Sei sulla pagina 1di 5

Gruppo:

Casarin Nicola, Ferrari Marco , Perazzolo Fabio

Scorrimento led avanti/indietro


SUPER CAR

Ipotesi progetto
Il circuito deve fare in modo che i 16 led si accendano uno alla volta prima in un senso e
poi nell'altro con la frequenza di accensione regolabile.
Nello specifico deve generare un clock di frequenza regolabile, contare quante volte dal
clock arriva un segnale alto e selezionare un led alla volta e quando arriva all'ultimo led
fare in modo che si riaccendano nell'ordine contrario al precedente.

Schema a blocchi

REGOLATORE DI
FREQUENZA

GENERATORE DEMULTIPLEXER
DI CONTATORE 16 lED
CLOCK

LACH SR

Tesi progetto
Il circuito innanzitutto deve essere in grado di generare il clock, per fare questo abbiamo
utilizzato l'integrato 555 che un astabile in grado di generare fonti d'onda. In questo caso
deve generare un'onda quadra e per fare questo abbiamo collegato opportunamente
all'integrato 2 condensatori (1µF; 100nF), 2 resistori (1,2kOhm; 10kOhm) e un trimmer
(resistenza variabile), quest'ultimo serve per regolare la frequenza.
5V Il clock poi va all'ingresso del contatore
+V

R1
U1 1.2k
555

Gnd Vcc
CLOCK Trg Dis 220k 40%
Out Thr
Rst Ctl
R2
10k

C4 C3
100nF 1uF
Per il contatore abbiamo usato l'integrato il 74LS169 al quale va collegata l'uscita del clock.
Il contatore è costituito da un circuito sequenziale, cioè, ha degli elementi di memoria che
sono i flip-flop. All'ingresso U/D va collegata l'uscita del lach per fare in modo che quando
l'ultimo led si accende cominci a contare all'incontrario, quindi quando si riaccende il primo
led ricominci a contare in ordine crescente. Il lach è un elemento di memoria ed è stato
ottenuto con 4 porte NOR (7402) : le prime 2 porte logiche avevano gli ingressi collegati fra
di loro, quindi funzionano da porte NOT, e sono collegate rispettivamente al catodo del
primo e del secondo led. Le loro uscite funzionano da SET e RESET per il lach che
mandava un segnale al contatore. Il contatore dà in uscita un numero in binario in modo
crescente (o decrescente) quando dal clock arriva un segnale alto. Questo numero
funziona poi da selettore per il demultiplexer.

5V
+V
PRIMO LED

U2
74LS169A
CEP PE LACH
CLOCK CET U/D
CP
TC SECONDO LED
D3 Q3 USCITE
D2
D1
D0
Q2
Q1
Q0
}

Il DEMUX (74154) è un integrato costituito da un circuito combinatorio (senza memoria)


che dato l'ingresso è in grado di riportarlo nell'uscita selezionata. La selezione avviene
mediante 4 selettori ai quali va dato in ingresso un numero in binario che corrisponde a una
sola uscita. In questo caso il numero binario viene fornito dal contatore. Il DEMUX utilizzato
ha 4 bit di selezione e di conseguenza 16 uscite. Le uscite sono attive al livello basso,
quindi vanno collegate ai catodi dei led, così quando un'uscita veniva selezionata andava a
0V e il led veniva attraversato da una corrente e si accendeva.

Esempio
74LS154
15
14
13
12
11
E1 10
E0 9 5V
8 +V
7 D1
USCITE DEL 0 A3 6 LED1
CONTATORE
} 1
0
0
A2
A1
A0
5
4
3
2
1 CORRENTE
0

Dimensionamento
L'alimentazione del circuito è di 5V. La resistenza collegata agli anodi dei led è stata
dimensionata affinché su di essi passi una corrente di circa 20mA e ne è sufficiente una
perché si accendono uno alla volta. Sapendo che i led hanno γ=1,7V circa la resistenza
deve essere di 150Ohm.
E=γ+R*I 5=1,7+R*0,02 R=(5-1,7)/0,02=165Ω
Viene usato il valore commerciale di 150Ω.
Le resistenze collegate al 555 sono state dimensionate per avere una determinata
frequenza, minore è la resistenza e maggiore è la frequenza.
Realizzazione
Il circuito è stato prima disegnato con OrCad e poi simulato con Multisim per verificarne il
funzionamento. Dopo questo è stato montato su una basetta millefori, i componenti sono
stati saldati alla basetta e poi collegati con i fili metallici cercando di occupare il minor
spazio possibile e in maniera ortogonale fra loro con una disposizione accettabile, ossia,
senza posizionarli per famiglie di componenti. Le distanze da rispettare sono: 3mm di
distanza dal bordo, 2mm di distanza da un componente e l'altro e i reofori piegati a non
meno di 3mm dall'origine.
Le saldature sono state effettuate con lo stagno e in modo che siano lucide. Gli integrati
sono inseriti su degli zoccoli per non saldarli direttamente e quindi poterli togliere
facilmente. Per i led e i condensatori elettrolitici si è dovuto rispettare la polarizzazione
altrimenti i led non si accendono e i condensatori si rovinano.

