Sei sulla pagina 1di 18

Economia dellimpresa

agroalimentare (A-L)
(Agricoltura e turismo rurale Mod. A)
Anno accademico 2014/2015 2 semestre

GIOVANNI BELLETTI
Dipartimento di Scienze delleconomia e dellimpresa
Universit di Firenze
Tel. 055 2759560
E-mail: giovanni.belletti@unifi.it
Sito: www.webalice.it/belletti

Lucidi delle lezioni


Rel. 03-03-2015
1

Importanza economica dellagricoltura: contributo al reddito

EIAA (A-L)

Importanza economica dellagricoltura: occupazione

EIAA (A-L)

In agricoltura operano moltissime aziende, ma con caratteri molto diversi

EIAA (A-L)

e lagricoltura occupa una parte molto importante di territorio,


esercitando numerosi impatti

EIAA (A-L)

Naturalmente lagricoltura importante anche per un altro motivo

EIAA (A-L)

Importanza dei consumi agroalimentari

EIAA (A-L)

Il collegamento del consumo con lagricoltura garantito da un


apparato complesso di imprese e settori

EIAA (A-L)

10

Perch un corso di economia agraria


Rilevanza economica diretta del settore agricolo e del
sistema agroalimentare (esempio Toscana)
ed anche rilevanza economica indiretta (ad es. per il
turismo)
Specificit tecniche, con riflessi sulla organizzazione
Particolarit delloutput
Inoltre: rilevanza ambientale e sociale dellagricoltura
Possibilit di applicare concetti e di sviluppare abilit, in un
trasferibilit delle conoscenze
contesto concreto
Rilevanza degli aspetti multidisciplinari

EIAA (A-L)

11

Informazioni generali sul corso


ECONOMIA DELLIMPRESA
AGROALIMENTARE (A-L)
CL Economia aziendale
CFU 6 - codice B019043

AGRICOLTURA E TURISMO RURALE


CFU: 6+3
EC Curriculum TURISMO E TERRITORIO
Mod. A (6 cfu): codice B018999
inizia il 10.4.2015
Modulo B (3 cfu): prof. Silvia Scaramuzzi

Settore scientifico-disciplinare: AGR-01

A.A.2014/15

EIAA

12

La struttura del corso


AGRICOLTURA E TURISMO RURALE
(6+3 cfu)
MODULO A (6 cfu)

Specificit dei processi produttivi agricoli e


organizzazione delle imprese agricole e
agroindustriali
Il mercato dei prodotti agricoli e agroalimentari
Sistema agroalimentare e filiere; nuove forme di
creazione del valore
MODULO B (3 cfu)

Agricoltura e turismo

A.A.2014/15

EIAA

13

Contenuti del corso (1)


MODULO A.1 - Processi agricoli e organizzazione delle

imprese agricole e agroindustriali


1

Evoluzione del settore agricolo e sviluppo del sistema


agroalimentare

Specificit, aspetti tecnici e organizzativi dei processi


produttivi agricoli e agro-industriali

Limprenditore agricolo e la multifunzionalit


dellagricoltura

Determinazione dei risultati economici dellazienda


agraria (cenni)

A.A.2014/15

EIAA (A-L)

14

Contenuti del corso (2)


MODULO A.2 Il mercato dei prodotti agricoli e

agroalimentari
1

Consumi alimentari e domanda dei prodotti agricoli

Lofferta di prodotti agricoli

Il mercato dei prodotti agricoli

I margini distributivi

Le politiche agricole e di sviluppo rurale (cenni)

EIAA (A-L)

15

Contenuti del corso (3)


MODULO A.3 Sistema agroalimentare e filiere;

nuove forme di creazione del valore


1

Il sistema agroalimentare e le filiere

Relazioni tra agricoltura, industria alimentare e


distribuzione

I rapporti tra imprese nelle filiere: integrazione


orizzontale, verticale e territoriale

Impresa cooperativa e organizzazione economica degli


agricoltori

Forme innovative di creazione del valore (dalla filiera


corta ai prodotti tipici) e nuove politiche

EIAA (A-L)

