Sei sulla pagina 1di 29

Muffin & Muffin

www.tinatinuk.it

Raccolta di ricette dal Forum di cucina di


TinaTinuk!
“…nessuno e’ maestro e tutti lo siamo…”
Created by piccoLINA
Muffin salati
MUFFIN CON CAVOLINI DI BRUXELLES - nonna Ivana

Ingredienti:
200 g farina 00
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
50 g parmigiano grattugiato
sale
130 ml latte
100 g burro sciolto
2 uova
120 g cavolini di Bruxelles
30 g gambo di sedano bianco
1 spicchio aglio
2 cucchiaini di prezzemolo
olio, sale e pepe

Tritare il sedano e l'aglio, appassirli in padella con l'olio, aggiungere


anche i cavolini tagliati a pezzettini e il prezzemolo, condire e cuocere
per circa un quarto d'ora. Fare raffreddare.
In una ciotola mettere le uova, il latte e il burro sciolto e mescolare
bene, in un'altra ciotola mettere la farina, le polveri, sale e il formaggio
e miscelare bene.
Versare i cavolini nei liquidi, poi versare il tutto sulla farina, mescolare
con un cucchiaio quel tanto da incorporare la farina ai liquidi, poi
riempire a tre quarti gli incavi della teglia da muffin, ben imburrati e
infarinati.
Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti, poi abbassare a
150° per altri 15 minuti!
MUFFIN PROSCIUTTO E FORMAGGIO - da alcune ricette di A.
Wilson, rivedute e corrette da Cleo

Ingredienti:
1+3/4 tazza farina addizionata a lievito
100 gr formaggio grattuggiato
100 gr di prosciutto cotto a dadini oppure speck oppure pancetta
affumicata o comunque aromatizzata
1 uovo leggermente sbattuto
3/4 tazza latte
60 gr buro fuso
2 cucchiai di senape (se piace) altrimenti aumentare il burro a 80 gr ed
aggiungervi un pò di pepe

In una ciotola mescolare la farina, il formaggio ed i dadini di prosciutto


(o quanto in alternativa).
In un'altra mescolare il latte con l'uovo, la senape ed il burro.
Unire la ciotola dei liquidi a quella della farina e mescolare fino ad
avere un impasto grumoso che a cucchiaiae si mette negli stampini
imburrati dei muffin.
Si ottengono 12 muffin. Infornare per 15-20 min .

Nb: 1 tazza corrisponde circa a 230 ml

MUFFIN POMODORO E ORIGANO - di Nonna Ivana

Ingredienti:
170 g farina 00
60 g farina di riso
60 g parmigiano grattugiato
2 cucchiaini di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato (scarso)
sale, pepe, origano
100 g passata pomodoro
50 ml olio extravergine oliva
50 g yogurt intero bianco
1 uovo
2-3 cucchiai di latte.

Mescolare gli ingredienti secchi: farine, lieviti, formaggio e aromi, sale.


Nella ciotola dello sbattitore mescolare con le fruste yogurt, passata,
uovo latte e olio e un po' di sale, aggiungere tutto il resto, frullando
con le fruste a spirale, brevemente.
Cuocere nelle formine a piacere a 180° ventilato, per pochi minuti, poi
a 150°-155° per altri 20 minuti circa.
Sono belli arancione scuri e profumano di pizza.
MUFFIN ALLE CAROTE – Barbara Palermo

Ingredienti:
150 g di farina
3 uova
125 g di yogurt
3 pugni di carote grattate (2 carote medie)-io ne ho usata 1 grande
circa 100 g
150 g di formaggio di capra fresco
70 g di formaggio grattato (groviera o lerdammer)
1 bustina lievito per torte salate
4 cucchiai d'olio d'oliva
1 pizzicone di cumino, sale, pepe,
1-2 cucchiai di coriandolo o maggiorana

Grattate le carote- io per evitare facciano troppa acqua le grattugio a


filini sottili. Battete le uova. Salate, pepate, aggiungete le spezie, lo
yogurt e l'olio. Incorporate la farina setacciata, il lievito e mescolate
fino ad avere una pasta liscia ed omogenea.
Aggiungete in seguito le erbe tritate, le carote ed il formaggio grattato,
mescolate. Aggiungete in ultimo il formaggio di capra fresco, con
molta delicatezza. Riempite gli stampini dei muffins a metà e cuocete
in forno per 25' a 180°. Far prova stecchino
Gustare freddi.

MUFFIN AL FINOCCHIO E GORGONZOLA – Maria Pia Bruscia

Ingredienti:
150 g farina 00,
120 g finocchio lessato,
100 ml latte,
1 uovo,
30 g burro,
30 g gorgonzola,
1/2 bustina lievito per torte salate,
prezzemolo tritato, sale, burro e farina per gli stampini

Setacciare la farina con il lievito e il sale; aggiungervi il prezzemolo


tritato e mescolare. Lavorare il burro morbido e il gorgonzola con una
forchetta fino a ridurli in crema e unirli alla farina insieme al finocchio
lessato in acqua salata e frullato insieme a 2 cucchiaiate di latte.
Aggiungere l’uovo battuto a parte insieme al latte rimanente e
amalgamarli al composto.
Distribuire l’impasto in stampini da muffin precedentemente imburrati
e infarinati e infornare a 200 °C per 25-30 minuti, finché risultano
dorati. Sfornare e far raffreddare. Servire tiepidi o freddi.
MUFFIN AL SALMONE

