di
una trappola, ma non trov nulla
Lei gli rivolse un rapido cenno d'intesa. "Paranor , allora."
Volarono attraverso il resto della giornata, volando verso il sole, poi
sotto di esso come passato in testa ed infine oltre, come la luce
diminuisce e la notte si avvicinava. A quel punto avevano raggiunto
Denti del Drago e erano vicini alla loro destinazione. Seersha
sentiva ancora le impugnature della sua febbre, cos lei aveva preso
tempo per mostrare Crace Coram come lavorare controlli-non del
due uomini solo per dargli la possibilit di provare la sua mano a
volare il mestiere, ma anche per darsi un'opportunit per riposare e
recuperare che poteva. Aveva preso il controllo a malincuore, cauto
e un po 'instabile in un primo momento, ma guadagnando a poco a
poco un senso di fiducia. Hanno acceso i luoghi pi volte di pi
durante la fuga, abbastanza spesso in modo che lei sentiva di poter
gestire abbastanza bene al timone in caso di necessit. E le diede la
possibilit di riposare gli occhi e il corpo; la febbre era finalmente
svanito durante la fuga, inseguito dal tempo e le difese del suo
corpo, e lei si sentiva molto meglio.

Quando arrivarono a Paranor, ha preso i due-uomo direttamente


sopra la parte superiore del muro e vicino alle torri scure per una
rapida occhiata. Ma il Torrione sembrava essere abbandonata
ancora, invariato dal Aphenglow era tornato. Seersha manovrato
verso la piattaforma di atterraggio e impostare la loro nave verso il
basso.
Salirono fuori dall'abitacolo e si fermarono in mezzo al mix cluster
di dirigibili distrutte e danneggiate, dare un'occhiata attenta
intorno. Il sole era tramontato dietro gli alberi ad ovest, e la sua luce
cominciava a scomparire. Ombre drappeggiato la pietra e il ferro
della Fortezza dei Druidi, e il fresco del tramonto infuse buio
approfondimento.
Seersha prese un lungo momento per essere certi che nulla vivente
si nascondeva in quelle ombre prima di soddisfare se stessa che
erano soli.
"Resta con la due uomini fino al mio ritorno", ha detto Crace Coram.
"Nessuno che non un druido ammessa quando vado."
Lei lo lasci alle spalle cercando irritabile e ha attraversato le
macerie e detriti e cumuli di cenere sparsi rampa, passato il relitto
della freccia con la prua presentata sulla soglia crollato, e nel tenere
corretta. Ha seguito la sala per un breve tratto di una scala e poi si
diresse al piano di sopra. Due voli, lei entr attraverso un'apertura
ad un secondo corridoio e la segu fino alla porta che dava nella
stanza fredda, dove ha innescato un rilascio delle serrature di
protezione.
All'interno, il freddo era osso-profonda. Seersha rabbrivid mentre
si muoveva verso la sopraelevata bacino, intensificato sui blocchi di
pietra che formavano la sua base, e si ferm guardando i grandi
contenuti, placidi. Evocare la magia che aveva imparato a
comandare nei primi giorni del suo servizio per l'ordine, lei allarg
le mani e spazz le palme aperte sulla superficie, mentre non del
tutto toccarlo, il moto mescolando le acque per la vita. Nelle
profondit del bacino, le linee e le sfumature della mappa delle

Quattro Terre disegnati sulla pietra illuminarono in una svasatura di


colori e di improvvisi bagliori.
Poi piccoli lampi cominciarono ad apparire qua e l in tutta la faccia
della mappa. La concentrazione pi intensa era nella citt di
Arishaig, e attir l'attenzione di Seersha immediatamente. I flash
erano tutti blu, segno di magia elfa, e lei si chiedeva subito se
fossero residui di uso delle Pietre Magiche. Poteva dire dalla forza
dei flash che la magia era molto recente e diffondere tutto attraverso
alcune sezioni della citt tentacolare.
Ma ci che nel mondo sarebbero Aphen e Arling Elessedil essere
facendo in Arishaig?
Scrut il resto della mappa, mentre brillava e balen nelle acque del
scrye. C'erano forti indicatori dei demoni orde che assaltano la citt.
C'erano pezzi estranei e pezzi lampeggianti qua e l.
Ma niente di pi evidente di quello.
Ha trascorso qualche istante a studiare il scrye. Poi si asciug le
immagini pulite con spazzare movimenti delle sue mani,
restituendo il bacino alla sua condizione precedente. Una volta
finito, usc dalla stanza, chiudendo la porta dietro di lei.
Rimase per lunghi istanti nel corridoio vuoto, a rimuginare su ci
che aveva visto e cosa ha significato per i suoi piani. C'era cos tanto
non sapeva e poteva solo immaginare. Avrebbe voluto avere l'uso di
altri strumenti con cui traccia i suoi amici e le loro compagne.
Avrebbe voluto avere magica che le avrebbe permesso di vedere
oltre gli orizzonti e nei cuori di coloro che si preoccupava per.
Ma aveva niente di tutto questo, solo le competenze e la magia che
aveva imparato come membro del suo ordine. Eppure, nel suo
mondo, hai lavorato con gli strumenti a portata di mano. Questi
avrebbero dovuto fare.
Spinse indietro ciocche di capelli scuri che gli era caduto sui suoi
lineamenti grezzi e fiss nel vuoto. Aveva bisogno di decidere

quello che stava per fare. Aveva pensato che lei conosceva gi prima
che ha usato la scrye, ma ora lei non era cos sicura. La scelta pi
logica era quella di andare in Eastland e contribuire alla
convocazione di un esercito di Nani a marciare in aiuto degli Elfi e
gli uomini del Sud, ma qualcosa dentro di lei stava tirando un altro
modo, sussurrando che ci sono meglio, i modi pi importanti in cui
poteva usare le sue abilit dei Druidi.
Si interruppe il dibattito e torn lungo il corridoio, scese le scale e
usc la voce spezzata al campo di atterraggio dove Crace Coram
passeggiava su irrequieto, occhi scansione le cime delle mura che lo
circondavano in.
Si volt subito al suo aspetto. "Possiamo andare adesso? Non mi
dispiace dirvi che tutte queste mura mi fanno sentire come se fossi
rinchiuso in una gabbia. Io non so come ti trovi qui. "
Lei annu. Nani preferito le montagne e boschi, fino alla mura della
fortezza, sentiva pi a suo agio in spazi aperti che in quelli confinati.
Si sentiva allo stesso modo che ha fatto; l'aveva preso molto tempo
per mettere da parte il suo disgusto e accettare la presenza di tanta
pietra e ferro il suo arresto in.
"Ci si abitua ad esso," rispose a bassa voce. Poi si spost verso i dueuomo. "Vieni, possiamo andare."
Ma una volta che erano a bordo della loro nave, si ritrov seduto
nella cabina di pilotaggio indecisi su cosa fare dopo.
"Cosa c' che non va?" Chiese il suo compagno. Si mosse accanto a
lei e si chin vicino. "Non sono sicuro di dove andare?"
Lei annu. "Voglio fare qualcosa per aiutare queste persone a
Arishaig. So che dovrei andare con voi a radunare un esercito dalle
trib dei Nani loro radunarsi alla lotta, ma ... "si interruppe.
"Continuo a voler fare qualcosa di pi immediatamente utile."
"Tu sei un guerriero, Seersha. Un combattente. "Crace Coram si
strinse nelle spalle. Cos si vuole combattere. Si desidera unirsi alla

battaglia. "
"Ecco," ammise.
Emise una risata improvvisa, una raffica abbondante che la fece
sorridere. "Allora farlo! Vola a Arishaig e vediamo se non siamo in
grado di aiutare chi ci intrappolati. "
Si guard da sopra la spalla di lui. "Noi?"
"Tu non ti aspetti che io rimanga indietro, vero? Perdere una lotta
come questa? "
"Che dire di avvertimento i Nani?"
"Oh, andiamo ora. Loro non ci hanno bisogno di avvertirli. Essi
vegliano sulle cose come tutti gli altri. Faranno sanno gi che cosa
avvenuto e hanno iniziato ammassa i loro combattenti e di prendere
una decisione sul modo migliore per usarli. Cosa possiamo
aggiungere a questo? "
Lei gli diede uno sguardo lungo e duro. "Sei sicuro di voler venire
con me? Non devi farlo. "
Rise di nuovo, le sue enormi braccia raggiungere i abbracciarla.
"Ragazza, non ho avuto a venire con voi in primo luogo! Sono
venuto perch volevo. Nulla cambiato al riguardo. Vola la nave! "
Ha aperto le valvole di Parse ai cristalli diapson e alimentato la loro
nave. Attese un momento per i livelli a salire in misura sufficiente e
quindi impegnati i propulsori.
"Sono contento che tu vieni con me, gli disse.
Poco dopo erano in volo sopra Paranor e volare a sud.

Diciassette

Con Grianne Ohmsford ora a bordo, il Viridiana ei suoi passeggeri


sono stati cavalcando il dorso di un enorme tempesta gi dalle
montagne Klu e lungo il corridoio nord-sud formata dalle Charnal e
il Lazareen. La tempesta li aveva superato poco dopo aver tolto dal
Stridegate e iniziato il lungo, lento viaggio indietro attraverso le
Terre del Nord verso Callahorn. Non pi di raffiche di vento e
nuvole lontane in un primo momento, la tempesta si era
rapidamente formato un muro nero di guidare piogge con grandine
intermittente. La temperatura era scesa bruscamente, e l'aria
cresciuto cos freddo che penetrava delle condizioni climatiche
pesanti mantelli dei membri dell'equipaggio del dirigibile e
cominci a formarsi il ghiaccio sui ponti.
Mirai Leah era nella cabina di pilotaggio di lavoro i controlli con
Austrum in piedi alla sua spalla, uno spelling l'altro quando la
stanchezza e il freddo hanno minacciato di influire sulle prestazioni.
Nessuno dei due aveva detto una parola da quando erano partiti.
Avevano appena si scambiarono un'occhiata. Pi indietro,
l'equipaggio Rover stata cluster lungo la ringhiera di poppa con
Skint, staring fuori nel buio.
Ringhiera Ohmsford era accovacciato contro la parete anteriore
della scatola pilota accanto a Challa Nand, avvolto nel suo mantello
tempo e cercando di trovare quel poco di riparo che poteva
utilizzando dell'altro telaio enorme come scudo contro i venti forti e
pioggia. Era completamente infelice, ma la sua miseria aveva pi a
che fare con la sfortuna che aveva portato sui suoi amici e compagni
che con la tempesta. Non importa come guardavi le cose, tutto era
colpa sua. La sua testardaggine, il suo orgoglio, il suo eccesso di
fiducia, e la sua mancanza di volont di ascoltare nessuno, ma se
stesso, che avevano contribuito alla sua incapacit di rendersi conto
che stava commettendo un errore.

Woostra, che aveva da tempo rinunciato cercando di non essere


malato o andare al di sotto di nascondere la sua miseria e soffrire in
privato, era seduto con loro. Erano tutti in attesa di dove uno spettro
grigio vestita accovacciato vicino alla prua del velivolo immobile
come pietra.
Challa Nand chin vicino al ragazzo. "Smettila di pensare a questo
proposito. E 'tutto finito. Lei qui ora, e dobbiamo convivere con
essa. "
Ringhiera scosse la testa. "Che cosa stavo pensando? Perch non
ascoltare il Re del fiume Argento? Mi ha avvertito che non poteva
tornare a ci che era stata. Mi ha avvertito che le cose non sarebbero
andate come volevo. Ma ho appena andato avanti comunque. Non
vorrei ascoltare. "
Si spost in modo da poter guardare il Troll negli occhi. "Peggio
ancora, il Grimpond mi scherniva con ci che sapeva che sarebbe
successo. Non ha incantesimo fuori, ma decisamente ha accennato a
questo. Mi ha osato andare avanti. Mi ha preso in giro. Ma ho
appena ignorato che, troppo. Credevo di sapere meglio di una
tonalit. Sapevo di poter fare quello che mi ero proposto di fare, e
nulla mi poteva fermare ".
"Avrebbe aiutato se avessi confidato in noi un po 'prima," Woostra
osservato con pi di un pizzico di sarcasmo nella sua voce roca.
"Forse allora avremmo potuto fare qualcosa per aiutarti."
Il ragazzo aveva appena finito di raccontare loro tutto istanti prima,
tutti i piccoli pezzi e pezzi che aveva tenuto per s, compresi i suoi
piani per salvare il fratello utilizzando Grianne Ohmsford rinato.
Aveva bisogno di dire a qualcuno oltre Mirai, malato di
dissimulazione, di mantenere i segreti. Che senso c'era in segreto
adesso? Non era come se qualcuno di loro stavano andando a fare
qualcosa che non voleva loro di fare. Aveva fatto abbastanza chiaro
anche prima avevano preso il dirigibile alto e iniziato la loro ricerca.
Ringhiera aveva avuto paura che stava per uccidere uno di loro. Lei

aveva fatto abbastanza chiaro che non stava al di sopra facendo cos.
"Chi pu dire che non si ottiene ci che si vuole, alla fine?" Il Troll lo
stava ancora guardando. "Hai fatto quello che si intende. Hai
portato la schiena, e lei altrettanto pericoloso come ha bisogno di
essere per ci che richiesto di lei. Quale uso avrebbe sia per aiutare
tuo fratello se fosse gentile e dolce e amorevole? Avete bisogno di lei
come questo. Forse l'albero sapeva, ed per questo che le ha dato di
nuovo voi in questo modo. "
Forse, Ringhiera accett in silenzio. Questa cosa, questo fantasma
che aveva portato dal passato, in quale altro modo per descrivere
quello che era successo? -era Non Grianne Ohmsford come lei era
quando catturato dal Straken Signore e quasi distrutto. Questo
stato Grianne Ohmsford come lo era stata, mentre ancora sotto
l'influenza del Morgawr, controllata e manipolata da un essere
altrettanto male come Tael Riverine. La Strega di Ilse-questo era
quello che era stato e come tanti ancora si ricordava di lei.
Questo era chi stava dando di nuovo a bordo Viridiana per cercare
di salvare suo fratello.
"Se pensassi distruggendo il Straken Signore avrebbe salvato
Redden, mi sentirei un po 'meglio di tutto questo," disse a Challa
Nand. Lui sospir bruscamente. Ma non c' ragione di credere per
un momento che, anche se riesce ad uccidere Tael Riverine, lei vi
aiuter mio fratello. Avrebbe non appena ucciderlo, anche. Non le
importa. Essa non si preoccupa. Non un mostro del genere! "
Woostra afferr il braccio. " necessario ricordare qualcosa. L'hai
portata via dalla vita che aveva scelto per se stessa. Lei
responsabile per il suo essere restituito a noi il modo in cui . Allora,
cosa hai intenzione di fare al riguardo? Stand intorno dispiaciuto
per te stesso o trovare un modo per farle fare ci che necessario?
Ricorda la sua storia. Era una bambina ingannati a credere alle
bugie che la port a diventare la Strega di Ilse. Lei era temuto e
odiato per tutta la vita da molti, e nulla ha fatto era mai abbastanza
per cambiare la situazione. "Il volto stretto spinto vicino. "Non
chiamarla un mostro. Se si pensa di lei in questi termini, ti

abbandoni te stesso per le proprie peggiori paure. Ricorda lei per


quello che era l'Ard Rhys del Terzo Ordine dei Druidi. Ricorda
perch sei venuto a trovarla, in primo luogo. Non rinunciare a
sperare che lei pu ancora aiutarci. "
Ringhiera lo fiss sorpreso, impressionato da entrambe le sue parole
e la sua passione. E 'stato un intenso, fervente supplica.
Ma lui non era convinto. "Non credo che lei pu fare nulla per
aiutarci. Non credo che lei pu fare qualsiasi cosa, ma ci portano
alla rovina. "

Nella cabina di pilotaggio direttamente dietro di loro, Mirai


catturato frammenti di questo ultimo scambio. Si volt verso
Austrum, segnalando la sua disponibilit a essere sollevato. Non
appena le sue mani erano sui controlli, ha lasciato la sua stazione e
scese sul ponte dove Ringhiera sedeva con Woostra e Challa Nand.
Lei annu in segno di saluto a entrambi, poi allung la mano di
Ringhiera e lo tir in piedi.
"Vieni qui."
Lei lo tir sul ponte attraverso una nuova attacco di grandine e
vento e lo lasci cadere a ridosso dell'albero maestro. Poi, incurante
di chi guarda, lei gli mise le braccia al collo e lo baci.
"Solo cos sai che ti ama," ha detto.
"So che mi ama," rispose.
"Bene. Ora non dire nulla di pi. Basta sedersi con me. "
Lui fece come chiese, anche se la sua infelicit con se stesso
rimasto immutato, irradia fuori di lui come di calore fuori carboni.
Lasci che essere, lo aspetta fuori. Lei lo conosceva abbastanza bene
da apprezzare che la pazienza era importante, che con ringhiera si
doveva permettere le sue emozioni per stabilirsi prima si tentato
di usare la ragione. Era testa calda e impetuosa, un acquirente di

rischio impulsivo, ma forte in modo che gli altri non erano, il tipo di
amico che darebbe la sua vita per voi. Aveva conosciuto i due fratelli
per tutta la vita, ma i suoi sentimenti per loro aveva preso
nettamente diverse direzioni. Anche se potrebbero essere immagini
speculari l'uno dell'altro, erano persone molto diverse, e ci che
provava per Redden era diverso da quello che lei provava per
Ringhiera. Per il primo, il fuoco era dolce e confortevole. Per questi
ultimi, era caldo e coinvolgente. Poteva ammetterlo a se stessa ora,
se non prima. Prima, una tale ammissione avrebbe rischiato di
interrompere il rapporto e tre condivisi; Scegliendo uno sopra l'altro
avrebbe causato uno scisma che potrebbero non sono stati in grado
di colmare.
Ma lei aveva conosciuto fin dal primo che deve accadere un giorno.
Aveva sempre pensato che lei avrebbe scelto Ringhiera quando
venne il momento. Non stato fino Redden stato perso a entrambi
e ringhiera era in pericolo di perdersi, come ben anche se in un
modo diverso, che ha deciso di agire. Rivelando come si sentiva in
un drammatico, modo cos esplosivo era impulsivo e forse anche
sciocco; non aveva pensato bene in anticipo, e non poteva essere
affatto certo delle conseguenze. Ma non aveva importanza. Lei aveva
bisogno di lui per essere il modo in cui lui era sempre stato, non il
modo in cui era diventato dopo aver perso suo fratello. Tutti loro
hanno fatto. Era quello, forse l'unico, che li pu salvare.
Cos lei lo aveva deriso. Lei gli aveva mentito sul suo fratello e lei
stessa. Lei lo aveva spronato a fare qualcosa che lei aveva sperato
che voleva fare, anche senza rendersene conto. Lei lo aveva riportato
a se stesso portandolo prima a lei.
Ma lei poteva dire il peggio non era passato. Si era fermato sul
bordo della scogliera e fece un passo indietro, ma ora era in pericolo
di fare un passo in avanti ancora una volta, di dare senso alla
disperazione che provava a causa di ci che Grianne Ohmsford era
diventato.
Non poteva permettere che, non poteva accettarlo, e si rifiut di
stare per esso.

"Ascoltami," ha detto quando il tempo sufficiente era passato. Non


si pu incolpare se stessi per quello che successo. Non c' ragione
per questo. Siamo tutti d'accordo che la ricerca Grianne Ohmsford
in modo che potesse tornare e stare in piedi contro il Straken
Signore era la cosa giusta da fare. Tutti noi siamo d'accordo,
Ringhiera. Non ci hai la forza. S, hai tenuto le cose da noi non
dovreste avere, ma abbiamo tutte le sospette questo. Ti rendi conto
che, non vero? Noi sapevamo. Abbiamo anche parlato. Ma questo
non ci ha impedito di attaccare da voi. Perch tu eri quello che
potrebbe fare la differenza. Anche senza sapere come, abbiamo
percepito esso. "
Lui annu lentamente, gli occhi fissi su di lei. "Ma potrebbe essere
una differenza che ci avranno uccisi tutti. Lei capace di questo, sai.
Lei cos profondamente coinvolto in quello che stato fatto per lei,
quello che ho fatto per lei, che poteva girare su di noi in un secondo.
"
"So che. Gli altri lo sanno, anche. Ma abbiamo accettato il rischio che
dal primo. Nessuno sapeva che cosa sarebbe come se fosse tornata.
Non dopo un centinaio di anni di essere sposata a quell'albero,
come aeriad, come ci che era o . Abbiamo preso il rischio che
potesse fare ci che era necessario. E lei pu, Ringhiera. Si pu! Si
pu distruggere il Straken Signore. "
"Pensiamo che pu, ma non sappiamo. Noi non sappiamo nemmeno
se lei cercher. Non importa quello che lei ci dice. Guardatela. Non
nemmeno umano pi. "
Lei lo afferr per le spalle e lo tir cos vicino che il suo viso era
quasi a toccare la sua. Poteva vedere la pioggia che scende sulla
fronte e le guance. Poteva vedere il rossore dal freddo arrossamento
sua pelle.
"Qualunque cosa sia, necessario trovare un modo per farle fare ci
che necessario. Nessun altro pu farlo, ma voi. Nessun altro pu
anche avvicinarsi a lei. Si pu odiare voi, ma lei parla di te e lei ti
orologi. Hai visto come ti guarda? C' qualcosa l, Ringhiera. "

Lui la fiss, senza voce, ha perso.


Lei lo lasci e si alz. "Devo governare la nave in modo che non
vada in crash e bruciare. Forse si dovrebbe fare quello che devi fare,
anche. "
Poi si volt e se ne and e non guardare indietro.

Ringhiera sedeva dove stato per un po ', il pensiero attraverso ci


Mirai aveva detto, il suo stato d'animo alternando tra accettazione e
rifiuto. Poteva vedere cosa stava cercando di fare, come lei lo
ricordava non troppo sottilmente che era lui quello che doveva
trovare un modo per assicurarsi che Grianne Ohmsford ha fatto
quello che tutti sapevano che era necessario. Non importava cosa
provava per lei, ora che aveva portato la schiena. Non ha nemmeno
importanza se si sentiva in colpa. La Strega di Ilse era qui e lei non
stava andando via. Quello che non poteva fare, quello che gli stava
dicendo che lei non gli avrebbe permesso di do- stato quello di
gettare le mani e ritirarsi nel fango della sua disperazione per quello
che aveva battuto.
Se non altro, le sue parole impressi su di lui di nuovo che gran parte
di ci che stava lottando cos difficile da realizzare non era solo per
ottenere Redden indietro dalla Straken Signore, ma anche di trovare
un modo per tenere tutti al sicuro. Egli stato colui che esercitava la
magia della canzone magica. Era quello che portava l'anello donato
dal Re del Fiume Argento. Era quello sulle cui spalle poggiava la
responsabilit di mantenere in vita.
E come Mirai aveva fatto notare, lui era l'unico che la Strega di Ilse
potrebbe ascoltare.
La strega era venuto con lui, dopo tutto. Anche se lei odiava e
disprezzava ci che aveva fatto per lei, era venuta comunque. Era
una creatura di pura malizia, e lei era impaziente di cercare e
distruggere qualsiasi nemico, ma soprattutto la Straken Signore se
per nessuna ragione meglio per sradicare le ultime tracce di quello
che aveva fatto per lei. Trova il Straken Signore. Lo Impegnarsi in

battaglia. Lui distruggere e raccogliere sia sollievo e soddisfazione.


Non c'era nessuna considerazione per il destino di Redden, alcun
interesse a tutti. Salvare lo sarebbe altro che un sottoprodotto dei
suoi sforzi per arrivare a Tael Riverine. Ringhiera aveva tentato pi
volte di spiegare perch si dovrebbe sentire in altro modo, ma la
Strega di Ilse curato nulla per i fratelli e le loro sofferenze. La Strega
di Ilse non risparmi un solo pensiero per la vita delle creature
mortali, non importa loro pretese di storia di famiglia condiviso con
lei. Tutto questo era morto e andato da lei. Tutto questo apparteneva
a qualcun altro.
Si alz in piedi e, senza fermarsi a riflettere ulteriormente su di esso,
avanz verso la prua, dove la Strega sedeva rannicchiato nelle sue
vesti grigie sotto la pioggia battente. Lei non alz lo sguardo mentre
si avvicinava o sguardo indietro quando ha rallentato, riluttanti a
venire pi vicino senza conferma.
Ma poi la sua mano alzata, e lei fece un cenno a lui, sentendo la sua
presenza.
Incapace di fare qualsiasi altra cosa senza apparire come spaventato
come si sentiva, si mosso in avanti e si sedette accanto a lei.
"Non arrivare troppo vicino a me", ha detto fuori l'ombra del suo
cappuccio. "Tu non vuoi respirare l'aria espiro."
Si guard le mani, la pioggia gocciolante fuori di loro. "Sei vivo
adesso? Sei una creatura vivente? "
La sua risata era aspro e amaro. "Una domanda giusta. Ho chiesto
che di me stesso. Sono? Respiro l'aria. Mi muovo su. sufficiente? "
"Avete pensieri e la capacit di ragionare? Si pu vedere la verit
delle cose quando gli altri parlano di te? "
Gir leggermente la testa, parte del viso rovinata scrutandolo da
fuori dall'ombra. "I miei pensieri e il mio ragionamento e le mie
verit potrebbero bruciare la pelle dal corpo dovrebbe studiarli

troppo da vicino, Valeboy. Avrebbero bruciare come l'acido. "


Rimase in silenzio per un lungo periodo di tempo. "Mi dispiace ho
dovuto portare indietro", disse alla fine. "Non sapevo che sarebbe
stato cos."
"Eppure eccomi qui."
"Mio fratello, il tuo pronipote, la propria carne e sangue, nelle
mani del Signore Straken e morir se non lo libero. Ho fatto quello
che dovevo. "
Le sue mani, grigio e nodose, stretti davanti come grandi artigli.
"Anche se, da lui liberando, Doom me?"
"Non sapevo che sarebbe successo."
"Ma tu sospettato. Non negarlo. Siete stati avvertiti. Il Re del Fiume
Argento. Il Grimpond. Ho sentito parlare. Le loro parole sono state
effettuate a me dal vento, e la loro avvertimenti erano abbastanza
chiare. Non vorrei tornare come ero, hanno detto. ignorato questi
avvertimenti. Auto-indulgente, incurante, ragazzo orgoglioso, hai
ignorato quello che vi stato detto che sarebbe successo. "
Ringhiera sentiva vergogna e la rabbia che brucia nel petto. "Farei
qualsiasi cosa per salvare mio fratello. Anche rinunciare alla mia
vita. "
Le mani serrate scomparvero di nuovo dentro le maniche del
mantello grigio. " possibile ottenere la vostra possibilit di provare
che vanto, per me ne importa nulla per voi o il vostro fratello.
Questa la cruda verit delle cose. Mi hai riportato a servire i propri
scopi, ma non ho alcun interesse per loro. Ho il mio scopo di
servire. Ho il mio percorso da seguire. Sapete di cosa si tratta? "
Scosse la testa, le parole in sua mancanza.
"Io sono il rinato Strega di Ilse. Devo saziare la mia rabbia e
soddisfare la mia sete di sangue. Devo liberarmi dei ricordi di ci

che ero come figlio di madre Tanequil, un aeriad, uno spirito


dell'aria. Tutto ci che perduto per me. Ero in pace e libera, e vi ha
preso da me. Ho avuto una vita di tranquillit e lo scopo, e rubato.
Hai preso quello che ero e mi avete dato indietro ci che ora sono.
Posso sentirmi continuano a cambiare, ad adattarsi. Sapete che cosa
significa? "
"Questo non si pu mai tornare indietro? Che si sono destinato a
rimanere come sei? "
Lei rimase in silenzio poi per un lungo periodo di tempo senza
rispondere. Poi sent il suo sospiro. "Ho trovato il mio modo di
quello che mi avrebbe consolarmi quando sono diventato una
creatura della mamma Tanequil. Ho lasciato il mio s umano con
tutta la sua storia di follia e di violenza e odio. Ho versato il mio
corpo e la connessione terrestre e sono diventato una creatura
dell'aria, uno spirito senza passato e solo un presente. Ho trovato
l'amicizia e l'amore e soddisfazione nelle mie sorelle e la mia libert.
"Lei guard verso di lui da dentro le ombre del suo cappuccio. "E,
no, non potr mai tornare indietro. E s, devo rimango come sono. "
Guard fuori sotto la pioggia, senso di vuoto e disperato. "Quando
questo finito, io andr con voi per parlare con il Tanequil e
chiedere che lei riconsiderare il tuo licenziamento. Io vi aiuter a
diventare ancora una volta quello che eri prima. Devo ammettere
quello che successo interamente colpa mia, e io ero stolto per
distruggere le cose. Offrir io al tuo posto, se sar di aiuto. "
Lei emise una lunga risata ragged che squarci il vento e la pioggia.
"Oh, ragazzo sciocco! Lei sa tutto questo, e lei ha fatto la sua scelta, e
non ci pu mai essere una resa dei conti che mi avrebbe dato
indietro quello che ho perso. "
Una mano artigliata allung una mano e afferr il braccio in una
morsa di ferro. Non ancora vedete? Io sono di l di tutto questo! Io
non cerco di tornare a quello che ero, non importa cosa succede.
Credo che scivolano via con ogni secondo che passa, e presto sar
andato del tutto. Voglio qualcosa di diverso, qualcosa di molto pi
soddisfacente. "

"Ma forse posso ..."


Tu non capisci," sbott lei, lui tirando pi vicino. "Non si comincia
a capire. Cosa stato fatto non pu essere annullata. Mi hai portato
indietro come qualcosa di diverso ero perch quello era ci che
Madre Taneqil visto che avevi bisogno. Ma non c'era alcuna
disposizione fatta per me. Non c'era nessuna considerazione data a
come avrei resistere e adattarsi a questa cosa io ora sono ".
Si volt pieno su di lui, e vide il rosso fuoco nei suoi occhi e sent
l'odio che brucia della sua abbagliamento. "Ora sto evolvendo
ancora, e c' solo una direzione che posso andare-in tale follia che
non c' ritorno. In una follia che mi far molto peggio di quanto la
cosa mi hai portato a distruggere. Oh, io far quello che si desidera,
Valeboy. Trover il Straken Signore e fare la battaglia con lui. Vedr
lo sconfitto. Ma cosa succeder allora, cosa ne pensi? Che fine avrete
ottenuto? "
"Mio fratello sar ..."
Il suo sibilo lo interruppe e lo lasciarono cringing da lei. "Tuo
fratello? Tuo fratello niente per me. Guardare oltre la sua vita
inutile e il proprio, pure. Guardate al resto del mondo e il futuro e
poi chiedetevi di nuovo. Cosa hai ottenuto? "
Ringhiera iniziato a parlare e poi scoperto che non poteva. Le parole
erano cos terribili che non poteva parlare.
La Strega di Ilse sorrise, i denti affilati e il viso teso. "Sai ora, non
vero? Si vede chiaramente. "
Non poteva farne a meno. Lo ha fatto vedere.
"Meditate, allora. Consideratelo. Mull vostre scelte e preparatevi per
ci che attende. In questo nuovo mondo di tuo, giovane Ohmsfordche-si-salva-li-tutto, quello che il destino vi si abbracciare? "
Ah, sfumature! Lui url nel silenzio della sua mente. "Ci deve essere

un altro modo!"
"Ci potrebbe essere stato una volta, ma non si scelto esso. Si
scelto in questo modo, e ora si deve seguire il suo filo ovunque essa
conduce. "Si volt lontano da lui, scomparendo nell'ombra del suo
cappuccio. "Ora allontanarsi da me e stare lontano."

Che cosa ho fatto?


Rimase seduto per un momento prima di alzarsi e allontanarsi, non
pi in grado di rimanere in sua presenza. Di tutti i risultati che
aveva immaginato, questo non era mai venuto in mente. Aveva
creduto che avrebbe fatto ci che era necessario per aiutare le
Quattro Terre perch era quello che aveva fatto nella vita come Ard
Rhys del Terzo Ordine dei Druidi. Era stato cos sicuro che avrebbe
impostato tutto il resto da parte in modo che potesse salvare il
mondo in cui era nata. Potrebbe non essere contento di quello che
aveva fatto o desiderosi di abbracciare la sua insistenza sulla
portarla indietro dalla vita che aveva scelto per se stessa, ma lei
sarebbe ancora fare la cosa giusta, perch era quello che aveva
cercato di fare sin da quando aveva cessato di essere la Strega di Ilse.

Non aveva mai immaginato che potesse tornare come la cosa che
aveva cercato di fuggire. Non aveva mai immaginato Madre
Tanequil lei sarebbe tornato come tale.
O che avrebbe abbracciare questa nuova identit e diventare
volentieri la cosa che odiava. O che lei potrebbe avere piani di suo
che sarebbero pi terribile dei piani di Tael Riverine.
Ma lei ha fatto, ed erano.
Colse lo sguardo di Mirai dove si trovava dietro Austrum nella
casella di pilota e segnalato per lei di unirsi a lui. E 'venuta gi in
fretta, si muove attraverso la pioggia costante attraverso il ponte
spazzato dal vento dove ha aspettato al porto ferroviario.

"Che cos'?", Ha detto nel vedere la sua faccia. "Che cosa ha detto?"
Lui si avvicin. "Non era quello che ha detto, che era quello che lei
intendere. Lei infuriato a ci che stato fatto a lei, ma lei e 'colto
nella persona che stata data e si sente il suo ex auto viene rubata
via. Lei diventata la Strega di Ilse rinasce, e lei non ha la forza o il
mezzo o addirittura la volont di cambiare ".
"Ma lei star con noi e combattere la Straken Signore? O fa lei ci
rifiutano completamente? "
Chiuse gli occhi, si asciug la pioggia dal viso, e la guard di nuovo.
"Lei non ci rifiuta, ma lei non allearsi con noi, neanche. Lei se ne
frega niente se viviamo o moriamo. Lei si opporr Tael Riverine, e
lei dice che lo distrugger. Ma anche questo non sar sufficiente per
lei. "
"Allora cosa?"
Afferr le spalle. "Ha intenzione di prendere il suo posto."

Diciotto

Il secondo attacco Arishaig dalle orde di demoni stato lanciato


poco prima di mezzanotte dello stesso giorno come il primo. E
'venuto contro le pareti sud e ovest, ancora una volta, ma con ferocia
fresca. Le creature sciamarono fuori dal buio cuscinetto rampini e
scale scala e si gettarono contro la pietra e il ferro della fortezza con
tanta determinazione che, per alcuni momenti terribili, Keeton
pensato i suoi soldati sarebbero stati sopraffatti. Dando fuoco ad
olio fresco nei fossi, formando alte pareti di fiamma, non riuscito a

dissuaderli. Anche la presenza delle navi da guerra che attaccano


dall'alto ha fatto poco per rallentare il loro assalto. Sono venuti alle
pareti in onda dopo onda, scrollandosi di dosso le frecce e lance e
missili sparati da fionde e lanciatori. Caddero morire e loro
compagni semplicemente arrampicato in cima a loro, sollevarono un
po 'pi vicino al loro obiettivo in cima alle pile di corpi.
Ma Keeton aveva strappi in flash portato alle pareti e li montate a
intervalli regolari. Erano illegale ovunque, ma non c'era un esercito
che non li possiede. E dal momento che la Federazione aveva
sperimentato la loro fabbricazione, avevano le stoccate in
nascondigli segreti in tutta la citt. Armi convenzionali, per quanto
potente, non avevano dimostrato abbastanza forte durante l'attacco
precedente, e Keeton non aveva intenzione di lasciare legalit e
divieti Druid stare nel modo di salvare la sua citt e la sua gente.
La sua decisione stata subito rivendicata dai risultati. Quando gli
strappi del flash sparato contro gli aggressori, decine di creature
semplicemente svanirono in cenere e fumo e fiamme, disintegrando
sotto il potere concentrato di pi cristalli diapson. Scioperi nelle
grappoli spessi rotto lo slancio dell'attacco e ha inviato avvolti via
nonostante le sue grandi numeri. Keeton pensato che forse questo
sarebbe sufficiente per porre fine all'attacco per la notte.
Ma i demoni avevano altri piani. Dopo gli incendi da combustibile
stessi bruciate e il tempo era passato per convincere i difensori che
l'attacco era stato rotto, le creature restituiti. E questa volta sono
venuti dal cielo, tener cesti trasportati da creature alate che
assomigliavano a pipistrelli giganti e cadevano sulle pareti vicine gli
strappi flash e dei loro equipaggi. Si sfreccia su entrambi, il
demonkind strapp gli uomini a brandelli e disabili le armi
schiacciandolo sia le botti e gli stand girevoli che sono stati utilizzati
per sostenere e dirigerli. In pochi minuti, tutte le armi e supporti
sono stati distrutti e le creature ancora in vita erano tornati sulle
pareti e scomparve nella notte.
Allora il drago riapparve, nero come il suo cavaliere, poco pi di
un'ombra contro la notte, spazzando sopra i merli, respirando
fiamme sui difensori, e lasciando tutto morto nella sua scia. E

'successo cos in fretta non c'era tempo per utilizzare i pochi


imbracature ferroviari e lanciatori di fuoco che rimasto intatto o
per fare valere le armi montate sulle navi da guerra che tenessero gli
angoli della fortezza.
Questa volta dopo la demonkind ritir, urlando e urlando come
sono andati, non sono venuti di nuovo subito, lasciando i difensori
seduti nel buio e la carneficina a chiedersi, con il resto della notte,
quando avrebbero riapparire successivo.
Keeton era arrabbiato e frustrato quando Wint lo trov. "Dimmi
quante abbiamo perso?"
Il secondo si strinse nelle spalle. "Non posso essere sicuro. Almeno
diverse centinaia. Probabilmente pi. Tutti gli strappi flash sono
distrutti. Abbiamo pi, ma i monti sono un'altra cosa. Siamo in
grado di fissare gli strappi alle pareti in qualche modo di fortuna,
ma non possiamo sostituire i monti. "
"Perch non abbiamo pensato di fare pi di una manciata di quelli
che-ho ragione? Abbiamo prodotto tutte le armi che potremmo mai
bisogno, ma dimenticato l'importanza dei monti. Shades! "Keeton
distolse lo sguardo, torvo a nulla in particolare. "Fate del vostro
meglio per trovare un modo per garantire un rifornimento fresco di
strappi alle pareti sud e ovest. Sanno che dove siamo pi deboli
ora. Ecco dove faranno continuare ad attaccare. "
Wint scomparve senza dire una parola. Keeton guard fuori nel
buio per un paio di minuti in pi, poi andato a parlare con Sefita
Rayne. Ha trovato il comandante della flotta della Federazione in
piedi sopra i cancelli a parlare con molti dei suoi capitani nave da
guerra. Quando vide Keeton, si interruppe la conversazione e si
avvicin a lui. "Ho visto", ha detto.
Scosse la testa disgustato. Cosa possiamo fare? Che cosa si pu fare
per aiutare noi con questo? "
"Buona domanda. Non molto sembra aiutare. Mi sposter le navi da
guerra degli angoli e li posto appena fuori le mura, dove si possono

meglio sostenere i soldati sui bastioni. Io li prendo direttamente


fuori al primo segno di un attacco e cerco di distruggere prima che
raggiunga la citt. "
Ma dovrete guardare per quel drago."
Lei annu. "Le nostre armi non sono abbastanza veloci per seguirlo;
troppo agile per noi. Poi di nuovo, si potrebbe ottenere fortunati.
Pensi che l'attacco arriver contro le pareti sud e ovest di nuovo? "
"Dopo il danno che stato fatto? Non riesco a immaginare che
avrebbero briga di attaccare in qualsiasi altro luogo. Un problema
pi grande l'olio per le trincee di fuori delle mura. Stiamo
correndo fuori. "
Tacque un momento, in considerazione. "Hai parlato con il Primo
Ministro di tutto questo?"
Lui sospir bruscamente. "Io non l'ho vista."
"Allora forse il momento."
Lui annu. "Passato il tempo."
Scese le pareti e in citt, facendo la sua strada attraverso le strade
per gli uffici del Consiglio della Coalizione e il Primo Ministro. E
'stato ammesso immediatamente e and dritto al quartiere di Edinja
Orle, solo per sentirsi dire che non era l. Nessuno l'aveva pi visto
la notte precedente.
Part per la sua casa dopo che, non desideroso di avventurarsi in
quel covo nero di voci e stranezza, ma incapace di fare qualcosa di
meno se voleva trovarla. Ha raggiunto abbastanza rapidamente e
buss alla porta. Un servo gli parl attraverso una fessura nella
porta e gli ha detto la sua padrona non era nemmeno l. Era stata via
tutto il giorno.
Keeton cerc di pensare dove altro guardare, ma non sapeva
abbastanza di Edinja anche per fare un'ipotesi. Egli considerava

parlando ai membri del Consiglio della Coalizione, ma che cosa


avrebbe detto loro che avrebbe fatto la differenza?
Torn alle pareti, si dimesso a perseguire la questione del mattino.
Per ora, aveva bisogno di dormire. Egli trascin per le strade buie,
afflitto dalla fastidiosa sensazione che gli eventi erano schiaccianti
loro e le loro possibilit scivolavano via. Questo nemico sembrava
inarrestabile, la sua dimensione e la natura aliena delle sue creature
al di l di qualsiasi cosa avessero mai incontrato. Tattiche
tradizionali non sarebbero stati abbastanza per fermarli. Alla fine,
che stavano per sfondare e la citt stava per essere invaso, e tutte le
armi e le navi da guerra del mondo non sarebbero stati abbastanza
per impedirlo.
Peggio ancora, credeva ora che lui non era l'uomo per il lavoro che
era stato dato. Egli non stato addestrato a comandare un intero
esercito. Non aveva mai immaginato che sarebbe stato quello
incaricato per la difesa di una citt di migliaia contro un nemico
nessuno aveva mai incontrato. Era un comandante tattico di First
Response, una piccola unit di lite progettata per eseguire attacchi
chirurgici e fornire breve ma intenso fuoco difensivo su grandi forze
nemiche. Egli non stato addestrato per quello che stava
succedendo ora.
Ma allora, chi era?
Tutto questo stato qualcosa di pi di chiunque altro sapeva che era
in grado di gestire.
Ha raggiunto il suo alloggio e and a letto, esausta e sgomento.

Quando si svegli, il sole stava sorgendo. Ha lavato, vestito in abiti


freschi, e usc per trovare Wint. Il suo secondo stava ancora
dormendo, cos lo lasci sia. La citt era tranquilla, le pareti
presidiati ma incontrastato dalla notte precedente. Senza ulteriori
attacchi erano stati lanciati. Sbirciando sulla campagna circostante,
ha trovato corpi e terra bruciata, ma non molto altro.

Ha chiesto dopo Sefita Rayne ed stato detto che stava dormendo,


ma aveva chiesto di essere svegliato se aveva bisogno di lei. Lui
scosse la testa e disse di lasciarla essere. Come con Wint, non c'era
motivo per non lasciarla dormire. Anche questa piccola tregua
potrebbe essere di qualche aiuto. Con nessun segno immediato del
nemico, egli potrebbe assumere il prossimo attacco sarebbe venuto
con il ritorno di notte.
Anche se non era stato in grado di anticipare correttamente la
tempistica di qualsiasi cosa gli aggressori avevano tentato fino ad
ora, si disse in fretta.
Ha fatto colazione con alcuni dei suoi uomini, e poi ha preso il suo
posto sulla parete di vegliare. Si sentiva riposato meglio di quanto
avesse pensato che sarebbe, e la sua mente era gi al lavoro
ribaltamento possibilit di migliorare la loro situazione.
Stava ancora lottando con quello sforzo quando la batteria ha
cominciato ad espandersi da qualche parte a ovest. Hanno iniziato
tutto in una volta-un suono fragoroso che ha rotto il silenzio della
mattina con un martellamento costante che riecheggi in tutta la
citt. Keeton e quelli che stavano con lui sulle pareti stavano in
silenzio e guard fuori attraverso gli appartamenti che porta fuori
verso il crinale dove i demoni erano apparsi prima due giorni fa.
In pochi minuti, Wint apparve al suo fianco. Avresti dovuto
svegliato."
Keeton annu. "Credo".
Guardavano il crinale, in attesa. I minuti scivolarono via, il
drumming continuato, ma niente accaduto.
Poi, improvvisamente, una lunga fila scura di organi salito oltre la
cresta della dorsale, arrancare verso le pareti del Arishaig. Essi non
marciano o tentano di mantenere la cadenza, ma semplicemente
spostati in una grande ondata che travolse il crinale e gi sui
appartamenti. Keeton sbirci nord e sud per misurare la lunghezza
della linea e non riusciva a trovare i suoi fini. Attese per l'onda a

colare fuori, ma ha continuato a scorrere come un vivente-di-cosa


migliaia di corpi di tutte le forme e dimensioni, sfornare e roiling
verso la citt ed i suoi difensori.
Quando l'onda aveva ottenuto entro cinquecento metri del muro, si
fermato. Keeton poteva vedere solo l'ultimo dei suoi sbandati
come sono venuti in vista sulla cresta del crinale. C'erano anche pi
oltre questo? Keeton non poteva dire. Non che importasse. I numeri
che poteva vedere erano pi che sufficienti per inghiottire la citt ei
suoi difensori e porre fine a entrambi.
"Questo un sacco per noi di smettere," sussurr Wint.
Keeton annu. "Devi essere leggendo la mia mente."
La forza di attacco si ferm qualche istante pi come i tamburi
battono su, poi gir a sinistra come se diventare un unico corpo e
cominci a muoversi in senso orario intorno alle mura in un lento,
costante impulso. Ha fatto nessuno sforzo per avvicinarsi o di
utilizzare qualsiasi arma. Ha mostrato praticamente alcun interesse
per la citt a tutti. E 'semplicemente iniziato girando le mura, un
enorme serpente silenzioso avvolgimento sulla sua preda.
Keeton indietreggi. "Quante armi e uomini dobbiamo sulle altre
pareti?"
"Meno della met di quello che abbiamo ovest e sud", il suo secondo
rispose. Che cosa vuoi che io faccia?"
In verit, Keeton non lo sapeva. "Venga con me."
Trov Sefita Rayne dove l'aveva lasciato la sera precedente, in piedi
sugli spalti in cima al cancello ovest. Si gir al suo avvicinarsi,
spazzolatura indietro i capelli blu striati, uno sguardo di cupa
determinazione inciso sul suo viso.
"Puoi segnalare le navi da guerra che abbiamo in alto per tenere il
passo con loro?" Chiese subito, indicando la forza nemica.

"Gi fatto," rispose lei, indicando verso il cielo a nord. "Sto tenendo
un paio di navi in riserva presso l'angolo sud-ovest nel caso in cui
questa un'altra finta. Il resto seguir questa nuova minaccia. Lei
scosse la testa. Cosa stanno facendo?"
"Niente di buono". Keeton osserv i manifestanti girano l'angolo
nord e cominciano ad est, la batteria continua a battere in
lontananza. "Non abbiamo abbastanza difensori per contenere tutte
le pareti."
"Non abbiamo abbastanza difensori per contenere il periodo di citt
se vengono a noi con tutti quei corpi," rispose lei con uno sbuffo.
"Anche le navi da guerra non saranno in grado di tenerli fuori."
Rimasero insieme, continuando a guardare il serpente demone
avvolgersi intorno alla citt. "Non posso marciare miei soldati
intorno alle mura del genere," borbott Keeton. "E li si usura se lo
faccio. Sono consumati gi cos com'. "
"Hai trovato Edinja?" Chiese Sefita.
Scosse la testa. "Nessuno sa dove sia."
"Allora lei rimasto."
Keeton fiss. "Lei non lo farebbe. Lei non avrebbe osato. "
"Quella donna avrebbe osato nulla", ha detto Wint.
"Abbandonare noi? Abbandonare la citt? "Keeton scosse la testa.
"Sarebbe la fine della sua carriera come primo ministro."
"Non vorrei scommettere su di essa."
Keeton ha combattuto gi un improvviso impeto di rabbia. Si rivolse
a Wint. "Andate a vedere se c' stata qualche parola da ieri sera. Vai
alla edifici del Consiglio e per la sua casa. Pretendere una risposta.
Insistere venuta alla parete ovest. Usa il mio nome. "

Wint part senza commenti.


Keeton aspettava con Sefita Rayne, guardando il demonkind
continuano la loro marcia, ascoltando il battito insistente dei
tamburi. Strano, pens, ma non riusciva nemmeno a vedere dove
sono stati posizionati i tamburi. Era come se il suono provenisse
dalla terra stessa, come se la inferi aveva aperto e liberato i suoi
morti.
Improvvisamente, una nuova orda di creature apparso in cima alla
cresta, cresta sue altezze e versare sopra, migliaia forte.
"Lo sapevo", ha detto Sefita.
Keeton guard incredulo come questa nuova minaccia raccolto
slancio ed salito verso la parete ovest.