16

Il docente
prof. Giovanni Belletti
La didattica
Politiche agroambientali e rurali
Economia dellImpresa Agro-alimentare A-L
Incarichi istituzionali: vice-pres. di SE, piani di studio
Temi di ricerca:
Analisi delle filiere e dei sistemi agroalimentari
Agricoltura, multifunzionalit e ambiente
Alternative agrifood networks, filiere corte, ecc.
Politiche agricole e della qualit
Prodotti tipici e indicazioni geografiche
Agricoltura e sviluppo rurale: UE e PVS
Info su:
www.webalice.it/belletti
http://www.unifi.it/index.php?module=ofform2&mode=2&cmd=1&AA=2013&dip=200052&
ord=&doc=3f2a3d2f332a2c

Politiche agroambientali e rurali

18

Organizzazione della didattica


Didattica:
Lezioni frontali
Strumenti multimediali
Seminari con partecipazione di operatori

Corso diviso per lettera A-L e M-Z

contenuti simili
non possibile cambiare gruppo di lettere

Frequenza minima per essere considerati frequentanti: 60%


delle lezioni
Iscrizione al corso tramite la piattaforma E-Learning

EIAA (A-L)

19

Iscrizione al corso
Per i frequentanti necessaria liscrizione al corso
Liscrizione avviene tramite la piattaforma ELearning UNIFI
Accesso dallindirizzo URL: http://e-l.unifi.it da cui
possibile anche scaricare una Guida rapida per gli
studenti
Accesso alla piattaforma: con le ordinarie
credenziali di autenticazione (matricola e
password)
Chiave di iscrizione: EIAA15AL

EIAA (A-L)

20

Materiale didattico
Studenti frequentanti:
Presentazioni Power Point (disponibili on line su E-learning)
Appunti delle lezioni
Letture e materiali integrativi distribuiti durante il corso
(disponibili on line su E-learning)
Materiale dei seminari

Si raccomanda anche di leggere giornali e riviste, di guardare il


mondo reale, e di porsi e porre agli altri delle domande. Parlate
anche con la gente. Riflettete!

Studenti non frequentanti:


Dispense di economia dellimpresa agroalimentare, disponibili
on line entro fine marzo

EIAA (A-L)

21

Verifica dellapprendimento
La valutazione sommativa avviene tenendo conto di due
elementi:
esercitazioni in itinere: max 5 punti
prova finale: max 30 punti
Esercitazioni individuali in itinere (2 o 3, facoltative):
da caricare su E-learning
ciascuno studente avr cura anche di raccogliere il
materiale prodotto in un dossier individuale, da
presentare in sede di esame
Esame:
prova scritta
domande a risposta chiusa e aperta

EIAA (A-L)

22

Informazioni pratiche
Lezioni
Mercoled 10,15 11,45 (aula D4-001)
Gioved 12,00 13,30 (aula D4-001)

Ricevimento
ordinariamente: mercoled ore 12-14 (stanza 2.28, Ed. D6,
piano 2)

Info e materiali del corso


Piattaforma E-Learning

Vedere anche www.webalice.it/belletti


- Lucidi delle lezioni, materiale di supporto
- Siti utili e altre informazioni
- Avvisi urgenti
- ecc. ecc.

A.A.2014/15

EIAA (A-L)

25

Prezzi alimentari alle stelle? La


soluzione nella filiera corta!

Cos la zootecnia guarda


alla multifunzionalit

Il sapore della frutta non


pi come una volta

26

I temi attuali
Quali sono i temi caldi che oggi riguardano:
Il cibo

Sicurezza
Tracciabilit

Competizione tra energia e alimentazione


Le modalit del consumo alimentare
GAS

Lagricoltura e le aziende agrarie


Il mercato dei prodotti agricoli


Quote latte

Il sistema agroindustriale

EIAA (A-L)

27

Le fonti
Esistono numerose fonti di informazione (dal tweet al trattato
scientifico), e non tutte hanno la stessa autorevolezza.
Alcune macro-categorie di fonti:
Fonti
Fonti
Fonti
Fonti

di informazione generalista
statistiche ufficiali
di informazione specializzata
scientifiche

Vediamo in dettaglio le loro caratteristiche, con alcuni esempi


rilevanti per i temi del nostro corso.

