Sei sulla pagina 1di 312
Mina Ricci www.edilingua. it Mina Ricci si é laureata in Lingue e Letterature straniere presso I'Istituto Universitario di Lingue Modeme di Milano. Ha conseguito un Master in traduzione presso I'University of Westminster di Londra. Ha maturato la sua esperienza didattica come insegnante di lingua italiana in societa e di- versi istituti, come I'Istituto Italiano di Cultura di Dublino, i! Centro linguistico d’Ateneo di University College Dublin. Insegna lingua e cultura italiana da diversi anni presso la sezione di Italianistica della School of Languages and Literatures di University College Dublin Al mio caro babbo Paolo Maria Ricci © Copyright edizioni Edilingua Sede legale Via Cola di Rienzo, 212 00192 Roma info@edilingua.it ‘www.edilingua.it Deposito e Centro di distribuzione Via Moroianni, 65 12133 Atene Tel. +30 210 57.33.900 Fax: +30 210 87.58.903 Grae al adozone de ost it, airgun | ecizione: Febbraio 2011 bree Redazione: Antonio Bideti, Marco Dominici, Laura Piccolo Asi mea en Sud Impaginazione e progetto grafico: Edilingua, Edigraf sone Perch seme Mlustrazioni: Davide Ceccon ossiamo fare motto! ISBN: 978-960-693-047-8 terior Un grazie anche a tutti coloro che volessero farci pervenire eventuali suggerimenti, segnalazioni e commer ti sull'opera (da inviare a redazione@edilingua.it) | diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parzi qualsiasi mezzo (compresi i microfilm e le copie fotostatiche) sono riservati per tutto il mondo. LLeditore & a disposizione degli aventi ditto non potut reperire; porra inoltrerimedio, in caso di cortese segnalazione, ad ‘eventual omissioni o inesattezze nella citazione delle font i - — a ———ee PREMESSA Via della Grammatica si rivolge a studenti giovani adulti e adulti di livello elementare-intermedio A1-B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) di corsi di lingua italiana LS/L2. = una grammatica pratica ed essenziale composta da 40 unita, ognuna delle quali affronta uno o pi argomenti grammaticali. In ciascuna unita le strutture morfosintattiche sono presentate attra- verso delle schede, chiare e concise, che si soffermano pili sull'uso comune e pratico delle regole grammaticali e meno sulla loro analisi teorica. Segue alle riflessioni grammaticali un'ampia varieta & attivita stimolanti e divertenti, che permettono agli studenti di “imparare facendo” e di “allenarsi’ sulle regole grammaticali della lingua. Le informazioni sugli aspetti di vita quotidiana, culturali, a volte letterari, introdotti in molti esercizi e attivita, offrono agli studenti la possibilité di arricchire e 2pprofondire il loro patrimonio di conoscenze sulla societa, la storia e la civiltA del nostro paese. Queste informazioni sono spesso presentate grazie allausilio di materiale autentico: articoli di gior- nalio riviste, brani letterari, materiale pubblicitario e canzoni \essico € introdotto gradualmente e rispecchia I'uso delitaliano corrente; ma, per rendere le attivi- ‘= pid stimolanti, a volte, sono presentati nuovi gruppi semantic uniti alla loro immagine visiva per Seclitarne 'apprendimento. Osni 5 unita é previsto un test con esercizi di revisione relativi alle strutture morfosintattiche trattate nelle unita precedenti. Questi 8 test sono completati da elementi di autovalutazione che offrono agli studenti una maggiore autonomia. Wie della Grammatica pud essere utilizzato come supporto didattico per la consultazione e l'appro- SSndimento delle strutture morfosintattiche nei vari corsi di lingua oppure, grazie alle chiavi, come =ficace strumento di lavoro in autoapprendimento. Pud essere, quindi, utilizzato autonomamente allo studente oppure adottato come testo da abbinare ad un manuale di un corso di lingua italiana per stranieri Lautrice Unita 6 Unita 7 Unita 8 Unita 9 Unita 10 Unita 11 Unita 12 Unita 13 Unita 14 Unita 15 18 Unita 19 Unita 20 Inomi Nomi particolari (nomi con plurale particolare, nomi invariabili e nomi con plurale irregolare) Gli articoli determinativi Gli articoli indeterminativi Iverbi essere, avere, esserci Test 4 (unita 1-5) Gli aggettivi qualificativi II presente indicativo dei verbi regolari II presente indicativo dei verbi irregolari, dei verbi modali e del verbo sapere | pronomi personali soggetto e la forma di cortesia | dimostrativi Test 2 (unita 6-10) I possessivi | pronomi diretti | verbi riflessivi (presente indicativo) Le forme stare + gerundio e stare per + infinito Le preposizioni e le espressioni di luogo e di tempo Test 3 (unita 11-15) Laforma impersonale II passato prossimo (con i pronomi diretie con i verbi modal) | pronomi indiretti Limperfetto indicativo (imperfetto e passato prossimo) | pronomi relativi Test 4 (unita 16-20) cedizioni Edlingua Unita 21 Unita 22 Unita 23, unita 24 Unita 25, Unita 26 Unita 27 Unita 28 Unita 29, Unita 30 | Unita 36 | Unita 37 Unita 38 Unita 39 Unita 40 U1 futuro (semplice e anteriore) | pronomi combinati Cie ne (i pronomi combinati con cie neil pronome combinato ce ne) Il condizionale (presente e passato) \ pronomi diretti e indiretti forti Test 5 (unita 21-25) | gradi dell’aggettivo: positivo, comparativo, superlativo (comparative superlativi particolar) Limperativo diretto (imperativo diretto e i pronomi) II congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato) Limperativo indiretto Gli indefiniti (aggettivi, pronomi, awerbi) Test 6 (unita 26-30) I passato remoto Itrapassato prossimo Il trapassato remoto La concordanza dei tempi allindicativo La concordanza dei tempi al congiuntivo Test 7 (unita 31-35) Giiinterrogativi (awerbi, pronomi, aggettivi) II periodo ipotetico I modi indefiniti (infinito presente e passato, gerundio presente e passato, participio presente e passato) La forma passiva II discorso indiretto Test 8 (unit 36-40) Chiavi pag. 134 pag. 143 pag. 149 pag. 164 pag. 173 pag. 176 pag. 181 pag. 188 pag. 195 pag. 206 pag.211 pag. 216 pag, 221 pag. 227 pag. 230 pag. 233 pag, 236 pag, 239 pag, 245 pag, 249 pag. 255 pag. 268 pag. 278 pag, 288 pag, 295 nomi in -0 Sono di solito maschil. Il plurale dei nomi in -0 @ «i I nomi in -a sono di solito femminil Il plurale dei nomi in -a @ -e. {nomi in -e possono essere maschill o femminil. I plurale dei nomi in -e é -i Di solito sono maschil i nomi in -tore, -ale, -ile. Di solito sono fermminili i nomi in -trice. I nomi in -zione sono sempre femminil ESERCIZI Cerca questi 9 nor quaderno bambino ragazza penna chiesa (m) ~giornale U) attrice lezione stazione femminile e quaderni bambini ragazze penne chiese giomalt chiavi attori canali fucili attrici lezioni stazioni A a A lezione v ¢ D FoLIT V AW M A i Be 307 ate aM a M jubbi consulta il vocabolario. =D Metti -o, -a 0 -e @ indica se il nome @ femminile (f) o maschile (m), come nell’esempio in blu. | lettera (f) regal_ cappell_ scultric_ music_ stanz_ ciel luc pittor_ mar_ nazion_ cas_ edizioni Edlingua Metti i nomi al singolare o al plurale, come nell’esempio in blu. libro libri quaderno zaino porta cortile chiese dottori lavagna cane lezioni tavoli cieli ragazzo gatto Completa Ia tabella con i nomi e poi scrivi nel disegno il numero della parola corrispondente. La classe di Anna Questa é la classe di Anna. C’é una lavagna(1). Ci sono banchi(2) e sedie(3). Ci sono due finestre(4) con le (5), una porta(6) e una cartina(7) geografica sulla parete. Cé anche un cestino(8) edizioni Edilingua plurale in 4. — problema (m) programma (m) Attenzione! ()@, cinema _(m) I nomi in ~ista sono maschili e femminili. | farmacista_ (m) farmacisti singolare @ uguale, ma il plurale é diverso. | farmacista_ (1) farmaciste giomalista (m) giomalisti giomalista (f) giornaliste nomi in -cia e -gia hanno il plurale in camicia (f) camicie se prima del gruppo c’é una vocale (a, | valigia (1) valigie @, i, 0, u). | doccia —(f) docoe nomi in -cia e -gia hanno, invece, il plurale | arancia _(f) arance in -ce e -ge, se prima c’é una consonante | pioggia _(f) piogge (b.¢, 4, f,9...) = spiaggia (f) spiagge Attenzione! )@, Quando sulla ~idi -cia e -gia cade l'accento | farmacia (f) farmacie della parola, il plurale € sempre in -cie | bugia _(f) bugie allergia —_(f) allergie | nomi maschil in -ca e -ga hanno il plurale | duca (m) duchi in -chi e -ghi. collega —(m) colleghi I nomi femminili in -cae -ga hanno il plurale | amica —_(f) amiche collega — (f) colleghe rticolari i pat | nomi in -co e -go con pidt di due sillabe | tedesco(m) hanno il plurale in -chi e -ghi, se prima di-co | albergo —_(m) alberghi e-goc’é una consonante. % 02. Nom iu di due sillabe e-gi, se prima I nomi in =c0 € -go con hanno, invece, il plurale it di-co e -go c’é una vos Per questa regola, come vedi, ci sono mol- te eccezioni; se hai dei dubbi consulta un dizionario, nemico” “(my asparago (m) medico — (m) Attenzione! 7) carico obbligo (m) (m) obbiighi [nomi in logo hanno il plurale in Jogi, se in- dicano persone. Altri nomi in -logo hanno il plurale in -loghi, se indicano cose. psicologi radiologi psicologo radiologo (m) (m) cataloghi dialoghi catalogo dialogo (m) (m) I nomi maschili in -io hanno il plurale in ~i, ma quando sulla -i cade l'accento della pa- rola il plurale @ in bicchieri quadro acqua zucchero yacht entrata maestra ospedale albergo tovaglioli di carta stuzzicadenti ala ai a.la agli a.t(m) agli b.gli b.lo bil bla bile cil cgli clo cle olf) 10 nu 12 3B 14 15 ‘Geome tutti gli anni, il giorno di Pasquetta, il lunedi dopo Pasqua, Giovanna e Marcello, con altri amici, fanno 03. Gli articoli determinativi libro matita poster bracciale quaderno angelo museo supermercato xenofobo zero stilista bacio albero nonno elefante esercizio giorali spumanti aperitivi stival televisori campioni presidenti gnomi squadra mamma attrice borsa arancia acqua amico estate quadti canzoni zi navi Un po' di astrologia! Metti gli articoli determinativi e il nome dei segni zodiacali mancanti sotto il disegno giusto. In Italia 'astrologia é di moda e piace molto. Soprattutto allinizio di ogni anno in televisione e in molte rivi- ste si parla dei segni zodiacali oe Toro re Read Vergine Trova l'articolo e metti ¥ al posto giusto, come nell’esempio. il lo Mm) gli i la "i le pilota v 2 200 cucina jorni biciclette & ambasciatori se & spiaggia Trova l'articolo e metti ¥ al posto giusto, come nell’esempio. il lo Vim gli i la ia) = U5 programmi a umante berghi Popolo, Roma = 3 £ E : 5 3 i 2 = i co) 8 SINGOLARE maschile un uno Gli articollindeterminativi si usano per indi- care un oggetto 0 una persona in modo non specifico. Gli articoli maschili sono un e uno. Uno si usa davanti ai nomi che iniziano con s+ consonante (sc, sp, st, sd...) gn ps x y z pn Un si usa con tutti gli altri nomi che iniziano con consonante 0 con i nomi che iniziano con vocale (a, @, i, 0, U). cme, Un, al maschile, non cambia mai e non prende mai l'apostrofo (’) Larticolo indeterminativo femminile & una. 2@ge Un, al femminile, prende sempre l'apostro- fo (') con i nomi che iniziano per vocale. Attenzione! ESERCIZI nomi sotto la foto giusta e aggiungi I'articolo un, uno, una, un’. femminile una un’ uno studente uno gnomo uno psicologo uno xenofobo uno yogurt uno zaino uno pneumatico — @, Nell'uso vivo della lingua abbiamo: un pneumatico Attenzione! un libro, un quadro, un tavolo un armadio un elefante, un orso una casa, una bambola un‘amica, un’aranciata cedizioni Edlingua JApeuwuayepul y(mivim|R{a|tjy]cja s £ £ E = : 8 3 = 3 z & g g z 3 g i 5 3 & c z 5 2 & £ Un o un’? Metti l'articolo corretto. 1 elicottero. . insalata 2 Ufficio 7 ambasciatore 3, ispettore . automobile 4. 5, uniforme . arrosto aranciata albero Inserisci l'articolo indeterminativo e indica se le frasi sono vere o false. Falso Genova citta del Centro Italia. . lI Lago di Garda & lago nel Sud Itali . Caprié isola piccola. |. Poe piccolo fiume. . I Monte Rosa & montagna. . LAdriatico mare. La Puglia regione del Nord. . La Sicilia @ stato. Completa le frasi con questi nomi e gli articoli indeterminativi, come nell’esempio. dottore giornalista. ingegnere —impiegata insegnante operaio barista architetto | 1. Damiano un dottore, un ospedale in citta. 2. Anna ; : _ scuola di periferia. 3. Marco bs ri ae bar molto elegante. 4, Teresa = banca americana, s.Gianni 8 . cate cantiere, 6. Alessandro ee ea studio del centro. 7. Tommaso : za fabbrica di scarpe. 8, Monica ae Sa giornale di Roma. Metti gli articoli indeterminativi negli spazi di colore rosso e gli articoli determinativi negli spazi di colore azzurro Questa sera cé ») festa a casa della professoressa Foroni. invitati sono molti. Ci sono colleghi della professoressa: » professore Bisonti con figliae profes- soressa Corti con marito. C@ anche dottore dell’ospedale San Giacomo di Roma, con cardiologa famosa. Ci sono © signori Bonassi con “ figlio Massimo, musicista Guzzoni con -» moglie pittrice e zio scultore. 22 edizioni Ediingua io tu luifei/Lei Essere e avere sono verbi irregolari e sono ‘molto usati Per la forma interrogativa di essere e avere e di tutti verbi facciamo una semplice into- nazione “ascendente’ Per la forma negativa di essere e avere, e di tutti i verbi, mettiamo non prima del verbo. C8 (singolare) e ci sono (plurale) si usano per indicare che oggetti o persone sono in tun determinato luogo. Ci sono alcune espressioni particolari e idio- matiche con avere: avere 10/20/30... anni; Peete) avere caldo, freddo, sete, fame, paura, fret- 12, ragione, torto, sonno; vere mal di pancia, mal di testa, mal di enti, mal di orecchi, mal di gola, la febbre/ Finfluenza, la tosse, il raffreddore. abbiamo avete hanno ‘Marcello @ uno studente di Medicina. Maria ha molti amici. Siete siciiani? ___/ Hai il mio orologio? __/ Signorina Rossi, Lei é di Pavia? ___/ ‘Oggi non abbiamo fame. Tue Luisa non avete ragione C’é una festa in piazza lunedi. i sono molti ragazzi a scuola. Roberta ha dieci anni. Martino ha sempre caldo. Damiano e Chiara hanno freddo. | bambini hanno sete. Avete fame, ragazze? Hai paura dei film dell'orrore? Signora Vecchietti, ha fretta? Luisa ha torto o ragione? lo ho sono. La piccola Maria ha mal di pancia. ‘Signor Rossi, ha mal di testa anche oggi? Hai mal di denti? Daniela e Simonetta hanno mal di orecchi. Le bambine hanno mal di gola Avete la febbre alta? Ho la tosse e il raffreddore. / i i 05. | verbi essere, avere, esserci ESERCIZI Completa il disegno con essere e avere. il verbo giusto. Tue Giorgio una casa grande? -No, molto piccola, avete - hanno “Marcella, un cane? Si, si chiama Fuffy. hai — ha Giuliana e Antonello una machina nuova. hanno - avete (io) tanti libri. hanno — ho Alfredo una Ducati ha. — abbiamo Professor Barigozzi, la machina o chiamo un taxi? hai — ha. Luca e Maddalena un piccolo coniglio. hanno — abbiamo oe Marta non tuna casa in montagna. abbiamo — avete Un po’ di geografia e arte! Completa le frasi con essere. Matilde e Lucio al mare a Cefalit in Sicilia, (tu). a Torino per visitare il Museo Egizio? Giancarlo sulle Dolomiti a sciare. Maria a Ostuni, in Puglia Mercedes e io ‘a Reggio Calabria per vedere i Bronzi di Riace. (voi). sulla gondola per fare un bel giro della laguna veneziana, (io) qui a Milano per visitare il Cenacolo di Leonardo da Vinci. (loro) felici di essere in vacanza in Toscana. disegno in pit! Gianni e Francesco unvauto, un tavolo. 4 due sedie. 5 un telefono. 2 Maria guarda ifilm giall, ma Jo non mangio da stamattina e 6 Lucio, 7.Giancarlo & molto stanco e & Siete di corsa, fratellie Tutti e due molto simpatici e 6 7. 3 un vaso difiori. 8. 9. 10. anni? ‘Completa con essere o avere e abbina la descri 2°23 Osserva la foto e completa le frasi con c’é/ci sono, non c’é/ci sono. Completa le frasi con le seguenti espressioni con il verbo avere, come negli esempi in blu. AVERE ( freddo torto caldo sedci sete fame paura ragione fretta sonno 1. Questa volta Antonio sbaglia, non ha ragione, ma sempre 3. Gianni e Marco sciano senza guanti e senza berretto per questo 4 In estate, in Italia, le temperature sono alte e Marcella molta tanto egno giusto. Attenzione, c’é un *t Anna di Milano ed una studentessa. ottimista e allegra. Anna una sorella e anche due animali: un gatto e un cane. La sorella di Anna sempre ammalata il raffreddore e la tosse. Salvatore di Catania ed un insegnante. molto estroverso. Salvatore tantifratellie sorelle. Salvatore sempre fame ed un po’ grasso. una casa molto grande con un bel giardino. molti amici. un letto. un quadro. un televisore. due bambine. due gattini. decisamente e anche sete, g 5 3 3 3 s 3 g & ¢ 5 5 8 3 3 $ S 8 mal di denti PP ecac) ae ar even Pere poe pone 1. Daniele prende un’aspirina perché 2. Gino e Roberto usano sempre la sciarpa perché 3. Carla va dal dentista perché 5. Luisa prende lo sciroppo perché Ket 2 tty 6. Gianni studia troppo e 7. Francesco non va in piscina perché A 8, Domenico e Lucio mangiano troppo e edizioni Eallingua Metti questi nomi nella tabella al posto giusto. (i nomi maschili e femiminili) nave cane amica letto finestra ponte giornale orologio chiave treno vino canzone gatto zia cucina pittrice dottore esame Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Seil tuo punteggio @ inferiore a 10, ripassa Targomento. 8 Scrivi il plurale o il singolare dei nomi dati. (i nomi plurali e singolari) padri barca problema universita sport studenti lezione albero - caffe moglie brindisi maga 7 psicologo uova droghe uomo figli radio camicia cuoco tesi ciliegia - (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 12, ripassa l'argomento. 122 Test 1 (unita 1-5) Test 1 (unita 1-5) Sas nome corretto. (i nomi singolari ¢ plurali) La famiglia Morettin vive nella (1) citt/citte/citta di Udine, che si trova nel Friuli Venezia Giulia, una @2)regio- ne/regiona/regioni del Nord Italia. La famiglia Morettin & composta di cinque (3) persona/personi/persone: mamma Marta, papa Mario, due bambine, Mara e Anna, e un (4) ragazza/ragazzo/ragazzi che si chiama Giovanni. Mara e Anna vanno ancora a (5) scuola/scuole/scuolu e nel tempo libero giocano a tennis, vanno in (6 piscine/piscina/piscino e scrivono e-mail alle amiche. Giovanni, invece, lavora come (7) tecnico/tecni- ccho/tecnica di computer in una delle banche della periferia. Ne! suo tempo libero va nelle (8) discoteche/ discoteca/discotece della zona o al (9) bars/bar/bari vicino a casa o in pizzeria con gli (10) amichi/amici/ amice. (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 6, ripassa targomento. no Un po’ di cultura generale! Scegli l'articolo determinativo corretto. (gli articoli determinativi) La/Le studentesse studiano all’Universit Federico Il di Napoli. . Oggi Maria visita il/lo museo della Scienza e della Tecnica e il/lo Duomo di Milano. . Giovanni compra le/ali mele, le/i arance e i/alifagiolini al mercato di Campo de’ Fiori. 1. La/Lo nave é nel porto di Savona. . La/ll professoressa legge il/la giornale di Napoli i! Mattino. . II/Lo ponte degli Alpini si trova a Bassano del Grappa. .. Ancona @ il/lo capoluogo delle Marche. . Trieste é la/il citta dello scrittore Italo Svevo. (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio e inferiore a 7, ripassa largomento. 2 Trova i 6 errori. (gli articoli determinativi e indeterminativi) . Mifa male lo dito. . Lo zio di Roberto é un abile calciatore. . Ce uno gatto in giardino. |. Gabriella ha glocchi verdi. . Unvamico vero @ un tesoro. 5. Lamica di Maria é inglese. 7. Paolo é un studente molto bravo. ‘Al mattino mangio sempre un'yogurt e un‘arancia. Ognirisposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a5, ripassa gli argomenti 8 Un po' di geografia! Inserisci le parole e, se puoi, indovina la citta. (i nomi singolari e plurali, gli art- coli determinativi e indeterminativi) ? i ta moda lo it gli centro cinema una & (0) citta del Nord. E il @) finanziario pid importante d'ttalia. (2) gente che vive qui é sempre di corsa. E famosa per la (9, infatti nti di questa citta sono spesso 28 edizioni Edlingua eleganti e ben vestiti. Ci sono molti locali, ristoranti, oe teatri. Cé anche San Siro. (@ Duomo e la Scala sono conosciuti in tutto il mondo. Che citta 6? M__A_O 7 stadio di Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sei tuo punteggio é inferiore a 5, ripassa gli argomenti. 8 Un po’ di geografial Completa il testo con le parole date. (i nomi singolari e plurali, gli articoli deter- minativi e indeterminativi) romanzo citta le villa ago di Como E (1) lago che si trova in Lombardia. Le 2) Su questo lago sono Como e Lecco. A Lecco si trova 2) monumento dedicato ad Alessandro Manzoni, che ha ambientato in queste zone il suo « | Promessi Sposi. Questo lago ha (5)forma un po'strana;é stretto, lungo e non @ molto grande. Agli am ni e agli inglesi piace passare (9) vacanze qui. George Clooney ha una 7) antica su questo lago. A Cernobbio, cé un importante convegno in settembre per (@) industriall italiani Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio é inferiore a 5, ripassa gli argomenti. 8 \dovina, se puoi, dove siamo. (essere, E/C8 il capoluogo del Piemonte, (2) ¢/c’é la quarta citta d'ltalia. (3) C/E la famosa industria automobili- stica FIAT della famiglia Agnelli, fondata nel 1899, e la Juventus (4) /c una delle due squadre di calcio di questa citta. 5) Ci sono/Sono molti monumenti e musei, come il Museo Egizio, il Palazzo Madama, il Palazzo Reale, la Cattedrale rinascimentale del Quattrocento, la piccola Chiesa di San Lorenzo e la Mole Antonelliana. Fuori dalla citté su una collina a nord-est (6) @/é la Basilica di Superga. Dopo l'unita d'ltalia (7) @/c’é la capi- tale d'ltalia per un breve periodo, dal 1861 al 1864. In questa citta (8) /c 'universita e la facolta di Inge- gneria 9) 2/c’ molto famosa. II suo nome antico (10) &/c’é Julia Augusta Taurinorum. Che citta @? T_R_ (adattato dal sito www.sapereit) Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se iltuo punteggio @ inferiore a 6, ripassa gli argomenti. 