Pi a sud, ma ancora entro i Quattro Terre e al di fuori della breccia


nel Divieto, il mutaforma Oriantha accovacciato accanto Tesla Dart a
ridosso di un bosco pesanti e guard l'attacco Arishaig Quicken.
Erano solo un quarto di miglio dalla gabbia che tiene prigioniera
Redden Ohmsford, ancora alla ricerca di un modo per liberarlo.
Ma fare qualcosa di pi di quanto avesse gi fatto finora aveva
dimostrato impossibile. Troppi guardie circondavano la gabbia.
Troppi della demonkind aggiravano su, molti di loro i lupi che il
Signore Straken tenuti come animali domestici. Era necessario che si
facesse qualcosa per attirare tutti via prima che potesse rischiare un
secondo approccio. Per tre giorni aveva aspettato con pazienza, ma
senza possibilit di fresco si era presentata.
Finora.
Un nuovo attacco Arishaig aveva svuotato quasi tutto il campo, la
distribuzione di praticamente tutti tra le orde che erano stati
circonda la citt in una marcia lenta e quelli che prima erano
nascosti dietro la cresta e poi improvvisamente salito oltre la sua
cresta e attaccato ad ovest della citt parete. Anche quei pochi che

rimaneva era trasferito sul crinale a guardare la distruzione


imminente. Nessuno era particolarmente preoccupato per il ragazzo
nella gabbia. Chi ha perfino tentato di salvarlo, a questo punto?
Infatti, pens Oriantha. Chi?
La citt, lo sapeva, non sarebbe sopravvissuto cosa stava per
succedere. Sarebbe cadere, e tutti coloro che all'interno sarebbe stato
macellato. Non c'era nulla che potesse fare per aiutarli. Ma questa
era l'occasione che stava aspettando per aiutare Redden Ohmsford,
e lei intendeva prenderlo.
Lei tocc Tesla Dart. "Io vado a provare di nuovo."
L'Ulk Bog le rivolse uno sguardo disperato, scrunching il suo volto
rugoso. "Bad idea. Ancora troppo pericoloso. Ancora ci saranno
guardie. "
"Ancora non ci saranno modi," Oriantha rispose piano.
Si alz e cominci a controllare la fornitura di coltelli che aveva con
cinturino alla vita. Aveva intenzione di andare in rapida e
improvvisa, a rompere le serrature, trasportare il bambino fuori
dalla gabbia, e uccidere chiunque interferito. Non voleva perdere
tempo con sottigliezza questa volta. Aveva un nuovo piano.
"Prendi Lada," Tesla offerto.
Oriantha scosse la testa. "Io non lo serve. Conosco la strada. Meglio
se rimane qui con voi. Una volta che ho il ragazzo, torner. "
"E che cosa fare? Andare dove? Tael Riverine ci sar la caccia! "
"Egli cercher."
Tesla Dart scosse la testa. "Il ragazzo non vale la pena."
"Abbiamo avuto questa discussione. Se non si vuole essere parte di
questo, tornare indietro nel Divieto. "

Lada sibil lei, come se l'idea fosse un affronto personale. Tesla Dart
guard il Chzyk. "Anche Lada sa che questo non quello che
avremmo mai fare. Sa che vogliamo essere qui. Il Divieto gi. I
nostri mondi si uniscono. "
Ora, vi era una prospettiva che ha lasciato Oriantha raffreddato fino
alle ossa. Sperava che non era cos perch aveva visto le dimensioni
dell' esercito Tael Riverine comandato e giudicato che sia solo una
frazione delle creature che sono rimasti all'interno del carcere
demone. Le gare sono state condannate se le pareti non sono stati
ripristinati, ma non aveva idea di come doveva accadere.
Solo che si deve.
"Sto diventando Redden Ohmsford indietro, ripet. "Aspettami o
non fare. Spetta a voi. "
"Non tornare".
Oriantha and senza aggiungere altro, in partenza il bosco per un
cluster di massi a circa met strada tra dove erano nascosti e il
centro del campo nemico. Si muoveva velocemente, senza
preoccuparsi di cercare di nascondere la sua venuta. Era pieno
giorno; non vi fu oscurit per schermare il suo approccio. Doveva
contare sulla distrazione fornita dalla battaglia per Arishaig. Doveva
contare sulla velocit e la sorpresa.
Quando raggiunse i massi, lei sverminati la sua strada nel loro
centro dove non poteva essere visto e ha cominciato a trasformare.
Ha usato le sue capacit di mutare forma a spargere la sua forma
umana e di adottare un nuovo look del tutto. Lei si trasform in uno
dei Goblin che aveva visto pattugliare il campo-solo un'altra
presenza familiare che nessuno metterebbe in dubbio. Ha preso il
suo tempo e fatica per ottenere il look che voleva, ma alla fine lei era
curvo e sconnesso, come quelli che aveva incontrato il suo primo
tentativo di salvare il ragazzo. Non poteva vedere se stessa
dall'esterno suo corpo, cos lei non poteva essere certo di aver
ottenuto tutto a destra. Ma si sentiva il modo in cui lei voleva

sentire, e le parti di lei si poteva vedere chiaramente visto come


aveva previsto.
Senza una nuova delibera, part.
Attravers lo spazio aperto che la separava dai margini del campo
nemico a un costante cammino, assumendo l'andatura loping e la
posizione pendenza spalle del Goblin che stava fingendo di essere.
Lei non cerc di nascondere la sua venuta, con l'intenzione di
mostrare era una parte del campo e non un intruso. Solo una sola
guardia stato posizionato ovunque vicino, una creatura che non
riconobbe che lanci un'occhiata senza interessi e torn a studiare il
paesaggio al di l. Oriantha raggiunto il perimetro del campo, senza
sfida ed entr.
Armati con fiducia e determinazione d'acciaio, la forma-shifter
mosso sempre in avanti, guardando come se avesse affari importanti
e una destinazione chiara. Questo era vero, naturalmente, anche se
non nel modo chiunque avrebbe sospettato. Lei ignor le persone
intorno a lei, trasuda un'aria di importanza suggerito che farebbero
bene a lasciarla essere. Il suo atteggiamento ed evidente indifferenza
verso gli altri lavoravano; chi la vide passare la sua lasciati soli.
Entro quindici minuti, si stava avvicinando la gabbia che tiene
imprigionato Redden Ohmsford, gi a pianificare come lei stava per
liberarlo.
Non c'era nulla che potesse fare per qualunque allarmi potrebbero
essere suonato se la magia che proteggeva la gabbia era disturbato.
Stando cos le cose, aveva intenzione di rompere le serrature e
portarlo fuori il pi velocemente che poteva prima che qualcuno si
rese conto di quello che stava accadendo. E per quel che accada,
aveva bisogno di una distrazione per causare quelli abbastanza
vicino a interferire a cercare da qualche altra parte per i pochi
momenti di cui aveva bisogno.
Lei rallent mentre entrava nella radura dove la gabbia era stata
posta. Redden Ohmsford era accasciato in mezzo, a quanto pare
dormire. Due Goblin tenevano un orologio disinteressata sul loro

prigioniero, e un paio di enormi lupi dormivano una ventina di


metri dalla gabbia, rannicchiata accanto all'altro. Poche altre
creature potrebbe essere visto su un lato, ma tutti gli altri si erano
mossi verso la scogliera a guardare la battaglia.
Oriantha attravers la radura e ridistribuito, apparentemente senza
sprecare un colpo d'occhio a nessuno. Una volta fuori dalla vista, ha
rapidamente raddoppiato di nuovo. Trasferirsi in un luogo vicino
alla gabbia, ma appena fuori dalla vista, ha tirato una cerbottana
dalla cintura e un dardo d'acciaio a punta dal suo marsupio, scivol
il dardo nella canna della cerbottana, fece un respiro profondo,
collocato alla fine dell'arma alle labbra, e un passo di nuovo in vista.
Era a dieci metri dalla pi vicina dei lupi dormire.
Mand il dardo in profondit nella sua coscia posteriore e il lupo
balz in piedi, ruggendo di dolore e di rabbia, e si volt subito
dall'altra lupo. Approfittando del caos, lei si avvicin alle spalle le
guardie Goblin che stavano guardando la lotta lupi, e us i suoi
coltelli per uccidere entrambi con un unico passaggio. Spostando
rapidamente verso la porta della gabbia, ha rotto la catena e strapp
la porta della gabbia scardinata.
Con sua sorpresa, nessun allarme suonava. Balz nella gabbia,
afferr l'inconscio Redden Ohmsford, e delimitata di nuovo con il
ragazzo appesa su una spalla. I lupi erano ancora strappando a
vicenda, e le guardie erano tutti morti. L'uno o due altri che erano
stati presenti erano fuggiti verso le altezze di dare l'allarme.
Afferrando un mantello insanguinato da una delle guardie morte,
lei avvolse su Redden, legato le estremit in modo che solo le sue
gambe erano appese fuori, e cominci di nuovo attraverso il campo
come se trasportano un corpo morto. Si angolata verso nord dove
nessuno era in vista, fingendo di essere in fretta. Non c'era ancora
nessun allarme, e lei non riusciva a decidere cosa volesse dire. La
magia che era stato usato per avvolgere la gabbia era stato messo in
atto per uno scopo. Era pi preoccupante per lei non sapere che
cosa scopo era quello di avere a che fare con esso.

Il ragazzo era pesante e il suo appesantito. Sapeva che non sarebbe


in grado di trasportare lui tutta la strada. Aveva bisogno di lui
sveglio e in piedi se voleva fargli Tesla Dart. E 'stata la scelta di
fondo su cui il suo profumo sarebbe travestito da decine di altre
piste, ma che non sarebbe sufficiente. Gli occhi di lei avevano visto,
ed i loro proprietari dovrebbero ricordare che aspetto avesse.
Trov un diritto tenda ai margini del campo e scivol dentro. La
tenda era vuota, e lei subito sciolse le estremit della coperta e rotol
il ragazzo.
Not per la prima volta la band metal strano che stato fissato
intorno al collo. Il evocare collare-Tesla aveva detto che sarebbe stato
dotato di uno. Infil la mano nella tasca tunica, tir fuori la chiave
della Ulk Bog le aveva dato il suo primo tentativo di salvataggio, la
infil nella serratura, e contorto. Il collare si allontan.
"Redden!" Sibil, scuotendolo.
I suoi occhi si aprirono di scatto, allargando quando videro il Goblin
chino su di lui. Lui rabbrivid, e strinse gli occhi chiusi di nuovo.
"Sono io!" Sibil, rendendosi conto che era ancora nel suo Goblin
travestimento. "Apri gli occhi. Guardami! "
Ha versato il suo travestimento, tornando alla sua vera forma, il suo
giovane volto di peering verso di lui, i capelli d'argento si rovescia
sulla fronte. I suoi occhi si aprirono lentamente, e sbatt le palpebre
rapidamente. "Oriantha?"
Le sue dita sono andati automaticamente al collo, alla ricerca del
collare evocare. Oriantha chin per recuperarlo e lo sollev per lui a
vedere. "Sei libero, Redden. Ma siamo ancora nel campo demone e
dobbiamo ottenere chiara. Riesci a camminare? "
Non sembrava di sentirla. Le lacrime riempirono gli occhi e
cominci a piangere. Ha rotto completamente, e lei allung
goffamente e lo attir a s, cullandolo come si farebbe con un
bambino piccolo. "Va tutto bene," ha detto. "Questa finita adesso.

Sei libero, e tu non stai andando indietro. Silenzio, adesso. "


Ci sono voluti minuti preziosi per lui a comporre se stesso, e mentre
lo faceva lei stava immaginando orde di creature perlustrando il
campo per loro. Ma aveva bisogno di lui per essere mobile e
composto se dovessero farlo tornare a Tesla Dart in un unico pezzo.
Senza ulteriori discussioni o ritardo, lei lo tir in piedi e lo prepar
per le spalle cos lui era di fronte a lei. "Puoi usare la tua magia? Sei
abbastanza forte? "
Scosse la testa esitante. "Non lo so. Non so cosa posso fare a questo
punto. "Lui si guard. "Io non so nemmeno se posso muovere. Tutto
sembra intorpidito. "
Lei gli si sedette di nuovo, prese le mani e le strofin tra le sue,
prima uno e poi l'altro, poi trascorso diversi minuti pi preziosi
lavorare sui suoi piedi e le gambe. "Stiamo essere cacciato. Stanno l
fuori in cerca di noi in questo momento. Non so se ho entrambi
posso difendere. Ho bisogno che tu mi aiuti. Puoi farlo? Mi dispiace
devo chiedere questo, ma non ho altra scelta. Ho bisogno che tu sia
in grado di difendersi. "
Lui la fiss, come se parlasse un'altra lingua, e lei lo schiaffeggi
duramente in faccia. "Puoi farlo?" Sbott lei con rabbia.
La sua mano andato al suo viso, e lui annu lentamente, la luce
tornando negli occhi. "Posso fare quello che devo se questo significa
uscire di qui."
Ha preso le sue mani nel suo proprio e li strinse. "Resta vicino a me.
Segui il mio piombo. Io non ti lascer, te lo prometto. "
Lui annu. "Non sto andando indietro, non importa cosa."
"Allora sii forte, e non avrete a."
Eppure lo guardava, lei la forma-spostato di nuovo nella sua forma
animale, tutto muscoli e potenza tendini e increspature. Disegno di

lui dopo la sua, si trasferita a l'apertura della tenda, esit un


attimo a scrutare attraverso i lembi e accertarsi che nessuno stato
in agguato, poi insieme scoppiano di nuovo fuori.

Diciannove

Redden Ohmsford era ancora alle prese con l'idea che lui era libero.
Un minuto si era chiusa dentro quella gabbia, circondato da migliaia
di creature fuori dal Divieto, trascinata su un sgobbare senza fine da
un demone spietato intento a realizzare qualcosa che sfidava
spiegazione, e il prossimo stato salvato. Aveva perso ogni punto di
vista. Era affamato e disidratato e il suo corpo era dolorante e crudo
da essere attizzava e spronato dalle creature che lo tenevano
prigioniero. Aveva sentito le parole sussurrate di Oriantha, dicendo
che l'aiuto era vicino, ma aveva la met creduto egli deve averli
sognato.
Ora stava lottando con la perdita di forza fisica e di una psiche che
era fragile e non del tutto affidabile. Continuava alla deriva dentro e
fuori i ricordi della gabbia, della follia di Tael Riverine e la crudelt,
della morte di Khyber Elessedil, e del suo tempo imprigionato a
Kraal Reach. Un senso di disperazione che pervade continuava a
sussurrare pi e pi volte che questo era solo temporanea, che non
poteva durare, che le sue speranze erano destinati a trasformare in
cenere pi veloce rispetto all'impostazione del sole del giorno.
Ma Oriantha era l per tenerlo a terra, e ha preso forza da lei,
cambiato di nuovo oggi nella sua forma gatto muscoloso elegante
come lei lo condusse fuori dalla tenda e in battaglia contro i loro
inseguitori. C'era un senso di indistruttibilit di lei, una resistenza
che sia sfidato tutti i pericoli che minacciavano e spinto contro le

paure ei dubbi che lo affliggevano. Lei aveva fatto per lui quello che
avrebbe dovuto impossibile, e non avrebbe mai dimenticarlo.
Oriantha era in esecuzione nel momento in cui ha attraversato i
lembi della tenda-non cos rapidamente ha distanziato il ragazzo,
ma abbastanza veloce per farlo lavorare a tenere il passo. Redden
era ancora debole, e le sue gambe non farebbe che gli permettono di
muoversi in un hobble. Lui era traballante, ma era determinato
anche. Il pensiero di tornare a quella gabbia era un incubo poteva
solo a malapena a tenere a bada. Tutta la sua concentrazione
andato in mettere un piede davanti all'altro e rimanere in posizione
verticale nel processo. Ha preso il suo vantaggio da lei; ovunque
andasse, rimasto vicino alle spalle.
La ricerca stata pi rapida nei prossimi di quanto avesse previsto.
Grugniti e grida scese su di loro quasi subito, venendo da dietro ea
sinistra. Oriantha sembrava ignaro di loro, andare avanti come se
non li hanno ascoltati. Redden cercato di fare lo stesso, ma si sentiva
comunque cringing. Non ascoltarlo, si disse. Basta andare avanti.
Basta eseguire.
Poi un corpo precipit a loro di tra le tende, scuri e veloci e
pericolosi. Oriantha ruote in esso e lasciato sdraiato nel suo proprio
sangue. Un'altra creatura apparve di fronte a loro e lei andato a
destra per esso, mettere gi cos velocemente che Redden non
poteva nemmeno essere sicuri di come fosse riuscita essa. Egli era
consapevole che avrebbe dovuto cercare di difendere se stesso, ma,
fisicamente, un tale atto era impossibile. Egli stato debilitato al
punto che una forte spinta potesse rovesciare.
Cosa doveva fare affidamento su, se fosse riuscito a farla vivere, era
la magia della canzone.
Oriantha continuava a muoversi, a pochi passi a senso unico, pochi
l'altro, sempre direzione ovest, di nuovo verso dove lei disse che
aveva lasciato Tesla Dart. Urla e grida li inseguirono, ma le tende
sono state assottigliando avanti e la via d'uscita sulle appartamento
era aperta.

Poi un orco pesantemente in vista da un lato, circondato da demonilupi. Portava un club costellata di punte e rugg in sfida. I lupi,
tenendo il passo, ringhiavano in concerto, e cominciarono a
ventaglio ai lati del loro compagno pi grande.
Redden ha cercato di evocare la canzone magica, la sua voce roca e
secca e vuota. Sentiva il fiasco magia e scintilla, ma non c'era alcun
potere dietro di esso.
Oriantha accovacciato in risposta a questa nuova minaccia,
raccogliendo se stessa come l'orco trascin verso di lei. Aspett che
era vicino, poi esplose in azione, saltando sulla creatura e in
esecuzione il suo corpo enorme per la sua testa, artigli e denti di
guida nei suoi occhi e il viso, lasciando entrambi a brandelli. Era
fuori di esso in pochi secondi, ma ora i lupi erano su di lei, che porta
gi. Lott per buttarli fuori, ottenendo chiaro e rompendo per la
sicurezza, ma hanno dato esercizio e la port di nuovo. L'orco
inciampava su a portata di mano, battendo la terra di rabbia e di
dolore, cercando di trovare qualcosa di male. E 'catturato uno dei
lupi per sbaglio e finito. Gli altri ritrasse come Oriantha rotol
vicino ai piedi enormi dell'orco ma in qualche modo riuscito a
tenere fuori dalla portata. Stava sanguinando da una dozzina di
lacerazioni, il suo elegante corpo muscolare striato di sporcizia e
sudore.
Redden guardato come uno dei lupi lo not per la prima volta e
trasformato la sua strada. Si stravaccato in avanti, testa arruffata
abbassata, muso tirati indietro per mostrare file di denti scintillanti.
Oriantha era troppo lontano e ci sono stati altri quattro lupi tra lui e
lei. Redden era solo.
Nuovo Cerc di evocare la canzone magica, e di nuovo non
riuscito. La magia non avrebbe risposto.
Il lupo era accovacciato ora, raccogliendo in s, preparandosi a
saltare. Oriantha si era gettato in mezzo agli altri lupi nel tentativo
di rompere davanti a loro e raggiungere lui, ma il suo sforzo era
senza speranza. Si prepar Redden, paura corse attraverso di lui, i
suoi nervi scoperti, il suo terrore cos forte che aveva eclissato il

senso della ragione. Scese su un ginocchio, combattendo il panico,


ricordando la sua promessa, la sua parola, la sua determinazione ...
L'orco inciamp di nuovo in vista proprio di fronte a lui, tagliando
fuori il lupo, poi si volt verso di lui, come se potesse sentire il suo
timore. Il suo viso era tutto insanguinato e lacerato, e rugg in
riconoscimento sordo di quello che aveva trovato e ora potrebbe
agire contro. Grandi mani tentare verso l'esterno, che scende.
Improvvisamente, la voce di Redden esplose dalla gola, la canzone
magica un urlo primordiale che raccolse l'aria e lo trasform in un
vento selvaggio e cambiato le particelle di polvere in schegge
mortali. Sia strappato nel orco ei lupi, li strappato a brandelli e li
gett via.
Poi Redden riprese il controllo di se stesso e inciamp in avanti,
mettersi al passo con Oriantha. Il suo viso felino liscia gir verso di
lui un attimo, e c'era la soddisfazione nei suoi occhi luminosi. Denti
mostrato in un tentativo di un sorriso, e il gatto avvitati avanti sui
appartamenti aperti.
Redden inciampato dopo, cercando di non guardare a quello che era
rimasto delle creature che aveva appena distrutto. Aveva quella
sensazione di nuovo male-il aveva sperimentato nelle Zanne,
quando aveva combattuto contro e distrutto i suoi aggressori-Goblin
come se qualcosa fosse stato rubato da lui, utilizzando la canzone
magica in questo modo.
Essi corsero sui appartamenti e attraversarono verso una serie di
basse colline segnate da gruppi di massi e profondi burroni. Stava
male inciampando, ma si costrinse a tenere i piedi e premere su. Si
guard indietro una volta per esercizio. Poteva vedere il movimento
al perimetro del campo, ma nessuno sforzo stato organizzato
dando la caccia. Forse avevano rinunciato, pens. Forse quello che
aveva fatto per l'orco e il demone-lupi era stato sufficiente a
scoraggiarli.
Guard di nuovo via in fretta e cerc di non pensare a nulla, ma
tenere il passo con Oriantha.

Poi, improvvisamente apparve Lada, correvano fuori dalle rocce a


salutarli, sfrecciando in questo modo e che, con gli occhi brillanti
come lui chiacchierava e salt su. Per ragioni Redden non poteva
spiegare, vedendo il piccolo Chzyk gli ha dato piacere e ha generato
una tale forte sentimento di speranza che quasi piangeva in risposta.

"Lada", sussurr il Chzyk balz sul suo stivale e di nuovo in un


batter d'occhio.
La piccola creatura chiacchierava in risposta e corse via di nuovo.
Ahead, Tesla Dart spuntato fuori da tra le rocce, saltellando da un
piede all'altro come se impaziente con tutta la faccenda e in vena di
qualcosa anche avvicinarsi ritardo.
"Che ha preso un lungo periodo di tempo!" Sbott a Oriantha.
C'era qualcosa di uno sguardo di scusa che si riflette nelle sue
caratteristiche, baffi, frange grezzi come lei spost i suoi occhi ad
arrossarsi. "Bene," disse, "lo ha fatto."
Ha iniziato a dire qualcosa di pi, divenne completamente agitata, e
fece un gesto sprezzante, invece.
"Dovremmo uscire di vista," disse alla fine e si volt.

Si nascosero nelle rocce in seguito, mentre Oriantha, ancora nella


sua forma animale, si lecc le ferite con una lunga lingua nera e
Tesla Dart sedette con Redden, parlando sottovoce. Di tanto in tanto,
uno o l'altro avrebbe sguardo sopra le cime delle loro rifugio per
vedere se ci fosse qualsiasi attivit dal campo demone, ma non vi
era ancora alcun segno di inseguimento.
"Ti hanno ferito?" L'Ulk Bog chiese al ragazzo.
"Alcuni".

"Niente di rotto?"
"Il mio orgoglio. La mia fiducia, un po '. "
Eri spaventato?"
Lui annu.
"Tael Riverine molto pericoloso. Sei stato fortunato. "
"Pi che tutti gli altri che sono venuti con me."
"Vuole Grianne Ohmsford. Vuole la sua regina. lei avrebbe portato
a lui, pensa. "
Redden fiss. "Perch dovrei farlo? Anche se potessi, perch? "
"Voi siete la sua famiglia. Lei sarebbe venuto a salvarti. "
Il ragazzo quasi si mise a ridere. morta. Un centinaio di anni fa
morto. Se lei non fosse, non sarebbe venuto per me comunque. Lei
non sa nemmeno chi sono. Che cosa Tael Riverine pensando? "
L'Ulk Bog lo guard di traverso. "La famiglia importante.
Soprattutto al Straken Signore, che non ha famiglia. Vuole figli. Lei
dar loro a lui. "
Redden scosse la testa. Questo argomento stato andando da
nessuna parte. "Lui non si preoccupa di Grianne e bambini. Vuole
conquistare le Quattro Terre. Vuole renderci tutti schiavi. "
Tesla Dart si strinse nelle spalle. "Nessuno ha mai sfuggito. Proprio
lei. Egli pensa a nient'altro. Lo sanno tutti. Non vuole apparire
debole. Avere il suo orso suoi figli vi aiuter. "
"Ma lui non ha bisogno di preoccuparsi di nulla di tutto ci."
Lei lo guard. "Ha bisogno di ci che non ha, ci che ha perso

quando lei ha perso. Egli non potr mai smettere di cercare per lei. "
Oriantha aveva finito di pulire se stessa e aveva la forma-spostato di
nuovo alla sua vecchia forma. Tirando il resto dei suoi vestiti e si
avvolse nel suo mantello viaggi, fece un rapido sguardo indietro al
campo nemico e ha detto, "Dobbiamo andare. Arriveranno per noi. "

"Dove andiamo?" Chiese Tesla Dart.


Si guardarono l'un l'altro per un momento. Fino ad ora, non molta
considerazione era stata data alla questione.
"Dovremmo andare a Arborlon," Redden dichiarato. Ecco dove
Ringhiera e gli altri sono suscettibili di essere. Ecco dove possiamo
essere al sicuro. "
"Possiamo essere al sicuro da nessuna parte," mormor Tesla Dart.
Ma essi figurano comunque, Oriantha in testa, gli altri due segue.
Erano indecisi su come andare, consapevole del pericolo con
l'esercito demone cos a portata di mano. Viaggiando a nord
direttamente li avrebbe portati attraverso il Tirfing alle comunit
Rover dove avrebbero potuto trovare un passaggio un'offerta
dirigibile ad Arborlon. Senza i viaggi aerei, ci vorrebbero loro giorni
o addirittura settimane per arrivare a destinazione. Ma il terreno a
nord richiesto passano solo per la parte posteriore dell'esercito
attaccante, minacciando di esporli in un modo nessuno di loro era
disposto a rischiare. Cos, dopo una frettolosa conferenza, hanno
deciso che la scelta pi sicura era di andare nella direzione da cui
erano venuti, a ovest verso l'affitto nel Divieto fino a quando non si
apre un varco nel paesaggio piegato che avrebbe permesso loro di
muoversi in modo sicuro fuori dalla vista alla nord.
Oriantha aveva gi deciso che l'attacco Arishaig sarebbe tenere il
nemico sotto chiave dove stato per almeno un altro paio di giorni,
che dovrebbero dare loro il tempo sufficiente per fare il loro modo
di sicurezza. Tesla Dart, d'altra parte, non era cos sicuro.

"La battaglia si concluder oggi," annunci. "La citt cadr, l'esercito


di Straken il Signore andr altrove. Tael Riverine vedr fatto. "
"Quella citt fortemente difeso," la forma-shifter sostenuto. "E non
sar presa cos facilmente."
"Oggi", il Ulk Bog ripete e si rifiut di dire di pi.
Quindi, anche se c'era una buona dose di dubbio sulla prognosi del
Ulk Bog, ha generato un nuovo senso di urgenza, e la piccola
azienda si trasferisce avanti rapidamente.
Anche cos, i tre compagni avevano progredito non pi di un'ora,
viaggiando per lo pi verso la Divieto di trovare il passaggio a nord,
quando Tesla Dart li ha portati a breve.
"Aspetta", ha ammonito, sollev una mano. Lei annus l'aria e
ascolt con attenzione per lungo tempo. "Stiamo rintracciato. Lada!
Ari'sho Tordo! "
Il Chzyk precipit nella direzione da cui erano venuti, anche se il
trio ha continuato andare avanti. Se n'era andato una quindicina di
minuti prima di riapparire, correre attraverso il paesaggio arido in
un lampo di movimento scuro, spine flaring in allarme. Tesla Dart
sceso a un ginocchio e si chin vicino alla piccola creatura come si
comportano a lei, e due di loro ha cominciato a chiacchierare via in
un mix di non-parole e grugniti grezzi.
L'Ulk Bog aumentato rapidamente, scuotendo la testa. "Questo
male. Tarwick ci caccia con i Goblin e lupi. Catcher del Straken Il
Signore pu trovare tutto quello che vuole. Non sfuggire se
proviamo esecuzione. necessario un altro modo. "
"Un dirigibile ci darebbe un certo senso," Redden dichiarato.
"Gli unici dirigibili vicino sono coloro che combattono in Arishaig."
Oriantha inarc un sopracciglio. "Tu non vuoi tornare l, vero?"
Ci fu un momento di silenzio. "Cavalli", ha detto il ragazzo.

"Non ci sono cavalli qui fuori, neanche. Questo non risolta paese.
Non fino a quando arriviamo al Tirfing. Siamo un giorno da l. "
"Troppo lontano!" Sbott Tesla Dart.
"Siamo in grado di nascondere la nostra pista," ha detto Redden,
anche se in verit non aveva idea di come potrebbero fare questo.
Ma Tesla Dart batt le mani. "No, siamo in grado di fare di meglio!
Possiamo nascondere dove non pensano! "Fece una pausa,
guardando da uno all'altro, emozione inciso sulle sue caratteristiche
di massima. "Possiamo tornare indietro all'interno del Divieto!"
Redden fiss. Certo, non aveva sentito bene. "Cosa hai detto?
Tornate all'interno del Divieto? Non sto andando indietro all'interno
del Divieto di nuovo. Mai! "
"Aspetta." Oriantha era improvvisamente interessato. "Da quanto
tempo avremmo dovuto rimanere?" Chiese Tesla Dart.
L'Ulk Bog sorrise toothily a Redden. "Vedi? Lei sa quello che faccio.
"I suoi occhi luminosi si spostarono alla ragazza. "Andiamo veloce,
poi di nuovo fuori. Perdere Tarwick in terra di Jarka Ruus, se viene
per noi, uscire di nuovo pi vicino al luogo che si desidera. Vedi? "
"Vuoi dire che torniamo indietro nel tempo sufficiente per viaggiare
a dove possiamo trovare un'altra via d'uscita e poi lasciare di
nuovo?" Redden chiese, arross e improvvisamente terrorizzato. "Ma
se non possiamo uscire?"
"Un sacco di vie d'uscita! Il muro si sgretola molti posti. La magia
indebolita. Impossibile trovare modi per noi, vedete. Tarwick mai ci
cattura l. Io so pi di lui. Weka mi ha insegnato. Posso tenerci al
sicuro. "
E 'stato un azzardo enorme, ma il ragazzo ha visto anche il motivo
per cui aveva senso. Non c'era motivo di credere che il
perseguimento potrebbe finire all'ingresso di nuovo nel Divieto.

Qualcuno dovrebbe rientrare, mentre l'esercito del Straken Signore


era qui? E Weka Dart aveva raggirati Straken il Signore e il suo
ultimo Catcher in tempo di Grianne Ohmsford. Forse Tesla era
altrettanto ben informato.
Ma per andare indietro nel Divieto? Redden rabbrivid, freddo per
le ossa.
Oriantha spostato di fronte a lui. "Facciamolo. Deve essere pi
sicuro che cercare di correre pi veloce di ricerca qui. Siamo troppo
lontani da qualsiasi aiuto, e non abbiamo nessuno possiamo
rivolgerci. Se non troviamo un dirigibile o cavalli, saremo
malandato prima del giorno fuori. "
Ti rendi conto di quello che stai chiedendo di me?" Scatt Redden.
La ragazza si avvicin. "No peggio di quello che stato chiesto di
voi gi. Fece una pausa. "Ti star vicino fino alla fine."
Cos possiamo entrambi morire insieme, pens Redden. Ma che era
stato meschino e ingrato. Stava cercando di rassicurarlo.
Chiaramente, lei credeva che questa era la loro migliore occasione.
Si allontan dalla sua rabbia e la paura. Lei non lo aveva fallito
finora. Lei lo aveva salvato quando nessun altro potrebbe. Lei
meritava la sua attenzione. E a questo punto, il suo giudizio era
certamente migliore del suo.
Fece un respiro profondo ed espir bruscamente, sentendo tutta la
potenza che rimasto fuoriuscita di lui. "Questo incubo non mai
sta per finire, vero?" Mormor. E senza aspettare la risposta, si
avvi verso l'ingresso nel Divieto.

Venti

Dentro le mura di Arishaig, stringendosi nelle ombre della porta di


un negozio che stato chiuso e bloccato in seguito l'assalto alla citt,
Arling Elessedil cerc di decidere cosa fare dopo. Era in corso da
due giorni, prima dalla folla che sciamavano per le strade quando
l'esercito demone apparve sulla cresta e poi dalle proprie paure
personali quando si rese conto che la fuga aveva immaginato era
ormai impossibile. Aveva trascorso la maggior parte del suo tempo
in cui constata che questo era cos, correndo da una porta all'altra
per trovare tutti sigillato e custodito, inutilmente inseguimento
lungo le pareti alla ricerca di altre vie d'uscita, e, infine,
inciampando esaurito per le strade alla ricerca di qualcuno che
potrebbe essere in grado di aiutarla. Non aveva smesso di muoversi
in tutto quel tempo, alla disperata ricerca di aiuto e terrorizzata che
Edinja potrebbe trovare la sua. Che riposo che aveva ottenuto era
stato preso in brevi frammenti, tutto troppo in fretta finita.
Ora, circa un'ora prima del tramonto il secondo giorno, aveva
raggiunto il limite della sua resistenza e poteva andare oltre. Lei si
sedette sulla soglia e si appoggi contro la porta in preda alla
disperazione, piangendo in silenzio.
Poi si addorment.
Quando le mani scosse la sveglia e le voci sussurravano il suo nome,
lei riusciva a malapena a farsi rispondere.
"Arling!" Sent.
"Va tutto bene. Sta solo dormendo. "
Apr gli occhi e trov Aphen e Cymrian chino su di lei. Batt le
palpebre duro pi volte, non del tutto in grado di credere di aver
trovato il suo, nemmeno in grado di credere che fosse davvero di
loro.

Poi raggiunta rapidamente per Aphen, che la prese tra le braccia e la


tenne stretta.
"Abbiamo trascorso due giorni di inseguimento per la citt", ha
detto Cymrian, "ma si continuava a muoversi. Vorremmo usare le
Pietre Magiche per trovare dove eravate, ma quando andavamo l si
erano spariti. Non potevamo riuscire a recuperare il ritardo con voi.
Cosa stavi facendo? "
Arling scosse la testa. "Esecuzione. Cercando di fuggire. Paura sarei
preso di nuovo. "Lei sospir bruscamente, boccheggiando le sue
parole. Come sei arrivato qui? Ho pensato che avrei dovuto venire
in cerca di voi nel Westland. "
Aphen continu a tenerla stretta, accarezzandole i capelli. "Abbiamo
incontrato quelle persone che ti hanno dato corso alla Federazione.
Ci hanno detto quello che avevano fatto. Siamo stati in grado di
rintracciare qui utilizzando le Pietre Magiche. Una volta dentro la
citt, abbiamo iniziato a cercare per voi. "
"Sapevamo dove eravate in un primo momento," lo interruppe
Cymrian. Si accucci accanto alle sorelle. Ma non siamo riusciti a
trovare un modo per entrare nella casa di Edinja a liberarti. Come
hai fatto a uscire? "
Arling gestito un rapido sorriso. "Sono scappato. Ho ingannato
Edinja a pensare che ero isterica e non potevo fare nulla. Lei mi
aveva rinchiuso in una camera da letto, ma quando la donna che
serve venuto a drogarmi di nuovo mi ha colpita sopra la testa e
usc dalla porta. Edinja era sparito. Ho buttato su un mantello di
viaggio e andato proprio fuori dalla porta anteriore. Nessuno mi ha
fermato. Sono stato in esecuzione da allora, ma non riuscivo a
trovare una via d'uscita della citt. "
Aphen e Cymrian si scambiarono una rapida occhiata, ma Arling
semplicemente proseguite. Mi ha preso in cantine e mi ha mostrato
quello che stava facendo alla gente laggi. Lei li cambia. Lei li fa in
mostri, cose che non sono pi umani. Voleva farmi paura nella aiuta
a trovare te! "

Cymrian mise una mano sulla spalla di Aphen. "Abbiamo bisogno


di uscire di vista. Usiamo questo negozio. "
Ha rotto la serratura e tre di loro si trasfer fuori dal vicolo e dentro,
chiudendo la porta dietro di loro. Erano in un ripostiglio pieno di
scatole e scaffali di abbigliamento. Set Cymrian di trovare qualcosa
di Arling potrebbe cambiare nel mentre Aphen continu a tenere la
sorella vicino, lasciando che continua con la sua storia di quello che
era successo a lei, mentre lei era prigioniera di Edinja.
"Ho pensato in un primo momento ero un ospite e lei stava
prendendo cura di me. Mi stato detto il dirigibile che mi ha
portato era il suo e il capitano e l'equipaggio avevano trovato alcun
segno di uno di voi, quando si guardarono. Le ho creduto. Ma poi
ha cominciato a chiedere pi domande e mi ha drogato quando io
non risponderei cos che non potevo mentire, e ho dovuto dirle
tutto. Anche sul Divieto ei demoni e la Ellcrys ... "
Si interruppe, il suo volto improvvisamente svuotato di colore.
"Aphen! Non ho il seme pi! "
Aphen la lasci, tenendola fuori a distanza di braccio. "Cosa
intendi? Che cosa successo? "
Arling era in lacrime. "Non lo so! Ero incosciente quando queste
persone mi hanno trovato e poi a bordo della nave, troppo. Non mi
sveglio fino a quando ero in Arishaig in casa di Edinja, e quando ho
cercato era sparito! "
"Allora Edinja ha" Cymrian dichiarata.
"No, lei non," ha detto Arling rapidamente. "Non sapeva nulla.
Quando le ho detto che dopo che lei mi ha dato la droga, lei
continuava a cercare di scoprire dove fosse, che potrebbe aver preso.
Non era il capitano e l'equipaggio. Lei li aveva imprigionata nelle
cantine, e aveva fatto le cose al capitano, lo trasformato in un mostro
in modo che ... "

Si interruppe. "Dobbiamo trovarlo, Aphen!", Ha detto


freneticamente. "Devo tornare indietro!"
"Non riesco a trovare nulla per lei da indossare a qui," Cymrian
annunciato dall'altra parte della stanza. "Portatela nel negozio.
Possiamo cercare l. Abbiamo bisogno di cambiare, pure. Guardate
noi. Guardiamo come siamo stati attaccati da gatti selvatici. "
Hanno spostato fuori dal ripostiglio e nella parte anteriore del
negozio. Gli abiti in mostra erano meglio organizzati e Cymrian
trovare rapidamente indumenti che potrebbero cambiare in. Mentre
Arling e Aphen fatto cos, si trasferisce alla finestra e guard fuori.
"Tranquillo l fuori. Nessuno su. Scrut su e gi per la strada.
"Ognuno andato a nascondersi. Scosse la testa. "Non mi piacciono
le loro possibilit se non uscire di qui a breve. O la nostra. "
Che cosa vuoi dire?" Chiese Arling, allacciatura la camicetta e
stringendo la cintura intorno alla vita. Aveva spazzato via le lacrime
e lo sporco dal viso e legato indietro i capelli.
Cymrian la guard. "Abbiamo guardato le ultime due battaglie, e
poi siamo saliti da dove non avremmo notato e ha preso uno
sguardo sopra i merli. C' un esercito di demonkind l fuori,
ovviamente liberata dal Divieto, ed i difensori della Federazione
non stanno andando essere abbastanza per fermarlo. Hanno quasi
rotto anche se le difese di Arishaig due volte. "
"Quindi dobbiamo uscire dalla citt," finito Aphen. "Escape e
tornare in Westland e trovare il seme Ellcrys."
Ma io non sono sicuro di quello che successo ad esso!" Insistette
Arling.
"Io sono", ha detto Cymrian. "La coppia che si trova e si port la
nave da guerra della Federazione ha preso. Se non si dispone di
esso, e Edinja e il suo capitano e l'equipaggio non ce l'hanno, allora
chi rimasto? Devono aver rubato fuori voi quando vi trovate. "

Aphen lo fiss. "Sei sicuro di questo?"


"Processo di eliminazione. E 'l'unica possibilit. L'uomo, in
particolare, sembrava ansioso di me, ancor prima ha scoperto Arling
era tua sorella. Egli ha, tutto bene. "
Arling sembrava colpito. Ma io non so chi sia. Io non so nulla della
donna, sia. Come faremo mai a trovarli? "
"Prima ci preoccupiamo che, dobbiamo uscire da questa citt."
Aphen messo le mani sulle spalle della sorella e la guard negli
occhi. "Arling, guardami. Fammi vedere i tuoi occhi. Stai bene
adesso? Sembri esausto. "
Cymrian era allontanato dalle finestre e un passo dietro un
appendiabiti a cambiare, come pure. "Inizieremo trovando Rushlin e
vedere se ha qualche idea. Rovers solito conoscono uno o due
trucchi per uscire da curve strette. "
Hanno trovato una migliore viaggio mantello per Arling, e insieme
si trasferirono verso la porta ripostiglio, intento a tornare fuori il
modo in cui erano venuti in. Avevano appena attraversato la porta
quando hanno visto un piccolo, squisitamente bella donna con i
capelli d'argento e pelle scura in piedi presso la porta sul retro,
bloccando la strada.
Arling diede un piccolo grido e si ritrasse immediatamente.
Perch non parliamo di come posso aiutarvi lasciare tutto questo
alle spalle," Edinja Orle, ha detto. "Non questo che vuoi?"

Il primo impulso di Aphen era di attaccare, ma lei resistette quando


vide il gigante brughiera gatto accovacciato su un lato. Era troppo
vicino per lei a impedire che spuntano su di loro, che sarebbe
probabilmente scegliere di fare se avesse cercato di attaccare Edinja.
"Non sono qui per cercare di prendere Arling indietro," la maga
disse loro. "Sono qui solo per parlare. Ascolta a me, e poi si pu

andare dove vuoi. Non cercher di fermarti. In realt, io non far


nulla per ottenere nel vostro senso. Ma posso aiutarvi a ottenere a
dove si vuole andare, che dovrebbe fare quello che ho da dire vale la
pena. "
Aphen poteva sentire Cymrian tesa accanto a lei, cos lei allung la
mano e afferr il braccio in segno di avvertimento. Come ci hai
trovato?" Chiese Edinja.
"Cinla e vi monitorati. Siamo molto bravo in questo genere di cose. "
Hai lasciato Arling fuga, non vero?"
"Le ho dato l'opportunit in modo che lei mi potrebbe portare a voi
e abbiamo potuto avere questo discorso. Ammetto che, all'inizio
settimane fa, ero alla ricerca di qualcosa di completamente diverso
da quello che sto cercando per ora. Come Primo Ministro della
Federazione, volevo trovare un modo per mettere pressione sul Elfi
di formare un'alleanza. O su i Druidi, per quella materia. Ma ora
che so cosa sta succedendo con il Divieto, ho deciso che ho bisogno
di seguire un corso diverso di azione del tutto. "
"Hai cercato di ucciderci!" Sbott Cymrian.
Lei scosse la testa. "Non ho provato a ucciderti. Stoon cercato di
ucciderti. L'ho mandato per trovare e vi riporter a me in modo che
io potessi scoprire quello che eri fino a. Egli ha preso su di s per
fare di pi. "
"Aveva l'uso delle tue creature, Edinja."
"S, le mie creature. Ladri e assassini e uomini che hanno mentito a
me; Li ho fatti in qualcosa di meglio. Gli ho dato tre di loro per la
protezione. E 'stato terrorizzato Aphenglow fin dal loro incontro a
Paranor. Ha insistito aveva bisogno di loro. Come ha usato loro era
la sua decisione. "
"Il tuo uomo ha cercato di ucciderci senza il vostro permesso?"
Cymrian premuto incredulo. Ti aspetti che ci crediamo?"

Lei si strinse nelle spalle. "E 'a voi. Ma non avevo idea ha deciso di
revocare miei ordini o che riuscito a convincere il capitano della
mia nave per essere il suo alleato. Si Uccidere era pi facile che
cercare di portare indietro vivo. Ha appena si voleva fuori strada.
Pensateci. Cosa dovrei guadagnare da voi uccidere? Quale sarebbe il
punto? Non ho fatto nulla per perseguire i piani di Drust Chazhul
per Paranor dopo la sua morte. Ho tenuto lontano dalla Fortezza dei
Druidi, perch non appartiene a me. Appartiene ai Druidi, e lo
rispetto. Cos che cosa dovrei ottenere da infliggere qualsiasi tipo di
danno su di te? "
"Non ti credo" Cymrian dichiarato, facendo un gesto sprezzante.
"Si potrebbe avere conosciuto la Ellcrys" Aphen detto.
Edinja fece una smorfia. "Supponendo per un momento che sapevo
di scopo di Arling sul vostro viaggio, perch dovrei interferire?
Perch dovrei voler prendere Arling prigioniero quando lei l'unico
che ci pu salvare? Fin dall'inizio del mio coinvolgimento,
Aphenglow era quello che volevo raggiungere ".
"Allora hai mandato assassini di Arborlon per cercare di
uccidermi?" Scatt Aphen.
"Assassini? Io non so nulla di eventuali assassini. Io non ho
mandato nessuno ad Arborlon. Per quanto riguarda il Ellcrys, non
sapevo nulla fino Arling era nella mia camera da letto, recuperando.
Indic Arling. "Dite loro. Pensi sapevo nulla circa i Ellcrys prima
mi hai detto? "
Arling esit. "No, non credo che hai fatto."
"Quando ho avuto nella mia cura, ho fatto di tutto per farti del
male?"
"Mi hai drogato."
"Allora che tu mi dicessi la verit, che tu non stavi per fare

altrimenti, vero?"
"Si potrebbe avere solo lasciarmi andare."
"Allora che si poteva scomparire e mi sarebbe mai sapere che cosa
successo? Non potevo permetterlo. Avevo bisogno di tenerti con me
abbastanza a lungo da farmi conduci a tua sorella. Ammetto ti ho
ingannato. Ammetto te ho usato. Ma solo perch non ho potuto
ottenere le risposte di cui avevo bisogno in caso contrario. Nessuno
di voi stavano per ascoltarmi. "
Aphenglow cominciava a vedere un briciolo di ragione in
argomentazioni di Edinja, che era preoccupante. Ancora peggio,
stava cominciando a sperare che la strega stava dicendo la verit in
modo che lei avrebbe aiutato a trovare una via d'uscita della citt.
"Avresti potuto semplicemente mi ha chiesto di venire a vedere voi,"
ha provato.
Edinja rise. "Oh, e tu saresti venuto proprio sopra? Dopo il mio
predecessore ha cercato di avere Paranor sequestrato e l'ordine dei
Druidi sciolta? Perch dovresti fidarti di me? Perch dovreste avere
nulla a che fare con me? "
Aphen non aveva una risposta.
Edinja fece un gesto sprezzante. "Niente di che conta oggi, in ogni
caso. Ci che conta che il Divieto gi ei demoni sono sciolti e la
maggior parte di loro sembrano essere raccolti proprio fuori dai
cancelli di Arishaig. Questa la mia citt, e come primo ministro
mia responsabilit di proteggerlo. Tutto questo ha cambiato il mio
pensiero su ci che deve accadere. Ho bisogno Arling di trovare la
piantina Ellcrys e fare ci che deve mettere i demoni di nuovo a cui
appartengono. Quindi voglio che dimentichi tutto quello che
pensate di sapere su di me o che io sia responsabile, e di concentrare
i vostri sforzi su tutti noi il risparmio. "
Le sorelle Elessedil e Cymrian guardarono dubbioso. "Cos
realmente intenzione di aiutarci?" Chiese Aphen.

Edinja annu. "Ho detto che ho fatto, e dicevo sul serio. Io vi fornir
una rapida dirigibile-uno che ti porter oltre il drago e le altre cose
volanti che aspettano l fuori. Io metter a bordo e ti invieremo il
vostro cammino perch sto a seconda di salvare il mio popolo e
questa citt. E poich gli Elfi sono anche a rischio. Tutti in Quattro
Terre affronta l'estinzione se non bloccare la demonkind indietro
all'interno del Divieto. "
"Hai intenzione di accompagnarci?" Cymrian chiese all'improvviso.
Edinja rise di nuovo. "Mi chiedevo quando sarebbe andare in giro a
chiedere che. In altre circostanze, vorrei insistere su di esso. Ma un
Primo Ministro della Federazione non pu essere visto abbandonare
il suo capitale quando sotto attacco. Il Primo Ministro prevista
per stare in piedi o cadere con il suo popolo. "
E non avete intenzione di inviare le tue creature con noi, vero?"
Premuto Arling.
"Loro sarebbero di scarsa utilit. Potrei darti una nave da guerra e
un capitano e l'equipaggio, ma che vorrei solo farti un obiettivo pi
visibile. Penso che sia meglio se solo tre si va. Non sei d'accordo? "
Aphen annu. "Ma cosa vuoi in cambio di questo? Lei.
personalmente? "
Non pensi che una promessa che si far il possibile per salvare il
mondo intero abbastanza per me?" Edinja sbuff con derisione.
"Bene. Quando questo finito, forse si potrebbe considerare la
possibilit di una visita in modo da poter parlare faccia a faccia,
forse, trovare un terreno comune. Io non sono Drust Chazhul. Io
non sto cercando di distruggere l'ordine dei Druidi o guadagnare
potere sulle altre razze. Sto cercando un modo per costruire i tipi di
ponti che Drust Chazhul non avrebbe mai potuto immaginati il
giorno pi bello della sua vita. Sar soddisfazione sufficiente per
me. "
Un momento di silenzio segu. "Va bene," Aphen d'accordo.

"Mostraci il velivolo che voler, e saremo sulla nostra strada."