Ingredienti:
farina bianca g 250
latte g 200
polpa di salmone fresco g 150
salmone affumicato g 80
burro g 60
2 uova
prezzemolo
sale e pepe
lievito in polvere per torte salate
burro e farina per lo stampo

Riducete in piccola dadolata la polpa di salmone fresco e saltatela nella


padella antiaderente caldissima, senza alcuna aggiunta d'olio.
Spegnete dopo 3', salate e pepate. Versate la farina in una ciotola e
impastatela con le uova, il burro ammorbidito, il latte, un pizzico di
sale, prezzemolo tritato, il salmone fresco rosolato, quello affumicato
tritato grossolanamente e un cucchiaino di lievito in polvere: dovrete
ottenere un composto semidenso. Versatelo nello speciale stampo per
muffin, ben imburrato e infarinato, oppure nei piccoli stampini in
alluminio (usa e getta), anch'essi imburrati e infarinati. Infornate a
190° e lasciate cuocere i muffin per 25' circa. Sformateli delicatamente
e serviteli tiepidi.

MUFFIN CON ALBICOCCHE E CAPRINO

Ingredienti:
farina 115g
yogurt 125g
caprino stagionato 100g
albicocche secche 10
uova 1
lievito in polvere 2 cucchiaini
olio d'oliva 1 cucchiaio
sale una presa

Setacciare la farina con il sale e il lievito. Mescolare l'uovo con lo


yoghurt e l'olio e aggiungere questo composto alla farina. Aggiungere
le albicocche tagliate a dadini e il formaggio sbricciolato, mescolare
bene e versare l'impasto in stampini da muffin, riempiendone i due
terzi. Infornare a 180° per una quindicina di minuti (i muffin devono
risultare gonfi e dorati).
MUFFIN ALLA CREMA DI CIPOLLA - Daniela Cuzzocrea

Ingredienti:
50 gr di bacon a striscioline
50 gr di burro morbido
150 gr di farina
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
50 gr di gruviera grattugiato
25 gr di pomodoro tagliato a filetti
1 uovo
1 dl di latte
1 cucchiaino di lievito in polvere per torte salate
Per la salsa:
75 gr di cipolla di Tropea
1 cucchiaio d'olio
3 dl di panna
80 gr di formaggio da fondere

Far tostare il bacon in un padellino antiaderente senza grassi. Riunire


in una terrina burro, farina, formaggio, prezzemolo, 1 pizzico di sale.
Unire il latte e l'uovo sbattuto, mescolare bene e aggiungere il
pomodoro ed il bacon freddo. Versare negli stampini e far cuocere x 15
min. circa a 220gradiC.
Salsa: far trasudare la cipolla tritata con un cucchiaio d'olio.
aggiungere la panna e far restringere senza far bollire. Unire il
formaggio a dadini piccoli e regolare di sale e pepe.
Servire i muffin con la salsa.

MUFFIN AL FORMAGGIO GRANA

Ingredienti:
farina 250 gr
latte 200 gr
grana grattugiato 70 gr
burro fuso 60gr
2 uova
lievito in polvere per torte salate

Amalgamare farina, uova, burro, grana, latte, 1 pizzico di sale e un


cucchiaino di lievito. Versare negli stampini e infornare a 180gradi C
per 35 min. circa. Sformare, far raffreddare, tagliare in 3 strati, farcire
con un affettato a scelta, dividere in 4 spicchi e fissare con uno
stecchino. Si possono anche spalmare con una mousse o del
formaggio.
MUFFIN ALLE ZUCCHINE - Cleo

Ingredienti:
Farina 200 gr con lievito ( 500 gr di farina + 1 bustina di polvere
lievitatnte, setacciata 2 volte e poi utilizzata al bisogno..)
150 gr grana grattuggiato
150 gr zucchine grattuggiate medie
100 gr pancetta affumicata
3 uova
150 gr burro fatto sciogliere

In una ciotola mettere zucchine, pancetta e mescolare. Continuando a


farlo aggiungere nell'ordine la farina ed il grana.
In un'altra ciotola mescolare con una forchetta le 3 uova col burro
velocemente.
Imburrare ed infarinare lo stampo per i muffin e porre negli incavi
l'impasto con un cucchiaio. Infornare a 175° per 30 min.

MINI MUFFIN

Ingredienti:
150 gr di farina 0
1/2 bustinadi lievito per torte salate
2 cucchiaini di parmigiano
1 pizzico di sale e di pepe
1 pizzico di noce moscata e a scelta una spolveratina di aglio
liofilizzato o erba cipollina
1 uovo
50 gr. di burro fuso
90 gr di latte

Sbattere l’uovo insieme al latte e al burro e versare tutto sugli altri


ingredienti secchi gia’ uniti insieme, miscelare il tutto per pochi secondi
(il composto rimarra’ granuloso).
Versare il composto (arrivare fino al bordo) nei pirottini di carta.
In forno a 180gradi per 15 minuti.

Si possono tagliare a meta’ e farcire a piacere con salumi o formaggi e


poi ricomporre.
MUFFIN AL BACON E AL GUSTO PIZZA - Daniela Cuzzocrea

I due muffin salati hanno base uguale.

