Sei sulla pagina 1di 1

22

PROVINCIA SPORT

LUNED 11 OTTOBRE 2010

IL TIRRENO

Entusiasmo alle stelle nel dopo-partita, Giovinco:


Ci tenevo a far bene davanti a mio fratello Sebastian

LA CAPOLISTA

Questo il vero pubblico di Carrara


Buffon: che bella questa vittoria, e complimenti al mio collega Gazzoli
CARRARA. Nel parterre di eccezione di Carrarese - Carpi
non poteva mancare certo lui, ossia il campione-tifoso doc
che ha messo la faccia in questo progetto di rinascita della
Carrarese. Gianluigi Buffon ha seguito la gara vicino a un tesissimo Nelso Ricci, di fronte al sottopassaggio e a fine gara
ha dispensato autografi proprio a tutti, alla terna arbitrale,
ai giocatori del Carpi e a tutti i bambini presenti.

CARRARESE

andranno entrambe in C1? Ci


metterei la firma ma manca
tanto, certo che in campo si
vista tanta qualit e il mio
Carpi meritava il pareggio.
Ma quel Gazzoli.....
I giocatori arrivano un po
alla spicciolata. Si presenta
Sacha Cori: Unemozione incredibile. Giocare davanti a
quasi 4000 persone qualcosa
di unico, indescrivibile. Siamo
stati grandi, ci abbiamo creduto e il risultato pi che mai
meritato. Ora arriva la sosta,
ma il campionato lungo e
noi vogliamo giocarcelo fino
in fondo.
Ecco anche Giuseppe Giovinco: Volevo far bene davanti a mio fratello Sebastian
e alla mia famiglia. Il mio sogno un domani poter giocare
assieme a lui, ma ora mi godo
questa Carrarese e questo
pubblico incredibile. Ora con
il mio assist sono pari con Riccardo visto che domenica mi
ha mandato in porta lui. Ora
bisogna continuare cos perch il tutto ancora lungo. Vo-

CUFFARO

Il portierone-tifoso e dirigente:
Verr pi spesso a imparare
da Massimo, straordinario
Buffon
festeggia
Monaco e
a destra
alla rete
della Curva
Nord

Falli

26

Ammoniti

Espulsi

Tiri in porta

Tiri fuori

Pali e traverse

Corner

Fuorigioco

Gazzoli dicendo: Guarda che


sono io a dover imparare da
tuo padre. Il portierone comunque mantiene la calma:
Ho fatto il mio dovere e sono
contento perch Carrara magica. Sono contentissimo per
questa vittoria e adesso tocca
continuare cos.
Ora arriva la sosta e Monaco potr recuperare giocatori
importanti come Crivello e Redomi, che sabato si sono messi in mostra con la Berretti dimostrando di essere pronti e
vogliosi di iniziare la nuova
avventura.
Luca Bardini

MATELLI

E Mian: un sogno, grande momento il gol di Zampagna


Lucarelli senior
circondato dai
figli: Vincere ed essere
primi uno spettacolo,
ora dobbiamo insistere
senza montarci la testa

Maurizio Lucarelli
frontato una squadra molto
forte che forse non avrebbe meritato la sconfitta. Il migliore
in campo stato Gazzoli. Il problema del Carpi aver incontrato la Carrarese. Questa
squadra magica, un sogno,
qualcosa di pi. Questa Carrarese ha quello che Sandro
Ciotti chiamava sapienza: ha

difficile perch tutti contro la


Carrarese danno il massimo.
Ma obiettivamente questo Carpi era una buona squadra,
un merito ulteriore averlo
sconfitto. Una giornata indimenticabile anche per il presidente onorario Maurizio
Mian: Mi sono emozionato
pi di una volta. Abbiamo af-

una grande volont ed veramente condotta bene da Monaco e Ricci. Ora esaltiamoci, ma
da domani torniamo sulla terra, perch mancano ancora 23
partite. Il gol di Zampagna?
uno di quei momenti che definisco i migliori della mia carriera di spettatore. Neanche lavesse fatta un regista. Possiamo sognare, ma ad occhi aperti, lavorando. Lei stato anche vicino a Buffon in campo:
Buffon mi ha sorpreso, come
sempre, perch di un campione cos si pu pensare di prevedere tutto, anche la grandezza,
invece imprevedibile. Oggi
era come un bambino, tanto
era felice. stato troppo bello. Esulta anche il presidente
Fabio Oppicelli: Prima di tut-

to ha vinto la citt con cos tanta gente allo stadio, parecchia


rimasta anche fuori. Dopo lesperienza dellanno scorso, bisognava ripartire solo per fare
qualcosa di speciale e ci stiamo
riuscendo. Ieri la tribuna del
Marmi si trasformata in un
parterre deccezione con Sebastian Giovinco e Alessandro
e Cristiano Lucarelli che fermiamo al fischio finale: E stata una bellissima giornata di festa - commenta Cristiano - sono senzaltro buone iniezioni
di fiducia per andare avanti. E
stata una partita equilibrata. Il
Carpi ha giocato meglio nel primo tempo. La Carrarese meglio nel secondo. Questo vuol
dire che stato fatto un buon
lavoro nel ritiro. Gol bellissi-

mo, da altra categoria. Sono


contento, perch non facile
chiamarsi Zampagna e giocare
in C2 dove non sempre trovi
stadi come quelli di Carrara.
Dal figlio al padre lemozione non cambia. Mi sono commosso a vedere tutto questo entusiasmo, giura Maurizio Lucarelli, La Carrarese riuscita a giocare alla pari contro
questo Carpi fortissimo. Poi
c stata lapoteosi del gol di
Zampagna. Questi gol li vedi
solo in serie A. Vincere ed essere primi uno spettacolo. E
un momento bellissimo che ci
spinge ad insistere, stringere i
denti, senza montarsi la testa,
e proseguire sui pedali a testa
bassa.
Luca Santoni