Aphenglow Elessedil non lo fece per un secondo solitaria credere


che Edinja Orle stava dicendo la verit. Almeno, non tutto.
Abbastanza per convincere gli Elfi che aveva loro migliori interessi a
cuore, forse, ma non abbastanza per dare via il suo vero piano,
qualunque cosa fosse. Il problema era, non poteva indovinare cosa
c'era dietro la volont della maga per aiutarli, e lei non poteva
permettersi di rifiutare tale aiuto quando era esattamente quello di
cui avevano bisogno. Troppa era la posta in gioco non accettare
l'offerta di un dirigibile che avrebbe dato loro rapido trasporto di
nuovo al Westland dove potevano riprendere la loro ricerca di
dispersi seme Ellcrys.
Quindi, con Arling e Cymrian al seguito, ha seguito il Primo
Ministro della Federazione fuori dal negozio e indietro attraverso le
strade della citt verso i giardini e gli edifici in cui il Consiglio della
Coalizione teneva i suoi quartieri. Cinla scomparso poco dopo essi
partirono e non ricompaiono. Incontrarono un solo blocco e una
manciata di soldati sulla loro strada. Le strade della citt erano
quasi vuoto.
"Noi escludiamo la maggior parte delle barricate e dei soldati che
vanno in questo modo," Edinja dichiarato a un certo punto. Non ha
senso che lo riguarda. Avranno domande, e io non voglio avere a
fornire loro risposte. La questione tra noi. "
In breve tempo raggiunsero le abitazioni ed edifici amministrativi
accantonati per i bisogni dei membri del Consiglio della Coalizione,
ma Edinja continuato ad andare. Gi una strada laterale e dietro i
motivi ufficiali, li condusse verso l'interno cavernoso di un
magazzino di dimensioni, dove un paio di scatti eleganti seduti
fianco a fianco su una pista di atterraggio. Erano grandi macchine,
ciascuna in grado di trasportare cinque o sei, il loro design familiare
a uno Aphen o Cymrian.
"Questo dovrebbe convincere voi sono serio", ha detto. "Questi sono
prototipi. Nessuno di loro, ma io e l'alto comando militare ha. Si

tratta di un segreto gelosamente custodito, e nessuno al di fuori di


una manciata di uomini del Sud li ha visti. Sarai il primo. Dai
un'occhiata. "
Cymrian diede la nave pi vicina una rapida una volta-over,
camminando intorno, esaminando le sue valvole di Parse e cappe,
tubi radianti, e guaine di luce, che sono stati piegati sul ponte e
pronto per essere issata. Poi sal nella cabina di pilotaggio e ha
esaminato i meccanismi di controllo. Infine, vagavano per le murate
che studiano le armi attaccati alle ringhiere su entrambi i lati.
"E 'bello", ha annunciato quando stato fatto. "Ho difficolt a
credere che sei disposto a darle a noi."
"Io non sto dando lei a voi; Sto prestando la sua. "Gli occhi di Edinja
erano fissi su Aphenglow. "Voglio la schiena quando questo sar
finito."
Aphen annu. "Mi sembra giusto. Fece una pausa. "Quanto tempo
pensi che l'esercito pu resistere contro questo attacco?"
Edinja si strinse nelle spalle. "Forse pi di tre giorni."
"Hai mandato a chiamare aiuto?"
"Le altre citt hanno bisogno di guardare fuori per se stessi."
"Dalle Borderlands, allora?"
Il Primo Ministro della Federazione distolse lo sguardo. "Si
dovrebbe ottenere in corso. E 'possibile i demoni conoscono il
portatore del seme Ellcrys dentro queste mura. Si potrebbe anche
spiegare il motivo del loro attaccarci ".
Si allontan da loro, le vesti avvolto strettamente intorno a lei
piccola cornice, la testa. Si mosse verso una parete dove una ruota
enorme lavorato una serie di pulegge. Quando ha iniziato a girare la
ruota, il tetto si apr per rivelare un cielo riempiendo rapidamente
con le nubi.

"Salite a bordo," Cymrian chiam alle sorelle. "Facciamo quello che


dice."
Aphen aiutato Arling a bordo, e si sono sistemati in posti profondi
imbottiti impostati su un lato della cabina di guida aperta. Cinghie
di ritenuta sono stati forniti, ed essi si piegarono in. Cymrian preso
la carica dei controlli, alimentato l'aereo, e impegnati i propulsori.
Aphen guard un'ultima volta Edinja Orle, ma lei stava guardando
verso il basso e non sembrava accorgersene.
Secondi dopo erano in volo. L'aumento attraverso il tetto aperto nel
grigio approfondimento del cielo del tardo pomeriggio, hanno
incontrato la puzza di olio bruciato e carne portato dal vento. Poi,
improvvisamente, ha cominciato a piovere, e Cymrian batte un naso
del loro mestiere ovest, ha spinto i propulsori in avanti, e lasci
Arishaig alle spalle.

Nel tardo pomeriggio trov Keeton esausto e scoraggiato. La


battaglia per Arishaig aveva ripreso poco dopo la marcia intorno
alle mura dal Jarka Ruus, e non aveva ancora cessato. N credo che
sarebbe fino a quando erano tutti morti. Egli non dubitava che
questo era inevitabile. Il demonkind erano troppo numerosi e
troppo potente per essere fermato dai difensori della citt. Egli non
credeva ci fosse qualche speranza.
L'inizio della fine era arrivato in precedenza in giornata. La
volumetria delle orde di demoni e il loro lento volteggiare delle
pareti erano esattamente quello che Keeton aveva sospettato
potrebbe essere-una finta per distogliere l'attenzione dal vero
attacco. Quest'ultimo venne poco dopo, un esercito nemico fresco
che appaiono all'improvviso da dietro il crinale e lanciare un pieno
attacco frontale sulla parete ovest e la sua gi indebolita cancelli. Sia
Keeton e Sefita erano pronti per questo, i loro soldati sui bastioni e
aviatori a bordo delle navi da guerra armati e pronti a rispondere.
Comandanti di unit erano stati dispersi per le loro posizioni e gli
ordini di stare e tenere premuto rilasciato a tutti e di ciascuno. Che

altro potevano fare, dopo tutto? L'ultima del petrolio stato versato
in fossati e accesi, gli strappi in flash che erano stati montati in
modo improvvisato in cima alle pareti sono stati portati
rapidamente in gioco, e il vasto armamento di due navi da guerra di
attesa stato trasformato bordata per respingere l'attacco.
Lo sforzo aveva avuto successo. Anche se le creature del Divieto
premuto avanti attraverso le fiamme e il fuoco dei cannoni e il lancio
di numerosi missili in acciaio a punta, la potenza combinata di
Federazione forze aeree militari e terrestri alla fine li aveva gettati
indietro. Non successo subito e non successo facile, ma
successo.
Il problema era che questo non ha messo neanche una fine
temporanea alle cose; semplicemente servito come un preludio.
Perch ora l'esercito demone stato posizionato sia ad est che ad
ovest, e il momento in cui la forza ovest andato in ritiro, la forza est
attaccato. Questo stato il pi grande dei due eserciti e quello a cui
il compito pi grande era stato nominato, per distruggere le
piattaforme di atterraggio della Federazione e dei loro navi
ormeggiate.
Keeton, in piedi con i difensori sulla parete ovest, non ha avuto la
possibilit di valutare il suo scopo in prima persona e perso ogni
possibilit di farlo mentre c'era ancora tempo. Per coloro che
difendono a est apparso questo era solo un ulteriore sforzo per
abbattere le porte della citt. Ma apparso subito evidente che la
spinta dell'assalto non era contro le porte o anche la parete est, ma
contro i bastioni che proteggevano le piattaforme di atterraggio
presso l'angolo sud-est della citt. Le orde inizialmente attaccato le
porte a ondate, ma rapidamente scartate via verso le piattaforme.
Creature alate tornarono a frotte, lasciando cadere attaccanti che
sciamavano le difese e infiammarsi tutto ci sarebbe bruciare
rapidamente. Le navi da guerra erano per lo pi in alto, ma quelli
che non erano andato in fiamme insieme a skiff, svolazza, e decine
di altri. Solo i trasporti, ospitato all'interno di fienili profonde
all'interno della citt e ancora fuori di vista, sono stati risparmiati.
Praticamente ogni dirigibile seduti fuori sulle piattaforme stato

distrutto, e le piattaforme stesse erano cos gravemente danneggiato


che non potevano essere utilizzati per l'atterraggio, senza costituire
un pericolo per le navi e gli equipaggi che tentano di farlo. L'attacco
stato rapido e mirato, e-una volta che il risultato previsto stato
compiuto, si stacc e si ritir dalla vista.
Fu allora che Keeton, la consultazione con Sefita Rayne e una
manciata di comandanti di terra, ha preso la decisione di iniziare
l'evacuazione della citt. Il Consiglio della Coalizione era in
disordine, i suoi membri sparsi. Molti avevano gi lasciato in
dirigibili privati, in fuga per la sicurezza di altre citt. Molti erano
semplicemente andati a terra. Nessuno sembrava di essere in carica.
Edinja Orle mancava ancora, anche se ci sono state voci che aveva
volato per Wayford e Dechtera a cercare ulteriore sostegno per la
capitale della Federazione. Qualunque sia il caso, i membri delle
forze armate stavano facendo tutte le decisioni ormai, e Keeton era
ancora il loro comandante in capo.
La decisione di evacuare giunti a abbastanza facilmente, per. Con
i trasporti ancora intatte, non vi era alcuna ragione per non
eliminare il maggior numero di residenti pi vulnerabili possibili, a
cominciare da donne e bambini e gli ammalati e gli anziani. La citt
era in pericolo imminente di cadere, e quelli intrappolati all'interno
erano a rischio di sopravvivenza quello che successo dopo. Con le
navi da guerra a disposizione per agire come accompagnatori,
risparmiando coloro che potrebbero essere salvati stata una scelta
che ha incontrato l'approvazione unanime.
Il caricamento dei vettori era cominciata in una sola volta, e il
trasporto era stato in corso da allora. Le navi dovrebbero
convogliare il maggior numero di passeggeri possibile a una delle
vicine citt e poi tornare per di pi. Le navi da guerra agirebbero
come scorta, e mantenere un'attenta vigilanza per via aerea
attaccanti, soprattutto il drago.
Ma ora il tramonto si stava avvicinando, ed i trasporti era stato
attivo per tutto il giorno. Erano state effettuate ulteriori attacchi di
qualsiasi tipo. Ci che restava dell'esercito era stato diviso per i
comandi e dispersi per le posizioni che permetterebbero almeno per

la difesa limitata di tutte e quattro le pareti e una possibilit di


sovrapposizione in cui divenne necessario. Le navi da guerra non in
qualit di scorta ai trasporti hanno continuato a pattugliare
l'overhead aria, la guardia contro attacchi a sorpresa.
Non che Keeton credeva ci sarebbe alcuna. Il prossimo attacco
sarebbe venuto al calar della notte, quando la luce era sparita e la
luna nuova ha reso il paesaggio nero e impenetrabile, e non ci
sarebbe nulla di sorprendente su di esso. Esso dovrebbe includere
tutte le altre creature, e che avrebbe spazzato attraverso le pareti e in
citt, e che sarebbe stata la fine di Arishaig.
"Wint!" Chiam, scorgendo il suo secondo mentre si avvicinava le
stazioni designate per il caricamento dei trasporti. Wint gir al
suono della sua voce, e si affrett a Keeton. "Come molti altri
abbiamo?"
L'altro sembrava come se non avesse dormito giorni. Tu non vuoi
sapere."
"Tell me comunque."
"Due. Entrambi sono nel processo di caricamento. Questo tutto
quello che abbiamo lasciato fino a quando gli altri tornano. Questo
non accadr prima di sera. "
Keeton scosse la testa. "Non abbastanza presto."
Wint rise. Non pensi cos?" La sua risata si spense. "Niente
abbastanza presto, capitano. Abbiamo evacuato forse la met della
popolazione. Ci di cui abbiamo bisogno un altro giorno o due ".
"Poi inizieremo con le navi da guerra, come trasporti, anche."
Wint fiss. "Se lo facciamo, non possiamo tenere la citt!"
Keeton gli lanci uno sguardo di incredulit. "Abbiamo gi perso la
citt! Non hai notato? "Fece un gesto sprezzante. "Odio questo."

Si guard intorno, come se la risposta ai suoi problemi potrebbe


essere trovata nella crescente oscurit. "Potresti formare un
comando di First Response e soldati regolari di agire come un
convoglio, scortare coloro che ancora rimangono fuori dai cancelli
nord e verso le colline?"
Wint si strinse nelle spalle. "Piuttosto pericoloso, cercando di farlo.
Donne e bambini. Pitch Black. Creature ovunque ".
"Almeno avranno la possibilit l fuori. Possono ottenere attraverso i
tunnel di evacuazione. Se aspettiamo il prossimo attacco, c' una
possibilit che non saranno notati ".
Vado a prendere su di esso." Fece una pausa Wint. "Sarete vieni
con noi?"
Keeton scosse la testa. "Qualcuno deve rimanere indietro."
"Sarebbe voi e me, credo."
"Preferirei che andato. Il convoglio avr bisogno di un leader capace.
"
Wint scosse la testa. "Dovr essere qualcun altro. Non mi chiedere di
nuovo. "
Keeton annu. "Immagino Sapevo che l'avresti detto. Bene. Fai quello
che devi e tornare con me. Viene la notte. Faranno attaccano quando
lo fa. "
Stava girando via quando Wint disse: "Conosci un piacere servire
con te, Capitano."
Keeton si volt. Ha dato il suo secondo un ampio sorriso.
"Cerchiamo un dovere pi morbida quando questa finita, io e te."
Tu e io, Cap."
Keeton agit in silenzio sopra la sua spalla e continu a camminare.

Ha trascorso un po 'di tempo con Sefita Rayne, elaborazione di una


strategia di uscita per quando difendono qualsiasi parte della citt
non era pi possibile, anche se ormai entrambi sapevano che la fuga
stata ridotta ad un debole barlume di speranza. Dopo di che, egli
camminava per le pareti, in visita con i suoi soldati della
Federazione e dei loro comandanti di unit, scherzando e ridendo,
prendere in giro e blandire, lodando e rassicurante, dicendo tutte le
cose giuste e di parlare un paio di dure verit, cercando di aiutarli a
mantenere insieme.
Per tutto il tempo, osservava l'oscurit approfondire.
Quando l'ultimo del tramonto era una tonalit viola equilibrato sul
bordo l'orizzonte occidentale e l'oscurit stava chiudendo gi,
l'ultimo attacco cominciato.
E 'stato un sollievo quando lo ha fatto.

Twenty-one

E 'stato appena avvicinando mezzogiorno quando Seersha e Crace


Coram pilotato loro due uomini fuori dal nord e nelle rovine fumosi
di Arishaig. Essi citt non c'era pi, le difese violate, le porte forzate,
e le pareti prese. Il Druido e il Chieftain Nano potevano ancora
sentire le urla e le grida dei feriti e morire come i vincitori aggirava
le rovine in cerca di qualunque catturato la loro attenzione. Armi
Diapson-cristallo-powered ancora balenavano qua e l a intervalli
regolari come l'ultimo dei sopravvissuti hanno combattuto per
mantenere i loro stalker a bada. Fumo nero arrotolato verso il cielo
in colonne tortili e il paesaggio urbano ha dato l'aspetto di un

vulcano riscaldamento per un'altra esplosione. Sagome scure


guizzavano tra le macerie, ed era impossibile dire quale esercito o
persuasione cui appartenevano.
"Siamo troppo tardi," Crace Coram tuon, il rammarico e sgomento
evidente nel tremito della sua voce profonda.
Seersha annu. "L'esercito di Il Signore degli Straken deve essere
enorme perch hanno fatto questo. Arishaig stato fortemente
difeso, e le migliori soldati della Federazione nelle Quattro Terre
erano di stanza qui. "
"Credi che qualcuno uscito?"
Lei scosse la testa. "Non abbastanza, direi."
Rimasero in silenzio per un momento, guardando la carneficina,
ascoltando la sua voce ancora vivente sollevarsi in una supplica
cencioso. La distruzione spazzato tutto il territorio della citt caduti
e ben oltre. Migliaia di morti giacevano ammucchiati sulle pareti.
Seersha cercato segni di dirigibili, anche quelle di piccole
dimensioni, ma non riusciva a trovare alcuna. Avevano entrambi
fatto fuori o gi state distrutte.
"Guarda l!" Crace Coram disse improvvisamente, punta verso nord
dietro di loro.
Sembrava obbediente. Al di l della distruzione immediata, in
lontananza ad ovest di dove Prekkendor disteso e le praterie sotto il
Tirfing divisa in pieghe aspre, una massa scura ribolliva. Lei lo fiss,
non sicuro di quello che stava vedendo in un primo momento.
"L'esercito di Il Signore degli Straken," ha dichiarato il suo
compagno. "Gi in marcia. Non sprecare un momento pi su quello
che successo qui. Perch dovrebbero? Hanno una nuova
destinazione ".
Ha preso un momento per orientarsi. Le Borderlands laici in quella
direzione generale. La grande citt fortezza di Tyrsis. Ma la deriva

della marcia nemico ad ovest suggerito un'altra destinazione del


tutto.
"La storia suggerisce che i demoni vogliono essere certi che la chiave
per la loro prigione distrutto una volta per tutte." The Chieftain
Nano si strinse nelle spalle. "Anche un pazzo come Tael Riverine
potrebbe essere in grado di capire l'importanza di quello."
Lei annu in sgomento.
L'esercito demone stava marciando su Arborlon.

Molto pi a nord, Aphenglow e le sue compagne angolati loro


Sprint verso la Tirfing per iniziare la loro ricerca per la coppia che
aveva rubato il seme Ellcrys da Arling. E 'stata una ricerca che il
druido degli Elfi prevede di concludere rapidamente con l'aiuto
delle Pietre Magiche, ma uno che ha richiesto una certa cautela,
pure. Dopo tutto, nessuno di loro sapeva nulla della coppia. Aphen
e Cymrian erano incontrati loro solo brevemente e Arling,
incosciente, al momento, ricordava nulla. Tutto questo suggerisce
che correre, non importa l'urgenza, potrebbe essere un errore.
Il recupero del seme era troppo importante per permettere errori a
questo punto. Con il Divieto fatiscenti male e demoni gi liberarsi in
vigore, proteggendo il seme era la loro principale preoccupazione
fino a quando non tornato nelle mani di Arling.
E 'stato un enorme sollievo per tutti loro ad aver ottenuto chiara di
Arishaig. Per ore dopo essere fuggiti citt assediata si trovarono
guardando sopra le loro spalle, in grado di scacciare le immagini
della battaglia dalle loro menti. Aphen non riusciva a smettere di
pensare a ci che Edinja aveva detto poco prima della partenza, che
forse il Straken Signore ei suoi demoni avevano scoperto che Arling
era portatore del seme Ellcrys e sarebbe venuto dopo di lei. Questo
spiegherebbe la loro decisione di attaccare Arishaig invece di
Arborlon.
Poteva gi immaginare cosa significherebbe per la gente della casa

citt Federazione se i demoni hanno trovato un modo per sfondare,


e che, a sua volta, ha suggerito il destino di Arborlon era triste, se il
nemico poi tornare a nord della casa citt degli Elfi, che pensava
probabilmente. Distruggere il Ellcrys tutto sarebbe definitivamente
garantire la libert per le creature del Divieto, e la Straken Signore
avrebbe cercato attivamente questo fine. Se fosse riuscito a
rintracciare Arling, avrebbe fatto cos. Centinaia di anni fa, lo stesso
sforzo era stato fatto ed erano quasi riusciti. Era solo gli sforzi
disperati di un ragazzo e una ragazza Ohmsford Elessedil e una
manciata di compagni che avevano impedito che accada.
La storia si ripeteva, pens cupamente, e si chiese di nuovo circa i
gemelli Ohmsford e dei loro alleati.
"Perch pensi che andiamo?" Arling chiese come il paesaggio
sfrecciava sotto di loro.
Nessuno degli altri due hanno dovuto chiedere chi stava parlando.
"Non aveva nulla da guadagnare mantenendo noi" Cymrian offerto.
Fu accasci nella parte posteriore del pozzetto, disteso come meglio
poteva nello spazio angusto.
"Lei sa che cosa c' in gioco," Aphen aggiunto, le mani sui comandi,
gli occhi in avanti. "Se non troviamo e accelerare il seme, l'insieme
delle Quattro Terre sar invasa. Edinja avrebbe subito la stessa sorte,
come il resto di noi ".
Arling scosse la testa. "Non hai trascorrere del tempo con lei come
ho fatto io. Non hai visto quelle creature che lei tiene, rinchiusi come
animali. Lei non ci aiuterebbe se non avesse in mente qualcos'altro. "

Vuoi dire qualcosa oltre che di risparmio propria pelle?", Ha detto


Cymrian.
"Le piace controllare le cose. E persone. Eppure solo ci ha dato
questa nave e andiamo. Non mi sembra giusto. "
Aphen dovuto accettare. Essa non ha. Ma lei non riusciva a capire

che cosa sia Edinja aveva da guadagnare lasciarli andare, o come lei
pensava di poter riuscire a guadagnare esso. Erano scappati
Arishaig, ha possesso delle Pietre Magiche, erano sul loro modo di
trovare il seme mancante Ellcrys, e aveva detto Edinja nulla che
possa aiutarla a trovare loro se per qualche motivo ha deciso di
venire dopo di loro.
"Lei una persona complicata," disse con calma.
"Lei una persona pericolosa," Cymrian dichiarato con uno sbuffo.
"E 'probabilmente dietro gli attacchi hai sofferto in Arborlon. Lei
probabilmente responsabile per noi di essere abbattuto da quella
nave da guerra della Federazione, in primo luogo. "
Mi ha detto che mi aveva preso e mi teneva per indurre l'utente a
Arishaig," Arling aggiunto. Mi ha drogata per farmi dirle tutto di
quello che stavamo facendo."
Gli altri due disse nulla per un attimo. "Ma lei non ha detto perch
stava facendo questo?" Mani di Aphen posarono leggermente i
controlli come si volt a guardare la sorella. "Lei non ha detto che
cosa era che stava cercando di realizzare?"
Arling sembravano tristi. "No."
"Forse tutto cambiato una volta che ha scoperto il crollo del
Divieto e vide il demonkind a bussare alle porte della sua citt,"
Cymrian offerto. "Lei non sapeva nulla di tutto ci, prima, e
potrebbe aver fatto il suo cambiare i suoi piani. Non perch lei
voleva, ma perch doveva. "
"Diritto di Cymrian," concord Aphen. "Niente come era una
settimana fa. Anche Edinja Orle avrebbe dovuto dare una seconda
occhiata a cosa stava pensando per vedere se aveva ancora
importanza. "
Arling annu, ma non disse nulla in risposta, e Aphen lasci cadere
la cosa. Poteva dire a sua sorella non era convinto, i suoi dubbi e le
paure di Edinja Orle profonda e preoccupante. Lasciando un po 'di

passare il tempo era probabilmente migliore. Arling aveva passate


tante, e meno male Aphen era sbagliato, il peggio doveva ancora
venire. Edinja era suscettibile di rivelarsi l'ultimo dei problemi della
sorella.
Hanno pilotato la Sprint per diverse ore attraverso la notte
oscuramento. Vicino ai margini meridionali delle Foreste Duln,
Aphen deciso dovrebbero smettere; nessuno di loro aveva dormito
per pi di un paio d'ore a giorni, e tutti sono stati esauriti.
Avrebbero ormeggiare la loro imbarcazione per la notte, a turno
orologio in piedi, e impostare di nuovo all'alba.
Arling rannicchiata tra i cuscini di poppa del pozzetto e si
addorment in pochi secondi. Aphen sedeva con Cymrian a prua, a
guardare la notte. La Sprint era ancorata forse due dozzine di metri
da terra, e il paesaggio su di loro era erbosa e pianeggiante e aperto
per chilometri. Il cielo era chiaro questa sera, la sua ciotola luminoso
scuro con stelle, anche in assenza di luce lunare. La follia che
avevano assistito in Arishaig aveva cominciato a retrocedere in
secondo piano.
"Lei la manipolazione tutto questo meglio di quanto vorrei,"
Cymrian sussurr, accennando Arling. "Io non so come."
"E 'pi forte di quanto sembri."
"Molto stato chiesto di lei."
Aphen non ha risposto.
Cosa pensi che succeder una volta che otteniamo il seme indietro
e trovare il Fuoco di Sangue?"
"Non lo so."
"Dovr decidere."
"Lo so."

"Se c' anche una decisione a sinistra per essere fatto."


"Smettila di parlare su di esso."
"Perch forse non c'."
Lei lo fiss. "Sono consapevole di tutto questo. Sono sicuro che lei
a conoscenza di esso, anche. Non aiuta a parlarne ulteriormente.
Non c' nessun punto in speculando. Noi non sappiamo nemmeno
cosa succeder quando troviamo il Fuoco di Sangue. Non sappiamo
come funziona l'accelerazione del seme. "
Cymrian rimase in silenzio per qualche istante, speculando. "Non
ho pensato a tale proposito."
Be ', l'ho fatto. Ho pensato a tutto ci che potrebbe accadere e poi
alcuni. Ho pensato a tutto quello che avrei potuto fare per cercare di
aiutare Arling. Tutto. Ma non c' niente da fare fino a quando si
raggiunge il momento della resa dei conti. "
"Non credo." andato di nuovo in silenzio, e questa volta rimase in
silenzio. Si sedettero insieme, spalla a spalla, guardando indietro la
ragazza addormentata e di pensare i loro pensieri separati.
"Ricordate quando tutto questo iniziato? Disse infine. "Eri il mio
protettore contro chiunque mi stava attaccando a Arborlon. Che
sembra una vita fa. Non ha nemmeno sembra collegato a quello che
sta accadendo ora. "
"Come le Pietre Magiche mancante. Questo ha iniziato a causa loro,
e ora non hanno nulla a che fare con qualsiasi cosa ".
Lei scosse la testa. "Non abbiamo nemmeno parlare di loro pi. Non
abbiamo nemmeno pensare a loro. Ma la caccia per li distrusse
l'ordine dei Druidi. A caccia di loro ha cambiato tutto. "
"Mi sembrava la cosa giusta da fare in quel momento."
"E 'stato un errore."

Lanci un'occhiata. "Difficile sapere per certo. Gli eventi sono


collegati, a volte in modi che non vediamo. Una cosa tira l'altra, ma
il percorso non sempre riconoscibile. Non credo che si pu
indovinare da soli. "
"Posso fare tutto quello che voglio. Soprattutto indovinare me
stesso. "
"E 'inutile, Aphen."
"Mi sento inutile. Tutto nella mia vita si sente inutile, a dispetto di
quello che sto cercando di fare per Arling e gli Elfi e l'ordine dei
Druidi e tutti gli altri nelle Quattro Terre. Inutile e senza speranza e
travolgente. "
"Hai fatto abbastanza bene finora."
"Have I?"
"Cos come si poteva. Comunque, questo il passato, e ci che conta
il futuro. Ecco come funziona la vita, perch breve e preziosa e
tipo di dubbio. "
Lei lo guard. Incontr il suo sguardo e lo tenne. "Tu costantemente
mi sorprende", ha detto.
"Vuoi dire che in un buon modo?"
"Io faccio".
"Allora devo continuare a cercare di sorprendere un po '?"
"Come hai fatto quella prima notte in Arishaig?" Lei sorrise, poi si
chin e premette la bocca contro la sua, prendendo il suo tempo,
assicurandosi di aver capito quello che stava provando. Poi ruppe il
bacio, alz un sopracciglio e sorrise. "L. Mi sento molto meglio. Ora
vado a dormire. "

Si gir nel suo mantello di viaggio, spostato sui cuscini della Sprint
fino a quando lei era confortevole, e ha cominciato ad andare alla
deriva fuori. Il suo ultimo ricordo prima di dormire ha preso lei era
la sua voce che diceva, "Mi sento abbastanza bene, anche."

Si alzarono all'alba e volarono per tutta la giornata, sul vasto tratto


di Tirfing. Al calar della notte, avevano appena superato i suoi
margini settentrionali. Anche se avrebbero potuto continuato ad
andare per tutta la notte e fatto la loro destinazione all'alba,
stanchezza li ha affermato poco prima di mezzanotte, in modo che
ancora una volta si accamp.
Quando Aphen finalmente fatto uscire le Pietre Magiche blu la
mattina seguente e chiam la loro magia, non aveva pi tempo per
fermarsi e pensare a quello che stava facendo. Ormai era familiarit
con il processo e preparato per la risposta della magia. Quando il
formicolio iniziata tra le dita e il calore lavato attraverso il suo
corpo e di nuovo in rapide, onde insistenti, non era n spaventata n
intimidito. Lei non ha nemmeno la briga di chiudere gli occhi
quando ha evocato l'immagine di ci che lei desiderava le Pietre
Magiche di trovare per lei.
Lei potrebbe aver scelto di concentrare i suoi sforzi sul seme
d'argento che era l'oggetto della loro ricerca, ma lei ha scelto invece
di trovare le due persone che avevano preso esso. Il suo ricordo dei
loro volti era abbastanza chiaro che era in grado di visualizzare sia
facilmente, e lei poteva dire dalla risposta della magia che ha
riconosciuto quello che era che stava cercando e sapeva dove
trovarlo.
Cos, stata effettuata dal suo corpo e attraverso la campagna,
attraverso boschi e prati, le strade e sentieri dove gli edifici di un
piccolo villaggio erano sparsi sia in isolamento singolare o piccoli
grumi tutto su un cluster di imprese shabby che includevano una
riparazione stabile e finimenti, un fabbro, un negozio di alimentari e
mercantile, due taverne, una piccola locanda, e una sala riunioni.
Uomini e donne si muovevano attraverso le ombre degli alberi a
baldacchino in testa, e cavalli timbrate e nitr sommessamente nelle

loro tracce dove sono stati attaccato ai post.


L, proprio in mezzo a tutto questo, l'uomo e la donna che aveva
trovato Arling e la prese per la Federazione camminato accanto a
loro piccolo carrello in legno e asino sulla loro strada fino alla strada
e fuori citt.
Aphen respinto la magia e le immagini. "Li abbiamo", ha
annunciato, un grimness per la sua voce. "Andiamo in volo."
Volarono per tutta la mattina poi, un po 'mezzogiorno passato,
impostare il dirigibile nel sul bordo di una piccola radura.
Lasciando nascosto in modo sicuro nel suo occultamento frondoso,
si avviarono a piedi.
Il pomeriggio stato sgoccioli ormai, ombre che si allungano come
il giorno grigio minacciato di portare pi di brevi acquazzoni,
nuvoloni scuri cominciano a formare a ovest e si muovono nella loro
direzione. Hanno preso il loro ritmo in risposta, camminando pi in
fretta, ansioso di raggiungere il rifugio del villaggio prima che il
peggio della tempesta catturato fino a loro. Cappe sollevato, e che le
ghiere dei loro mantelli tirati stretti, si chinarono la testa contro il
vento e la pioggia e slogged attraverso l'approfondimento buio
come spettri, come senza volto e senza voce, come le ombre che
attraversavano.
Aphen riuscito a tenerli a muoversi nella direzione giusta, anche
dopo che la strada era scomparso in uno striscio fangoso e hanno
dovuto raggiungere il paese seguendo un percorso mucca che si
snodava verso l'alto attraverso le colline circostanti e scese dall'altra
parte. Ha iniziato a cercare per la casa che aveva visto nella sua
visione, quello che la coppia aveva viaggiato verso. Sora, si ricord
improvvisamente. Questo era il nome dell'uomo. Ma lei non
riusciva a ricordare la donna, solo il suono della sua voce, gentile e
pieno di preoccupazione.
Ha oscurato il suo cuore contro tali sentimenti. Queste persone
avevano preso Arling e la data alla Federazione. Avevano rubato il
seme Ellcrys.

Essi non avevano diritto ad alcun corrispettivo.


Erano forse un quarto di miglio fuori dal villaggio, quando si
imbatterono in cottage Aphen stava cercando. Ad aprire la strada,
entr nel cortile e si avvicin alla porta. Era consapevole di quanto
mal costruito la casa era squallido, come i pochi annessi. Guard per
animali da fattoria e vide parecchi polli e l'asino guardando fuori
dalla porta di un piccolo capannone. Vide un piccolo orto.
Queste persone avevano molto poco. Erano appena sempre da il
foraggiamento e quello che potrebbe crescere.
Sent la sua antipatia rammollimento.
Buss alla porta, e ud una voce gridare a lei. "Coming!" Quando la
porta si apr, la donna con la voce gentile era l. Indossava un abito
vecchio e grembiule, e aveva i capelli raccolti in crocchia di una
moglie fattoria.
"Oh!" Ansim in stato di shock vero e proprio. Fece un passo
indietro e poi vide Arling sbirciando da sopra la spalla di Aphen.
"Oh, mio Dio, bambino sei tu! Stai bene? "
Arling annu, sorridendo incerto.
"Grazie al cielo! Mi dispiace tanto per quello che abbiamo fatto. Non
sapevamo. Sora ha detto che avevi bisogno di cure mediche e non
abbiamo avuto alcun offrire. Nemmeno qui, nel nostro villaggio. No
Healer, nemmeno una levatrice. Ma guardate voi! Sembri bene. E
tua sorella e la sua amica hanno acquistato in modo sicuro indietro.
Sono cos sollevato. Guard dal faccia a faccia. "Vieni, entra. Ho t
caldo sul fuoco."
Entrarono, dove le ragazze sono stati scortati a posti ad un tavolo da
cucina piccola. C'erano solo tre sedie, in modo Cymrian declinato
l'offerta del terzo e ha detto che avrebbe resistito, allontanandosi a
scaldarsi davanti a un piccolo camino in pietra. La donna vers a
ciascuno di loro una tazza di t e poi un le ragazze al tavolo.

"Sora aveva affari nella taverna, ma dovrebbe tornare presto."


Sembrava sinceramente contento che erano l. "Sar cos sorpreso.
Come ci hai trovato? "
Poi vide qualcosa nel volto di Aphen ed esit. Qual il problema?
Qualcosa non va, non vero? per questo che sei venuto. Qualcosa
che non va. "
Aphen annu. "Mia sorella stava trasportando una pietra d'argento
quando l'hai trovato. E 'stato preso mentre lei dormiva, ma prima
che lei stata dedicata agli uomini su quella nave da guerra della
Federazione. Avete quella pietra? "
La donna lo fiss. "Una pietra? No. Non ho mai visto una pietra. E
'stato preso, si dice ... "
Si interruppe bruscamente, e subito Aphen poteva dire quello che
era successo. Suo marito l'ha, non vero?", Ha detto.
La donna tremava. "E 'un uomo buono, davvero. Ma lui pensa che le
cose dovrebbero appartenere a lui solo perch lui li ha trovato. Ha
cercato di vendere qualcosa in paese per diversi giorni ormai.
Quando ha lasciato oggi, ha detto che pensava di avere un
acquirente. Non pago molta attenzione a questo genere di cose. Per
lo pi, non arriva mai a nulla, anche quando lui pensa che lo far. "
Lei scosse la testa, accaldato e arrabbiato. Ma rubare! Mi dispiace
tanto. Avrei fatto lo danno indietro se avessi saputo. "
Piangeva liberamente ora, il viso rigato di lacrime.
Aphen e Arling si scambiarono una rapida occhiata. Arling guard
se poteva piangere se stessa.
Non cos Cymrian. "Dove possiamo trovarlo?" Chiese.

La taverna era una camera singola con un bar, alcuni sgabelli, pochi

tavoli e sedie e non molto di pi. Non aveva nemmeno un camino.


Che calore ci fu emanato da una piccola stufa a legna in un angolo e
dai corpi degli uomini cluster sulle tabelle e premuto contro il bar.
Boccali di birra venivano passati in giro, e le voci erano forti e
insistenti.
Ma le voci sono morti nei borbottii e gli occhi degli avventori
spostato verso la porta quando le sorelle Elessedil e Cymrian iscritti.
Erano Elfi in una comunit popolata per lo pi da uomini del Sud
che si erano allontanate ovest per trovare una vita migliore e solo
trovato pi dello stesso. C'era un Nano in un angolo, si chin sul suo
drink. Ci sono stati una manciata di Rovers a un altro tavolo. Ma no
Elfi.
Un Borderman appoggiato al bar a pochi metri di distanza da lei
diede un'occhiata ai suoi abiti neri dei Druidi, spinto lontano dal
bar, e ha lasciato senza una parola. Un altro, un cacciatore vestito di
pelle, lo segu.
A un tavolo vicino al retro della stanza, Sora era seduto con un paio
di uomini. Un altro quattro stavano proprio dietro i due in quella
che sembrava Aphen ad essere un cerchio protettivo. Mentre
guardava, Sora cont le monete da una pila che era stato spinto di
fronte a lui, prendendo il suo tempo, senza nemmeno preoccuparsi
di alzare lo sguardo dal suo lavoro quando entrarono e il livello di
rumore sceso.
Ma, come Aphen e le sue compagne hanno iniziato attraverso la
stanza, uno degli uomini seduti disse qualcosa a Sora, che alz lo
sguardo, vide che si stava avvicinando, ha prodotto rapidamente il
sacchetto di cuoio in cui il seme Ellcrys era stato posto, e spinse
attraverso il tavolo per l'uomo che aveva parlato. L'uomo afferr il
sacchetto e lo infil nella giacca.
"Ecco, ora," disse Sora, un po 'troppo ad alta voce, "la nostra attivit
concluso! Devo essere la mia strada. Un piacere vederti. "
Raccolse le monete dal tavolo e in tasca e si alz in fretta, quasi
inciampando nei suoi stessi piedi mentre cercava di allontanarsi.

Cymrian era sopra di lui prima che lui aveva preso la sua seconda
fase, afferrandolo per le spalle e spingendolo indietro nella sua
sedia. "La vostra azienda non ancora finito", ha detto il Cacciatore
degli Elfi, che scende ed estraendo il coltello da caccia dalla cintura
di cuoio largo di Sora e buttando dall'altra parte della stanza.
"Non ti muovere", Aphen disse agli uomini seduti al tavolo, la mano
tesa in segno di avvertimento. I suoi occhi si alzarono a prendere nel
gruppo cluster sul retro della tavola. "Non Qualcuno di voi si
muovono."
Ha cercato di mantenere Arling dietro di lei, fuori dal pericolo, ma
Arling aveva altre idee e spinto in avanti. "Dove il seme che hai
rubato da me?" Sbott a Sora. "Mentre ero infortunato e inconscio,
hai preso. Dove si trova? "
L'omone si agit. "Stavo dovevo qualcosa per salvare la tua vita,"
sbott. Saresti morto senza Aquinel e me!"
"Sei stato dovuto tanto per avermi salvato, ma non aveva il diritto di
rubare ci che non era tuo," insistette Arling. "Dammi il seme!"
La bocca di Sora strinse. "Non posso. Ho venduto a questo signore
qui. Lui il legittimo proprietario ora. Dovrai portarlo con lui. "
Tent ancora una volta di rimettersi in piedi, e di nuovo Cymrian lo
spinse indietro. "Non il legittimo proprietario se ha comprato
rubato propriet" degli Elfi Hunter ha sottolineato, gli occhi
fissaggio su l'uomo in questione.
Lo sguardo di Arling, bianco-caldo con rabbia, spostato verso
l'uomo con il sacchetto. "Give it a me."
L'uomo non si lasci intimidire. Era alto e magro e aveva l'aspetto di
qualcuno che non aveva volontariamente rinunciato a molto nella
sua vita. E i miei soldi? Ho pagato per quella sfera d'argento. Sono
in debito. "

Cymrian chin e tir le monete dalla tasca di Sora, gettandoli sul


tavolo. "L. Siamo anche. Restituire il seme. "
L'uomo guard le monete e scosse la testa. "Non voglio i soldi.
Voglio che il seme. Ho comprato. E 'il mio. "
"Non avete il diritto ad essa!" Arling grid, la sua voce stridula
abbastanza per fare Aphen tentennare. "E 'stato venduto a voi da
qualcuno che non lo possiede! Devi dare indietro. Tu non capisci
cosa c' in gioco! "
"Arling," Aphen disse piano, facendo un movimento calmante. "Non
hanno bisogno di sapere tutto."
Uno degli uomini in piedi dietro la coppia seduta al tavolo ha
iniziato per raggiungere sotto il mantello. Aphen gesto, schioccando
le dita come lei, e l'uomo cadde a terra, contorcendosi per il dolore
lancinante. Il coltello era stato raggiungendo per rumorosamente sul
pavimento di legno.
Gli uomini al tavolo backup, borbottando e guardando a destra ea
sinistra ai loro compagni. Hanno chiaramente anticipato facendo
qualcosa, ma erano indecisi su cosa che dovrebbe essere. Il loro capo
continuava a guardare Aphen, senza accennare a interferire. Non le
piaceva lo sguardo sul suo volto. Si stava godendo questo.
"Cerchiamo di essere fiera di questo", ha detto, non suona come se
fosse destinato ad essere onesti a tutti. "Tu. Indic Sora. Mi hai
venduto la sfera per un importo fisso e ho pagato tale importo. Non
cos? "
Sora annu con riluttanza. " cos."
"Hai rubato da loro?"
"Io ... E 'una sorta di appena caduto dalla tasca della ragazza mentre
la stava aiutando. Io in realt salvato da perdersi. "
"Allora tuo, dopo tutto. Vedete? "Lui sorrise Aphen. "La tua

affermazione sospetto. Ma se volete indietro-Orb, pietra, sementi,


qualunque sia-sono disposti a negoziare. Pay me quattro volte
quello che ho rinunciato. Aspetta, cinque volte. Poi si pu avere. "
Aphen fece un passo avanti, gli occhi fissi sull'uomo. "Estrarre il
sacchetto e metterlo sul tavolo. Fatelo adesso. "
L'uomo scosse la testa. "Non prendo ordini da nessuno. Soprattutto
Elfi. Non mi importa chi sei o che tipo di trucchi si pu fare. Una
parola da me, e tu ei tuoi amici saranno tagliati to "
Non ha mai finito. Dita di Aphen fatto un movimento di torsione
curioso, e le parole dell'uomo soffocate in gola mentre stava alzato
dalla sedia da mani invisibili e trasportato attraverso il tavolo. Ha
battuto un attimo, ma potrebbe ottenere nessun acquisto, ei suoi
sforzi a chiamare aiuto non riuscita. Gli uomini con lui sostenuta
contro il muro, poi rotto e fuggirono verso le porte. Cymrian mosse
rapidamente al secondo uomo seduto di fronte a Sora e lo mise gi
con un solo colpo alla tempia. Sora ha cercato di correre ancora una
volta, ma lui era circondata su tutti i lati dagli Elfi.
Urli salito dagli altri avventori, ma Arling gir su di loro e grid a
loro di tacere. La forza delle sue parole era sufficiente. La stanza
andato assolutamente immobile.
Aphen capovolto l'uomo che aveva intrappolato con la sua magia
sulla schiena senza toccarlo, il polso torcendo leggermente per
completare l'operazione. Poi infil le sue vesti, come ha floppato e
battuto come un pesce fuor d'acqua e riprese il sacchetto con il seme
Ellcrys.
Lei si avvicin. "Dovrei ucciderti e da fare con esso. Tu meriti di
meglio. Ma gli uomini come si dovrebbe vivere la loro vita fino a
quando la miseria che provocano agli altri torna a trovarli, come
sicuramente sar nel tuo caso. "
Lei lo gett via come se non pesasse nulla. Ha volato gi dal tavolo e
sul pavimento, crollare in un mucchio immobile.

Aphen e Arling stavano gi muovendo verso la porta della taverna.


Cymrian stato un passo indietro, trasportando Sora insieme per il
colletto, spingendolo in avanti. A pochi borbottii rabbiosi passano
da avventori della taverna, ma nessuno ha cercato di fermarli.
Poco dopo erano fuori, arrancare lungo la strada verso la fine del
paese. Pioggia bordata verso il basso, prendendo loro attraverso.
Nessuno parlava. Cymrian moll la presa su Sora, ma quest'ultimo
fece alcun tentativo di scappare di nuovo. Egli ha semplicemente
tenuto il passo, come se questa fosse l'unica scelta aperta a lui.
"Sono finito qui, lo sai?", Ha detto a Aphen senza guardarla. "Finito
e fatto. Non posso tornare indietro. Non a quegli uomini. Faranno la
colpa a me per questo. "
"Si dovrebbe avere pensarci prima hai rubato il seme," sbott lui.
And in silenzio per un attimo. "Aquinel non aveva niente a che fare
con questo, sai. Era tutto di me. L'ho preso quando lei non
guardava. Volevo solo vendere e darle qualcosa di bello, qualcosa di
pi di quello che ho potuto per tutti questi anni ha bloccato con me.
"S'interruppe. Hai solo bisogno di sapere. Non era colpa sua. una
brava donna. "
Aphen gir su di lui e lo spinse contro il lato di un edificio. "Poi
prendere lei e lasciare. Ora. Confezione un paio di cose e andare
prima che vengano per te. Ci vorr loro un giorno o due per trovare
il coraggio. Vai da qualche parte lontano, ma fuori di qui! "
Ha raggiunto nel suo mantello, tir fuori una manciata di monete, e
li infil in tasca. "Prendi questi. Si consideri la questione del seme
risolta. Ma non dimenticare quello che successo qui. Non provare
a rubare da nessuno di nuovo. "
Lei lo stacc dalla parete e lo indic la strada verso il suo cottage.
"Sta aspettando. Prenditi cura di lei. "
Rimase a guardare mentre lui inciamp lungo la strada e spar nella
pioggia. Si chiese se avrebbe fatto quello che lei gli aveva detto. Si

chiese se avrebbe ascoltare il suo consiglio di rubare.


Si chiese se ci fosse qualche speranza per queste persone.
Poi afferr il braccio di Arling e, con trailing Cymrian, avvi lungo
la strada verso la Sprint attesa.

Ventidue

Seersha e Crace Coram volato loro due uomini a nord attraverso il


resto della giornata, assicurandosi hanno tenuto bene est
dell'esercito del Straken Signore. N nano aveva mai visto un
esercito di queste dimensioni, cos massiccia e tentacolare che
sembrava avere n inizio n fine, ammantando la campagna a
perdita d'occhio. E far loro capire meglio il motivo per cui l'esercito
della Federazione in Arishaig era stato in grado di difendere la citt.
Gli Elfi non sarebbe pi successo nel tentativo di difendere
Arborlon.
"L'evacuazione l'unica risposta contro una forza di queste
dimensioni", il Chieftain Nano ha insistito in pochi minuti di rilievo
l'assalto sotto di loro.
"Gli Elfi non rinuncer Arborlon," Seersha rispose subito. "Essi non
lasciare la loro citt natale. Essi non abbandonare i Ellcrys. Essi
resistere e combattere. "
"Che follia," il suo compagno sibil in sgomento.
"Forse. Ma questo il modo di esso. Ed per questo che vi pongo
gi fuori Tyrsis appena vista la sua. Ho bisogno di ottenere la parola

alla Frontiera Legione. Fate loro sapere che cosa successo, se non
sanno gi. Dite loro gli Elfi avr bisogno del loro sostegno. Poi
volare verso i Nani e portarli, pure. Utilizzare i pianali per il
trasporto, come molti come si pu gestire. Nessun argomento dagli
altri Chieftains. Non c' tempo per questo. Fece una pausa. "Puoi
farlo, vecchio cane?"
Lui fece una smorfia di lei. "Il 'vecchio cane' avr bisogno di tre
giorni per ottenere rinforzi ad Arborlon. Puoi darmi quello? "
Lei sorrise e annu, e improvvisamente ridevano. Era follia, tutto
questo senza speranza, e non c'era niente da fare se non guardare
gi e ridere in faccia. Hai fatto quello che dovevi in una situazione
come questa. Hai fatto ci che il vostro cuore e il vostro senso di
giusto e sbagliato detto che lei era necessario.
Hanno volato oltre l'oceano delle creature al servizio del Signore
Straken e continuarono a nord. Era quasi mezzanotte quando lei lo
lasci cadere a ovest della citt di Tyrsis, la fortezza stabil alto sul
pianoro massiccio che domina le praterie del Streleheim. Avrebbe
fatto le porte ben prima dell'alba e fare ci che egli deve cercare di
aiutarla. Lei, nel frattempo, avrebbe strappare poche ore preziose di
sonno, poi andare al Elfi e vedere se si riusciva ad aprire gli occhi.
O, pi in particolare, agli occhi del Fedone Elessedil, che avrebbe
probabilmente voluto che lei applaudito in ferro e rinchiuso nel
momento in cui la videro.
Ma era un druido prima e sempre, e un guerriero per giunta, un
progettista e un tattico. Lei non gli avrebbe dato la possibilit di fare
ci che vorrebbe. Lei avrebbe trovato un modo per trasformare la
sua rabbia e ostinazione contro di lui.
Le ore erano lunghe e alta la tensione mentre guidava un corso in
modo sicuro al di l del demonkind pur mantenendo un occhio
acuto per Elven mestiere, pure. Ma ha raggiunto la Valle di Rhenn
da met pomeriggio e navigato attraverso l'ombra del suo gap rupe
con pareti, dando un'onda al sentinelle, un segno di amicizia che
sperava sarebbe sufficiente per impedire loro di cercare di fermare o
impegnarsi lei. Le sue speranze sono state realizzate quando nessun

aereo si trasfer a intercettarla e nessuna sfida stato rilasciato per


fermare la sua scomparsa.
Si trasferita in fretta da qui alla periferia di Arborlon, scegliendo di
atterrare presso l'aeroporto degli Elfi, dove credeva lei potrebbe
essere la fortuna di trovare un volto amico. In realt, ha trovato
diversi. Una manciata di Elfi Guardie casa era stata la formazione
con la stavano lavorando su una barca vicina, quando ha atterrato e
si avvicin per vedere cosa aveva portato la schiena.
"Ho pensato che potrebbe essere mancante di me," rispose con una
risata. "Eventuali warrant o post su di me?"
Lo disse scherzosamente, tirare fuori, osservando attentamente per i
segni di disagio, ma gli Elfi appena si strinse nelle spalle.
"Chi potrebbe preoccuparsi di una cosa del genere?" Chiese uno.
Be ', il nuovo re non era esattamente cordiale verso di me quando ci
siamo lasciati," ha detto.
"Non vorrei passare il mio tempo a preoccuparsi di questo," ha detto
un altro, tirando un volto. "Il nostro nuovo Re troppo impegnati a
cercare di trovare la sua schiena con entrambe le mani per essere
disturbato con artisti del calibro di Nani o Druidi!"
"A meno che non pensava Nani potrebbe fare un lavoro migliore di
trovare esso che poteva, loro che sono pi piccoli di statura e di
tutti", ha detto un altro.
Tutti urlavano di gioia, e lei lasciarli fare cos. Nessun punto nel fare
questo in qualcosa che chiaramente non lo era. Lei rise come se
condividono lo scherzo, e poi casualmente chiese: "Sai dove posso
trovare Sian Aresh?"
Hanno fatto di meglio. Uno di loro ha offerto per trovare il Capitano
della Guardia e portarlo a lei. Lei quasi d'accordo, ma poi decise che
sarebbe stato meglio se lo ritrov. Invio di parola rischiava Phaedon
imparare era di nuovo in Arborlon, e lei non era pronta per ci

accada ancora. Cos lei si scus in mezzo a una raffica finale di


insulti e scherzi e part per la caserma della Guardia dove stata
raccontata Aresh potrebbe essere trovato.
Ha preso la briga di procurarsi ed indossare uno dei mantelli verdi
della Guardia, lasciando la sua nera distintiva dietro. La minore
attenzione che ha attirato a se stessa, tanto meglio. Stava mettendo
se stessa in pericolo abbastanza come era, anche se sembrava che
nessuno era alla ricerca di lei a questo punto. Forse bastava che lei
era fuggita con Crace Coram, rimuovendo se stessa da citt e la
popolazione degli Elfi. Anche Phaedon non poteva seriamente
credere che avesse qualcosa a che fare con la morte del vecchio re.
Per lo pi, immaginava, voleva semplicemente i Druidi fuori strada
mentre andava circa il commercio di stabilire se stesso come re.
Sapeva che il suo modo intorno alla caserma della Guardia
abbastanza bene ormai di entrare nel palazzo attraverso l'entrata
posteriore e fare la sua strada verso l'ufficio di Sian Aresh senza
essere fermati. Si ferm appena fuori dalla sua porta e ascoltava la
sua parola con un'altra Elven Hunter, aspett che quest'ultimo
partito, e poi entr e chiuse la porta alle spalle.
"Seersha," disse, alzando lo sguardo, chiaramente spaventato. "Hai
perso la tua mente?"
"Probabilmente", rispose lei. " il re ancora a caccia di me?"
"Il re ha dimenticato tutto di te. E 'vostra intenzione di ricordargli?
Cosa stai facendo qui? "
Rapidamente, gli disse. L'esercito demone aveva violato le mura di
Arishaig, e la citt fu perduta. L'esercito della Federazione vi
stazionano era rotto e distrutto in gran parte, la popolazione
cacciati, e gli edifici in rovina. Ora gli attaccanti dell'esercitocentinaia di migliaia forte era venuta per Arborlon e gli Elfi, e
apparentemente senza fermarsi per dormire. Si marci a nord ad un
ritmo che avrebbe portato alla bocca della Valle di Rhenn in altri
due giorni.