8 fette di bacon
1/2 cipolla
375 gr di farina
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
1 cucchiaiata di prezzemolo tritato
2 uova
300 ml di latte
125 gr di burro fuso

In una padella far rosolare senza olio il bacon fino a che croccante, ma
non troppo. Toglierlo e asciugarlo con carta da cucina, quindi al suo
posto mettere un filino d'olio e la cipolla tagliata fina, fino a che ben
cotta e dorata.
In una ciotola mettere la farina, il sale e il prezzemolo e il lievito.
Sbattere leggermente le uova con il latte e versarle nel cratere creato
nella farina,aggiungere il bacon tagliuzzato, la cipolla intiepidita e il
burro fuso (freddo) e dare una mescolata veloce, questo e’ l'unico
accorgimento per ottenere dei muffin soffici. Eventualmente
aggiungere un altro pochino di latte (io l'ho fatto, dipende anche dalla
farina e dalla grandezza delle uova).
A cucchiaiate versare negli appositi stampini, riempiendoli fino a 3/4,
cuocerli a 180 gradi per circa 20-25 minuti.
Fare comunque la prova stecchino.

Variante gusto pizza: eliminare bacon e cipolla e aggiungere origano,


30 gr di grana o parmigiano grattugiato e concentrato di pomodoro
quanto ne basta per avere un colore arancio.

A me e’ venuta l'idea di farcirli per renderli meno asciutti. Ho tagliato


la calottina e messo in quelli gusto pizza due perline di mozzarella e
poi richiuso, in quelli al bacon philadelphia puro e poi richiuso, tutto
trattenuto dagli stuzzicadenti in tema.
MUFFIN ALLE ZUCCHINE - nonna Ivana

Ingredienti per 12 muffin:


300 g farina 00
20 g parmigiano grattugiato (si può anche aumentare!)
3/4 bustina di lievito per dolci, non vanigliato
1 pizzico di bicarbonato
1 cucchiaio raso di semi di finocchio
foglie di basilico, sale e pepe
200-230 ml di latte
50 ml olio (io uso solo extravergine d'oliva)
2 uova
70 g zucchina a julienne
sale

In una ciotola setacciare farina e lievito, aggiungere spezie, sale e


basilico spezzettato e formaggio.
In un'altra ciotola sbattere le uova con l'olio, non montare, poi
aggiungere le zucchine e il latte e mescolare brevemente.
Versare la ciotola dei liquidi sulla farina e con una forchetta
amalgamare quel tanto che la farina venga intrisa, ma non continuare
troppo. Foderare con i pirottini in misura degli stampi da muffin, si
possono leggermente ungere, (non l'ho fatto e si sono un po'
attaccati!), mettervi l'impasto molle per un tre quarti della capienza,
introdurre nel forno a 180° ventilato per 20', poi abbassare a 160° per
altri 10'. Possono essere mangiati subito, spalmati di burro
aromatizzato a piacere.
Muffin dolci

MUFFINS ALLE BANANE SECCHE - di MariaPia Bruscia

1 tazza e mezza di farina,


1 tazza di zucchero,
2/3 di tazza di olio di riso (o di semi di arachide),
1 vasetto di yogurt bianco,
1/4 di tazza di acqua di ammollo delle banane,
70 g di banane secche,
1 uovo,
1/2 cucchiaino di bicarbonato,
1/2 cucchiaino di sale.

Ammollare le banane secche in acqua bollente per mezz'ora, poi


scolarle tenendo da parte ¼ di tazza del liquido di ammollo.
Accendere il forno a 190 °C.
In un recipiente mischiare tutti gli ingredienti secchi: farina,
bicarbonato, sale, e zucchero.
In un altro recipiente amalgamare l'uovo battuto, l'olio, l'acqua di
ammollo delle banane e lo yogurt.
Unire gli ingredienti liquidi a quelli solidi amalgamandoli ma non
troppo: deve rimanere qualche grumetto.
Aggiungervi le banane secche spezzettate con le dita.
Versare il composto in una teglia da muffin in cui saranno stati disposti
dei pirottini di carta.
Infornare per 20-25 minuti, facendo la prova dello stecchino per
verificare la cottura.
MUFFIN ALLA BANANA - Stefano spilli

Ingredienti: 300g. di farina 00 setacciata,


1 bustina di lievito per dolci,
un pizzico di sale,
160g. di zucchero,
100gr. di burro fuso tiepido,
1 uovo,
1 bustina di vanillina,
200ml. di panna fresca (o un vasetto di yogurt Müller bianco),
2 banane piccole molto mature (oppure 1 e ½ grande),
se piace una manciata di uvetta ammollata.

Mescolare insieme gli ingredienti secchi (farina, zucchero, lievito,la


vanillina e gli eventuali ingredienti secchi quali mandorle, noci, uvetta
o altro).
Sbattere l’uovo con un pizzico di sale, aggiungere il burro fuso tiepido
e, dopo averli amalgamati, la panna o lo yogurt. Sbattere ancora e
versare nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolare poco e
velocemente.
Il segreto per avere dei muffins leggeri è proprio quello di mescolare
poco gli ingredienti, a differenza di come siamo abituati a fare con i
nostri dolci. L’impasto deve essere non completamente amalgamato e
non importa se rimane qualche grumetto di farina: verrà incorporato
durante la cottura e si dissolverà.
Versare il composto negli appositi stampini e cuocere in forno
preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti.

Quando il composto è negli stampini, se non ho usato l’uvetta che nei


muffins alla banana sta molto bene, ho l’abitudine di infilare
nell’impasto un pezzettino di cioccolato al latte e nocciole o cioccolato
bianco, senza preoccuparmi troppo di richiudere il forellino che si crea,
perché lo farà da sé durante la cottura

Prima di sformare, lasciare riposare qualche minuto.