0 Via dela Grammatica ae Test 1 (unita 1-5) == as Test 1 (unita 1-5) Correggi gli errori dei verbi essere e avere in queste frasi. (essere, avere) 1, Marco sono un buon amico. 2. Luisa ed io siamo spesso freddo. 3. Signora, sei felice oggi? 4, Mimmo ha siciiano. 5. La casa dei signori Rossi sono piccola. 6. Oggi noi siamo molta frettal 7. Tue Luigi siamo molto simpatici. 8. lo siamo italiana, di Livorno. (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 5, ripassa gli argomenti 18 Inserisci i verbi avere, essere, esserci e le vocali mancanti. (essere, avere, esserci, gli articoli de- terminativi e indeterminativi, i nomi singolari e plurali) Marina é di Potenza, é una studentessa del primo anno di Medicina a Bologna. Da poco vive a Bologna € scrive una cartolina alla mamma. Coro, maseen...\), come stai? lo sto bene € (essere) a) molto con= tenta. di essere qui a Bologna. L’appartamento & dawero gfande. (ese) 5) due stanze do, letto, una cu- ina, una, sala. € un bagno. Questo & un problem...) perche Siomo in quattro. E quattro donne! Soi che noi stiamo in bagno 0. kango. lo divido |.) Stanza. con Mariangéla, che viene. da. una. piccola. citi della Campania, E uno cagazz ...(6 Roberto. Filippi molto gentle € generoso. Deve essere ricco, perché (ove) in tonti vestitit cappott, scarpe € bors....@). Ha. an che una. tel, Famigln, (esse) (ola foto della saa. | 95160 - Potenza. Fosnigla. m comera. Ha dat fateh € un...10)Sorela. Lo stanza & grande € c'8 spazio per tutte € due. Ci sono due Finestee @ un teerazz (iV Insomma, sono molto contenta. di essere qui € di cominciare Huniversit ....(12). Tanti baci Vin. 25 aprile, % (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 7, ripassa gli argomenti. Hn2 Punteggio Totale 1116 edizioni Edlingua ‘Gil aqgeltivi qualificativi danno 6 precisano Una qualita o una caratteristica e vanno di | [to dopo il nome, ma a volte anche prima, Gruppo 1 (aggettivi a 4 desinenze) SINGOLARE PLURALE maschile femminite maschile femminile ° a i e ((Gi-cogetiv_che appariengono @ questo | jo studente bravo gli student bravi—) gruppo sono molti e hanno quattro desinen- (ze (desinenza: la parte finale della parola). | '@ fegazza brava’ le ragazze ca Gruppo 2 (aggettivi a 3 desinenze) SINGOLARE PLURALE maschile femminile maschile fernminile a a i e ( a See ‘Gli aggettivi di questo gruppo non sono molt B hanno be desinenze: ‘isignore ottimista i signori ottimisti Di solito gli aggettivi in -ista appartengono a | ja signora ottimista le signore ottimiste | | questo gruppo (pessimista, ottimista ecc.). J Gruppo 3 (aggettivi a 2 desinenze) . SINGOLARE PLURALE maschile femminile maschile ferminile e e i i - . — am Gil aggettivi'di'qUesto gruppo Sono moltie'| fim interessante | film interessant hanno due desinenze. Gli aggettivi in -e appartengono a questo gruppo la storia interessante le storie interessant = => a dole Gremmaticn ‘i 06. Gli aggettivi qualificativi 34 Gruppo 4 (aggettivi invariabili: a 1 desinenza) ‘maschile femminile femminile alule alule alule ‘Gli aggettivi che appartengono a questo | |! pullover rosa i pullover rosa ‘gruppo sono pochi e hanno una sola desi- | la gonna rosa le gonne rosa nenza, quindi sono invariabil. Alcuni aggetti- vi che indicano un colore appartengono a | il cappotto blu i cappotti blu questo gruppo: blu, rosa, viola, beige. la cravatta blu le cravatte blu Aggettivi in -co e -go Gli aggettivi maschili in -00'e -go hanno il unghi plurale come i nomi in -co e -go. Sanctt Gli aggettivi in -co e -go con due sillabe anno il plurale in -chi e -ghi. ii aggettivi in -co e -go con pit di due silla- | tedesco tedeschi bbe hanno il plurale in -chi e -ghi, se prima di -co € -go c’é una consonante. Gli aggettivi in -co @ -go con pil di due silla- | simpatico minpalal be hanno invece il plurale in -ci e -gi, se prima di -co e -go c’é una vocale. S '@® Aggettivi in -cae -ga Gili aggettivi femminiti in -ca e -ga hanno il plurale in -che e -ghe. ESERCIZI ED Trova gli aggettivi e completa la tabella della pagina se- guente, come nell’esemy Al bar Signor Rossi: Buongiorno! Cameriere: Buongiorno, mi dica. Signor Rossi: Vorrei un caffé con un po di latte, Cameriere: Si, certo, il latte lo preferisce caldo 0 freddo? Signor Rossi; Caldo, grazie. 32 Cameriere: _E per Lei, signora? Signora Rossi: lo prendo un caffe d’orzo e un bicchiere di acqua gasata, perché ho anche sete. Cameriere: _Preferisce il caffé 'orzo nella tazza grande o piccola? Signora Rossi: Tazza grande, grazie. Cameriere: __E voi bambini, cosa prendete? Signora Rossi: Per loro pud portare due aranciate piccole? Cameriere: _Vabene. Signor Rossi: Ah! Senta, vorrei anche ordinare per i miei amici, che stanno parcheggiando la macchina. Puo portare due aperitivi analcolici e un bicchiere di vino rosso, per favore? Gameriere: Si, certo. Abbina l'immagine all’aggettivo giusto. 9 gennaio ci sono i saldi in tutti i negozi o grandi magazzini come Upim, Coin o Rinascente. Tutto costa meno. Michelangelo e Bianca decidono di andare alla Rinascente di Roma a fare un po'di shopping. 2 Michelangelo compra: una une | una > ah =) 0" Paio at ° g f camicig @- giacca cravatte | 06. Gli aggettivi qual nn a SS “act cores eSB Se SS b. Bianca compra: ra? y= my or OD ihea| fares | sctarpe Ww la I (Te eo cacao verde) 2. 6 4. F050. (Te eo cacao verde) Un po’ di cultura generale! Inserisci 'aggettivo di nazionalita corretto. italano gpponese indano —nglese—spagnoh © svizzeroungherese 480 Nella paella ci sono verdure, pollo, zafferano, pesce e maiale. Ilriso con il pollo al curry @ un piatto IIgulasch é un piatto a base di carne Il sushi @ molto di moda in Italia ed @ un piatto con pesce crudo e riso, Gli spaghetti al ragui sono un primo piatto Neaviale & molto costoso. 1 2. | 4 5. II cloccolato @ conosciuto in tutto il mondo. 6 th 8 Lacolazione @ a base di uova, pancetta, salsicce e pomodoro. ‘Scegli I'aggettivo corretto e poi abbina i nomi delle persone al disegno giusto. 1. Francesca ha 25 annie fa la modella per un‘agenzia ame- ricano/americana. E alto/alta e snella/snello, Hai ‘apelli biondi/bionde e lun- ghe/lunghi. Lorenzo ha 15 anni. Ha capel- li scuri/scure e gli occhi verde/ verdi.Ealta/alto, magro/magra molto simpatico/simpatica ‘edizioni Edlingua 3. Daniela ha 36 anni e lavora in banca, E bassa/basso e magra/magro con i capelli castane/castani e corti/corte. Ha un viso sorridente/sorti dento. Paolo ha 50 anni. Lavora per tna societa tedesca/tedesco. Ealto/alta e grassa/grasso. Ha i capelii neri/nere, Un po’ di narrativa! Leggi il brano che segue e metti le vocali mancanti. Alberto Moravia (1907-1990) & un grande srittore del Novecento che raggiun- ‘ge il sucesso da giovanissimo con il romanzo Gli indifferenti (1929), un amaro ‘quadro della vita borghese descritta con uno stile crudo ¢ asciutto. Moravia seri- ve poi altri romanzi che descrivono la societa italiana come Le ambizioni sha- gliate (1935), Agostino (1944) e La ciociara (1957) e altri invece che descrivo- no la condizione umana come La noia (1960) ¢ Jo e lui (1971). _ forse troppo grand... forse, troppo bell... €hO “ molto piccol... Se paragonato a me quasi un nano, Quando la 1a gigantessa e il nano, dice: “Eh, gid le donne grand... pre- gli uomini piccol...le donne grand... Si sa, si ama ti se stessi”. L'uomo che amo davvero é un artista € adesso ye smentire il luogo comune delle donne grand... che amano izione. E infatti smilz... e longiline (edanato da Alberto Moravia, Oper, edizioni Bompian’) nna grand...¢ bell cco! “ede passares ini picol ntrario il con sempr i, Lui porredl on la sua appari: ol..co" ii pie lavorare prendere partire capire io lavoro prendo parto capisco tu lavori prendi parti capisci luifleiiLet lavora prende Parte noi lavoriamo prendiamo Partiamo capiamo voi lavorate prendete partite capite loro lavorano prendono partono capiscono 36 ire) secondo la parte finale del loro | verbi si dividono in tre gruppi (-are, -ere, STRUTTURA Per formare il tempo presente dell'indicativo togliamo dall'infinito -are, -ere, -ire e mettia- mo le diverse desinenze. | verbi regolari con infinito in ~ire si divido- o in due sottogruppi. Un sottogruppe, il pid numeroso, ha -isc-, mentre l'altro no. Attenzione! Ogee II sottogruppo con -isc-, ha -isc- solo con io, tu, luillei/Lei e loro. Ecco una lista di verbi che hanno -isc-: capire, costruire, dimagrire, finire, ingrandire, impedire, obbedire, preferire, pulire, unire Ecco una lista di verbi che non hanno -isc~: aprire, divertire, dormire, fuggire, offrire, par- tire, scoprire, seguire, sentire, servire, soffri- re, vestire. Attenzione! Oe I verbi del primo gruppo che terminano in -care e -gare, come giocare e pagare, pren- dono ta h, ma solo con tu e noi. Lavori molto nel tuo ufficio? Ripeto la poesia, Gi studenti (loro) non capiscono Ia lezione di biologia. Preferisci (tu) ilt@ con il latte o con il mone? Lorenzo (lui) finalmente pulisce la sua ca- mera. Finisco (io) questo lavoro subito! Fino a che ora dormi domani? Noi partiamo in aereo per Verona. ‘edizioni Edlingua Pago, (tu) paghi, paga, (noi) paghiamo, pa- gate, pagano Paghi tu il conto oggi? uso Usiamo il presente indicativo per esprimere azioni al presente. ESERCIZI ‘Completa con il presente dei verbi amare, ripetere, sentire e finire. 0 te bai / lei / Le noi voi loro YQ « ) YQ wz Beat? —, ae Te, —, - —, es a Scoglit verbo guste . Matteo la bicicletta in garage. voi Francesco? _aspettate/aspettano . Lorenzo e Mara bene l'inglese e il francese. parhamofparlano Noi... dawero troppo per I'affitto di questo appartamento. _pagano/paghiamo . Michele, troppe sigarette, non va bene. lo spettacolo? comincia/cominci spesso in giardino? .gioco/giochi la nuova collezione autunno-inverno. _presenta/presento ‘Scegli il verbo : Zw ff Giancarlo molto spesso. | . Salvatore, Francesca? . Ragazze, troppi film dellorrore in TV. |. toe Sandra in una villain campagna, . II negozio qui di fronte scarpe. . Ornella e Maria in ordine lappartamento. Giacomo Vautobus 24 per andare al lavoro. . Mamma, la finestra, per favore? Correggi 'errore in ogni frase, come nell’esempio. |. Maria partisce alle 12.00 con l'Eurostar per Bari. Giacomo e Marta dormiscono molto la domenica mattina. 3. IIfilm su Rai 2 fine troppo tardi. Quindi, bambini, & meglio andare a letto. |. Gianni, ti divertisci al mare? . La colf @ molta brava e pule con cura tutta la casa. Marco sei stanco? Forse preferi restare a casa e non venire al concerto di Elisa? Metti il verbo al presente e completa la tabella, come nell'esempio. arlare il francese, il tedesco e l'inglese - usare il computer - incontrare motti clienti Reta aCe us meee er UE CS EW or Ua Ct jorare in un ambulatorio - portare un camice bianco - lavorare motto all’aria aperta edizioni Eaiingua cura. 1 malati Metti i verbi al presente indicativo. 1 mio papa tanti romanzi. 2 lo nuotare al mare e non in piscina. 3 Tue Teresa, la TV di solito? 4 Scusi, la porta, per favore? 5 loeSelena a tennis. & Paolo e Maria domani alle 3. 7 imalatiin ospedale molto. & Marcella non il famoso cantante Andrea Bocelli. Coniuga i verbi e trova che lavoro fa Marisa. VUUUuuuuY La mia giomnata di lavoro 1 10 (lavorare) in un ufficio. (iniziare) a lavorare alle 9.15, (serivere) le ettere al computer € (prendere) gli appuntamenti con i clienti. Alle 13,00 (mangiare) un panino e 6. nella pausa pranzo (/eggere) anche il giornale. Alle 14,00 (cominciare) a lavorare di nuovo. & Alle 17.30 (finire) di lavorare. Che lavoro fa Marisa? L'IM _ a s 2 2 & 3 $ 3 3 2 z 3 2 3 Ve x “2 a 5 = — > Via nia Grmmaice NBO Ee La biografia di Renzo Piano 1. Renzo Piano @ uno dei pitt famosi architett italiani. 2. (Nascere) Nasce a Genova nel 1937 3. Dal 1958 al 1964 (lavorare) come progettista. 4. (Vincere) il premio Compasso d'Oro nel 1981 5. Nel 1995 (ricevere) il Praemium Imperiale per Varchitettura. 6. (Ristrutturare) il centro Georges Pompidou nel 1983 e I'area del Lingotto diTorino nel 1985. 7. Nel 1989 (essere) primo al concorso per la realizzazione dell’aeroporto di Osaka e nel 1992 in quello per riedificare 'area della Postdamer Platz di Berlino. 8. Nel 1997 (pubblicare) Il ibro autobiografico Diario di bordo. 9. Nel 2000 (progettare) Auditorium della Musica a Roma. 10. Nel 1970 (realizzare) il padiglione italiano all'Esposizione Universale di 11. Nel 1998 (vincere) il premio Pritzker. ® Verbi irregolari in -are andare io vado tu vai luilei/Lei va noi andiamo voi andate loro vanno \Verbi irregolari in -ere bere rimanere io bevo rimango tu bevi rimani luilei/Lei beve rimane noi beviamo —rimaniamo voi bevete _rimanete loro bevono —_rimangono \Verbi irregolari in -ire dire morire io dico muoio tu dici muori luillei/Lei dice muore noi diciamo —_moriamo voi dite morite loro dicono — muoiono I verbi modali e il verbo sapere volere dare do dai da diamo date danno scegliere scelgo scegli sceglie scegliamo scegliete scelgono rius riesco riesci riesce riusciamo riuscite riescono io u luilei/Lei deve noi vogliamo dobbiamo voi volete dovete loro vogliono devono facciamo fate fanno sedere siedo siedi siede sediamo sedete jono salire salgo sali sale saliamo salite salgono potere posso puoi pud possiamo potete possono tenere tengo tieni tiene teniamo tenete tengono uscire esco esci esce usciamo uscite escono stare sto stai sta stiamo state stanno togliere tolgo togli toglie togliamo togliete tolgono veniamo venite vengono. sapere so sai sa sappiamo sapete sanno rregolari, dei verbi modali e del verbo sapere icativo dei verbi STRUTTURA 1 verbi irregolari non seguono le regole dei verbi regolari e sono da studiare a memoria Tra i verbi irregolari ci sono i verbi modali volere, dovere e potere. Dopo questi verbi di solito c’é un altro verbo all'infinito. Il verbo sapere @ un verbo irregolare. Sapere é usato da solo 0 con I'infnito. uso dei verbi modali e del verbo sapere Usiamo volere quando abbiamo I'intenzione di fare una cosa o per offrire qualcosa. Usiamo dovere quando abbiamo la neces- sita o obbligo di fare qualcosa, Usiamo potere quando abbiamo la possibi- lita di fare qualcosa o quando chiediamo il permesso di fare qualcosa. Usiamo sapere da solo quando significa co- noscere. Usiamo sapere + infinito quando esprimia- mo la capacita o l'abilita di fare qualcosa Ponte Vecchi, Firenze | Vado al bar il venerdi Beviamo il latte ogni mattina, Dicono sempre la verita. \Vuoi mangiare la torta? Devo studiare molto, Possiamo usare il computer? So come arrivare a casa. Loretta sa giocare a tennis. Domani vogliamo (abbiamo intenzione di) andare al cinema. \Vuoi un t8? (per offrire qualoosa) Devono (hanno la necessité 0 l'obbligo di) andare a Milano per lavoro. Oggi Gianni pud giocare a tennis. (ha la pos- sibilita di giocare perché ha tempo, sta bene | ec.) | Posso andare al cinema? (chiedo il permes- | so di andare al cinema) Sai (conosci) la storia della Francia del Set- tecento? Sapete suonare il pianoforte? (siete capaci di.) my Edy, ESERCIZI Un po' di geografial Completa i cruciverba con i eNaNeeNe oyaene eyawne nelle colonne evidenziate e indica se si trovano al Nord, al Centro o al Sud. Nord Centro Sud . io/riuscire . noi/fare loro/togliere lei/sapere . noi/dovere voi/morire . tu/volere . lui/andare Nord Centro Sud loro/venire tu/scegliere . loro/stare lui/dovere 5. voi/salire . jo/tenere Nord Centro Sud |. voi/uscire noi/volere lei/bere |. tu/morire io/dire . loro/andare dei verbi modali e del verbo sapere rregola 08. II presente indicativo dei ver! eS —————— Pee eC OR CU ORCC Ree PED <0 1 ciate Gli sposi non. a) do Luigi a)esce . I bambini a) salgo Linsegnante a) dite Mario di solito a) siedo Noi a) scegliamo alle nozze i confetti rosa, ma bianchi. b) dai ) danno di casa alle 7 per andare a lavorare. b)esci desco le scale in fretta, b) saliamo ©) salgono agli studenti di studiare di pit. b) dicono dice vicino a Valeria, b) siedi ©) siede la machina blu e voi? b) scegliete ©) sceglie ERED 11012 | verb! c compieta ta tabolia, come nelesempio. ossop io tu luifei/Lei noi voi loro onvede os alow tetepo mnnosa, levuo vide ‘eizioni Edlingua nito, come nell'esempio. suoi amici o le sue amiche. 1. guidare la machina x 2.glocare a tennis x 3. suonare la chitarra - 4.cucinare Varrosto ‘ 5. andare in moto p 6. usare il computer x Osserva i disegnie la griglia e completa le frasi con sa/non sa + infinito, sanno/non sanno + infi- Mara @ una ragazza molto socievole e ha tanti amici e amiche. Mara racconta cosa sanno/non sanno fare ss - : x x 3 - be x x x Michele la chitarra. 3, Michele e Francesca a tennis. 4, Sabina 5. Giovanni e Michele machina e 6. Giovanni Sapere 0 potere? Sce; 2 Babbo, posso/so uscire adesso? © Sai/Puoi andare a cavalo? Vuoi imparare? Francesca sa guidare la macchina, ma non sa andare in moto. I verbo giusto, come nell’esempio. Lorenzo non sa/pud andare alla festa di Laura, ha un altro impegno. 3. Sai/Puoi che Marcella si sposa in settembre? Si sposa in Umbria, nel Duomo di Orvieto. 4 Sapete/Potete giocare a pallavolo? Volete giocare domani? 5. Oggi non possiamo/sappiamo lavorare, i computer non funzionano. Giancarlo e Teresa possono/sanno pattinare sul ghiaccio. Sono molto bravi. Stasera non so/posso andare al cinema con Gianna, ho mal di testa. Varrosto, Roca nic okcu td la in moto. il computer. Via della Grammatica a 08. II presente indicativo dei verbi irregolariy verbi al presente indicativo nella domanda o nella risposta, Un po’ di cultura generale! Metti i come nell’esempio in blu. 1. © Quest’anno, dove vanno in vacanza Marina e Tiziana? ‘* Vanno al mare in Liguria, alle Cinque Terre. 2. # Gianna, quale poesia di Leopardi ‘memoria? Linfinito e Il passero solitario. |. # Andate a fare un giro in Garfagnana, domenica? = No, acasa, 4, © Gianni, venire con noi alla mostra su Boccioni? andare? Umberto Boccioni # Volentieri! A che ora (voi) 5, # | tuoi genitori andare a Torino alla Fiera del Libro a maggio? ‘* No, quest’anno lavorare. | 6. # Gaia, dove andare a studiare Economia e Commercio? | . studiare all'Universita Bocconi di Milano. Trova i 4 errori e correggili! 1. Francesca non sa parlare il tedesco. 2. Gianni, dici troppe bugie, non ti credo. 3. II Professor Buonamici non vieni alla conferenza di Storia antica. | 4, Per favore, date questo libro a Damiano? 5, Non prendo l'ascensore e salo a pied. Gianni, come va la vacanza? Rimangono ancora tanto al mare? /. Scusa, tieni questa borsa per un attimo? iii 8, Quando fa freddo, la nonna non usce. ‘eizioni Ediingua ) Srelteuuih eae ei] cortesia = In italiano siamo [poco I pronomi soggetto, spesso sono sattintesi, come hai visto finora. A volte, usiamo i pronomi soggetto davanti al verbo quando vogliamo fare un contrasto ‘0 dare importanza al soggetto. Per la forma di cortesia (forma formale) usia- mo Leillel al singolare e di solito voi al plu- rale; ma in situazioni particolarmente forma- |i possiamo anche usare loro. Anche questi pronomi possono essere sot- tintesi 0 usati per dare importanza al sog- getto 0 per fare un contrasto. lei (f) Lei (m/f) fo tengo Sempre in ordine la mia stanza, tu no. Lei non viene al cinema e voi cosa fate? Scusi, é Lei il Signor Farano? Chi viene? Lui o lei? Noi non capiamo la lezione ¢ voi? Loro sono sempre puntuali e voi sempre in ritardo. Ciao Gianni, come stai? (forma confidenzia- le singolare) Ciao ragazzi, come state? (forma confiden- ziale plurale) Buongiomo signorina Bianchi, come sta? (forma di cortesia singolare) Buongiomno signori, cosa preferite mangia~ re? (forma di cortesia plurale) Buongiorno signori, cosa preferiscono man- giare? (forma di cortesia plurale) 09. | pronomi personali soggetto e la forma di cortesia ESERCIZI Forma confidenziale o form: jesia? ica la forma forma di cortesia? Abbina il titolo giusto ai tre dialoghi e indica la fe usata. Una. e3 aa. casa, di amici Un incontro di lavoro @ * Ciao. end * Ciao. » Buor najorne dottoe : come ti chiami? » Bvongiorno signoe a Riveds, laria e tu? » Piacera di s Shini. + Franoseeo Fen a ederLo, cone sto? © Sei di Bari? Nea. fon e'® * No, sono di L male. 4 ecce, ma Trey, da cinque anni. ae a Time di iniziore, posso *Vuoi cose? office bs" qualcosa da bere? s, qol- Si, grazie. ji ni Sei. : Sonn, preferisci? ® praferisce? Un caCty ¢ Prendo un‘erancita eine 062 om cop ioco qui! Un ea6 cisteetto, * Grazie. » Voole anche manajer V2 benissimo, » No, arozie. ‘ Vthiono abe yore qvoleose? br qui sotte.. @ « Buongiorno signor Lonfredint * puongiomo signora Brambilla. Anche Let a comprare il giornale? + Ehy si ‘Ma come sta? E da tanto tempo che non i incontriamo. Non cé male. Lo so, non esco molto Giverno, fa troppo freddo. E Le! come sta? mia figlia ‘e Bene, bene. Ho tanto da fare, $8 Matilde si sposa. «Ah, bene! E quando? + A luglio. ¢ Allora tanti augur. # Grazie e arrivederci. + Arrivederci. ci i pronomi personali soggetto. 1 andiamo spesso al cinema, invece andate spesso a teatro, vero? 2. Oggi non ho molto lavoro, , invece, hai tante cose da fare. 3. Scusi,@ la signorina Turioni? Perché c’é una telefonata da Parigi per una certa signorina Turioni, Turconi.. 4 erussoe e turca. 5. sapete sciare molto bene, hon sanno proprio sciare. 6 parlo il tedesco, non patliil tedesco ma parli molto bene il francese. 7. dormiamo a casa di Matilde e dove dormono? 8. ©Come sta, signora Grassi? Bene e 2 Ricostn jalogo. y @ « -= Cao Garvi. || Ciao Francesca, | | Bene, grazie € tu? } | Cosa. fai adesso? | d come sta? | |_Benissinna, grazie! | Lavoro in Tegra | | Complmentil_| jo Ritorna all’esercizio precedente e costruisci un dialogo simile, ma questa volta tra il Signor Teren- ze la signora Biancotti. inizia cos # Buongiorno. 09. | pronomi personali soggetto e Ia forma di cortesia Cen cic kk oo = Un po' di letteratura! Leggi questo brano e metti lui o io. | ‘Questo é un brano di una famosa scrittrice, Natalia Ginzburg (1916-1991), conosciuta per il suo scrivere chiaro e semplice. Molte delle sue opere parlano della famiglia e di aspett di vita quotidiana. 