"Non fare affidamento su mia parola sola," concluse. "Invia scout a


testimoniare per se stessi ci che ho appena detto circa le
dimensioni di questa minaccia. Gli Elfi sono in grave pericolo, Sian.
Il re deve agire. "
Era in piedi. "Il re far quello che vuole. Che molto stato fatto gi
abbastanza chiaro. Anche la presenza di un esercito di demoni non
garantisce che far come dovrebbe. Gli manca il buon senso del
padre. Gli manca ... "Scosse la testa, come se non volesse trascorrere
il tempo facendo una lista. "Aspetta qui, mentre io far spedire i
dirigibili e gli uomini necessari per confermare il vostro rapporto."
Usc dalla porta e la lasci in piedi alla sua scrivania. Si trasferita
su di una sedia di legno dallo schienale alto e si sedette mentre
aspettava il suo ritorno. Lei era stanca da tutto il viaggio e cos poco
sonno, ma non c'era nulla che potesse fare al riguardo appena
ancora. Troppo doveva essere fatto prima. Sedeva l a pensare su di
esso, ripercorrendo il piano che aveva covato durante il volo
indietro.
Aresh restituito, chiudendo la porta ancora una volta e reinserito se
stesso. "Dovremmo avere un rapporto entro domani. Ora, che cosa
di te? "
Lei si strinse nelle spalle. "Sono tornato perch non c'era nessun
altro per me andare. Ho bisogno di essere dove il combattimento
se io sono di alcuna utilit. Ho pensato Aphen avrebbe bisogno di
me, cos, quando lei ritorna. Vale la pena il rischio. "
"Se rimani fuori di vista, il rischio non dovrebbe essere grande."
"Non posso farlo. Voglio che tu mi porti davanti al re e Alto
Consiglio. Voglio parlare con loro di ci che sta accadendo e che
cosa devono fare. Che cosa devono fare. Ho mandato la parola sia
alla Frontiera Legione e Nani. Spero che risponderanno e inviare
rinforzi agli Elfi prima che l'esercito demone che si raggiunge. "
"Non abbastanza tempo per questo," l'altro ha risposto con un'alzata
di spalle. "Domani mattina? Anche con il trasporto dirigibile, che li

porter pi lungo di quello solo di mobilitare. Ma il problema pi


grande il re. Non vuole aiuto da ogni trimestre. Ho gi parlato con
lui circa il pericolo di un attacco. Egli ignora. Egli ritiene che
l'assalto di essere diretto verso la Federazione da solo. Egli usa il suo
tempo per consolidare la sua posizione; si preoccupa che, come suo
padre, anche lui, potrebbe essere assassinato. Vede nemici
dappertutto. Egli ha revocato l'ordine di Emperowen di mobilitare e
andare in aiuto della Federazione. Egli ha deciso di accovacciarsi e
aspettare questo business fuori. "Il capitano degli Elfi scosse la testa.

"Perch sta facendo questo?" Chiese Seersha in sgomento. "Come


pu pensare Elfi sono al sicuro da che cosa sta succedendo? In ogni
caso, si evidenzia la necessit di una mia relazione al Consiglio
superiore. Forse troveranno la spina dorsale di agire nonostante il
re. "
Aresh scosse la testa. "Il Re non se stesso, e lui non stava lavorando
con molta ancor prima di salire al trono. Egli distratto, e le sue
decisioni si sentono arbitrario. Sono riuscito a mobilitare la Guardia
Nazionale e l'esercito degli Elfi sotto il pretesto di assicurare
Arborlon, ma non ho l'ordine di prendere qualsiasi parte di fuori
della citt. Ci sediamo sulle nostre mani, in attesa del re. "
"Pur sapendo che la Ellcrys non riesce e le pareti del Divieto sono in
calo? Anche sapendo cosa Aphenglow e Arling hanno deciso di
fare? Non a nessuno di vedere quello che ci aspetta se non riescono?
"
Il Capitano della Guardia si appoggi allo schienale della sedia.
"Nessuno pu credere piuttosto il vecchio re morto. Cos vedono
Phaedon come un'ancora, un punto fisso con cui sono familiari e di
cui pu rivolgersi, e non come un peso che si trascina gi. Loro non
lo sanno, come io e te fare. Se Ellich fosse sul trono, sarebbe diverso.
Ma Ellich imprigionato. "
Seersha diede pensiero di un momento e poi si alz. "Allora
facciamo questo un altro modo. Organizzare un udienza privata con
il re. Fatelo ogni modo possibile gestire, ma farlo in fretta.

Lasciatemi fare con Fedone. Penso di poter trovare un modo. "


"Ci che pi probabilmente si pu fare trovare un modo per farti
rinchiuso con Ellich. Il Re non incline ad ascoltare chiunque. Egli
governa, ma lui paranoico e nella paura per la sua vita. Questo
un business pericoloso si intraprende, Seersha. "
Ma lei ha insistito, e lui finalmente accettato di fare come ha chiesto,
non senza una volta di pi di avvertimento contro di essa.
Usc di nuovo, e questa volta se ne era andato per la parte migliore
di un'ora. Mentre era assente, lei rimuginava su quello che si trovava
davanti. Gli Elfi avrebbe bisogno di difendere l'ingresso alla Valle di
Rhenn. Era la loro unica scelta praticabile se speravano di prendere
posizione contro un esercito di queste dimensioni. Una stretta
apertura potrebbe essere difeso e mantenuto per almeno un paio di
giorni, abbastanza a lungo forse per le forze combinate dei Nani e
Callahorn per raggiungerli e attaccare i demoni dalla parte
posteriore.
Ma ancora i demoni avrebbero superano le loro forze combinate. E
anche allora, sarebbe il Straken Signore considerare il ritiro?
Era infastidito dalla traiettoria degli eventi avvenuti dal momento
che i demoni erano scoppiate dal Divieto. Perch il Signore Straken
attaccato Arishaig? Gli Elfi erano il vero nemico e il Ellcrys il vero
pericolo. Naturalmente, i Demoni avrebbero dovuto uscire dal
Divieto, dove il muro era pi debole e ha dato loro accesso nelle
Quattro Terre. Questo potrebbe esse hanno portato prima a
Arishaig, e avevano semplicemente approfittato di esso. Ma non
c'era alcun dubbio il loro ultimo obiettivo a un attacco degli Elfi e la
distruzione dei Ellcrys.
Ripens all'ultima breakout demone, nel tempo della Eventine
Elessedil. Il druido Storie di quegli anni, compilati da Allanon,
erano familiari a lei. Eventine Elessedil, un re forte e competente,
aveva guidato un esercito degli Elfi aiutato da Troll, Nani, e il
confine Legione di Callahorn, e anche questo non era stato
sufficiente. Solo una rinascita delle Ellcrys aveva salvato il Quattro

Terre, una ricostruzione del muro del Divieto modo che il


demonkind potrebbe essere bandito nuovamente.
Ma questo era un mondo diverso. Le alleanze di vecchio erano
scomparsi, e la possibilit di Divieto fase di restauro era tutt'altro
che certo.
Si chiese improvvisamente di Ringhiera Ohmsford e dei suoi
compagni e la loro ricerca per scoprire il destino di Grianne
Ohmsford. Era mai possibile che qualsiasi cosa sarebbe venuto di
che? Lei lo aveva mandato via pi per salvare la sua vita che con
qualsiasi aspettativa che avrebbe trovato una donna che da ora
sarebbe ben pi di un centinaio di anni.
Ma anche cos, si chiese.
Sian Aresh riapparve improvvisamente. "Il re ha accettato di
un'udienza privata. Gli ho detto che avevo qualcuno che ha assistito
alla caduta di Arishaig in prima persona e di chi potrebbe riferire
sulle dimensioni e movimenti dell'esercito demone. Gli ho detto che
quello che hai da dire per le orecchie da solo. Lui non lo sa ancora
sei tu. "
Lei sorrise. "Ben fatto. I miei ringraziamenti, Sian. Vuoi venire con
me? "
Lui rise. "Dovr venire con te? Mi stato ordinato di venire! Cosa
succede a voi probabilmente succede a me, come pure ".
Lei gli diede una pacca sulla schiena. "Allora devo rendere certo che
entrambi stare al sicuro."
Uscirono dell'edificio e gi per le strade di Arborlon al palazzo.
Inizio guardie incontrato loro in ogni trasformano una volta che
erano dentro i confini del territorio protetto, ma rapidamente ha
dato modo a vedendo che era Sian Aresh che hanno scortato la
signora Nano verde mantello. Se hanno riconosciuto Seersha come
un druido, hanno dato alcuna indicazione.

Una volta erano all'interno del palazzo, in piedi in un corridoio che


portava alla camera reception dove Phaedon li avrebbe ricevuto,
Sian Aresh la tir da parte.
"Fedone tenter di avervi rinchiuso una volta che sa chi sei,"
sussurr. "Cerca di non dargli una scusa. Fece una pausa.
"Qualunque cosa accada, far del mio meglio per voi se questo va
male."
Lei lo fiss con il suo occhio buono. "Fedone avr problemi di suo,
prima ho fatto con lui. Basta essere pronti e non interferiscono. "
Lui le rivolse uno sguardo dubbioso, ma non disse nulla e continu
a, scortando lungo il corridoio per le porte della camera di ricezione.

Le guardie li incontrarono in vigore e chiusi su di loro mentre


entravano nella stanza. Phaedon seduto su una sedia in fondo alla
stanza, sorridente.
Seersha, memore del protocollo, si inchin al re in una chiara
dimostrazione di deferenza. Alto Signore lo salut.
Fece cenno lei in avanti, poi alz la mano per fermarla quando era
ancora a distanza di sicurezza. "Sapevo che eri tu, lo sai. Ti hanno
visto e la parola stato portato. Trovo curioso che si dovrebbe
tornare dopo essere andato a tali lunghezze a fuggire in primo
luogo. Ha in mente che tornare potrebbe essere una decisione
sciocca? "
Alto Signore," rispose, "ho potuto fare a meno dopo aver visto
quello che diventando di Arishaig e il suo popolo. Potrei fare a
meno sapendo che le marce nemico su Arborlon. Tutto quello che
chiedo che si lascia che ti dica quello che ho visto in modo che
possiate giudicare voi stessi. "
Fece una pausa. "Ma prima, le mie condoglianze per la morte di tuo
padre. Ho dovuto restare abbastanza a lungo per dire questo, in
primo luogo, ma il tempo era l'essenza quando ho lasciato Arborlon

per Arishaig, anche se ero troppo tardi per essere di qualsiasi


servizio di quella citt. "
"Parole intelligenti, Seersha," rispose lui, spazzolare via i suoi
rimpianti come se fossero prive di significato. "Druidi sanno sempre
cosa dire nel momento in cui ha bisogno di dire. necessario
praticare tali inganni all'infinito. Mio caro cugino Aphenglow
altrettanto talento nel suo uso di questa abilit. Peccato che lei non
qui ora a prestare il suo sostegno. "
"E presta a voi, come pure", ha offerto. "Ma dobbiamo accontentarci
di quello che abbiamo a portata di mano. Posso parlare? Vuoi che io
faccia cos di fronte a cos tanti, o potrebbe non essere migliore se
fosse solo uno o due? "
Lui sorrise consapevolmente. "Non voglio stare da solo con te, non
importa l'importazione delle notizie si mettono. Non mi sento
particolarmente sicuro con te, Lady Druid. O con qualsiasi della tua
specie. Terr le mie guardie vicino. "
Tuttavia, salvo due piedi su entrambi i lati della sedia, mand il
resto alla parte posteriore della stanza. "Una mossa sbagliata da
parte vostra vi vedr morto prima di poter pensare di fare qualcosa
a riguardo", ha avvertito. "Mi capisci?"
"Naturalmente, Alto Signore disse lei. "So che i tuoi sentimenti e
sono consapevole della vostra intenzione per quanto riguarda i
Druidi. Io non vengo a farti piacere. Vengo per aiutare il popolo
degli Elfi. Che cosa potete fare a questo proposito la vostra scelta. "

Ha studiato i suoi lunghi momenti come se discutendo se lasciare


che le questioni procedere. "Sian Aresh, disse all'improvviso, il suo
sguardo scuro spostando verso l'altro. "La tua parte in questa farsa
non sar dimenticato. Non pensare che io sbaglio ci che avete fatto
qui. "
Alto Signore," il Capitano della Guardia rispose, inchinandosi
leggermente in riconoscimento.

Phaedon lo fiss con gli occhi pieni di malizia e poi cenno a Seersha.
"Procedi".
In termini semplici, semplici, ha descritto ci che aveva assistito a
Arishaig-una citt in rovina, muri violato, porte spalancate, edifici
in fiamme, e migliaia di morti. Alcuni, ha detto, deve aver sfuggito,
ma chiaramente non molti. L'esercito guarnigione l, uno dei pi
potenti di tutta la Federazione, stata distrutta. L'esercito demone
aveva sormontato tutte le difese e le armi portate a sopportare
contro di essa attraverso il puro peso dei numeri e ferocia senza pari
e prevalso.
Ora che l'esercito marci a nord, rovesciando tutto il Tirfing come
venuto, centinaia di migliaia di creature predatori intenti a
continuare la loro distruzione delle Quattro Terre e la sua gente,
facendo la loro strada ora verso Arborlon e gli Elfi.
"Arriveranno a Valle di Rhenn in due giorni se ho misurato la loro
velocit di marcia e il loro corso correttamente. Se si desidera
fermarli prima che raggiungano Arborlon, che sembra essere il
posto ideale per farlo. Fece una pausa. "Offro i miei servizi a difesa
della citt."
"Ti adesso?" Disse Fedone, inclinando un sopracciglio curioso. Tu
fai questa offerta per nessun altro scopo che quello di aiutarci? Con
nulla da guadagnare, ma la nostra gratitudine imperitura? Tale
generosit suona troppo bello per rifiutare, ma devo. "
"Perch non ti fidi dei Druidi."
"Perch non mi fido dei Druidi. Le informazioni apprezzato, e io lo
prender sotto advisement. Certo, ho bisogno di verificare che
quello che mi hai detto esatto. "
"Ho gi inviato aerei a fare esattamente questo," interruppe Sian
Aresh. "Dovremmo sapere entro domani."
"S, sia quel che sia. Voi, capitano, sono sollevato del comando e si

dimetter quando questo incontro finito. Parler con i tuoi scout


personalmente e decidere cosa deve essere fatto. Altre scelte sono a
nostra disposizione, e ho bisogno di considerarli ".
"Ho convocato i Nani e il confine Legione di venire al vostro aiuto,"
ha aggiunto Seersha, decidendo all'improvviso di non conservare
niente. "Essi dovrebbero cominciare ad arrivare nei prossimi tre
giorni."
Il re divent scarlatto. "Chi ti ha dato il permesso di parlare a mio
nome? Chi ti ha detto di chiedere il loro aiuto-questi forestieri e
miscredenti che non sono mai stati l per noi? Gli Elfi non hanno
bisogno di aiuto da loro! Gli Elfi non hanno bisogno di aiuto da
nessuno! "
Con la coda dell'occhio, poteva vedere le Guardie Inizio scambiano
sguardi preoccupati. Avevano sentito il suo conto del numero di
attaccanti in arrivo per loro. Avevano sentito il suo descrivere quello
che era successo a Arishaig. A differenza dei loro re, non erano cos
sicuri.
Phaedon era in piedi ora, gli occhi duri e la sua bocca trova in un
brutto, linea furioso. "Penso che chiudere in su con mio zio, Lady
Druido!" Sibil lei. "Tu non sei migliore di lui. Si presume quando
non il tuo posto per farlo. Tu mi insulti con la vostra stessa
presenza! "
Alto Signore disse in fretta. Fece un gesto come per sottolineare
quello che stava dicendo. "Vorrei darti avvertimento."
Lui la fiss. "Tu mi avresti minacciare?"
"Io no io non sono quello che vi minaccia. un altro ".
"Mi importa nulla per le minacce degli altri!" Sbott. "Inoltre, si sta
mentendo. Si potrebbe dire niente per salvare te stesso. "
Lei distolse lo sguardo, stringendosi nelle spalle. "Come si
desidera."

"Aspetta!" Grid bruscamente, portando in giro la schiena. "Quale


avvertimento vuoi dare?"
Si sporse verso di lui. "Che siete in pericolo, Alto Signore."
And ancora, riesce per un momento a rispondere. Poi,
riguadagnando la sua compostezza, ha detto, "Da cosa?"
Lei scosse la testa. Quello che vorrei dirvi solo per le vostre
orecchie. Nessun altro deve sentire. Il pericolo pi vicino a portata
di mano di quanto tu creda. "
Attese. Phaedon continuava a fissarla, come se incapace di prendere
una decisione su cosa fare. "Posso avvicinarmi?" Chiese. Indic le
guardie cluster appena dietro di lei. "Sei abbastanza sicuro. Ma si
deve sentire quello che ho da dire. "
Lo disse con una tale urgenza che lei sapeva che lui ha preso l'esca.
Esit un momento, poi fece cenno lei avanti.
"Ma guarda te, Lady Druid. Essere consapevoli di ci che accadr se
questo un trucco. "
Lei avanzata fino a quando lei era in piedi proprio davanti a lui. Lei
era pi corta e pi larga e molto pi forte dei due. Ma lui era pi
alto, e la sua altezza superiore gli ha dato un senso di sicurezza non
dovrebbe avere. In uno stato meno debilitato di mente, avrebbe
riconosciuto. Ma qui non lo fece.
Si accasci leggermente le spalle da aggiungere alla sua fiducia. "Ci
sono quelli che vorrebbero sostituire voi come re. Uno di loro in
questa stanza. "
I suoi occhi andarono immediatamente a Sian Aresh. "Quale?"
"Quello in piedi proprio davanti a te," sussurr.
Le dita della mano destra serpeggiavano sul suo polso sinistro.

Magia dei Druidi allagato per mezzo di lui, e lui era paralizzato
all'istante. Non c'era nessuno sforzo apparente da parte sua, alcuna
indicazione che stava facendo altro che continuare a consigliarlo. Ha
usato il suo corpo per bloccare quello che stava accadendo, ancora a
parlare mentre la magia che aveva nascosto convocato allagato
attraverso di lui, lavorando su di lui come aveva previsto,
rendendolo immobile, ma di fare qualcosa di molto pi insidioso,
pure.
"Non sei molto di un re, Fedone, che si sarebbe rischiare la vita del
vostro popolo per un capriccio," sussurr con calma, le sue dita
come il ferro sul suo polso. "Non molto di un re che si sarebbe
ignorarlo aiuto quando stato offerto. Non molto di un uomo,
anche, se volete lasciare il vostro orgoglio e le vostre paure dettare
una linea d'azione che avrebbe portato il disastro per l'intera gara. "
I suoi occhi erano fissi su di lei, congelati in luogo come il resto di
lui. Non poteva gestire anche il pi piccolo suono per chiamare
aiuto, coinvolto nella trappola che aveva preparato per lui. Lei
continuava a parlare mentre aspettava la magia per ambientarsi e lui
rivendicare completamente, ancora fingendo lei stava spiegando
qualcosa a lui, impegnato in una conversazione privata che nessun
altro poteva sentire.
Quando lo sent iniziare a tremare, ha liberato le mani, aspett un
momento finch non fu sicura che stato infettato, e poi
indietreggi rapidamente via, guardando oltre la sua spalla a casa
guardie, uno sguardo di shock e preoccupazione mirroring sul suo
viso.
Qualcosa che non va!" Grid loro. "Sta avendo un attacco!"
Infatti, il re degli Elfi stato bava alla bocca, suoni strani provenienti
da qualche parte dentro di lui, non parole esattamente, ma grugniti
e rantoli e altri rumori indecifrabili. Le sue guardie si precipitarono
a lui, Sian Aresh con loro, prendendo possesso di lui come lui
battuto e convulsioni.
Poi, improvvisamente, egli si afflosci, crollando in stato di

incoscienza in braccio. Aresh incroci lo sguardo di Seersha;


incontr il suo sguardo senza rivelare nulla.
"Prendete il re nelle sue stanze letto," il Capitano della Guardia
ordinato, "e inviare per guaritori a vegliare su di lui. Li hanno fanno
quello che possono. Guard Seersha nuovo, e questa volta lei annu
leggermente. "Non lo lasciano in pace", ha aggiunto.
Il Re stata effettuata dalla stanza, ancora incosciente ma respira e
vive. Aresh aspett che se ne erano andati e lui e Seersha erano soli
davanti cenno per lei a seguire.
Mentre passavano nel corridoio e si muovevano verso le porte
anteriori del palazzo, sussurr, hai fatto per lui, non vero?"
Lei annu. "Druidi hanno una rigorosa politica di non interferenza
negli affari delle Razze a meno minacciati. Ho ritenuto questa una
minaccia. Fedone pericoloso, e non pu essere consentito di
interferire con ci che dobbiamo fare. Egli sar incapace per un
giorno o cos. Pi lungo, se dovessi tornare a lui una seconda volta,
che posso benissimo decidere di farlo se necessario. Ma quei due
giorni permetteranno il tempo esercito degli Elfi per spostarsi da
Arborlon e preparatevi a difesa della valle. "Lei lo guard mentre
camminavano. "Devi fare questo, si sa. Devi essere quello. "
"Mi ha rimosso come Capitano della Guardia," Sian Aresh
sottolineato. "Ricordi?"
"Era un uomo nelle prime fasi di un attacco che lo ha gettato fuori
come un bambino", rispose lei. "Comunque, ha detto la tua
posizione sarebbe terminata dopo la riunione era finita. Che mai
realmente accaduto. Sei ancora il leader tuoi uomini guarderanno a.
Tu sei quella che seguiranno ".
"E si stare con noi?"
"Come ho promesso. Fino a quando non c' pi da nessuna parte
per me a stare in piedi. "

Sono andati fuori le porte del palazzo alla luce del sole. "Non
abbiamo molte possibilit, vero?", Ha detto.
"Ogni caso meglio di niente."
"Ci di cui abbiamo bisogno un miracolo."
"Ci di cui abbiamo bisogno," rispose lei a bassa voce, " per Aphen
e Arling Elessedil per trovare il Fuoco di Sangue e tornare a noi."

Ventitr

Dopo la partenza la casa villaggio di Sora e Aquinel, il seme Ellcrys


recuperato e la loro ricerca del Fuoco di Sangue schiena in corso, le
sorelle Elessedil e Cymrian reboarded loro Sprint. Con il buio gi a
buon punto, hanno volato per qualche ora, poi si accamparono per
la notte sul bordo del Drey Wood. E la mattina seguente,
sollevarono via per il paese ancora lontano del Malaterra. Volarono
sud attraverso il resto della giornata dopo l'ultimo di Drey Legno e
angolati ad ovest sulle Breaks passe-partout. Attraverso le nuvole
alla deriva, hanno catturato scorci delle torri di roccia del Pykon
profila in lontananza in solitario splendore. Secoli tetro e ostile, che
avevano visto andare e venire, citt e governi salgono e scendono, e
cambiamenti di ogni tipo in tutto il mondo su di loro, e ancora
hanno sopportato.
E 'stato scritto nelle Storie dei Druidi che Amberle Elessedil aveva
venire in questo modo secoli fa, in una ricerca simile, passando gi
attraverso Drey legno, le interruzioni di passe-partout, e la Pykon,
pure. Tutti coloro che erano venuti con lei erano stati uccisi
proteggere lei, ma tutto il Valeman Wil Ohmsford. La faceva pensare

a Redden e ringhiera. Si chiese se quest'ultimo era andato in cerca di


suo fratello ancora. Si chiese se suo fratello stato perso a lui, come
temeva Arling potrebbe essere perso per lei. Si chiedeva, infine, se i
gemelli-o anche una sola di esse, potrebbero in qualche modo
dimostrare di essere il protettore di Arling come loro antenato aveva
dimostrato di essere di Amberle. Si ricord che l'ombra di Allanon
aveva detto Khyber Elessedil al Perno dell'Ade che un Ohmsford
deve venire con i Druidi sulla loro ricerca per le Pietre Magiche-che
avere uno lungo si sarebbe dimostrata essenziale per il loro
successo. Ma non vi era stato alcun successo, e la fece pensare che
forse nessun Ohmsford potrebbe presentarsi come un protettore di
sua sorella e che tutto sarebbe stato diverso questa volta.
Pi avanti, videro il filo d'argento del Mermidon si snoda attraverso
colline a nord dello sperone di roccia e seguite il corso del fiume
fino a che scomparve nelle montagne stesse. Volarono dopo che, in
un ampio, robusto arco della Roccia Spur-una massa tentacolare di
cime frastagliate e valli profonde in cui il sole nascente appena
penetrato. Nonostante le nuvole del mattino, il sole di mezzogiorno
era luminosa e accogliente, mentre passavano di l delle montagne.
In prima serata, stavano entrando nella valle del Malaterra appena
ad est della citt di Grimpen Ward. Tutti e tre sapevano della
reputazione di Grimpen Ward, e nessuno di loro pensano che una
buona idea per passare la notte l. D'altra parte, proseguendo pi in
profondit nel Malaterra e tentando di localizzare il Fuoco di
Sangue con l'oscurit probabilit di cadere molto prima che fossero
finiti non era un'opzione interessante. Cos hanno deciso di trovare
un luogo adatto per accamparsi per la notte e quindi impostare di
nuovo all'alba per completare la loro ricerca.
Sono atterrati in una radura nei boschi profondi del Malaterra, non
lontano dal sperone di roccia. Le ombre proiettate dal grande
vecchio di crescita sono stati gi oscurando il pallida luce che
penetrava il baldacchino di rami, un chiaro segnale che, quando la
notte si avvicinava, sarebbe il pi velocemente possibile.
"Ho intenzione di usare le Pietre Magiche," Aphenglow annunci
agli altri due, una volta che i tre di loro erano scese dal dirigibile.

"Dobbiamo essere certi che siamo sulla strada giusta prima di


andare oltre. Ma non voglio farlo ora; Aspetter fino al mattino. "
N Arling n Cymrian detto nulla in risposta. Hanno tutti capito che
l'uso della magia potrebbe attirare l'indesiderata attenzione-pericolo
costante quando le Pietre Magiche sono stati impiegati. Ma questo
posto era cos remoto come qualsiasi fossero suscettibili di trovare
lontano dalla Arishaig e le altre grandi citt Southland. Hanno
dovuto confermare per favore la posizione esatta del Fuoco di
Sangue e la possibilit di reparti che potrebbero interferire con i loro
sforzi nel raggiungerlo. Non c'era stato niente nelle varie storie che
leggono o che hanno rivelato, ma non poteva contare su scritti da
solo.
Scaricarono attrezzi e forniture per mangiare e dormire, e Aphen
misero a costruire un incendio. Cymrian ha detto che voleva dare
un'occhiata in giro per essere certi di aver scelto un posto
abbastanza sicuro, e poi si trasferisce fuori tra gli alberi.
Arling iniziato svolgimento coperte e stabilisce cibo e bevande.
Mentre portava in legno per il fuoco, Aphen lanci ripetutamente a
sua sorella, chiedendosi cosa stesse pensando. Al suo terzo viaggio,
si avvicin e si sedette accanto a lei.
"Come sta mia sorella coraggioso?" Chiese lei.
Arling sorrise. "Abbastanza bene. Meglio di quanto non fossi prima
abbiamo ottenuto il seme Ellcrys indietro. "
"Siamo stati fortunati il compito non stato pi difficile. Buona cosa
avevamo le Pietre Magiche di trovare per noi. "
Arling non ha risposto, ma invece si diede da fare con la rimozione
di forniture dai loro contenitori. Aveva uno sguardo indecifrabile
sul viso, come se tutto quello che era il suo pensiero confuso. Aphen
aspettato lunghi minuti prima di parlare di nuovo.
"Vorrei che potessimo riprendere tutto quello che sta accadendo e
farlo andare via," disse infine.

Sua sorella annu. Ma non possiamo."


"Possiamo continuare a provare."
Arling la guard e sorrise. "Non necessario. So cosa sta per
succedere. "
Aphen sent un'ondata di panico. "Non credo che tu dovresti-"
"Fermiamo fingere, io e te, lo interruppe Arling. "Se troviamo il
Fuoco di Sangue ed immergere il seme Ellcrys, la questione di ci
che accade dopo deciso. Non ci sono scelte. Non ci sono miracoli
che possono cambiare le cose. Non ci sono mai stati. Credo di aver
capito che il momento in cui il Ellcrys mi ha dato il suo seme. Lei era
cos certo ero io quello; doveva essere me, ha insistito. Continuavo a
dirle che non ero giusto per questo, che non potevo farlo. Ma lei mi
conosceva meglio di me che conoscevo ".
Fece una pausa. "Quando ero in Arishaig, gi per le strade della
citt, stavo cercando di fuggire, correndo ovunque potrei pensare di
correre. Ma tutti gli altri stava facendo la stessa cosa. Stavano
cercando di fuggire, anche. Non da Edinja, naturalmente; dal
demonkind attaccare la loro citt. Ma era la stessa cosa. La nostra
paura di ci che stava per accadere era lo stesso. Ho potuto sentire
ci che sentivano; Ho condiviso la crudezza di esso. Ma ho capito
che qualcosa non l'hanno fatto. Sapevo che tutti noi potuto
risparmiare, semplicemente facendo quello che mi era stato chiesto.
"Poi, pi tardi, quando abbiamo volato fuori della citt sulla nostra
Sprint e mi stava guardando i muri, ho potuto vedere i soldati della
Federazione combattere e morire. Ho visto tutti quegli uomini e
donne che lottano per sopravvivere contro le creature che non
avevano alcun riguardo per loro a tutti, e ho immaginato nella mia
mente quello che potrebbe apparire come se quelle persone erano
miei, se fosse Elfi che erano laggi. Ho pensato a cosa sarebbe come
se si trattasse di Arborlon sotto assedio piuttosto che Arishaig ".
Fece un respiro profondo. "E sar Arborlon se non si fa nulla, non ,

Aphen? A meno che qualcuno lo impedisce? Se non posso evitare


perch, in realt, non c' nessun altro, c'? Non abbiamo tempo per
trovare qualcun altro; noi non sappiamo nemmeno da dove
cominciare a guardare a meno che uno degli altri volontari scelto di
sostituire me. E questo non succeder. Niente di tutto questo sta per
accadere. "
Aphen la fiss, sbalordito. "Hai deciso di fare quello che gli Ellcrys
vuole? Tutto? "
Arling annu. "Perch la cosa giusta da fare. Perch so come tutte
quelle persone in Arishaig sentivano, quando hanno visto i loro
morti a venire. C'erano migliaia di loro, Aphen! E ci saranno altri
milioni. Non posso vivere con questo. Non sapendo che posso fare
qualcosa al riguardo. Non mi interessa che cosa il costo pi; Devo
fare tutto il possibile per porre fine a questo. Niente pi scuse.
Niente pi ritardi. Niente pi false speranze. Io sono quello. "
Ma sei stato cos determinato a non lasciare che ... questo ..."
"Mi sbagliavo. Sono stato egoista. Stavo pensando solo a me stesso e
non di chiunque altro. "Si scost indietro i capelli scuri. "Quando i
Ellcrys cominciarono a dirmi della sua vita, di come lei aveva
assistito tanto della storia del mondo, di come era stata l fermo e
determinato, l'unico barriera tra il mondo della demonkind e la
nostra, mi sono ritrovato ad ammirare lei. Anche se io non volevo
fare quello che stava chiedendo-ragione't vuole essere lei, ho capito
l'immensa importanza di quello che stava facendo. Senza di lei,
l'intero Quattro Terre sarebbe nel caos. Saremmo in guerra costante
con le creature chiuse via, proprio come eravamo ai tempi di Faerie.
Lei stato colui che ha impedito che.
"Cos ho cominciato a cambiare idea. A poco a poco, forse senza
nemmeno rendersene conto, fino a quando tutto d'un tratto ho visto
che forse mi sbagliavo; forse avrei dovuto farlo. A Arishaig, preso
nel mezzo dei combattimenti e l'uccisione, in esecuzione nella paura
in mezzo a tutte le altre ... lo sapevo. Ero certo. Mi ci sono voluti fino
ad ora di dire questo a voi. Ma ha bisogno di dire prima di
raggiungere il Fuoco di Sangue e faccio quello che devo salvare il

Ellcrys dall'estinzione ".


Aphen era in lacrime. "Arling ..."
"Posso farlo ora, Aphen. Posso diventare lei. Posso fare io stesso ... "
Lei era in lacrime ormai, anche. Aphen allung una mano e tir a s.
Ha cercato di trovare qualcosa da dire che sarebbe esprimere ci che
sentiva, ma non riusciva a trovare le parole. Invece, ha appena
chiuse gli occhi e strinse sorella e lasci Arling suo possesso in
cambio.
Erano ancora bloccati in un abbraccio stretto quando Cymrian
riapparve, che esce dagli alberi e camminare verso di loro. Non ha
detto niente. Ha appena camminava davanti a loro e si avvicin al
dirigibile, sal nella cabina di pilotaggio, e ha iniziato a lavorare su
qualcosa, dando loro il tempo e lo spazio per stare da solo.
Quando Aphenglow finalmente rotto l'abbraccio ha continuato ad
afferrare la sorella per le spalle, i loro volti vicini, i loro occhi chiusi.
Teneva lo sguardo di sua sorella. "Io sar con voi ogni passo del
cammino, Arling. Io sar con voi, non importa cosa. "
Sua sorella sorrise. "Non ho mai pensato che non sarebbe."
Mangiarono la cena seduti sul fuoco, il sole che scende e le tenebre
della notte scorrevole a prendere il suo posto. Il cielo era limpido e
brillante con stelle, e la foresta era ancora su di loro. Parlavano a
bassa voce per non disturbare il silenzio, parlando di piccole cose
senza importanza. Non c'era bisogno di parlare di ci che sarebbe
accaduto l'indomani; ci di cui avevano bisogno era ora di
riaffermare il senso di vicinanza e di fiducia che avevano in ogni
altro. Parlare li faceva sentire meglio. Ha contribuito a cacciare
indietro le paure e dubbi; ha contribuito a infondere in loro un
benvenuto senso di pace.
Eppure, Aphen sognava di casa e di strane immagini dell'albero
Ellcrys, i suoi rami d'argento raggiungendo per lei, la sua scarlatto
lascia luccicante. Stava cercando di lasciare i giardini, di allontanarsi

dall'albero, ma lei non riusciva a gestire. Ha lottato come i rami


chiuse intorno le braccia e poi improvvisamente ha cominciato a
cambiare nelle dita e le mani e le braccia. L'albero diventato una
ragazza, e la ragazza divenne Arlingfant, e lei stava implorando
Aphen a stare con lei, di farle compagnia per tutta la sua veloce,
rifiutandosi di lasciarla andare, anche dopo che lei in preda al
panico e url e fu racchiuso in-tempo di mantenimento una nebbia
impenetrabile nero ...
Quando si svegli, lei non ha menzionato il sogno di sua sorella. La
giornata era nuvolosa e grigia come hanno mangiato una piccola
colazione, e Aphen detto poco mentre mangiavano, pensando
invece di quello che stavano facendo e che cosa significherebbe
quando ebbero finito. Non aveva ancora rinunciato alla speranza che
un modo potrebbe essere trovato per assolvere Arling dalla
responsabilit per la rinascita del Ellcrys, anche se ormai era venuta
a vedere che le sue speranze si affievoliva e le probabilit di Arling
piccolo.
D'impulso, dopo aver finito il loro pasto e cominciarono a disporre
dei suoi avanzi, si avvicin alla sorella e l'abbracci stretta, dicendo
sottovoce al suo orecchio, "Ti amo, bambina."
Le prime gocce di pioggia stavano appena cominciando a cadere
come Aphen si trovava nel centro della radura con le Pietre Magiche
immerso in mano. Ha usato le immagini di fuoco che brucia in un
ambiente sotterraneo rock e di un braccio estendere il seme Ellcrys
verso le fiamme per innescare il rilascio della magia. La risposta da
parte degli Stones stata immediata. Luminosit improvvisa salito
attraverso le fessure tra le dita con un inatteso brusco svasatura di
luce blu-quello che ha causato la sua immagine di fortuna
frantumazione istantaneamente e poi svaniscono. Nel vuoto buio
sinistra, la magia Pietra formata in una linea stretta e corse verso
sud attraverso le foreste pesanti della Malaterra, portando
Aphenglow con esso. Curvatura attraverso chilometri di alberi
secolari e vaste chiazze di erbe e macchia, oltre tronchi caduti e rami
spezzati, e attraverso vapori e stagni, continuato fino a
raggiungere il bordo della cavit e l'apice affusolato di Reach di
Spire.

Aphen aveva studiato questi punti di riferimento sulle sue mappe


dopo aver letto le Storie dei Druidi che rivel il Malaterra come
fonte del Fuoco di Sangue, cos ha riconosciuto quello che stava
guardando, anche senza sapere ancora esattamente dove la magia
stava prendendo la sua.
Dove ha preso il suo era gi nelle profondit oscure foreste delle
cavit alla base del Reach di Spire. Un'apertura nella roccia ha
rivelato l'ingresso di una grotta, e all'interno di tale era un labirinto
di cunicoli, avvolgimento in questo modo e che, incrociano e morto
finisce tutto attraverso la roccia riven della torre, finch alla fine si
trov in un set di scale non circondato da roccia caverna, ma da
blocchi di pietra sagomati e fissati in posizione da mani mortali. Le
scale scendevano centinaia di metri pi in profondit nella terra, che
termina ad una massiccia apertura caverna. Enormi colonne
rinforzati i banchi del soffitto e di pietra, alcuni interi, alcuni rotti, si
sviluppa verso l'esterno come increspature in un lago da un'ampia
piattaforma posizionata esattamente al centro della camera.
Aphen pensato che la visione sarebbe finita qui, ma non fu cos. Al
contrario, la luce blu proseguita attraverso la stanza ad una grande
porta di pietra che era socchiusa, e oltre ad un'altra serie di scale che
portano pi in basso.
Questa volta il suo viaggio verso il basso si conclusa molto pi
rapidamente, e la luce ha rivelato un nuovo passaggio, portando ad
una seconda grande caverna. Questo non stato costruito con
blocchi di pietra e le colonne, ma scavata nella terra per natura e del
tempo, le sue pareti e soffitto e pavimenti laceri e rotte e incrinate.
Spazzare sul pavimento di questa camera, la luce illumina un muro
di massi enormi e frantumi di roccia.
Al centro, un portale formato da vetro brillava nella luce brillante
della magia, piatta e perfettamente centrata su un'apertura.
Poi non c'era pi la visione.
Aphen prese un momento per abbassare la mano e scivolare le

Pietre Magiche di nuovo nel loro sacchetto.


"Non ho visto nulla di pericoli nascosti," Cymrian annunciato. I suoi
capelli bianchi luccicava di pioggia, e il suo volto era rigato di acqua.
"Davvero?"
Lei scosse la testa. "Il che non significa che non ci sono alcuna."
"Perch qualcuno dovrebbe fare un fuori porta di vetro in un
sotterraneo profondo caverna?" Arling voleva sapere, guardando da
uno all'altro. "Quale sarebbe il punto?"
Aphen non lo sapeva. "Non Forse questo un altro esempio di noi
riconoscere ci che ci stanno mostrato. Come con la cascata in
Zanne, che si rivelato essere solo uno schermo di luce. "Si sentiva a
disagio solo a parlarne, ma nascose il suo disagio con un sorriso.
Vogliamo sapere?"
Hanno messo in valigia il loro accampamento e risalirono a bordo
della Sprint. Pochi istanti dopo sollevarono off, hanno guadagnato
quota sufficiente per metterli ben al di sopra degli alberi, e
cominciarono a volare a sud nella nebbia e oscurit del Malaterra.
Essi impostare un percorso che li ha portati verso il centro della
valle, e dopo poche ore videro Reach di Spire. La sua torre roccia era
in un primo momento non pi di un contorno vago nelle tende di
brume, lontano e indistinto. Ma nel giro di un'ora, si erano
avvicinati abbastanza da poter distinguere le sue caratteristiche
rugged. Da allora la pioggerella prima si era trasformata in un
acquazzone costante e il giorno era diventato nero e minaccioso.
Lotta contro il vento e la pioggia, si stringevano in stretto pozzetto
della Sprint, i loro mantelli avvolti stretta su di loro, loro le spalle
curve e la testa bassa.
Aphen stava pilotando, le mani si muovono rapidamente nel corso
dei controlli, nel tentativo di mantenere il loro volo regolare e
costante. Pensava che sarebbe stato bello se avesse potuto smettere
di essere bagnato per tutto il tempo, che sembrava come se lei non
mai stata pi asciutto quando era in aria, solo freddo e umido.

Ma era quello che era, ed entro la prossima mezz'ora avevano


raggiunto la loro destinazione, spazzando oltre le vette scoscese
della portata dei Spire e poi oscillare di nuovo durante la ricerca
l'intera base del pinnacolo. Era Cymrian che ha visto quello che
credeva essere l'apertura nella roccia che stavano cercando mentre
stavano facendo il loro secondo passaggio, e per portare gi la
Sprint per uno sguardo pi attento, Aphen era incline a concordare.
Non sbarcati lontano, stabilendo in un piano erboso alla base del
picco. Hanno preso un momento per preparare prima dello sbarco.
Cymrian aggiunto un paio di pi armi al suo arsenale, Arling
distribuito otri, e poi si misero a cercare l'ingresso nella base di
Reach di Spire.
Hanno trovato in fretta, ed era immediatamente riconoscibile per
Aphenglow come aprire la magica Pietra aveva rivelato. Cymrian
aveva portato con s un trio di torce senza fumo che aveva trovato a
bordo della Sprint; porse uno a ciascuna delle sorelle e ha
mantenuto la terza.
"Colgo l'iniziativa", ha detto Aphen. "In questo modo posso essere
sicuro stiamo andando nella giusta direzione."
Aphen non era del tutto sicuro che lei ricordava la direzione giusta,
ma lei ha fatto finta. Cymrian era tornato nella sua modalit di
protezione, se davvero avesse mai lasciato, la migliore formazione
dei tre, in ogni caso dovrebbero incontrare problemi. Ma aveva l'uso
delle Pietre Magiche, e la loro magia sarebbe rivelarsi l'arma pi
formidabile in quasi ogni situazione.
Cos passarono attraverso l'apertura, lasciando la pioggia e la foresta
dietro, e si trovarono nel buio freddo. Aphen condotto con Arling
seguente lei e Cymrian in qualit di retroguardia. Le loro torce
espressi sfumati, fasci stretti nel buio per rivelare una camera di
ingresso rozzo e un labirinto di tunnel che portano lontano da esso.
Dopo aver spazzolato la pioggia dai loro mantelli e dando Cymrian
un momento per la ricerca di qualsiasi segno di trappole nascoste e
insidie, Aphen scelse il passaggio credeva le Pietre Magiche aveva

rivelato nella loro visione e le tre compagni indicati.


Camminarono a lungo attraverso i tunnel senza raggiungere un fine.
Aphen fu sorpreso di scoprire che lei ricordava quasi tutti i colpi di
scena che doveva prendere. Solo una volta era lei tenuta a impiegare
le Pietre Magiche per rassicurare se stessa che stava facendo era la
scelta giusta. Il resto del tempo la sua memoria era abbastanza
buono che usando le Pietre Magiche non era necessario.
Anche cos, li portava in mano ora, pronta ad aiutare Cymrian se le
cose improvvisamente trasformato pericoloso. Erano venuti finora e
passato attraverso cos tanto che lei non aveva intenzione di lasciare
nulla fermarli adesso.
E 'stata questa determinazione che l'ha portata a riflettere sul fatto
che stava conducendo la sorella per il destino che aveva promesso di
salvarla da. Poteva fingere altrimenti, poteva dire che stava facendo
solo quello che avevano tutti d'accordo e che cosa Arling stessa
aveva deciso, ma il risultato finale sarebbe lo stesso. Quando
raggiunsero il Fuoco di Sangue e il seme Ellcrys era immersa, il
futuro di Arling era certo come il sorgere del sole. Sarebbe diventata
la Ellcrys e cessano di essere umani.
E Aphenglow avrebbe contribuito a portare che circa.
Sentiva che questo era sbagliato, una fitta di riconoscimento tra tutti
i pensieri e le riflessioni sul perch era giusto e necessario. Sentiva
ancora mentre racconta se stessa non dovrebbe. Si faceva venire
voglia di girarsi e tornare indietro a dispetto di tutto ci che ha
insistito lei fare altrimenti. Si faceva venire voglia di abbandonare la
ragione e la rassegnazione e dare al mix incandescente di emozioni
che stava vivendo.
Il senso di colpa che strapp al suo profondo.
La disperazione che la riempiva al pensiero di perdere Arling per
sempre.
Tornare indietro. Rinunciare a tutto questo.

Raggiunsero l'apertura alla scalinata che conduce nella terra, e con


le sue emozioni ancora turbolento ei suoi piedi che si muovono
come se di propria iniziativa, ha iniziato verso il basso. Hanno
sentito non suona diverso da quelli che stavano facendo mentre
camminavano. Nessuno aveva parlato da quando erano partiti. C'era
una disconnessione fra i tre, come se fossero estranei in un viaggio
che non poteva essere discusso ed stato intrapreso per motivi che
non erano del tutto chiaro.
A un certo punto, Aphen si trov in lacrime ed stato costretto ad
asciugarle di nascosto, di soffocare i singhiozzi che teneva in
aumento in gola.
La loro discesa continu per lungo tempo. Attraversarono centinaia
di gradini, forse migliaia. Ha perso la cognizione del tempo. Sapeva
solo di andare avanti, di mettere un piede davanti all'altro e cercare
di non pensare a quello che stava facendo, il primo di una lotta
senza fine, il secondo un compito senza speranza. L'ha fatto perch
sapeva che non c'era altra scelta ora e perch aveva perso la volont
di resistere. Il suo destino era inevitabile. Lei era la guida di sua
sorella e complice entrambi; sarebbe stata la fonte sia la sua salvezza
e la sua rovina.
In fondo alle scale era un passaggio, e hanno seguito a una
gigantesca camera costruita con blocchi di pietra e sostenuta da
massicce colonne all'interno delle quali panchine antichi sfuggita
dalla piattaforma rialzata al centro della camera. Lo spazio
cavernoso puzzava e sapeva di stantio, l'aria umida. Grossi pezzi di
essa giacevano in rovina. Insieme gli Elfi navigato suoi detriti e
attravers verso il palco e da l alla massiccia porta di pietra Aphen
aveva descritto. Esso era socchiusa, proprio come aveva fatto nella
sua visione Pietra, e scivolato attraverso la sua apertura a dove una
breve serie di passaggi aggiuntivi scese ad un altro passaggio.
Alla fine di questo nuovo passaggio era la seconda caverna, questo
uno molto diverso da quello che avevano appena lasciato-una
camera di roccia formata dalla mano della natura, scavata nel corso
quantit infinita di tempo, robusto e umidi con umidit. Enormi

stalattiti pendevano dal soffitto a grappoli, lance di pietra in bilico


per impalare per evitare che cadano. Pezzi di pietra rotto erano
sparsi sul pavimento irregolare, gli avanzi delle formazioni
precedenti che avevano gi dato modo e in frantumi.
Gli Elfi si guard intorno, cercando il buio con la luce delle loro
torce.
Poi Cymrian grid e indic, e tutti e tre concentrato le loro luci su
una porta di vetro incastonato nella parete di fondo tra un paio di
massi imponenti, la sua superficie liscia che sorge dove un umidit
increspatura pi in alto ha rivelato un flusso costante di acqua.
"Quella porta non di vetro," disse il Elven Hunter, dopo lo studio
di un momento. "Non nemmeno una porta. Si tratta di uno
specchio d'acqua ".
Aphen vide, troppo. La porta presunto era in realt un sottile,
schermo liscio di acqua versato da un trogolo in una tenda in modo
ancora poco brillava affatto.
"Il Fuoco di Sangue l," Arling disse all'improvviso, indicando in
apertura. Fece un passo dagli altri due. "Beyond the waterfall,
all'interno di quella apertura. Lo sento ora, tirando verso di me. Si
rileva la presenza del germe Ellcrys ".
Fece un altro passo. "Devo andare a esso."
Non senza di me", ha detto Aphen in una sola volta, e ha iniziato
dopo di lei.
Ma la sorella alz le mani. "No, Aphen, devo andare da solo. Devo
farlo da solo. Voglio che tu mi aspetti qui. Tu e Cymrian entrambi. "
Aphen cominci a opporsi, ma poi vide la determinazione
rispecchiata negli occhi di sua sorella e ci ripens. Naturalmente lei
deve andare da solo. Naturalmente lei ha a che fare questo da sola.
Capisce l'importanza di trovare la forza di cui ha bisogno per
realizzare questo attraverso. Lei sa quanto sia difficile sar, e perch

sa che dovr affrontare alle sue condizioni e dimostrare a se stessa


che lei pronta.
"Aphen?" La sorella sussurr.
Cymrian la stava guardando, in attesa di vedere cosa avrebbe
dovuto fare. "Va bene," disse infine. "Vi aspettiamo per voi."
Arling volt, attravers la camera dove la cascata aspettava, eluso
attraverso la sua tenda sottile senza guardarsi indietro, e se ne and.