Nota di Miriam:
Volevo segnalare che con questa ricetta base ho prepararto i muffins ai
frutti di bosco avendo l'accortezza come mi ha suggerito Stefano, di
aumentare la dose dello zucchero. Allora io ne ho messo 100 gr. di
canna più 120 bianco. Al posto delle banane i frutti di bosco interi e nel
mio forno ho allungato di 5 /6 minuti la cottura. Ne sono usciti 12
precisi in stampo medio classico per muffins.
MUFFIN ALLA MARMELLATA – Elvira Bianchi

Ingredienti:
300 g burro morbido,
450 g farina,
3 tuorli,
230 g zucchero,
1 bustina lievito,
4 pizzichi di sale,
40 g latte,
1 bicchierino di rum (io ho usato del cherry brandy),
confettura di frutti di bosco.

Montare il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto morbido,


aggiungere un tuorlo alla volta e il liquore. Versare il latte a filo e unire
la farina setacciata con il lievito e il sale. Mettere un cucchiaio
dell'impasto sul fondo delle formine (io uso quelle al silicone), mettere
al centro un cucchiaino di confettura, coprire con altro impasto.
Infornare a 175° per circa 25'.

MUFFIN AL DOPPIO CIOCCOLATO - Pinella

Ingredienti:
210g farina
210g zucchero
10g lievito per dolci
50g cioccolato fondente a pezzetti
70g cacao in polvere
1 bustina vanillina
150ml latte
3 uova
130g burro fuso

Ungere la teglia dei muffins oppure usare gli stampini monoporzione e


preriscaldare il forno a 190 gradi. In una ciotola setacciare con cura gli
ingredienti secchi, farina, lievito, zucchero, cacao e un pizzico di sale.
In un'altra ciotola piu' piccola sbattere 3 uova con il burro fuso, il latte
e la vanillina. Unire il composto liquido a quello secco senza troppo
mescolare (fino a quando non c'e' piu' farina asciutta) e poi aggiungere
i pezzetti di cioccolato. Riempire gli stampini della teglia per 3/4 ed
infornare per 20-25 minuti (controllare con lo stecchino la cottura).
Questi muffin si conservano per 6 giorni se non finiscono prima, chiusi
in un contenitore.
MUFFIN AL TRIPLO CIOCCOLATO - Giada Trevisani

Ingredienti:
250g farina
270g cioccolato a pezzi diviso a gusto personale tra bianco,
extrafondente e al latte
85g zucchero
1/2 cucchiaino bicarbonato
25g cacao
2 cucchiaini di lievito
1 pizzico di sale
85g burro
2 uova
285ml panna liquida (io ho usato 200 di panna e 85 di acqua)

Sciogliere il burro e mischiarlo alla panna e alle uova appena sbattute


e allo zucchero. Rovesciare il miscuglio ottenuto nella ciotola degli
ingredienti secchi e mescolare quel che basta per inumidire la farina
anche se ci sono ancora grumi. Mettere a cucchiaiate negli stampini di
muffin e cuocere a 200 gradi C per 20 min (non di piu’!). Aspettare 5
minuti prima di sformare e poi far raffreddare su una grata.
Si possono mangiare anche tiepidi.

MUFFINS ALLO YOGURT E CIOCCOLATO - Francesca Spalluto

Ingredienti:
1 tazza e mezza di farina
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
cannella (facoltativa)
1 tazza di zucchero
cioccolato fondente a scaglie
2 uova
2/3 di tazza di olio di semi (arachidi e' meglio)
1 vasetto di yogurt bianco.

Accendete il forno a 190 g. In un recipiente mischiate tutti gli


ingredienti secchi: farina, bicarbonato, sale, cannella, zucchero e gocce
di cioccolato. Aggiungete le uova, l'olio e lo yogurt (gia' amalgamati a
parte). Non preoccupatevi troppo di qualche grumetto, perche' vi
assicuro che non ne troverete... Infornare per 20-25 minuti. Fate la
prova dello stecchino per verificare la cottura.

P.S.: in mancanza della Measuring Cup, va benissimo la tazza rossa


del Nescafe’.
MUFFINS PERE E CIOCCOLATO

Ingredienti:
250 g di farina setacciata
100 g di pepite di cioccolato
1/2 sacchetto di lievito +1 cucchiaino raso di bicarbonato (facoltativo)
un pizzico di sale
200 g di zucchero
2 uova
50g di burro molto morbido (o fuso e raffreddato)
vaniglina o zucchero vanigliato
3 mezze pere sciroppate
Decorazione: alcune mandorle filettate

Mischiare gli ingredienti secchi in un'insalatiera, mescolando bene.


Battere con la frusta le uova con lo zucchero in un altra insalatiera,
aggiungere il burro, la vaniglina e mescolare. Schiacciare le pere con la
forchetta ed incorporarle al composto di uova con due cucchiai del loro
sciroppo. Versare il miscuglio liquido nel miscuglio secco mescolando il
necessario, deve rimanere grumoso. Mettere l’impasto in stampini ai
2/3 della loro capienza, cospargere con mandorle sfilettate e porre in
forno a 180gradi per circa 20minuti.