1) ha sempre caldo; ho sempre freddo. [...] (9) sa parlare bene alcune lingue; ( non ne parlo nessuna. (» riesce a parlare, in qualche suo modo, anche le lingue che non sa. \ @ ha un grande senso dell‘orientamento, nessuno. | Nelle citta straniere, dopo un giorno, «© si muove leggero come una farfalla... (©) mi sperdo nella mia propria citta. (00) odia chie- dere indicazioni; quando andiamo per citta sconosciute, in automobile, non vuole che chiediamo indicazioni e mi ordina di guardare la pianta topografi- ca. (1) non so guardare le piante topografiche, m‘imbroglio su quei cerchiolini rossi, e si arrabbia. 112) ama il teatro, la pittura, e la musica: soprattutto la musica. | (13) non capisco niente di musica, m’importa poco della pittura, e m’annoio a teatro. Amo e capisco una cosa sola al mondo, ed @ la poesia. (Natalia Ginzburg, Le piccole virta, Einaudi, Torina) edizioni Edlingua PLURALE maschile femminile maschile femminile questo questa questi queste SINGOLARE PLURALE maschile femminile maschile femminile quello (/o) quegti (ali) quel (i) quella ('a) quei (i) quelle (le) quell’ (") quegii (ali) eee eee SINGOLARE PLURALE, maschile femminile maschile femminile questo questa queste ‘SINGOLARE PLURALE maschile femminile maschile femminile quello quella quelli quelle Usiamo gli aggettivi e i pronomi dimostrativi per indicare vicinanza o lontananza nello spazio e nel tempo di persone, cose o ani mali rispetto a chi parla Gi aggettivi sono sempre uniti a un nome e | Questo libro @ molto interessante invece i pronomi sono da soli e sostituisco- | La mia valigia é questa, non quella. ‘no un nome. = > Va de cravmacn | (III ee, Gli aggettivi dimostrativi vanno prima dei | nom. Llaggettivo questo @ variabile e ha 4 desinen- Ze come gli aggettvi del 1° gruppo (-0, -, ~e). Si usa per indicare persone, cose 0 ani- mali vicini a chi parla. Questo e questa prima di una vocale posso- no diventare quest’, perd nell italiano attuale questo uso é sempre meno frequente. Attenzione! Laggettivo quello si usa per indicare perso- ne, cose o animali lontani da chi parla Quello ha forme diverse secondo il nome che segue. Le forme di quello sono basate sugli articoli determinativi (vedi schema pa- gina 51). Usiamo quello/quegii con nomi che iniziano con x, y, Z, S + consonante (sc, sp, st, Sd...) i+ vocale, gn, ps, pn Usiamo quel/quei con tutti gli altri nomi che iniziano con consonante. Usiamo quell’quegli con nomi che iniziano con vocale. Attenzione! Quella prima di una vocale pud diventare quell Questo libro é davvero bello! Questa poltrona @ molto veochia ma comoda Questi ragazzi sono di tutte le nazionalita Queste studentesse studiano alluniversita. Quest’albero ha circa settant’anni Quest‘estate vado in vacanza in Grecia Quello studente & americano. Quel cane é di Maria. Quella strada porta all’ospedale. Quegli psicologi parlano del comportamento dei bambini Quei signori sono del Sud, di Bari Quelle finestre danno sul cortile interno. Quel'albero fa molta ombra in giardino Quell'amica di Marcella lavora in una banca americana II pronome questo é uguale all'aggettivo, ha 4 desinenze (-0,-a,-e). II pronome quello non é basato sugli articoli determinativi come l'aggettivo, ma cambia solo la desinenza Le desinenze sono 4 (-0,-a.~ie). © Questa borsa @ di Maria? © No, questa qui é di Maria © E tuo quel telefonino? # No, il mio telefonino é quello sul divano. © Quegfi occhiali sulla libreria sono i tuoi? ® No, i miei sono quelli sul tavolo. Mi dai quella mela, perché questa non & buona? Io non voglio questi stivali, voglio quell a. edizioni Edilingua ESERCIZI Trova gli aggetti spazio. dimostrativi e metti ¥ per indicare vicinanza o lontananza nel tempo o nello Vicinanza Lontananza Spazio Tempo Spazio Tempo Questo inverno vado a sciare in Valle d'Aosta, 2. Quella casa appartiene ai signori Bianchi Uno di questi pomeriggi vuoi andare al lago? Riesci a vedere quei gatti? Queste ragazze sono giapponesi. Questa macchina é una Fiat 500 del 1967. Quell'estate siamo andati al mare in Toscana, 2 Quegli psicologi vengono dal Canada. Scegli l'aggettivo giusto. rina si trova in un negozio di abbigliamento. Come al solito @ inde- su cosa comprare e chiede alla commessa di provare tanti capi di 2bbigliamento. Legg il dialogo per sapere cosa succede alla fine. Marina: Scusi, posso provare (1)quella/quello giacca, @2\quegli/quei pantaloni e )questa/questo ma- glione qui? Commessa: Si, certamente. Marina No, perd adesso che li guardo bene non mi piac- ciono. Preferisco provare (4)quello/quel cappotto @ (S)quelle/quei camicie. (Entra nel camerino e prova le camicie) Commessa: Come vanno signora? Marina: No, non mi stanno bene, ora provo il cappotto. Commessa: Come Le sta il cappotto? Marina: Non cé male, perd il colore non mi dona. Ho visto che avete anche capi per la palestra, posso provare (s)quei/quegli shorts 7)questa/questo maglietta? (Entra nel camerino e prova gli shorts e la maglietta) Commessa: Come stanno? Marina: Non sono convinta Commessa: Ha deciso cosa acquistare, signora? Marina: No, mi dispiace, ma purtroppo non compro niente. (Esce dal negozio) SMe: i Grammaticn a 53. => Osserva i disegni e completa le frasi con l'aggettivo dimostrativo giusto, come nell'esempio. [SSE SSRN TRaISHSNe nev 1. Quella borsa @ blu. scarpe sono di pelle. pomodori sono maturi. cravatte sono blu. bicchiere & di cristallo. pelliccia & ecologica. dottore é nigeriano. zaino é pieno di libri cappotti sono di pura lana. studenti bevono una bibita, ew. & 2 Un po’ di cultura generale! Metti il pronome dimostrativo giusto e unisci le frasi. quelo quel = questi questo © quelo «© quélo«—quelo questo |. Di chi @ questo quadro? Di Fiume? .. Che bella Firenze! E questo & il famoso David? Buongiomo, cerco un buon dizionario di . Che libri leggi in questo periodo? Quale film di Fellini preferisci? a) lo preferisco tutti premiati con !Oscar. b) Leggo due di Calvino che ho in mano e di Moravia, Git indifferenti, che @ in camera mia. ©) Si,maé una copia: devi vedere originale, che é nel Palazzo dell'Accademia. d) Abbiamo molti buoni dizionari: per esempio quio invetrina, €) No, il quadro di Fiume & Nin fondo alla sala. invece é un quadro di Guttuso. denen Inia oo il dialogo. Inserisci gli aggettivi e i pronomi dimostrativi questo quale = queln «questa, «= queste |= queh | questo. © quelle. | quel Un agente immobiliare ha appuntamento a Posillipo, a Napoli, per mostrare un appartamento in vendita alla Signora Balzamo. Agente: Buongiorno Signora! Signor: Buongiorno! Agente: Bene, eccoci qui per farLe vedere l'appartamento. (Prendono ascensore) Come sa 'appartamento si trova al quinto piano di 1) stabile di inizio anni "70. (Entrano) 2) @ lingresso. Ampio e spazioso. Signora: Si, perd & un po' buio. Agente: Poi entriamo nel salone molto luminoso, con tre finestre. Poi qui a sinistra abbiamo la sala da pranzo e la cucina. Signora: 3) sala da pranzo & davvero spaziosa! Ma la cucina é piccola. Agente: Ecco qui cé il bagno di servizio, mentre il bagno padronale & a 13, Lulti- ma porta in fondo al corridoio sulla destra. Signora: Un bel bagno, tenuto molto bene. Agente: Ecco, qui il corridoio. (9) stanze, che vede alla mia sinistra e che adesso ; le mostro, sono due stanze da letto: la prima @ una doppia e la seconda una singola, Signora: Ho capito. Agente: _ In fondo al corridoio abbiamo una seconda entrata. Anche (© porta la é blindata come I'altra da cui siamo entrati. Tornando indietro abbiamo il bagno padro- ‘ nale e poi la stanza matrimoniale. In questa stanza 2) due finestre la in fondo danno sul giardino, quindi la stanza é molto silenziosa. Signora: (Dinuovo nel salone) Senta, (@) quadti che sono nella stanza matrimoniale? Agente: (9) devo portarli via. Ce eee ‘Vesuvio, Napol Un po’ di cultura generale! Trova i § errori. Questo libro parla della famiglia Agnelli, soprattutto di Gianni Agnelli 2 Quei borse sono di Prada, sono di vera pelle di coccodrillo. 3. Quella computer delt Olivetti é veramente vecchio, & ora di cambiarlo! 4 Questa commedia, La Locandiera di Carlo Goldoni, é bella e divertente. 5. Quello vino rosso piemontese, il Barolo mi sembra, é davvero buono e siabbina bene con queste arrosto. & Quegli scaffali sono pieni di libri di storici famosi come Villari e Spadolini, mentre questi librerie hanno libri di letteratura. Leggi il testo, completa gli aggettivi con la vocale mancante, come nell’esempio in blu, e poi metti gli aggettivi al posto giusto, Attenzione ai contrari! (li aagettivi e la concordanza con i nomi) introvers...._chius....taciturn...._ pessimist... avar.... seri... _impazient. Damiano é il marito di Daniela da cinque anni. Damiano é molto diverso da Daniela. Daniela é estroversa, chiaccheron.... 1) e apert... ). E generos.... 3) con tutti ed & sempre ottimist....(#. E anche molto pa- zient.... (5) con le figlie Anna, Marta e Nora. Damiano invece & we oF (00), Soprattutto con la moglie, ed @ sempre 11),Poi con le figie & veramente val (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 7, ripassa gli argomenti. 2 Un po’ di cultura generale! Abbina le due colonne e completa le frasi con le nazionalita date. (li ‘aggettivi e la concordanza con i nomi) russo australiana americano spagnola olandese francese brasiliano inglese italiana greco 1, LaFerrarié una a) universita 2. Cambridge é un’ b) monumento 3. I Texas é uno ©) museo 4, LaTorre Eiffel & un 4d) tempio 5, lI Samba @ un ) stato 6, IlReal Madrid é una ) machina 7. M1 Bolscioi é un 9) teatro 8, IIVan Gogh Museum é un h) squadra di calcio 9, lI Partenone & un i) citta 10, Sydney é una 1) ballo Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio @ inferiore a 11, ripassa gli argomenti. 120 edizioni Eciingua Inserisci il corretto verbo e forma delle frasi. (il presente indicativo dei verbi regolari) pulisci dormo ascoltate scrivi_preferiscono abitano obbedisce_ mangiano 1. Maddalena e Paolo sono motto golosi, a) mai, é proprio un monello! — b) andare al cinema e non teatro, 2. Ragazzi, che tipo di musica . BSG ipie bho iz ) sempre vicino a Villa Borghese? ) fino a ta 4. Gli amici di Elena .. 5. Francesca e Lucio . ) tula lettera alla zia Matilde per il suo compleanno? 6 Anna, f) latua stanza? 7. ll bambino di Antonio non f 4g) molti dolci. 8. Gianni sei sempre il solito disordinato, quando h) rock 0 pop? Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio ¢ inferiore a 9, ripassa largomento, 116 Un po’ di musica leggera! Coniuga i verbi, ds werbi regolari ed irregolari) i alla rinfusa, al presente. (| presente indicativo dei Eros Ramazzotti 1) da una famiglia povera della periferia Roma e non ha la possi- } vincere baita di andare a studiare musica al conservatorio. E molto famoso non solo in alia ma anche all’estero. 2) il Festival di Sanremo due volte. | dischi a . questo cantante sono sempre ai primi posti nelle classifiche dei dischi pit ven- vivere uti II suo CD “Eros” (9) nel 1998, @ una compilation delle sue can- conta 2oni pid famose. (@ delle canzoni di questo CD con altri cantanti = Smosi come Tina Turner e Andrea Bocelli (5) Michelle Hunziker nel a referie 9299 e ha una bambina, che si chiama Aurora, come una sua canzone. io is) ad abitare in una villa molto lussuosa a Inverigo, vicino a Milano. soa «7 vivere in campagna e non ama le grandi citta. Nel 2003 si separa fare alla moglie e adesso ( da solo a Milano per stare vicino ad andare | Aurora. (9) parte della nazionale cantanti, una squadra che o venire = (10) per raccogliere soldi da dare in beneficenza. = ; = eni risposta giusta vale un punto. Risultato | Sel tuo punteggio é inferiore a 6, ripassa gli argomenti. no |% 2 a Test 2 (unita 6-10) Un po’ di attualita! Coniuga i verbi al presente indicativo. (i verbi regolari, irregolari e modall) | clandestini in Italia Negli ultimi anni molti stranieri entrano in Italia come clandestini, cio® in modo illegale, senza rispettare le leggi. Per entrare in Italia in modo legale, rispettando le leggi, gli stranieri (dovere) © avere il passaporto. Gli stranieri extracomunitari, che (venire) (2) da paesi molto poveri e che non fanno parte dell'Unione Europea, per rimanere in Italia per un periodo limitato devono avere il permesso di soggior- no. Possono avere il permesso di soggiorno solo gli stranieri che hanno un lavoro fisso. Invece, i clandesti- ni (entrare) 3) in Italia senza il controllo della polizia e senza permesso. Per entrare in Italia, in questo modo illegale, (pagare) @ molti soldi a chi organiza il“viaggio’. Molti clandesti ni (partire) (© dallfAfrica, atraversano il mare Mediterraneo e (arrivare) Sicilia 0 in altre isole vicino alla Sicilia. (viaggiare) «7 su navi molto vecchie o su piccole bar- che. Spesso, durante il viaggio, i clandestini (morire) (@, sia perché le navi ole barche, molto vecchie e poco sicure, (affondare) «), sia perché non hanno nulla da mangiare e da bere. I! viaggio é lungo e difficile e (fare) (00) freddo. Cosi arrivano in Italia barche piene di clande- stini malati e sofferenti. Spesso i poliziott italiani li (salvare) (1) dalla morte, li curano e li (ospitare) (02) in centri speciali per poi rimandarli nei loro paesi dorigine. (adartaro do wwndue poole) (Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 7, ripassa gli argomenti. 12 Metti | pronomi personali soggetto e unisci le frasi. (| pronomi personal soggetto) Questa volta paghiamo : Vuoi andare oggi in ospedale a trovare la nonna o vado Viene anche al meeting, Dottor Pinoli? Ewa e José di dove sono? . Francesca e Andrea, siete 2 Chi ha chiamato il preside? Anna e Mara? No, non sono state & polaccae é brasiliano. fengo anch’ €) disolito pagate sempre f) Oggi non posso, vai Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio @ inferiore a 10, ripassa largomento. 8 Metti 'aggettivo o il pronome dimostrativo giusto. (ali aggettivi e i pronomi dimostrativi) quel quello questo quelle questo questo questi questo quello questi quelle questi quel questi Simona @ di ritorno dall'estero. Infatti negli ultimi dieci anni ha lavorato in diversi paesi del mondo. Marcella, una delle sue pitt care amiche, vaa trovarla e le chiede da dove vengono tutti gli oggetti ei mobi- li che Simona ha a casa sua. Simona: Ciao Marcella, sono proprio contenta di vederti Marcella: Anchio, dopo tanto tempo e che bella casa che hail Simona: Ho tanti oggetti, mobili, quadri che provengono da tutti i posti dove ho lavorato. Marcella: Vedo, vedo. Senti, ma ») quadro laggiti proprio bello, che color Simona: Quale, 2) con le lanterne rosse? Marcella: Si en Simona: (@) quadro insieme a quella lampada rossa vengono dalla Cina. Marcella: Veramente stupendo! Senti. (a divano, (a tappetoe «7 cuscini arancioni? Simona: \divanoe «9 tappeto vengono dal Giappone, mentre 10) cuscini arancioni sono un regalo di un mio amico tailandese. Marcella: Sono un po’ curiosa, ma posso chiederti dove hai comprato nn) sedie e (02) specchi? ‘Simona: Sono belli, vero? 13) sedie e (04) spec chi sono davvero dei pezzi d’antiquariato e mi sono particolarmen- te cari perché vengono dall'india. Ogni risposta giusta vale un punto. Sel tuo punteggio é inferiore a8, ripassa | — Vargomento. |= é Risuttato |S nm a a 8 — regolari, gli aggettivi) grande | femminile questo arriva Lo sport le e la tripletta di Valentina Vezzali ricambio italiana anche nei prossimi anni. «€ una grande campionessa. La rivalita @ normale, | © @ uno sport individuale e ognuno vuole vincere: fuori dalla pedana perd c® grande stima per la Vezzali, per tutti parole delle colleghe. Non solo tennis e scherma perd. Anche Giorgia campionessa del mondo di ciclismo in neaa Melbourne, ‘il colore rosa del- lo sport italiano. Insomma, un periodo di grande interesse per lo . sport Girl Power! \ i sacrifici che ha fatto, per eta che ha». 0) Uiberamenteadataro da wiwdonna!0it Ogni risposta giusta vale un punto. Seiil tuo punteggio @ inferiore a 6, ripassa gli argomenti. Lo sport italiano @ sempre piti donna queste generazionale iano é sempre pitt nis femminile nella Federation Cup mondiali di fioretto femminile. IIfioretto italiano femminile @ ormai una certezza per lo sport naziona- Videa che lo sport @ sempre pit donna. Ltalia della scherma femminile ha un podio tutto italiano grazie alla Valentina Vezzali, questa volta solo medaglia di bron- 20, Bisa Di Francisca, oro e Arianna Errigo, argento. pid giovani, segno di un utilissimo alla scherma italiano questi innalza fascia (0), Dopo la vittoria del ten- 2) anche la vittoria ai 2) Mondiali non fa che confermare (6) la vittoria finale alle due colleghe ©, le Risultato no. Punteggio Totale 112 edizioni Ecitingua Gli aggettivi e i pronomi —SINGOLARE maschile femminile il mio la mia iltuo la tua il suo la sua il nostro la nostra il vostro la vostra il loro la loro Gii aggetivi e i pronomi possessivi si usano per indicare che una cosa o un animale appartiene a una persona o che una perso- | na @ in relazione a un’altra persona. ee, Gli aggettivi sono sempre uniti a un nome, invece i pronomi sono da soli e sostituisco- no il nome. AGGETTIVI Mio, tuo, suo, nostro, vostro sono variabil. | Hanno 4 desinenze come gli aggettvi del 1° | gruppo (-o, -a, -i, -e) Come tutti gli aggettivi, anche gli aggettivi possessivi concordano sempre con il nome a cui si riferiscono. Prima degli aggettivi possessivi mettiamo quasi sempre l'articolo. Gli aggettivi possessivi di solito vanno prima dei nomi Attenzionel LLaggettivo loro @ invariabil. PRONOM! | pronomi possessivi hanno le stesse forme degli aggettivi femminile le mie le tue i suoi le sue i nostri le nostre i vostri le vostre iloro le loro | miei libri sono nella cartella. Una mia amica lavora a Strasburgo. La tua machina é parcheggiata sotto casa I suo appartamento é nel centro di Roma. Le nostre biciclette sono in corti. 1 vostri cappotti sono nell'armadio. La loro villa @ in stile Liberty. II loro (di Gianna e Francesca) amico fran- cese & davvero simpatico. La loro (di Tommaso e Letizia) vicina di casa non € molto disponibile. Horo esami di matematica (di Paolo e Luci sono motto dificil Le loro biciclette (di Mario e Damiano) sono davvero moderne. — = => Via dota Ss SS { lil 11. | possessi I pronomi possessivi sono variabill. Hanno 4 desinenze (-o, -a, «i, -). Prima dei pronomi possessivi mettiamo quasi sempre gli artico- li determinativi. I tuoi 0 i miei a volte indicano i genitori Attenzione! | Gee Con i nomi di persone di famiglia al singolare (madre, padre, sorella, fratello, figlio, figlia, Zia, zio, cugina, cugino, nono, nonna, nipo- te ecc.) di solito non usiamo gli articoli deter- minativi. Perd usiamo gli articoli determinativi con: i nomi di famiglia al plurale (sorelle, fra- | telli figlie, figli e cosi via): i nomi di famiglia con un altro aggettivo 0 complemento di specificazione; i nomi di famiglia alterati (cuginetto/a, so- rellina, fratellino e cosi via); i nomi mamma, papa e babbo; Taggettivo possessivo loro (singolare © plurale) ESERCIZI SER Completa con I'aggettivo possessivo giusto. libro | la mia gatta il tuo computer casa bonsai | valigia il suo specchio CDi borsa tavolo | la vostra macchina cane vacanza Universita | I'mio insegnante di flosofia € molto Severo e il tuo? Le mie amiche sono tutte di Torino e le tue? ™ Sono questi i vostri libri? ® No, sono i loro. m= € questa la tua machina? ® No, @ la loro, ‘=| tuoi come stanno? = Mio padre sta bene, ma mia madre ha dei piccoli disturbi Mia madre si chiama Anna. Nostro zio vive in Sicilia Vostra sorella @ davvero antipatica. Mio figlio é proprio maleducato. Sua nonna é molto anziana e malata Tuo nipote € molto bello. Le mie cugine partono lunedi per Londra. { suoi cugini vengono domenica II nostro zio preferito arriva domani Lamia cara nonna abita non distante da qui. La mia cuginetta Franca é motto carina. Quando nasce il tuo fratellino? Quando tornano il tuo papa e la tua mam- ma? Horo zii vanno a Firenze 0 a Venezia? orologi quadri i suoi soldatini trucchi biciclette i nostri amici giornali aranciate vasidifiori | le loro riviste edizoni Edilingua Un po’ di cultura! Scegli I’aggettivo giusto e indovina il nome della citta. (0) La sua/il suo fama @ grande in tutto il mondo e anche (2) il suo/la sua piazza centrale, dove c’ una fa- mosa basilica, é conosciuta in tutto il mondo. (3) Le sue/La sua universita “Ca' Foscari”& molto prestigiosa, 4) | suoi/Le sue vie sono molto strette e si chiamano calli e 5) le sue/i suoi piazze campi o campielli 6) Le sue/l suoi gondole sono care agli innamorati di tutto il mondo. (7)!I suo/La sua spiaggia & molto famosa e si chiama il Lido. (8) | suoi/Le sue ponti pit famosi sono II Ponte dei Sospir e Rialto. (9) La sua/Il suo sim- bolo @ un leone doro. (10) II suo/La sua canale pil famoso é il Canal Grande. Che citta 8? V__ ‘Scegli l'aggettivo possessivo giusto. fa tua i vostei i vostei id suo fa sua id suo a sua i tuo a sua i miei id mio le vostre a mia. \ preside della facolta di Architettura invita, come tutti gli anni, per Natale, i professori della facolta e alcu- ni degli studenti piu meritevoli del primo, secondo e terzo anno. Quando é ora di andare via il preside sua moglie aiutano gli invitati a prendere le loro borse, i loro cappotti ecc. Preside: Viviana, ecco () giubbotto e (2) borsa, Viviana: Grazie, questa é (9) borsa, ma per dire la verita «9 giubbot- to @ nero, non blu, = Ragazzi, ecco a glacche a vento e (© cappell Ci sono anche | i guanti da prendere. Poi ci sono ‘7 zaini, mamma mia come sono pesanti! "Sergio: Grazie mille! Sono pesant, perché ci sono tant libri, Mi scus, ma questi non sono {| (© guanti Preside: Professoressa Foroni, ecco 9) cappottoe ‘io/sciarpa. Laiuto f ‘a mettersi il cappotto. La ringrazio, molto gentile. Professor Gorni, ecco (11) giacca e non dimentichi fombrello. Per carital Come potrei, é un regalo. Moglie: Professoressa Marini, ecco 12) pelliccia (13) foulard, dav- vero bello! Complimenti! Lei é sempre elegante. 