Twenty-four

Quando lei era attraverso la sottile cortina d'acqua, Arlingfant ferm


un momento per spazzolare le goccioline di capelli e le spalle prima
di proseguire lungo il breve corridoio che si apriva davanti a lei.
Alla sua estremit ha trovato ancora un altro caverna, anche se
questo era molto pi piccolo rispetto agli altri due e
considerevolmente pi caldo e secco.
E 'stato anche vuoto.
Il pavimento della camera declinava verso l'alto prima di lei,
salendo a poco a poco in una serie di ampie mensole che avvolto a
destra ea sinistra di dove si trovava da parete a parete. Lei splendeva
il suo fumo torcia nel buio prima di lei, ma non c'era niente da
vedere pi in alto, ma pi ripiani e pi profonda oscurit.
Non c'era alcun segno a tutti di Fuoco di Sangue.

Ma stato qui. Poteva sentire la sua presenza, anche senza essere in


grado di spiegare perch. Si stava chiamando a lei in silenzio,
continuando a tirare avanti la sua nella camera.
Cos cominci a farsi strada verso l'alto da scaffale a scaffale, usando
la sua torcia per illuminare la strada, cercando con attenzione come
and. Anche se lei non era del tutto consapevole di quello che stava
facendo, lei allung la mano destra e le dita tentare l'aria come se ci
fosse qualcosa di sostanza alla quale avrebbe potuto aggrapparsi.
Continu finch era quasi alla parete posteriore della camera. Lei
era abbastanza lungo che solo i due pi livelli di colonne montanti
di pietra rimase quando si ferm su uno che era molto pi piccola e
fissato al centro esatto di quello pi grande sottostante.
Solo per un lato del ripiano era un grande masso.
Qui, si disse. Il Fuoco di Sangue qui.
Sapeva istintivamente. Agendo sulla sua certezza, si trasferita
verso il masso e lo tocc sperimentalmente. Non successo niente.
Poi, su un sospetto pi che altro, ha messo le mani sulla roccia
enorme e mise il suo peso dietro lo sforzo. Con sua sorpresa, ha
cominciato a muoversi, anche se lieve, come lei era e pi massiccio
come era. Si rotol agevolmente dalla sua sede poco profonda e la
sua quantit di moto dopo la port in modo che ora si trovava dove
era stato il masso.
Immediatamente il pavimento sotto i suoi piedi esplose in fiamme, e
lei era avvolta in un fuoco bianco brillante che ha raggiunto fino al
soffitto. Congelato in posto, sconvolto dalla repentinit di esso, lei si
ritrasse in previsione del dolore atteso. Ma il fuoco non ha fatto
nulla per farle del male. Le fiamme trasudava n calore n fumo; n
si bruciano, ma invece la avvolse in una coperta di calore e comfort.
Le preoccupazioni e le tensioni dei giorni che aveva trascorso venire
in questo posto svanirono come se non fossero mai stati. Tutto
intorno a lei scomparve, ed era circondata da una luminosit
impenetrabile che prima svasato come luce bianca e poi divenne
lentamente cremisi.

Era all'interno del Fuoco di Sangue.


Che strano, pens, che posso stare in una colonna di fuoco e di non
essere bruciato. Abbass lo sguardo se stessa per essere sicuro che
lei non si era sbagliato, ma il suo corpo era tutto e la sua carne non
danneggiato.
Quello che sta accadendo a me?
Si chiese di nuovo il modo in cui era stata portata in questo luogo,
disegnato ad esso da qualcosa di pi grande di lei. Ha pensato in un
primo momento deve essere il fuoco, ma poi si rese conto che
l'incendio era stato convocato dalla sua presenza come il portatore
del seme Ellcrys e non era altro che una magia impersonale che ha
risposto al suo aspetto. Lei era la fonte della citazione, il Prescelto
dell'albero, il portatore del suo seme, una giovane ragazza avvolta in
fiamme fredde.
Ha vissuto una rivelazione improvvisa, una porta aprendo indietro
sulla sua vita, che la riempiva di un terribile comprensione.
Non c'era mai stata alcuna scelta in questa materia per lei.
Non era mai stata in grado di camminare lontano dal suo destino.
La storia di sua vita era stata impressa su di lei dal momento della
sua nascita.
Era uno dei Omarosian Prescelto, un Elessedil portando sulla linea
in modo che la magia che ha tenuto l'intera Divieto ei demoni
imprigionati non sarebbe morto fuori. Lei era il discendente di una
ragazza che, disperata per espiare un tragico errore-aveva dato la
sua vita cos il suo popolo potrebbe essere fatto sicuro. Questo era
chi e che cosa fosse. Quella era la vita che era stato dato di vivere
qualora le Ellcrys fallire.
Come aveva fallito. Come si deve aver intuito, non molto tempo fa,
sarebbe.

Spontaneamente e senza paura, ha raggiunto in tasca tunica e chiuse


le dita sul seme Ellcrys. Il globo liscio era calda contro la sua pelle, e
lei sentiva pulsare dolcemente. Fiss il fuoco scarlatto che la
circondava, chiedendosi cosa avrebbe dovuto fare dopo. Non
dovrebbe essere qualcosa di gi accadendo? Perch non era il seme
di rispondere in qualche modo pi drammatico per il Fuoco di
Sangue?
Si chiese improvvisamente se avesse giudicato male le cose. C'era
qualcosa di pi per il rito di immersione? Forse mancava qualche
pezzo di conoscenza che stato fondamentale per il processo. O
forse il seme non riusciva a rispondere perch non era quello
destinato a produrlo. Forse i Ellcrys si era sbagliato, dopo tutto.
Forse il seme non era lei a sopportare oltre questo punto, come
aveva sperato per tutto il tempo. Lei aveva lo scopo di portare qui,
dove sarebbe accelerato, e poi tornare al albero in modo che la
corretta Prescelto potrebbe essere convocato e ...
Si interruppe bruscamente, consapevole di quello che stava facendo.

Negare se stessa. Equivocando. Cercando di sfuggire alla


responsabilit le era stato dato.
Nessuno dei quali era giusto. Era quello. Lei lo sapeva.
Ignorando la persistenza di paure e dubbi, indurimento se stessa
per qualunque cosa sarebbe successo dopo, ha portato il seme
Ellcrys tutta la strada dalla tasca e lo tenne avanti, completamente
esposto. Immediatamente, le fiamme illuminarono intorno a lei e il
seme arso nella loro riflessione. Una sensazione di connessione tra il
seme e il fuoco fior dentro di lei, rivelando che lei non era sbagliato
nel venire qui e che i Ellcrys avevano lasciato nulla al caso. Viticci
cominciarono a tessere e pizzo all'interno del suo corpo, e le
immagini apparivano davanti ai suoi occhi.
Le immagini di lei pieni di comprensione e di speranza.
Si lasci cadere in ginocchio e ha portato alla chiusura seme Ellcrys

contro il suo petto.


E si dato corso alla sua potenza.

Dall'altra parte della porta alla camera Fuoco di Sangue, Aphen


sedeva con Cymrian su una grande roccia, gli occhi fissi sul foglio
sottile di acqua che la separava dalla sorella. Sembrava ore erano
passate.
"Lei dovrebbe tornare, ormai."
Cymrian scosse la testa. "Non puoi saperlo. Dobbiamo essere
pazienti. "
"Io non voglio essere paziente."
"Io non ti biasimo. Tu non vuoi nemmeno essere qui. Nessuno di noi
lo fa. L'intera faccenda terrificante. "
Forse lei non quella giusta. Forse qualcun altro . Forse c' stato
un errore. "
"Forse."
Ma tu non la pensi cos."
"Arling non la pensa cos. E questo ci che conta. "
Andarono di nuovo in silenzio, in attesa. Aphen trovato i suoi
pensieri randagi ad altri tempi, quando le ragazze erano giovani e
hanno giocato insieme ogni giorno, quando la vita era pi semplice
e meno minaccioso e il mondo era un posto migliore. Non poteva
aiutare se stessa. Sapeva che era inutile desiderare qualcosa che
stato andato. E 'stato inutile anche pensarci. Stava per perdere la sua
sorella e lei non avrebbe mai ottenere la schiena.
Arling avrebbe mai visto venti. Non avrebbe mai prendere un
amante. Non avrebbe mai legarsi e avere figli. Non avrebbe mai

vedere ancora come gran parte della vita come Aphen aveva.
Non avrebbe mai tornare a casa sua. Aphen dovrebbe essere quello
di raccontare la loro madre quello che era successo. Qualunque cosa
che si rivelata.
"Non mi sento come se questo sufficiente per cambiare ci che sta
accadendo con il demonkind. Non ho la sensazione che questo far
quello che pensiamo. Qualcosa non va, Cymrian. "
Il Elven Hunter annu. "Tutto ci che sbagliato. Questo il
problema. Nulla sembra giusto. "
"Non dovrebbe essere cos."
Lui la guard. "Ho pensato che, una volta su di te e di me, indietro
prima hai accettato di accettare me come vostro protettore. Ti ho
amato, e non lo sapevo, e io non riuscivo a dirti. Ma ho sempre
creduto che un giorno tutto sarebbe cambiato. Ora, forse, ha. Perch
ci amiamo e le cose si sentono di nuovo a destra. Capisci cosa sto
dicendo? A volte dobbiamo solo avere fiducia che il tempo e il
destino ci porter di nuovo a dove dovremmo essere. A volte la
pazienza e la fede sono tutto quello che abbiamo ".
Lei lo fiss. "Non avrei potuto fare questo senza di te. Lei ha fatto la
differenza. Mi hai tenuto da cadere a pezzi. "
"Penso che abbiamo fatto che per l'altro. Penso che forse ci sar
sempre. "
Lei sorrise. "Mi auguro che, anche. Fece una pausa. "Ma io non lo
so. Io non so niente adesso. "
Rimasero in silenzio dopo che, ancora una volta gli occhi fissi sulla
voce cascata, guardando e ascoltando. I minuti passavano, e non
successo niente. Tutto intorno a loro, l'oscurit aleggiava come il
mantello di uno spettro ampia diffusione. Avevano mantenuto le
loro torce-diapson alimentato accesi, ma le travi snelle hanno fatto a
malapena sufficiente per illuminare un arco ristretto di oscurit

della caverna e nulla per illuminare il tutto.


Da qualche parte dietro di loro, nella direzione da cui erano venuti,
l'acqua era grondante nel silenzio.
Improvvisamente, Aphen mosse. "Ho aspettato abbastanza a lungo.
Io vado dopo di lei. "
Ma era Arlingfant Elessedil che venuto a lei, invece, emergenti
attraverso lo schermo di acqua come un fantasma, sottile e pallida
nel buio e umido, in qualche modo meno consistente rispetto a
prima cos diminuita che sembrava come se la luce dalle loro torce
in fretta reindirizzati brillava proprio attraverso di lei.
"Aphen?" Chiese in un sussurro rauco.
Aphenglow era in piedi all'istante, correndo verso di lei sorella fino
a quando ha avuto la sua fermezza strinse tra le braccia e la tenne
stretta. Era scioccato dell'altro leggerezza. Arling sembrava una
bambola di pezza, le sue ossa scomparse e il suo corpo svuotato. Ha
appeso Aphen, si aggrappava a lei come se fosse tutto quello che
poteva fare per rimanere in posizione verticale.
Cymrian precipit ad aiutare. "Che cosa successo?" Chiese,
sollevando la ragazza nella culla delle sue braccia.
Gli occhi di Arling trovato il suo. Le sfere precedentemente scuri
erano rossi di sangue e scintillante. "Il fuoco ..., cominci, e poi gli
occhi chiusi, e lei era incosciente.
"Andiamo via di qui", Aphen disse subito.
Cymrian annu e si volt nella direzione da cui erano venuti.
"Aspetta," disse, fermandosi. "Dov' il seme?"
Ma Aphen si limit a scuotere la testa e gli fece cenno su. "Non
importa. Ha fatto tutto quello che poteva. Questo abbastanza. "
In realt, non sapeva se poteva sopportare di scoprire dove il seme

era andato. Non era nelle mani aperte di sua sorella, ma lei era certa
Arling aveva fatto tutto ci che era necessario per accelerare esso.
Eppure, quando avevano raggiunto il lato opposto della caverna e
stavano per entrare nel breve corridoio che conduce nella camera
formata da blocchi di pietra e le colonne, Aphen afferr il braccio di
Cymrian e lo ha portato a fermarsi.
"Mi permetta di avere uno sguardo a lei," ha detto.
Con la Elven Hunter inginocchiata e Arling di riposo tra le sue
braccia, Aphen cercato attraverso i vestiti di sua sorella,
controllando le tasche e anche le pieghe della sua tunica, cercando
di trovare il seme.
Ma non era l.
Si scambiarono uno sguardo preoccupato con Cymrian. "Lei non
avrebbe potuto perso. Non dopo tutto questo. "
"Era in stato di shock, disorientato," le ricord.
"Ma lei menzionato il Fuoco di Sangue poco prima di morire fuori.
Lei era abbastanza consapevole per fare pi di tanto. "
Cymrian scosse la testa. "Svegliarla. Chiedi a lei. "
Aphen era restio a fare questo, ma non poteva continuare senza
saperlo. Troppa era la posta in gioco. Utilizzando un magico di
guarigione con cui era intimamente familiare, ha portato la sorella
sveglia. Gli occhi di Arling si aprirono, e il suo sguardo scarlatto
lentamente venuto a fuoco.
Aphen forzato un sorriso rassicurante. "Arling, dove il seme? Hai
ancora? "
Sua sorella ha dato un piccolo cenno del capo. "Safe dentro. Alz la
mano e se la mise sul cuore. "Sapeva ci che era necessario. Aveva
ragione a dirmi di venire. "

"Non parlare. Avevo solo bisogno di essere sicuro. Avevo paura si


potrebbe avere perso. "
"Ho perso altre cose. Non che. Si alz a sedere. "Aphen, dobbiamo
andare. Dobbiamo tornare ad Arborlon. La sua voce era urgente.
"Ora, Aphen! Dobbiamo fare in fretta! Non c' tempo! "
Sembrava di essere sempre pi forte all'improvviso, le sue parole
trasportano una certa forza, come lei li parlava. Poi, tutti in una
volta, lei stava lottando per liberarsi, cercando di contorcersi dalle
braccia di Cymrian e tornare in piedi.
"No, Arling, non farlo!" Aphen grid, cercando di aiutare il suo
Cymrian tenere premuto. "Smettila. Non siete pronti! "
Ma Arlingfant Elessedil era pi che pronta. Pi forte di entrambi
combinati, si liber delle loro mani, arrossato e allucinato, una
persona completamente diversa. In pochi secondi era in piedi chiara
di loro. Tu non sai!", Url.
Aphen fece un passo indietro. Sua sorella sembrava trasformato. Lei
non ha nemmeno guardare come se la riconobbe. "Arling, sono io!"
Arling la fiss, poi annu. "Posso camminare da solo", ha detto.
I suoi compagni si scambiarono uno sguardo preoccupato. "Va
bene," Aphenglow accordo, alzando le mani in un gesto conciliante.
"Se quello che vuoi."
C'era una tensione tra loro che non era stato l due minuti prima, e
che aveva portato ad uno scontro in piena regola che Aphen non
capiva. Era successo qualcosa di Arling. Non era la stessa persona.
Questo nuovo Arling era duro e determinato in modo che il vecchio
non era mai stato.
Aphen non sapeva cosa fare.
Hanno iniziato lungo il corridoio, si muove nel buio, seguendo i

raggi delle loro torce senza fumo, dirigendosi verso l'apertura


nell'altra caverna. Passarono in esso senza una parola di cui si parla,
Cymrian in testa di nuovo, Arling e Aphen diritto sui talloni, quasi
fianco a fianco, quest'ultima dando gli ex sguardi obliqui frequenti
che non sono stati restituiti. Le colonne di pietra rosa tutto intorno a
loro come giganti congelati in atto, sentinelle contro i pericoli da
tempo dimenticati, ma forse proprio dietro l'angolo. L'oscurit ha
assorbito la luce proiettata dai torce in modo che sentiva come se
stessero attraversando uno spazio enorme in cui muri erano stati
abbattuti e le tenebre corse per sempre.
Erano quasi alla parete di fondo e potrebbe vedere la sua superficie
blocco di pietra dietro le colonne svettanti sparsi davanti a loro in
file sfalsate, quando ci fu un lampo di movimento su un lato.
Cymrian volt verso di essa, e Aphen rapidamente si trasfer a
mettersi di fronte a Arlingfant. Ma poi sent un improvviso sussulto,
e si volt per trovare sua sorella saldamente stringeva tra le braccia
di Edinja Orle con una lama slanciata situato appena sotto il mento
di Arling.
Aphen, la sorella con le labbra in silenzio.
Davanti, il gatto delle paludi Cinla materializz dal buio, lungo e
sottile e pericoloso come lei avanz verso Cymrian.
"Non fare sciocchezze," Edinja disse piano.
Ha sottolineato le sue parole premendo il coltello che teneva un po
'pi forte contro la pelle della gola esposta di Arling Elessedil.
Perch non ci prendiamo qualche minuto per parlare di tutto,"
disse, e diede loro un sorriso soddisfatto.

Venticinque

All'interno del Divieto, la luce era nebbioso e grigio e l'aria sapeva


di metallo e umido. Tesla Dart ha portato Oriantha e Redden
Ohmsford attraverso il deserto che avevano trovato al ritorno alla
terra dei Jarka Ruus, skittering qua e l come and, costantemente in
movimento. Fuggiaschi dalla Catcher del Straken Signore, Tarwick,
ed i suoi servi, che stavano costantemente alla ricerca sopra le loro
spalle per sgradito inseguimento. Avevano cercato di nascondere
tutte le prove del loro passaggio prima di tornare nel Divieto,
guadare acque torrente e anche in viaggio il percorso calpestata
lasciata dal passaggio di enorme esercito di Tael Riverine, sperando
che i loro pochi orme sparirebbe in mezzo molti. Ma hanno capito
che era Tarwick Catcher per un motivo, e che anche questi sforzi
potrebbe non essere sufficiente per ingannare lui.
Eppure, sarebbe inaspettato per loro di tornare in un posto che
avevano lottato cos duramente per fuggire, quindi non c'era motivo
di credere Tarwick potrebbe limitare la sua ricerca per le Quattro
Terre. Lui non poteva sapere della presenza di Tesla Dart o
sospettare l'aiuto che avrebbe dato i due Outlanders con cui ha
viaggiato. Deviare la loro via di fuga dall'ovvio al probabile potesse
buttare fuori misura sufficiente a consentire loro di completare un
rapido viaggio attraverso il Divieto e poi a fuggire di nuovo nelle
Quattro Terre per mezzo di un altro portale prima della loro
cacciatore sapeva che cosa stavano.
Era un gioco pericoloso che stavano giocando, e Redden non poteva
essere certi di come erano accatastate le probabilit. Perch erano
fuggiti cos improvvisamente e preso la decisione di tornare nel
Divieto cos bruscamente, non c'era stato il tempo per raccogliere
acqua e cibo, e avevano quasi nulla di entrambi. Il ragazzo non ha
neppure pensare che Tesla Dart-per tutta la sua conoscenza del
proprio paese e le sue creature, sapeva esattamente dove avrebbero
potuto trovare un altro modo di nuovo nelle Quattro Terre. Si
comportava come se lo avesse fatto; ha anche insistito sul fatto che

lei ha fatto. Ma qualcosa nel modo in cui lei si espresse suggerito


che non era cos risolta mentre cercava di rendere il suono. Potrebbe
avere fiducia tale apertura esistito perch il muro imprigionare si
stava sgretolando, ma che non significava che aveva una road map
della sua posizione impressa nella sua mente.
Quello che aveva era Lada, e la presenza della piccola creatura
strana fornito il ragazzo con un piccolo barlume di speranza. Il
Chzyk sembrava in grado di trovare la sua strada in qualsiasi
territorio e in qualsiasi condizione, correndo dappertutto a velocit
accecante, non sembrando pneumatico, una lucertola intrisa di
istinti innati. Anche se Tesla Dart non era certo il percorso che
dovrebbe prendere, pens forse Lada potrebbe essere.
Pens anche che qualcosa era meglio accadr presto per risolvere la
loro situazione. La sua forza era quasi scomparso, e il suo stato
d'animo era ancora precaria. Egli rimase impantanato in ricordi
della sua prigionia a Kraal Reach, dei suoni e puzza ei disagi della
gabbia di laminazione che lo aveva riportato nelle Quattro Terre,
imprigionato come una creatura esotica. Lui ancora trasal al
pensiero degli abusi e insulti che aveva ricevuto dai suoi rapitori ed
era ancora devastato da immagini della terribile morte di Khyber
Elessedil. E si sentiva a lui come se la sua ritrovata libert
un'illusione che pu svanire pi rapidamente un miraggio. Non
aveva fede nella sua solidit, fiducia nella sua permanenza. Aveva
un senso di collasso imminente, come se tutto potesse tornare al
modo in cui era stato in un solo istante.
Egli slogged sul perch non aveva scelta in materia, ma stato
lavorare con lui, rode la sua sanit mentale ed erodendo il suo
equilibrio emotivo e psicologico. Sentiva che succede e non aveva
alcuna difesa contro di esso.
La giornata passava, e il loro viaggio attraverso chilometri di vuoto
sterile continuato. Si muovevano in una direzione per lo pi nord,
cercando di arrivare a un buco nel muro del Divieto, che li avrebbe
portati fuori molto pi a nord di dove erano partiti e
presumibilmente pi vicino a dove Redden e Oriantha sia pensato
che dovrebbero essere quando reinserite Quattro Terre.

Quando finalmente si fermarono per un periodo di riposo, Oriantha


aspett che Tesla Dart stata Chittering via con Lada prima di
inginocchiarsi accanto a un Redden sconsolato.
"Come ti senti?" Chiese con calma.
Redden scosse la testa, i suoi capelli rosso selvaggio che cade sugli
occhi. "Non bene."
"Puoi continuare a camminare?"
"Probabilmente. Ma mi sento come se stessi andando in pezzi
dentro. Non riesco ad impedire che accada. "
Si mise le mani sulle spalle. "Ricorda quello che ho detto. Io non ti
lascer, non importa cosa. "
"So che."
"Rester con te, e io trover un modo per ottenere entrambi sani e
salvi nelle Quattro Terre e ad Arborlon e per tuo fratello. So che
queste sono solo parole, ma sono una promessa. Non sar restituito
al Tael fluviali mentre sono ancora vivo. "
Stava piangendo di nuovo, e lui sfior alle sue lacrime con rabbia. "E
'proprio come non c' fine a qualsiasi questo. Continuo a pensare a
tutti gli altri. Tutti i morti. Mi sento come se Mi viene attratto da
loro. Posso sentire le loro mani chiudendo su di me. Non riesco a
farmi credere non voglio finire come loro. "
"Ascoltami," ha detto. Il suo magro, viso liscio era cos vicino al suo,
poteva sentire il suo respiro sul suo viso. "Entro la fine di questa
giornata, saremo fuori Divieto e schienale in Quattro Terre. Far
Tesla Dart promettere questo. Non ci sar un altro giorno all'interno
di questo mondo. Allora forse si pu cominciare a mettere quello
che ti senti in questo momento dietro di te. "
Lui annu senza guardarla. "Non posso fare niente prima di allora,

io posso dire che molto."


"Basta concentrarsi su mettere un piede davanti all'altro," ha detto.
"Basta stare con quello per il resto della giornata. Andr tutto bene. "

Partirono nuovamente poco dopo. Avevano finito il poco cibo e


acqua Oriantha aveva portato con s dal campo. Tesla Dart
sembrava essere in grado di andare per lunghi periodi senza cibo o
acqua a tutti, e non disse nulla della situazione forniture, insistendo
premono su.
"Ci voglio fuori di qui prima di sera," insistette Oriantha.
"Ci voglio fuori di qui per sempre!" L'Ulk Bog scatt in risposta.
Era met pomeriggio quando hanno raggiunto il bordo di una valle
a forma di cratere che caduto via in un enorme, ciotola travolgente,
le sue pendici roccia cosparso e tagliato a pezzi da torcere gole. Il
fondovalle si estendeva per circa un miglio, tutto lacerato con crepe
frastagliate e disseminato di massi e cespugli di macchia fitta. E
'stato un netto, paesaggio desolato, un'arena mal scolpita da
cataclismi antichi e il passare del tempo, rozzo, ma immediatamente
ricorda il luogo dove Redden aveva visto Khyber Elessedil fare
battaglia con Tael Riverine. Quando ha fatto il collegamento, un
profondo brivido andato tutto per mezzo di lui, ed egli strapp lo
sguardo e si concentr sul terreno di fronte a lui.
"Che cosa questo?" Oriantha chiese Tesla Dart.
L'Ulk Bog guard e scosse la testa. "Kroat Abyss. Molto male. Tu
non ci vai. Cose pericolose. "
Continuarono a camminare, lanciando un'occhiata di tanto in tanto
a valle. "Chi era Kroat?" Forma-shifter premuto.
"Straken Signore, molto presto. Uno dei primi. Forato gi per luogo
per mantenere le cose cattive raccolti. "

"Le cose negative. Che tipo di cose cattive? "


"Elfi magici, talismani e stregonerie utilizzati contro la Jarka Ruus
nelle guerre antiche. Bloccato via con noi, questi, quando siamo stati
imprigionati. Ma nessuno conosce il loro potere, non si sa come
usare, paura di provare. "Lei ha dato loro uno sguardo sornione.
"Weka li tocc e nessun danno venuto a lui, ha detto. Ma Straken
Signori mantenere tale per se stessi, non lasciare che gli altri si
avvicinano. Weka non come gli altri. Weka conosce tutti i segreti
delle terre, tutti i nascondigli, tutte le camere del tesoro e tombe e
mantiene. Cos egli visita e guarda. "
Lei indic la valle. "Mi prende l, una volta. Molto tempo fa. Cos
lungo. Stavo ancora imparando. Solo una ragazza. Mi porta gi nel
buio e mi mostra quello che c'. Le cose del Vecchio Mondo. Di
quando Jarka Ruus erano tutt'uno con Faerie. Da tempo andato. "
Redden, che aveva solo la met ascoltato prima, improvvisamente
rese conto di quello che stava sentendo. Si ferm dove si trovava.
Che cosa hai detto?" Chiese bruscamente. "Cose del Vecchio
Mondo?"
Gli altri due ferm e si volt verso di lui. "No, Redden," Oriantha
detto in allarme. Stava gi percependo cosa stava per succedere.
"Erano l belle pietre?" Chiese, ignorando la sua. "Ti Weka mostrer
pietre colorate?"
"Alcuni", ha detto il Ulk Bog. "In un box, rinchiuso. Belle pietre.
Colori diversi. "
"Erano in gruppi di tre?", Ha premuto, si spostano su eccitato.
"Redden, smettila!" Sbott Oriantha.
Tesla Dart guard lei, e poi torn a guardare il ragazzo. "gruppi di
tre. Rosso. Verde. Un altro due. Giallo, forse? "
"Quattro set, quattro colori? Hai visto queste pietre? Erano laggi? "

"Ho visto loro come ti vedo. Li tir fuori di caso e tenuto nelle mie
mani. Pretty in luce. Luccicava e brillato. Ma erano solo pietre, non
magiche. Non successo niente. Li ho messi di nuovo. "
"Shades!" Redden respiravano, rivolgendosi a Oriantha. "Ti credi?
Abbiamo trovato le Pietre Magiche mancante! "Lui alz le mani
come ha iniziato a opporsi, vertigini per l'eccitazione. "No,
ascoltami. Questo un miracolo. Abbiamo avuto la possibilit di
trovarli tutti insieme; noi non lo sapevamo. Tesla Dart sapeva dove
fossero. Sapeva! Ma non sapeva che stavamo cercando per loro,
perch non abbiamo detto niente. Abbiamo appena detto che lei
stavamo cercando di trovare amici che erano state portate via da un
drago. Non abbiamo detto lei perch eravamo all'interno del
Divieto, in primo luogo. Non abbiamo detto quello che avevamo
davvero venire cercando! "
"Redden, che differenza fa adesso? Tale ricerca terminata! "
"Solo perch, fino a questo momento, non avevamo posto dove
guardare. Non sapevamo dove andare. Solo Khyber sapeva nulla, e
che ha preso conoscenza con lei quando morta. Ma pensateci!
Tesla Dart conosce questa informazione, anche. Lei pu portarci
laggi in quella fossa. Possiamo ancora trovare le Pietre Magiche e
riportarli di nuovo fuori! "
Oriantha lo fiss. "Ascoltate voi stessi. Quanti sono morti gi perch
pensavano di poter trovare la mancante Stones? Quanti, Redden?
Ora si vuole rischiare la nostra vita, come bene? Si vuole
dimenticare circa ottenere di qui, di trovare un modo per tornare a
tuo fratello? Vuoi andare a caccia per le Pietre Magiche, troppo?
Devi essere fuori di testa! "
Redden fece un passo in avanti in modo che era proprio di fronte a
lei.
"Ho bisogno di fare questo. Mi capisci? Ho bisogno di. Ho visto tutti
morire, e la maggior parte di loro proprio di fronte a me. Ho
guardato Carrick morire. Ho guardato l'Ard Rhys muore per mano

di Tael Riverine. Tutto questo successo a causa della ricerca delle


Pietre Magiche, lo capisco. Ma se ora abbiamo la possibilit di
trovare gli Stones e riportarli nelle Quattro Terre-di fare finalmente
quello che abbiamo deciso di fare-non abbiamo l'obbligo di provare?
Sarebbe fornire qualche piccola vendetta per ci che stato
sacrificato. Sarebbe dimostrare che coloro che sono andato non
morto per niente! "
Oriantha scosse la testa. "No. Era follia prima, ed follia adesso ".
"Ma abbiamo sofferto cos tanto! I Druidi sono per lo pi morti;
l'ordine distrutto. Tua madre morta. Mio fratello potrebbe essere
morto, troppo. La ricerca stata un disastro. Se riuscissimo a
ottenere il possesso delle Pietre Magiche, almeno avremmo qualcosa
da mostrare per tutto questo. "Lui scosse la testa e fiss il terreno.
"Non sto andando indietro senza provare. Non posso. Non voglio
mai essere lo stesso se mi arrendo a questa possibilit. Devo cercare
di trovare un modo per tornare a quello che ero prima di tutto
questo iniziato. Forse posso farlo se recuperiamo gli Stones. "
Oriantha incroci le braccia. "Le Pietre Magiche sono stati la causa
di tutto il male che accaduto. Perch pensi che sarebbe diverso
ora? Insistendo su questo solo ti d una possibilit in pi per
uccidere se stessi e portarci con voi. Ho rischiato la mia vita per
rompere liberi di quella gabbia. Era tutto per questo? Per avere si
prende a destra dove si era interrotto e alla fine muore comunque? "
"Ma se tutto ci che dietro di noi?" Si volt su Tesla Dart. "Sei
sicuro che le Pietre Magiche sono ancora laggi, in questa camera di
stoccaggio sotterraneo? Possiamo trovare un modo per scendere l
come hai fatto? "
Guard da lui a Oriantha e viceversa, chiaramente a disagio. "Le
scale conducono gi un lungo cammino verso il basso. Ma le pietre
ci sono. Nessuno tocca la magia del Vecchio Mondo, nemmeno Tael
Riverine. Possiamo fare, pu andare, se vuoi. "
"Ha qualcosa guardia la magia? Ci sono creature che guardano su di
esso? E 'pericoloso laggi? "

"Niente guardie. Niente orologi. E 'un luogo morto con cose morte
di un mondo morto. Solo il Straken Signore va. E Weka, anche, una
volta. Ora, voi forse. "
"Vedi?" Redden volt verso Oriantha. "Possiamo fare questo! Se
riportiamo le Pietre Magiche, vorr dire che non abbiamo non
riusciamo del tutto. Dovete vederlo. Non possiamo lasciare che
questa opportunit passare! Dobbiamo prenderlo. Dobbiamo
almeno dare un'occhiata! "
Lei lo fiss. Tu eri quello che sosteneva di essere cadendo a pezzi.
Tu eri quello che ha insistito che dovevamo essere fuori dal Divieto
entro la fine del giorno. Ricordate? "
"Ma conoscendo le Pietre Magiche sono l cambia tutto. Ora
abbiamo un vero scopo di essere qui, uno che non comporta correre
e nascondersi e lottando per rimanere in vita. Abbiamo la possibilit
di riportare la magia pi importante nella Elven tradizione ".
"Portare indietro le Pietre Magiche non riporter l'Ard Rhys o mia
madre. Non riporter nessuno di loro. Il passato fatto. Lei
consapevole che, non vero? "
Redden fece un respiro profondo ed espir bruscamente. Sentiva
questa occasione scivolare via da lui, e lui non poteva sopportare il
pensiero di esso. Oriantha era deciso a non andare, e se non l'ha
fatto lei probabilmente non avrebbe lasciato andare, neanche. Era
troppo investito in salvarlo, aveva dato troppo per riportarlo alla sua
famiglia. Ha capito che cosa volesse dire, e lui sapeva che non
avrebbe combattuto la sua.
Ma se ci fosse accaduto, si sarebbe mai ripreso da quello che aveva
vissuto. Poteva sentirlo, e non solo in modo disinvolto, ma nel
profondo, dove il dolore non va via del tutto. In questo modo,
dandogli almeno una possibilit, potrebbe aiutarlo a guarire. Lo
avrebbe prestato la forza emotiva che era stato costantemente
erodendo tutti durante la sua prigionia e inabilit sistematico.

Ha incontrato duro sguardo di Oriantha retto. "E se le Pietre


Magiche potrebbe essere utilizzato per aiutarci a difendere contro
l'invasione del Straken Signore? Che cosa succede se uno di questi
apparecchi ha il potere di negare la dimensione e il numero del suo
esercito, forse anche per distruggerlo? Sarebbe valsa la pena, allora?
"
"Noi non sappiamo che cosa gli Stones possono fare, Redden."
"Ma se li avevamo in nostro possesso, potremmo essere in grado di
scoprire. Avremmo quattro possibilit di trovare una magia che
avrebbe fatto la differenza. Non che vale il rischio? "
Lei continu a fissarlo, senza dire nulla.
"Abbiamo solo bisogno di qualcuno con il sangue elfico a
maneggiare gli Stones", ha continuato. "Anche io lo farei! Sono pi
della met Elf. Il sangue di mia madre Elven; mio padre aveva
qualche piccola porzione di sangue elfico, pure. Potrei provare ad
usarli. "
Oriantha sospir stancamente. "Voi siete determinati, non vero?
Anche dato il probabile pericolo. Pur sapendo che potrebbe venire
tutti a nulla. La vostra testardaggine supera le tue paure e dubbi e il
tuo bisogno di fuggire da questo posto. "Lei scosse la testa. "Difficile
da credere."
Lui quasi si mise a ridere. "No pi difficile credere che altro quello
che successo. E 'solo un'altra parte della follia che stiamo lottando
con da quando abbiamo lasciato Bakrabru. Ma questo, forse, porter
a qualcosa di buono. Per me, questo significa trovare un modo per
vivere quello che quello che successo. Significa porre fine a tutta
questa faccenda. Devo provare. "
Lei scosse la testa in disperazione. "Non lasciare andare questo,
vero?" Lei fece un profondo sospiro. "Bene. Forse c' qualcosa in
quello che dici. Daremo un tentativo. "
Lei alz una mano in fretta quando vide lo sguardo di gioia sul suo

volto. "Ma qui sono le mie condizioni. Se qualcosa reparti pericolosi


il tesoro del Vecchio Mondo e decido che siamo overmatched,
torniamo fuori. Se non riusciamo a trovare le Pietre Magiche
rapidamente o non siamo in grado di liberarli dalla loro camera,
usciamo. Tesla Dart, come vediamo nulla una volta che siamo l? "
"Torce", l'Ulk Bog detto. Guard Redden. "Io so come fare, fino in
fondo e di nuovo fuori. Io ci pu portare. Lasciatemi guardare per
pericoli, utilizzare Lada per aiutare. Torn a guardare Oriantha.
"D'accordo?"
La forma-shifter annu. "D'accordo." Guard la valle e il suo pozzo
nero, poi sopra la sua spalla, gi alla ricerca per il perseguimento
sapeva sarebbe venuta. "Contro il mio giudizio migliore."

Hanno lasciato il cerchio valle e cominciarono a lungo un pendio


coperto di pennello che ha fornito appigli come sono andati. Tesla
Dart fatto la scelta di approccio, che offre una dozzina di motivi per
cui gli altri non avrebbe funzionato, la maggior parte hanno a che
fare con pericoli nascosti che coinvolgono veleno e denti. Oriantha
non discusse. Era sufficiente che stavano andando affatto male, ma
una volta era stata presa la decisione che lei non stava per iniziare
ripensamenti. Questo stato il paese del Ulk Bog, e lei lo sapeva
meglio di forestieri. Oriantha ha deciso il miglior uso del suo tempo
era a la guardia per il pericolo.
Scivolando e scivolare macchie di roccia friabile e asciutto terra,
afferrando un ciuffo di pennello e poi raggiungere per il prossimo,
con affioramenti di rocce per pedane e le maniglie dove il pennello
era scarsa, il trio ha fatto una discesa tortuosa nella valle. Luce del
giorno stava svanendo rapidamente ora, la gi pallida oscuramento
luce grigia di minuto in minuto, come i cieli perduti ci bagliore
poco hanno offerto e le ombre diffuse nelle piscine radicali che
presto coperto tutto. Visibilit ridotta a un punto in cui Oriantha
stato lasciato sensazione alla deriva, ma sembrava non preoccuparsi
Tesla Dart a tutti. Lada era scomparso presto, skittering via all'inizio
di cose, un lampo di colore scomparendo nella boscaglia. A quanto
pare, il Chzyk era l fuori da qualche parte, scouting la via da

seguire, ma Oriantha non poteva dimostrarlo.


Guard spesso a Redden Ohmsford. La trasformazione era
stupefacente. Da abbattuto e scoraggiato per reenergized e
desiderosi; era come se fosse stato appena fatto. Prima, non poteva
sopportare di stare all'interno del Divieto e voleva solo uscire di
nuovo. Ora sembrava aver perso il suo senso di disperazione e le sue
paure, i suoi pensieri erano dominato da quello che ha visto come la
possibilit molto reale che poteva trovare e portare via il tesoro che
inizialmente erano venuti alla ricerca di. Certo, era una prospettiva
sorprendente. Che, dopo tutto quello che era successo, si dovrebbe
davvero mettere le mani sulla Pietre Magiche mancante era
incredibile. In verit, tutti avevano dimenticato da tempo, o almeno
mettere da parte lo scopo originale per la loro ricerca. Nessuno
aveva pensato a esso in quanto la distruzione della societ e
scoperta che i demoni stavano rompendo libera del Divieto. Non ci
era sembrato alcuna ragione per fare qualsiasi altra cosa. Redden
aveva ragione: avevano perso la strada e credevano di avere alcuna
reale possibilit di trovare di nuovo.
Ora questo.
Destino ha lavorato in modi misteriosi. Oriantha capito pi di tanto
la vita, e la sua propria storia strana la convinse che il futuro
imprevedibile e il passato spesso avvolta nel mistero e confusione.
Ma ci che stava accadendo ora, intraprendere questo sforzo per
trovare ci che mi sembrava perduta per sempre, ha superato tutto
quello che sapeva.
"Riesci a vedere qualcosa?" Redden chiese Tesla Dart, la sua voce un
sussurro.
"Pu vedere tutto", la risposta tornato. "Gli occhi notturni sono gli
amici di Ulk Bog. Niente nasconde. Noi siamo al sicuro. "
Oriantha dubitava che, ma poi lei nutriva tanti dubbi comunque che
un altro aveva poca importanza. Era stato il suo piano per loro di
rientrare nel Divieto e fuggire rapidamente, per non deviare fuori su
una ricerca inaspettato che non poteva evitare di pensare sarebbe un

fallimento. Ma i piani di nessuno avevano funzionato come previsto


dal momento in cui erano partiti da Bakrabru. Per lo pi, avevano
appena confuso attraverso, cercando di fare il meglio che potevano.
Pochi minuti dopo raggiunsero il pavimento della valle e ha iniziato
attraverso il terreno frantumato verso il pozzo buio che li avrebbe
portati verso il basso all'interno della terra. Lei teneva gli occhi
rivolti al futuro, la scansione per qualsiasi aspettato.
Ma, come aveva detto il Ulk Bog, non c'era niente da vedere.

Ventisei

Come potuto accadere?


Aphen url la questione nel silenzio della sua mente, il suo
riverbero eco mentre lottava per riacquistare la sua compostezza.
Non aveva mai fidato Edinja Orle, non anche quando la maga stava
aiutando a fuggire Arishaig. Si era chiesta se poi Edinja aveva
qualcosa da guadagnare, dando loro la sua aeronave e di inviarli sul
loro modo cos volentieri. Dato quello che sapeva, sembrava
sbagliato credere l'altra donna potesse cambiare cos bruscamente
da un nemico a un amico.
Ma non vi era alcuna indicazione di un secondo fine e
apparentemente nessun modo terrena poteva fare loro del male, una
volta che erano lontano da lei.
Ora Aphen conosceva meglio.
Come ci hai trovato?" Chiese lei.

Edinja ha dato una piccola scrollata di spalle. "Non ti ho mai perso.


Non fino a quando hai tenuto il tuo vicino sorella, che sapevo si
farebbe. Misura con il mio pennarello, un po 'di magia sepolta sotto
la pelle del collo, l l'attaccatura dei capelli dove non pu essere
visto. Se aveste la sua cercato a fondo, si sarebbe trovato. Ma sapevo
che non avrebbe fatto una cosa simile in cui carissima Arling era
preoccupato. "
Ci hai rintracciato appena abbiamo lasciato, non vero?"
"Poco dopo. Ho usato il secondo Sprint. Arishaig stato condannato
da allora. Anche io sapevo che. Non c'era motivo di rimanere una
volta divenne evidente. Inoltre, ho avuto i piani del mio che erano
pi importante che andare gi con la nave. Potrei essere il Primo
Ministro della Federazione, ma io non sono tenuti a sacrificare me
stesso quando la causa persa ".
Aphen pensava disperatamente di quello che potrebbe fare per
capovolgere la situazione. Coltello di Edinja era pericolosamente
vicino alla fine della vita di Arling. Un solo colpo di quella lama sul
collo di sua sorella, e non ci sarebbe nulla che chiunque potrebbe
fare. In tal caso, il Ellcrys non poteva essere rinnovato e nessuno di
loro si sarebbe salvato.
Ma Edinja deve sapere anche questo. Avrebbe davvero uccidere
Arling se sono venuti verso di lei? Che cosa stava cercando di fare?
Aphen guard di sottecchi Cymrian. Sembrava a suo agio, ma lei
sapeva che stava guardando un modo per arrivare alla maga. La
difficolt di questo stava non solo nel pericolo di Arling, ma anche
nella vicinanza Cinla, che stava accovacciato e pronto a scattare.
Potrebbe cercare di raggiungere Edinja, ma il grande gatto sarebbe
su di lui prima ha completato il suo primo passo.
"Tenere il luce fissa," Edinja disse a Arling, stringendo la presa sulla
ragazza. "Il punto dove posso vedere tutto quello che stanno
facendo. Niente trucchi. Se si lascia cadere la luce o cercare di
spegnerlo, io taglier te. "

Caratteristiche di Arling serrati. "Non fare niente per me. Se lo fai,


tutti noi Doom. Ho il seme accelerato del Ellcrys. Io sono l'unico che
pu inviare i demoni da dove sono venuti. Tu non osi farmi del
male. "
Strani occhi verdi di Edinja luccicavano. Non ne sarei troppo sicuro
di questo. Tu non sai nemmeno che cosa che io voglio ancora.
Sarebbe meglio per voi se si aspetta di sentire me prima si rischia la
vita in un tentativo sciocco di scappare. "
"Resta ancora", Aphen disse alla sorella. "Sentiamo che cosa ha da
dire."
Arling-la nuova, versione hardened di Arling, imprevedibile e
volatile, non sembrava convinto, e per un attimo Aphen pens che
avrebbe abbandonato cautela e fare ci che cos chiaramente voleva
fare. Avrebbe ruota posteriore su Edinja, coltello o nessun coltello, e
artiglio gli occhi fuori.
"Cos' che cercando di fare?" Aphen chiese in fretta, sperando di
prevenire qualsiasi tentativo sconsiderate del genere. Ha continuato
a guardare negli occhi di Arling, sperando che sua sorella sarebbe
mantenere la calma.
"Siete pronti ad ascoltare ci che ho da dire?" Rispose Edinja.
"Potreste essere sorpresi da ci che si impara." Lei inclin la testa di
lato. "Sposta laggi."
Voleva Aphen e Cymrian a spostarsi da dove si trovavano tra lei e il
corridoio che conduce fuori. Essi esit solo un attimo, poi spostato
come indicato. Edinja mischiato Arling diversi passaggi sopra fino a
quando si ferm dove la strada era chiaro.
"Ora cerchiamo di essere tutti molto tranquillo mentre parlo."
Ha costretto Arling a sedersi su una delle panchine di pietra, mentre
si trovava su di lei, una mano che stringe i capelli, tirando indietro la
testa della ragazza, l'altro mantenendo la lama del coltello premuta

contro la gola.
"Il mio scopo in tutto questo semplice, anche se i miei metodi non
hanno sempre avuto successo. All'inizio, volevo solo essere primo
ministro. Questo significava sbarazzarsi di Drust Chazhul e Lehan
Arodian. Stoon mi ha aiutato in questo. Presumo dalla sua
incapacit di tornare con Arling che si mette fine a qualsiasi
ulteriore aiuto potrebbe dare? "
"Stava cercando di ucciderci", ha detto Aphen.
"Cosa che non doveva fare, vorrei sottolineare. Doveva portare a me
in modo che potessimo parlare. Ma lui era terrorizzato di voi, da
quel confronto a Paranor quando quasi lo colse. Lui non riusciva a
superarlo. Cos ha fatto la sua decisione su come gestire le questioni.
Non fa alcuna differenza ora. Per lo pi, ha fatto quello che doveva
fare, quindi non ho lamentele. Il suo tempo con me era finita in ogni
caso. "
Lei si spost leggermente, guardando Arling. "Comfortable? Bene.
"Lei sorrise, e il suo sguardo si spost di nuovo a Aphen. Il coltello
non si mosse. "Quello che ho voluto tutti insieme, anche quando
non ero primo ministro, ma pensavo di essere- stato quello di
trovare un modo per allearsi con me i Druidi. Sono tanto un
credente nell'importanza di magia come quelli che compongono
l'ordine. Sono stato esposto per magia tutta la mia vita. I membri
della mia famiglia usano la magia. Io lo uso. Ma era chiaro che le
mie possibilit per la formazione di un'alleanza erano inesistenti
fino a quando i Druidi e la Federazione rimasero nemici, cos ho
iniziato a cercare altri modi.
"Quando Khyber Elessedil e gli altri partirono per la Westland, ero
curioso di sapere perch. Ho iniziato cercando di scoprire. Drust
voleva distruggere l'ordine, e cos mand dirigibili e un esercito di
cogliere Paranor, ognuno dei quali venuto a nulla. Le sue spie in
Arborlon, che erano in realt le mie spie, potevano imparare nulla di
utile. I Druidi uscirono, ma solo una restituiti. Ho cominciato
cercando risposte a questo puzzle. "

Indic Aphen. Hai avuto queste risposte, ma non riuscivo a trovare


un modo per farli uscire di voi. Sapevo che non li avrebbe rivelato a
me volentieri. Avevo bisogno di trovare un modo per forzare voi.
Questo era lo scopo della spedizione Stoon per intercettare voi. Non
sapevo dove stavi andando, ma una volta che ho avuto in mano
sarei stato in grado di scoprire. Stoon me non riuscito, ma
attraverso un colpo di fortuna Arling pass sotto il mio controllo.
Ho imparato la maggior parte di ci che avevo bisogno di
abbastanza in fretta da lei. "
Hai fatto finta amicizia quando ci hai dato la Sprint, ma si tentato
di uccidere mia sorella in Arborlon settimane prima di questa!"
Sbott Arling.
Edinja chin vicino a lei. "Non ucciderla. Disattivare la sua. Volevo
quello che aveva trovato nelle storie degli Elfi. Sapevo che aveva
trovato qualcosa, ma non sapevo cosa. Era evidente fin dall'inizio
che era importante. Volevo qualunque cosa fosse, ma i miei servitori
mi fallito. Creature di Drust. Egli stato colui che li ha inviati,
persuaso da Stoon i miei ordini. Un errore. "
"Come pensi che per ottenere l'ingresso nell'ordine dei Druidi a
questo punto?" Chiese Aphen. "Hai rovinato ogni possibilit di che
venendo dopo di noi."
Ho io?" Scroll le spalle Edinja. "Non importa. Non c' mai stata
alcuna reale possibilit. So che adesso. Lei non mi avrebbe mai
avuto. Nessuno di voi avrebbe accettato di esso. Le cose cambiano,
in ogni caso, e lo hanno fatto qui. Mi preoccupo pi su un'alleanza
con i Druidi. Il Terzo Ordine dei Druidi alla fine. I Druidi sono
diventati irrilevanti. "
Aphen realizzato con un sussulto che aveva ragione. Tutto ci che
rimaneva dell'ordine erano Seersha e se stessa. Il resto stato sia
noto morti o possono-compreso Khyber Elessedil. Il Pietre Magiche
mancante, che potrebbe aver fatto la differenza, sono stati persi. I
Druidi avevano fallito in tutto quello che avevano cercato di
realizzare.