MUFFIN NEUTRI - Alda Muratore

Per una base “neutra” da arricchire secondo l’ispirazione, prova cosi’:


pesa le uova, tre o quattro, poi prendi la stessa quantita’ di burro,
zucchero e farina; batti a crema il burro con lo zucchero e aggiungi le
uova una ad una alternandole con cucchiaiate di farina (mescolata a
due cucchiaini di lievito per dolci).
All’impasto si puo’ aggiungere scorzetta di limone, oppure succo e
scorzetta di arancia, oppure cioccolato grattugiato, oppure gocce di
cioccolato; si puo’ dividere l’impasto in due e aggiungere ad una meta’
cioccolato fuso o cacao ed ancora un po’ di lievito, poi alternare le due
paste negli stampini, per un effetto bicolore; aggiungendo canditi (un
paio di etti di per il peso di quattro uova) si ottengono dei mini Plum
cake...La comodita’ di questo impasto e’ che partendo da una stessa
base, puoi preparare muffins diversi.
La superficie si puo’ decorare con glassa oppure cioccolato, una
nocciola intera o un candito, a seconda del “contenuto”.
MUFFIN ALLA CREMA DI NOCCIOLE - Alda Muratore

Ingredienti:
175 g burro
125 zucchero
4 uova
225 g farina
1 cucchiaino di lievito
4 cucchiai di latte
4 cucchiai di crema di nocciole (nutella!)

Battere il burro (morbido, ma non fuso) con lo zucchero senza


montarlo troppo, giusto il tempo necessario a far sciogliere lo
zucchero; aggiungere le uova una alla volta, sempre lavorando con le
fruste elettriche, alternandole a cucchiaiate di farina mescolata con il
lievito; da ultimo incorporare il latte e la crema di nocciole.
Versare negli stampini e cuocere a 180gradi una ventina di minuti.
Alda Muratore

MUFFINS AL CIOCCOLATO E NOCCIOLE - Alda Muratore

125 g burro
125 g zucchero
2 uova
150 g farina
6 g lievito da dolci (sono circa 2 cucchiaini da caffe’ rasi)
100 g di nocciole tritate
50 g di cioccolato fondente + 50 g per la copertura.

Battere il burro a crema, incorporare lo zucchero e quando non si


sentono piu’ i granellini, le uova una alla volta, alternandole a
cucchiaiate di farina mescolata al lievito, aggiungere le nocciole e il
cioccolato ridotto a scagliette (in alternativa, puoi prendere le gocce di
cioccolato gia’ pronte). Versare negli stampini foderati con gli appositi
pirottini e cuocere a 180 gradi una ventina di minuti. Quando saranno
freddi, ricoprirli con il cioccolato fuso con un po’ di latte.
Se preferisci, puoi sostituire i 100 gr di nocciole con altri 50 g di
cioccolato triturato. Ho visto un bella presentazione, adatta per
un'occasione un po' speciale: ai muffins, piuttosto piccoli, era stata
tolta la calottina, sostituita con un ciuffo di panna; la parte
tagliata,divisa a meta’, era stata messa sulla panna ad angolo: diciamo
che sembrava che una farfallina si fosse posata sulla panna montata.
DRIED CHERRY CHEESECAKE MUFFINS

Ingredienti:
150 gr di burro
1 cup di formaggio cremoso
3/4 di cup di zucchero
3 uova grandi sbattute
2 cups di farina con lievito
1/2 cup di ciliegie
zucchero a velo

Lavorare il formaggio con lo zucchero e una volta amalgamati unire le


uova una alla volta e per ultimo il burro ridotto a crema.
Mescolare la farina con le ciliegie e unirla al composto di formaggio
mettere nei pirottini per muffins e cuocere per 15 minuti a 180 gradi.

MUFFIN AL CIOCCOLATO BIANCO CON MARMELLATA DI


FRAGOLE

220 gr di farina
150 gr di gocce di cioccolato bianco (spezzettare una tavoletta!)
marmellata di fragole
80 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito x dolci
120 gr di burro fuso freddo
120 gr di latte
1 uovo grosso
1/2 cucchiaino di essenza di vainiglia
1 pizzico di sale

Mescolare farina, lievito, zucchero e sale.


A parte mescolare burro, latte, uovo ed essenza e aggiungere alla
miscela secca. Aggiungere i pezzetti di cioccolato bianco, mescolare
velocemente. Riempire i pirottini a un po' meno di meta’ mettere max
mezzo cucchiaino da caffe’ di marmellata e coprire con altro impasto,
fino a 3/4 del pirottino.
Cuocere a 180 gradiC x 25-30 minuti.
Volendo spolverizzare di zucchero al velo.
MUFFIN CIOCCOLATO E PERE - PiccoLINA

Ingredienti:
zucchero 150 gr;
burro morbido 125 gr;
uova 2;
cioccolato fondente 200 gr;
1 bicchierino di Cointreau;
farina 220 gr;
cacao amaro 2 cucchiai;
1 bustina di lievito;
latte 250 gr.

Montare zucchero e burro, unire le uova, il cioccolato fuso a


bagnomaria e intiepidito, il liquore. Poi farina e cacao setacciati ed il
lievito sciolto nel latte; mescolare bene. Versare negli stampini per
muffin riempiendoli per ¾ e appoggiare sopra l’impasto dei dadini di
pera sbucciata!
Cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.
Fare la prova stecchino.

Variante: non mettere le pere ma aggiungere ½ cucchiaino di


peperoncino all’impasto per degli ottimi Muffin piccanti!
MUFFIN ALLO YOGURT - PiccoLINA

Ingredienti:
1 vasetto di yogurt;
3 uova;
3 vasetti di farina;
2 vasetti di zucchero;
1 vasetto (scarso) di olio (meglio di semi che e’ senza sapore!);
succo e buccia di un limone;
1 bustina di lievito.