11. | possessivi _,— > antes Metti gli aggettivi possessivi e gli articoli, se necessario, e unisci le frasi. amiche (di Maria) inglesitelefonano a) proprio una “secchiona’ cuginetti (di Giancarlo) vanno Pe tere cara, 2io di Roma (di Damiano e Gina) ha una ©) ha anche un po' di artrosi. Porsche, mamma (di Chiara) di Malcesine, 4) alla scuola elementare padre (di Antonio) @ anziano e malandato, peeare Pasco} sorella (di Carlo Letizia) va al liceo ©) spesso da Oxford, Classico "Carducci" e studia tanto: f) deve essere dawero ricco! Metti gli aggettivi e i pronomi possessivi giust fama tua imo tuo [a sua imei i vostri i vostri i nostri i nostri lo prendo macchina, tu prendi E questa borsa, signora Mandelli torano tra poco da un viaggio in Umbria. © Giuseppe, @ questo libro? ® Si, & Abbiamo due fratell fratelli vanno all'universita ei ? 5. Ragazzi, sono questi ® No, non sono Completa l'esercizio con gli aggettivi possessivi e gli articoli, se necessario. Matteo é un alunno di prima media, Ecco il tema sulla sua famiglia! Tema: Descrivi la tua famiglia 1) famiglia & composta da cinque. persone e Futty, cane © paph & ‘motto alto e magro, simpotico e disordinato. Fa larchitetto e lavora a casa. (6) machina €: 9) studio sono sempre in disordine e spesso non trova le cose che gi servono. @ mamma, invece, non molto alta, & magra, un po’ chiusa e molto ordinata. Lavora part-time in un ufficio. (7, sorellina Simona ha sette anni ¢ a la. seconda elementore. & malto simpatica e vivac) ce e vuole sempre giocare con me, ma io sono grande. « Fatellasito Giancarlo & figlio di padre e di Laura, (10) prima moglie. Vive con noi da quando @ piccolo. Ha dician- nove anni, @ abbastanza alto, un po’ grasso e va all universif. Pratica tant! sport, ra 1) Sport Fretenito & la pollavolo. Poi ci sono io, Matteo, ho undici anni e faccio la prima media. Sono alto € magro come (02) papa. Sono un po’ chiuso come 13) mamma. Ho tant amici € (amighore amico si chiama Francesco, Poi ce 15) cane Fully, che 09 Fatell imi hanno regalato per 17) compleanno. E vivace e buono, perd non vuole mai stare nella (08) euccia. Ho dawvero una bella famiglia. Sono dawero tortunato! edizioni Ediingua persona persona persona (maschile) persona (femminile) persona (forma di cortesia: maschile, femminile) | pronomi diretti lo/la/La, lile, mi, ti, ci, vi ssi usano per sostituire nomi di persone, ‘cose 0 animali i solit i pronomi diretti si trovano prima del verbo e rispondono alle domande ‘chi? che cosa? Quando c’é un verbo all'infinito, prece- duto da un verbo modale, il pronome diretto va unito alliinfinito o prima del verbo modale. Hl pronome lo pud anche sostituire un'in- tera frase. Attenzione! ee Davanti a parole che i pronomi di terza persona singolare lo, a, La possono prendere l'apostrofo e di- ‘ventano I''/L’. Mentre li e le non cam- iano mail iano per vocale = Scusi, dov’e il Ponte Vecchio? = Efi, lo vede? © Daniela, guardi la TV? © No, ora non la guardo. Signora Rossi, Lalla chiamo lunedi? = Ragazzi, quando fate i compiti? ‘= Li facciamo stasera. ‘© Bruno, hai le sigarette? # No, non le ho. Bruna, dove sei? Ti sento ma non ti vedo. "= Mario, chi ti porta alla stazione? = Mi porta Dario, © Lucia e Tina, i vostri amici vi cercano da due ore. © Cicercano, davvero? = Teresa, chiudi la finestra per favore? = No, voglio lasciarla aperta. = No, la voglio lasciare aperta. © Chiara viene al cinema domani sera? ‘© Non lo so. = Quando accompagni Laura a Roma? = L'accompagno domani. ‘@ Ma Gaia ama Luca? Si, 'ama molto. 1 Aggiustate voi le biciclette? ® Si, le aggiustiamo noi. © Ammiri Mara e Luigi? © Si, li ammiro molto. ESERCIZI Leggi il dialogo, sottolinea i pronomi diretti (sono 8) e indica nella tabella, come nell’esempio, quali nomi sostituiscono. Francesca, come ogni martedi, va a comprare al mercato il pesce fresco. Eccola che parla con il pesciven- dolo. Pescivendolo: Francesca: Pescivendolo: Francesca: Pescivendolo: Francesca: Pescivendolo: Francesca Pescivendolo: Francesca Pescivendolo: Francesca: Buongiomo signora Buongiorno. Cosa desidera comprare oggi? Vortei delle seppie. Mi dispiace, oggi non le abbiamo. Perd abbiamo i calamari, sono molto freschi. No, grazie non li prendo, perché non li so cucinare. Posso consigliare allora delle cozze da fare gratinate o per gli spaghetti alla marinara? Si, buona idea... le prendo. Faccia un chilo abbondante. Poi cos’altro potrei prendere? Abbiamo del pesce spada favoloso, che si pud fare alla griglia 0 alla livornese. Va bene, lo prendo. Facciamo mezzo chilo, saranno tre o quattro fette, credo. Poi ho le sogliole, le ho vendute tutte tranne una. Si pud fare impanata o alla mugnaia a prendo per mio marito e la faccio impanata con una spruzzatina di Fesempio. Per che cosa usiamo.. i piatti la pentola a pressione? h) Li usiamo per bere. ‘Completa le frasi con il pronome giusto tra quelli dati. Scrivo le lettere e do alla mamma da spedire. a)le 2 L2casaé sporca, devo pulir. alo Gili amici di Giancarlo sono antipatici, non voglio invitare. ali 4 Devo incontrare Carla, ma adesso non posso chiamar. a)lo 5 * Sai se Gianni parte oggi o domani? # Mi dispiace, non so. ala * Posso accendere lo stereo, mamma? @ Puoi accender. : a)le > Preparo il secondo e i contorni per domenica e poi congelo. a) li Lesame di biologia faccio dopodomani, anche se non so niente. a) la g) La usiamo per cucinare la bistecca. bli bjle bjle b)la b)le b)lo byle bli = >> Via della Grammatica Unisci le frasi, poi nel disegno individua gli oggetti e scrivi il numero corrispondente, come nel- 1. ilcoltello grande? a) La usiamo per cucinare pili apidamente. 2 ibicchieri? ) Lo usiamo per tagliare il pane. 3. la padella? ©) Lausiamo per fare il caffe. 4. la moka? d) Lo usiamo per scolare la pasta 5. il vassoio? €) Lo usiamo per servire il té 0 il caffe. 6. lo scolapasta? f) Liusiamo per servite il cibo. ola Ola lo oli lo Ola lo alo 12. | pronomi diretti Mamma, il babbo mi/ti accompagna a scuola? a) Si, mi/ci ama veramente. Marco, ci/vi vieni a prendere alle otto e poi b) Ho molto da fare, ma appena andiamo a casa di Tommaso? chiamo. Ciao, é un po! di tempo che non vi/ti vedo ©) Possiamo fare un po’ pit tardi, alle 10? all'universita, come state? @) Bene! Strano, perd, siamo sempre in Alora, ti/ci passo a prendere stasera alle 9? biblioteca a studiare. Gianni, llaria ti/vi ama molto? e) Si, verso le otto, otto e mezza, 9. Senti, quando ci/vi chiami? ) i, ti/ci aspetta di sotto in machina. rr S Rispondi alle domande, metti il pronome diretto giusto e scrivi il nome del negozio. posso visti | Inltalia ci sono molti centri commercialie iper mercati. | negozi di una volta stanno scom- parendo, perd nelle piccole citta e nei paesi alcuni negozi resistono ancora! 1. Dove compri la carne? compro in Dove compri il pane? compro in Dove compri il salame e il prosciutto? ‘compro in Dove compri le mele e le arance? compro nel negozio di Dove compri le penne e i quaderni? compro in Dove compri i giornali? compro all. ‘Completa il dialogo con i pronomi diretti mi (2), ci, vi, Io (2). Tiziana: Ciao, come va la vita? Roberto: Bene grazie, stai aspettando un taxi? (0) vuoi un passaggio? Tiziana: No, grazie, Mio marito @ viene a prendere tra qualche minuto, Sai, andiamo dai miei er un aperitivo e poi fuori a cena per festeggiare la mia promozione. Roberto: Promozione? Tiziana: Ah, non {) sai? Sono diventata dirigente e pensa che i miei hanno regalato, o meglio, (5) hanno regalato una crociera per due ai Caraibi. Roberto: (6 hanno regalato una crociera ai Caraibi? Che bello! Beati voi 68 ‘edizioni Edlingua lavarsi io mi lavo tu ti lavi luillei/Lei lava noi laviamo voi lavate loro si lavano vestirsi mi metto mi vesto ti metti ti vesti si veste ci mettiamo vestiamo mettete vestite mettono si vestono _—— | STRUTTURA I verbiiflessivi sono di vario tipo e chiarniamo in questa unita verbi rflessivi i verbi prece- duti dai pronomi riflessivi (mi, ti, si, ci, vi, si. Molti verbi transitivi hanno una forma rifles- | siva (lavare - lavarsi, mettere - mettersi, ve~ stire - vestirsi). Quindi i verbi rilessivi si co- niugano come gli altri verbi ma prima hanno i pronomi riflessivi uso I verbi riflessivi si usano quando l'azione del soggetto ritorna sul soggetto stesso, 0 quan- do Fazione riguarda il soggetto da vicino 0 quando abbiamo un’azione reciproca tra due o pit soggetti. lo lavo la mela. Jo mi lavo, Gianni mette la penna nell’astuccio. Gianni si mette a letto. Luisa e Paola vestono la bambola Luisa e Paola si vestono, Jo mi asciugo. Jo mi asciugo le mani. Giacomo si beve un bel bicchiere di vino e si mangia un bel panino. Paolo e Luisa si amano (Paolo ama Luisa € Luisa ama Paolo), X _ — ame J ALCUNI VERBI RIFLESSIVI addormentarsi —_conoscersi incontrarsi con _prepararsi sentirsi atzarsi dimenticarsi di innamorarsi di plisi spogliarsi amarsi diplomarsi interessarsi di _radersi sposarsi (con) ammalarsi divertirsi lamentarsi di ricordarsi di svegliarsi annoiarsi farsi (male, il bagno) _lavarsi rifiutarsi svolgersi arrabbiarsi ferirsi laurearsi rilassarsi trovarsi asciugarsi fermarsi mettersi (a) riposarsi truccarsi baciarsi fidanzarsi con pentirsi di rivolgersi a vedersi bagnarsi fidarsi di pettinarsi rompersi vergognarsi impossessarsi di preoccuparsi di _salutarsi vestirsi presente indicativo) 13. | verbi riflessivi (presente indicativo) ESERCIZI HEED) omits con veri mancan io tu | Gara tuisa, qui il tempo é bellissimo, io e Tina ()) tantissimo. La via lattea é favolosa, ot sono tante piste da scl. Durante il giorno siamo e non .... ..@ @i certo. Anzi, siamo stanche ma contente. Alla sera oo) @ andia- mo a letto presto. A volte Tina, perd, .. (#) bene e va in discoteca e fa le ore piecole. Poi al mattino : (6) tar- di, non, (6 prima di mezzogior- no @ non viene a sciare! (7, @ presto! cedizioni Edlingua Coniuga i verbi e scopri cosa fa Teresa la domenica mattina. Teresa @ una ragazzina di dodici anni e racconta la sua tipica domenica mattina Mi svegio, di solto, alle 4-4.30 ... 2. (alzarsi) dopo mezz’ora circa 3. (farsi il bagno 4. (lavarsi)i cape 5. (asciugarsi) i capelli con il phon 6. (vestirsi 7. (fare) colazione 8. (lavarsi)i denti 9. (mettersi il cappotto 10. (andare) a Messa con la mamma. Ritorna all’esercizio 13.3 e racconta la tipica domenica mattina di Teresa. Teresa si svégia di solto alle 4-2.30 presente indicativo) erbi riflessivi ( | “Via dota Grammatca SS i SSS— a T_ SYay amarsi Fidanzarsi lasciarsi innamorarsi ——_lamentarsi emettersi rlossarsi conoscersi sposarsi | a Lastoria d'amore Giuseppe incontrarsi Giuseppe e Lucia sono due colleghi di lavoro. () due anni fa, quando Lucia ini- zia a lavorare per la ditta dove lavora Giuseppe. Diventano subito amici e spesso fuori dallorario di lavoro per andare al cinema o a teatro. (®), ma spesso litigano anche se (5) molto. (© per alcuni mesi ma poi «7 insieme, Dopo un anno di convivenza (@). Certo il matrimonio non @ sempre facile, ma tra alti e bassi la loro storia d'amore continua Un po’ di teatro! Coniuga i verbi e indovina l'autore di questa famosa commedi Questa famosa commedia (0) Non tipagoe @) a Napoli. I protagonista Ferdinando Quagliolo eredita la ge- stione di un *banco lotto, botteghino dove si ricevono le puntate di denaro adel sui numeri. U'impiegato del “banco lotto’, Procopio Bertolini e la figlia di Quagliolo, Stella, aed s)€ vogliono sposarsi. Ferdinan- do Quagliolo, perd & contrario a ‘questa relazione. A Ferdinando Qua- gliolo non piace Bertolini perché @ molto fortu- ince al lotto unvalta soma e dichiara che i nume- ri vincent li ha avuti dal padre di Quagliolo in sogno. Quagliolo dice che c® stato un errore e i contrasti tra i due aumentano. Quagliolo impossessarsi ed a nato e vince sempre. Bertolini, infat (@) del biglietto vincente e (9) di pagare la vincita. Quagliolo (9 anche all'avvocato e al prete per chiedere aiuto. Alla fine tutto finisce bene: Procopio sposa Stella e cosi la vincita rimane in famiglia. ES TARDO DE-F 2 =Ppo} 72 edizioni Edilingua lavorare == De STRUTTURA Per questa forma usiamo il presente del ver- bo stare + il gerundio del verbo. Le desinenze del gerundio per i tre gruppi di verbi sono le seguenti: Peetu I verbi con il gerundio irregolare sono pochi, tra questi: bere - bevendo dire - dicendo fare - facendo uso accade nel momento in cui parliamo (proprio adesso, ora). Deena) Questa forma non si usa mai con il verbo essere e i verbi modali Per questa forma usiamo il presente del yerbo stare + per + infinite del verbo prendere io sto lavorando sto prendendo sto tu stai —_lavorando stai —_prendendo stai luileei - sta_—_lavorando sta _prendendo sta noi stiamo lavorando stiamo prendendo stiamo voi state lavorando state prendendo state loro stanno lavorando stanno prendendo stanno -are -ando lavorare lavorando -ere -endo prendere _prendendo sire -endo partire partendo La forma stare + gerundio o presente pro- | Martina che cosa stai facendo? gressivo si usa per descrivere un'azione che | ° Sto studiando, sto ripetendo la lezione sto anche sentendo la radio, Sto essendo (NOI), Sto volendo (NO!), Sto partire partendo partendo partendo partendo Partendo partendo potendo (NO!), Sto dovendo (NO!) La lezione di matematica sta per finire. Le vacanze estive stanno per iniziare. JF 14. Le forme stare + gerundio e stare per + infinito Un po' di pazienza, le pizze stanno per arri- vare. Il treno sta per partire Carla prendi ombrello perché sta per pio- vere. La forma stare per + infinito si usa per un'azione che non @ ancora accaduta, ma imminente, che sta per accadere 0 accadra tra poco (futuro molto vicino) ESERCIZI Trova i7 verbi al gerundio e indica linfinito, so]c aly ole N|[o][o come nell’esempio. Mig cle eal oi Gerundio Infinito Tlelonalahalel Pritula } | epee ope Rolfe tri sii lsfolca = Elfeleltiolelolclols|n nal nN] fojviiciri|ri sia oi vjolelejmialilmiuln ofslofulifelnielfelclo i Elaljulol|mi noel ni slo | Blelvielnfololjalofole | aifcielt tel slole ll Palate |olfolcials salelelefeleiyielelo BE®Q® Che cosa stalstanno facendo? Usa i verbi dati e trova le persone nel disegno della pagina ac- canto. Alla biblioteca dell'universita 1. Marcoe Anna per lesame di filosofia. 2. Gianna La Stampa. 3. Vincenzo un libro di geografia dallo scaffale. | 4: Marina un sms al suo ragazzo. | | 5. Antonello e Giulio gli errori del'esame scritto di statistica. 6. Lorenzo una coca cola. | 7. Martina una cartolina al suo amico tedesco. | 8. Tommaso e Marcello sotto voce. edizioni Edilingua 14. Le forme stare + gerundio e stare per + infinito posare lavorare leggere senticsi Dottor Rossi in un ospedale. Oggi perd @ a casa perché non bene. In questo momento alettoe una rivista fare cantare inna hare 2 1 signora Menotti la casalinga. In questo momento le piante e la sua canzone preferita, 1 ee I ve cere crrrrascs yO ridere Scherzare essere 3. Marco uno studente del primo anno dell istituto tecnico. Adesso sono le dieci di mattina e invece di essere a scuola al parco. In questo preci- so momento e con i suoi amici ED Che cosa sta/stanno per fare? Completa le frasi con stare per + infinito. Attenzione: ci sono due verbi in pil 1. Unciclista dalla bicicletta, | 2. Una signora le piante sul balcone. | 3. Un signore seduto su una panchina Resto del Carlino. 4. Un gato un topo. | 5. Una ragazza sull’autobus. 6. Un ragazzo alla sua amica con il cellulare. | | Metti i verbi al presente progressivo (stare + gerundio). | Come cambia la vita delle donne italiane? Secondo una recente indagine Istat relativa agli ultimi dieci annj, Ie figlie, come 1 igi, restano pitt lung nella oasa det genitori prima di iniziare una vita autonoma. La peroentuale di donne con | meno di 50 anni che vive con la famiglia di origine (cescere).. _()eontinuamente 2 ‘edi pid iapeto alla percontuale relative agi uomint, Le govant (25-29 anni) che abitano oon i | |" genitori sono passate dal 36,8% al 80,4%; quelle di 30-84 anni sono passate dal 12,2% al 19,2%. | ‘Le figiie occupate, perd, che continuano a vivere con mamma e papa sono il 44,1% contro il 55,4% degli uomini. (Aumentare) .. (@) anche le donne che hanno un titolo di studio ‘uguale o pit elevato del partner (dal 73,7% al 78,9%). Si conferma la tendenza al ribasso per il tasso di natalita, infatti, il numero medio di figit per donna (diminuire) oo} @ ha, vaggiunto 1,48 per le donne nate nel 1965, mentre (elevarsi)... te etd media delle donne al primo figio, che é oltre 1 27 anni. | Tl tasso di ocoupazione femminile (alzars)) nuovi posti di lavoro contro 1 275.000 di quelli maschill). (#)continuamen- (6) continuamente (1.296.000 di (Uveramente adattato dal sito werw.corriere it) ceizioni Edlingua Usiamo le preposizioni per stabilire collegamenti tra due parole 0 gruppi di parole. Le preposizioni semplici sono 9: a, in, da, su, tra/fra, per, di, con. Tra e fra hanno lo stesso significato. Le preposizioni articolate sono tante e si formano con le preposizioni semplici e gli articoli determinativi: al, nello, dalla, sull’, dei ecc Attenzions oe Non usiamo mai le preposizioni articolate con per, tra/fra e non usiamo spesso le preposi- zioni articolate con la preposizione con (cola, colle, coi, ... ). In questi casi usiamo la forma separata: per il, tra/fra il, con il € cosi via. Sen Cty Dove? (vado, sono, sto, resto, rimango, sal- 90) Usiamo a, in, da, su, tra/fra per indicare la po- sizione e/o il movimento di cose o persone. USIAMO a (senza articolo) con: Rimani a Torino martedi? 1. nomi diccitta e piccole isole; Lucio va in vacanza a Pantelleria ji luogo e di tempo le espressioni Attenzione! Cuba, A Creta (isole grandi) alcuni nomi di luoghi pubblici e privati a scuola, a casa, a teatro, (con articolo) con: |. alcuni nomi di locali pubblici: al cinema, "allo stadio, al bar, al ristorante, alla sta- zione, alla posta; : 2. nomi che indicano luoghi precisi e specifi ci: al teatro Manzoni, alla scuola di Lucia. (senza articolo) con’ |. nomi di continenti, nazioni € regioni (al singolare) e isole grandi; Attenzione! Gece jel Veneto pit usato di in Veneto. nomi di luoghi pubblici o di lavoro e nego- zial singolare: ~ a) in uffcio, in classe, in banca, in chie- sa, in albergo, b) in discoteca (nomi che terminano in teca), - ) in pizzeria (nomi che terminano in -ia); nomi dei locali di una casa (in camera, in cucina, in soggiomo); espressioni particolari di luogo come: in montagna, in campagna, in periferia, in centro. Attenzionel: al mare Ngo in (con articolo) con: jazioni € regioni al plurale (gli iti, le Marche); nomi che indicano luoghi specific: nel ufficio del preside, nell'albergo di Gian- - ni, nella chiesa di S. Francesco, nella piz~ zeria di Salvatore ecc. Gianni tutte le domeniche va allo stadio. Dobbiamo andare alla stazione a prender Luisa. Loretta lavora al teatro San Carlo. Chio vive in Asia. Lorenza va in vacanza in Francia. Quest’estate lavoro in Puglia. Resto in Sardegna ancora una settimana, Lorenzo lavora ancora in banca? Non mi piace andare in paninoteca. Lavinia va in salumeria, = Gianni sei in camera tua? = No, sono in cucina. Vivo in periferia, non in centro. Marco va negli Stati Uniti quest'estate. Mia zia Anna vive nelle Marche, Lavoro nello studio di mio padre. ‘edizioni Edlingua (con articolo) con: }omi di professioni (dal dentista, dall'avvo- (con articolo) con: nomi di montagne, vulcani, fiumi; molti nomi comuni: sul balcone, sulla se- dia; nomi dei mezzi di trasporto: sull'autobus, sul treno, sull'aereo, sul pullman, sul tram. (con 0 senza articolo) con: ‘molti nomi comuni, soprattutto di locali pub- blici e luoghi. ‘scendo) Usiamo da per indicare movimento 0 origine, provenienza da un luogo. (con articofo) con: ccontinenti, nazioni, regioni molti nomi di locali pubblici, priv 2i di trasporto ecc. (dall'uffcio, dalla ban- a, dal treno, dall'aereo, dal tram, dal tre- 10), Attenzione! |) @, jsiamo anche di per indicare il nostro luogo di origine. | Vieni a pranzo da me domeni Domani vado dal dottore Domani andiamo sul Cervino. Fate una gita sul Etna? Voglio fare la mini-crociera sul Po. Perché non vai sul balcone al fresco? Nonna, ti aiuto a salire sull'autobus? La banca é traifra la posta e la biblioteca Via dei Condotti e tra Piazza di Spagna Piazza del Parlamento. Elisabetta tora da Palermo. II direttore arriva da Capri domani Nelson viene dall’Africa. = "Ingrid torna dalla Germania stasera. Roberta parte dalla Calabria giovedi. Giacomo ritora presto dalla Corsica. Tue Paolo quando tornate dalle Tremiti? o sono di Bologna (sono nato a Bologna) ioni e le espressioni di luogo e di tempo Jsiamo per per indicare il movimento verso Ina destinazione o il passaggio in un luogo. per (senza articolo) con: “nomi di cit, isole piccole. F (con articolo) con: |. nomi di continent, nazioni, regioni e iso- | le grandi 0 gruppi di isole; S Attenzione! “Ogee Per Cuba, Per Creta (isole grand) EID ee. 9 '@® Quando? (senza articolo) per: | momenti del giorno (a mezzogiorno, a mezzanotte); le festivita (@ Pasqua, a Natale, a Ferra- gosto, a Capodanno); i mesi (vedi anche in), (con articolo) per: le ore (alle nove, alle sei meno un quarto); | 2. le parti del giorno: al mattino, al pomerig- gio, alla sera (vedi anche di). (senza articolo) per: ‘imesie le stagioni. Bice passa per Roma. Fabio prende il traghetto per Ischia Parto per I’Africa domani Tina parte per la Spagna sabato. E Vai in Umbria e passi per la Toscana? Andrea prende la nave per la Sicilia Quando parti per le Azzorre? ‘Andrea passa per il parco per andare a casa. ‘A mezzogiomo finisco di studiare.. ‘Natale Loretta rimane a casa. Alluglio vado al mare. Alle 8.30 Donatella incomincia a lavorare. Al mattino faccio sempre una passeg: In primavera la natura rinasce. 