"Che cos' che vuoi, allora?" Chiese lei. Sei venuto dopo di noi per
uno scopo. Che cos'? "
"Voglio quasi esattamente ci che si desidera-prendere Arling
indietro agli Elfi di Arborlon e farle fare quello che vuole fare con il
seme Ellcrys."
Aphen e Cymrian fissarono. "Allora perch stiamo in piedi su?"
Degli Elfi Hunter scatt. Perch non stiamo facendo proprio
questo?"
Edinja inclin la testa. "Ho detto quasi. Non stiamo facendo questo.
Io sono. Alone. "
Ci sono voluti Aphen solo un attimo per vedere cosa volesse dire.
"Perch vuoi essere colui che torna Arling e salva gli Elfi. Pensi che
elever ad una posizione di potere. "
"So che lo far. Mi far la singola persona pi potente nelle Quattro
Terre. Come pu non? Avr salvato la nazione degli Elfi riportando
l'unica persona che pu ripristinare i Ellcrys preziosi. Sar in grado
di formare un'alleanza non tra i Druidi e la Federazione, ma tra la
Federazione e gli Elfi. Sar perdonato tutto. Anche lasciando
Arishaig al suo destino come ho fatto non sar pi importa. Sar
nominato Primo Ministro della Federazione per la vita dopo questo.
"
Aphen scosse la testa. Non sar in grado di fare nulla di tutto
questo. Mio nonno non permetter mai esso. Vedr la verit delle
cose! "
"Oh, Aphen, sei un tale figlio! Tuo nonno non pi re. Suo fratello
gli assassinato mentre dormiva. Fedone ora il re degli Elfi. "
Aphen fiss, un terrore inondazione fredda attraverso di lei. "Ellich
ha ucciso suo fratello? Che non sarebbe mai accaduto! Che cosa hai
fatto, Edinja? "
"Quello che avevo bisogno di fare. Ho avuto una spia nella vostra

cerchia familiare per anni. Ho tenuto traccia di voi, tutti voi, per
imparare quello che ho potuto che potrebbero rivelarsi utili. La mia
creatura intelligente e pieno di risorse. A volte, lo fa favori per me.
In questo caso, ha eliminato qualcuno che potrebbe stare nel mio
modo. Tuo nonno era vecchio. La sua vita era quasi finita
comunque. Ora governa il proprio figlio, e la sua visione del mondo
sar plasmato da me perch avr accesso a lui dal momento in cui
torno ".
"La tua creatura," ripet. "Chi vuol pretende di essere? Che
travestimento vuol indossare? "
Edinja rise. Non hai bisogno di sapere che. Se tu sapessi, si
potrebbe essere tentati di dire a qualcuno. Meglio che lascio
indovinare. "
"Che importanza ha?" Chiese Cymrian. Avete intenzione di
ucciderci e prendere Arling con voi, non vero?"
La maga scosse la testa. Ancora non si vede. S, ho intenzione di
prendere Arling con me. Io il suo ritorno ad Arborlon e lei realizzare
il suo destino facendo ci che stato dato di fare. Ma non ho
bisogno di ucciderti per che ci accada. Ho solo bisogno di rimanere
dietro fino a quando lei ha avuto il tempo sufficiente per servire il
suo scopo. Lei si strinse nelle spalle. "Inoltre, se ti uccido Arling
sar molto meno probabile a collaborare. E alcuni di cooperazione
sar necessaria se lei di diventare il Ellcrys. Lasciando in vita le d
speranza per il vostro futuro e per lei ".
"Seguiremo te," disse il Elven Hunter. "Ci esponiamo a tutti. Diremo
loro la verit. "
"E chi ti creder? Un membro sputtanamento della Guardia? E una
ragazza Elfo che ha abbandonato il suo popolo per diventare un
membro dell'ordine dei Druidi odiato? Che prove hai per eseguire il
backup dei reclami? Con il tempo si torna, tuo zio sar morto,
troppo. Non ci sar nessuno a sinistra per sostenere la vostra storia
su quello che stavi facendo qui. Phaedon ti crederanno mai.
Nessuno lo far. "

Tir Arling in piedi per i capelli. "Dovresti essere soddisfatti di


sapere che cosa si intende per realizzare sar ancora accadere.
Potrebbe non essere quello che trasmette tua sorella ad Arborlon,
ma che non dovrebbe importare, dovrebbe? Hai trovato il Fuoco di
Sangue e permesso Arling per immergere il seme Ellcrys, per
accelerare in modo che il Divieto possono essere ripristinati. Questo
dovrebbe essere sufficiente ricompensa. "
Trascinando Arling con lei, ha iniziato il suo appoggio verso il
corridoio che conduce fuori. Hai avuto la tua spiegazione. O come
gran parte di essa come hai diritto a. E 'il momento per me di
andare. Non cercare di seguire. Ritardare mi potrebbe costare il
vostro popolo la loro possibilit di sopravvivenza. E potrebbe
causare un danno non intenzionale di venire a Arling. Ti conosco,
Aphen. Non lasciare che questo accada. N farete di tutto per
evitare che il Ellcrys venga rinnovata. Il fatto che io ti lascio in vita
dovrebbe essere sufficiente a soddisfare voi. Il resto un peccato, ma
necessario. "
Era all'ingresso passaggio. "Un'ultima cosa. Tu non mi puoi seguire,
anche se si tenta. Ho disabilitato il tuo Sprint. Non voler. Ci
vorranno due giorni per uscire di qui e raggiungere anche il pi
piccolo villaggio. "
Fece una pausa, uno sguardo soddisfatto sul suo bel viso. "Cinla
rimarr dietro abbastanza a lungo per assicurarsi di rimanere dove
sei finch io sono chiara dei tunnel. Si pu trovare la sua strada fuori
molto pi veloce e pi efficiente di uno di voi, in modo da non
essere in grado di tenere traccia di quando lei lascia. Non pensare di
usare la magia contro di lei, Aphen. Si rilever che cosa si sta e si
strappa a pezzi prima di poter completare anche il pi piccolo di
prestigio. "
Ha dato la ragazza degli Elfi un sorriso. "Ho dimenticato qualcosa?"
Gli occhi di Arling erano fissi su Aphen, e la rabbia riflessa era
inconfondibile.

Poi Edinja lei sostenuto fino in fondo buio del tunnel, e se ne erano
andati.

Nel silenzio che segu, Aphenglow e Cymrian rimasero congelati in


luogo non sei metri di distanza, fissando gli occhi luminosi di Cinla.
La grande palude gatto si era posizionato direttamente tra loro e il
passaggio Edinja aveva disppeared gi con Arling. Non c'era modo
avanti.
"Non possiamo lasciarla fare questo," Aphen disse al Elven Hunter.
Cymrian non ha risposto. Stava studiando Cinla, la sua
concentrazione cos intensa che sembrava non sentire Aphen. Fece
due passi da lei, allargando la distanza tra loro. Le sue mani sceso
lungo i fianchi casualmente, in bilico sopra una coppia di lame
legato al suo cosce.
Poi, improvvisamente, il gatto delle paludi scomparso.
Potevano farlo, Aphen sapeva. Cinla potrebbe sciogliersi come
nebbia ed essere l tutto lo stesso, ma non visibile. Cinla stava
semplicemente rispondendo alla minaccia intuiva da Cymrian,
scegliendo di eliminare se stessa come un bersaglio ovvio. Se voleva
venire a lei, avrebbe dovuto farlo alla cieca.
"Ho bisogno che tu faccia qualcosa, disse a Aphen.
Spost lo sguardo dallo spazio il gatto aveva occupato un attimo
prima e poi di nuovo a lui. "Che cosa?"
"Ho bisogno di fingere un tentativo di fuga. Un paio di passi veloce
dovrebbe farlo. "
"Questo un gatto delle paludi, Cymrian! E non si pu nemmeno
vederlo! "
"Se si tratta per voi in risposta, essa dovr rivelarsi. Gatti Moor
possono svaniscono solo cos quando sono ancora. "

Lei sibil, il suono nato dalla rabbia e frustrazione. Ma lui la ignor.


"Puoi farlo?"
Sei tu che non pu farlo!"
"S o no? Non abbiamo tempo per discutere ".
Fece un respiro profondo. "S".
"Evoca la tua magia. Fate il possibile per aiutarmi. "
Ha dato per la ovvia necessit di abbracciare questa follia. Ci non
avrebbe mai funzionato, ma lei capito che dovevano fare qualcosa.
Ogni secondo perso stato prezioso, e lei non aveva piano migliore.
Ha rotto per l'apertura di passaggio, due passi veloci. Cinla
riapparve come per magia, diversi metri di distanza dal punto in cui
era scomparsa, balzando a Aphen. Ma Cymrian era pi veloce.
Lame lampeggiante in entrambe le mani, lui stesso lanciati
attraverso lo spazio che lo separava da Cinla e si gett in cima il
gatto. La met palude gatto trasformato in risposta, tagliando gli
artigli, mascelle sbadigliare ampia. Lame di Cymrian scomparvero
nel suo cappotto pesante, sepolta fino in fondo. Cinla url-un suono
terribile che accrebbe attraverso Aphen come un'esplosione. Era
convocare la magia gi, portandolo nei suoi polpastrelli, disperati
per aiutare, ma sembrava prendere sempre.
Cymrian aveva lame fresco nelle sue mani, come ha perso la sua
presa sul gatto delle paludi e rotol sotto di essa. C'era sangue sul
suo abbigliamento, in gran parte suo, e il gatto delle paludi era
ancora strappava a lui, i denti ora fissati alla spalla. Ma Cymrian
ignor. Entrambe le lame sbattuto verso l'alto nella gola del gatto
delle paludi, precipitare attraverso la morbida, pelle esposta,
scivolare oltre le ossa del suo cranio e penetrare il suo cervello. La
testa di Cinla scatt verso l'alto, lasci la presa uccisione.
La magia di Aphen colp al grosso animale, martellare nel gatto
delle paludi e gettandolo lontano da Cymrian. Cinla stato gettato

all'indietro e and a sbattere contro la parete della caverna. Il gatto


delle paludi si divincol, i manici di coltelli di Cymrian conficca
fuori del suo corpo e mascelle come punte smussate come lei
barcoll verso di loro. Ma le lame che avevano penetrato il suo
cervello aveva fatto troppi danni. La sua forza andato, si accasci a
met del passo e non si mosse pi.
Cymrian era in piedi all'istante, lacero e sanguinante, la sua parte
superiore del busto tagliuzzato. "Pietre Magiche! Ansim.
"Mostrami la via!"
Sforzandosi di ignorare le sue terribili ferite, Aphen tir fuori le
Pietre Magiche e chiam la loro magia. L'istante la loro luce brillante
inclinato lungo il corridoio e su per le scale al di l, degli Elfi Hunter
andato a correre fuori. Aphen seguito, assicurandosi la magia
Pietra continuato a illuminare il percorso che dovevano seguire.
Non sapeva come Cymrian riuscito a trovare la forza di correre
veloce come lui; lei non riusciva a capire come egli rimase in piedi.
Con tutti i diritti, dovrebbe essere morto.
Strinse la mascella l'immagine sue parole evocate. Non che. Per
favore, non quella.
Lei lo segu con determinazione fresca, sapendo che avrebbe
bisogno di lei, volendo essere l per lui, consapevole di quello che
stava facendo. Aphen aveva intravisto quello sguardo finale sulla
faccia di sua sorella, mentre veniva trascinata dalla caverna. Arling
non aveva intenzione di stare in piedi per ci che stato fatto a lei.
Ad un certo punto, lei stava per reagire. E lei sarebbe farlo prima
che lei era a bordo di Edinja Sprint, dove lei doveva sapere che
sarebbe stata capriate e reso impotente.
Cymrian era gi fuori dalla vista davanti a s. Aphen stato
rallentato dallo sforzo impiegato per mettere a fuoco la magia delle
Pietre Magiche in modo che accese un percorso attraverso il buio
davanti a lei. Senza la magia di guidarli, basandosi invece su torce e
memoria, ci vorrebbe troppo tempo per catturare fino a Edinja e
Arling.

Che cosa avrebbero fatto quando hanno effettivamente trovato di


nuovo era un'altra questione. Ma a quanto pare Cymrian aveva gi
preso la sua decisione.
Trov la lunga rampa di scale e sal in salti frenetici e limiti fino a
raggiungere il labirinto di gallerie. Spruzzi luminosi di sangue di
Cymrian inumidito la superficie della roccia sotto i suoi piedi
mentre correva. Il suo respiro era rapido e affannoso, ma si rifiut di
rallentare il passo. Ogni tanto, scorse la Elven Hunter davanti a lei,
quando i passaggi raddrizzati abbastanza per rivelare il suo
progresso. Ogni volta che era un po 'pi lontano. Non riusciva a
credere di poter continuare a farlo. Il gatto delle paludi lo aveva
strappato apertura sul davanti e dietro, e lui sanguinava
pesantemente. Non sembrava avere importanza. Lui non stava
rallentando.
Egli avrebbe raggiunto Arling prima, Aphen realizzato. Avrebbe
dovuto essere quello di salvarla.
Pi veloce, si ha esortato in silenzio. O forse lei lo spingeva. Correre
pi veloce!

Quando Arling fu costretto a lasciare l'ingresso buio di SafeHold e


di nuovo nel buio pi profondo dei tunnel, che stava gi preparando
a liberarsi. Non poteva aspettarsi aiuto da Aphen e Cymrian-noncos realisticamente che avrebbe dovuto fornire l'aiuto si aveva
bisogno. Era spaventoso pensare di cercare di fare molto di qualsiasi
cosa con un coltello alla gola e capelli stringeva in pugno di Edinja,
ma non c'era altra scelta se voleva evitare di essere trascinato fuori
per Arborlon e non sacrificato per il bene della Elfi e le altre gare,
ma per servire scopi contorte di Edinja.
La distinzione chiara nella sua mente. Il risultato finale potrebbe
essere la stessa, ma i mezzi e l'intento era decisamente diverso. Non
voleva per qualsiasi di quanto preordinato a traspirare senza
Aphenglow accanto a lei. Avrebbe bisogno di forza di sua sorella, e
lei era decisa avrebbe dovuto esso. Che cosa avrebbe fatto quando
raggiunse Arborlon, avrebbe fatto solo alle sue condizioni.

Edinja lei aveva ottenuto la maggior parte del viaggio di ritorno per
l'apertura nella cavit quando lei diede un urlo terribile, un suono
che stava a met tra la rabbia e la disperazione. Per un istante si
rilass la presa sul Arling, cadere in ginocchio, come se colpito.
Arling, vedendo la sua occasione, contorto libero e fugg attraverso i
tunnel verso la libert.
Era a met strada attraverso la radura che separava l'ingresso ai
tunnel sotto Reach di Spire dai boschi circostanti quando Edinja
raggiunse a lei. Un groviglio di gambe da una forza invisibile era la
sua prima indicazione della presenza dell'altro, un incantesimo
utilizzato per portare gi. Lei croll impotente, e quindi la maga era
sopra di lei, trascinandola di nuovo in piedi per i capelli.
"L'hanno ucciso!" Edinja Orle url, le parole di un urlo assordante
che riverberava attraverso l'aria avvolta dalla nebbia. "Il mio Cinla!"
Un istante dopo Cymrian irruppe attraverso l'apertura nelle grotte
ed venuto per loro. Lo ha fatto di corsa morta, no rallentamento,
nessuna ambiguit. Il sangue stato bordata su tutta la parte
anteriore della sua tunica, ei suoi capelli bianchi era selvaggio e
sciolto sul suo volto. Edinja iniziato a girare quando lo sent, ma
esit solo una frazione di secondo. E 'stato sufficiente. Arling afferr
il braccio coltello, sbatt la nuca contro la faccia esposta del suo
rapitore, e liber della presa sui suoi capelli. Edinja url, ha rotto
stiva della ragazza sul suo braccio, e colp di lei.
Un istante dopo Cymrian irruppe attraverso l'apertura nelle grotte
ed venuto per loro. Lo ha fatto di corsa morta, no rallentamento,
nessuna ambiguit. Il sangue stato bordata su tutta la parte
anteriore della sua tunica, ei suoi capelli bianchi era selvaggio e
sciolto sul suo volto. Edinja iniziato a girare quando lo sent, ma
esit solo una frazione di secondo. E 'stato sufficiente. Arling afferr
il braccio coltello, sbatt la nuca contro la faccia esposta del suo
rapitore, e liber della presa sui suoi capelli. Edinja url, ha rotto
stiva della ragazza sul suo braccio, e colp di lei. Un affitto profondo
aperto sul petto di Arling, e il sangue gir la tunica cremisi.

Poi Edinja acceso Cymrian, entrambe le mani alzate in un


movimento warding. Qualunque sia la magia che aveva invocato, ha
gettato la Elven Hunter dai suoi piedi e lo mand ruzzolare
all'indietro. Ma Arling si gett sulla maga ancora una volta,
ignorando il dolore della sua ferita e la vista di ammollo sangue
attraverso la sua tunica. Lei prese con la strega, cercando di
appuntare le sue braccia, di buttarla a terra. Ma anche se Edinja era
pi piccola di Arling, era inaspettatamente forte, e rapidamente ha
rotto la presa.
Ormai Cymrian aveva lottato di nuovo in piedi. Si gett sul Edinja,
strappando via da Arling e che porta il suo a terra. Arling sentito la
forza dell'impatto in quanto in collisione, vide il coltello flash Edinja
in vista, e poi Cymrian era sopra di lei con le sue mani intorno alla
gola. Si dibatt selvaggiamente, cercando di liberarsi. Ma il coltello
era scomparso, e le sue mani erano vuote. Le sue braccia e le gambe
agitarono mentre lei cercava di buttarlo fuori, ma lui era troppo
forte. Ha tentato di evocare la sua magia, ma la sua voce era
soffocata off e le sue mani agitava inutilmente. Cymrian mantenne
la presa sulla sua gola e non allentare fino a quando lei si afflosci e
il suo respiro si calmato.
Ma quando era morto, si accasci in avanti e rotol sulla schiena, e
Arling vide il coltello di Edinja sepolto nel suo petto.

Aphen scoppi in vista, vide il sangue dalla ferita di Arling, e si


precipit verso di lei prima. Ma Arling, lottando per salire, cenno
freneticamente verso Cymrian, e dopo una rapida occhiata Aphen
cambiato le direzioni. Con il tempo Arling aveva strappato le
maniche della sua tunica e usato il panno piegato per tamponare il
flusso di sangue dal suo coltello da taglio, sua sorella era gi al
fianco del Cacciatore degli Elfi, chino su di lui. Trascinando si
avvicina, Arling poteva sentirli sussurrare.
"Aspetta," la sorella spingeva. Lascia che ti aiuti. Posso usare la
magia di guarigione. Posso riparare le ferite. Ho solo bisogno di un
po 'di tempo ... "

La sua mano si sollev per prendere possesso di lei. "Solo ... togliere
il coltello."
Lei esit, ma poi fissato la sua mano sulla maniglia della lama e lo
tir gratuito.
"Meglio. Non voglio morire ... con quello si conficca fuori di me ".
La sua voce era forte nonostante le sue ferite. C'era sangue
dappertutto. Quando il coltello era stato estratto, gorgogliare dal
petto.
"Arling?" Chiese.
"Solo una ferita superficiale." Aphen guard, facendo attenzione, e
Arling rapidamente annu rassicurazione. Aphen volt. "Non posso
stare qui e non fare nulla!"
"Basta stare con me. Non sar ... sar per molto tempo. "
Stava piangendo liberamente. "Avresti dovuto aspettare per me!"
"Non c'era tempo. Inoltre, il gatto delle paludi ... S'interruppe. "Le
cose erano ... gi deciso."
Aphen mise le mani sul volto, ignorando il sangue che li striato.
"Prendete Arling ... a casa", ha detto Cymrian. "Non lasciare ... nulla
ti fermi. Arling deciso. Lei lo sa. Non ... farla dubitare di se stessa.
Aiutarla a ... rimanere forte. "
Aphen annu, la bocca una linea stretta. Prese le mani insanguinate
dal viso e li mise sopra la sua.
"Vorrei avere pi tempo ..."
"Tu sai che ti amo, lo interruppe lei.
I suoi occhi si stabilizzarono su di lei. "Lo so."

"Avrei dovuto dire pi spesso. Avrei dovuto fare di pi per voi. "
"Hai fatto abbastanza. Non in discussione. Basta ricordare ... "
Toss, e il sangue spruzzato dalla sua bocca. Aphen chin
rapidamente e hanno sussurrato parole frettolose gli uni agli altri
che Arling non poteva sentire. Aphen aggrapp a lui come se
volesse trattenerlo da quello che stava arrivando. Non era
abbastanza. Pochi secondi dopo, sospir e rimase immobile.
Quando Aphen sollevato lontano da lui, aveva uno sguardo sul suo
volto che Arling aveva mai visto prima.
Era uno sguardo di disperazione.

Quella notte, come Aphen giaceva avvolta nel suo dolore, incapace
di pensare o di agire, Arling chiesto alla sorella quello che aveva
detto a Cymrian. Il corpo di The Elven Hunter giaceva avvolta in
coperte e lenzuola sul retro della cabina di pilotaggio della nave.
Aphen si era rifiutato di lasciarlo, anche se lui le aveva chiesto di,
dicendole di non perdere tempo, ma di andare solo.
"Non ha mai pensato a se stesso," ha detto. "Non una sola volta."
"Lui non amava se stesso, come egli ti ha amato." Arling aspett un
momento prima di chiedere di nuovo. "Cosa hai detto?"
Aphen guard le mani di sangue striato. Aveva fatto un pessimo
lavoro di pulirli, ma lei non sembrano cura. "Gli ho detto che lo
amavo abbastanza che un giorno lo avrei ritrovare. Vorrei venuto
per lui ovunque si trovasse e saremmo insieme. Fece una pausa,
scuotendo la testa. "stupide parole. Promesse Foolish. Ma li volevo
dire. "
"Che cosa ha detto?" Premuto Arling.

Sua sorella si mise a piangere. "Ha detto che avrebbe aspettato."

Ventisette

Il loro viaggio per raggiungere la fossa enorme che occupava il


centro della valle richiesto Redden Ohmsford ei suoi compagni a
procedere molto pi lentamente di quanto volevano. Crepe enormi
dividere il pavimento, alcuni dei quali nascosti a pennello e rock
finch non furono proprio sopra di loro. Alla luce del giorno, la luce
del giorno o tanto quanto ci sia mai stato all'interno sarebbe stato un
rischio accettabile-it Divieto. Ma con il calar della notte a venire
accesa e la luce gi indebolito rapidamente cedendo il passo alle
ombre insidiose, diventato particolarmente pericoloso.
Allo stesso tempo, nessuno di loro voleva essere catturati all'aperto
dopo le tenebre in cui sarebbero esposti e vulnerabili ai predatori.
Se non fosse per Tesla Dart, il ragazzo e la forma-shifter sarebbero
state irrimediabilmente ostacolato dalla loro scarsa familiarit con il
terreno e la loro incapacit di coprire la distanza richiesta di loro nel
tempo. Ma l'Ulk Bog non ha avuto problemi a trovare la sua strada
anche al buio chiusura e continuava a muoversi costantemente in
tutto il fondovalle verso il loro obiettivo, spingendoli avanti con
sibili e grugniti e movimenti ansiosi di testa, tutto l'avvertimento
mentre di pericoli invisibili e potenziali insidie. Lei scapp e corse
come se posseduto, l'immagine speculare del Chzyk Lada, che
ormai appariva solo in lampi di colore disattivato quando si torna a
parlare con la sua amante. La strana processione serpeggiava la sua
strada attraverso la terra maledetta in brevi raffiche, increspate e con
continui spostamenti di senso, guidati soprattutto dalla piccola
lucertola.

"Sarebbe utile se fossimo Chzyks, anche," Oriantha osserv a un


certo punto.
Era quasi completamente buio quando hanno raggiunto il bordo
della fossa, il cielo coperto di nuvole alte e strati a basso
impiccagione di nebbia, l'aria secca e torbide all'interno del vasto
tazza di pareti della valle. Sul raggiungere il loro obiettivo, Tesla li
port a fermarsi e li tir vicino.
"Adesso scegliamo. Scendete nel buio o attendere la luce. Dormire
fino a quando il sole o l'uso della torcia. "
"Che pensi?" Chiese Oriantha.
L'Ulk Bog arricci il viso ferino. "Pericoloso nel buio. Molti passi, in
fondo. Poi tunnel e caverne dove teneva la magia. Difficile vedere
solo con la torcia. "Lei si strinse nelle spalle. "Ma difficile da vedere
con la torcia solo alla luce del giorno, anche. Non cos diverso.
Nessun sole in caverna. "
"Utile", Redden osservato.
"Allora non importa?" Premuto Oriantha.
Tesla Dart pensato. "Non lo fa."
"Allora dovremmo andare adesso. Il pi veloce andiamo laggi,
prima torniamo fuori. Inoltre, pericoloso ovunque in questo paese.
"
Guard Redden, che subito annu. Era ansioso di sapere se c'era
davvero nulla di utilizzare in tale fossa. Attesa fino al mattino
sarebbe esasperante. "Dobbiamo andare ora", ha accettato.
Cos si sono mossi in anticipo per il bordo del buco nero, dove
hanno trovato una serie di scale grezzi che conducono ad un ripiano
di roccia una cinquantina di metri sotto di loro. Al di l, l'oscurit
era cos fitta e impenetrabile non c'era niente da vedere.

"Lada aspetta qui," Tesla Dart annunci. "Mantiene guardare per


noi."
Redden guard intorno dubbioso. "Come far Lada trovarci se ha
bisogno di dare l'allarme?"
L'Ulk Bog sorrise, mostrando tutti i suoi denti. "Chzyks vedono in
scuro e luce. Nessuna differenza per lui. "
Quindi, con la piccola creatura correvano fuori nella roccia, i tre
cominci a scendere i grandi passi verso lo scaffale. Una volta l,
Tesla si trasfer verso una profonda nicchia nella parete di roccia e
prodotto torce. Accese le prime con scintille da selce e pietra,
consegnando gli altri due ai suoi compagni dopo di loro
illuminazione pure. Poi li avvicin al bordo della piattaforma, dove
un molto stretto, insieme irregolare di gradini di pietra scolpiti nelle
pareti di roccia ferita verso il basso nell'oscurit.
Tesla Dart diede loro un'occhiata, indic i gradini, e scosse la testa
ammonitore. "Andiamo molto lento. Passi molto lisci. Autunno
strada molto lunga se scivolare. "
Il ragazzo e la forma-shifter scambiarono una breve occhiata. Che
era tre usi di molto in circa una dozzina di parole. Hanno ottenuto il
punto. Un errore e si erano morti.
Hanno iniziato la loro discesa. Tesla Dart ha aperto la strada, con
Redden dietro e Oriantha fanalino di coda. Sono andati lentamente,
proprio come l'Ulk Bog ha detto che dovrebbe, e divenne subito
evidente che la fretta su queste scale sarebbe mortale. Due volte nel
primo centinaio di passi il ragazzo sent i piedi antiscivolo e quasi
uscire da sotto di lui. La pietra cesellata-out era increspato e rotto e
pericolosamente irregolare. L'umidit rivestito la superficie della
roccia. Non c'erano ringhiere e senza maniglie si dovrebbe iniziare a
cadere. I passi si erano larga meno di due metri nella maggior parte
dei posti e non pi di tre ovunque. Perversamente, Redden si trov a
chiedersi cosa sarebbe successo se qualcuno scendendo incontrato
qualcuno in arrivo. Pens che probabilmente non era mai successo,

ma non pot fare immaginando il dilemma che avrebbe presentato.


Continuarono verso il basso per quello che sembrava un'eternit.
Redden perso traccia di quanto tempo, ma intu che era pi di
un'ora. Attraversarono centinaia di passi, forse migliaia, un processo
lento che tortuosamente sfidato la loro concentrazione e l'equilibrio
ogni passo del cammino. Tesla Dart lasciarli fermarsi e riposare a
intervalli regolari, anche se non cos spesso come il ragazzo avrebbe
voluto.
In realt, la sua prigionia aveva eroso i suoi poteri di concentrazione
insieme con la sua forza. Anche se una misura della capacit di
recupero emotivo era stato restaurato con la sua libert, e il livello
della sua eccitazione al pensiero di recuperare i perduti Pietre
Magiche alimentati adrenalina supplementare attraverso il suo
corpo, non era ancora in condizione era stato prima di entrare nel
Divieto. Pura forza di volont lo ha tenuto in posizione verticale e
sui gradini insidiosi, ma la sua agilit era indagato e il suo debole
concentrazione. Ha mantenuto la sua spalla destra premuta contro
la parete di roccia, sfregamento lungo la superficie ruvida per
rassicurare se stesso che era ancora collegato a qualcosa di solido.
Davanti a lui, Tesla Dart mormor e fischi morbidi suoni
incomprensibili che apparentemente servivano uno scopo, anche se
non riusciva a pensare cosa fosse. Dietro di lui, Oriantha era un
fantasma silenzioso, una presenza non pi forte della sua stessa
ombra. Dovette costringersi a non guardarsi intorno e assicurarsi
che lei era ancora l. Doveva continuare a ricordare a se stesso di ci
che era e ci che le ha permesso di fare. Ma era ancora snervante.
Le scale finivano in un tunnel che curvava fuori dalla fossa e verso il
basso sempre pi in profondit nella terra. La caverna aveva
l'aspetto di un passaggio che era stato scavato nel corso di un lungo
periodo di tempo, le sue superfici aspre ma la sua ampia
circonferenza uniforme e immutabile. Ha chiesto alla mente un
wormhole gigantesco tunnel attraverso tonnellate di roccia, ma
Redden non poteva immaginare le dimensioni della creatura che
avrebbe reso.

Pi in l, in un momento di gallerie e caverne che si aprivano fuori


una camera centrale di spessore con stalattiti e stalagmiti, le loro
punte di pietra aggettanti su e gi di puntamento in vasti gruppi,
hanno trovato un altro set di scale strette scavate nella roccia e
cominci un'altra discesa . Il senso di profondit era soffocante, e
Redden dovuto lottare per non cedere al panico crescente. Si sentiva
imprigionato nello stesso modo che aveva mentre nelle mani del
Straken Signore, e gli antichi sentimenti di disperazione stavano
infilando la loro strada attraverso di lui con insistenza costante.
Una volta si ferm del tutto e si appoggi al muro, torcia cedimenti
in mano, chiudendo gli occhi nei confronti di un improvviso attacco
di paura.
"Che c'?" Chiese Oriantha in una sola volta. Ha messo il suo viso
cesellato proprio accanto a lui e lo fiss negli occhi. "Dimmi".
"Mi sento intrappolata qui dentro."
Riusciva a malapena a pronunciare le parole. Tutto ci che premeva
su di lui. L'aria era diventata cos freddo, tremava.
Oriantha si tolse il mantello e lo avvolse intorno a lui, fissandolo
saldamente. "Indossare questo. Rimanere fissato su quello che stai
facendo. Non pensare a niente ma. "
Sarai freddo," ha detto.
"Il freddo non mi preoccupa. Lei gli gir intorno per le spalle e lo
guard verso Tesla Dart, che aspettava diversi passaggi di seguito.
"Basta continuare a camminare."
La loro discesa fin quando il tunnel appiattita e prosegu in
direzione laterale, avvolgimento avanti attraverso l'oscurit. L'aria
sapeva di metallo. L'acqua gocciolava dal soffitto basso e raccolti in
depressioni nel pavimento di roccia; hanno dovuto guadare
attraverso piscine che si estendeva da parete a parete. Redden fece
ci che Oriantha gli aveva detto, concentrandosi su ci che erano
venuti a fare per evitare di soffermarsi sui suoi dubbi e paure. Pens

delle Pietre Magiche e di come potrebbe apparire quando li trov.


Pens di tornare con loro per le Quattro Terre e poi finalmente
tornare a casa.
Pens di Ringhiera. Si chiese come suo fratello fosse. Si chiedeva, a
sua vergogna e orrore, se era ancora vivo.
Finalmente sono arrivati ad un finale da camera-un altro enorme
caverna che si apriva su un vasto negozio di oscurit. Tesla Dart li
ha portati a fermarsi e alz la sua torcia. Nel tremolio della sua luce
qualcosa di enorme e ancora catturato la loro attenzione, e tutte e tre
torce spostato in una sola volta.
Era una creatura di qualche tipo, massiccio e immobile.
"A Graumth," l'Ulk Bog consigliato. "Dead."
Li si avvicin, portandoli sul pavimento caverna alla loro sinistra
dove un enorme creatura vermiforme giaceva rannicchiato contro
una parete. Catene tenuto in fretta, ma solo la sua mole immobile
era terrificante. Redden ha elaborato breve, ma come Tesla
continuato ad andare.
"Sei sicuro che sia morto?" Sussurr.
Si volt e annu. "Molti anni morti. Finch diventa difficile. "
"Hard?"
"Hard. Come roccia. Guscio vuoto. "
Pietrificata. Conservato da elementi della natura. "Che ci fa qui?"
"Usato per fare gallerie. Roccia mangiatore scava fuori lo spazio per
le cose magiche. Molto tempo fa. Molto lungo. "
"Da dove viene questa magia viene?" Chiese Oriantha.
"Arriva quando Jarka Ruus imprigionato. Viene fornito con loro

quando sono esiliati, raccolse, messo gi qui. Happens rapido. "Lei


schiocc le dita. "Tutti, tutti in una volta."
Redden vide allora. Quando il primo Ellcrys stato creato e il
Divieto sal, l'esodo delle creature Darkling non accaduto
lentamente. E 'successo tutto in una volta. Qualunque cosa stavano
facendo, ovunque sono stati trovati, quelli contro i quali la magia
stato diretto sono stati strappato e portato via. Si trovava alla
ragione che alcuni di loro sarebbero in possesso di magia quando
successo. Ragazzo Darkling di Aleia Omarosian deve essere stato
uno di loro. Deve aver avuto il contenitore con le Pietre Magiche in
mano quando il Divieto lo aveva imprigionato.
Ha preso un momento per pensare alle conseguenze del Divieto
creazione. Sarebbe stata una, completa risoluzione rapida della
guerra tra le due fazioni, l'attuazione di una magia cos potente che
ogni resistenza era semplicemente spazzata via. Ma deve essere
successo su scala radicale; intere specie devono sono scomparse in
una sola volta. Non ci sarebbe stata alcuna distinzione tra quelle
creature pensato bene o male su base individuale. Nessun
abbattimento sarebbe stato coinvolto; sarebbero state impiegate
misure oggettive. Sarebbe stato deciso su base di specie-by-specie
sola, e quelli non riuscendo a misurare fino sarebbe stato estinto.
Ragazzo Darkling di Aleia Omarosian avrebbe sofferto un simile
destino, coinvolti nella pulizia a causa di quello che era, non
importa se le sue intenzioni fossero il male o semplicemente
sbagliata.
Redden era inorridito, immaginando che cosa deve essere stato
come. Non aveva mai pensato di imprigionare in questi termini. Per
lui, come per tanti, era stato un evento in cui buona aveva trionfato
sul male in un momento in cui le conseguenze sarebbero state
inimmaginabili se le cose fossero andate nella direzione opposta.
Ma era molto pi di questo. E 'stata una rottura di specie, senza
riguardo alla colpevolezza o innocenza, senza che la determinazione
di scopo o intento. Alcuni sono stati salvati, alcuni non erano. Chi
aveva fatto quella determinazione? Chi aveva deciso che sarebbe
rimasto nel suo mondo, e che sarebbe stato rinchiuso in questo?

Oriantha lo stava guardando. "Va tutto bene?"


Lui annu. Ma non era tutto a posto. Non da alcun senso misurabile
della parola.
"Si sono presi cura magica per Faerie qui perch avevano paura di
esso?" Chiese, cercando di spostare il suo pensiero lontano da
ulteriori conseguenze del Divieto creazione. "E 'quello che
successo, tanti anni fa?
Tesla Dart si strinse nelle spalle. "La magia non buona. Appartiene a
chi ci ha messo qui. Elfi e tale. Portato via da leader e conservati.
Nessuno lo vuole. "
Perch non potevano farne uso. Perch non avevano la capacit di
evocare esso. Perch era qui per caso, e probabilmente servito come
un promemoria sgradevole di quello che era stato fatto a loro, in
modo da bloccato via dove non sarebbe visto. Dove non sarebbe
offendere con la sua sola presenza. Come sarebbe che sono venuti
circa? Quali sono state le cose come all'inizio del Divieto, nei suoi
primi giorni dopo che tutti rese conto di quello che era successo a
loro?
Anarchia. Caos. Madness.
"Mostraci le Pietre Magiche," Oriantha ordin l'Ulk Bog.
Tesla Dart sibil lei, poi si volt e li invit tutta la camera. Redden e
la forma-shifter seguirono, rimanendo ben chiara del worm
incatenato. Morto o no, non avevano alcun interesse a ottenere pi
vicino ad esso che dovevano. Casting nel buio della caverna enorme
con scansioni delle loro torce, hanno tenuto stretta vigilanza per le
altre creature.
Ci sono voluti solo pochi minuti per andare oltre i morti Graumth di
impostare una nicchia nella parte estrema della camera-una
profonda nicchia in cui ogni sorta di attrezzi strani sono stati
rivelati. C'erano globi di metallo e vetro, doghe in legno finemente
intagliato in legno e di stile, con punte d'argento, libri di tutte le

dimensioni e forme, scatole di ferro, bandiere blasonate con


emblemi irriconoscibili al trio, armi di tutte le dimensioni e forme,
pezzi con forme complesse di gioielli , e anche un calderone.
Mantelli di seta e sciarpe drappeggiate scatole e mensole su cui
molti dei manufatti riposavano. Un sottile strato di polvere di pietra
coperto tutto. Motes appeso in aria, vorticoso in una brezza
invisibile provenire da una fonte sconosciuta.
Redden iniziato in avanti, ma Tesla Dart rapidamente messo una
mano per fermarlo. "Traps", ha detto.
Cenno sia per il ragazzo e Oriantha di rimanere dove erano, ha
camminato su un lato del muro e ha fatto qualcosa alla roccia. Dopo
di che, lei sembrava contare off passi verso il centro prima di
passare nella nicchia. Una volta l, si trasferita verso l'altro lato
della nicchia di rilasciare una serie di fili viaggio. Infine, ha
recuperato un vaso situato vicino alla parte anteriore dell'apertura,
port su di un box set da un lato, ha aperto il vaso, e la mise dentro
la scatola.
Immediatamente decine di piccoli serpenti emerse dal buio,
scivolando rapidamente per raggiungere la scatola e strisciare
dentro.
L'Ulk Bog trascorso alcuni momenti pi controllando i luoghi pi
oscuri nello spazio di archiviazione, in esecuzione le mani sulla
superficie delle pareti e del pavimento prima cenno li dentro.
"Safe ora," ha detto. "Brutte cose messe via. Trappole disabilitate.
Vedete? "Indic la scatola con i piccoli serpenti. "Veleno. Un morso?
"Fece un movimento soffocamento. "Dead veloce."
Hai tutti in quella scatola?", Ha detto Oriantha. "Non hai perdere
nessuna?"
"All in scatola. Venire qui. Guarda. "
Tesla Dart li ha assunto una collezione di scatole, panni
drappeggiato casualmente su alcuni di loro. And dietro la pila, si

chin sotto un pesante mantello, e tir fuori una piccola scatola di


metallo con stemma impresso in esso. L'immagine era di lame
incrociate di cui sopra un campo di grano con un uccello che
sembrava una testa falco volteggiare.
Lei porse a Redden. "Pietre all'interno. Bei colori. Lei inclin la
testa. "Cosa fanno?"
Redden ha preso la scatola da lei, tenendolo in modo che potesse
studiare. "Non lo so. Nessuno lo fa. "
Ha vissuto una stretta emotiva nel petto. Il Pietre Magiche
mancante, perso per tutti questi secoli, erano ora nelle sue mani.
Non riusciva a crederci. Trovare adesso era cos lontana da tutto ci
che aveva immaginato possibile che aveva paura di guardare dentro
per paura che era tutto un errore.
Guard Oriantha e scosse la testa. "Non so se posso sopportare di
aprirlo."
Lei sorrise incoraggiante. Puoi. Vai avanti. "
Eppure, esit. Questo era quello che aveva portato l'intera azienda
nel Divieto, in primo luogo, ci che li aveva portato alla loro
distruzione, ci che aveva spazzato via la maggior parte di loro e
cambiato la vita di tutto il resto per sempre. Non c'era stato alcun
motivo per settimane ora a pensare che trovare le Pietre Magiche era
alcun tipo di possibilit. Nella sua mente, la ricerca era stata
abbandonata dopo la distruzione dell'ordine dei Druidi.
Ora qui stato con la scatola che potrebbe contenere i preziosi
talismani in mano, ed era tutto quello che poteva fare per farsi
credere che fosse vero.
Si inginocchi, bilanciando la scatola di metallo su un ginocchio, e
rilasciato il fermo fissandolo. Lentamente, sollev il coperchio e
guard dentro.
Panno nero morbido strato sul fondo della scatola. In esso era stato

modellato cinque depressioni stampati. Quattro conteneva set di


pietre preziose, ognuna un colore diverso-cremisi, smeraldo,
zafferano e bianco.
L'ultima depressione era vuoto.
Redden non aveva mai visto le Pietre Magiche blu, ma sapeva
istintivamente erano venuti dallo spazio vuoto, e queste altre pietre
erano quelli che erano stati dispersi in tutti questi anni. Guard gi
verso di loro, studiando le sfaccettature liscia e uniforme, forme
geometriche. Salva per i loro colori, tutti erano duplicati esatti.
Anche nella penombra e il vortice di polvere di roccia, che
brillavano con insistenza brillante.
Guard Oriantha e Tesla Dart. "Abbiamo trovato loro!"
Le sue compagne si affollarono vicino, sbirciando nella scatola,
prendendo la bellezza delle pietre preziose. Dopo un momento,
Oriantha chiese con calma, " che un pezzo di carta nascosto sotto il
bordo della stoffa?"
Indic dove colp qualcosa di bianco fuori dal velluto raccolte
appena sopra le pietre Immerso cremisi. Redden vicino piegato.
Aveva ragione; qualcosa c'era. Ha raggiunto in ed estratto un pezzo
di carta piegato, aprendo con cura. C'era la scrittura, ma non
riusciva a capire che cosa ha detto. Era in una forma che non aveva
mai visto prima. Immagin che potrebbe essere antico come le
pietre stesse-una lingua perduta nel passaggio del tempo,
abbandonata come il mondo cambiato. Le cose di Faerie erano
stati in gran parte dimenticati nel corso dei secoli a causa tanto del
passato era andato perduto.
Oriantha preso uno sguardo, come pure, ma scosse la testa. "Non
riesco a leggere, sia."
Redden ha iniziato a mettere la carta nella scatola, poi cambi idea e
fece scivolare in tasca, invece. Guard le Pietre Magiche.
"Dovremmo vedere che cosa fanno? Chiese, improvvisamente
ansioso di sapere.

"Cosa intendi?"
"Bene, ora che li abbiamo trovati, non dovremmo scoprire i loro
poteri? Che cosa succede se la loro magia ci poteva portare indietro
nelle Quattro Terre, con niente di pi che un desiderio? Forse
potrebbe farci volare? Non vuoi sapere? "
Ma Oriantha scosse la testa. "Hai bisogno di un Elfo di testarli,
Redden. Un Elfo purosangue, se si vuole essere sicuri. Conoscete la
storia. "
Lui ha fatto. Chiunque altro che un Elfo purosangue rischiato lesioni
o anche la morte tentando di fare uso di Pietra magia. E 'stata una
parte del patrimonio Ohmsford, scritto durante il tempo di Wil
Ohmsford, quando ha osato usare La ricerca-Stones per salvare la
vita di Amberle Elessedil, la figlia del re, in modo che potesse
diventare il nuovo Ellcrys. Aveva scelto di ignorare il pericolo
rappresentato da qualcuno che era di sangue elfo-umano misto.
Come conseguenza, il suo corpo era stato alterato dal potere della
magia, generando in lui i semi per la nascita della canzone magica,
una magia che aveva tramandato ai suoi figli, Brin e Jair Ohmsford,
e che era stato successivamente scoperto in altri Ohmsford
discendenti, in seguito, tra cui pi di recente Redden e ringhiera.
"Dobbiamo andare," Tesla Dart disse loro. Stava guardando circa
ora, saltellando da un piede all'altro. "Passato il tempo. Ancora
pericoloso qui. "
Redden alz lo sguardo dalla scatola, rendendosi conto di aver
perso ogni cognizione del tempo mentre stava ammirando la sua
scoperta. Chiuse il coperchio e fissato il fermo. "Dobbiamo tornare
stasera o aspettare per la mattina?"
"Non aspettare," il Ulk Bog rispose subito. Sembrava
improvvisamente ombroso, a disagio. "Ci vuole tempo per risalire.
Luce del mattino vicino, allora. "
Hanno cominciato indietro attraverso la camera ed erano quasi al

passaggio che li aveva portati in quando un lampo di movimento


apparve nel buio e Lada sparato in vista. Tesla Dart chin per
salutare il Chzyk, ei due chiacchierava avanti e indietro per brevi
momenti prima della Ulk Bog rinacque.
"Tarwick arriva! Ci ha rintracciato! "Il suo volto era teso. "Viene gi
in questo luogo. Ci intrappola qui! "
C'era vera paura nei suoi occhi scuri. "Egli porta Furie!"

Ventotto

Nessuno in preda al panico, anche se c'era un ampio motivo per


farlo. Furie erano mostri, esseri gatto-like che cacciavano in branco e
mancava qualsiasi parvenza di comportamento razionale. E 'stato
detto che non potevano essere controllati, ma sembrava che
qualcuno aveva trovato un modo. Se Furie sono stati inclusi tra i
cacciatori di Tarwick, dovevano essere facendo i suoi ordini, e il
Catcher non esiterei a usarli.
Redden era cos freddo dentro che sembrava la temperatura nella
caverna doveva essere scesa sotto lo zero. Non riusciva a
immaginare quello che stavano per fare. Erano in profondit con la
via d'uscita bloccate e loro inseguitori venire per loro. Mancava
qualsiasi ragionevole possibilit di fuga o addirittura di difendersi.
La canzone magica rimasta una protezione incerto, anche se
Redden userebbe come meglio poteva. Oriantha era veloce e forte
nella sua forma animale, ma da sola non sarebbe sufficiente. Tesla
Dart non aveva difese distinguibili a tutti.
"C' un altro modo fuori?" Chiese il Ulk Bog.