Collaudo
Per il collaudo il circuito è stato alimentato a 5V, la frequenza di accensione dei led
regolata a piacere attraverso il trimmer e i led si accendevano uno alla volta, dopo che si
accendeva l'ultimo led l'ordine di accensione si invertiva. Se veniva tolto l'integrato delle
porte NOR i led si accendevano solo in un verso.
Con l'oscilloscopio abbiamo verificato l'andamento delle uscite del contatore, l'uscita del
lach quando si accendeva l'ultimo led, l'uscita del clock ossia l'onda quadra e la carica e la
scarica del condensatore C3 per la squadratura dell'onda

Ricerca commerciale

Distrelec
Denominazione Codice Prezzo Prezzo
Quantità
componente articolo cadauno complessivo
Resistenza 1 714312 0,03€ 0,03€
1,2kOhm 1/4W
Resistenza 1 714361 0,03€ 0,03€
150Ohm 1/4W
Resistenza 1 714334 0,03€ 0,03€
10kOhm 1/4W
Trimmer 1 740127 0,51€ 0,51€
220kOhm 1/4W
Condensatore 4 810176 0,36€ 1,44€
100nF
Condensatore 1 802959 0,06€ 0,06€
10µF
Condensatore 1 802976 0,04€ 0,04€
1µF
LED rosso 8 254463 0,09€ 0,72€
LED verde 8 254478 0,07€ 0,56€
74HC154 1 643723 3,80€ 3,80€
74HC02 1 645504 0,10€ 0,10€
74LS169 1 Non disponibile
N555 1 640019 0,26€ 0,26€
Zoccolo 8 piedini 1 678905 0,46€ 0,46€
Zoccolo 14 piedini 1 678034 0,51€ 0,51€
Zoccolo 16 piedini 1 678036 0,53€ 0,53€
Zoccolo 24 piedini 1 678040 0,58€ 0,58€
Basetta millefori 1 451588 6,05€ 6,05€
Totale = 15,71€
RS

Denominazione Codice Prezzo Prezzo


Quantità
componente articolo cadauno complessivo
Resistenza 1 386569 0,03€ 0,03€
1,2kOhm 1/4W
Resistenza 1 386589 0,03€ 0,03€
150Ohm 1/4W
Resistenza 1 386759 0,03€ 0,03€
10kOhm 1/4W
Trimmer 1 473483 0,28€ 0,28€
220kOhm 1/4W
Condensatore 4 824294 0,38€ 1,52€
100nF
Condensatore 1 216665 0,84€ 0,84€
10µF
Condensatore 1 117987 0,67€ 0,67€
1µF
LED rosso 8 590547 0,06€ 0,48€
LED verde 8 590553 0,06€ 0,48€
74HC154 1 306493 2,15€ 2,15€
74HC02 1 442909 0,26€ 0,26€
74LS169 1 640119 0,84€ 0,84€
N555 1 268052 0,37€ 0,37€
Zoccolo 8 piedini 1 403998 0,08€ 0,08€
Zoccolo 14 piedini 1 403551 0,10€ 0,10€
Zoccolo 16 piedini 1 402863 0,12€ 0,12€
Zoccolo 24 piedini 1 402759 0,15€ 0,15€
Basetta millefori 1 533279 6,05€ 4,10€
Totale = 13,34€

La marca scelta è la RS per il minor costo e per la disponibilità dei componenti

Considerazioni
Il montaggio di questo circuito è stato impegnativo per il fatto che oltre alla pedinatura degli
integrati e dei led bisognava rispettare anche la polarizzazione dei condensatori. Un altro
aspetto su cui abbiamo puntato per la semplificazione dei componenti è stata la
disposizione degli integrati, il 74154 ad esempio è stato disposto in modo da avere le uscite
il più vicino possibile ai led. I led sono stati messi in fila per collegare meglio gli anodi tra di
loro, un analogo procedimento è stato fatto per le resistenze e i condensatori.
Un circuito analogo si poteva ottenere sostituendo il 74154 con un DM74150 e al posto del
74169 e del 7402 un contatore 7493, 4 porte EXOR, 2 NOT e un FFJK
U4
74LS154
15
U2 14
74LS93 13
12
MR1 Q3 11
MR2 Q2 E1 10
CLOCK CP0 Q1 E0 9
CP1 Q0 8
7
+V A3 6
A2 5
A1 4
A0 3
U5A 2
S 1
J Q U1D 0
CP _
K Q
R
U1E
PECAFE

pecafe@hotmail.it