Mescolare lo zucchero con lo yogurt, aggiungere i tuorli uno alla volta


e mescolare bene, poi l’olio, la farina setacciata col lievito e il succo e
la buccia grattugiata del limone. In ultimo incorporare gli albumi
montati a neve ben ferma con un pizzico di sale.
Versare negli stampini per muffin riempiendoli per ¾ e decorare con
gli zuccherini colorati o quel che si preferisce (zucchero in granella,
granella di nocciole, mandorle a scaglie, gocce di cioccolato).
Cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti.
MUFFIN ALL’UVA - Stefano Spilli

Ingredienti per 12 muffins:


300g. di farina 00 setacciata,
1 bustina di lievito per dolci,
1 pizzico di sale,
160g. di zucchero,
100gr. di burro fuso tiepido,
1 uovo,
1 bustina di vanillina,
1 vasetto di yogurt bianco Muller (150g),
gherigli di noci spezzettati,
uva da vino bianca e nera,
rosmarino,
semi di anice,
sale.

Mescolare insieme gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito, la


vanillina e le noci e il rosmarino tagliuzzato (circa mezzo cucchiaio da
tavola abbondante) e un cucchiaione circa di semi di anice. E' buona
cosa annusare l'impasto, cosi’ si capisce se l'aroma ci piace;
eventualmente aggiustare.
Sbattere l’uovo con un pizzico di sale, aggiungere il burro fuso tiepido
e, dopo averli amalgamati, lo yogurt. Sbattere ancora e versare nella
ciotola con gli ingredienti secchi. Aggiungere i chicchi d'uva da vino
bianca e nera, ben lavati (difficile quantificare, vado a occhio; diciamo
che uso piu’ o meno una quantita’ di uva che puo’ stare nelle due mani
messe insieme a coppa, ma e’ meglio prepararne di piu’), scolati ma
non asciugati; mescolare poco e velocemente.
Il segreto per avere dei muffins leggeri e’ proprio quello di mescolare
poco gli ingredienti, a differenza di come siamo abituati a fare con i
nostri dolci. L’impasto deve essere non completamente amalgamato, e
non importa se rimane qualche grumetto di farina: verra’ incorporato
durante la cottura e si dissolvera’. Se l'impasto sembra troppo
asciutto, aggiungere ancora un po' di uva: alcuni acini - mescolando -
si rompono dando umidita’ ma anche il loro sapore all'impasto.
Versare il composto negli appositi stampini (io li rivesto coi pirottini)e
cuocere in forno preriscaldato a 180-190 gradi C per 20 minuti ca.

Prima di sformare, lasciare riposare qualche minuto.


MUFFIN al CIOCCOLATO - piccoLINA

Ingredienti:
125 gr di burro
120 gr di zucchero
200 gr di farina
1/2 bustina li lievito
150 ml di latte
60 gr di gocce di cioccolato fondente
20 gr di cacao in polvere
2 uova
un cucchiaino di vanillina
un pizzico di sale

Scaldare il forno a 180°C.


Lavorare il burro e lo zucchero fino a ottenere una crema. A parte
sbattere i tuorli con la vanillina e incorporarli alla crema di burro.
Setacciare insieme farina, lievito, cacao e sale e unire al composto
diluendo con il latte. Aggiungere le gocce di cioccolato.
Riempire gli stampini per metà, appoggiarli su una tortiera abbastanza
capiente, riempita d'acqua. In questo modo i dolcetti cuoceranno a
bagnomaria in forno. Cuocere per 20/30 minuti nel forno caldo: i
muffin sono pronti quando sono lievitati e consistenti, vale la prova
stecchino!
Nota: al latte aggiungere qualche cucchiaio di caffè solubile, rende più
intenso il gusto dei muffin
MUFFIN alla ZUCCA - piccoLINA

Ingredienti:
200 gr di zucca cotta al forno o al vapore
300 gr di farina 00
180 gr di zucchero
2 uova
50 gr di pinoli
100 ml di latte
50 ml di olio di semi
noce moscata, canella, sale
1 bustina di lievito per dolci

Schiacciare la polpa di zucca e mescolarla alla farina, allo zucchero e


alle spezie. In un’altra terrina sbattere le uova e unirle al latte e
all’olio. Una volta amalgamate bene gli ingredienti, aggiungerli al
composto di zucca e mescolare con cura. Da ultimo unire i pinoli e il
lievito, mescolare e distribuire il composto ottenuto in una teglia da 12
muffin.
Nota: alla ricetta base ho aggiunto, sulla superficie dei muffin, dei
pezzettini di cioccolato!
Infornare a 170 gradi per 25 minuti circa.
MUFFIN ALLA RICOTTA E FARINA FIORETTO - segnalata da Cleo

Ingredienti:
1 cup (225 gr) di farina di mais fioretto
1/2 cup (110 gr) di farina 00
1 cucchiaino di lievito
1 cup (200 gr) di ricotta
1/3 cup (75 ml) di acqua
3/4 cup (165 gr) di zucchero
1/4 cup (55 gr) di miele
2 uova
la buccia di un limone grattugiata