28

Le fonti (1)
Linformazione generalista
Quotidiani e settimanali: esempi
La crisi della carne di cavallo
Repubblica, 27.2.2013: http://www.repubblica.it/economia/2013/02/27/news/polpette_ikea_trovata_carne_di_cavallo_la_conferma_del_produttore_svedese-53528538/
LEspresso, 1.3.2013: http://espresso.repubblica.it/food/dettaglio/carne-di-cavallo-non-solo-horsegate/2201535
VEDI ANCHE: http://efoodalert.net/horse-meat-synopsis-and-recalls/

LEspresso 18.03.2011:

Ecco perch aumenta il prezzo del cibo di Moises Naim - Protezionismo. Speculazione. E
sussidi. Le ragioni di un'emergenza planetaria http://espresso.repubblica.it/dettaglio/ecco-perch%C3%A3%C2%A9-

aumenta-il-prezzo-del-cibo/2147180
Vedi anche: http://www.slowfood.it/sloweb/bf4cd46d713baf3380c785647f6da6af/usa-il-44-del-mais-%C3%A8-destinato-abiofuel

Corriere della Sera 24.2.2012:

Studio WWF-SERI sullimpatto dei mercati sulle risorse naturali: Il peso


(in)sostenibile delle nostre importazioni - Solo caff, cotone, carta e olio di palma pesano per mezza tonnellata

all'anno di risorse per ogni italiano - http://www.corriere.it/ambiente/12_febbraio_27/risorse-pesoitalia_495b37d6-5f0b-11e1-9f4b-893d7a56e4a4.shtml


.

Televisioni: esempi
PresaDiretta, puntata su: Terra e Cibo
http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-157667b5-2727-468c-be0f05c22e7fb0a2.html

Report, puntata su Corsa alla terra


http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-f5e627d7-77b3-44f5-a0d4-8cc3e2333c95.html

A.A.2014/15

EIAA (A-L)

29

http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-157667b5-2727-468c-be0f05c22e7fb0a2.html
A.A.2014/15

EIAA

30

La questione latte: solo questione di specializzazione?

A.A.2014/15

EIAA

31

La questione latte

A.A.2014/15

EIAA

32

Le fonti (2)
Le fonti statistiche
Istat: www.istat.it, in particolare
http://www.istat.it/it/agricoltura-e-zootecnia
Eurostat:
Agricoltura :
http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/agriculture/introduction

Cibo : http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/food/introduction
Ismea: www.ismea.it
Borse merci,
Fonti varie (es. ICE, )

EIAA (A-L)

33

Siti istituzionali: ISMEA

A.A.2014/15

EIAA

34

Le fonti (3)
Le fonti di informazione specializzata
Giornali: esempi
Agrisole: www.agrisole.it
Informatore agrario: www.informatoreagrario.it
Siti web di enti specifici: es.
Istituto nazionale di economia agraria: www.inea.it
Gruppo 2013: http://www.gruppo2013.it/Pagine/default.aspx
Siti web di Organizzazioni professionali agricole: es.
Confederazione Italiana Agricoltura (CIA)
Coldiretti: www.coldiretti.it
Fonti scientifiche divulgative: es.
Agriregionieuropa: www.agriregionieuropa.it

EIAA (A-L)

35

Fonti di informazione specializzata: Agrisole

36

Siti istituzionali: INEA

A.A.2014/15

EIAA

37

Le fonti (4)
Le riviste scientifiche

Caratteristiche : metodo scientifico, vaglio basato su peer


review
Nazionali: es.
Rivista di economia agraria,
Internazionali: es.
European Journal of Agricultural Economics,
Food policy,
Journal of rural studies

EIAA (A-L)

38

Riviste scientifiche: esempi

39

Riviste scientifiche: esempi

40