3 In agosto le scuole italiane sono chiuse. edizoni Ealtingua in (con articolo) per: gli anni e i secoli Nel 1980 c'é stato un terremoto in Irpinia Guglielmo Marconi é vissuto nel XX secolo. di (senza articolo) per: le parti del giorno: di notte, di mattina, di pomeriggio, di sera I nonno, di mattina, legge sempre il giomnale. Non mangio mai molto di sera. da ... a (con o senza articolo) per: indicare un periodo di tempo ben definito. Marco e Lino disegnano dalle nove alle dieci Valbergo é aperto da marzo a maggio. fraitra (con 0 senza articolo) per: Marisa arriva tra/fra venti minut. indicare un momento tra adesso e un mo- | Paolo e Luigi arriveranno tra le cinque e le mento futuro 0 un periodo in un momento | sei futuro. ii Per quanto tempo? Per quanto tempo? (lavoro, studio, dormo, mi diverto) USIAMO pper (con o senza articolo) per: Ha giocato a tennis per un’ora. indicare la durata dell'azione al passato 0 al | Lavoro ancora (per) due settimane © poi futuro (per si pud anche togliere). vado in vacanza Da quanto tempo? Da quanto tempo? (iavoro, studio, dormo, mi diverto) USIAMO da (con o senza articolo) per: Viaggio da due ore. Jndicare un periodo di tempo iniziato al pas- | Laura studia da questa mattina. ‘sato e ancora non terminato (continua al pre- sente). Di chi? Di che cosa? Usiamo di per indicare possesso, appar- tenenza © per specificare e descrivere un nome. 9 a & 2 sz o ° a S S USIAMO di (senza articolo) con: inomi di persona di (con articolo) con: i nomi comuni. libro di Maria & quello gallo. La cuccia del cane é sporca. II libro della professoressa é interessante. Come? (vado, tomo, arrivo, vengo) Usiamo in (senza articolo) per indicare il | Andiamo al cinema in tram o in metropolita- mezzo di trasporto che prendiamo: in treno, in machina, in aereo, in autobus, in pullman, in tram, in moto, in metropolitana, in bicictetta, in traghetto, in nave, in vaporetto. Attenzione! oe Possiamo anche usare con (con articolo) in generale soprattutto quando specifichiamo Torario, la destinazione, il possessore ecc: Con il treno, con la macchina, con l'aereo, ‘con Tautobus, con il pullman, con il tram, con la moto, con la metropolitana, con la biciclet- ta, con il traghetto, con la nave, con il vapo- retto, na? Parti con il treno delle 227 | Giancarlo viene in treno o in aereo? Vado a Urbania con il pullman per Urbino. Tomiamo con la machina di Loredana? Che cosa? (compro, ho) Usiamo di (sempre con articolo) per indica- fe quantita indefinite: del, dello, della, dell’, dei, degli, delle + nome. Usiamo queste preposizioni articolate per il plurale di un, uno, una, un’ (partitivo), Hai del pane? Vuoi delle arance? | Compriamo della carne? americani, Ho un amico americano. = Ho degli amici edizioni Edingua ESERCIZI Completa Ia tabella con le prepo: luogo o di tempo. Per le preposizioni articolate indica la preposizione semplice e I'articolo determinativo che le formano, come nell’esempio. Marisa racconta che cosa fa nel tempo libero in inverno e in estate. In inverno di solito durante il weekend vado a sciare. Mi piace molto sciare e di solito vado a Pontresina in Svizzera. Se rimango in citta du- weekend, mi piace andare in piscina a ~ nuotare. Alla sera vado a) cinema o in pizzeria. Dal lunedi al venerdi invece rimango a casa di sera di solito leggo molto e qualche volta guardo la TV. Un po’ di geografia! In o a? Metti la preposizione giusta frasi sono vere o false. indica, come nell’esempio, se queste Vero Falso A Capri ci sono tre Faraglioni. v 2 Italia abitano circa 60 milioni di persone. 3. I Colosseo si trova Firenze. 4. Litalia @ urvisola e si trova Africa: Venezia si svolge un famoso Carnevale. 6 Campania non c@ il mare. 7. Lacitta di Torino si trova Piemonte. Sardegna ci sono spiagge e paesaggi incantevol. Scegli la preposizione giusta (sem ¢ 0 con articolo). Ui gatto sale albero. a) sull” b) dail’ nell’ all’ espressioni di luogo e di tempo 2. Di solito preferisco andare a lavorare autobus. a)in b) per" dell’ @) nell” 3. Giovanni sta scendendo treno. a) sul b) nel <)dal ) per il Giancarlo & salumeria a comprare il prosciutto crudo. a) dalla b) perla din d)conla So ee . La mamma va a fare la spesa macchina. Castelo di Miramare, Trieste a)in b) dalla ©) perla dalla * 5. Oggi Damiano parte treno delle dieci di sera. a) sul b) conil nel dja Dove vai? Abbina le preposizioni al giusto nome e rispondi. in Stati Uniti all’ Umbria negli piscina a farmacia al mercato dal Trieste in Upim in z00 da Teresa allo giornalaio Fra/Tra o per? Metti la preposizione di luogo giusta con l'articolo, se necessario, e unisci le domande con le risposte. 1. Quando parte Martina campagna? 2. Scusi, dov’ la posta? 3. Luisa, quando vieni a trovarci? 4 Scusi, mi pud dire dove posso prendere il pullman Alghero? 5. Scusi, dove devo scendere Duomo? a) Va in campagna venerdi sera, b) Deve scendere alla quinta fermata, San Babila e Cordusio. |. ee ©) Epid avanti sulla sinistra, banca e la macelleria. d) La prossima volta che vado a Reggio Calabria passo Napoli e vi vengo a trovare. e) Mi dispiace, non lo so, non sono di q Dove ci incontriamo? Scrivi la preposizione di luogo giusta con l'articolo, se necessario, davan- tial nome di questi negozi/luoghi. Giincontriamo 1 biblioteca 2 bar Bs Corsica 4 mio zio 5. Luigi’ il ristorante in piazza cedizioni Edlingua Giincontriamo 6. Marche 7. fermata della metropolitana 8. centro 8 Spagna 10. fruttivendolo Un po’ di cultura! Completa con le seguenti preposizioni, con l'arti ‘olo se necessario: in, a, da, di 1. Sei albergo Hilton, vicino alla stazione Cen- trale 0 vicino alla stazione Garibaldi? 2. Domani vieni ristorante San Domenico, vi- cino a Imola? 3. Franco va tutte le domeniche stadio San Siro. 4, Per andare stazione Termini Vaticano, Luisa prende l'autobus 64. 5. Franco ha una brutta malattia, ma domani va farsi visi- tare famoso oncologo Veronesi. 6. Lappuntamento con Marisa é per le sei piz- zeria, mi sembra Rino, il famoso pizzaiolo vincitore premia livello europeo. 7. Di solito vado montagna Cervinia, campagna Umbria e mare Elba. 8. Lunedi cé la Madama Butterfly di Puccini teatro La Fenice Venezia & s Metti le preposizioni di tempo a, da, in, per, tra, con l’articolo se necessario. 3 ° 1. Conosci il detto “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi"? Natale, quindi, sto con tutta la & mia famiglia g 2. Devo chiamare Tommaso oggi e domani, dopo é troppo tardi. 3. Luisa lavora in quest'ufficio dieci anni, & stanca e vuole cambiare lavoro. 4 8 9.di solito vado a lezione di pilates e mi diverto un sacco. 5. Venite a trovarci 7ele9, ok? 6. Dobbiamo lavorare ancora due ore e poi ciriposiamo, 7. | Signori Sedoni non abitano pili qui molti anni 8. Noi andiamo in vacanza estate, precisamente luglio. Un po' di attualita! Metti, con I'articolo quando necessario, le preposizioni giuste: di luogo negli spazi di colore viola , di tempo negli spazi di colore azzurro di possesso negli spazi di colore La legge contr jumo | Italia» 10 gennaio 2005 i fumatori non possono pili fumare locali pubblici | chiusi. Infatti, 10 gennaio 2005 é in vigore una norma che serve a proteggere la salute non fumatori. Secondo questa norma i fumatori non devono fumare ( posto lavoro e | svago, pubblici e privati. In pratica i fumatori non possono pil! fumare 9 scuole, uffici, 11 biblioteche, ospedali, (1 treni e (14) taxi, metropolitana, sale diattesa aeroportie stazioni ferroviarie, | , bar, ristoranti, negozi, 22) discoteche, (25) sale da gioco, ) cinemae teatri. | fumatori possono fumare solo (25 locali chiusiriservati ap- posta per loro. Perd questi locali devono rispettare precise norme previste dalla legge. (adattote do www dveparleit) azzurro completa con le preposizioni per indicare quantita indefinite, negli spazi in scrivi quello che mangiano Giovanni, Simone e Franco. Giovanni, Simone e Franco sono vecchi amici d'infanzia che dopo molti anni | | passare qualche ora insieme e ricordare i bei tempi. i ritrovano al ristorante per Peary Srey marin: | 4 © Glovanni ‘Simone cial oa 86 cedizioni Ediingua Da bere ordinano | vino rosso e vino bianco e acqua minerale liscia e gasata. Franco ordina per primo ©, . Per secondo e contorno Giovanni pren- de» ew » Simone \°) e 110. € Franco, invece, e112. . Per dessert Giovanni mangia 9. , Simone 1 € infine Franco (>) Alla fine del pasto poi bevono tutti e tre un bel caffé, espresso naturalmente. Te DoO cane @ accanto alla poltrona davanti (a) La signora @ davanti allo specchio. dentro regalo @ dentro la scatola. dietro II giardino @ dietro la casa di fianco (a) Maria @ seduta di fianco a Lucia. di fronte (a) I cinema é di fronte al bar. fino (a) Lei va drito fino al sematoro. fuori (di/da) bambino & fuori di casa. lontano (da) Torino é lontano da Bari lungo Passeggio lungo il fiume. sotto sopra vicino (a) Le scarpe sono sotto i! letto. La valigia sopra l'armadio. Bergamo é vicino a Brescia ‘dopo Dopo a lezione di storia vado a casa. durante Durante il fim mangio le patatine fino (a) Fino a lunedi lavoro a Pescara mentre Mentre pulisco, tu guardi la TV. prima (di) Prima della partita vado a bere un’aranciata. joni e le espressioni di luogo e di tempo i ESERCIZI | Rect cteen con ves ni 0 le espressioni di luogo, come nell’esempio. accanto a - fino a - di fronte a. — sotto - lango - vino a — dietro — lontano da | | Questo @ un piccolo paese del Sud Italia. E estate, fa molto caldo, non cé nessuno in giro, per alla ferma- \ ta dellautobus, nella piazza principale, ci sono tre persone che aspettano lautobus. Cé un ragazzo | | ( na signora e un signore in piedi a Un albero. « Vicino alla fermata ci sono delle aiuole con dei fior. la fermata c’é un parco dove dei ragazzi giocano a calcio. Un po! j pilin a fermata cé un campanile. Nella piazza, ( fermata, ci sono alcuni loca- I li: un bar e una pasticceria. In questa piazza finisce anche via Garibaldi, camminando (. que- | sta via (6) semaforo si possono guardare le vetrine dei negozi. I FERED ett te preposizione o espressione ai tempo giusta. 1. Martina va spesso in piscina la settimana. 2. mangiare, devo prendere una medicina. | 3. cena, alle 21.30, vado ad una festa nel mio club pri- vato di golf. . 4, lo cammino un po’ nel parco, tu leggi il giornale seduto sulla panchina. 5. Luglio e agosto, inizio settembre sono in ferie e cosi miriposo un po’ forse faccio qualche viaggio. . 88 ‘edizioni Edlingua juogo giusta, come fuori da. aereo / volare / casa = Un aéréo vola. Sopra. la. casa. 2 gatto / dormire / albero = bicicletta / essere / garage = cane / essere seduto / machina blu= 5. casa / essere / due alberi = macchina rosa e macchina blu / essere parcheggiata / garag 15. Le preposizioni e le espressioni di luogo e di tempo Via della Grammatica y 89 - ED Completa con l'aggettivo o il pronome possessivo e l'articolo, se necessario. (gli aggettivi ¢ i pro- nomi possessivi) | Ufficio oggetti smarriti della stazione ferroviaria di Bologna Signora: Ho perso (1) ombrello ier. \ Signore: Anch'io ho perso 2). E abbastanza normale, tante persone perdono (2) ombrelli ogni giomo e vengono quia cercarli. Impiegato: Signora, ( di che colore 8? E da donna? Signora: No, veramente non (sma di (©) marito. Quindi é da uomo, pie- ghevole, nero con il manico di legno scuro. Impiegato: Un ombrello molto comune, ne ho tanti come (7. Vediamo un po... questo? Signora: _ Si,& proprio questo fombrello di (@ marito. Impiegato: Signore, 9) come? Signore: _Chiaro, a quadri e molto elegante. Impiegato: Forse, ho in mente 10) ombrello, @ un ombrello particolare... dovrebbe essere nel secondo ripiano. E questo? Signore: Si, ecco (10 ombrello! Ragazza: _\eri ho dimenticato 12) valigia nei bagni vicino alla biglietteria. Si tratta di una valigia rossa, piccola, un po' vecchia. Ci tengo molto, é un regalo di (3) nonna. \ Lo so che é difficile rtrovarla.. per, non si sa mai. | | Impiegato: \eri una signora mi ha portato una valigia che corrisponde alla descrizione della (14). Vado a vedere. | (Dopo qualche minuto) | | Ho trovato questa, non so se @ as. Ragazza: _No, purtroppo non é questa. Impiegato: Mi dispiace. ! Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato | Se il tuo punteggio ¢ inferiore a 9, passa Targomento. 115 | FEB or rets con at aggetv possessive coni veri riessvi dat Attnzion: gli atoll sone gi indicat! (| verbi riflessivi e gli aggettivi possessivi) | rilassarsi_lamentarsi_chiamarsi__preoccuparsi | ricordarsi. trovarsi__vedersi 1. | bambini oggi in Italia hanno sempre pitt difficolta. Molti sociologi e psicologi studiano le 1) insicurezze e fragilita. A volte i genitori (2) daweero tanto. ©) fratello abita qui a Milano. Vive da solo, \) Matteo e domani (©) perché e il (6. compleanno. 3, Hai una gatta e un cane, vero? Manon ail (nome. ‘edizioni Edlingua 4, Leggo molti romanzi.| (9) autori preferiti sono tanti, ma tra tutti la autrice preferita @ sicuramente Dacia Maraini e in particolare il romanzo Bagheria. ” ‘molto quando leggo i 12) libri 5. Abitiamo e lavoriamo in campagna. La (03) casa @ circondata dal verde. | 14) fig 15) bene qui, a contatto con la natura. 6. Giovanna studia all'Universita di Camerino. (06) sempre del (7 appar- tamento e delle (09 compagne d'appartamento. E proprio una noiosa! Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio éinferiore a 10, ripassa gli argomenti. 8 Inserisci, come nell mpio, le preposizioni di luogo negli spazi di colore 2220'ro eco: niuga i verbi al presente indicativo 0 presente progressive negli spazi di colore rosso (le preposizioni di luogo, il presente progressivo e il presente indicativo) tomare scendere salire. andare _lasciare uscire passeggiare _ parcheggiare Gianni sta uscendo da casa sua, Laura, sua cugina la macchina garage, anche se di solito ©) la machina strada. Una signora arco. Un gatto un albero e un altro - Un signore e una bambina 1 chiesa. Una bambina casa 1 scuola. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 8, ripassa gli argomenti. 14 Un po’ di arte e cultura! Metti le preposizioni di luogo da, a, in e di possesso di, con l'articolo se necessario. Poi guarda la cartina e scopri quali linee della metropolitana deve prendere John: MM1, MM2 0 MM3? (Ie preposizioni di luogo e di possesso) John @ americano, si trova a Milano per visitare la citta e comprare dei regali. Vole prendere la metropo- fitana, ma non sa bene che linea deve prendere, per questo chiede delle indicazioni. John: Scusi, vorrei andare a corso Buenos Aires, mi hanno detto che ci sono molti negozi. Misa dire che linea devo prendere? Possante: Dunque...quisiamo......\1)stazione.......2 Porta Garibaldi, Si, allora, deve prendere la linea e scendere (3) quarta fermata, (@) Loreto. Corso Buenos Aires va 6) Piazza Loreto (6 Porta Venezia, John: Grazie mille, é stato davvero gentile. (Dopo due ore) John: Scusi, mia dire come andare 7) Chiesa i Santa Maria (o) Grazie per visitare il Cenacolo? Passante: Si! Allora... dunque, noi siamo (00) Porta Venezia, Lei pud prendere quindi la linea Test 3 (unita 11-15) e scendere on sesta fermata a Cadorna. Poi li pud chiedere. Tra laltro vicino a Cadorna, c® la Ba- silica 12) SanAm- | brogio, dedicata al patro- 0 (3) itd e i Ca- | stello Sforzesco, dove si trova opera non finita | 14) Michelangelo, | conosciuta come la Pieta Rondanini. fi John: Grazie mille, quante infor- | mazioni interessant Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio é inferiore a 8, ripassa largomento. ina Un po’ di cultura! Metti le preposizioni semplici o articolate giuste. (/e preposizioni di luogo, tempo, possesso e mezzi di trasporto) Le vacanze degli italiani | Agosto é il mese preferito dagii italiani per andare in vacanza. ) agosto i bambini non vanno | | (2) Scuola, gli impiegati non vanno {3 ufficio e gli operai non vanno (4) fabbrica. Di soli to, gli italiani si spostano .......(s) machina e.......(6)treno. Ad agosto cé sempre molto traffico 1 | | autostrade. Ma dove vanno in vacanza gli italiani? La maggior parte va naturalmente () mare, ma | molti amano andare (9) Montagna e recentemente si é diffusa la moda dell'agriturismo, Molti sono ! coloro che trascorrono le vacanze 10) Campagna ospi (1) casa di contadini o alloggiati pres- so vecchi casaliristrutturati. Qui possono partecipare ........2) vita di campagna e aiutare i proprietari nel- || la raccolta.....13)frutta o nella cura 18) animal. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato | Se il tuo punteggio @ inferiore a 8, ripassa Vargomento. 4 rosso, con le preposi zioni in, vicino alle, sotto i, tra, sul. (stare per + infinito, le preposizioni) Crangire uscire otaversre piovre partie fine iniareandare 1, # Mamma, papa, mi aiutate a fare i compiti? * Ci dispiace, non possiamo, 2. Sbrigati Marcello! Sei sempre in ritardo. Il reno 3. E rosso! Devi fermarti. Non li vedi i bambini? Sono sul marciapiede, strisce pedonali e la strada. 4, II cielo € nuvoloso. meglio andare a ripararsi portici. | BRIE) csi cori om ie et © ni Ot vr at nou op ceizioni Edlingua 5. La cena é pronta. (driin...) Oh... questo telefono! Gianni, rispondi tu? Ci cercano sempre quando 6. © Non lo vedi il film in TV, Marta? ‘+ No, veramente alletto, sono davvero stanca. 7. Eccoci alla finale di Coppa del Mondo Brasile e Italia. Venite, la partita 8. Che bello! Tra poco andiamo vacanza, 'anno scolastico ! Ognirisposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 7, ripassa gli argomenti. 12 Un po’ di opera lirica! Metti i pronomi diretti. (i pronomi diretti o, la, le, li) Turandot lI nome di questa opera é quello deli'eroina di una novella persiana che ha notevole successo nella lette- ratura e nella musica occidentale. Questa eroina é una principessa un po' crudele, Molti uomini innamora- ti ») vogliono sposare, ma prima devono risolvere degli indovinelli, chi non 2) risolve viene punito con la morte. Alla fine, anche se non con molta gioia, la principessa sposa chi le risposte 3) indovina. Gozzi scrive la fiaba teatrale in cinque atti. Sullo stesso tema Goethe scrive unfedizione teatrale e Brecht un dramma. Le rappresentazioni teatrali sono tante in tutta Europa. Lopera «) compone Puccini e il libretto, tratto dalla fiaba teatrale di Gozzi, =) scrivono Adami e Simoni. Puccini, perd, muore prima di fini. «9 enon riesce a comporte il finale del Il atto. Infatti le ultime due scene ) mette in musica Alfano. Questa opera » dirige, per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano, il maestro Arturo Toscanini il 25 aprile del 1926. iveramenteadattatoda wwrsoperet Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio é inferiore a 5, ripassa largomento. 18 Metti i pronomi diretti. (i pronomi dirett: lo, Ia, li, le, mi, ti, ci, vi) -genitori di Simonetta sono fuori citta per il ine settimana e Simonetta pensa subito di organizzare una festic- lola a casa sua con i suoi compagni di liceo. Sta controllando con Lucia la lista delle cose che servono. Simonetta: Da bere: aranciata, Coca cola e Sprite. Chi ) compra? Lucia: Forse 2) compra Antonio. 2) chiama pid tardi sul telefonino per dirmi se ci pensa davvero lui. Simonetta: _Pizzette e salatini? lucia: 4) prendiamo io e Francesco in rosticceria. Simonetta: Ah, si. @ vero, mi ha detto che 5) passa a prendere alle 4. Le patatine e le olive? lucia: (6 compra Daniela al supermercato. Simonetta: 1a torta? lucia: Forse (7) fa Teresa, se ha tempo, perd, pitt no che si. Se Francesco js) accom- pagna, possiamo prenderla in pasticceria, cosi compriamo anche i pasticcini. PS Test 3 (unita 11-15) Simonetta: — Porti anche I'ultimo CD di Ligabue? lo non ce Lucia: Va bene (10) porto io, (Dritin suona il telefonino) Francesco: Ciao Lucia, sono Francesco, ma Simonetta é li con te? Lucia: Si, perché? Francesco: Perchéé da due ore che (00 cerco, Perché non 12) avete chiamato? | Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se i tuo punteggio éinferiore a 7, ripassa 'argomento. 12 1. tragioniere tiene in ufficio per fare i conti. 2. Ih pittore usa per dipingere. | 3. II giardiniere usa per tagliare i fior 4, Ilsarto compra per fare i vestiti | | 5. I chirurgo usa per operare. | | | 6. Lawocato indossa per i processi 7. Vinsegnante corregge per dare i voti 8. Lacolf usa per pulire la casa. gnirisposta glusta vale un punto. Risultato | Sei tuo punteggio& inferiore a 5, ripassa Vargomento. 8 edizioni Edllingua a. Per preparare questo primo piatto devi avere: funghi vino bianco ae R| £ ‘il 17. Il passato prossimo Marinella, Mina 12) anche molte canzoni di Mogol, Lucio Battisti, Gino Paoli, Riccardo Cocciante, Franco Califano, Adriano Celentano ecc. Mina é una grande cantante italiana di musica leggera, # molto famosa in Italia ¢ allestero. E una delle poche cantanti europee a essersi awvicinata alle grandi voci del jazz. Il vero nome di Mina @ Maria Mazzini. 13) a Busto Arsizio, in provincia di Varese, in Lombardia, (adatato da wirw.tueparleit) 1 2 3 4 Un po' di cultura e arte! Leggi la pubblicita di questa agenzia di viaggi e completa, nella pagina accanto, il racconto di Loretta con il verbo al passato prossimo negli spazi di colore azzurro con le altre informazioni negli spazi di colore I TTALVIAGGI s.r.1. Gita in Emilia-Romagna Ore 7.30 Partenza da Milano MM Cascina Gobba li- nea verde. Ore 8.50 Arrivo a Castell’Arquato. Immerso nelle colline tra Fidenza e Piacenza, @ uno det pae- si pill caratteristici a sud del Po. Colazione in un bar della centrale Piazza Matteotti. Ore 9.18 Visita a Palazzo Pretorio (XIII sec.), Vedificio medievale pti rappresentativo in Piazza Matteotti; visita all'lmponente Rocca Vi- scontea (XIV sec.) nella piazza del Municipio. Ore 10.50 Partenza per Parma, cittd famosa non solo per i suoi prodotti gastronomic! (Parmigiano Reggiano © Prosciutto di Parma), ma anche ricca di magnifi. of dipinti e sculture e bel palazzi medievali. Ore 11.00 Arrivo a Parma. Visita al Duomo, uno dei pitt bel- i dell'Ttalia settentrionale. Nella cupola é appre a sentata I'Assunzione del Correggio; visita al vicino LY Battistero; visita alla Chiesa di San Giovanni Bvan- E gelista, a destra del Duomo, con affreschi del Correggio. pe Ore 13.80 Pranzo in uno dei tipici ristoranti della zona. Ore 15.30 Visita ad un'azienda locale famosa per la produzione di Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, dove si po: tranno comprare questi prodott! a prezzi di produzione, Ore 17.00 Partenza per Milano. Ore 19.00 Arrivo a Milano a MM Cascina Gobba linea verde. 