Come per tutti i muffin che si rispettino.. ingredienti solidi in una


ciotola e quelli liquidi in un'altra. Mescolarli e poi con un cucchiaio
mettere l'impasto nello stampo apposito imburrato o nei pirottini o nei
domopack in alluminio.
Lavorare poco il composto.. e nota mia.. aggiungere 1/2 bustina di
lievito no vanigliato o usare la farina 00 con lievito già pronta..
MUFFIN alle CILIEGE - di piccoLINA

Ingredienti:
250 gr di burro morbido
250 gr di zucchero di canna
5 uova
300 gr di farina
1 bustina di lievito
1 limone (succo e scorza grattugiata)
30 gr di mandorle tritate grossolanamente
200 gr di ciliege

Mescolare bene il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una


bella crema. Aggiungere poi le uova incorporandone uno alla volta, la
farina setacciata con il lievito, la scorza grattugiata e il succo di 1
limone e le mandorle tritate.
Per ultimo aggiungere le ciliege snocciolate e tagliate a quarti (il peso
indicato e' delle ciliege gia' snocciolate)
Ho riempito cosi' gli stampini da muffin e sopra ho decorato con altri
pezzettini di ciliegia e granella di zucchero.
Infornato a 180 gradi per circa 35-40 minuti, ma come sempre il
tempo puo' variare da forno a forno....
Con queste dosi sono usciti 16 muffin!
Nota: provato anche con le pesche, buono!
MUFFIN COCCO E BANANE - consigliati da Michela
daMoka di Coquinaria

Ingredienti secchi:
140 gr zucchero
250 gr farina autolievitante oppure 250 gr farina e 1 cucchiaino di
lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
50 gr cocco
Ingredienti umidi:
85 gr burro sciolto
2 uova
100 ml. Latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

2 banane

Scaldare il forno a 200° e imburrare una teglia da muffin da 12 oppure


preparare gli appositi stampini di carta.
Mescolare assieme gli ingredienti umidi, dopodiché aggiungere agli
ingredienti secchi, mescolando finchè saranno ben amalgamati, ma
non eccessivamente altrimenti i muffins risulteranno duri.
Aggiungere in fine le banane.
Versare l'impasto a cucchiaiate negli stampi e cuocere per 15-18 min.
finchè non saranno ben dorati.
Far raffreddare su una griglia e servire tiepidi.
TORTINE ALLA NUTELLA – di mammabosina

Ingredienti:
3 uova
220 g di zucchero finissimo
150 g di mascarpone
120 g farina
120 g fecola
lievito chimico, due terzi di di bustina (circa 11 g)
metà vasetto di Nutella
90 g di olio di semi (io uso quello di semi e frutti)

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungendo un goccio d'acqua,


quindi sempre montando aggiungere il mascarpone e la Nutella.
Incorporare farina, fecola e lievito setacciati e l'olio, con un cucchiaio,
riprendendo poi a montare per qualche minuto. Aggiungere alla fine gli
albumi montati a neve ferma e distribuire in stampini da muffin in
ognuno dei quali avrete sistemato un pirottino di carta, magari
colorato. Per ogni pirottino fare due cucchiaiate arrivando a due terzi
dell'altezza. Infornare a 200 C° e dopo cinque minuti abbassare a
190°, per quindici minuti. Io uso uno stampo a 12 impronte: una volta
cotti li capovolgo, batto leggermente e vengono via. Rimetto nuovi
pirottini e alè, nuova informata. In tutto me ne sono venuti una
trentina.

TORTINE AL SAPORE DI CASTAGNE - nonna Ivana

Ingredienti secchi:
125 g farina 00
70 g farina di castagne
30 g cioccolata fondente tritata grossolanamente
30 g uvetta in grappa di moscato
noce moscata
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino raso scarso di bicarbonato di sodio

Ingredienti umidi:
1 uovo
70 g zucchero
100 ml latte
50 ml olio di semi
50 ml rum
un pizzico di sale
Due ciotole, in una metto l'uovo, lo zucchero, il latte, l'olio, sale, rum;
nell'altra le due farine e il lievito.
Intanto ungo bene con burro usando un pennello, gli stampini della
teglia per muffin, metto anche un po' di farina e scuoto per distribuirla.
Preriscaldo il forno ventilato a 180°.

Sbatto con la frusta i liquidi, aggiungo le farine cui ho mescolato i


lieviti e la noce moscata, mescolo rapidamente, aggiungendo in ultimo
anche uvetta e cioccolata. Ottengo una crema semiliquida.
Riempio le buchette dello stampo (qui sono riuscita a riempire a tre
quarti solo 9 dei 12 buchi disponibili, la prossima volta starò più
abbondante di un quarto !).
Inforno subito e mantengo la temperatura per 20 minuti, poi abbasso
a 150°-155° per altri dieci minuti. Li abbiamo assaggiati quasi subito!
Ottimi...
CUPCAKES DECORATE - di Valeria

Ho preparato le cupcakes con la ricetta della torta Caprese, nelle due


versioni: al cioccolato fondente e al cioccolato bianco con aroma di
limone.

TORTA CAPRESE di Lydia.