Tanti non sono riusciti a entrare


Stadio tecnicamente esaurito: capienza limitata

MATELLI

CARRARA. Dati alla mano


per ritrovare i Marmi con oltre 3700 spettatori si deve tornare al 2002-03 in Carrarese Spezia: 7 giornata, 1-0, rete di
Banchelli, sugli spalti 4.500
spettatori (ma oltre 500 erano
spezzini, ieri da Carpi erano in
150). Altri tempi, altri campionati. Ma ieri ai Marmi il pubblico entrato dritto nella storia
del club azzurro. Pressoch
esaurito lo stadio - attualmente
la capienza limitata 3.993 spettatori, per superare quota 4mila occorrono delle migliore gli unici settori che avevano
ancora posti disponibili erano
la Tribuna Centrale (una trentina di biglietti) e la Curva Sud
riservata ai bambini fino ai 14
anni (disponibili circa 300 posti). Seguire la partita dalla
Curva o dalla Gradinata vole-

17

Le lacrime di gioia di Nelso Ricci

PERSONAGGI

CARRARA. Che il delirio abbia inizio. Erano anni che i tifosi azzurri aspettavano una
giornata come quella di ieri.
Nella bolgia generale molti
si sono persi le lacrime di gioia
di Nelso Ricci, lui che questa
squadra lha costruita pezzo
per pezzo a tempo di record,
lui che in settimana aveva chiesto ai suoi la grinta di Cer. Il
direttore al fischio finale s
sciolto; per festeggiare nei prossimi giorni Ricci pagher una
cena a tutti i giocatori: un rito
che il direttore ripete per ogni
vittoria, e che, speriamo, continuer nei mesi a seguire. Sono veramente felice - confessa
Nelso Ricci - per aver rivisto,
finalmente contenti, tutti gli
amici di una volta. Che dire?
La strada quella giusta, bisogna andare avanti cos, anche
se sappiamo che sar sempre

glio arrivare in alto assieme a


questa Carrarese.
Massimo Gazzoli invece
ha ricevuto i complimenti personali da parte di Gigi Buffon
sia a microfoni accesi che faccia a faccia. Una grande soddisfazione per il portiere ex Lumezzane. Buffon tra laltro ha
scherzato con il figlioletto di

CARPI

La curva Sud con i bambini

va dire essere in una bolgia. La


Nord tornata ad essere quella che i tifosi ricordano nei derby di C1, la gradinata era gremita come le prime partite dellera Ponte e qualcosa di pi.
Un centinaio di persone
fuori. Alle 15,20 continuavano
ad affluire spettatori mentre alle biglietterie erano circa un
centinaio i tifosi che attendevano di entrare. Smaltita meno
di met della fila i computer
hanno segnalato il tutto esaurito e i tifosi non sono potuti entrare. Per evitare polemiche o
equivoci: ripetiamo, i Marmi
potrebbero ospitare migliaia di
tifosi in pi (7-8mila, poi servi-

rebbero altri lavori ancora)


ma, come detto, la capienza ufficiale di 3993 spettatori e a
quello si deve riferire il tutto
esaurito. Bella limmagine delle bandierine per la festa-azzurra. Delirio Zampagna - Buffon. La sala stampa a fine partita stata simpaticamente invasa da decine di ragazzi in
cerca di una fotografia o di un
autografo di Zampagna, Buffon e i fratelli Lucarelli. stato
cos deciso di far attendere i ragazzi fuori dal cancello principale dove poi si sono recati Buffon e Zampagna a firmare decine e decine di autografi.
L.Bo.

MATELLI

Bella limmagine di Gigi


Buffon e Maurizio Mian abbracciati sotto la curva.
stato bellissimo - afferma
Gigi - vincere davanti a un
pubblico cos, il vero pubblico
di Carrara. La gara stata tirata, entrambe le squadre hanno combattuto per ottenere la
vittoria e la Carrarese ha avuto il guizzo decisivo con Zampagna. Devo fare veramente i
complimenti al mio collega
Gazzoli: io vengo qua per imparare da lui e ci verr pi
spesso visto che ha compiuto
degli interventi prodigiosi. Dove possiamo arrivare? Beh,
presto, ma certo che se si
continua cos questa squadra
potr togliersi delle vere soddisfazioni.
In sala stampa c veramente un clima di festa: anche il
mister del Carpi Stefano Sottili, nonostante fosse in passato una bandiera dello Spezia,
fa i complimenti a Carrara.
Che bello giocare con questo
pubblico. Carrara una grande piazza. Se le due squadre

SCORE

Il pubblico della gradinata