108 dion Ectingua Loretta racconta alle sue colleghe la gita che ha fatto domenica con la sua mamma in Emilia. leri ioe la mia mamma abbiamo fatto una bellissima gita in Emilia. alle 7.30 e do- po circa uniora 2 a Castell/Arquato, un paese molto carino tra e Piacenza. Qui \) colazione e poi |: Palazzo Pretorio, un palazzo medievale in Piazza Matteotti. Alle 10:30 circa \ per Parma. Siamo arrivate verso le 11.00, «7 il Duomo, dove si trovano degli affreschi de! 1) ela Chiesa di San Giovanni Evangelista Poi, verso I'una e mezza, © a pranzare in un ristorante tipico della zona. La mia mamma (70 Un antipasto a base di salumi, prosciutto di Parma, naturalmente, sala- mie formagai,e un primo, le tagliatelle all uovo con il ragu. lo invece 1) un primo, le lasagne, e poi un secondo, arista di maiale con patate arrosto. 12 dei vini rossi locali come il Lambrusco e il Sangiovese. Un pranzo veramente eccezionale! Nel pomeriggio 13) a visitare della zona, che é famosa per la produzione di Parmigiano Reggiano e La mia mamma (6 tre chili di Parmigiano Reggiano, un po' per noi e un po' da regalare. Verso le cinque (17) per Milano e (19) alle sette di sera. Guardate, una gita davvero bella! > Re Gianni ha acceso la radio. | ragazzi hanno lavato la machina. Nel passato prossimo, quando si usa avere, la terminazione del participio @ in -o. Attenzione! Gee 2 * Quando hai visto Marcello? Quando prima del passato prossimo usiamo | « L'ho visto ier i pronomi diretti lo, la, li, le, la desinenza del | ¢ Quando hai visto Sara? participio passato cambia sempre. Ha 4 | e Lho vista ier desinenze: -0, -a, -,-e ‘© Quando hal visto Dino e Pino? = > via de cranmatcn © Li ho visti ier 2 # Quando hai visto Lucia e Pina? 3 ee, # Le ho viste ieri 8 5 Quando prima del passato prossimo usiamo | Gianni vi ha incontrato jeri al cinema? 2 i pronomi diretti mi, ti, ci, vi, la desinenza del | Gianni vi ha incontrate ieri al cinema? 3 participio & -o oppure -0, -a,-i, -€ 3 Luisa, ti ha accompagnate il babbo? a | Luisa, ti ha accompagnata il babbo? 5 amen = ESERCIZI EERED Un po’ di cultura! Scegli la risposta giusta e prova a indovinare la professione di questi famosi personaggi italiani. [ compositore | regsta chef goornalsta serittrice (] cantante 1. Hai visto I'ultimo film di Gianni Amelio? a)Si,'ho vistaieri. Bb) Si, ho vistoieri. _¢) Si, le ho viste ieri 9. Hai letto gli ultimi articoli di Paolo Mieli sulla politica italiana? a) Si, Iho letto. b) Si, ho letta. Si liho lett Hai visitato la casa natale di Verdi a Roncole? a)Si,liho visitati. —_‘) Si, "ho visitata._¢) Si, le ho visitate. . Hal prenotato in libreria la biografia di Oriana Fallaci? a) 5Si,'ho prenotata. _b) Si, 'ho prenotato. _¢) Si, le ho prenotate. Hai provato le ultime ricette di Gualtiero Marchesi? a)Si,leho provate. —_b) Si, "ho provato. _¢) Si, iho provati. Hai comprato I'ultimo CD di Andrea Bocelli? a) Si,!’ho comprata. _b) Si, le ho comprate. ¢) Si 'ho comprato. Metti la vocale mancante ai pronomi diretti e al passato prossimo. Attenzione: a volte ai prono- mi diretti devi mettere I'apostrofo invece della vocale! eee eee ne eR ee el eee eke ee voso. La sua fidanzata, Marcella, lo aiuta a preparare la valigi Marcella: Hai preso 'astuccio con schiuma da barba, rasoio, dentifricio, spazzolino. Andrea: _ Si,si, a schiuma da barba |... ho pres... il rasoio |... ho pres....2) il dentifricio e lo spazzolino I... ho pres. Marcella: La giacca ei pantaloni neri? Andrea: La giacca |... ho mess...) in valigia prima e i pantaloni ner... ho piegat....(s, sono qui. Marcella: La camicia nuova del compleanno e le cravatte? Andrea: Allora la camicia |... ho lasciat....(6) nelaltra stanza, vado a prenderla. Le cravatte | ho piegat....) prima e |... ho mess.....(s) nel portacravatte Marcella: Le scarpe e le calze? Andrea: Le scarpel.... ho pulit.....9)e |... ho mess.....10) in valigia insieme alle calze. Marcella: \ tuoi appunti, i tuoi libri..? Andrea: _L..... ho gia preparat....11)e lL... ho mess....12) nella mia ventiquattrore. \. edizioni Edlingua: Metti il pronome diretto e il verbo al passat prossimo, come nell’esempio. 11 Dottor Guglielmini é via per lavoro e lascia una nota alla sua segretaria. La sua segretaria controlla se ha fatto tutto e scrive. A: Sigra Rossi ; Da: Guglielmini Fissare Ja data del meeting con gli agent : Scrivere a) computer le lettere che ho la- V meeting tho fissato, le lettere. sciato sulla mia scrivaria. Mandare il fax all'ingegner Dossena. Riordinare i fle nuovi Prendere appuntamento con la Dott.ssa Casoli Inviare unvemeil di conterma allingegner Fioravanh Preparare le buste con i dépliant per la Dott.ssa Castellani Prenotare I'aereo peril viaggio di vener- di prossimo. 2 ee, Usiamo avere 0 essere anche per il passa- | Stefano’ Tina hanno mangiato tutta la torta to prossimo dei verbi modal Stefano e Tina hanno dovuto mangiare tutta Avere si usa quando il verbo all'infnito pren- | la minestra. de avere per il passato prossimo; essere si usa quando il verbo allinfinito prende esse- re per il passato prossimo. Paola e Luisa sono andate via prima. Paola e Luisa sono dovute andare via prima. Cinzia non ha studiato la lezione di storia. Cinzia non ha voluto studiare la lezione Pina é restata fino alla fine della riunione. Pina 6 voluta restare fino alla fine. Gianna, hai suonato la chitarra? Gianna, hai potuto suonare la chitarra? Sofia e Dante, siete andati al cinema? Sofia e Dante, siete potuti andare al cinema? 17. Il passato prossimo Gina non ha potuto partite ier. (italiano par- iato) ee, Gina non @ potuta partre ier. eet) Netltaliano parlato & sempre pil frequente | Giancario e Anna hanno dovuto rmanere a I'uso di avere invece di essere. casa. (italiano pariato) | Giancarlo e Anna sono dovuti rimanere a casa | ESERCIZI ETZED Metti le vocali mancantie il verbo essere o avere e unisci le frasi. 1. Marcella, perché ieri tor- a) perché il dottor Rognoni non nat..... a casa tardi dall'universita? \ potut.... accompagnarlo all'aeroporto, Cera una conferenza? 'b) No, non volut..... andare per 2. La mamma di Gina non si ) non incontrare il mio ex fidanzato. sentit..... bene; a ; ©) Non potut... atvare in ore: | a Presi: un tio perché pets. iltreno taxi 4. Serena, andat..... alla festa di a) reat — — | | See eel er ee palette eee eee re > @) No. Non cera una conferenza fore tii al tectones dovut..... finire un lavoro. 6. Giovanni e Francesco, perché non f) perché non mi volut..... ascol- arrivat..... puntuali? tare. Un po’ di cultura e attualita! Volgi queste frasi al passato. rrr 1. Giancarlo vuole andare alla mostra su Leonardo da Vind. I | 2. Devo lavorare e quindi non posso andare al convegno | dello scienziato Zichichi. 3. Puoi andare a teatro lunedi a vedere Sei personaggi in cerca dautore di Pirandello? 4. Dovete studiare anche durante i fine settimana o potete andare a Bormio a sciare? 5. Maria e Giovanni vogliono vedere il film Non ti muovere del regista Castellitto, tratto dalfomonimo libro scritto dalla Mazzantini, moglie del regista Pa) ©2082 ce e Sergio Castelo tivUna Scena di Non # muovere 12 eizioni Edlingua: animali introdotti dalla preposizione a (com- plemento indiretto). Di solito, i pronomi indiretti vanno prima del verbo e rispondono alle domande a chi? a she cosa? Con molti verbi possiamo usare il comple- jento indiretto e quindi i pronomi indiretti e il complemento oggetto (chi? che cosa?). ‘on pochi verbi possiamo usare solo il com- plemento indiretto e quindi i pronomi indirett Quando c’é un verbo all'infinito, preceduto da un verbo modale, il pronome indiretto va i solito unito alfinfinito 0 prima del verbo \odale. (oro & meno usato di gli e va dopo il verbo. pronomi indiretti non hanno mai 'apostrofo, Attenzione! Attenzione! ci (a noi) vi (a voi) gli (2 lui) glilloro (a loro) le (a lei) glilloro (a loro) Le (a Lei) plemento indiretto) = Le scrivo una lettera. Lucia ha pagato il biglietio (oggetto) del ci- nema a Marco (complemento indiretto) = Lucia gli ha pagato il biglietto del cinema. * Che cosa ti piace fare la domenica? © Mi piace andare in discoteca * Quando telefoni a Franco? * Gli telefono domani, * Quando scrivi a Gianna? * Le scrivo una lettera al pid presto. Domani, mi serve la machina per andare dal medico Ci interessa sapere tutto. Vi sembra interessante questo film? Devo dirgli di andare dal mio medico. Gli devo dire di andare dal mio medico. '* Hai scritto a Gianni e Luisa? © Si, gli ho scritto. * Si, ho seritto loro, Le ho raccontato la storia di Paolo e Fran- cesca. iho raccontato la storia di Paolo e France sca (NO!) chiedere domandare mostrare regalare comprare fare portare scegliere consigliare insegnare prendere serivere dare leggere preparare spedire dire mettere raccontare CC Oe, assomigliare interessare rimanere succedere bastare parlare rispondere telefonare credere piacere sembrare volere bene dispiacere restare servire (avere bisogno di) ESERCIZI Completa tai con pronont nda Ame Paola ha detto molte bugie. Ai suoi amici Paola ha detto molte bugie. Ate Paola ha detto molte bugie. Avoi Paola ha detto molte bugie. A Donatella Paola ha detto molte bugie. A Giuseppe Paola ha detto molte bugie. ALei, Signora Rossi, Paola ha detto molte bugie. Anoi Paola ha detto molte bugie. ERED. scegli il pronome indiretto giusto e poi trascrivi le frasi, come nell’esempio. Attenzione: c’é una frase che pud essere riscritta con tutti e due i pronomi dati. C 11, Mando il pacco a Carlo. Gi. mande. 4 pa 2.Voglio dare a Damiano una bella lezione. | 3. AMaria non dispiace aspettare un attimo. | 4,Ai ragazzi restano dieci giori per studiare per fesame. 5. Ai ri Rossoni non piacciono gli scherzi. 6. Devo restituire 30 euro a Francesca. 7.Ho letto il riassunto a Dina e a Giacomo. Non ho potuto prestare la bicicletta a Lorenzo. HED sees as gusta 1. A Noni possiamo dare l'auto, serve a Marta. _B_Non ci possiamo dare l'auto, serve a Marta. 2. A Miho portato i libri per studiare. B Tiho portato i libri per studiare. 3. A. Buonasera signore, cosa Le posso servire? _ B_Buonasera signore, cosa gli posso servire? 114 edizioni Edlingua 4, A Quando mi hai telefonato? B Quando ti hai telefonato? 5. A ®Cosale hai detto l'altra sera? A chi? AMaria? B Cosa gli hai detto laltra sera? # A chi? A Maria? 6. A Ciavete portato la cartina della citta? B Viavete portato la cartina della citta? Completa I'e-mail con i pronomi indiretti dati. eS ii ee Ble Modfica Visualizza Sirunent’ Messaggio 7 a ane a » x co. © wus S oworcqes Cara Dina, - 1 cate xt ier ho fatto 'esame di matematica e non sono riuscita a fare molt esercizi, quin- {& otnsnve gi sono sicura che sarb boccita. Sono usctadalfesame voramente arrabbiata Gresmaste —Se-penso a tut gl eserizi di preparazione fat insieme @ te! Nel pomeriggio G Peomccorete @ andato tuto storto, @ successo di tutto Some ‘Sono andata a casa e ho ltigato con la mia compagna d'appartamento. 3 ho detto finalmente che sono stufa di come tiene la casa. Non pulsce mail ho ltto un articolo sulle malatie che si prendono quando non si pulsce e ho fatto vedere tutti disegni degli animalett che si trovano nelle case ¥ sporche. Poi ho telefonato all Ufficio del Registro per pagare una tassa. Ho telefonato «ha risposto una centralinista, che ha passato un impiegato, che non ha capito niente del mio problema, cosi ho urlato che era un incompetente La sera sono uscita e ho ltigato con Bruno, che & sempre molto nervoso, ma ier ho perso la pazienza anch'o. >) ho consigliato ai andare dal dottore e di dir ‘che 6 sempre nervoso @ scontroso e che la sua ragazza é stufa! Guarda... jeri é stata una giomata veramente da dimenticare! mando un bacione e... grazie per tutto i tuo aluto Alessandra Wessogo 1 daleaaere: 0 Metti i pronomi indiretti giusti e unisci le domande con le risposte. 1. Gina, hai chiesto scusa alla mamma? a) No,non interessa. 2 & piaciuta la commedia, ragazzi? b) Si, bastano. 3. Gianni cosa serve per appendere il quadro? ) Si, ho chiesto scusa ieri sera. 4. Signora Rossi, porto un caffe? d) servono un chiodo e un martello. 5. A Ettore interessa la letteratura inglese? e) No, non @ piaciuta. 6. Lino, ieri Luciana e Marcella hanno. raccontato la verita sull'incidente?- f) No, grazie non va adesso. 7. Come sembra il vestito, Loretta? 9) sembra bello, un bel rosso! 8 bastano 40 € per la pizza, ragazze? h) Si, maio non ho creduto. I ects crmaice SS SS — a 18. | pronomi indiretti S———SS lavoravo prendevo capivo lavoravi prendevi capivi lavorava prendeva capiva ) | lavoravamo. prendevamo capivamo | lavoravate prendevate capivate lavoravano prendevano capivano ero bevevo dicevo facevo traducevo __opponevo eri bevevi dicevi facevi traducevi opponevi era beveva diceva faceva traduceva __opponeva | eravamo bevevamo —dicevamo—facevamo_—traducevamo _opponevamo eravate bevevate dicevate facevate traducevate —_opponevate erano bevevano dicevano facevano _traducevano_opponevano Liimperfetto é un tempo semplice. Alla prima | Antonio studiava e guardava la televisione. arte del verbo, che non cambia, aggiun- | giamo le varie desinenze. maggior parte dei verbi é regolare, ci so- | Lucia non credeva mai a quello che le dicevo. | 10, quindi, pochi verbi irregolar abitudine e ripetizione contemporaneita e/o continuita, che si realizzano in un periodo di tempo non definito 0 non limitato; aspetto fisico 0 stato d’animo di una persona (verbi pill usati: essere, avere, amare, credere, desiderare, pensare, ricordare, sperare); luoghi e situazioni; Tutte le mattine mi alzavo alle otto. Mentre Mara lavava i piatti, Lucia studiava. Paolo leggeva, quando @ arrivata a casa Li: na (vedi limperfetto e il passato prossimo) Era alta, bella, intelligente, Indossava un bel cappotto e quella sera aveva un elegante cappello in testa Laneve scendeva ¢ imbiancava le montagne. edizioni Edlingua | piscina. Erano le otto del mattino e faceva gid molto caldo. imperfetto si usa anche 1. come forma di cortesia invece del pre- | Signorina, volevo (invece di voglio o vorrei) sente indicativo 0 condizionale; chiederLe un favore. con le forme stare per + infinito ¢ stare + | Stavo per finire di lavorare, quando é squi gerundio. A volte quest ultima forma puo | lato il telefono. 3 sostituire limperfetto per meglio espri- | Stavano studiando (Studiavano) in bibliote: mere un’azione in corso al passato. —_| ca, quando il preside é venuto a chiamarii ti prolungati o ripetuti come: | entre, quando, sempre, spesso, di solito, a | Noi andavamo sempre al mare destate. ole, certe volte, tutti i giorni/mesi/gli anni, | Quando é entrata Flavia pariavo al telefono. ‘tutte le settimane, ogni giorno/settimana/ | Prendevamo il treno ogni giorno alle 6. ESERCIZI Un po’ di letteratura! Trova i verbi all’imperfetto e scrivi il loro infi (0, come nell'esempio. RS ern Ca aa ene Nee EnV eN GLE) ee Ta tile giovane e moderno, Tra le sue opere ricordi una serittrice italiana piena di vitalita e k orn my rio di un mese di lavoro in un c eee ee ee eer Viaggio in Sardegna, una guida narrativa per perdersi in Sardegna, ¢ Accal center, dove racconta la precarieti, riuscendc eee ear eat non se li copriva mai neanche quando anda- aveva. avere va in chiesa, dove la sua testa chiara spiccava tra le altre come un papavero nel grano. No- nostante questo, non si poteva trovare niente di maligno da dire sul suo conto, se non che per essere una continentale non era molto pid alta della media del paese; ma se era una bionda, un difetto secondario come I'altezza lo si perdonava facilmente. (M4, Marga, Accabadora, Einaudi ee ee vita davanti diretto da Paolo Virzi. Per I"Einaudi publica eto | cape i un biondo giovane che sfiorava appena le spalle; imperfetto indicativo eos z=» Scegli il verbo giusto all'impertetto. | 1. Cinque anni fa Giancarlo aveva/avevo un’auto sportiva, 2. Asei anni tu non sapeva/sapevi nuotare. 3. Quando eri/era giovane, la sorella di Luigi lavoravo/lavorava in fabbrica 4. Da piccoli, Franco e Andrea nascondevamo/nascondevano i giocattoli nell'armadio. \ 5. Inestate, da ragazzi, io e Marcello uscivamo/uscivano tutte le sere. 6. Illunedi alle nove cominciavi/cominciava la lezione di matematica 7. Quando io andavi/andavo alle medie, leggevi/leggevo molti romanzi 8. Nel secolo scorso gli emigranti partivamo/partivano dallitalia per andare a cercare lavoro in America. . | ERED Un po' di narrativa! Metti i verbi allimperfetto. ee Cnn ore omend alae «iron Se ea eee | in piedi. Con il piatto poggiato sopra il frigorfero. (Parcre) eae eee poco, e (stare) in pied. A nen ee eens in piedi, allora (dormire) ). La televisione la bi Ce ieee stanca (buttarsi) 19) sul letto e (dormire) Al tempo di questa storia mamma (avere) trentatré anni. ere) ancora bella. (Avere) lunghi capelli neri che le (arrivar a meta schiena e li (tenere) sciolti. (Avere) due occhi scuri grandi ‘come mandorle, una bocca larga, denti forti e bianchi e un mento a punta, (Sembrare) 18) araba. (Essere) 9) alta, formo- sa, (avere) o il petto grande, la vita stretta. (N-Ammanit fo non ho para, Einav) Un po’ di musica leggera! Metti i verbi all'impertetto. La gata Gino Paoli, famoso cantautore, & nato nel 1934 a Monfalcone (Gorizia) e i é trasferito | | (78) DE eee da bambino a Genova. Ha scritto alcune tra che (avere) 2) una macchia nera sul | Te pitt belle pagine della musica italiana. Gino Paoli insieme a suoi “quattro amici” ba dato vita, a Genova, alla canzone d'autore, r d con una finestra a un passo dal cielo blu. fs A decent mena ea Se la chitarra (suonare) 3 ria, che mira ad esprimere sentiment ¢ fatti i vita reale con un linguaggio non conven muso e una vecchia soffitta vicino al mare la gatta (fare) «)lefusa zionale. La canzone € diventata cosi forma | ed una stellina (scendere) 5) vicina vicina G’are att li effet poi mi (sorridere) i e se ne (tornare) Tra le sue canzoni pid famose ricordiame Pail Sassi, Il cielo in una stanza, La gatta, Sapo= re di sale, Senza fine, La Bella e la Bestia, Ora'non ablto pitta ‘Matto come un gatto, Quattro amici al bar. 118 edzioni Edlingua tutto é cambiato non abito pit la ho una casa bellissima bellissima come vuoi tu. Ma io ripenso a una gata che (avere) una macchia nera sul muso ‘a.una vecchia soffitta vicino al mare con una stellina che ora non vedo pit Guarda il disegno e metti I’ riggio in casa Fioravanti. iperfetto, come nell’esempio in blu, per descrivere un sabato pome- 2 Ppetere essere abbamre —ascaltare —studave —satre z leggere lavare = mettere = cucinare—pulre 3 Mentre la signora Fioravanti era in cucina dove ipiattie eyinsalottoilmar- 2 to 3) i vetri, il gatto 4) sul tavolo e il cane (o). Nella sua stan- £ 22 Maria, invece, (© la radio, (7 lo smalto alle unghie e » |F ultimo romanzo di Tabucchi. Nella sua stanza Alessandro oe wavocealta 3 2 lezione di geografia per lunedi => once 148. i fronte all appartamento di Marisa a Torino abita il signor Masi, un anziano signore che, quando incontra Marisa, silamenta sempre della vita di ogi e ricorda i bei tempi passati. Signor Masi: Eh si, ai miei tempi... noi stavamo meglio, quando peagio. Marisa: —_Perché, scusi? Signor Masi: Perché, perché... perché la gente 2) pitt povera, ma 3) pid buona, meno egoista, i vicini ae 5) quando 6) necessario. Oggi tutti hanno paura di tutto, hanno paura di uscire di notte, anche di giorno. Quarant’anni fa nessuno 7) paura di uscire di giorno. Marisa: Non esageriamo! lo esco di sera, certo, vado in zone e in locali sicuri 0 esco con la macchina, Signor Masi: A proposito di machine. Adesso la citta & piena di macchine, quarant’anni fa @) poche machine e non 9) tutto questo inquina- mento. E poi quando giovane io, i giovani non a tutto questo benessere. Oggi i giovani hanno macchine potenti, vanno a divertirsi, bevono e ogni fine settimana ci sono incidenti stradali con molti morti. Ai miei tem- piigiovani 12) con poco, non 3) tanto denaro, 14) pit moderati e piti coscienziosi | Marisa: Si, vero che ci sono molt incidenti, ma non si pud sempre generalizzare. Linperetio indica due azioni continue contemporanee; sabato in palestra. II passato.prossimo indica due azioni | Prima ho lavorato @ Roma, pol mi sono tra concluse una dopo laltra sferito a Milano. LLimpertetto indica un'azione che @ in svolgimento © fa da sfondo ad un’altra azione; |I passato prossimo indica un’azione mo- | Mentre Lucia mangiava, ha telefonsto Gina. ‘mentanea, che interrompe un'altra azio- | ne in svolgimento._ = edizioni Edlingua! | verbi conoscere e sapere camibiano il si | Conoscevo un dottore in America. (Cono- Qnificato se usati allimperfetto o al passato | scere qualcuno da tanto tempo) prossimo. Ho conosciuto un dottore in America. (In- contrare qualcuno per la prima volta) Sapevo che Mario era a Roma. (Conoscere | qualcosa da tanto tempo) Ho saputo che Mario era a Roma. (Scoprire/ ‘conoscere qualcosa da un’altra persona) | verbi modali dovere, potere e volere __| Doveva telefonare al preside. (Non é sicuro, - se usati all'imperfetto esprimono incertez- | forse ha telefonato, non si sa) za: 'azione non @ avvenuta o non siamo | Ha dovuto telefonare al preside. (E sicuro, sicuri se 'azione @ avvenuta. ha telefonato) = se usati al passato prossimo, invece, indi- ano che siamo sicuri che l'azione @ avve- | ruta Non poteva andare a teatro. (Non é sicuro, forse 6 andato, non si sa) Non é potuto andare a teatro. (E sicuro, non é andato) Voleva offrirci un passaggio in macchina. | (Non é sicuro, forse ci ha offerto un passag- gio, non si sa) Ha voluto offrici un passaggio in machina | (€ stcur, ci na offerto un passaggi) ESERCIZI Scegli il passato prossimo o limperfetto, come nell'esempio. Due vecchie amiche si incontrano dopo tanto tempo Lo scorso weekend Laura (1) & andata/andava a trovare una sua vecchia amica delle superiori, che abita a Pescasseroli e che si chiama Antonia. Venerdi sera Laura 2) prendeva/ha preso ultima corriera dalla sta- zione di Avezzano ed (3)@ arrivata/arrivava nel paese, dove abita la sua amica, verso le nove. Antonia (4) aspettava/ha aspettato Laura alla stazione delle corriere. A piedi (5) sono andate/andavano a sa, dove 6) hanno mangiato/mangiavano e (7) bevevano/hanno bevuto. (s) E stata/Era estate, (9) ha fatto/faceva caldo e anche se (10) era/é stato tardi Laura e Antonia (11) uscivano/sono uscite per andare a bere un buon caffé nel bar della piazza principale del paese. Dopo un po' (2) entrava/é entrato nel bar Marco, una vecchia fiamma di Antonia. Marco (13) era/é stato sempre quello di una volta, molto affascinan- Antonia e Marco (14)si salutavano/si sono salutati da buoni vecchi amici. S--— ya 19. L'imperfetto indicativo x sot verb alTimpertto oa pesto prossimo. ttnzione: a valle uel sostiuire limpereto con la forma stare + gerundio! Quando puoi, metti tutte e due le forme. Che facevano/stavano facendo gli invitat alla festa di compleanno di Silvia quando é arrivato Marcello? Pea 14 anniealla sua festa, quando Marcello Paola e Danila la loro canzone preferita e un po' di ragazzi e ragazze Pietro unvaranciata, mentre Fiorenza, la sua ragazza, che & sempre affamata, una fetta di dolce. La sorellina e il fratellino di Silvia a nascondino. Federica un giornalino. EPERD Un po’ di cultura! Metti l'imperfetto o il passato prossimo, come nell'esempio in blu. Piu di 50 anni di televisione vivere —_potere ‘ominciaré vedere 113 gennaio 1954 la RAI, Radiotelevisione italiana, ha comin- ciato a trasmettere le prime trasmissioni televisive. Allinizio del 1954 solo gli italiani che in alcune region’ italiane del Nord e del Centro, come Piemonte, Lom: bardia, Liguria, Toscana, Umbria e Lazio, vedere la televisione, Nel 1961 quasi tutti gli italiani la televisione. munis) avere potere Negli anni ‘50 la maggior parte degli italiani 4 pochi soldi e percié non comprare il televisore. Per vedere le trasmissioni televisive gli italiani wal bar, nei circoli, nelle sedi dei partiti politici o ma casa dei loro vicini di casa essere avere cominciare nascere Alinizio la televisione 2) solo una rete e poche trasmis- sioni. Le trasmissioni (9) tutte in bianco e nero. Nel no- vembre del 1961 la seconda rete televisiva. Nel 197. le trasmissioni a colori. Nel 1979 r la terza rete dedicata soprattutto ai programmi regionali, (odarata do wun dveparleit edizioni Edlingua Scegli il verbo giusto. Non é potuto/poteva andare al cinema, perché aveva da studiare. Andrea e Lucia volevano/hanno voluto avere tanti bambini, ma é nato solo Luca Ho saputo/Sapevo gia che tua figlia era in Gran Bretagna. Quando Laura lavorava alla Fiat, non conosceva/ha conosciuto ancora il suo futuro marito. Dovevo/Sono dovuta rimanere, perché il babbo aveva bisogno daiuto. 