Lei scosse la testa. Non c' modo. Solo il modo in cui veniamo in.
Dobbiamo combattere il nostro modo libero. "
"Possiamo nascondere?" Chiese Oriantha. "Un altro tunnel? Un'altra
caverna dove non ci troveranno? Possiamo scivolare davanti a loro
in qualche modo? "
Volto avvizzito di Tesla Dart annodata. "Un modo verso il basso,
uno in alto. Esit. "Forse posso dire che tu sei prigionieri di me.
Forse dico che ho trovato qui ".
Oriantha scosse la testa. "Non stiamo permettendo loro di prendere
noi. Ho promesso Redden, e dicevo sul serio. Rompiamo libero o si
muore. "
Redden annu, non cura le probabilit, ma sapendo che non avrebbe
mai potuto tornare in una gabbia. Un altro imprigionamento e
avrebbe perso quello che era rimasto della sua mente gi
danneggiato. Sentiva che cosa sarebbe come gi, al solo pensiero di
esso. Niente lo avrebbe salvato se hanno ottenuto ancora una volta
in possesso di lui.
Stava ancora stringendo la scatola con le Pietre Magiche, come si
volt e si guard indietro attraverso la caverna alla nicchia con gli
attrezzi raccolti di magia portato da Faerie. "Pensi che ci potrebbe
essere qualcosa l?" Chiese il mutaforma.
Oriantha volata indietro attraverso la stanza e cominci a cercare.
Tesla Dart non aveva ripristinare nessuna delle trappole o rilasciato i
serpenti di nuovo, quindi non c'era alcun pericolo di danneggiare
nulla mentre lei lo ha fatto. L'Ulk Bog segu, guardando
decisamente abbandonato.
Redden li guard per un lungo istante, in piedi vicino alla foce del
passaggio, cercando disperatamente di tenersi insieme. La sua
stabilit emotiva era gi pericolosamente sottile, il suo senso di s
ridotto a un piccolo nocciolo duro di dubbio. Essere intrappolati
come questa stata la sorte peggiore che potesse immaginare,

l'unica cosa che non aveva voluto accadere. Oriantha aveva


riconosciuto il pericolo quando lei lo aveva esortato a non andare a
cercare le Pietre Magiche mancante.
Avrebbe dovuto ascoltare.
Ma era stato deciso di venire qui, a cercare le Pietre Magiche, per
trovarli e riportarli. Separarsi dalla loro piano originale
rappresentava un rischio terribile, e col senno di poi sapeva che non
avrebbe dovuto insistere su di esso. Ci non sarebbe finita bene per
uno dei suoi compagni. Oriantha quasi certamente lottare fino a
quando lei stata uccisa. Non avrebbe mai essere preso vivo. Tesla
Dart potrebbe scegliere la morte, pure.
E gli diede una pausa. Era abbastanza forte per seguirli? Era la sua
determinazione sufficiente per impedirgli di essere imprigionato di
nuovo?
Ancora guardando i suoi compagni mentre radicati attraverso gli
antichi tesori nella nicchia attraverso la caverna, apr la scatola
contenente le Pietre Magiche e guard gi verso di loro.
C'era un modo per farne uso? Anche senza sapere quello che hanno
fatto, anche senza sapere che cosa significherebbe per evocare la
loro magia, avrebbe dovuto provare comunque? Doveva rischiare
l'uscita del loro potere, qualunque forma essa potrebbe prendere,
contro le creature provenienti per loro? Pur sapendo la magia era
pericoloso da usare poich il suo sangue elfico era cos sottile?
Oppure avrebbe dovuto contare sulla magia della canzone, una
magia che conosceva e aveva assunto gi una volta contro i suoi
inseguitori. Sarebbe abbastanza potente? Potrebbe anche riuscire a
evocare di nuovo?
Non c'erano risposte da trovare. Il rischio era chiaro, in qualunque
modo andato. Ma doveva fare qualcosa. Nessuno degli altri
avevano il potere che possedeva, indipendentemente dal percorso
che ha scelto. Le loro vite erano nelle sue mani.

Guard attraverso l'oscurit della caverna alla fiaccolata bobbing dei


suoi compagni, conflittuale. Se avesse indovinato sbagliato, se ha
commesso un errore nella sua scelta di magia, erano finiti. Con ogni
probabilit, si sarebbe solo una possibilit. Guard Lada Skitter
davanti a lui, scomparendo nel buco nero del tunnel dietro di lui.
Ha avuto solo un breve tempo di attesa prima che la piccola creatura
stata di nuovo, Chittering selvaggiamente.
Si cap subito che i loro cacciatori erano vicini.
A malapena consapevole di quello che stava facendo, quasi come se
le sue dita erano agiscono per proprio-ha raggiunto all'interno della
scatola di metallo ed estratto un singolo insieme delle tre Pietre
Magiche. Sapeva istintivamente quelli che voleva e dove all'interno
l'imbottitura di velluto giacevano. Poi chiuse il coperchio, infil la
scatola sotto il braccio, e si trasferito indietro attraverso la stanza
per unirsi ai suoi amici.
La ricerca aveva ceduto poco. C'erano armi disponibili, ma erano
antichi e chiaramente destinati ad essere utilizzati come talismani. E
non c'era niente da rivelare che tipo di magia nessuno di loro
possedeva e non c' modo di sapere come evocare quella magia.
"Quando arrivano," Tesla Dart annunci improvvisamente, "getter
la scatola con i serpenti a loro."
Oriantha non disse nulla. Si allontan da loro e cominci a
modellare-spostamento verso la sua auto animale, allungando e
girando elegante e potente, abbandonando la sua forma umana in
favore di qualcosa di pi veloce e pi forte e pi pericoloso. Aveva
fatto la sua scelta in questa materia, come Redden sapeva che
l'avrebbe fatto. Lei avrebbe fatto concessioni ai suoi cacciatori.
Tesla Dart iniziato correvano circa, trovando torce ulteriori
all'ingresso la nicchia che accese con il fuoco dalla torcia che
portava. Poi cominci mettendoli sulla caverna a intervalli regolari,
cercando di rendere pi facile per loro di vedere cosa sarebbe
successo, sperando di dare loro qualche piccolo vantaggio.

Ha preso gli ultimi due marchi, si precipit tutto il senso attraverso


la camera, e li inceppato nella roccia su entrambi i lati dell'apertura
del tunnel prima di correre di nuovo.
Suoni dall'interno buio del tunnel cresciuto udibile. Il loro tempo
quasi scaduto. Redden convocato la magia della canzone, che emette
un ronzio per iniziare il processo, portando il calore di fuori del suo
nucleo deve essere equilibrato invisibile nel suo petto, pronto per
l'uso quando era necessario.
Oriantha era completamente cambiata ormai. A carponi, lei
sgattaiol nell'ombra e scomparve. Avrebbe scegliere il proprio
posto per fare la sua posizione finale. Lei avrebbe dovuto affrontare
quello che stava venendo alle sue condizioni.
Dall'altra parte della stanza, le ombre emerse dal tunnel e si diresse
verso di loro. Erano solo una manciata in un primo momento, poi
una dozzina, e poi molti altri. Almeno trenta o quaranta dal rapido
conteggio di Redden, troppi per loro di resistere. Troppi per loro di
fuggire. Attraversarono la camera e si libravano nelle ombre appena
oltre la luce, forme vaghe che emettevano uno strano sibilo; che
grugn e ringhi; che ha dato, gemiti lamento alti. Gli occhi
brillavano da fuori dal buio qua e l, ma mai per pi di un
momento, spostando sempre di nuovo.
Tarwick apparve improvvisamente davanti a loro, la sua forma
spaventapasseri materializzarsi dal buio. I suoi lineamenti selvatici
magre sono stati a lame e piallate dalle ombre profonde, ei suoi
occhi brillavano come si fissi sulla sua preda. Tutto intorno a lui, i
suoi cacciatori premuti con ansia-Goblins con demoni-lupi al
guinzaglio, Furie con il proprio gatto spaventoso volti, e le creature
che non avevano nome Redden potrebbe determinare.
Ci sono stati cos tanti, pens disperato.
Tarwick cominci a parlare, e il linguaggio che usava era
sconosciuto al ragazzo. Ma Tesla Dart capito. "Dice abbiamo messo
gi le armi. Dice che siamo suoi prigionieri. "

Ora le Furie erano miagolando e sibilando, e il demone-lupi stavano


acquistando l'aria. Se sono venuti tutti in una volta, Redden sapeva
che era la fine, anche con il potere della canzone magica per aiutarli.

"Che cosa Tesla dire a Tarwick?" L'Ulk Bog sussurr di rimando.


Stava rinviando a lui, che ha trovato stranamente ridicolo. Come se
sapesse che cosa fare. Come se fosse il leader del loro piccolo
gruppo. Lui non rispose, ma invece concentrato sul portare la magia
della canzone pi vicino. Ha preso respiri profondi e si centrato
all'interno, dove la paura e il dubbio lottato per rivendicare lui.
Parole sussurrate nella sua testa, si ripetono pi e pi volte.
Li combattere. Faremo riposare fino cadiamo. Non riusciremo mai a
tornare nelle gabbie.
Quasi senza pensarci, ha fatto un passo indietro in una pozza
d'ombra e si inginocchi, impostando il caso di metallo sul
pavimento della caverna. Quando si alz di nuovo, le sue dita erano
chiusi cos strettamente sulla cremisi Pietre Magiche poteva sentire i
taglienti nel palmo della mano.
Che tipo di potere ha possedute?
Egli ricordava quei tempi aveva collegato la magia della canzone ad
un'altra forma di potere-a quando Ringhiera e lui aveva volato
sprint al macero e di nuovo quando lui aveva usato la canzone
magica per aumentare la potenza dei lanciatori di fuoco a bordo
della Quickening .
Ma ricordava anche, quando lo aveva legato per sfuggire campo del
Straken Signore, state di fronte a un gigante che poteva schiacciarlo
con un solo colpo, e quasi fallito nei suoi sforzi per evocare il potere
della canzone magica.
Si ricord di quello che aveva provato in quei momenti cruciali, e
come egli aveva risposto. Ricord quanto fosse bello essere di nuovo
liberi e quanto disperato fosse di rimanere cos.

"Tornare indietro", ha detto a Tesla Dart. "Dietro di me."


Lei lo fiss sorpreso, ma poi fece come le era stato detto. Cosa stai
facendo?" Sibil lui.
Lui la ignor. Non sapeva quello che stava facendo. Non
specificamente. Ma sapeva quello che voleva per accadere, e tanto
bastava.
Tarwick lo guardava con sospetto e le creature che servivano il
Catcher cominciavano a bordo in avanti, non si accontenta pi di
stare e aspettare. Il volume delle loro grida in aumento, e gli
organi nodose sono stati avvicinandosi, premendoli indietro verso la
nicchia.
"Mi metter serpenti e buttare!" Insistette Tesla Dart.
Resta dove sei, disse Redden.
Stava raccogliendo se stesso, cercando di assicurarsi che quello che
ha fatto dopo sarebbe ottenere il risultato che cercava, o almeno
qualcosa di simile. Lui stava cercando un modo per plasmare in
qualcosa formidabile attraverso l'uso della sua magia, con la forza
del cuore, la mente, e il corpo.
Con cos poco di ognuno per invitare, egli deve essere certo ha
trovato abbastanza l'uno se dovessero sopravvivere.
Qualcosa di scuro balen un lavaggio di fiaccole a sinistra di dove si
trovava, e Oriantha strapp in una frizione di attaccanti. Braccio di
Redden rosa istantaneamente, si estende come un'arma, e la sua
voce riemp la caverna con un rombo che sembrava una montagna
che scende.
Nello stesso istante, la luce rossa sbocciata dalle sue dita
stringevano, si rivolse a fuoco, ed esplosa nelle loro aggressori.
Due forme di magia in una sola volta, uno alimenta l'altro, canzone
magica e Pietra magia mescolato in una tempesta di luce e suono. Si

sentiva li strappano fuori di lui, generato non solo dalla gola e la


mano, ma da tutto ci che era, pure. Una strana, terribile straziante
lo scosse per le suole dei suoi piedi, ed egli poteva dire che qualcosa
di spiacevole stava accadendo.
Ma il risultato che aveva cercato stato raggiunto. Luce rossa
circondata e assorbito le creature del Signore Straken. Tarwick ei
suoi seguaci furono afferrati come giocattoli, avvolto in catene
infrangibili di magia. Brividi e botte, erano racchiusi in rosso fuoco.
E 'successo in fretta, una lisciviazione via di sostanza di carne e
sangue e ossa. Attraverso un miasma di dolore e shock, il suo corpo
fremente da ci che la magia combinata di canzone magica e Pietre
Magiche stava facendo a lui, Redden Ohmsford guard svolgersi.
Una parte essenziale di lui stava scomparendo, disintegrando con il
potere che stava rilasciando. Un'altra forma quasi fisica di
disgregazione era prendere posto tra il demonkind. Organi
barcollando e scossero e sconvolto, come se uno strattone da fili
invisibili. I suoni delle creature colpite erano terribili fatte sentire, e
il ragazzo sapeva che non sarebbe mai in grado di dimenticarli.
Grida e urla e grida; sono stati bruciati per sempre nella sua
memoria. I suoi suoni sono stati ugualmente terrificanti, per quello
che stato emana da loro sembrava provenire da lui, pure.
Stava per morire. Sapeva di essere. Per finire la loro vita, stava
finendo il suo.
Ma ne valeva la pena il prezzo. Valeva la pena qualsiasi prezzo.
Poi la sua voce e la sua forza ha dato fuori. La luce e il suono
crollato, e la magia sbiadito. Redden si afflosci sulle ginocchia,
svuotato di forza e in stato di shock, ma ancora vivo. Nel sfarfallio di
luce delle torce vide i predatori che li avrebbero lacerato ridotti a
cumuli di cenere e brandelli di vestiti. Non era rimasto nulla di
nessuno di loro.
Tesla Dart chin, rinforzo spalle, parlando con lui. Non riusciva a
sentire quello che stava dicendo e la fiss senza capire. Oriantha
riapparve dal buio, avendo sfuggito il destino delle creature del

Signore Straken. Aveva sperato di tenerla al sicuro, ma non fosse


stato sicuro di poter fare che questo accada. Lui non era sicuro di
niente.
Si ritrov a piangere alla vista di lei, interi e incolume. Stava
cambiando di nuovo nella sua forma umana, anche mentre si
avvicinava, i suoi occhi strani fissa su di lui, che riflette la sua
incredulit e stupore.
"Ho dovuto provare," ansim mentre si inginocchiava davanti a lui.
Apr la mano, e le Pietre Magiche brillava nel buio come gocce di
sangue.

Lei lo sostenne con un braccio avvolto intorno alla vita, quando si


misero di nuovo, lasciando la caverna e la sua morte dietro. Poco
stato detto come si partirono; anche il solito gregario Tesla Dart era
andato in silenzio. Lada, che deve essere andato a nascondersi a un
certo punto, si affrett loro incontro all'ingresso del tunnel prima di
correre avanti ancora una volta a esplorare la strada.
"Lei non avrebbe dovuto prendere una tale possibilit," Oriantha
sussurr.
"Sapevo che avrebbe funzionato," sussurr di nuovo.
E aveva, si rese conto adesso. Aveva conosciuto. Ma non aveva fatto i
conti interamente sulle conseguenze. Una sensazione di essere stato
smontato e poi rimontato in modo diverso ancora riverberato
attraverso di lui, rifiutando di passare. La magia delle Pietre
Magiche aveva fatto qualcosa dentro di lui; lo sentiva, ma non
definirlo. Ad un certo punto imprecisato nel futuro, avrebbe saputo.
Egli non particolarmente vediamo l'ora di quel momento, ma non
c'era nulla che potesse fare al riguardo adesso.
Fino dal buio che faticosamente, wending la loro strada attraverso
caverne e tunnel, salendo la successione infinita di punti alla
piattaforma dove avevano iniziato, emerge ancora una volta in una

grigia luce del giorno e torbido sotto cielo coperto. Il Proibire,


riscoperto. Hanno strisciato fuori dal pozzo come animali scavatori
nella luce, lampeggiante in confusione, facendo una ricerca
frettolosa di ulteriori nemici, ma nessuno stato in evidenza. A
quanto pare tutti coloro che erano venuti dopo di loro erano andati
nella fossa.
Oriantha abbassato Redden a terra, lo rinforzo con le sue mani sulle
spalle. "Puoi camminare sul proprio da qui?"
Lui annu. Discorso aveva praticamente lo abbandon, e lui non
stava correndo per recuperarla. La sensazione whipsaw di utilizzare
due forme di magia in combinazione ancora ribolliva dentro,
lasciandolo malato e disorientato. Non voleva parlare. Lui non
voleva nemmeno pensare.
"Cerchiamo di essere fuori", ha detto Oriantha, prendendo atto della
sua reticenza. Invece di premere lui, lei semplicemente lo diresse
verso le scale che portavano verso l'alto per labbra cencioso del
pozzo. "Voglio essere fuori di questo luogo e di nuovo nelle Quattro
Terre, prima un altro tramonto."
Aveva con s la scatola di metallo che contiene tutte le Pietre
Magiche salvare quelli cremisi Redden aveva usato in precedenza,
che aveva spinti in profondit in tasca dopo. La forma-shifter deve
aver visto fare questo, ma non aveva detto nulla su di loro di tornare
alla casella. A quanto pare, aveva deciso che non c'era fretta. O forse
aveva pensato meglio solo per lasciare che la questione sia.
Redden trascin avanti, una volta raggiunto il fondovalle, gli occhi
bassi per la strada, guardando per crepacci e gocce, non volendo
cadere in un pozzo senza fondo dopo appena arrampicata su di
uno. Strinse a se stesso mentre camminava, e la sensazione delle sue
braccia sul suo tronco sembrava aiutarlo a gestire il tumulto interno.
Camminare era pi facile, anche se teneva gli occhi bassi, invece di
cercare di guardare oltre i prossimi passi. Scrutando il cielo era
impossibile.

Dieci minuti dopo, vestito con abiti asciutti e in possesso di un


mantello per tutte le stagioni, camminava davanti a loro lungo il
corridoio e nelle profondit dell'edificio. N guardia lanci anche un
solo sguardo nella sua direzione.
Magia dei Druidi aveva i suoi vantaggi.
Non aveva chiara idea di dove stava andando, e ha finito per vagare
per un tempo fino a trovare una guardia che l'aveva stretto amicizia
in guardia in piedi campo pratica a una porta chiusa.
"A nessuno permesso di nuovo qui senza permesso," disse,
bloccando la strada. "Hai un passaggio?"
"No," rispose. "Sono stato mandato per trovare Sian Aresh per dargli
un messaggio da parte del fronte difensivo degli Elfi nella valle. Ho
bisogno di vederlo. "
Egli considerava un momento. "Ho sentito parlare del drago. Quello
era un buon lavoro. "Poi si strinse nelle spalle. "Non vedo perch
non dovrebbe essere consentito di parlare con il capitano. E 'con il
re, nella sua camera da letto. In fondo al corridoio, dietro l'angolo a
sinistra, poi la prima a sinistra di nuovo. Grandi, doppie porte.
Un'altra guardia di turno. Indic la porta chiusa dietro di lui.
"Ellich qui. Scosse la testa disgustato. "Un uomo buono, Ellich.
Faccio il mio dovere, ma non mi dispiace dirti che pensa tutta questa
faccenda una farsa. Non avrebbe mai male a suo fratello. Tutti
sanno che. C' qualcosa che non va qui. "
"D'accordo", ha detto Seersha. Si chin vicino, abbassando la voce.
"Qualcun altro la colpa per l'omicidio di Emperowen. Qualsiasi
indizio su chi potrebbe essere? "
La guardia scosse il capo, stringendo le labbra in una smorfia.
"Nessuno. Ma non avrei, avrei dovuto? Io sono solo un soldato che
serve il mio tempo nella Elven Guardia. Non conosco queste
persone abbastanza bene da essere in grado di indovinare sia i nomi
o il numero dei loro nemici. "

Lei annu. Be ', le cose avranno risolto. Quindi Aresh in fondo al


corridoio nella stanza del Re? "
"Left qui solo dieci, quindici minuti fa. Era qui con Ellich prima. E
Jera. E 'uno strano. Non stato per vedere il marito una volta fino ad
oggi. Poi si presenta, visite fino Aresh arriva, e poi insiste nel vedere
suo nipote. Hanno sostenuto a questo proposito. Li potevo sentire
attraverso la porta. Infine, egli d in. "
Seersha fiss. "Voleva vedere Phaedon?"
"Ha detto che ha fatto. Aresh non piaceva, per. "
Seersha andato ancora. "Dammi quelle direzioni di nuovo."
Ha lasciato senza sembrare di essere in una corsa, ma una volta che
lei era fuori dalla vista prese il suo ritmo fino a quando lei era quasi
in esecuzione. Non sapeva che cosa turbava la sua esattamente.
Forse era l'idea di Jera in visita suo nipote. Forse era sentito che Jera
non era venuto a visitare Ellich fino a stasera. Soprattutto che. Non
sembrava affatto come la donna Aphenglow aveva descritto in
ripetute occasioni-una moglie la cui vita intera era stata costruita
intorno prendersi cura di suo marito.
Ha raggiunto l'angolo successivo e venuto intorno in fretta. Vide le
doppie porte immediatamente, ma non c'era la guardia di turno.
Rallent, calmare il suo approccio, il suo istinto dicendole che
dovrebbe essere cauti fino a quando lei conosceva la configurazione
del terreno. Non riusciva a immaginare che cosa potrebbe accadere,
ma lei non piaceva come si sentiva.
Lei si avvicin alle porte e si ferm davanti a loro, ascoltare. Poteva
sentire voci, basse e indistinte. O forse era solo una voce. Non
piangeva, troppo. Una sorta di basso singhiozzi che ha avuto un
accenno di disperazione e stanchezza. Ascolt per Sian Aresh, ma
non lo sent.
Lei quasi buss. Ma alla fine ha semplicemente aperto la porta ed
entr.

Accanto al letto, una sola lampada senza fumo bruciato su un


comodino. Nella debole spruzzata di illuminazione esso cast, poteva
vedere tutto.
Sian Aresh e la guardia laici Elfi disteso sul pavimento camera da
letto, gli occhi senza vita fissando. C'era una pozza di sangue tutto
intorno a loro, metallico e pungente. Phaedon Elessedil era stato
liberato dai suoi vincoli e stava seduto sul bordo del letto nelle sue
lenzuola. Teneva in mano un coltello in grembo, chinarsi e fissando
esso, borbottando e singhiozzando. C'era sangue sia sui suoi vestiti
e sul coltello.
Jera era seduto accanto al Fedone, le braccia intorno a lui. Lei stava
parlando a bassa voce, e sembrava essere cercando di confortarlo.
Alz lo sguardo all'istante come appariva Seersha e mise un dito
sulle labbra. Seersha ferm davanti alla porta aperta, fissando in
stato di shock. "Che cosa successo qui?"
Jera le rivolse uno sguardo severo. "Chiudere la porta. Non dire
nulla di pi. "
La donna Elven ha continuato a sussurrare al Fedone, la sua voce
bassa e convincente, le sue mani sulle spalle, lui frizzante mentre
singhiozzava e piagnucolava. Il Re sembrava essere completamente
annullata. Non c'era traccia del vecchio Fedone, quello Aphen aveva
notoriamente descritto come abbastanza freddo per congelare il
fuoco.
Seersha fece qualche passo verso di loro e si ferm, cercando di dare
un senso a ci che stava vedendo. Le ombre della stanza buia
sentivano come se fossero pieni di segreti, e tutti nascosti da lei.
Phaedon andato improvvisamente tranquilla, pendente in Jera, il
viso affondato nella sua spalla.
Jera guard Seersha. "Ha ucciso entrambi. In qualche modo ha
ottenuto libero dai suoi vincoli e entrato in possesso di questo

coltello. Quando Sian ed entrai nella stanza, ha attaccato


immediatamente. Sian stato ucciso in una sola volta. Quando la
guardia ud i suoni di combattimenti e arriv di corsa, Fedone lo ha
ucciso, anche. "
Accarezz la testa di Fedone, lisciandosi i capelli scuri. "Lui non ha
fatto nulla per me. Egli non sembra voler. Lui mi continua a
chiamare 'mamma' e mi dice che gli dispiace. Non credo che lui sa
anche quello che ha fatto. "
"Doveva essere fissati al letto," Seersha insistette incredulo.
"Abbiamo detto a tutti che era un pericolo per se stesso e gli altri.
Come ha fatto a perdere? "
Jera scosse la testa. "Non lo so." Diede Phaedon un veloce abbraccio
e si alz. "Io lo lascio a voi. Devo dire alle altre guardie quello che
successo. Ellich, anche. Forse lo faranno adesso, gratis. "
Seersha annu assente, guardando la forma insanguinato di Sian
Aresh. Lei non riusciva a dare un senso di esso. La spiegazione di
Jera sembrava abbastanza plausibile, ma c'era ancora qualcosa che
non andava. Forse era il coltello, ancora nelle mani di Fedone. Forse
era la tenerezza Jera stava mostrando Phaedon-una gentilezza che si
sentiva fuori posto.
Lo shock deve essere costringendola a reagire in questo modo, si
disse come Jera camminava dietro di lei verso la porta.
Poi i suoi occhi si spostarono di nuovo al Fedone, ancora seduto sul
letto, fissando il vuoto, e ha notato che il coltello era sparito.
Un istante dopo si sent un forte colpo alla schiena seguito da un
dolore straziante, e lei croll sul pavimento camera da letto. Era
come se tutte le sue corde erano stati tagliati, e lei non poteva pi far
funzionare nulla. Giaceva in una nebbia rossa di angoscia e rabbia,
osservando come Jera Elessedil stava guardando lei, il coltello
insanguinato in mano, e si rese conto di quello che era successo.

"Li avete uccisi," riusc a boccheggiare.


Improvvisamente Jera non sembrava Jera pi, ma come qualcosa che
nemmeno umano. Le sue caratteristiche sono state perdendo forma
e torsione in qualcosa di ferino. E 'durato solo un minuto, e poi era
di nuovo a se stessa di nuovo.
"Non stai morendo abbastanza veloce," sibil.
Lei lanci per Seersha, che a malapena riuscito a afferrare i polsi e
fermare la discesa verso il basso del coltello. Jera grid e agit nella
sua presa, e per un momento Seersha, la sua forza, ma tutto andato,
era certo che era finito.
Ma Jera era troppo ansioso, e i suoi sforzi selvatici fece perdere il
suo equilibrio e tumble a terra, il coltello skittering via. Seersha ha
visto la sua occasione, uno cos piccolo che offriva alcuna speranza,
ma abbracci comunque. In un istante era sulla cima di Jera, le sue
ferite dimenticate, la sua debolezza spinta a parte, il suo corpo
inondato con la magia dei Druidi che aveva sempre sostenuto. Tutto
accaduto tutto in una volta, e anche fare lo sforzo di riprendere il
controllo del suo corpo ferito stato fatto sulla fede.
Un guerriero fino all'ultimo, ha rifiutato di cedere il danno e il
dolore, ha rifiutato di ammettere che lei non poteva fare quello di
cui aveva bisogno per sopravvivere. Rifiutato di ammettere che lei
era finito.
Lei portava gi su Jera Elessedil con ogni ultima oncia di forza che
riusciva a trovare, martellato la testa contro il pavimento, poi
bloccato un avambraccio attraverso il collo e premuto.
Il grido che ha rotto dalla bocca di Jera era terribile e disumana.
Immediatamente, la creatura che era emerso in precedenza, la
creatura Seersha ora si rese conto era stato mascherato da Jerariapparso a pezzi e bocconi. Abbigliamento strappato e spacc. Pelle
si allontan. Jera Elessedil ha cominciato a svanire, e emerso
qualcosa muscoloso e agile al suo posto, qualcosa coperta dalla testa
ai piedi in capelli color terra e in possesso di artigli affilati e denti,

un essere come niente Seersha aveva mai visto prima. Sapeva che
questo era quello che aveva ucciso non solo Aresh e la guardia, ma
anche il vecchio re. E 'stata la spia che aveva cercato di rubare il
diario da Aphenglow e lasciare il suo ferito o morto.
Tutto questo venuto per il druido in pochi secondi, e che era tutto
il tempo che stato dato. La creatura si nasconde dentro la pelle di
Jera era emerso, e lei non ha avuto la forza di respingere fuori. Era
enormemente forte, e Seersha sapeva che sarebbe stato libero in
pochi secondi e che sarebbe stata la fine.
Ha gridato aiuto, poi gett le braccia al collo della creatura in una
morsa simile a quella schiacciato la sua trachea e tagliare la sua aria.
La bestia ha battuto e si contorceva ancora una volta, e questa volta i
suoi artigli strappato nel druido, strappando al suo esposto schiena.
Ha convocato di nuovo la sua magia e cerc di creare una copertura
di protezione per il suo corpo. Ma soprattutto ha usato in infusione
le braccia con rinnovata forza in modo che potesse esercitare una
forza di schiacciamento come lei strinse la presa sul collo della
creatura.
Essi laminati e contorto sul pavimento della camera da letto,
urtando i corpi dei morti e si copre di sangue. In cima al letto,
Phaedon Elessedil urlava, sostenuta contro la testata del letto,
cercando di arricciare se stesso in una palla invisibile.
Quando la porta finalmente si spalanc e la casa degli Elfi Guardie
versato attraverso ed riuscito a sollevare Seersha libero, hanno
scoperto che la creatura stata bloccata sul era gi morto.
Coperte sono stati portati in cui avvolgere il suo, e le voci grid
mentre il suo raccolto.
"Resisti. Stiamo ottenendo aiuti. "
"Ecco! Le sue gambe! Tenerli costante. "
"E 'stato pugnalato alla schiena, anche. Guardate la ferita! "

"Seersha, puoi sentirmi?"


Stava andando alla deriva ora, lontano sul mare, a carico dalle onde
in un movimento a dondolo che ha lasciato il suo sonno caldo e.
"Seersha! Non andare a dormire! "
Sul letto, Phaedon piangeva. Per se stesso, lei immaginava.
"Seersha! Ascoltami! "
Ascolto.
Andando alla deriva.
Non andare.

Thirty-one

Molto tardi quella stessa notte, dopo aver trascorso quattro notti e
tre giorni che scendeva dal Charnal e attraversando il Streleheim
ovest, l'Viridiana finalmente raggiunto le foreste del Elven Westland
su una offuscato, notte di pioggia-inzuppato. Non mai stata
intenzione di nessuno che fanno il viaggio cos rapidamente, ma la
strega fantasma che portavano a bordo insistito. Con poca esitazione
e con una voce che permetteva nessun argomento, domand
navigano su senza fermate. Dormire e sarebbe stato permesso di
mangiare, ma non ci sarebbe l'ancoraggio della nave finch non
avessero raggiunto la loro destinazione.
Era una presenza-cencioso vesti grigie e sparuto, le caratteristiche in

rovina, una creatura spettrale agghiacciante se accovacciata vicino


l'albero in avanti, che era diventato il suo rifugio preferito, o
scivolare attraverso l'oscurit e la nebbia di qualche posizione pi a
poppa. Gli uomini si allontanarono al suo approccio, e nessuno altro
che Ringhiera preso la briga di parlare con lei. Anche lui aveva
rinunciato dopo la loro ultima conversazione, avendo imparato tutto
quello che importava a circa le sue intenzioni. C'era un'aura
disumano a lei che ha trovato la storia dietro il suo tempo in balia
del Tanequil. Per quelli intorno a lei, si sentiva come se avesse
evoluto in qualcosa di pi umano, ma anche un po 'pi simile al
demonkind la stavano portando a faccia.
Ringhiera credette di capire ci che Madre Tanequil aveva deciso di
fare per loro. O per lui, quando sei arrivato fino ad esso, per lui era
quello che aveva portato Grianne Ohmsford indietro. Quando era
venuto a isola del Tanequil, attraversando il ponte verso il canto
delle aeriads, aveva trovato Grianne uno spirito dell'aria e aveva
sperato che lei potrebbe essere liberata per aiutarli. Ma quello che
era successo invece che la parte di lei ancora in forma mortale, i
pezzi di carne e sangue e ossa che sono stati tenuti imprigionati
nelle radici aggrovigliate della mamma Tanequil verso il basso
all'interno della terra, era quello che era stato rilasciato. Perch non
stato Grianne Ohmsford, l'Ard Rhys del Terzo Ordine dei Druidi,
che sarebbe sconfiggere Tael Riverine. Era Grianne Ohmsford, la
Strega di Ilse, un mostro che potrebbe resistere a un altro mostro e
trovare un modo per prevalere.
Quello che non aveva fatto i conti su ed era ancora incerto circa era
che tipo di prezzo che erano tutti andando a pagare per aver portato
questo a passare. Non c'era nemmeno un accenno di una volont da
parte sua di fare qualcosa che potrebbe aiutarlo a riconquistare il
suo fratello o liberare le Quattro Terre del Jarka Ruus. Non c'era
empatia per il destino delle Razze. C'era solo bisogno di guida per
affrontare un nemico che l'aveva tormentato per pi di un secolo nei
suoi ricordi e sogni, e di sradicare ogni traccia di lui.
Ringhiera non poteva sapere se lei possedeva le capacit e le
competenze per ottenere questo risultato, anche se lei sembrava
abbastanza certa. Ma egli non dubitava che lei intendeva provare, o

che fossero per il lungo viaggio e del tutto superfluo ai suoi obiettivi
finali. Cosa successo se avesse prevalso e la Straken Signore fu
sconfitto sarebbe in alcun modo a loro vantaggio.
Il che significava che, quando tutto stato detto e fatto, fu costretta a
trovare un modo per lei tornare a dove l'aveva trovata.
Come hanno attraversato il Streleheim e gi lungo il bordo orientale
delle foreste Westland verso la Valle di Rhenn, si chiese di nuovo ai
suoi piani immediati. Lei aveva smesso permettendo loro di dettare
il loro corso, una volta che erano fuori del Charnal. Rispondendo a
qualcosa che lei sola capiva, aveva dato loro indicazioni esplicite su
dove dovevano andare. Quando Austrum aveva interrogato lei,
quella domanda cos qualcuno avesse osato chiedere-aveva risposto
lui sollevando fuori i suoi piedi con un braccio avvizzito e lo
trasportano alla ringhiera. Lei lo aveva tenuto sul lato come se aveva
intenzione di abbandonare lui, ed stato solo quando Ringhiera
grid di fermarsi, dicendole che Austrum era il loro navigatore e il
capitano della loro nave, che lei cedette, riportandolo a bordo e lo
lancio da parte come se fosse non vale la pena.
Cos fecero i suoi ordini e marcato il tempo e ha cercato di evitare di
perdere la speranza. L'atmosfera a bordo della nave era tesa e
disperata. Anche Challa Nand, di solito cos bluff e aperto,
mantenuto a se stesso e parlava solo in frasi brevi e improvvise
quando costretto a parlare a tutti. Nessuno sapeva dove la nave
stava andando, ma erano tutti ragionevolmente certo aveva a che
fare con la ricerca di Tael Riverine.
Anche se dalla forza e l'insistenza dei suoi comandi, Ringhiera
aveva la sensazione incrollabile che Grianne sapeva gi dove si
trovava.
Ora alba era meno di un'ora di distanza, e stava cominciando a
credere che volavano ad Arborlon. Quello che non sapeva era il
motivo per cui sarebbero andati l. Se aveva intenzione di
confrontarsi Tael Riverine, non sarebbe lei sar li volando nel
Divieto, ipotizzando che potesse determinare un modo per passare
attraverso il muro di protezione? Questo era quello che avrebbe

fatto.
Ma poi vide l'altra possibilit, e lui si volt verso il ghiaccio. Che
cosa succede se il Straken Signore e le sue creature avevano gi rotto
gratuito e impostare su Arborlon e la sua Elfi? Non era quello che
era successo prima nel tempo di Wil Ohmsford? Non era che il
percorso logico di azione in cui l'unico modo sicuro per distruggere
il Divieto era quello di distruggere i Ellcrys? Aphenglow e
Arlingfant erano partiti alla ricerca del Fuoco di Sangue per
accelerare il seme Ellcrys, ma cosa succede se avessero fallito? Che
cosa succede se i demoni erano dentro le Quattro Terre per bene?
Tutto ci lo ha reso chiedo sul destino di Redden. Se il Straken
Signore era venuto nelle Quattro Terre, cosa aveva fatto con
Redden? Forse il suo fratello era stato portato con s, anche se non
riusciva a pensare a una ragione per questo. Ma lasciando dietro di
lui non aveva senso, neanche.
"Sembri pi sconvolto del solito," Mirai osservato, fino a venire
accanto a lui. "Che tutto dire."
"Ho buone ragioni", ha risposto.
Rapidamente, ha spiegato la sua paura di quello che sarebbe potuto
accadere e perch si stavano dirigendo dove credeva che
chiaramente erano.
Mirai annu. "Tutto possibile. Ma non possiamo fare nulla in
entrambi i modi. Non con lei a guardare tutto ci che facciamo.
Fece un gesto verso la Strega di Ilse, una forma cencioso nel buio
che precede l'alba. "Dobbiamo aspettare e vedere."
Lui segu il suo sguardo. Qualsiasi cosa sia successa, era colpa sua
per trovare e portare Grianne Ohmsford indietro, la sua ossessione
per credere che lei era la loro unica speranza.
"Lei ci odia", ha detto.
"Lei odia tutto e tutti." Mirai spost a stare di fronte a lui, bloccando

la sua visione della strega. "Ma rimpianto e senso di colpa sono una
perdita di tempo. Hai fatto quello che si pensava di avere a. Questo
tutto finito. Dobbiamo solo tenere la testa una volta che si arriva a
dove stiamo andando, perch non molto di quello che potrebbe
accadere rischia di trasformare il modo in cui abbiamo sperato. "
"Devo trovare un modo per sbarazzarsi di lei," disse piano.
Mirai scosse lentamente la testa. "Smettila di pensare in quel modo.
Non assumere qualcosa di pi, Ringhiera. Lasciate che questo
giocare fuori per necessario. Ma un passo indietro da ora.
Promettimi. "
La baci, invece, non curarsi di chi ha visto. Era passato il punto di
dover fingere. Con sua sorpresa, lei non si ritrasse o tagliare il breve
bacio. Lei lo baci di nuovo e lo tenne a lei.
Con l'alba, avevano raggiunto la Valle di Rhenn e sono stati
confrontati con la terribile verit su come stavano le cose.

Nel buio della notte, Redden Ohmsford ei suoi compagni, stanca e


sfinita, inciampato attraverso un altro dei shimmerings familiari che
hanno segnato un buco nel muro del Divieto e si trovarono di nuovo
nelle Quattro Terre, non lontano da dove Drey legno aperto sul
Tirfing. Il cielo era scuro e rannuvolato, le terre inzuppato da una
pioggia recente. Redden e Oriantha rimasero dove si trovavano per
lunghi momenti cercano di orientarsi, mentre Tesla Dart cercato
freneticamente per Lada. Si affrett a destra ea sinistra, chiamando il
suo nome, fischi e tubare. Ma il Chzyk non era venuto attraverso
con loro.
Infine, l'Ulk Bog arrese e vag di nuovo sopra, il viso una maschera
di tristezza. "No Lada. Lui mi lascia. Forse egli decide questo mondo
non il suo. Sono solo adesso. "
"Solo con noi," Oriantha sottolineato impazienza. "Che non
proprio la stessa cosa come solo del tutto."

Tesla Dart annu, continuando a guardare sconsolata. "Voi siete


amici," ha ammesso lei, riuscendo a sembrare dubbia.
"Si pu tornare indietro se si vuole," la forma-shifter ha sottolineato.
"Hai fatto abbastanza. Tu non ci devi niente di pi. "
L'altro scosse la testa. "Resta con voi. Se prometti mi tieni. Non
lasciarmi alle spalle. "
Redden non ha sentito. Egli era occupato rilevamento quello che
sembrava essere un paesaggio di campi di grano punteggiate da
fabbricati agricoli. O almeno questo era quello che poteva fare fuori
nella luce diminuita. Non riusciva a vedere l'orizzonte in ogni
direzione, e anche se c'erano un paio di brillanti luci dalle finestre
delle case coloniche, la loro luce era fioca.
"Dove siamo?" Mormor.
Oriantha trasfer a stare vicino. "Il Sarandanon, se sto indovinando
giusto."
Lui la guard. "Come fai a dirlo?"
"Non posso, davvero, di sicuro. Ma eravamo gi in Westland
quando rientr nella Divieto. Poi ci siamo rivolti a nord. Abbiamo
viaggiato un lungo cammino, Redden. Credo che saremmo in piedi
nei boschi, se fossimo in nessun'altra parte del Westland, ma la
valle. "
"Sapete da che parte andare da qui per raggiungere Arborlon?"
Si guard intorno per un momento, quasi come il suo stesso animale
possa avere la testa sollevata verso il vento morbido, annusando
l'aria, degustazione. In questo modo, disse alla fine, puntando.
Non aveva alcun motivo di discutere con lei da quando aveva idea
di se stesso da che parte andare. Assunse poteva dire cose dalla
lettura delle correnti d'aria in un modo che non poteva. Da quando
aveva avuto ragione su molte cose durante il loro tempo insieme, ha

semplicemente annu.
"Parla parole per me!" Tesla Dart grid bruscamente come gli altri
due hanno iniziato ad allontanarsi. "Non lasciarmi!"
Sia Redden e Oriantha fissavano il Ulk Bog. "Di cosa stai parlando?"
Oriantha chiese irritato.
"Non fare per me quello che Straken regina ha fatto a Weka.
Promesse lo prenderanno, poi non lo fa. Rompe la sua parola. Weka
abbandonato e cacciato da Straken Signore. Spaventata e sola! Ha
solo me, una bambina, per stare con. Lo fa questo! Lei lo lascia.
Weka mi dice! "
"Grianne Ohmsford?" Oriantha stava avendo difficolt a capire.
questo che si sta parlando?"
"Conosco la storia," interruppe Redden. "Grianne stato aiutato da
Weka, cos lei ha detto che lo avrebbe portato con lei quando ha
lasciato. Ma lei non poteva. Penderrin venuto per lei, ma la magia ha
usato sarebbe solo fargli prendere la schiena con lui, non Weka. Cos
ha dovuto lasciare la Ulk Bog dietro. Ma non era colpa sua, Tesla.
Non era quello che voleva. Penderrin detto a mio padre questo. Si
pent profondamente, ma non c'era niente che potesse fare. "
L'Ulk Bog sembrava convinto. "Il suo odio per questo! Weka non
dimentic mai. Tradito da lei! Si potrebbe fare anche questo. A me! "
"Abbiamo gi preso fuori dal Divieto, non abbiamo fatto?" Sbott
Oriantha. "Che cosa dovremmo fare? Ti abbiamo portato con noi e ti
terremo con noi. Sappiamo che ci ha aiutato come Weka ha aiutato
Grianne, ma non siamo come lei. "
Ma Tesla scosse la testa, la mascella serrata, gli occhi fissi su di loro.
"Parla le parole. Promessa. "
Oriantha sembrava arrabbiato, ma Redden rapidamente si fece
avanti, posando la scatola con le Pietre Magiche, e tese le mani,
facendo cenno per l'Ulk Bog di portarli nella propria. Lei ha fatto,

guardandolo da vicino, il suo viso brizzolato arricci. "Ti prometto


che non ti lascer," disse il ragazzo. "Vi terremo con noi, non
importa quale."
Tesla Dart lo fiss per lunghi secondi, poi annu lentamente. "Credo.
Tu non mentono. "
Redden continu a tenere le mani nodose del Ulk Bog. "Tesla, se vi
siete sentiti come questo di Grianne, perch stavate aspettando tutti
questi anni? Perch sono stati Lada e gli altri Chzyks vegliano
quando siamo entrati attraverso la Divieto? "
"Li dico a. Guard imbronciato una volta di pi. "Rimango a
guardare."
"Ma perch? Perch l'hai fatto? "
Il volto di Tesla Dart oscur ulteriormente. "Perch".
Perch, Tesla?", Ha premuto.
Le lacrime apparvero improvvisamente agli angoli degli occhi scuri
del Ulk Bog. "Lei deve dire lei dispiaciuto! Lei mi deve dire cos.
Deve dire perch lei lasciare Weka dietro. "Sibil furiosamente. "Se
non lo fa, io la uccido. Lei Uccidi per lui! "
C'era tanta furia nella sua voce che Redden stato lasciato senza
parole. Oriantha, in piedi da un lato, scosse la testa e si volt.
Partirono piedi attraverso i vasti campi e praterie, nella direzione
Oriantha aveva indicato in precedenza. Redden stava ancora
cercando di assorbire l'impatto di condanna bruciante del Ulk Bog
di Grianne. Avrebbe voluto chiederle di pi, voleva sapere come
Weka l'aveva trovata, per quanto tempo sono stati insieme, se fosse
davvero sua nipote, e quello che era stato di lui.
Ma sentiva non c'era niente da guadagnare da questo, e dopo un po
'ha smesso di pensarci e si mise alla ricerca di segni che gli avrebbe
detto che stavano andando nel modo giusto. Forse Oriantha non

aveva bisogno di tali segni, ma Redden avrebbe preferito trovare


uno o due se non altro per dargli la pace della mente su quello che
stavano facendo.
Perch un po 'di rassicurazione a questo punto era qualcosa che
poteva dolorosamente usare.
Il suo recupero dal suo calvario come prigioniero del Straken
Signore ha continuato ad essere lenta. Era emotivamente pi forte
da quando porre fine alla Tarwick ei suoi cacciatori. Dopo tutto, lui
era scappato di essere catturato e restituito al Straken Signore. Aveva
trovato e acquisito il possesso dei dispersi Pietre Magiche-qualcosa
che nessun altro era riuscito a fare. Egli era libero dal Divieto ancora
una volta e il suo modo di Arborlon e una riunione con ringhiera.
Egli aveva ragione di sentirsi bene tutto questo.
D'altra parte, un altro incontro con il Straken Signore non era fuori
questione. Anche il pensiero di esso caus un brivido di correre
lungo la schiena, i suoi ricordi della sua precedente prigionia e la
prospettiva di una esperienza di ripetere un incubo.
N ha recuperato fisicamente. Se non altro, si sentiva peggio che
mai. Egli teneva a se stesso, ma qualcosa di molto preoccupante era
accaduto quando aveva combinato la magia del cremisi Pietre
Magiche e la canzone magica per distruggere il Catcher e dei suoi
servi. Il suo corpo era stato lasciato scavata e la sua forza diminuita
in un modo che suggeriva di aver subito almeno una parte del
destino delle creature che aveva svuotati della loro vita. Conosceva
abbastanza dei modi di magia per capire c'era sempre un prezzo
preteso per il suo utilizzo. Il pi potente e distruttiva la magia,
maggiore il costo.
Le Pietre Magiche cremisi potrebbero aver rubato la sostanza
mortale delle loro vittime, ma si sentiva come se avessero rubato
alcuni degli stessi da lui, pure.
Eppure, non c'era nulla da fare al riguardo. Egli aveva salvato loro la
vita, e quindi ci potrebbero essere rimpianti ora su come avesse
compiuta. N vi era alcun motivo di preoccuparsi di guarire se

stesso finch non trov di nuovo Ringhiera. Tutto quello che poteva
fare era andare avanti e ricordare ci che era in gioco.
Strinse la scatola con le Pietre Magiche al petto, consapevole
dell'ironia implicita nel farlo. Anche se la loro magia lo aveva
danneggiato, si terr a quella scatola, come se non l'avrebbe mai
lasciato andare. Solo le pietre cremisi erano altrove, ancora spinto
gi dentro la tasca dei pantaloni. Aveva pensato molte volte per
restituirli al loro spazio designato, ma ogni volta che ha iniziato a
farlo ha cambiato idea.
Perch sotto la sua paura di ci che significava per usare di nuovo
era un'altra paura, quella che era ancora pi insopportabile.
Se non avesse loro, non poteva proteggere se stesso o di suoi
compagni. Se non avesse loro, non potevano ancora essere tutti
uccisi. Oppure potrebbero essere incarcerati, come lo era stato
prima. Potrebbero essere in gabbia e lasciati morire. Non avrebbe
mai vedere il suo fratello o sua madre o di Mirai o qualsiasi dei suoi
amici di nuovo.
Riusciva a stento a sopportare nemmeno a pensare su di esso.
Camminarono per ore attraverso l'oscurit e il vuoto, la ricerca di
una citt o di un villaggio dove potrebbero trovare un dirigibile.
Camminare era troppo lento e indossare. Erano gi vicino
all'esaurimento. Redden in particolare, ma anche Tesla Dart, che non
sembrava mai stancarsi, stava mostrando segni di stanchezza. Lei
non pi lanci in avanti o correvano in giro come un bug. Lei lo
pi rimasta accanto ai suoi compagni, il suo viso avvizzito teso, gli
occhi a cercare ovunque in una volta. In parte, Redden pensato, che
fosse l'effetto del-una terra luogo sconosciuto a cui lei non era
ancora abituato. Lei era pi cauto, meno sicuro di s, pi inclini a
rimanere indietro e rimanere vigile.
Oriantha impostare il ritmo, l'Ulk Bog abbinato esso, e il ragazzo ha
fatto del suo meglio per tenere il passo, anche quando quello che
voleva di pi era a dormire.

Quando finalmente si fermarono a riposare, a volte molto pi


profondo nella notte, l'oscurit ancora vasto e completo e la
campagna ancora un luogo vago e indistinto tutto su di loro, si
sentiva come se potesse mai essere in grado di rialzarsi.
Hai un aspetto terribile," Oriantha osservato, chinandosi a studiare
il suo volto.
Scosse la testa. "Sto bene. Sono solo stanco. "
"Potreste essere stanchi, ma tu non stia bene. Qualcosa non va. E
'con le Pietre Magiche come avete fatto, non vero? Che ha fatto
qualcosa per te. "
Lui annu, non fidandosi a parlare. Tesla Dart spost cos,
guardando interessato.
Li utilizzato quando non si dovrebbe avere," la forma-shifter
dichiarato, non accusatorily, ma in simpatia. "Solo un Elfo dovrebbe
usarli, e tu non sei un Elfo. Tu sei di sangue misto, e la magia non
funziona per voi come sarebbe per un Elfo purosangue. Ho ragione?
"
"Credo di s. Ma non come se qualcosa si pu fare per ora. E 'tutto
finito. "
"Ma fa male?" Chiese Tesla.
Scosse la testa. Non mi sento bene, ma penso che passer. Devo
solo dare il tempo. "
"Nel frattempo," ha detto Oriantha, "dammi questo".
Ha preso il caso con le Pietre Magiche di mano prima che potesse
pensare di stringere la presa. "Ehi!" Protest.
"Posso portarli facilmente come voi. Non c' bisogno immediato di
loro. necessario conservare la vostra forza. Permettetemi di tenere
il caso per ora. Si pu avere di nuovo in Arborlon ".