Ingredienti:
200 gr zucchero - 200 gr cioccolata fondente - 200 gr mandorle con la
pelle - 200 gr burro - 5 uova - 2 fialette di essenza di mandorle o
1 bustina vanillina

Tritare le mandorle con lo zucchero,sciogliere il cioccolato con il


burro,sbattere le uova intere. Mescolare tutti gli ingredienti. Infornare
in forno già caldo per 10 min a 200 gradi e per 40 min a 170 gradi.
N.B. Per la versione al limone sostituire al cioccolato fondente il
cioccolato bianco, utilizzare solo 150 gr di burro e 170 gr di zucchero e
aromatizzare con un bicchierino di limoncello e buccia di limone
grattugiata
(Lydia Capasso)
Ho seguito la ricetta, mettendo inizialmente il forno a 190°, cuocendo
per meno tempo data la dimensione delle tortine.
Ho cotto nei pirottini di carta siliconata, inseriti negli stampi dei muffin,
riempiti per due terzi. Facili e buonissime.
Per decorare: ho usato la pasta di zucchero. Vanno bene entrambe le
ricette:
PASTA DI ZUCCHERO di PAOLA LAZZARI
30ml di acqua - 7 g di gelatina in fogli ( ho usato quella della
Paneangeli, 4 fogli ) - 50g di glucosio - 450g di zucchero a velo
vanillinato - Aroma vanillina, mandorla amara - 1 cucchiaio di olio
insapore ed incolore (girasole, riso, mandorle)

Riscaldare l'acqua ed il glucosio e sciogliere bene il tutto mescolando:


non è necessario riscaldare troppo, basta intorno ai 50-60°C. Unire
quindi la gelatina già ammollata in acqua fredda per 10-15 min. e
asciugata leggermente in un panno. (La gelatina la metto nel liquido
già caldo, e non nel liquido freddo da riscaldare, perchè in questo
modo non corro il rischio di rovinarla con troppo calore.) Ottenuta la
miscela aggiungere l'olio e versare a filo nel mixer in movimento, dove
è già pronto lo zucchero a velo. In pochi secondi la pasta è pronta. Se
è un po' morbida si può lavorare sul tavolo con poco zucchero a velo.
La pasta di zucchero appena “esce” fuori dal mixer è un mastice un po'
appiccicoso. Va rovesciata con una spatola sul piano di lavoro
spolverizzato con zucchero a velo e appena impastata con le mani
sempre polverose di zucchero, per amalgamarla a palla. Va quindi
fatta riposare alcune ore. Di solito la preparo il giorno prima, e quindi
la lavoro almeno un dodici ore dopo. Appena pronta la pasta di
zucchero non è modellabile. Si avvolge nella pellicola e poi in una
busta di plastica e si lascia riposare per qualche ora. Si conserva in
frigo per molti giorni sempre ben avvolta in pellicola.

PASTA DI ZUCCHERO CON MARSHMALLOW (MMF)


150g marshmallow, 330g zuk a velo.

Tagliare i MM a pezzetti, metterli in recipiente con 3 o 4 cucchiai di


acqua, scioglierli a bagnomaria, poi aggiungere metà dello zucchero e
mescolare. Sul piano di lavoro mettere il restante zucchero, versare il
composto caldo e, con l'aiuto di una spatola ,impastare finchè non esce
un impasto morbido.Eventualmente unire coloranti in gel, io non l'ho
fatto.
Coprire con pellicola, far riposare un giorno, non in frigo, prima di
utilizzare.
Durante la lavorazione, passare spesso le mani, il mattarello e gli altri
strumenti usati in amido di mais.
Ho dapprima steso con il mattarello la sugar bianca.
Quindi, stesa la pasta sottile un paio di mm, ho tagliato dei cerchietti
con un coppapasta a bordi ondulati.
Poi, con una bocchetta piccola e liscia, della sac a poche, ho inciso
tutt'intorno dei cerchietti decorativi (guardare la foto)
Poi con la pasta colorata, ho fatto i fiori.
Le margherite con dei nuovi cutter. Le roselline sono fatte "a mano",
semplicemente arrotolando una striscetta di pasta.
Le foglie: pure stampate, quelle delle rose con il cutter a espulsione
(bello, fa pure le nervature!),
quelle delle margherite con lo stampino di silicone.
CUPCAKES AL LIMONE - consigliati da Miriam

Per le basi:
Ho lavorato un uovo con 150 di zucchero con la frusta elettrica per 2
minuti circa e ho aggiunto (sempre lavorando con la fruste) 150 gr. di
ricotta, 120 gr. di burro fuso, la scorza e il succo di un limone e un
cucchiaio di sciroppo di mandorla (oppure aroma mandorla)
Quindi ho mescolato con la spatola 200 gr. di farina e un cucchiaino e
mezzo di lievito.
Ho riempito per tre quarti gli stampini per muffin e li ho messi in forno
Cuocere per 20 minuti a 180 gradi (funzione Statica).
Le ho sfornate e levate dagli stampini. Ovviemente non si forma la
cupoletta come nei muffin perchè non sono muffin!!! Sono già ottime
così, ma passiamo alla decorazione.
Ho preparato con 150 gr. di ricotta e 150 gr. di formaggio philadelpia
una crema a cui ho aggiunto zucchero al velo. La ricetta originale ne
prevedeva 6 cucchiai ma io ne ho aggiunti altri 3 perchè volevo levare
la punta di acido. Poi la ricetta originale prevedeva l'aggiunta di 100
gr. di lamponi frullati e passati al setaccio ma io ho pensato di
aggiungere un bel cucchiaio dello sciroppo di mandorle. Infatti ho
ottenuto quello che avevo in mente.
Con questa crema ho decorato le tortine usando una sac a poche usa e
getta, con la punta applicata a rosetta . Poi mi hanno regalato un
vasetto di scorzette di limone candito. Con queste ho fatto dei
quadrettini che ho messo sopra la decorazione.
Semplici e ottime!!