6. Gianni ha voluto/voleva pagare il conto per festeggiare la sua promozione. Metti 'imperfetto o il passato prossimo dei verbi dati. 1. Lina Partire alle cinque, ma laereo era in ritardo. DovERE 2. leti Mara non andare a scuola, perché era ammalata, Por€RE 3. Tutti lo hanno sconsigliato, ma Lucio incontrare Marco VoLERE lo stesso. 4. Sono andati in citta, perché ‘comprare le scarpe e il cap. VoLERE / potto. 5. Avevo tanto da fare e quindi rinviare Vappuntamento DoVERE con Gianni. J 6 che la signora Lorenzoni é in ospedale perché ho in. SAPERE contrato sua figliaieri La Fontana di Trevi, Roma che senza preposizioni il quale la quale i quali le quali con o senza preposizioni cul cul cul cui con preposizioni | pronome che é invariabile ed é | La ragazza, che hai incontrato ieri, € mia cugina. usato molto, ma solo come sog- | / medici, che hanno partecipato alla conferenza, eran | getto o oggetto della frase secon- | americani. daria e mai con le preposizioni. Le signore, che hai visto alla festa, sono molto riche. | Ho letto il libro, i quale era sul tavolo. ‘Il pronome il quale (la quale, i qua- | La ragazza, la quale & adesso al telefono, é mia cugina, | , le quali) é variabile. medic, i quali hanno partecipato alla conferenza, erano ‘Ha sempre prima l'articolo deter- | americani inativo (il, la, i, le) Le signore, le quali parlano, sono molto ricche. Si usa come soggetto della frase | leri Maria ha incontrato Lucio e la sua mamma, che non: “secondaria, soprattutto quando c’é | stava bene. (non @ chiaro se che si iferisce a Lucio 0 a -ambiguita sua madre = 8 meglio usare la quale). leri Maria ha incontrato Lucio e la sua mamma, a qual non stava bene. Non si usa mai come complemento | Ho rivisto Gianni, il quale (soggetto) parte per i getto, in questo caso si usa che. | Giappone la prossima settimana Ho rivisto Gianni, che (@ non il quale) (compl. oggetto avevo gia incontrato a Roma, Ho comprato ultimo CD di Mina, per la quale ho una vera passione. ssono di Ancona | meeting, al quale (a cui) ho partecipato ieri, non ha portato ad alcuna decisione. | | ragazzi, con i quali (con cui) sono andata a Roma, 124 edizioni Edlingua Cui Il pronome cui é invariabile ed é usato motto. Si usa di solito con le preposizioni Pees! ee, Wlafile + cui + nome Cui con gli articoli determinativi indica pos- sesso. Il cui, la cui, i cui, le cui significano del quale, della quale, dei quali, delle quali Chi Il pronome chi é invariabile e significa: tutte le persone che, tutti quelli che, la gente che. Con il pronome chi il verbo va alla terza per- sona singolare. ESERCIZI sione si riferiscono, come nell'esempio. Lawocato, a cui ho scritto una lettera, non mi ha ancora risposto, Le questioni di cui ti devo parlare sono lun- ghe e complesse. Lestate é la stagione in cui si prende tanto sole e si fanno tanti bagni al mare. Domani incontro il professore di matematica. Il fascino del professore di matematica & roto a tutti. Domani incontro il professore di matematica, il cui fascino (il fascino del quale) & noto a tutt Le sorelle di Gianni vivono una in Australia Valtra in Nuova Zelanda. | marti delle sorelle di Gianni sono inglesi. = Le sorelle di Gianni, i cui mari (i mariti delle quali) sono inglesi, vivono una in Australia e altra in Nuova Zelanda Chi (Ia gente che) studia molto impara tanto. Non sopporto chi si comporta (tutte le perso- ne che si comportano) in questo modo. Un po’ di narrativa! Sottolinea i pronomi relativi (ce ne sono 7) e indica a quale nome o espres- chine da scrivere. Noi non avevamo conosciuto, fin allora, degli industrial: I'untco industriale di st parlava in casa nostra, era un fratello di Lopez chiamato Mauro, che stava in Argentina ed era ricchissi mo; presso la cui azionda mio padre progettava di manda- © Gino a lavorare. Gli Olivetti erano i rimi industrial che vedevamo da vici- o; ea me faceva impressione I'idea che quet cartelloni di réclame che vedevo per ada, e che raffiguravano una macchi- a da scrivere in corsa sulle rotaie di un reno, erano strettamente connessi con quell’Adriano in panni grigio-verdi, che wwa mangiare con noi, la sera, le nostre ipide minestrine, G lt Olivetti avevano a Ivrea, una fabbrica di mac- Varico industriale | pronomi relativi 0 Familiare, Bina (aM, aimzburg, Le | Via della Grammatica = 125. — wg Un po’ di cultura generale! Scegli il pronome giusto. 1. La metropolitana milanese, che/per cui si sono spesi tanti miliardi di euro, ha tre linee e il passante ferroviario. {1 Signor Fiat él ibro che/di cui ha scritto Enzo Biagi su Gianni Agnelli . 3, La Stanza del Vescovo @ un libro di Piero Chiara, da cui/che hanno tratto un film con Ugo Tognazzi. | 4, Ivini bianchi, che/per cui vado matta, sono prodotti in Friuli Venezia Giulia sono il Collio e il Pinot Grigio. 5, Laglio eil peperoncino sono due ingredienti con cui/che sifanno le penne allarrabbiata 6. IBarbiere di Siviglia ® urvopera che/a cui ha composto Gioacchino Rossini. A ‘Alessandro Del Piero @ un calciatore in cui/che ha giocato a lungo nella Juventus. Un po’ di storia! Che o cui? Metti il pronome relativo giusto, con la preposizione se necessario, e completa la frase. a) ha portato all'Unita d'ttal 1. 12 giugno é il giorno b) al italiani festeggiano la nascita della 2. Sandro Pertini era un presidente della Repub- | blica Italiana Repubblica. 3, Il Risorgimento @ un movimento rivoluzionario ©) il generale Badoglio ha firmato I'ar- mistizio. 4) ha coinvolto politic e imprenditor. e) gli italiani amavano molto. f) hanno scoperto lesistenza nel 1981. | 4, Tangentopoli é uno scandalo 8 settembre 1943 @il giorno 6. La P2 era una loggia massonica i giudici milanesi | 204) Metti che 0 cui, con la preposizione se necessario. 1. Gianni @ il ragazo sono andata in vacanza Vestate scorsa, 2. Linverno é la stagione si prende il raffreddore. 3. | rifugiati politi, hanno chiesto I'asilo politico, | el 4, Linsegnante ci ha assegnato un compito atrop- po difficile da svolgere, 5. Per favore, vorremmo tre caffe Uno ristretto e uno decaffeinato. 6. Marta e Lorella, ho regalato un bel quadro, non mi hanno ancora ringraziato. 7. Loretta & mia moglie dopo tanti ripensamenti, ho deciso di separarmi 8. Antonio, dovevo incontrare ier, mi ha telefona- to per disdire 'appuntamento. edizioni Edlingua Ritorna agli esercizi 20.2 ¢ 20.3 e sostituisci, come nell'esempio, i pronomi trovati con il quale, la quale, i quali, le quali con o senza preposizioni. Attenzione: non si pud usare il quale in tutte le frasi! 1| La metropoltana. mianese per la. quale si sono spesi tant malard) ha tre hnee € i passante Ferroviri. ielmo Mar Cetera) Un po’ di cultura generale! Metti il pronome relativo cui con I'articolo per indicare possesso e indovina il personaggio, come nell’esempio. le cw fa, cui ba cui le cui i cui II poeta, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1975, poesie parlano spesso del ma- ledi vivere,& L/autore italiano, fae ma @ legata a La Divina Commedia, @ 3. Il giornalista, storico e politico, s) libri sul Risorgimento sono noti a tutti, ¢ Giovanni Spadolini 4. IL generale, uomo politico e rivoluzio- nario, imprese hanno contribuito a raggiungere I’unita d'Italia, & 8) 5. Loscrittore, s)romanzo I Promessi Sposi parla della storia di Renzo e Lucia, & 6. Lo scienziato, » inven- zione del telefono senza fili gli ha da- to il Premio Nobel per la Fisica nel 1909, @ 1) § 20. | pronomi relativi 8 8 1 20. | pronomi relativi lativi che, cui, chi, il quale (la quale, i quali, le quali) e gli artic: Completa con i pronomi re minativi e preposizioni, quando nec Franca e Teresa vivono in un piccolo paese, dove tutti sanno tutto di tutti. In questo momento si trovano in un parco a godersi un bel pomeriggio disole. Franca: Perché non ci sediamo su questa panchina al sole. Cosi ci abbronziamo un po: Oh, guarda! Lo vedi quel ragazzo sta correndo dietto a quella ragazza bionda? Teresa: 51,8, perché? Franco: Sichiama Simone. Teresa: Manon ilragazzo madre si ef, | @ risposata un anno fa e = nonno & medico? Franca: Si, si, proprio quella la famiglia. E lo vedi quel ragazzo sta comprando il gelato? Quello&il fratello pid piccolo avuto un incidente a scuoa, tiparlavo qualche tempo fa perché ha 'hanno portato all’ospedale d’urgenza, Teresa: Proprioieri cera bisbigliava al bar che la casa abitavano | franco: Oh, Gur! Quel a Ald signoa Tra Teresa: Certo la bicicletta sulla sta andando é troppo grande per lei Franca: la bicicletta le ha regalato suo padre per il compleanno. } col, Duomo ela Tore pendents, Pisa RT ea ‘Said A os : verbi alla forma personale o impersonale. (la forma impersonale e il presente indicativo) 1. Mario (avere) un mal di dentifortissimo, dbmani (dovere) assolutamen- te andare dal dentista. 2. Lorenzo, se (continuare) gid di qua, (arrivare) alla piazza principale della parte antica della cittadina. 3. Quando (essere) giornalisti,(viaggiare) motto. 4, In italia (diplomarsi) a 18-19 annie (laurearsi) intorno ai 21-22 anni 5. Gianni e Matteo, quando (andare) a Sorrento, mi (comprare) una bot- tiglia di imoncello? 6. Se (parlare) Finglese, (potere) viaggiare all'estero con pid facilita 7. ACarnevale in Italia (travestirs)) e (andare) alle feste in maschera. 8, Per andare a Pesaro da Bologna (prendere) Vautostrada A14 e (arrivare) dopo circa unvora e mezza. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Seil tuo punteggio ¢ inferiore a 9, ripassa gli argomenti. Hn6 Un po’ di medicina e di scienza! Metti i ve I passato prossimo. (ii passato prossimo) Rita Levi-Montalcini Questa scienziata (nascere) ) nel 1909 a Torino dove, superate le resistenze paterne, aurearsi) con centodieci e lode in Medicina e Chirurgia. Tra i suoi amici e colleghi, ricordiamo Renato Dulbecco, anche lui futuro Premio Nobel per la Medicina. Costretta a lasciare la specializzazione dopo la guerra, nel 1947 (trasferirs) 3) negli Stati Uniti alla Washington University di Saint Louis, diventando docente di Neurologia. In questo periodo (sco e) lI NGF, ovvero Nerve Growth Factor, una proteina che controlla la crescita delle cellule nervose. nare) in Italia nel 1977, grazie alla sua attivita di scienziata (ottenere) « innumerevoli riconoscimenti a livello internazionale e nel 1986 (ricevere) il Premio Nobel pera Medicina insieme al collega Cohen. (Essere) «la prima donna arrico- prire lincarico di presidente dell’Enciclopedia Italiana Treccani (1993-1998). Nel 2001 (diventare) (9) senatrice a vita. (adatate da wiw.educationallit) Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sei tuo punteggio é inferiore a 5, ripassa largomento. Via della Grammatica Test 4 (unita 16-20) Completa le frasi con un pronome diretto o indiretto e poi metti nella colonna giusta. (| prono- mi diretti e i pronomi indiretti) DIRETTO. —_INDIRETTO 1, © Quando telefoni a Dorotea? . telefono stasera, 2, © Che cosa vi ha detto Lucio? . ha detto di passare da luialle dieci 3. Avete proprio una bella famiglia dobbiamo fare i nostri complimenti! | 4, @ Francesca, vai tu a prendere i bambini a scuola? © Si, vado a prender. io. \ 5.¢ piacciono i film neorealist, ragazzi? | Si, soprattutto quelli di De Sica. | 6. @ Hanno suonato? Si, apri tu la porta? 5, apro io, 7. Laura, interessano gli srittori moderni? 8, @ Sai quando cominciano le lezioni di fisica? No, ma posso chiedere a Giancarlo. Risultato (Ogni risposta giusta vale un punto. 6 | | Se il tuo punteggio é inferiore a 9, ripassa gli argomenti. ED Un po’ di cucinal Metti i verbi al passato prossimo negli spazi di colore 220" e pronomi diretti giusti negli spazi di colore rosso “(il passato prossimo e i pronomi dirt) . Jeri Luana (preparare) ha preparato un primo piatto favoloso: gli spaghetti al- | la carbonara. (Tagliare) ()) @ pezzettini la pancetta; poi (mettere) a) is | con un po’ di olio in una padella e (fare) \s) rosolare piano. In una ciotola grande ha rotto le uova e (6) (sbattere) | | 2); pol (aggiungere) ‘oil for maggio, il pecorino romano, e anche un pizzico di sale. | (Cuocere) ©) gli spaghetti al dente, = 5 (scolare) ae 12 (versare) 9) nella padella con la pancetta. (Mesco lare) bw bene gli spaghetti e la pancetta, quindi, (spegnere) oo nella padella le uova e (mescolare) fl fuoco e (versare) oovanche del pepe. Luana @ veramente | 1 bene. Infine (aggiungere) tuna brava cuoca! Risultato | I Ogni risposta giusta vale un punto. 118 Se il tuo punteggio ¢ inferiore a 10, ripassa gli argoment 130 edizioni Edlingua Met il verbo all'imperfetto. (imperfetto indicativo) Nonna Carla racconta ai suoi nipotini come trascorreva le estati tanto tempo fa, quando era una bambina Vacanze al mare Quando (essere) ») piccola, (passare) a)le vacanze estive al mare in Liguria a Santa Margherita. | miei genitori (avere) una bellissima villa con giardi- no. Al mattino verso le nove e trenta (andare) 4)in spiaggia e mia madre mi (mettere) sempre la crema solare. (Essere) (@ tanto felice di andare in spiaggia, perché fi (incontrare) ) le mie amichette e con loro (giocare) we (fare) 9) tanti castelli di sabia. Alle undici (andare) ‘00)a fare il bagno con il mio papa. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 6, ripassa 'argomento. Ho Metti il passato prossimo e l'imperfetto. Attenzione: a volte puoi mettere l'imperfetto o la forma stare + gerundio. Quando puoi, metti tutti e due. (il passato prossimo e limperfetto indicative) Sono le 11 di sera e Lucia é uscita con il suo cane per ultima passeggiata della giornata. Quando esce, vede due ragazzi, uno fermo che si guarda in giro e un altro vicino alla sua Mercedes, che sta cercando di rubar- la. Alloraritorna allinterno del palazzo dove vive, chiama la polizia e, quando arriva, racconta cosa ha visto. Poliziotto: Buonasera,é leila signora Lucia Donati? & lei che ha chiamato la polizia dieci minuti fa? lucia: Si,si, sonoio. Poliziotto: Allora, mi racconti che cosa (vedere) ha visto. Lucia: —_(Essere) ndircale We da poco (passeggiare) 2)con il mio cane, davanti al mio palazzo... Poliziotto: Quale? Questo in Via Gelsomini, numero 23? lucia: Si, esattamente... quando (vedere) ») due ragazzi: uno fermo 13, che (fare) w da palo e V'l- tro che (cercare) di rubare la mia Mercedes. Poliziotto: Saprebbe descrivere questi due ragazzi? lucia: Credo di si. Uno (essere) «alto e magro, scuro di capelli; altro (essere) piccolo e un po’ grasso ma anche lui scuro di capellie di carnagione. Poliziotto: Saprebbe dirmi che cosa (indossare) (@? Lucia: Si.Quello alto (indossare) (9) un paio di jeans e una camicia azzurra e quel- lo basso (avere) 1 dei pantaloni scuri con una camicia nera. Poliziotto: Poi cosa (succedere) ? lucia: Quando mi (vedere) (02), (scappare) 2)@ (anda- re) via in macchina a tutta velocita. Poliziotto: Signora, grazie delle informazioni. Faremo tutto il possibile per prenderli Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Sel tuo punteggio é inferiore a 8, ripassa gli argomentt Test 4 (unita 16-20) | > Un po’ di cultural Mettii verbi tra parentesi al passato prossimo o all’imperfetto negli spazi di co- lore blu ¢ i pronomi diretti o indiretti negli spazi di colore rosso (i | passato prossimo, limperfettoindicativo, | pronomi diet e indret) nparire) (0) nel 2003. (Abitare) {a)vicino a Torino e nel 1953 (sposare) 2) Marella Caracciolo, che (s) due figli, Margherita e Edoardo. (Essere) «il presidente della Fiat, una famosissima casa automo- bilistica, e anche il presidente della Juventus, una famosissima squadra di calcio. (chiamare) @ | YAvwocato perché (avere) una laurea in Legge. (Essere) (00) molto conosciuto anche | altestero. (Essere) a1) alto, molto distinto e affasci- nante, sempre elegante e molto colto e curioso dal punto di vista intellettuale. (Amare) (02) praticare sport come la vela, o sci il tennis e we ) (04 fino agli ultimi anni di vita, prima di ammalarsi di cancro. lavita (dar zi 116 tante gioie e privilegi, ma anche tanti dolori e disgra~ fere) anil padre a quattordici anni ea ventuno la madre. Nel 1997 il nipote prediletto Giovannino e futuro erede alla guida della casa automobilistica (scomparire) | 19) per un male incurabile. Tre anni dopo suo figlio, Edoardo, (suicidarsi) 09). Gli italiani (considerare) 21) un po’ un principe e tutti (amare) | (23) davvero tanto. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Se il tuo punteggio é inferiore a 12, ripassa gli argoment 123 = Metti i pronomi relativi che, cui, chi, il quale (la quale, i quali, le quali) con articoli o preposizio- ni, se necessario e se non indicati. (i pronomi relativi) Nora si sposa tra due mesi e telefona a Chiara, la sua migliore amica che vive negli Stati Uniti, per comunicarle | la buona notizia. Nora: Ciao Chiara, come stai? Chiara: Ehi, Nora! Che piacere sentirti dopo tanto tempo! Come va la vita in Italia? Nora: Bene, bene e appunto ti telefono per darti una bella notizia e cioé tra due mesi mi sposo con il ragazzo ti avevo presentato a Natale. Chiara: Quale? Quello al avevo telefonato per chiedere lindirizzo di Gianni? Nora: Si, si proprio lui | Chiara: Si, me lo ricordo. Senti, scusa se sono cosi diretta, ma che matrimonio lampo! Tra i nostri amici ce dice che é un bravo ragazzoe ce «dice che é un po' pre potente. Ma lo conosci bene? Nora: — Lo so, a volte non é facile capirlo. Ma penso di conoscerlo, per me é una brava persona. 132 edizioni Eclingua E dove andate ad abitare? Nora: Allinizio andremo ad abitare in un casa in affitto, poi dopo tre mesi ci trasferiremo a Londra, nella casa abbiamo comprato con aiuto dei nostri genitori Chiara: A Londra? Nora: Si, abbiamo trovato un lavoro tutti e due li. Lo sai che in Italia é difficile. Lo sai che mio fratello, « ha studiato alla Bocconi e ha fatto un Master all'estero ha difficolta a trova re lavoro? Chiara: Si, lo so che é difficile. Insomma, sei convinta della decisione hai preso. Nora: Si, si, non sara facile, ma a Londra ho tanti amici «9 sono molto affezionata e vado molto d'accordo. Chiara: Senti, vedo che sei molto convinta di quello che stai facendo, ti faccio tanti, tanti auguri e cosa posso dirt... Tanta tanta felicitat E a presto! Nora: — Grazie, ciao e ti aspetto naturalmente per il giorno delle nozze il 20 settembre. Ogni risposta giusta vale un punto. Risultato Seil tuo punteggio ¢ inferiore a 5, ripassa Fargomento. 9 crivi le frasi con cui e gli articoli determinativi. (i pronomi relativi) Esempio: Franco & medico. II padre di Franco era un mio professore al liceo. Franco, il cui padre era un mio professore al liceo, & medico. 1. Andrea @ un mio vecchio amico. La sorella di Andrea @ molto intelligente, 2. Mia zia & sempre molto sola. | suoi parenti abitano lontano, a Roma, 3. Ho appena visto il signor Monti. Le figlie del signor Monti venivano a scuola con me. 4, La signora Zonin é in ospedale con una gamba rotta. Suo marito é in viaggio d'affari. 