Ha iniziato ad oggetto e poi decise di non farlo. Qual stato il


punto? Aveva ragione di pensare che gli alleviare il caso avrebbe
aiutato.
"Dovremmo cominciare a camminare di nuovo", ha detto Oriantha
bruscamente, alzandosi.
Partirono ancora una volta, Oriantha prendere l'iniziativa e
portando il caso con le Pietre Magiche, Tesla Dart vicino dietro di
lei, e Redden finale. Pensava Oriantha aveva ragione, e gli effetti di
utilizzare la magia Pietra non fosse una conseguenza di utilizzarlo
con la canzone magica, ma piuttosto di usarlo affatto. Sapeva dalla
storia della sua famiglia che solo gli Elfi potrebbe usare magia elfa
sicuro. Avere un po 'di sangue elfico non stato sufficiente a
proteggerlo. E 'stato l'uso di Wil Ohmsford di Pietra secoli magici in
precedenza che aveva portato un cambiamento nel suo patrimonio
genetico, con la conseguente nascita della canzone magica nei suoi
figli e le generazioni successivi, fino ad oggi. Non era cos difficile
pensare che forse il suo uso stato causando cambiamenti simili
dentro di lui, modifiche che non manifestarsi fino a che non aveva
figli suoi.
La storia si ripete, pens. Lezioni apprese molto tempo fa cos
spesso bisogno di essere appresi di nuovo nel presente. Potrebbe
vero qui, e potrebbe essere lo studente che veniva insegnato.
Ma non soffermarsi su di essa, mettendo la materia da parte e
pensare invece di Ringhiera e casa, di Mirai e Sarys, dei giorni
migliori alle spalle e pi avanti. Ci sarebbe finita presto, il Straken
Signore sconfitto e rimandato nel Divieto e la sua vecchia vita
restaurato. Le cose dovrebbero tornare a come erano stati.
Cos fintanto che non pensava di coloro che erano morti all'interno
del Divieto.
O dimenticare che l'ordine dei Druidi stata decimata.
O assumere che Ringhiera sarebbe in attesa per lui, sicuro e intero.

Oriantha si ferm, guardando avanti. "Ci sono luci meno di un


miglio di distanza. Un cluster di loro. Forse abbiamo trovato l'aiuto
di cui abbiamo bisogno. "
E lei preso il ritmo.

Trentadue

Ringhiera Ohmsford incappucciato le valvole di Parse sufficiente per


rallentare la Viridiana a passo d'uomo come sono venuti fuori
dall'oscurit nella prima luce del nuovo giorno appena a nord del
l'ingresso alla Valle di Rhenn. Qui di seguito e come estremo sud
come si potevano vedere, orde di creature furono ammassati
attraverso le praterie aperte, premendo verso il passaggio che
conduceva nella valle. La dimensione dell'esercito del Straken
Signore sembrava illimitata, una vasta migrazione tentacolare che
oscur la pianura come un'onda di marea minacciando di inondare
l'intero Westland.
Tutti a bordo-save Ringhiera e Mirai in piedi nella cabina di
pilotaggio, e la Strega di Ilse accucciato dal trinchetto-riuniti al
parapetto della nave e guard l'esercito invasore, cercando di dare
un senso a quello che vedevano. Austrum ei suoi Rovers, Skint,
Challa Nand, e anche Woostra, ma nessuno stava dicendo qualcosa.
Non c'erano parole per qualcosa di simile.
Mirai, in piedi vicino alla ringhiera, sussurr, "Shades! Come pu
esserci cos tanti? "
Non lo sapeva. Quelle centinaia di creature che aveva combattuto

contro la Fangs sembrava una manciata rispetto al vortice ribollente


roiling sotto di loro. Che possibilit ha gli Elfi hanno di tornare
indietro cos grande una forza?
Del resto, che possibilit aveva Grianne Ohmsford ha, Strega di Ilse
o no? Lei era ancora solo uno, ed erano milioni.
"Ringhiera, guarda!" Disse Mirai all'improvviso.
A est, ancora lontano, una flotta di dirigibili si stava avvicinando.
Ringhiera strappato il cannocchiale dalla propria posizione e
addestrato su i nuovi arrivati. Ci sono stati una manciata di navi da
combattimento, ma soprattutto centinaia di battelli che tirano
pianali pieni di soldati.
"Nani", ha detto Mirai. "Venite per aiutare gli Elfi. Ma non ci sono
quasi abbastanza di loro, e sono per lo pi soldati di fanteria, non
volantini. Se atterrano quelle chiatte, essi verranno distrutti prima
ancora di poter scendere a terra di nuovo. "
"Direi che possano vedere che per se stessi. Ma che altro possono
fare? Sono venuti tutti in questo modo; non vi aspettate loro di
girarsi e tornare indietro di nuovo, vero? "
Non sapeva quello che si aspettava. Un miracolo, pens. Nani o no,
l'esercito del Signore Straken era troppo massiccio per essere
fermato. Gli Elfi potrebbe contenere le passa attraverso la Valle di
Rhenn per un po ', ma alla fine si sarebbe caduta e Arborlon e
l'intera Westland sarebbe caduta con loro.
Le creature sotto di loro si aggiravano circa ma non ancora
avanzare, solo ringhiando e urlando, facendo gesti aggressivi e
improvvisi slanci che si conclusa dopo solo pochi metri. Si stavano
lavorando su, preparando per la battaglia a venire. Ringhiera port
il cannocchiale di nuovo e spazzato il bordo delle pareti di
montagna scongiurare la valle. Vide Cacciatori Elfi ovunque, ma
nessun segno di Seersha o Crace Coram. Si chiese se forse erano
responsabili per l'aspetto dei Nani "ed erano a bordo dei battelli, ma
che non mi sembrava giusto.

"Quello che stiamo andando a fare? Domand Mirai. "Non


possiamo solo guardare questo accada. Dobbiamo fare qualcosa! "
Come lei ha detto che, una manciata di creature alate-Arpie ed
enormi pipistrelli vampiri, sollevato da terra e venne verso di loro.
Erano agili e veloci come hanno chiuso sul Viridiana. Gli uomini
alla ringhiera indietreggiarono, rendersi conto del pericolo. Armi
apparvero. Un paio di Rovers si precipit per le imbracature
ferroviari e li gir su protettivo.
Ma prima che gli attaccanti alati potrebbero raggiungere il
dirigibile, la strega spettro si alz dalla accovacciata e si diresse
verso la ringhiera, vestiti laceri volare nel vento, volto scuro andato
quasi nero. Per un attimo sembr Ringhiera, guardando dalla cabina
di pilotaggio, come se lei non ci fosse affatto. Come se tutto ci che
abitavano l'interno dei suoi vestiti a brandelli era un'ombra.
Le Arpie e pipistrelli deve aver visto qualcosa di essa, troppo, e non
mi piaceva neanche un po '. Come se formata da una singola
creatura, hanno rotto il loro attacco e si allontan bruscamente,
raccogliendo velocit come sono andati.
La strega fantasma si volt verso di lui. "Vola alla foce del passo!"
Lo ha fatto senza esitare. Qualunque cosa sarebbe successo ora non
era qualcosa che gli importasse di interferire con. Erano qui per
ordine della strega; deve aver saputo che avrebbe trovato l'esercito
del Signore Straken attaccando il Westland o lei non avrebbe
disturbato. Come avesse saputo che non aveva idea. Ma ora che
erano qui, si trovava alla ragione che aveva intenzione di affrontare
la sua nemesi, forse per fare quello che le era stato chiesto, o forse
per fare qualcosa di completamente diverso.
La strega rimase dov'era, fissando l'esercito sotto di loro mentre si
avvicinavano il passo. Lei non parlava o spostare; ha dato alcuna
indicazione di cosa stesse pensando. Avrebbero potuto essere
invisibile per tutto l'interesse che lei evidenziato. Ringhiera pens
meglio cos. La minore attenzione ha pagato per loro, meglio .

Essi stavano chiudendo sul passo quando il drago vol da oriente.

Redden ei suoi compagni raggiunsero Arborlon prima dell'alba,


aereo da avamposto degli Elfi Hunter si erano imbattuti in diverse
ore prima, a bordo di un antico trasporto che avevano convinto il
presidio di mettere a loro disposizione. Non era tanto quello che
stavano chiedendo come la forza con la quale hanno chiesto esso.
Redden in particolare aveva invocato sia Aphenglow e suo nonno
come amici e protettori. Menzione di quest'ultimo immediatamente
portato alla rivelazione che il vecchio re era morto, assassinato da
suo fratello, e che la citt si stava preparando per la guerra. Ma i
cacciatori hanno deciso che era una buona idea che lo strano trio
procedere alla loro destinazione in modo da poter dare il loro
rapporto a qualcuno che potrebbe agire su di esso, soprattutto dopo
che la ragazza aveva cominciato a piangere in maniera incontrollata.

Oriantha, si scoperto, potrebbe mutare forma in pi di un modo


quando la necessit era presente.
Ma quando sono arrivati in Arborlon, trovarono la citt nel caos, con
le voci di un altro attacco alla famiglia reale, questa volta sul figlio
del re; di molti altri uccisi in attacco, tra cui il Capitano della
Guardia, Sian Aresh; e di un esercito di demoni ammassato ai
valichi est nella Valle di Rhenn dove una terribile battaglia era stata
combattuta il giorno precedente e si aspettava di continuare al
sorgere del sole.
La tensione e la paura hanno incontrato erano palpabili, e c'era un
forte senso di panico impostazione. Era impossibile ottenere una
storia accurata da parte di chiunque, tanto pi che l'aspetto di Tesla
sembrava spaventarli. Non in grado di trovare qualcuno che
conoscevano personalmente o per imparare quello che stava
accadendo da quelle che non hanno fatto, hanno deciso di volare
verso il luogo della battaglia in attesa, il ragionamento che, ovunque
ci fosse la lotta, avrebbero probabilmente trovato uno o pi di loro
amici.

Cos Redden e Oriantha imbarcati loro trasporto una volta di pi,


tirare decisamente incerto e pauroso Ulk Bog con loro, e volarono
verso il Rhenn come il cielo avanti lentamente cominci a schiarire.
"Hai sentito la donna che sosteneva ci fosse un druido coinvolti in
attacco di ieri sera?" Redden chiese Oriantha il fruscio del vento
nella cabina di guida aperta.
"Ho sentito che c'era e che lei potrebbe essere stata uccisa. Ho anche
sentito che era solo Aresh. Ho sentito un sacco di cose. Hai imparato
qualcosa di utile? "
Redden scosse la testa. "Quello che stiamo andando a fare una volta
che otteniamo i passi?"
Oriantha scosse la testa. "Guardati intorno?"
Stava valutando le sue opzioni, immaginava. La sua erano
preoccupanti. Se Ringhiera non era nel Rhenn, ha fatto unirsi nella
lotta comunque per aiutare gli Elfi? O ha fatto proseguire alla
ricerca di suo fratello? Dove sono stati Seersha e Crace Coram
mentre tutto questo accadeva? Dov'erano Skint e le Rovers?
Oriantha conosceva nessuno, tranne Coram, che era stato parte del
loro gruppo, quando lei lo aveva lasciato al portale che conduce
fuori dal Divieto, ma di cui aveva sentito nulla da allora.
Eppure, qualcuno doveva sapere qualcosa su quello che era
diventato degli altri membri della spedizione.
Volarono su, loro disagio aumentando la pi si avvicinavano alla
loro destinazione. Tutti Redden riusciva a pensare era quello che ci
aspettava-Tael Riverine e l'intero esercito demone. Non riusciva a
smettere di immaginare cosa si provi ad essere di nuovo nelle loro
mani, una possibilit molto reale se fosse costretto in una lotta
contro di loro. Le sue viscere indietreggiarono di fronte alla
prospettiva, e se non fosse stato per le sue paure ancora pi
pressanti circa il suo fratello, avrebbe girato sul posto.

Non ho di essere una parte di questa lotta, continuava a ripetersi. Io


non devo fare niente io non voglio. Ho solo bisogno di trovare
Ringhiera. Ho solo bisogno di assicurarsi che mio fratello al sicuro.

Ma sapeva che non era cos. Era un una parte irrevocabile di ci che
stava accadendo ed era stato dal momento in cui aveva lasciato alla
ricerca delle Pietre Magiche mancante. Era ancora pi impegnato
ora che aveva trovato le pietre e sapeva che potrebbero fare la
differenza in ogni lotta con la Jarka Ruus. Poteva dire a se stesso
tutto quello che voleva, ma il percorso i suoi piedi sono stati fissati
su di lui avrebbe preso in una sola direzione.
A un certo punto, Tesla Dart sverminati la sua strada in avanti e
premette contro di lui. "Non dimenticare la tua promessa a me?"
Chiese, chinandosi vicino.
Guard il suo viso preoccupato. "Manterr la mia promessa," ha
detto.
Avrebbe cercare di mantenere tutte le sue promesse, pens, anche
quelli che aveva fatto a se stesso e aveva paura che non poteva
affrontare.
Il tempo passava. Essi sole crestato all'orizzonte, una luce
sfolgorante che splende su un giorno chiaro e brillante. Davanti, i
passi incombevano buio e oscuro a ridosso delle pareti boscose del
Rhenn.
Hanno volato dritto prossimo passo e proseguita verso il lontano.
Nessuno ha cercato di fermarli; a quanto pare, nessuno ha pensato
che vale la pena dato che volavano un innocuo, nave, decrepito. Non
c'era battaglia ancora, sembrava. Non c'erano suoni di esso o
l'attivit in cima al cerchio valle. Se non altro, era insolitamente
tranquillo.
"Cosa sta succedendo?" Redden chiese da sopra la spalla, ma
Oriantha scosse solo la testa e si avvicin a dove era seduto,
guardando avanti con lui per vedere cosa aspettava.

Avevano appena raggiunto l'apertura attraverso il secondo


passaggio, quando udirono un boato fragoroso aumento dalle
creature ammassate senza.

La met strega fantasma si volt verso il drago mostruoso quando


apparso, affrontandolo senza alcuna indicazione di preoccupazione.

"Take me down", grid da sopra la spalla alla ringhiera. "Terra alla


foce del passo. Non dentro. Fuori nella parte anteriore, dove tutti i
convenuti pu vedere. "
Ringhiera fece come ordinato. Ha incassato l'accelerazione un
quarto di giro e cominci a cadere il suo verso terra. Il suo cuore
batteva forte, anticipando quello che sarebbe successo dopo.
Chiaramente, la strega intendeva lasciare che il Signore Straken
sapere che era l. Che altro avrebbe do rimasta per essere visto.
Challa Nand si allontan dalla guida dove era stato a guardare
l'esercito del Jarka Ruus e si avvicin alla cabina di pilotaggio.
"Una volta che siamo gi e lei lascia fare quello che lei pensa che lei
deve, stiamo ottenendo fuori questo vascello," disse piano. Guard
verso di lei, ma la sua attenzione stato fissato sul drago. "Faremo
una corsa per il passaggio e ottenere all'interno, dove gli Elfi ci pu
offrire protezione. Noi non aspettiamo. Non esitiamo. Noi non ci
fermiamo. "
---Ringhiera guard Mirai, ed entrambi annu. Challa Nand annu e si
allontan.
Mentre scendeva la Viridiana, Parapetto curvo le spalle contro un
brivido improvviso e ha preso uno sguardo sorpreso intorno.
Qualcosa di strano stava accadendo. La temperatura, fino ad ora
caldo e piacevole, si era improvvisamente andato come freddo come

l'inverno pi profondo. Non c'era ragione per questo, nessuna causa


apparente, ma il cambiamento era inconfondibile. Guard Mirai e
vide che stava stringendo il mantello sulle spalle.
Sui ponti della nave a vela, gelo stava formando.
Sono sbarcati direttamente di fronte al passaggio che conduce in
Valle di Rhenn, ponendosi tra i difensori degli Elfi e la Jarka Ruus.
Poteva sentire un milione di occhi che guardano, tutti fissi sul
dirigibile, ma nessuno venuto verso di essa. Ormai il Viridiana
stato rivestito con gelo da prua a poppa, dai suoi ponti alle punte
dei suoi alberi, si volt bianco come una nave fantasma.
La Strega di Ilse era cambiato, anche. Era andata da una tonalit
grigio brandelli di un bianco spettrale.
Poi, improvvisamente, ha cominciato a muoversi. Sembrava
galleggiare attraverso il ponte principale alla guida. Prima di lei, la
porta che conduce fuori dalla nave sganciati di propria iniziativa, e
lei pass attraverso l'apertura senza rallentare. Lei era di venti metri
da terra, ma si ferm a mezz'aria e poi lentamente scese verso la
pianura sottostante. Lei non parlava Ringhiera e gli altri. Lei non ha
nemmeno guardarli.
"Ringhiera!" Mirai sibil, shock riflette nella sua voce, come lei ha
sottolineato.
La strega, dopo aver raggiunto il suolo, stava camminando
direttamente verso l'esercito del Signore Straken. Mentre lo faceva,
ha lasciato impronte ricoperti di brina in erba.
Challa Nand non ha perso tempo. Con Austrum accanto a lui, ha
ancorato la nave e gett la scala di corda. Fretta da un membro
dell'equipaggio all'altro, li ordin dalla nave. I Rovers andato
prima, poi Woostra, poi Skint; infine il Troll sollevato Mirai corporea
dalla cabina di pilotaggio e fece cenno Ringhiera dopo di loro. Gi
la scala andarono tutti, cercando di muoversi silenziosamente,
lanciando occhiate ansiose la figura spettrale ancora allontanarsi da
loro e ai cieli dove il drago ha continuato a cerchio.

Sul terreno, Ringhiera si volt verso il valico valle. Austrum e gli


altri Rovers erano gi affrettando per la sicurezza. Skint e Woostra
erano solo pochi metri dietro. Challa Nand ha cercato di prendere il
braccio di Mirai, ma lei lo scroll di dosso, mettendo in chiaro che
lei poteva gestire da sola. Ringhiera, qualche passo indietro, visto il
grande sguardo uomo alla ragazza Highland, scuotere la testa per la
sorpresa, e la fretta su.
Fu allora che il ragazzo si volt, incapace di resistere alla tentazione
di sapere cosa sarebbe successo.
A poca distanza, appena oltre il Viridiana, reincarnazione scuro di
Grianne Ohmsford affrontava le orde dal Divieto. Le creature erano
ammassati davanti a lei, migliaia forte, tutti a guardare con stupore
e inquietudine a questo strano essere, gli occhi spostando avanti e
indietro da lei per gli Elfi al drago volteggiare sopra la testa. I loro
grugniti e ringhi e sibili sono stati disattivati quasi al silenzio.
Alcuni avevano spostato indietro con circospezione.
La strega spettro non si muoveva affatto.
Ringhiera poteva sentire i richiami dei compagni, esortandolo a
scappare. Ma lui rimase dov'era. La sua mente era costituito.
Avrebbe vedere di persona quello che aveva portato, cercando di
riportare Grianne Ohmsford. Non voleva correre e nascondersi.
Pochi secondi dopo Mirai era al suo fianco. "Fuori di qui", ha detto.
Ha respinto il suggerimento scuotendo la testa. "Non essere ridicolo.
Che cosa sta facendo? "
Testardo alla fine, pens. "In attesa, credo."
Cos sembrava. Con la prescienza di ci che era destinata a
succedere, forse. Lo sentiva nelle ossa.
Nei momenti Straken il Signore scese a cavalcioni il suo drago. La
grande bestia sembrava ancora pi grande da questa nuova

prospettiva, che scende come una montagna e l'atterraggio con un


impatto che ha scosso la terra e riverberato attraverso le praterie. La
sua faccia stata rovinata da un lato, il suo occhio andato e la fossa
ragged e crudo. Vapore fuoriuscito dalle narici e le fauci, sbuffando
fuori con ogni respiro, l'indicazione dell'intensit del fuoco che
ardeva nella sua fornace interiore.
Ma era la Straken Signore che rivettati Ringhiera Ohmsford. Il
ragazzo non aveva mai visto niente di simile a lui. Era enorme,
anche se confrontato con i Troll con cui aveva trascorso del tempo
nella loro ricerca per le Pietre Magiche mancante. Nero come il
carbone, con punte sporgenti su tutto il corpo potente, aveva
l'aspetto di qualcosa di evocato in un incubo e portato alla vita.
Teneva in mano un grosso scettro nero, ei suoi occhi erano fissi sulla
strega spettro.
Ringhiera poteva sentire i richiami dei compagni, ora frenetiche,
avvertendo sia Mirai e lui a correre, ma lui non prest loro
attenzione. Invece, ha spostato in avanti, costeggiando lo scafo del
dirigibile in modo che egli aveva una visione chiara sia del drago e
la strega. Guard Tael Riverine scivol lungo squamosa pelle del
drago a una zampa anteriore sollevata attentamente che aspettava
da lui abbassare a terra e avanz verso la strega.
"Sento la tua presenza! Rugg. "My Queen-to-be, il mio dono
promesso! Dove sei? "
"Mi rivolgo a voi, Tael Riverine," la strega fantasma bianco rispose,
la sua voce risuonare.
Il Straken Signore si ferm dov'era, fissando. "Non mentirmi, crone.
Rivela il suo! "
"Nessuno sta a voi. Nessuno sciocchezze con i tuoi stupidi sogni.
Questo ci che avete desiderato per. Ora avete il vostro desiderio.
Che cosa farete con me? "
"Tu non sei lei! Che tipo di gioco questo? Sento il suo essere vicino!
lei nasconde da qualche parte! "

La rabbia che stava vivendo era evidente nella sua voce, crudo e
bordato con amarezza. Stava avanzando di nuovo, avvicinandosi a
lei. Ringhiera pens che se avesse parlato di nuovo con le parole che
gli dispiacque, avrebbe usato il suo staff ferro per distruggere la sua
nella terra.
Ma la strega sembrava imperturbabile, ancora in piedi al suo posto,
con calma guardandolo avvicinarsi.
"Molto tempo fa, mi hai preso prigioniero e mi colletto come un
animale," sibil. "Si tentato di scoprire la portata dei miei poteri. Si
tentato di farmi la vostra regina in modo che vorrei portare i vostri
figli. Hai fallito. Sono scappato. Sono tornato al mio mondo e ho
trovato un posto dove potevo dimenticare te ei tuoi piani oscuri. Ma
anche se sono passati decenni e le cose non si pu cominciare a
comprendere sono cambiate, si aggrappano ancora al tuo sogno
folle. Pensi ancora di farmi tuo. "
Fece un gesto espansivo, gettando le braccia largo, particelle di brina
e ghiaccio che volano in aria su di lei come una tempesta in
miniatura. "Beh, Tael Riverine, eccomi qui. Non vuoi me? "
Lei non Grianne Ohmsford!" L'altro grid come se fosse un
affronto personale, come se fosse stato progettato deliberatamente
per contrastare i suoi scopi e privarlo della sua causa.
Dietro di lui, il drago timbrato la terra e soffi il fuoco sulle praterie,
impostando macchie di vegetazione in fiamme. Il Jarka Ruus salito
all'indietro in risposta, inciampando l'uno sull'altro nel tentativo di
rimanere in sicurezza chiara. Fumo dal drago fuoco laminati
attraverso le pianure in nuvole nere.
"Beh, in che si sono entrambi bene e il male," rispose la strega. "Io
sono qui e io non sono qui. La verit al di l di voi, e la mia
pazienza con questo business alla fine. Dal momento che non si
desidera per me dopo tutto, posso ammettere che non voglio niente
di te, neanche. Ma uno di noi deve cedere il passo e penso che devi
essere tu. Quello che voglio conta di pi. "

Stava vedendo cose, Parapetto chiese, o era la strega spettro sempre


pi grande? "Dobbiamo andare," Mirai sussurr all'orecchio,
afferrando il braccio e tirando su di esso.
"Ti prego per la tua vita, vero?" Tael Riverine rimase rock-ancora
non sei metri di distanza da lei.
La strega rise. "Chiedo per niente. Che cosa ho bisogno, io prender.
E ci che io voglio fare il vostro posto come sovrano del Jarka
Ruus. "
Per un lungo alcuni secondi, il Straken Signore fiss l'apparizione,
tentando invano di prendere la sua misura. Nella vasta distesa della
pianura, dove anche un esercito di centinaia di migliaia non riusciva
a colmare il vuoto, Tael Riverine potrebbe aver riconosciuto il
pericolo. Ma la vita del demone era stata lunga e difficile e pieno di
altri pericoli, e il suo orgoglio lo convinse che questo era solo un
altro.
"Sei tu, non vero? Disse alla fine. Si chin in avanti per scrutare
da vicino al suo. "Sei diventata una strega, un raduno di stoffa e
fumo, un po 'di niente. Sei Grianne, ma cambiato in questa ... cosa.
Una volta, io avrei fatto la mia regina. Ora non siete degni. "
Si affrontarono in silenzio, e sembrava a ringhiera che ogni era in
attesa di una risposta da l'altro. Non avrebbe saputo dire chi di loro
era il vero aggressore e che la vittima designata a questo punto.
Forse erano entrambi cercando di scoprire questo, sia decidendo
cosa pi doveva essere fatto.
Ma era Tael Riverine che ha attaccato, saltando la strega con il suo
staff di ferro sollevato, dondolando per la testa. Era veloce per un
uomo cos grande, molto pi veloce di ringhiera avrebbe creduto
possibile, e per un istante il ragazzo pens che aveva semplicemente
disintegrato sotto il colpo. Ma poi si rese conto che non era pi
nemmeno l. Invece, era apparsa su un lato.
Ha colpito di lei una seconda volta, ora usando la magia dello

scettro, il fuoco pungidito dalla sua testa a forma di ferro


complicato, bruciando attraverso la strega e girando lei a cenere e
fumo, ma ancora una volta lei non c'era. Quando il fuoco diminuita
e il fumo si dirad, la strega era in piedi fuori dall'altra parte, il suo
bianco, forma cencioso intatta.
Il Straken Signore annu tra s e and in un crouch. "Se si rifiuta di
farmi venire da te, Grianne-che-una volta-era, allora perch non
vieni da me?"
Le sue spine sollevarono dalla schiena e lungo i lati delle braccia e
delle gambe, e indic per la strega di avvicinarsi. Ringhiera sentiva
Mirai tirando su di lui, esortandolo a indietreggiare. Scosse la testa.
Non era pronto ad andare. Egli non era disposto a perdere tutto
questo.
Di fronte a loro, non trenta metri di distanza, la strega spettro si
stava muovendo. E 'stato un lieve spostamento di posizione, quello
che ha causato il Straken Signore di andare ancora in attesa.
Ringhiera non aveva idea di quello che stava facendo. Aveva evitato
gli attacchi di Tael fluviali due volte, sembrava essere un posto,
mentre in realt in un altro. Ma lei non aveva combattuto indietro.
Lei non aveva mostrato alcuna intenzione di farlo.
Finora.
Casualmente, con un movimento cos languido e rilassato sembrava
offrire alcuna minaccia a tutto, lei avanz verso di lui.
Sembrava suicida. Stava facendo nessuna mossa per attaccare e
stava facendo nulla per difendersi. Aveva assunto un atteggiamento
sottomesso, un po 'curvo, la testa verso il basso. Era come se stesse
concedendo la sua posizione dominante e aveva deciso che era
inutile prolungare l'inevitabile.
La mano di Straken Il Signore lasci cadere al suo fianco, e quando
alz di nuovo che teneva in mano un collare evocare. Egli intendeva
legare a s per mezzo di sottomissione totale e deliberata. A quanto
pare aveva abbandonato il suo piano per disattivare o ucciderla e

ora in cerca di dominazione, forse per dimostrare la sua superiorit


ai suoi seguaci o forse per riaffermare a Grianne Ohmsford,
qualunque incarnazione aveva assunto.
Quando lei era a parecchi metri di lui, la strega spettro cadde in
ginocchio e cominci a strisciare in avanti, un fantasma penitente
implorando piet. Ringhiera conosceva tutte le storie della sua
prigionia da Tael Riverine e il suo feroce odio di lui e non poteva
credere a quello che stava vedendo.
"Che cosa sta facendo?" Ansim Mirai.
Ringhiera aveva idea, ma si sentiva l'ultima della sua speranza
scivolare via come la strega continuava a strisciare al suo destino.
Quando era proprio di fronte al Straken Signore, lei si alz sui suoi
fianchi, la testa ancora abbassata in una posizione di soggezione. Il
Straken Signore chin, porgendo il collare Evoca per fissarlo intorno
al collo.
"Forse tu sei lei," Tael Riverine riflett, sorpresa e disgusto riflette
nella sua voce.
Ma un istante dopo aver strappato il collare dalle mani e scattato
intorno il suo collo. Tir indietro in stato di shock e sgomento, ma
era troppo tardi. Ringhiera e Mirai, che erano il pi vicino, appena
ha visto il movimento delle sue mani; la sua rapidit e la forza li
lasciarono lampeggiare incredulo.
La strega si alz e rimase con il viso cos vicino al suo, sembrava che
lui un bacio potrebbe offrire. "Sono abbastanza vicino adesso?"
Chiese. Lei rise piano. "Tu non fare nulla senza il mio permesso, Tael
Riverine. Capisci? Tu appartieni a me, come io una volta
apparteneva a te. "
Ha lottato in ogni caso, thrashing per raggiungerla. Ma il collare ha
reagito immediatamente e il Straken Signore grid angosciato,
cadere in ginocchio.

Si ferm su di lui un momento come il suo corpo convulso e il suo


volto contorto, e poi si chin per il suo scettro, il recupero da dove
era caduto. Ha studiato un attimo, come se si considera il suo uso.
Poi si volt verso il Jarka Ruus, scettro in mano, e la tenne in testa
per tutti da vedere.
Una babele di mormorii e fischi riemp il silenzio momentaneo in
quanto le creature dell'esercito di Tael Riverine dato voce a ci che
sentivano. L'incertezza e la paura si trasform in stupore e l'inizio di
un cambiamento nella lealt. Il Straken Signore aveva governato con
la forza; che era la legge del Divieto. Ma ora che qualcuno pi forte
di lui aveva sottomesso quasi senza sforzo a tutti.
Improvvisamente, Ringhiera Ohmsford ricord qualcosa Crace
Coram aveva detto molte settimane fa, dopo Seersha lo aveva
rimproverato per aver chiamato Grianne Ohmsford la Strega di Ilse.
Ecco chi ancora da qualche parte nel profondo. Forse per chi si
vuole trovare se vi aspettate ad alzarsi al Straken Signore. "
I mormorii e fischi sono cresciuti a un ruggito costante.
Con questo, la strega si volt verso il dolore-travasato Straken
Signore e lo colp con il calcio dello scettro. Tael Riverine crollato,
stordito dal colpo. Riconoscendo il suo pericolo, ha combattuto di
nuovo di liberarsi del collare Evoca, lottando violentemente contro
la magia della strega del fantasma, tutto il suo corpo tremante e
fremente. Ma anche le urla che si levavano dalla sua gola venuto
fuori come poco pi di rantoli tenui.
La strega fantasma stava sopra di lui, sollev il suo scettro in acciaio
con punta sopra la testa, e lo port gi con un affondo. La punta in
acciaio penetrato armatura nera di Tael Riverine e poi il suo corpo,
guidato tutto il percorso attraverso e nel terreno. L'urlo del Straken
Signore emesso era sangue agghiacciante, ma ha raggiunto nuove
vette quando la strega ha tirato l'albero libero e poi ha guidato
attraverso di lui ancora una volta.
Ha combattuto solo pochi secondi pi lungo e poi giacque immobile

sull'erba intriso di sangue.


Un altro boato si alz dalla Jarka Ruus. Il rombo era di
soddisfazione, di riconoscimento che un vecchio ordine era passato
e una nuova era risorto. Forza aveva prevalso sulla debolezza, e
ancora una volta c'era un nuovo leader.
Ringhiera era radicata nel luogo, incapace di distogliere lo sguardo,
anche se Mirai stato tirando sul suo braccio e grida in un orecchio.
"Girati!" Url.
Infine, lo ha fatto, e per un momento non riusc a riprendere fiato.
Suo fratello era in piedi proprio davanti a lui.

Trentatre

Confiscato Sprint di Edinja era quasi ad Arborlon, i tetti degli edifici


della citt che entrano in vista attraverso le cime degli alberi,
quando una realizzazione nauseante di quello che stava per
accadere colpito Aphenglow con rapidit sconcertante. Il suo tempo
con Arlingfant era quasi finita. Stava per perdere la sua sorella per
sempre.
Dal momento che la sua ripartizione per la morte di Cymrian,
Aphen aveva viaggiato tutto il giorno e tutta la notte cercando di
fare per lei intervallo, volando dritto dalla Malaterra con quanto
brevi soste che poteva per cibo e bevande e il motociclo salta
occasionali di sonno quando lei non poteva pi a tenere gli occhi
aperti pi. Aveva trovato necessario cambiare i cristalli Diapason
che alimentavano il loro mestiere solo una volta, anche con i

propulsori hanno aperto tutta la strada. E consapevoli dei pericoli


rappresentati dall'esercito del Straken Signore ad est, che aveva li
teneva ben chiara del Tirfing e la Streleheim, arrivando ad ovest dei
freni arruffati e Drey legno per attraversare il Rill canzone appena
sotto la Sarandanon al fine di raggiungere la casa della citt degli
Elfi in sicurezza.
Comunque, stato un viaggio estenuante, senza che nessuno, ma se
stessa dipende. Arling aveva dormito la maggior parte del modo.
Indebolito dalle sue ferite e tutto quello che aveva passato tenendo il
seme Ellcrys al Fuoco di Sangue, che aveva appena parlato fin dalla
loro partenza. Per il passato parecchie ore, era stata addormentata
nel sedile dietro Aphen, piegato in avanti nel suo stretto contatto
con la testa appoggiata contro la schiena di sua sorella. Aphen aveva
cercato difficile non disturbarla, volendo lasciarla com'era, a sentire
Arling premendo contro di lei. C'era una comodit innegabile
tenerla stretta per il tempo che rimaneva loro.
La perdita di Cymrian aveva spogliato Aphen di forza e coraggio
entrambi, minato il suo senso di speranza, e la sua sinistra
emotivamente svuotato. Non aveva mai pensato che avrebbe perso
la Elven Hunter, il suo compagno attraverso cos tanto. Era venuta
appena a capire quanto lui significasse per lei, e ora in quello che
sembrava un batter d'occhio, se ne era andato. Lei poteva ancora
immaginare lo vivo e vegeto, il suo selvaggio soffia capelli bianchi, i
suoi sorprendenti occhi azzurri fissi su di lei, gli angoli e piani del
suo volto forte forma dalla luce del sole, solo la sua presenza un
potente rassicurazione.
Tutto questo stato pi convincente di quanto non fosse mai stato
con Bombax, eppure il suo rapporto con Cymrian era stato cos
abbreviato, finendo cos bruscamente e crudelmente. Lei aveva
pianto per lui fino a quando non sent come se non ci fossero pi
lacrime. La sua morte aveva dominato i suoi pensieri dal momento
in cui aveva cominciato a volare Arling torna ad Arborlon, che era il
motivo per cui ora, mentre si avvicinavano alla citt degli Elfi, si
trov di fronte per la prima volta con la consapevolezza ineludibile
che il peggio non era passato.

Arling, in possesso del seme Fuoco di Sangue-vivificato del Ellcrys,


stava per essere preso da lei. E lei sarebbe rimasta con un futuro in
cui le due persone che amava pi avrebbe nessuna parte.
Era tutto quello che poteva fare per tenere le mani ferme sui
controlli della Sprint. Una parte del suo pensiero semplicemente per
girare la nave intorno e volare in un altro modo, anche se sapeva che
questo non potrebbe mai accadere. Anche consapevoli di quanto sia
impossibile una cosa del genere era.
Era improvvisamente inondato di disperazione. L'ingiustizia di
quello che stava accadendo era inevitabile. Era passato attraverso
cos tanto, sopportato tante perdite e delusioni, visto cos tanti
compagni muoiono, e ha trovato tante verit amare lungo la strada
che lei non poteva affrontare la sua situazione con qualcosa di simile
grazia. Lei dovrebbe essere pi forte; lei dovrebbe essere cos per se
stessa e sua sorella entrambi. Ma tutto quello che voleva fare era
gridare la rabbia e il dolore che provava.
Quale era egoista, e lei lo sapeva. Ma anche sapendo che dovrebbe
pensare di Arling non era sufficiente per lievitare la compassione
che provava per se stessa.
Pi avanti, ora visibile nel buio, il nuovo giorno cominciava a
illuminare il cielo orientale. Erano in tempo? Era il vecchio albero
andato ormai e il Divieto crollato completamente? Sapeva che
l'esercito demonkind sarebbe di nuovo in movimento; Arishaig
sarebbe caduto ei suoi cittadini sarebbe stato distrutto o cacciati.
Qualcuno potrebbe sopravvivere, ma molti non vorrei. Questo
stato il destino che attendeva Arborlon e gli Elfi, troppo, e lei non
aveva modo di sapere quanto tempo rimane prima che li ha trovati.
Troppo presto, pens.
La bile salito in gola, e lei costretta gi. Ha incassato la Sprint
verso le cime degli alberi e nella direzione generale dei Giardini
della Vita. Le sue mani si muovevano meccanicamente anche se il
suo cervello spento e nuove lacrime riemp gli occhi.

"Bambina," grid da sopra la spalla di Arling. Sent la sorella


sollevare la testa. "Ci siamo quasi."
In un primo momento, non ci fu risposta. Poi, chiaro e costante,
disse la voce di Arling. "Sono pronto, Aphen."
Le parole hanno rotto il cuore di Aphenglow, ma riusc a tenerlo da
mostrare. "Avete il seme pronto?"
In realt, non aveva visto da quando Arling era emerso dalla
caverna che conteneva il Fuoco di Sangue. Lei ancora non aveva la
pi pallida idea di quello che doveva essere fatto con il seme, una
volta che erano a terra e in presenza del Ellcrys. C'era stata alcuna
spiegazione in nessuno dei tomi che aveva studiato o recitazioni che
aveva scoperto. Arling non aveva detto una parola su quello che
sapeva. Aveva appena cui il suo bene pi prezioso. C'era un buco
nero nella comprensione di Aphen di ci che stava per succedere, e
sent il bisogno straziante di sapere.
"Cosa farai quando atterriamo?" Chiese la sorella.
Un lungo silenzio. "Vai a lei."
L'albero. "Tu le dar il seme?" Premuto Aphen.
"In un certo senso."
"Ma ce l'hai? Hai portato fuori dalla caverna, non vero? possibile
passare il seme? "
"Aphen," Arling sussurr, sporgendosi in avanti ancora una volta, le
labbra vicino all'orecchio di sua sorella. "Non ci sar nessun
passaggio. Il seme Ellcrys dentro di me. Il Fuoco di Sangue ha
messo l. Si tratta di una parte di me adesso. "
Aphen chiuse gli occhi, sapendo subito cosa volesse dire. Le lacrime
trapelate dai suoi occhi, ma lei riusc a piangere in silenzio,
mantenendo il suo corpo ancora. "Io sar l con te tutta la strada,"
sussurr di nuovo.

La voce di Arling crebbe ancora pi morbida. "Mi piacerebbe."


Scesero in Arborlon, Aphen leggere il terreno, cercando la loro
destinazione. Ha trovato i giardini abbastanza-una semplice parte
del Carolan Heights, Far West ai margini della citt che si affaccia
sul Rill canzone. Ha scelto un luogo dove il bluff era erbosa e aperta
e atterrato il Sprint sulla sua morbidezza ondeggiante, con vento e
vele per facilitare il suo posto in prima potenza di taglio per i tubi
analizzare e bloccando i propulsori.
Cacciatori Elfi immessi sul sentinella sciamarono il mestiere, ma
quando hanno visto le sorelle emergono, aggrappati l'uno all'altro
come se un vento forte li potrebbe soffiare a parte, non sembrano
sapere cosa fare. Si fissarono le donne Elessedil e l'un l'altro mentre
aspettavano di scoprire cosa stava succedendo.
"Supporto via, per favore," Aphen chiese, determinato a cura di
Arling da sola. "Torna al tuo orologio."
Ha aiutato Arling attraversare la Carolan ai Giardini della Vita, li
punta verso una lacuna nella siepe confinante che riparo contro i
forti venti occidentali. Una volta dentro, hanno fatto la loro strada
attraverso le aiuole e cespugli a cui il Ellcrys sorgeva su un'altura
vicino al centro dei giardini. I giardini erano in ombra, il nuovo
giorno a venire sveglio con il sorgere del sole, e Aphen lasciare
Arling impostare il proprio ritmo. Sua sorella era malfermo sulle
gambe; la forza inaspettata che aveva trovato dopo che emerge dalla
caverna Fuoco di Sangue era svanita.
A un certo punto, lei inciamp e per poco non cadde. Aphen solo
riuscito solo a prendere lei. "Il vostro soggiorno vicino a me, non
vero?" Chiese Arling, alzando il viso un attimo, i suoi strani occhi
rossi a lampeggiare rapidamente.
"Per tutto il tragitto," Aphen sussurr, ripetendo la sua prima
promessa. "Hai bisogno di riposare?"
Marchio di fabbrica sorriso di Arling era veloce e mesto. "Un sacco
di tempo per questo pi tardi, Aphen."

Quando hanno raggiunto i giardini, hanno trovato l'altro Prescelto


raccolto, ma era difficile dire con certezza se fossero appena arrivati
o erano forse stati l tutta la notte. Essi circondavano l'albero, la
preparazione per il saluto del mattino. Era chiaro che avevano fatto
quello che potevano, ma nessuno dei loro sforzi sembravano essere
stato anche minimamente efficace. Il Ellcrys era uno scheletro ormai,
l'ombra di ci che era stata. Emaciato, appassito, la sua corteccia si
volt croccante e il suo scarlatto lascia nera, era nelle fasi finali della
sua vita. Nel buio in ritirata, illuminata solo dai primi raggi del sole
nascente, sembrava diminuita fino al punto di non esistenza.
Freershan e gli altri videro l'approccio sorelle e, dopo un momento
di shock, balzarono in piedi e corsero. Si sono riuniti intorno, tutti a
parlare contemporaneamente, cercando di scoprire dove Arling era
stato e quello che era successo a lei. Ma Arling disse nulla. Lei non
ha nemmeno guardarli, con la testa abbassata e gli occhi scarlatti
chiusi.
"Lei non pu parlare con te ora", disse in fretta Aphen, realizzando
la sorella non aveva la forza e forse la voglia di comunicare con gli
altri. "Si prega di tornare indietro. Andiamo avanti da soli. Siamo
qui per aiutare l'albero. "
Ha una gran voglia di chiedere di suo nonno, sulla citt e la sua
pericolosit, circa una dozzina di altre preoccupazioni che
affollavano alla ribalta della sua mente. Ma lei sapeva che qualsiasi
discussione sarebbe solo li rallentare ulteriormente. E in punto di
fatto, che differenza faceva? Tutto ci che contava ora restaurando
l'albero.
Ricostruire il Arling Divieto e affrettare verso la fine della sua vita
umana.
Le parole bruciato nella sua mente come carboni ardenti, ma lei li
sopportato, di fronte la verit su quello che stava facendo. Non c'era
motivo di allontanamento. Sarebbe irrispettoso e vile, e un chiaro
tentativo di ripudiare la decisione di sua sorella.

The Chosen si allontan, e si trasferita Arling nuovo avanti,


avanzando sulla forma scheletrica dei Ellcrys. Il sole stava cresta
l'orizzonte, la sua brillante spruzzi di luce nel cielo, penetrando le
ombre e stratificazione l'albero in strisce d'oro. Ma l'effetto
semplicemente rivelato ancor pi del suo danno.
Quando hanno raggiunto la base della crescita, Arling ferm. "Devo
andare da solo da qui, Aphen."
"Io posso aiutarti un po 'pi lontano ...," Aphen cominci a dire, ma
si ferm quando sent le dita di Arling scavano nel braccio.
"No. necessario attendere qui. "La testa di sua sorella sollev, e le
sfere scarlatte dei suoi occhi fissavano fuori dal viso colpita. "Ti amo,
Aphen. Ho sempre sar, ovunque io sia, qualunque cosa accada a
me. "
Aphen cercato di parlare e non ci riusc. Invece, lei avvolse le braccia
Arling e la tenne stretta.
Sua sorella stava piangendo ora. "Vorrei che avessimo pi tempo.
Volevo cos tanto essere con voi in Paranor. Per essere Druidi
insieme, tu e io ho voluto altro che essere come te ".
"No." Aphen scosse la testa, ancora in mano sua sorella stretta. "Tu
eri sempre meglio di me. Sempre. "
"Dite Madre, Aphen. Cercate di essere l per lei quando scopre. Sii
gentile con lei, non importa ... "
Si spense incerta. "Lo far", ha promesso Aphen.
Hanno tenuto su, incapace di lasciarsi andare, non volendo
interrompere la connessione. Secondi passavano, e Aphenglow
sentito il dolore di ci che stava per accadere cos male che era
fisicamente doloroso. Anche senza conoscere i dettagli, anche se
incerti come lei era a quello che sarebbe stato testimone, lei non
potrebbe sopportarlo.

"Venite a trovarmi spesso?" Arling sussurr, rendendolo una


domanda.
"S," rispose Aphen, e ruppe completamente, piangendo
apertamente.
Arling abbracci ancora una volta e poi la spinse via. Inciamp il
luogo, una figura fragile nella crescente luce del sorgere del sole,
rendendo il suo modo incerto verso i Ellcrys. Aphen guardava
impotente, una parte di lei urlando che lei dovrebbe andare dopo
sua sorella. Ma lei fece come le era stato detto e rimase dove Arling
l'aveva lasciata, guarda e aspetta.
Alla cresta del rialzo, Arling ferm per un momento, fissando
l'albero essiccato. Poi si avvicin, allungando la mano e toccare il
tronco annerito. I Ellcrys rabbrivid foglie pi morti apostasia, pi
corteccia desquamazione off. Ma sembrava Aphen l'albero stava
rispondendo, riconoscendo che Arling era e che cosa significasse
avere l.
Arling tenne la terra per un lungo momento, poi si avvicin al
Ellcrys e strinse le braccia intorno a lei, sporgendosi in.
Un secondo dopo, l'albero si disintegr completamente,
trasformandosi in una polvere sottile che la doccia gi su Arling fino
a quando lei era completamente coperto.
Arling rimase dov'era ancora per pochi secondi, diventando un
fantasma grigio, prima di sollevare le braccia verso il cielo ed
emettendo un lungo grido lamentoso.
Poi cominci a cambiare.

Sulle pianure intrisi di sangue che costeggia l'ingresso alla Valle dei
Rhenn, i fratelli Ohmsford stavano faccia a faccia. E 'stato, per
Ringhiera, il culmine di tutto ci che aveva sperato di realizzare
dall'inizio della sua lunga, ricerca deludente per Grianne Ohmsford,
iniziato tutte quelle settimane fa. Trovare e tornando suo fratello era

stato la forza trainante dietro i suoi sforzi, e lui non aveva mai
smesso di credere, anche nei suoi pi oscuri, momenti-che pi
disperati avrebbe fare che questo accada. Ma per farlo venire a
passare cos bruscamente, senza preavviso di sorta, era
sconvolgente.
Suo fratello gestito un sorriso storto. "Pensavo che avessi visto
l'ultimo di me, non vero?"
Anche data la cacofonia che sale dal Jarka Ruus come hanno
festeggiato la vittoria del loro nuovo capo, le parole di Redden erano
chiare. Il suono della sua voce ruppe l'incantesimo che aveva
Ringhiera congelato sul posto, ed egli gett le braccia di suo fratello,
lo abbraccia cos forte che dovette lasciarsi andare quasi subito e un
passo indietro per paura che potrebbe essere ferendolo. Per Redden
Ohmsford era solo l'ombra di se stesso, con gli occhi spiritati e uno
sguardo preoccupato sul suo volto. Il suo volto e le braccia erano
malandati e ferito, il suo corpo era emaciato, e lui era chino sopra
come se recanti un peso invisibile. La forza che aveva esposto
quando si erano lasciati era sparito del tutto, e ci che restava era
una rappresentazione mal abbozzato.
Ringhiera teneva le mani sulle spalle di suo fratello, rifiutando di
interrompere il contatto. "Ho pensato di essere io a trovarti."
Redden guard, le lacrime agli occhi. "Non potevo pi aspettare che
accada. Cos eccomi qui. "
Aveva volato con Oriantha e Tesla Dart da Arborlon alla Valle di
Rhenn, Redden ha spiegato, arrivando proprio come la battaglia tra
i Straken Signore e la strega fantasma stava raggiungendo la sua
conclusione. Sempre ai comandi del trasporto, che stava cercando di
decidere dove atterrare quando vide i combattenti e il drago, dove
hanno occupato il terreno aperto tra il Jarka Ruus e gli Elfi. Un
istante dopo, not due figure in piedi vicino e riconobbe suo fratello
e Mirai. Senza alcuna esitazione a tutti, anche quando Oriantha ha
iniziato a urlare in un orecchio a girare intorno, ha pilotato il suo
antico vascello sulle scogliere scongiurare l'ingresso del passo e gi
su gli appartamenti. N Ringhiera n Mirai lo avevano notato terra,

gli occhi rivolti verso l'epica lotta tra il demone e lo spettro.


Egli era a terra e fuori dalla cabina di pilotaggio prima che i cristalli
di Diapason si erano raffreddate. Egli intravide la faccia inorridita di
Tesla Dart e gatto-come salto di Oriantha sopra la murata della nave
come venuta all'inseguimento, mentre ha corso tutta la terra
calpestata per raggiungere il fratello, ma non ha mai rallentato.
"Li ho trovati, Parapetto, grid ora sopra il frastuono di grida
selvagge, senza cervello del demonkind, ricordandosi
improvvisamente. "Ho trovato le Pietre Magiche mancante!"
Ringhiera fiss. Come hai fatto questo? Come hai fatto anche
tornare qui? Pensavo stessi intrappolati all'interno del Divieto! "
Redden guard alle spalle come Oriantha venuto martellante dietro
di lui, il viso una maschera di furia. "Come hai potuto essere cos
stupido? C' un intero esercito proprio davanti a te! Stai cercando di
ucciderti? Fuori di qui! "
"Guarda!" Redden insistette, ignorando lei, facendole segno pi
vicino. "Li Ha. Oriantha fa. Tranne che per un set. Mostra gli Stones
alla ringhiera. "
Ma le mani del mutaforma erano vuoti. "Li ho dato a Tesla Dart
tenere mentre sono venuto dopo. Indic sopra la sua spalla. "E
dimenticare ci che ho appena detto di uscire di qui. E 'troppo tardi
per correre. "

Si guardarono verso il Jarka Ruus. La strega fantasma si stava