5. I.camion non si fermato allo stop e ha causato I'incidente.| freni non funzionavano. 6. Gianni e Loretta sono in una casa di cura da tanti anni. | nipoti ei figli di Gianni e Loretta vanno spesso a trovatl Ognirisposta giusta vale un punto. Risultato Seil tuo punteggio é inferiore a 4, ripassa Vargomento. 16 Punteggio Totale 121 Test 4 (unita 16-20) ERE lavorare pret pre pret prer pret pre lavorerd lavorerai lavorera lavoreremo lavorerete lavoreranno io tu luilevLei noi voi loro essere (sar-) saro sarai sara saremo sarete saranno io tu luilei/Lei noi voi \Verbi che perdono la -a 0 la -e dovere dovr- cadere potere potr- potrd potrai potra potremo potrete potranno andare andr- cadr- dovrd dovrai dovra dovremo dovrete dovranno cadrd cadrai cadra cadremo cadrete cadranno andro andrai andra andremo andrete andranno pe, Verbi con doppia -rr tenere tradurre terr- bere ber rimanere rimarr- terrd terrai terra terremo, terrete terranno tr tr tr berro berrai berra berremo berrete berranno rimarrd rimarrai rimarra imarremo rimarrete rimarranno tr tradurremo tradurranno prendere nderd nderai ndera nderemo nderete nderanno capira capiremo capirete capiranno avere (avr-) avro avrai avra avremo avrete avranno sapere vedere —vivere vedr- vive- vedro vedrs vedra vedremo vedrete vedranno sapr- vivre vivrai vivra vivremo vivrete sapro saprai sapra sapremo saprete sapranno ver volere tradurr- verr= vorr- vorrd vorrai vorra vorremo vorrete vorranno verrd verrai verra verremo verrete verranno, radurr radurrai radurra radurrete edizioni Edilingual '®” Verbi che mantengono la -a dard far stard darai farai star: dara fara stara daremo faremo staremo darete farete starete daranno faranno staranno I futuro @ un tempo semplice. Per i verbi re- golari togliamo -are, -ere, -ire e aggiungiamo le varie desinenze, che sono uguali peri verbi in -are e in -ere (vedi schema a pagina 134) Attenzione! oe | verbi che terminano in -care @ -gare come giocare e pagare prendono sempre la -h! Giocare: giocherd, giocherai, giochera, gio- ‘cheremo, giocherete, giocheranno. Pagare: pagherd, pagherai, paghera, paghe- “remo, pagherete, pagheranno. | verbi che terminano in -ciare, -giare e -scia- re come cominciare, mangiare ¢ lasciare perdono la ~ Cominciare: comincerd, comincerai, comin- ‘cera, cominceremo, comincerete, comince- -ranno ‘Mangiare: mangerd, mangerai, mangera mangeremo, mangerete, mangeranno. _Lasciare: lascerd, lascerai, lascera, lascere- ‘mo, lascerete, lasceranno, | verbi irregolari sono molti (vedi schema, agine 134-135): 1) perdono la -a o la -@ (tra questi dovere e potere) -andare - andro cadere - cadrd dovere - dovrd tere - potrd sapere - sapro vedere - vedro vivere - vivrd Franco lavorera tre giorni alla settimana Luisa prendera il treno. Pagheranno loro laffito. Non preoccupart. Danilo giochera nella squadra di calcio del la scuola | Cominceranno a lavorare tra un‘ora Mangeré tutto, promesso! La zia lascera la sua casa alla nipote prefe- rita. Andranno in vacanza in agosto. Stai attento! Altrimenti cadrai dalla scala. Dovrd alzarmi presto domani mattina. Potrete venire poi alla cena di sabato? 2 ‘Sapremo indicarvi la strada. 2 Barbara vedra un bel film domani. = Chissa se vivrd a lungo! - SN so = tradurre - tradurrd venire - verrd volere - vorrd domani, dopodomani, la prossima settima- 1a, il prossimo mese, il prossimo anno, tral a due giorni/mesi/anni, fra poco, in segt jolto spesso nella lingua pariata il presente dicativo invece del futuro semplice. Rimarrete ancora a |ungo? Il presidente terra presto una conferenza Tradurrd questo testo al pit presto. Verrete poi allincontro di domani sera? ‘André a trovare la nonna, quando vorrd io, Darete per noi questo regalo a Maria? Faremo una bella spaghettata, forse dome- nica prossima Starai a casa a studiare durante il weekend? Domani alle § vedremo Giulia. Durante il fine settimana piovera. Fard il bravo, lo prometto! La prossima settimana saré in Svizzera. Ti prometto che inizierd la dieta domani Domani alle 5 vedro Giulia. = Domani alle 5 vedo Giulia Per me il professore ditaliano avra 40 anni Marco riuscira a superare questo momento difficile? D’ora in poi farete quello che dico io! edizioni Edlingua mangeranno mangiare Un po' di cultura! Per I'anno nuovo, che previsioni ha fatto per I'italia una famosa astrologa? Uni- sci le varie parti e forma delle frasi, come nell’esempio. trovare dimettersi essere. aumentaré —continuaré © rubare aver vinceré 1. Iricercatori del Centro ricerche del- Ospedale San Raffaele di Milano ee ‘a. a causa di uno scandalo politico. 2. Dei ladri b. lo scudetto, . Lattuale Presidente del Consiglio ©. allitigare ea mancarsi di rispetto. 4, Molti italiani, soprattutto giovani, . nuove terapie per curare il cancro. 5. II/Milan non e. caldissima con temperature african. 6. Lestate f. difficolta a trovare un posto di lavoro. 7. numero delle nascite Q. soprattutto in Lombardia. | politici h. la Primavera del Botticelli dagli Uffizi. Galeria Vitoro Emanuele il, Mano ! ! | | | 21.11 futuro ia della Grammatica ; — ! \ ty 21.11 futuro semplice Che cosa ha intenzione di fare Giovanna al mare? Completa, come nell’esempio in blu, le frasi con il verbo al futuro. Rggere | | Sono le 7 di sera e Giovanna @ ancora in ufficio a lavorare. E molto stanca e pensa alle vacanze € . a tutte le cose che ha intenzione di fare. giocare | prendere fare ae | mangas | port . Che bello la prossima settimana partir per la Sicilia! 1 in spiaggia tutte le mattine. 2 il sole. 3, tanti bagni. \) 4 molt libri sotto fombrellone. | 5, tanti gelati | 6. a tennis molto spesso. Un pol music logger etradon Met verbal fut rans Fret. Il Festival di Sanremo A Il primo Festival di San- | remo si @ tenuto nel 1950. | Anche quest’anno una giu- ria di esperti di musica e una giuria popolare, cio’ di persone comuni, (pre ‘miare) 1) le canzoni pid belle B Dal 2 al 6 marzo tutti gli italiani (potere) 2 | vedere in televisione, su Rai Uno, il Festival della canzone italiana, | C Tutte le sere, dopo il Festival, (esserci) (9) una trasmissione televisiva che | si chiama Dopo Festival. Durante questa trasmissione giornalisti e personaggi famosi (par: lare) 1) del Festival e delle canzoni di quest’anno. Quest’anno il gior- nalista Fabio Fazio (presentare) ‘9 il Dopo Festival. D Simona Ventura (presentare) «il Festival di Sanremo, al quale (parteci- pare) ) 22 cantanti. E Il Festival (svolgersi) «), come ogni anno, al Teatro Ariston di Sanremo. (adatato da wim dveparolet) 138 edizioni Edilingua, Trasforma i verbi delle frasi date al futuro e indica se esprimono azioni pianificate (A), promes- se (B) 0 intenzioni (C). 1. Domani Laura e Giovanna partono per la costa Azzurra. oO 2. Daniela sitrasferisce in Cina per questioni di lavoro tra un mese. O 3. Durante il fine settimana metto in ordine la mia stanza. O 4, Giovedi la classe 32 B va in gita sul lago di Garda. O 5. Il supermercato apre tra due ore. O 6. Domani raccontate ai vostri amici quello che @ sucesso, o no? O 7. Va bene, domani mamma faccio tutti i compiti e studio la lezione di storia, OO 8. Tiprometto che non spreco pit! soldi, come ho fatto recentemente. Oo Completa le frasi con i verbi al futuro e poi metti ¥ nella colonna giusta. ordine — suppo: jone dubbio 1. Adesso basta, ragazzi! Per punizione (scrivere) tun tema di almeno tre pagine! 2. Non sono sicura se Moira (andare) alappuntamento con Gianni. 3. Ipreside (avere) circa sessant’anni, anche se non li dimostra. 4. © Che ore (essere) 2 ‘© Mahi! (essere) le 10 passate. 5. Oggi ti sei comportato davvero male. Per questo stasera non (vedere) lat. 6. Chissa se adesso Lorena e Tino (dire) tutta la verita anche al papal futuro aN _— —— j = EE = SSS PRED 11 futuro anteriore (verbi regolarie irregolari) J iy aro lavorato detto sard tornatola _rimastola avrai lavorato detto sarai tornato/a _rimastola avra lavorato detto sara tornato/a _rimasto/a avremo lavorato detto saremo tornatile _rimastile avrete lavorato detto sarete tornatile _rimastile avranno _lavorato detto saranno _—tornatile _—_rimastile ‘I futuro anteriore @ un tempo composto for- mato dal verbo essere o avere al futuro smplice ¢ il participio passato del verbo. SO ‘Di solito il futuro anteriore si usa principal- | Dopo che avré ricevuto la lettera di Gianni, | jente per esprimere’ ti parierd. (Prima ricevo la lettera e dopo ti azioni future, che si svolgono prima di altre | pario) azioni future espresse dal futuro semplice, ‘Di solito usiamo in questo caso avverbi o to, ti telefoneremo. espressioni temporal come (Prima mangiamo e poi ti telefoniamo). quando, appenainon appena, dopo che, fino ‘a, una volta che, fino a che non. ete) Non appena avr finito, ti accompagnerd. futuro anteriore @ poco usato nella lingua | alla stazione. (f. anteriore + f. semplice) parlata e a volte anche in quella soritta. Di | Non appena finird, ti accompagneré alla sta- lito @ sostituito dal futuro semplice o dal | zione. (f. semplice + f. semplice) presente. Non appena finisco, ti accompagnerd/ac- ‘compagno alla stazione. (presente + f. sem- plice/presente) 4 ‘Usiamo il futuro anteriore anche per espri- _mere in un momento passato: ‘Sarai stato stanchissimo ieri sera, dopo un viaggio cosi lungo. Chissa cosa avra pensato la mia amica Francesca, quando ti ha conosciuto. 2. dubbio. Forse sara andata male la conferenza ieri Mario era cosi depresso! ‘edizioni Edlingua ESERCIZI Completa le frasi con il verbo giusto, come nell’esempio. saremo andati vrai conosciuto sard. finite, sard scesa 1. Partirete per le vacanze, non appena sar’ finita la scuola? 2. Appena dal treno, ti chiamerd. 3. Dopo che a teatro, andremo al ristorante. 4, Fino a che non abbastanza, non potrete comprare la casa che volete. 5. Una volta che meglio i miei genitori, li troverai pit simpatici. 6. Non appena in Ingegneria, cercheranno un lavoro in unindustria, ‘Completa con il futuro anteriore e metti i disegni in ordine secondo la narrazione. Furto in casa Franconi La notte scorsa c stato un furto a casa dei signori Franconi, che abitano al primo piano di un palazzo alla periferia di Verona, | ladri hanno rubato un anello, un quadro e dei soldi. | signori Franconi non si sono accorti di niente, La mattina dopo si svegliano e fanno delle supposizioni. Marisa: Mamma mia! Gino vieni qua, guarda che confusione. Che disastro! Sono entrati i ladri! Gino: Guarda che roba! Tutto in giro, che delinquenti! Marisa: Ma da dove (entrare) ? Gino: Vieni qual Guarda da dove sono entrati, dalla finestra della cucina, che da sulla strada laterale non molto frequentata. (Usa sicuramente una scala per salire, Mappoggiare) ») quialla parete e sono salit Marisa: Ho capito, ma forse qualcuno ii(vedere) .,qualcuno della casa di fronte. Che ore (essere) 5)? E 'allarme, come mai non ha funzionato? Gino: Sicuramente i ladri (entrare) dopo I'una, prima eravamo ancora sve- gli. Lo so, I’allarme non ha funzionato... 9 i fili elettrici appena ° sore entra ie 2 Marisa: Ma strano che non ha suonato appena sono entrati, e come mai noi non li abbiamo sentiti? Pree Cur le bombolette spray che si usano per far dor- Gino: Dormivamo e forse (avere) mire la gente e cosi non ci siamo accorti di niente. ») | soldi che avevo nel borsellino, Marisa: Che cosa hanno rubato? (Rubare) fammi vedere... fortunatamente non ne avevo molti. Gino: Hanno preso un quadro dalla sala, quello che mi piaceva tanto. Marisa: Guarda qui! Hanno anche preso un anello che era nella cassettiera, forse non sapevano che era di poco valore. FERED Ritorna all’esercizio 21.1.1 ¢ trasforma le frasi, come nell’esempio in basso. 1. Partirete per le vacanze non appena saré finita la scuola? | Partirete per le vacanze non appena finira la scuola? | Partite per le vacanze non appena finisce la scuola? ERY Metti il futuro semplice o il futuro anteriore. Alla fine della maturita, quando i risultati degli esami sono gia usciti, i ragazzi della classe 5° A del Liceo Scientifico “Alessandro Volta’ di Milano escono a mangiare una pizza con gli insegnanti | Prof.Gilardoni: _Allora Dettori. sei soddisfatto del risultato degli esami? . * Fabio Dettori: Si, molto. Non mi aspettavo una votazione cosi alta. (fa Prof.Gilardoni; Sei sempre molto modesto, comunque la modestia @ una bella qualita. Che cosa Yano prossimo? ad Economia e Commercio. (Prov a fare tet ingresso alla Bocconi e alla Cattolica. Dopo che si) , (andare) a Londra a migliorare il mio inglese e a cercare lavoro. Fabio Dettori: Prof. Franceschi: & tu Boneschi,(iscriversi) all'universita? Nicola Boneschi: Forse (andare) a fare Agraria. Non lo so. Prof.Gilardoni: tu, Fiasconi? Chiara Fiasconi: 10 voglio fare Legge e diventare avvocato. Quando (diventare) un bre- vo avvocato, (aprire) 0) uno stu= dio tutto mio. Prof.Gilardoni: Brava Fiasconi! Vedo che hai le idee chiare... complimentit edizioni Edlingual ip diret lla stessa frase formano i pronomi com- pronomi indiretti mi, ti ci, vi diventano me, te, ce, ve. La -i diventa -e. | pronomi gli (singolare)le/Le/gli(plurale) e i pronomi diretti lo, la, li, le diventano glielo, glicla, gleli, gliele “glia glele al plurale non cambiano mail Disolito, i pronomi combinati si trovano pri- 1a del verbo. Quando c’é un verbo allinfinito, preceduto ‘da un verbo modale, i pronomi combinati “possono andare prima del verbo 0 dopo l'n- finito senza -e leggi allora? «Si, tileggo la lettera della zia tra un minu- to (tit/a). Te la lego, se fai la brava, Nonna, quando ci porti le caramelle (citle)? Ce le porti domani? * Si, va bene vi porto le caramelle (vitle). Ve le porto domani, se fate le brave. * Dai a Gianni questo libro? (gli+lo) * Va bene, glielo do domani. © Dai a Luisa questo libro? (le+lo) * Glielo do domani: # Date a Laura e Patrizia questo libro? (glitio) * Va bene, glielo diamo domani. © Signora, Le regalo questo libro? (Le+lo) Si, glielo regalo. La sarta accorcia a Teresa /a nuova gonna. = La sarta gliel'accorcia. 4 La sarta accorcia a Teresa i pantaloni nuovi. = La sarta glieli acoorcia Dobbiamo prestare a Lucia la macchina (le+la). = Gliela dobbiamo prestare. = Dob- biamo prestargliela. 7) A 22. | pronomi combinati 22. | pronomi combinati ESERCIZI ‘Completa la tabella. ai ‘glela Scegli la risposta giusta. Giovanna @ una mamma un po’ apprensiva ed @ sempre preoccupata di cosa fa il figlio Alberto. |. Hai regalato il quadro a Giuseppe? a) No, non gliele ho regalate._—_b) No, nongliel’ho regalata.__—_¢) No, non glielho regalato. . Hal dato le rose a Mara? a) Si gliele ho date. b) Si, glieli ho dati )Si,glie’ho data. Hai lasciato gli appunti a Luca e a Marcella? a) Si, gliele ho lasciate. b) Si, glieli ho lasciati Si, gliel’ho lasciato. Hai chiesto alla signora Talegai lindirizzo del dentista? a) No, non gliel’ho chiesto. b) No, non gliele ho chieste. _¢) No, non gliel’ho chiesta, Hai preparato la pasta alla piccola Teresa ieri? a) Si, glieli ho preparati b) Si, glie’ho preparata. 0)i, gliele ho preparate. Hai restituito la rivista a Gabriella? a) Si, gliele ho restituito. b) Si, glieli ho restituito. ©) Si, gliel’ho restituita. edizioni Eailinguas Trova la frase che pud sostitutirne un’altra, come nell'esempio. _ 1, Anna mi ha mandato una cartolina a) Anna te I'ha mandata, 2. Anna ci ha mandato le partecipazioni. b) Anna ce I'ha mandata. 3, Anna vi ha mandato un biglietto di auguri. ©) Anna ve li ha mandati, 4, Anna ti ha mandato i messaggi d) Anna me le ha mandate 5. Anna ci ha mandato la lettera. e) Anna ce le ha mandate. 6. Anna ti ha mandato urve-mail ) Anna me I'ha mandata. 7. Anna vi ha mandato gl inviti per la festa. g) Anna te li ha mandati. 8, Anna mi ha mandato le canzoni di Lucio Dalla hy Anna ve "ha mandato. ‘Scegli il pronome combinato giusto. telo glia. te be. ghele tele teh Laura é sposata da otto anni e ha tre figli. Ha molto da fare e telefona sempre alla mamma lole, che & anzia nae vorrebbe non essere disturbata in ogni momento, per chiederle molti favori. Ma si sa: figli sono figlit Laura: Ciao mamma, come va? Mamma: Cosi cosi, si va avanti. Laura: Senti, mamma, ho tante cose da fare e mi devi aiutare! La piccola Alessia @ a letto con la feb- bre, non mi posso muovere e la baby-sitter oggi non viene. Mamma: Va bene, figlia mia, che ti devo dire. fard io queste cose. Fard quello che posso. Laura: Ho una lettera da imbucare. Mamma: Va bene, imbuco io, Laura: Ho i vestiti da ritirare dalla lavanderia. ‘Mamma: Cosa vuoi che ti dica.. ritiro io. Laura: Lorenzo mi ha chiesto di rtirargli le ricette dal dottore, ‘Mamma: Va bene, ritiro io. Laura: Mi sono dimenticata il latte, ‘Mamma: Ok, vado a comprar. 510. Laura: La signora Bice del piano di sopra é ammalata e mi ha chiesto di andare a fare la spesa per lei Mamma: Purel!! Va bene, « vado a fare io. Certo che potresti anche imparare ad organizzarti Non sei pitt una ragazina e io non ho pil vent‘annil 22. | pronomi com 22.5 1 2. 3, 4. 5, | Zz sci le frasi e metti i pronomi combinati. Vi abbiamo comprato un bel regalo. Non ti do la bicicletta, ogi non 4 Mamma, questa é la storia di Pollicino? Mi presti 50 euro? Oggi ci devono portare le sedie antiche che abbiamo comprato. Tommaso ha un bilocale vuoto per noi. Luca voleva comprare un anello d'oro a Margherita. Mi porta una tazza di caffe, per favore? Rispondi alle domande usando i suggerimenti dati, | nenza del participio passato! 1. Chiti ha dato questi libri? (Lucia) Me li ha dati Lucia 2. Quando ci avete restituito la valigia? (o scorso mese) 1 3 146 a) legal, per favore? b) porteremo sabato. 0 affitta per 600 euro al mese. d) do domani. e) restituird tra una settimana f) Certo, porto subito, signora, g) Ab, si? E in quale occasione voleva regalare? h) Non oggi, devono portar lunedi. come nell’esempio. Attenzione alla desi- Forse mi sono cadute le chiavi nella tua machina. Puoi controllare, per favore? Quando me le puoi portare eventualmente? (dopo cena) Chi ci ha prestato questo aspirapolvere? (Stefania) Quando hai richiesto i documenti alla preside? (due giorni fa) Chi ha regalato a Franca quel bellissimo cappotto? (suo marito) | es Ci a Oe. +10 mi me lo ti te lo Pronomi si selo riflessivi ci ce lo vi ve lo si selo | pronomi riflessivi e i pronomi diretti forma- no altri pronomi combinati 1 pronomi riflessivi mi, ti, si ci, vi, si diventa- no me, te, se, ce, ve, se. La -i diventa -e. i solito i pronomi combinati si trovano pri- ma del verbo. Quando c’é un verbo all'infinito, preceduto da un verbo modale, i pronomi combinati possono andare prima del verbo 0 dopo lin- finito senza -e. alee Pronomi diretti +a + +le me la me li me le tela te li tele sela se li sele cela ce li cele vela ve li ve le sela se li sele Perché non ti lavi i capelli? * Me li lavo domani, * Siportano anche la giacca a vento? * Si, se la portano. Dobbiamo ricordarci i fiori. Ce li dobbiamo ricordare. = Dobbiamo ricordarceli edizioni Eaiingua ESERCIZI Scegli la frase giusta, come nell'esempio in blu. 1. Lorenzo si lava il maglione con il detersivo. 2. Mario Vincenzo si fanno la barba ogni giorno. a) Lorenzo se lo lava con il detersivo. a) Mario e Vincenzo la se fanno ogni giomo. b) Lorenzo lo se lava con il detersivo, b) Mario e Vincenzo ve la fanno ogni giorno. ©) Lorenzo te lo lava con il detersivo. ©) Mario e Vincenzo se la fanno ogni giorno. 3. Ho deciso! Mi tingo i capelli di biondo! 4. Cisiamo pulitile scarpe, erano proprio sporche. a) Ho deciso! Li me tingo di biondo. a) Gliele siamo pulite, erano proprio sporche. b) Ho deciso! Me li tingo di biondo. b) Le ce siamo pulite, erano proprio sporche. ©) Ho deciso! Te li tingo di biondo. ©) Cele siamo pulte, erano proprio sporche. 5. Tue Luisa vi siete bagnati i vestiti 6. Tivuoi asciugare le mani? a) Tue Luisa ve li siete bagnati a) Tivuoi le vuoi asciugare? b) Tue Luisa live siete bagnati b) Le ti vuoi asciugare? ©) Tue Luisa glieli siete bagnati ©) Tele vuoi asciugare? Metti i pronomi combinati nella frase giusta — — 1. Gina ha i soldi e quella borsa vuole comprare. 2 mettevi sempre tu il foulard di setal Ti ricordi? 3. Sabrina e Tiziana si sono tolte le scarpe. Devono toglier. tutte le volte che entrano nella moschea musulmana, 4. Dopo la piscina ci siamo asciugati i capelli siamo asciugati prima un po’ con l'asciuga- mano e poi con il fon. 5. Tu e Anna vi preparavate la colazione da sole, preparavate quasi tutti giorni 6. Ho una fame da lupi! Mi faccio un bel panino e mangio tutto. Mi regalerd un bel paio di stivali per la promozione che ho avuto, vado a comprare ogi pomeriggio, quan- do esco dall'ufficio. Carlo tutte le mattine si compra il gior- nale. Poi sull'autobus per andare al lavo- ro legge 22. | pronomi combinati SS , come nell’esempio, e unisci le frasi, PPRED Metti i pronomi combin 1. Quanto spesso si pettina i capelli Martina? 4) Seli pettina ogni momento, @ molto vanitosa Perché non vi siete fatti ancora il bagno? b) Ma sono pulite ier! Uffa! Vi ricordate la nostra vicina di casa? ° facciamo adesso. 2. 3, 4, Marcella si mette sempre quegli strani vestiti? _d) Non ti preoccupare, porti domani 5. Ho dimenticato il documento per Gianni, e) Si ricordiamo, perché? 6. Tisei pulito le orecchie, Luca? f) Si, mette sempre. E il suo modo di vestire! @,;eoa'1g | a Trova i 3 errori e correggil 1. Le porto le tagliatelle, signora? Glielo porto con il sugo 0 alla boscaiola? 2. Bambini, se proprio volete la playstation, ve la compreremo. | 3. Giulia, ti metti gli occhiali da sole troppo spesso. Te lirmetti anche quando non c® il sole. 4, Non mi sono ricordato di dare la relazione al capo, gliela dard domani. | 5, Domenico e Luisa si mandavano delle lettere d'amore. Se le mandavano quasi tutti i giorni. | 6. lo e Sara ci siamo scambiati i regali di Natale. Se li | siamo scambiati proprio la sera di Natale. 7. Giancarlo sié fatto la barba. Se la fa quasi tutti giorni. 8. Mi devo preparare la valigia. Me lo devo preparare prima di cena. edizioni Edlingua